Forum

    • Avatar di Aigor
    • Analisi crollo Ponte Morandi
    • @Fran Da Codacons una risposta automatica, dall'ing. Nazaria nulla… vabbè. Non so se era meglio non...
    • Autore Aigor
    • 20/03/2019 11:11
    • Avatar di ZORG
    • lc2mars
    • .. Alla fine MM, per contenere le spese, ha preferito organizzare un buffet in una delle sue...
    • Autore ZORG
    • 19/03/2019 22:18
    • Avatar di ZORG
    • lc2mars
    • Attendo un report dal direttore dell'intelligence, mi fido solo del suo giudizio. :fedora: Quella...
    • Autore ZORG
    • 19/03/2019 22:06
    • Avatar di marocg
    • Prossimo Pretesto
    • I pizzinari: World for U.S.A. "Pay protection money", https://it.wikipedia.org/wiki/Pizzo_(mafia) ......
    • Autore marocg
    • 19/03/2019 20:00
    • Avatar di Nomit
    • lc2mars
    • Perché dici così, non vedi che si tratta di un omone tutto d'un pezzo? :question:
    • Autore Nomit
    • 19/03/2019 16:28
    • Avatar di ZORG
    • lc2mars
    • Tom El Busòn? :laugh: Non voglio nemmeno immaginare il genere di esplorazioni di Tom El Busòn. :axe:
    • Autore ZORG
    • 19/03/2019 14:53
    • Avatar di Nomit
    • lc2mars
    • Mi dicono che, al fine di tenere sotto controllo i costi ed incrementare l'efficienza delle esplorazione,...
    • Autore Nomit
    • 19/03/2019 10:54
    • Avatar di Aigor
    • Analisi crollo Ponte Morandi
    • @ iglobau Grazie per le immagini e soprattutto per i collegamenti a GoogleStreetView. Ho potuto constatare...
    • Autore Aigor
    • 19/03/2019 09:35
    • Cosa state ascoltando?
    • versione live di "little guns", pezzo presente nel secondo Lp degli Oingo Boingo. Cantante e unico...
    • Autore samseed
    • 17/03/2019 19:52
    • Avatar di ZORG
    • lc2mars
    • Si, ma ce ne vuole tanta! :hammer: La prima differenza ineludibile è che la cellula poi non mastella...
    • Autore ZORG
    • 17/03/2019 19:48
    • Avatar di Nomit
    • lc2mars
    • se i virus si sconfiggono con la vaccinazione gli uomini (in latino VIRI) si sconfiggono con la vaginazione?...
    • Autore Nomit
    • 17/03/2019 09:21

Commenti Recenti

rss

Evidentemente agli scienziati dà fastidio che vengano messe in dubbio le loro certezze.

Come molti sanno, l'associazione Corvelva sta facendo eseguire delle analisi sui vaccini, per stabilire se siano davvero sicuri come dicono le case farmaceutiche. In questa ottica, l'Ordine Nazionale dei Biologi ha fatto una donazione a Corvelva di 10.000 euro per contribuire alle spese di queste analisi. E questo ha fatto impazzire certi scienziati, che evidentemente non tollerano che certi "principi assodati" vengano messi in discussione.

La rivista Nature ha pubblicato un articolo intitolato "Italian scientists protest funding for vaccine-safety investigation", ovvero "Scienziati italiani protestano per i finanziamenti ad una indagine sulla sicurezza dei vaccini", che è stato tradotto integralmente dal sito Sa Defenza.

Dall'articolo leggiamo: "Il gruppo, Corvelva, ha annunciato di aver ricevuto € 10.000 dall'Ordine Nazionale dei Biologi (ONB) il 26 ottobre e afferma che prevede di utilizzare i soldi per la ricerca che indaga sulla sicurezza e l'efficacia dei vaccini comunemente usati. Corvelva afferma che la ricerca che propone è necessaria perché i precedenti studi che ha finanziato, che non sono ancora stati pubblicati in una rivista peer-reviewed, indicano che alcuni vaccini contengono impurità o mancano degli ingredienti attivi che sostengono di contenere. [...] Ma molti scienziati respingono la necessità di ulteriori ricerche - sulla base del fatto che i vaccini sono già rigorosamente testati - e sono sconcertati dalla decisione che l'ONB ha dfatto la donazione a Corvelva. "La mia prima reazione è stata perplessità", afferma il genetista Gerolamo Lanfranchi dell'Università di Padova. "C'è una solida evidenza che i vaccini funzionano e sono sicuri", afferma il virologo Giorgio Palù dell'Università di Padova, che è presidente delle società europee e italiane di virologia. I costosi studi su larga scala che testano l'efficacia dei vaccini e monitorano gli effetti collaterali negativi sono regolamentati supervisionati da agenzie sanitarie nazionali e internazionali e sono "molto più accurati dei test che potrebbero essere fatti con 10.000 €", afferma Gennaro Ciliberto, un biologo molecolare presso l'Università Magna Grecia di Catanzaro e presidente della Federazione italiana per le scienze della vita, che comprende 14 società scientifiche. Una volta approvati i vaccini, queste agenzie continuano a controllarli testando lotti e impianti di produzione per sicurezza, oltre a monitorare le reazioni avverse, aggiunge."

Pensate al paradosso: siamo nel bel mezzo di un dibattito globale sulle vaccinazioni, nel quale viene proprio messa in dubbio la sicurezza dei vaccini. E' questo dubbio, che attanaglia moltissimi genitori, che ha portato al tanto lamentato calo dei tassi di vaccinazione. E ora che ci sarebbe la possibilità di dimostrare una volta per tutte che i vaccino sono sicuri, e non contengono componenti dannosi di alcun tipo, gli scienziati si ribellano a questi esami.

Chissà perchè?

Massimo Mazzucco

Aggiungi Commento   

Mrexani
#1 Mrexani 2018-12-17 10:57
Palesano ulteriormente il fatto di non essere scienziati, ma informatori farmaceutici, operatori pubblicitari, in italiano si direbbe venditori ambulanti, vucumbrá, ciarlatani, ecc ecc.
music-band
#2 music-band 2018-12-17 11:14
-All'inizio abbassarono i valori di sicurezza del colesterolo,
da 300 a 280 e aumentarono le vendite delle statine, visto che il trucco funzionava lo portarono a 200, e le vendite aumentarono del 3.200 %.

-Poi venne il momento di abbassare i valori delle pressione sanguigna, e gli antipertensivi raggiunsero fatturati miliardari.

-Poi venne anche il momento per l'abbassamento dei valori nel diabete gestazionale.

-E così continuarono per tante altre patologie degli adulti.
-Ma alla fine il mercato si saturò.
-Non sapevano più come fare per aumentare i loro fatturati miliardari, ma Henry Gadsden aveva fatto scuola e i suoi discepoli si erano evoluti.

-Perche' non vendiamo farmaci anche ai bambini sani?


Ma come facciamo a fargli credere che un bambino sano
abbia bisogno di farmaci, invece di un alimentazione corretta,
stare all'aria aperta, evitare bibite gassate ed energizzanti,
stare lontano dallo zucchero e dal latte etc. ?

-SEMPLICE basta terrorizzarli sulla possibilità certa che si possano ammalare, così le persone impaurite e ignare, si faranno del male da sole, nella totale convinzione di essere nel giusto.

-Ma alcuni non ci crederanno mai, come pensi di gestire la cosa.

-Ah ah gli diremo, che se non si vaccinano tutti, il vaccino non può funzionare.
-SEI UN GENIO.

Continua Qui...www.facebook.com/.../368782940361526
Al2012
#3 Al2012 2018-12-17 11:39
Un’altra prova che la pratica vaccinale ha ben poco a che fare con la verifica scientifica indipendente, ma è una meschina opera commerciale.
Opera commerciale che va ben oltre al profitto dei produttori, perché l’accanimento politico/mediatico potrebbe essere sintomo di un desiderio di controllo della mente della massa resa più simile ad un automa non pensante.
Un test per verificare il livello di sottomissione.

Gli stessi che declamano la sicurezza ed efficacia dei vaccini facendo appello a prove scientifiche, solo declamate, si scandalizzano se si finanziano ricerche eseguite da laboratori indipendenti …

Questo dovrebbe far riflettere quelli che vogliono fare i vaccini, che sono le prime vittime di una propaganda che diventa sempre più evidente …

Consiglio la lettura dell’estratto all’intervista fatta al presidente dell’Ordine Nazionale dei Biologi Vincenzo D’Anna, dalla giornalista Giorgia Guglielmi …

In vaccino... veritas - Estratto dell’intervista concessa dal presidente dell’Onb Vincenzo D’Anna alla rivista Nature
corvelva.it/.../...

Ps: corretto link ad articolo.
kamiokande
#4 kamiokande 2018-12-17 11:39
Questo atteggiamento non mi stupisce; per una minoranza consapevole si tratta di disonestà intellettuale e malafede, per la maggioranza si tratta di lesa maestá.
Al2012
#5 Al2012 2018-12-17 12:11
Al2012
#6 Al2012 2018-12-17 12:13
Mi domando come si può ancora avere fiducia negli enti governativi?!


La vittoria di Kennedy contro l’HHS
www.onb.it/.../la-vittoria-di-kennedy-contro-lhhs

“È di questi giorni l’annuncio che Robert F. Kennedy Jr quale rappresentante dell’associazione ICAN, ha ufficialmente vinto la causa contro L’HHS (Health and Human Services; Dipartimento della Salute e Servizi Umani) per la violazione del mandato per la sicurezza dei vaccini pediatrici del NCVIA (National Childhood Vaccine Injury Act) del 1986.

Nel 2017, l’Informed Consent Action Network (ICAN), supportata da 55 organizzazioni, in rappresentanza di oltre 5 milioni di persone, aveva compiuto un passo senza precedenti nel consegnare una lettera a Don Wright, MD, MPH, segretario dell’HHS in quel momento, in cui si affermava che l’HHS aveva fallito nel proprio dovere di condurre le ricerche scientifiche necessarie per dimostrare la sicurezza dei vaccini come richiesto dalla legge e che avrebbe dovuto agire immediatamente per rimediare a questa negligenza.

I vaccini sono attualmente l’unico prodotto farmaceutico sul mercato statunitense immune alle cause legali per danno da vaccino, in conseguenza del Vaccine Injury Compensation Act (VICA) del 1986 approvato dal Congresso e firmato in legge dall’allora Presidente Ronald Reagan.

Nella “Legge del 1986” si afferma chiaramente che l’HHS doveva costituire una task force insieme all’Istituto Nazionale della Sanità (NIH) per produrre costantemente vaccini migliori e che l’HHS doveva supervisionare studi e test per due obiettivi: non solo per porre fine alle malattie infettive, ma anche per porre fine al danno da vaccino. (…)”
NRG
#7 NRG 2018-12-17 12:34
IO SONO VIVO:
Alberto Tremante, maggiorenne e vaccinato, costretto su una sedia a rotelle proprio per colpa del vaccino antipolio. Dedicato alle vittime dei vaccini e ai loro famigliari.



nota: video di 8 anni fa quando il grande papà Giorgio Tremante era ancora vivo...
peonia
#8 peonia 2018-12-17 13:29
Certo che Giorgio Tremante e la moglie sono stati dei santi.... io non so come avrei reagito, passi il dolore per uno, già a due sarei stata disperata, al terzo troppo incazzata per fermarmi...
:-( :cry:
ZIOTONI69
#9 ZIOTONI69 2018-12-17 13:36
Qui dicono una cosa precisa:" I costosi studi su larga scala che testano l'efficacia dei vaccini e monitorano gli effetti collaterali negativi sono regolamentati supervisionati da agenzie sanitarie nazionali e internazionali e sono "molto più accurati dei test che potrebbero essere fatti con 10.000 €", afferma Gennaro Ciliberto... " Vero o falso?
fabiomln
#10 fabiomln 2018-12-17 14:03
Chiaramente chi vuole la verità ha interesse ad accertare i fatti.
Anche questi scienziati dovrebbero essere i primi a volere accertamenti al fine di certificare quanto dicono.
Non vorrei che però ci fosse il trappolone.
Prima si oppongono in tutti i modi, poi salta fuori che dagli esami non ci sarebbero contenuti nocivi.
A quel punto i no vax restano fregati.
A tal proposito mi viene in mente il film di Matt Damon: Promised Land
it.wikipedia.org/wiki/Promised_Land_(film_2012)
I buoni risultarono essere i (più) cattivi.

p.s. una precisazione. Non voglio mettere in dubbio l'associazione. Ma certamente vorrei sapere meglio nel dettaglio chi e come farà le ricerche. Cosa va cercando, che macchinari utilizza. Fra l'altro Montanari ha già fatto queste analisi su un certo numero di vaccini per umani e per animali. Gli unici che non contenevano cose strane erano quelli per gli animali.
ahmbar
#11 ahmbar 2018-12-17 14:10
Citazione:
I costosi studi su larga scala che testano l'efficacia dei vaccini e monitorano gli effetti collaterali negativi sono regolamentati supervisionati da agenzie sanitarie nazionali e internazionali e sono "molto più accurati dei test che potrebbero essere fatti con 10.000 €", afferma Gennaro Ciliberto... " Vero o falso?
Test talmente accurati che non li fanno proprio da 30 anni

L’HHS aveva fallito nel proprio dovere di condurre le ricerche scientifiche necessarie per dimostrare la sicurezza dei vaccini come richiesto dalla legge e che avrebbe dovuto agire immediatamente per rimediare a questa negligenza.

E chi avrebbe dovuto farlo, i "supervisionatori", si e' dimenticato di chiederne conto all'industria.....




gennaro ciliberto si e' guadagnato il suo stipendio, lo metteremo sul podio insieme alla lorenzin
NiHiLaNtH
#12 NiHiLaNtH 2018-12-17 14:33
spot pro vaccini del ministero della salute con samanta cristoforetti

"Facciamo squadra per la nostra salute", lo spot con AstroSamantha"

La scienza ci tiene al sicuro da malattie infettive come il morbillo grazie ai vaccini. Proprio come le tute proteggono gli astronauti nello spazio. Parola di Samantha Cristoforetti, astronauta dell’Agenzia Spaziale Europea, protagonista dello spot televisivo “Facciamo squadra per la nostra salute”. #ivaccinifunzionano e sono sicuri.

www.youtube.com/watch?v=I-k5EqtGmnw

:evil:

vrrei ricordare che il ministro della salute dell'attuale governo è del movimento 5 stelle

vedamo se c'è qualcuno che ha il coraggio di giustificare questa schifezza
Al2012
#13 Al2012 2018-12-17 14:47
#9 ZIOTONI69

Citazione:
Qui dicono una cosa precisa:" I costosi studi su larga scala che testano l'efficacia dei vaccini e monitorano gli effetti collaterali negativi sono regolamentati supervisionati da agenzie sanitarie nazionali e internazionali e sono "molto più accurati dei test che potrebbero essere fatti con 10.000 €", afferma Gennaro Ciliberto... " Vero o falso?
A quanto pare al signor Gennaro Ciliberto qualcuno dovrebbe spiegare che i 10.000 euro sono solo un contributo della ONB che va sommato a quelli raccolti dalla associazione Corvelva, come giustamente fa notare il presidente dell’ONB Vincenzo D’Anna nella intervista che ho segnalato sopra

Un’altra critica circa la donazione al Corvelva è che 10 mila euro non sono un importo sufficiente a garantire uno studio scientificamente solido e dettagliato sui vaccini...
«Ripeto, il nostro era un contributo tra i tanti che hanno permesso l’esecuzione delle analisi. Si decidano: a volte è troppo, a volte è poco...».


Sempre nell’intervista il presidente dell’ONB dice:

I vaccini sono sottoposti ad analisi prima, durante e dopo la commercializzazione da parte di enti nazionali e internazionali quali AIFA, EMA, FDA, ecc. A quali laboratori “soggetti [...] ad influenze e finanziamenti” da parte delle case produttrici di vaccini intende fare riferimento?
«Non prima, solo durante (per accertare l’effettivo presenza di antigene), né dopo. Ci sono molte cose messe in giro non vere. Alcuni lotti di vaccino antinfluenzale, è storia recentissima, hanno provocato alcune morti in Italia, tanto da indurre Aifa a bloccare quel vaccino. Sono queste le conseguenze delle analisi post produzione? Per quanto concerne i laboratori, vada a spulciarsi i vari elenchi pubblicati dalle industrie farmaceutiche aderenti all'EFPIA (European Federation of Pharmaceutical Industries and Association): scoprirà nomi, cognomi ed entità dei relativi finanziamenti.»”


Chi e come ha verificato, come afferma lei, i mancati limiti di alcune componenti immesse nei vaccini? E quali sono state le risposte di AIFA ed EMA esattamente?
«Numerosi studi pubblicati su prestigiose riviste da vari autori, hanno evidenziato gli eccessi di taluni componenti dei vaccini. La presenza di DNA umano è per esempio cancerogena, come lo sono la formaldeide e le tracce di mercurio, così per la tossicità dell'alluminio iniettato che è stato proibito anche nelle creme cosmetiche. Ci sarebbe molto da dire e da verificare in proposito se chi pone tali domande e fa tali studi non venisse considerato come un nemico della scienza...».”



Inoltre come puoi leggere nel secondo link che ho segnalato puoi scoprire che l’ente governativo HHS (Dipartimento della Salute e Servizi Umani) dopo essere stata chiamata in giudizio:


(…) Inizialmente l’associazione ICAN presentò un FOIA (Freedom of Information Act) (1) con la richiesta all’HHS di produrre qualsiasi tipo di documento relativo al lavoro svolto sulla sorveglianza e sui test di sicurezza. Poiché l’HHS non rispose alle richieste fatte, venne aperta una causa legale.
Alla fine l’HHS decise di rispondere su ordine del tribunale: (2)

“Le ricerche del dipartimento per i records non hanno individuato alcun record rispondente alla vostra richiesta.
Il Dipartimento della Salute e Servizi Umani (HHS), l’Ufficio Immediato del Segretario (IOS) hanno condotto una ricerca approfondita nel loro sistema di tracciamento dei documenti e il Dipartimento ha anche condotto una revisione completa di tutti gli indici rilevanti dei record di corrispondenza della segretaria dell’HHS mantenuti nei record dei centri federali che rimangono sotto la custodia dell’HHS.
Queste ricerche non hanno individuato record rispondenti alla tua richiesta, né che i record rispondenti alla vostra richiesta e in custodia dell’HHS si trovano presso il Federal Records Center”

Ciò significa che in trent’anni non erano mai stati effettuati test di sicurezza né di sorveglianza delle reazioni avverse da parte dell’HHS e che il Congresso non aveva mai chiesto di vedere questo rapporto che doveva essere presentato ogni due anni. (…)”


°°°

In vaccino... veritas - Estratto dell’intervista concessa dal presidente dell’Onb Vincenzo D’Anna alla rivista Nature
corvelva.it/.../...

(ps: corretto link ad articolo)

La vittoria di Kennedy contro l’HHS
www.onb.it/.../la-vittoria-di-kennedy-contro-lhhs

°°°
edo
#14 edo 2018-12-17 16:15
Chissà perchè?

scienza mainstream
SLG
#15 SLG 2018-12-17 17:30
#13 Al2012


Mi da errore
SLG
#16 SLG 2018-12-17 17:31
In vaccino... veritas - Entratto dell’intervista concessa dal presidente dell’Onb
SLG
#17 SLG 2018-12-17 17:33
In vaccino... veritas - Entratto dell’intervista concessa dal presidente dell’Onb Vincenzo D’Anna alla rivista Nature
f_z
#18 f_z 2018-12-17 17:49
Citazione:
#17 SLG
Iniziativa zero eh?
Il video e' in cima alla loro home page...
SLG
#19 SLG 2018-12-17 17:49
..............non avevo ancora capito che postando anche il link non accetta invio
SLG
#20 SLG 2018-12-17 17:51
E non mi saltare addosso come un grillo......hai ragione
SLG
#21 SLG 2018-12-17 18:27
Insomma un sacco di domande cogenti e inquietanti che non riescono ad ottenere risposta dalle istituzioni. Stanno prendendo tempo per riuscire a vedere come truccare le carte in modo verosimile. Ora mi porrei il seguente quesito: dopo anche solo il primo caso di morte o grave danno accertato, ne sono andati a ricercare le cause? magari per avvertire le prossime vittime che se il loro pargolo presentava quelle stesse caratteristiche incompatibili non dovrebbe subire la stessa sorte, e magari proporre il famigerato quesito rischi/benefici con il contro di far affrontare al bambino la relativa malattia? Si rifiutano persino di riconoscere il danno poco dopo l'iniezione, negano l'evidenza, negano le analisi che potrebbero venir fatte per accertare con la "scienza" le probabili cause. Al povero Tremante gliene hanno fatte di tutti i colori, arrivando come al solito persino alla derisione. Stiamo vivendo in un mondo fatto per gran parte da inganni, che pian piano stanno venendo alla luce. Chi riesce ad accorgersi che qualcosa di sinistro stà avvenendo per davvero è costretto a passare per matto, ma se ci pensate un'attimo il tutto volge verso un disegno di attacco verso l'intero genere umano, sotto molteplici aspetti e con diversi mezzi, tutti convoglianti verso la fine.
Che volete che vi dica? Spero di sbagliarmi e che il tutto sia casuale e rimediabile.
Al2012
#22 Al2012 2018-12-17 20:12
In vaccino... veritas - Estratto dell’intervista concessa dal presidente dell’Onb Vincenzo D’Anna alla rivista Nature
corvelva.it/.../...

Questo funziona, nel precedente al posto di "estratto" c'era "entratto" :roll:
Shavo
#23 Shavo 2018-12-17 20:28
grazie NiHiLaNtH , mi ci voleva una bella risata, e che cazzo :-D

#12
"I commenti sono disabilitati per questo video."
beh questo è un peccato
Dariogaga
#24 Dariogaga 2018-12-17 21:17
E intanto in radio...il ministero della salute trasmette la pubblicità provaccini con nientepocodimenoché la Cristoforetti come testimonial che con voce convincente dice che i vaccini sono sicuri e salvano la vita come una tuta spaziale...che porcheria!!!

Proprio sabato, trovandomi in ospedale con mio figlio ricoverato per infortunio, arriva una mamma con una bimba di 12 mesi disperata. Quattro giorni di febbre a 40 e indovinate?
Sì, appena vaccinata, tanto che la mamma lo ha riconosciuto come causa della febbre. Io e mia moglie abbiamo pregato per quella bambina, chissà come gli andrà a finire. Noi il coraggio di dirlo alla mamma non lo abbiamo avuto :-(
Al2012
#25 Al2012 2018-12-17 22:06
NiHiLaNtH – Shavo – Dariogaga

Quelli che hanno realizzato queste pubblicità sono proprio dei “burioni” in mala fede, perché non dicono, nel loro spot, che non è più in commercio il vaccino mono dose per il morbillo!

Ma che importa! Tu li acchiappi per un vaccino, ma poi gli inetti un bel trivalente MPR o un bel tetravalente MPRV.
Non importa se il piccolo ha fatto in modo naturale la parotite o la rosolia o la varicella, la loro scienza dice che si possono fare ugualmente … poveri i “burioni” che ci cascano.
NRG
#26 NRG 2018-12-17 22:13
Citazione:
#24 Dariogaga 2018-12-17 21:17
E intanto in radio...il ministero della salute trasmette la pubblicità provaccini con nientepocodimenoché la Cristoforetti come testimonial che con voce convincente dice che i vaccini sono sicuri e salvano la vita come una tuta spaziale...che porcheria!!!
purtroppo non solo in radio, ma come avevano scritto prima io l'ho vista anche in tv:



ecco il governo del cambiamento e quello che sponsorizza il ministero della salute giallo/verde (color vomito)

:oops:
f_z
#27 f_z 2018-12-17 22:16
Qui in Inghilterra negli ambulatori sono esposti in bella vista e in grande banner pubblicitari GSK (giusto per far capire chi e' lo sponsor) che invitano a vaccinarsi contro l'influenza.

La ditta per cui lavoro poco tempo fa ha chiesto che voleva fare il vaccino contro l'influenza: non ricordo se doveva addirittura venire qualcuno in ufficio per farlo a chi si prenotava! :-o

Data la incredibile violenza di queste campagne credo che i criminali "padroni del mondo" abbiano deciso di sterminarci e/o sterilizzarci usando i vaccini. Ho paura che presto bisognera' opporsi in modo violento per salvare la pelle, altrimenti finiremo come inutili zombie.
SLG
#28 SLG 2018-12-17 22:25
Lo posto anche quì, suvvia
Per spezzare un pò la tensione proporrei: Natalino Balasso: filosofi antichi, Guerra di Troia
www.youtube.com/watch?v=XWJzMyp3ZeY
Canguro
#29 Canguro 2018-12-17 22:28
Citazione:
E ora che ci sarebbe la possibilità di dimostrare una volta per tutte che i vaccino sono sicuri, e non contengono componenti dannosi di alcun tipo, gli scienziati si ribellano a questi esami.
Bisogna(SI DEVE) avere fiducia della sciiienza!!! :-D :-D :-D


-----------------------------------------------------------------------------
-----------------------------------------------------------------------------


Interessante articolo di Marcello Pamio:
Comparaggio, aggiotaggio e baronaggio.

Qui l'ultima parte dell'articolo:

....Per correttezza di informazione e per maggior trasparenza, andrebbe specificato, ogni qualvolta l’esimio dottor Pierluigi Lopalco scrive o viene intervistato che egli ha preso soldi per collaborazioni esterne con le aziende farmaceutiche.
Nel 2015 la GlaxoSmithKline ha pagato Lopalco 459,62 euro come «rimborso spese di viaggio». Poca roba si potrebbe dire, ma l’anno seguente si è rifatto perché ha ricevuto dalla GSK ben 2315,58 euro, di cui 700 euro per «corrispettivi» e 1615,58 per «spese contrattuali».
Con questo non si sta dicendo che un medico e/o ricercatore non deve prendere soldi dai produttori di farmaci, ma è sacrosanto per le persone sapere che chi osanna i vaccini è pagato dal principale produttore di queste pericolose droghe.

Qui il link dell'articolo:

disinformazione.it/.../...
charliemike
#30 charliemike 2018-12-18 11:19
#27 f_z 2018-12-17 22:16
Citazione:
Qui in Inghilterra negli ambulatori sono esposti in bella vista e in grande banner pubblicitari GSK (giusto per far capire chi e' lo sponsor) che invitano a vaccinarsi contro l'influenza.

La ditta per cui lavoro poco tempo fa ha chiesto che voleva fare il vaccino contro l'influenza: non ricordo se doveva addirittura venire qualcuno in ufficio per farlo a chi si prenotava! :-o

Data la incredibile violenza di queste campagne credo che i criminali "padroni del mondo" abbiano deciso di sterminarci e/o sterilizzarci usando i vaccini. Ho paura che presto bisognera' opporsi in modo violento per salvare la pelle, altrimenti finiremo come inutili zombie.
Penso che il fine ultimo non siano i soldi, ne hanno e ne fanno a strafottere, e nemmeno di sterminarci, siamo la loro gallina-dalle-uova-d'oro.
Devono tenerci sottomessi e per mezzo dei vaccini inquinati possono ridurre la nostra volontà al minimo sindacale per farci accettare qualunque cosa.

Non basta più la religione a tenerci sottomessi. Il popolo sta iniziando ad alzare la testa e a guardare avanti.
Bisogna impedire alle masse di ragionare, di pensare con la propria testa.
Luxio
#31 Luxio 2018-12-18 11:26
Citazione:
Penso che il fine ultimo non siano i soldi, ne hanno e ne fanno a strafottere, e nemmeno di sterminarci, siamo la loro gallina-dalle-uova-d'oro.
Devono tenerci sottomessi e per mezzo dei vaccini inquinati possono ridurre la nostra volontà al minimo sindacale per farci accettare qualunque cosa.

Non basta più la religione a tenerci sottomessi. Il popolo sta iniziando ad alzare la testa e a guardare avanti. Bisogna impedire alle masse di ragionare, di pensare con la propria testa.
Sono d'accordo, questa è proprio l'idea che mi sono fatto. La popolazione mondiale è in crescita esponenziale e anche se "quelli svegli" sono in drastica minoranza, statisticamente presto saranno tantini (forse "quelli svegli" non indirizzeranno le proprie energie esattamente nella direzione auspicata, ma potrebbero certamente indirizzarle in una direzione che dà fastidio a loro). E allora si stanno rimboccando le maniche perché queste cose le hanno ben capite pure loro.
Al2012
#32 Al2012 2018-12-18 11:43
In merito ad analisi sulla composizione dei vaccini vi segnalo alcuni articoli:

Analisi fiale vaccini
autismovaccini.org/.../analisi-fiale-vaccini

Analisi fatto con microscopio elettronico dai ricercatori Stefano Montanari e Antonietta Gatti.
I dati delle analisi sono stati pubblicati anche su una rivista scientifica, oltre ad essere liberamente accessibili su internet.
La documentazione, se ricordo bene è stata consegnata ai NAS di Parma.

Nessuna reazione ne dai organi costituzionali e neanche dai produttori dei vaccini incriminati.

°°°

Germania, analizzate 16 fiale di vaccini: tutte inquinate!
autismovaccini.org/.../...

“Una prima valutazione – 8 febbraio 2017 – ha evidenziato che:

▶ Tutti i 16 vaccini verificati contengono piccole tracce di mercurio.
▶ Otto dei 16 vaccini contengono piccole tracce di nichel.
▶ Sei dei 16 vaccini contengono piccole tracce di arsenico.
▶ 15 di 16 vaccini contengono piccole tracce di uranio.
▶ Tutti i 16 vaccini contengono piccole tracce di alluminio, anche se non dichiarato.
▶ Gardasil, Gardasil 9 e Synflorix, contengono il doppio di alluminio come indicato.
▶ Il contenuto di alluminio nei cosiddetti vaccini inattivati è da 1000 a 6000 volte superiore al limite per l’acqua potabile!”


°°°

A proposito di DNA estraneo presente nei vaccini
it-it.facebook.com/.../1716983355050621

"A proposito di DNA estraneo presente nei vaccini, consiglio vivamente la lettura di questo report scientifico in cui viene dimostrato come il DNA estraneo possa integrarsi nel genoma dell'ospite (mutagenesi inserzionale) nel volgere di 30 minuti.

In particolare si tratta dei polinucleotidi "double stranded DNA" e del "single stranded DNA" (frammenti di DNA) la cui presenza nei vaccini è nota da molto tempo. La ricombinazione omologa del DNA avviene normalmente nell’ambito di una determinata specie ma che cosa succede quando nella partecipazione a questo processo sono presenti DNA interspecifici e/o intraspecifici?

In altri termini, frammenti di DNA che possono essere utilizzati dalle cellule del ricevente per trascrivere e replicare proteine totalmente estranee al suo organismo.
Sono associati a numerose malattie autoimmuni, e in particolare al lupus eritematoso sistemico, dove sono presenti in oltre il 70% dei casi Le conseguenze? Formazione di cellule dotate di DNA ibrido (virus/uomo/animale/cellula-fetale) che vengono riconosciute come "aliene" provocando, oltre ad una risposta immunitaria (infiammazione), anche una reazione autoimmune (anticorpi che attaccano il medesimo organismo che li ha prodotti). (...)"


°°°

Vaccini: vi sono buone ragioni per sospettare che il sempre più oneroso programma di vaccinazione, insieme ad altre esposizioni tossiche nell'infanzia, sia collegato alle tendenze del cancro pediatrico.
informaresenzacensure.blogspot.com/.../...

"Dal team di difesa della salute dei bambini

• Il cancro è la principale causa di morte correlata alla malattia nei bambini americani, e l'aumento dei tumori infantili si è verificato accanto all'espansione drammatica del programma di vaccinazione infantile.

• La storia dei vaccini dimostra che la presenza di agenti avventizi e contaminanti nei vaccini virali è stato un problema ricorrente, tra cui il virus delle scimmie nei vaccini antipolio e nei virus dei suini nei vaccini contro il rotavirus: questi contaminanti indesiderati e imprevisti possono essere collegati ai rischi di cancro.

• I produttori di vaccini sono interessati all'uso di linee cellulari continue (che possono riprodursi indefinitamente) per vaccini virali, comprese linee cellulari da tumori umani e linee cellulari che causano tumori in animali da laboratorio.

• Sebbene la Food and Drug Administration (FDA) non abbia precedentemente consentito l'uso di linee cellulari tumorali o tumorali che potrebbero essere utilizzate nei vaccini, a causa di preoccupazioni sul loro potenziale di trasmissione di malattie, incluso il cancro, la FDA afferma che queste linee cellulari sono "Ottimale" per la crescita di alcuni virus.

• Se le linee cellulari tumorali e tumorali sono in uso diffuso nei vaccini virali, potrebbero manifestarsi potenziali "scenari peggiori" che includono ulteriori aumenti nel cancro infantile?"
Pyter
#33 Pyter 2018-12-18 12:20
Citazione:
La scienza ci protegge qui sulla Terra da malattie pericolose come il morbillo, così come le tute proteggono gli astronauti nello spazio... ...lo dice Samantha Cristoforetti, la nuova testimonial della campagna del Ministero della Salute a...
Calipro
#34 Calipro 2018-12-18 12:52
Se i vaccini fossero così innocui a quest'ora il copione prevederebbe che tutte le personalità più in vista, tipo la Boldrini, si facessero pubblicamente una quindicina di vaccini tutti insieme per mostrare e dimostrare che non c'è da preoccuparsi.

E non ho visto nulla di tutto ciò se non casi sporadicissimi e poco "dimostrabili".

E le cifre in palio dovrebbe essere alte.

Possibile che nessuno dei pro-vax si sia accorto di questo buco mediatico? E' come una nota che manca dal solito ritornello.
charliemike
#35 charliemike 2018-12-18 13:50
#34 Calipro 2018-12-18 12:52

Citazione:
Possibile che nessuno dei pro-vax si sia accorto di questo buco mediatico? E' come una nota che manca dal solito ritornello.
E' un po' come dire "possibile che nessuno si sia accorto che le Twin Towers sono state demolite deliberatamente" oppure "che sul prato antistante il Pentagono non c'è nessun aereo"?
Quando tutti i media gridano ai quattro venti la pericolosità mortale del morbillo, che le epidemie dilagano, che l'unica fonte di salvezza sono gli "innocui" vaccini, che "eminenti scienziati" confermano che i vaccini non contengono elementi dannosi ma anzi..., come puoi pretendere che il popolo che contempla bovinamente il transitare dei treni e che si nutre di Grande Fratello, Amici, X Factor, ecc. si accorga di qualcosa?
"Lo ha detto la TV" oppure "Lo ha detto al TG il tal scienziato", chi sei tu, delirante complottista che vuole fare del male ai propri figli, per confutare il parere di un "esperto" che parla per fare il tuo bene "disinteressatamente"?
mg
#36 mg 2018-12-18 14:17
#34 Calipro

Dopo quanto successo a José Peralta dubito che vedremo cose del genere se non platealmente finte.

Questo eroe, fu senatore usa e paladino delle vaccinazioni, avendo 47 anni e un'ottima salute decide giustamente di vaccinarsi per l'influenza il 17 Novembre sbandierandolo via twitter, dopotutto è un paladino. Fatto sta che poco dopo inizia a stare male, “pensava che stesse solo avendo sintomi legati alla vaccinazione antinfluenzale“ dice il suo direttore delle comunicazioni, ed in un certo senso ci aveva preso: il 21 novembre muore ufficialmente a causa di una grave infezione con sepsi.

Ce ne fossero di paladini così puri, dediti ai loro ideali al punto di offrirsi anima e corpo per la causa...

:pint:
Pavillion
#37 Pavillion 2018-12-18 14:48
#33 Pyter
www.youtube.com/.../


_
Legumi e Legami fra baccello e baccilli "morbillosi"
Pyter
#38 Pyter 2018-12-18 16:44
...

Rimosso
f_z
#39 f_z 2018-12-18 17:50
Citazione:
#30 charliemike 2018-12-18 11:19

Penso che il fine ultimo non siano i soldi, ne hanno e ne fanno a strafottere, e nemmeno di sterminarci, siamo la loro gallina-dalle-uova-d'oro.
Questo era vero fino a ieri, ma credo che qualcosa stia cambiando con il veloce collasso del capital-consumismo e l'impossibilita' di smaltire gli immensi rifiuti generati da questo sistema.

Se ci fai caso, le "elite" continuano a insistere sulla riduzione della popolazione come l'unico modo di salvare il pianeta.
E per diminuire la popolazione, la cosa piu' facile da fare per loro e' eliminare qualche miliardo di "mangiatori inutili" (citazione duca di edimburgo) con i mezzi piu' disparati.

Bill Gates e' uno di quelli che questo tipo di sterminio lo ha gia' iniziato da un po' in diversi paesi: questo andazzo non promette niente di buono...
sa90mu
#40 sa90mu 2018-12-18 17:56
Non so se avete già visto questo video che mostra in diretta la procedura standard della nascita di un bambino in America: date un occhiata alla barbarie youtu.be/5fFNWytgJ1Y
(minuto 41.12)
È uno spezzone di una conferenza veramente interessante sui "passi in avanti" della medicina, in relazione con quelli fatti dall'informatica.
horselover
#41 horselover 2018-12-18 18:43
il progetto di sterminio selettivo va avanti dai tempi dell'invenzione dell'aids, stanno provando di tutto, ma non ci riescono. se i dati sono veritieri la popolazione mondiale continua ad aumentare malgrado guerre, carestie, epidemie, suicidi di massa etc. etc.la natura è molto più forte dei sedicenti potenti che in realtà sono assassini e perdenti (i loro complotti falliscono quasi sempre)
Calipro
#42 Calipro 2018-12-18 19:53
#35 charliemike
Citazione:
E' un po' come dire "possibile che nessuno si sia accorto che le Twin Towers sono state demolite deliberatamente" oppure "che sul prato antistante il Pentagono non c'è nessun aereo"?
Ma quelle sono cose una-tantum. Non è un copione fisso. Quindi il beota non sente nulla di stonato.

Citazione:
Quando tutti i media gridano ai quattro venti la pericolosità mortale del morbillo
Anche qui è tutto nella norma. E il beota che ha creduto alle panzane precedenti, crederà ovviamente anche a questa.


Io intendevo proprio una nota stonata nel solito cliché. Quella succede di rado e in teoria qualche beota dovrebbe accorgersene.
Calipro
#43 Calipro 2018-12-18 20:04
#36 mg

Ma è perché non li incitiamo abbastanza :-)

Dovremmo chiedere tutti in coro alla sboldrina et simili di fare l'eroico gesto in nome della $cienza per dimostrare una volta per tutte che...ecc.ecc.

Facendolo in tono scherzoso, potrebbero non poter rifiutare.

Tipo i challenge del secchio d'acqua gelato, che ha permesso di raccogliere "qualche soldino" a delle associazioni:
www.alsa.org/fight-als/ice-bucket-challenge.html
"The ALS Ice Bucket Challenge was a tremendous event in our Association’s history, raising $115 million in the summer of 2014"

Non sarebbe un gesto meraviglioso da parte della sboldrina? 15 vaccini in un colpo + donazione di beneficienza.
Per fare qualcosa di buonis...ehm...buono e per dimostrare che i vaccini sono innocui.
E dopo una settimana avrà la possibilità di indicare la prossima celebrità a cui lanciare la sfida della beneficienza.
gino sighicelli
#44 gino sighicelli 2018-12-19 01:20
#13 Al2012

Citazione:
Estratto dell’intervista concessa dal presidente dell’Onb Vincenzo D’Anna alla rivista Nature
leggerla è stato molto interessante

un piacere aver potuto constatare il valore dell'intervistato, a fronte di un interrogatorio ossessivamente martellante, paragonabile all'inquisizione di un (ottuso) avvocato di parte avversa (ottuso poiché il principale risultato, che in tal modo ha ottenuto, è stato di rendere ancora più evidente la validità delle tesi dell'intervistato)

per contro mi sconcerta l'ipotesi che uno dei famigerati Ordini italiani possa essere stato infine 'conquistato' da persona valida e indipendente – talmente tanto che ancora non riesco a crederci
Al2012
#45 Al2012 2018-12-19 09:53
#44 gino sighicelli

Citazione:
Estratto dell’intervista concessa dal presidente dell’Onb Vincenzo D’Anna alla rivista Nature leggerla è stato molto interessante - un piacere aver potuto constatare il valore dell'intervistato, a fronte di un interrogatorio ossessivamente martellante, paragonabile all'inquisizione di un (ottuso) avvocato di parte avversa (ottuso poiché il principale risultato, che in tal modo ha ottenuto, è stato di rendere ancora più evidente la validità delle tesi dell'intervistato)
Condivido totalmente questa tua analisi, ti ringrazio di averla condivisa.

Come giustamente fai notare i valori dei protagonisti sono manifestamente differenti, come lo sono le tesi e le motivazioni che essi rappresentano.

Il giornalista, esponendo citazioni contrarie alla scelta del ONB, rappresenta la difesa di un dogma, che come tale, è antiscientifico.
Dall’altra parte il presidente dell’ONB, contribuendo alle spese per l’analisi dei vaccini, analisi volute da liberi cittadini ed eseguiti presso idonei centri scientifici, dimostra uno dei valori fondamentali della Scienza, che, non accettando dogmi, non teme verifiche che possono mettere in discussione la validità di certe affermazioni.

Bisogna anche dire che ci sono diverse ricerche scientifiche che mettono in discussione la tanto decanta sicurezza dei vaccini, rendendo ancora più evidente il dogma e la posizione antiscientifica di chi lo difende.
fefochip
#46 fefochip 2018-12-19 10:07
non so se è stato già segnalato ma marcello pamio ha intervistato una specialista in vaccini
che parla delle analisi biologiche di corvelva sui vaccini
e parla anche di microbiota interconnesso
corvelva.it/.../...
Al2012
#47 Al2012 2018-12-19 10:25
Segnalo un altro articolo, che vorrei tano che fosse letto da quelli che credono nella indipendenza degli uomini e donne che occupano posizioni di rilievo nelle istituzioni.

Articolo lungo con diversi link di approfondimento.

Con questa segnalazione voglio rendere merito e ringraziare per il loro impegno “Il Gruppo di Lavoro Scientifico/Giuridico denominato "Vaccino Veritas":

Dr. Franco Trinca (Biologo - Perugia),
Dr. Fabio Franchi (Medico, Infettivologo - Trieste),
Dott. V. Alessandro Lippo (Giurista - Macerata),
Avv. Roberto Ionta (Avvocato - Napoli),
Dott. Marco Tiberti (Presidente Legale Rappresentante European Consumers - Roma),
Dr. Armando Lippolis (Medico Omeopata - Torino),
Dr. Gerardo Rossi (Medico, Ortopedico - Macerata),
Dott.ssa Bettina Stella (Farmacista -Pesaro),
Avv. Silvia Mannelli (Avvocato - Pesaro),
Dott.ssa Rosella Sbarbati (Biologa - Ancona),
Avv. Maurizio Nardozza (Avvocato - Macerata).


Chiediamo l'attivazione di una Commissione d'Inchiesta per la valutazione di conflitti di interesse a carico di Walter Ricciardi
informasalus.it/.../...


°°°

#46 fefochip

Sto ascoltando.
Al2012
#48 Al2012 2018-12-19 10:35
Vaccingate: Primi risultati sul profilo di composizione chimica Infanrix Hexa
corvelva.it/.../...
Al2012
#49 Al2012 2018-12-19 11:38
In merito alla dott.ssa Deisher citata nella intervista segnalata da #46 fefochip

Vaccini fatti con cellule di aborto: parla la Dottoressa Deisher
www.renovatio21.com/.../


ps:

Vaccini, cellule di aborto, autismo: parla la dottoressa Deisher]/b]
www.renovatio21.com/.../
Michele Pirola
#50 Michele Pirola 2018-12-19 17:33
Splendido intervento del senatore Arrigoni (Lega) sui vaccini. È vecchio, fine luglio 2017, però merita tutta l'attenzione:

La Lega come sapete l'ho sempre detestata, però questo senatore ha fatto un bell'intervento, devo ammetterlo
gino sighicelli
#51 gino sighicelli 2018-12-19 18:21
tentando di riassumere l'intervista di Pamio a d.ssa Loretta Bolgan
(il link all'intervista sta in #46 fefochip)

finora hanno cominciato analizzando 9 vaccini, finora sempre soltanto parzialmente

« la cosa si è rivelata molto più complessa di quella che ci aspettavamo »

priorix tetra (vaccino a virus attenuati)

centinaia di migliaia (microgrammi) di cellule morte rilevate all’interno di ciascun campione di vaccino (tra cui cellule fetali; ma, se non contengono DNA incluso nelle base dati dei DNA cancerogeni, per EMA non è un fatto allarmante (nessun limite quantitativo viene attualmente da EMA previsto))

« ci aspettavamo di trovare una sequenza unica per ciascun antigene, invece […] all’interno del vaccino abbiamo una popolazione per ciascun antigene » (popolazioni di mutanti); l’EMA dice che a loro basta sapere che sono tutti virus attenuati …

non abbiamo trovato l’antigene della (pericolosissima) rosolia … non c’è proprio …

in compenso

trovata una proteina umana del tipo VERO (di quelle classificate cancerogene nelle basi dati)
e
vari contaminanti, incluse contaminazioni ‘crociate’ (provenienti da altre linee di produzione)

insomma, una gran quantità di tossicità

e, per finire,

in uno dei 2 lotti analizzati sono stati rilevati 115 segnali di sostanze chimiche diverse,
nell’altro 173

in ambedue soltanto circa il 30% sono risultate essere sostanze classificate nelle basi dati


infanrix hexa (vaccino ad antigeni inattivati)

oltre alle varie altre ulteriori schifezze trovate (51 segnali) invece dei soli 6 antigeni (proteine) che ci si aspettava di trovare, oltre alle inaspettate 7 tossine individuate, e tutta una serie di peptidi allergenici autoimmuni (altre tossine), è stata trovata un'unica molto grossa e sconosciuta macromolecola ('sostanza' non inclusa nelle base dati), una macromolecola che include varie proteine, legate tra loro mediante ponti (al momento ancora non era stato possibile stabilire qual tipo di proteine risultavano incluse nella macromolecola)

una grande quantità di questo strano tipo di macromolecola: molecole incapaci di stare in sospensione (le macromolecole si depositano sul fondo: aspirandole con la pipetta, dopo che vengono rilasciate tornano a depositarsi (sarà sufficiente l'agitare prima dell'uso?))

magari « si formano si anticorpi, ma contro cosa? »
Al2012
#52 Al2012 2018-12-19 21:52
Report analisi metagenomiche su campioni vaccinali
informasalus.it/.../...

CORVELVA-Report-analisi-composizione-chimica-Prior ix-Tetra
drive.google.com/.../view

Per postare dei commenti è necessario essere iscritti al sito.

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. INFO