Forum

Commenti Recenti

rss

.

 

Aggiungi Commento   

JProctor
#1 JProctor 2018-08-26 14:18
Io McCain me lo ricordo più che altro per l'interrogatorio poliziesco a Donald Rumsfeld nello scandalo di Abu Ghraib:
1:22:05
gelu
#2 gelu 2018-08-26 15:22
Io ricordo Mccain nella foto con i capi dell'isis......
xpi
#3 xpi 2018-08-26 16:38
Altri lo ricordano così:

palaestinafelix.blogspot.com/.../...

Un altro del gruppo "Assad must go".
Avanti il prossimo.

palaestinafelix.blogspot.com/.../...
bushfamilyguy
#4 bushfamilyguy 2018-08-26 16:42
Le gesta funamboliche con il caccia non sarebbero potute essere concepite neanche da Paolo Villaggio quando scriveva Fantozzi o dal regista della Pallottola Spuntata.
Tianos
#5 Tianos 2018-08-26 19:53
certo che è davvero incredibile che non abbiano mandato in onda questo video, rispetto ai sospetti sulle azioni disonorevoli di cui molti pensano siano tutte colpa sua (persino l'incidente della nave) tu lo hai dipinto quasi come un santo, hai fatto praticamente il dipinto di "maverick" (nomignolo che effettivamente aveva) ossia pilota scavezzacollo, che ha tradito sotto tortura ma ha resistito poi successivamente (sempre se non sono balle) alle pressioni e alle torture successive.
Merda! i mainstream si rendono conto che creare un eroe senza alcuna piccolissima macchia è assolutamente inverosimile? il tuo ritratto almeno è sulla mezza via.
amantido17
#6 amantido17 2018-08-26 20:17
Quello che canticchiava "bomb, bomb, bomb Iran".
m.youtube.com/watch?v=U7s5pT3Rris
redazione
#7 redazione 2018-08-26 23:03
TIANOS: Citazione:
il tuo ritratto almeno è sulla mezza via.
L'ho dovuto fare così per rispettare il linguaggio istituzionale. Ma nemmeno così è passato: Mentana lo rifiutò.
peonia
#8 peonia 2018-08-26 23:58
Sorprendente questa biografia.... non lo conoscevo affatto, lo avevo visto solo negli ultimi anni, in modo decisamente negativo
maryam
#9 maryam 2018-08-27 00:07
Sorprendente anche per me.
panagio
#10 panagio 2018-08-27 06:02
Un piccolo colpo per il mainstream, qualche domanda qualcuno se la farà?
Ed una "piccola ripicca" per il presidente in carica: in fondo, è solo una parola!!!



PS: televideo Rai pagina 821 3/3 di oggi!

Ps2: noto che l'immaginario femminile del Rambo di guerra aveva evidentemente fatto presa grazie alla narrativa "ufficiale" : inutile aggiungere che sanno far bene il loro lavoro.
Andoram
#11 Andoram 2018-08-27 08:32
Ad integrazione "dell'eroe" McCain

comedonchisciotte.org/.../
pierodeola
#12 pierodeola 2018-08-27 15:07
Per essere onorati in vita e in morte bisogna essere criminali. Gli onesti vengono dimenticati perchè non frequentano tribunali e le prime pagine dei giornali. L'Italia ne è l'esempio più evidente;senza precedenti penali difficile entrare in Parlamento,pochi onesti ci riescono.
Giano
#13 Giano 2018-08-27 15:16
Nell' ultimo anno assomigliava alle scatole cinesi.
gelu
#14 gelu 2018-08-27 15:28
Anche qui non si va troppo per il sottile...........

comedonchisciotte.org/.../
xpi
#15 xpi 2018-08-27 20:00
Jurij Trushechkin, l’eroe che abbatté John McCain


aurorasito.altervista.org/?p=2194
peonia
#16 peonia 2018-08-28 08:57
Un bell'articolo sul tema di Fulvio Grimaldi..
penosi i vari articoli del mainsteam..

"Per un tumore al cervello, è morto il 26 agosto 2018 John McCain, senatore degli Stati Uniti, sodale di George Soros, già prigioniero di guerra dei vietnamiti dai quali affermava di essere stato torturato. Altri raccontano che i nordvietnamit lo chiamavano “John il canterino” per la sua collaborazione “cantante”, onde ottenere un trattamento migliore. Aveva 81 anni. Battuto da Bush e da Obama in due corse per la presidenza, si incise nella storia delle campagne presidenziali soprattutto per aver scelto come suo vice un fenomeno da baraccone come Sarah Palin, quella del Tea Party e degli Stati Uniti in armi contro tutti, poveri in prima linea. Un suo affetto duraturo fu anche George Soros, di cui condivideva tutte le battaglie, dalle rivoluzioni colorate, agli spostamenti di popoli chiamati migrazioni, ai movimenti tipo Metoo e che lo ricambiava finanziandone la Fondazione famigliare con la sua Open Society Foundation.

I media e politici della destrasinistra e sinistra destra, che si riconoscono nella guida degli Usa e nei valori dell’Occidente, lo descrivono come esemplificato dai due dei principali quotidiani italiani che hanno affidato il necrologio alle proprie penne di maggior prestigio. Sono questi media e i loro editori di riferimento in politica ed economia ad alternare alle loro accuse di populismo, razzismo, xenofobia, incitazione alla violenza, fascismo, rivolte a critici e antagonisti, l’esaltazione di un personaggio che per tutta la sua vita matura ha fatto delle guerre imperiali, del terrorismo al servizio delle guerre imperiali, degli sterminii di interi popoli il valore suo e quello della “democrazia” da lui abitata. Il corto circuito di questi campioni delle fake news è quello per cui individuano razzismo, xenofobia, fascismo in chi si oppone alle deportazioni riconosciute come nuovo colonialismo, nuova tratta degli schiavi, nuovo strumento di dumping sociale, quando la forma estrema e più letale di razzismo, xenofobia e fascismo sta in quanto perseguito dall’eroe americano da loro rimpianto e additato a modello."

fulviogrimaldi.blogspot.com/.../...
starburst3
#17 starburst3 2018-08-30 08:33
#16 peonia

Migliore chiosa non poteva esserci. ;-)

IN RED WE TRUST
pencri93
#18 pencri93 2018-09-03 09:36
PIccolo OT.

Massimo, posso chiederti che programma usi per inserire i sottotitoli nei video?
redribbon
#19 redribbon 2018-09-03 12:37
Per me è un buon documentario di cui ti ringrazio.

Citazione:
#7 redazione
L'ho dovuto fare così per rispettare il linguaggio istituzionale. Ma nemmeno così è passato: Mentana lo rifiutò.
Si vede dovevi smielarti a tutta a decantare le lodi di McCain per cercare di farlo passare...

Citazione:
Rispetto la morte di chiunque, ma siccome vengono tirate in ballo considerazioni politiche,
quoto e aggiungo il link di Blondet
www.maurizioblondet.it/.../
un tempo le forze di sinistra in Italia criticavano la guerra in Vietnam,
oggi questi traditori che si definiscono impropriamente di sinistra decantano le lodi di uno di destra che andava a bombardare i vietnamiti! Un tempo lo avrebbero appellato come "criminale di guerra" altro che eroe.
Uno che esaltava i neonazisti ucraini, ed incitava il sovvertimento violento degli stati stranieri da parte degli USA...
peraltro un insignificante politico ed intellettuale se non per dimostrare dove è arrivata la deriva culturale della società occidentale che emana di questi politici.

i2.wp.com/.../marattin-mc-cain-vero.jpg?ssl=1

Sono ridotti male i vari Gentiloni, Renzi, Giannino, a rimpiangere il politico McCain,
piuttosto in Italia ce ne sono 100 volte meglio da rimpiangere, come Zaccagnini, Fanfani, Moro, Saragat, Pertini, Nenni, financo Bettino Craxi,
sicuramente meglio dell'insignificante McCain.

Per postare dei commenti è necessario essere iscritti al sito.

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. INFO