Forum

Commenti Recenti

rss

di Stefano Re

Leggo di polemiche per un cartellone del movimento politico SìAmo che affianca un bambino in pigiama a strisce da campo di concentramento con un bambino non vaccinato oggi in Italia.

Una esagerazione? No, per niente.

Anzitutto, la “colpa” ebraica era affermata in termini *scientifici*. Si usava la scienza per giustificare ipotetiche scale di "purezza genetica" degli esseri umani.

Esattamente come oggi si inventano epidemie immaginarie e si fa riferimento a fantasiosi numeri magici di protezione da ogni male. Ora come allora, si abusa della scienza per legittimare la violazione di diritti. Sfruttare enunciati di "elevata sapienza" per giustificare abusi e violazioni di ogni tipo è uno schema ricorrente per i regimi, specialmente nella loro fase di formazione. Aiuta le popolazioni ad accettare ogni nefandezza, nel nome di un sapere a loro precluso, di cui però "occorre fidarsi". Se lo dicono i dotti, i sapienti, chi sei tu per contestare?

Ma quel che si scorda facilmente è che il nazismo non ha iniziato con campi di sterminio: ha iniziato diffondendo odio irrazionale e attribuendo colpe immaginarie agli ebrei. La Germania era in crisi? Colpa degli ebrei ladri e traditori. Venivano presentati come una minaccia per lo Stato e per i cittadini "normali", e poco importava che la logica non confermasse nulla di tutto ciò.

Esattamente come vengono attribuite colpe irrazionali e immaginarie ai non vaccinati, etichettati spregiativamente come no-vax e fatti oggetto di derisione e insulto pubblico, ripetuto e sostenuto dai media e persino da personaggi delle istituzioni, in totale spregio di ogni diritto.

Se ti ammali, sei stato "infettato da un no-vax". Anche se ti sei vaccinato, e dunque dovresti esser protetto, il no vax ti minaccia lo stesso. Ma come? Non si sa, non conta: conta che è cattivo e pericoloso e va perseguitato. Come fa un bambino del tutto sano a minacciare la salute pubblica? Non si sa, non conta. La logica se ne va in vacanza quando si scatena il fanatismo, insieme ai neuroni di chi aderisce alla crociata.

I nazisti hanno iniziato diffondendo un odio insensato, rendendolo endemico. Non ancora “legale” ma diffuso: rendendolo "normale".

Hanno iniziato emarginando gli ebrei.

E oggi i sostenitori dell'obbligo festeggiano "cene di compleanno in cui non vengono invitati i no vax". Perché, sono forse malati? E gli altri invitati, quelli vaccinati, forse non si ammalano, forse non trasmettono malattie? Non conta, non importa, i colpevoli sono comunque i "no vax", vanno isolati.

Hanno iniziato escludendo i bambini ebrei dalle scuole.

Escludendoli dai negozi, come la gelateria ligure. E col sostegno di persone nelle istituzioni, come ha fatto l'ex presidente del CSS Walter Ricciardi riguardo al meschino gesto della gelateria ligure, o ancora peggio come Lorenzo Guzzetti, Sindaco di Uboldo, che ha scritto che i genitori dubbiosi sulle vaccinazioni devono venire "arsi vivi in piazza".

Hanno iniziato teorizzando di cancellare loro dei diritti fondamentali.

Esattamente come viene scritto di voler togliere il voto a chi non si vaccina. O l'assistenza del Servizio Sanitario, anche se l'assistenza sanitaria è per principio universale, cioè per tutti, in qualsiasi caso e condizione. Incluso chi cade e si rompe le ossa scalando montagne a mani nude per divertimento, o chi fuma e si becca un tumore, o chi si fa male commettendo reati anche tremendi, come assassini o stupratori o rapinatori feriti durante una rapina, anche se il welfare lo pagano anche i no vax con le loro tasse.

Quindi, no: il paragone non è affatto una esagerazione. Nel metodo, il fanatismo vaccinale sta ricalcando passo per passo quel che ha fatto il nazismo ai suoi esordi.

Finora il vaccinazismo si è fermato alla pubblica denigrazione, all'emarginazione da feste di compleanno, dalle gelaterie, all'esclusione dalle scuole materne, a violare diritti e diffondere un odio del tutto irrazionale.

Oggi si parla di realizzare una anagrafe vaccinale che diventa da strumento di controllo della sicurezza dei farmaci a schedatura dei renitenti, e si parla di un "passaporto vaccinale", che renderebbe di fatto i cittadini dei reclusi nel loro Stato.

Schedatura dei cittadini e restrizione degli spostamenti. Anche questi passi ricalcano le leggi speciali del Terzo Reich.

Vedremo se anche i passi successivi saranno identici al loro bel precedente storico.

Fonte

Aggiungi Commento   

Aigor
#1 Aigor 2019-03-05 16:31
Tanto agghiacciante quanto reale: sta arrivando davvero.
redazione
#2 redazione 2019-03-05 16:31
da non dimenticare che di recente Time Magazine ha pubblicato un articolo che diceva: "Non dovremmo sapere dove abitano i no-vax?"
pencri93
#3 pencri93 2019-03-05 16:35
Bah. Che schifo.
fefochip
#4 fefochip 2019-03-05 16:39
Morbillo, ecco il piano straordinario: niente concorsi pubblici senza vaccino
Per entrare nelle Forze dell’Ordine e nei Vigili del Fuoco bisognerà fare la profilassi, requisito anche per l’Erasmus. Il piano coordinato dalla Salute è stato concordato con i ministeri.

roma.corriere.it/.../...
starburst3
#5 starburst3 2019-03-05 16:59
Alle luce di questi fatti sorge spontanea una domanda...ma tutto questo furore vaccinale e' dato solo(si fa' per dire) dall'interesse economico?
Una risposta alle tante che potrebbe essere data e' l'indebolimento sistematico del sistema immunitario degli esseri umani, non solo per creare futuri malati, ma soggetti altamente esposti a qualsiasi epidemia fuori dallo spettro vaccinale.
Lo spauracchio di una pandemia che decimerebbe il pianeta e' sempre dietro l'angolo, del resto di guerre mondiali non se ne parla piu' grazie all'equilibrio nucleare, ma la voglia di sfoltire la popolazione in certi soggetti e compagnie della morte non e' mai cessata,oltre alla propaganda che sembra proprio ricalcare quelle che venivano propinate prima di una guerra.
E' solo una ipotesi...pero'

IN RED WE TRUST
Dusty
#6 Dusty 2019-03-05 17:21
Le fonti:

No vax, a Trento la campagna choc che paragona i bimbi non vaccinati a quelli vittime dell’olocausto


Manifesto della Razza


Ebrei espulsi dalle scuole:
“Alle scuole di qualsiasi ordine e grado, ai cui studi sia riconosciuto effetto legale, non potranno essere iscritti alunni di razza ebraica“.


I bambini no vax non devono entrare in questa gelateria.” Iniziativa orgogliosamente rilanciata dall’allora Presidente dell’ISS Ricciardi:


Cancellazione dei diritti. Niente voto per i no vax:


I genitori obbiettori vanno arsi vivi in piazza, lo dice il Sindaco:


Qui non servono commenti:


Dopo Facebook, anche Amazon aderisce alla censura: al rogo libri e film che mettano in discussione le vaccinazioni, anche se li scrivono medici e scienziati, anche se raccolgono semplicemente centinaia di studi scientifici.
Alle masse non deve venir spiegato cosa li si obbliga a iniettarsi. Non devono capire, non devono informarsi, non devono pensare di poter decidere: solo obbedire.
Anti-vaccine movies disappear from Amazon after CNN Business report

Passaporto Vaccinale.
Tra le raccomandazioni adottate dal consiglio europeo il 28 dicembre scorso, appena dopo Natale, quando le masse erano distratte dal panettone e dalle vacanze di fine anno.

Pagina 6, punto 16

"un passaporto delle vaccinazioni comune per i cittadini dell’UE (che tenga conto dei calendari vaccinali nazionali potenzialmente diversi), compatibile con i sistemi informativi elettronici sulla vaccinazione e il cui uso sia riconosciuto a livello transfrontaliero"

Libera circolazione delle merci e delle persone SE assumono i farmaci loro imposti.
RACCOMANDAZIONE DEL CONSIGLIOdel 7 dicembre 2018relativa al rafforzamento della cooperazione nella lotta contro le malattie prevenibili da vaccino
juss
#7 juss 2019-03-05 17:24
Citazione:
#2 redazione 2019-03-05 16:31 da non dimenticare che di recente Time Magazine ha pubblicato un articolo che diceva: "Non dovremmo sapere dove abitano i no-vax?"
un po' come il tatuaggio agli ebrei....sembra sempre più uguale..
fabiomln
#8 fabiomln 2019-03-05 17:31
Certamente è un abominio fomentato da Big Pharma.
Non dimentichiamo però quanti abomini oltre a questo, da tempo commette Big Pharma contando sull'indottrinamento delle persone.
Cura cancro: chemioterapici cancerogeni che quando non ti ammazzano di distruggono gli organi
AIDS: chemioterapici immunosoppressori che ti ammazzano
Malattie mentali: psicofarmaci che ti portano al suicidio
Malattie cardiache: nessuna reale prevenzione, ma sei fortunato se ti fanno un by-pass e sopravvivi
Malattie/problemi femminili: asportazione di ovaie, seno, pillole anticoncezionali, terapia ormonale sostitutiva, ecc
E' medicina questa o è nazismo? Almeno con il nazismo conoscevi il nemico.
music-band
#9 music-band 2019-03-05 18:01
L'aumento del cancro grazie alla vaccinazione gardasil, i dati ufficiali:

corvelva.it/.../...
music-band
#10 music-band 2019-03-05 18:02
Il Giappone e la magica soglia del 95%

corvelva.it/.../...
horselover
#11 horselover 2019-03-05 18:06
si comincia a capire chi ha vinto davvero fra usa e germania (veri roma-grecia)
fefochip
#12 fefochip 2019-03-05 18:20
prima di tutto obbligarono a vaccinare i bambini e io fui contento perche cosi
non mi trasmettevano le malattie, poi obbligarono le forze dell'ordine e i pompieri
a vaccinarsi e a me non importava perche non volevo fare ne il poliziotto ne il pompiere,
poi estesero l'obbligo a tutti i dipendenti statali e a me non fregava perche avevo un lavoro da un privato
(eppoi gli statali erano cosi tutelati che gli stava bene se venivano vaccinati), poi le aziende
si chiesero perche si vaccinano tutti e i nostri dipendenti no? e licenziarono chi non era vaccinato.
Giano
#13 Giano 2019-03-05 18:23
Se esiste una categoria che dovrebbe essere obbligata (da chi? Bella domanda!) a fare tutte le vaccinazioni questa categoria è quella dei politici.
Ci avviciniamo alle europee e questi personaggi che starnazzano sull' obbligo andranno in giro a fare campagna elettorale stringendo migliaia di mani, sputacchiando tra la folla durante gli emozionantissimi comizi, baciando bambini che neanche il Papa. A chi più di loro deve essere proibito di andare in giro a fare gli untori?
Diano il buon esempio 'ste facce di m....! Non sei vaccinato? Non ti puoi candidare amico mio. Tiri fuori il certificato e puoi entrare in lista sennò stai a casa a fare la calza! Non ci si può mica mettere nelle mani di gente così irresponsabile, giusto? :-D
Ajò organizziamo la campagna "candidato vaccinato"; i nostri studentelli erasmus saranno obbligati a vaccinarsi per andare a studiare in Europa e codesti bellimbusti vorrebbero occupare gli scranni di Bruxelles mettendo a rischio la classe dirigenziale di mezza Europa? Ma siamo matti?
Roberto70
#14 Roberto70 2019-03-05 18:38
Questo articolo sta mietendo le prime vittime: i miei colleghi
Non tutti eh, ma qualcuno sta cominciando a capire ;-)
paglia53
#15 paglia53 2019-03-05 18:43
Citazione:
si comincia a capire chi ha vinto davvero fra usa e germania
i russi ;-)
redribbon
#16 redribbon 2019-03-05 18:48
Vedete a cosa serve la sinistra (se esistesse)? A rendere la vita delle persone normale, ad impedire lo scivolamento dei diritti personali e sociali verso la barbarie del mondo capitalista (cioè intrinsecamente fascista).
La sinistra non c'è, i cattolici della DC di una volta nemmeno, e questo è il risultato, una strisciante tirannia che aggredisce subdola i diritti delle persone riportandoci indietro di decine e decine di anni.

Intanto uno studio dell'Università del Maryland ha evidenziato come i vaccinati per l'influenza che prendono l'influenza (quasi sempre vista la scarsa efficacia del vaccino anti-influenzale) spargono a giro il virus dell'influenza A ben 6,3 volte più dei non vaccinati,
se questi studi dovessero essere confermati (ma non c'è interesse a confermarli) significa che chi si vaccina per l'influenza è altamente pericoloso per la società perché sparge il virus influenzale di tipo A molto più dei non vaccinati, aumentando il rischio di contaminazione per le altre persone.
In questo caso il comportamento responsabile è quello dei non vaccinati.

www.pnas.org/content/115/5/1081
www.pnas.org/.../pnas.201716561SI.pdf
gino sighicelli
#17 gino sighicelli 2019-03-05 19:19
A me cominciano a girar le palle

andate a cagare tutti quanti!

cosa c’è che non va nel termine ‘no vax’? quando si votasse in un referendum dovremmo forse rispondere ‘NI’? (oppure: o SI o NO o FREE?)

e poi cos’è ‘sto piagnisteo?

qualcuno forse non si è ancora accorto di quanto già faccia schifo tutto quanto? (non c’è mica solamente la questione dei vaccini …)

e, infine, qualcuno forse crede che vincere dovrebbe essere facile?

povero scemo chi ancora non abbia capito che nel breve la partita è persa

chi non fosse scemo l’avrebbe già capito da un bel pezzo
(da quando almeno il tradimento 5stalle fu palese)

invito a leggere la storia di quanto fu dura la precedente guerra tra vaccinisti ed anti vaccinisti inglesi, tra il 1860 ed il 1900 (leggetevi, ad esempio, LEICESTER: SANITATION versus VACCINATION)

furono molti e molto tristi anni (oltre 40); furono anni in cui molti genitori anche finirono in prigione; ci furono rivolte e insurrezioni, con anche molti morti

non è la prima volta, e probabilmente neppure sarà l’ultima

peraltro, e in ogni caso, anche senza vaccini già ora, noi tutti, si vive in un merdaio

ma non ve ne accorgete di quanto in generale sta accadendo?

eppure tutto ciò ancora a me non basta

ma sì, finiamola in bellezza: forse neppure è granché male un mondo prossimo e venturo popolato pressoché soltanto di zombie quasi umani (in fin dei conti ce lo siamo meritato)
edo
#18 edo 2019-03-05 19:27
E' sempre più evidente che la scienza non sia scientifica quando l'imput prevalente è affaristico-industriale.
Io non contesto la vaccinazione in se... anche se fin dagli esordi, i vaccinati per il vaiolo sviluppavano a volte comunque la malattia.... ergo il problema non dipende esclusivamente dalla meccanica della vaccinazione. Io trovo sconcertante che "la scienza" approvi che una iniezione possa contenere sei vaccini da somministrare a un neonato! E' follia.
Proprio qualche giorno fa un mio alunno ha parlato di suo fratellino, normalissimo ma dopo poche ore dalla vaccinazione sbavava ed ora è autistico... per la scienza è indimostrabile la connessione tra i due fatti. Beh, se questa è la scienza, allora viva la stregoneria!

Ottima pubblicità. Cartellone impeccabile.
redribbon
#19 redribbon 2019-03-05 19:36
Della serie, quando un esempio vale più di mille parole e studi:

Citazione:
"I bambini no vax non devono entrare in questa gelateria.”
Quindi avrebbe negato un gelato anche ai figli di Bill Gates? Che da piccoli non sono stati vaccinati chiaramente, Bill Gates disse al suo dottore che i suoi figli non avevano bisogno dei vaccini, ed infatti sono cresciuti belli in salute,
mentre, invece, ne hanno bisogno i figli dei plebei.

www.vaccineinjurynews.com/.../
redazione
#20 redazione 2019-03-05 19:38
REDRIBBON: Citazione:
Intanto uno studio dell'Università del Maryland ha evidenziato come i vaccinati per l'influenza che prendono l'influenza (quasi sempre vista la scarsa efficacia del vaccino anti-influenzale) spargono a giro il virus dell'influenza A ben 6,3 volte più dei non vaccinati,
Ho letto la ricerca che hai linkato, ma non riesco a trovare la frase esatta. Mi puoi aiutare please?
Sertes
#21 Sertes 2019-03-05 19:50
Andoram
#22 Andoram 2019-03-05 19:50
Un goccia ma pur sempre una goccia in mezzo al mare di omertà farmomafiosa...

Quasi mezzo milione di euro di indennizzo per “danni dovuti al vaccino esavalente”. È quanto ha deciso una sentenza del Tar dell’Emilia Romagna che il 20 febbraio ha condannato, per la seconda volta, il ministero della Salute a risarcire due coniugi modenesi e il loro figlio, secondo il tribunale reso disabile nel 2004 proprio dalla terapia di immunizzazione. Il dicastero di Via Ribotta a Roma dovrà versare una seconda tranche della somma, mai corrisposta, entro 90 giorni. Una parte dei 500mila euro, erano stati già versati dopo la prima decisione del 2013.

www.ilfattoquotidiano.it/.../5005393

ilrestodelcarlino.it/.../...
BRNO
#23 BRNO 2019-03-05 20:17
E' da un po di tempo che mi frulla x la testa questo sospetto che riguarda l' obbligo vaccinale. Parecchi anni fa avevo letto che in India avevano scoperto che tramite le vaccinazioni inoculavano delle sostanze atte a portare alla sterilizzazione delle donne. Altra situazione pare sia stata scoperta in Kenya sempre a seguito dei vaccini. Considerato che nello studio di Corvelva riservato ai vaccini una parte dei costituenti non è stato determinato e questo mi desta un bel sospetto. Poi c'è una parte del dna umano, dei feti e un' altra riguardante il dna di una specie di scimmie che pare ci sia il rischio di cancerogenesi. In sostanza tutta smania vaccinale può sortire nel farci ammalare o in misura minore renderci sterili ( chiamarla minore è un' eufemismo ). Oltre naturalmente un ricco guadagno per chi lo produce e forse ma, dico solo forse per chi lo propone sia politicamente sia dal lato sanitario con tanta insistenza. Ok! mi son tolto un pensiero.
fefochip
#24 fefochip 2019-03-05 20:39
Roma, l’ematologo Francesco Lo Coco si è suicidato gettandosi nel Tevere. Aveva 63 anni
www.ilfattoquotidiano.it/.../5014848
Era a pranzo in un ristorante sul Tevere quando si è alzato dicendo di andare in bagno. Ma si è suicidato, gettandosi nel fiume. Francesco Lo Coco, 63 anni, ordinario di Ematologia all’università di Roma Tor Vergata, era uno scienziato noto a livello internazionale per aver messo a punto la prima terapia per la cura della leucemia senza ricorrere alla chemio. Dà notizia della sua morte, avvenuta il 3 marzo, la Società italiana di ematologia. Al momento restano ignote le ragioni del gesto.

non per scusare nessuno ma probabilmente questi sono i metodi per convincere i politici dissidenti dei vaccini
theMatrix
#25 theMatrix 2019-03-05 20:46
Ma voi che fareste se l'obbligo diventasse universale? Io in teoria avrei pronte già le valigie. Però mi piacerebbe anche lottare in patria :)
fefochip
#26 fefochip 2019-03-05 20:49
#25 theMatrix

è la volta che divento violento
starburst3
#27 starburst3 2019-03-05 20:49
Decreto lorenzin, le dichiarazioni dell'ex ministro della salute:

“Sul tema della salute dobbiamo rafforzare la cooperazione internazionale (….) Il nostro Paese si trova al centro dell’area mediterranea e le molte crisi internazionali hanno portato a nuovi imponenti flussi migratori. È necessario rafforzare i controlli nei confronti di malattie endemiche riemergenti come polio, tubercolosi, meningite o morbillo. Se vogliamo evitare il collasso dei sistemi sanitari del Vecchio Continente dobbiamo rafforzare i processi di vaccinazione verso tutte le persone che vivono in Europa (…) Abbiamo già sufficiente esperienza per coordinare campagne di prevenzione contro nuove possibili epidemie”.
www.ilfattoquotidiano.it/.../3861613

Davvero dobbiamo credere che sia soltanto una precauzione per evitare di far collassare il nostro s.s.n.?
Davvero e' cosi' peregrino pensare che a furia di vaccinare non si crei (se non si e' gia' creato) un virus resistente a qualunque vaccino, cosa gia' successa con gli antibiotici dati come l'acqua fresca rei (chiedo scusa ai batteri) di aver creato la farmacoresistenza?

IN RED WE TRUST
theMatrix
#28 theMatrix 2019-03-05 21:24
Facebook vuole limitare la visibilità dei gruppi contro i vaccini

repubblica.it/.../...
theMatrix
#29 theMatrix 2019-03-05 21:26
YouTube mette al bando la pubblicità dai video contro i vaccini

www.repubblica.it/.../no_vax-219889694
theMatrix
#30 theMatrix 2019-03-05 21:33
Questa è interessante anche giuridicamente: mamma contraria ai vaccini, il padre pro. I carabinieri costringono alla vaccinazione la bambina dopo sentenza del tribunale.

leggo.it/.../...
Ste_79
#31 Ste_79 2019-03-05 21:44
Citazione:
#24 fefochip Era a pranzo in un ristorante sul Tevere quando si è alzato dicendo di andare in bagno. Ma si è suicidato, gettandosi nel fiume.
Be certo, se dovessi dare credito a questa descrizione mi immagino il dottore che aspettando il secondo, gli viene voglia di andare in bagno. nel tragitto è fulminato come sulla via di damasco da una inarrestabile voglia di buttarsi nel fiume.
Pare un film dei fratelli Cohen...
Personalmente lo trovo alquanto strano. Ma sarà sicuramente falsa la ricostruzione presente sul fatto.

Citazione:
si chiesero perche si vaccinano tutti e i nostri dipendenti no? e licenziarono chi non era vaccinato.
Chissa perchè ma penso che presto sarò in questa statistica.

Citazione:
Leggo di polemiche per un cartellone del movimento politico SìAmo che affianca un bambino in pigiama a strisce da campo di concentramento con un bambino non vaccinato oggi in Italia.
E' la dura realtà.
Ste_79
#32 Ste_79 2019-03-05 21:46
Citazione:
Ma voi che fareste se l'obbligo diventasse universale? Io in teoria avrei pronte già le valigie. Però mi piacerebbe anche lottare in patria :)
Purtroppo non esiste nessun piano b e nessuna scappatoia.
Se dovessi trasferirmi da qualche parte andrei sicuramente a Napoli. Loro sanno come si fa. Risolviamola alla partenopea.
mg
#33 mg 2019-03-05 22:07
#25 theMatrix

L'obbligo è una fake news, lo vogliamo capire?

Nessuno può obbligare: è un "invito", e al massimo possono vessarti nella misura in cui tu stesso lo permetti.

Certo che parecchi ci cascano eh, non metto in dubbio questo.


#17 gino sighicelli
Citazione:
cosa c’è che non va nel termine ‘no vax’?
C'è che con quel termine si vorrebbe indicare chi, puramente per ideologia, è contro i vaccini (quali? tutti? boh!) a prescindere. Ma se uno dice, sensatamente, che non ha senso vaccinare a 60 giorni per l'epatite B chi non è a rischio allora lo si etichetta come novax e quindi implicitamente è "contro i vaccini" (qualsiasi cosa questo voglia dire), nonostante stia solo criticando un particolare uso di un particolare vaccino.

E' come dire che se uno mi mena con una chiave inglese e mi lamento io sono contro le chiavi inglesi. Un nochiaviinglesi magari, anche se suona male.

E' chiaro che non ha senso, non è possibile sensatamente essere contrari ad uno strumento (quali sono i vaccini in generale), nonostante sia più che legittimo criticarne l'uso improrpio.

Con queste distorsioni, avallate e ripetute all'infinito sui media di regime, si forgiano i nazivax e si "normalizza", per riallacciarci all'articolo di Stefano.
Al2012
#34 Al2012 2019-03-05 22:08
A proposito di giornalismo medico C.W. Hefeland non ha certamente ispirato il nostro Gerardo D'Amico
(it.wikipedia.org/wiki/Gerardo_D%27Amico)

peonia
#35 peonia 2019-03-05 22:08
SONO SCHIFATA, NAUSEATA E ANCHE UN PO' INCAZZATA, MA NON MI DO' PER VINTA! CHE MOSTRI DOBBIAMO AFFRONTARE....PERO VANNO AFFRONTATI!
Ste_79
#36 Ste_79 2019-03-05 22:19
Citazione:
#33 mg 2019-03-05 22:07 #25 theMatrix L'obbligo è una fake news, lo vogliamo capire?
Mi auguro che tu abbia ragione.
mg
#37 mg 2019-03-05 22:25
#27 starburst3

Con la pertosse la pressione del vaccino ha selezionato ceppi più resistenti per cui si parla ora anche di parapertosse.

Con l'HIB (emofilo B) la pressione sul ceppo B ha portato ad una recrudescenza degli altri ceppi, in pratica il risultato finale sono un numero di casi annui di emofilo sovrapponibili tra il periodo pre e post vaccinazione di massa , con l'unica differenza che è stata abbattuta l'incidenza del ceppo B ed è aumentata l'incidenza degli altri.

Dopo l'uso massiccio di anti-menC si sono verificati aumenti di altri ceppi, in particolare il B. Ora vaccinano anche per il B, sotto monitoraggio addizionale con effectiveness ignota, vedremo che succede dopo l'esperimento.

Per il morbillo sono già stati identificati (in asia se non ricordo male) ceppi mutati per cui i vaccini in uso perdono di efficacia.

Può bastare? :-)
Cheto
#38 Cheto 2019-03-05 22:27
Mi permetto di ripetere quanto già detto da me e da altri in precedenti post.

Può succedere che due genitori non siano d'accordo in merito alle vaccinazioni, o che lo stato obblighi ad effettuare delle vaccinazioni, o che vi siano situazioni (per esempio: viaggi) in cui non ci siano alternative alla vaccinazione.

In questi casi, prendere tutte le misure di cura necessarie, rivolgersi a un bravo omeopata o naturopata, fare cure detox prima e dopo la vaccinazione, bere acqua diamante....
I rimedi sono numerosi - basta cercare - e meno dannosi di una lotta violenta, persa già in partenza.
In effetti, facendo uscire alla luce i no-vax il sistema può velocemente sapere chi sono gli elementi dannosi alla sua sopravvivenza e sopprimerli con facilità.

Creando un odio anti no-vax (o meglio: anti "terrapiattista no-vax") ed etichettando "i rompiscatole" si getta la base valida per il prossimo regime fascista (forse sarà religioso-fascista, secondo alcuni), che ha bisogno di UN NEMICO, per poter fare accettare la perdita di libertà alla gente, e di un dio (per esempio: la scienza o un guru) per spingerla nella direzione voluta.

Mai avrei creduto che una cosa simile potesse accadere nel corso di questa mia vita.
Andoram
#39 Andoram 2019-03-05 22:34
#33 mg
Citazione:
Nessuno può obbligare: è un "invito", e al massimo possono vessarti nella misura in cui tu stesso lo permetti.
Non ne sarei così sicuro che "l'invito" rimanga tale anche in futuro.

Ad esempio nel piano vaccinale nazionale un copia incolla di pag 58 dove si parla della fascia d'età da 19 a 64 anni:

L’età adulta (19-64 anni)
Nel corso dell‟età adulta è opportuna la somministrazione periodica (ogni 10 anni) della vaccinazione difterite-tetano-pertosse con dosaggio per adulto, che deve essere offerta in modo attivo, trovando anche le occasioni opportune per tale offerta (es. visite per il rinnovo della patente di guida, visite per certificazioni effettuate presso il medico di medicina generale, etc.)...

salute.gov.it/.../...
gino sighicelli
#40 gino sighicelli 2019-03-05 22:34
#33 mg

invece di arrampicarti sugli specchi,

sarebbe sufficiente la citazione di un solo caso di vaccinazione che tu auspichi o auspicheresti
Al2012
#41 Al2012 2019-03-05 22:41




“Hei ignoranti ! Non si può comunque vaccinare con esavalente un bambino sopra i 36 mesi !!!!!
Nè con vaxelis i bambini sopra i 15 mesi !!!!! .

Questi che li propongono ai genitori, sono i MEDICI !.
Andate a studiare va.

Avete oggi spostato tutto dai bugiardini alle schede tecniche , ma io ho tutto salvato.
Case farmaceutiche infami.”


www.facebook.com/.../2385111918189979?__tn__=-R
Sertes
#42 Sertes 2019-03-05 22:51
Citazione mg:
L'obbligo è una fake news, lo vogliamo capire?

Nessuno può obbligare: è un "invito", e al massimo possono vessarti nella misura in cui tu stesso lo permetti.

Certo che parecchi ci cascano eh, non metto in dubbio questo.

Purtroppo hai torto marcio.

Se tuo figlio non vaccinato ha 0-6 anni non entra all'asilo. C'è poco da permettere o non permettere
Se tuo figlio non vaccinato ha 7-16 anni paghi la multa. Se non paghi le multe ti fanno gli espropri

E con il nuovo piano vaccinale stabilito oggi:
Se tu vuoi entrare nei Vigili del Fuoco e non sei vaccinato MPR, ti scartano dalle possibili candidature
Se tu vuoi entrare nelle Forze dell'Ordine e non sei vaccinato MPR, ti scartano dalle possibili candidature
Se tu vuoi fare sport agonistico ed iscriverti ad una associazione e non sei vaccinato MPR, non ti fanno iscrivere
Se vuoi iscriverti ad una gara e non sei vaccinato MPR, non ti fanno iscrivere
Se sei uno studente universitario e non sei vaccinato MPR, non ti fanno iscrivere

C'è poco da permettere o non permettere

Tutto nero su bianco su Quotidiano Sanità che ha riportato anche il documento originale:
quotidianosanita.it/.../...
peonia
#43 peonia 2019-03-05 22:54
cavolo...bisognerebbe capire la diamica dell'incindente.... :-o

Il mondo accademico è in lutto per la scomparsa del professor Andrea De Luca, infettivologo, tra i maggiori esperti del virus Hiv in Italia. De Luca è morto a 55 anni, rimasto vittima di un grave incidente stradale sull'A24 nel quale la sua auto è finita contro un furgone.

continua su: roma.fanpage.it/.../
roma.fanpage.it/

roma.fanpage.it/.../
mg
#44 mg 2019-03-05 22:57
#40 gino sighicelli

Io non mi arrampico da nessuna parte e se tu intendi "vaccinazione generalizzata" allora nessuna vaccinazione è auspicabile per definizione. Se non è chiaro che i vaccini sono uno strumento e invece le vaccinazioni indiscriminate di massa sono un uso improprio dello strumento faccio fatica a proseguire nel discorso.

Se vuoi invece sapere se esistono casi in cui particolari vaccinazioni sono davvero utili ti posso fare l'esempio dell'anti-epatite b per neonati da madre portatrice, o comunque tutti i casi dove da una attenta analisi del caso personale emergano particolari rischi specifici e assenza di controindicazioni alla vaccinazione (chiaramente se si volesse fare un lavoro serio servirebbero i vaccini singoli). Tutto sempre e chiaramente all'interno di un'ottica di alleanza terapeutica.

Vaccinare alla cieca è indifendibile, sempre e comunque.


#39 Andoram

Sempre di una vessazione si tratta, e bisogna vedere se poi gli riesce. Fino ad ora io ho visto solo dei bluff, salvo casi sporadici. Ti devi sbattere, ti devi documentare e devi rispondere per le rime, non c'è niente gratis.
Dipende
#45 Dipende 2019-03-05 23:04
Io mi chiedo, ma cosa succede a chi si vaccina? Da quanto ho capito non esiste, o meglio non si è rilevata alcuna istruzione particolare nei vaccini che con certezza possa dire che una volta iniettati diano istruzioni specifiche che portino il vaccinato ad ammalarsi in futuro, o addirittura ad essere sterile. Hanno trovato parecchi inquinanti, ma non sono la prova certa che una delle due ipotesi si realizzerà.

Nel senso che se dietro questa vaccinazione di massa, che è cominciata dai bambini e sta proseguendo per colpire un po’ tutti, non ci fossero solo scopi di lucro, ma un progetto di questa gente di potere che ne pensa una più del diavolo, si presuppone che abbiano comunque inserito nei vaccini un determinato tipo di gene che dia questa informazione. Possibile che non sia rintracciabile? Che nessuno sia in grado di rilevarlo?

Comunque a me pare evidente che sia cominciata una delle più grandi campagne disinformative globali che era dai tempi della proibizione della cannabis che non si vedeva
Dipende
#46 Dipende 2019-03-05 23:10
Qualcuno di voi sa come stanno messi in Olanda?
mg
#47 mg 2019-03-05 23:15
#42 Sertes

Come mai allora mio figlio non vaccinato sta facendo il secondo anno di materna e non sembra al momento che ci sia nulla che gli impedisca realmente di finire l'anno o di frequentare il prossimo?

Come mai la multa ancora non si è vista? Sarà mica che sanno che se la impugno vinco io e mi devono pure pagare le spese legali?

Come mai nella mia stessa situazione ci sono decine e decine di altre famiglie che conosco personalmente (e non viviamo in Austria)?

Per i concorsi, mi sembra che sia allo stato di proposta. Se avrà la stessa validità di "chi non è vaccinato non potrà andare alla scuola 0-6" allora è la solita norma terrorismo: c'è chi si spaventa e chi no. Se va avanti seriamente sono curioso di vedere cosa succede nei TAR.

E non voglio dire con questo che non si debba combattere tutta sta merda, sia chiaro, mi dovreste conoscere ormai. Il messaggio che vorrei far passare è che si tratta di una battaglia che merita tutta la determinazione e chi sa camminare con le proprie gambe non dovrebbe avere paura, altrimenti gli unici in grado di combattere hanno perso ancora prima dello scontro.

P.S.: mi fa piacere ritrovarti qui, tutto ok?
Maurizio Antolini
#48 Maurizio Antolini 2019-03-05 23:15
#35 peonia
Citazione:
SONO SCHIFATA, NAUSEATA E ANCHE UN PO' INCAZZATA, MA NON MI DO' PER VINTA! CHE MOSTRI DOBBIAMO AFFRONTARE....PERO VANNO AFFRONTATI!
Solo un po incazzata?? Io sono fuori di me dalla rabbia.

Riguardo alla tua ultima affermazione, PERO VANNO AFFRONTATI!. Ci puoi giurare mi dovranno ammazzare per farmi accettare le loro "regole", e questo ti garantisco e' un fatto certo! Ci potranno riuscire tranquillamente, ma ti garantisco che prima me ne porto dietro tanti, e anche questa e' una certezza.

Se tutti cominciassero a ragionare in questo modo, questi PEZZI DI MERDA, ci penserebbero due volte prima di obbligare la gente a fare quello che vogliono, basta che qualcuno gli cominci a spegnere quei sorrisetti compiaciuti dalla faccia , e poi vedi come si darebbero una calmata.
Al2012
#49 Al2012 2019-03-05 23:21
Copio/incollo un articolo del dott. Stefano Montanari che sollecita la unificazione di tutti i movienti contro l’obbligo vaccinale ed invita ad un più accorto uso dei soldi che vengono spesi in manifestazioni, che se hanno il pregio di farci sentire meno soli, dal punto di vista mediatico non danno gli esisti desiderati.

Montanari ci chiede di aiutarlo ad aiutarci, anche in modo un burbero, del resto è vero che solo con dati scientifici liberi da pressioni di sorta, è possibile mettere davanti alla evidenza dei dati.

In ogni caso sarebbe utile che tutte le associazioni facessero da collante per una unificazione del movimento per la libertà vaccinale.

°°°

(grassetto mio)

www.facebook.com/.../2474447819250431?__tn__=-R

"I flash mob in tutta Italia. “I danneggiati da vaccino esistono.”

Credete che i nostri politici, i nostri giornalisti e i nostri medici non lo sappiano? Che cosa si è detto di nuovo? La risposta è: nulla.

Credete che ai nostri politici, ai nostri giornalisti e ai nostri medici importi qualcosa?

Cari partecipanti ai flash mob, uomini di coscienza e di buona volontà, non sapete leggere ciò che vi passa quotidianamente sotto gli occhi.
Lo so: non volete sentirvelo dire e qualcuno di voi si strapperà le vesti, ma così non si va da nessuna parte.

Noi abbiamo i fatti, la medicina e la legge dalla nostra parte, eppure stiamo perdendo, e con noi, il che è ben più grave, perdono le migliaia di bambini massacrati per sempre.

Io continuo a vederne e a sentire le storie che mi mandate tutti i giorni.

Se vogliamo ripristinare ciò che ci spetta, ciò cui i bambini hanno diritto perché non hanno chiesto a nessuno di venire in questo mondo di pazzi, stanti i risultati non solo nulli ma a volte controproducenti che la strategia messa in atto finora ha conseguito, è indispensabile cambiare rotta.
Va cambiata perché si è imboccato un vicolo cieco ed è inutile continuare ad illudersi.

I fatti sono che l’Italia pullula di associazioni “free-vax” e credo sia impossibile agli stessi aderenti distinguerle l’una dall’altra.
È un fatto che le associazioni hanno interessi, magari piccolissimi, che conducono ad un egoismo palesemente sterile.
È circolato denaro, una briciola al confronto del fiume sempre in piena a disposizione di chi sta dall’altra parte, ma quel pur poco, ma proprio perché poco preziosissimo, è andato sprecato: dalle analisi pagate e mai rese pubbliche alle gite per sfilate che, nella migliore delle ipotesi, erano viste con indifferenza quando non con ilarità da coloro contro cui ci s’illudeva di protestare fino ai denari raccolti di cui si è persa traccia.

La prima cosa da fare, allora, è quella di riprodurre ciò che facevano i greci venticinque secoli fa davanti al pericolo comune: buttarsi alle spalle ogni divisione, cancellare qualunque interesse non importa di che natura e unirsi.
Scegliete voi come, ma, almeno in questo momento, uno è il solo numero giusto.

Per quanto mi compete, io posso mettere a disposizione materiale scientifico originale.
Non le notiziole pescate qua e là, a volte a casaccio, in quel mare magnum che è Internet in cui si trova tutto, il contrario di tutto e qualunque cosa si situi tra i due estremi.
E con il mio materiale, il nostro, cioè di mia moglie e mio, abbiamo sempre messo non in difficoltà ma al tappeto chiunque abbia avuto la sventatezza di confrontarsi con noi.
L’ultimo caso è recentissimo ed è avvenuto al parlamento polacco.
Ma basterebbe considerare tutti gl’inviti al confronto con i vari “scienziati” (virgolette) al soldo dell’industria farmaceutica caduti regolarmente nel vuoto semplicemente perché quei personaggi sanno perfettamente che non ne uscirebbero.

Per ragioni che non m’interessa conoscere, il mio apporto viene snobbato proprio da voi e si preferisce sovvenzionare quello che, volendo essere miti nei giudizi, è folclore.
Poi, magari, mi s’inonda la casella di posta con pianti e pretese di risposte e di soluzioni.
Noi abbiamo fatto molto più del nostro dovere.
Voi sapete che siamo a vostra disposizione, ma dovete metterci nelle condizioni di aiutarvi.
Se preferirete fare altrimenti, sarà una scelta vostra.

Dr. Stefano Montanari”
Nomit
#50 Nomit 2019-03-05 23:30
#42 Sertes - Il lato divertente di questa triste vicenda è che anche dopo questo piano ministeriale possiamo ancora leggere commenti come questo:

"Ottimo provvedimento. E ora, cari no-vax, grillini, omeopati (in primis Bellavite), sperimentatori abusivi (Fabio Franchi), Taverna e cugino, Barillari, Lombardi e tutti gli altri che non cito per brevità: attaccatevi al...tram!"

cioè, avranno contro sia noi sia i nazi-vax



anzi, direi di favorire questo genere di propaganda anti-movimento, per esempio se ci troviamo in un gruppo convenzionalista che crede che i 5stelle siano no-vax, non smentiamo questa convinzione errata, o rischiamo di fare un favore al Movimento
gino sighicelli
#51 gino sighicelli 2019-03-05 23:36
#44 mg

appurato che in taluni casi individuali tu auspicheresti alcune vaccinazioni (senza con ciò dover correre tu medesimo alcun rischio, tale da suffragare con i fatti (vaccinazione su te medesimo) le tue proprie convinzioni), rimane comunque il fatto che in altri alcuni casi, come il mio, la plausibilità dell'ipotesi che la pratica dei più moderni tra gli apprendisti stregoni possa in taluni (seppure rarissimi) casi funzionare, viene tranquillamente e totalmente negata

e mo, come la mettiamo?

meglio il rischio di apparire talebano,
o meglio il rischio di apparire ipocrita?

pongo infine in evidenza che dalla mia parte anche c'è indubbiamente il fatto che nel rischio d'incorrere in vicende mediche tali da smentirmi io già incorsi, e molto tranquillamente continuerò a incorrervi, anche nel mio scarso rimanente futuro

ciò forse anche poiché sul mio lettino di bambino, quando leggere quasi ancora non sapevo, mio padre appose un bel quadretto, in cui dalla bocca di un bambino usciva questo fumetto: "non datemi consigli, so sbagliare da solo". E ciò è quanto un giorno forse potrò a mia volta dire ad un qualsiasi o miserabile medicastro o a chiunque altro un giorno osasse avere l'ardire d'interferire con le mie proprie convinzioni e le mie proprie decisioni

forse ancor più saggio fu però il padre di mio padre: "meglio soli che male accompagnati"
Kali Yuga
#52 Kali Yuga 2019-03-05 23:53
Da un po di tempo seguo con interesse gli argomenti trattati da Massimo e Luogocomune ma è la prima volta che scrivo.
Porgo un saluto a tutti e un ringraziamento per i post interessanti.
Io mi trovo con un bimbo di 7 anni (parzialmente vaccinato con vaccini singoli) che mostra patologie probabilmente riconducibili a danno da vaccino.
Ho anche un'altro bimbo di quasi 3 anni che per precauzione non ho vaccinato e che quindi non potrà frequentare la scuola dell'infanzia.
Per tutti e due rischio pure di ricevere 2 multe che pare possono arrivare ad entrambi i genitori per un totale di 4 multe.
Brancolo nel buio in questo sistema marcio fino all'osso e sinceramente non so come muovermi.
Ho visto altri genitori dubbiosi sui vaccini cedere davanti all'obbligo.
Io stesso non so neanche se il non poter mandare alla scuola dell'infanzia mio figlio più piccolo sia economicamente sostenibile ma con le risultanze attuali non intendo vaccinare.
Ormai anche avere un lavoro significa essere ricattati e subire.
Dove lavoro già da qualche anno si è obbligati ad essere in regola con l'antitetanica e una o due volte all'anno si è costretti a farsi piantare un'ago nel braccio (sul luogo di lavoro) per il prelievo del sangue e relativi controlli.
Secondo me la strada è già spianata per chissà quali altri soprusi.
Esseri umani che alzano la testa ce ne sono sempre meno ma qui sembra di essere in buona compagnia.
mg
#53 mg 2019-03-05 23:56
#45 Dipende

Per la sterilità devi ricercare "anti-hcg vaccine". Ad esempio esce roba così: researchgate.net/.../..., www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/12346214. Non ho però potuto approfondire questo filone ancora, non ti so dire quanto è fondato.


#51 gino sighicelli

Non capisco se vuoi polemizzare o se non hai capito:Citazione:
Tutto sempre e chiaramente all'interno di un'ottica di alleanza terapeutica.
Anche perchè dopo che ti ho detto che non auspico un bel niente tu diciCitazione:
appurato che in taluni casi individuali tu auspicheresti alcune vaccinazioni
:roll:
gino sighicelli
#54 gino sighicelli 2019-03-06 00:09
Citazione:
#44 mg

ti posso fare l'esempio dell'anti-epatite b per neonati da madre portatrice, o comunque tutti i casi dove da una attenta analisi del caso personale emergano particolari rischi specifici e assenza di controindicazioni alla vaccinazione (chiaramente se si volesse fare un lavoro serio servirebbero i vaccini singoli)
Citazione:
#51 gino sighicelli

appurato che in taluni casi individuali tu auspicheresti alcune vaccinazioni

Citazione:
#53 mg

Anche perchè dopo che ti ho detto che non auspico un bel niente tu dici
Citazione:
appurato che in taluni casi individuali tu auspicheresti alcune vaccinazioni
?
mg
#55 mg 2019-03-06 00:12
#52 Kali Yuga

Ciao e benvenuto.

Fatti aiutare da un comitato o da un'associazione, la situazione non è come credi e viverla da solo può essere nocivo.

Le esclusioni dalla materna per adesso sono state rare.

La multa non esiste che è per tutti e due i genitori. Se anche multa sarà, e per il momento io non ne ho viste nonostante sia in contatto con parecchie persone in questa situazione, faranno la misura ridotta (1/3 se ricordo bene) per invogliarti a pagare subito senza fare ricorso. Poi eventualmente sta a te decidere, non posso certo dirti cosa fare.

Per quanto mi riguarda se vogliono dei soldi se li devono sudare. :-)
mg
#56 mg 2019-03-06 00:17
#54 gino sighicelli

Io ho detto (nella parte che hai tagliato :perculante: ) "Se vuoi invece sapere se esistono casi in cui particolari vaccinazioni sono davvero utili", che non vuol dire auspicare proprio un cazzo. Poi, oh, capisci pure quello che ti pare: anche i clisteri sono utili in certi casi ma non vuol dire che "auspico" qualcosa a riguardo. :-P
gino sighicelli
#57 gino sighicelli 2019-03-06 00:32
#56 mg

allora (ma che fatica!), sarebbe forse il tuo il caso di un free-vax che mai in nessun caso auspicherebbe l'utilizzazione di qualsiasi vaccinazione?

(spero non sia invece il caso di un "qui lo dico e qui lo nego")

ma se tale fosse il caso tuo, perché free-vax?

(se vero fosse che tua è la convinzione che i vaccini in nessun caso sono auspicabili)

o è altrimenti vero che, almeno in parte, i free-vax amano confondere le acque?

(ma no! non ci conviene - meglio è sempre giocare un po' d'astuzia (insomma, alla D'Alema?))

(oppure sei di quelli che alla propaganda (alla merda) amano rispondere con altrettanta propaganda (con altrettanta merda)?)
Abraxas
#58 Abraxas 2019-03-06 00:32
Quali siano gli scopi, presupponendo che ce ne sia più d'uno, per certo non lo so. I soldi ma 'sta gente ne ha così tanti che, forse, potrebbero non essere il fine più importante. L'abbassamento delle difese immunitarie, unitamente a un probabile stato di salute che diviene con gli anni sempre meno sicuro; e una diminuzione delle capacità intellettive dovuta alle scorie chimiche accumulatesi nella materia grigia... Penso a tante cose molto simili a quelle appena descritte ma sono supposizioni, la verità, io, non la conosco. Oppure no, almeno una verità penso d'averla capita: noi litighiamo, ci scanniamo, arriviamo ad odiarci reciprocamente tra vecchi amici d'infanzia e loro, dall'alto, si fregano le mani compiaciuti. Metterci gli uni contro gli altri, divide ed impera... ma non l'avevo già sentita da qualche parte?
Pavillion
#59 Pavillion 2019-03-06 00:39
#46 Dipende
Qualcuno di voi sa come stanno messi in Olanda?

#160 Al2012
Vale la pena ricordare che nei seguenti paesi europei non vige alcun obbligo vaccinale:
Austria – Danimarca – Cipro – Estonia – Filandaia – Germania – Islanda – Irlanda – Lituania – Lussemburgo – Paesi Bassi – Norvegia – Portogallo – Spagna – Svezia – Regno Unito

“In quindici Paesi europei l’obbligatorietà non esiste – scrive Pedicini – Austria, Cipro, Danimarca, Estonia, Finlandia, Germania, Irlanda, Islanda, Lituania, Lussemburgo, Olanda, Norvegia, Portogallo, Spagna, Svezia e Regno Unito hanno un approccio diverso basato su raccomandazione, prevenzione e informazione".

miowelfare.it/.../...
mg
#60 mg 2019-03-06 01:52
#57 gino sighicelli

Ma cosa vuol dire, poi, "auspicabili"? In generale si tratta di un trattamento, uno strumento: nel caso che possa servire, sempre meglio averlo a disposizione che non averlo. Ma con "auspicabile" non vorrei che si travisi: per me è auspicabile che esistano più strumenti possibile, più scelte possibili. E' deprecabile, invece, che si tenti di imporre l'uso indiscriminato di determinati strumenti o che si faccia sfacciata disinformazione o che si limitino le scelte.

Premesso che delle categorie me ne sbatto, i vari vaccini sono delle terapie e come tali vanno trattate: quindi personalizzate. Già così hai demolito i dogmi e gli schemi one-fits-all che tanto fanno comodo all'industria.

Quindi abbiamo degli strumenti, valutiamo quando e come può essere vantaggioso usarli, nel pieno rispetto della volontà del ricevente. Non vedo cosa ci possa essere di sbagliato, in teoria almeno: nei fatti ci sono talmente tante incertezze, conflitti di interesse, pressioni del marketing e informazioni omesse che, mi rendo conto, parlo di una situazione ideale; non è comunque un motivo per squalificare a priori lo strumento in sè.

Io non uso praticamente medicine da oltre dieci anni ma ciò non esclude che domani, se cambiano le condizioni, potrei cambiare idea; e tanto meno fa di me un nomedicine che vorrebbe vietare i farmaci per legge. Sono quindi un freemedicine? :roll:

Se potessimo fare affidamento su prodotti puliti e controllati non vedo perchè non prendere in considerazione, a priori, uno strumento di profilassi. Ma chiaramente andrebbe utilizzato con la testa valutando caso per caso senza imporre nulla. Tutto il contrario di quello che esige la modernità e che viene fatto oggi.

Non lo so, quindi, a quale categoria dovrei appartenere secondo i tuoi schemi. Cerco solo di usare il buon senso e di documentarmi, e in definitiva sui vaccini la penso allo stesso modo delle medicine in generale: sarebbe meglio non usarle, nei casi in cui la loro utilità è stata provata significativa e si reputano necessarie (in un'ottica di alleanza terapeutica) usare comunque parsimonia e valutare attentamente ogni trattamento caso per caso (con eventuali analisi mirate prima, durante e dopo il trattamento). Questo, secondo me, sarebbe fare le cose seriamente.
redribbon
#61 redribbon 2019-03-06 02:11
@redazione
Citazione:
Ho letto la ricerca che hai linkato, ma non riesco a trovare la frase esatta. Mi puoi aiutare please?
Citazione:
Self-reported vaccination for the current season was associated with a trend (P < 0.10) toward higher viral shedding in fine-aerosol samples; vaccination with both the current and previous year’s seasonal vaccines, however, was significantly associated with greater fine-aerosol shedding in unadjusted and adjusted models (P < 0.01).
In adjusted models, we observed 6.3 (95% CI 1.9–21.5) times more aerosol shedding among cases with vaccination in the current and previous season compared with having no vaccination in those two seasons.
Vaccination was not associated with coarse-aerosol or NP shedding (P > 0.10). The association of vaccination and shedding was significant for influenza A (P = 0.03) but not for influenza B (P = 0.83) infections (Table S4).
....
Poi la conclusione nell'interpretazione dello studio:
The association of current and prior year vaccination with increased shedding of influenza A might lead one to speculate that certain types of prior immunity promote lung inflammation, airway closure, and aerosol generation. This first observation of the phenomenon needs confirmation. If confirmed, this observation, together with recent literature suggesting reduced protection with annual vaccination, would have implications for influenza vaccination recommendations and policies.
Maurizio Antolini
#62 Maurizio Antolini 2019-03-06 03:23
#59 Pavillion
Citazione:
#46 Dipende Qualcuno di voi sa come stanno messi in Olanda? #160 Al2012 Vale la pena ricordare che nei seguenti paesi europei non vige alcun obbligo vaccinale: Austria – Danimarca – Cipro – Estonia – Filandaia – Germania – Islanda – Irlanda – Lituania – Lussemburgo – Paesi Bassi – Norvegia – Portogallo – Spagna – Svezia – Regno Unito
Cominciate a togliere l'olanda, stanno introducendo l'obbligo anche qui.
Senza contare la propaganda televisiva e editoriale a dir poco scandalosa, sul papilloma virus poi (si vede che gli sono avanzati qualche milione di vaccini), stanno facendo una pubblicita' terroristica sui pericoli (inesistenti), mentre tengono nascoste le notizie riguardanti i danni che qui hanno subito molte adolescenti alcune invalidate permanentemente, vite rovinate, proprio per questo vaccino, invece continuano le pubblicita' a tappeto ora anche per il morbillo, l'antinfluenzale io mia figlia sono riuscito a salvarla appunto dal vaccino per il papilloma virus e l'epatite, ma e' un continuo martellamento soprattutto alla televisione.
starburst3
#63 starburst3 2019-03-06 06:22
#37 mg

Quindi la farmacoresistenza ai vaccini e' gia' in opera, l'hanno fatta sporca con gli antibiotici,la stanno facendo ancora piu' sporca con i vaccini, che tra l'altro attaccano anche il dna, sono sempre piu' convinto che lo sfoltimento della popolazione mondiale si realizzera' con una pandemia generale o come fanno adesso per le guerre,con tante pandemie decentrate, ad ognuno la sua!
Beh, a questo punto lasciatemi fare il complottista fino in fondo :


IN RED WE TRUST
No Ship
#64 No Ship 2019-03-06 06:44
...credo anch'io che qualcuno pensa che su questo pianeta tra qualche anno saremo o saranno un po' troppi, quindi lo sfoltimento è servito! Comunque in questo momento disobbedisco, se ci saranno altri giri di vite, disobbedisco, se arriveranno restrizioni, starò a casa a lume di candela e camino acceso d'inverno....ma zitto non ci sto'!
fefochip
#65 fefochip 2019-03-06 08:30


è davvero un altro argomento ?
io ci vedo un filo conduttore in questa follia
redazione
#66 redazione 2019-03-06 08:35
Grazie Redribbon.Bisogna saperla leggere, sta roba.
Sertes
#67 Sertes 2019-03-06 09:04
Citazione mg:
Per i concorsi, mi sembra che sia allo stato di proposta.

E' allo stato di proposta perchè è la bozza per il piano nazionale vaccini emanato dal ministero della Salute (Giulia Grillo M5S) che viene proposto alla conferenza stato-regioni per la rettifica
Citazione:
Se avrà la stessa validità di "chi non è vaccinato non potrà andare alla scuola 0-6" allora è la solita norma terrorismo: c'è chi si spaventa e chi no.
Tutto l'opposto: la questione è grave, reale ed attuale, e sbaglia chi minimizza. Il piano ha già incontrato l'assenso dei VV.FF. e delle forze dell'ordine (Ministro Salvini, Lega), delle associazioni sportive (ministeri dello sport e della funzione pubblica, Lega) e per l'esclusione dall'erasmus (ministero MIUR, Lega). E' d'accordo anche Salvini che fino a dieci giorni fa ha mantenuto la balla di voler togliere l'obbligo ai bambini (però ahimè non è solo a decidere su queste cose, lacrima), ed invece lo sta estendendo anche agli adulti.
E come ho provato di spiegarti non ha la stessa possibilità di elusione della 119/2017, perchè qui ti bloccano la candidatura sul nascere: hanno già il diritto di scegliere o scartare i candidati, stanno semplicemente dicendo che adesso diventa legale valutare anche l'assenza di vaccinazione MPR, nel qual caso è legale escluderti. Mica ti obbligano in nulla, eh! Non fai la MPR, vieni emarginato dallo stato ovunque lo stato possa farlo.

Quindi non è che "c'è chi si spaventa e chi no".
C'è chi segue i fatti e chi segue le opinioni, e il fatto è che è TOTALMENTE CONDANNABILE anche solo il fatto che abbiano PROPOSTO queste norme, figuriamoci se come previsto le APPROVERANNO pure.

Citazione:
P.S.: mi fa piacere ritrovarti qui, tutto ok?
Nessuno è più importante dei temi che trattiamo
redazione
#68 redazione 2019-03-06 09:36
Amazon sta per bloccare tutti i dvd e i libri no-vax:

On March 1, 2019, Congressman Adam Schiff (CA) sent a letter to Amazon CEO Jeff Bezos to essentially demand that Amazon pull all vaccine skeptic information off of its platform. Astonishingly, within just mere hours of the public release of the letter, streaming Amazon Prime videos such as Vaxxed: From Cover-Up to Catastrophe became unavailable, as reported by CNN, The Hill and other news outlets.
peonia
#69 peonia 2019-03-06 09:45
"Mai avrei creduto che una cosa simile potesse accadere nel corso di questa mia vita."

nemmweno io, penso un po' tutti....è davvero uno scenario orribilissimo!! :cry:


pencri93
#70 pencri93 2019-03-06 09:46
@Redazione

con "skeptic", intendono proprio "scettici"?

Cioè, o è al 100% a favore dei vaccini o il materiale viene bannato?
peonia
#71 peonia 2019-03-06 09:51
come a dire,.....

mg
#72 mg 2019-03-06 10:01
#67 Sertes

Ma non voglio mica minimizzare, una roba così è estremamente grave anche solo pensarla. Credo e spero, però, che si possa comunque in qualche modo contrastare legalmente, come sta avvenendo per l'accesso scolastico. Sarà che ho conosciuto chi sta lotta l'ha fatta 30 o 40 anni fa, in condizioni neanche minimamente paragonabili ad oggi, e ne è uscito in piedi. E' inutile, da un punto di vista pragmatico, stare appresso ai "politici": siamo noi, singolarmente e collettivamente, che dobbiamo lottare ogni cazzo di giorno per far rispettare i nosti diritti.
Citazione:
Nessuno è più importante dei temi che trattiamo
Sono d'accordo, ma ciò non toglie che si possano comunque sprecare un po' di bit anche per salutarsi. ;-)
Sertes
#73 Sertes 2019-03-06 10:45
Citazione mg:
ciò non toglie che si possano comunque sprecare un po' di bit anche per salutarsi

Vero. Comunque se ci vedremo l'otto maggio a Roma, andiamo a bere e il primo giro lo offro io.
Anche in altre occasioni abbiamo fatto un piccolo ritrovo con gli utenti di LC.
mg
#74 mg 2019-03-06 11:03
#63 starburst3

Non so se è corretto chiamarla "farmacoresistenza ai vaccini".

Da una parte c'è il fenomeno del rimpiazzo, HIB è l'esempio perfetto: si fa pressione su di uno o più ceppi, ma non tutti, così facendo lo "spazio biologico" liberato dai ceppi contrastati tende naturalmente ad essere occupato dagli altri ceppi non contrastati.
Citazione:
ad esempio la vaccinazione per emofilo B ha diminuito le patologie causate del sierotipo b, ma ha aumentato i casi di infezione, anche mortali, causati da altri tipi capsulati e non capsulati (fenomeno del rimpiazzo), che in Italia oramai riguardano i ¾ delle malattie invasive da emofilo.
(www.assis.it/.../)

Poi ci sono le mutazioni, problema che riguarda per lo più i virus a RNA (come il morbillo). In questo caso la pressione sul virus potrebbe favorire mutazioni in forme eventualmente più aggressive e/o verso le quali i vaccini in uso sono meno "capaci".
Citazione:
"Vogliamo capire perché alcune persone vaccinate hanno sviluppato comunque l'infezione e capire se ci sono state delle mutazioni genetiche a livello locale o se è il vaccino che non ha garantito la copertura. Abbiamo congelalo tutti i ceppi che abbiamo isolato di H3N2 da pazienti vaccinati. Faremo il sequenziamento del genoma del virus per vedere se ci sono state delle mutazioni e se queste mutazioni giustificano la mancata copertura da parte del vaccino".
(informasalus.it/.../...)


Di problemi ce ne sono diversi ma non vengono quasi mai affrontati seriamente e si mettono a rischio delicati equilibri naturali senza conoscere quali saranno le conseguenze.
peonia
#75 peonia 2019-03-06 11:04
ME TOCCHERA' VENIRE.. :-P
redazione
#76 redazione 2019-03-06 11:32
PENCRI: Citazione:
con "skeptic", intendono proprio "scettici"?
Intendono "quelli che dubitano dei vaccini".

Citazione:
Cioè, o è al 100% a favore dei vaccini o il materiale viene bannato?
Lo scopriremo presto :-)
Haytham
#77 Haytham 2019-03-06 11:46
Leggendo 'sto articolo pregno di sprezzante ignoranza storica non posso fare a meno di pensare che, in fondo, ce lo meritiamo.
a_mensa
#78 a_mensa 2019-03-06 11:47
riporto qui un post pubblicato su FB nel quale affermo la miopia generale nel non capire come tutta la questione vaccini non sia che un test per capire SE il prossimo obbligo al microchip sottopelle creerà problemi o no.
Al di fuori di questo scopo, non avrebbe senso.

Cassandra.
Il mio precedente post appare come lo sfogo di un depresso, magari sollevabile con qualche pillola, sicuramente degno di compassione e una certa solidarietà umana.
Vero. Ma ho voluto solo soffermarmi sull'impatto che la visione di un quadro prossimo venturo di questo mondo che ci siamo costruiti o accettato per ignoranza, egoismo, ignavia o individualismo spinto al limite del masochismo.
Ho capito cosa provava Cassandra, quando contro tutti e tutto cercava di avvertire cosa a lei era estremamente chiaro ma non voleva, o non faceva comodo, essere accettato dai suoi concittadini.
La legge sui vaccini, a prescindere dalla loro effettiva utilità o dannosità è stato un test.
Un test per verificare la capacità di rivolta del popolo contro ipocrisie e menzogne.
Non basta che una legge costituzionale affermi l'inviolabilità del corpo fisico degli individui, e per delega, a coloro che esercitano la patria potestà sui minori.
Le menzogne diffuse dai media, dagli "esperti" contro la storia, contro l'evidenza, inventando pericoli inesistenti, pandemie inesistenti, chiamando a testimoni altri popoli per mascherare l'unica verità che questo è un esperimento che usa i nostri figli come cavie al fine di assumere, da parte delle farmaceutiche, il monopolio della salute dei popoli.
Monopolio esercitato a fine di lucro e non certo del benessere dei popoli stessi.
Ma la prima fase del test ha evidenziato come l'ignoranza della gente abbia reso connivente e addirittura alleata una gran parte della popolazione stessa.
Potenza dei media, della diffusione di informazioni false e tendenziose, ma attraverso quei mezzi ai quali la maggioranza delle persone attribuisce una fede cieca e indiscutibile.
La seconda fase si è basata sull'obbligo per legge dell'applicazione di una procedura ignota a tutto il mondo civile ... approvata da un parlamento e soprattutto da un presidente della repubblica (minuscolo per evidenziare il disprezzo che ho per tale individuo che disonora la carica che rappresenta) che , nonostante lo staff di esperti che NOI gli paghiamo ha accettato le falsità espresse in quella legge.
La terza fase è l'emarginazione, le sanzioni, che colpiscono chi non si adegua, riducendone il numero ad una esigua minoranza.
Ricordate gli "uomini libro" del preveggente "Fahrenheit 451" ? bene, ci stiamo arrivando velocemente.
Un test ho affermato ... si un test per misurare la capacità di rivolta delle popolazioni contro i dettati iniqui del potere.
Mai sentito parlare di microchip impiantati sotto pelle ?
Oggi vengono presentati come una grande comodità ... aprire la porta di casa senza dover portarsi dietro chiavi, o pagare il biglietto del treno solo alzando la mano, o simili amenità.
Ma domani quando la comodità sarà accettata con la diffusione mediatica, si comincerà a discriminare chi NON ha il microchip, vietandogli alcuni luoghi, o alcune possibilità, come l'andare allo stadio per chi, senza di esso NON è controllabile.
Poi, per legge diventerà un obbligo, sanzionato ... multe salate per chi non si adegua, taglio delle pensioni, licenziamenti, divieto di entrare in luoghi come supermercati, cinematografi, ecc ...
E così i dissidenti verranno discriminati.
Ma davvero il microchip darà solo dei vantaggi ? no perchè renderà rintracciabile ogni individuo ... di lui si saprà non solo dov'è, ma cosa fa, dove va, con chi si incontra ... realizzando il sogno del potere che potrà così evitare che gli individui, che sono tanti, si organizzino, si uniscano, si ribellino realizzando quella condizione assoluta di asservimento totale e inderogabile.
La cosa che più mi spaventa è, come per i vaccini, che una gran parte della popolazione non solo acconsenta ma si faccia promotrice convinta, ignorando persino il diritto di disporre del proprio corpo.
Ma la forza persuasiva dei media ormai è incontestabile e lo dimostrano quei 250.000 in piazza ieri a Milano.
A manifestare per l'accoglienza indiscriminata e antirazzista di ogni segno e colore.
Fino a quando i loro figli e figlie non verranno colpiti dalle varie mafie nigeriane, che ora si limitano a qualche stupro, a fornire loro droga e divertimento, restando fermi agli angoli delle strade vendendo i loro veleni ... Ma il mondo della prostituzione ha sempre più bisogno di nuove donne, giovani, belle, magari anche colte e bianche ... Magistratura e polizia assistono senza intervenire, anzi, sovente complici di queste gangs.
E come è arrivata tutta questa delinquenza ? che addirittura sta soppiantando le nostre mafie, ndranghete, ecc ... ormai imborghesite e sempre più soffocando la vita di chi solo vorrebbe vivere in pace del proprio lavoro, con la propria morale ed etica, ma incapace di parlare il loro linguaggio di violenza.
Si cari cretini ... assieme a veri profughi sono arrivati anche loro, sfruttando la connivenza delle autorità impegnate soprattutto a diffondere rassegnazione e senso di impotenza, criteri indispensabili a loro per sottomettere la popolazione.
Questo non è occasionale, ma un disegno ben preciso per arrivare all'ultimo stadio del controllo quando gli unici liberi saranno solo i delinquenti, cosa che però nessuno saprà perchè nessuno più ne parlerà, nessuno più avrà interesse a denunciare.
Questo è il "mondo avanzato" verso il quale siamo diretti con l'incoscienza dei dementi.
Io spero davvero, egoisticamente, di morire prima.
Rabdomante
#79 Rabdomante 2019-03-06 12:07
#13 Giano

Sostenere che quelli di Erasmus vadano in europa a studiare è una provocazione!!

Buona vita a tutti
gino sighicelli
#80 gino sighicelli 2019-03-06 12:31
Tanto per non lasciare a metà le cose, una mia conclusiva noticina in relazione al così detto ‘strumento vaccinale’

1. paragonarlo ad una chiave inglese è, a dir poco, scandaloso

una chiave inglese è uno strumento molto semplice, il cui utilizzo avviene in un contesto (bulloni, dadi e viti a testa esagonale) altrettanto semplice, la cui valutazione è quindi anch’essa affatto semplicemente

un vaccino è uno ‘strumento’ molto complicato, il cui utilizzo avviene in un contesto ancor più complicato (enormemente ancor più complicato): nel contesto di un intero organismo biologico

2. sarebbe necessaria almeno una breve discussione su cos’è il metodo scientifico e su cosa è la teoria del calcolo probabilistico

per brevità, questa discussione la tralascio

3. in generale quasi non esiste discordia circa il fatto che in medicina l’unico possibile approccio scientifico è quello probabilistico (doppio cieco applicato su campi d’indagine sufficientemente vasti)

4. una valutazione tale da poter venire giudicata passabilmente scientifica potrebbe forse avvenire nel merito dei pro e contro delle campagne di vaccinazione di massa (potrebbe, ma evidentemente delle valutazioni appena appena serie non le si vogliono fare)

affinché desse un esito sufficientemente affidabile, una tale indagine richiederebbe almeno venti anni (questi, purtroppo, sono i limiti della nostra così detta ‘scienza’)

5. può venir tranquillamente esclusa la possibilità di indagini scientifiche valide nel merito di un qualsiasi sporadico e/o episodico utilizzo delle vaccinazioni


in conclusione: lo ‘strumento’ vaccinale da mg ipotizzato come possibilmente talvolta valido, in ogni caso sarebbe uno strumento scientificamente non valutabile
starburst3
#81 starburst3 2019-03-06 12:37
#74 mg
Citazione:
Non so se è corretto chiamarla "farmacoresistenza ai vaccini".
Considerando che le mutazioni di virus e batteri avvengono normalmente in natura, la velocita' dipende solo da fattori esterni, per i batteri e' stato l'uso sconsiderato e massiccio degli antibiotici, la cosa puo' essere messa benissimo in relazione ai virus per quanto riguarda l'uso massiccio e sconsiderato dei vaccini, quelle che tu chiami pressioni non sono altro che esperimenti su larga scala,certo sono mie opinioni, ma non credo piu' alle casualita' o agli incidenti di percorso,credo invece che siano progetti a lungo termine sempre esistiti, il controllo delle masse passa sopratutto nell'incutere terrore ed incertezza verso il futuro.
Quale arma piu' efficace il pericolo di una morte improvvisa ed inarrestabile data da un nemico invisibile, che puo' essere combattuto schierandosi con quelli che si proclamano i tuoi difensori e che invece hanno creato la malattia avendo gia' la cura disponibile?
Ammesso e non concesso che la cura disponibile lo sia per tutti.

IN RED WE TRUST
Rabdomante
#82 Rabdomante 2019-03-06 12:40
#36 Ste_79

E' vero!


youtu.be/kMLyGmV-F04

httBps://youtu.be/DIi8NF7Zqss

Buona vita a tutti
Pavillion
#83 Pavillion 2019-03-06 13:47
#62 Maurizio Antolini 2019-03-06 03:23
#59 Pavillion
Citazione:
“In quindici Paesi europei l’obbligatorietà non esiste – scrive Pedicini – Austria, Cipro, Danimarca, Estonia, Finlandia, Germania, Irlanda, Islanda, Lituania, Lussemburgo, Olanda, Norvegia, Portogallo, Spagna, Svezia e Regno Unito hanno un approccio diverso basato su raccomandazione, prevenzione e informazione".

miowelfare.it


_____
Ti ringrazio per avermi riportato in quota.
Nel lontano 2011 lessi nello studio medico l'affisso riportante consigli istituzionali riguardanti il papilloma virus. Solo per le adolescenti, gli adolescenti ne erano esclusi grazie alla Natura che non ha posto tra le loro gambe un utero sebbene contraltare risulti che quelli abbiano una fica in testa. Come Natura crea mente conserva!

Uscii dallo studio medico ed entrai nella biblioteca posta in luogocomune e quel che lessi mi rivestì di nuova consapevolezza e le parole mi sostennero al punto tale che
ebberò la capacità di far desistere mia sorella dal vaccinare la figlia.

Leggere che ora quei consigli istituzionali siano stati estesi anche agli adolescenti...
terrific ante.

Per amore di cronaca riporto un'altra porzione tratta dallo stesso articolo:
Anche la politica ha preso posizione. Si registra in particolare la posizione del M5S che sul blog pubblica un post dell’europarlamentare Piernicola Pedicini. La posizione del M5S (che finalmente ha sgomberato il campo rispetto alla dibattuta questione della sua presunta contrarietà ai vaccini), è che l’obbligo alla vaccinazione sia dannoso.

E quì ci sarebbe altro da dire, non inquadra il M5S ma Crazia al Governo.
E quì ci sarebbe altro da dire, non ne ho il coraggio mi manca la parola.

miowelfare.it/.../...
Giano
#84 Giano 2019-03-06 14:19
Oggi ho scoperto attraverso una immagine che il ministro dell' interno Salvini fuma. Mai visto con una sigaretta in bocca, e si che ce lo propinano in tutte le salse...
Insomma, oltre che razzista è anche uno a cui non frega nulla della salute propria e degli altri, uno con un vizio ormai da terzo mondo, da disadattati, da poveri ignoranti.
La foto campeggia in bella mostra indovinate dove? Sul Corrierone, all' interno di un articolo che racconta della lettera scritta da Salvini al ministro della salute Grillo in cui il fumatore razzista chiede alla voltagabbana di differire i provvedimenti di esclusione dagli asili per i bambini non vaccinati.
Capito? Un rozzo fumatore incurante della propria e dell' altrui salute che si occupa di questioni sanitarie e si permette di dare consigli, roba da matti!

L' articoletto con mega foto di Salvini che appesta il pianeta:
corriere.it/.../...

#79 Rabdomante
Il post era tutto una provocazione, tu hai pescato la provocazione dentro la provocazione. :-D
mg
#85 mg 2019-03-06 14:21
#80 gino sighicelli

E' chiaro che se ti aspetti delle certezze matematiche queste in medicina non le troverai quasi mai (beh, se il cuore smette di battere muori, quello dovrebbe essere certo). La medicina usa la scienza e l'esperienza per trattare al meglio il singolo caso, o almeno dovrebbe...
Citazione:
4. una valutazione tale da poter venire giudicata passabilmente scientifica potrebbe forse avvenire nel merito dei pro e contro delle campagne di vaccinazione di massa (potrebbe, ma evidentemente delle valutazioni appena appena serie non le si vogliono fare) affinché desse un esito sufficientemente affidabile, una tale indagine richiederebbe almeno venti anni (questi, purtroppo, sono i limiti della nostra così detta ‘scienza’)
Fino a un certo punto. Bisognerebbe anche definire: scientifica a che fine? Diciamo che dimostro con una ricerca enorme e lunghissima che, boh, l'anti-hpv salva il doppio di vite rispetto a quelle che distrugge. A cosa mi serve? Non sarei comunque in grado di determinare se il mio caso sarà quello in cui la vita verrà salvata o verrà distrutta. E quindi si torna necessariamente a far ricorso a valutazioni caso per caso che, per carità, usano anche il risultato "statistico scientifico", ma non si possono limitare a quello. Sembri aver chiaro questo, avendo richiamato metodo scientifico, calcolo probabilistico e complessità dell'organismo.

Quello che tu chiami "valutazione tale da poter venire giudicata passabilmente scientifica", in altre parole, sarebbe decisiva solo ed esclusivamente per pianificare un intervento di massa su grandi numeri dove si accetta di sacrificare alcuni soggetti per salvarne altri. Questo approccio mi potrebbe star bene se parliamo di un allevamento di polli, ma non mi sta più bene quando parliamo di umani. Perciò ogni terapia andrebbe sempre e comunque personalizzata e in questo caso, nel caso singolo, la scienza aiuta poco, per definizione: ars medica.


#81 starburst3
Citazione:
quelle che tu chiami pressioni non sono altro che esperimenti su larga scala
Beh, non l'ho detto esattamente così ma scrivendo "si mettono a rischio delicati equilibri naturali senza conoscere quali saranno le conseguenze" il concetto è quello. E siamo talmente oltre che, effettivamente, la stupidità e l'avidità non sembrano giustificazioni sufficienti.
pierodeola
#86 pierodeola 2019-03-06 14:43
Sembra che la purezza genetica venga rivendicata anche ai giorni nostri dagli ebrei eche nel 1933 surono loro a dichiare guerra alla Germania. pertanto non vedo un nesso logico nel ragionamento di codesto sprovveduto storicamente.
Vogliamo citare qualche esempio e considerare il comportamento di Israele nei riguardi dei FALASCIA'?

Una citazione dell'orrido Menachem Begin (Mieczyslaw Biegum),terrorista capo dell'Irgum eper sei volte Primo Ministro dell'entità malefica,nonchè,pure lui,Premio Nobel prwelliano per la pace:
“La nostra razza è la razza padrona.Noi siamo gli unici semi-dei,con qualità divine,di questo pianeta.Noi siamo tanto diversi di tutte le altre razze inferiori quanto loro lo sono degli insetti.Di fatto quando le comparate alla nostra,tutte le altre razze sono composte da bestie,nel migliore dei casi loro sono i nostri ovini e bovini.Noi possiamo considerare le altre razze come i nostri escrementi umani. ...il nostro destino naturale è il dominio delle razze inferiori, il nostro regno qui in terra dovrà essere comandato con l'uso del bastone di ferro.Le masse di razze inferiori dovranno sempre leccare i nostri piedi e servirci come schiavi”
www.yutube.com/watch?v=gELw6Hfh95c&feature=player endebbed#

MENACHEM BEGIN PRIMO MINISTRO DI ISRAELE,1977-1983

Fonte:in un discorso al Knesset citato da Annon Kapeliouk,”BEGIN and the Beasts”,giugno 25,1982

I tempi sono giunti,e solo una cosa importa attualmente:che noi ci manifestiamo per ciò che siamo:una Nazione fra le nazioni:i principi del denaro e dell'intelligenza.
Chi ignora cosa significhino le ghiandole del corpo umano?Ebbene,gli Ebrei si sono fissati nelle ghiandole della moderna comunità delle Nazioni,che sono le Borse,le Banche,i Ministeri,i Grandi Quotidiani,le Case Editrici,le Commissioni d'Arbitrato,le Società di Asscurazine,gli Ospedali,i Palazzi di Giustizia.
In apparenza,tutto resterà immutato,tuttavia tutto si trasformerà!
Gerusalemme sarà il nuovo Papato,e somiglierà alla tela di un ragno laborioso:una tela i cui fili elettrici avvilupperanno il Mondo intero.
Louis Levy 1918 e letto dall'attore ebreo Samuel Basekow,ad una riunione sionista,a Copenaghen l'8 dicembre 1935.
Parsifal79
#87 Parsifal79 2019-03-06 14:56
#47 mgCitazione:
Per i concorsi, mi sembra che sia allo stato di proposta. Se avrà la stessa validità di "chi non è vaccinato non potrà andare alla scuola 0-6" allora è la solita norma terrorismo: c'è chi si spaventa e chi no. Se va avanti seriamente sono curioso di vedere cosa succede nei TAR.
Demicheli dice che non ci sarà coercizione:

Il piano straordinario prevede che per un paio d’anni si vaccinino, con una promozione attiva e senza coercizioni, quanti più giovani adulti possibile. E per farlo dobbiamo sensibilizzarli ogni volta che entrano in contatto con un’istituzione pubblica. Con i bambini è più facile, basta entrare nelle scuole”. “Per i più grandi, abbiamo pensato che ogni volta che si iscrivono a un concorso (per ora solo per entrare nelle Forze armate), a un Erasmus, a una società sportiva, o in tutte le occasioni in cui si ha un contatto con il Servizio sanitario nazionale o si dona il sangue, si informino le persone sulla possibilità di vaccinarsi. Non è che non si potrà partecipare a un concorso se non ci si vaccina – precisa Demicheli – solamente verrà richiesta la documentazione dello stato vaccinale e in caso non si sia stati immunizzati contro il morbillo, si farà presente la possibilità di vaccinarsi”.
www.ilfattoquotidiano.it/.../5018348
Zina
#88 Zina 2019-03-06 15:02
Stamattina mi sono trovata a parlare con una terapista che ho chiamato per aiutare i bambini. Le abbiamo spiegato che i bambini già a sei mesi iniziavano a dire qualcosa. Allora lei ne ha approfittato per domandarci se ci fosse stato un "evento"particolare che li avesse bloccati. Al che noi abbiamo risposto che in corrispondenza dei vaccini hanno avuto episodi strani e regressione. La sua risposta è stata: "sono vent'anni che faccio questo lavoro e tutti i genitori mi riferite sempre la stessa cosa. Non capisco perché nessuno si renda conto di quello che sta succedendo". I miei figli spero recuperino con questa ed altre terapie se sarà necessario ma ci sono bambini che speranze non è hanno. Questa è la cosa più devastante
Maurizio Antolini
#89 Maurizio Antolini 2019-03-06 15:09
#84 Giano
Messaggio Eliminato
gino sighicelli
#90 gino sighicelli 2019-03-06 15:09
#85 mg

appunto: ars medica (non sono stato io a parlare di strumenti ... (a fondare il mio ragionamento sulla nozione di 'strumento'))

insomma, normalmente svolgi discussioni in generale inconsistenti

ciò seppure normalmente sei indubbiamente bravo nell'analisi e nella discussione dei casi particolari; evidenziando però molti difetti e molte lacune in relazione all'astrazione (dal particolare al generale)

tanto per capirsi, hai presente la metafora di chi è capace solamente di vedere gli alberi, manifestandosi però incapace di vedere la foresta?

in generale, sei inconseguente
Giano
#91 Giano 2019-03-06 15:13
#89 Maurizio Antolini

A tutti gli insulti aggiungici pure "rozzo fumatore".

Che c'è, non si può più fare un po' di sana autocritica? :-D :-D
Parsifal79
#92 Parsifal79 2019-03-06 15:17
#84 GianoCitazione:
lettera scritta da Salvini al ministro della salute Grillo
invece di chiedere un decreto legge della ministra, perchè non ha fatto scrivere una legge dai suoi da votare in parlamento?
nygandy
#93 nygandy 2019-03-06 15:18
Antolini

#84 Giano, era ironico...

Tratteggiava come il corrierone vorrebbe che si giudicasse Salvini... :hammer:
mg
#94 mg 2019-03-06 15:21
#89 Maurizio Antolini

Quella di Giano era una battuta... :roll:


#90 gino sighicelli
Citazione:
in generale, sei inconseguente
Magari dimostralo. :-)
Maurizio Antolini
#95 Maurizio Antolini 2019-03-06 15:23
#91 Giano
Citazione:
A tutti gli insulti aggiungici pure "rozzo fumatore". Che c'è, non si può più fare un po' di sana autocritica? :-D :-D
Ma hai letto quello che hai scritto? Gia' qui dove vivo stanno mettendo il divieto persino per strada o fuori dai locali se non ti metti ad almeno 300 metri per Dio, in piu' vogliono far passare una legge per vietare il fumo in macchina, CAPITO?? NELLA MIA CAZZO DI PROPRIETA' MI VIETANO DI FUMARE?!

E poi te ne esci tu con quello che hai scritto facendomi pure passare per un rozzo, razzista, (strano che non hai pure aggiunto antisemita, nazista fascista con tendenze omofobiche), a cui non frega nulla della salute propria e degli altri, con un vizio ormai da terzo mondo, da disadattati, e poveri ignoranti.

E che cazzo e ti aspetti pure che non m'incazzi?!

Non bastano tutte le provocazioni che ci fanno subire ovunque ogni santo giorno, ti ci metti pure tu?
Giano
#96 Giano 2019-03-06 15:24
#92 Parsifal
Ciao Parsifal, non saprei, dovresti chiederlo a lui non a me che NON stavo prendendo le difese di Salvini ma solo cercando di mostrare (evidentemente con scarso successo vista anche la reazione di Michele) le misere tecniche di propaganda di quelli del Corriere.
Se vuoi una mia interpretazione ti dico che a mio parere a Salvini piace giocare su più tavoli e ha voluto non inimicarsi i freevax senza passare da novax. Poi boh?

#93 Nygandy
#94 mg
Grazie. :pint:
mg
#97 mg 2019-03-06 15:29
#92 Parsifal79

Non per difendere Salvini o i suoi che alla fine sono corresponsabili: c'era una proposta depositata da Arrigoni che poi è stata "superata" dal DL 770 Patuanelli.

Grazie per l'aggiornamento contenuto in #87.
nygandy
#98 nygandy 2019-03-06 15:29
#96 GIANO

Ma vedo che non basta... :hammer: :hammer:
Giano
#99 Giano 2019-03-06 15:32
#95 Maurizio Antolini

Che vuoi che ti dica, mi dispiace averti fatto infuriare, sono anch' io fumatore e come te devo sorbirmi i soliti divieti (in genere giusti) e le solite menate che si fanno ai fumatori. Evidentemente la viviamo in modo diverso, a me fanno sorridere e a te danno sui nervi. Eviterò.
Pace? :-)
Maurizio Antolini
#100 Maurizio Antolini 2019-03-06 15:36
#99 Giano
Citazione:
Che vuoi che ti dica, mi dispiace averti fatto infuriare, sono anch' io fumatore e come te devo sorbirmi i soliti divieti (in genere giusti) e le solite menate che si fanno ai fumatori. Evidentemente la viviamo in modo diverso, a me fanno sorridere e a te danno sui nervi. Eviterò. Pace? :-)
Non avevo capito che era ironico, mi scuso, ho gia' cancellato il messaggio.

E' che su certi argomenti sono infiammabile come l'idrogeno
gino sighicelli
#101 gino sighicelli 2019-03-06 15:52
#94 mg

magari con una faccina, eh?

..........


non c'è bisogno di dimostrarlo, l'hai fatto tu medesimo

(leggere l'insieme di ciò che hai scritto, nel corso della tua futile polemica contro chi abbia maturato in sé il convincimento che la pratica vaccinale consista solamente in stupidissima ideologia, è già di per sé più che sufficiente )
nygandy
#102 nygandy 2019-03-06 15:54
;-)
Zina
#103 Zina 2019-03-06 16:00
www.google.com/.../amp

Vaccini, Salvini scrive a Grillo: "Subito un decreto per far entrare comunque a scuola i bambini senza profilassi"
ARULA
#104 ARULA 2019-03-06 16:03
@103 Zina
La Grillo lo manderà a cagare e Salvini con poche strumentali parole avrà guadagnato migliaia di voti.
Zina
#105 Zina 2019-03-06 16:11
#104 ARULA
Prima o poi ci deve arrivare Salvini a fare il governo da solo...e ci arriverà. Poi voglio vedere come la risolve perché la gente gli chiederà il conto di tutto quello che ha detto e promesso, come sta succedendo ai cinque stelle. Vediamo se si confermerà un raggira popolo come loro o manterrà le sue idee. Tanto prima o poi cadono tutti giù dalla torre (citofonare a Rignano sull'Arno)
nygandy
#106 nygandy 2019-03-06 16:14
#104 ARULA

Io ho l'impressione che il decreto si debba fare per forza...
Questo ancora una volta evidenzierà l'incompetenza dei 5 Stelle che aspettano il 6 marzo per farsi dire quello che devono fare...

Nel caso invece non si facesse certificherebbe al 100% l'endorsement grillino ai pro/vax...

In entrambi i casi Salvini avrà comunque guadagnato...

Tipica situazione WIN/WIN direbbe Massimo...
ARULA
#107 ARULA 2019-03-06 16:21
@105 Zina
Nel frattempo il danno sarà irreparabile... purtroppo.

@106 nygandy
Da noi in siciliano si dice che "non puoi andare a rubare a casa del ladro".
Quello ha sempre fatto politica, il suo mestiere lo sa fare e si vede rispetto a quello che abbiamo visto fin'ora dai 5 stelle.
Prima che questo governo finisca gli avrà levato tutti i voti.
nygandy
#108 nygandy 2019-03-06 16:27
#107 arula

Citazione
"Prima che questo governo finisca gli avrà levato tutti i voti."

D'accordo

Sicilia dove?
Ho origine davanti ai Nebrodi...
mg
#109 mg 2019-03-06 16:30
#101 gino sighicelli
Citazione:
leggere l'insieme di ciò che hai scritto, nel corso della tua futile polemica contro chi abbia maturato in sé il convincimento che la pratica vaccinale consista solamente in stupidissima ideologia, è già di per sé più che sufficiente
Affinche quello che ho scritto sia inconseguente devi trovarci contraddizioni logiche, ma esclusivamente in quello cho ho scritto, non tra quello che ho scritto e quello che pensi. Il fatto che sia inconseguente o meno non dipende certo da chi legge.

Comunque, se la mettiamo come "questa pratica vaccinale consiste solamente in stupidissima ideologia" siamo perfettamente d'accordo.
Parsifal79
#110 Parsifal79 2019-03-06 16:35
#105 ZinaCitazione:
Prima o poi ci deve arrivare Salvini a fare il governo da solo...e ci arriverà.
è quasi impossibile che un partito, da solo, riesca ad ottenere la maggioranza dei seggi. Quindi è molto più probabile che governerà con F.I. e F.D.I., i quali non mi sembrano molto free vax. Addirittura F.I., l'anno scorso, voleva denunciare il governo:

"Attentato alla salute pubblica" Fi vuol denunciare il governo
Gli azzurri passano al contrattacco. Anche il Pd si muove: raccolta firme contro la Grillo. Il silenzio di Salvini
ilgiornale.it/.../...
ARULA
#111 ARULA 2019-03-06 16:36
@108 nygandy
Siracusa
nygandy
#112 nygandy 2019-03-06 16:46
# 111 arula

stupenda

Il mio papà era di Santo Stefano di Camastra
ARULA
#113 ARULA 2019-03-06 16:55
@112 nygandy
Bellissima anche Santo Stefano ci sono stata. Bel ricordo.
nygandy
#114 nygandy 2019-03-06 16:59
:pint:
redazione
#115 redazione 2019-03-06 17:04
ZINA: Mi dispiace. Ti mando un abbraccio forte forte.
nygandy
#116 nygandy 2019-03-06 17:18
zina:
NON AVEVO AFFERRATO IL SENSO DEL TUO POST...

un forte abbraccio
Zara80
#117 Zara80 2019-03-06 17:25
#104 ARULA

Citazione:
La Grillo lo manderà a cagare e Salvini con poche strumentali parole avrà guadagnato migliaia di voti.
Guadagnarne migliaia per perderne quanti?
Dubito che tra gli elettori di Salvini ci sarebbero più no-vax che pro-vax.

L'ha sparata grossa solo per ritornare al centro dell'attenzione. Le bagnarole cariche di migranti scarseggiano e via con le case chiuse, i vaccini, le droghe. xD

Quando salirà al governo i giornaloni faranno riaffiorare a galla quintali di m....a. Non avrà tempo di occuparsi di vaccini.
Per ora lo coccolano solo perché è funzionale all'indebolimento del M5S.
ARULA
#118 ARULA 2019-03-06 17:37
@117 Zara80
Citazione:
Guadagnarne migliaia per perderne quanti?
Non credo.
In questo momento deve prendere la maggior parte dei voti per le europee.
La mossa mi sembra buona.
Cosa succederà dopo che sarà al governo al momento non è rilevante.
Questi sono politici non statisti.
gino sighicelli
#119 gino sighicelli 2019-03-06 17:54
#109 mg
Citazione:
devi trovarci contraddizioni logiche
meglio lasciar perdere (non intendo addentrarmi nella questione dei contesti in cui la logica deve sempre venire utilizzata (non intendo addentrarmi nel ginepraio di ciò che fa la differenza tra una macchina ed una intelligenza (è argomento troppo complicato ed ancor più serio)))

la mia intenzione fu di screditare la tua posizione anti no-vax

in questa polemica, sei tu ad avermici tirato dentro

mi limito a concludere invitandoti a rileggere le cazzate da te dette in relazione al risultato che conseguirebbe da un'indagine statistica tale da appurare che nelle vaccinazioni di massa i danni indubbiamente prevalgono sui 'benefici'

ed alla conseguente cazzata successiva, sulla eventuale liceità dell'uso di pratiche vaccinali occasionali, nel contesto (sic!) di un già avvenuto accertamento che, in generale, i danni vaccinali indubbiamente prevalgono su presunti ed a tutt'oggi ancora del tutto ipotetici (ideologici), ed eventuali, 'benefici'
mg
#120 mg 2019-03-06 17:59
#119 gino sighicelli

Che viaggio! Se anche non torni fa niente, eh. ;-)
gino sighicelli
#121 gino sighicelli 2019-03-06 18:15
#115 redazione
Citazione:
ZINA: Mi dispiace. Ti mando un abbraccio forte forte.
#116 nygandy
Citazione:
zina:
NON AVEVO AFFERRATO IL SENSO DEL TUO POST...

un forte abbraccio
io forse non ho capito
nel caso avessi però capito: le mie congratulazioni a zina
ARULA
#122 ARULA 2019-03-06 18:21
@121 gino sighicelli
Temo si riferiscano al commento #88.
***
Zina, letto ora, mi dispiace tanto.
Un abbraccio!
gino sighicelli
#123 gino sighicelli 2019-03-06 18:30
#122 ARULA

eh sì, non avevo capito

purtroppo
ARULA
#124 ARULA 2019-03-06 18:51
Bimbi non vaccinati a scuola, Grillo: «Intento comune superare Legge Lorenzin»
Video:
video.corriere.it/.../...
Voi possibilmente riuscite a capire il politichese... ma cosa voleva dire???
ARULA
#125 ARULA 2019-03-06 19:05
Primi per tassi di vaccinazione infantile in Mississippi - Mortalità infantile più alta.
Il Mississippi è il più alto negli Stati Uniti con il più alto tasso di mortalità infantile a 10 decessi ogni 1000 nati vivi.

Il Mississippi ha il più alto tasso di vaccinazione infantile perché è uno dei due soli Stati negli Stati Uniti che non consente ai genitori una scelta riguardo ai vaccini, come requisito per frequentare la scuola.
healthimpactnews.com/2014/mississippi-first-in-infant-vaccination-rates-last-in-infant-mortalities/?fbclid=IwAR049E5IZZ3cCgX_vrYABbBjLcIgxWMQNb40_rFFtQrxs8IkcwQF2d4-Kss
ivi.72
#126 ivi.72 2019-03-06 19:16
I vaccini sono obbligatori perchè le case farmaceutiche corrompono i politici e gli accademici.

Dato che forze dell'ordine e magistratura, da brave caste parassitarie, non fanno nulla (DeLorenzo fu beccato perchè ai tempi i giudici umanisti dovevano affondare tutti i politici ad eccezione dei comunisti) sta a noi indagare sui nazivaccinisti.

Prima o poi i soldi delle tangenti li spendono.

Facciamo una colletta ed assumiamo persone competenti per indagare.

Facciamo qualcosa di concreto almeno su questo argomento.
Zina
#127 Zina 2019-03-06 19:51
Grazie a tutti. Lottiamo. L'importante è uscirne. Ci togliamo il pane per portare avanti questi bambini con terapie adeguate ma costose. Voi pensate come sto messa: due bambini in queste condizioni e mio padre immunodepresso in casa. Quindi chi viene da me a parlare di vaccini sono col coltello tra i denti
Parsifal79
#128 Parsifal79 2019-03-06 19:58
La risposta dei presidi

«Giusta la preoccupazione di non traumatizzare i bambini ma si continua a non tenere conto dei bimbi più fragili, la cui vita sarebbe a rischio se consentissimo ai non vaccinati per motivi ideologici di frequentare la stessa scuola — replica il presidente dell'Associazione Nazionale Presidi, Antonello Giannelli —. Non ci possono essere bambini di serie A e di serie B. C'è un tema di salute pubblica per cui non possiamo essere d'accordo».
corriere.it/.../...

Praticamente stanno dicendo che se anche le coperture fossero tutte al 99,99% non cambierebbe niente, perchè l'immunodepresso non deve avere neanche 1 non vaccinato nello stesso asilo. Non è più questione di "immunità di gregge" da raggiungere.
ayarbor
#129 ayarbor 2019-03-06 20:08
Dall'edizione di oggi 6/3/2019 del TG Leonardo (Rai Tre), che si definisce il telegiornale della scienza e dell'ambiente, hanno trasmesso questo breve ma significativo comunicato di grande ambizione:

"E' stato trasmesso alla conferenza Stato-Regioni il nuovo piano nazionale contro il morbillo che punta a vaccinare 2 milioni e mezzo di adulti tra i 19 e i 44 anni.
Il piano per l'eradicazione di morbillo-parotite-rosolia mira a portare queste malattie a un'incidenza di meno di un caso su 1 milione entro il 2023, ma nonostante i progressi compiuti, dice il Ministero per la Salute, il morbillo continua a circolare in Italia e causa epidemie.
Il recupero dei non vaccinati nati tra il 1975 e il 2000 è importante anche per il loro rischio di avere un decorso grave in caso di malattia."



E' partito già il treno per raccattare anche gli adulti.
La "Scienza" fà progressi...
peonia
#130 peonia 2019-03-06 20:13
a proposito di vaccini e nazismo,, forse avranno studiato un Piano, per depopolare vista la previsione catastrofica?
"Cinquant'anni fa, nel maggio del 1968, usciva un libro che segnò un'epoca con le sue previsioni fosche sul futuro che attendeva l'umanità sulla Terra. Paul Ehrlich, un autorevole studioso dell'Università di Stanford (California), che proprio grazie a quel libro diventò famoso in tutto il mondo, sosteneva che il nostro pianeta era alle soglie di una crisi drammatica e irreversibile: con la crescita esplosiva della popolazione, stava per aprirsi un'era in cui non ci sarebbe stato abbastanza cibo per tutti.

Il libro The population bomb (la bomba demografica) ebbe una fortissima eco e diventò, oltre che un caso editoriale mondiale, uno dei testi di riferimento del nascente movimento ambientalista. Che fine hanno fatto, a distanza di cinque decenni, le previsioni di Ehrlich? Che cosa si è avverato?



focus.it/.../...
peonia
#131 peonia 2019-03-06 20:32
URGENTE
Da Corvelva:
"Carissimi soci e sostenitori, vi chiediamo massima urgenza ed attenzione.
Al link qui sotto è possibile scaricare il pdf della BOZZA del PIANO ERADICAZIONE MORBILLO che verrà presentato in conferenza Stato-Regioni a partire da lunedì.
Purtroppo è facilmente presumibile che verrà approvato senza troppa difficoltà, essendo la situazione generale ormai ben nota, ovvero vaccini a tutti per tutti e per tutto, iniziando dal morbillo, piaga del millennio, come era stato ampiamente preannunciato.
A prescindere dalle chiare intenzioni (loro) e dalle scarse possibilità (nostre) riteniamo sia DOVEROSO da parte di tutti attivarsi ORA. DOBBIAMO FARCI SENTIRE E FAR SAPERE CHE C'E' UNA PARTE CONSISTENTE DI CITTADINANZA CHE SEGUE LE MOSSE POLITICHE E CHE NON STACCA GLI OCCHI DI DOSSO DAI POLITICI DI RIFERIMENTO.
Abbiamo poco tempo ma quello che vi proponiamo è semplice: AGIRE.
Entro lunedì dobbiamo attivarci tutti e prendere contatti con OGNI RAPPRESENTANTE POLITICO di nostra conoscenza (dal sindaco ai consiglieri comunali e regionali, dal parente che conosce il politico locale) per manifestare in ogni possibile occasione il nostro totale dissenso per questa deriva vaccinocratica.

In sostanza questo piano di eradicazione è un provvedimento che avrà ripercussioni sulla vita di ogni cittadino di questo Paese: dai bambini e ragazzi a cui sarà precluso l'accesso all'attività sportiva, agli universitari, agli adulti che non potranno partecipare ai concorsi previsti per alcune professioni.
Inoltre ad ogni accesso in ospedale o al ssn verrà “attivamente offerta” (con pressioni al limite della coercizione, possiamo presumere) la prassi vaccinale. In poche parole tutti dovranno dimostrare di essere vaccinati o immunizzati. Mancasse anche una sola vaccinazione tra morbillo e rosolia verrà comunque proposta la vaccinazione MPR con due dosi a distanza di un mese... tanto male non fa!!!
Siamo a questo punto. La situazione sta degenerando in fretta, anche senza DDL770, che comunque andrà ad aggiungersi al pacchetto, portando, con ogni probabilità, obblighi e sanzioni.
Come volevasi dimostrare, il piano è vaccinare TUTTI, obbligare TUTTI, utilizzando il ricatto laddove non è possibile utilizzare la coercizione fisica.

Email presidenza Regione Veneto:

Email assessore alla Salute Regione Veneto Manuela Lanzarin:

Email sottosegretario alla salute Luca Coletto:

Consigliamo a tutti i veneti di scrivere educatamente a questi indirizzi email quello che pensano di questa politica sanitaria e le loro preoccupazioni per il presente ed il prossimo futuro;
consigliamo a tutti di contattare urgentemente ogni sindaco e consigliere comunale affinché si rendano conto della situazione e siano consapevoli degli umori del loro elettorato.
Usiamo tutte le cartucce democraticamente a nostra disposizione SUBITO."
ARULA
#132 ARULA 2019-03-06 20:56
Alla cortese attenzione del Ministro degli Interni On. Matteo Salvini.
Le scrivo a nome dello Staff di Radio Informazione Libera. Essendo giunti a conoscenza della lettera da Lei redatta per il Ministro della Salute Giulia Grillo, vorremmo esprimere alcune perplessità.
Nel corso del tempo Lei ha dimostrato, prima con la Tap e'Ilva ed ora con la Tav, i cui appalti appartengono ad imprenditori del Nord che Lei ha sempre difeso a spada tratta, di essere perfettamente in grado di combattere per ciò che le interessa. Le vorremmo ricordare che i Ministeri dell'Interno e dell'Istruzione, il Dipartimento della Famiglia e l'Ufficio per lo Sport sono di Sua competenza e che non ha bisogno dell'appoggio del Ministro della Salute per bloccare la legge 119 che impone l'obbligo vaccinale per l'accesso alle scuole dell'infanzia. Le ricordiamo, inoltre, che in alcune regioni amministrate dalla Lega, fra le quali Trentino e Veneto, i bambini non in regola con il calendario vaccinale sono tutt'ora fuori dalle scuole. Ci chiediamo altresì come mai le analisi sui vaccini presentate dall'Associazione CORVELVA non siano state tenute minimamente in considerazione.
Alla luce dell'attuale situazione, seppur non sia nelle nostre intenzioni fare insinuazioni offensive, la Sua lettera, redatta fra l'altro pochi giorni dopo l'annuncio della manifestazione in favore della libertà di scelta terapeutica che stiamo organizzando per l'8 Maggio a Roma, ci appare più che altro come una mossa strategica per assicurarsi i voti delle persone contrarie all'obbligo vaccinale... o, in termini più spiccioli, come una presa in giro. Una presa in giro nei confronti di chi le ha donato fiducia proprio in virtù di ciò che Lei promise in sede pre-ellettorale. Le vorremmo ricordare che Lei stesso disse "a Settembre tutti a scuola". Purtroppo però, per molti bambini non è stato così. Le vorremmo ricordare che Lei stesso disse che 10 vaccini obbligatori sono troppi, che hanno una certa tossicità e che la scelta deve appartenere ai genitori. Le vorremmo la solidarietà espressa al piccolo Nicola, danneggiato da vaccino. Eppure, dopo 8 mesi, non ha ancora fatto nulla. La nostra diffidenza è giustificata da tradimenti su tradimenti e da promesse non mantenute. Ora siamo stanchi di queste prese in giro. Per questo, le comunichiamo che la manifestazione dell'8 Maggio è non confermata... confermatissima.
Cordiali Saluti.

Staff di Radio Informazione Libera
peonia
#133 peonia 2019-03-06 22:05
Salvini chiede alla Grillo un decreto per i bimbi non vaccinati...

www.le-ultime-notizie.eu/.../4757915
ayarbor
#134 ayarbor 2019-03-06 22:15
Alcuni stralci dal

Piano nazionale per l'eliminazione del morbillo e della rosolia congenita (PNEMoRc) 2019-2023.


CONSIDERATO QUANTO SEGUE
- ...in Italia la copertura vaccinale (CV) non ha ancora raggiunto la soglia del 95% per due dosi di vaccino, che è necessario conseguire e mantenere nel tempo per interrompere la trasmissione endemica del morbillo e giungere all'eliminazione;
- il primo Pianop nazionale per l'eliminazione del morbillo e della rosolia congenita, approvato con il citato accordo in Conferenza Stato-Regioni del 13 novembre 2003 prevede che in agginta alle azioni specifiche stabilite dal Piano, per poter effettuare il recupero dei giovani e degli adulti sia utile che in ogni occasione di contatto con i servizi sanitari coinvolti nel programma si possa effettuare la verifica della suscettibilità al morbillo ed alla rosolia ed eventuale vaccinazione;


1. Introduzione
Morbillo.
Tuttavia, l'obiettivo del Global Vaccine Action Plan GVAP – Piano globale sulle vaccinazioni) di eliminare il morbillo in almeno 4 delle 6 Regioni dell'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) entro il 2015 non è stato raggiunto (con una sola Regione che ha conseguito l'eliminazione) e, dal 2016, l'incidenza del morbillo è aumentata globalmente e in 5 delle 6 Regioni.


2. Situazione epidemiologica del morbillo e della rosolia in Italia
...
E' evidente la necessità di consolidare la copertura vaccinale per due dosi nei nuovi nati e, contestualmente, di rafforzare le azioni che hanno come target la popolazione adulta, inclusi alcuni gruppi particolari, anche individuando, nel presente Piano, nuove azioni e ulteriori alleanze rispetto a quanto previsto nei precedenti Piani.


4. Le conclusioni del Comitato Regionale Europeo dell'OMS 2018
...
L'Italia è tra gli 8 Paesi in cui sia il morbillo che la rosolia sono endemici, situazione invariata rispetto agli ultimi anni.


6. Obiettivi
...
Aumentare la copertura vaccinale negli adolescenti e negli adulti suscettibili attraverso la realizzazione di iniziative vaccinali supplementari;
...
Aumentare la copertura vaccinale nei soggetti a rischio di qualsiasi età, con particolare attenzione per: operatori sanitari e scolastici, militari, gruppi “difficili da raggiungere” quali i nomadi e alcuni gruppi etnici, attraqverso l'attuazione di azioni efficaci;
...
Migliorare il monitoraggio e la valutazione degli eventi avversi a vaccino; [?]
...
Migliorare la disponibiltà di informazioni scientifiche relative a morbillo e rosolia da diffondere tra gli operatori sanitari e tra la popolazione generale.


7. Le azioni prioritarie
Alla luce della Site visit dell'OMS […], dell'esperienza maturata con il progetto CCM 2015 […], nonché delle Raccomandazioni per il 2018 CNV e delle conclusioni del Comitato Regionale Europeo dell'OMS nel 2018, si ritiene adeguato aggiornare ed integrare queste azioni.
Nei paragrafi successivi si riportano, per ciascun obiettivo, le azioni opportune per favorirne il conseguimento, proponendo, per alcune di esse, specifici protocolli operativi.


7.1 Obiettivo 1.

Creare, ove non ancora presente, o consolidare un'anagrafe informatizzata completa ed aggiornata della popolazione target in tutte le regioni, interoperabile con quella nazionale …

Attuare le azioni di comprovata efficacia nell'aumentare le coperture vaccinali. In sintesi oltre alla gratuità delle vaccinazioni, è indicata l'attuazione di azioni finalizzate ad aumentare la richiesta di vaccinazioni da parte della poplazione e facilitare l'accesso ai servizi vaccinali



continua al link
Kali Yuga
#135 Kali Yuga 2019-03-06 23:07
#55 mg
Sono associato, ed è durante un incontro locale che era uscita la questione che la multa potenzialmente potesse arrivare ad entrambi i genitori.
Purtroppo o per fortuna i comitati e le associazioni non si muovono all'unisono e dato che non ho elementi su cui basarmi non ho chiaro che strada intraprendere.
A dire il vero nel momento del bisogno non sono neanche riuscito a mettermi in contatto con i referenti locali dell'associazione e così ho seguito le indicazioni generali di obiezione attiva.
Dato che sei in contatto con parecchie persone in questa situazione i consigli sono ben accetti ;-)
gino sighicelli
#136 gino sighicelli 2019-03-07 00:19
thevision.com/attualita/autovaccinazione-minori/

« Una ricerca dell’istituto Ipsos Mori ha scoperto che 6 adulti su 10 in 38 nazioni pensano possa esistere un legame tra l’insorgenza dell’autismo e il vaccino; in Francia sono il 65%, in Gran Bretagna il 55% e in Italia il 52%. »

vero o falso che sia, a mio parere è comunque un gran bel segnale

il link l’ho trovato in un commento (paride, 2 giorni fa) a www.stefanomontanari.net/pocos-locos-y-malunidos/

una parte del commentar di paride:
Citazione:
gli stessi “vaccinomani” ci informano che la maggioranza degli italiani pensa che i vaccini possano causare l’autismo. Sentiamo continuamente annunciare norme sempre più terrificanti contro chi non si adegua ai vaccini di massa, ma poi vediamo che dopo 19 mesi dalla legge Lorenzin e 21 mesi dal decreto legge che l’ha preceduta i politici non riescono nemmeno a mandare delle piccole multine da 170 euro mentre il partito che sta sulla cresta dell’onda chiede l’ennesimo rinvio delle tanto annunciate espulsioni dagli asili dei bimbi non vaccinati.
Mi scuso per l’insistenza: ma lo spettacolo ridicolo in queste ore dei giornalisti in TV che sbraitano e sudano per convincere gli Italioti sulla santità della TAV mi sembra sempre più simile a quello che si sta vedendo da tempo coi vaccini.
No Ship
#137 No Ship 2019-03-07 06:50
...da 0 a 6 anni devono essere tutti ma proprio tutti vaccinati, altrimenti gli immunodepressi, poverini, rischiano di morire....da 6 anni in poi se paghi la multa, gli immunodepressi non rischiano più....questa scienza è incredibile! Riguardo il dott. Burioni, meriterebbe due schiaffoni su quel musetto, no perché è a favore dei vaccini, ma per come tratta milioni di persone coscienti!
shaddix
#138 shaddix 2019-03-07 08:03
Salve a tutti,

cosa ne pensate di questo articolo?

Secondo un nuovo studio Danese non c'e' correlazione tra autismo e vaccini.

corriere.it/.../...
ARULA
#139 ARULA 2019-03-07 09:02
Ancora qualcuno pensa...
MOIGE: no uso bambini immunodepressi per giustificare coercizione vaccinale
Grave usare i bambini immunodepressi per giustificare la coercizione vaccinale ed avviare la caccia all’untore verso i bambini che per varie ragioni culturali, religiose, valoriali e sanitarie non sono stati vaccinati.

Il bambino immunodepresso è in contatto con i medici ospedalieri, il medico pediatra di base, gli infermieri, l’autista dello scuola bus, gli allenatori della palestra, i familiari, tutte categorie che non hanno obbligo vaccinale, che certo non desideriamo isolare e considerare come potenziali untori.
orizzontescuola.it/.../...
fefochip
#140 fefochip 2019-03-07 09:17
ripropongo qui quest'articolo nato da una mia discussione con una nonna nazi
luogocomune.net/.../4703-vaccini-la-gabbia-emotiva

un paio di anni fa vidi il nazismo vaccinale avanzare e ancora oggi quell'analisi a mio modo di vedere è valida.
le autorità hanno buon gioco di fronte a una popolazione deresponsabilizzata e abituata a vedere lo stato come
qualcuno che vuole il bene dei cittadini e i medici come l'incarnazione di tale autorità.
ancora oggi l'unica è stringersi , rimanere compatti e serrare le fila attorno ai medici dissidenti che ancora sono dotati
di libero arbitrio e non di propaganda ficcata dentro le loro teste dall'istruzione istituzionalizzata ormai da tempo immemore
inquinata dagli interessi industriali delle case farmaceutiche.

(per completare il quadro la nonna nazi era,ovviamente, una piddina)
ARULA
#141 ARULA 2019-03-07 09:20
La scoperta della scienza del sequenziamento genetico ha dimostrato che i "focolai" del morbillo sono causati dal vaccino contro il morbillo.
TUTTE LE CAMPAGNE DI TERRORE CHE CIRCONDANO I FOCOLAI DI MORBILLO NEGLI STATI UNITI E IN ALTRE PARTI DEL MONDO SI CONCENTRANO SU UNA "GRANDE BUGIA" SPINTA DAI PROPAGANDISTI DEL VACCINO.
Ma un articolo scientifico pubblicato nel Journal of Clinical Microbiology , intitolato
" Rapid Identification of Measles Virus Vaccine Genotype by Real-Time PCR", che tradotto dall'inglese si legge:
"Rapida identificazione del virus del vaccino contro il morbillo mediante PCR in tempo reale"
ha scoperto qualcosa che i fanatici del vaccino non vogliono che il pubblico sappia.
A quanto pare, un gran numero di focolai di morbillo sono in realtà "reazioni vaccinali" dal vaccino stesso del morbillo (vaccini MMR).
vivereinmodonaturale.com/.../...
theMatrix
#142 theMatrix 2019-03-07 10:32
A #138 Shaddix

A mio modo di vedere l'articolo è piuttosto elementare, non esaustivo, forse anche contraddittorio e presuntuoso. Un paragrafo dello stesso inizia così: "Le cause dell’autismo non sono mai state identificate con certezza dalla comunità scientifica". Bene. D'altro canto lo stesso articolo ha la pretesa di escludere CATEGORICAMENTE la vaccinazione come causa dell'autismo, non tenendo conto dell'immenso numero di variabili che sarebbero in gioco nella questione:

1) Assai difficilmente, ad esempio, il vaccino sarebbe L'UNICA causa dell'autismo. Potrebbe essere una delle;
2) l'autismo non sarebbe una malattia ben definita, ma presenterebbe una serie numerosa di sintomi e classificazioni;
3) l'articolo non tiene conto e non spiega sentenze di tribunale che associano dei casi di autismo alla vaccinazione, o casi eclatanti in cui la correlazione può non vederla solo un cieco;
4) l'articolo ricade di nuovo nella semplificazione del "caso Wakefield", su cui c'è tantissimo da discutere.
mg
#143 mg 2019-03-07 10:45
#138 shaddix
#142 theMatrix


Ma qualcuno ha il link allo studio? L'articolo non specifica l'autore, l'anno di pubblicazione e nemmeno il titolo dello studio...

Commentare lo studio può avere un senso, l'articolo si commenta da solo.
shaddix
#144 shaddix 2019-03-07 11:18
A #142 theMatrix

La notizia ha avuto un po di risalto qui in Australia, ho cercato una corrispondenza in Italiano, non mi aspetto un granche' dal corriere..

Comunque ho trovato la pubblicazione originale se puo interessare.

Citazione:
In conclusion, our study does not support that MMR vaccination increases the risk for autism, triggers autism in susceptible children, or is associated with clustering of autism cases after vaccination.
annals.org/.../...
theMatrix
#145 theMatrix 2019-03-07 12:00
"Primary Funding Source: Novo Nordisk Foundation and Danish Ministry of Health."

E' un buon punto di partenza per capire qualcosa in più. Più tardi provo a cercare meglio, ora non ho tempo. In ogni caso ho visto velocemente che Novo Nordisk Foundation è privata e a scopo di lucro, con tutta una serie di compagnie sotto il proprio controllo. Conflitti di interesse?

novonordiskfonden.dk/.../ownership
BaBaJaN
#146 BaBaJaN 2019-03-07 13:14
non fraintendetemi,

la nuova bozza sulle vaccinazioni 19-43 obbligatorie per certi lavori, erasmus ecc ecc (e questo è solo l'inizio).

è un toccasana.
BaBaJaN
#147 BaBaJaN 2019-03-07 13:19
#136 gino

vero o falso che sia, a mio parere è comunque un gran bel segnale

spero sia falso, altrimenti siamo in dissonanza cognitiva, non puoi pensare queste cose e poi vaccinare al 95%
BaBaJaN
#148 BaBaJaN 2019-03-07 13:34
comunque anche in questo caso, 19-43 vaccinazioni adulti, siamo mi pare di capire "gli apripista" di questa nuova sperimentazione.

mi pare insieme all'argentina,

forza adulti ora fatevi VACCINARE.

pensieri sparsi:

credo che questo VACCINAZISMO, basato su epidemie immaginarie, servirà a loro per schedare tutti, in modo di essere preparati alla prossima PANDEMIA che ci propinano da ANNI...

quando arriverà, ci faranno i richiami in 5G....

forza ADULTI vediamo se ora che tocca a VOI, avrete la voglia di comprendere cosa c'è dietro questa propoganda e sopratutto COSA CAZZO VI STANNO INIETTANDO NEL MICROCIRCOLO per amore di IMMUNIZZAZIONE.

se qualcuno vi sputa nel piatto vi farebbe schifo no?
dai dai magari ci arrivate
fabster64
#149 fabster64 2019-03-07 13:43
@ Arula #141

Non mi pare che nella pubblicazione citata vi sia scritto "La scoperta della scienza del sequenziamento genetico ha dimostrato che i "focolai" del morbillo sono causati dal vaccino contro il morbillo." mentre è scritta nel sito del link dove forse hanno scritto quello che gli sarebbe piaciuto leggere ... attenzione a NON divulgare false notizie!

@ Shaddix #138
La pubblicazione ha la stessa credibilità di una recente ministra della salute, non solo per la provenienza dei fondi, ma soprattutto perché alcuni degli autori Hviid in testa (primo autore) è uno dei soliti noti dello studio di Madsen conosciuto anche come uno degli studi danesi che vorrebbero provare che l'autismo non ècorrelabile ai vaccini. Lo studio era farlocco e manipolato da un certo Poul Thorsen che potete trovare sul sito dell'FBI per aver pure rubato i fondi del CDC americano oig.hhs.gov/fraud/fugitives/profiles.asp
Oltre al finanziamento della Novo Nordisk Foundation 3 degli autori appartengono allo Statens Serum Institute di proprietà della AJ Vaccines Holding ApS ... chi l'avrebbe mai detto!!!

@ Dipende #45
Citazione:
Comunque a me pare evidente che sia cominciata una delle più grandi campagne disinformative globali che era dai tempi della proibizione della cannabis che non si vedeva
www.vaccineconfidence.org/
ARULA
#150 ARULA 2019-03-07 14:47
ARULA
#151 ARULA 2019-03-07 14:49
@149 fabster64
Ok.
gino sighicelli
#152 gino sighicelli 2019-03-07 16:49
#138 shaddix

Autori primo studio danese:
Madsen KM, Hviid A, Vestergaard M, Schendel D, Wohlfahrt J, Thorsen P, Olsen J, Melbye M.

Autori di questo secondo studio danese:
Anders Hviid; Jørgen Vinsløv Hansen; Morten Frisch; Mads Melbye;

circa il primo studio danese:

Poul Thorsen – Psichiatra danese condannato negli USA (Criminal Indictment No. 1:11-C R-194 (covering six years of fraud (Feb 2004 – February 2010))) per frode di oltre 2 milions $ (appropriazione indebita e frode finanziaria).

Fu coautore di ricerca condotta su tutti i bambini nati in Danimarca dal 1991 al 1998.

successivamente contribuì alla formazione della NANEA (North Atlantic Epidemiology Alliance); tra l'altro, pubblicizzando stretta affiliazione NANEA con “CDC autism team” – finalizzata alla raccolta di milions $ a favore di ricerche come quella precedentemente pubblicata

nel caso della prima ricerca danese, ad invalidarla fu soprattutto il fatto che

in Danimarca nel 1995 venne istituito obbligo genitoriale di denunciare l’avvenuta insorgenza di autismo nei propri figli; con ciò determinando incremento di oltre 20 volte nelle statistiche danesi circa i casi di sindrome autistica (precedentemente l'informazione era limitata agli ospedalizzati (inpatients)). Ciò non venne tenuto in conto nella oramai famosissima “ricerca danese”; poi utilizzata nel paradossale tentativo di dimostrare che il divieto di somministrazione (1992) di farmaci contenenti mercurio sarebbe stato addirittura correlabile all'incremento di oltre 20 volte dei casi di autismo

ad invalidarla ulteriormente poi concorsero varie incriminazioni e varie condanne patite da Poul Thorsen (coautore della ricerca, poi individuato come unico (o principale - non ricordo) intermediario del suo principale finanziatore (il CDC)):

« Criminal Conduct – Poul Thorsen
Robert F. Kennedy, Jr. and World Mercury Project Issue Report Regarding New Evidence of Ongoing Corruption and Scientific Misconduct at CDC »
michele.penello
#153 michele.penello 2019-03-07 16:54
Non sono infallibili, non sono sicuri, non sono di libera scelta..tutto fila

firenze.repubblica.it/.../?refresh_ce
theMatrix
#154 theMatrix 2019-03-07 17:18
Posso confermare il conflitto di interessi della ricerca danese? E aspettate, mi limito ad una ricerca superficiale:

Novo Nordisk Foundation possiede "Novo holdings", il quale finanzia la compagnia MinervaX (naturalmente tutte private e a scopo di lucro):

novoholdings.dk/.../...

MinervaX fa ricerca per la produzione di vaccini

minervax.com/investors/
michele.penello
#155 michele.penello 2019-03-07 17:25
Ma queste ricerche che dimostrerebbero la non correlazione, lo fanno in un caso singolo? in più casi?

Perché non capisco come smontare la correlazione (indipendentemente dalla bontà delle analisi e dalla onestà) in uno o più casi dovrebbe annullare la correlazione in altri
mg
#156 mg 2019-03-07 17:27
BREAKING: HA STATO PUTIN!
Citazione:
We can blame anti-vaccine activists and conspiracy theorists who have used the internet and social media platforms to disseminate misinformation and disinformation regarding the safety and importance of immunization. And, it’s even possible that Russian bots have played a role by using vaccination as another wedge issue that polarizes communities.
(fortune.com/2019/02/25/measles-outbreak-vaccine-2019/)

Altre perle, dallo stesso articolo:
Citazione:
All of this illustrates that public health and science can no longer rely on fear of infectious diseases to be the primary mode of immunization education.
Quindi fino ad ora venivamo educati dalla paura, adesso che la paura ha perso d'effetto hanno un problema.
Citazione:
Those who are opposed to vaccines and immunization recommendations are often very visible.
theMatrix
#157 theMatrix 2019-03-07 17:37
Quì c'è qualcos'altro di interessante sullo studio danese (in inglese).

jameslyonsweiler.com/.../...
mg
#158 mg 2019-03-07 17:38
#155 michele.penello

L'idea sarebbe confrontare due gruppi sufficientemente grandi composti rispettivamente da vaccinati e non vaccinati (in questo caso con mpr) per vedere se determinate caratteristiche, in questo caso i disturbi dello spettro autistico, hanno più probabilità di verificarsi in un gruppo piuttosto che l'altro.

Non ho ancora letto bene lo studio (ringrazio #144 shaddix che l'ha trovato): sembra che non sia dei più limpidi in circolazione, come è stato notato da diversi utenti, inoltre la metodologia mi sembra un po' strana e mi puzza, ma lo devo studiare meglio.
mg
#159 mg 2019-03-07 17:44
#157 theMatrix

Grazie! Mi hai risparmiato un lavoraccio.
Citazione:
Non ho ancora letto bene lo studio (ringrazio #144 shaddix che l'ha trovato): sembra che non sia dei più limpidi in circolazione, come è stato notato da diversi utenti, inoltre la metodologia mi sembra un po' strana e mi puzza, ma lo devo studiare meglio.
theMatrix
#160 theMatrix 2019-03-07 17:52
#159 mg

Di nulla. Però sono comunque tentato di leggere l'originale; buona parte almeno.
mg
#161 mg 2019-03-07 17:59
#160 theMatrix

C'è la parte sulla metodologia che è incasinata, questo giro me lo risparmio. Mi basta sapere che:
Citazione:
(1) The smoking gun is the study-wide autism rate of 0.9-1%. The rate of ASD in Denmark is 1.65%. Where are the missing cases of ASD? Given past allegations of this group’s malfeasance and fraud, the rest of the study cannot be accepted based on this disparity alone: the study group is not representative of the population being studied.
Al2012
#162 Al2012 2019-03-07 18:47
"Ecco che cosa è realmente accaduto al termine dell’intervento del presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, alla Festa dell'Unità di Roma (2017), quando una mamma ha cercato di avvicinarsi per fare una domanda.

“CONDIVIDO POSIZIONE GOVERNO. HO DUE BAMBINE E SONO CONTENTO CHE VADANO A SCUOLA E NON RISCHIANO LA VITA PER COLPA DI CHI NON VACCINA” dichiara Zingaretti.

Invece rincara la dose ed estende l’obbligo fino si 14 anni.
“Chi non si vaccina non può andare a scuola. Presenteremo già in settimana un disegno di legge regionale per estendere l’obbligatorietà vaccinale anche alle elementari e alle medie, coprendo così tutti gli anni della scuola dell’obbligo”. È l’annuncio fatto al Messaggero il 25 febbraio dall’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato, dopo il caso del bimbo di 8 anni che colpito da leucemia che, dopo essersi sottoposto alle cure, non può comunque tornare a scuola perché nella sua classe ci sono 5 bambini non vaccinati e per lui, immunodepresso, è troppo rischioso entrare in contatto con chi potrebbe contrarre malattie come il morbillo o la varicella e contagiarlo."


www.facebook.com/.../2474211419274071?__tn__=-R

Guardate il video ....
A partire dal minuto -13:34
theMatrix
#163 theMatrix 2019-03-07 19:10
Dopo la lettura di quasi tutto lo studio, la mia impressione generale è che esso non sia sufficientemente dettagliato,e che non prenda in considerazione solo i gruppi interessanti, ossia: chi è stato vaccinato, e chi NON è stato vaccinato AFFATTO.

Riporto alcune frasi dello studio che riterrei più significative:

Citazione:
"Limitation: No individual medical charts were reviewed."
Non è stata presa in considerazione la storia medica del paziente.

Citazione:
“There were no thimerosal-containing vaccines in the Danish program during the study period.”
:O che significa?

I ricercatori fanno riferimento anche allo studio danese del 2002, che sarebbe oggetto di frode. Ma per loro è evidentemente ancora valido:

“We previously addressed this issue in a nationwide cohort study of 537 303 Danish children with 738 cases of autism spectrum disorders (5). In our cohort, MMR vaccination was not associated with autistic disorder (rate ratio, 0.92 [95% CI, 0.68 to 1.24]) or other autism spectrum disorders (rate ratio, 0.83 [CI, 0.65 to 1.07]).”

Citazione:
“Madsen KM, Hviid A, Vestergaard M, Schendel D, Wohlfahrt J, Thorsen P, et al. A population-based study of measles, mumps, and rubella vaccination and autism. N Engl J Med. 2002;347:1477-82.”





E, a mio modestissimo parere, il punto più importante. Nello studio si dice:

Citazione:
“Comparing MMR-vaccinated with MMR-unvaccinated children yielded…”
Ossia, nella classificazione “vaccinated”, “unvaccinated” si tiene in considerazione SOLO il vaccino MPR. E GLI ALTRI VACCINI? Mica solo l’MPR causerebbe l’autismo. Praticamente lo studio sarebbe stato effettuato su bambini QUASI TUTTI VACCINATI. Se le mie deduzioni sono corrette, dei circa 657.000 bambini, solo l’un per cento NON ERA AFFATTO VACCINATO.

Io l’ho dedotto da questa tabella:

acp.silverchair-cdn.com/.../...

Mah...
gino sighicelli
#164 gino sighicelli 2019-03-07 19:44
A mio parere un valido 'rinfrescamento', per chiunque voglia mantenersi informato decentemente:

www.comilva.org/.../

« La Coalizione per Mercury-free Drugs (Comed) rivela le comunicazioni tra i ricercatori del Centers for Disease Control (CDC) e i funzionari degli Stati Uniti, apparentemente complici nella copertura del calo dei tassi di autismo in Danimarca a seguito della rimozione del mercurio dai vaccini. Il documento è stato ottenuto tramite il Freedom of Information Act (FOIA) e dimostra che i funzionari del CDC erano a conoscenza dei dati danesi che indicavano una connessione tra la rimozione del Thimerosal (49,55% di mercurio) e un calo dei tassi di autismo. Malgrado questa conoscenza, questi funzionari hanno permesso la pubblicazione di un articolo manipolato nel 2003, pubblicato appunto su Pediatrics (la stessa rivista che a settembre 2010 dichiarava scientificamente sano il mercurio per i nostri figli), che escludeva questa informazione travisando altresì il declino come un aumento, e portando alla conclusione sbagliata che il Thimerosal nei vaccini non causa l’autismo. In Danimarca, il Thimerosal, venne rimosso da tutti i vaccini nel 1992. Il tanto pubblicizzato studio danese [il grassetto è mio], pubblicato su Pediatrics nel 2003, affermava che i tassi di autismo in realtà erano aumentati dopo che il Thimerosal era stato gradualmente eliminato. Questo studio è poi diventato il fondamento del convincimento che il mercurio non provochi l’autismo: autismovaccini.org/.../... »
peonia
#165 peonia 2019-03-07 20:06
Riporto qui un commento che avevo postato in C.L.

Leggendo questo post di Pamio su FB
"Visto che siamo in campagna elettorale (europee) poteva mancare la propaganda di Salvini sui vaccini?
A 5 giorni dalla scadenza del 10 marzo (che per la cronaca non è una scadenza per vaccinare, ma solo la scadenza burocratica delle autocertificazioni, anche perché ricordo che nella Legge 119/2017 NON SI PARLA DI ESCLUSIONE da parte delle scuole!!!), il ministro se ne esce con una letterina indirizzata alla voltagabbana, dove chiede un "de-cretino legge" con l'intento di lasciare finire l'anno scolastico ai bambini...
Ma pensarci prima noooo? Meglio qualche giorno prima della scadenza.
E visto che il MIUR non mi sembra essere del PD, ma in mano leghista, perché Salvini non ha fatto fare lui un decreto (ma bastava anche solo una circolare) per far finire l'anno ai bambini?
L'ennesima presa per il culo, e purtroppo molti ci stanno cascando!!"

mi ha colpito questo commento che invito a leggere...e che termina cosi:
"KALOKERINOS: La mia conclusione dopo quarant’anni o più in questo settore è che le politiche non ufficiali dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, che la politica non ufficiale del fondo ‘Save the Children’ e della maggior parte organizzazioni simili è una politica di massacro e di genocidio. Vogliono far vedere che stanno salvando questi bambini, ma in realtà non è cosi. Sto parlando di quelli che stanno molto in alto. Al di sotto di quel livello c’è un altro livello di medici e assistenti sanitari, come me, che non capiscono veramente cosa stanno facendo. Ma non riesco a vedere nessun’altra spiegazione possibile: si tratta di massacro e di genocidio. E Le dico una cosa: quando la razza nera si sveglierà veramente e capirà cosa le abbiamo fatto non ci sarà molto grata. E se vuole vedere quali danni provocano i vaccini non venga in Australia o in Nuova Zelanda o in quale altro paese, vada in Africa lì potrà vederli." :-o

digilander.libero.it/napoleta/kalokerinos.html
gino sighicelli
#166 gino sighicelli 2019-03-07 22:48
#165 peonia

tratto dal tuo link a intervista a Kalokerinos (digilander.libero.it/napoleta/kalokerinos.html)
Citazione:
fino la metà dei bambini aborigeni vaccinati erano deceduti, quale ovvia conseguenza di una grave carenza di vitamina C provocata dalla vaccinazione.
è l’unico integratore che io usi ed abbia mai usato regolarmente e sistematicamente. Nel mio caso è sicuramente un toccasana: 8 grammi/giorno di ascorbato di sodio (oltretutto, l’ascorbato di sodio è alcalinizzante: se l’NaOH fosse puro il suo nome comune sarebbe “soda caustica”). Lo utilizzo anche nell’alimentazione dei miei due cani (2 femmine – 2 grammi/giorno ciascuna); ciò anche se, in teoria, nel caso dei cani non dovrebbe essere necessaria alcuna integrazione di vitamina C (gli umani sono tra i pochissimi animali incapaci di sintetizzare la vitamina C. sebbene i cani stiano nell’insieme maggioritario, peraltro constatai il fatto che alcuni bravi veterinari la prescrivono molto frequentemente: specialmente nel caso dei cani anziani, integrazione alimentare di vitamina C, vitamina E e cistina (insieme formato da due molecole di cisteina – anche la cisteina è un validissimo antiossidante)

trascrizione di una parte della discussione svolta da Domenico Mastrangelo in www.stitcher.com/.../58807239?autoplay=true
(Domenico Mastrangelo parla di Big Pharma, vaccini e l'uso della Vitamina C.)

« Irwin Stone, nel 74 ha pubblicato The Healing Factor […], Irwin Stone diceva che tutte le malattie che affliggono l’uomo derivano da una carenza cronica di vitamina C [0:46:10] […] un animale che produce vitamina C in risposta ad uno stimolo stressogeno la produce quando ne ha necesità; noi quando ne abbiamo necessità non la possiamo produrre; e allora ci esponiamo al danno da radicali liberi; allora, è stato inventato il principio del flusso dinamico; ovvero, tu ti prendi la vitamina C, te la fai circolare nel sangue, e nel plasma, e nei liquidi corporei, se ti serve la usi, se non ti serve la elimini con la pipi [negli uomini anziani è utilissima anche in questa circostanza, diventando in tal caso disponibile anche nei distretti della vescica e della prostata (aggiungo io)] […] [0:59:10] la vitamina C è compartimentalizzata nei tessuti: quella che si trova nel plasma è 1/10 di quella che si trova nei leucociti, per esempio, e quella che è nei leucociti è 1/10 di quella che si trova nel cervello, nelle cellule cerebrali. Quindi, quando noi non conosciamo lo stato di saturazione dei diversi siti dell’organismo, come facciamo a dire basta o non basta? Il punto è tutto lì; quindi va sottolineata questa cosa: se noi non sappiamo quanto i tessuti sono saturi di vitamina C, e se il tessuto non è saturo di vitamina C – la vitamina C entra come cofattore in almeno 8 enzimi che sono fondamentali, per il metabolismo cellulare – quindi noi ci preoccupiamo dell’eccesso, ma in realtà l’eccesso viene eliminato; quindi, per la idea del flusso dinamico, che è stata indicata da scienziati che hanno pubblicato in letteratura, è meglio avercela in circolo e tenerla disponibile per quando serve. »

P.S.

mentre nel caso delle altre vitamine la dose giornaliera consigliabile sta sempre al massimo nell'ordine o dei decimi di grammo o dei milligrammi, nel caso della vitamina C la nostra necessità di essa sta normalmente nell'ordine dei grammi. Questo anche poiché per ogni nuova molecola di collagene che il nostro metabolismo richieda, è necessario il consumo di almeno una molecola di acido ascorbico (vitamina C). Il collagene è il costituente fondamentale di ogni qualsiasi tipo di tessuto: da quello osseo, a quello dei capelli, a quello delle unghie, della pelle, e di ogni qualsiasi parte interna al nostro corpo (« Il collagene è la principale proteina del tessuto connettivo negli animali. »)

P.P.S.
Irwin Stone, The Healing Factor
vitamincfoundation.org/stone/
www.enterhisrest.org/.../the_healing_factor.pdf

lettera del 1982 di Irwin Stone ad Albert Szent-Gyorgyi
digilander.libero.it/.../irwinletteracancro.pdf

Irwin Stone: Orthomolecular Innovator and Educator
by Andrew W. Saul
orthomolecular.org/.../2005-v20n04-p230.pdf
shaddix
#167 shaddix 2019-03-07 22:56
@theMatrix
@gino sighicelli

Grazie mille per i vari chiarimenti, mi puzzava un po di spot pro vax ma essendo poco informato in materia ho preferito chiedere :)

Qui in Australia la notizia balza da media a media ed è presa come oro colato.

Ho pure trovato le "expert reaction" al caso.

scimex.org/.../...
peonia
#168 peonia 2019-03-07 23:15
Condivido Gino, la vit.C è fondamentale
gino sighicelli
#169 gino sighicelli 2019-03-07 23:17
#167 shaddix

strane le expert reactions

ci scommetterei che indagando verrebbe fuori che stanno tutte nelle tasche di BigPharma
Al2012
#170 Al2012 2019-03-07 23:50
Giulia la sind l’aria?

"Dopo che il 30 gennaio scorso, a Chieti, la Ministra alla Salute Giulia Grillo, rispondendo ad una mamma preoccupata per la sicurezza dei trattamenti sanitari a cui i bambini vengono obbligatoriamente sottoposti, ha affermato con sicurezza di non conoscere persone decedute a causa del vaccino, in molte città italiane i genitori che combattono per la libertà di scelta hanno voluto reagire manifestando la propria indignazione contro quella che di fatto è una vera e propria fakenews.

Giulia Grillo, come ministro, come medico, come membro della commissione parlamentare che ha indagato gli effetti dell'uranio impoverito e dei vaccini sui militari, non può non sapere che le persone gravemente danneggiate o addirittura morte a causa dei vaccini purtroppo esistono e sono riconosciute (e indennizzate) dallo Stato.

Del resto, in Italia esistono due leggi che consentono il riconoscimento e l'indennizzo dei danni provocati dalle vaccinazioni, ovviamente in seguito ad un rigoroso iter medico-legale e sulla scorta di certificazioni rilasciate da strutture sanitarie pubbliche: la Legge 210 del 1992 e la 229 del 2005.
Non vi sono quindi dubbi che tale eventualità, seppur rara, possa sussistere.

In seguito all'uscita della ministra Grillo, poi, in molte città italiane i gruppi di genitori che da due anni stanno lottando perché venga riconosciuta la possibilità di operare una scelta su un trattamento sanitario non privo di rischi si sono mobilitati e hanno organizzato flashmob per sensibilizzare l'opinione pubblica su un tema troppo spesso oscurato, anche dalle stesse istituzioni."



Al2012
#171 Al2012 2019-03-07 23:55
www.facebook.com/.../2396343700400134?__tn__=-R

"Il vaccino MPR causa autismo (encefalite), infiammazione cerebrale, sclerosi multipla, malattia infiammatoria intestinale, malattia di Chron, epilessia, meningite, paralisi cerebrale, pancreatite, diabete mellito, encefalopatia e altro ..."
Davide Suraci


peonia
#172 peonia 2019-03-07 23:57
nient'altro!!????! :-o :cry:
Al2012
#173 Al2012 2019-03-08 00:01
Segnalo questo articolo a chi non l'avesse ancora letto ...


VERSO UNA MEDICINA DI REGIME?
nexusedizioni.it/.../...
Al2012
#174 Al2012 2019-03-08 00:23
#172 peonia

Non so la fonte di quanto hai letto ... ma mi fido di Davide Suraci ...

Se non lo conosci ti consiglio una accurata "navigazione" nel seguente sito ... consiglio che vale per tutti ovviamente!

autoimmunityreactions.org/

p.s. Il sito è italiano ....
gino sighicelli
#175 gino sighicelli 2019-03-08 00:45
Consiglio vivamente la lettura di tutta l’intervista al dott. Archie Kalokerinos, il cui link è stato pubblicato in #165 peonia

la seguente citazione dovrebbe servire solamente come assaggio:
Citazione:
Alcuni mesi dopo mi trovavo in America quando il Presidente Ford stava per vaccinare l’intera popolazione, ogni uomo, donna e bambino, nero, bianco e a strisce contro l’influenza suina, perché qualche idiota gli aveva detto che ci sarebbe stata un’epidemia devastante che avrebbe ucciso milioni di persone. E la mia opinione ebbe una certa pubblicità, cosicché finii con l’apparire durante la trasmissione televisiva di Catty Cosby e dissi che ci sarebbe stato un massacro di massa precisando specificamente come coloro che avevano problemi cardiaci sarebbero potuti morire. C’era una persona a New York che guardava il programma e che non amava un certo signore di nome Gambino. Gambino aveva 69 anni ed era un boss mafioso. Pensò che sarebbe stata una grande idea: così fece sì che qualcuno persuadesse Gambino a vaccinarsi contro l’influenza e Gambino prontamente morì. I titoli dei giornali riportarono qualcosa della serie: "Cospirazione mafiosa nel vaccino antinfluenzale". Era alquanto evidente che colui il quale consigliò Gambino era al corrente di ciò che sarebbe accaduto o sperava che Gambino sarebbe morto. Ciò causò un baccano infernale. Ma il Presidente Ford disse: "Sistemerò tutto io", e convocata una conferenza stampa straordinaria davanti agli occhi di tutta l’America si rimboccò la manica e si fece vaccinare. Ora, non c’è alcun dubbio che non si trattò di vaccino contro l’influenza suina. Non l’avrebbero dato a lui, per nessun motivo!
P.S.

ero curioso di 'sentire' il parere di wikipedia ...
Citazione:
Archivides "Archie" Kalokerinos (28 September 1927 – 1 March 2012) was an Australian physician. In 2000 he was awarded the title Greek Australian of the Century by the Melbourne-based Greek newspaper Neos Kosmos. He held controversial opinions on a number of medical issues. He was a supporter of Linus Pauling's controversial theory that many diseases result from overproduction of free radicals and can accordingly be prevented or cured by Vitamin C; this led him to treat many conditions with high intravenous doses of vitamin C. He also believed that vaccination schemes have been used for deliberate genocide (among indigenous Australians, and in spreading HIV in Africa); and that the US government systematically planned to get rid of undesirables such as criminals by encouraging people with known heart problems to be vaccinated.
neutralità quasi encomiabile; m'aspettavo di peggio (ma molto peggio)

P.P.S.
ancora dall’intervista a Kalokerinos
Citazione:
Ma il bambino ordinario che prende il morbillo, anche il bambino con un certo grado di malnutrizione e così via, se gli viene somministrata vitamina C per via endovenosa in aggiunta ad altre forme di trattamento, risponderà molto spesso, non sempre, in modo spaventoso se viene preso abbastanza per tempo. Bisogna prenderli subito. Se si aspetta troppo e loro hanno perso coscienza diciamo per alcuni giorni, o un giorno o due, non sarà possibile ripristinare la situazione. Il danno sarà permanente. Se vengono presi per tempo e sottoposti a questo trattamento non ci sarà alcun problema. E questo mi fa molto, molto arrabbiare, perché li senti dire: "Oh, noi dobbiamo impedire che questi bambini prendano il morbillo" e via dicendo. Bene, riesco a curarli se prendono il morbillo.
Va detto che, evidentemente, Kalokerinos sottintende somministrazioni di ascorbato di sodio endovena: soluzione di ascorbato di sodio può essere alcalina proprio nella misura perfetta per il sangue; iniezioni endovena di soluzione di acido ascorbico potrebbero invece perfino essere letali (tra l’altro, l’acido ascorbico è scarsamente solubile in acqua)
gino sighicelli
#176 gino sighicelli 2019-03-08 02:04
Secondo la legge britannica un vaccino non può essere somministrato contro la volontà dei genitori; sempre però che la madre non risulti essere portatrice di epatite B (sana o non sana non fa differenza); e ciò seppure anche studi recenti abbiano provato che a tutt’oggi i test di screening non sono in grado di identificare i portatori di epatite B con sicurezza – il che lascia dei dubbi circa lo “status di portatore”

users.telenet.be/.../BastianIt


andare in profondità nel concetto di ciò che avviene dopo che un bambino è stato vaccinato…

parte introduttiva di un’intervista al Dott. Morris

« fu allora che isolammo l’agente responsabile del Croup, cioè l’RSV, il virus respiratorio sinciziale. Quell’agente era stato dapprima riscontrato in uno scimpanzé affetto da raffreddore. Dopo il suo isolamento e la sua tipizzazione apprendemmo che molti esseri umani avevano anticorpi contro questo agente. Scoprimmo inoltre che questo agente poteva essere riscontrato nei bambini affetti dal Croup. Ora esso è una delle cause principali di malattie respiratorie nei bambini. Dopo aver isolato quell’agente un tizio di nome Bob Channon cercò di preparare un vaccino che agisse contro di esso una volta che era stato stabilito che esso rappresentava una delle cause principali di malattie respiratorie nei bambini. Il primo vaccino che egli sviluppò fu un vaccino da virus inattivati. Lo somministrò ai bambini in un ospedale pediatrico di Washington. Alcuni mesi dopo, quando questi bambini vaccinati furono esposti naturalmente all’RSV la loro reazione all’infezione da questo agente fu assai più violenta rispetto a quella osservata tra i bambini non vaccinati. Ciò dimostrò che la vaccinazione con materiale inattivato in bambini li rendeva sensibili a nuove infezioni da questo agente, e alcuni di questi bambini morirono. »

parte tratta da parte conclusiva:

« Quando si sente dire che un vaccino contro il virus dell’influenza è efficace, esso è efficace nella produzione di anticorpi. Se si misurano gli anticorpi quale risposta al vaccino allora esso è efficace. Ma non è efficace nella prevenzione della malattia e questa è la parte che Le racconto. »

users.telenet.be/.../MorrisIt
Al2012
#177 Al2012 2019-03-08 09:53
In merito allo studio danese .....

"Come al solito.
L'oste ti dice che il suo vino è ottimo.
AFFIDABILE e CREDIBILE.

"CAPITO CHI FINANZIA QUESTO STUDIO ?
SULLA PAGINA FACEBOOK DEL CORRIERE DELLA SERA COMPARE QUESTO POST. RISALENDO A CHI HA FINANZIATO QUESTO STUDIO DANESE ECCO QUANTO SEGUE:

Fonte di finanziamento primario:
Fondazione Novo Nordisk e Ministero della Sanità danese.

La Novo Nordisk A/S è una multinazionale danese che opera nel settore farmaceutico.
In particolare è specializzata nella cura del diabete, dell'emofilia, dei disturbi della crescita e del rimpiazzo dell'ormone.
È il produttore del 49% dell'insulina globale.
I partner globali sono questi:

www.novonordisk.com/.../partner-with-us.html…

è finanziato da multinazionali del farmaco,produttori di vaccini e di farmaci che curano le patologie causate dai vaccini.
Centinaia di milioni di dollari.
SANOFI,ABBVIE, MERCK & CO affiancano solamente il primo partner Ablynx.

Segui i soldi ed indovini.
Comprate gente! Comprate! Ablynx, ad un prezzo per azione Ablynx di € 45 in contanti, che rappresenta un valore patrimoniale complessivo di circa 3,9 miliardi di euro.

La transazione è stata approvata all'unanimità sia da Sanofi che da Ablynx ...............

Conflitti di interesse sotto gli occhi di tutti e la gente si fa ingannare ugualmente.
annals.org/.../...

IN PRATICA LE MULTINAZIONALI DEL FARMACO SI FINANZIANO GLI STUDI DA SOLE.
CONFLITTO DI INTERESSI ALLA LUCE DEL SOLE."

Vaccini basta."


www.facebook.com/.../2397438343624003?__tn__=-R
Al2012
#178 Al2012 2019-03-08 10:50
"Lo slogan del CDC è “salvare vite umane e proteggere le persone“: dopo aver visto questo video non è possibile fare a meno di pensare “quali vite?” e “quali persone?” cercano di salvare.

Probabilmente vogliono proteggere loro stessi e qualche industria del farmaco, perché non vi è altra risposta sensata per giustificare lo scandalo di proporzioni immani che sta prendendo corpo negli Stati Uniti.

Il Dr. William Thompson, scienziato di livello mondiale del CDC, pentito illustre, dopo essersi reso conto di una gigantesca falsificazione dei dati in uno studio che pretendeva di sconfessare la tesi che i vaccini causano autismo, è ora in grado di silurare il CDC con le sue informazioni privilegiate sul tema."


Per quelli che non fossero a conoscenza questo è l'inganno che viene denunciato nel documentario "VAXXED", che il sistema politico ha etichettato come documento contro i vaccini, in pratica i politici e la magistraturra, invece di cheidere ulterirori indagini, praticano la censura per evitare che la popolazione sia informata e possa decidere di conseguenza ...


Al2012
#179 Al2012 2019-03-08 11:12
"Dal momento della pubblicazione dello studio sulla rivista scientifica The Lancet, che suggeriva la possibilità di una correlazione tra una nuova forma di malattia infiammatoria intestinale, l’autismo, e il vaccino trivalente MPR [morbillo, parotite, rosolia], uno dei co-autori del studio, il Dottor Andrew Wakefield è stato oggetto di grande controversia e reiterata diffamazione.

Nell’intervista diffusa a giugno 2016, dagli stessi produttori del film VAXXED, il Dr. Andrew Wakefield affronta con estrema professionalità, e saggezza scientifica, tutte le accuse di frode, conflitto di interessi, e cattiva condotta medica che sono sistematicamente divulgate contro di lui ogni volta che si affronta l’argomento autismo e vaccinazione MPR."


Al2012
#180 Al2012 2019-03-08 11:18
"Il primo passo verso la VERITA' è quello di essere INFORMATI"

juss
#181 juss 2019-03-08 14:50
qualcuno ha fatto una figura di palta

orizzontescuola.it
vaccini-negronim5s-il-10-marzo-nessun-bambino-escluso-da-scuola

www.orizzontescuola.it/.../

mentre l'avvenire....

avvenire.it
vaccini-non-si-cambia-certificati-il-10-marzo
avvenire.it/.../...
Teoclasto
#182 Teoclasto 2019-03-08 19:00
@177 Al2012 (e per le altre!)

Grazie! La tua opera instancabile di informazione è, come sempre, preziosissima!

Ciao!
Davide71
#183 Davide71 2019-03-08 20:49
Ciao a tutti:

una volta esisteva il Battesimo.
Oggi per entrare nel "sistema" devi essere vaccinato.
ben.zanotto
#184 ben.zanotto 2019-03-08 22:04
La propaganda martella: corriere.it/.../...


PS: ma una cosa che mi chiedo e che forse altri si saranno chiesti: ma perché incentrare la campagna pro-vax sul morbillo? Non c'era qualche altra malattia "più feroce" su cui battere?? Perché, mi chiedo, proprio il morbillo, che non mi sembra essere una malattia così devastante?
Nomit
#185 Nomit 2019-03-08 23:01
#184 ben.zanotto -Citazione:
PS: ma una cosa che mi chiedo e che forse altri si saranno chiesti: ma perché incentrare la campagna pro-vax sul morbillo? Non c'era qualche altra malattia "più feroce" su cui battere?? Perché, mi chiedo, proprio il morbillo, che non mi sembra essere una malattia così devastante?
Prima avevano provato con la meningite, ma si era scoperto che avevano cambiato il test per diagnosticarla.

Oppure potrebbe essere che vogliano usare una malattia blanda perché in questo modo il principio passerà automaticamente per qualunque altra.
Al2012
#186 Al2012 2019-03-09 00:17
@ Teoclasto

Grazie a te.

Come ho già detto altre volte, per me, la condivisione è lo scopo di questa comunità.

Mi rendo conto che ultimamente sono molto mono tematico.
Il problema vaccini, mi coinvolge direttamente, per me rappresenta anche qualcosa che può aiutare a vedere il “re nudo”.

Salire un gradino verso una consapevolezza maggiore.
Al2012
#187 Al2012 2019-03-09 00:26
#184 ben.zanotto

#185 Nomit

Penso che la scelta del morbillo come cavallo di troia si partita dagli usa, come di solito succede i nostri seguono l’esempio del bos.

Il morbillo ha la caratteristica di una elevata contagiosità e si tramette per via aerea, un po’ come l’influenza.
Ha anche la caratteristica di presentarsi ad ondate ogni 2 – 3 anni.

E’ veramente disgusto e patetico tutta questa sceneggiata per una malattia che non è mai stata messa tra le vaccinazioni obbligatorie perché considerata una delle malatine della infanzia.
mg
#188 mg 2019-03-09 07:18
#187 Al2012 e precedenti

Inoltre, se si prende per buona ed affidabile la cosiddetta teoria dell'immunità di gregge, è la malattia che richiede la percentuale più alta di "immunizzazione" (95%): per le altre (oggetto di obbligo), anche secondo la loro teoria, saremmo già ampiamente sopra le soglie (senza contare tutte le vaccinazioni per cui non si può nemmeno parlare in linea teorica di immunità di gregge).

Probabilmente è per questo che la copertura antimorbillo è stata eletta dall'OMS a indicatore della bontà delle politiche vaccinali di un paese. :roll:

Aggiungo solo una riflessione: lo spauracchio morbillo è stato accompagnato anche enfatizzando quei pochi tragici casi fatali che però, a ben vedere, proprio per la loro delicata situazione non potevano essere vaccinati (con virus vivi), quindi a rigor di logica non si possono annoverare tra le "morti prevenibili da vaccino".
juss
#189 juss 2019-03-09 09:05
nell'articolo di Ben.zanotto del corriere si legge: (l'isola è il Madagascar)

Citazione:
L’epidemia sull’isola africana uccide soprattutto i bambini: due terzi non sono vaccinati. Il racconto di un padre: «Non avevo i 13 euro necessari per proteggere mio figlio»
ma in Madagascar c'è l'euro????

ma fanno veramente....sembra il lercio, non il corriere
Wish You Were Here
#190 Wish You Were Here 2019-03-09 12:05
La teoria dell'immunità di gregge (herd immunity) dice che, raggiunta una certa soglia, si sviluppa l'effetto gregge che protegge anche coloro che non possono vaccinarsi. Questa teoria però fa riferimento ad una popolazione immunizzata naturalmente, cioè per tutta la vita, non ad un'immunizzazione indotta da vaccino, che diminuisce progressivamente negli anni. Già qui si può capire che questa teoria non è dimostrata. Inoltre questa soglia cambia da malattia a malattia, in base al grado di contagiosità della stessa. Ad esempio per il morbillo la soglia è 94%, per la rosolia 85%, parotite 86%, difterite 86%, pertosse 94%. Il tetano non ha immunità di gregge poichè non è contagioso. Premesso che in italia avevamo coperture sopra la soglia di immunità già prima della legge Lorenzin (a parte per il morbillo), focolai ed epidemie si verificano ugualmente anche quando le coperture sono al di sopra di questo numero magico, e i non vaccinati non vengono protetti.

Per esempio la Germania ha, da qualche anno, oltre 10 mila casi di pertosse all'anno, sebbene la c.v. contro la pertosse sia sopra la fatidica soglia consigliata dall'OMS:
apps.who.int/.../...

La Spagna ha avuto nel 2017 10 mila casi di parotite e 5 mila nel 2016, e la copertura del vaccino MPR è anch'essa al livello consigliato dall'OMS
apps.who.int/.../...

E così altri paesi.
Per contro altri paesi, come la Francia ad esempio, non hanno problemi con le malattie esantematiche da molti anni, nonostante le copertura stanno sotto la soglia consigliata (nel caso della Francia molto al di sotto, 80%)
apps.who.int/.../...

Quindi dov'è la correlazione tra basse coperture ed epidemie?
Roberto70
#191 Roberto70 2019-03-10 06:52
Selfini,
dai! Hai la possibilita' di salvare milioni di bambini dall' orco giuliagrillo e non solo con: "lo diro' alla mia collega ministro della salute" ma minacciando di far cadere il governo se i cinquestelle non cambiano la legge. Ah gia' per te e' piu facile dire che fare, a meno che il fare non significhi fare soldi con la tav

"Lunedì prossimo, per chi non si presenterà a scuola con il certificato richiesto, applicheremo semplicemente la legge. Quindi, negli asili, i bambini sprovvisti di certificato non potranno entrare. Nelle altre scuole, invece, in questi casi è prevista solo una sanzione pecuniaria e gli alunni potranno entrare lo stesso. Il problema dunque è soprattutto nella scuola primaria, dove i non vaccinati potrebbero restare a contatto con gli immunodepressi, i quali non sono tutelati da questo tipo di previsione normativa". Lo riferisce l'Associazione Nazionale Presidi (Anp), in merito alla scadenza del termine per la presentazione dei certificati delle vaccinazioni obbligatorie nelle scuole, previsto entro il 10 marzo. "Non siamo noi a fare le leggi - spiega l'Anp - quindi ci atteniamo ad applicare quelle esistenti". In merito alla richiesta del vicepremier Salvini di un decreto per consentire la permanenza scolastica ai bambini non vaccinati delle scuole dell'infanzia, l'Anpi ha commentato: "Se ci sarà un decreto, nel momento in cui sarà in vigore lo applicheremo"

ansa.it/.../...
redribbon
#192 redribbon 2019-03-10 07:35
Citazione:
#177 Al2012 2019-03-08
In merito allo studio danese .....

"Come al solito.
L'oste ti dice che il suo vino è ottimo.
AFFIDABILE e CREDIBILE.
In effetti sembra che sia così poiché lo studio della Jackson University, che confronta la salute dei vaccinati con quella dei non vaccinati, dice che,
i vaccinati hanno decisamente meno probabilità di prendere la pertosse e la varicella rispetto ai non vaccinati,
ed hanno leggermente meno probabilità di prendere la rosolia rispetto ai non vaccinati,
fin qui si tratta di risultati incoraggianti per i vaccini, solo che poi continua dicendo che:
i vaccinati hanno più probabilità di ammalarsi di autismo e più in generale di un disturbo neurologico, o di una malattia della pelle, o di otite, o di polmonite rispetto ai non vaccinati,

childrenshealthdefense.org/.../...

se studi come questi venissero confermati da altri studi pubblici risulterebbe che abbiamo barattato malattie controllabili e superabili come la varicella e la pertosse con malattie ben più gravi come i disturbi del sistema neurologico.
Notare che ancora una volta si tratta di uno studio di un ente pubblico.
hurricane87
#193 hurricane87 2019-03-10 09:48
Stefano Re
#194 Stefano Re 2019-03-11 06:17
E intanto, succede questo:
scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net/.../...

E grazie al cielo almeno questo eccesso viene limitato: Ho letto che alcuni esponenti del M5S hanno condannato il gesto e avviato procedure per individuare responsabilità.

Ci ritenteranno più avanti, ovviamente.
Dusty
#195 Dusty 2019-03-11 07:39
Facebook contro la misinformazione sui vaccini

L'antidoto di Facebook alla misinformazione sul tema vaccini: un argomento delicato, un terreno scivoloso, un problema che non può essere ignorato
peonia
#196 peonia 2019-03-11 10:09
l'ho pubblicato in C.L. ma lo riposto qui, più adatto....

"Uno degli aspetti più odiosi, nel dibattito sui vaccini, è l’equivalenza imposta tra “scienza” e posizione favorevole all’obbligo vaccinale. Non è così. Pubblichiamo la lettera della Association of American Physicians and Surgeons – che rappresenta migliaia di medici di tutte le specialità, a livello nazionale – al Congresso americano in tema di vaccini. L’associazione sostiene che non ci sono pericoli chiari e attuali tali da rendere lecita l’imposizione dell’obbligo vaccinale da parte delle autorità federali, nemmeno per le malattie più dibattute come il morbillo. Afferma inoltre che i vaccini, in quanto farmaci, presentano sempre dei rischi, che vanno confrontati con i benefici che apportano. Sostiene infine che l’obbligo vaccinale lede il diritto alla libertà degli individui, compromette il rapporto tra medici e pazienti e soprattutto costituisce un precedente per restrizioni ancora peggiori dei diritti individuali."
continua qui:
vocidallestero.it/.../...
pencri93
#197 pencri93 2019-03-11 11:06
@Dusty

YouTube non remunererà più i video, Amazon ha messo all'indice i libri "skeptist" sui vaccini, adesso anche Facebook si parte con la censura.

Andando a memoria non ricordo una tale opera di censura da parte della rete prima della questione vaccinale.
ByB
#198 ByB 2019-03-11 20:36
istanza ai ministri per un scuola aperta a tutti, Luca Scantamburlo:
youtu.be/QjAfOMyaZy8
Joel78
#199 Joel78 2019-03-12 13:44
Non lamentatevi dei vaccini perché questi funzionano!
peonia
#200 peonia 2019-03-12 13:45
da Marcello Pamio :-D


peonia
#201 peonia 2019-03-12 13:48
DIcono che il morbillo sia in aumento ma c'è anche chi attribuisce questo aumento proprio ai vaccini

La scoperta della scienza del sequenziamento genetico ha dimostrato che i "focolai" del morbillo sono causati dal vaccino contro il morbillo.

vivereinmodonaturale.com/.../...
juss
#202 juss 2019-03-12 14:03
ilfoglio.it/.../...

che ne pensate di questo articoletto?
Nomit
#203 Nomit 2019-03-12 14:24
#199 Joel78 - E' vero! Come abbiamo fatto a non pensarci? Il vaccino contro le fasce di Van Allen!
#201 peonia - hanno messo anche il testo completo su pubmed, non so se qui qualcuno riesce a capirci qualcosa per verificare www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5328441/
Al2012
#204 Al2012 2019-03-12 14:38
#202 juss

Così ha risposto il dott Stefano Montanari

Il deserto dei neuroni
www.stefanomontanari.net/il-deserto-dei-neuroni/

Vista la sicurezza di certi personaggi, mi domando come mai tutti gli inviti ad un confronto con il dottore siano stati elusi?
juss
#205 juss 2019-03-12 14:54
Al2012

Citazione:
Vista la sicurezza di certi personaggi, mi domando come mai tutti gli inviti ad un confronto con il dottore siano stati elusi?
gli esperti saranno in riunione (di condominio), come il rappresentante della lega ieri sera a radio informazione libera.
peonia
#206 peonia 2019-03-12 15:40
doppio
peonia
#207 peonia 2019-03-12 15:40
Ho provato a postare l'articolo al mio post 201 su FB e questa è stata la risposta :-o

"Non è stato possibile inviare il tuo messaggio per la presenza di contenuti segnalati come offensivi da altri utenti di Facebook."

cciloroooooooooooooooooooooo

Per postare dei commenti è necessario essere iscritti al sito.

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. INFO