Italian English French German Portuguese Russian Spanish

Forum

Commenti Recenti

rss

[Articolo originale del 2008] Il 18 novembre è l'anniversario del massacro di Jonestown. Una “setta” di fanatici, guidata da un pazzo più fanatico di loro, che si suicida perchè si ritiene accerchiata dalle Forze del Male, rappresentate dalla nostra civiltà moderna.

In occasione del 30° anniversario dell’episodio, La Stampa ha pubblicato il seguente articolo, che rappresenta una buona sintesi di quella che è passata alla storia come la versione ufficiale dei fatti.

L’invito è a leggerlo con spirito critico, facendo nota di eventuali incongruenze o salti logici nel racconto. Segue poi la "versione alternativa" dei fatti, tratta dal documentario "Evidence of Revision" (v. video su Arcoiris).

 ***

Jonestown, il più grande suicidio di massa della storia - La Stampa 18.11.08.

Il 18 novembre 1978, esattamente trent’anni fa, 912 persone, seguaci della congregazione religiosa del «Tempio del Popolo», si suicidarono in massa nella loro comune di Jonestown, nella giungla della Guyana, bevendo un cocktail al cianuro, secondo gli ordini del loro capo, il reverendo Jim Jones.

Jones non era uno dei soliti squilibrati emarginati dalla società che si rifugia nella religione: Jones era un uomo stimato, che propugnava una sorta di socialismo apostolico, e fu anche assessore all’edilizia del comune di San Francisco sotto il sindaco democratico George Moscone. Addirittura la moglie del presidente Carter, Rosalynn, fu colpita dalla bontà di quest’uomo e intratteneva con Jones regolare corrispondenza epistolare. Il vicepresidente Mondale, in una lettera al «caro Jim», si dichiarava «riconoscente per il lavoro del Tempio del Popolo nella difesa della libertà di stampa, nella lotta contro la droga e nella direzione di un istituto per bambini handicappati».

Nonostante le lusinghiere opinioni di molti personaggi importanti, però, Jones, verso la metà degli anni Settanta, cominciò a dare segni di squilibrio: si credeva la reincarnazione di Cristo e Lenin insieme, diceva di essere in grado di compiere miracoli e le prime voci di molestie sessuali nei confronti di alcuni adepti cominciarono a diffondersi.

Messo sotto accusa da più parti e sentendosi braccato, Jones prese segretamente accordi con il governo della Guyana per ottenere alcuni lotti dei terreno nella giungla: così, nell’estate del 1977, più di mille persone si trasferirono nella nuova «terra promessa» e diedero vita a Jonestown, la comune della setta del Tempio del Popolo.

Ben presto, però, iniziarono primi problemi: i familiari dei seguaci della setta cominciarono a rivolgersi alla polizia per far tornare a casa i loro congiunti, mentre indagini giudiziarie scoprirono frodi fiscali e addirittura torture e sequestri di persona all’interno della congregazione. In seguito alle varie indagini, nel 1978, il deputato californiano Leo Ryan si recò in visita a Jonestown insieme a un gruppo di giornalisti per verificare cosa accadesse realmente nella comunità: il politico, però, venne ucciso da un seguace della setta su ordine di Jones, insieme ad altre quattro persone, durante una sparatoria mentre cercavano di ripartire dall’aeroporto con alcuni adepti che erano stati costretti a partire per la Guyana.

Fu a questo punto che qualcosa si ruppe: il reverendo Jones, convinto che la Chiesa, il governo e la Cia volessero distruggerli, salì sull’altare e ordinò ai fedeli «il supremo sacrificio per la religione e il comunismo» e per «difendersi dall’imminente invasione delle forze del Male». Centinaia di persone bevvero un cocktail al cianuro, facendo la fila davanti a un enorme bidone pieno di cianuro. Jones aspettò che tutti esalassero il loro ultimo respiro e si sparò un colpo di pistola alla tempia: attorno a lui rimasero i cadaveri di 911 persone, il più grande suicidio di massa nella storia.

(Fine articolo)

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Come dice il nostro titolo, il più grande suicidio di massa fu, in quell’occasione, quello del giornalismo mondiale. L’undici settembre era ancora lontano all’orizzonte, ma evidentemente le prove generali di “magia mediatica” erano già abbondantemente in corso. (Curiosa coincidenza: le vittime risultarono essere proprio 911. O almeno così ci dicono).

Vediamo prima di tutto le contraddizioni più lampanti nell’articolo:

1 - Tutti avranno notato che “Jones non era uno dei soliti squilibrati“, ma che “verso la metà degli anni Settanta, cominciò a dare segni di squilibrio”.

Quindi, era o non era uno squilibrato? Non lo era ma ci faceva, oppure lo era ma lo mascherava molto bene? (Insomma, squilibrati si nasce, o si diventa?)

2 - Vi è poi il fatto che “più di mille persone si trasferirono nella nuova «terra promessa»”, ma che “i familiari dei seguaci della setta cominciarono a rivolgersi alla polizia per far tornare a casa i loro congiunti”.

Se si trasferirono di propria volontà, come si deduce dall’articolo, perchè mai farli tornare?

3 - Notiamo che “la moglie del presidente Carter ... intratteneva con Jones regolare corrispondenza epistolare” e che “il vicepresidente Mondale” scrivesse “al «caro Jim»”. “Sentendosi braccato”, però, “Jones prese segretamente accordi con il governo della Guyana”.

Prima di tutto, come fa un predicatore qualunque – per giunta “rivoluzionario, eversivo e comunista” - ad avere amicizie così altolocate? E in quel caso, che bisogno aveva di prendere accordi segreti con la Guyana, per risolvere i propri problemi? Infine, perchè mai la Guyana dovrebbe inimicarsi Washington, ospitando un amico della presidenza USA caduto in disgrazia? Per pura simpatia? Le motivazioni date per la “fuga” di Jim Jones in Guyana – l’episodio che sta al centro di tutta la vicenda - appaiono decisamente improbabili.

4 - Ci viene detto che le “indagini giudiziarie scoprirono frodi fiscali e addirittura torture e sequestri di persona all’interno della congregazione”, ma che “in seguito alle varie indagini, nel 1978, il deputato californiano Leo Ryan si recò in visita a Jonestown per verificare cosa accadesse”.

Se già le indagini hanno scoperto torture e sequestri di persona, cosa c’è ancora “da verificare”? A cosa serve quella “visita”, se già lo sai? Ad essere ammazzati, forse?

5 - Leggiamo che “centinaia di persone bevvero un cocktail al cianuro, facendo la fila davanti a un enorme bidone pieno di cianuro”, e che “Jones aspettò che tutti esalassero il loro ultimo respiro e si sparò un colpo di pistola alla tempia”.

Perchè lui la pistola? Il cianuro era finito? Con un bidone di cianuro si possono ammazzare tutti gli abitanti di una metropoli, volendo. (A quel punto non c’era più nemmeno la coda davanti al bidone....)

Vi sono poi altri elementi noti della vicenda, non riportati dall’articolo, che faticano decisamente a reggersi in piedi:

7 -La notizia originale del “suicidio di massa” parlava di circa 400 morti. Solo dopo molti giorni arrivò la correzione, che portava a oltre 900 la cifra conclusiva. Ci fu detto che il conteggio iniziale era stato fatto dall’elicottero, ma che poi sotto i cadaveri furono trovati altri cadaveri.

Ora, è possibile che nessuno si sia domandato come facciano 400 corpi a coprirne altri 500?

8 - Per 5 giorni nessun giornalista potè avvicinarsi al luogo del massacro.

La cosa fu accettata come un dato di fatto, senza cercare in alcun modo di spiegarla, nè di ricollegarla al resto delle incongruenze riscontrate (ne riparliamo in seguito).

9 - Nella stragrande maggioranza delle immagini i cadaveri compaiono allineati uno accanto all’altro, con il volto rivolto verso il basso.

E’ possibile che il cianuro “ingurgitato” porti tutti a morire proprio in quella posizione?

10 – Inoltre, il cianuro procura una morte relativamente rapida, ma molto dolorosa, con forti convulsioni e spasmi tutt’altro che piacevoli da vedere.

E’ possibile quindi che “gli ultimi della fila” (davanti al bidone di cianuro), abbiano continuato ad attendere impazienti il loro turno, nonostante questo Inferno Dantesco che man mano cresceva e prendeva corpo davanti a loro? Quando hai di fronte 800 persone che urlano, si contorcono e schiumano dalla bocca, davvero non ti viene voglia di cambiare idea?

11 - Leo Ryan è l’unico deputato americano che sia mai stato ucciso durante una missione parlamentare all’estero. Nonostante questo il governo americano non ha mai aperto una indagine ufficiale presso la Guyana, nè ha mai chiesto al suo governo di scoprire chi fossero “i seguaci della setta di Jones” che lo avrebbero ucciso.

Di fronte a tutte queste incongruenze, qualunque giornalista dovrebbe almeno fare qualche verifica, invece di accontentarsi della pappa già pronta. Invece continuano tutti ad ingurgitarla ad occhi chiusi, e così la gente di oggi continua a ricevere lo stesso nutrimento di quella di ieri.

E’ questo il diabolico meccanismo che permette la replicazione infinita di una bugia, una volta immessa nel circuito mainstream, fino a renderla una “verità assodata”. (Poi ti raccontano che dei dilettanti del volo si mettono a fare acrobazie con i 757, e se per caso provi ad obiettare ti prendi pure del pazzo scatenato).

Guarda il video su arcoiris

L’operazione Jonestown risulta quindi doppiamente efficace e machiavellica: non solo permise di coprire ufficialmente una estensione illecita del progetto MK-Ultra, che era stato smantellato qualche anno prima, ma si riuscì anche a mandare alla popolazione mondiale un messaggio subliminale molto significativo ed efficace, se letto nell’ottica di quel particolare momento storico (siamo nel periodo di riflusso post-68):

E’ inutile cercare soluzioni sociali “rivoluzionarie”, che portano solo alla dissoluzione e persino alla morte. Non esiste alternativa nel mondo della droga, nè tantomeno nelle religioni o nei culti deviati. Le utopie sociali sono soltanto dei sogni che si trasformano in incubi, ai quali voi stessi vorrete porre fine. Tornate alle vostre case, guardate la TV, e preparatevi ai nuovi orizzonti dell’umanità che stiamo confezionando per voi: aerobica, successo personale, abiti firmati, telefonino. Il tutto nel nome della “maggioranza silenziosa”, di stampo rigorosamente cristiano, che stava per prendere il sopravvento nella nuova America di Ronald Reagan.

Il capo della CIA, in quel periodo, era George H. Bush.

Massimo Mazzucco

 

Aggiungi Commento   

Redazione
#1 Redazione 2017-11-18 07:59
Chiedo scusa, ma non riesco ad embeddare il video.

Se avete problemi a raggiungere la pagina di Arcoiris, andate prima al vecchio articolo, e poi cliccate il link partendo da lì. (Sempre a fine articolo).

Non so perchè, ma da qui non si riesce ad arrivare. Appena posso risolvo il problema.
eartahhj
#2 eartahhj 2017-11-18 09:08
Massimo, dal link che hai messo togli la 's' di https (quindi www.arcoiris.tv/modules.php?name=Unique&id=11008 ) perchè il sito non è configurato correttamente in HTTPS. In HTTP funziona. Per embeddare il video se puoi metterlo come HTML prova così:
Codice:<video x-webkit-airplay="allow" src="http://streaming.arcoiris.tv:8080/store_13/lowres/it/users/Jonestown_1788.mp4"></video>
oppure Codice:<i-frame src="http://streaming.arcoiris.tv:8080/store_13/lowres/it/users/Jonestown_1788.mp4"></iframe>

comunque il link del video è streaming.arcoiris.tv:8080/.../Jonestown_1788.mp4
ARULA
#3 ARULA 2017-11-18 09:49
L'unica cosa che mi viene da pensare dopo aver letto questo post è che si sono divertiti e sempre si divertiranno a fare esperimenti di ingegneria sociale sul popolo... Anche se temo che ormai siamo ben oltre la sperimentazione. Possono fare quello che vogliono.

Mi è venuto in mente un altro evento un po' strano riguardante una setta, l'assedio di Waco, degli anni 90, dove lì gli americani ci andarono giù pesante usando anche esplosivi e gas sugli adepti assediati tra cui donne incinte e bambini. Anche lì c'era qualcosa che non quadrava...

Piccolo appunto solo informativo:
Citazione:
911 persone, il più grande suicidio di massa nella storia.
Assedio di Masada, 960 suicidi.
Redazione
#4 Redazione 2017-11-18 10:09
eartahhj: Ho provato, na nessuno dei due funziona. Anche togliendo la "s" dal link, il sistema la rimette automaticamente.

Più tardi arriva mio figlio, lo faccio aggiustare a lui.

Grazie.
SuperGulp
#5 SuperGulp 2017-11-18 11:05
#1 Redazione
Chiedo scusa, ma non riesco ad embeddare il video.


Non so se abbia un senso. Il link in questa pagina mi da una schermata
di firefox che mi avverte di essere entrato in una pagina non sicura e non
mi permette di entrare in arcoiris.

"Questa connessione non è sicura

Il gestore di www.arcoiris.tv ha configurato il sito in modo non corretto. Per evitare potenziali furti di informazioni Firefox ha interrotto la connessione".


Il link sul vecchio sito funziona regolarmente.

Su luogocomune già mi è capitato di avere lo stesso problema da quando
firefox si è aggiornato all'ultima versione...

Mi chiedo: sarà un qualche tipo ostacolo software che intende limitare la visione
di alcuni video?

E aggiungo, potremmo anche ipotizzare che essendo il vecchio sito inattivo,
non viene preso in considerazione, mentre il nuovo, essendo attivo.....

forse è un po' di pò di masturbazione mentale.....?
hvsky
#6 hvsky 2017-11-18 11:21
Massimo

Citazione:
E’ questo il diabolico meccanismo che permette la replicazione infinita di una bugia, una volta immessa nel circuito mainstream, fino a renderla una “verità assodata”
Io ero uno di quelli che si era bevuto la “verità assodata “......
Non essendomi mai interessato alla faccenda la presi così come me la servirono.....

Grazie dell approfondimento, stasera mi ciuccio il video :perculante:
starburst3
#7 starburst3 2017-11-18 11:25
A proposito di bere,ve la ricordate questa? :-D
www.dailybest.it/.../jonestown
P.S. Da notare in basso a destra nel disegno c'e' uno con il vestito da agente f.b.i. che uccide le persone con il mitra. ;-)
IN RED WE TRUST
eartahhj
#8 eartahhj 2017-11-18 11:26
#5 SuperGulp nessun complotto è solo che Luogocomune converte i link HTTP in HTTPS, e l'HTTPS di arcoiris.tv non è installato quindi crea quel problema che ti appare. La versione HTTP infatti funziona correttamente.
mik300
#9 mik300 2017-11-18 11:29
Come già detto da altri
Attraverso il vecchio sito si vede il video
Altrimenti la connessione non si instaura..

A caldo mi viene da dire questo,
Il gruppo dissidente, se non anti patriottico, di Jones dava fastidio
Li hanno prima confinati in Guyana,
Come gli indiani delle riserve,
E poi hanno finito il lavoro,
Lontano dagli occhi di testimoni scomodi,
E senza danni collaterali,
Inscenando il suicidio di massa,
Nervino x tutti..
Pulito, veloce e sicuro.
Che dice l'autopsia?
Cianuro?

Il video parla di iniezioni dietro il collo..
Io avrei usato gas letali.
Si vede che avevano tempo,
Bah

Comunque ragionando in generale,
Quando un gruppo isolato e omogeneo
È messo sotto assedio senza via di fuga,
Il suicidio collettivo può essere una conseguenza,
Ovviamente non come espressione di libera scelta ma indotto/costretto..
Cioè chi lo ha causato è responsabile come se tutte quelle morti le avesse causate direttamente.
Vedi "istigazione al suicidio"
SuperGulp
#10 SuperGulp 2017-11-18 12:05
#8 eartahhj
nessun complotto è solo che Luogocomune converte i link....


Ok, si riesce però a capire perchè prima dell'aggiornamento di Firefox
ciò non avveniva
Tianos
#11 Tianos 2017-11-18 12:58
Un vero peccato che le verità assodate lanciate dai mainstream vengano smentite sempre quaranta,cinquanta anni dopo gli avvenimenti, quando nessuno pagerà per le menzogne, e per i danni che esse possano poi causare.
Calvero
#12 Calvero 2017-11-18 14:20
Redazione:

Citazione:
E’ inutile cercare soluzioni sociali “rivoluzionarie”, che portano solo alla dissoluzione e persino alla morte. Non esiste alternativa nel mondo della droga, nè tantomeno nelle religioni o nei culti deviati.
Siamo sempre davanti all'ordine di DUE PROBLEMI: uno scatenante, e l'altro coadiuvante. Mi piace il termine, non è perfetto, ma preferisco l'originalità delle accezioni a dispetto del linguaggio dei figli di puttana che amano la Neolingua.

Intanto il fulcro della questione, perché il Potere non mente mai (anche questa la si deve ancora capire, ma il popolino borghesuccio preferisce i dettami infantili dei Mini pony); il Potere dice sempre la verità intorno a delle bugie, o una bugia intorno a delle verità. Se imparassimo questo, impareremo a identificare quali sono le Troie di regime e quali, invece, i personaggi in buonafede. Ovviamente varia da caso a caso e, in ogni caso, bisogna tracciare e denunciare la dialettica [corrotta]. Interessante perciò la questione dell'attribuzione/movente che viene data a una vicenda, anche se pronunciata in linea generale; allora si può comprendere (spesso e non volentieri), qual è il punto debole.

Parallelamente al Principio che «Per capire chi vi comanda basta scoprire chi non vi è permesso criticare», ugualmente vale quello de «Il movente che il Potere appioppa ai "pazzi", è ciò che non può essere messo in discussione» ... chi ha orecchie per intendere, intenda.

Citazione:
Una “setta” di fanatici, guidata da un pazzo più fanatico di loro, che si suicida perchè si ritiene accerchiata dalle Forze del Male, rappresentate dalla nostra civiltà moderna.
Le motivazioni ufficiali ci rivelano che il nostro nemico (se mai volessimo cambiare le cose), è la modernità. Non approfondisco il termine. Sperando che qualche assatanato non si senta offeso per lesa maestà.

E noi, al solito, faremo finta di non capirne la gravità. Questo in un processo automatico che mistificherà il senso, poiché il Principio De no antri: Di fare il frocio col culo degli altri, è Legge del popolo, non del Potere. «Il Potere è coerente, il popolo è cretino» (questo è al primo comma di citata Legge).

A riprova di questo (che fa sì che questi assassinii - se non genocidi - siano legittimati da Autorità che dicono di lavorare democraticamente per noi), ci basti vedere che nell'articolo precedente su Manson si rivela come il popolo ami le sue catene e di fronte a chi - sostanzialmente - propone un paradigma libero da fascismi e da diktat disumani, ecco che prende paura, e in nome di cosa? :-D ma di una civiltà progredita, ti pare? Non la vediamo sotto i nostri occhi? :perculante:

Citazione:
E’ questo il diabolico meccanismo che permette la replicazione infinita di una bugia, una volta immessa nel circuito mainstream, fino a renderla una “verità assodata”.
Massimo, non diamo sempre la colpa a 'sto cazzo di "circuito maistream", dovresti esserti stancato anche tu di farlo. E qui si torna al discorso che ho messo come premessa, di un ordine che si muove su DUE PROBLEMI:

- il mainstream riesce a far sì che questa verità diventi assodata (certo è vero), ma in primis perché il popolo vuole sentirsi rassicurato, perché - in realtà - nell'inconscio collettivo, la gente percepisce così la cosa: perché VUOLE percepire così la cosa; ama in primis i tratti morbosi della tragedia, perché SA - tutti sanno nel loro cuore - nel loro profondo, che quella gente voleva un mondo migliore di quello che noi non permettiamo; perché il meccanismo per cui una storia "ti puzzi" o "non ti torni" (da come te la raccontano infantilmente i Media) si attiva e ti mette sul "chi va là"... soltanto se tu sei un uomo libero; se sei uno schiavo, invece, allora i processi infantili e i giudizi infantili e catalogati come nei film di Walt Disney sono il tuo nutrimento ... quindi i giornalisti danno le noccioline che le scimmie chiedono da dietro le loro sbarre, ecco perché "il giornalista" non ha problemi di coscienza a non fare il giornalista ;-)

... questo è il prodotto della modernità e di ambizioni che non ci appartengono, ma che idolatriamo, che sono contro-natura, e appena qualcuno osa rimettersi in sintonia o vuole mettere in moto processi che sono per la comunione umana sociale, o per un amore attivo, verrà EPURATO e sarà additato quale retrogrado ;-) ...

... sia si tratti di Hippie (pilotati o meno che siano, non è importante, perché comunque l'idea deve essere distrutta) sia si tratti di questi ...

... 911 innocenti.

Sia detto di passaggio, ma non è meno importante: è altissimamente probabile che il numero 911 non corrisponda al numero delle vittime reali, bensì è il sigillo che identifica il rituale.

Questo ancora per chi (che sono la maggior parte) non ha capito (e non vuole capire) che al Potere c'è una religione. Ma viva il rincoglionimento di massa :-D sia mai si finisse tutti a spalare la merda :pint:

C'è un magnifico aforisma, non ricordo di chi:

«Non abbiamo bisogno di libertà, ma di uomini liberi»

Che poi: - li uccida il Potere con gli squadroni della morte, o noi coi nostri pregiudizi, cosa cambia?
peonia
#13 peonia 2017-11-18 14:25
Interessante.... c'era da aspettarselo.. :-(
Davide71
#14 Davide71 2017-11-18 14:45
Ciao a tutti:
911 morti?
Ma veramente?
Pavillion
#15 Pavillion 2017-11-18 14:49
#12 Calvero 2017-11-18 14:20
------------
Grazie, me l'attacco al frigo.
flor das aguas
#16 flor das aguas 2017-11-18 14:52
#12 Calvero
quoto e straquoto!! :hammer:
flor das aguas
#17 flor das aguas 2017-11-18 14:57
#14 Davide71
Citazione:
911 morti? Ma veramente?
E chi lo sa se la suonano e la cantano da soli, hanno avuto giorni per costruire e distruggere prove. Dal basso della mia ignoranza direi che il numero non è causale e che un qualche significato ce l'ha, ma quello che significhi lo sanno solo loro...
Redazione
#18 Redazione 2017-11-18 15:23
CALVERO: Citazione:
"Massimo, non diamo sempre la colpa a 'sto cazzo di "circuito maistream", dovresti esserti stancato anche tu di farlo"
L'articolo era del 2008, avevo appena iniziato a farlo! Concedimi qualche attenuante please.

(Comunque ho capito il tuo discorso. La dinamica media-pensiero popolare è molto complessa, ma sostanzialmente sono d'accordo).
krytron
#19 krytron 2017-11-18 15:59
"Il tutto nel nome della “maggioranza silenziosa”, di stampo rigorosamente cristiano, che stava per prendere il sopravvento nella nuova America di Ronald Reagan."

Le direttive del nuovo ordine mondiale e gli obiettivi della massoneria sono diametralmente opposti a quelle "rigorosamente cristiane". Non capisco perchè si continui ad ignorare questo aspetto fondamentale, che è anche spesso utile nell'interpretare dinamiche e motivazioni dietro gli accadimenti mondiali.
eartahhj
#20 eartahhj 2017-11-18 16:26
#10 SuperGulp perchè Firefox e Chrome, in particolare, negli ultimi loro aggiornamenti iniziano a non considerare più come buoni i siti HTTP. Questo perchè le informazioni passate tramite HTTP sono molto meno sicure di quelle passate tramite HTTPS (che sono crittografate). Per questo motivo molti siti stanno passando ad HTTPS e molti browser stanno spingendo questa cosa, facendo appunto in modo che i siti non sicuri vengano segnalati come "pericolosi" all'utente. Se un sito HTTPS contiene qualche riferimento ad altri siti HTTP, viene marcato come "parzialmente non sicuro" e quindi il lucchetto da verde diventa giallo. Probabilmente per questo motivo il CMS di LC converte gli HTTP in HTTPS, solo che chiaramente così facendo a volte rischia di riportare indirizzi web errati senza volerlo.

---

Visto che i commenti liberi sono in basso volevo condividere e dare visibilità a questi due argomenti sui quali mi sto informando in questi giorni.

1) Nikolai Kudryavtsev - Ho visto che nemmeno qua su LC se ne parla (almeno facendo Cerca non trova nulla), e in generale su internet sembra che non ci sia praticamente nulla ne in Italiano nè in Inglese. L'unica pagina decente è questa di Wikipedia ( en.wikipedia.org/wiki/Nikolai_Kudryavtsev ). Questa persona aveva una teoria secondo la quale il petrolio non sarebbe solo di origine fossile e biotica. È molto interessante, per quel poco che ho potuto leggere. In poche parole ci sarebbero depositi di petrolio molti km al di sotto della superficie terrestre, rendendo il petrolio in quantità molto maggiore a quella che ci fanno credere, quasi "infinito". Addirittura secondo lui queste pozze di petrolio con il tempo si autorigenererebbero. Magari è una teoria stupida e si debunka in due minuti, però lo spunto è molto interessante. Pare anche che quasi tutti i documenti al riguardo siano in russo oppure rimasti in Russia, e per quegli anni tradurre il russo era assai più difficile di oggi, ecco forse perchè non se ne parla quasi mai.

2) Neonati rubati (dicendo che sono nati morti, senza mai far vedere il corpo ai genitori perchè "è stato inviato per un autopsia") in vari paesi tra cui Serbia, Spagna, Russia.
Alcuni link: inserbia.info/.../... ("Serbia: Baby Theft Proven In 42 Cases")
balkaninsight.com/.../... ("Missing Babies Mystery Still Haunts Serbia")
dailymail.co.uk/.../... ("300,000 babies stolen from their parents - and sold for adoption: Haunting BBC documentary exposes 50-year scandal of baby trafficking by the Catholic church in Spain")
Terrificante come possibilità, ma ci sono talmente tanti casi e informazioni al riguardo che difficilmente è una bufala. C'è chi pensa che questi neonati vengano venduti in adozione, altri pensano siano venduti altrove (schiavi? forse), oppure venduti per poi prendere gli organi quando crescono.
hvsky
#21 hvsky 2017-11-18 17:30
CALV
Citazione:
Questo ancora per chi (che sono la maggior parte) non ha capito (e non vuole capire) che al Potere c'è una religione.
Parole sante...... è proprio il caso di dirlo !!!

Per migliaia di anni chi stava al “potere” utilizzava rituali.... celati poi con l illusione del positivismo e dal trionfo della “cultura” sull “ignoranza”.....
Davvero pensate che oggi le cose siano diverse ?
utrevolver
#22 utrevolver 2017-11-18 17:35
E' assodato che Charles Manson era un collaboratore del Reverendo Jones, entrambi manovrati tramite l'MK-Ultra. Per questo non hanno mai concesso la grazia a Manson, perché sa troppe cose e poi metterebbe in imbarazzo chi comanda dietro le quinte.
acradike
#23 acradike 2017-11-18 18:19
link filmato in formato MP4

www.arcoiris.tv/.../

link filmato in formato Mpeg2 in risoluzione più alta

www.arcoiris.tv/.../
fefochip
#24 fefochip 2017-11-18 21:03
francamente questo passaggio mi sembra un fesseriaCitazione:
ma si riuscì anche a mandare alla popolazione mondiale un messaggio subliminale molto significativo ed efficace, se letto nell’ottica di quel particolare momento storico (siamo nel periodo di riflusso post-68): E’ inutile cercare soluzioni sociali “rivoluzionarie”, che portano solo alla dissoluzione e persino alla morte. Non esiste alternativa nel mondo della droga, nè tantomeno nelle religioni o nei culti deviati. Le utopie sociali sono soltanto dei sogni che si trasformano in incubi, ai quali voi stessi vorrete porre fine. Tornate alle vostre case, guardate la TV, e preparatevi ai nuovi orizzonti dell’umanità che stiamo confezionando per voi: aerobica, successo personale, abiti firmati, telefonino. Il tutto nel nome della “maggioranza silenziosa”, di stampo rigorosamente cristiano, che stava per prendere il sopravvento nella nuova America di Ronald Reagan.
mandare un messaggio alla popolazione mondiale ..ma per favore.

quello che effettivamente è molto strano (oltre ad altri particolari sicuramente da chiarire) è questo suicidio di massa in cui l'ultimo della fila non ci ripensa.
si potrebbe tuttavia spiegare se avessero aspettato di avere in mano tutti quanti la ciotola con il veleno e bevuta tutti insieme nello stesso momento (dove sta scritto infatti che una volta avuta la propria dose in un bicchiere o altro non avessero aspettato gli altri per berla tutti insieme?)
in questo caso si avrebbero avuto tutti bicchieri vicino ai cadaveri ma da quello che ho capito di informazioni ce ne sono veramente poche
Calvero
#25 Calvero 2017-11-19 02:54
Vero:

Citazione:
L'articolo era del 2008, avevo appena iniziato a farlo!
Vero. Ritiro la sottolineatura. Chiedo scusa.
Calvero
#26 Calvero 2017-11-19 03:58
Kry:

Citazione:
Le direttive del nuovo ordine mondiale e gli obiettivi della massoneria sono diametralmente opposti a quelle "rigorosamente cristiane". Non capisco perchè si continui ad ignorare questo aspetto fondamentale, che è anche spesso utile nell'interpretare dinamiche e motivazioni dietro gli accadimenti mondiali.
Se vuoi, ti porto un po' di argomentazioni sia sulla questione in sé e sia sul perché si continui ad ignorare (s'ignorasse solo questo :-D ) questi aspetti che tu chiami fondamentali.

Quello che mi dispiace è che l'utente Incredulo mi abbia lasciato da solo, e sicuramente su altri aspetti poteva approfondire meglio di me.

Cerchiamo di fare un po di luce. Non è facile. Ma tentiamo.

La massoneria non è il NWO.
Intanto.
Ma questo non significa che le società segrete non corroborino l'Agenda.
Non solo.
Poi c'è il Sistema, che assolve in grande percentuale le dinamiche in modo automatico.
E già qui, solo con questo, si capirà che le etichette non le possiamo mettere "ad cazzum" (non dico a Te, parlo in generale)

La massoneria - come altre organizzazioni - ha delle funzioni fondamentali solo a certi livelli, ci siamo? e non tutte ;-) ... per soprammercato, funziona pure a compartimenti stagni. Quindi, non solo è possibilissimo, ma è proprio così: cioè che a determinati livelli, se pur si tratti sulla carta di una medesima organizzazione, è come non lo fosse; non c'è consapevolezza da parte dell'organigramma totale, in modo omni-comprensivo degli accoliti e degli scopi ultimi.

POI: bisognerebbe capire - Te - cosa intendi con "rigorosamente cristiane" - allora: se si parte dall'assunto che Gesù Cristo c'entra una beata fava con le religioni cristiane, già qui cade un palco grande quanto il pianeta Terra stesso e, per i meno avvezzi, non si capisce più una mazza. Tant'è.

Si hanno dei riscontri su questa farsa nei forum. Non solo di LC eh :-D e si può simpaticamente constatare a quale livello accade (quando accade). Ciclicamente si assiste a delle discussioni/diatribe su Dio, dove si considera il concetto di Dio secondo i dettami/dogmi enucleati dalle religioni :hammer: come se Dio avesse qualcosa a che spartirne, cioè siamo alla barzelletta nella barzelletta. La più bella, poi, è quella che in Dio si debba credere per sapere che esiste; scordandosi che c'è chi Sa che esiste, senza per questo crederci ;-) Se questa cosa manda in confusione, un bel respiro, e per adesso la si metta da parte.

Atei o agnostici o laicamente critici, in qualsiasi grado attacchino le religioni e/o Dio, fosse pure eticamente o moralmente o sociologicamente o scientificamente, quello che volete, credendo che Dio e le Chiese abbiano qualcosa di che spartire tra loro - sono la prova ultima che dice a quale potere sia giunta la propaganda.

... come ho detto sopra «il Potere dice sempre la verità intorno a delle bugie, o una bugia intorno a delle verità» ... e questo cosa significa o può significare? soprattutto in relazione al tuo discorso, intendo ... significa che se non si ha la conoscenza della fandonia, allora ci si può convincere che se TIZIO è contro SEMPRONIO allora Sempronio è Nemico di Tizio, risposta: - ma-anche-no ;-)

E perché? Perché - verbigrazia - un attacco alla cosiddetta religione cristiana, è un attacco a Cristo, non perché si attacchi quella Religione o quella Chiesa (tenendo presente che a certi livelli, sia le Chiese, sia Le massonerie, sia le élite, sanno e concordano su dove stia la verità e quali sono le maschere* ) ... ma perché per la consapevolezza popolare o del popolino che dir si voglia, non c'è distinzione. Per il NWO, Gesù Cristo (non quello delle religioni) è il nemico assoluto; per la Massoneria - invece, dipende; dipende da grado, livello, organizzazione, eccetera, e non sempre, non è detto ...

... ecco perché quando tu dici:

Citazione:
Le direttive del nuovo ordine mondiale e gli obiettivi della massoneria sono diametralmente opposti a quelle "rigorosamente cristiane"
Bisognerebbe capire bene come e in che modo e da che prospettiva, stai mettendo queste informazioni sul piatto della bilancia.

* Da qui la ciclica comprova del perché, come recita l'adagio: si cambi tutto affinché non cambi nulla. Ecco perché la Legge Gattopardiana è un fatto possibile. Altrimenti non lo sarebbe.

___________


Piccolissimo OT di servizio - al volo - niente d'importante.

Dico "TACCI MIA" (perché se dico "VOSTRA", non vorrei che qualcuno la prendesse seriamente) ... ma 'sti Nickname, non potreste sceglierli più potabili? checcazzo, ogni volta devi andare a rileggerteli/memorizzarli e poi sbagliarli! ... e rischi di sbagliare una consonante, una vocale, una vertebra, un geroglifico, un carattere cuneiforme, e mia nonna. Dico io, mica che debbano corrispondere ai nomi comuni, ci mancherebbe, ma che abbiano almeno un suono umano, riconducibile tra il leggerlo e lo scriverlo.

D'ora in poi, non vi offendete, come ho fatto adesso, riporto le prime lettere (se va bene), e bella che finita lì.
smako
#27 smako 2017-11-19 04:29
"GUYANA - LA SETTA del SUICIDIO"

Eccola qua, la versione italiana del libro (o uno dei libri) che riportarono la Versione Ufficiale.
Titolo originale: "THE SUICIDE CULT" - The San Francisco Chronicle - New York 1978.
Ripescata in mezzo ai vecchi libri di mio zio....

Edizione italiana su licenza della Sperling & Kupfer Editori S.p.A. - 1978.

Riporto le ultime righe della pubblicazione:
" (...) Jim Jones e coloro che l'hanno seguito nella morte erano consumati dalle proprie paure;
si erano ritirati dalla giungla del ghetto urbano nella giungla dei tropici, morendo di morte squallida,
senza una parola che dia un minimo di significato alla sciagura.
La ragione per cui sono morti resta oscura, perciò sono morti invano,
e questa è la peggior tragedia.
"









- - - - - -

@ #7 starburst3
documento PAZZESCO!!
mik300
#28 mik300 2017-11-19 09:52
Come detto sopra da altro utente
Può essere che ciascuno aveva il suo bicchiere di cianuro e l'abbiano bevuto in contemporanea
"Beviamo tutti insieme e sdraiamoci in attesa della morte!" avrebbe detto Jones.
Altrimenti tutti messi in fila a faccia in giù mi pare strano.
Hanno trovato i bicchieri?
Erano esattamente 911 (+Jones) i cadaveri?
Vai a saperlo..
Comunque da come hanno condotto le indagini,
Cosa hanno indagato e cosa no
Si può capire molto..
È li che si può intuire l'inghippo..
Tizio.8020
#29 Tizio.8020 2017-11-19 10:27
#20 eartahhj

QUI è O.T.

Però la teoria sull'origine "abiotica" del petrolio, l'hanno enunciata anche altri:


it.wikipedia.org/.../Origine_abiotica_del_petrolio

SE fosse vero, significherebbe che le riserve di petrolio sono virtualmente infinite.
Con tutto ciò che ne consegue...
illupodeicieli
#30 illupodeicieli 2017-11-19 11:38
Mi viene in mente che la maggior parte di questi guru del secolo scorso, sono morti o finiti male: tuttavia alcune di queste "sette" ancora sono in piedi, tipo Scientology, e in alcuni casi continuano a fare proseliti. Se si pensa che sia una questione di denaro, occorre vedere se e dove è finito e chi ,magari dietro le quinte, lo maneggia. Nello specifico di questa tragedia, mi pare strano che non ci sia stato nessun giornalista ,anche di quelli free lance, che abbia poi indagato, o piuttosto sono io che sono all'oscuro, e probabilmente ci sarà pure chi ha indagato e poi è stato zittito. Certo che liquidare il fatto come mera tragedia di uno spostato che ha convinto un sacco di gente a suicidarsi, mi pare difficile: ricordo che anche a Masada , secondo quanto si racconta, chi non voleva suicidarsi veniva ucciso. Purtroppo i corpi nel caso di Jonestown li avranno esaminati ,se lo hanno fatto, gli addetti ai lavori cui, di certo, avranno dato ordini precisi su cosa fare e non fare e sopratutto cosa ,eventualmente, riferire. In ogni caso, la religione odierna, che fa proseliti, è il web.
Davide71
#31 Davide71 2017-11-19 17:33
Ciao a tutti:

io sul significato simbolico del numero 911 non ci metto le mani. Secondo me neanche quelli che lo usano sono minimamente interessati alla numerologia. Per me quel numero é solo una firma.
ARULA
#32 ARULA 2017-11-19 18:14
Massimo, sai se è mai stata fatta una autopsia a qualcuna delle vittime?
Perché obbiettivamente la posizione è strana per un avvelenamento e come diceva qualcuno i bicchieri? Insomma indagini serie sono state fatte o hanno archiviato tutto in fretta?
Carloseenjori
#33 Carloseenjori 2017-11-19 18:14
Ciao a tutti, intervengo poco ma sono un assiduo lettore.
Faccio una piccola premessa.
Un mio conoscente , nei guai con il fisco e senza più un bene da vendere, mi aveva palesato il suo desiderio di apparentarsi ad una setta del genere del reverendo Jones.
Detto questo e
Visto che di gente disperata e pronta a una qualsiasi esperienza , purché fuori dalle grinfie dello stato e delle sue catene, ce ne sono a migliaia; è mai possibile che sia stata, quella della guyana, una comunità funzionante in tutto e per tutto e , quindi consapevolmente, insabbiata e distrutta una tale esperienza comunitaria che non aveva bisogno di regole/stato ecc ecc?
ARULA
#34 ARULA 2017-11-19 18:26
@33 Carloseenjori
Non dico di no, ma gli agganci ad alti livelli del Leader della setta non depongono a favore di questa teoria.
NeWorld
#35 NeWorld 2017-11-19 20:09
In questo articolo e in quello precedente di Manson si dimentica un particolare molto IMPORTANTE:

il legame in entrambi i casi con occultismo ed esoterismo.

Da intuizioni personali ho notato inoltre che anche MK ULTRA e il successivo MONARCH sono legati a doppia mandata ad occultismo ed esoterismo.

Finché pensate che il controllo delle menti sia solo un metodo usato da umani... non farete i dovuti collegamenti..in realtà sono proprio quelli che alcuni definiscono alieni..o rettiliani..o grigi.. tutti nomi che identificano il nostro vero nemico storico: i DEMONI

Storicamente hanno tentato di prendere il controllo delle persone impossessandosene,ma questo non gli è possibile se non gli viene concesso..lo possono fare solo con quelli che si avvicinano al mondo dell 'occulto.

E allora cosa fare? Stanno sdoganando l'occultismo in ogni sua forma tramite il cinema , i cartoni animati (per i più piccoli) e la musica.

Nessuno di voi ha notato l'incredibile aumento di film sull'occulto degli ultimi anni? e Halloween?

I giovani ormai ne sono intrisi. Giovani menti da controllare.

Nella storia delle peggiori stragi mai avvenute l'occultismo quasi sempre ha avuto un ruolo chiave.. semplice casualità?
onemanband
#36 onemanband 2017-11-19 20:43
Premetto che non sono un medico, ma se guardo alle foto del massacro (nodownloadzoneforum.net/topic/44545-il-suicidio-di-massa-di-jonestown/) e poi leggendo gli effetti dell'intossicazione da cianuro (cemsi.it/.../...) , evidentemente la cosa non torna.
Dopo aver visto morire i primi non credo che, per quanto plagiati, gli altri avrebbero seguito la procedura senza esitazioni.

Inoltre ad occhio e croce mi sembra che per manipolare quella scena del delitto a piacere, abbiano avuto tutto il tempo che volevano.
Messaggio indirizzato all'opinione pubblica? Oppure un modo di eliminare velocemente un esperimento che stava sfuggendo di mano (tipo Stanford di qualche anno prima)?
Bakunin
#37 Bakunin 2017-11-20 06:44
Caro Calvero, di grazia, sarebbe possibile leggere una volta, solo una volta, nè, un tuo post che abbia un inizio e una fine coerenti e con un pensiero integro e finito ? Ammetto che mi diverto sempre a leggerti, ma ogni volta è come fare il giro del mondo per per trovare la via dietro casa. Ci sono interi paragrafi dove, come nella migliore tradizione dei politici più consumati, riesci a scrivere per ore senza dire di fatto nulla...ci vuole gran talento anche per questo, sia ben inteso.
In pratica, tu ti piazzi in cattedra guardando tutti dall'alto, beato te che hai capito tutto di tutto, dispensando assiomi e indicazioni su qualsiasi argomento dello scibile umano, e anche non.
Peccato che a fronte di molte osservazioni condivisibili, qua e là si riesce effettivamente ad intuirne qualcuna, manchi sempre di illuminare la plebe su cosa accidenti tu voglia veramente dire o suggerire di fare, svelando in modo CHIARO gli arcani meccanismi che ci governano implacabilmente e di fronte ai quali, ogni commento, ogni azione, ogni scritto, ogni osservazione di noi poveri utenti-massa, risultano sempre essere inutili, condizionati, fallaci ed erronei. Naturalmente, inutile dirlo, tranne i tuoi commenti da unico uomo libero ed erudito sulle verità del mondo.

Sia chiaro che non è un attacco personale gratuito, non avrei davvero alcun motivo di attuarlo, la mia è solo curiosità mista ad irritazione, perchè, cavolo, se abbiamo la fortuna di avere fra noi qualcuno che è in grado si svelare ogni aspetto dell'esistenza umana, perchè accidenti noN ce li svela chiaramente ?

p.s. spero di rileggerti con soddisfazione, però non prima di questa notte, non fare caso quindi se prima di allora non riuscirò a farlo.
fefochip
#38 fefochip 2017-11-20 10:24
#37 Bakunin
sei un po un illuso se pensi che dopo innumerevoli discussioni e scazzi calvero inizi proprio ora a scrivere come una persona normale, sia mai.
sottoscrivo ogni tua parola tranne per il fatto che io non mi diverto per niente a leggere chi non fa del suo meglio per spiegarsi,per dare qualcosa al prossimo.
tanto che quasi sempre lo salto a piè pari.
per fortuna altro utente che faceva di peggio è stato (per altri motivi)alla fine bannato.

passi per il salire in cattedra (a patto che ci sia una sostanza)perche alla fine è una voglia di comunicare qualcosa.
quello che detesto con ogni fibra del mio essere è chi scrive in maniera poco chiara APPOSITAMENTE
perche alla fine è una profonda forma di egoismo e scorrettezza.

calvero un po ci fa un po ci è e per la quota che ci fa mi sta ampiamente sul cazzo.
TheNecrons
#39 TheNecrons 2017-11-20 10:47
Rimosso.

Si vede che ho cannato completamente l'articolo :-D
TheNecrons
#40 TheNecrons 2017-11-20 11:40
@fefochip:

È bello e divertente provocare e portare flame, eh? Le vecchie abitudini...

Anch'io mi sono "scontrato" con Calvero in passato, perchè le sue risposte non mi sembravano abbastanza articolate. Ma non era quello il motivo reale: le sue risposte mi davano un attimo fastidio, questo è normale dirlo e ci sta tutto, ma io avevo usato questo per giudicare e attaccare la sua persona.

Ma poi ho capito, che lui porta una sincera onestà.

Cosa diresti, se ti dicessi che i suoi messaggi li capisco?

E in base a quello che ho capito, è il risultato di lunghissime riflessioni, di esperienze, tante discussioni e tantissimi errori. Parlarne è difficilissimo.
Farlo ogni tanto ci sta, ma capisco quanto è frustrante cercare di presentare questo argomento da capo.

Dire che i suoi messaggi sono per te fastidosi, ci sta tutto, ma ti voglio solo dire di stare attento che da lì a giudicare la sua onestà, è una tirata per i capelli.

Per postare dei commenti è necessario essere iscritti al sito.

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. INFO