Forum

Commenti Recenti

rss

"Anatomy of a great deception" (2014) è uno dei documentari più recenti sull'11 settembre. Ora è stato sottotitolato in italiano, ed è stato pubblicato sul sito di Architects & Engineers for 9/11 Truth.

Per chi è super-esperto di 11 settembre non c'è nulla di veramente nuovo. E' però interessante l'approccio seguito dall'autore, David Hooper, il quale descrive come sia entrato nella questione 11 settembre un passo alla volta, da perfetto ignorante in materia. Forse è una indicazione per come far approcciare allo stesso argomento persone che fino ad oggi dell'11 settembre sanno poco o nulla.

.

 

Aggiungi Commento   

IGotSomeMojo
#1 IGotSomeMojo 2016-11-19 23:48
Oggi siamo rimasti praticamente gli unici a parlare di 9/11. Per i media mainstream sembra che non sia mai accaduto, e se pure fosse accaduto è come se non avesse alcuna importanza, basti vedere come è passato inosservato il quindicesimo anniversario appena passato.

Oggi il ragionamento è questo: abbiamo ammazzato 3000 dei nostri cittadini per invadere mezzo mondo, ma è meglio non parlare più di certe cose, quello che dovevamo fare l'abbiamo fatto...
redazione
#2 redazione 2016-11-20 09:00
Saremo anche gli unici a "parlarne ancora", ma nel frattempo c'è mezza Italia che SA che l'11 settembre è stato una false flag clamorosa. Guarda solo quello che è successo a Mentana, due mesi fa, quando ha osato sostenere la versione ufficiale: ha preso legnate da tutte le parti, in rete, per 15 giorni filati.

Questo dimostra che il nostro lavoro non è stato invano. Il segno lo abbiamo lasciato, eccome.
IGotSomeMojo
#3 IGotSomeMojo 2016-11-20 09:42
Mezza Italia? Voglio veramente sperare che sia così Massimo, perchè fosse così sarebbe veramente un enorme risultato.
Fossi così significa che mezza Italia, sapendo che 9/11 è stato un false flag, sa ovviamente anche che l' Isis attuale è una menzogna.
Voglio sperare che sia veramente così ma sono sempre convinto che se chiedi al proverbiale "uomo della strada" chi ha buttato giù le torri ti risponde "Bin Laden"...
fefochip
#4 fefochip 2016-11-20 10:08
non bisogna fare l'errore di pensare che se non lo dice la tv allora non è reale.
la tentazione è forte perche la propaganda è forte e nonostante noi possiamo anche non guarda le tv , la sentiamo nell'aria .... attraverso gli altri.

a mio avviso piu l'evento si allontana dal presente e piu quel blocco psicologico che impedisce di pensare che "non se lo possono essere fatti da soli" diventa meno solido e ci sono piu possibilità di entrare nella psiche che si difende da questo dolore.

ricordo che dissi a un mio parente di questa cosa quando la cosa era fresca fresca.
circolavano i "loose change".

mi disse :"se è vero io voglio cambiare pianeta"

questo è il vero scoglio psicologico : ammettere con se stessi che l'umanità è capace di fare cose allucinanti , e noi, siamo l'umanità.
la stessa incredulità che ha avvolto i tedeschi (parlo della gente comune) di fronte all'olocausto degli ebrei, una volta messi di fronte al fatto compiuto.
a prescindere dalla polemica sul numero degli ebrei uccisi (che a sentire loro se solo ci si permette di metterlo in discussione si deve essere maledetti e perseguitati per sempre) qui il punto è un altro accettare che degli uomini "buoni" siano capaci di fare le atrocità commesse e documentate dai nazisti.

nell'immaginario collettivo se possiamo l'11 settembre è ancora peggio dei nazisti.

la propaganda ha dipinto il nazismo come il grande male. hitler ha una e una sola connotazione univerasalmente accettata (tranne in pochi e isolati ambienti) quella del diavolo , del mostro , del nemico dell'uomo. i nazisti erano (e sono ) visti come i nemici per eccellenza , senza un cuore , senza un anima , senza un cervello a volte...solo zombi da abbattere con un bel fucile a pompa.
hollywood e non solo ha prodotto racconti uno dietro l'altro per irrobustire da una parte questo golem e dall'altro ha prodotto il suo controaltare, il suo alter ego: i buoni , i "good guys" ...gli americani (i partigiani da noi).
sono gli americani che ci hanno salvato dai nazisti (quando in realtà se proprio dobbiamo attribuire dei meriti in base ai sacrifici compiuti i russi hanno donato piu sangue per sconfiggere il nazismo) sono loro i "liberatori" in una parola i"buoni".

accettare l'idea dell'11 settembre vuol dire pensare che in realtà i buoni sono piu cattivi dei cattivi perche agiscono senza un perchè. chi si occupa di 11 settembre sa bene che c'era un preciso perchè tuttavia all'occhio dell'incredulo non c'è questo perchè e l'idea che possano essere stati degli americani stessi è ripugnante proprio perche li dipinge piu cattivi dei nazisti che comunque un perche ce lo avevano per quanto riprovevole e condannabile.

insomma a mio parere il vero scoglio psicologico sull'11 settembre è quello di accettare che dentro di noi ci sia il marcio. si "noi" perche attraverso la propaganda di hollywood siamo tutti americani , tutti ci consideriamo i "buoni" , le vittime di un nazismo quello si veramente cattivo.

questa visione semplicistica e infantile ma certamente condivisa dalla stragrande maggioranza delle persone è il vero scoglio sulla comprensione dell'11 settembre.
guardare nell'abisso di noi stessi , quello che hanno dovuto fare i tedeschi all'indomani del nazismo in cui hanno scoperto che i piu feroci nazisti in realtà erano dei banali geometri.
redazione
#5 redazione 2016-11-20 10:14
Citazione IGotSomeMojo:
Mezza Italia? Voglio veramente sperare che sia così Massimo, perchè fosse così sarebbe veramente un enorme risultato.
Quando dico "mezza italia" non dico letteralmente 31.724.380 persone. Lo dico in senso figurato, cioè lo sanno un pò dappertutto che la VU è falsa. E chi non lo sa con chiarezza lo intuisce "di pancia", e sa comunque che c'è un problema con la versione ufficiale. Non dimenticare che nel 2006-2007 l'11 settembre è stato discusso praticamente su tutti i media mainstream.
Det.Conan
#6 Det.Conan 2016-11-20 10:33
Concordo con IGotSomeMojo.
Il mainstream non parla proprio più dell'11/9 (così come dell'allunaggio) perché se ne è intuita la problematica di avere dall'altra parte una rete piena di versioni alternative molto più convincenti.
Non viene più usato come esempio nemmeno nella propaganda spicciola,negli editoriali e nei commenti sui giornali o in tv.
E' stato rimosso come un non evento.
Il motivo è chiarissimo,lo stesso per cui gli "scienziati" sui media non parlano mai della più grande impresa tecnologica e scientifica della storia dell'umanità.
Perché lo sanno benissimo anche loro che si tratta di una bufala divenuta insostenibile da portare avanti.
Shavo
#7 Shavo 2016-11-20 10:33
Citazione IGotSomeMojo:
Voglio sperare che sia veramente così ma sono sempre convinto che se chiedi al proverbiale "uomo della strada" chi ha buttato giù le torri ti risponde "Bin Laden"...

Credo che alla maggioranza scapperebbe una risata imbarazzata e cercherebbe di cambiare argomento. Anche l'uomo della strada intuisce che l'analisi della realtà è estremamente complessa, e pur non comprendendo le dinamiche delle guerre ideologiche ha già sentito termini come "propaganda" e simili. Il suo problema è che non ha le armi per farsi strada attraverso questa giungla di versioni contrastanti, ed è costretto a fidarsi di quella ufficiale per evitare di "sbagliare troppo"
Non è che l'uomo della strada ci creda sul serio, ma si trova spiazzato, perso, e non può che affidarsi a un ente superiore che gli faccia da guida.
Questo è quanto ho visto coi miei occhi: la maggioranza non crede davvero alla versione ufficiale, ma è bloccata dalla paura dell'ignoto, preferisce evitare l'argomento.
Evitare di considerarlo a livello personale, non solo in società.
E' una paura che minaccia di distruggere la sua visione del mondo, la sua vita, insomma un rischio troppo grosso considerando ciò con cui dovrà scontrarsi.
deckard_67
#8 deckard_67 2016-11-20 11:41
Parto da molto lontano..... dalla triade che credo abbia originato il tutto.... Sono tre personaggi chiave, in rigoroso ordine di importanza.... Wojtyla, Reagan e Tatcher. Con la caduta del muro di Berlino, dovuta all'azione politica e materiale dei summenzionati, si è aperta una voragine che temo mai più si colmerà... un vuoto di potere e di controllo, quell' equilibrio surreale e tacito tra due mondi che garantiva, non senza danni collaterali, una certa stabilità. Stabilità che ne ora e ne in un prossimo futuro potremmo più neanche accarezzare. Gli interessi economici ormai hanno sopraffatto persino quelli sociali ed è una continua escalation, vedo nero, molto nero e mi spiace per le nuove generazioni. Generazioni ormai tenute in scacco dal sistema sin dalla nascita e sappiamo tutti come e perchè. Insomma in mezzo a pochi che hanno gli occhi aperti, ci sono tanti per i quali la routine originata dal sistema è ormai prassi stabilita cui bisogna soltanto adeguarsi, cercando di ritagliarsi ognuno quelle effimere "soddisfazioni" ( una vacanza, la macchina nuova, il cellulare, la tv da 200 pollici, etc.. ) che ci rendono diversi dal mondo animale ma non per questo migliori..... Perdonate il pessimismo, ma francamente io la vedo così....
IGotSomeMojo
#9 IGotSomeMojo 2016-11-20 12:33
Segnalo: www.maurizioblondet.it/.../
Tutta bella gente...
Teoclasto
#10 Teoclasto 2016-11-20 12:36
Citazione Shavo:
Citazione IGotSomeMojo:
Voglio sperare che sia veramente così ma sono sempre convinto che se chiedi al proverbiale "uomo della strada" chi ha buttato giù le torri ti risponde "Bin Laden"...

Credo che alla maggioranza scapperebbe una risata imbarazzata e cercherebbe di cambiare argomento. Anche l'uomo della strada intuisce che l'analisi della realtà è estremamente complessa, e pur non comprendendo le dinamiche delle guerre ideologiche ha già sentito termini come "propaganda" e simili. Il suo problema è che non ha le armi per farsi strada attraverso questa giungla di versioni contrastanti, ed è costretto a fidarsi di quella ufficiale per evitare di "sbagliare troppo"
Non è che l'uomo della strada ci creda sul serio, ma si trova spiazzato, perso, e non può che affidarsi a un ente superiore che gli faccia da guida.
Questo è quanto ho visto coi miei occhi: la maggioranza non crede davvero alla versione ufficiale, ma è bloccata dalla paura dell'ignoto, preferisce evitare l'argomento.
Evitare di considerarlo a livello personale, non solo in società.
E' una paura che minaccia di distruggere la sua visione del mondo, la sua vita, insomma un rischio troppo grosso considerando ciò con cui dovrà scontrarsi.


Concordo: credo sia proprio l'horror vacui a paralizzare l'inferenza conseguente l'evidenza delle prove addotte contro le menzogne della "Verità Ufficiale". Andare "oltre" implica una radicale revisione delle comode certezze e un conseguente impegno che, purtroppo, i più evitano come la peste. Boh, sono pessimista... forse pretendo troppo, e pensare che quanto è evidente a me e a tanti debba esserlo a tutti è irrealistico, e magari dovremmo vedere anche il bicchiere mezzo pieno della generale (almeno) percezione che qualcosa non va nelle tesi della V.U.
Grazie, comunque, a Massimo Mazzucco e alla sua incessante attività di denuncia. (e dopo quest'ultima lisciata, non mi resta neanche un filo di saliva e vado a bermi un litrozzo di acqua per ricaricare le ghiandole salivari del leccaculo! :-P
Consiglio letterario:
fazieditore.it/.../il-manuale-del-leccaculo
Anteater
#11 Anteater 2016-11-20 12:45
¿David?....ma il Signor Hooper non aveva un posto migliore che accanto una palma sofferente, seduto su una squallida poltroncina con sopra credo un asciugamano? Oltre a questo, l'ambiente è buio e poco indicato ad una presentazione...
Già non capisco perché certi si arrabbiano se si ipotizza missili camuffati da aerei...sul pentagono è quasi certezza...

....non si può guardare una cosa sottotitolata per più di 15min.

Comunque è difficile trovare una persona intelligente che non abbia compreso l'antifona...
Poi, è vero, la famiglia Cipolla, che va fuori porta col tavolino pieghevole e il cibo avvolto nell'alluminio...è assai probabile che accusi Bin Laden piuttosto che Rumsfeld ...sempre che lo sappia pronunciare...

Slobbysta
deckard_67
#12 deckard_67 2016-11-20 12:47
Citazione IGotSomeMojo:
Segnalo: www.maurizioblondet.it/.../
Tutta bella gente...


c.v.d.
Vmagic
#13 Vmagic 2016-11-20 13:49
Dò ragione a Massimo, con il termine mezza Italia ovviamente non intende metà Italia esatta come detto da lui ma oramai molti sanno che è stato un inganno per avviare le varie guerre, l'ho scoperto nel parlare con le persone dove in molti iniziavano a dire che "se va su la Clinton pianta ancora guerre" e poi da qui si allacciavano all'11 settembre.

Ad ogni modo un ringraziamento a questo va a Massimo per lo SMARONAMENTO e la PAZIENZA nel fare dei video documentari così perfetti e precisi che non hanno eguali nella storia dei documentari italiani.

Una cosa che non ricordo se è stata chiesta a Massimo, e quindi la chiedo o richiedo qui: Dopo la pubblicazione dei video sul'11 settembre, ha per caso subito minacce? (discussioni di attivissimo/cicap a parte, naturalmente)
redazione
#14 redazione 2016-11-20 15:47
Citazione Vmagic:
Una cosa che non ricordo se è stata chiesta a Massimo, e quindi la chiedo o richiedo qui: Dopo la pubblicazione dei video sul'11 settembre, ha per caso subito minacce? (discussioni di attivissimo/cicap a parte, naturalmente)
No, niente. A parte i soliti insulti su facebook, nessuna minaccia reale. Purtroppo e per fortuna, direi. Per fortuna, visto che ho una famiglia e ci tengo a vivere tranquillio. Purtroppo, perchè vuole dire che non sono abbastanza importante da rompere veramente i coglioni. Ma a me non importa, va benissimo così. Quando so di aver messo a disposizione degli altri le informazioni utili per capire, so di aver fatto il mio dovere. Se poi le guardano in 100 o in 100.000, è una scelta degli altri. Non è più un problema che mi riguarda.
redazione
#15 redazione 2016-11-20 15:53
A proposito di 11 settembre e di problemi rimasti irrisolti, vi segnalo questo video di W.Snake sulla questione "che fine hanno fatto i passeggeri?"

La fattura è artigianale, ma il concetto è molto interessante. Magari, Oliver Stone avesse messo una cosa del genere nel suo film sul 9/11!
W.Snake8
#16 W.Snake8 2016-11-20 16:16
Grazie Max. ;-)
nygandy
#17 nygandy 2016-11-20 17:47
Complimenti perché è una buonissima rappresentazione dei fatti.
Solo una cosa non ho capito:
Ma questo signore ci parla di qualcosa che ha messo a repentaglio e ha distrutto la sua vita, la sua posizione economica, il rapporto con la moglie, etc..
Ma non mi sembra che sia successo!!!
Magari non c'entra niente con il nostro tema, ma non capisco proprio perché fa tutta quella premessa...
perché io non lo vedo questo fallimento economico e familiare...
IGotSomeMojo
#18 IGotSomeMojo 2016-11-20 18:41
Massimo visto che parliamo di 9/11 ti volevo fare da un po' una domanda.

Secondo me un argomento assolutamente fondamentale (uno di quelli che ti fa dire davanti allo schermo "che schifo quello che hanno fatto") è quello delle "velocità impossibili".
Per riassumere brutalmente, se quegli aerei sono rimasti intatti e pilotabili a quelle velocità a quella quota e per quel lasso di tempo è ovvio che non erano aerei, il che basterebbe, già da solo, senza tutte le altre prove, a dimostrare l'inside job.

La mia domanda è questa: esiste una risposta dei debunkers sulla questione delle velocità impossibili e se si dove posso trovarla?
Grazie
redazione
#19 redazione 2016-11-20 18:54
NYGANDHI: Citazione:
Ma questo signore ci parla di qualcosa che ha messo a repentaglio e ha distrutto la sua vita, la sua posizione economica, il rapporto con la moglie, etc.. Ma non mi sembra che sia successo!!!
infatti, lui ha usato un classico stratagemma retorico: quello di cercare l'identificazione da parte dello spettatore, mettendolo al corrente di quelli che sono stati i suoi problemi personali. È una tecnica che da noi, in Europa, farebbe ridere, mentre per gli americani è abbastanza efficace.

***

IGotSomeMojo Citazione:
esiste una risposta dei debunkers sulla questione delle velocità impossibili e se si dove posso trovarla?
No, non esiste una loro risposta sulla questione della velocità impossibili. Fino a ieri (prima del mio film) la posizione dei debunkers era che "in fondo questi aerei hanno viaggiato alle massime velocità per un periodo di tempo brevissimo". Ma da quando io ho pubblicato i dati radar, dai quali si vede che UA175 ha viaggiato per OLTRE DUE MINUTI ad oltre 500 miglia orarie, si sono tutti zittiti.

Però se vuoi divertirti, puoi sempre provare a chiedere ad Attivissimo quale sia la sua posizione di fronte ai dati che io ho presentato il film. :-D
Truth79
#20 Truth79 2016-11-20 18:58
...Max fagli arrivare in qualche modo il tuo film...l'unione fà la forza... ;-)
IGotSomeMojo
#21 IGotSomeMojo 2016-11-20 19:41
"Però se vuoi divertirti, puoi sempre provare a chiedere ad Attivissimo quale sia la sua posizione di fronte ai dati che io ho presentato il film"

Grazie ma passo, mi è già bastato lo spettacolo pietoso nel live di Tommix, per non parlare della buffonata della donazione in beneficenza :hammer:
MrNobody
#22 MrNobody 2016-11-20 19:41
Avevo chiesto tempo fa (ma credo senza risposta) una opinione sulle "stranezze" denunciate dalla dott. ssa Judy Wood (credo si chiami così). tipo le automobili bruciate (anche perfettamente a metà), o alcune capovolte come sbalzate da uno scoppio, anche a chilometri di distanza dal WTC ,la sequenza video, visibile a tutti, in cui si vede l'anima di acciaio di una delle torri mentre cade, letteralmente polverizzarsi, e sulla questione delle macerie mancanti. (tutto documentato da video originali)

Non so se avete gia affrontato sul forum queste faccende........
kamiokande
#23 kamiokande 2016-11-20 20:30
[editato, ho scritto una sciocchezza]

Riguardo ai passeggeri tempo fa lessi su un sito che poco dopo gli impatti, tra le 10 e le 11 del mattino, ci furono due velivoli fatti atterrare in emergenza che vennero evacuati con anche l'intervento dell'FBI. Le prime notizie furono che i velivoli erano stati dirottati, notizia poi cambiata in "allarme bomba" anche se poi sembra che a bordo non ci fosse alcun ordigno. Non so se la notizia sia vera, il sito riportava un sacco di fonti riguardo giornali e radio locali che diedero la notizia, ma il timing è interessante.
IGotSomeMojo
#24 IGotSomeMojo 2016-11-20 22:09
A proposito dell'ultimo intervento, secondo me la cosa più angosciante di tutto il 9/11 sono le chiamate false che hanno fatto fare ai passeggeri raccontandogli chissà che cosa... per non parlare della fine che hanno fatto. Sicuramente li avranno ammazzati tutti...
W.Snake8
#25 W.Snake8 2016-11-20 23:22
Citazione IGotSomeMojo:
A proposito dell'ultimo intervento, secondo me la cosa più angosciante di tutto il 9/11 sono le chiamate false che hanno fatto fare ai passeggeri raccontandogli chissà che cosa... per non parlare della fine che hanno fatto. Sicuramente li avranno ammazzati tutti...


Nella intro del mio romanzo ho scritto: “La fantasia è un piccone che scava solchi dai quali spesso scorrono ruscelli di realtà.”
Secondo me non c'è fantasioso scenario che possa ricreare con esattezza l'orrore che avranno provato quelle persone. Ho cercato di immaginare un possibile scenario per tentare di unire i dati reali che abbiamo con "ponti" di fantasia.
Parsifal79
#26 Parsifal79 2016-11-21 08:18
Citazione IGotSomeMojo:
A proposito dell'ultimo intervento, secondo me la cosa più angosciante di tutto il 9/11 sono le chiamate false che hanno fatto fare ai passeggeri raccontandogli chissà che cosa... per non parlare della fine che hanno fatto. Sicuramente li avranno ammazzati tutti...



qualcuno ipotizza che siano stati messi tutti (quelli veri) nell'aereo abbattuto.

Non so se sia fattibile nei tempi: avrebbero dovuto farli scendere in un solo aeroporto e da li farli decollare verso Shanksville
charliemike
#27 charliemike 2016-11-21 10:25
Avevo letto da qualche parte (non ho il link) che avessero sfruttato i dirottamenti per fare "sparire" delle persone.
redazione
#28 redazione 2016-11-21 11:08
Citazione MrNobody:
Avevo chiesto tempo fa (ma credo senza risposta) una opinione sulle "stranezze" denunciate dalla dott. ssa Judy Wood (credo si chiami così). tipo le automobili bruciate (anche perfettamente a metà), o alcune capovolte come sbalzate da uno scoppio, anche a chilometri di distanza dal WTC ,la sequenza video, visibile a tutti, in cui si vede l'anima di acciaio di una delle torri mentre cade, letteralmente polverizzarsi, e sulla questione delle macerie mancanti. (tutto documentato da video originali) Non so se avete gia affrontato sul forum queste faccende........
Qui trovi una discussione approfondita, sul vecchio sito: luogocomune.net/.../...
redazione
#29 redazione 2016-11-21 11:10
KAMIOKANDE: Citazione:
Riguardo ai passeggeri tempo fa lessi su un sito che poco dopo gli impatti, tra le 10 e le 11 del mattino, ci furono due velivoli fatti atterrare in emergenza che vennero evacuati con anche l'intervento dell'FBI. Le prime notizie furono che i velivoli erano stati dirottati, notizia poi cambiata in "allarme bomba" anche se poi sembra che a bordo non ci fosse alcun ordigno. Non so se la notizia sia vera, il sito riportava un sacco di fonti riguardo giornali e radio locali che diedero la notizia, ma il timing è interessante.
Forse ti riferisci al volo UA93, che sarebbe stato fatto atterrare a Cleveland con la scusa della bomba a bordo. La notizia (di UN aereo fatto atterrare a Cleveland per emergenza) è vera, ma non si è mai riusciti a venire a capo di quale aereo fosse. (Ufficialmente era un Delta qualchecosa).
charliemike
#30 charliemike 2016-11-21 11:17
Riguardo al volo UA93 ho trovato questo articolo:
xoomer.virgilio.it/911_subito/mistero_cleveland.htm
redazione
#31 redazione 2016-11-21 11:18
PARSIFAL: Citazione:
qualcuno ipotizza che siano stati messi tutti (quelli veri) nell'aereo abbattuto. Non so se sia fattibile nei tempi: avrebbero dovuto farli scendere in un solo aeroporto e da li farli decollare verso Shanksville
Credo che il tempo tecnico per fare i trasbordi ci sia stato (ovviamente se si ipotizza che l'aereo esploso in volo sulla Pennsylvania non fosse lo stesso che è partito da Newark). D'atronde, mi sono sempre chiesto quale fosse la necessità di farlo esplodere in volo, invece di farlo schiantare semplicemente a terra. L'unica risposta che sono riuasciro a darmi è che in quel modo nessuno avrebbe potuto riconoscere (nè tantomeno contare) i passeggeri che erano a bordo.

Comunque, ricordo che ascoltando le tracce ATC, i controllori dicevano che UN AEREO era stato abbattuto vicino a Camp David, cioè molto più avanti di Shanksville. Probabilmente quindi si tratta di due aerei diversi: quello che si è "vaporizzato" a pochi chilometri da Shanksville (rottami a 14 KM dalla buca famosa) e quello esploso in volo sopra Camp David.

Devono aver fatto un tale casino, con quegli aerei, che non ne verremo mai a capo.
charliemike
#32 charliemike 2016-11-21 11:26
@Redazione
Massimo, se oltre ai casini voluti ci sono anche quelli involontari stiamo freschi, ma sopratutto i debunker devono fare fatica doppia a coprire tutto.
Auguri. :hammer:
MrNobody
#33 MrNobody 2016-11-21 12:47
Citazione Redazione:
Qui trovi una discussione approfondita, sul vecchio sito: luogocomune.net/.../...
Grazie!

La discussione è quasi illegibile e dalle prime pagine si battiìbecca inutilmente sulle esplosioni se ci siano state o no.

Mi interessava un parare sulle auto bruciate e la mancanza di macerie....
Ri Grazie
Chiodo
#34 Chiodo 2016-11-21 15:08
@ MASSIMO

Questo tizio sta usando un tuo video per sostenere che la terra è piatta:



Se lo guardi su youtube, nella descrizione del video sostiene che la terra è un geoide e siamo tutti pazzi.
Inoltre a fine video c'è una delirante ripresa di lui con la sua cagnetta Luna...
IGotSomeMojo
#35 IGotSomeMojo 2016-11-21 15:24
Che trash sto video :hammer:
'Sta questione della terra piatta è la dimostrazione che anche internet sta iniziando a degenerare, sta diventando un luogo dove ognuno (anche gli ignoranti) possono dire la loro ed avere un seguito e i pochi che fanno seria informazione sulle questioni veramente importanti e attuali (es:9/11) hanno l'enorme svantaggio di essere associati a queste persone solo perché si viene dallo stesso ambiente che è quello del web.
Chiodo
#36 Chiodo 2016-11-21 15:30
Citazione IGotSomeMojo:
Che trash sto video :hammer:
'Sta questione della terra piatta è la dimostrazione che anche internet sta iniziando a degenerare, sta diventando un luogo dove ognuno (anche gli ignoranti) possono dire la loro ed avere un seguito e i pochi che fanno seria informazione sulle questioni veramente importanti e attuali (es:9/11) hanno l'enorme svantaggio di essere associati a queste persone solo perché si viene dallo stesso ambiente che è quello del web.



Gazie! E' esattamente il mio pensiero, provo un fastidio profondo e poi dico anche:
Mi fa incazzare che sto tizio usi i video del nostro M&M senza permesso, rischiando poi di farlo passare suo pari!
kamiokande
#37 kamiokande 2016-11-21 19:47
Citazione Redazione:
La notizia (di UN aereo fatto atterrare a Cleveland per emergenza) è vera, ma non si è mai riusciti a venire a capo di quale aereo fosse. (Ufficialmente era un Delta qualchecosa).

Citazione charliemike:
Riguardo al volo UA93 ho trovato questo articolo:
xoomer.virgilio.it/911_subito/mistero_cleveland.htm


La pagina credo che sia la traduzione in italiano dall'inglese di quella che visitai io, mi ricordo le figure ed i link. Comunque si parla proprio di un secondo velivolo non ben identificato (rinominato "Flight X") anche lui fatto atterrare per un allarme bomba e i cui 200 passeggeri sembrerebbero essere spariti nel nulla. Se è vero, il volo UA93 potrebbe essere servito come cortina di fumo per far sparire il secondo volo...
charliemike
#38 charliemike 2016-11-21 20:18
[OT]

Il video postato da Chiodo non parla assolutamente della Terra Piatta, ma è solo il video di Massimo sugli Astronauti di Apollo 11.
In questo video, reperibile su YouTube www.youtube.com/watch?v=kwviRxYk3bk, Massimo scrive nei commenti Montaggio provvisorio - si prega di non ricaricare il video su altri account..
Il tizio invece ha bellamente tagliato sia l'inizio che la fine dove compare il suo nome e il sito Luogocomune.net.
E con una faccia da culo incredibile scrive nei commenti il documentario dell'allunaggio é di Massimo Mazzucco di cui inizialmente non sapevo chiedesse i diritti d'autore.

Per sproloquiare su come la religione ci prende per il culo da oltre 2000 anni non serviva che rubasse il video di Massimo, che tra l'altro non parla di questo argomento. E' sufficiente leggere la Bibbia.

[/OT]
W.Snake8
#39 W.Snake8 2016-11-21 21:55
:hammer: da dove è uscito questo santone?
stivudine
#40 stivudine 2016-11-22 12:45
buongorno a tutti.intanto vorrei sapere da mazzucco se qualcuno ha calcolato il numero dei morti causato dall inalazione delle polveri piene di amianto liberatesi a new york col crollo delle torri(basta una minuscola particella e anche dopo 40 anni si è segnati)...morti avvenute e che avverranno.poi volevo dire che anche essendo un socio di vecchia data del cicap(e continuero a esserlo visto che in tanti campi fanno un lavoro meritorio) sull 11 sett.si siano presi davvero un granchio pazzesco e glielo ho pure detto a massimo polidoro tempo fa....
NiHiLaNtH
#41 NiHiLaNtH 2016-11-22 13:11
Citazione:
Riguardo ai passeggeri tempo fa lessi su un sito che poco dopo gli impatti, tra le 10 e le 11 del mattino, ci furono due velivoli fatti atterrare in emergenza che vennero evacuati con anche l'intervento dell'FBI. Le prime notizie furono che i velivoli erano stati dirottati, notizia poi cambiata in "allarme bomba" anche se poi sembra che a bordo non ci fosse alcun ordigno. Non so se la notizia sia vera, il sito riportava un sacco di fonti riguardo giornali e radio locali che diedero la notizia, ma il timing è interessante.
i passeggeri non sono mai decollati e probabilmente hanno chiamato da luoghi diversi
vedi Cee Cee Lyles che ha effetuato la sua prima chiamata con il cellulare che però era uno telefono a cornetta ( bisogna ascoltare la telefonata )
charliemike
#42 charliemike 2016-11-22 13:39
Citazione stivudine:
sull 11 sett.si siano presi davvero un granchio pazzesco e glielo ho pure detto a massimo polidoro tempo fa....

Al CICAP collabora pure Attivissimo, principale debunker nostrano sul11/9, e presidente della sezione Svizzera. Polidoro ha pure scritto un libro (non metto il titolo volutamente per non fargli pubblicità) dove assieme ad Attivissimo, Umberto Eco, James Randi, ecc., noti "esperti" in costruzioni e demolizioni, "sbufalano" la presunta cospirazione.
Il CICAP non ha preso un granchio: volutamente difende a spada tratta la VU a dispetto delle prove e delle evidenti violazioni delle leggi fisiche.

Quanto al lavoro meritorio fatto in altri campi, vorrei ricordare la loro ridicola sbufalata dei cerchi nel grano, fatta maldestramente con una tavoletta di legno (niente di simile ai complicati disegni ritrovati) e al mistero di Caronia, dove il colpevole dei misteriosi incendi spontanei sarebbe stato nientemeno che quel "burlone" del figlio del sindaco che andava di casa in casa, "non visto" ad appiccare incendi.

E l'elenco sarebbe ancora lungo.

Il presidente fondatore del CICAP è Piero Angela, che gode della "stima" di Massimo Mazzucco.
IGotSomeMojo
#43 IGotSomeMojo 2016-11-22 14:29
stivudine circa l'amianto ti segnalo l'estratto: www.youtube.com/watch?v=PRGt3_xeW9k
ahmbar
#44 ahmbar 2016-11-22 15:32
Citazione stivudine:
Citazione:
sull 11 sett.si siano presi davvero un granchio pazzesco e glielo ho pure detto a massimo polidoro tempo fa...
.
La credibilita' di Polidoro e' scesa a zero ai miei occhi il giorno che l'ho visto uscire dallo studio del mio pranoterapeuta dopo aver letto la loro posizione ufficiale sulla pranoterapia

Sul Cicap in generale c'e' poco da dire: nato con il lodevolissimo intento di sbugiardare le Vanna Marchi della situazione, si e' gradualmente trasformato nel "megafono scientifico" delle version ufficiali

Le situazioni piu' vergognose le hanno raggiunte con l'esame sui "capelli d'angelo", le strane ragnatele che hanno spesso accompagnato l'avvistamento di ufo, dove l'esame fatto dal loro chimico asseriva non essere tele di ragno ma un materiale artificiale sconoscuto: hanno ignorato i loro esami e sul sito si legge "Sono tele di ragno"

O quella sulla rabdomanzia, dove hanno cercato di sbugiardare il fenomeno inscenando un test ridicolo ed ignorando i reiterati inviti ad andarlo ad osservare all'opera fatti loro da uno di piu' famosi rabdomanti italiani, Armanini, che ha avuto molteplici successi (dimostrati e dimostrabili) in tutto il mondo nella ricerca di fonti idriche

Ho avuto anche il piacere di essere etichettato personalmente come "ciarlatano/imbonitore" sul loro sito in quanto praticante dello shiatsu, la medicina cinese che si esegue con le mani ma utilizza le stesse conoscenze necessarie per eseguire l'agopuntura: siccome i loro strumenti non misuravano niente quando si facevano le pressioni, era evidente che stessimo carpendo la buona fede dei pazienti
Che poi gli stessi guarissero o comunque migliorassero il loro stato pscico fisico era un dettaglio, la cosa importante e' che non era "scientificamente dimostrato", e quindi noi stavamo imbrogliando i creduloni.Solo anni dopo, con il miglioramento degli strumenti di misurazione e le conseguenti lievi variazioni nel campo biolettrico misurabili, siamo stati sdoganati da truffatori a medicina non riconosciuta

Non stupirti per il loro atteggiamento sul 9/11, e' solo lavoro
charliemike
#45 charliemike 2016-11-22 16:02
Perfino Massimo ha chiesto a Piero Angela di confrontarsi con lui, dopo la sua affermazione: Sconfitti i maghi , sfidiamo i complottisti.
Senza risposta.
www.luogocomune.net/.../print.php?storyid=3298

www.cicap.org/n/articolo.php?id=273716
Sertes
#46 Sertes 2016-11-22 16:13
Citazione NiHiLaNtH:
i passeggeri non sono mai decollati e probabilmente hanno chiamato da luoghi diversi
vedi Cee Cee Lyles che ha effetuato la sua prima chiamata con il cellulare che però era uno telefono a cornetta ( bisogna ascoltare la telefonata )

Quest'ultimo è il punto cruciale: le chiamate non posono essere state fatte dagli aerei. La VU è falsa nell'ennesimo punto cruciale.

Poi se invece ci spingiamo fino a proporre una teoria, quella che ha più prove a favore è quella secondo cui gli aerei sono partiti con i dirottatori (quelli veri) a bordo, poi questi hanno ricevuto l'ok in volo all'ultimo momento, e dopo aver preso il controllo degli aerei sono atterrati nei vari aereoporti militari dove hanno costretto a fare le telefonate i vari passeggeri selezionati.
Ma qui si entra in un campo minato, e non so se siamo già pronti o se dobbiamo aspettare ancora qualche anno.
W.Snake8
#47 W.Snake8 2016-11-22 17:33
Sui debunker ho scritto questo articolo: lacarezzadelleombre.wordpress.com/.../...
Lo linkai anche a Mentana, ma non mi ha cagato manco di striscio.
NiHiLaNtH
#48 NiHiLaNtH 2016-11-22 18:34
Citazione:
Poi se invece ci spingiamo fino a proporre una teoria, quella che ha più prove a favore è quella secondo cui gli aerei sono partiti con i dirottatori (quelli veri) a bordo, poi questi hanno ricevuto l'ok in volo all'ultimo momento, e dopo aver preso il controllo degli aerei sono atterrati nei vari aereoporti militari dove hanno costretto a fare le telefonate i vari passeggeri selezionati.
Sertes AA11 non è mai partito dal gate 32
Sertes
#49 Sertes 2016-11-22 18:47
Citazione NiHiLaNtH:
Sertes AA11 non è mai partito dal gate 32
Ok, dimostralo. O quantomeno vediamo quali sarebbero le prove.
etrnlchild
#50 etrnlchild 2016-11-22 19:33
La Stratasec, nominata in questo film, la società di security guidata dai familiari Bush, ha delle connessioni sconcertanti, io non l'avevo mai sentita. Mi sbaglio?
NiHiLaNtH
#51 NiHiLaNtH 2016-11-23 00:36
Citazione:
Ok, dimostralo. O quantomeno vediamo quali sarebbero le prove.
8:25 a.m. September 11, 2001: Flight 11 Attendant Amy Sweeney Calls Airline Office at Logan Airport and Describes Trouble on Plane:

Amy Sweeney, a flight attendant on Flight 11, finally reaches the American Airlines flight services office at Logan International Airport in Boston, and tells the employee who answers the call about the trouble on her plane. Sweeney’s two previous attempts at calling the flight services office failed to connect. But her third attempted call is answered by Evelyn Nunez, a passenger service agent for American Airlines.
Sweeney Says Two Attendants Stabbed, One Passenger Had Throat Cut - Sweeney talks fast during the call. She says she is an American Airlines flight attendant, but does not give her name. Nunez will later tell the FBI that Sweeney says that “Flight 12 at Gate 32 had two flight attendants stabbed.” (Although Sweeney is on Flight 11, not Flight 12, Flight 11 departed from Gate 32 at Logan Airport )

qui c'è la prima testimonianza del manager dell'American Airlines Michael Woodward all'FBI:

WOODWARD arrived at work on September 11, 2001, at approximately 6:30 a.m., at the Flight Services office at Boston LOGAN AIRPORT. He attended a meeting at approximately 6:45 a.m., in his office with a flight attendant. The meeting lasted for 15 minutes.
WOODWARD prepared for the rest of his workday and at approximately 7:30 a.m., WOODWARD went to AA Flight 11 in order to check on the status of the flight and the flight attendants. WOODWARD spoke briefly with the flight attendants and looked on board Flight 11.
WOODWARD did not notice anything which he considered to be unusual on board Flight 11. When the flight attendants told him they were prepared for departure, WOODWARD exited Flight 11. At some time between 8:15 a.m. and 8:45 a.m., WOODWARD was contacted and asked to go to one of the departure gates. WOODWARD had trouble recalling which gate he went to, but he believes he went to Gate 31 or 32.


Woodward dice di non ricordare quale gate era ma vediamo cosa dice Elizabeth Williams la collega che lo accompagnava in quegli istanti

Septernber 11,2001, at approximately 8 a.m., she was working in her office at LOGAN AIRPORT when MICHAEL WOODWARD, Manager of Flight Services for AMERICAN AIRLINES AA, advised her that they needed to go to Gate 32 because two flight attendants had been stabbed. Upon arrival at the gate, WILLIAMS and WOODWARD found an empty airplane. WOODWARD then got on the phone and contacted EVELYN NUNEZ, an
employee of AA at LOGAN AIRPORT. While WOODWARD was on the phone. WILLIAMS searched the gate-side computer for information
for the flight time of the airplane at Gate 32. WOODWARD then told WILLIAMS that NUNEZ was on the phone with a flight attendant
that was in trouble. Shortly thereafter, WOODWARD relayed to WILLIAMS the fact that NUNEZ had lost contact with the flight
attendant. At this time, WILLIAMS and WOODWARD realized they must have received the wrong InformatJon. Both WOODWARD and WILLIAM?
speculated that the individuals they were looking for were the individuals on the flight that NUNEZ had spoken with. WILLIAMS ,and WOODWARD then proceeded to the location.ofNUNEZ.


nella nota 32 di pag 453 del rapporto della commissione d'indagine sull'11/9 possiamo leggere

"He further realized that flight 12 had not even departed yet, so he and Williams returned to the office to try to clarify the situation."
redribbon
#52 redribbon 2016-11-23 04:57
Citazione:
#44 ahmbar 2016-11-22 15:32
O quella sulla rabdomanzia, dove hanno cercato di sbugiardare il fenomeno inscenando un test ridicolo ed ignorando i reiterati inviti ad andarlo ad osservare all'opera fatti loro da uno di piu' famosi rabdomanti italiani, Armanini, che ha avuto molteplici successi (dimostrati e dimostrabili) in tutto il mondo nella ricerca di fonti idriche
Si vede che quelli del CICAP non hanno mai conosciuto Ottorino Borgogni
ricerca.repubblica.it/.../...
o Rodolfo Zepponi
ricerca.repubblica.it/.../...

Il primo non so, ma col secondo anche la mia famiglia ha goduto del suo "dono" e proprio come scritto nell'articolo posso dire che lui veniva, girava tutto il terreno pazientemente con le sue bacchette e ti diceva se c'era acqua, a che metri di profondità, e persino la portata, non è da tutti i rabdomanti stimare la portata in litri al minuto (per difetto in modo da non restare delusi se l'acqua era un pò meno di quanto sentiva lui) con accuratezza come faceva lo Zepponi,
e sistematicamente le sue previsioni si avveravano, non ha mai sbagliato!
Solo una volta, mi è stato raccontato da dei contadini che sanno tutto di tutti, commise una inesattezza sulla profondità stimandola a 85metri, e invece l'acqua arrivò un pò sopra i 100metri (dopo che, tutti nel panico, a 90metri senza acqua l'avevano richiamato per chiedergli la conferma se c'era acqua e se continuare a scavare), poi non so se era l'errore di cui parla l'articolo cioè commesso da dei tecnici addetti alla perforatrice.

Il CICAP dovrebbe occuparsi di trovare la spiegazione a ciò invece di mettere in discussione dei fatti incontrovertibili come le centinaia di pozzi d'acqua fatti nel punto esatto dove il rabdomante Zepponi sentiva l'acqua ed effettivamente c'era, e proprio alla profondità ed in quantità un pò superiore a quella da lui pronosticata.
charliemike
#53 charliemike 2016-11-23 09:02
@W.Snake 8
Bellissimo il tuo articolo. Complimenti.
Per quanto riguarda la formula che David Robert Grimes, fisico di Oxford, avrebbe elaborato (citata nel tuo articolo) per calcolare la durata di una cospirazione sulla base del numero dei cospirazionisti, ha una enorme falla.
Non tiene conto della possibilità che una qualsiasi denuncia possa essere presa in considerazione.
Io personalmente ho difficoltà a parlare di questi argomenti con gli amici, figuriamoci ad andare a fare una denuncia alle autorità.
Tu stesso non hai avuto esito con Mentana.
E comunque ci sono migliaia di persone riunitesi in associazioni, che stanno denunciando i fatti Dell 11/9 che non vengono tenute in considerazione ma anzi etichettate come complottare e screditate.
Ma come al solito i debunker evidenziano solo i discorsi che fanno loro comodo, "dimenticandosi" strategicamente di quelli scomodi.
O perlomeno, "dimenticandosi" di fare le pulci ai propri discorsi, cosa che invece fanno puntualmente a quelli degli altri.

P.s.: ho detto "citata nel tuo articolo" solo perché era li. Nessuna critica al tuo articolo.
redazione
#54 redazione 2016-11-23 10:44
STIVUDINE: Citazione:
buongorno a tutti.intanto vorrei sapere da mazzucco se qualcuno ha calcolato il numero dei morti causato dall inalazione delle polveri piene di amianto liberatesi a new york col crollo delle torri
Alla fine di "la nuova Pearl Harbor" ho messo un cartello: 400 i morti accertati per cancro, 15.000 i malati di cancro a causa dell'amianto delle Torri gemelle. Però le fonti non me le ricordo. (In ogni caso, credo che siano stime per difetto. I morti reali sono molti di più)-
Anteater
#55 Anteater 2016-11-23 13:14
RedazioneCitazione:
Alla fine di "la nuova Pearl Harbor" ho messo un cartello: 400 i morti accertati per cancro, 15.000 i malati di cancro a causa dell'amianto delle Torri gemelle. Però le fonti non me le ricordo. (In ogni caso, credo che siano stime per difetto. I morti reali sono molti di più)-
Beh di inquinanti ne becchiamo a iosa...è per quello che giuridicamente vale quel che vale...

Particelle di Metallo nella Polvere: l’edificio della Deutsche Bank che era vicino alle Torri Gemelle è stato pesantemente contaminato dalla polvere prodotta dalla loro esplosione. Ma la compagnia assicurativa della Deutsche Bank si è rifiutata di sostenere i costi della pulizia, asserendo che quella polvere non poteva essere attribuita al crollo del WTC. Quindi, la Deutsche Bank ha dato incarico a RJ Lee Group di eseguire un’indagine, la quale ha dimostrato che la polvere che si trovava nella Deutsche Bank proveniva sì dal WTC, ma recava un marchio molto particolare. Essa era infatti composta in parte da “particelle…sferiche di ferro”. [20] Secondo RJ Lee Group, ciò significava che del ferro si era “fuso durante il crollo del WTC, producendo delle particelle sferiche di metallo”. [21] Questo studio ha anche dimostrato che, se le particelle di ferro costituiscono normalmente solo lo 0,04% della polvere di un edificio normale, queste rappresentavano almeno il 6% della polvere del WTC – ovvero almeno 150 volte più del normale. [Fonte Comedonchisciotte]

L'11 settembre fa ancora male: quasi 4 mila casi di tumore
www.lettera43.it/.../154677


Pensate non si sa di preciso il costo di un giocatore di calcio, ballano milioni tra una "notizia ell'altra"..figurati questioni di responsabilità...tipo 11/9...

Slobbysta
W.Snake8
#56 W.Snake8 2016-11-23 14:24
@charliemike grazie per i complimenti.
Concordo con te su quella formula. Infatti ho evitato di commentarla nell'articolo perché è tanto ridicola che si commenta da sola. ☺
L'ho inserita solo per completezza. Chi si informerà per la prima volta sui debunker e i "complottisti" (cerco di parlare principalmente a chi non ha la minima idea di tutto ciò) capirà da solo - almeno spero - quanto può valere quella formula, basandosi sul semplice buon senso e sulla logica. ☺
Sertes
#57 Sertes 2016-11-23 16:15
Grazie NiHiLaNtH, sono informazioni utili da conoscere, però si tratta comunque di una deduzione riguardo un possibile errore sulla V.U. che proverebbe che AA11 è rimasto a terra, con l'incertezza aggiuntiva del gate.

Non è solida come dire, ad esempio, che il principale esperto militare di dirottamenti aerei quel giorno era proprio su AA11 come passeggero, oppure non è solida come dire che AA11 e UA175 si sono incrociati proprio su un aereoporto militare ciascuno con meno di 5° di scarto proprio tra la loro rotta e le due piste d'atterraggio di suddetto aereoporto.
maurixio
#58 maurixio 2016-12-02 23:35
Ho parlato con uno che non sapeva niente di queste indagini, e di quanta gente ancora non ci dorme. Dopo una rapida esposizione, la domanda che ne è derivata:
"ma tante persone hanno partecipato al complotto e nessuno che senta sulla coscienza il peso di tanti morti?? "
Allora ho pensato a tony blair e di come candidamente abbia detto "se anche avessi saputo che le prove erano false lo avrei fatto lo stesso".
Perchè? Per risollevare le tante coscienze coinvolte? Se non sono gia tutti morti quelli che hanno aiutato a fare la merdata, come possono ancora zittirne le coscienze?? E devo essere tanti quelli che hanno prtecipato.
I vertici del governo e altri intorno, quelli che hanno minato le torri, quelli che hanno preso le telecamere intorno al pentagono, tutti quelli che hanno partecipato alle successive indagini. E davvero hanno trovato 11 fanatici che si sono fatti usare per quei pilotaggi? E se altri hanno dronato gli aerei anch'essi devono essere messi tra i responsabili e quindi da tenere a bada.
Mi fermo ma l'elenco potrebbe allungarsi alle tv, ai governi di altre nazioni, magari anche di nazioni vittima della guerra che ne è derivata.
w il popolo americano, spero che si riprenda senza fare danni
Agent 007
#59 Agent 007 2016-12-23 19:28
Salve a tutti,
mi sono appena iscritto al sito e seguo da molti anni la storia dell'11 settembre. Ho visto praticamente tutti i film, documentari ecc., ma nessuno parla di un particolare (forse insignificante), ma che suscita in me un ulteriore dubbio. Premetto di essere fermamente convinto sul fatto che tutta questa storia sia un gigantesco false flag, ma questo particolare non mi torna per niente ed è il seguente:
che sia stato un missile, un aereo a colpire il Pentagono ormai questo tema è stato completamente sviscerato... Ma, se così fosse, come mai non esiste una sola foto dei fori di entrata e di uscita del secondo anello e quello di entrata del terzo? A questo punto, bisognerebbe credere a chi sostiene (e non sono pochi) di aver sentito una seconda esplosione subito dopo la prima...

Vorrei sapere cosa ne pensa Massimo in merito (e anche tutti voi, ovviamente)...

In attesa, buone feste a tutti
Parsifal79
#60 Parsifal79 2016-12-23 21:34
Agent 007

tra il secondo anello ed il terzo non c'è un piazzale



conta le finestre in verticale
Agent 007
#61 Agent 007 2016-12-23 21:53
Come no? Visto che fra il secondo ed il terzo anello c'è quel "collegamento" fra un anello e l'altro, si sarebbe dovuto vedere qualcosa (che so, il muro bucato, qualche minimo segno di crollo). Anche dando la tua ipotesi per valida, come la mettiamo col foro di ingresso del secondo anello?

P.S.: Volevo inserire il fotogramma tratto da "La nuova Pearl Harbor", non ci sono riuscito. Se hai il documentario a portata di mano, lo trovi al minuto 1:58:02 oppure 2:06:34
Parsifal79
#62 Parsifal79 2016-12-23 22:37
Agent 007Citazione:
Come no? Visto che fra il secondo ed il terzo anello c'è quel "collegamento"
il "collegamento" è un edificio di 2 piani col tetto.
redazione
#63 redazione 2016-12-24 09:29
AGENT007: I piani bassi del Pentagono sono tutti uniti. Ecco perchè non c'è il foro fra gli anelli interni (E-D e D-C).

Per postare dei commenti è necessario essere iscritti al sito.

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. INFO