Forum

Commenti Recenti

rss

Gli utenti possono commentare.

.

 

Aggiungi Commento   

Pandora
#1 Pandora 2019-04-15 21:15
Sono i primi momenti. In cui tutto è confuso, nonostante i video a ripetizione.
Una cosa mi ha colpito però. La guglia (in metallo) è crollata. Si è accartocciata su se stessa.
Ma il fuoco da cosa è alimentato? Potrebbe un fuoco di legna produrre un calore tale da ammorbidire il ferro?
Non voglio fare il complottista a tutti i costi (maledetto Ashcroft), ma mi ritornano in mente alcuni episodi.
Felice se ricevessi smentite alla mia idea iniziale.
ELFLACO
#2 ELFLACO 2019-04-15 21:16
Manca solo che trovino un Corano mezzo bruciacchiato o una carta d'identità di un arabo ,

Sono aperte le scommesse!!
pensatore
#3 pensatore 2019-04-15 21:19
Nuovo lavoro per Massimo Mazzucco?
NiHiLaNtH
#4 NiHiLaNtH 2019-04-15 21:23
avvertimento??
ctrl.vinski
#5 ctrl.vinski 2019-04-15 21:24
Ero lì davanti fino a poco fa. Ho visto tanta gente piangere.
bimbonanni
#6 bimbonanni 2019-04-15 21:24
15 aprile, giornata singolarmente significativa per la Francia e Parigi.
Guardando per curiosità il calendario storico, scopro quanto segue:
15 aprile 1450: i francesi attaccano e sconfiggono le forze inglese ponendo fine alla dominazione inglese in Francia.
15 aprile 1792: viene collaudata la ghigliottina
15 aprile 1874: a Parigi si inaugura la prima mostra degli Impressionisti
15 aprile 1875: a Parigi l'aerostato Zenith raggiunge gli 8600m di altezza. Due morti per emorragia polmonare.
Ovviamente non c'è alcuna relazione, però ho trovato curioso che proprio in questo giorno si concentrassero così tanti eventi.
music-band
#7 music-band 2019-04-15 21:25
Qualunque sia la causa, un risultato lo otterranno: quello di stringere la popolazione attorno allo stato in un momento di crisi delle elite e del governo.
clausneghe
#8 clausneghe 2019-04-15 21:29
Altamente simbolico.
La croce divorata dal fuoco.
Nostra Signora (che sarebbe la Madonna) bruciata.
Parigi brucerà, l'aveva detto. qualcuno... :oops:
El_Barbudo
#9 El_Barbudo 2019-04-15 21:30
@music-band
Citazione:
Qualunque sia la causa, un risultato lo otterranno: quello di stringere la popolazione attorno allo stato in un momento di crisi delle elite e del governo.
pensiero che abbiamo fatti in molti. Io propendo comunque per l'origine dolosa.
ELFLACO
#10 ELFLACO 2019-04-15 21:31
Citazione:
Qualunque sia la causa, un risultato lo otterranno: quello di stringere la popolazione attorno allo stato in un momento di crisi delle elite e del governo.
Ho pensato la stessa cosa !! ;-)
ctrl.vinski
#11 ctrl.vinski 2019-04-15 21:32
Mi ha particolarmente colpito il fumo proprio giallo che ho visto dal vivo. A cosa può essere dovuto in un incendio?
BELLINI
#12 BELLINI 2019-04-15 21:33
Autocombustione
Il surriscaldamento globale è devastante
Greta, salvaci tu
15 aprile data simbolo
In Italia si spegne il riscaldamento
In Francia si accende il fuoco

Trump ha detto che dovevano agire velocemente, magari con gli aerei.
Capito? Aerei, aerei, aerei
Cazzo, sta bruciando una cattedrale, mica una foresta. Ahahahah
redazione
#13 redazione 2019-04-15 21:34
Che cosa sono quelle impalcature che si vedono dappertutto? Stavano facendo dei lavori?
ELFLACO
#14 ELFLACO 2019-04-15 21:37
Si cerano lavori in corso per ristrutturare parte del tetto.
horselover
#15 horselover 2019-04-15 21:37
casuale=causale.verrà ricostruita coi nuovi simboli. ultimamente ho percepito una crescente antipatia verso la madonna e verso le donne importanti in generale
peonia
#16 peonia 2019-04-15 21:38
ctrl.vinski ,dev'essere stato terribile....fuoco giallo puzza di Zolfo... Zolfo puzza di Diavolo ...e brucia Nostra Signora.....che si credano di aver vinto!? s'attaccano e tirano forte!
Tianos
#17 Tianos 2019-04-15 21:38
#Clausneghe

Alois Irlmayer
“La grande città con l’alta torre di ferro è in fiamme, ma questo è stato fatto dalla propria gente, non da quelli che sono venuti dall’est. Posso vedere esattamente che la città è rasa al suolo e anche in Italia sta andando selvaggiamente”.
E padre Pio: a est sarà un burrone a ovest un mare di fiamme.
Zina
#18 Zina 2019-04-15 21:44
Immensa tristezza. Un evento dal grande valore simbolico mi ripeto. Brucia la chiesa, la Francia. Io ho un sesto senso e devo dire che non vedo niente di buono all'orizzonte. Ho una brutta sensazione ma non so ancora perché
bimbonanni
#19 bimbonanni 2019-04-15 21:52
@Pandora
Citazione:
La guglia (in metallo) è crollata. Si è accartocciata su se stessa.
Ma il fuoco da cosa è alimentato? Potrebbe un fuoco di legna produrre un calore tale da ammorbidire il ferro?
No, la guglia era in legno, come tutta la copertura del tetto.
peonia
#20 peonia 2019-04-15 21:52
Irlmier ha detto pure questo... :-o

www.maurizioblondet.it/.../
clausneghe
#21 clausneghe 2019-04-15 21:56
Ma di cosa è fatta quella cattedrale? Di zolfo?
No perchè sembra che l'incendio sia indomabile e stranamente il mainstream (Ansia&soci) gufano già he "non resterà più nulla" :roll:
ivi.72
#22 ivi.72 2019-04-15 21:57
Se è doloso è male.
Se non è doloso è pure peggio.
ctrl.vinski
#23 ctrl.vinski 2019-04-15 22:02
Per quello che ho visto il fumo era davvero giallo, con alcuni sbuffi davvero notevoli.

Da Wikipedia:
Colore del fumo - Giallo/marrone (Nitrocellulosa, polvere da sparo, acido nitrico, zolfo, acido solforico)
BELLINI
#24 BELLINI 2019-04-15 22:03
Ma sì, un operaio non avrà spento la sigaretta che a contatto con i diluenti avrà innescato l'incendio che poi a causa del legno bello secco di 800 anni fa è divenuto indomabile.
Chissà come l'ha presa Haftar?
E chissà se in Francia avranno già aggiornato il software dei Boeing 737 max?
Nomit
#25 Nomit 2019-04-15 22:07
#2 ELFLACO -Citazione:
Manca solo che trovino un Corano mezzo bruciacchiato o una carta d'identità di un arabo ,

Sono aperte le scommesse!!
Ultimamente gli arabi non mi sembrano sotto tiro. Se fosse un'operazione di quel genere, punterei o sui gilet gialli o sui panafricanisti.
ELFLACO
#26 ELFLACO 2019-04-15 22:19
Citazione:
Ultimamente gli arabi non mi sembrano sotto tiro. Se fosse un'operazione di quel genere, punterei o sui gilet gialli o sui panafricanisti.
Si , anche un gillet giallo mezzo bruciato è lo stesso ;-)
maryam
#27 maryam 2019-04-15 22:20
Terrificante, non è mai bruciata in 800 anni.
Grande tristezza.
Non ho voglia di ipotizzare ora.
Ma ho una brutta sensazione.
Primadellesabbie
#28 Primadellesabbie 2019-04-15 22:20
Sul sito del Figaro ci sono le riprese in diretta:

www.lefigaro.fr
peonia
#29 peonia 2019-04-15 22:29
maryam, stranamente noi donne, siamo già in 5 che lo diciamo, abbiamo una brutta sensazione..... :-(
ZORRO
#30 ZORRO 2019-04-15 22:29
Dicono che Le indiscrezioni parlano di incendio doloso...
cisiamo.info/.../...
ELFLACO
#31 ELFLACO 2019-04-15 22:38
Citazione:
Dicono che Le indiscrezioni parlano di incendio doloso...
Cazzate! Come faranno a saperlo che lo roba sta ancora bruciando :oops:
Nomit
#32 Nomit 2019-04-15 22:45
i jihadisti esultano, dicono al TG1
ZORRO
#33 ZORRO 2019-04-15 22:46
La RAI TG1, ha appena detto che i jihadisti esultano...
Nomit
#34 Nomit 2019-04-15 22:48
… ma adesso stanno parlando di numerosi atti vandalici contro le chiese ad opera di teppisti anticlericali
Aironeblu
#35 Aironeblu 2019-04-15 23:03
Per quanto mi stiano sulle palle i francesi contemporanei, e' veramente una perdita tragica, temo che domani mattina resteranno in piedi solo le mura principali delle navate e delle torri... possibile che non siano riusciti a contenere l'incendio? 2 anni fa era scoppiato un incendio alla Sacra di San Michele, che e' stato spento prontamente e con pochi danni, nonostante la posizione impervia e difficilmente raggiungibile dell'abbazia... non poteva bruciare la Tour Eiffel?
eartahhj
#36 eartahhj 2019-04-15 23:05
E se fosse una mossa strategica in vista delle europee? sappiamo che il terrore spinge le persone sotto l'ala protettiva del sistema.
Chissà, la butto lì.
odisseo
#37 odisseo 2019-04-15 23:06
E' stato Macron che non aveva voglia di fare il discorso...
Aironeblu
#38 Aironeblu 2019-04-15 23:13
Ragazzi, andiamoci piano a buttarle...
non si sacrifica un monumento storico e simbolico, vecchio quasi 1000 anni per qualche misero obbiettivo politico, non lo farebbe nemmeno l'idiota dell'Eliseo.
Se mai si trattasse di un atto doloso, o di una qualche complicita' da parte dei pompieri nel lasciare divampare l'incendio, si tratterebbe di un messaggio simbolico di carattere epocale, la distruzione della cattedrale piu' importante di Francia, che non preannuncerebbe nulla di buono... ma restiamo rigorosamente nelle pure ipotesi, almeno, spero!
Si tratta molto piu' probabilmente di una tragedia dovuta alla stupidita'.
Andoram
#39 Andoram 2019-04-15 23:18
#27 maryam

Citazione:
Terrificante, non è mai bruciata in 800 anni. Grande tristezza. Non ho voglia di ipotizzare ora. Ma ho una brutta sensazione.
Non sarà stata bruciata ma pesantemente devastata dalla rivoluzione francese... di originale nella cattedrale rimane poco o nulla è stata rifatta e ricostruita nell'800.

Da Wikipedia:

Durante la Rivoluzione francese (1789-1799), la chiesa venne devastata: dopo che tutti gli oggetti in metalli preziosi vennero inviati alla zecca per essere fusi,[3] nell'ottobre del 1793, per ordine della Comune di Parigi, tutte le statue della facciata, sia quelle della galleria dei Re, sia quelle dei portali, vennero distrutte e così anche la flèche.[12] Nel dicembre dello stesso anno, il filosofo Henri de Saint-Simon, fondatore del movimento politico-religioso detto Sansimonismo, era in procinto di acquistare la cattedrale per poi distruggerla.[3]

Il 10 novembre 1793, con una celebrazione della libertà organizzata da Pierre-Gaspard Chaumette, la chiesa divenne tempio della Ragione; in seguito, dal 1798, ospitò anche gli uffici del clero costituzionale.[3]

In seguito al Concordato del 1801, firmato il 15 luglio da Napoleone Bonaparte e papa Pio VII, la cattedrale tornò alla Chiesa cattolica e, dopo un sommario restauro, la prima messa fu celebrata il 18 aprile 1802[12] alla presenza di Napoleone e del legato pontificio Giovanni Battista Caprara Montecuccoli.[33]

Il 2 dicembre 1804 venne solennemente celebrata nella cattedrale l'incoronazione di Napoleone come imperatore dei Francesi[3] al termine di una messa votiva della Vergine celebrata da papa Pio VII.[34] In tale occasione, davanti alla facciata, per coprirne lo stato di forte degrado, venne installato un protiro posticcio a pianta quadrata in stile neogotico posto in corrispondenza del portale maggiore e affiancato da due portici con archi ogivali.[35]
I restauri ottocenteschi
La cattedrale prima dei restauri
(1/2)▶
I portali della facciata occidentale prima del 1850: si notino il portale centrale senza trumeau dopo la modifica di Soufflot e l'assenza delle statue della base dei portali e della galleria dei Re

Dopo i danni inflitti alla cattedrale durante la Rivoluzione francese e le sommosse anti-legittimiste del 29 luglio 1830 e del 14 febbraio 1831,[36] era necessario un importante intervento di restauro: sebbene fosse stata riaperta al culto, la chiesa versava in pessime condizioni, tanto che, sotto il Primo Impero, le bandiere della battaglia di Austerlitz furono appese alle pareti per nasconderne il degrado.[37] Alcuni interventi locali erano stati effettuati nel 1817 con il restauro del telaio del tetto e degli archi rampanti del coro; negli stessi anni venne incrementato l'arredo interno della cattedrale.[35] Un importante ruolo nella campagna di sensibilizzazione per il restauro della cattedrale lo ebbe lo scrittore Victor Hugo con il suo romanzo Notre-Dame de Paris,[3] pubblicato nel 1831; l'opinione pubblica si schierò a favore dell'impresa, come era nelle intenzioni di Hugo, e vi fu un grande interesse nei confronti dell'edificio.[16]

In seguito all'approvazione del ministro degli Affari religiosi, al quale, il 31 maggio 1842 era stata presentata una petizione firmata da vari personaggi illustri, tra i quali Victor Hugo, Alfred de Vigny e Jean-Auguste-Dominique Ingres,[38] vennero scelti gli architetti Jean-Baptiste-Antoine Lassus e Eugène Viollet-le-Duc, che si erano distinti nel restauro della Sainte-Chapelle,[39] quest'ultimo già facente parte della Commissione per la salvaguardia delle opere d'arte, costituita sotto la direzione di Prosper Mérimée in seguito alla pubblicazione del libro di Hugo. I due architetti incaricati, nel 1845, presentarono all'Assemblea Nazionale un preventivo di 388.850 franchi che dovettero abbassare a 265.000 franchi per ottenere il finanziamento;[40][N 3] l'inadeguatezza dei fondi, che dovevano servire non solo al restauro della cattedrale, ma anche alla costruzione di una nuova sacrestia,[12] fece sì che nel 1850 i lavori dovettero essere sospesi per poi riprendere. Nel 1857, alla morte di Lassus, Viollet-le-Duc divenne il direttore unico dei lavori.[41]


(1/4)▶
La facciata prima del restauro (1841)

Il restauro[42] ebbe come scopo quello di ricondurre la cattedrale alle originarie caratteristiche medioevali, creando un'unità di stili e integrando, tuttavia, elementi architettonici ed artistici di epoche successive a quella medievale.[43] Vennero quindi eliminati l'intonaco delle pareti e il rivestimento marmoreo degli archi nell'area dell'abside; le finestre dei matronei e delle cappelle laterali vennero sostituite da vetrate policrome e quelle danneggiate restaurate.[44] Vi fu la realizzazione degli affreschi delle cappelle laterali e la riedificazione della cantoria dell'organo maggiore, costruito tra il 1862 e il 1867 da Aristide Cavaillé-Coll.[N 4]

Esternamente, i contrafforti e gli archi rampanti vennero restaurati e rinforzati e, quelli che non li avevano più, completati con pinnacoli. Venne inoltre ricostruita la flèche sulla crociera su progetto di Viollet-le-Duc.[45] La facciata, in avanzato stato di degrado,[46] fu oggetto di un importante restauro, che comportò il ripristino dei bassorilievi dei portali e la ricostruzione delle varie statue, tra le quali quelle della galleria dei Re, affidata ad un gruppo di scultori guidati da Adolphe-Victor Geoffroy-Dechaume;[12] gli stessi realizzarono anche il resto dell'apparato decorativo statuario esterno. Le bifore alla base delle due torri vennero aperte nuovamente e realizzata una bassa copertura a spioventi per i due campanili; Viollet-le-Duc aveva ideato per le due torri due alte cuspidi di coronamento, che non vennero mai realizzate.[47]
Émile Harrouart, La riviera di Montebello e l'abside di Notre-Dame, 1860 circa: si notino la sacrestia ultimata e la flèche ancora da costruire

Terminati i lavori, la cattedrale venne solennemente consacrata il 31 maggio 1864 da Georges Darboy, arcivescovo di Parigi.[48]

Il restauro di Viollet-le-Duc non fu esente da polemiche, criticato sia perché, secondo i romantici, le aggiunte successive alla costruzione della cattedrale andavano mantenute, sia perché l'architetto aveva fatto delle aggiunte alla struttura ritenute arbitrarie.[49] In particolare, vi furono critiche alla realizzazione delle chimere della facciata, volute dall'architetto ma non presenti in origine, e allo spostamento di cinque gradi della parte centrale dell'intelaiatura del rosone del transetto sud per farle assumere un orientamento cruciforme.[50]

Tra il 1860 e il 1870, nell'ambito della riqualificazione urbanistica della città, su progetto di Georges Eugène Haussmann, venne aperta una grande piazza di fronte al sagrato della cattedrale demolendo vari antichi edifici, tra le quali alcune case con intelaiatura a traliccio del XV secolo e e l'antico Hôtel-Dieu.

it.wikipedia.org/wiki/Cattedrale_di_Notre-Dame
Aironeblu
#40 Aironeblu 2019-04-15 23:30
Andoram
Citazione:
Non sarà stata bruciata ma pesantemente devastata dalla rivoluzione francese... di originale nella cattedrale rimane poco o nulla è stata rifatta e ricostruita nell'800.
E' stata restaurata, non rifatta e ricostruita. Le strutture in legno che stanno bruciando in questo momento nella torre Nord della facciata sono ancora quelle originarie del 300, cosi' come tutta la struttura lapidea. Le parti soggette a restauro sostitutivo nell'800 furono solo strutture secondarie e decorazioni.
Diceva bene Maryam, terrificante.
nib
#41 nib 2019-04-15 23:46
Haftar appoggiato da Francia e Russia, Macron ultimamente leccava i piedi al presidente cinese...
Ora, Notredame brucia come un mucchio di paglia dopo 800 anni, i soccorsi di una capitale come Parigi, nell anno 2019, non sono riusciti neanche ad evitare il disastro totale, di un monumento storico, non di una bettola qualunque.
Non escluderei del tutto che si tratta di rappresaglia, e sinceramente vorrei non fosse così perché poi gli schemi cominciano a saltare in malomodo...
Che dire, potrebbe anche essere l opera di un coglionazzo ammattito, stiamo a vedere...
bernuga
#42 bernuga 2019-04-15 23:48
Intanto é uscito questo video che puzza di fake lontano un miglio:

fefochip
#43 fefochip 2019-04-16 00:41
sicuramente è un giorno molto triste , notre dame era un patrimonio dell'umanità

mi ricordo molto bene uno dei pochi deja vu proprio entrando nella cattedrale per la prima volta (in questa vita ;-) )

anche se non credo di solito nella simbologia , questa volta non si può non fare dei pensieri politico/simbolici

da domani la francia non sarà piu la stessa, non so come cambierà ma non credo proprio che questa cosa servirà a stringere i francesi intorno macron
vocedi1
#44 vocedi1 2019-04-16 00:42
miles
#45 miles 2019-04-16 01:08
Uno dei posti che a fine anni 70 mi avevano entusiasmato, è stato Amsterdam,dove molte chiese sono state trasformate in locali notturni,o centri di aggregazione giovanile.
Mi spiace,ma l'incendio di una chiesa non riesce a rattristarmi, fosse bruciato il Louvre avrei davvero sofferto, ma qui si tratta in sostanza di un manufatto di pietra legno e calcina, che per quanto antico che sia, sarà ricostruito e tra cento anni nessuno si ricorderà nemmeno che è una patacca rifatta.
Per i francesi invece direi che sono discretamente soddisfatto, potranno divertirsi a fare vignette come quelle del crollo del ponte Morandi.
E poi, al contrario di molte altre sciagure, mi sembra che non ci siano state vittime innocenti, l'unica cosa in fondo per cui bisognerebbe davvero
essere tristi.
baciccio
#46 baciccio 2019-04-16 01:31
Rita Katz avrebbe trovato la rivendicazione di un gruppo musulmano.
nygandy
#47 nygandy 2019-04-16 02:39
C'è una carta degli illuminati al riguardo?
Se c'è è grave...
Se non c'è... peggio mi sento, non siamo in grado di proteggere dalla distruzione un patrimonio inestimabile...
La Repubblica.it intanto fa il suo lavoro e spiana gli editoriali sullo stile strappalacrime: "si sgretola la nostra identità europea"...
... che pena...
starburst3
#48 starburst3 2019-04-16 06:23
E' la seconda volta che macron annuncia un suo discorso alla nazione e per la seconda volta succede qualcosa di spiacevole, secondo me i francesi cominciano a pensare che porta sfiga, ma a parte le battute tornando all'incendio mi chiedo come abbia potuto un sito cosi' sensibile a cadere preda delle fiamme, insultano noi italiani perche' non ci prendiamo cura dei nostri beni artistici e poi Notre Dame un simbolo al pari della torre Eiffel lasciata in balia della casualita'?
Ipoteticamente la francia preda della strategia della tensione del 21°secolo? Verrebbe da dire che e' il karma o la legge del contrapasso, ma tutti quei "rifugiati" politici che ha accolto per evitare che parlassero del coinvolgimento dei servizi francesi nelle strategie delle tensioni altrui,forse cominciano a puzzare di marcio,insieme al DGSE che di servizi alla sua nazione ne fa' veramente pochi.
La nostra strategia della tensione l'abbiamo combattuta anche con l'aiuto di giornalisti (veri),funzionari dello stato onesti e politici con le palle, tutta gente che non ha avuto paura di affrontare e "tradire" la ragion di stato, perche' in quel momento era la ragion di stato che stava tradendo il suo paese,altro che storie!
Magari e' un incendio doloso dato dall'incuria,magari no, in tutti e due i casi come scrive ivi.72 al post 22,non e' una bella cosa.
P.S. Macron... “Mi impegno, da domani lanceremo una raccolta fondi, anche Oltralpe.
Sara' stata la confusione del momento o un lapsus freudiano,chissa', ma non avrebbe dovuto dire...anche all'estero? :roll:

Dipinsi l'anima su tela anonima
nygandy
#49 nygandy 2019-04-16 06:50
#48 starburst3

Macron ha detto: "Nous la rebatirons avec une souscription nationale..."

OLTRALPE l'hanno aggiunto i giornalisti italiani... su che basi non lo so, non ha parlato di sottoscrizione internazionale...
starburst3
#50 starburst3 2019-04-16 07:12
#49 nygandy
Citazione:
Macron ha detto: "Nous la rebatirons avec une souscription nationale..."
OLTRALPE l'hanno aggiunto i giornalisti italiani... su che basi non lo so, non ha parlato di sottoscrizione internazionale...
Forse la base su cui si fonda il malinteso dei giornalisti italiani (non veri) e' aprire anche da noi una sottoscrizione, sai anche qui il partito dei rossi,bianchi e blu non dorme mai. ;-)
Come diceva sordi in un giorno in pretura...ma chiesto i sordi(nel senso di denaro)! Vostro onor!

Dipinsi l'anima su tela anonima
tonipos
#51 tonipos 2019-04-16 08:13
Chi avrà adesso l'ardire di contestare alla Francia di fomentare il conflitto libico, di sfruttare le ex colonie col FCA?
Quale francese col gilet giallo avrà il coraggio sabato santo di scendere in piazza a far casino?
BELLINI
#52 BELLINI 2019-04-16 08:30
Non credo che i gillet gialli saranno più buoni con un Presidente che non ha saputo evitare un disastro.
Può essere un inside job solo se c'è qualcuno da accusare, se ci inventa delle prove contro questo qualcuno, ma non mi pare il caso.
BELLINI
#53 BELLINI 2019-04-16 08:40
La cosa paradossale è che se danno la colpa agli islamici, fanno il gioco degli americani.
Quindi non gli resta che dire che è stato un incidente e che sono degli incapaci.
Ricordiamoci l'invenzione dei suprematisti bianchi per frenare la propaganda americana contro gli islamici per giustificare un attacco all'Iran.
Immagino che saranno proprio gli Usa a sostenere la teoria dell'attentato islamico contro un simbolo cristiano
maryam
#54 maryam 2019-04-16 08:49
SGARBI: DRAMMA VOLUTO CERCATO.
Sgarbi invita a stare tranquilli. "Sarà ricostruibile"

NotreDame era bisognosa di un restauro consistente.
Dal 2017 quando venne lanciato un vero e proprio SOS per salvare la cattedrale.
Una vasta operazione di raccolta fondi per finanziare il suo restauro venne lanciata nel maggio di quell'anno. Costi di lavori stimati intorno ai 150 milioni di euro.

Che dire?
tgcom24.mediaset.it/.../...

Piovono i soldi ora tgcom24.mediaset.it/.../...
Liviomex
#55 Liviomex 2019-04-16 08:51
NotreDame : da catedrale millenaria a monumento all' imbecillita ed all' imperizia umana di questo coraggioso mondo nuovo che per risparmiar sulle dotazioni di sicurezza ha distrutto un' opera unica.

Altro che illuminati, alieni grigi, scuri, a pallini rosa, solo esempi lampanti di cretinismo umano capace di distrugger ponti ( Genova ), bruciare palazzi ( LOndra ) ed ora abbattere chiese.

Ah dimenticavo : un' opera del genere una volta divorata dalle fiamme non si ricostruisce, quell' imbecille del presidente francese che non mi sembra proprio l' ultimo degli ignoranti lo dovrebbe sapere.

Rimetti in piedi ciò che è crollato, riattacchi con pazienza i pezzetti di un affresco che si sono staccati da un muro, ma le fiamme sono la tomba definitiva di un' opera d' arte.
peonia
#56 peonia 2019-04-16 08:51
Come fatto notare da ctrl.vinski, in effetti, come si nota da questa immagine, è strano il fumo..


BELLINI
#57 BELLINI 2019-04-16 09:08
Almeno non è morto nessuno.
Comunque la figura dei fessi la fanno.
Puoi tirare giù le Torri Gemelle per costruire un grattacielo più moderno, ma non puoi distruggere un'opera d'arte da 12 milioni di visitatori l'anno.
Inside job escluso.
Io spero per loro che siano degli imbecilli e che sia stato un incidente anche se ci credo poco perché altrimenti hanno appena preso un'inculata incredibile a casa loro.
peonia
#58 peonia 2019-04-16 09:12
baciccio eri ironico o serio? :-o
Liviomex
#59 Liviomex 2019-04-16 09:12
Onestamente trovo più terrorizzante l' idea della imbecillità che quella di un atto voluto.
peonia
#60 peonia 2019-04-16 09:19
bravo Liviomex...
Salvatico
#61 Salvatico 2019-04-16 09:21
I ponteggi in acciaio hanno resistito a 5 ore di incendio...le Torri Gemelle sono crollate dopo un'ora di "fuocherello..."
Aigor
#62 Aigor 2019-04-16 09:21
@ miles
Citazione:
Per i francesi invece direi che sono discretamente soddisfatto, potranno divertirsi a fare vignette come quelle del crollo del ponte Morandi.
Sai che questa mattina ho pensato praticamente la stessa cosa?
"Chissà se adesso quei figli di cani pezzi di m... ..... (non riesco a trovare un termine politically correct :-D )di hebdo faranno una vignetta a tema"
robcoppola
#63 robcoppola 2019-04-16 09:25
Quindi abbiamo 2 eventi in prossimità delle €l€zioni €urop€€, uno interno -> Notre Dame e l'altro esterno -> Libia.
Entrambi possono avere vantaggi enormi per macron e il potere che lo sostiene.
Notre Dame, da una parte può riportare parte dell'elettorato perso a rivotare macron, dall'altra mette ancora più difficoltà le manifestazioni dei gilet gialli.
Nello stesso tempo la guerra in Libia promette di inondarci di immigrati e far saltare gli equilibri del governo italiano, nemico dell'€uropa di macron & c.
può darsi che sia solo un caso ...
Amilcare
#64 Amilcare 2019-04-16 09:26
Quando ero al liceo, mi par di ricordare che si parlava dell'analisi spettrografica delle emissioni luminose; e che tale analisi, era in grado di mostrare in modo univoco qual'era il materiale che emetteva quella precisa lunghezza d'onda bruciando. ...sempre che mi ricordi bene, visto che sono passati "troppi anni", ma mi chiedo: è possibile fare una spettrografia dell'incendio e determinare "cosa" effettivamente sta alimentando il fuoco? ...senza ulteriori illazioni; per ora. Se qualcuno sa, mi dica; Grazie
Perla
#65 Perla 2019-04-16 09:38
I FRANCESI ALL'INDOMANI DI OGNI NOSTRA DISGRAZIA FECERO DELLE VIGNETTE SATIRICHE:

Sulla tragedia di Rigopiano
Sul terremoto nel centro Italia
Sul ponte Morandi

Tutte con numerosi morti. Non si vergognarono di tale comportamento.Già, perchè gli italiano sono fatti così!
Dato che non ci sono state vittime nell'incendio di Nostra Signora sarebbe fin troppo facile fare satira. Ma noi non siamo come loro non restituiremo gli insulti. Una chiesa colma di storia è andata in fumo e ci dispiace.
Tianos
#66 Tianos 2019-04-16 09:52
il Site ha già rivendicato l'attentato..Specifico, gli jihad non rita katz.
Qualcuno potrebbe cominciare a pensare che son loro direttamente a fare certi attentati.

p.s. notare la somiglianza con lo spezzone al minuto 5:56 di I pet goat II .
pierodeola
#67 pierodeola 2019-04-16 10:06
tanto can can per una delle tante disgrazie del nostro tempo dimenticando che quando in Irak venne saccheggiato il museo nazionale contenente cimeli di 5000 anni nessuno aprì bocca ma i soliti americani ne sottrassero i pezzi migliori per commercio e abbellimento delle loro case. Nulla da dire signori scandalizzati ?
Zina
#68 Zina 2019-04-16 10:17
Quello che è successo si rivelerà una sciagura per il bambolotto di Brigitte. I francesi lo faranno a fettine perché sono incazzati neri. In compenso non si preoccupino perché la chiesa nuova gliela pagheranno gli africani che, com'è noto, volentieri buttano il sangue nelle miniere per arricchire la Francia. Per quanto riguarda l'ironia noi italiani siamo un popolo grande e non ci abbassiamo a questi infimi livelli. Le bassezze le lasciamo ai nostri cugini "barbari"
Maksi
#69 Maksi 2019-04-16 10:20
NOTRE DAME - Nostra Signora > Iside, Ishtar...

Notre Dame e' una costruzione Templare, fatta per proteggere la Francia, consacrandola a Iside (o la Madonna). E' l'archetipo femminile della genia francese (probabilmnete di stirpe Merovingia), consacrata alla Dea. Da questo archetipo nacque l'eroina francese Giovanna D'Arco.

L'incendio e' altamente simbolico e presumibilmente significa che la protezione della Dea non c'e' piu'. La Francia e' abbandonata a se stessa e ne paghera' le conseguenze.

Personalmente l'incendio e' una scena che mi ferisce nell'animo. Capisco sopratutto le donne che sentono un tristezza ancora piu' profonda, perche' e' una loro sacralita' spirituale che ne viene ferita.
redazione
#70 redazione 2019-04-16 10:22
Scusate, mi sto occupando di altro e non riesco a seguire le news. Finora è uscito qualcosa di concreto che possa suggerire un autoattentato (o comunque una "manina" intenzionale da parte di terzi?)

Grazie.
peonia
#71 peonia 2019-04-16 10:23
scusa Tianos da dove lo evinci che io non torovo nulla in rete?
ItalHik
#72 ItalHik 2019-04-16 10:34

.
Giano
#73 Giano 2019-04-16 10:36
EDITATO
#71 Peonia

m.youtube.com/watch?v=6n_xCI-peq0

Dal minuto 5:30 Shiva (?) danza attorno al fuoco dentro una cattedrale, quando il Cristo esce dalla cattedrale sulla barca, la cattedrale crolla.

@Tianos
Che occhio!
macco83
#74 macco83 2019-04-16 10:49
#73 Giano

cavolo, ma cosa è sto video? un cartone animato? inquietante.
Ps: L'incendio mi sembra molto simbolico.
peonia
#75 peonia 2019-04-16 10:50
Grazie Giano, quello me l'ero cercato, in effetti è bravo Tianos, ma io chiedevo info sul fatto che il SITE parlava di rivendicazione jihadista dell'attentato....

edit: cercando cercando mi sono imbattuta in questo articolo
www.periodicodaily.com/.../
fefochip
#76 fefochip 2019-04-16 11:01
#70 redazione
peonia
Citazione:
Scusate, mi sto occupando di altro e non riesco a seguire le news. Finora è uscito qualcosa di concreto che possa suggerire un autoattentato (o comunque una "manina" intenzionale da parte di terzi?)
tranne le solite cazzate
ent.siteintelgroup.com/.../...
per ora no
Giano
#77 Giano 2019-04-16 11:05
@Macco83
Se n'era parlato sul vecchio sito quando è uscito il video: old.luogocomune.net/.../...

Siamo un po'OT.
NiHiLaNtH
#78 NiHiLaNtH 2019-04-16 11:08
Citazione:
L'incendio e' altamente simbolico e presumibilmente significa che la protezione della Dea non c'e' piu'. La Francia e' abbandonata a se stessa e ne paghera' le conseguenze.
certo, ma non mi sembra una cosa negativa
fefochip
#79 fefochip 2019-04-16 11:17
qualcuno ipotizza un collegamento

www.maurizioblondet.it/.../

Boom di chiese
bruciate e profanate in Francia. In un anno oltre mille gesti di violenza, i vescovi: “Siamo preoccupati”
miles
#80 miles 2019-04-16 11:18
Citazione:
Quello che è successo si rivelerà una sciagura per il bambolotto di Brigitte.
Hanno già iniziato.
La vignetta l'hanno già fatta, ma con protagonista Macron.
Un vero burlone avrebbe disegnato una rivoluzione con le tette al vento,che invece di una bandiera francese brandisce un lanciafiamme.
Maksi
#81 Maksi 2019-04-16 11:32
Citazione:
certo, ma non mi sembra una cosa negativa
Dipende.

Significa che la Francia - o meglio dire Parigi - non e' piu' suolo sacro. E' praticamente come sconsacrare un tempio, una chiesa.

Avra' ripercussioni anche per noi, dato che la Francia e' un punto cardine della geopolitca europea. Se fino ad ora, avere una alleanza con la Francia significava avere anche una certa protezione, d'ora in poi' la "scomunica" sara' riservata anche agli alleati e dovranno cercare la protezione altrove. Questo ruolo, probabilmente, lo ereditera' la Russia, ovvero Mosca. Ma anche li' e' ancora tutto molto instabile. Finche ci stara' il mausoleo di Lenin...
flor das aguas
#82 flor das aguas 2019-04-16 11:33
Mi piace l'analisi fatta da #69 Maksi, e la condivido.
#73 Giano
Video inquietante intriso di simbologia, purtroppo ci capisco poco e niente, l'unico che ricollego e' l'uomo dell'inizio del video, e' bush che il giorno dell'attacco alle torri era in un'aula e leggeva a dei bambini... the pet goat... :-o
Zina
#83 Zina 2019-04-16 11:50
#73 Giano
In effetti rappresenta Cristo che esce dalla Chiesa e questa crolla. Non ci dimentichiamo il documento di Ratzinger di questi giorni molto preoccupante
Carbonaro79
#84 Carbonaro79 2019-04-16 11:58
Bha! per me non è successo niente era solo una chiesa, mi spiace per il pompiere ferito.
Speriamo ci facciano un parcheggio multipiano almeno è un edificio utile magari con le colonnine per auto elettriche, tutto l'occidente deve liberarsi di questi ruderi inutili.
Scusate ma sono volutamente ignorante provo disprezzo per simboli e luoghi religiosi, sono la rappresentazione della menzogna reiterata. Chiedo scusa ancora se ho turbato la sensibilità di qualcuno
Maksi
#85 Maksi 2019-04-16 12:01
Citazione:
Sono sano di spirito e di corpo e sono innamorato di mia moglie e dei miei figli. Amo la vita e non attendo nulla oltre di essa, se non il perpetrarsi della mia razza e del mio spirito. Cionondimeno, al crepuscolo di questa vita, di fronte agli immensi pericoli per la mia patria francese ed europea, sento il dovere di agire finché ne ho la forza; ritengo necessario sacrificarmi per rompere la letargia che ci sopraffà.
Offro quel che rimane della mia vita con un intento di protesta e di fondazione. Scelgo un luogo altamente simbolico, la cattedrale di Notre Dame de Paris che rispetto ed ammiro, che fu edificata dal genio dei miei antenati su dei luoghi di culto più antichi che richiamano le nostre origini immemoriali.

Mentre tanti uomini si fanno schiavi della loro vita, il mio gesto incarna un’etica della volontà. Mi do la morte per risvegliare le coscienze addormentate. Insorgo contro la fatalità. Insorgo contro i veleni dell’anima e contro gli invasivi desideri individuali che distruggono i nostri ancoraggi identitari e in particolare la famiglia, nucleo intimo della nostra civiltà millenaria. Così come difendo l’identità di tutti i popoli presso di loro, mi ribello al contempo contro il crimine che mira al rimpiazzo delle nostre popolazioni.

Essendo impossibile liberare il discorso dominante dalle sue ambiguità tossiche, spetta agli Europei trarre le conseguenze.
Non possedendo noi una religione identitaria alla quale ancorarci, abbiamo in condivisione, fin da Omero, una nostra propria memoria, deposito di tutti i valori sui quali rifondare la nostra futura rinascita in rottura con la metafisica dell’illimitato, sorgente nefasta di tutte le derive moderne.

Domando anticipatamente perdono a tutti coloro che la mia morte farà soffrire, innanzitutto a mia moglie, ai miei figli e ai miei nipoti, così come ai miei amici fedeli.
Ma, una volta svanito lo choc del dolore, non dubito che gli uni e gli altri comprenderanno il senso del mio gesto e che trascenderanno la loro pena nella fierezza.
Spero che si organizzino per durare. Troveranno nei miei scritti recenti la prefigurazione e la spiegazione del mio gesto.

Dominique Venner
Era il 21/5/2103. Dominique Venner, filosofo identitario della "memoria del sangue", si sacrifico' per la Dea nel suo Tempio.
Gesto simbolico estremo, che si presta alla vera dimensione spirituale del conflitto eterno per la nostra salvezza o estinzione.

EDIT: per puro "caso" proprio oggi e' l'anniversario di nascita di Dominique Venner.
ARULA
#86 ARULA 2019-04-16 12:08
Michele Iannelli
TESTIMONIANZA DI UNA TURISTA ITALIANA (RILASCIATA SU TG4)
Alle 16 e 30, poco prima dello scoppio dell'incendio viene chiuso l'accesso dei turisti alle torri.
(Strano molto strano)
Tonki
#87 Tonki 2019-04-16 12:19
Blondet fa notare come su twitter chi si sbizzarisce davvero per il fatto, non siano esattamente i musulmani, ma gli altri semiti che non si possono nominare. Ho controllato i twitter, e le dichiarazioni in rete, e in effetti è vero.
Sto leggendo commenti sui siti ebraici in inglese, e vedo che apparte gettare fango sui musulmani, molti fanno notare come ci fosse una statua antisemita o che è il karma per altre cose più vecchie che onestamente ignoro.
A livello culturale questa deriva anticristiana andrebbe sottolineata, e lo dico da non cristiano. I commenti sul jerusalm post, twitter, e altri giornali, sono quantomeno formativi di un modo di pensare di una parte di parte di quella popolazione. Naturalmente c'é chi giustamente dissente. Ma riporto giusto perché sta girando la voce dei musulmani che festeggiano. E' in parte vera, ma non festeggiano solo loro.

Esempi a caso:

"I saw no concern from the French when hordes of Muslims repeatedly burned Joseph's tomb to the gound in Shechem, on the contrary, they cheered. So let it burn to the ground."

"I do not mourn my enemies. No one told me to turn the other cheek, that's a christian thing."

"Now they know what it’s like to lose The Temple."

"The French consider Beit HaMiqdash to be a mosque, I consider Notre-Dame to be a mosque. Fair trade."

"Who cares France was the 2nd European country to expell Jews , England being the first !"
paulop
#88 paulop 2019-04-16 12:25
Senza fare ipotesi, vediamo questo incendio dal punto di vista simbolico. Come diceva C. G. Jung, il simbolo è il legame tra il mondo materiale e il mondo spirituale. Il simbolo porta informazione importante alla coscienza. Il fuoco è simbolo di purificazione e trasformazione. Una interpretazione simbolica di questo evento sarebbe: una importante trasformazione è successa o sta per succedere in Francia. Trattandosi di una chiesa, potrebbe anche essere nella Chiesa Cattolica in generale.
BELLINI
#89 BELLINI 2019-04-16 12:28
Comunque la storia del fuoco giallo è una pista valida.
Ho visto un'immagine e sono restato impressionato.
NiHiLaNtH
#90 NiHiLaNtH 2019-04-16 12:28
Citazione:
Alle 16 e 30, poco prima dello scoppio dell'incendio viene chiuso l'accesso dei turisti alle torri.
forse era già scoppiato ma da dove stavano loro non era ancora visibile


Citazione:
Significa che la Francia - o meglio dire Parigi - non e' piu' suolo sacro. E' praticamente come sconsacrare un tempio, una chiesa.
lo era per qualcuno non lo era per altri, non lo sarà più per qualcuno ma lo sarà per altri

per ora le guerra tra bande non sono poi così tragiche
quandso lo diventereanno pioveranno missili anche sule nostre teste

Citazione:
Venner was a member of the Organisation armée secrète
"The Organisation Armée Secrète or OAS (meaning Secret Armed Organisation) was a short-lived right-wing[1] French dissident paramilitary organization during the Algerian War (1954–62). The OAS carried out terrorist attacks, including bombings and assassinations, in an attempt to prevent Algeria's independence from French colonial rule.[1][2] Its motto was L’Algérie est française et le restera ("Algeria is French and will remain so"). "

ah vabbè

Citazione:
He was a practicing pagan but also an admirer of Christian civilization
:-?

gli unici veri pagani sono i nostri nemici
ARULA
#91 ARULA 2019-04-16 12:43
Intanto l'interno è meno danneggiato di quello che sembrava. Benissimo!



mik300
#92 mik300 2019-04-16 12:44
bah
qui in italia abbiamo avuto la fenice, il petruzzelli, ecc.

alla tv dicono "disastro accidentale.."
come fosse causato dallo spirito santo, dal fato cinico e baro..
invece che da imperizia, incuria e negligenza..

sta cosa mi manda ai matti..

fossi nei francesi sarei molto inkazzato..


certo il tempismo col discorso di macron,
che doveva fare quella sera,
mi pare veramente significativo..
mi fa pensare male..
già qualche gilet jaune moderato invita alla sospensione delle proteste..
bah..
poi il solito schemino pavloviano "siamo tutti francesi" "non c arrenderemo"
ecc. ecc. ecc
persino la meloni fratelli di ITALIA vuole presentare una mozione
che obbliga il governo italiano ad aiutare la francia..
con tutte le porcate che la francia fa in libia
x metterci in ginocchio..
il cervello mette il pilota automatico e parte..
dev'essere una specie di ipnosi collettiva che si innesca..

forse voleva essere un piccolo incendio x distrarre
che poi è scappato di mano..
o tutta una incredibile coincidenza..

comunque a pensarci bene si è incendiato il tetto..
se vogliono,
un paio di mesi e lo ricostruiscono..
e rendono subito agibile la struttura..
quanto c vuole a fare un tetto in legno e tegole?
a me (tetto "ventilato", ecc.) 100mq c hanno messo 15 giorni..



quando sento parlare di decenni..
mi viene da ridere..
BELLINI
#93 BELLINI 2019-04-16 12:44
Fosforo bianco
youtu.be/D-qxyC2pEjs
Altissime temperature
Quindi è probabile che l'incendio sia partito con un fuoco giallo, quasi bianco e poi con l'esaurimento del fosforo bianco o quel diavolo che era, sia diventato più rosso segno che la temperatura stava diminuendo e che stavano bruciando solo il legno e gli altri materiali presenti nella cattedrale

Guardate come è chiaro il fuoco
m.facebook.com/.../
ivi.72
#94 ivi.72 2019-04-16 13:09
La terza grande guerra inizierà in Francia e poi tutta l’Europa.
Per la discorde negligenza Francese sarà aperto passaggio a Maometto: di sangue intriso la terra ed il mare, il porto di Marsiglia di vele e navi coperto.”
Nostradamus 1550
Maksi
#95 Maksi 2019-04-16 13:12
Non penso ci siano i "fratelli maggiori" dietro questo atto simbolico. Potevano farlo quando volevano e come volevano gia' parecchio tempo prima. In punto e' che non possono, perche' sconsacrare un luogo sacro agli Dei, avrebbe ripercussioni pesantissime per loro: avrebbe attivato altre forze in atto.

Penso ci siano ben altri iniziati dietro ed e' un messaggio simbolico piu' profondo, sicuremante ben capito dai cerchi esoterici. Probiblmente volevano comunicare: "Da questo momento non avete piu' la nostra protezione." Sono Templari, quelli veri. Se fosse un atto sabbatico, ci sarebbero vittime e sacrifici di sangue.

@ NiHiLaNtH
Non conosci il Cordone Dorato. La cristianita' solare non c'entra niente le dottrine giudeo-cristiane anzi ne e' il nemico. L'epopea templare, catara ed anche hitleriana ne e' la dimostrazione.

Venner interessava il sangue francese, quello nobile, di stirpe gotica. Come discendente combatteva per esso. E' la vocazione del Gral. Combatteva pero' per un impero che non aveva piu' senso di esistere.
masai
#96 masai 2019-04-16 13:13
Scusate ma a me fanno un pò ridere certi commenti da tifosi cristiani, mi pare come quando ai mondiali diventiamo tutti patriottici e pro-neri-italiani... Anche le frecciatine ai musulmani... non me le aspettavo in questo sito, perchè dai, questa crociata musulmana anti cristianità esiste solo nelle teste di qualcuno, e non venitemi a dire qui in questo sito della potenza e scaltrezza dei terroristi islamici ( che poi se dovessero colpire un simbolo importante, certo Notre Dame è importante, ma la nostra Roma direi che sarebbe una meta più golosa).
A mio avviso è solo un incendio dovuto alla malagestione, ma se proprio dovessi cercare qualcuno che ci possa guadagnare da questa situazione, beh questo è Macron: cosa c 'è di meglio di un bel simbolo di distruzione per riavvicinare e placare un popolo in ribellione? Ma ripeto anche questa ipotesi mi pare meno plausibile dell'incendio non doloso.
Roberto70
#97 Roberto70 2019-04-16 13:23
Scusate ma a me fanno un pò ridere certi commenti da tifosi cristiani

Per amore della verita' e (spero) senza offendere nessuno, fa piu' ridere chi crede alle MENZOGNE create proprio per dividere le persone in cristiani,ebrei,musulmani etc etc
Siamo nel 2019 e credo che le religioni abbiano al massimo altri 10/15 anni prima di scomparire definitivamente :-D
Aironeblu
#98 Aironeblu 2019-04-16 13:38
@Masai
Puoi dirci dove li hai letti, questi commenti da "tifosi cristiani", così possiamo ridere anche noi?
mik300
#99 mik300 2019-04-16 13:40
tutto qua?
se il danno è solo questo allora è successo poco e niente..
d'altronde il fuoco va verso l'alto..
danni alla struttura minimi..

e la ristrutturazuione sarà pure pagata dagli altri !!

se insistono sul "danno accidentale"
penso sempre più male..

ivi.72
#100 ivi.72 2019-04-16 13:43
Citazione:
questa crociata musulmana anti cristianità esiste solo nelle teste di qualcuno, e non venitemi a dire qui in questo sito della potenza e scaltrezza dei terroristi islamici ( che poi se dovessero colpire un simbolo importante, certo Notre Dame è importante, ma la nostra Roma direi che sarebbe una meta più golosa).
i musulmani nn fanno "crociate" ma fanno attentati ovunque e comunque (il fatto che l'11-9 sia una false flag, come altri attentati mediatici sul suolo europeo, nn vuol dire che i muslin sono buoni e pacifici)

in Europa usano il nostro welfare per figliare come animali
quando avranno i numeri vi mostreranno chi sono realmente ma in maniera "democratica" (spero di morire prima)


a Parigi, e in tutta la francia, i musulmani possono contare su migliaia di sbirri "francesi musulmani" di seconda generazione che potrebbero agevolare questo tipo di azioni.....in Italia no.

in Italia per ora, e per fortuna, nn abbiamo il problema dei musulmani nelle f.d.o. o nelle forze armate inoltre papa che lecca i piedi ai muslim e farnetica su accoglienza garantisce l'intoccabilità a Roma, per ora
peonia
#101 peonia 2019-04-16 13:43
Scusate a me fanno un po' pena i discorsi degli "atei" perchè traspare anche una profonda ignoranza....di tanti e tanti argomenti, da cui si comprende che non potevano essere diversamente... :-(
Zina
#102 Zina 2019-04-16 13:51
#101 Peonia
È vero. Sono d'accordo. Queste tifoserie sono proprio fuori luogo. Non è un discorso religioso. Sappiamo bene che non lo è. Proprio noi in questi tranelli non dovremmo cadere
ivi.72
#103 ivi.72 2019-04-16 13:53
#97 Roberto70

Citazione:
Siamo nel 2019 e credo che le religioni abbiano al massimo altri 10/15 anni prima di scomparire definitivamente :-D
ti sfugge un particolare: gli idioti continueranno a riempire chiese-templi-moschee

e gli idioti che pregano col culo all'aria nn vedono l'ora di avere i numeri per imporre la loro religione a tutti.....chi come te e me ride dell'ignoranza, sempre più evidente, dei credenti rischierà la pelle

proprio tra 10-15 anni i muslim in Italia saranno tantissimi e i loro partiti politici detteranno le leggi, se nn ci decidiamo a cacciarli subito tutti

fossi in te
eviterei di ridere, anche solo con le faccine,
eviterei di pensare che i culiallaria rinuncino ad adorare il dio dei monoteisti
gelu
#104 gelu 2019-04-16 13:54
Lo psicodramma continua..... ricconi e calciatori verseranno i loro obolo per una chiesa, per importante che sia,, ma per il microscopio di montanari/gatti non si muove nessuno. Non è per spostare l argomento, ma a me viene in mente quando si parla di soldi....
Nomit
#105 Nomit 2019-04-16 13:57
era il centenario dell'incendio della redazione del giornale Avanti…

-

Emma Martina Luigia Morano, vedova Martinuzzi (Civiasco, 29 novembre 1899 – Pallanza, 15 aprile 2017), è stata una supercentenaria italiana vissuta 117 anni e 137 giorni. Ha detenuto il titolo di decana d'Italia e d'Europa dal 2 aprile 2013 e di decana dell'umanità dal 12 maggio 2016.

-

oh… anche la maratona di Boston!

-

Va beh, accordo di Marrakesh…


Ma perché questa data dovrebbe essere speciale? Forse per via della profezia di Dante sul numero cinquecento-dieci-cinque: il 15 aprile è il centocinquesimo giorno dell'anno.
Maksi
#106 Maksi 2019-04-16 13:58
@ ivi.72

Sopravaluti i musulmani. Fanno parte di una gerarchia inferiore.

La partita si gioca tra Ariani e 6iudei. Che poi l'islam e' solo una dottrina, anche qui e' il sangue a determinare la reale vocazione. Per esempio la genia Sciita e di discendenza aria e fa parte del Cordone Dorato, mentre i Sunniti fanno parte della genia yehovitica. Infatti si odiano a morte.

Ovviamente e' una semplificazione, ma in linea generale e' cosi'.
masai
#107 masai 2019-04-16 14:02
@ Airone, qualcuno ce n'è, basta leggere, non li sto a linkare

@ ivi.72 Guarda non lo so, io ho amici musulmani e se ne strabattono il cazzo di ste cose, ci saranno cellule terroristiche, che poi se e solo se vengono aiutate dai nostri servizi segreti possono creare qualche casino controllato... ti ricordo che sono stati i neocons americani, ben conosciuti in questo sito, a creare la propaganda anti muslim per i loro sporchi affari... Dati alla mano, parlando proprio di francia, ospitano per fattori geopolitici musulmani da centinaia di anni e gli attentati si vedono solo ora e sempre con la puzza di false flag. Non voglio mica difendere una religione, non si mai!, ma per me questo complotto muslim non esiste, e forse sottende un poco di razzismo.

@ peonia fiero di essere ateissimo e molto aperto alla spiritualità, se a te dio ha detto qualcosa sono felice per te
peonia
#108 peonia 2019-04-16 14:03
Intanto.......per chi ascolta e osserva tutto, senza adesioni tifose a nessuna ipotesi, ma per riflettere e vagliare..

"Sembra che lo Stato Profondo abbia colpito ancora. Il devastante incendio della Cattedrale di Notre Dame a Parigi il 15 aprile arriva esattamente un mese dopo le sparatorie della moschea di Christchurch il 15 marzo. Come ho detto in un post precedente, Christchurch è il centro spirituale del cuore della Nuova Zelanda.Parigi è la città dell'amore e la cattedrale di Notre Dame è stata descritta come il cuore del cattolicesimo in Europa. Un giornalista televisivo ha descritto la cattedrale come "uno dei luoghi di culto più antichi e conosciuti del pianeta". È la settimana di Pasqua - lo Stato Profondo ha programmato il loro attacco per causare il maggior numero di dolori ai fedeli di tutto il mondo. Le sparatorie alla moschea di Christchurch sono avvenute alle Idi di marzo, un "giorno nero" che si dice sia favorito dallo Stato Profondo.
Diamo un'occhiata a questi due eventi da una prospettiva di 40.000 piedi. Noi neozelandesi pensiamo alle sparatorie della moschea come l'equivalente dell'11 settembre per il nostro piccolo paese. I francesi sentiranno lo stesso di Notre Dame. Anche se non c'è stata perdita della vita, c'è ancora un immenso dolore per il grave danno alla loro amata icona. Perché è accaduto l'11 settembre? È successo perché la cancellazione globale delle valute era programmata per le 10 di quella mattina. Perché lo stato profondo sta creando eventi di scala 9/11 ora, così vicini? "


inteldinarchronicles.blogspot.com/.../...
Roberto70
#109 Roberto70 2019-04-16 14:05
Scusate a me fanno un po' pena i discorsi degli "atei" perchè traspare anche una profonda ignoranza

Peonia, non so se stai "parlando" con me, ma se fosse cosi' sappi che io non solo non sono ateo ma considero gli atei "stupidi" nel senso che negano qualcosa che pensano che non esista.
Io so che il dio della bibbia non è dio (e non serve biglino per capirlo, basta leggere) e quello dei vangeli anche (gli ebrei lo stanno ancora aspettando, perche'?). Quindi al massimo possiamo dire "FORSE" esiste una entita' superiore ma non esistono certezze (atei e credenti sono opposti/uguali)
masai
#110 masai 2019-04-16 14:12
se proprio volete aprire sto dibattito, qualunque credenza è stupida. credere è stupido, perche vuol dire che pensi vero qualcosa che non sai, e in questo tranello cascano anche gli atei. Il mio "ateissimo" era riferito al concetto tradizionale di Vergine, Dio, Angeli e bla bla bla. La definizione giusta sarebbe agnostico, ma chissenefrega, non è questo il punto. Semplicemente mi ha stupito vedere alcuni commenti qui, nessuna volontà di dividi et impera da parte mia.
peonia
#111 peonia 2019-04-16 14:25
Assolutamente no Roberto.... il primo che mi ha innervosita è stato Miles, poi altri a seguire....visioni ristrette.. appunto forse per ignoranza nel suo significato letterale
Nomit
#112 Nomit 2019-04-16 14:26
Ma google è in grado di leggere le pagine di Luogocomune visualizzate sull'altra scheda di chi usa YouTube?

BARZELLETTA CONTRO GLI ATEI - Standup Comedy www.youtube.com/watch?v=scfEhVTYyDE
mangog
#113 mangog 2019-04-16 14:34
Mi ricordo del teatro La Fenice di Venezia.
Gli elettricisti che stavano lavorando hanno bruciato dolosamente il teatro perché erano in ritardo con penali da pagare.
maryam
#114 maryam 2019-04-16 14:44
Commenta Bertani: Sfrattato Quasimodo
Se fossimo degli ingenui, diremmo che un restauratore poco attento ha dimenticato di tappare la boccetta dell’essenza di trementina, mentre un suo amico un po’ sbadato fumava nell’attesa che terminasse l’orario di lavoro. Ecco, adesso suona: ehi! Aspetta! Butta la cicca e corre a cambiarsi.

Se fossimo dei creduloni.
Invece Macron attende anche lui la chiamata – ancora un po’ di fondo tinta, monsieur le Président? Un ricciolo fuori posto? – e, invece.

Gli mandano a fuoco Marianne, en-tout. Sì: la Francia, improvvisamente, prende fuoco.

I Gilet Gialli? Peut être…voilà…ma, anche qui, ci vuole una buona dose di dabbenaggine a crederci.

Guarderei più in là, un poco più in là.

Nelle sabbie infuocate della Libia...
comedonchisciotte.org/sfrattato-quasimodo/
maryam
#115 maryam 2019-04-16 14:56
CASUALMENTE: Notre Dame come la cappella della Sindone, quell'incendio scoppiato dai ponteggi
Nella notte dell'11 aprile 1997 la cupola del Guarini a Torino fu invasa dalla fiamme: le similitudini ricordate dall'allora sovrintendente
torino.repubblica.it/.../...
Tianos
#116 Tianos 2019-04-16 15:31
@peonia
direttamente sito del Site
ent.siteintelgroup.com/
stacchio
#117 stacchio 2019-04-16 16:32
L'ho letto di sfuggita e non so se sia vero : 777 anni fa proprio oggi qualcuno sancì l'espulsione dei (((soliti))) da Parigi bruciando un talmud proprio nella stessa zona di Notre Dame.
Azrael66
#118 Azrael66 2019-04-16 16:59
Meluzzi fa notare che non è la prima chiesa che brucia in Francia, il mese scorso è toccato a Saint Sulspice, il mese precedente ancora a San Nicola nel nord della Francia, infine bruciò la Cattedrale di Saint Alain nel sud-centro della Francia.
Recentemente si è verificato un atto vandalico da parte di un pakistano nella Chiesa dei Re francesi a Saint-Denis:

voxnews.info/.../...
LampGenius
#119 LampGenius 2019-04-16 17:08
Citazione:
TESTIMONIANZA DI UNA TURISTA ITALIANA (RILASCIATA SU TG4) Alle 16 e 30, poco prima dello scoppio dell'incendio viene chiuso l'accesso dei turisti alle torri. (Strano molto strano)
Niente di strano: basta consultare gli orari ufficiali.

- Gli orari di apertura delle torri variano in base ai diversi periodi dell’anno: dal 1°aprile al 30 settembre è aperta delle 10:00 del mattino fino alle 18:30 della sera, mentre il venerdì e il sabato dei mesi di luglio e agosto, resterà aperta fino alle 23:00 della notte. Dal 1°ottobre al 31 marzo chiuderà alle 17:30 del pomeriggio. L’ultimo accesso avviene sempre 45 minuti prima della chiusura.

Magari c'era molta coda e hanno chiuso un' ora prima.
Tianos
#120 Tianos 2019-04-16 17:13
@stacchio
processi pubblici intentati contro il Talmud (1240-42) e le espulsioni, inizialmente temporanee ed in seguito definitive.
it.wikipedia.org/.../Storia_degli_ebrei_in_Francia
L'accusa contro il Talmud proposta dal convertito al cristianesimo Nicholas Donin, portò alla prima disputa pubblica tra ebrei[94] e cristiani, e al primo rogo di copie del Talmud a Parigi nel 1242.[95][96][97] I falò di copie del Talmud continuarono, ripetutamente.[98]

In simile maniera, il Talmud fu oggetto di una disputa a Barcellona nel 1263 tra Nahmanide (Rabbi Moses ben Nahman) e un convertito cristiano, Pablo Christiani, diventato frate domenicano. Lo stesso Pablo Christiani condusse un attacco contro il Talmud che provocò una bolla papale contro il Talmud e una prima censura, eseguita a Barcellona da una commissione di domenicani, che ordinarono la cancellazione di passi talmudici considerati offensivi da una prospettiva cristiana (1264).[99][100]
it.wikipedia.org/wiki/Talmud

1242+777=2019
starburst3
#121 starburst3 2019-04-16 17:22
#114 maryam
Citazione:
Guarderei più in là, un poco più in là.
Nelle sabbie infuocate della Libia...
Era il dicembre del 2017 quando un articolo dal titolo...Accordi ONU agli sgoccioli: Parigi e Mosca lanciano l’Opa sulla Libia. di Dezzani ci mise al corrente che dietro le mire espansionistiche di parigi per la Libia c'era anche la Russia e che la nato non lo avrebbe tollerato, ora a piu' di un anno di distanza qualcuno chiede il conto,anche mandando a fuoco i gioielli di famiglia e porgendo il cappello della questua a destra e a manca.

Il generale Khalifa Haftar.
Su quest’ultimo, sostenuto in una prima fase anche dall’Italia (Haftar ha ammesso di aver avuto rapporti regolari con i nostri servizi), convergono da subito l’Egitto di Abd Al-Sisi, la Russia di Vladimir Putin e, in aperta opposizione con il blocco atlantico, la Francia di François Hollande.

A questo punto l'alleanza atlantica con la gran bretagna in testa,(quante volte abbiamo additato Washington come mandante,dimenticando molto spesso Londra e Parigi) si scatena:
Mentre l’omicidio di Giulio Regeni compie il suo dovere, scavando un fossato tra Italia ed Egitto ed allontanandoci ulteriormente da Haftar, la Francia, sempre molto zelante nella difesa dei propri interessi, stringe ulteriormente i legami col Cairo e col governo di Tobruk, fornendo anche assistenza militare ad Haftar: l’abbattimento del volo Egyptair, sulla tratta Francia-Egitto, è un “messaggio” che gli angloamericani inviano affinché la Francia si rimetta in riga. Londra, in particolare, storicamente legata a doppio filo alla Fratellanza Mussulmana, aborrisce l’asse laico nazionalista tra Tobruk ed il Cairo e non perde occasione per attaccare il capo delle forze armate libiche: è di poche settimane fa la denuncia del generale Khalifa Haftar al Tribunale dell’Aja per “crimini di guerra”, denuncia che è stata avanzata da uno studio legale londinese molto sensibile alla causa della Fratellanza Mussulmana.

Evidentemente il bacino del mediterraneo rimane oggetto di contesa tra i paesi che sono in "guerra" da sempre per il dominio militare ed economico nonche' strategico del confine sud dell'europa.Questa volta la partita e' tra gb e francia,mentre apparentemente l'italia sta' alla finestra.

Il disimpegno di Donald Trump ed il parallelo attivismo di Emmanuel Macron permetteranno al generale Khalifa Haftar di ergersi a dominus della Libia in questa nuova fase del dopo-Gheddafi. L’Italia, appiattitasi al governo d’unità nazionale, rischia così di essere totalmente marginalizzata: le buone relazioni tra ENI e Mosca solo l’ultima speranza per difendere le nostre posizioni.

federicodezzani.altervista.org/.../

Dipinsi l'anima su tela anonima
music-band
#122 music-band 2019-04-16 17:22
Marisa Papen: “Le chiese stanno bruciando… Una nuova Era arriverà!!!”
www.ilfattoquotidiano.it/.../5115128

Come si interpreta? Imbecillità? Ricerca della notorietà? Messaggi trasversali eterodiretti?
Senna
#123 Senna 2019-04-16 17:25
#87 Tonki

Blondet è il primo che si riempe costantemente la bocca con minchiate anti islam, scrivendo articoli deliranti per i suoi supporters di dx cattolici praticanti, dimenticando chi ha invaso chi e chi ha massacrato chi, uccidendo quanta gente? E questo da almeno 30 anni! Inoltre i vari "attentati" in Europa, sono stati tutti pianificati dall'occidente, non di certo da musulmani! Sono vergognosi alcuni articoli di Blondet!
BELLINI
#124 BELLINI 2019-04-16 17:38
Potrei anche aver scritto delle boiate incredibili, ma in mezzo ad altre boiate ci stanno bene
music-band
#125 music-band 2019-04-16 17:40
Il fatto sembra voler continuare a giocare con notizie degne di novella 2000
www.ilfattoquotidiano.it/.../5115221

Cercare una riabilitazione di Macron citando l'apocalisse è il massimo :-D
miles
#126 miles 2019-04-16 17:44
Citazione:
il primo che mi ha innervosita è stato Miles,
:-D :-D :-D
Dai peoniuccia...
quando arriveranno gli extraterrestri mi fai un fischio e stappiamo una delle bottiglie di Chateau Margaux che mi ha
lasciato in eredità il mi' babbo.....
Davvero cmq alcuni qui sono esilaranti e in continua contraddizione con il personaggio che vorrebbero interpretare.
(e non mi riferisco a Peonia per la quale nutro una simpatia incondizionata)
miles
#127 miles 2019-04-16 17:59
Citazione:
Cercare una riabilitazione di Macron citando l'apocalisse è il massimo :-D
Eh ma lo dice il giudice di "ballando sotto alle stelle".
Puo' darsi che vivendo cosi' a contatto con gli astri qualcosa in più di noi sappia...... :hammer:
Tonki
#128 Tonki 2019-04-16 18:25
#123 Senna

Blondet non ha detto niente contro gli islamici circa notre dame. Ha parlato solo di e brei e dei loro commenti compiaciuti circa il rogo.
Io sono andato a controllare sui giornali in lingua inglese isra£ liani e confermo che c'era da parte di alcuni utenti soddisfazione e senzo di giustizia.
Senna
#129 Senna 2019-04-16 18:45
#128 Tonki
"Che i musulmani esultarono anche l’11 Settembre, per il semplice fatto che sono idioti incivili e che nulla capiscono di quel che succede a loro, fra loro, e contro di loro – (altrimenti non si sarebbero arruolati in 240 mila nell’ISIS di Hillary Clinton; altrimenti i Fratelli Musulmani sarebbero ancora al governo in Egitto, eccetera); oggi dimostrano ancora una volta che la loro stupidità è criminale ed autolesionista insieme – oltre che, beninteso, la loro barbara, incurabile estraneità a quello che di più alto e vero c’è nella cultura e storia europea, anzi nelle culture del mondo intero."

E questo vomito chi l'ha scritto? Idioti, incivili, stupidità criminale ed autolesionista, barbara, incurabile estraneità etc. etc.
Blondet il cattolico praticante conosce tutti i mussulmani? A me risulta che quelli che hanno devastato il mondo negli ultimi 500 anni siano stati gli europei, guidati dalla loro grande superiore religione!
BELLINI
#130 BELLINI 2019-04-16 19:09
la chiesa di San Suplizio a Parigi brucia il giorno che precipita il Boeing in Etiopia.
Ma supplizio cosa vuol dire?
google.com/.../...
Tonki
#131 Tonki 2019-04-16 19:28
#129 Senna

Ah, giusto. Ma non era il senso di quell'articolo. E' una risposta a chi ha fatto notareche alcuni musulmani hanno eslutato, e ha spostato l'attenzione su altri che pure l'hanno fatto.
Per il resto, che i musulmani manchino di comprensione del loro ruolo nelle lotte globali, e l'esempio dell'Isis a fianco degli interessi usraeliani è calzante, non è una novità. Poteva farlo notare con meno crudeltà e senza essere offensivo, vero. Blondet si esprime così, che farci.

Circa invece gli europei distruttori del mondo, bhe, insomma, ci sarebbe molto da ridire. Ma non è in tema.
mik300
#132 mik300 2019-04-16 19:37
corriere.it/.../...

Cosa ha causato l’incendio?
La causa dell’incendio non è ancora nota. La procura indaga per «disastro colposo», esclude la pista dell’attentato e del dolo («Non c’è nulla che porti nella direzione di un gesto volontario», ha detto il procuratore, Rémy Heitz), e secondo una fonte di polizia citata da Le Parisien gli investigatori lavorano all’ipotesi di una fiamma provocata da un lavoro di saldatura sul telaio di legno del tetto della cattedrale. Già dalla notte tra lunedì e martedì la procura ha iniziato ad ascoltare le persone impiegate nei lavori: «C’erano cinque imprese nel cantiere. Vogliamo iniziare a sentire le prime quindici persone, quindici operi, che sarebbero stati ieri al lavoro», ha detto Heitz, che ha anche spiegato che ieri gli allarmi sarebbero scattati due volte: «La prima alle 18:20, ma dopo un’ispezione non era stato trovato fuoco. La seconda alle 18:43, e il fuoco a quel punto c’era».

non vorrei che finisse come le indagini sul ponte morandi..
=porto delle nebbie..
masai
#133 masai 2019-04-16 19:46
Sa Defenza ha appena postato su fb un video in cui mezzora dopo l incendio si vede un gilet giallo camminare nella cattedrale, ma non riesco a postarlo, cercate nella loro pagina
juss
#134 juss 2019-04-16 19:51
Citazione:
A me risulta che quelli che hanno devastato il mondo negli ultimi 500 anni siano stati gli europei, guidati dalla loro grande superiore religione!
ma giusto un filino e con profilo basso :evil:
infatti è tendenzialmente sbagliato parlare di americani: sono inglesi/francesi/spagnoli che si sono insediati, commesso un genocidio, e purtroppo si sono pure moltiplicati. Ora sono orgoglionamente americani, ma il loro sangue è europeo, e sono a tutti gli effetti europei. francia e inghilterra sempre in prima linea quando è ora di arraffare.

anche se, a dirla tutta, sono stati i politici europei a sminkiare le palle...il popolo tendenzialmente si fa i cazzi suoi, al limite smadonna con il vicino.

Ma, c'erano telecamere di sorveglianza li intorno?? non ditemi che non ce n'erano: ne ho io 4 nel raggio di un km in un paesino di campagna.
peonia
#135 peonia 2019-04-16 20:06
Masai non era un uomo col gilet giallo, ma un operario con una tuta intera.... io l'ho visto e ingrandito, non è!

per chi pensa che era solo una chiesa...
thedayafter2012.blogspot.com/.../...

www.facebook.com/.../2532176916857531

Stranamente, in fiamme la stessa notte la moschea a Gerusalemme...

tgcom24.mediaset.it/.../...
mik300
#136 mik300 2019-04-16 20:06
A pensar bene..
I pompieri hanno fatto poco e niente..
L'incendio si e' mangiato le travi di legno del tetto..
Finite le travi, finito l'incendio..

Gli idranti dei pompieri
Hanno costituito perlopiu' una sceneggiata coreografica..

Macron sta facendo il solito discorso retorico alla "volemose bene, restiamo uniti, bla bla.."
Gilet gialli chi?

Sulle cause meglio non parlare..
Non conviene..
Nomit
#137 Nomit 2019-04-16 20:09
Da quello che ho sentito oggi, mi pare che l'opinione pubblica abbia già dato la colpa ai musulmani.
masai
#138 masai 2019-04-16 20:09
si scusate ero di fretta, video probabilmente fake
BELLINI
#139 BELLINI 2019-04-16 20:10
Il quadro generale ha un senso oppure no?
Certo. E allora come fa ad essere un caso?
Macron:"Non ci arrendiamo mai, siamo un popolo di combattenti".
Porco zio, qua finisce male.
Ma la signora Huawei?
Supplizio: grave pena corporale
nygandy
#140 nygandy 2019-04-16 20:17
"Fate presto, la Terra è come Notre Dame, sta crollando"

Firmato: GRETA THUNBERG

Vabbè...
music-band
#141 music-band 2019-04-16 20:19
Parlano i Gilet Gialli:
adnkronos.com/.../...
BELLINI
#142 BELLINI 2019-04-16 20:22
Una cosa è certa, come hanno fatto gli euroasiatici, anche loro non si limiteranno ad un evento, ma per mostrare la loro forza ne fanno più di uno in successione o in contemporanea
newnotizie.it/.../...
horselover
#143 horselover 2019-04-16 20:25
nello stesso orario è scoppiato un incendio nella moschea di al aqsa
ARULA
#144 ARULA 2019-04-16 20:34
Post preso da facebook... troppo carino.
***
BASTA..dopo aver dormito serenamente e profondamente stanotte sono arrivato alla conclusione che MI SONO ROTTO I COGLIONI DI FARMI DOMANDE...DI AVERE DUBBI SU TANTE COSE...DI FARMI CHIAMARE GOMBLOTTISTA
VOGLIO credere anche io a Mentana che mi dice che l'incendio di Notre Dame è stato un errore degli operai...voglio credere anche io a Vespa che mi dice che le torre gemelle sono crollate per colpa di un vecchiettino di nome Bin Laden...voglio credere anche io ai Tg che dopo un attentato mi dicono sempre che hanno arrestato il terrorista perchè si è dimenticato il passaporto nel taxi.
Voglio credere anche io a Burioni che mi dice che 50 dosi di vaccini dati ai bambini di 3 mesi li renderanno forti come Hulk
Insomma, la verità è che ho bisogno di NON pensare più.

Quasi quasi mi vaccino, mi abbono a Repubblica.it , mi seguo la Gruber ogni sera e nun ce pens' cchiù... e viva chi NON pensa.
Enzo Armenio
music-band
#145 music-band 2019-04-16 20:37
La segnalo soltanto come curiosità:

ieri verso le 16:30 ho visto le torce della versalis (portomarghera) altissime... La gente per strada commentava preoccupata perchè quando attivano le torce è segno che c'è stato un incidente a qualche impianto (le torce sono uno sfogo di emergenza).

I veneziani hanno sempre questa paura viste le sostanze pericolose che ci sono a portomarghera. Ho fatto alcune foto e poi sono tornato a casa... Poco dopo assisto alla diretta dell'incendio a Notre Dame

giornalenordest.it/.../...

nuovavenezia.gelocal.it/.../...
BELLINI
#146 BELLINI 2019-04-16 20:37
L'escalation è escalation
Più di così
Ampiamente previsto
Se devo essere sincero mi stanno tutti sui coglioni e non so da che parte stare, ma il problema non è con chi schierarsi, ma come fare a salvare le chiappe
BELLINI
#147 BELLINI 2019-04-16 20:43
#145
Sembra da dementi, ma ci sta
Ricordiamoci la nave italiana Grande America che è affondata e adesso questo fatto di segno opposto.
Vogliono tirare l'Italia da una parte e dall'altra
C'è chi crede alle coincidenze e chi ai complotti.
Il quadro è abbastanza chiaro
Nomit
#148 Nomit 2019-04-16 20:50
#143 horselover - Citazione:
nello stesso orario è scoppiato un incendio nella moschea di al aqsa
entrambe sarebbero sorte su un precedente tempio dedicato a Giove
Mrexani
#149 Mrexani 2019-04-16 20:54
È tornato pure l'irredentismo:

liberoquotidiano.it/.../...
Nomit
#150 Nomit 2019-04-16 21:02
Davanti alla cattedrale venne arso sul rogo Jacques De Molay, ultimo gran maestro dell'ordine nato nella moschea di Al Aqsa (i templari).
BELLINI
#151 BELLINI 2019-04-16 21:12
Ok.
Abbiamo assistito all'offensiva americana (ed israeliana ovviamente) in risposta all'offensiva euroasiatica di circa un mese fa.
Il Regno Unito uscirà dall'UE, è impensabile che non stia con gli Usa, l'Italia è in una zona molto più incerta, un po' come il Giappone.
Il livello si è alzato perché mentre la raffica precedente è avvenuta nei territori controllati (abbiamo scoperto che la Nuova Zelanda è filocinese a differenza dell'Australia), questa volta l'attacco è avvenuto sul territorio avversario. E non è cosa da poco.
Se in un mese è realistico ipotizzare una tale risposta, la domanda che mi incuriosisce di più è se l'incendio della chiesa di San Suplizio a Parigi è stata una risposta immediata e un chiaro segnale (non intuito da chi doveva) o se è stato un caso o una strategia che viene più da lontano.
Comunque siamo nella merda.
I mercati sono troppo calmi
hurricane87
#152 hurricane87 2019-04-16 21:12
nygandy
#153 nygandy 2019-04-16 21:23
#152 hurricane 87

Mi sembra BinLaden se non sbaglio...
zlatorog
#154 zlatorog 2019-04-16 21:26
Ciò che trovo più assurdo è la mancanza di sistemi di sicurezza anti incendio atti a proteggere un monumento di simile valore.
Solo due anni fa ho suonato in un sito archeologico composto solo da pietre, dove l'unica cosa che poteva andare a fuoco erano le parti in legno dei nostri strumenti e i corpi nostri e del pubblico. Eppure sono stati sistemati estintori ogni 10 metri, presenza dei vigili del fuoco etc.
In una cattedrale che si sapeva avere importanti strutture in legno vecchio di 800 anni mi sembra veramente assurdo che non si sia pensato a proteggerle dal fuoco.
Se poi vogliamo fantasticare possiamo pensare che le antiche cattedrali venivano costruite in determinati punti energetici della terra da architetti che non erano solo architetti ma anche iniziati. Possiamo pensare che c'è un attacco generale alla cristianità e al principio femminile (e Notre Dame ad esso era dedicata) e cercare un collegamento.
Ma chiaramente si entra in argomenti difficilmente sostenibili.
Rimane che trovo assurda la prevenzione antiincendio...
Azrael66
#155 Azrael66 2019-04-16 21:45
#144 ARULA
peonia
#156 peonia 2019-04-16 22:22
zlatorog se ammettiamo che sia stato provocato la prevenzione anticendi serve a niente...
peonia
#157 peonia 2019-04-16 22:25
AHAHAHAHAHAHAHAHAH ARULA! ME CI VOLEVA!!! AHAHHAHAHAHAHAHAAHHAAHHA
redribbon
#158 redribbon 2019-04-16 23:23
A me ha fatto venire in mente la scena della cattedrale che crolla nel film "Il tocco della medusa" con l'indimenticabile Richard Burton :-) ,
tratto dall'omonimo romanzo di Peter Van Greenaway
it.wikipedia.org/wiki/Il_tocco_della_medusa
prima del crollo della cattedrale vi è stato un disastro aereo ed uno spaziale,
strane coincidenze nella vita reale il volo etiope caduto e la sonda israeliana schiantata :idea:
Se gli eventi seguissero il film od il romanzo prossimamente dovrebbe accadere un incidente ad una centrale nucleare o ad una base di sottomarini nucleari!
I disastri erano provocati dalle forze psichiche di un uomo che intendeva colpire i responsabili della decadenza della società...

e chissà se la causa dell'incendio è proprio la decadenza della nostra società, decadenza di valori e di manutenzione: c'è chi dice che sia colpa dell'austerity, dei pareggi di bilancio, dell'UE, e della scarsa manutenzione, perché anche la Francia non aveva abbastanza soldi per manutenerla a dovere
voxnews.info/.../...
ARULA
#159 ARULA 2019-04-17 08:11
@155 Azrael66
Quasi quasi ci faccio un pensierino...

@157 peonia
;-)
sindacatoumano
#160 sindacatoumano 2019-04-17 08:19
se l'incendio è doloso, come credo, il movente va cercato nell'uso che viene fatto dal circo mediatico: quel vomitevole coro di buonismo,sentimentalismo,nazionalismo,volemose bene, uniamoci attorno alle Istituzioni,basta con le proteste,siamo tutti sulla stessa barca (la loro!), mettiamoci al lavoro, la rifaremo più bella e più grande di prima....
peonia
#161 peonia 2019-04-17 08:20
Pardon ho confuso il video come postato da ARULA mentre invece era di Azrael dedicato a lei.. per quello ho riso tanto.... grazie Azrael!!!
Per il post di ARULA 144, ho riso conmunque ma è impossibile tornare indietro ormai...il morbo è incurabile..
BELLINI
#162 BELLINI 2019-04-17 08:49
#158
Grazie
ARULA
#163 ARULA 2019-04-17 08:52
@peonia
scheck originale italiano medio:
peonia
#164 peonia 2019-04-17 09:56
:-D in effetti ha colto il problema....ahahha
starburst3
#165 starburst3 2019-04-17 16:08
Citazione:
Nel frattempo, continuano le indagini sulle cause dell'incendio, fonti non ufficiali ipotizzano un cortocircuito.
Ah il buon vecchio e salvifico corto circuito,non passa mai di moda,cambiano gli impianti,i materiali sono sempre piu' ignifughi,ma lui trova sempre il modo di saltare fuori,incendiare la spina o il cavo di turno e sviluppare incendi clamorosi e velocissimi.
Quando non c'e' corty (lo chiamo cosi' affettuosamente perche' e' una vita che ci fa' compagnia),c'e' la vecchia e buona caldaia,accesa tutto l'anno (dic.69, ago.80) e capace di provocare esplosioni cosi' violente da tirare giu' interi edifici,questo in Francia ancora non lo sanno,sara' perche' le caldaie sono migliori o perche' le tengono accese solo in inverno (idioti) e anche un po' dilettanti.


Dipinsi l'anima su tela anonima
starburst3
#166 starburst3 2019-04-17 17:08
Ce' anche chi, pagato per prevenire viene preso a pretesto e studiato nei minimi dettagli,prevenire e' meglio che curare ma costa meno, l'incubo dei liberisti/terroristi!
Citazione:
Notre-Dame, Paolo Vannucchi: il professore italiano che sapeva tutto (in anticipo) sul rogo, il dossier-choc
"Notre-Dame a forte rischio incendio", convinzioni maturate dopo un sopralluogo avvenuto nel 2016.
"Ci rendiamo conto immediatamente che c'è un pericolo enorme, palese: le capriate di legno del tredicesimo secolo sono difficili da raggiungere da eventuali soccorsi. In più - prosegue -, tutto quel legno è sormontato da un tetto di piombo di 210 tonnellate che in caso di incendio, pensiamo subito, si sarebbe fuso rapidamente impedendo lo spegnimento sia dall'interno che dall'esterno. Una volta partito non si poteva fermare". Tre anni dopo è accaduto ciò che Vannucci aveva previsto: per filo e per segno.
liberoquotidiano.it/.../...
Inoltre:
Andava rivisto il sistema antincendio - Nello studio di Vannucci si suggeriva di sostituire l'obsoleto sistema antincendio con uno più adatto ad affrontare la situazione: non acqua ma polveri. A quanto pare Vannucci già nelle scorse ore ha scritto all'Eliseo per far sapere a Macron che lo studio da lui realizzato era nelle mani del Cnrs ma che era stato secretato. ;-)

Dipinsi l'anima su tela anonima
FranZeta
#167 FranZeta 2019-04-18 19:08
Non so se qualcuno ha già linkato cose simili sopra, non ho letto tutti i commenti, comunque su twitter ho trovato questo thread con diversi video che riprendono uno o più individui sul tetto prima dello scoppio dell'incendio, sembra che stiano giocando coi fiammiferi...
twitter.com/.../1118664527761948673

Per postare dei commenti è necessario essere iscritti al sito.

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. INFO