Italian English French German Portuguese Russian Spanish

Forum

Commenti Recenti

rss

 

Più passa il tempo, più mi convinco che la Svezia sia stata scelta come laboratorio umano per far passare le successive "rivoluzioni" del nuovo ordine mondiale. Prima c'è stata la rivoluzione cash-free, nella quale un popolo di beoti ha accettato con entusiasmo l'idea di abolire progressivamente il contante, fino ad arrivare ad una moneta esclusivamente elettronica. Mettendosi interamente nelle mani di un qualunque banchiere, che può decidere da un giorno all'altro di azzerare tutto quello che hanno.

In seguito gli svedesi si sono vantati di essere i primi ad aver sperimentato il microchip sottopelle per pagare il biglietto del treno. Guardate con quale orgoglio i "testimonial" del video ci raccontano di aver fatto parte di questo esperimento. Naturalmente, una volta impiantato, quel microchip tornerà utile per metterci mille altre cose: il problema principale era quello di farlo accettare, e a quanto pare i "controllori del treno" ci sono riusciti in pieno.

Infine gli svedesi stanno studiando una "rivoluzione" nel campo sessuale. E' infatti in preparazione una legge secondo la quale "gli adulti svedesi potrebbero essere condannati per violenza sessuale a meno di ricevere un segnale verbale o non verbale di consenso dal loro partner, durante ogni passaggio dell'incontro sessuale."

In altre parole, uno svedese dovrebbe chiedere alla sua ragazza "ti posso baciare?" prima di baciarla, "ti posso toccare?" prima di toccarla, "ti posso penetrare?" prima di penetrarla. Altrimenti rischia di finire in prigione.

E a quanto pare sono tutti convinti che questo sia "il progresso".

Poveri svedesi, una volta erano considerati all'avanguardia per quel che riguarda la società civile e il diritto individuale, ora stanno passando all'avanguardia per quel che riguarda il processo di rincoglionimento globale.

Massimo Mazzucco

 

Aggiungi Commento   

peach1995
#1 peach1995 2017-12-19 19:01
Ma non potremmo seriamente organizzarci in societa alternative come loro si organizzano con le loro societa segrete anche perche di questo passo andiamo verso il baratro
renatop
#2 renatop 2017-12-19 19:02
il problema è che il tutto, ultimamente, si sta svolgendo velocemente, vedi vaccini....
Tianos
#3 Tianos 2017-12-19 19:03
amen
Adonis
#4 Adonis 2017-12-19 19:10
Da tempo esistono articoli e liste di porcherie inerenti il NWO ma spesso vengono considerate deliri di gente farneticante in preda a ossessioni e fobie. Da sempre sono convinto che il mondo è in mano a un'elite di farabutti e quanto sta avvenendo sul pianeta a tutti i livelli, economici, climatici, geopolitici e chi più ne ha ne metta rende chiara la presenza di progetti occulti che sono tutt'altro che fantasie....purtroppo....
umax
#5 umax 2017-12-19 19:28
Qui i vaccini, li i contanti... esperimenti distribuiti, a ogni nazione il suo ?
Teoclasto
#6 Teoclasto 2017-12-19 19:39
Beh, bastava guardare questo breve filmato con Max Von Sidow, per capire tutto:

www.youtube.com/watch?v=eFwFNW9zKv4
aledjango
#7 aledjango 2017-12-19 19:44
Mi ricorda tremendamente 1984 di George Orwell........ stiamo andando in quella direzione, anche grazie agli apripista svedesi.
angelo88
#8 angelo88 2017-12-19 20:01
Ma magari ci microchippassero tutti, ci vedo solo vantaggi!
OrtVonAllen
#9 OrtVonAllen 2017-12-19 20:18
Citazione:
Poveri svedesi, una volta erano considerati all'avanguardia per quel che riguarda la società civile e il diritto individuale, ora stanno passando all'avanguardia per quel che riguarda il processo di rincoglionimento globale.
La Svezia era accettante degli Stati Uniti nel suo atteggiamento verso la lobotomia negli anni 40 e negli anni 50.
www.news-medical.net/.../Italian.aspx

EUGENETICA UN PECCATO DEMOCRATICO
Milano Frugando negli archivi reali, un ricercatore di Stoccolma ha scoperto che in Svezia sono stati sottoposti a sterilizzazione coatta qualcosa come sessantamila minorati e minorate sia fisici che psichici, nel periodo che va dal 1935 ai primi anni Settanta. 
ricerca.repubblica.it/.../...

Statistiche invidiose e suicidi scandinavi
doppiozero.com/.../...

E per sdrammatizzare...
peach1995
#10 peach1995 2017-12-19 20:46
angelo88Citazione:
Ma magari ci microchippassero tutti, ci vedo solo vantaggi!
Ma vantaggi de che si di poterci controllare meglio ma mettitelo te no?
ARULA
#11 ARULA 2017-12-19 20:51
Citazione:
Più passa il tempo, più mi convinco che la Svezia sia stata scelta come laboratorio umano
Massimo concordo pienamente con te.
A questo proposito tempo fa avevo visto un documentario che mi aveva fatto venire i brividi... ma è molto interessante per avvalorare queste tue parole.
La teoria svedese dell'amore di Erik Gandini

Citazione:
gli adulti svedesi potrebbero essere condannati per violenza sessuale a meno di ricevere un segnale verbale o non verbale di consenso dal loro partner, durante ogni passaggio dell'incontro sessuale."
Non era in Svezia che avevano accusato Assange di violenza sessuale per non aver usato il profilattico? Questa è solo un'evoluzione dello stesso processo.

@3 Tianos
Citazione:
amen
Mi accodo.
OrtVonAllen
#12 OrtVonAllen 2017-12-19 21:24
angelo88Citazione:
Ma magari ci microchippassero tutti, ci vedo solo vantaggi!
Visto che sicuramente non sei microchippato, è ordinaria la provocazione!
Quando c'è un corpo estraneo, il corpo ha una reazione! Quando la pinzetta non estrae la spina ci pensa il pus!
La cosa gravissima di questo ridicolo commento è che un tizio, non si fa i cazzi sui, ma va a reclamare il clistere agli altri!
Carloseenjori
#13 Carloseenjori 2017-12-19 21:26
È probabile che piano piano, e per il nostro bene, ci automatizzeremo sempre più. Fino a quando senza più moneta da spendere ci relegheranno nello spazio che il nostro lavoro (reddito) ci permetterà di frequentare.
Confinati in una libertà che sarà solo apparente.
Antdbnkrs
#14 Antdbnkrs 2017-12-19 21:26
Vaccini e microchip... o microchip nei vaccini?

notizia di 8 ANNI FA!

E’ quasi surreale, sembra una cosa uscita fuori da un fim di fantascienza, ma i nano-microchip invisibili all’occhio nudo sono una realtà già utilizzata in un’ampia gamma di applicazioni. La domanda è: quanto tempo ci vorrà perché i governi e le grandi case farmaceutiche decidano di "immergere" questi nano-microchip all’interno dei vaccini per etichettare e sorvegliare la popolazione mondiale?
La nanotecnologia si occupa di strutture più piccole di un micron (meno di 1/30 del diametro di un capello umano), e comporta lo sviluppo di materiali e dispositivi di tale dimensione . Per fare un esempio, un nanometro è 100.000 volte più piccolo della larghezza di un capello umano.
Più di dieci anni fa, semplici tecniche a basso costo hanno migliorato la progettazione e la produzione di nano-microchip. Ciò ha aperto la strada ad una moltitudine di metodologie per la loro fabbricazione ed il loro uso in una vasta gamma di applicazioni, inclusi dispositivi ottici, biologici, ed elettronici.
L’uso congiunto della nano-elettronica, della fotolitografia, e di nuovi biomateriali, ha fornito la tecnologia di fabbricazione necessaria per la costruzione di nano-robot per le applicazioni mediche comuni: strumenti chirurgici, per la diagnosi e per il rilascio dei farmaci.
L’Hitachi giapponese ha affermato di avere sviluppato il microchip più piccolo e più sottile del mondo, che può essere incorporato nella carta per rintracciare i pacchi o per provare l’autenticità di un documento. Il circuito integrato (CI) è minuscolo come un granello di polvere.

altrainformazione.it/.../...
Antdbnkrs
#15 Antdbnkrs 2017-12-19 21:31
#8 angelo88 2017-12-19 20:01
Ma magari ci microchippassero tutti, ci vedo solo vantaggi!


Piu' o meno è come dire: "ma magari ci inculassero tutti, ci vedo solo vantaggi".
Beh, io quel tipo di vantaggio lo lascio tutto a te :-D
peach1995
#16 peach1995 2017-12-19 21:44
@AntdbnkrsCitazione:
Vaccini e microchip... o microchip nei vaccini? notizia di 8 ANNI FA! E’ quasi surreale, sembra una cosa uscita fuori da un fim di fantascienza, ma i nano-microchip invisibili all’occhio nudo sono una realtà già utilizzata in un’ampia gamma di applicazioni. La domanda è: quanto tempo ci vorrà perché i governi e le grandi case farmaceutiche decidano di "immergere" questi nano-microchip all’interno dei vaccini per etichettare e sorvegliare la popolazione mondiale? La nanotecnologia si occupa di strutture più piccole di un micron (meno di 1/30 del diametro di un capello umano), e comporta lo sviluppo di materiali e dispositivi di tale dimensione . Per fare un esempio, un nanometro è 100.000 volte più piccolo della larghezza di un capello umano. Più di dieci anni fa, semplici tecniche a basso costo hanno migliorato la progettazione e la produzione di nano-microchip. Ciò ha aperto la strada ad una moltitudine di metodologie per la loro fabbricazione ed il loro uso in una vasta gamma di applicazioni, inclusi dispositivi ottici, biologici, ed elettronici. L’uso congiunto della nano-elettronica, della fotolitografia, e di nuovi biomateriali, ha fornito la tecnologia di fabbricazione necessaria per la costruzione di nano-robot per le applicazioni mediche comuni: strumenti chirurgici, per la diagnosi e per il rilascio dei farmaci. L’Hitachi giapponese ha affermato di avere sviluppato il microchip più piccolo e più sottile del mondo, che può essere incorporato nella carta per rintracciare i pacchi o per provare l’autenticità di un documento. Il circuito integrato (CI) è minuscolo come un granello di polvere.
Si ma come facciamo a capire se ce l'abbiamo dentro o meno dacosa lo capiamo ?
maryam
#17 maryam 2017-12-19 21:47
Giusto oggi mi sono guardato in belle parti questo video (trovato sul forum qui)
supera anche la fantascienza di chip e cose varie...

www.youtube.com/.../

sì, a tutto talmente veloce, anche chi è un po sveglio sta indietro...
Antdbnkrs
#18 Antdbnkrs 2017-12-19 21:49
Non lo so, visto che sono cosi' piccoli basta poco. Io spero di non averli, l'ultima puntura l'ho fatto molto prima del 2010 :roll:
peach1995
#19 peach1995 2017-12-19 21:57
@Antdbnkrs #18 Io che mi ricordi l'ho fattada piccolo l'ultima puntura pero per saperlo con precisione cosa si deve fare? Come fai a accorgerlo senti delle voci tipo?
Calvero
#20 Calvero 2017-12-19 22:04
Citazione:
Svezia laboratorio per il NWO?
La Svezia è un laboratorio, né più né meno di come lo è l'Inghilterra, l'Italia o la Francia o la Spagna o la Germania o l'America. Dipende dal contesto e dalla cultura locale. Dalla mentalità e dal potenziale. L'Italia lo è stata (lo è tuttora) soprattutto con i grillini; non si pensi di essere più svegli o avere più dignità degli svedesi.

Il NWO, come i soldi, non ha confini, non ha odore, non ha colore.

O pensavate che sarebbero partiti dall'Italia con un microchip che i napoletani gli avrebbero ficcato su per il culo al primo dottore che osasse mettergli le mani addosso? :perculante:

... e a chi pensa sia una battuta, non ha ancora compreso una sega sulla psicologia di massa e il controllo sociale ...

... sempre e rigorosamente con la mia "T" in aggiunta, di Finestra di OvertonT trattasi.

Tutto previsto, tanto per cambiare; da aggiungersi a corollario, nero su bianco; questo sia detto giusto per non dover rispondere a qualche pirla debunkerino o razionalista de noantri. A ricordare che non si tratta nemmanco di dietrologia.

Ma nessun problema, l'anno prossimo si vota ... e ci sarà sicuramente chi porterà la fiaccola di un cambiamento :perculante: sia mai che Berlusca e Renzie tornino al potere
Nomit
#21 Nomit 2017-12-19 23:05
Citazione:
Infine gli svedesi stanno studiando una "rivoluzione" nel campo sessuale. E' infatti in preparazione una legge secondo la quale "gli adulti svedesi potrebbero essere condannati per violenza sessuale a meno di ricevere un segnale verbale o non verbale di consenso dal loro partner, durante ogni passaggio dell'incontro sessuale."
Potrebbero farsi aiutare dagli inglesi www.repubblica.it/.../sessodonne.html?refresh_ce
Andoram
#22 Andoram 2017-12-19 23:19
Di fatto già adesso milioni di persone hanno al posto del microchip (che verrà sicuramente proposto/imposto nei prossimi tempi) uno Smartphone...è solo più grande...
Robin 1610
#23 Robin 1610 2017-12-19 23:34
Un mio amico ha chiuso il conto in attesa di un lavoro dato che ha perso l'ultimo che aveva
Di certo il treno non potrebbe prenderlo se non ci fosse il contante e solo chip
Credo che in quella situazione orwelliana forse sarebbe il suo ultimo pensiero prendere il treno.
Tragicomico
#24 Tragicomico 2017-12-19 23:37
Citazione:
Di fatto già adesso milioni di persone hanno al posto del microchip (che verrà sicuramente proposto/imposto nei prossimi tempi) uno Smartphone...è solo più grande...
Sono perfettamente d'accordo, ho anche scritto un articolo al riguardo: www.tragicomico.it/.../

Ma a quanto pare, gli Svedesi sono pronti a fare di meglio!
polaris
#25 polaris 2017-12-19 23:55
Dal Valhalla si odono i pianti disperati di Odino e Thor.
hvsky
#26 hvsky 2017-12-20 00:01
una frase che non avrei mai pensato di pronunciare:

era meglio quando si stava peggio.....
afabbri73
#27 afabbri73 2017-12-20 00:29
Ci sarà un motivo se le svedesi continuano a venire a rimini per non farci passare le notti in bianco? Però con tutta questa tecnologia spero non vengano dotate di Telepass(era) per farci pagare il casello.
Calvero
#28 Calvero 2017-12-20 00:43
Nomit:

Citazione:
Potrebbero farsi aiutare dagli inglesi
OPS ... mi pare che prima era stato detto così:

Citazione:
né più né meno di come lo è l'Inghilterra
... e anche così:

Citazione:
o l'America
www.google.it/.../

... e a riprova:

Citazione:
l'Italia
www.google.it/.../

:perculante: :perculante: :perculante:

Cos'è? abbiamo perso la capacità di sapere unire i puntini?

A questo si deve sommare l'operazione contro-natura:

Delle unioni civili;

Dei «Gay» (nome penoso della propaganda, ma se piace a loro, hai detto tutto ) che adottano figli.

... sarà coltivata una massa tale di invertebrati e rincoglioniti sessuali che quando finalmente sapranno come sono andate le cose, nessuno muoverà più un dito per paura di rompersi le unghie. "Uomini" e "donne" insieme.

Abbiamo il complesso di inferiorità di quelle donne che vogliono il cazzo, e quando non possono averlo, prima lo fanno venire, poi lo rompono; posso capire che dopo averla data al grande capo, l'unica maniera di rifarsi una verginità è quella di inventarsi che in realtà non la volevano dare, mi sembra giusto, no? ... chi più di una donna sa rigirare le carte in tavola? ;-) figurati se la propaganda dà loro le ghiande, e poi... questi uomini trogloditi che leggono sempre altro tra le righe! :perculante: ... sporcaccioni!

Poi gli uomini che vogliono l'utero, e abbiamo raggiunto l'apoteosi della bestialità.

La prova di come con la finestra di OvertonT si possano sdoganare e considerare sensate e civili le più umilianti aberrazioni umane.

___________


Hvsky:

Citazione:
una frase che non avrei mai pensato di pronunciare:

era meglio quando si stava peggio.....
Neanch'io avrei mai potuto immaginare un giorno di tifare per Kevin Spacey, un attore che vale un soldo bucato, sopravvalutato in modo semplicemente ridicolo, e che ora tocca anche fargli i migliori auguri. Resisti Kevin :-D

Intanto stanno già crocifiggendo il povero Brignano per avere osato sganciarsi dalla caccia alle streghe. Prevedo per la sua carriera qualche problemino.
Azrael66
#29 Azrael66 2017-12-20 06:29
Stanno riconfigurando l'essere umano non solo dal punto di vista genetico ma anche mentale, lo stanno disumanizzando per creare qualcos'altro, dei robot, delle neo entità aliene alla loro stessa natura.

Se fossi messo di fronte alla scelta di vaccinarmi e microcipparmi o la morte sceglierei...combattere per la mia vita, in trincea come Enrico Toti che scagliò la stampella contro gli invasori austriaci prima di soccombere.

Il programma del NWO procede speditamente, grazie soprattutto al beneplacito assenso di una miriade di coglioni dotati di una coscienza grande quanto la capocchia di uno spillo, e per assurdo i miei peggiori nemici sono costoro.
Adonis
#30 Adonis 2017-12-20 07:35
Ecco una delle tante liste di cui accennavo nel mio intervento precedente...

luniversovibra.altervista.org/.../
giu42su
#31 giu42su 2017-12-20 08:08
Tutto questo in uno Stato con una forte presenza di extracomunitari, in particolare islamici, che, culturalmente, non vedo molto orientati a queste forme di "progresso".
Come concilieranno tutto ciò?
Si formeranno due Stati distinti all'interno dello stesso?
Dobbiamo affidarci e sperare su questa parte di popolazione per una resistenza al "progresso? (che è poi quello che auspico: unire le forze)
O sperano che gli extracomunitari e in particolare gli islamici, col tempo si adatteranno e accetteranno il tutto?
giu42su
#32 giu42su 2017-12-20 08:18
Ad ogni modo, guardando il film-spot, non mi pare di capire che tra gli svedesi ci sia tutta questa accettazione del microchip. Il video-spot è uno spot, appunto, che intende convincere la popolazione. Parla di 2500-3000 persone che hanno il microchip. Una bazzecola e sempre che i dati che ci dicono non siano gonfiati. Ci saranno anche in Italia 2500-3000 persone che si sono impiantate il chip per qualche motivo. Sicuramente.
a_mensa
#33 a_mensa 2017-12-20 08:25
io mi soffermo solo su un punto, quello del contante. E solo per fare una considerazione che mi fa apparire pretestuose certe posizioni. Dove avete tenuto il vostro denaro negli ultimi 40 anni ? a parte pochi spiccioli in banconote o monete, ovvero una minima percentuale, lo avete tenuto sul vostro conto. E' accaduto qualcosa ? ve lo hanno rubato ? molti portafogli senz'altro, ma quello in banca ? Allora , a parte quella piccola percentuale tenuta nei portafogli, dove sta la differenza? certo, solo in tutti quei pagamenti che non vogliamo siano resi noti ... ecco la differenza !
redazione
#34 redazione 2017-12-20 09:16
A_MENSA: Citazione:
Dove avete tenuto il vostro denaro negli ultimi 40 anni ? a parte pochi spiccioli in banconote o monete, ovvero una minima percentuale, lo avete tenuto sul vostro conto. E' accaduto qualcosa ? ve lo hanno rubato ? molti portafogli senz'altro, ma quello in banca.
Guarda solo quello che è successo in Grecia 2 anni fa. Non appena il popolo ha espresso il desiderio di uscire dall'Europa gli hanno chiuso i rubinetti delle banche. Mettendo in ginocchio un'intera nazione con un semplice click.

La parola chiave è "ricattabile", A_Mensa. Se sei ricattaabile non sei libero, sei uno schiavo.
a_mensa
#35 a_mensa 2017-12-20 09:59
#34 Redazione

non credo tu abbia capito la mia obiezione ... non sto discutendo sulla ricattabilità ... sto discutendo sul fatto del "perchè solo ora? quando il tutto è noto da anni?" questa la mia domanda ... non sul fatto che sia buono o cattivo, giusto o sbagliato ... ma in pratica, cosa cambierebbe ?
alsecret
#36 alsecret 2017-12-20 10:25
i prossimi coglioni saremo noi! vedrete come l'italia con questi governanti cosi detti moderni o millenials! come li chiamano adesso! si metteranno a 90 gradi perchè e il progresso che ce lo chiede! poveri noi! poi sicuramente non si discute contro certa gente! (AMERICANI) I VACCINI INSEGNANO! :hammer: :-x
fefochip
#37 fefochip 2017-12-20 10:27
#34 Redazione

effettivamente ha ragione a_mensa, nel senso che purtroppo l'abolizione del contante è un po una foglia di fico.
già oggi, una percentuale che non so dirti, ma con ogni certezza la maggioranza è denaro elettronico.
lo stesso esempio che fai della grecia è esemplificativo, mica c'era solo il denaro elettronico in grecia.

chi si tiene il contante dei propri risparmi a casa? la mafia, chi ha veramente fondi da nascondere in maniera casereccia (perche sennò lo fa in conti offshore)
le persone normali hanno pochi spicci a casa.

io però vorrei dire una cosa un po diversa.
ovvero che a prescindere dalla natura del denaro (elettronica, cartacea , metallurgica ,ecc) se non è lo stato che lo controlla saremo sempre ricattabili
guarda sempre l'esempio della grecia.... il ricatto è stato possibile per il fatto che c'era l'euro , se c'erano le dracme era diverso.
per carità avrebbero fatto pressioni sulla grecia in maniera diversa (produzioni, energia , alimenti o altro) ma non certo sulla moneta.
maryam
#38 maryam 2017-12-20 10:37
Qui le cose sono già in pieno corso
Sanità 4.0, quali scenari tra big data, blockchain e internet delle cose
DALLA VACCINAZIONE OBBLIGATORIA ALLA SORVEGLIANZA DI MASSA
nogeoingegneria.com/.../...

Il nuovo contatore ve l'hanno messo?
Le zone più in ribellione contro i smart meter in Californa ...https://takebackyourpower.net/inpower-movement- watch-episode-1/
yarebon
#39 yarebon 2017-12-20 10:48
anche io quoto a_mensa e fefochip, il problema non è la forma in cui si usa la moneta (elettronica o cartacea), ma chi la controlla. La moneta elettronica come alcuni vorrebbero implementarla nella sostanza non cambia nulla rispetto a quello che esiste già oggi.
Quasi nessuno oramai gestisce i propri soldi personalmente (è questo è vero da decenni oramai, da quando in Italia era raro l'utilizzo della moneta elettronica).
In Italia durante la svalutazione della lira (nel 1992 dove la moneta elettronica non era molto diffusa) avvenne il prelievo dei conti correnti. Lo possono fare oggi, lo potevano fare in passato ed anche in futuro. Il conto corrente possono bloccarlo subito.
Evitiamo discorsi secondo me inutili del tipo si stava meglio quando si stava peggio, sono falsi problemi. Il problema principale è chi ha il potere di creare ed emettere la moneta. In questo senso la moneta elettronica potrebbe portare grandi vantaggi (e già li porta in molti casi, giusto per fare un esempio in casa abbastanza stupido, comprare il dvd sulla luna comodamente seduto a casa senza fare file e perdere tempo in posta o alla banca)
I vantaggi della moneta elettronica come della cartacea si hanno sulla collettività se essa è usata in un sistema dove non vi è il monopolio dell'emissione e della creazione.
L'unico problema potrebbe essere quello della privacy, in realtà anche questo un falso problema, perchè già adesso dove tutto è informatizzato, la privacy è una chimera.
Per questo vedo con interesse progetti tipo bitcoin che cercano di creare una moneta non centralizzata e non controllabile, oltre che criptata e per questo ora che sta decollando, vari economisti cominciano a fare i catastrofisti parlando di bolla (che se si manifesterà sarà temporanea come quella di internet che per molti era una tecnologia senza futuro).
In questo caso sono abbastanza ottimista per il futuro, tranne per i prossimi brevi anni dove ci saranno gli ultimi colpi di coda di un sistema morente, anche perchè è chiaro che i prossimi anni vedranno il crollo del sistema post guerra creato a Bretton Woods.
peonia
#40 peonia 2017-12-20 10:50
Non a caso ci hanno sempre additato la Svezia come il paese più civile e all'avanguardia....
:-o
fefochip
#41 fefochip 2017-12-20 10:52
Citazione:
Non a caso ci hanno sempre additato la Svezia come il paese più civile e all'avanguardia....
io la vedrei al contrario
si servono di questa fama per propagandare la storia del chip
fefochip
#42 fefochip 2017-12-20 10:59
#39 yarebon
Citazione:
Per questo vedo con interesse progetti tipo bitcoin che cercano di creare una moneta non centralizzata e non controllabile
non so a me sembra una chimera.
chi emette moneta ha indiscutibilmente un potere
il punto è a CHI dare questo potere.
se è un ente sovranazionale le nazioni saranno ricattabili.
se è lo stato i cittadini saranno ricattabili dallo stato.
però bisogna pure un attimo ripensare a questa storia del ricatto alla luce del messaggio del video segnalato da ARULA "La teoria svedese dell'amore di Erik Gandini"
siamo interconnessi e interdipendenti e non deve essere un male per forza.
tra l'altro non è pensabile il mondo moderno come una serie interminabile di monadi.
siamo interconessi economicamente, industrialmente , dall'aria , dall'acqua ...da tutto.

veramente ha senso pensare di essere completamente indipendenti? perche qui stiamo solo ottenenendo di essere infinitamente soli emotivamente e pure schiavi.

tra l'altro il bitcoin come segnalato giustamente da maurizio blondet sta consumando risorse ed energia a ritmi preoccupanti.
se per ipotesi diventasse la moneta di scambio mondiale veramente sarebbe sicura ed ecosostenibile?
boh
peonia
#43 peonia 2017-12-20 11:25
Fefo era quello che intendevo ....non riesco più a spiegarmi.... :-o
gnaffetto
#44 gnaffetto 2017-12-20 11:38
Citazione:
chi emette moneta ha indiscutibilmente un potere il punto è a CHI dare questo potere.
Da 10 anni ho pronto un progetto per un circuito monetario (utile in un ambito ristretto, non in tutta l'economia) in cui ogni singola persona ha il potere di emettere la propria moneta.

Ma nessuna parte politica o associativa o imprenditoriale me lo ha appoggiato.

suggerimenti a chi potrei chiedere?
redazione
#45 redazione 2017-12-20 11:50
A_MENSA: Hai ragione, in realtà c'è pochissima differenza. Solo quelli che tengono i soldi in casa resterebbero avvantaggiati.
Nomit
#46 Nomit 2017-12-20 12:38
Però il denaro esclusivamente elettronico causerebbe disagi anche per malfunzionamenti o errori. Le banconote sono più pratiche, anche oggi, per esempio, sono di solito più pratiche della carta di credito.

-

Un altro paese che sta limitando l'uso del contante è la Cina, dove ci sono addirittura dei chioschi che espongono il codice QR per i pagamenti con lo smartphone (forse sono venuto a saperlo proprio su questo sito, non ricordo).
paulop
#47 paulop 2017-12-20 12:39
Più passa il tempo, più mi convinco che gli svedesi siano diventati scemi.
Spiderman
#48 Spiderman 2017-12-20 12:49
Il laboratorio per il NWO, è il globo intero. La Svezia, al massimo, è solo un tassello del puzzle per poi poter inserire gli altri con più facilità nello schema che hanno pianificato da tempo. Il denaro, da qualunque parte lo si guardi, è uno strumento di controllo, che sia elettronico o meno cambia poco, a meno che, non si voglia considerare libertà avere in tasca qualche euro per poter pagare l'idraulico a "nero", evitando così la sanguisuga chiamata stato, rimane però un problema "marginale", liberarsene potrebbe essere più semplice del previsto. Il problema vero è il microchip, le conseguenze sarebbero catastrofiche per il genere umano, solo menti intorpidite dal sistema non possono vedere il pericolo che si cela dietro questa operazione.
Nomit
#49 Nomit 2017-12-20 12:59
Citazione:
In altre parole, uno svedese dovrebbe chiedere alla sua ragazza "ti posso baciare?" prima di baciarla, "ti posso toccare?" prima di toccarla, "ti posso penetrare?" prima di penetrarla. Altrimenti rischia di finire in prigione.
Non solo, pare anche che la domanda dovrà essere formulata in questo modo:

" non risponderesti di no se ti chiedessi di non negarmi la possibilità di fare sesso con te? "

Inoltre il ministero preposto aggiornerà la domanda ogni settimana, inviando gli aggiornamenti ai cittadini con un'app.

Ma quel che è peggio è che un eventuale consenso si applicherebbe automaticamente anche al figging.
utrevolver
#50 utrevolver 2017-12-20 13:20
Un popolo completamente lobotomizzato; dopo la guerra - per loro ultima occasione di mantenere e sviluppare un'identità genuina - si sono completamente venduti al politicamente corretto che ha generato mostruosità.
utrevolver
#51 utrevolver 2017-12-20 13:23
Citazione:
#40 peonia 2017-12-20 10:50 Non a caso ci hanno sempre additato la Svezia come il paese più civile e all'avanguardia.... :-o
Sì: pieno di musulmani, femminismo a livelli deliranti, gender come se non ci fosse un domani e "tech". Un'avanguardia di dementi.
mik300
#52 mik300 2017-12-20 13:49
questi svedesi stanno andando fuori di testa..
a pensar troppo, poi il cervello va in tilt..

se hai la sfortuna di relazionarti
con una psicopatica malata di mente
con sbalzi d'umore, ecc.
praticamente ogni volta che fai sesso
è come sottoporsi alla roulette russa..

Pavillion
#53 Pavillion 2017-12-20 13:55
Svezia e Millenium
La trilogia Larsson
Stieg Larsson
fefochip
#54 fefochip 2017-12-20 13:58
#44 gnaffettoCitazione:
Da 10 anni ho pronto un progetto per un circuito monetario (utile in un ambito ristretto, non in tutta l'economia) in cui ogni singola persona ha il potere di emettere la propria moneta.
scusa ma come può essere possibile?

la moneta quale che essa sia ha valore nel momento in cui L'ALTRO me lo riconosce.
è un surrogato del baratto
chi produce sedie in se non ha valore se l'altro non è pronto a scambiare qualcosa per mettersi su una sedia. se tutti si sedessero per terra chi produce sedie ....

quindi perche io dovrei dare valore alla moneta emessa da te?
Pavillion
#55 Pavillion 2017-12-20 14:02
#8 angelo88 2017-12-19 20:01
Ma magari ci microchippassero tutti, ci vedo solo vantaggi!


>|
Evidente che quel che a tanti sembra un obbrobrio ad Angelo88 appare come se fosse "manna" dal celo.
NRG
#56 NRG 2017-12-20 15:40
Citazione:
#39 yarebon 2017-12-20 10:48

Per questo vedo con interesse progetti tipo bitcoin che cercano di creare una moneta non centralizzata e non controllabile, oltre che criptata e per questo ora che sta decollando, vari economisti cominciano a fare i catastrofisti parlando di bolla (che se si manifesterà sarà temporanea come quella di internet che per molti era una tecnologia senza futuro).
In questo caso sono abbastanza ottimista per il futuro, tranne per i prossimi brevi anni dove ci saranno gli ultimi colpi di coda di un sistema morente, anche perchè è chiaro che i prossimi anni vedranno il crollo del sistema post guerra creato a Bretton Woods.
mai visto con interesse il Bitcoin... ma davvero credete che sia nato per il bene del mondo?!?

L'evidenza indica che il Bitcoin è uno psyop della NSA:
sadefenza.blogspot.com/.../...
Jurij
#57 Jurij 2017-12-20 16:19
“Poveri svedesi”..... no Massimo, questi beoti come dici tu hanno avuto la possibilità di scegliere e hanno scelto l’idiozia.

Non vi sono scusanti per tale ignoranza, mi ricorda un po’ “le braccia armate” che obbediscono al capo di turno.

Niente scuse, è gravissimo ciò che hanno fatto e che stanno facendo perché è fatto da un popolo che si credeva civile !!!!

Con qualche altra popolazioni “bendata” dalle religioni come sarebbe????
Jurij
#58 Jurij 2017-12-20 17:22
Permettetemi di aggiungere un’altra cosa che mi sta “qui” da diverso tempo e di cui ho ricevuto di nuovo conferma oggi.

Mi sembra che coloro che studiano a livelli “medio alti” diventino come cechi davanti a certe cose.

Non fraintendete, non è che credono ad esempio alla versione ufficiale del 11 settembre perché conoscono materie più complesse e sono in grado di avvalorare certe “ufficialità “, no, è come se venissero modellati durante le ore di studio a credere che le autorità siano sempre “oneste” nel raccontare le verità.

Le loro menti hanno assimilato ore e ore di memorizzazione, ma se devono dedurre una piccola cosa .... non sono più in grado di farlo.

A questo punto mi nasce una domanda: il fatto di mettere per anni sotto sforzo la propria memoria studiando cose a tavolino, può inficiare le capacità deduttive??????

Personalmente iniziò a pensare di sì.
f_z
#59 f_z 2017-12-20 17:35
Citazione:

#58 Jurij

Le loro menti hanno assimilato ore e ore di memorizzazione, ma se devono dedurre una piccola cosa .... non sono più in grado di farlo.
Piu' che altro credo che il sistema di "istruzione", a partire dalla scuola materna all'universita', sia semplicemente un sistema di indottrinamento per creare esseri credenti piuttosto che pensanti. ;-)
polaris
#60 polaris 2017-12-20 17:59
Jurij
Citazione:
Mi sembra che coloro che studiano a livelli “medio alti” diventino come cechi davanti a certe cose.
Credo che apprezzerai il brano seguente:
Un punto... centrale della tesi di Ellul, è che la moderna propaganda non può funzionare senza "istruzione". Egli ribalta così la nozione prevalente secondo cui l'istruzione sarebbe la migliore profilassi contro la propaganda. Al contrario, Ellul sostiene che l'istruzione, o comunque ciò che è comunemente designato con questo termine nel mondo moderno, è il prerequisito assoluto della propaganda. Di fatto, il concetto di istruzione è ampiamente sovrapponibile a ciò che Ellul chiama "pre-propaganda": il condizionamento delle menti tramite l'immissione di grandi quantità di informazioni tra loro incoerenti, già dispensate per altri fini e presentate come "fatti" e "cultura". Ellul prosegue il ragionamento designando gli intellettuali come la categoria più vulnerabile alla propaganda moderna, per tre motivi: 1) assorbono la più grande quantità di informazioni non verificabili e di seconda mano; 2) sentono il bisogno impellente di esprimere un'opinione su qualsiasi importante questione di attualità, e pertanto soccombono facilmente alle opinioni offerte loro dalla propaganda su informazioni che non sono in grado di comprendere; 3) si considerano in grado di "giudicare per conto proprio". Hanno letteralmente bisogno della propaganda.

ilpedante.org/.../...
Azrael66
#61 Azrael66 2017-12-20 18:08
#42 fefochip

“tra l'altro il bitcoin come segnalato giustamente da maurizio blondet sta consumando risorse ed energia a ritmi preoccupanti.”

E' un'importante sfumatura che mi era sfuggita, al che mi chiedo se sia per questo motivo che lo hanno quotato in borsa, per poi affossarlo meglio.
ARULA
#62 ARULA 2017-12-20 18:09
Citazione:
Le loro menti hanno assimilato ore e ore di memorizzazione, ma se devono dedurre una piccola cosa .... non sono più in grado di farlo. A questo punto mi nasce una domanda: il fatto di mettere per anni sotto sforzo la propria memoria studiando cose a tavolino, può inficiare le capacità deduttive?????? Personalmente iniziò a pensare di sì.
No, principalmente il problema è che hanno avuto più tempo di "accademizzarti".
Ti faccio un esempio purtroppo attuale: i medici hanno i mezzi per capire da soli che i vaccini oltre ad essere inutili sono pericolosi. Eppure molti di loro ci credono davvero che sia come hanno studiato all'università e anche se un dubbio ti viene lo blocchi perchè se ti hanno insegnato così è così! è automatico.
E poi a nessuno piace fare la parte dello scemo del villaggio... anche se è il contrario.
ARULA
#63 ARULA 2017-12-20 18:49
@46 Nomit
Citazione:
Un altro paese che sta limitando l'uso del contante è la Cina, dove ci sono addirittura dei chioschi che espongono il codice QR per i pagamenti con lo smartphone
Pare siano andati ancora un pelino oltre da quelle parti...
A Shanghai il conto si paga con una foto. La Cina vuole superare la Silicon Valley
Il riconoscimento facciale cancella tessere e badge. «Saremo leader dell’intelligenza artificiale»
www.lastampa.it/.../pagina.html
etrnlchild
#64 etrnlchild 2017-12-20 19:16
Citazione:
tra l'altro il bitcoin come segnalato giustamente da maurizio blondet sta consumando risorse ed energia a ritmi preoccupanti.
se per ipotesi diventasse la moneta di scambio mondiale veramente sarebbe sicura ed ecosostenibile?
E se lo dice Blondet...
Cmq a consumare energia ci sono anche i server per mantenere la rete in piedi, per non parlare di tutti i computer accesi...

Il punto non è il BitCoin, il punto non è la moneta "elettronica" ma la tecnologia e chi la controlla.
L'errore da non fare è mischiare i piani.

Se in Grecia avessero avuto una cryptovaluta di cui erano anonimi proprietari, la banca poteva chiudere tutti i rubinetti che voleva e si sarebbero fatti una grassa risata.
Il problema è avere cose da scambiare, creare un'economia circolare senza ristagni.

Il punto sono, come sempre, l'idee e la conoscenza. Ci sono ad esempio criptovalute che non hanno bisogno di mining con buona pace dell'ecocosostenibilità.
ARULA
#65 ARULA 2017-12-20 19:31
@28 Calvero
Ovviamente concordo su tutto.
Ma... perchè tu puoi dire tutto quello che vuoi e nessuno ti accusa di omofobia o ti considera un talebano? Mah...
Citazione:
Intanto stanno già crocifiggendo il povero Brignano per avere osato sganciarsi dalla caccia alle streghe. Prevedo per la sua carriera qualche problemino.
Potrei sbagliare, ma mi sa che i problemini per Brignano siano già iniziati...
leggo.it/.../...
fefochip
#66 fefochip 2017-12-20 19:57
#64 etrnlchild
Citazione:
E se lo dice Blondet... Cmq a consumare energia ci sono anche i server per mantenere la rete in piedi, per non parlare di tutti i computer accesi...
il problema di come si "minano" i bitcoin non è un problema da niente ed ha un impatto sul pianeta non da poco.
www.maurizioblondet.it/.../
#61 Azrael66
Citazione:
E' un'importante sfumatura che mi era sfuggita, al che mi chiedo se sia per questo motivo che lo hanno quotato in borsa, per poi affossarlo meglio.
a vedere certi numeri non è una "sfumatura" ma un problema sostazionale
Calvero
#67 Calvero 2017-12-20 20:13
A_mensa.

Citazione:
Allora , a parte quella piccola percentuale tenuta nei portafogli, dove sta la differenza?
Nei famosi due centimetri dove, non vi fossero, la donna partorirebbe dal culo.

Dimmi che non sei serio.
Calvero
#68 Calvero 2017-12-20 20:15
Arula:

Citazione:
Potrei sbagliare, ma mi sa che i problemini per Brignano siano già iniziati...
Forse tu puoi sbagliare, io no :-D

Azzeccata pure questa.
angelo88
#69 angelo88 2017-12-20 20:33
OrtVonAllen

Citazione:
Visto che sicuramente non sei microchippato, è ordinaria la provocazione! Quando c'è un corpo estraneo, il corpo ha una reazione! Quando la pinzetta non estrae la spina ci pensa il pus! La cosa gravissima di questo ridicolo commento è che un tizio, non si fa i cazzi sui, ma va a reclamare il clistere agli altri!
Occhio che anche il clistere ha il microchip!
Calvero
#70 Calvero 2017-12-20 20:42
Paulop

Citazione:
Più passa il tempo, più mi convinco che gli svedesi siano diventati scemi.
Noi siamo furbi invece :-D

Soprattutto io che come un cretino ho pensato che la tua immagine/avatar fosse veramente in caricamento :hammer:
DanieleSpace
#71 DanieleSpace 2017-12-20 20:43
@redazione
Citazione:
Prima c'è stata la rivoluzione cash-free, nella quale un popolo di beoti ha accettato con entusiasmo l'idea di abolire progressivamente il contante, fino ad arrivare ad una moneta esclusivamente elettronica. Mettendosi interamente nelle mani di un qualunque banchiere, che può decidere da un giorno all'altro di azzerare tutto quello che hanno.
Concordo con chi fa notare che non c'è alcuna differenza con la situazione attuale. Già da 30 anni i nostri risparmi sono gestiti dall'informatica e possono essere bloccati con pochi click del mouse. Avere dei contanti in tasca ti aumenta forse le possibilità per qualche giorno o settimana. Con pochi click del mouse si può anche staccare la corrente a qualcuno, impedirgli di passare un check-in, iscrivere il suo nome nel registro degli indagati, ecc. Siamo ormai in totale balia dell'informatica ma per fortuna questo non è solo un male, vedi l'esistenza del sito Luogocomune.
Calvero
#72 Calvero 2017-12-20 20:56
Citazione:
Spiderman 2017-12-20 12:49
Il laboratorio per il NWO, è il globo intero.
Ma sei il vecchio Ragno, originale di LC?

Se sei tu, approfitto di questa tua sporadicissima apparizione per farti pubblicamente le mie scuse, visto che pubblicamente ci eravamo attaccati. Non ho cambiato posizione, ma il mio comportamento è stato stupidamente aggressivo e, cosa ancor più grave, nei confronti di un utente veramente in gamba e che rispetto profondamente. Non avertene, sai che so essere un emerito coglione. Ma sto migliorando. Liberissimo di non accettarle.

Se invece non sei Tu, allora ridammi indietro le scuse e cambia immediatamente Nickname! :-D

Citazione:

La Svezia, al massimo, è solo un tassello del puzzle per poi poter inserire gli altri con più facilità nello schema che hanno pianificato da tempo.
Mettiti l'animo in pace, è come parlare ai sordi :hammer:
OrtVonAllen
#73 OrtVonAllen 2017-12-20 23:10
angelo88Citazione:
Occhio che anche il clistere ha il microchip!
Soprassedendo, in realtà hai aperto un mondo..ilnanochip, quindi il metaforico clistere è sospettato di ciò!
Ma in realtà è la quantità di umani che fa svaccare il tutto, c'è ne fossero di meno, la natura darebbe risposte più complete che una spia che si accende!
OrtVonAllen
#74 OrtVonAllen 2017-12-20 23:11
Oh diamine è diventato doppio!
Beh come ho postato prima, la Svezia vanta suicidi lobotomie sterilizzazioni e sesso commerciale, non è che sia un buon biglietto da visita!
etrnlchild
#75 etrnlchild 2017-12-21 01:35
@Fefochip
Dall'articolo di Blondet:
"L’esistenza dei bitcoin poggia, in ultima analisi, sull’affidabilità dei sistemi digitali che li immagazzinano. "
E qui mi sono fermato perchè semplicemente non è vero.

Nel caso specifico basterebbe un pezzo di carta e una penna su cui scrivere un "seed" di 12 parole per ricostruire le proprie coppie di chiavi, alias "wallet". Con buona pace della morte degli HD.
Certo se computer e internet dovessero estinguersi a livello planetario... beh tutto è possibile, ma a quel punto perdere ciò che fosse stato accumulato nel tempo sarebbe il problema minore trattandosi di un reset globale e totale.

Ma a me non interessa tessere le lodi del BitCoin che potrebbe finire domani. Come ripeto è la conoscenza che ci rende liberi e purtroppo non è aggratis e qualcuno ogni tanto sembra dimenticarlo liquidando superficialemente questioni che invece meriterebbero approfondimento.

Di nuovo, esistono cryptovalute che non necessitano di mining e quindi di energia per minare. E tutti i fiumi di parole (che pure sprecano banda e tempo) su quanto è energivoro il BitCoin vanno a farsi benedire.
Adesso sono tutti presi dal BitCoin perchè al centro di enorme speculazione. E che non ci scriviamo un articolo sopra? Dov'era Blondet e Co. insieme a tutti i banchieri e speculatori qualche anno fa?
Potenti, ma mica tanto svegli...Speculatori di professione, i padroni del mondo, che si sono fatti sfuggire una delle bolle più grosse della storia. Eh, si vede che alla CIA non hanno informatori buoni.

Ma le implicazioni che sono dietro un'idea di mezzo di scambio decentralizzato, distribuito, senza intermediari, che purtroppo o per fortuna si può solo realizzare con una infrastruttura tecnologica, sono, come si può inturire, ben altre. E puntuale l'altro articoletto su "Anche il BitCoin deve avere un Stato..." riportando il "ragionamento" di un economista, tal Paul Jorion. Peccato che anche qui c'e' un problema di conoscenza tecnica che fa dire al nostro che il BitCoin equivale alle monete del Monopoly. E vabbè.

Il problema è solo capire se distribuzione e decentralizzazione sono di fatto realizzabili e NON CONTROLLABILI da un'unica entità. C'e' chi ci crede e chi no.
E allora possiamo parlarne, tecnicamente però.

Il resto mi sembra superficiale chiacchera e caccia alle streghe.
Vedi Internet agli inizi.
In un mondo che scorda quello che si è detto 5 min fa, io invece non dimentico la quantità di colossali cazzate che c'hanno scritto sopra per demolirlo. E di nuovo, eccoci qua, Blondet compreso.
hvsky
#76 hvsky 2017-12-21 01:59
FEFO

Citazione:
purtroppo l'abolizione del contante è un po una foglia di fico.
io penso che certe cose accadano nel tempo..... e questa è la strada che stanno percorrendo anno dopo anno.....

VERO :da anni abbiamo tenuto i soldi in banca, quale è la differenza con oggi ? in realtà sostanzialmente poca, ma la metamorfosi è in corso....

la stessa idea che a tenere i soldi in casa sono i mafiosi, o chi ha qualcosa da nascondere è un idea che con il tempo, piano piano ci hanno inculcato.

mia nonna (come quella di molti) nascondeva i soldi in casa in posti differenti e quando, pace all'anima sua è trapassata, lasciò una sorta di mappa dei tesori che mia mamma dovette decifrare... eppure mia nonna non era mafiosa, era una risparmiatrice accanita.

FALSO : è stato da decenni così e a nessuno è successo nulla..... ma perchè evidentemente non c'è bisogno ORA.....

ma io non mi sentirei proprio tranquillo,

a mio avviso stanno piano piano costruendo una gabbia, e un giorno ci sveglieremo e ci renderemo conto che ampi, ampissimi pezzi delle nostre libertà non esisteranno più....

ergo.....

quando succederà cosa faremo ?
hvsky
#77 hvsky 2017-12-21 02:38
Calv

Citazione:
Soprattutto io che come un cretino ho pensato che la tua immagine/avatar fosse veramente in caricamento :hammer:
da schiantarsi dal ridere......
ciaotuo
#78 ciaotuo 2017-12-21 06:31
Vomito...
Piero68
#79 Piero68 2017-12-21 09:41
Francamente vorrei essere volentieri anche io un "beota" visto e considerato che la Svezia è tra i primi posti in Europa come PIL, ridistribuzione delle ricchezze, servizi sociali ecc. ecc., anche se questo vuol dire essere assoggettato in maniera particolare al NWO. Perchè qui in Italia, non solo siamo lo stesso fortemente assoggettati al NWO ma non abbiamo nemmeno un decimo dei benefici che hanno in Svezia.
Moneta elettronica?? Beh, intanto verrebbero azzerati lavoro a nero e immigrazione clandestina. E non mi sembra poco.
E poi scusate, cosa pensate che stia succedendo anche in Italia? Pensate che la legge che vieta i pagamenti in contanti oltre i 1000 euro non va in questa direzione.
Basti pensare che oggi tutti i lavoratori dipendenti sono obbligati ad avere un c/c perchè qualsiasi datore di lavoro (a meno che non sia a nero) versa le remunerazioni tramite bonifico.
E allora, meglio svedesi con la moneta elettronica o meglio italiani con le pezze al culo?? Io sceglierei sempre la prima opzione. Francamente non so tra i due popoli chi sia più beota: se quello svedese che accetta tutto in cambio di benefici tangibili nella vita quotidiana o quello italiano che accetta lo stesso di tutto ricevendo però in cambio solo calci nel sedere
Senna
#80 Senna 2017-12-21 09:45
Citazione:
1000 euro
L'hanno cambiato a 3.000€, in Germania non c'è limite e non hanno le pezze al culo come l'Italia, quindi i problemi sono altri.
fefochip
#81 fefochip 2017-12-21 10:36
#75 etrnlchild
francamente capisco poco le tue obiezioni visto che ho citato l'articolo di blondet solo per mettere evidenza un aspetto che probabilmente è sfuggito (come a me ) a molti.
in ogni caso voglio giocare al tuo gioco e ti rispondo
Citazione:
Nel caso specifico basterebbe un pezzo di carta e una penna su cui scrivere un "seed" di 12 parole per ricostruire le proprie coppie di chiavi, alias "wallet".
non è cosi .
l'affidabilità che io intendo (non so quella che intende blondet sia chiaro) non si estingue nel codice che di fatto diventa il bitcoin , l'affidabilità è l'algoritmo che se "bucato" permetterebbe di creare senza particolari calcoli i bitcoin.ti anticipo che mi potresti rispondere che è "impossibile" bucarlo ma ti rispondo che non è cosi importante perche se i bitcoin oggi si possono minare con dei calcoli ovviamente i calcoli di oggi non sono cosi onerosi come i calcoli di domani e magari supercomputer in mano non certo alla gente comune saranno in grado di minare bitcoin a una velocità molto superiore di pc disponibili alle persone normali rendendo di fatto squilibrato l'idea stessa di questa criptovaluta.
e se si trovasse il modo di avere quel "seed di 12 parole" che hai nell'hd o scritto su un pezzo di carta? di fatto saremmo di fronte a dei falsari . chi sarebbero in grado di fare questa cosa ? non certo le persone normali e siamo da capo a 12...parole :-)
Citazione:
Di nuovo, esistono cryptovalute che non necessitano di mining e quindi di energia per minare. E tutti i fiumi di parole (che pure sprecano banda e tempo) su quanto è energivoro il BitCoin vanno a farsi benedire.
giusto , ma a questo punto non sono ne piu ne meno degli attuali soldi . quindi siamo da capo un altra volta.
Citazione:
Adesso sono tutti presi dal BitCoin perchè al centro di enorme speculazione. E che non ci scriviamo un articolo sopra? Dov'era Blondet e Co. insieme a tutti i banchieri e speculatori qualche anno fa? Potenti, ma mica tanto svegli...Speculatori di professione, i padroni del mondo, che si sono fatti sfuggire una delle bolle più grosse della storia. Eh, si vede che alla CIA non hanno informatori buoni.
francamente non capisco ne il tuo sarcasmo ne cosa vorresti dire
Citazione:
Ma le implicazioni che sono dietro un'idea di mezzo di scambio decentralizzato, distribuito, senza intermediari, che purtroppo o per fortuna si può solo realizzare con una infrastruttura tecnologica, sono, come si può inturire, ben altre.
io semplicemente NON CI CREDO. sono tutte cazzate.
l'infrastruttura tecnologica per NECESSITA' deve essere poderosa. pensare con il computerino dell'hackerino di turno (come la serie startup) può creare la sua moneta mi sembra una cazzata ignobile senza se e senza ma per i motivi in parte esposti sopra.
IN OGNI CASO sarebbe concettualmente una moneta fiat e come tale avrebbe valore solo nel momento in cui tutti quelli che la accettano è perche gli danno VALORE.
Citazione:
Peccato che anche qui c'e' un problema di conoscenza tecnica che fa dire al nostro che il BitCoin equivale alle monete del Monopoly. E vabbè.
forse comincio a capire, pensi che siccome ho citato blondet allora prendo come oro colato tutto il suo articolo (battuta monetaria)?
per favore non fare questo errore cosi grossolano e dozzinale.
Citazione:
Il problema è solo capire se distribuzione e decentralizzazione sono di fatto realizzabili e NON CONTROLLABILI da un'unica entità. C'e' chi ci crede e chi no. E allora possiamo parlarne, tecnicamente però.
a mio avviso è questo il tuo errore.
pensare che esista una tecnica che ci renda liberi.
pensare che esiste una macchina che ci fa comportare bene.
pensare che i problemi del mondo siano di natura tecnologica
pensare che i mali che affliggono l'uomo attualmente siano risolvibili , con piu energia, piu risorse, piu tecnologia ,piu qualcosa...

a mio avviso solo la filosofia può venirci in aiuto e non certo la tecnica che è del tutto una cosa secondaria.

in ultima analisi il denaro non è il male (come qualcuno potrebbe credere) ma l'uso che se ne fa a essere il problema.

il denaro nasce dall'esigenza di parametrizzare i miei sforzi , i miei impegni , il mio lavoro , la mia produzione e poi quella dell'altro per poterci scambiare qualcosa.
o si reinventa la società da capo o dobbiamo usare il denaro.
COME (carta, monete, moneta elettronica,ecc) lo si faccia è del tutto indifferente
CHI lo fa è FONDAMENTALE perche identifica un popolo (usiamo per comodità "popolo") che decide di riconoscere reciprocamente certi parametri.

CHI decide da come si compone un popolo? qui sta il punto!
solamente le persone in completa autonomia possono decidere questo , se lo fa qualcuno per loro si parla di schiavitù punto e basta.

il problema dell'euro è stato fondamentalmente riconducibile al fatto che creando una moneta unica si è creato un popolo europeo in maniera forzata
non nel rispetto dell'autodeterminazione dei popoli appunto.

non siamo pronti a un NWO ma ce lo vogliono far cibare a tutti i costi e questo è il motivo per cui naufragherà

detto in altro modo ancora , non è in se stesso il concetto di un popolo mondiale a essere sbagliato ma l'imposizione di esso che porterà (e sta già portando) immensi casini
in cui poche persone prosperano contente che le cose vadano cosi .....
fefochip
#82 fefochip 2017-12-21 10:46
#76 hvsky
se leggi il mio post sopra è comunque una risposta anche a te.
fefochip
#83 fefochip 2017-12-21 10:47
#79 Piero68
prima di mettere tutto in discussione , mangia come gli svedesi e poi mi dici.
purtroppo italia batte "resto del mondo" 10 a 1
gnaffetto
#84 gnaffetto 2017-12-21 10:56
#54 fefochip

Citazione:
scusa ma come può essere possibile?
E' possibile, baste creare il meccanismo e l'ambito in cui viene riconosciuto e accettato. Un esempio (che pero' non è nel meccanismo da me immaginato) potrebbe essere un ente di conversione ad esempio dell'oro (portato dal singolo) in quantita' di moneta corrispondente, quindi ogni persona avrebbe il controvalore in oro delle proprie banconote depositato presso l'ente.

L'importante è tenere separati circuiti monetari diversi, perche' ad esempio con la borsa e la sua informatizzazione (algoritmi), con i derivati (scommesse) è stata creata una enorme massa di denaro che puo' essere impiegata nel circuito reale.

Una borsa che si basi su denaro contante (ad esempio banconote o lingotti) negli scambi fallirebbe subito e mostrerebbe immediatamente la truffa.

Anche i prestiti ad interesse dovrebbero essere banditi.
fefochip
#85 fefochip 2017-12-21 13:03
#84 gnaffetto
Citazione:
quindi ogni persona avrebbe il controvalore in oro delle proprie banconote depositato presso l'ente.
abbi pazienza ma hai spostato il problema non rispondendo alla mia domanda.
te la ripropongo nel tuo esempio

CHI sarà disponibile a dare oro in cambio della moneta creata da te (o da me)?e soprattutto ...perchè?
Spiderman
#86 Spiderman 2017-12-21 13:08
Calveus
Citazione:
Ma sei il vecchio Ragno, originale di LC? Se sei tu, approfitto di questa tua sporadicissima apparizione per farti pubblicamente le mie scuse, visto che pubblicamente ci eravamo attaccati. Non ho cambiato posizione, ma il mio comportamento è stato stupidamente aggressivo e, cosa ancor più grave, nei confronti di un utente veramente in gamba e che rispetto profondamente. Non avertene, sai che so essere un emerito coglione. Ma sto migliorando. Liberissimo di non accettarle. Se invece non sei Tu, allora ridammi indietro le scuse e cambia immediatamente Nickname! :-D
Ciao Calveus, sì, sono io. Francamente non ricordo nemmeno perchè al tempo ci siamo attaccati, da parte mia nessun problema, ci mancherebbe che ci mettiam anche a farci la guerra tra poveri. Scuse accettate senza problemi.

Citazione:
Mettiti l'animo in pace, è come parlare ai sordi
E pensare che è così facile da capire... forse il problema è proprio quello, che è troppo evidente! ;)
hvsky
#87 hvsky 2017-12-21 14:34
INESATTEZZE PIERO 68

Citazione:
Pensate che la legge che vieta i pagamenti in contanti oltre i 1000 euro
3000 euro

Citazione:
tutti i lavoratori dipendenti sono obbligati ad avere un c/c perchè qualsiasi datore di lavoro (a meno che non sia a nero) versa le remunerazioni tramite bonifico
Falso io sono un datore di lavoro e pago in contanti facendomi scrivere sulla busta paga “ricevuti in contanti per quietanza” con la firma

Citazione:
azzerati lavoro a nero e immigrazione clandestina.
Queste sono tra le 2 più enormi panzane che ci raccontano x andare nella direzione/gabbia che desiderano LORO.... mi stupisco che qui c’è ancora gente che se le beve!
giu42su
#88 giu42su 2017-12-21 14:48
La fine del contante e la virtualizzazione del Denaro sono inevitabili.

DOPO avremo due strade:
o la Divinizzazione del Denaro (finchè ce l'hai in MANO la Divinizzazione è monca)
o il totale distacco da Esso (occhio non vede, cuore non duole)
Pavillion
#89 Pavillion 2017-12-21 15:43
>|
Una delle inutilità quotidiane che mi concedo è ritagliare onde conservare l'attrazione magnetica che esercita su di me l'espansione altrui, questo è un QR:
"e siamo da capo a 12...parole :-) by #81"
NeWorld
#90 NeWorld 2017-12-21 17:20
Citazione:
Mettendosi interamente nelle mani di un qualunque banchiere, che può decidere da un giorno all'altro di azzerare tutto quello che hanno.
A meno che ... non si tratti di cripto... it.insider.pro/.../...

Era stata fatta una previsione nel 2015 ...incredibilmente raggiunta in due anni!! www.money.it/Il-Bitcoin-puo-essere-la-sesta

... oltre ad essere una decentralizzazione del potere stanno avendo un grande successo mondiale.
gnaffetto
#91 gnaffetto 2017-12-21 20:17
#85 fefochip

Citazione:
CHI sarà disponibile a dare oro in cambio della moneta creata da te (o da me)?e soprattutto ...perchè?
provo a spiegarti come potrebbe essere realizzato un circuito oro-monetapersonale.

non è fuori tema rispetto all'articolo perche' la sempre piu' eccessiva virtualizzazione del denaro porta con se la possibilita' che ne venga creato fuori misura e che quindi tutta la fetta di economia diciamo "domestica" ne venga compromessa (pensiamo solo a come con una grande quantita' di denaro si possa influenzare il mercato del quartiere, vedi soldi della mafia nei ristoranti o i negozi cinesi).

Creare una moneta che non prevede una sua espansione a bolla (che sia di natura borsistica o statale) significa preservare il circuito economico reale dove viene impiegata.

immagina che vi sia un ente (statale o privato) che rilascia massimo 3000 denari (del nuovo tipo) alla consegna in custodia di 100 gr. di oro (circa 30 euri al grammo) e si segna il tuo nome in un registro. questo ente mi permette di riavere i miei 100 gr di oro in qualsiasi momento, basta che gli restituisca i denari corrispondenti (3000)

E' fare in piccolo cio' che una volta si faceva con gli stati che emettevano moneta in base alle riserve auree.. o almeno questo era quello che facevano credere. in piu' non c'erano limitazioni .

qui invece la limitazione c'e' (3000 euri) e il denaro lo "emette il singolo cittadino". Quella cifra puo' usarla all'interno della piccola economia quotidiana (pane, benzina, bollette, divertimenti, ecc) cosi' come si puo' pensare ad una parte dello stipendio erogata nella stessa moneta. Questo circuito dovrebbe cosi' essere al riparo della speculazione , dei cambi, dei prestiti, ecc..

Per combattere l'accumulazione il denaro dovrebbe avere anche una scadenza, e il fatto che ogni songola persona puo' ritirare solo la quantita' iniziale di oro dovrebbe portare chi si trova una grande quantita' di moneta a spenderla e quindi a reimmetterla nel circuito (mi immagino un commerciante di successo che guadagna 100.000 denari al mese , invece di investirli in banca li investirebbe in servizi o prodotti del circuito).

quindi un perche' sarebbe anche mettersi al riparo di un fallimento delle banche con relativo investimento, al riparo da una svalutazione di euro o altre monete (100grammi di oro sempre 3000 denari ).

potrebbe funzionare? ripensandocibene questo sistema puo' essere integrato nel multimeccanismo economico che ho elaborato, rendendo piu' atrattivo l'uso di una moneta alternativa basata sul personale deposito di oro

grazie fefo per avermi costretto e riragionare su cose che credevo gia' definite
gnaffetto
#92 gnaffetto 2017-12-21 20:51
una aggiunta al discorso precedente:

ogni transazione sarebbe esentasse, senza iva, senza registrazioni, scontrini, ecc (al massimo per oggetti grandi un attestato di proprieta').

le uniche tasse potrebbero essere applicate alla scadenza del denaro, diciamo 10-20% ? si sostituisce 100 di imposto scaduto con 100 di nuove banconote, se ne danno 80 all'accumulatore e il 20 % sarebbe redistribuito secondo criteri da decidere.

una semplificazione e un alleggerimento, ci guadagnano tutti. (tranne le banche e lo stato....)
zlatorog
#93 zlatorog 2017-12-21 21:02
Non sono mai stato in Svezia, e fino a pochi decenni fa consideravo quel paese come uno dei più civili al mondo.
Poi ho cambiato idea, in quanto ho avuto una relazione con una donna che ci ha vissuto qualche anno, e la realtà è ben diversa da come ci appariva.
Nonostante i servizi fossero veramente all'avanguardia, corrispondenti all' immaginario collettivo, la situazione psicologica della popolazione non lo era altrettanto. Lei ha visto un paese di persone sole e disperate, fra le quali il rispetto reciproco e l'indipendenza personale si sono trasformati in isolamento. Scenari di domeniche nei pub in cui gruppi di amici si distruggevano di birre guardando il vuoto senza rivolgersi la parola, un tasso di suicidi elevatissimo, persone private di tutti gli aspetti "umani".
Mai incazzati, mai rumorosi, educatissimi, pulitissimi ma allo stesso tempo autocontrollati all' estremo, freddi e soprattutto SOLI.
Per cui credo che l' esperimento sociale in Svezia sia iniziato molto, molto tempo fa...
Certo anche il clima farà la sua parte...
ARULA
#94 ARULA 2017-12-21 21:09
zlatorog
leggi il commento numero 11.
L'esperimento è iniziato per la precisione nel 1972.
Ghilgamesh
#95 Ghilgamesh 2017-12-21 21:12
Citazione:
Falso io sono un datore di lavoro e pago in contanti facendomi scrivere sulla busta paga “ricevuti in contanti per quietanza” con la firma
Non dovresti dirlo in giro, visto che io, da ex dipendente, ero COSTRETTO ad avere un conto, perchè altrimenti la mia società non mi poteva pagare lo stipendio!

Nel dubbio, qui trovi alcuni riferimenti alla legge: sostariffe.it/.../...

Di fatto, se paghi stipendi SOPRA i 1000 euro, DEVI farlo tramite accredito sul conto, o al limite tramite assegno non trasferibile, di sicuro NON puoi pagare in contanti!
E il dipendente è costretto ad avere un conto, perchè se non ce l'hai, non ti cambiano manco l'assegno!
Azrael66
#96 Azrael66 2017-12-21 22:51
Riflettevo sul fatto che non è giusto attribuire tutta la colpa al NWO, il quale propone degli schemi, costruisce dei programmi e che siano nefandezze è fuori questione, ma chi li attua sono le persone, persone come noi che vi aderiscono, che senza riflettere si fanno innestare il microchip, che si imbottiscono di flakka e speed, o che si trincerano dietro la cortina della vaccinazione, rei di non sapere che invece di aver eretto una barricata tra loro ed i mali, hanno aperto una breccia più grande di Porta Pia; costoro saranno potenzialmente dei pesi per la società e con il welfare ridotto all'osso toglieranno risorse al resto della popolazione.

Polli che si credono aquile...

E' impossibile che in un'epoca come questa non abbiano letto od ascoltato informazioni contrarie alle versioni ufficiali, e quindi mi chiedo come mai nella loro testa non scatti quel briciolo di curiosità che li spinga a dirsi: “Aspetta, voglio approfondire la questione”.

Un aneddoto tra i tanti.
Agli inizi del 2000 mi trovavo fuori all'aperto assieme ad un collega di allora, il cielo era graffiato da centinaia di chemtrails; erano i primi giorni di Maggio e l'estate era nell'aria non fosse stato per quelle imbiancature venefiche che la ritardavano.
Il mio collega disse: “Si sta rannuvolando, peccato poteva essere una bella giornata”.
Al che gli feci notare che quella paccottiglia nuvolosa era il risultato delle tante scie presenti sulla volta celeste.
Lui esclamò: “E dove sono le scie?”...avevo solo l'imbarazzo della scelta dato che ve ne erano a bizzeffe; incredulo sul fatto che non riuscisse a vederle ma armato di tanto altruismo con l'indice ne indicai una tra le tante, una delle più grosse.
Lui guardò il mio indice dopo di che puntò lo sguardo sul cielo, trascorsi alcuni secondi e brancolando nel vuoto cosmico mi si avvicinò, quasi appoggiò la testa sul mio braccio ancora teso e mise gli occhi nel mirino del mio indice.
Se ne esordì con: “Ora la vedo, oggi c'è parecchio traffico aereo”.
Non me la sentii di aggiungere altro tanto la giornata faceva già schifo.

Sicuramente l'alluminio delle chemtrails svolge bene il suo compito nell'indurre ottundimento mentale nella testa dei poveri di spirito, ma lo “stronzio” le devasta... :hammer:
zlatorog
#97 zlatorog 2017-12-21 23:06
Concordo sul fatto che i vertici del NWO hanno responsabilità limitate...sono i caproni a recepire e mettere in pratica azioni alle quali non sono obbligati, quanto meno non sempre. Quello del denaro elettronico è solo un esempio, c' è gente che paga pochi euro con la carta di credito (e ne vedo tantissimi), ci sono le code per comprare l' ultimo modello di Iphone, ci sono i genitori che fanno iniettare ai figli anche i vaccini non obbligatori...
In sostanza siamo in un mondo di rincoglioniti, questo è il problema! Non esiste sistema di potere senza una grossa fetta di consenso, e purtroppo questo consenso esiste e coinvolge la maggioranza della popolazione.
I nostri nemici non sono i potenti, sono i nostri pari che non capiscono e non vogliono capire un cazzo...è a causa di queste, tante persone che siamo nella merda e lo saremo sempre di più...
fefochip
#98 fefochip 2017-12-21 23:44
#91 gnaffetto

1)avevi parlato di moneta creata dalla singola persona e cosi non è perche è una moneta creata o da un ente pubblico o privato che si basa sull'oro esattamente come era il dollaro prima di staccarlo dal suo equivalente in oro. quindi niente di nuovo è una moneta basata sull'oro.
2) perche solo 3000 euro? e poi chi vigilerebbe e in che modo su questa limitazione?
3)a cosa servirebbe in definitiva questa moneta parallela? in cosa sarebbe cosi differente dal contante attuale?
4) una moneta che scade, francamente, non mi immagino le conseguenze. ma in ogni caso non si capisce perche non potrei andare di nuovo in banca e convertire i miei 3000 (fantasoldi) in 100 grammi di oro visto che sono equivalenti per poi ricominciare il gioco con soldi nuovi a scadenza rinnovata.

perdonami, ma a me sembra un idea senza ne capo ne coda
NRG
#99 NRG 2017-12-22 00:01
Citazione:
#97 zlatorog 2017-12-21 23:06

I nostri nemici non sono i potenti, sono i nostri pari che non capiscono e non vogliono capire un cazzo...è a causa di queste, tante persone che siamo nella merda e lo saremo sempre di più...
etrnlchild
#100 etrnlchild 2017-12-22 00:11
Citazione:
francamente capisco poco le tue obiezioni visto che ho citato l'articolo di blondet solo per mettere evidenza un aspetto che probabilmente è sfuggito (come a me ) a molti.
in ogni caso voglio giocare al tuo gioco e ti rispondo
Le mie obiezioni sono alle stronzate (sul tema) che dice Blondet. :hammer: Stronzate che derivano da una non conoscenza TECNICA dell'argomento.
Se tu mi citi Blondet immagino che tu non abbia avuto voglia o tempo di approfondire. Blondet sta facendo DISINFORMAZIONE TECNICA. Non sta esprimendo un'opinione, sta proprio dicendo cazzate di tipo TECNICO. Come uno che dice che tirare su un muro è pericoloso senza aver preso mai un mattone in mano. ;-)

Citazione:
non è cosi .
l'affidabilità che io intendo (non so quella che intende blondet sia chiaro) non si estingue nel codice che di fatto diventa il bitcoin , l'affidabilità è l'algoritmo che se "bucato" permetterebbe di creare senza particolari calcoli i bitcoin.ti anticipo che mi potresti rispondere che è "impossibile" bucarlo ma ti rispondo che non è cosi importante perche se i bitcoin oggi si possono minare con dei calcoli ovviamente i calcoli di oggi non sono cosi onerosi come i calcoli di domani e magari supercomputer in mano non certo alla gente comune saranno in grado di minare bitcoin a una velocità molto superiore di pc disponibili alle persone normali rendendo di fatto squilibrato l'idea stessa di questa criptovaluta.
e se si trovasse il modo di avere quel "seed di 12 parole" che hai nell'hd o scritto su un pezzo di carta? di fatto saremmo di fronte a dei falsari . chi sarebbero in grado di fare questa cosa ? non certo le persone normali e siamo da capo a 12...parole :-)
E se ti rubassero il lingotto che hai sotto il letto? O il materasso pieno di banconote? O la banca o lo stato fallissero? Come vedi nulla è sicuro al 100% e devo dire con l'esperienza queste ultime sono molto più probabili di un hacking di una chiave privata...

Ma forse mi sono spiegato male io. Si parlava del fatto che se ti si rompe l'HD o il PC, cosa che può facilmente accadere, perdi i tuoi soldi. Questa è la cazzata a cui mi riferivo, l'ha detta Blondet.

Il problema dell'hacking a forza bruta di un'architettura come il blockchain, ed è altra questione, esiste, e si avrà nel momento in cui entreranno computer quantistici nel gioco. Fortunatamente ci sono altre architetture (non blockchain) che non soffrono di questo problema. Come intuisci il problema è TECNICO. Ma la questione è sempre la stessa, conoscere e capire cosa c'e' dietro un'idea come questa. Oltre il BitCoin e la blockchain.
E ripeto, liquidare le cryptovalute tout court senza argomentazioni TECNICHE valide a me fa girare i coglioni, almeno quanto, e mi ripeto ancora, si demonizzava l'Internet ai suoi albori.
Purtroppo c'e' la malsana abitudine di parlare di cose sulle quali non si è avuto modo di approfondire.

Citazione:
giusto , ma a questo punto non sono ne piu ne meno degli attuali soldi . quindi siamo da capo un altra volta.
Non ho capito. La differenza è nella proprietà del denaro non la forma che assume. Quindi non siamo da capo per nulla. ;-)


Citazione:
io semplicemente NON CI CREDO. sono tutte cazzate.
l'infrastruttura tecnologica per NECESSITA' deve essere poderosa. pensare con il computerino dell'hackerino di turno (come la serie startup) può creare la sua moneta mi sembra una cazzata ignobile senza se e senza ma per i motivi in parte esposti sopra.
In che senso? Non so cosa centri il computerino dell'hackerino. L'infrastruttura è la rete Internet che qualcun altro ha avuto interesse a creare e potenziare per ALTRI motivi.
Ci sono crypto che non DEVONO ESSERE CREATE (non lo ripeto più però eh).
Ma il P2P lo si è già dimenticato? Di che infrastruttura PODEROSA stiamo parlando? Rete di Personal Computer. Chi la controlla? NESSUNO, perchè semplicemente NON SI PUO'.
La rete non si può tirare giù, perchè nessuno lo vuole. NESSUNO.


Citazione:
IN OGNI CASO sarebbe concettualmente una moneta fiat e come tale avrebbe valore solo nel momento in cui tutti quelli che la accettano è perche gli danno VALORE.
No, perchè la moneta FIAT si fonda sulla garanzia data da uno stato o istituzione che in questo caso sarebbe completamente assente e NON SOSTITUITA da alcun unico SUPERCOMPUTER. Se così fosse avresti ragione, sarebbe la stessa cosa. Ma così non è perchè parliamo di un sistema distribuito e decentralizzato.

Gli Stati, con i loro apparati politico-burocratici, sono nelle mani forti della Finanza mondiale quindi chi è che ci tiene per le palle?


Citazione:
forse comincio a capire, pensi che siccome ho citato blondet allora prendo come oro colato tutto il suo articolo (battuta monetaria)?
per favore non fare questo errore cosi grossolano e dozzinale.
No, non penso neanche questo. Tu citi un articolo di Tizio, se per me è una cazzata lo dico, fine.
Se vogliamo dibattere sul tema sono contento e lo scambio si arricchisce. Questo però costa fatica, come ben sai. ;-)


Citazione:
a mio avviso è questo il tuo errore.
pensare che esista una tecnica che ci renda liberi.
pensare che esiste una macchina che ci fa comportare bene.
pensare che i problemi del mondo siano di natura tecnologica
pensare che i mali che affliggono l'uomo attualmente siano risolvibili , con piu energia, piu risorse, piu tecnologia ,piu qualcosa...
La tecnologia, le macchine sono per me solo strumenti. Se sono utili a risolvere problemi, compreso quello di ottimizzare il consumo di energia e di risorse, che ben vengano.
Ottimizzare Energie e Risorse... quindi esattamente il contrario: meno energia, meno consumo, meno qualcosa. E se per ottenere questo si usa la tecnologia non vedo il problema sinceramente.

Le persone si "comportano bene" se inserite in un sistema dal quale traggono un vantaggio. Il punto è che la maggior parte crede che non esistano soluzioni Win-Win dove vincono tutti in cui "l'altro" rappresenta un valore.
C'hanno fregato con il "volemose bene tutti che poi c'e' il premio" e con le legge del Taglione e suoi derivati e non mi pare abbia funzionato visto che siamo sempre in un sistema mors tua vita mea.
Io invece credo che esista il vita tua vita mea. Tu?

Citazione:
a mio avviso solo la filosofia può venirci in aiuto e non certo la tecnica che è del tutto una cosa secondaria.
Non vedo perchè una cosa debba escludere l'altra. Questa forma mentis del separare, tipica dello "scientismo che vorremmo combattere è la malattia degli utlimi secoli. :hammer:
Téchne è arte, saper fare, con le mani e con la mente. Non per nulla i filosofi sapevano pensare e fare.

Citazione:
il denaro nasce dall'esigenza di parametrizzare i miei sforzi , i miei impegni , il mio lavoro , la mia produzione e poi quella dell'altro per poterci scambiare qualcosa.
Esattamente.

Citazione:
COME (carta, monete, moneta elettronica,ecc) lo si faccia è del tutto indifferente
Esattamente. E se hai degli strumenti che possono aiutarti a realizzare la tua idea di "mezzo di scambio del valore, il nostro valore e di nessun altro, dov'e' il problema? Chi dovrebbe avere il pieno controllo se non chi ha Valore da scambiare? E chi è che ha valore da scambiare? E dunque chi deve avere la proprietà e controllo del mezzo di scambio?

Citazione:
CHI lo fa è FONDAMENTALE perche identifica un popolo (usiamo per comodità "popolo") che decide di riconoscere reciprocamente certi parametri.
CHI decide da come si compone un popolo? qui sta il punto!
solamente le persone in completa autonomia possono decidere questo , se lo fa qualcuno per loro si parla di schiavitù punto e basta.
Esattamente. Hai appena descritto cosa potrebbe essere una cryptovaluta, UTILIZZANDO una infrastruttura (la rete, che già esiste), un algoritmo di controllo decentralizzato e distribuito, e volgari computerini.

Citazione:
il problema dell'euro è stato fondamentalmente riconducibile al fatto che creando una moneta unica si è creato un popolo europeo in maniera forzata
non nel rispetto dell'autodeterminazione dei popoli appunto.
Il problema è che non hai il controllo sul TUO VALORE perchè hai bisogno di qualcuno che garantisca il mezzo di scambio, che dica di accettarlo, Stato, istituzione. Questo è il problema. Problema che gli strumenti tecnologici a disposizione di tutti potrebbero risolvere.

Citazione:
non siamo pronti a un NWO ma ce lo vogliono far cibare a tutti i costi e questo è il motivo per cui naufragherà
E ritorniamo al problema. Chi controlla cosa. E' tutta qui la questione.

Oggi avremmo gli strumenti, "volgari" strumenti, per riprenderci il nostro VALORE. Con la testa e con il cuore. Ma se pensiamo di non avere il controllo di questi strumenti non ne usciamo. E' la solita vecchia storia: si ha paura di ciò che non si conosce e si pensa di non controllare. Il Potere c'ha sempre giocato e, fin'ora, ha sempre vinto.

Spero di aver chiarito meglio le mie posizioni. :pint:
etrnlchild
#101 etrnlchild 2017-12-22 00:36
Citazione:
Di fatto, se paghi stipendi SOPRA i 1000 euro, DEVI farlo tramite accredito sul conto, o al limite tramite assegno non trasferibile, di sicuro NON puoi pagare in contanti!
E il dipendente è costretto ad avere un conto, perchè se non ce l'hai, non ti cambiano manco l'assegno!
Ecco. E non sarebbe bello risolvere questi problemini attraverso la tecnologia brutta e cattiva? :-D
Ma se ci sono altre idee io sono aperto a tutto.
NRG
#102 NRG 2017-12-22 01:10
Citazione:
#87 hvsky 2017-12-21 14:34
INESATTEZZE PIERO 68


Citazione:

tutti i lavoratori dipendenti sono obbligati ad avere un c/c perchè qualsiasi datore di lavoro (a meno che non sia a nero) versa le remunerazioni tramite bonifico
Falso io sono un datore di lavoro e pago in contanti facendomi scrivere sulla busta paga “ricevuti in contanti per quietanza” con la firma
si stanno organizzando anche per questo:

www.today.it/economia/stipendi-no-contanti.html
giu42su
#103 giu42su 2017-12-22 08:58
L'unico modo per liberarsi dalle catene del Denaro è liberarsi dal Denaro.
Il resto è solo elucubrazione e sofismo.

Parafrasando il Morpheus della clip postata da #99 NRG:

"Cerco solo di dirvi che quando saremo pronti, non ne avremo più bisogno!"
Spiderman
#104 Spiderman 2017-12-22 09:30
Citazione:
L'unico modo per liberarsi dalle catene del Denaro è liberarsi dal Denaro. Il resto è solo elucubrazione e sofismo.
Esattamente! Una specie davvero intelligente collabora per un fine comune, il bene di tutti, senza se e senza ma e, soprattutto, senza denaro.
fefochip
#105 fefochip 2017-12-22 10:31
#100 etrnlchild
Citazione:
E se ti rubassero il lingotto che hai sotto il letto? O il materasso pieno di banconote? O la banca o lo stato fallissero? Come vedi nulla è sicuro al 100% e devo dire con l'esperienza queste ultime sono molto più probabili di un hacking di una chiave privata...
se lo dici tu ....io sono ingnorante di queste criptovalute quindi non mi fido.
e non è che mi puoi dire che siccome sono ignorante allora bla bla bla perche IO non le compro
(e bada che non sono "io" il problema ma come forse rifletterai a questo punto la persona comune che passa per la strada)
io non ho il minimo controllo su un software di cui ignoro completamente il meccanismo.
preferisco prendere un lingotto che sta li , lo sotterro , lo muro dentro casa e se qualcuno ci prova a prendermelo gli tiro una mazzata.
mi riproporrai che niente è sicuro al 100% e ti do ragione ma per quella percentuale di sicurezza che sento di avere su i miei beni sulla criptovaluta
mi devo fidare di quello che mi dici tu espertone del momento e quindi quel grado di sicurezza che viene mostrato in realtà è sulla fiducia.

in ogni caso non so perche ma mi pare tanto simile tutto questo discorso al voto con i foglietti di carta e il voto solo elettronico.
quello lo conosco un po meglio e ti posso garantire che mentre con i foglietti di carta (e il resto del sistema attuale)i brogli si possono pure fare ma sono
una percentuale trascurabile con il voto elettronico tutto è possibile e la dimostrazione l'hanno già data.

Citazione:
Il problema dell'hacking a forza bruta di un'architettura come il blockchain, ed è altra questione, esiste, e si avrà nel momento in cui entreranno computer quantistici nel gioco. Fortunatamente ci sono altre architetture (non blockchain) che non soffrono di questo problema.
perdonami , puttanate.
architettura blockchain o non blockchain qualunque software si trova un buco domani che ieri non c'era. è una questione anche di evidenza storica.
dicevano che l'irdeto non lo riuscivano a bucare prima di chissà quando. poi lo hanno bucato e sono passati all'irdeto 2. poi al seca poi all'nds , poi ...
e continuano a piratare sistemi di criptatura.
Citazione:
E ripeto, liquidare le cryptovalute tout court senza argomentazioni TECNICHE valide a me fa girare i coglioni, almeno quanto, e mi ripeto ancora, si demonizzava l'Internet ai suoi albori.
l'argomentazione tecnica è che te li compri te ok? (questa è la reazione del 99% delle persone , nel ben e nel male.)
viviamo in una società dove la maggior parte delle nostre attività è completamente fuori il nostro controllo e questo provoca un disagio (Theodore Kaczynski in questo ci aveva preso in pieno) , il denaro anche ma in una certa misura no , abbiamo delle cose reali in mano che finche L'ALTRO gli darà valore le potrò scambiare. con le criptovalute questo "fuori controllo" arriverebbe a livelli ancora piu alti (per caritò non parlo per te che probabilmente ti sentiresti meglio perche pensi che avresti il controllo)
Citazione:
Non ho capito. La differenza è nella proprietà del denaro non la forma che assume. Quindi non siamo da capo per nulla.
intendevo dire che una moneta FIAT è tale a prescindere dal mezzo.
tu da quello che ho capito intendi con "proprietà" il fatto che l'emette un entità astratta ? il peertopeer? insomma NON un o stato? la rete? chi cazzo l'emetterebbe questa criptovaluta?
perche se mi vieni a dire che è di MIA propietà (non come sono miei i soldi che sono sotto al materasso ovvero emessi dalla banca centrale europea e in mio possesso come "al portatore")allora ti sollevo l'obiezione che ho fatto a gnaffetto e mi dovresti spiegare perche mai dovrei comprare una moneta emessa da te.
forse qui ci focalizziamo meglio
Citazione:
No, perchè la moneta FIAT si fonda sulla garanzia data da uno stato o istituzione che in questo caso sarebbe completamente assente e NON SOSTITUITA da alcun unico SUPERCOMPUTER. Se così fosse avresti ragione, sarebbe la stessa cosa. Ma così non è perchè parliamo di un sistema distribuito e decentralizzato.
da quello che ho capito in ultima analisi si baserebbe sull'esistenza della rete internet che nessuno vuole che vada giu ....
Citazione:
La tecnologia, le macchine sono per me solo strumenti. Se sono utili a risolvere problemi, compreso quello di ottimizzare il consumo di energia e di risorse, che ben vengano.
condivido
Citazione:
Ottimizzare Energie e Risorse... quindi esattamente il contrario: meno energia, meno consumo, meno qualcosa. E se per ottenere questo si usa la tecnologia non vedo il problema sinceramente.
il punto che volevo sottolineare con l'articolo di blondet è che il bitcoin (non conosco le altre criptovalute) con questa storia del minare i bitcoin sta divorando energia senza francamente dare nulla in cambio
Citazione:
Le persone si "comportano bene" se inserite in un sistema dal quale traggono un vantaggio. Il punto è che la maggior parte crede che non esistano soluzioni Win-Win dove vincono tutti in cui "l'altro" rappresenta un valore. C'hanno fregato con il "volemose bene tutti che poi c'e' il premio" e con le legge del Taglione e suoi derivati e non mi pare abbia funzionato visto che siamo sempre in un sistema mors tua vita mea. Io invece credo che esista il vita tua vita mea. Tu?
su questo concordiamo alla grande.
ritengo che la stupidità umana ci è di impedimento nella comprensione che l'altro prima di essere un competitore è una risorsa.
probabilmente me compreso nel caso di queste criptovalute non so dirti
ma non stiamo parlando della teoria dei giochi di nash?
Citazione:
Non vedo perchè una cosa debba escludere l'altra.
è vero, non intendevo fare una forca logica quando dire semplicemente che non sarà un computer che ci salverà , ma il modo in cui lo usiamo nel rispetto di quell'idea che abbiamo condiviso in cui è possibile avere due vincitori invece di uno sconfitto e un vincitore,tutto qui.
Citazione:
Esattamente. Hai appena descritto cosa potrebbe essere una cryptovaluta, UTILIZZANDO una infrastruttura (la rete, che già esiste), un algoritmo di controllo decentralizzato e distribuito, e volgari computerini.
ammetto la mia ignoranza perche non mi rendo assolutamente conto di come sia possibile creare un popolo utilizzando la rete. sarà un mio limite che ti devo dire .
Citazione:
Il problema è che non hai il controllo sul TUO VALORE perchè hai bisogno di qualcuno che garantisca il mezzo di scambio, che dica di accettarlo, Stato, istituzione. Questo è il problema. Problema che gli strumenti tecnologici a disposizione di tutti potrebbero risolvere.
se lo dici tu.
all'inizio il bitcoin non valeva un cazzo, adesso vale una fortuna. perche?
non perche bitcoin ha risolto qualcosa in piu da ieri a oggi , semplicemente perche molta piu gente ci crede e gli da valore.
Citazione:
Ma se pensiamo di non avere il controllo di questi strumenti non ne usciamo. E' la solita vecchia storia: si ha paura di ciò che non si conosce e si pensa di non controllare.
e che c'è di strano?non tutte le paure sono insane. questa è una paura SANA.
che facciamo mi metto a pilotare un 747 dall'oggi al domani?
fefochip
#106 fefochip 2017-12-22 10:42
#101 etrnlchildCitazione:
Ecco. E non sarebbe bello risolvere questi problemini attraverso la tecnologia brutta e cattiva? :-D
Ma se ci sono altre idee io sono aperto a tutto.
però scusa a ben guardare questo problema lo stanno creando i politici complice la tecnologia.
che facciamo risolviamo un problema creato da politici inetti/collusi con i poteri forti con altra tecnologia?
boh
etrnlchild
#107 etrnlchild 2017-12-22 10:46
Citazione:
però scusa a ben guardare questo problema lo stanno creando i politici complice la tecnologia.
che facciamo risolviamo un problema creato da politici inetti/collusi con i poteri forti con altra tecnologia?
boh
Con il coltello ci uccidi e ci tagli il pane. Con il veleno uccidi e ti curi.

Strumenti, solo strumenti. E' la conoscenza e il come si usano che fà la differenza.
gnaffetto
#108 gnaffetto 2017-12-22 11:31
#98 fefochip

prima sollevo una critica sostanziale agli strumenti elettronici ed informatici (usati nel voto e nel denaro): sono DIGITALI !
Noi come persone siamo analogici, cieo' usiamo i sensi per vedere, sentire toccare le cose, senza INTERMeDIAZIONE (in questo caso dei pc, dei software). Ogni intermediazione crea una casta di CUSTODI (anche nella religione c'erano i sacerdoti che facevano TRAMITE con l'aldila', con la bibbia in latino solo chi sapeva leggere poteva dire la propria, da qui la rivoluzione del protestantesimo e dela bibbia in volgare).

Con il denaro e voto elettronico mi devo FIDARE di cio' che mi dicono gli strumenti, non posso controllare di persona (controllare un sito non è equivalente..)

ora le risposte a fefo
Citazione:
1)avevi parlato di moneta creata dalla singola persona e cosi non è perche è una moneta creata o da un ente pubblico o privato che si basa sull'oro esattamente come era il dollaro prima di staccarlo dal suo equivalente in oro. quindi niente di nuovo è una moneta basata sull'oro.
La moneta (fantadenaro mi piace) è CREATA e RILASCIATA su richiesta della singola persona, l'ente non puo' crearne di sua iniziativa, mentre gli stati ne hanno sempre creata al bisogno. Si puo' dire che sia creata dal singolo (quindi moneta del popolo è piu' che azzeccata)

Citazione:
2) perche solo 3000 euro? e poi chi vigilerebbe e in che modo su questa limitazione?
come messo in premessa, questa moneta servirebbe solo per il circuito giornaliero dei beni e servizi di consumo (quindi niente opere infrastrutturali ad esempio). Mi immagino una persona con uno stipendio o guadagno mensile (facciamo 1000 euro) che lo spende in affitto, luce, mangiare, ecc. : 1000 incassati, 1000 spesi.
Questa moneta non è pensata per essere accumulata (in realta' si dovrebbe pensare ad una accumulazione in beni e servizi , piu' ospedali, piu' professionalita' e meno bitcoin)
La vigilanza è data in parte dall'oro consegnato in custodia (e sempre riconvertibile in ogni momento) e in parte dalla scadenza. Gli elenchi degli associati potrebbe essere pubblica (infatti chi non è associato ma viene in possesso di denaro non puo' convertirlo in oro, non puo' "rubarlo")

Citazione:
3)a cosa servirebbe in definitiva questa moneta parallela? in cosa sarebbe cosi differente dal contante attuale?
ho risposto in parte al punto precedente, con in piu' la garanzia che il circuito non verrebbe drogato da chi (governo, banche, borse, ) non avrebbe piu' la possibilita' di stampare denaro e quindi far fare alle persone cio' che vogliono.

Citazione:
4) una moneta che scade, francamente, non mi immagino le conseguenze. ma in ogni caso non si capisce perche non potrei andare di nuovo in banca e convertire i miei 3000 (fantasoldi) in 100 grammi di oro visto che sono equivalenti per poi ricominciare il gioco con soldi nuovi a scadenza rinnovata.
la scadenza serve per evitare 2 cose: l'accumulo e la non rimessa in circolazione del denaro. Serve inoltre a far pagare le tasse (sopra i 3000 fantasoldi) a chi ne ha guadagnati di piu'. la tua ricostruzione degli eventi è corretta: quando i fantasoldi scadono, basta andare a farseli rinnovare (saltando il passaggio dell'oro) secondo la propria disponibilita':

se a fine scadenza ho solo 1000 vecchi fantasoldi, me li cambiano con 1000 nuovi fantasoldi (da notare che comunque ho sempre in custodia oro per 300 denari, non l'ho perso, e alla prossima scadenza o quando ritorno in possesso della cifra sufficiente a riscattarlo lo posso ritirare).
se sono un commerciante a mi ritrovo con 5000 fantasoldi, ne posso cambiare 3000 con i nuovi, e se voglio cambiare l'eccedenza ci pago le "tasse", diciamo 20% ? cioe' le tasse totali sarebbero di 400 euro su 5000 di guadagno, una inezia. Da notare che il commerciante non potrebbe mai convertire 5000 denari con 180 grammi di oro ma solo la sua quota iniziale, cioe' 100 grammi. Inoltre invece di pagare le tasse, il commerciante potrebbe decidere di usare i 2000 eccedenti per acquisire nuovi beni o servizi, rialimentando quindi l'economia.

potrebbe funzionare? con questo sistema avresti piu' fiducia in questo fantadenaro rispetto al bitcoin?
Dusty
#109 Dusty 2017-12-22 11:54
Sono le persone che chiedono a gran voce le gabbie e le catene con cui venire imprigionati e sfruttati, a proposito di denaro qui in Italia è particolarmente forte la comunità di coloro che chiede "il denaro di stato", che è peggio del microchip, ma se glielo fai notare si arrabbia perché loro lo hanno letto sui siti di controinformazione e quindi è per forza giusto.
Nomit
#110 Nomit 2017-12-22 12:50
Dove avete letto che in Svezia il tasso di suicidi sarebbe più alto?
etrnlchild
#111 etrnlchild 2017-12-22 13:00
Citazione:
io sono ingnorante di queste criptovalute quindi non mi fido.
Siamo tutti ignoranti. Il punto non è questo. Il punto è liquidare strumenti senza che ci sia una discussione produttiva nel merito che, beninteso, potrebbe tranquillamente portare ad altre soluzioni.

Citazione:
io non ho il minimo controllo su un software di cui ignoro completamente il meccanismo.
Comprensibile. Ma di molte poche cose abbiamo il controllo eppure le utilizziamo tutti i giorni. Della maggior parte delle cose ignoriamo il funzionamento eppure a loro ci af-Fidiamo. Della maggior parte non possiamo vedere come sono fatti (codice chiuso). Eppure la soluzione c'e': il codice aperto, nessuno può barare, perchè tutti possono vedere. E' non è necessario sapere, ma certo ti puoi fidare di una intera comunità rispetto a pochi soggetti.

Volendo filosofeggiare ma neanche tanto, il valore sta nella fiducia nell'altro e se l'altro è un essere umano, con le dovute eccezioni, con i nostri stessi obbiettivi di mutuo sostegno il problema non c'e'. Arte ovvero tecnica sono nelle nostre mani e nelle nostre menti. Certo anche in quelle dei "cattivi". A questo punto è il numero che fa la differenza e il modello economico e sociale in cui siamo inseriti. E' vero che una società evoluta non avrebbe bisogno di denaro, ovvero del mezzo di scambio del valore, e come sapete ho sempre propugnato questa strada, ma ho anche capito che è troppo presto e che sono necessari dei passaggi intermedi.

Capisco le tue perplessità ma bisogna cercare di non mischiare i piani. Il concetto prinicipale su cui vorrei mettere l'accento, è l'idea di decentralizzazione, distribuzione, trasparenza
E' in questo concetto che risiede maggior controllo e sicurezza.

Quando parli di voto elettronico e foglietti di carta tu ti stai sempre riferendo ad una Autorità UNICA e CENTRALE che effettua il controllo. Il problema quindi della manipolazione/corruzione dei dati risiede in questo non nel mezzo utilizzato. Ovvio che manomettere tessere di carta è più complicato (eppure fanno anche questo) che fare due click su un programma che nessuno può verificare. Ma il problema non sta nell'utilizzo del mezzo elettronico, ma nel fatto che c'e' un'accentramento del controllo, un'autorità deputata. Ma pensa ad esempio se la persona che ha votato elettronicamente avesse la possibilità di verificare (lui e solo lui) la correttezza del suo, e solo suo, voto in modo che questo non possa essere manipolato in nessun modo. Il controllo in questo caso sarebbe distribuito, nessuno potrebbe tecnicamente manipolarlo. Dov'è il punto debole? Ancora una volta nell'individuo che potrebbe essere corrotto in qualche modo, cosa che per'altro avviene anche coi fogli di carta, ma non nel mezzo utilizzato. Quindi il problema non è lo strumento.

Citazione:
preferisco prendere un lingotto che sta li , lo sotterro , lo muro dentro casa e se qualcuno ci prova a prendermelo gli tiro una mazzata.
lodevole :-). A me non piacerebbe passare la vita a fare la guardia al lingotto o sperare che la mia mazza sia più grande di quella del soggetto che vuole rubarlo.

Da questo punto di vista memorizzare 12 parole potrebbe essere più sicuro. Certo ci sono sempre amnesie e Alzheimer in agguato. Ma di nuovo niente è sicuro al 100%.

Il concetto che sta alla base è decentralizzazione, distribuzione, codice aperto. Questo si può realizzare con l'infrastruttura di rete. Ognuno si occupa di un pezzettino per comporre il tutto, nessuno ha il controllo del tutto e tutto è visibile, da chiunque. Laddove un protocollo del genere dovesse fallire andrebbe scartato.

Ma siamo talmente abituati al controllo centralizzato che si fà fatica a pensare a modelli diversi. Ripeto non tesso le lodi del BitCoin in particolare, che ritengo personalmente già obsoleto.
Quello che mi interessa è discutere sulla possibilità di creare protocolli per sfruttare un'infrastruttura che esiste (la rete) per realizzare in maniera efficace la decentralizzazione del controllo.

Io credo che il successo del momento del BitCoin sia dovuto al fatto che ci sono entrati dentro le manine forti di soggetti (Cina ad es.) che avendo ingenti somme in valuta FIAT tipo $ hanno pensato bene di correre ai ripari visti i tempi che corrono.

Citazione:
ammetto la mia ignoranza perche non mi rendo assolutamente conto di come sia possibile creare un popolo utilizzando la rete.

Il popolo si crea con la comunità di intenti e con una visione comune. La rete può solo rendere possibile lo scambio. E' solo uno strumento. Può essere utilmente utilizzato oppure no. Non ha colpa né meriti in sè.
Un pò come il coltello. Noi stiamo scambiando informazioni attraverso di essa. Carta e calamaio e postino sono suggestivi e romantici ma non avrebbero consentito tutto questo. E' bene o male? Ai posteri come al solito la sentenza, nel frattempo l'informazione cioè praticamente il centro delle nostre attività ha a disposizione altri mezzi.

Poi si può dibattere che una società vecchio stampo possa essere meglio o peggio, ma è lana caprina perchè non si può tornare indietro. Ergo dobbiamo combattere per la nostra libertà con gli strumenti che ora abbiamo a disposizione.

Citazione:
non sarà un computer che ci salverà , ma il modo in cui lo usiamo nel rispetto di quell'idea che abbiamo condiviso in cui è possibile avere due vincitori invece di uno sconfitto e un vincitore,tutto qui.
Infatti non sarà UN computer, UN messia, UNO stato o Autorità, ma una rete di computer che sono solo strumento per mettere in comunicazione individui con una visione, utilitaristica -attenzione-, comune.


Citazione:
non tutte le paure sono insane. questa è una paura SANA.
che facciamo mi metto a pilotare un 747 dall'oggi al domani?
La paura è sana quando non è bloccante ma ci sprona a conoscere ed approfondire.
Il 747 non lo devi pilotare, ma ci puoi salire sopra per andare da una parte all'altra del globo. In questo caso ti devi fidare del comandante e coopilota cioè di due persone.

Pensa se potessi contare su miliardi di comandanti. Non ti sentiresti più sicuro? ;-)

Decentralizzzione e distribuzione. Ricordi il P2P? Il tuo contenuto non veniva da una sola fonte, perchè se così fosse stato con i grossi interessi in gioco l'avrebbero buttato giù in un nanosecondo.
Ma non hanno potuto e non potranno. L'unica cosa che possono fare è creare visioni distorte, demonizzare ciò che invece potrebbe essere utile strumento per un affrancamento. E non è quello che fanno, incessantemente tutti i giorni?

Cito il BitCoin solo perchè ha guadagnato improvvisamente visibilità e attenzione.
Perchè è stato demonizzato proprio da tutti i poteri forti? Salvo poi, da parte di alcuni, entrarci a piene mani per mere finalità speculative.

Tecnologia e rete, ci siamo dentro e la stiamo utilizzando TUTTI. La differenza tra usare ed essere usati, sta solo nella nostra capacità di conoscere e condividere informazioni in maniera costruttiva e puntuale.
A questo serve questo mezzo. Il valore é negli individui il mezzo per scambiarlo deve appartenere a noi e a nessun altro e non posso tornare alla pepita...

Ci sarà la lotta tra chi realizzerà tecnicamente il mezzo migliore per farlo, è solo questione di tempo.
veljanov
#112 veljanov 2017-12-22 13:44
Sulla questione del cash free mi sorprende invece la controcorrenza di una imprecisata banca tedesca in combu... aehm, in collaborazione con la catena di supermercati Rewe.
Ivi è infatti possibile presentarsi alla cassa con una carta cliente cippata e prelevare (dalla cassa della cassiera) contante come fosse al bancomat... mecoyon! :-o
veritassaphinho
#113 veritassaphinho 2017-12-22 13:58
#112

Ti sbagli, per fare un prelievo devi acquistare per 20 euro minimo, e non hai nessuna carta cliente chippata, ma la tua carta bancaria/credito/debito. Per i supermercati avere il meno contante possibile è anche se ci perdi qualcosa in commissioni molto importante
www.rewe.de/service/bargeld-abheben/

Comunque la Girocard non è' una banca, ma un network interbancario, che è l' evoluzione del circuito Eurocheques degli anni 80 90 chiamato ancora EC quando si parla di carte di debito poi diventato completamente maestro ed ora Girocard per i parametri SEPA. Pure le banche inglesi, svizzere, Liechtenstein e non aderenti all' euro poi usavano gli Eurocheques cartacei e formato tessera per il prelievo. Il loro concorrente era il circuito cirrus , molto più utile per i prelievi in tutto il mondo che era apripista la citibank che aveva aperto filiali in Europa
veljanov
#114 veljanov 2017-12-22 14:42
Si ok, mica ora sto a guardare se uno va a chiedere soldi alla cassa a come gli gira o in seguito ad una minima spesa di 20 euro...

sulla carta bancomat anche lì non mi sono soffermato (ok, scusa la superficialitá...) perché la sostanza è che al di lá del vantaggio specifico del supermercato nel liberarsi del contante, è il sistema in toto che dovrebbe interessarci, capire cioé se anche in altri Paesi si finirá per doversi pagare il caffé con la carta (bancomat, cristomat, quello che é) altrimenti francesca - come d'altra parte mi è successo in Olanda, dove ho preferito rinunciare piuttosto che aderire alla pagliacciata del tipo "noi siamo avanti na cifra"
Dusty
#115 Dusty 2017-12-22 15:27
Citazione:
se lo dici tu ....io sono ingnorante di queste criptovalute quindi non mi fido.
Il fatto di voler essere ignorante è una tua scelta: con le cryptovalute tutto viene fatto alla luce del sole e chiunque (ne abbia capacità e voglia) non solo può verificare come funzionano le cose, ma può anche scriversi i suoi programmi per non doversi fidare di nessuno (io, ad esempio, l'ho fatto).

I programmi che gestiscono le cryptovalute sono quasi tutti open source così, a differenza della maggior parte dei programmi che usi tutti i giorni, di quelli puoi verificare il buon funzionamento, se vuoi e ne sei capace. Se non sai o non vuoi farlo puoi pagare qualcuno di cui ti fidi per verificarlo per te.

Prova un po' a farlo con una banca convenzionale di quelle che invece siamo obbligati ad usare?

Citazione:
io non ho il minimo controllo su un software di cui ignoro completamente il meccanismo.
Ed invece ne hai il pieno controllo. Il fatto di non averlo è una tua scelta, che, ti avviso, pagherai molto cara.

Citazione:
preferisco prendere un lingotto che sta li , lo sotterro , lo muro dentro casa e se qualcuno ci prova a prendermelo gli tiro una mazzata.
Una cosa non esclude l'altra: con il lingotto che nascondi in casa o nel giardino non ci puoi fare la spesa, con Bitcoin Cash si.

Citazione:
in ogni caso non so perche ma mi pare tanto simile tutto questo discorso al voto con i foglietti di carta e il voto solo elettronico.
La similitudine è data solo dalla tua ignoranza dell'argomento: più studi e più impari, meno dici stupidaggini di questo tipo.

Citazione:
architettura blockchain o non blockchain qualunque software si trova un buco domani che ieri non c'era. è una questione anche di evidenza storica.
Puttanate: Bitcoin è in piedi da quasi 9 anni, attaccato in tutti i modi dai più grandi esperti di tutto il mondo in tutti i modi, e nessuno lo ha scalfito nemmeno lontanamente.
E per qualcuno che ci riuscisse la ricompensa è in forma di miliardi di €, oltre che a fama mondiale imperitura, mica pizzi e fichi.

Citazione:
dicevano che l'irdeto non lo riuscivano a bucare prima di chissà quando. poi lo hanno bucato e sono passati all'irdeto 2. poi al seca poi all'nds , poi ... e continuano a piratare sistemi di criptatura
Però lo dicevano quelli che lo vendevamo: hai presente la storiella per cui non è furbo chiedere all'oste se il vino è buono?

Citazione:
con le criptovalute questo "fuori controllo" arriverebbe a livelli ancora piu alti
E' esattamente il contrario: le cryptovalute nascono espressamente per riprendersi il controllo non solo della proprietà (i soldi di oggi non sono tuoi, devi chiedere il permesso alla banca per usarli), ma anche del tipo. Due piccioni con una sola fava.

Ed a differenza dei merdosi euri e dollari, le cryptovalute le usi solo se vuoi, mica ti obbliga nessuno. Anche perché se una cosa è obbligatoria è perché a qualcuno conviene, e difficilmente è per l'obbligato.

Citazione:
intendevo dire che una moneta FIAT è tale a prescindere dal mezzo.
Di nuovo, sbagli: una moneta è fiat per decreto (è la sua definizione). Lo stato prende un pezzo di carta che stampa senza fatica e ti obbliga ad utilizzarlo come moneta, anche se a te non conviene.

Le cryptovalute sono di uso libero: le usi se pensi che ti possano essere utile, in particolare se vuoi tornare ad essere proprietario del tuo denaro, e non sei d'accordo sul fatto che qualcuno possa decidere come e quanto altro denaro creare contro la tua volontà ed interesse.

Citazione:
il punto che volevo sottolineare con l'articolo di blondet è che il bitcoin (non conosco le altre criptovalute) con questa storia del minare i bitcoin sta divorando energia senza francamente dare nulla in cambio
Lo stesso discorso lo potrebbe fare qualunque persona che vive all'età del medioevo e che vede utilizzare pc e cellulari: "consumano un sacco di energia senza avere nulla in cambio". Ma tu perché usi il pc? i nostri pc, globalmente, consumano miliardi di KW/h.
Perché usi Internet? Anche i server ed i router che fanno funzionare Internet consumano miliardi di KW/h: però non vedo mai nessuno lamentarsi per questa impronta ecologica, forse sarà perché queste persone hanno capito che serve a qualcosa?

Citazione:
ammetto la mia ignoranza perche non mi rendo assolutamente conto di come sia possibile creare un popolo utilizzando la rete.
Ammetti la tua ignoranza, però hai forti (e sbagliate) opinioni in merito: dovresti capire da solo che la tua posizione non è sostenibile.
veritassaphinho
#116 veritassaphinho 2017-12-22 15:36
Io sono spesso in Olanda , mai nessuno mi ha obbligato a pagare con la carta un caffè o piccole spese, mi sa che avevi problemi linguistici o forse ti volevano mostrare che puoi utilizzare anche la tua carta wireless per pagare. Io per comodità e anche per spese banalissime uso la carta wireless ( che è' fino a 25 euro in Europa generalmente, e 40 franchi nei paesi che usano il franco svizzero) . Penso che ci sono più pregiudizi che svantaggi. Sono d'accordo con la cagata del chip sottocutaneo ma nessuno ti obbliga, se 2500 svedesi se lo sono fatti impiantare per un abbonamento ferroviario che si devono pagare oltretutto sono dei tonti. Io uso il swisspass per il mio abbonamento metà prezzo ai mezzi pubblici in Svizzera ( treni, bus, tram, navi, etc) , il chip è su carta, se dimentico la carta , ricevo la multa e all' esibizione pago solo le spese che dovrebbe essere di 20 euro circa , questi probabilmente con il chip sottocutaneo possono direttamente lasciare a casa la tessera in quanto foto e dati coincidono specialmente quando si acquista il biglietto alle macchinette o online, mentre allo sportello devi dare la carta per la tariffa esatta o il pugno se hai il chip impiantato. Si parla in ogni caso di chips passivi, come possono essere quelli per passare tornelli, usarli come chiavi, etc Perciò non tracciano spostamenti. Che un chips possa valere per tutto è' fantascienza, ne dovresti avere decine ( uno per la banca, uno per l' abbonamento, uno per aprire la porta di casa, etc etc . Già con le carte dei servizi sono in alto mare e non trovano soluzioni che si tratterebbe di comunicare con l' apparato statale, comunale Etc. Non abbiamo nemmeno idea di come fare per verificare se un codice fiscale sia stato usato fraudolentemente , figurarci se non riesce lo stato a comunicare tra di loro lo possano fare dei privati o multinazionali che hanno tutti interessi diversi ed inoltre si devono attenere alla regolamentazioni sulla privacy, e lo scambio di informazioni e' illegale se non richiesto.

I chips che possono tracciare li usano sui cani e gatti, ma si trova nel collare, non impiantato visto che bisogna cambiare la batteria , e anche i più piccoli in commercio sono lunghi un fiammifero ( diciamo 4-5 centimetri) e alti almeno un centimetro , poi la profondità sarà di qualche millimetro per farci stare la batteria. E comunque il tracciamento non è' gratuito ( si pagano abbonamenti annuali a questi servizi) e non è perenne, ma ogni 30 minuti, 1 ora , etc come sono le tue esigenze , se fosse statico e continuo nemmeno le migliori batterie esistenti durerebbero un paio di giorni. La polizia userà questi tipi di impianti per usare contro ladri di biciclette, mezzi di trasporto non collegati alla batteria del mezzo in operazioni di repressione alla criminalità dei furti ma che avvengono in giornata i blitz in flagranza , non in Italia sicuramente, che hanno budget più risicati
veljanov
#117 veljanov 2017-12-22 16:04
Beh, sui problemi linguistici ti devo deludere, ne parlo alcune... sulla questione peraltro c'é poco da discutere, se anche il re degli ignoranti si presenta alla cassa con 1,70€ in mano per pagare ció che costa 1,70€ e gli fanno storie...

Sul swisspass trovo invece una porcata che in Svizzera come in Germania e probabilmente in tanti altri Paesi chiedano un "riscatto" di 20 euri o fosse anche meno, quando possono benissimo verificare a posteriori che tu eri in regola, ma no, ti devono far pagare la penale a te brutto impertinente che hai osato dimenticare l'abbonamento (quello è) a casa.

Il chip sottocutaneo poi ok, MOMENTANEAMENTE non è obbligatorio, tieni conto però che mio nipote di 3 anni ha giá uno spiccato istinto sessuale, ed il malcapitato che metterá al mondo non so fino a che punto potrá distinguere tra vaccinazioni e cippini vari in giro per il corpo....
Pavillion
#118 Pavillion 2017-12-22 16:45
Dusty,
Bitcoin o equipollente affatto semplice inserire un paradigma nel paradigma dovendo considerare la valuta una realtà, Bitcoin o equivalente, inserita nel paradigma.
Dusty
#119 Dusty 2017-12-22 16:57
Citazione:
Bitcoin o equipollente affatto semplice inserire un paradigma nel paradigma dovendo considerare la valuta una realtà, Bitcoin o equivalente, inserito nel paradigma.
Sicuramente non semplice, ma del resto riguarda una delle più importanti libertà individiduali: quella di poter disporre dei frutti del proprio lavoro, per cui potrebbe essere furbo dedicarci tutto il tempo che si può per capire pro e contro, anche perché sono l'unico strumento che abbiamo per ribellarci all'oppressione finanziaria che ci succhia la vita.
Pavillion
#120 Pavillion 2017-12-22 17:30
#119 Dusty 2017-12-22 16:57
Sicuramente non semplice, ma del resto riguarda una delle più importanti libertà individiduali: quella di poter disporre dei frutti del proprio lavoro, per cui potrebbe essere furbo dedicarci tutto il tempo che si può per capire pro e contro, anche perché sono l'unico strumento che abbiamo per ribellarci all'oppressione finanziaria che ci succhia la vita.


__________________
Si è chiaro, naturalmente, penso, dovresti ricordare il perchè del mio accenno al paradigma.
E' vampiresca l'oppressione finanziaria che oltre a succhiarci il sangue, per intrinseca bontà, ce ne lascia il poco restante per scannarci l'un l'altro.
sartori
#121 sartori 2017-12-22 18:43
il rimbecillimento sta aumentando in misura mostruosa.
non si trova più nessuno capace di dire NO.
tutti i lavoratori da anni si sottopongono a degradanti CORSI DI QUALIFICAZIONE senza frequen
tare i quali non puoi più esercitare LA PROFESSIONE CHE SVOLGI DA ANNI.
hanno così demonizzato la violenza che tutti bofonchiano senza mai passare all'azione.
tanti auguri per la vicina ESTINZIONE.
BaBaJaN
#122 BaBaJaN 2017-12-22 20:16
Noi qui in questo luogocomune possiamo continuare a cantarcela e darci qualche pacca sulle spalle o peggio dividere un pò quel dolore che ci accomuna per come stanno andando le cose (lontano dalla natura).

Provate a fare degli esperimenti. Postate questi video su canali non avvezzi agli argomenti da noi trattati.

Provate a rimanere tranquilli, cercando di carpire più info possibili.
Sapete cosa noterete? Che le persone (non tutte) ma la maggior parte non si scandalizza neanche e sono anche a favore.

Quindi non pensiamo che la situazione sia tragica. È ancora peggio
fefochip
#123 fefochip 2017-12-22 20:56
@ Dusty

devi stare calmino però eh?
Dusty
#124 Dusty 2017-12-22 21:31
Citazione:
devi stare calmino però eh?
Sorry, niente di personale (ci mancherebbe), è che sono allergico alle cazzate, è un mio difetto :-P
Azrael66
#125 Azrael66 2017-12-22 22:43
#97 zlatorog

Ottimo zlatorog, con la tua riflessione completi la mia ;)
giu42su
#126 giu42su 2017-12-23 07:16
Col globalismo e la tecnologia arriveremo alla fine del Denaro.

Il globalismo è l'unica via per la distruzione del denaro.

Finchè esistono gli Stati, il Denaro domina i rapporti e la coscienza.
maryam
#127 maryam 2017-12-23 07:57
#115 Dusty

Visto che sei tanto esperto in questione bitcoin ( pare che sia a picco le ultime ore) cosa pensi di questo articolo?

Dieci passi verso la cripto-tirannia: il "grande piano" dei globalisti (e come coinvolge Bitcoin)


comedonchisciotte.org/.../...
Dusty
#128 Dusty 2017-12-23 09:54
Citazione:
pare che sia a picco le ultime ore
Si, tale comportamento è dovuto a tutte le persone in cerca di facili guadagni che lo comprano senza sapere cosa stanno facendo, senza conoscere la tecnologia né capire perché esiste, i pro ed i contro.
Queste persone normalmente poi in questi momenti negativi del mercato si prendono paura e vendono in perdita rimettendoci un sacco di soldi.

Per la cronaca, è già la sesta volta che accade una discesa fortissima quest'anno, e puntualmente dopo ricomincia una salita che lo porta a nuove vette: sei a conoscenza del fatto che dall'anno scorso, nonostante questa discesa, è nuovamente aumentato di 10 volte frantumando un'altra volta qualunque record in ambito finanziario mai avvenuto nella storia?

Citazione:
Visto che sei tanto esperto in questione bitcoin cosa pensi di questo articolo?
E' composto da una serie di cose reali e stupidaggini compilate assieme per fare scena e sembrare intelligente, ma senza il minimo senso logico né pratico.

La totale ignoranza in ambito monetario e crittografico delle persone fa sì che questo articolo giri parecchio e da una parte sarei tentato di farne una disamina e spiegare la colossale puttanata della tesi ivi sostenuta.

Dall'altra però sono invece anche parecchio contento di tutta questa disinformazione su Bitcoin e tecnologie correlate degli ultimi anni perché in questo modo le persone superficiali ne restano alla larga e saranno le ultime a beneficiarne (o non ne beneficeranno affatto).

Ne approfitto infatti per farti presente che ho spiegato alla platea di luogocomune quale rivoluzione epocale fosse Bitcoin già nel 2011, quando valeva un paio di euri: come ogni volta che si parla di qualcosa che ha a che fare con la moneta ho ricevuto solo critiche, soprattutto da chi si ritiene "esperto di economia" (a_mensa su tutti, che vedo ancora presente :-D).

Rispetto ad allora, il suo valore è salito di quasi 5000 volte, quindi se al tempo uno si comprava ad esempio 100€ di bitcoin per sperimentare un po' come funzionava, ora si ritroverebbe con un capitale di 500.000€, tanto per dire.
fefochip
#129 fefochip 2017-12-23 09:59
#128 Dusty
Citazione:
Ne approfitto infatti per farti presente che ho spiegato alla platea di luogocomune quale rivoluzione epocale fosse Bitcoin già nel 2011, quando valeva un paio di euri: come ogni volta che si parla di qualcosa che ha a che fare con la moneta ho ricevuto solo critiche, soprattutto da chi si ritiene "esperto di economia".
Rispetto ad allora, il suo valore è salito di quasi 5000 volte, quindi se al tempo uno si comprava ad esempio 100€ di bitcoin per sperimentare un po' come funzionava, ora si ritroverebbe con un capitale di 500.000€, tanto per dire.
quindi adesso TU sei ricco giusto?
e magari chi lo ha comprato a 20000 adesso sta messo bene
ansa.it/.../...
Dusty
#130 Dusty 2017-12-23 10:18
Fefo stai cercando in tutti i modi di farmi saltare tutti i campanelli di allarme? :hammer:

Citazione:
ovvero che a prescindere dalla natura del denaro (elettronica, cartacea , metallurgica ,ecc) se non è lo stato che lo controlla saremo sempre ricattabili
Volevi forse dire il contrario? E' proprio perché il denaro è tale per legge che sei sotto controllo, e sei ricattabile: come in grecia è bastato un ordine governativo di una singola persona per fermare e bloccare tutto e tutti.

Citazione:
guarda sempre l'esempio della grecia.... il ricatto è stato possibile per il fatto che c'era l'euro , se c'erano le dracme era diverso
Ma è possibile riuscire a guardare ciò che è successo e capire esattamente il contrario?

Se invece di usare gli euri (o le dracme, o qualunque altra moneta fiat) la gente avesse avuto l'oro in cassaforte, secondo riuscivano a requisirglielo dall'oggi al domani come è avvenuto?

E' proprio perché il denaro è sotto il controllo statale che lo stato (non le banche) hanno disposto il blocco di tutti i conti e sequestrato tutti soldi dei cittadini per non far crollare tutto (ed in particolare se stessi): aziende che per lavorare avevano la loro liquidità sul conto gli è stata requisita ed ha chiaramente dovuto chiudere perché si è ritrovata senza soldi per pagare fornitori e dipendenti.

Secondo te chi aveva l'oro (che è una moneta privata e non pubblica) in cassaforte è stato derubato?

Sei a conoscenza del fatto che proprio in quel periodo il valore di Bitcoin è schizzato alle stelle perché l'evento è servito (se non altro) a far capire alla gente come te che si sbagliava in maniera completa e totale sulla moneta, e solo chi aveva Bitcoin (che funziona fuori dal sistema bancario) è riuscito a salvaguardare i propri risparmi (nonché a moltiplicarli)?

Allora si sprecarono i meme tipo questo, che servirono proprio a sensibilizzare le persone sull'argomento: le persone rimaste "sensibilizzate", da allora sono a posto finanziariamente perché hanno visto i loro risparmi crescere in maniera esponenziale.

fefochip
#131 fefochip 2017-12-23 10:42
#130 Dusty
Citazione:
Sei a conoscenza del fatto che proprio in quel periodo il valore di Bitcoin è schizzato alle stelle perché l'evento è servito (se non altro) a far capire alla gente come te che si sbagliava in maniera completa e totale sulla moneta, e solo chi aveva Bitcoin (che funziona fuori dal sistema bancario) è riuscito a salvaguardare i propri risparmi (nonché a moltiplicarli)?
quindi TU ti sei doppiamente ricco ?
la domanda è semplice eh
Dusty
#132 Dusty 2017-12-23 11:44
Citazione:
quindi TU ti sei doppiamente ricco?
Cosa indica il "doppiamente"?

Citazione:
la domanda è semplice eh
E la risposta è privata, nonché irrilevante ed inopportuna: tu troveresti sensato che qualcuno, su di un forum pubblico, ti chieda il saldo del tuo conto in banca?
yarebon
#133 yarebon 2017-12-23 11:51
Qualche giorno prima del cosiddetto crollo delle criptovalute in prima pagina oggi in tutti i notiziari, ho scritto che era possibile una bolla mi autocito:

Per questo vedo con interesse progetti tipo bitcoin che cercano di creare una moneta non centralizzata e non controllabile, oltre che criptata e per questo ora che sta decollando, vari economisti cominciano a fare i catastrofisti parlando di bolla (che se si manifesterà sarà temporanea come quella di internet che per molti era una tecnologia senza futuro).

In realtà seguo con interesse alcuni articoli che da settimane parlano di una bolla delle criptovalute come mossa disperata per affossarle. Non penso siano profeti quelli che scrivono questi articoli, solamente si è compreso che danno fastidio. La cosa importante è che per la prima volta si pone il problema sul mainstream di un rapporto decentralizzato nella gestione di quello che è stato per secoli tutto sommato sterco del demonio per come è stato utilizzato. Come verranno utilizzate poi queste criptovalute dipende da tutti, ma non vedere la svolta epocale è da ciechi.
Forse anche questo è il motivo della diffusione di professori novecenteschi di salotto che parlano di sovranità dello Stato, non nostra (sia mai, nonostante vorrebbero farcelo credere), sempre centralizzata, facendoci restare ancorati in un loop continuo che non va a fondo del problema. Questo è l'unico motivo del perchè sono stato sempre critico da chi pone il problema solo ed unicamente sull'euro e su un concetto di sovranità che è un cavallo di troia visto che è sempre centralizzato.
Credo si può essere anti-globalisti ed anti-sovranisti allo stesso tempo (tenendo in conto che non siamo mai stati sovrani e che la produzione ed il lavoro è enormemente cambiato in questi decenni tale da rendere obsoleti alcuni concetti), cercare di uscire da questa logica dualistica che non va a fondo del problema economico che è quello del controllo della moneta.
fefochip
#134 fefochip 2017-12-23 12:29
#132 Dusty
Citazione:
E la risposta è privata, nonché irrilevante ed inopportuna: tu troveresti sensato che qualcuno, su di un forum pubblico, ti chieda il saldo del tuo conto in banca?
non ti ho chiesto l'estratto conto.
riformulo
ti sei arricchito in maniera consistente dalle informazioni sui bitcoin? (per quanto mi riguarda mi può fare solo piacere e non ci vedo nulla di male)
perche se non lo hai fatto francamente venire qui a dirci di quanto è buono e bello il bitcoin e di quanto tu sapevi tutto dall'inizio fin dal lontano 2011 "quando valeva un paio di euri" è un po fuori luogo. insomma è la storia del nonno che SE aveva tre palle....
redazione
#135 redazione 2017-12-23 13:41
FEFOCHIP: Ti posso confermare che su Bitcoin Dusty ci aveva visto lungo. E' da diversi anni che mi ripete le stesse cose, e tutto quello che aveva previsto fino ad oggi si è avverato.
NRG
#136 NRG 2017-12-23 14:30
Citazione:
#135 Redazione 2017-12-23 13:41
FEFOCHIP: Ti posso confermare che su Bitcoin Dusty ci aveva visto lungo. E' da diversi anni che mi ripete le stesse cose, e tutto quello che aveva previsto fino ad oggi si è avverato.
buon per lui, se ci ha preso investendoci quando era ancora accessibile ai più...

Ma ciò non implica anche che il bitcoin debba essere necessariamente qualcosa di valido e positivo per l'umanità:

sadefenza.blogspot.de/.../...
Dusty
#137 Dusty 2017-12-23 15:17
Citazione:
perche se non lo hai fatto francamente venire qui a dirci di quanto è buono e bello il bitcoin e di quanto tu sapevi tutto dall'inizio fin dal lontano 2011 "quando valeva un paio di euri" è un po fuori luogo. insomma è la storia del nonno che SE aveva tre palle....
Probabilmente vale la pena rileggersi la discussione in merito avvenuta 6 anni fa, è sempre utile controllare le analisi fatte a suo tempo per capire la capacità di approfondimento di certi personaggi, uno su tutti l'economista "mande" :hammer:

www.luogocomune.net/.../article.php?storyid=3734

Tu fefo sei stato addirittura il primo a commentare al secondo articolo in merito: www.luogocomune.net/.../article.php?storyid=3762 ed allora ti risposi in dettaglio nello specifico.

Le domande (più che lecite, intendiamoci) lasciano trasparire una completa ignoranza in ambito monetario, e siccome la moneta non solo è uno strumento che usiamo tutti i giorni, ma l'invenzione più importante e diffusa in ambito planetario da quando la civiltà si è organizzata, non è male cercarne di capire la natura e non dare per scontato che una valga l'altra, come ci insegnano (non per caso) a sQuola.

La possibilità è stata data a tutti, ma pochi l'hanno raccolta, eppure su LC abbiamo affrontato l'argomento in tutti i modi.

Per fortuna c'è anche chi lo ha fatto e quando ne incontro qualcuno per caso ad eventi vari li si riconosce subito dal sorriso che hanno stampato in faccia :-D

Sto valutando la preparazione di una serie di articoli che affrontino l'argomento Bitcoin (o meglio, il mondo delle cryptovalute) ed il loro uso, se Max vorrà verranno ospitati su LC nel corso del 2018.
Mande
#138 Mande 2017-12-23 19:02
Dusty
Citazione:

La possibilità è stata data a tutti, ma pochi l'hanno raccolta, eppure su LC abbiamo affrontato l'argomento in tutti i modi.
La possibilità? Che termine vago...
Perché non specifichi meglio cosa intendi?
Ricordi un pochino il venditore multilevel che ti dice che se fossi entrato prima nella piramide avresti potuto spillare più soldi dai gonzi entrati dopo. Io sinceramente se è questa la possibilità che intendevi non l'ho mai voluta. Non sono un truffatore ed i soldi che ho li ho guadagnati onestamente col mio lavoro.
Citazione:

Sto valutando la preparazione di una serie di articoli che affrontino l'argomento Bitcoin (o meglio, il mondo delle cryptovalute) ed il loro uso, se Max vorrà verranno ospitati su LC nel corso del 2018.
Se veramente hai spillato potere d'acquisto a qualcuno usando i bitcoin ti consiglio vivamente di non farlo. La bolla dei bitcoin è oramai così estesa che quando scoppierà porterà ad una crisi più grave della Lehman. Legare il tuo nome come supporter di quello che sarà ricordato come il più grosso disastro economico di tutti i tempi non mi sembra una grande idea.
etrnlchild
#139 etrnlchild 2017-12-23 22:37
Chi crede nelle cryptovalute (non il BitCoin in particolare) non ci specula.
Quelli che entreranno con questa idea si faranno solo male.

Aprire invece una discussione tecnica per capirne meglio il funzionamento senza pregiudizi non può che essere utile.
Spero che Dusty sia incoraggiato a farlo.

L'orgoglio, come sempre, è meglio metterlo da parte.
redazione
#140 redazione 2017-12-23 22:53
DUSTY: Citazione:
Sto valutando la preparazione di una serie di articoli che affrontino l'argomento Bitcoin (o meglio, il mondo delle cryptovalute) ed il loro uso, se Max vorrà verranno ospitati su LC nel corso del 2018.
Mi sembra una delle discussioni più importanti da fare in assoluto.
Dusty
#141 Dusty 2017-12-23 23:33
Citazione:
Ricordi un pochino il venditore multilevel che ti dice che se fossi entrato prima nella piramide avresti potuto spillare più soldi dai gonzi entrati dopo. Io sinceramente se è questa la possibilità che intendevi non l'ho mai voluta. Non sono un truffatore ed i soldi che ho li ho guadagnati onestamente col mio lavoro.
Mande! E' un piacere risentirti, vedo che 6 anni di botte in faccia non ti hanno scalfito minimamente, a te la realtà fa un baffo!
Del resto, con il Nobel in ignoranza economica è anche comprensibile.

Ma questa volta ti voglio dare un'imbeccata in più, ecco:
"It's Not Politics, It's Survival" - Bitcoin, Local Currencies Are Taking Over In Venezuela

Anybody who believes that central banks are essential pillars of economic stability that deserve the untrammeled authority to issue currencies, which they presently enjoy, should take a close look at what’s happening in Venezuela.

Central bankers have tended to dismiss the notion of private currencies as an idea embraced only by techno-libertarian wingnuts (they have invariably described bitcoin as a “store of value” that’s “not yet big enough to threaten the economy."

But in Venezuela, the collapse of the bolivar has forced locals to turn to alternatives like bitcoin and local community-issued currencies with fixed exchange rates. The rapid erosion of the bolivar’s value made everyday transactions like buying groceries and paying cabbies untenable - customers had to pay with large, cumbersome stacks of bolivars that were difficult to transport.

Patricia Laya, a Venezuela-based reporter, tweeted a photo of the 5,000 bolivars - the maximum amount - she was able to withdraw from an ATM in Caracas. They're worth around $0.05. Laya stated that she had waited 20 minutes in line to obtain $0.05 in hyperinflated currency worth little to no value, according to CCN.

Even though bitcoin transactions can take hours - even days - to settle, local merchants have readily embraced the digital currency.


@Max
Citazione:
Mi sembra una delle discussioni più importanti da fare in assoluto.
Già: come vedi per qualcuno già al giorno d'oggi la capacità di poter usare le cryptovalute fa la differenza che permette di sopravvivere.

Per il momento si tratta di un "paese lontano" come il Venezuela, ma un domani che potrebbe non essere così distante potrebbe essere il nostro turno: meglio attrezzarsi in tempo.
Mande
#142 Mande 2017-12-24 00:21
Dusty
Citazione:

Mande! E' un piacere risentirti, vedo che 6 anni di botte in faccia non ti hanno scalfito minimamente, a te la realtà fa un baffo!
La realtà...
Tu cerchi la realtà in un articolo pieno di "according to CNN"?

Coinmaps racconta una storia lievemente differente dalla tua. Tolta la capitale e qualche altra grossa città...
coinmap.org/#/world/8.03203416/-66.53869629/7
Il Bitcoin in Venezuela non lo accetta quasi nessuno.

Non che in Italia lo accettino molto di più. Potresti ad esempio dirci qual'è stato il tuo ultimo pieno di benzina in bitcoin.
O vuoi dire che hai comprato scarpe, generi alimentari, elettrodomestici, ect in bitcoin?

Se si, mi sapresti indicare dove grazie?
Dusty
#143 Dusty 2017-12-24 08:46
Citazione:
La realtà...
Si, la realtà in cui tu dici che è uno "schema di ponzi che imploderà a breve" senza nemmeno capire la definizione, ed in cui invece di implosione c'è stata la più grossa crescita di valore nella storia dell'economia (più dell'oro e del petrolio).

Citazione:
Se si, mi sapresti indicare dove grazie?
Sono passati 6 anni dall'ultima volta che ne abbiamo discusso: eri già ignorante allora ed eri scusabile perché l'argomento è nuovo, ma sei rimasto tale, ora non sei più scusabile.

Nel frattempo che tu hai dormito però il mondo è cambiato ed ormai usi Bitcoin ovunque nel mondo è accettata una Mastercard oppure una Visa: così ad occhio quindi più di quanto siano accettati euro e dollari.

xapo.com/card/
redazione
#144 redazione 2017-12-24 09:02
Ok ragazzi, però senza insultarsi ogni tre per due. Altrimenti la futura discussione diventerà un bagno di sangue.
etrnlchild
#145 etrnlchild 2017-12-24 12:37
Lo sapete quale sarebbe la vera moneta del futuro?

Riuscire a scambiarsi informazioni dove ognuno fa la sua parte per cercare di capire cosa è meglio per tutti.
Con la premessa che nessuno vuole vendere nulla. Chissà se ci si riesce.

Ognuno però dovrebbe partecipare mettendo del suo, mettendo a disposizione il proprio sforzo di ricerca, la propria esperienza, anche sporcandosi un pò le mani e anche, naturalmente, sbagliando.
Prendere la pappa pronta degli altri per dare voce alle proprie paure e insicurezze non aiuta. Come d'altro canto non aiuta proporre tesi che avvalorino il nostro entusiasmo per un certo percorso senza averne avuto un'esperienza diretta o averci ragionato per benino sopra.

Non dovrebbe essere a chi ce l'ha più grosso o ha ragione. Il valore non è nello scontro ma nel confronto. Confronto di esperienze, di qualsiasi dimensione esse siano. Non si ha tempo? Voglia? Possibilità? Nessun problema, ognuno si scelga l'area di suo interesse e partecipi al confronto. Sul resto si osservi ma si eviti di demolire perchè questo non aiuta nessuno.

La condivisione è il valore, la moneta.

Quando saremo pronti non ci sarà più bisogno del denaro in senso classico perchè ognuno "pagherà" con il suo impegno per costruire un mondo migliore.
Mande
#146 Mande 2017-12-24 21:37
Dusty
Citazione:

Sono passati 6 anni dall'ultima volta che ne abbiamo discusso: eri già ignorante allora ed eri scusabile perché l'argomento è nuovo, ma sei rimasto tale, ora non sei più scusabile.
Sei io sono ignorante...

Tu proproni di usare una carta di credito Xapo che...

in.xapo.com/fees/
Citazione:

Bitcoin Transaction Fees

Internal bitcoin transactions between Xapo accounts are not subject to processing fees.

The cost to send transactions via the bitcoin network constantly fluctuates. Since the cost to process both incoming and outgoing transactions is continuously changing, we recommend always checking this information!

Outgoing transactions from your Xapo account to an external address will be charged a standard fee of BTC 0.00499976 or you can choose to pay a higher priority fee of BTC 0.00672 in order to have your transaction processed more quickly! These fees are dynamically calculated at the time of the transaction, so what is shown here are only the current fees and they are always changing.
Ogni volta che vai al bar a bere il caffè pagherai sicuramente con la tua carta xapo lasciandogli giù 100€ di commissioni.
Anche se la usassi per fare un pieno di benzina non ti andrebbe molto meglio. Cinquanta euro paghi il carburante e cento ringrazi xapo della transazione. Geniale.

Poi magari ci spieghi, visto che tu la utilizzi xapo (vero?), cosa significa che pagando 134€ hai la priorità alta. Vogliono dire che il negoziante attende dieci minuti al pos per sapere se l'operazione è andata abuon fine mentre se paghi di più non fai la figura del pezzente?

Buon Natale Dusty.
MARCO M5S
#147 MARCO M5S 2017-12-25 18:12
Citazione:
E' infatti in preparazione una legge secondo la quale "gli adulti svedesi potrebbero essere condannati per violenza sessuale a meno di ricevere un segnale verbale o non verbale di consenso dal loro partner, durante ogni passaggio dell'incontro sessuale."
siamo alla frutta.. anzi, al dessert... direi pure ammazzacaffè
MARCO M5S
#148 MARCO M5S 2017-12-25 18:20
Citazione:
io però vorrei dire una cosa un po diversa. ovvero che a prescindere dalla natura del denaro (elettronica, cartacea , metallurgica ,ecc) se non è lo stato che lo controlla saremo sempre ricattabili guarda sempre l'esempio della grecia.... il ricatto è stato possibile per il fatto che c'era l'euro , se c'erano le dracme era diverso.
il MoVimento 5 Stelle è l'unico che propone, se la UE non modificherà i parametri che stanno impiccando il popolo italiano, di fare un referendum consultivo sull'uscita o meno dall' EURO ZONA.
No euro = >>> Sovranità Monetaria



Citazione:
visto e considerato che la Svezia è tra i primi posti in Europa come PIL, ridistribuzione delle ricchezze, servizi sociali
In Svezia esiste il reddito minimo di cittadinanza.
MARCO M5S
#149 MARCO M5S 2017-12-25 18:24
Citazione:
L'Italia lo è stata (lo è tuttora) soprattutto con i grillini; non si pensi di essere più svegli o avere più dignità degli svedesi.
Calvero, ancora con sti proclami simil-sofisti-paraculoidi-rettilodi-catto-comunisti? :hammer:

Sto cominciando a pensare che la tua ex ragazza votava e vota MoVimento 5 Stelle :hammer: :pint:

altrimenti
tutta questa acidità contro coloro che MAI sono stati al governo della Res Publica Italiana proprio non ce la spieghiamo... :roll:

Citazione:
#68 Calvero 2017-12-20 20:15
Forse tu puoi sbagliare, io no :-D
tipico esempio di delirio di onnipotenza? :hammer:
Calvero
#150 Calvero 2017-12-25 23:10
Marco:

Citazione:
Calvero, ancora con sti proclami simil-sofisti-paraculoidi-rettilodi-catto-comunisti?
Inutile che metti le faccine che ridono, che non sei credibile. Soprattutto da chi crede nella gente che gioca sulla pelle dei bambini. Capirai che dal tuo pulpito c'è ben poco da mettere faccine ipocrite che ridono.

Voti i fascisti e vieni a fare il puro.

Citazione:
tipico esempio di delirio di onnipotenza?
Interessante, Tu sostieni chi gioca sulla pelle dei bambini e il delirio di onnipotenza è mio.

Poi, fammi capire, cosa ti fa credere che tu abbia la stessa confidenza che ho con Arula?
Calvero
#151 Calvero 2017-12-25 23:14
NOTA DI SERVIZIO per utente MARCOM5S:

Citazione:
Sto cominciando a pensare che la tua ex ragazza votava e vota MoVimento 5 Stelle
Questa è a parte.

Attendo che tu ritiri questa affermazione, che se pensi di venire qui a fare attacchi personali, credendo che le faccine "un tanto al chilo" li giustifichino, ti sbagli alla grande.

Se non la ritiri, segnalo alla Redazione.

Vediamo chi ride dopo.
veritassaphinho
#152 veritassaphinho 2017-12-26 01:32
Buon natale a tutti

# 148

La Svezia ha trattamento Sme differente, come è' UK e Danimarca . Gli altri paesi hanno obbligo e obiettivi da raggiungere differenti.

dire che i m5seghe sono gli unici che propone che se l' Europa non modifica i trattati a favore nostro è , e rimane una baggianata , che di tanto in tanto salta fuori in varie salse

Per fare un referendum consultivo ( che non è' vincolante ma da mandato di trattativa al governo) ed in ogni caso la parte contraente può anche non partecipavi a trattative , e li significa che alzi i tacchi e vai a cuccia, oppure esci e molli il malloppo,oltretutto come nel 1989 c'è bisogno di una legge di revisione costituzionale oppure di modificare la costituzione. Gli italiani non la hanno cambiata all' altro ebete perché dovrebbero accettare modificazioni da altri che sembrano più stolti?

UK che non adotta l' euro ma ha moneta vincolata ( almeno finché è' dentro) alla riduzione del tasso di cambio e stabilità monetaria, come Svezia e Danimarca . Ha dovuto o dovrà tirare fuori 180 miliardi per i titoli di stato detenuti dalla BCE, noi ne abbiamo oltre 400 miliardi, dove li troviamo i soldi?

Sono stato affascinato dall' immagine che hai pubblicato e sono andato a vedere
www.beppegrillo.it/fuoridalleuro/
Riguarda un referendum di iniziativa popolare del 2014 che si sarebbe dovuta concludere nel 2015, perciò ormai archeologia politica.

In esportazioni l' Italia non è' mai andata così bene rispetto al pre-euro, altro che crollo che menzionano in un volantino che oltretutto riguarda un periodo limitato (2008-2014) nei loro depliant da scaricare. La Germania va molto meglio perché ha patti bilaterali commerciali con l' India , un mercato emergente e molto importante ecco perché fa surplus , che noi con la questione maro' chiaramente trattative con loro non ne possiamo fare ne ieri ne oggi ne domani . Se era possibile non ci avrebbero provato anche i governi precedenti ed attuali?

Quello che non ti raccontano, e che non abbiamo patti bilaterali commerciali, ma usiamo quelli EU. Fuori dall' euro oltre ai soldi da trovare per ricomprare i titoli di stati, si deve anche dire addio a trattati come quelli di libero scambio che sono collegati all' euro e all' area di Libero scambio (EU/ALS ), oltre che bisogna convincere i stati sovrani che possiedono i nostri titoli di stato, oltre 1100 miliardi che onoreremo i nostri vincoli di pagamento ( altro che un misero 30% detenuto all' estero come scritto nei Flyers ) ma circa il 70%.

Abbiamo una banca d' Italia , e magari un periodo di tasso negativo non ci farebbe male, anche se potenzialmente nelle nostre condizioni potremmo essere vittime di forte speculazione, altrimenti l' avrebbero già fatta.

Un reddito di cittadinanza esiste già in Italia e si chiama pensione sociale

Magari evita di fare battute personali come hai fatto con Calvero , una battuta fatta da uno più intelligente e una battuta, una battuta fatta da uno più tonto è' un offesa
#146
In effetti ha ragione mande sulle carte bitcoin, meglio una normale anonima e offshore con soldi veri che hanno costi molto più bassi anche se più alti rispetto ai strumenti diciamo legali, anche se raramente hanno il pagamento wireless e ti devi sempre ricordare il codice

Buone feste
Fabrizio70
#153 Fabrizio70 2017-12-26 08:21
A proposito di laboratori , Calvero la sapevi questa ?

www.britannica.com/topic/Mein-Kampf#ref279067]Mein Kampf

The second volume, entitled Die Nationalsozialistische Bewegung (“The National Socialist Movement”), written after Hitler’s release from prison in December 1924, outlines the political program, including the terrorist methods, that National Socialism must pursue both in gaining power and in exercising it thereafter in the new Germany.

Impressionanti le analogie tra i due partiti , entrambi si definivano "movimento" , entrambi non avevano nessun vero programma se non lo sfanculamento dei partiti attuali...
PinoRossi
#154 PinoRossi 2017-12-26 13:05
Presumo che la Svezia sia stata scelta a causa della mitezza della popolazione, e di una loro propensione all'obbedienza. Mi ricordo che potevamo comprare alcolici solo in negozi gestiti dallo stato, detti "Sistembulaget", o qualcosa del genere, nei quali non potevi toccare le bottiglie. Erano esposte in delle vetrinette con un codice. su un foglietto prendevamo nota dei codici e di quante ne volessimo, e a una cassa ci consegnavano le bottiglie. Gli svedesi, obbedienti, in fila coi loro carrellini, andavano a rifornirsi dell'alcol di cui sono ghiotti consumatori. Questi negozi erano chiusi il venerdi, per scoraggiare le bevute del weekend.
Il perché le regole andassero seguite così pedissequamente non si riusciva ad ottenere da nessuno, salvo un paio di persone molto molto intelligenti. A un certo punto iniziai a mettermi in tasca manciate di arachidi nei supermercati per provocare almeno una reazione nei dipendenti, i quali semplicemente mi guardavano smarriti, come di fronte a un'anomalia del sistema.
Riusciranno ad impiantarci il chip sottopelle.
Da quando abbiamo accettato l'illusione dell'efficienza, troveranno il modo di farcelo non accettare, ma desiderare fortemente. Un qualsiasi gate di controllo passaporti, dove chi ha il passaporto elettronico fa dieci minuti di fila anziché trenta è l'ottimo paradigma. Quando saranno installati gate dove chi ha il chip sottopelle invece farà 30 secondi di fila, avremo frotte di invasati che lo chiederanno a gran voce.
D'altronde questa civiltà è al capolinea, neanche mi dispiace poi tanto. Peccato, perchè prima dell'aberrazione della modernità la civiltà occidentale aveva prodotto tante cose belle.
Non ci resta che osservare. Un abbraccio.
Calvero
#155 Calvero 2017-12-26 13:22
@ Fabrizio, devi scusare la mia ignoranza; se mi fai una sintesi, che il traduttore di Google tira strafalcioni.
MARCO M5S
#156 MARCO M5S 2017-12-26 14:43
Citazione:
Citazione:
MARCO M5S
Sto cominciando a pensare che la tua ex ragazza votava e vota MoVimento 5 Stelle

CALVERO
Questa è a parte. Attendo che tu ritiri questa affermazione
La disonestà intellettuale, dott. Calvero, la si evince nel caso di specie notando che non ha riportato le smiles che ho posto accanto all'affermazione che tu giudichi offensiva.
Facendo così le persone che leggono il mio commento non sono idonee a giudicare in maniera corretta la mia affermazione, essendo "le faccine" parte integrante della mia affermazione.

riporto un link dove spiega abb. bene cosa sono e come si usano, le faccine (smiles):
it.wikipedia.org/wiki/SMILES

Inoltre:
il Lei va bene a sua eccellenza, visto che mi ha fatto notare che non posso aver la stessa confidenza che lei "esemplifica" con altri utenti? Oppure Lei preferisce il Voi? Ci faccia sapere.

ps. sono iscritto su luogo-comune dal 2006
pps. procedi pure a segnalarmi alla redazione, libero di farlo.
ppps. la prossima volta, segnala direttamente, invece di usare tali mezzucci simil-mafiosetti, ovvero:
Citazione:
Se non la ritiri, segnalo alla Redazione.
Prenditi le tue responsabilità, senza prima avvertire su un luogo pubblico che se non faccio come dici mi segnalerai. Si chiama ricatto.
Rifletti...

Chiosa:
D'altra parte, gli uomini si possono riassumere in 5 Categorie:
www.youtube.com/watch?v=jgDq2qPVgzI

Tu a quale ti senti più vicino, Calvero?

Citazione:
Vediamo chi ride dopo.
C'è da piangere, a leggere certi tuoi commenti, non da ridere.
MARCO M5S
#157 MARCO M5S 2017-12-26 15:02
Citazione:

#152 veritassaphinho
Per fare un referendum consultivo ( che non è' vincolante ma da mandato di trattativa al governo) ed in ogni caso la parte contraente può anche non partecipavi a trattative , e li significa che alzi i tacchi e vai a cuccia, oppure esci e molli il malloppo,oltretutto come nel 1989 c'è bisogno di una legge di revisione costituzionale oppure di modificare la costituzione. Gli italiani non la hanno cambiata all' altro ebete perché dovrebbero accettare modificazioni da altri che sembrano più stolti?
E' tutto molto semplice.

Il Governo (M5S) dice ai capibastone U.E.
"Modificate x, y [...] trattati (o parti di essi)."

U.E. risponde:
Non se ne parla nemmeno.

Governo M5S:
Siamo allora costretti ad indire un referendum per far decidere al POPOLO ITALIANO (che entrò nel sistema euro con un colpo di stato, senza potersi esprimere) se rimanere nell'AREA EURO oppure no.

*****

Ovviamente l'uscita da questa AREA determinerà la creazione di una nuova moneta, che potrà essere chiamata in qualsiasi modo.
La nuova moneta sarà legata all'oro depositato presso la BANCA D'ITALIA e in parte trasferito presso la Banca Centrale Europea attuale.

Citazione:
oltretutto come nel 1989 c'è bisogno di una legge di revisione costituzionale
Vero. Già successo nel 1989. Quindi non solo si può fare ma c'è anche pure un precedente.

Citazione:
oppure di modificare la costituzione.
altra modalità possibile, ma un poco meno veloce.

Citazione:
ed in ogni caso la parte contraente può anche non partecipavi a trattative
Quindi?


*****
Secondo voi la UE, messa alle strette sul sottoporre al popolo italiano il quesito:
- vuoi rimanere nell'EURO?
- vuoi che la Repubblica Italiana adotti una nuova moneta denominata (ad es. Fiorino) con relativa BANCA CENTRALE ITALIANA? (>>> sovranità monetaria)

accetterà le modifiche proposte dal governo M5S oppure rischierà di veder uscire dall'EURO uno dei paesi fondatori della UE, uno dei paesi più popolosi dalla UE e uno dei paesi che danno ogni anno più miliardi di euro alla UE?

IL PROBLEMA DELL'EUROPA È L'EURO (Valli EFDD - M5S)
www.youtube.com/watch?v=BN9t7sPMLo8

EURODEPUTATO INCASTRA MARIO DRAGHI (Valli EFDD - M5S)
www.youtube.com/watch?v=V56Ra5zj4RY

DI MAIO (CANDIDATO PREMIER M5S PROSSIME VOTAZIONI NAZIONALI
REFENDUM EURO EXTREMA RATIO:
www.youtube.com/watch?v=LZSyNmI0Y-Q


spero di aver fatto un po' di chiarezza :-)
Calvero
#158 Calvero 2017-12-26 15:12
Citazione:
La disonestà intellettuale, dott. Calvero, la si evince nel caso di specie notando che non ha riportato le smiles che ho posto accanto all'affermazione che tu giudichi offensiva.
Non sono dottore, e fai poco lo spiritoso. Le faccine NON giustificano - a prescindere - riferimenti a personalismi che vanno addirittura oltre la mia persona, e si riferiscono a una mia intimità con un altro essere umano che, oltretutto, nel caso, non potrebbe dire la sua. Quindi la tua arroganza è penosa quanto squallida.

Questo aggiunge una nuova e penosa considerazione, e cioè stai trollando. Quindi devo trattarti da Troll, e i troll non li segnalo, perché si cucinano da soli.

A meno che Tu non tornerai ad offendere personalmente, allora considera implicito che segnalerò, considerala già cosa fatta.

Credevo la tua fosse un'offesa e basta, di uno che avesse qualcosa da dire, invece: il nulla. Ti ho sopravvalutato, scusa.

Citazione:
Prenditi le tue responsabilità, senza prima avvertire su un luogo pubblico che se non faccio come dici mi segnalerai. Si chiama ricatto.
Siamo in un luogo pubblico e ti avverto in luogo pubblico. Proprio questa è responsabilità, poiché se la mia segnalazione risultasse falsa, verrei riconosciuto pubblicamente come buffone.

Citazione:
Oppure Lei preferisce il Voi?
Lo sai che con la dialettica non puoi fregarmi, eppure tenti.

La confidenza intesa con Arula era perché con Lei e solo a un intervento quotato esclusivamente di Arula, ho fatto una battuta s'una affermazione sua che confermava la mia previsione.

Il delirio di onnipotenza usato infantilmente in tono sarcastico deviando dal concetto è solo nella tua testa e, probabilmente e obiettivamente - è un fatto - nella testa di chi gioca sulla pelle dei bambini. Il mio non è sarcasmo, è una constatazione. Corri a votare, ti aspettano.
effeviemme
#159 effeviemme 2017-12-26 15:30
Speravo di essere più rapido nello scrivere il post, ma Calvero mi ha preceduto;
lo scrivo ugualmente.

marcom5s cit.:

Inoltre:
il Lei va bene a sua eccellenza, visto che mi ha fatto notare che non posso aver la stessa confidenza che lei "esemplifica" con altri utenti? Oppure Lei preferisce il Voi? Ci faccia sapere.

ps. sono iscritto su luogo-comune dal 2006
pps. procedi pure a segnalarmi alla redazione, libero di farlo.
ppps. la prossima volta, segnala direttamente, invece di usare tali mezzucci simil-mafiosetti, ovvero:
--------------------------

1) Secondo me sei andato molto sul "personale" con il commento con allusione alla ex fidanzata, con o senza faccine.
Potresti "semplicemente" rendertene conto e ritirare l'affermazione.

2) Sono iscritto anche io dal 2006, ma nel frattempo ho imparato a conoscere Calvero.
E a rispettarne le "esternazioni" ( peraltro di molto difficile confutazione).

3) Ricatto...? uhm...

4) dello scopo del link alla "classifca" degli uomini, rivolto a Calvero, preferisco non dire quel che ne penso:
... puoi provare ad immaginarlo da solo.

Che ne diresti di rifletterci un momento, e "assumerti la responsabilità" accettando l'invito al ritiro della battuta?
Capita a tutti di inciampare, non dovrebbe essere una vergogna ammetterlo.

FVM
ARULA
#160 ARULA 2017-12-26 17:33
@MARCO M5S
Calvero ha fatto solo una battuta che ho compreso benissimo.
Non ci ho visto niente di male... era una battuta.
Può essere che ogni occasione è buona per iniziare una discussione?

OT
@Calvero
Anche se non è di questo post il tuo riferimento alle donne in politica (che in gran parte condivido, anche se non del tutto) bisogna però dire che gli uomini ci mettono due minuti ad iniziare ad azzannarsi alla prima occasione... se mettessero le stesse energie per risolvere qualche cosa forse ora non saremmo in queste condizioni. :-D
MARCO M5S
#161 MARCO M5S 2017-12-26 19:52
Citazione:

#158 Calvero
Lo sai che con la dialettica non puoi fregarmi, eppure tenti.
:hammer: :hammer: haha buona questa

E poi:
tentar non nuoce, o no?

E poi, poi (pps):
A Calvè, che fa rima con maionè.. :-D



al prossimo nobel per la modestia ti segnalerò nella categoria... Kapò! :-o :hammer:

>> www.youtube.com/watch?v=DJaMnLlyPfA

Anche ad un torneo di "Arrampicatori di specchi professionisti" potresti dire la tua... (forse).

Uomo, ti è stato insegnato ciò che è buono e ciò che richiede il Signore da te: praticare la giustizia, amare la pietà, camminare umilmente con il tuo Dio.
Michea 6,8

UMILTA', questa sconosciuta
MARCO M5S
#162 MARCO M5S 2017-12-26 19:59
Citazione:

ARULA
Che ne diresti di rifletterci un momento, e "assumerti la responsabilità" accettando l'invito al ritiro della battuta? Capita a tutti di inciampare, non dovrebbe essere una vergogna ammetterlo. FVM
potrei scriverti un pistolotto elencandoti tutte le offese personali che negli anni Calvero ha fatto verso vari utenti, ma mi limito all'ultima offesa che mi ha rivolto: io sarei il NULLA :hammer:

Mi limito invece dicendo che Calvero non ha bisogno dell'avvocato difensore ed essendo una cosa tra me e lui tu non fai altro che complicare invece che risolvere...

www.youtube.com/watch?v=WeobPskWVUk
:hammer:
MARCO M5S
#163 MARCO M5S 2017-12-26 20:02
Citazione:

ARULA:
Anche se non è di questo post il tuo riferimento alle donne in politica (che in gran parte condivido, anche se non del tutto) bisogna però dire che gli uomini ci mettono due minuti ad iniziare ad azzannarsi alla prima occasione... se mettessero le stesse energie per risolvere qualche cosa forse ora non saremmo in queste condizioni.
La differenza è che gli uomini ci mettono due secondi ad azzannarsi ma poi spesso non hanno problemi dopo un'ora a prendersi una birra insieme e a scherzare su quanto accaduto.
VOI DONNE invece siete rancorose, spessissimo, "a vita".

Basta vedere quanto sia statisticamente più semplice per gli uomini fare amicizia (e mantenerle) rispetto per una persona di sesso femminile.
Noi uomini facciamo gruppo (branco) più facilmente rispetto a voi femmine.


Citazione:
Calvero ha fatto solo una battuta che ho compreso benissimo. Non ci ho visto niente di male... era una battuta.
Bene. Tu l'hai compresa.
Ottimo, non ci hai visto niente di male. Felicitazioni auguri e figli... MASCHI :hammer:
E gli altri centinaia di lettori come l'avranno presa?
Come te, diversamente da te, se ne saranno sbattuti?

Oibò, un'altra persona che pensa di avere la scienza infusa!
Tu vali 1: U-N-O.
Il fatto che tu abbia interpretato in questa maniera conta praticamente ZERO visto che questo forum non è letto/frequentato solo da te. Rifletti.
Assomigli 'nu poco a Calvè.
ARULA
#164 ARULA 2017-12-26 20:06
@MARCO M5S
Citazione:
Calvero non ha bisogno dell'avvocato difensore
Hai perfettamente ragione.
Tu, invece, hai senza dubbio bisogno di altre figure professionali.
effeviemme
#165 effeviemme 2017-12-26 21:26
Citazione:
Mi limito invece dicendo che Calvero non ha bisogno dell'avvocato difensore ed essendo una cosa tra me e lui tu non fai altro che complicare invece che risolvere... www.youtube.com/watch?v=WeobPskWVUk
Quando ho scritto il post sapevo perfettamente che "Calvero non ha bisogno dell'avvocato difensore", ( o dovevo specificarlo subito?)

Però io non sono Arula, sono FVM (effeviemme).
E sono soltanto "uno delle centinaia di lettori".

Visto il "calibro" del personaggio che hai citato per indirizzarmi il tuo "consiglio"
... grazie dell'attenzione e per la "esplicitazione" delle tue "ispirazioni".

Se ti senti "in chat" invece che su un sito, buona prosecuzione.
Seguirò solo i post di altri utenti.

ciao
fvm
Dusty
#166 Dusty 2017-12-26 22:53
Citazione:
Ogni volta che vai al bar a bere il caffè pagherai sicuramente con la tua carta xapo lasciandogli giù 100€ di commissioni.
:perculante:

Citazione:
Vogliono dire che il negoziante attende dieci minuti al pos per sapere se l'operazione è andata abuon fine mentre se paghi di più non fai la figura del pezzente?
:perculante:

Quoto queste parti in modo che tu non possa modificarle una volta che ti renderai conto della stupidità dell'intervento :-)

Grazie di esistere, ogni tuo post è epico nella chiarezza con cui espone la tua ignoranza e la supponenza con la quale parli di argomenti di cui non riesci a capire nemmeno il titolo.
Inutile perdere tempo ed energie a rispondere alle cose che anche un bambino alle prime armi potrebbe capire con una ricerca di 5 minuti, se ne parlerà più diffusamente in modo che ne possano beneficiare più persone.

Citazione:
Buon Natale Dusty.
Non festeggio il Natale, una festa pagana trasmessa al popolo per indicare l'appartenenza ad una setta religiosa e poi trasformata nel simbolo del consumismo.
Potrei però scommettere che invece tu lo festeggi tradizionalmente (cioè da buon consumista e cattolico che deve far vedere ai suoi vicini di casa quanto è praticante) quindi tanti auguri!

Dusty
veritassaphinho
#167 veritassaphinho 2017-12-27 00:07
#157

Secondo me non hai capito nulla di quello che avevo scritto. Hai tirato delle conclusioni a caso.
Per fare come nel 1998 ci vuole l' unanimità , non basta la maggioranza, si tratta di materiale costituzionale non di capricci dei bambini dell' asilo. E non c'è nessuna unanimità visto che è' una questione che divide , chi sarebbe il coglione che vorrebbe uscire dall' euro, sapendo che poi è' irreversibile la cosa indifferentemente da cosa pensa il popolo , e si esce da tutti i trattati. Lascia perdere l' oro, l' oro lo devi dare a garanzia ( ed è' già a garanzia) del debito con la BCE , e con gli altri Stati sovrani , povero somaro, o credi che accettano cambiali. Siamo noi che abbiamo bisogno dell' Europa e i suoi patti bilaterali commerciali, non l' Europa che ha bisogno di noi. Essere paese fondatore, ed essere molto popolato al loro non interessa visto che è' regolato da maggioranza qualificata, c'è la fila che spera di entrarci, sai che mancanza perché manca l' Italia . Rinunceranno ai suoi prodotti se non vorranno pagarli di più , in fondo hanno anche altri mercati che possono sostituirci.

Per fare i bluff ci vogliono anche le carte giuste dalla controparte, non solo le frasi ad effetto

Infatti li vediamo in azione, quando sono all' opposizione hanno tutte le soluzioni e quando gli dai in mano qualcosa sono e restano work in progress
PinoRossi
#168 PinoRossi 2017-12-27 00:49
Avete rotto le scatole. Telefonatevi e litigate in privato. Avere l'email intasata dalle vostre tiritere egoiche è sfibrante.
MARCO M5S
#169 MARCO M5S 2017-12-27 01:37
Citazione:
Avete rotto le scatole. Telefonatevi e litigate in privato. Avere l'email intasata dalle vostre tiritere egoiche è sfibrante.
Sante parole.
Calvero
#170 Calvero 2017-12-27 14:05
Citazione:
potrei scriverti un pistolotto elencandoti tutte le offese personali che negli anni Calvero ha fatto verso vari utenti, ma mi limito all'ultima offesa che mi ha rivolto: io sarei il NULLA
Visto che diffami, segnalo alla Redazione.

Io ho scritto:

Citazione:
Credevo la tua fosse un'offesa e basta, di uno che avesse qualcosa da dire, invece: il nulla. Ti ho sopravvalutato, scusa.
Quindi che tu non hai niente da dire: cioè il nulla.

Che tu saresti il nulla, è una tua distorsione. E non riguarda ciò che sostengo. Che ti abbia sopravvalutato, ho tutto il diritto di sostenerlo.

Come io mi sia comportato nel passato non ti autorizza a questi personalismi.

In questo modo hai quindi reiterato la tua offesa, giustificandola addirittura. Adesso sta alla Redazione sapere se tu in questa homepage hai il diritto di offendermi personalmente e di farlo anche a riguardo di persone che non possono replicare.

Sei un disonesto e sei un vile a parlare di persone che non conosci.
Calvero
#171 Calvero 2017-12-27 14:13
Citazione:
Avete rotto le scatole. Telefonatevi e litigate in privato. Avere l'email intasata dalle vostre tiritere egoiche è sfibrante.
La Redazione è stata avvisata. Adesso ne sei conscio anche Tu. Se si intasano le tue mail è affar tuo, e disabilita le notifiche se ti dà tanto fastidio. Gli utenti che vengono e/o si ritengono offesi, hanno facoltà di chiedere di ritirare le accuse e/o di avvisare la redazione. Ho agito secondo regolamento. Se non ti sta bene ciò che non vieta il regolamento, hai poco da fare l'infastidito.
redazione
#172 redazione 2017-12-27 15:17
CALVERO e MARCO M5S: Siete sospesi per una settimana. Potete tornare a postare dopo il 1° gennaio.

Avete inondato questo thread con le vostre menate personali, come se la vostra esistenza fosse più importante di ciò di cui si parla sul sito.

Hanno ragione quelli che si lamentano dei troppi personalismi.

(Come ho cercato di spiegare mille volte, dopo un certo punto NON IMPORTA più chi ha iniziato. Importa tanto chi ha iniziato, quanto chi ha replicato - invece di avvisarmi subito - trascinando il thread a livello di portineria).
Nomit
#173 Nomit 2017-12-27 22:49
Citazione:
A un certo punto iniziai a mettermi in tasca manciate di arachidi nei supermercati per provocare almeno una reazione nei dipendenti
Hai anche iniziato a suonare il clacson ai semafori? Sei Checco Zalone? :-D
PinoRossi
#174 PinoRossi 2017-12-28 11:15
Citazione:
Hai anche iniziato a suonare il clacson ai semafori? Sei Checco Zalone?
Purtroppo no, non avevo un'automobile né il genio perculante di Checco Zalone, ma un ego spropositato che ventenne mi faceva fare cose poco simpatiche... soprattutto dopo frequenti visite al Sistembulaget...
PinoRossi
#175 PinoRossi 2017-12-28 11:19
Questa discussione mi ha incuriosito, e ho per la prima volta visitato il sito del Systembolaget, l'unico negozio di stato dove in Svezia si possono comprare alcolici. Sembra fatto da Checco Zalone davvero! consiglio una visita col traduttore automatico di Chrome, per rendersi conto di come gli svedesi vivano in un recinto mascherato da asilo.
www.varforsystembolaget.se/var-storsta-forandring
P.K.89
#176 P.K.89 2017-12-28 12:48
@Dusty
Il Bitcoin oggi è solo uno strumento speculativo. Nulla di più.
Con l'oro non ha nessuna similitudine, in quanto l'oro ha un valore intrinseco come metallo, e come materia prima.
Se vi è una ragione per la quale ha aumentato il suo valore è perchè convenzionalmente in un certo momento storico, più di un operatore di traffici più o meno loschi hanno deciso di scambiarsi i loro beni e prestazioni in bitcoin. Hanno ancor meno senso delle quotazioni delle opera d'arte, che per lo meno nel corso del tempo è probabile che ci sia sempre qualcuno che si faccia emozionare da un dipinto su tela, e che magari sia disposto a spendere tanto per acquistarlo.
Il Bitcoin invece è peggio se possibile delle monete FIAT, sono una convenzione fuori controllo, e per fuori controllo si intende controllo di una società, perchè pesci grossi possono facilmente azzerarne il valore, in più modi, uno semplice è quello di spostare le transazioni verso un altra criptovaluta nuova di zecca.
Il fatto che oggi vi siano poi delle attività disposte a scambiare beni e servizi per bitocoin, dipenda uno da una scelta strategica di marketing e in secondo luogo dal fatto che è possibile attraverso altri mediatori scambiare velocemente quei codici in moneta FIAT, perchè nessuna attività gestita da un qualsiasi mezzo sano di mente si sognerebbe di non cambiare immediatamente quei ricavi in moneta FIAT, in quanto sarebbe sottoposto ad un rischio valutario che nulla ha a che fare con un rischio operativo aziendale, a meno che non parliamo proprio di aziende che si occupano investimenti finanziari.
Le criptovalute sono solo l'altra maschera per far accettare che tutte le transazioni passino attraverso strumenti che possono essere ancor più facilmente controllati dal potere.
Che il Bitcoin e in generale le criptovalute, siano utile al potere è evidente nel momento in cui queste favoriscano processi di standardizzazione.
Pensare che il Potere risieda nella moneta, nel sistema finanziario, nelle banche è solo un altra immane sciocchezza.
Il Potere assoggetta questi strumenti, come assoggetterà le criptovalute (che non sono state subito stroncate proprio perchè possono essere molto funzionali) come ha assoggettato internet, o i sistemi di cooperazione sociale (stati e governi vari), e ne incentiva e crea nuovi al fine di permeare tutto il modello di vita e dei rapporti, al fine di mantenere l'Uomo in un modello esistenziale limitante.
Il vero strumento di controllo è l'alienazione, la parcellizzazione, l'impiantare culture di terrore, la trasmissione e la diffusione di esempi di lotta e competizione anzichè cooperazione. Si disincentiva ogni forma di vera cooperazione, e di espressione individuale, di armonia in un sistema unico, e si incentiva la specializzazione (il sempre funzionale dividi et impera)
mangog
#177 mangog 2017-12-28 15:56
La Svezia è il paese Europeo più pericoloso per le donne.
Nonostante i suoi alti standard in materia dei diritti e di parità di genere.. quando la mogli fidanzate compagne rompono i coglioni.. i maschi Svedesi se ne fregano di tutte le leggi e le menano a più non posso.. o le gettano dalla finestra.
I maschi penseranno: vediamo cosa te ne fai di tutte queste leggi a tuo favore quando volerai fuori dalla finestra...
I paesi Scandinavi, in base ai dati, sono i più pericolosi per le donne ed i dati rimodulati non sono sfalsati da una maggiore propensione alla denuncia facile.. ma proprio perché vanno molto più spesso al pronto soccorso con lividi e ferite varie..
Nemmeno il consumo industriale di tavor e valium è un deterrente alla violenza famigliare.
Un popolo che è stato selvaggio fino ad due tre generazioni orsono.. impiegherà altre 3 o 4 generazioni per tacitare gli istinti animaleschi..
Noi Italiani ( se esistono ) abbiamo vissuto queste fasi ancora 2000 anni orsono..
Possono criticarci per le cartacce per terra.. mai ai funerali si vede la differenza tra l'umanità e bestialità dei vari popoli..
Un paese dove ai funerali dei parenti più stretti non ci va quasi nessuno.. non lo prendo ad esempio nemmeno per scegliere la carta igienica.
Vado in Mozambico ( se non si offendono per il paragone ) piuttosto..

Questi Scandinavi.. tutti gasati dalla tecnologia e dal debito privato+pubblico tra i più alti del mondo... Altro che chips... io spaccherei le telecamere in giro per le strade.. La privacy è una cosa seria .. e con tutte queste telecamere la privacy proprio non esiste.

Non nuoce sapere che la Svezia ha il debito privato+pubblico tra i più alti del mondo



Ho letto di una bambina che ha fatto il vaccino contro la meningite.. morta per meningite..( dovranno fare l'autopsia.. per scrupolo )
ARULA
#178 ARULA 2017-12-28 16:32
@177 mangog
Aggiungici questa:
“Troppi stupri degli immigrati”. Donne svedesi in piazza
secoloditalia.it/.../...
Edit
"Divertente" il comunicato della polizia in risposta che consiglia alle donne di non uscire di casa da sole... e il burka a quando???
Ma tranquilli... la Svezia è un paese da prendere come esempio.
Dusty
#179 Dusty 2017-12-29 12:38
Citazione:
Il Bitcoin oggi è solo uno strumento speculativo. Nulla di più.
Non potrebbe essere che magari non hai capito nulla delle sue caratteristiche?
Quale altro "strumento speculativo" che conosci permette di esser scambiato online senza intermediari?

Citazione:
Con l'oro non ha nessuna similitudine
L'oro è in quantità finita sulla terra, ed è difficile da estrarre: in tal senso è esattamente identico a Bitcoin.
La differenza invece importante è che è impossibile conoscere precisamente quanto oro ci sia (estratto), mentre per Bitcoin possiamo saperlo con precisione matematica, quindi è meglio.

Citazione:
in quanto l'oro ha un valore intrinseco come metallo, e come materia prima.
Nulla a questo mondo ha valore intrinseco, nemmeno la vita.
Il valore è sempre e soltanto soggettivo, e siamo noi esseri umano a darlo,ed ognuno di noi lo fa in maniera diversa.

Citazione:
Se vi è una ragione per la quale ha aumentato il suo valore è perchè convenzionalmente in un certo momento storico, più di un operatore di traffici più o meno loschi hanno deciso di scambiarsi i loro beni e prestazioni in bitcoin.
Hai delle prove per quello che affermi oppure lo hai letto su Donna Moderna di questa settimana?

Citazione:
Hanno ancor meno senso delle quotazioni delle opera d'arte, che per lo meno nel corso del tempo è probabile che ci sia sempre qualcuno che si faccia emozionare da un dipinto su tela, e che magari sia disposto a spendere tanto per acquistarlo.
Se ti disturbano le opere d'arte non hai che da ignorarle, che problema ti crea il fatto che ci sia gente che le commerci?

Citazione:
Il Bitcoin invece è peggio se possibile delle monete FIAT, sono una convenzione fuori controllo
"sono una convenzione"?
"fuori controllo" mi sembra una qualità eccellente, e quanto più dissimile possibile dal denaro fiat.

Citazione:
e per fuori controllo si intende controllo di una società,
Quindi fuori controllo, ma contemporaneamente completamente sotto controllo?
Non fa una piega.

Citazione:
perchè pesci grossi possono facilmente azzerarne il valore, in più modi, uno semplice è quello di spostare le transazioni verso un altra criptovaluta nuova di zecca.
Ci sono nuove cryptovalute da anni, del resto da quando Satoshi Nakamoto ha mostrato come fare ognuno è libero di farsi la propria.
Eppure Bitcoin è ancora quella con più valore, come mai?
E come puoi "spostare le transazioni" verso altra cryptovaluta se non puoi bloccare (per ipotesi: è la sua caratteristica principale) quelle che avvengono li sopra?

Citazione:
Il fatto che oggi vi siano poi delle attività disposte a scambiare beni e servizi per bitocoin, dipenda uno da una scelta strategica di marketing
Se a te disturba il fatto che qualcuno commerci usando bitcoin puoi semplicemente ignorarlo: a differenza dalle monete fiat l'uso di Bitcoin è totalmente volontario, quindi lo usa solo chi lo ritiene utile.
Non lo ritieni utile? Fai finta che non esista, come probabilmente ignori milioni di altri prodotti sul mercato.

Citazione:
e in secondo luogo dal fatto che è possibile attraverso altri mediatori scambiare velocemente quei codici in moneta FIAT, perchè nessuna attività gestita da un qualsiasi mezzo sano di mente si sognerebbe di non cambiare immediatamente quei ricavi in moneta FIAT, in quanto sarebbe sottoposto ad un rischio valutario che nulla ha a che fare con un rischio operativo aziendale, a meno che non parliamo proprio di aziende che si occupano investimenti finanziari.
Ogni persona è libera di fare quello che vuole, ed altrettanto ogni azienda è libera di decidere se tenerli o cambiarli. Viva la libertà!

Citazione:
Le criptovalute sono solo l'altra maschera per far accettare che tutte le transazioni passino attraverso strumenti che possono essere ancor più facilmente controllati dal potere.
Interessante, e come le controllerebbe?
Spiegami ad esempio come "il potere" può sapere che io sto transando con il mio fornitore di elettronica, quanto gli ho inviato, e quando.
Ti faccio notare che la cosa è banale se utilizzi un qualunque sistema bancario, quindi ad esempio bonifico, o carta di credito/debito.

Citazione:
Che il Bitcoin e in generale le criptovalute, siano utile al potere è evidente nel momento in cui queste favoriscano processi di standardizzazione.
Il potere si ottiene con la capacità di battere moneta: ora spiegami come il potere (o chiunque a tuo piacimento) possa diventare più potente con "processi di standardizzazione", soprattutto se volontari.

Citazione:
Pensare che il Potere risieda nella moneta, nel sistema finanziario, nelle banche è solo un altra immane sciocchezza.
Eppure l'ultima volta che ho controllato con i soldi si poteva fare un po' di tutto: dall'assoldare persone in grado di decidere cosa consumerai il mese prossimo, al decidere quale notizie diffondere o meno, passando per l'acquisto di armi ed eserciti per tenere a bada chi non è d'accordo con quanto deciso.
Ma magari tu usi un altro modo? Raccontacelo.

Citazione:
Il Potere assoggetta questi strumenti, come assoggetterà le criptovalute (che non sono state subito stroncate proprio perchè possono essere molto funzionali)
O magari non le ha assoggettate perché non sa come fare, essendo libero e non censurabile il loro uso?

Citazione:
come ha assoggettato internet
Io dal mio pc comunico in maniera riservata e non censurabile con qualunque altra persona al mondo mi interessi fare, ed a costo prossimo allo zero.
E se non ci fosse Internet questo sito in cui scrivi i tuoi deliri non esisterebbe.

Se questa è l'assoggettazione, ci metto la firma.

Citazione:
o i sistemi di cooperazione sociale (stati e governi vari)
Ti confondi: quelli sono gli strumenti con cui ti assoggettano.

Citazione:
e ne incentiva e crea nuovi al fine di permeare tutto il modello di vita e dei rapporti
E tutto ciò si fa al meglio quando si dispone di fondi illimitati.

Citazione:
Il vero strumento di controllo è l'alienazione, la parcellizzazione, l'impiantare culture di terrore, la trasmissione e la diffusione di esempi di lotta e competizione anzichè cooperazione.
Si disincentiva ogni forma di vera cooperazione, e di espressione individuale, di armonia in un sistema unico, e si incentiva la specializzazione (il sempre funzionale dividi et impera)
E qui siamo d'accordo, se però cercassi di capirci qualcosa ti accorgeresti che la maggior parte di queste problematiche sono rese possibili proprio grazie al sistema economico in cui siamo immersi, profondamente marcio sin nelle fondamenta e fatto in modo che i poveri debbano lavorare per arricchire sempre di più i già ricchi.

Le cryptovalute sono il più potente grimaldello che l'umanità si sia mai trovata in mano per poter provare a rompere questa situazione.

Evitando di capire perché e combattendole fai esattamente il gioco del potere, che non casualmente le attacca e le denigra fin dal primo anno della loro esistenza.
P.K.89
#180 P.K.89 2017-12-30 10:23
@Dusty
Citazione:
Non potrebbe essere che magari non hai capito nulla delle sue caratteristiche?
No non potrebbe essere.
Citazione:

La differenza invece importante è che è impossibile conoscere precisamente quanto oro ci sia (estratto), mentre per Bitcoin possiamo saperlo con precisione matematica, quindi è meglio.
Quindi per te il fatto che l'oro sia un metallo utile a creare oggetti (non solo gioielli), che prescinde il fatto di possedere una tecnologia per possederlo o per manifestarlo, non ha alcuna rilevanza giusto?
Il bitcoin è un pezzo di codice che ha un senso (non valore) per convenzione, l'oro è un pezzo di metallo a prescindere dal fatto che tu gli dia un alto o basso valore nello scambio.

Citazione:
Nulla a questo mondo ha valore intrinseco, nemmeno la vita.
Il valore è sempre e soltanto soggettivo, e siamo noi esseri umano a darlo,ed ognuno di noi lo fa in maniera diversa.
Il valore di cui tu parli è il valore in uno scambio. Ed è ovvio che la vita non può avere nessun valore in quel tuo senso. Però non mi va di addentrarmi in quest'altra discussione.
Citazione:
Se ti disturbano le opere d'arte non hai che da ignorarle, che problema ti crea il fatto che ci sia gente che le commerci?
Da questo punto in poi non vale più la pena risponderti, perchè stai distorcendo i concetti che io ho espresso, perchè vuoi entrare nella tua confort zone, non vuoi un confronto ma una rissa.
Perchè ovviamente che mi disturbino o meno le opere d'arte non era oggetto di discussione, ne tanto meno ho detto se mi disturbino o meno, e non ho mai detto che ho problemi con chi le commercia. Quindi quando decidi se decidi di rivedere tutta la discussione e hai qualcosa da dire in maniera onesta, sarò altrettanto lieto di continuare lo scambio di confronti.
etrnlchild
#181 etrnlchild 2017-12-31 02:22
@P.K.89
Citazione:
Con l'oro non ha nessuna similitudine, in quanto l'oro ha un valore intrinseco come metallo, e come materia prima.
E' vero, essendo le crypto nulla di materiale non hanno alcun valore intrinseco. Un pò come le idee, finchè non si realizzano non hanno valore, non pesano, il nulla. Eppure è da loro che nascono le cose reali, nel bene e nel male. Nell'immateriale pensiero.

D'altra parte la carta che hai nel portagofoglio, finchè si potrà utilizzare, ha un minimimo valore intrinseco, la puoi bruciare.

Se domattina decidessimo che i cavatappi rappresentano il mezzo di scambio e tutti li accettassero sarebbe lo stesso. Con un cavatappi ci puoi almeno aprire le bottiglie però poi tutti li possono creare.

La "moneta", per come la vedo io, non è un valore, lo rappresenta. E' uno strumento di scambio del valore vero, che è costituito dalle Risorse, umane e non. Quindi è un "oggetto", materiale o non, che conserva, ritiene, rappresentandolo, un valore ma potrebbe non avere necessariamente un valore intrinseco e anche essere del tutto smaterializzato.

Tornando alla moneta potremmo scegliere qualsiasi mezzo per lo scambio basta che abbia certe caratteristiche e che sia universalmente accettato. La scarsità, il fatto che non possa essere reso disponibile a piacimento o facilmente, falsificato etc...

L'oro ha rappresentato questo oltre al fatto di poter essere utilizzato per altro come materiale per le sue proprietà e qualità intrinseche, qualità che appartengono anche ad altri materiali. Ma sono quelle caratteristiche di rarità, difficoltà di approvvigionamento etc... che lo hanno eletto a mezzo di scambio per eccellenza.

Con le monete FIAT, tolta la riserva aurea, sono rimasti gli stati, ora neanche più quelli nel nostro caso, o istituzioni bancarie centrali, a fare da garanti per la circolazione e accettazione del mezzo di scambio del valore.
Loro decidono la scarsità o abbondanza del circolante. Ultimamente non con grossi risultati. Considerando poi che stanno praticamente abolendo l'uso del contante, non sprecheranno nemmeno più la carta. Avranno il pieno e assoluto controllo del mezzo di scambio. A me non pare un bello scenario e non vedo sinceramente di peggio.

Con le cryptovalute si ottiene semplicemente una decentralizzazione e distribuzione del controllo del "MEZZO DI SCAMBIO DEL VALORE", attribuendo ad esse le medesime caratteristiche dell'oro nel senso di limitazione della quantità, impossibilità di creazione o falsificazione arbitraria. Inoltre vengono eliminati nella transazione gli intermediari istituzionali, non più necessari, diventando P2P.
Il controllo sta nell'architettura stessa e nell'infrastruttura di rete.

Sono coloro che partecipano alla rete che decideranno quale sarà il progetto più efficiente per scambiare valore che rimane sempre nelle RISORSE (umane e non) e non nel mezzo di scambio.
Quelli che stanno speculando in questa fase purtroppo hanno capito poco. I poteri lo fanno pensando di affossare, speculare, controllare o confondere le idee dei poveri sprovveduti.

Il problema quindi, secondo me, è valutare la tecnologia più adatta allo scopo.

Citazione:
perchè pesci grossi possono facilmente azzerarne il valore, in più modi, uno semplice è quello di spostare le transazioni verso un altra criptovaluta nuova di zecca.
Il punto è che deve funzionare e soprattutto non derogare da quelle che sono le caratteristihe fondamentali di decentralizzazione e distribuzione del controllo. Il valore sta nella tecnologia più o meno efficiente. E non ci può essere controllo centralizzato, altrimenti parliamo di altro (crypto o non crypto) Ora la fiducia è centralizzata, la moneta è praticamente elettronica, quindi siamo già nel "peggio".

Quando la Morgan Stanley dice che il bitcoin vale zero, senza che succeda chissà cosa, a me sembra un buon segno. Questo per dire che sì, hai ragione, è fuori controllo.
E trattandosi di un "oggetto" particolare, cioè "moneta", le implicazioni possono essere interessanti.

D'altra parte tutte le "monete" valgono nulla se nessuno le accetta. Vale per le crypto così come per i pezzi di carta o i numeri FIAT del conto corrente. L'oro certo, bene rifugio nei momenti di crisi. Poichè vedo improbabile il ritorno allo scambio con i lingotti sarebbe più utile capire meglio i progetti, la tecnologia, che andrà avanti a prescindere. Se una cosa funziona non la fermi. Non la fermo né io né te né la Morgan Stanley. Quindi non mi preoccuperei pìù di tanto.

Citazione:
Le criptovalute sono solo l'altra maschera per far accettare che tutte le transazioni passino attraverso strumenti che possono essere ancor più facilmente controllati dal potere.
E non si capisce come. Non possono imporre nulla, visto che non la possono controllare, per architettura. Quello che descrivi a me pare essere il controllo attuale che già esiste e sarà massimo una volta abolito il contante.
Quello che può succedere, ma che prescinde dalla tecnologia, è che la scarsa conoscenza dei progetti e il desiderio di speculare per arricchirsi possa indurre le persone a "investire" in crypto che hanno un controllo centralizzato e che guardacaso sono spinte dalle banche (vedi Ripple). Quindi il problema ancora una volta non è nella tecnologia ma nelle persone.

Citazione:
come ha assoggettato internet,
E come avrebbe assoggettato Internet? Semmai hanno assoggettato gli utonti, non il mezzo. Altro discorso.

Di nuovo, chi controlla cosa? Se si pensa che gli strumenti tecnologici e la rete non possano essere utilizzati a beneficio di una comunità e che la comunità possa partecipare a progetti non mediati, aperti, in cui è la partecipazione e la collaborazione di molti individui a creare qualcosa nell'interesse del singolo e di tutti, allora non se ne esce.
Voglio dire che se si è convinti, senza argomentazioni robuste, senza sufficiente conoscenza o per pigrizia, che il controllo non possa essere decentralizzato allora c'e' poco da fare.

Io davvero non capisco la ritrosia a voler approfondire un'argomento dove in ballo c'è la possibilita di scambiare valore da pari a pari senza intermediari.
E cosa è l'open source se non un modello collaborativo vincente? Quello con cui si sono realizzate "cose" sulle quali oggi scambiamo informazione? Server, sistemi operativi etc...
Quello che doveva essere un flop perchè "free", partito dal basso (Linux) è diventato la spina dorsale di ogni infrastruttura IT e non. Perchè? Semplice, perchè è il modello che funziona. C'e' poco da dire.

Le crypto dovrebbero essere la naturale conseguenza di questo processo, con implicazioni ben più rilevanti.
Pavillion
#182 Pavillion 2017-12-31 02:57
Forse il termine cripto non è il più adatto a una valuta, la cleptocrazia agisce alla luce del sole.
aumakua
#183 aumakua 2018-01-12 22:09
Svezia: State Pronti per sopravvivere da soli almeno una settimana...

comedonchisciotte.org/.../

Per postare dei commenti è necessario essere iscritti al sito.

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. INFO