Forum

Commenti Recenti

rss

Marcello Pamio

«L’annuncio di Fabio Franchi su Facebook è delirante e ho attivato i controlli del caso. Voglio rassicurare i cittadini dicendo che in Italia non c’è spazio per sperimentazioni fai da te!”

E se lo dice con un tweet il ministro della salute Giulia Grillo, allora c’è da stare tranquilli. Fiuff…stavo proprio per pensar male...

Come non fidarsi, d’altronde, dell’onorevole pentastellata che nel 2017 attaccava e inveiva contro Beatrice Lorenzin per il decreto poi convertito nella sciagurata legge 119 sull’obbligatorietà dei vaccini e che oggi ne è la sostenitrice più incallita? La coerenza, come sempre, viene prima di tutto.

La situazione italiota è così allo sbando che ultimamente la Lorenzin sostiene addirittura la Grillo negli attacchi ai cosiddetti no-vax. Della serie: il nemico del mio nemico, è mio amico!

 

Queste sono le classiche notizie che schiudono il sarcofago dove è conservata la politicamente-nulla Lorenzin, ridestandone momentaneamente la coscienza. Rimane in ibernazione letargica per mesi e poi, di punto in bianco, si sveglia per twittare o postare su Facebook attacchi contro i novax.

Prima di ritornare nell’oblio, ecco cos’ha scritto la liceale ex ministro sul caso del dottor Franchi: «Reclutamento di cavie umane, bambini, via facebook, per esperimentiNon è una news da qualche paese del terzo mondo, ma è tutta made in Italy. Che il protagonista sia un medico no-vax è solo un’appendice della follia in cui sta degenerando il nostro paese», terminando poi con l’auspicio che il ministro «faccia valutare se ci sono gli estremi per un affondamento giudiziario».

Se parliamo di follia, i neuroscienziati dovrebbero studiare approfonditamente il suo cervello per capire meglio come avviene dal punto di vista neurosinaptico l’involuzione dell’uomo…

Tornando alla Grillo, non mi risulta che l’attento ministro abbia attivato controlli nei confronti dell’epidemiologo, nonché collaboratore GSKPierluigi Lopalco, il quale l’8 febbraio scorso, non da una pagina facebook ma in un congresso all’università di Modena Reggio Emilia, ha dichiarato che «bisogna vaccinare i bambini volontari», e che «il test sui vaccini si fa su decine di migliaia di bambini». (vedi articolo)

Avete capito come funziona il Sistema? In Italia non ci può essere spazio per sperimentazioni fai da te, perché le sperimentazioni su cavie, cioè su neonati “volontari”, le possono fare solo loro negli ambulatori delle ASL!

Per cui se dichiari pubblicamente che i vaccini vengono testati su decine di migliaia di neonati inconsapevoli, anzi “volontari”, va tutto bene, se però hai la sfrontatezza di ironizzare sulle sperimentazioni cliniche, o peggio ancora hai il coraggio di analizzare il contenuto vaccinale, e richiedere la pubblicazione delle analisi di controllo (che ANCORA NESSUNO HA PORTATO ALLA LUCE), allora vieni attaccato, sputtanato dai giornalai, dai servi pennivendoli del Sistema, subendo perfino gli accertamenti dal ministro.

Se ancora non fosse chiaro chi può usare le cavie umane, leggete il titolo del comunicato n.31 di oggi, datato 26 febbraio 2019, del Ministero della salute: «Test HIV su minori senza consenso dei genitori, sì del garante Infanzia al ministro Grillo per collaborazione su nuove regole»

Fonte

Aggiungi Commento   

redazione
#1 redazione 2019-02-27 11:31
Questa storia è davvero pazzesca: Franchi dice "vorrei fare un esperimento" (senza dire quale) e viene crocefisso sulla pubblica piazza. Lopalco dice che i vaccini vengono sperimentati sui bambini, e non gli succede niente.
mg
#2 mg 2019-02-27 12:10
Hai ragione in generale Massimo, è assurdo. Però sto giro Franchi ha fatto una cagata secondo me: era assolutamente prevedibile che l'avrebbero attaccato per un post messo così (lo so che non dice cosa voleva fare, ma lo sai come sono: devono trovare qualcosa a cui attaccarsi, distorcendo e inventando se necessario). Doveva stare più attento, scriverlo in maniera diversa o ancora meglio non diffonderlo via social.
Mrexani
#3 Mrexani 2019-02-27 12:31
Tal Franchi che reato ha subito? Calunnia, diffamazione o non so cos'altro.

Comunque sia, questi hanno creato un psicoclima molto pericoloso, molto.
Spero che tal Franchi abbia avvocati pronti a fare il culo a questi cerebrolesi.
ARULA
#4 ARULA 2019-02-27 12:35
Controlli Nas a casa del medico No vax

Controllo dei Nas a casa del medico No vax
I Carabinieri del Nucleo Anti Sofisticazione hanno effettuato un controllo a casa di Fabio Franchi, l'ex dirigente sanitario che nei giorni scorsi era finito nella "bufera" per un post in cui cercava un bambino affetto da parotite. La notizia è in aggiornamento

triesteprima.it/.../...
redazione
#5 redazione 2019-02-27 12:36
MG: Certo che ha fatto una cagata, ma l'ha fatta in totale buonafede. Gli scienziati sono notoriamente avversi ad una buona comunicazione
ARULA
#6 ARULA 2019-02-27 12:37
@Redazione
Nessuno può togliere il primato allo stato di uccidere impunemente.
Siamo oltre la follia a sto punto.
Mrexani
#7 Mrexani 2019-02-27 12:41
Non ha commesso nessun reato, lo sta subendo.
mg
#8 mg 2019-02-27 12:55
#5 redazione

Mai contestata la buona fede di Franchi, però bisogna stare attenti: sono tutti pronti a impallinare al minimo passo falso o frase ambigua.

Addirittura inventano di sana pianta, adesso secondo la stampa Franchi sosterrebe che l'aids non esiste quando, a quanto ne so, sostiene solo, come molti altri, che non è dimostrata la relazione hiv -> aids.
michele.penello
#9 michele.penello 2019-02-27 12:58
In effetti seppur in modo "stonato", ha chiesto una cosa che da un dottore ci si può aspettare, dopotutto (per chi le usa) siamo sempre cavie quando ci vengono prescritti farmaci che si sa già potrebbero non funzionare o come nei casi più eclatanti, i vaccini...a questo punto forse il problema sta nel fatto che non deve passare l'idea che un dottore debba chiedere, il problema sembra proprio essere quello.
Parsifal79
#10 Parsifal79 2019-02-27 14:14
Paolo Bellavite
17 febbraio alle ore 18:10 ·
Gaffes e bugie
A me piace andare controcorrente, si sa.
Oggi mi pare che il famoso Lopalco qui (sottolineo qui) sia stato messo alla berlina ingiustamente. Anche se, per altri versi, forse se lo è andato a cercare.
Era evidente che non possono esistere bambini “volontari” che si sottopongono alla vaccinazione.
Tutti sanno che le sperimentazioni sui bambini sono fatte col consenso dei genitori. Spesso oggi questo succede nei Paesi poveri, dove è ben più facile ottenere il “consenso” con vari sistemi di “convincimento”. Questo Lopalco non lo dice.
Sia chiaro che una buona sperimentazione clinica, fatta col parere di un comitato etico, è accettabile e persino auspicabile, anche se sottopone gli sperimentatori (adulti o bambini col consenso dei genitori) ad un rischio. Quella del 1996 che cita Lopalco fu fatta per sperimentare il vaccino “acellulare” per la pertosse e dimostrò che esso dava meno effetti avversi rispetto a quello “cellulare”. Da quella volta i successivi vaccini furono acellulari, con meno rischi per tutti (anche se a distanza di due decenni si scopre che il vaccino dà una protezione per poco tempo e sono comparsi ceppi resistenti).
Quindi ben vengano le sperimentazioni fatte bene e con gruppi di controllo adeguati.
Quello che io contesto ed ho sempre segnalato è un problema più grave, spesso nascosto, e che si trova tra le righe della stessa intervista a Lopalco: NON È VERO CHE I NUOVI VACCINI SONO SPERIMENTATI ADEGUATAMENTE. Invece è vero che spesso i vaccini vengono pubblicizzati e persino resi obbligatori senza adeguate prove di efficacia e sicurezza. Ad esempio, la vaccinazione anti-meningococco B non è stata mai provata efficace nel prevenire la meningite con uno studio randomizzato.
Il vaccino anti-epatite B inserito come obbligatorio “grazie” a laute tangenti al ministro DeLorenzo e un funzionario suo collaboratore (e ancora presente tra i 10 lorenziniani) non è stato mai provato efficace sui bambini e pure sugli adulti senza fattori di rischio l’efficacia è incerta.
La vaccinazione obbligatoria per MPRV a tutti i bambini italiani, invece, si configura come una sperimentazione epidemiologica di massa fatta male (senza gruppi di controllo e senza consenso dei genitori). Anche la raccomandazione per la vaccinazione in gravidanza (pertosse o influenza) manca di adeguate prove.
Per non parlare degli effetti aspecifici o a lungo termine. Ad esempio, lo studio del 1996 di cui parla Lopalco studiò effettività del DTaP solo per un anno e mezzo dopo la vaccinazione e gli effetti avversi per pochi giorni. Studi fatti in Africa hanno mostrato un aumento di mortalità generica nei vaccinati rispetto ai non vaccinati.
In conclusione, meglio fare attenzione alle bugie che alle gaffes.

www.facebook.com/PBellavite/
desbouvet
#11 desbouvet 2019-02-27 14:20
Sentite, questo è un paese allo sbando totale.... Sono disoccupato, sto facendo un corso professionale ma, nonostante i soldi pagati, devi informatizzarti da solo; così accedo all'unico sito autorizzato nazionale per rilasciare la licenza per un applicativo fondamentale... Il form di registrazione..non funziona...la mail non è attiva...con fatica raggiungo al telefono IL RESPONSABILE che si dice "confuso" e non ricorda (cioè.....) non ricorda la password per ottenere la mia licenza.... Sarei costretto a indire un'azione legale ma, mi servono i dati e un ufficiale di polizia... Mi dicono che non possono aiutarmi, hanno poco personale. Esco di casa imbufalito e a dieci metri trovo due pattuglie di pubblici ufficiali in servizio, con macchine e divise in servizio, ingozzarsi in una pizzeria.
Io non ce la faccio più e non ho più alcuna fiducia, in questo conglomerato spappolato di inetti, menefreghisti, spastici, idioti, ignoranti che per qualche motivo chiaramente indotto soliamo definire italiani.
Poco fa alzo una chiamata, è il solito promotore telefonico. Gli dico che sto per trasferirmi in Bhutan, lui non capisce, non sa nemmeno cosa sia e nel caso intuisca sia un paese straniero, non ha la minima idea di dove sia....
Meglio, penso. Un italiano schiavo servo stupido ignorante e inetto, CHE NON MI SEGUIRÀ....
È triste tutto quello che dico...
Andiamo via da questo posto..........
desbouvet
#12 desbouvet 2019-02-27 14:34
Per rientrare in tema, anche solo in termini di omonimia involontaria [?], vorrei condividere con voi un'opinione sul signor Grillo da Genova: egli È UN VIGLIACCO, un vigliacco e basta... Non mi dica Mazzucco che non si possono qua insultare personaggi pubblici perché il suddetto signor vigliacco si è autodeclassato da tale status, da lui medesimo cercato ed ottenuto.... Figurati se i miei problemi si risolvono col dare del vigliacco al garante in perenne vacanza da idiotanza di un (partito) da lui promosso agitando milioni e milioni di "italiani".... Però converrete con me, spero... Vergogna a Grillo il garante smarrito, annoiato, evaso... Ma che diavolo è ?! Via dai,
Andiamocene, ripeto.
In un posto semplice, dove le esigenze sono poche e chiare, dove puoi ancora vivere senza essere preso costantemente per il culo.
Nataraja
#13 Nataraja 2019-02-27 14:59
il post di Franchi era volutamente provocatorio.
Questa:
dropbox.com/.../...
la risposta che aveva preparato per Repubblica e all'ultimo non è stata pubblicata
Nataraja
#14 Nataraja 2019-02-27 15:01
Dal suo profilo Facebook:

"E' il solito orco che oggi vi dà il buon giorno.
Comunque tranquilli cari genitori, oggi mi tengo a dieta e, invece di bambini, mangerò un po' di verdura, devo disintossicarmi. Troppa carne, sia pur tenera, fa venire gli acidi urici.
Questa ve la devo raccontare.
Ieri ho avuto una giornata un po’ movimentata, ma questo lo sapete già. Tante interviste di cui hanno tratto quel che loro comodava. More solito.
Tra l’altro mi è stata chiesta nel tardo pomeriggio una intervista scritta per Repubblica, e che avrebbe dovuto essere pronta per la sera. Pubblicazione prevista per oggi 26 febbraio (il numero di battute era stato concordato).
Spedita, ricevuta, accettata (con la condizione di: niente tagli se non concordati).
Dopo un’oretta mi arriva il messaggio in cui mi si dice che non si pubblica. Evidentemente non sono riusciti a trovare un posticino in una delle 50 pagine del quotidiano. Forse uno dei loro giornalisti con il tatuaggio "io amo Burioni" aveva avuto bisogno di un po’ di più spazio per le qualche sparata supplettiva. Comunque si sono attenuti scruplosamente al NON rispetto della par condicio, come da ordini di regime.
"
Parsifal79
#15 Parsifal79 2019-02-27 15:06


vorrei che chi approva la simpatica immagine di sopra, mi spiegasse come si fa ad evitare che un nuovo farmaco, qualsiasi esso sia, sia somministrato a "cavie". Qualsiasi gruppo di persone prendesse un nuovo farmaco prodotto farebbe da "cavia". O non lo prende nessuno il nuovo farmaco, o è inevitabile che i primi a prenderlo facciano da sperimentazione.

Immagini come quelle di sopra, prima o poi porteranno qualcuno a commettere gesti inconsulti ed estremi verso la Grillo.
Cimonsini
#16 Cimonsini 2019-02-27 15:14
Mi piacerebbe capire quale intricato meccanismo mentale faccia prima lamentarsi che i vaccini non sarebbero sufficientemente sperimentati sui bambini, poi lamentarsi perché un ricercatore li sperimenta sui bambini e poi lamentarsi perché non si lascia sperimentare sui bambini un anonimo medico in pensione che cerca bambini su Facebook.

Io sono sempre fiducioso sulle capacità dell'uomo e sulla sua intelligenza ma a volte vacillo, spiegatemi: per qualcuno di voi i vaccini bisognerebbe sperimentarli o no sui bambini? E se bisogna sperimentarli, chi lo deve fare, i ricercatori, gli utenti di Facebook, il primo che si alza la mattina. E i bambini li cerchiamo su Facebook, su Instagram o mediante regole, norme e leggi chiare e severe?
No, ditemi perché io DEVO capire. Aiutatemi.
:-?
michele.penello
#17 michele.penello 2019-02-27 15:36
#15 Parsifal79

Citazione:
vorrei che chi approva la simpatica immagine di sopra, mi spiegasse come si fa ad evitare che un nuovo farmaco, qualsiasi esso sia, sia somministrato a "cavie". Qualsiasi gruppo di persone prendesse un nuovo farmaco prodotto farebbe da "cavia". O non lo prende nessuno il nuovo farmaco, o è inevitabile che i primi a prenderlo facciano da sperimentazione.

Di solito le cavie sanno di essere cavie e ricevono un compenso; non dico che sia una cosa bella, ma è corretta nei confronti dell'essere umano consenziente.
Citazione:
Immagini come quelle di sopra, prima o poi porteranno qualcuno a commettere gesti inconsulti ed estremi verso la Grillo.
Non dico che condivida il "gesto inconsulto", ma qualcuno dovrebbe fare qualcosa per evitare di provocare questo "gesto inconsulto", no?!
Violare le libertà personali ad oltranza non è un atteggiamento che favorisce il quieto vivere.
ARULA
#18 ARULA 2019-02-27 15:40
@15 Parsifal79
Nel caso proverei dispiacere solo per chi commettesse il gesto inconsulto, ma solo perchè gli toccherebbe affrontare la legge.
ARULA
#19 ARULA 2019-02-27 15:42
IL DR FABIO FRANCHI RISPONDE AD ALCUNE DOMANDE
Intervista

Ha parlato di esperimento, di che cosa si trattava (ho visto la nuova versione del post)?
La parola esperimento ha diverse accezioni. In questo caso evidentemente non si tratta di un esperimento scientifico in cui per esempio si volesse stabilire l’efficacia di una determinata terapia. Figurarsi! Uno studio su un soggetto?? Evidentemente la spiegazione è diversa, e la darò prossimamente, adesso no. La legge, il codice etico, il codice deontologico sono tutti rispettati. Nessun trattamento di qualsiasi genere è stato pensato. Se anche dovessero controllarmi le telefonate fatte, non troverebbero niente di niente di niente. Io scrivo talvolta post seri, talvolta un po’ scherzosi. Era uno di questi. Il mio spirito non viene da tutti apprezzato, mi spiace. Riguardo la parte seria e documentata, quella non attira la Vostra attenzione? Per esempio nel 2016 ho dimostrato per primo che l’epidemia di microcefalia non poteva essere causata dal virus Zika. Nel 2018 è arrivata la conferma da altri, in base ai miei stessi ragionamenti di allora. Poco fa ho documentato che la vaccinazione di massa del morbillo in Italia si è dimostrata molto svantaggiosa rispetto alla malattia (si può ritrovare nel dettaglio in uno dei miei ultimi post).
Continua...
anticasta.org/.../...
mg
#20 mg 2019-02-27 15:50
#15 Parsifal79

Curiosità: sei più preoccupato dell'incolumità di Giulia Grillo o di quella di milioni di bambini e ragazzi Italiani che sono stati "scelti" per "sperimentare l'obbligo" (cit. ex sottosegretario min. salute Faraone) di un mix di vaccini per cui la sicurezza a medio lungo termine e l'efficacia reale ("effectiveness", da non confondere con "efficacy") non sono mai stati testati? (neanche su modelli animali perchè spesso di modelli adeguati non ce ne sono)
ARULA
#21 ARULA 2019-02-27 15:51
DOTTOR FRANCHI

INTERVISTA DI REPUBBLICA NON PUBBLICATA
Riguardo la parte seria e documentata, quella non attira la Vostra attenzione?Per esempio nel 2016 ho dimostrato per primo che l’epidemia di microcefalia non poteva essere causata dal virus Zika. Nel 2018 è arrivata la conferma da altri, in base ai miei stessi ragionamenti di allora.Poco fa ho documentato che la vaccinazione di massa del morbillo in Italia si è dimostrata molto svantaggiosa rispetto alla malattia (si può ritrovare nel dettaglio in uno dei ultimi post del Dott. Fabio Franchi)
l.facebook.com/.../
Parsifal79
#22 Parsifal79 2019-02-27 15:52
#17 michele.penelloCitazione:
Di solito le cavie sanno di essere cavie e ricevono un compenso
cosa c'entra il compenso o non compenso col fatto che quell'immagine è una porcata che vuol far intendere che sperimentazione = cavie = dottor Mengele = campi di concentramento?
Perchè questo è quello che penseranno le persone ingenue guardando quella immagine che verrà spammata ovunque nel web.
michele.penello
#23 michele.penello 2019-02-27 15:59
Citazione:
cosa c'entra il compensoCitazione:
cosa c'entra il compensoCitazione:
cosa c'entra il compenso
avrei continuato all'infinito con il quote

Nel vortice delle dita che puntano alla luna non ci entro. La frase lascia intendere a qualsiasi normodotato che in genere le cavie sanno di essere cavie e gli viene detto. Oggi questo non succede, neanche con i bambini. Se una persona non si incazza per questa disonestà, ha seri problemi nei quali non voglio mettere bocca.

E va beh, ci ho provato
Parsifal79
#24 Parsifal79 2019-02-27 16:00
#20 mgCitazione:
Curiosità: sei più preoccupato dell'incolumità di Giulia Grillo o di quella di milioni di bambini e ragazzi Italiani che sono stati "scelti" per "sperimentare l'obbligo" (cit. ex sottosegretario min. salute Faraone) di un mix di vaccini per cui la sicurezza a medio lungo termine e l'efficacia ("effectiveness", da non confondere con "efficacy") non sono mai stati testati?
sono preoccupato per tutti quelli che rischiano qualcosa, ma questo non autorizza nessuno a fare terrorismo mediatico sulla parola "sperimentazione", quasi come fosse una novità assoluta che ha inventato la Grillo.
mg
#25 mg 2019-02-27 16:03
#24 Parsifal79

Il terrorismo, a mio avviso, è che la partecipazione alla sperimentazione è stata resa obbligatoria per legge, e chi era contro quella legge e doveva toglierla adesso difende l'obbligo a sottoporsi a sperimentazione. Non vedo altri terrorismi in questo thread.
ARULA
#26 ARULA 2019-02-27 16:04
@24 Parsifal79
No, in effetti la sperimentazione di massa su bambini italiani inermi e sotto ricatto non l'ha inventata la Grillo... LEI LA STA SOLO APPLICANDO.
Santa subito!
Dopo il martirio però...
Parsifal79
#27 Parsifal79 2019-02-27 16:14
#16 CimonsiniCitazione:
Mi piacerebbe capire quale intricato meccanismo mentale faccia prima lamentarsi che i vaccini non sarebbero sufficientemente sperimentati sui bambini, poi lamentarsi perché un ricercatore li sperimenta sui bambini e poi lamentarsi perché non si lascia sperimentare sui bambini un anonimo medico in pensione che cerca bambini su Facebook. Io sono sempre fiducioso sulle capacità dell'uomo e sulla sua intelligenza ma a volte vacillo, spiegatemi: per qualcuno di voi i vaccini bisognerebbe sperimentarli o no sui bambini? E se bisogna sperimentarli, chi lo deve fare, i ricercatori, gli utenti di Facebook, il primo che si alza la mattina. E i bambini li cerchiamo su Facebook, su Instagram o mediante regole, norme e leggi chiare e severe? No, ditemi perché io DEVO capire. Aiutatemi.
col cazzo che ti risponderanno nel merito!

le risposte per aggirare la tua domanda saranno:

- ma a te non frega niente dei bambini che sviluppano reazioni avverse?

- ma a te non frega niente di quelli a cui non è stato detto che il farmaco era in via sperimentale?

- ma a te non frega niente se hanno trovato nanoparticelle di metalli nei vaccini?

- ma a te non frega niente se l'immunità di gregge è solo una teoria?

Queste sono le risposte che solitamente riceve chiunque osi porre delle obiezioni su qualche articolo che riguarda i vaccini.
Il giochetto lo conosco bene.
ARULA
#28 ARULA 2019-02-27 16:16
Manca giusto la stella gialla.
E poi dovremmo anche difendere la Grillo...
michele.penello
#29 michele.penello 2019-02-27 17:02
Pensieri personali:

#16 Cimonsini
per qualcuno di voi i vaccini bisognerebbe sperimentarli o no sui bambini? NO. Solo su adulti informati e consenzienti
E se bisogna sperimentarli, chi lo deve fare, i ricercatori, gli utenti di Facebook, il primo che si alza la mattina. I ricercatori, se davvero serviva risposta
E i bambini li cerchiamo su Facebook, su Instagram o mediante regole, norme e leggi chiare e severe? Attraverso norme/appelli/leggi/altro, purché rigorosamente a norma di legge e sempre rivolto a maggiorenni.
No, ditemi perché io DEVO capire. Aiutatemi. Aiutato?

Se può servire
Mi piacerebbe capire quale intricato meccanismo mentale faccia prima lamentarsi che i vaccini non sarebbero sufficientemente sperimentati sui bambini (il problema è che sono proprio sperimentati sui bambini che fanno da cavie inconsapevoli, loro e i genitori), poi lamentarsi perché un ricercatore li sperimenta sui bambini (che non sanno di essere cavie e ai quali non viene data scelta, per legge) e poi lamentarsi perché non si lascia sperimentare sui bambini un anonimo medico in pensione che cerca bambini su Facebook (lascia indignati il fatto che un dottore che CHIEDE di sperimentare sia un mostro, mentre chi lo fa e basta "va bene". Il dottore anonimo ha chiesto in modi e luoghi sbagliati con tutta probabilità, ma lui ha chiesto)

Davvero non capisco il dubbio. Hai capito anche tu Parsifal adesso?
Parsifal79
#30 Parsifal79 2019-02-27 17:17
#29 michele.penelloCitazione:
per qualcuno di voi i vaccini bisognerebbe sperimentarli o no sui bambini? NO. Solo su adulti informati e consenzienti
senza offesa, in campo medico mi fido più del dottor Bellavite, il quale afferma:

Sia chiaro che una buona sperimentazione clinica, fatta col parere di un comitato etico, è accettabile e persino auspicabile, anche se sottopone gli sperimentatori (adulti o bambini col consenso dei genitori) ad un rischio. Quella del 1996 che cita Lopalco fu fatta per sperimentare il vaccino “acellulare” per la pertosse e dimostrò che esso dava meno effetti avversi rispetto a quello “cellulare”. Da quella volta i successivi vaccini furono acellulari, con meno rischi per tutti (anche se a distanza di due decenni si scopre che il vaccino dà una protezione per poco tempo e sono comparsi ceppi resistenti). Quindi ben vengano le sperimentazioni fatte bene e con gruppi di controllo adeguati.
-------

che di te.

Non sono un medico, come non lo sei tu, quindi è inutile che pretendi da me o altri il perchè determinati farmaci debbano essere sperimentati anche sui bambini.
Se non sei d'accordo, scrivi a lui e digli che non capisce niente di medicina e fammi sapere cosa ti risponde.
Zara80
#31 Zara80 2019-02-27 17:17
Forse dovreste preoccuparvi meno dei vaccini e occuparvi più dei traumi che i genitori, pro e no-vax, infliggono ai propri figli.
Avete presente il principio di Pareto? Ecco, voi siete quelli che smadonnano h24 per il 20%(presunti danni causati da vaccini) e ignorano del tutto l'80%(traumi infantili).
E' più probabile che stiate crescendo potenziali alcolizzati-drogati-suicidi-criminali che non che i vostri figli si becchino qualche malanno da vaccino.
michele.penello
#32 michele.penello 2019-02-27 17:30
#30 Parsifal79

Io ho risposto nel merito alle richieste e, nel caso non si fosse notato, ho esordito con un

Citazione:
Pensieri personali:
Facciate pure tutti i test del caso con il sig. Bellavite, è un dottore, secondo wikipedia (in quanto dottore) ha quindi un QI di almeno 110/130, non può sbagliare, il QI non mente. (si, ironia e sarcasmo usati a cazzo, così, perché mi va)

Ora che ti ho dato al possibilità di attaccare il messaggero anziché il messaggio, replico: per me la sperimentazione si fa su chi la vuole fare.

E #31 Zara80 ha ragione! Il fatto è che il problema psicologico relativo alla questione pro vax no vax, è solo un'altra goccia nel mare delle puttanate che genitori ignoranti passano ai figli, quindi male, ma la lista è lunga.
redazione
#33 redazione 2019-02-27 17:31
PARSIFAL79: Citazione:
Paolo Bellavite ... Tutti sanno che le sperimentazioni sui bambini sono fatte col consenso dei genitori. Spesso oggi questo succede nei Paesi poveri, dove è ben più facile ottenere il “consenso” con vari sistemi di “convincimento”.
Ma davvero?

telegraph.co.uk/.../...

Migliaia di bambini testati a loro insaputa col vaccino della polmonite.

"The firm failed to get proper consent from the children’s parents before injecting Synflorix, one of its bestselling vaccines, according to a judge in Buenos Aires."

E adesso chi lo dice al buon Bellavite?
fefochip
#34 fefochip 2019-02-27 17:37
#16 Cimonsini
visto che nessun ti risponde te e quell'altro furbo di parsifal mi tocca farlo a me
Citazione:
Mi piacerebbe capire quale intricato meccanismo mentale faccia prima lamentarsi che i vaccini non sarebbero sufficientemente sperimentati sui bambini
soggetto , chi è che si lamenta che non sono sufficentemente sperimentati sui bambini?
e non con un generico i "novax" grazie perche altrimenti stai solo cazzeggiando
Citazione:
poi lamentarsi perché un ricercatore li sperimenta sui bambini
soggetti grazie
chi si lamenta di chi
Citazione:
e poi lamentarsi perché non si lascia sperimentare sui bambini un anonimo medico in pensione che cerca bambini su Facebook.
immagino ti riferisci all'articolo?

e qui rispondo anche al furbone di parsifal79
#22 Parsifal79
Citazione:
cosa c'entra il compenso o non compenso col fatto che quell'immagine è una porcata che vuol far intendere che sperimentazione = cavie = dottor Mengele = campi di concentramento?
Perchè questo è quello che penseranno le persone ingenue guardando quella immagine che verrà spammata ovunque nel web.
ci stiamo tutti per mettere a piangere sulla povera ministra grillo che prima denuncia la legge lorenzin e poi fa peggio
prima parla di porcata e poi con l'ausilio della neolingua si mette a cianciare di "obbligo flessibile"

in ogni caso per tutti e due furboni il concetto è semplice:
è VERGOGNOSO che lo stato può decidere di vaccinare tutti i bambini OBBLIGATORIAMENTE con vaccini i cui controlli sulla qualità NON CI SONO o se ci sono (ma non se ne ha notizia) vengono inoculati vaccini PERICOLOSI (come ha evidenziato le analisi di corvelva) mentre un medico qualunque che chiede la collaborazione VOLONTARIA di un bambino con una certa malattia , senza sapere nemmeno cosa aveva in mente (magari una cura a base di estratto di sedano) viene messo sul rogo.

SE NON CAPITE TUTTI E DUE QUESTO PARADOSSO SIETE IN MALAFEDE PERCHE NON POTETE ESSERE COSI CRETINI

e ANCORA :

SICCOME (per i vaccini) E' IMPOSSIBILE FAR SEGUIRE TUTTO L'ITER (SPERIMENTAZIONI SU ANIMALI, PROVE IN DOPPIO CIECO) DI UN QUALUNQUE FARMACO,
I VACCINI NON PASSANO PER LA SPERIMENTAZIONE.
LA SPERIMENTAZIONE DI FATTO VIENE FATTA SUL CAMPO , CON UN PICCOLO PARTICOLARE : LE CAVIE VENGONO OBBLIGATE
(ti da fastidio parsifal che sperimentazione = cavie = dottor Mengele = campi di concentramento? sti cazzi)
SE A QUALCUNO SEMBRA ETICA UNA COSA DEL GENERE SE NE PUO' ANDARE A FARE IN CULO
OK?
(comitati etici e dr. bellavite compresi)
michele.penello
#35 michele.penello 2019-02-27 17:37
#34 fefochip
arrivi tardi fefo
ARULA
#36 ARULA 2019-02-27 17:41
@34 fefochip
Tempo perso.
Non è che non possono capire... non vogliono.
fefochip
#37 fefochip 2019-02-27 17:42
#35 michele.penello
hai ragione, non ti avevo letto , ma meglio tardi che mai
Parsifal79
#38 Parsifal79 2019-02-27 17:43
#33 redazione

Hai ragione, doveva scrivere "tranne in operazioni illegali".
michele.penello
#39 michele.penello 2019-02-27 17:58
Metto in chiaro che rispondo solo perché oggi sono insolitamente positivo

#38 Parsifal79
Tu hai sentito le persone che si sono fatte il vaccino dell'influenza dire di essere a conoscenza di essere cavie?(1)
Se si, allora bene, sono stati avvisati e hanno scelto di farlo
Se no, si sta facendo qualcosa di illegale

Tu hai sentito le persone che fanno fare i vaccini ai figli dire di essere a conoscenza che i figli siano cavie?(2)
Se si, allora bene, sono stati avvisati e hanno scelto di farlo (col culo dei loro figli, comunque)
Se no, si sta facendo qualcosa di illegale

Se invece tu non le ritieni cavie perché i vaccini sono testati negli anni (l'anno di inizio erano comunque cavie, ma passiamo oltre), ritieni che la gente sia correttamente informata sulla reale situazione dei vaccini? La qualità, le tossicità, i veri rischi(3); o magari questa cosa si sta omettendo e censurando?(4)
Nel primo caso significhi che ti fidi delle analisi mai viste del produttore, nel secondo caso significa che è in atto un'azione illegale.

Attendo le tue risposte puntuali visto che le dai. Ti ho messo i 4 punti tra parentesi e voglio il tuo parere o le tue conoscenze in merito, risposte precise.
Parsifal79
#40 Parsifal79 2019-02-27 17:59
#34 fefochipCitazione:
SE NON CAPITE TUTTI E DUE QUESTO PARADOSSO SIETE IN MALAFEDE PERCHE NON POTETE ESSERE COSI CRETINI
è terminato l'effetto Scardovelli.

Hai risposto esattamente come avevo pronosticato.
fefochip
#41 fefochip 2019-02-27 18:16
#40 Parsifal79
Citazione:
è terminato l'effetto Scardovelli.

Hai risposto esattamente come avevo pronosticato.
bravo, adesso si che ti senti bene veh?

in ogni caso non è che se uno cerca di imboccare la strada della crescita interiore non prende a calci nel culo quelli che se lo meritano.

un esempio su tutti gesu cristo non mi pare ha avuto una bella reazione con i mercanti nel tempio
juss
#42 juss 2019-02-27 18:25
gira voce tra i produttori discografici che Andrea Tosatto stia facendo uscire un nuovo remix che dice

" alla fiera del test
per 2 soldi
una cavia bigpharma comprò"
Parsifal79
#43 Parsifal79 2019-02-27 18:27
#41 fefochipCitazione:
bravo, adesso si che ti senti bene veh?
io mi sento uguale a prima, anche dopo essermi preso del cretino e/o in malafede. Ho la fortuna di essere immune ai "giudizi" dei dotti e sapienti come te. :-)
Citazione:
gesu cristo non mi pare ha avuto una bella reazione con i mercanti nel tempio
non ero presente e non posso sapere com'è andata veramente. :-)
fefochip
#44 fefochip 2019-02-27 18:33
#43 Parsifal79
Citazione:
dopo essermi preso del cretino e/o in malafede
non ho scritto questo, non ci provare.
te lo ho spiegato, tu non hai replicato (perche non c'è niente da replicare) quindi magari hai capito
saresti stato cretino se non lo avessi capito
se non lo vuoi capire allora sei in malafede ed è diverso
se la pensi diversamente lo devi SPIEGARE ma non mi pare di leggere nulla in proposisto tranne i tuoi piagnistei

comunque fai una cosa , lasciami nell'incertezza , non perderò l'appetito senza sapere la tua opinione
fefochip
#45 fefochip 2019-02-27 18:47
comunque a proposito di sperimentazione di farmaci non testati in alcun modo su cavie umane obbligate ecco le analisi della dottoressa boldan già consultente scientifico per la
commissione parlamentare per l'indagine sulla sindrome del golfo (se non vado errato)


SuperGulp
#46 SuperGulp 2019-02-27 19:00
Citazione:
#45 fefochip
Ho seguito ieri il video sino alla fine e mi domando come possa essere
possibile non cogliere in una testimonianza simile, esposta da persone estremamente
preparate, la professionalità e quindi la grande importanza scientifica del loro lavoro.
Purtroppo in molti si arrampicherebbero sugli specchi pur di negare il quadro desolante
che ne viene fuori... il tifo è una brutta bestia, ti riempie la testa di merda e non una,
ma due toppe alla Moshe Dayan.
juss
#47 juss 2019-02-27 20:02
Citazione:
#30 Parsifal79 2019-02-27 17:17 #29 michele.penelloCitazione: per qualcuno di voi i vaccini bisognerebbe sperimentarli o no sui bambini? NO. Solo su adulti informati e consenzienti senza offesa, in campo medico mi fido più del dottor Bellavite, il quale afferma: Sia chiaro che una buona sperimentazione clinica, fatta col parere di un comitato etico, è accettabile e persino auspicabile, anche se sottopone gli sperimentatori (adulti o bambini col consenso dei genitori) ad un rischio.
bambini col consenso dei genitori

è facile fare i froci col culo degli altri solo perchè devono mandarli in un asilo o scuola pubblica perchè se li devono levare dai coglioni che hanno altro da fare durante il giorno!!!

Ma la pagherete infami...tutti quei bambini prima o poi sapranno cosa gli è stato fatto e mi auguro manderanno a fare in culo quei 4 genitori incapaci di fare scelte per il bene della famiglia, specialmente quello dei propri figli, invece che solo per il PROPRIO bene= ho i cazzi miei da fare

Se volete vi racconto, anzi lo volete, cosa mi ha detto una maestra di asilo:
da quest'anno accettano in quell'asilo anche bimbi sotto i 3 anni. ovviamente pienone!!!
bene, la maestrina si è accorta che alcuni bambini arrivano la mattina seguente con lo stesso pannolino che ha cambiato la maestrina il pomeriggio prima!!!! vi assicuro che non mi ha raccontato una balla ed io l'ho fatta breve per non slenzuolare.

Ma tutti questi sostenitori provax si sono fatti tutti i vaccini lorenzin/grillo time??
Cimonsini
#48 Cimonsini 2019-02-27 20:12
Citazione:
SE NON CAPITE TUTTI E DUE QUESTO PARADOSSO SIETE IN MALAFEDE PERCHE NON POTETE ESSERE COSI CRETINI
E certo. Se sperimentano i ricercatori sono pazzi che usano i bambini come cavie, se sperimenta un anonimo via Facebook è normale e lo vogliono censurare. E la giustificazione è che tutti sono cretini e in malafede. Ecco cosa volevo capire, perché a me non sembra possibile che una persona normale accetti una cosa del genere, però ora capisco un po' di più: "cretini e in malafede" sono state le risposte che sai dare. Ovviamente nel silenzio tombale di chi, qui, controlla.

Poi vi lamentate che vi trattano da ignoranti esaltati.

Ora capisco. Arrivederci.
fefochip
#49 fefochip 2019-02-27 20:26
#48 Cimonsini
Citazione:
"cretini e in malafede" sono state le risposte che sai dare
che tu sia in malafede lo dimostri nel momento in cui quoti solo quello che ti fa comodo per piagnucolare
ti ho fatto delle domande , non hai risposto
ti ho dato delle spiegazioni
Citazione:
è VERGOGNOSO che lo stato può decidere di vaccinare tutti i bambini OBBLIGATORIAMENTE con vaccini i cui controlli sulla qualità NON CI SONO o se ci sono (ma non se ne ha notizia) vengono inoculati vaccini PERICOLOSI (come ha evidenziato le analisi di corvelva) mentre un medico qualunque che chiede la collaborazione VOLONTARIA di un bambino con una certa malattia , senza sapere nemmeno cosa aveva in mente (magari una cura a base di estratto di sedano) viene messo sul rogo.
non sei riuscito minimamente a contrabbattere perche non puoi
Citazione:
lamentate che vi trattano da ignoranti esaltati.
personalmente non mi lamento di questo ma mi rammarico del fatto di trovare degli interlocutori profondamente ignoranti e vittime del lavaggio del cervello da parte della propaganda di regime delle elite.
Citazione:
Ora capisco. Arrivederci.
bene , te saluto
fefochip
#50 fefochip 2019-02-27 20:29
#46 SuperGulp
la fede è piu forte della ragione
Roberto70
#51 Roberto70 2019-02-27 20:36
Sinceramente non so proprio come uscire da questo "cappio" vaccinale.
Noi giustamente ce la prendete con la Grillo che PAVIDAMENTE (pagata? servono le prove non le opinioni) non si è opposta alla 119 ma il dramma è che se al posto della grillo ci fosse stata una leghista non sarebbe cambiato niente!
Parenti/amici e colleghi sono esattamente come il Zanaria postato da Arula (#28) e quando dico loro: "ma come cazzo fate a non capire! Quanti vaccini avete fatto voi? Avete dimenticato i consigli dei medici delle nostre scuole elementari quando ci "obbligavano" a "prendere" il morbillo?" IMMANCABILMENTE RISPONDONO: "con tutti sti EXTRACOMUNITARI in giro chissa' quante malattie ci portano". Io: "Con tutti sti cretini in giro bigpharma gode e i bambini muoiono"
ARULA
#52 ARULA 2019-02-27 20:43
@51 Roberto70
Ti comprendo perfettamente.
Stessa situazione.
mg
#53 mg 2019-02-27 21:23
Citazione:
in ogni caso non è che se uno cerca di imboccare la strada della crescita interiore non prende a calci nel culo quelli che se lo meritano.
Citazione:
ti riempie la testa di merda e non una, ma due toppe alla Moshe Dayan.
Che perle che ha generato questo thread: da segnare! *thumbsup*

#45 fefochip

Ma vogliamo ricordare che si ritiene etico uno studio che confronta vaccinati vs alluminio (inutile e tossico) e poi ti raccontano che non sarebbe etico studiare vaccinati vs non vaccinati? (non randomico e non in cieco, chiaramente, chi capisce capisce chi non capisce pazienza: sono in modalità fbgm)
Ste_79
#54 Ste_79 2019-02-27 21:31
Citazione:
#16 Cimonsini 2019-02-27 15:14 Aiutatemi.
Innanzitutto credo che dobbiamo uscire da questo frame nel quale non si sa bene chi ci ha introdotto. E' sostanzialmente inutile in questo momento entrare con delle provacazioni come ha fatto il dott. Franchi, perchè il momento è legislativamente delicato. Basta un non nulla per far nascere polemiche inutili. Giusto lunedi, sintonizzatomi su radio sport alla trasmissione di Gramiccioli, l'autore stesso ha fatto un discorso lungo e per me a tratti incomprensibile, ma che sostanzialmente diceva di essere pragmaticamente attenti in questo periodo a non commettere stupidaggini e a far uscire polemiche inutili.
Mi piacerebbe che Massimo gli chiedesse lumi a riguardo la prossima trasmissione, soprtattutto su un incntro che ha avuto con un alto funzionario e del quale ho capito poco.
Nonstante abbia capito poco sono rimasto un attiminio allibito dal discorso di Gramiccioli.

Detto questo.

Citazione:
Mi piacerebbe capire quale intricato meccanismo mentale faccia prima lamentarsi che i vaccini non sarebbero sufficientemente sperimentati sui bambini, poi lamentarsi perché un ricercatore li sperimenta sui bambini e poi lamentarsi perché non si lascia sperimentare sui bambini un anonimo medico in pensione che cerca bambini su Facebook. Io sono sempre fiducioso sulle capacità dell'uomo e sulla sua intelligenza ma a volte vacillo, spiegatemi: per qualcuno di voi i vaccini bisognerebbe sperimentarli o no sui bambini? E se bisogna sperimentarli, chi lo deve fare, i ricercatori, gli utenti di Facebook, il primo che si alza la mattina. E i bambini li cerchiamo su Facebook, su Instagram o mediante regole, norme e leggi chiare e severe? No, ditemi perché io DEVO capire.
Allora il problema è uno solo. La sperimentazione è già stata fatta in USA da diversi anni dove l'aumento dei casi di autismo e di disordine dell'attenzione nonche altri problemi di salute che affliggono i loro bambini, dovrebbero mantenere alta l'attenzione su qualsiasi cosa venga somministrata ai bambini, compresa l'aria che respiriamo.
In USa il calendario vaccinale conta almeno 56 dosi di vaccini da diversi anni, quindi già i dati epidemiologici americani ci danno un risultato possibile e proiettabile sul suolo italiano.
Non c'è quindi necessità di avere ulteriori studi sperimentali, c'è la necessità di prendere atto di una situazione drammatica, e di prendere dei provvedimenti che vadano verso l'identificazione delle reali cause di questa realtà tragica.

Men che meno, rispettando il principio di precauzione, si dovrebbe rendere i vaccini obbligatori che significa voler replicare un modello che è già ora, sottolineo ora, fallimentare.
Canguro
#55 Canguro 2019-02-27 21:51
Un paio d'ore fa il dr Fabio Franchi ha pubblicato un post

www.facebook.com/.../2252616428321088

con un allegato

drive.google.com/.../view

dove e' menzionato anche un servizio video del 2016 di MASSIMO MAZZUCCO (pag. 7).

www.youtube.com/watch?v=HMADjE-dC1s
Zina
#56 Zina 2019-02-27 22:23
youtu.be/V3h_G6BN9PM
Byoblu
Ecco cosa abbiamo trovato nei vaccini:lo studio Corvelva - Loretta Bolgan e Ivan Catalano
Calipro
#57 Calipro 2019-02-27 22:34
#47 juss

Citazione:
è facile fare i froci col culo degli altri solo perchè devono mandarli in un asilo o scuola pubblica perchè se li devono levare dai coglioni che hanno altro da fare durante il giorno!!!
Eh già. E' per questo che quando si parla di vaccinazione di massa sugli adulti gli atteggiamenti cambiano e si ha l'impressione che le percentuali di pro-vax scendano.
Perché per questa manica di infami i figli sono solo dei suppellettili da godersi finché sono piccoli (così come il cellulare ce lo si gode finché è nuovo). E poi una volta cresciuti...che si arrangino: tanto non avranno di certo la forza economica né la voglia di aiutare i genitori in vecchiaia.

In attesa, naturalmente, che i primi "pro-vax" precari perdano il posto di lavoro per una reazione avversa. Allora le percentuali cambieranno ancora.


Propongo una nuova categoria per descrivere meglio la situazione.
Dopo i free-vax e i pro-vax..."dipende-vax"

Definizione: "Dipende-vax"
Soggetto favorevole ai vaccini a seconda delle condizioni. Tipicamente contrario ai v. per se stesso. Concorde per i propri figli a seconda della convenienza. Pienamente favorevole per tutti gli altri.
Ste_79
#58 Ste_79 2019-02-27 22:49
Citazione:
Zina #56 Zina
Piccolo OT terrificante.
Dall' inizio della storia delle indagini Corvelva, mi ero soffermato sulla questione allarmante della strana macromolecola indigeribile ritrovata in un vaccino, adesso non ricordo quale dei 4.
Era già allarmante prima sapere che era una grossa macromolecola che avrebbe dovuto contenere tutti gli antigeni dei vaccini, ma ora è stata spcecificata un po meglio la questione e si tratterebbe di una molecola che ha gli stessi comportamenti dei Prioni.
fefochip
#59 fefochip 2019-02-27 23:26
#58 Ste_79
Citazione:
Era già allarmante prima sapere che era una grossa macromolecola che avrebbe dovuto contenere tutti gli antigeni dei vaccini, ma ora è stata spcecificata un po meglio la questione e si tratterebbe di una molecola che ha gli stessi comportamenti dei Prioni.
dovrebbe essere una cosa piuttosto inquietante per chiunque sappia cosa siano i prioni per cui NON esiste cura che è una.
eppure la fede fa anche questo, passare sopra a qualsiasi cosa
in questo caso viene bene scrivere un pezzo dell'aforisma che ho pensato qualche tempo fa:
la fede senza il dubbio è follia
il dubbio senza fede una maledizione
fefochip
#60 fefochip 2019-02-27 23:31
#53 mg
Citazione:
Ma vogliamo ricordare che si ritiene etico uno studio che confronta vaccinati vs alluminio (inutile e tossico) e poi ti raccontano che non sarebbe etico studiare vaccinati vs non vaccinati? (non randomico e non in cieco, chiaramente, chi capisce capisce chi non capisce pazienza: sono in modalità fbgm)
mi manca
si considera confrontare vaccianti vs aluminio ...che vuol dire?cosa si confronterebbe?
la stronzata invece del non considerare etico studiare vaccinati vs non vaccinati la sapevo
mg
#61 mg 2019-02-27 23:39
#60 fefochip

Nordic Cochrane Centre, prima firma Peter C Gøtzsche (che come saprete poi è stato buttato fuori dopo una grossa donazione da parte di BillMelindaGatesFoundation), scrive in 13 pagine un "complaint to the EMA over maladministration" (nordic.cochrane.org/.../..., si parla di anti hpv):
Citazione:
Are the vaccines safe?

According to the firms they are safe. Initially, the vaccine was compared with a placebo group being vaccinated with physiological serum, whereby the number of adverse reactions was much higher and much more serious than in the control group. After comparing 320 patients in the saline placebo group a quick move was made to an aluminium-containing placebo, in order to be able to only evaluate the effects of the active substance. However, this distorted the comparison, because no one voluntarily wants to be vaccinated with toxic aluminium, as this is not really necessary, when inoculation with a harmless saline solution can be done. The differences between Gardasil and the saline placebo group were, however, already noticeable15. Here we can refer to the Vioxx scandal, where the adverse reactions in fact were known, but concealed by the firm. Here also the difference between the vaccine and the saline placebo is concealed in all publications, as the table below clearly shows. For serious adverse reactions one suddenly takes the saline and aluminium group together, perhaps to cover up the major differences between these two groups.”

These two experts question seriously the prevailing assumption, apparently also at the EMA, that the vaccine is so important for public health that it is justified not to communicate to the public 1) that there are uncertainties related to vaccine safety, 2) that drug companies cannot be trusted; and 3) that it is wrong to lump together results obtained with a genuine placebo with those obtained with a potentially neurotoxic placebo. We agree with the two experts when they suggest that this lumping may represent a cover up and we also find that the EMA should have informed the public about this unacceptable lumping of a true placebo with an active placebo instead of keeping it secret. This is totally unacceptable and contrary to good scientific practice to such a degree that we consider it outright scientific misconduct committed by the EMA.
Citazione:
The EMA’s procedures for evaluating the safety of medical interventions - where the companies are by and large their own judges - need to be fundamentally reworked and all procedures and information should be made transparent to the public. Our societies should no longer accept that assessments of drug safety are left to companies with huge financial interests and to a drug agency that receives 80% of its funding from the drug industry.

The secrecy imposed by the EMA is not in the public interest. Drug regulators tend to have a narrow vision, either because of their remit or because they have become too close to the drug industry by their daily work, which often involves contacts with the industry, and by employment of people with long careers in the industry. As an example, the EMA’s director, Guido Rasi, has brought in a number of people from the drug company Sigma Tau that include Stefano Marino, his head of legal affairs. Rasi has worked with this company for many years and apparently owns several patents together with the company (15).

Public health is about the promotion of health and prevention of disease and disability through the organised efforts of society. This entails protection from harms and involves progression of knowledge in open collaboration. As far as we can see, the actions of the EMA in this case indicates that the agency is more concerned about protecting its own previous decisions and the vaccine than about protecting the citizens and giving them the option of choosing for themselves whether or not they would like to get vaccinated against HPV. Some people will prefer to avoid the vaccine, even if the risk of serious harm is very small, and some will prefer screening instead. It is not within the powers of regulatory authorities to deny citizens’ right to make informed choices about their own health by withholding important information. The citizens need honest information about the vaccine and the uncertainties related to it; not a paternalistic statement that all is fine based on a flawed EMA report (2).
fefochip
#62 fefochip 2019-02-27 23:48
#61 mg
ma dio bono pure te mg che cazzo ce stai a fa in piedi a rispondemme a quest'ora?
mo vado a letto che me rode er culo
poi dici tratti male i parsifal e i cimoncini
ma viè voglia de fa finì tutti quanti sciolti nel mercurio porcoddue
mg
#63 mg 2019-02-27 23:53
#62 fefochip

Ho copia-incollato dal forum interno dove avevo già segnalato sta roba, c'ho messo 10 secondi, ho poco tempo sti giorni.
Citazione:
poi dici tratti male i parsifal e i cimoncini
Ma quando mai? Come ho detto ho poco tempo, la provocazione era talmente stupida che io ho passato la mano.
redribbon
#64 redribbon 2019-02-28 06:04
Citazione:
Avete capito come funziona il Sistema?

Per cui se dichiari pubblicamente che i vaccini vengono testati su decine di migliaia di neonati inconsapevoli, anzi “volontari”, va tutto bene, se però hai la sfrontatezza di ironizzare sulle sperimentazioni cliniche, o peggio ancora hai il coraggio di analizzare il contenuto vaccinale, e richiedere la pubblicazione delle analisi di controllo (che ANCORA NESSUNO HA PORTATO ALLA LUCE), allora vieni attaccato, sputtanato dai giornalai, dai servi pennivendoli del Sistema, subendo perfino gli accertamenti dal ministro.
Non è solo in Italia che funziona così, ma anche e soprattutto negli USA, c'è la tendenza a fare dei vaccini una nuova religione che non può essere messa in discussione, neanche dalle evidenze scientifiche più cristalline, e del resto quando mai la scienza può mettere in discussione una religione?
Il caso della Dott. Suzanne Humphries è emblematico:
medico internista, nefrologo, prescriveva normalmente i vaccini ai pazienti che arrivavano nel reparto ospedaliero dove lavorava finché un giorno un paziente in dialisi disse:
"Stavo bene finché non ho ricevuto l'iniezione del vaccino..."
Da qui la dottoressa ha iniziato a indagare per scoprire che alcuni dei vaccinati contro l'influenza suina subivano dei danni ai reni che potevano richiedere la dialisi, dopo le cui sedute comunque i reni non tornavano al 100% dell'efficacia, ma al 70-80%,
di conseguenza prescrisse che ai pazienti non fossero somministrati vaccini se non alla dimissione, l'ospedale, chiaramente, invece di prendere atto delle sue scoperte e sconsigliare le vaccinazioni, potenzialmente dannose almeno per alcuni pazienti, ha preferito licenziarla e continuare allegramente con le vaccinazioni!
Lei ha rinunciato ad uno stipendio da 300.000 dollari annui per ridursi a prendere una piccola paga da ricercatrice perché la sua integrità professionale le impediva di chiudere un occhio davanti alla pratica vaccinale che vedeva provocare danni alla gente, un esempio di vero medico,
e da medico rispettato e ricercato nel Maine (le persone la consigliavano come medico, gli stessi colleghi si affidavano a lei come specialista) è diventata di colpo un ciarlatano perché metteva in discussione la religione dei vaccini!
Il rincoglionimento è tra noi.
Parla poi di altre cose interessanti, ad esempio di uno studio del 2013 in cui a fronte della somministrazione di un totale di 1200 MICRO grammi di alluminio in tre vaccini a dei neonati di 2 mesi,
nelle successive analisi di urine e sangue l'alluminio non è stato trovato,
la cosa assurda è che gli autori dello studio lo interpretano come rassicurante,
ma qualsiasi persona pensante dovrebbe realizzare che se non trovi l'alluminio prima somministrato nelle successive urine e nel sangue vuol dire che si è depositato nei tessuti, e qui rimane, eventualmente (probabilmente) provocando danni!

articles.mercola.com/.../...
fabiomln
#65 fabiomln 2019-02-28 08:36
C'è un libro interessante:
Cacciatori di corpi. La verità su farmaci killer e medicina corrotta

Qui si che è possibile scoprire come big pharma va alla ricerche di cavie (umane) per i propri esperimenti.
fefochip
#66 fefochip 2019-02-28 09:01
#63 mg
Citazione:
Ma quando mai?
mi sono spiegato male evidentemente
era un "tu" latino che uso molto spesso nel mio lessico ma cerco di limitarlo perche appunto si generano fraintendimenti con chi non lo usa
quindi sono io e forse altri che hanno trattato male gli utenti che dicono merdate perche la questione è cosi spudoramente chiara
nella violenza che viene usata sulle persone che pensare solo di giustificarla fa salire la pressione oltre i livelli di guardia

il resto era un tentativo di fare ironia evidentemente mal riuscito
peonia
#67 peonia 2019-02-28 09:10
Vi leggo e mi stupisco.... :-o Fefo autocontrollo... :-o
michele.penello
#68 michele.penello 2019-02-28 10:08
#48 Cimonsini

Ti ho risposto #29 michele.penello

Parsifal79 arrivano le risposte puntuali al #39 ?
peonia
#69 peonia 2019-02-28 10:55
" Finora gli eventi avversi gravi dopo una vaccinazione sono stati calcolati prendendo in considerazione le segnalazioni spontanee (denominate passive), di medici, genitori e operatori. Con la farmacovigilanza attiva, invece, si osserva nel tempo un gruppo di bambini vaccinati chiamando i genitori e registrando periodicamente lo stato di salute dei piccoli.
In Puglia sono stati reclutati 1.672 bambini, tutti seguiti per un anno. I risultati sono evidenti qui. La tabella di pag 26 mostra che le segnalazioni degli eventi avversi gravi correlati alla vaccinazione hanno avuto un’incidenza del 40,69 su mille (significa 4 su cento!). È spiegato, poi, che circa tre quarti di queste segnalazioni è DOVUTA alla vaccinazione.

Il risultato è stato paragonato all’incidenza osservata con farmacovigilanza passiva (stesso vaccino e stesso periodo di tempo) pari allo 0,12 su mille (un caso ogni 12.000). Di queste segnalazioni circa un terzo è dovuto alla vaccinazione. La differenza è enorme: i casi gravi raccolti con lo studio superano di 339 volte le segnalazioni ricevute spontaneamente. "
blog.ilgiornale.it/.../...


lavocedellevoci.it/.../...
zlatorog
#70 zlatorog 2019-02-28 11:31
Ho conosciuto personalmente questo medico, e pure alcune persone che da lui, quando esercitava, sono state curate.
Di queste non ce n'è una che non consideri il dott. Franchi il miglior medico che hanno conosciuto, serissimo, attento, professionale e allo stesso tempo umano. Da quel poco che l'ho conosciuto io (riunioni riguardo la legge 119) ho visto una persona seria, colta, che parla ben documentato e con negli occhi quella "luce" che contraddistingue le persone che di scienza non si occupano perchè è un lavoro ma perchè ne sono innamorati.
Credo che quel post su facciadalibro sia una provocazione per far accendere su di se i riflettori nazionali in modo da poter raggiungere più persone e diffondere le informazioni delle quali è in possesso. Non è ne uno stupido ne un ingenuo, potrebbe godersi la pensione e fregarsene di ciò che succede, e invece si da da fare tantissimo.
Massima stima per questo vero medico!
Parsifal79
#71 Parsifal79 2019-02-28 12:54
#48 Cimonsini

Una curiosità: sei @wewee/medbunker?

dal nick e dall'avatar (bufala) ho pensato che forse potevi essere tu :roll:
peonia
#72 peonia 2019-02-28 13:37
eheheh sembrerebbe anche a me...dato l'anagramma del nick sul quale ci scontrammo tutti qui...... ma di grazia non parla... :-D parla solo Burioni, così è salvo...
Roberto70
#73 Roberto70 2019-02-28 13:44
eheheh sembrerebbe anche a me...dato l'anagramma del nick sul quale ci scontrammo tutti qui...... ma di grazia non parla... :-D parla solo Burioni, così è salvo...

Ah ecco, allora è proprio come pensavo :-D

cimonsini ---> simoncini
fefochip
#74 fefochip 2019-02-28 14:26
Modena, disabile a causa del vaccino obbligatorio: il Ministero deve pagare mezzo milione
Accertato dai periti il nesso trai danni permanenti e la esavalente: il Tar condanna il Dicastero della Salute 15 anni dopo

bologna.repubblica.it/.../...
strano sulla repubblica....che je succede? non ce la fanno piu a sorvolare su certe notizie? la coscienza si trasformando in un coccodrillo o c'è qualcosa sotto?
Zina
#75 Zina 2019-02-28 14:39
#74 fefochip
" la coscienza si trasformando in un coccodrillo o c'è qualcosa sotto?"

Noooooo ma quale coscienza. Questi non sanno manco che vuol dire questa parola. Propendo per la seconda che hai detto
Marauder
#76 Marauder 2019-02-28 15:33
Citazione:
Modena, disabile a causa del vaccino obbligatorio: il Ministero deve pagare mezzo milione
Chissa' se ora la ministra in carica iniziera' a conoscere i danneggiati da vaccino...
redazione
#77 redazione 2019-02-28 16:46
I No-Vax entrano in un videogame.

ansa.it/.../...

Secondo voi che c'è dietro a questo massiccio investimento in propaganda globale?
aumakua
#78 aumakua 2019-02-28 16:53
#77 redazione

Secondo voi che c'è dietro a questo massiccio investimento in propaganda globale?

secondo me quello che dice Stefano Re in questo video ...

www.youtube.com/watch?v=EVNBBCF-XSo


vogliono avere mano libera per fare tutto quello che vogliono del nostro corpo e delle nostre esistenze.
michele.penello
#79 michele.penello 2019-02-28 16:58
Si, potrebbe sembrare che si stia calcando un po' troppo la mano...già

mattinopadova.gelocal.it/.../...
Roberto70
#80 Roberto70 2019-02-28 17:21
vogliono avere mano libera per fare tutto quello che vogliono del nostro corpo e delle nostre esistenze.

Per quelli come me che sono nati e cresciuti praticamente SENZA VACCINI (e stanno BENISSIMO) obbligarci a fare una qualsiasi tipo di puntura non credo sia possibile NEMMENO sotto minaccia lavorativa e/o di altro tipo.
mg
#81 mg 2019-02-28 17:50
#77 redazione

Ci sono probabilmente anche altre motivazioni, però prendiamo anche solo l'anti hpv:

1) efficacia reale (effectiveness) non dimostrata (ci vorranno 20 - 30 anni)

2) dimostrato sicuro "based on a flawed EMA report" (Cochrane, vedi post sopra)

3) costo di produzione fiale 4,50 USD (msfaccess.org/.../... pag. 17, escluso R&D e MKTG)

4) "Il prezzo al pubblico del Gardasil® è di 171,64 euro per dose. Il prezzo al pubblico del Cervarix® è di 156,79 euro per dose." (www.aslal.it/quanto-costa-il-vaccino prezzo "pieno", si intende: lo "stato" in teoria dovrebbe pagare circa la metà)

5) il PNPV prevede 2 o 3 dosi (a seconda del vaccino) per praticamente tutti tranne forse chi ha superato l'età fertile

6) in Italia ci sono alcuni tra i prezzi più alti del mondo, in questo caso anche superiori agli usa: Gardasil usa 145,28 contro 121,4 della Francia, Cervarix usa 116,78 contro 109,6 della Francia (sempre prezzi pieni al pubblico, però da un'idea)

Sai che c'è? Sceglievo anche io l'Italia per "sperimentare" se dovevo vendere vaccini. Se aggiungiamo che in media siamo uno dei paesi con i tassi più bassi di segnalazioni alla farmacovigilanza mi sembra ottimo per lanciare nuovi prodotti o estendere l'uso di quelli già esistenti.

Già ci sono scritte le previsioni di crescita del mercato e già si parla di, se non ricordo male, 120 nuovi vaccini da lanciare nei prossimi anni.
paglia53
#82 paglia53 2019-02-28 17:52
Citazione:
I No-Vax entrano in un videogame.
Plague Inc e' uscito nel 2012, oggi hanno aggiunto i no vax dopo una petizione da 10 mila persone ( ora 20 mila )

An online petition to add anti-vaxxers as a buff to Plague Inc. caught developer Ndemic Creations' eye, and the developer tweeted to say if the petition got 10,000 signatures, it would add a specific anti-vaxxer scenario to the game.

The petition shot through that target - and now sits on an impressive 20,000 signatures and rising. So, Ndemic Creations is making good on its promise.

James Vaughan, the creator of Plague Inc., told Eurogamer the team is currently working out how anti-vaxxers will work in the game, but expressed delight that its community was alive and kicking so long after launch.

"It's great to see so many people sticking up for science!" Vaughan said.

"We're currently working out how Anti-Vaxxers will work in the game - we have a few ideas that we're trying out and running them through our algorithms. (The biggest challenge is that if everyone in Plague Inc.'s global simulation suddenly stopped getting vaccinated then it would be a very easy game to win!)

[...]


Citazione:
Secondo voi che c'è dietro a questo massiccio investimento in propaganda globale?
nessuno a parte i developers del gioco. e' un mod
in questo gioco l'obiettivo è quello di distruggere l'intera popolazione mondiale con un'epidemia prima che venga trovata una cura.
Il gioco permette di scegliere all'inizio di ogni partita il tipo di agente patogeno (batterio, virus, fungo o altro), il nome della malattia ed il paese da cui partire con l'infezione.
Dopodiché, spendendo i punti DNA accumulati nel corso della partita sarà possibile "migliorare" il patogeno, conferendogli tutta una serie di caratteristiche come nuovi mezzi di diffusione (per via aerea, attraverso gli insetti, etc.), la farmacoresistenza (per facilitare la diffusione nei paesi più sviluppati) o il riarrangiamento genetico (per rallentare la ricerca scientifica), e nuovi sintomi sempre più gravi alla patologia, rendendola sempre più letale.


;-)
carlog
#83 carlog 2019-02-28 18:16
#77 redazione
Citazione:
Secondo voi che c'è dietro a questo massiccio investimento in propaganda globale?
Io unni sacciu nenti di sti cose.
Nenti sacciu, nenti vitti e nenti dicu.
Dona2001
#84 Dona2001 2019-02-28 20:56
#83 carlog
ti ho scritto un PM
nygandy
#85 nygandy 2019-03-01 00:52
!!!ALERT!!!

Il Tar dopo 15 anni inchioda il Ministero della Salute.

Condannato lo Stato per la somministrazione di un vaccino esavalente - conseguenza l'invalidità - io adesso non so che dire...

la fonte Repubblica.it

bologna.repubblica.it/.../...
fefochip
#86 fefochip 2019-03-01 09:09
#85 nygandy
Citazione:
!!!ALERT!!!

Il Tar dopo 15 anni inchioda il Ministero della Salute.
#74 fefochip

ormai questo tipo di notizie appena escono fanno il giro della rete in 0,5 sec netti
edo
#87 edo 2019-03-01 12:11
www.ilfattoquotidiano.it/.../5005393 anche sul fatto quotidiano... intanto se ne parla. Speriamo non solo oggi... ;-)
Roberto70
#88 Roberto70 2019-03-02 07:43
Le sids ai tempi di monti

Per postare dei commenti è necessario essere iscritti al sito.

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. INFO