Italian English French German Portuguese Russian Spanish

Forum

Commenti Recenti

rss

A Gaglianico, in provincia di Biella, sta succedendo un piccolo pandemonio. Un gruppo di persone, l'Associazione 432 Hertz e White Rabbit, ha deciso di proiettare il film American Moon nella serata di venerdì 30 marzo. Per promuovere l'evento, il paese è stato tapezzato con cartelloni pubblicitari che riportano le informazioni sulla proiezione (vedi foto).

Il "problema" è che il film verrà proiettato nell'Auditorium Comunale - con il patrocinio quindi del sindaco di Gaglianico - e questo ha scatenato le ire di un certo Davide Dellarole, consigliere comunale di un paese confinante, Candelo, sempre in provincia di Biella.

Talmente orripilato è stato il Sig. Dellarole da questa iniziativa, che si è rivolto pubblicamente dalle pagine di Facebook al sindaco di Gaglianico (Paolo Maggia), scrivendo: "A Gaglianico, pure con il patrocinio del comune (appositamente scritto minuscolo) verrà proiettato #AmericanMoon, pseudo documentario complottista sulla missione #Apollo. L'autore è lo stesso pirla che urlava che il bicarbonato cura il cancro. È merda. Solo merda. Ecco. Se cercate un po' di fuffa inutile, oggi, sapete dove trovarla. Paolo Maggia spero tu voglia togliere il patrocinio a tale nefandezza. Qui un interessante intervento di Paolo Attivissimo proprio sulla porcata che verrà trasmessa." (Il link non mi è pervenuto, ma presumo che si trattasse dell'articolo di "debunking" che Attivissimo ha scritto sul trailer del mio film, dove mi accusava di usare foto "false" nelle interviste ai fotografi. Qui la mia risposta, per chi fosse interessato).

Per fortuna il sindaco di Gaglianico non si è fatto intimidire, ...

...ed ha così risposto a Dellarole, sempre su FB: "Il Comune ha il dovere e la volontà di sostenere ogni iniziativa della cittadinanza, negando il patrocinio ad iniziative contro la legge, che incitano all'odio, alla violenza o per apologia di reato. Per il resto il Comune è tenuto a sostenere la voce in democrazia: La invito a partecipare alla serata ed esporre le sue perplessità. Ritengo che ogni persona debba essere in grado di discernere e valutare, proprio come è per lei, le bufale nell'enorme massa di informazioni a cui siamo oramai abituati. Come Sindaco non posso reprimere le proposte di un'associazione che ha diritto di parola ma la ringrazio per la sua voce critica."

A questo punto non posso che unirmi all'invito del sindaco, invitando anch'io il consigliere Dellarole ad assistere alla proiezione. Così potrà muovermi direttamente, di persona, le accuse che secondo lui rendono il mio lavoro "una nefandezza". Io infatti parteciperò in videoconferenza ad un dibattito con il pubblico, dopo il film.

Oppure, visto che sembra conoscerlo, Dellarole potrebbe chiedere direttamente ad Attivissimo di mandare lui un suo esperto in materia (oppure venire lui stesso, perchè no?), così sarà questo esperto a contestare "la fuffa" che io presento nel mio film.

In questo modo il Sig. Dellarole potrà ottenere certamente un doppio successo: prima di tutto, avrà dimostrato che in democrazia ciascuno ha diritto ad esprimere le sue opinioni, per quanto siano fuori dal pensiero mainstream. Ed in secondo luogo avrà potuto svergognarmi pubblicamente, dimostrando davanti ai suoi conterranei quanto stupide ed infondate siano le teorie del complotto.

Pensi che colpo sarebbe per lei, Sig. Dellarole! Con una mossa del genere diventerebbe così popolare che potrebbe addirittura diventare lei il sindaco della sua città, alle prossime elezioni.

L'unica cosa che non dovrebbe fare il Sig. Dellarole, a questo punto, è di restarsene rintanato in casa a guardare la televisione. Dopo aver lanciato delle accuse del genere, infatti, è il minimo sindacale che si vada a sostenerle nella pubblica piazza.

La aspetto quindi venerdì sera, Sig. Dellarole, per poter confermare che il pubblico dibattito è il sale stesso della democrazia.

Massimo Mazzucco

Aggiungi Commento   

illupodeicieli
#1 illupodeicieli 2018-03-26 19:43
Di sicuro non avrà neanche visto il film/documentario: molti purtroppo parlano perché hanno la lingua in bocca, e se hanno delle idee non sanno argomentare, non sono mai stati abituati a discutere, a dialogare e partono in tromba. Dovrebbe leggersi quanto scritto da te, Massimo, "La Logica non è un'opinione. Come difendersi nelle discussioni più accanite": credo che imparerebbe qualcosa di utile. Chissà come andrà a finire.
Redazione
#2 Redazione 2018-03-26 20:04
Io ne approfitto per ringraziare pubblicamente il sindaco Maggia, sia per aver appoggiato l'iniziativa, sia per aver tenuto testa alla richiesta di "censura preventiva" da parte del Sig. Dellarole.

Se ci lasciamo tutti intimidire dal ricatto del pensiero unico, la nostra società è finita.

Massimo Mazzucco
maryam
#3 maryam 2018-03-26 20:15
Se ci lasciamo tutti intimidire dal ricatto del pensiero unico, la nostra società è finita.

Purtroppo siamo in un 'buon' punto e in questa direzione.

Qui ci vuole uno shock di quelli...
non so da dove può venire.
Giuggiolo
#4 Giuggiolo 2018-03-26 20:24
premetto che non ho visto il film... ma solo il trailer e qualche spezzone...ma vado a fiducia conoscendo gli altri film.... detto questo.... pensate che noia di serata se presente solo la versione di Mazzucco.... ma quanto è più interessante un bel contraddittorio.... peccato io sia molto lontano e impegnato con la semina.... ma pagherei per vedere il consigliere dimenarsi come una biscia non sapendo che pesci pigliare...
Parsifal79
#5 Parsifal79 2018-03-26 20:26




www.facebook.com/.../

è proprio una bella personcina cordiale e amichevole.
Spiderman
#6 Spiderman 2018-03-26 20:29
Da Dellarole a Dellarode il passo è breve...
NiHiLaNtH
#7 NiHiLaNtH 2018-03-26 20:37
Citazione:
è proprio una bella personcina cordiale e amichevole.
qui invece si scagliava contro un rappresentante comunale che aveva partecipato ad una serata organizzata del Comilva

newsbiella.it/.../...

qualche anno fa il sig Dellarole faceva parte del partito di Oscar Giannino

:hammer:
mabel
#8 mabel 2018-03-26 20:39
Come avevo già detto in un altro argomento questo è uno dei metodi subdoli dei debunkers...
Infatti, così facendo, non hanno fatto altro che dare pubblicità all'evento.
Pubblicità spinta dalla curiosità in coloro che non conoscono la faccenda e tanto meno le opere di Mazzucco.
Ecco quindi accorrere attivissimo!
Entrambi utilizzano questo metodo per trasportare l'attenzione anche su di loro!
Perchè altrimenti non avrebbero tanto clamore e soprattutto non hanno le capacità,
per carenza di dati e prove, per costruire eventi di tale livello come quelli di Mazzucco.
Azrael66
#9 Azrael66 2018-03-26 20:47
#8 mabel

Citazione:
Infatti, così facendo, non hanno fatto altro che dare pubblicità all'evento. Pubblicità spinta dalla curiosità in coloro che non conoscono la faccenda e tanto meno le opere di Mazzucco.
Bravo, mi ero loggato con l'intento di scrivere quanto tu hai già evidenziato, per cui mi limito a quotare il tuo pensiero!
GianRa
#10 GianRa 2018-03-26 20:56
American moon dovrebbe essere proiettato in tutti i cinema e trasmesso in tv a reti unificate
marocg
#11 marocg 2018-03-26 20:58
...
Non vedi che è un vero affare, non perdere l'occasione
Se no poi te ne pentirai
Non capita tutti i giorni di avere due consulenti
Due impresari che si fanno in quattro per te
...
P.S.: E' una ottima iniziativa, quella del sindaco Maggia.
Un confronto civile e' cio' a cui dovrebbero assistere i "teledipendenti".
Io lo vedo come un buon veicolo pubblicitario, tipo cineforum.
Stefsal
#12 Stefsal 2018-03-26 21:01
Manca molto per la pubblicazione del film su Youtube?
Michele Pirola
#13 Michele Pirola 2018-03-26 21:16
Citazione:
Citazione:
qualche anno fa il sig Dellarole faceva parte del partito di Oscar Giannino
Ah sii, Oscar Giannino! Saranno mesi che non lo sentivo nominare! Quello delle lauree false
Vapensiero
#14 Vapensiero 2018-03-26 21:17
Su ©Attivissimo ma che problema c'è? Non lo capisco. Sta dicendo la verità! Massimo nel film usa tutte foto e filmati falsi, nel senso che ha preso le foto originali della NASA che sono dei falsi palesi. Che altre foto avrebbe dovuto usare, scusate? Quelle vere che non ci sono? La NASA ha falsificato le foto al 100% ormai è assodato e solo quelle Massimo poteva usare... no? Una volta tanto senza volerlo ha ammesso che Massimo ha ragione!

Fatto bene Max a rispondere a quel mentecatto e congratulazioni per la proiezione!

Ma poi scusate, ©Attivissimo per il solo fatto di esistere dà ragione a Massimo.
mabel
#15 mabel 2018-03-26 21:30
#9 Azrael66 2018-03-26 20:47
#8 mabel

Citazione:
Infatti, così facendo, non hanno fatto altro che dare pubblicità all'evento. Pubblicità spinta dalla curiosità in coloro che non conoscono la faccenda e tanto meno le opere di Mazzucco.

Bravo, mi ero loggato con l'intento di scrivere quanto tu hai già evidenziato, per cui mi limito a quotare il tuo pensiero!
---------------------------------
Spero però tu abbia colto il senso di tutto il mio concetto espresso.
Quello che, pur di spostare l'attenzione su di loro, fanno pubblicità gratuita a Mazzucco.
Parsifal79
#16 Parsifal79 2018-03-26 21:31
X REDAZIONE: il titolo secondo me è da cambiare. Un consigliere comunale di minoranza non rappresenta il relativo Comune.
Michele Pirola
#17 Michele Pirola 2018-03-26 21:40
@Vapensiero
Grazie mille dell'informazione, non sapevo. Io ogni tanto gli scrivo qualcosa. Charliemike, Crotti ed altroi possono testimoniare. Vado a controllare.
Ps: grazie ancora
Michele Pirola
#18 Michele Pirola 2018-03-26 21:43
@Vapensiero
Potresti per favore dirmi sotto a quale Attivissimo sta affermando ciò che sostieni.
Grazie in anticipo
OrtVonAllen
#19 OrtVonAllen 2018-03-26 21:49
Beh, comunque potrebbe essere pubblicità che aumenta l'interesse a guardarlo...fosse davvero un documentario sul bicarbonato...invece è uno splendido motivo di discussione...Quel "solito" david se n'è guardato bene di citare Redazione come il maestro che ha trasformato i dubbi dell'11/9 in immagini non più miopi!
Jurij
#20 Jurij 2018-03-26 21:57
Si è incastrato bene questo qua, adesso con il “guanto di sfida” che si è preso può solo uscire sputtanato. Un bel feno-meno.
Max, abbi un po’ di pietà alla fine dell’incontro ;-)
Comunque come ha già scritto qualcuno è tutta pubblicità.
Vapensiero
#21 Vapensiero 2018-03-26 22:06
#18 Michele Pirola - Ciao Michele, sull'articolo Massimo sottolinea che Citazione:
Attivissimo ha scritto sul trailer del mio film, dove mi accusava di usare foto "false" nelle interviste ai fotografi.
È per questo che io dico che Attivissimo sta dicendo la verità (senza volerlo probabilmente). In effetti Massimo porta le foto NASA ai fotografi, foto che abbiamo discusso di persona pure. E di fatti, sono false, ossia fatte in studio (false in quel senso lì, non nel senso che Massimo abbia falsificato al computer le foto). Quanto alla digitalizzazione è già stata fatta dalla NASA da quel che mi risulta e le foto pubblicate sui loro siti con tanto di numero ecc.
maurixio
#22 maurixio 2018-03-26 22:07
Citazione:
"Il Comune ha il dovere e la volontà di sostenere ogni iniziativa della cittadinanza, negando il patrocinio ad iniziative contro la legge, che incitano all'odio, alla violenza o per apologia di reato. Per il resto il Comune è tenuto a sostenere la voce in democrazia: La invito a partecipare alla serata ed esporre le sue perplessità. Ritengo che ogni persona debba essere in grado di discernere e valutare, proprio come è per lei, le bufale nell'enorme massa di informazioni a cui siamo oramai abituati. Come Sindaco non posso reprimere le proposte di un'associazione che ha diritto di parola ma la ringrazio per la sua voce critica."
Complimenti al Signor Sindaco e a tutti i Gaglianichesi
Michele Pirola
#23 Michele Pirola 2018-03-26 22:17
@Vapensiero
Ah ok, ora ho capito. Sotto a quella discussione gli avevo scritto dei commenti e mi aveva pure risposto. Molti dei miei però li ha cancellati
OrtVonAllen
#24 OrtVonAllen 2018-03-26 22:21
VapensieroCitazione:
È per questo che io dico che Attivissimo sta dicendo la verità (senza volerlo probabilmente). In effetti Massimo porta le foto NASA ai fotografi, foto che abbiamo discusso di persona pure. E di fatti, sono false, ossia fatte in studio (false in quel senso lì, non nel senso che Massimo abbia falsificato al computer le foto). Quanto alla digitalizzazione è già stata fatta dalla NASA da quel che mi risulta e le foto pubblicate sui loro siti con tanto di numero ecc.
Che commento strambo, ora, la NASA (secondo te..) falsifica in peggio? Casomai ha corretto...

Ma poi quando si guarda una cosa la si vede nel suo insieme...contar le mosche sulla carne guasta è diverso che veder che son tante...
Vapensiero
#25 Vapensiero 2018-03-26 22:21
#23 Michele Pirola - Evidentemente censura per ovvii motivi... risparmia tempo e figuracce. È pagato per rassicurare le masse mica per fare la figura del cretino (che credo sotto sotto roda anche a lui).
Michele Pirola
#26 Michele Pirola 2018-03-26 22:24
@Vapensiero
Citazione:
Evidentemente censura per ovvii motivi... risparmia tempo e figuracce
Hai ragione!!! Tipo, ad un certo punto ha scritto sotto a quella discussione "sotto a questo thread tutti i tuoi commenti da ora in poi verranno cestinati".
Poi lui ha dei moderatori, a volte non ti approvano i commenti che mandi, anche se accade poco spesso
Vapensiero
#27 Vapensiero 2018-03-26 22:29
#26 Michele Pirola - Quella è una setta di lobotomizzati, io lascerei perdere fossi in te... tanto sono in malafede.
polaris
#28 polaris 2018-03-26 22:32
Citazione:
qualche anno fa il sig Dellarole faceva parte del partito di Oscar Giannino
Ah ecco. Ora è tutto chiaro. :-D
Michele Pirola
#29 Michele Pirola 2018-03-26 22:33
@Vapensiero
A me piace avere un dialogo con tutti. Non disprezzo assolutamente nessuno
Vapensiero
#30 Vapensiero 2018-03-26 22:34
#24 OrtVonAllen - Citazione:
Che commento strambo, ora, la NASA (secondo te..) falsifica in peggio? Casomai ha corretto...
Capisco che il mio commento possa sembrare ironico e magari strambo. In un certo senso lo è. Dico solo che quando ©Attivissimo asserisce che Massimo sta facendo vedere ai fotografi delle 'foto false' sta dicendo il vero. Le foto della NASA sono de facto dei falsi. Come poi il film spiega egregiamente con dovizia di particolari. Ergo ©Attivissimo dice la verità e si spara sul piede allo stesso tempo. Quanto a correzioni, casomai, la NASA ne ha fatte anche troppe e, per colui che si intende di fotografia, sono dei falsi palesi senza ombra di dubbio.
Vapensiero
#31 Vapensiero 2018-03-26 22:39
#29 Michele Pirola - Citazione:
A me piace avere un dialogo con tutti. Non disprezzo assolutamente nessuno
È un'ottima filosofia, concordo. Purché il dialogo sia costruttivo e basato sul rispetto reciproco. Chi ti cancella perché non la pensi come lui o ti sfotte per il medesimo motivo, non è né rispettuoso né si può definire l'essere censurati 'un dialogo'. A quel punto a pro di che? Ed è per questo che suggerisco in questi casi di lasciar perdere con certi soggetti in malafede, tanto è tempo perso. Però, il mio è solo un suggerimento...
aledjango
#32 aledjango 2018-03-26 22:39
Non ci credo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! .... ho appena prenotato insieme alla mia famiglia un Week end lontano dal Piemonte proprio in quei giorni!!! Io che sono di Torino... sarei andato a piedi a Biella a riguardare american moon, ma soprattutto per stare vicino al GRANDE dellarole..... Vi avrei fatto sicuramente ridere di gusto.... Aledjango vs dellarole
Chiaramente su american moon gliele cantava massimo.... ma quando stava per andare ko mi infilavo io e chiedevo di quel tweet su fico e l'autobus.....
... uffa un sogno che non si realizza... :cry:
Michele Pirola
#33 Michele Pirola 2018-03-26 22:42
@Vapensiero
Beh, è vero. Però nelle altre discussioni a cui ho scritto non mi ha cancellato i commenti.
In ogni caso cerco sempre di avere un dialogo
Michele Pirola
#34 Michele Pirola 2018-03-26 22:42
Che sfortuna per te aledjango!
OrtVonAllen
#35 OrtVonAllen 2018-03-26 22:44
Vapensiero...io della digitalizzazione non mi fido troppo senza l'originale...
Poi è palese che non sono foto fatte sulla luna...aggiungendo che con quei mezzi ridicoli..non v'è storia...preferivo una scimmia sulla luna, sarebbe stato più credibile!
Vapensiero
#36 Vapensiero 2018-03-26 22:46
#33 Michele Pirola - Vedi tu, se il gioco vale la candela... Comunque non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire e nei suoi siti la gente va lì non per capire ma per rinforzare il loro sistema di credenze (senza il quale si sentirebbero mancare la Terra da sotto i piedi). Se tu con i tuoi commenti metti in crisi i loro 'credo' questi ti censurano. Punto.
Vapensiero
#37 Vapensiero 2018-03-26 22:54
#35 OrtVonAllen - Citazione:
io della digitalizzazione non mi fido troppo senza l'originale...
E fai bene. Il problema è che l'originale l'hanno loro, quelli della NASA. Quello che si può scaricare sono i file pubblicati da loro dopo che l'hanno digitalizzati, ma anche lì bisogna vedere che diavolo hanno combinato... Comunque se ti fa piacere e senza entrare troppo nel tecnico, sono immagini JPEG se non erro. I file JPEG non hanno molta gamma dinamica (dynamic range) ergo per cui se uno, ad esempio, schiarisse una foto per ottenere più luce (o l'effetto di un'esposizione maggiore su un astronauta ad esempio selezionando una porzione della foto) con file JPEG avrebbe pochissima latitudine con la quale lavorare perché si vedrebbero subito la compensazione dell'esposizione fatta al computer (aumenterebbe il rumore digitale ad esempio e ci sarebbero palesi alterazioni di luce sul soggetto selezionato). Alé non volevo entrare nei dettagli tecnici ma ho dovuto farlo. Spero si capisca quello che ho scritto...
steffo
#38 steffo 2018-03-26 23:02
E la cosa che più odio, quando a volte mi trovo costretto a menzionare l'egregio lavoro di Massimo sotto qualche video, è che questa gente, che a volte quasi mi sembra sub-umana, finta, degli androidi, algoritmi messi la per commentare ed infastidire togliendo le energie alle persone che vogliono veramente aprire tutti e tre gli occhi, nemmeno si degnano di guardare gli illuminanti documentari, in particolare "American Moon" che dal mio punto di vista non lascia veramente via di scampo ai debunker mettendoli a KO: sto quotidianamente combattendo con persone ottuse che non si degnano nemmeno di dare una possibilità a questo povero uomo che è Massimo, avendo degli enormi e banali pregiudizi e preconcetti dati da lavori passati, che anch'essi sono da Oscar per il coraggio e l'onestà.... Giusto per dare un esempio, sotto questo video sto avendo dei dibattiti con un povero magazziniere che annichilisce del tutto la propria capacità intellettiva, delegando pertanto tutto il sapere "agli scienziati"...come piace chiamarli a lui.
Nel breve video in questione, in cui la povera Ambra Fedrigo viene mangiata dal frocione di Checca Pavone e da altri illustri esponenti prezzolati sicuramente dalla GSK, mi cimento a dover convincere che vaccini e/o allunaggi ( ma anche altri fatti ) non sono questioni da complottista ingnorante "non laureato", ma semplicemente questioni da studiare più in dettaglio per avere una visione più ampia e precisa. Ma molto probabilmente, moltissima gente non ha voglia o tempo per andare a fondo a questioni così sensibili, che porterebbero pertanto ad una situazione mentale talmente nuova e scomoda per loro, che dovrebbero cambiare totalmente sistema operativo mentale...e questo aimè porterebbe loro ad uno shock tale che dovrebbero mettersi a ristudiare tutta la storia ed il presente.

www.youtube.com/.../
OrtVonAllen
#39 OrtVonAllen 2018-03-26 23:12
Vapensiero ..Cazzo se lo capisco...avevo una Durst e ci giocavo...passai un'intera estate nella gattabuia professionale...per poi comprare due obiettivi e qualche filtro usato...comunque stiamo uscendo dal seminato...il mio commento #19 OrtVonAllen, sarebbe esaustivo...Poi sottolineare la "ragione" di Attivissimo sembra una cretinata...Qui si sarebbe parlato della bellezza di una alternativa...tutto qua!
Vapensiero
#40 Vapensiero 2018-03-26 23:15
#39 OrtVonAllen - Scusa ma Massimo scrive Citazione:
Attivissimo ha scritto sul trailer del mio film, dove mi accusava di usare foto "false" nelle interviste ai fotografi.
Ed io sottolineo che senza volerlo Attivissimo dice il vero, ossia che le foto presentate ai fotografi sono de facto dei falsi, solo che il falsario non è Massimo, ma la NASA. Più chiaro così?
OrtVonAllen
#41 OrtVonAllen 2018-03-26 23:17
Vapensiero..beh sono foto ufficiali...oppure no? Ribadisco #19 OrtVonAllen
Vapensiero
#42 Vapensiero 2018-03-26 23:21
#41 OrtVonAllen - Credo proprio di sì, ma una foto può essere originale ma falsa. Poi bisogna vedere cosa intendi per originale: a casa mia l'originale delle Hasselblad C500 sarebbe il rullino (magari anche il negativo sarebbe sufficiente), ma se quel rullino è stato scattato sulla Terra, anche se fosse un supporto originale si tratta di foto false in quanto vendute per foto scattate sulla Luna. Mi spiego? Quelle sono foto prese dal sito NASA da quel che ne so, poi bisogna chiedere a Massimo per ulteriori dettagli.
TdC Ghost
#43 TdC Ghost 2018-03-26 23:27
A parte questa storia del consigliere comunale che si concluderà sicuramente con lo sputtanamento suo e di Attivissimo, noto che il documentario sta prendendo piede, queste proiezioni pubbliche mi fanno molto piacere e spero che aumentino col tempo...più gente lo vede e meglio è poi possono pure non crederci ma almeno il dubbio gli resta...!!! In effetti se non ci fosse stato Mazzucco nessuno avrebbe mai notato la miriade di incongruenze che ci sono nelle missioni Apollo, addirittura nemmeno i fotografi professionisti, nonostante conoscessero le foto, le avevano notate prima che Massimo gliele mostrasse.
Vapensiero
#44 Vapensiero 2018-03-26 23:31
#43 TdC Ghost - Citazione:
In effetti se non ci fosse stato Mazzucco nessuno avrebbe mai notato la miriade di incongruenze che ci sono nelle missioni Apollo, addirittura nemmeno i fotografi professionisti, nonostante conoscessero le foto, le avevano notate prima che Massimo gliele mostrasse.
Senza nulla togliere a Massimo, sono diversi decenni che nel mondo della fotografia certe cose s'erano già notate. Io credo che Massimo abbia fatto un ottimo lavoro nello spiegare anche ai profani il perché e percome le foto non funzionano e senza dubbio il suo documentario è il migliore che abbia visto (nel senso che è anche il più completo prendendo in considerazione anche altri fattori come l'umidità, i problemi con la polvere, il carburante hypergolico e tante altre cose che invece in altri documentari non venivano neppure menzionate). Il suo lavoro è fatto a 'tutto tondo' a mio avviso, ma la storia delle foto va avanti da un pezzo. E non solo quella. Comunque American Moon rimane il miglior documentario in merito, senza ombra di dubbio. Bravo Max!
smako
#45 smako 2018-03-27 00:12
Go Max!!
hvsky
#46 hvsky 2018-03-27 00:42
più nessuna pietà per questi "deficienti" nel senso letterale del termine..... chi nega a prescindere senza conoscere è come un pappagallo senza ali...... :hammer:

who is Smako ???
Melfi
#47 Melfi 2018-03-27 00:45
Come sempre un signore, anche nell'affrontare i "salta fango". Complimenti al sindaco, una lezione di civiltà fuori dal "comune"! :)
Adonis
#48 Adonis 2018-03-27 07:05
Che, dire se non ribadire l'assioma che la mamma dei cretini è perennemente incinta? Persone come sto Davide Dellarole non hanno idee, non hanno punti fermi, pensano per sentito dire, per cui, volendo comunque dimostrare di esistere, si attaccano a tutto così hanno il loro famoso quarto d’ora di celebrità. Secondo me, questi personaggi più li si ignora e meglio è. Dandogli anche un minimo di spazio gli si dà troppa soddisfazione e gli imbecilli di questo stampo capitolano solo se vengono ignorati. E poi, diciamocelo chiaro: Dellarole? E chi cazzè…
Frengo666
#49 Frengo666 2018-03-27 08:02
Un assessore che si commenta da solo...
starburst3
#50 starburst3 2018-03-27 08:10
Dellarole, ovvero quando la paura si trasforma in rabbia,e' una vita che assisto alle prese di posizione rabbiose di chi non segue la pratica di ascoltare piu' di una opinione,anzi le opinioni altrui e che non coincidono con le proprie le sbeffeggia in nome di un ufficialita' che sa tanto di dogma e i dogmi non portano a nulla se non ha preservare chi ci mangia e ci vivacchia,a meno che non sia un utile idiota che lo fa' gratuitamente.
Essendo un assessore di un piccolo paese e neanche tanto ascoltato (forse) ha colto l'occasione per farsi un po' di pubblicita' ed evitare di ascoltare lui stesso la fatidica domanda...dellarole chi? :-D

IN RED WE TRUST
Dipende
#51 Dipende 2018-03-27 09:17
Massimo, ma mica ti sarai scopato la moglie di sto tizio qui?

Io non capisco tanto accanimento. Perchè capita secondo voi?

Se io fossi consapevole, ma soprattutto convinto della V.U. non mi scalderei troppo, al limite penserei: “C'è gente che non c'ha proprio un cazzo da pensare” ma non mi sognerei mai di attaccarlo in un forum, o addirittura attaccare il sindaco del paese vicino solo per il fatto che hanno deciso di proiettare un documentario anti complotto.

Il tizio in questione non credo che sia stipendiato dalla NASA e credo che non conosca nemmeno Patty di persona...gli scatta qualcosa dentro.

Questo atteggiamento mentale aggressivo da dove nasce? Ma soprattutto come si elimina?
Vapensiero
#52 Vapensiero 2018-03-27 09:33
#51 Dipende - Citazione:
Questo atteggiamento mentale aggressivo da dove nasce? Ma soprattutto come si elimina?
L'accanimento a mio avviso succede per due ragioni sostanzialmente: 1. malafede della controparte (vedi certi giornalisti ad esempio su l'11 Settembre et similia) oppure 2. Dissonanza Cognitiva ossia il blocco mentale che avviene nelle persone che si vedono il proprio sistema di credenze incrinato e isso in discussione. il cervello va in 'tilt' e 1+1 non produce più 2 ma tutt'altro. È allora che le ns. difese psicologiche entrano in atto ed una prima fase è proprio l'accanimento contro qualsiasi tematica che metta il loro sistema di credenze a repentaglio. ©Attivissimo altro non fa che rinforzare il loro sistema di credenze e 'tranquillizzare' i cittadini che vogliono continuare a dormire in piedi (descritto perfettamente dal titolo del film di Kubrick Eyes Wide Shut). C'è una bella scena nel film di Carpenter "They Live" che ripropongo qui. In sintesi il protagonista vuol far mettere gli occhiali all'amico che gli permetterebbero di vedere la realtà per come è. Il compare però, non ne vuol sapere e si ribella con veemenza. La cosa degenera in una collocazione fino a quando finalmente anche l'amico diventa consapevole della realtà. Carpenter usa una metafora, ma dentro di noi è ciò che avviene. Infine la cosa più dura da digerire è pensare che il nostro governo ci abbia tradito, invece di proteggerci e, taluni, non sopportano il fatto di essere stati presi in giro in primis.

www.youtube.com/watch?v=-mm4mLsCAyI
starburst3
#53 starburst3 2018-03-27 09:41
#53 Vapensiero
Citazione:
Infine la cosa più dura da digerire è pensare che il nostro governo ci abbia tradito, invece di proteggerci e, taluni, non sopportano il fatto di essere stati presi in giro in primis.
Sagge parole. Cosa che vale ancora di piu'per tutti gli utili idioti di ogni razza e colore politico,sportivo e religioso.

IN RED WE TRUST
Dipende
#54 Dipende 2018-03-27 09:56
#Vapensiero

Vapensiero

Ok ci siamo, però ora potrei cominciare col gioco del perchè fino a quando non si trova una soluzione-

Citazione:
2. Dissonanza Cognitiva ossia il blocco mentale che avviene nelle persone che si vedono il proprio sistema di credenze incrinato e isso in discussione. il cervello va in 'tilt' e 1+1 non produce più 2 ma tutt'altro
Si, ma perchè? Dovrei fare questa domanda a Pavlov?

Io credo che se davvero volessimo risolvere la questione, dovremmo prima diventare esperti del cervello umano.

Citazione:
Infine la cosa più dura da digerire è pensare che il nostro governo ci abbia tradito, invece di proteggerci e, taluni, non sopportano il fatto di essere stati presi in giro in primis.
Ok voglio provare ad entrare nel cervello di 'sta gente. Preferisco la fumosa e incongruente versione ufficiale perchè è ufficiale, se non fosse così significherebbe che chi dovrebbe proteggermi, non lo fa. Stesso discorso lo si può fare per la medicina e i medici.
E allora che succede? Il mio cervello intuisce che c'è qualcosa che non va, ma nonostante ciò si rifiuta di crederci, ma anche se ci credesse, subentrerebbe la difficoltà ad accettare la cosa perchè mi sentirei preso in giro?

L'umano è in genere poco forte, sia mentalmente che spiritualmente. Questa sua debolezza deriva da un eterno bisogno di sicurezza. Un po' come un bambino di 40 anni che non vuole lasciare i genitori.

Tutto questo bisogno di sicurezza deriva, secondo me, dalla perenne violenza che l'umano ha subito nei millenni....però poi andiamo troppo fuori tema...ma comunque come la risolviamo? Visto che se è la situazione è questa, non basterebbero 1000 documentari.
Vapensiero
#55 Vapensiero 2018-03-27 10:09
#54 Dipende - Hai scoperchiato una questione molto grossa e l'OT si rischia di brutto (anche se in realtà la questione che evidenzi è il denominatore comune del fatto che siamo tutti qui a discutere di questioni non proprio 'ufficiali'). La risposta breve (se mai ce ne fosse una) è il fatto che una ristretta minoranza controlla le informazioni (tutte senza eccezioni talora di più talora di meno) per il controllo delle masse. Loro sanno benissimo che il cervello ha difese psicologiche e fanno leva su quello. Inoltre hanno il vantaggio che i programmi scolastici sono compilati da loro (e non viceversa - ossia loro non sono il frutto dei programmi scolastici) pertanto l'indottrinamento parte da subito. Anche lì, andrebbero vagliati gli argomenti e le materie una ad una (un lavoro di niente..) ad esempio la storia (ma è solo la punta dell'iceberg, attenzione!) dove ci dicono cazzate dalla sera alla mattina. Poi nei loro circoli la conoscenza gira su altri binari. Ti faccio un esempio: ho un amico ingegnere (pure molto bravo) che però, quando si tratta di 11 Settembre si scorda tutte le leggi della fisica. Un mese fa, era a letto con l'influenza ed abbiamo chattato su Skype per 4 ore sull'11 Settembre e sulla Luna (anche lui come me è appassionato di fotografia) - l'ho messo nei casini non poco, ma continuava ad ostinarsi nel non vedere le anomalie delle foto NASA in merito alle Missioni Apollo oppure quelle relative al crollo di ben 3 torri (con violazioni delle leggi di Newton ecc ecc). Alla fine però, è rimasto senza risposte... si era come 'bloccato'. Ecco quella è la dissonanza cognitiva. Qui a malapena ce la farebbe uno psicologo perché non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire.... Ripeto, discussione durata dalle 15.00 alle 19.00... con esempi, foto, video, esperimenti sulle ombre ecc ecc.
Shavo
#56 Shavo 2018-03-27 10:18
L'accanimento è dovuto al fatto che la sedia su cui è seduto sta scricchiolando. Ha visto Mazzucco con in mano un seghetto e ha avuto paura per il suo culo, questo è. E così tutti quelli che si preoccupano delle proprie poltrone.

Chi è disposto ad ascoltare di solito si accontenta di umili sgabelli, e non va in paranoia appena vede un uomo impugnare arnesi da lavoro.
Parsifal79
#57 Parsifal79 2018-03-27 10:27
#54 Dipende

Le manifestazioni di intolleranza verso le opinioni altrui non sono solo una prerogativa di chi difende le versioni ufficiali, ma sono presenti anche in chi le mette in discussione.
La "dissonanza cognitiva" è proprio un termine, e il titolo di un video, che un noto controinformatore ha usato contro chi non vede la presunta evidenza che sarebbero manichini le vittime degli attentati, e contro chi non vede la presunta evidenza che gli aerei schiantati sulle torri gemelle sarebbero disegnati al computer.
Sempre lo stesso, ha fatto un video dedicato a chi vota dove nell'anteprima compare la scritta "IDIOTA".

Questo per farti capire che è un problema che riguarda l'animo umano, indipendentemente da quale versione della storia si difende.
Gio Zar
#58 Gio Zar 2018-03-27 10:30
Sono fotografo da tantissimi anni. Solo grazie a Massimo ho saputo del sito della NASA dove solo nel 2015 sono state pubblicate
le foto ad alta risoluzione delle varie missioni.

Una cosa vergognosa. Ma chi vogliono imbrogliare?

Completamente false e piene di errori banali.

Ci han provato ma la cosa funzionava finchè le divulgavano a bassissima qualità.

In alta risoluzione è una barzelletta. Se la gente indagasse un po' prima di giudicare.

Una volta di diceva: Se non vedo non credo.

Ora NON si guarda in modo da NON vedere.
Vapensiero
#59 Vapensiero 2018-03-27 10:31
#54 Dipende - Diffida di Parsifal79, la disinformazione ora la sta facendo lui. la Dissonanza Cognitiva è un termine corrente usato in psicologia per descrivere la condizione di cui sopra (che ho ovviamente riassunto in due righe per motivi di tempo), tra l'altro trattata anche dal gruppo Architects & Engineers 9/11 con i quale Massimo collabora da anni. Se capisci l'inglese qui un video dove parlano gli psicologi.

www.youtube.com/watch?v=8zP0FU46PcE
Vapensiero
#60 Vapensiero 2018-03-27 10:40
#58 Gio Zar - Concordo, il problema a volte è dato dal fatto che coloro che non si intendono di luce e fotografia, non capiscono quelli che sono i problemi dei punti caldi, le cadute di luce, legge dell'inverso del quadrato della distanza (come nel caso di luci artificiali) illuminazione di una luce a grande distanza (Sole) Vs. illuminazione da luce cinematografica (con illuminazione artificiale che produce le cadute di luce appunto) ecc. Poi tutti i problemi inerenti all'emulsione nella pellicola, sensibilità alle radiazioni, la composizione senza mirino, astronauti illuminati benissimo mentre sono in zone d'ombra ecc ecc.. Sai di cosa parlo... Va detto che però qualche foto ad alta risoluzione (o risoluzione decente) era già stata pubblicata in riviste e libri che trattavano il soggetto, e già lì si potevano osservare le famose cadute di luce (o fall-off).
Parsifal79
#61 Parsifal79 2018-03-27 10:52
Citazione:
Diffida di Parsifal79, la disinformazione ora la sta facendo lui.
x MASSIMO MAZZUCCO:

dimmi te quante provocazioni di sto tizio devo sopportare ancora.
starburst3
#62 starburst3 2018-03-27 11:03
#57 Parsifal79
Citazione:
Le manifestazioni di intolleranza verso le opinioni altrui non sono solo una prerogativa di chi difende le versioni ufficiali, ma sono presenti anche in chi le mette in discussione.
Ma infatti anche chi contesta le versioni ufficiali presume che la sua sia quella "ufficiale"....."la verita' si divide in verita'"di tortura" e verita' "di fede" della verita' pura e semplice nun frega gnente a nessuno!!" Nerone docet ;-)

IN RED WE TRUST
Vapensiero
#63 Vapensiero 2018-03-27 11:04
#61 Parsifal79 - Quando parli di Dissonanza Cognitiva parla con cognizione di causa. Inutile che invochi Massimo, lui sa benissimo cosa sia. Massimo ha collaborato con A&E 9/11, Richard Gage & Co. ed il passaggio della D.C. è chiarissimo nei loro video - Guardati il video magari.
Redazione
#64 Redazione 2018-03-27 11:06
Stavo proprio per intervenire. Vapensiero, smettila con gli attacchi personali. Non obbligarmi a sospenderti, perfavore.
Redazione
#65 Redazione 2018-03-27 11:09
DIPENDE: Citazione:
Questo atteggiamento mentale aggressivo da dove nasce?
Nasce dalla paura di vedersi mettere in dubbio le proprie certezze.

Citazione:
Ma soprattutto come si elimina?
Trattandosi di un meccanismo irrazionale, è molto difficile da eliminare. Anzi, più usi il ragionamento, con certe persone, più il loro cervello va in tilt (cognitive dissonance, come hanno detto altri), e si chiude ancora di più a riccio.
Vapensiero
#66 Vapensiero 2018-03-27 11:22
#64 Redazione - Ho corretto il commento a Parsifal79 (col quale sebbene non sono d'accordo non mi permetterei MAI di insultarlo come persona e se si sentisse insultato mi dispiacerebbe) e gradirei una lista di quelle che sono considerate 'offese e attacchi personali'. Perché non mi sembra di aver dato dello stronzo o del pagliaccio (come è successo a me proprio su questo forum mesi addietro) a nessuno apertamente. Grazie.
Pavillion
#67 Pavillion 2018-03-27 11:28
In primis ringrazio il Dellarole, benchè non sia un utente comune il suo attaccamento al Sito è servito a vivificarne l'invisile presenza tramite l'insensato agire in quel di Gaglianico.
Ridicolo o squallido?

Non ho ancora visto American Moon, nè lo vedrò su youtube, detto ciò non resta altro che aggiungere un pubblico Buongiorno Mazzucco.
Vapensiero
#68 Vapensiero 2018-03-27 11:35
#67 Pavillion - Il senso del tuo commento scusa? Non vedi American Moon perché poi i problemi che il film solleva come li spieghi? Della serie mia moglie tromba con un altro ma fino a quando non li scopro, non mi ha ancora tradito?
OrtVonAllen
#69 OrtVonAllen 2018-03-27 11:55
PavillionCitazione:
In primis ringrazio il Dellarole, benchè non sia un utente comune il suo attaccamento al Sito è servito a vivificarne l'invisile presenza tramite l'insensato agire in quel di Gaglianico.
Ridicolo o squallido?
In effetti Milano avrebbe più potenzialità...comunque quel profumo di Nuovo Cinema Paradiso...Brescello...essendo romanticamente anacronistica...crea un legame umano...non certo il risultato di una tastiera...certamente meglio di una partita al bar.
"Spero" solo che sia più corto...in pubblico va ottimizzato!


starburst3Citazione:
della verita' pura e semplice nun frega gnente a nessuno!
Se raggiungibile a me fregherebbe...poi meglio un sano dubbio che una verità certissimamente CERTA!...la verità dovrebbe essere ad uso e consumo...non un dogma.
m4x
#70 m4x 2018-03-27 12:12
Daje Max
starburst3
#71 starburst3 2018-03-27 12:13
# 69 OrtoVonAllen
Citazione:
Se raggiungibile a me fregherebbe...poi meglio un sano dubbio che una verità certissimamente CERTA!...la verità dovrebbe essere ad uso e consumo...non un dogma
Era una battuta ironica...infatti ce lo vedi tu Nerone che parla in Romanesco? ;-) Caduto anche esso vittima della verita' "di fede"? :roll:

IN RED WE TRUST
Gio Zar
#72 Gio Zar 2018-03-27 12:20
Appena riesco faccio una piccola e modesta relazione/ragionamento

su come in certe foto in cui si vede il LEM con il sole a fianco non possa affatto essere il sole ma un grosso faro.

Quelle foto sono state scattate con il 50mm della Hasselblad
( fotocamera che ho usato per anni, compreso il 50mm - corrisponde ad un 35mm nel formato 24x36 )

Si vede un cerchio enorme luminoso.

Primo perché il faro è vicino e risulta molto più grande del sole.

Sole che in altri casi in foto fatte dall’orbita terrestre si vede benissimo,
nitido e con i normali difetti che la lente genera, anche se di ottima qualità.

Anche togliendo l’enorme alone, abbaglio, attorno
rimane un cerchio luminoso che per essere così grande dovrebbe esser stato ripreso con il 150mm.

Ma quelle foto sono con il 50mm e il cerchio luminoso tre volte più grande del normale.

È ovvio che non è il sole quello ma un grosso faro posto troppo vicino alla scena.

Appena riesco posto tabelle e schemi.
OrtVonAllen
#73 OrtVonAllen 2018-03-27 12:38
starburst3 e dai...la mia era una scusa per aggiungere un'appendice...quando la verità si scontra tra l'interpretazione, la prova certa e l'istinto, sceglierei tutte e tre!
La verità diventa un'agonia davanti all'illusione di cartaccia "ufficiale" da desecretare..chissà.
cavillo
#74 cavillo 2018-03-27 12:49
Un gran simpaticone questo sig. Dellarole. Forza Massimo... :hammer:
starburst3
#75 starburst3 2018-03-27 13:30
#74 OrtoVonAllen
Citazione:
starburst3 e dai...la mia era una scusa per aggiungere un'appendice.
L'ho tolta anni fa,non vorrei riandare sotto i ferri :-D
Concordo con il resto del tuo post ;-)

IN RED WE TRUST
Vapensiero
#76 Vapensiero 2018-03-27 13:52
#72 Gio Zar - Non avevano usato delle Zeiss Planar 60mm f/2.8 negli EVA (@70mm film) sulle Hasselblad 500EL?
TdC Ghost
#77 TdC Ghost 2018-03-27 13:56
Io credo che questo atteggiamento esagerato nei confronti del documentario sia solo frutto di scarsa intelligenza e voglia di protagonismo...perchè avrebbe, come minimo, dovuto aspettare la fine della proiezione per esprimersi oltre al fatto che con questo atteggiamento non ha fatto altro che dare dell'idiota a chi ha proposto la visione del film...io mi sarei sicuramente offeso. La censura è sempre sbagliata...la gente non ha bisogno di un "tutore" che gli dica in cosa credere e in cosa no.
Redazione
#78 Redazione 2018-03-27 14:05
GIO ZAR: Citazione:
Appena riesco posto tabelle e schemi.
Ci sono già diversi thread aperti nei forum. Mi raccomando, scegli quello giusto.

(Ti ho lasciato un PM).
Michele Pirola
#79 Michele Pirola 2018-03-27 14:07
Max io purtroppo non vengo anche perché vivo in Lombardia (vicino a Milano), ma giusto per sapere, verrà proiettata la versione completa di oltre 3h o quella breve?
Redazione
#80 Redazione 2018-03-27 15:03
Quella breve.
Claudiol
#81 Claudiol 2018-03-27 16:31
Massimo una domanda, per chi come me ha il dvd originale di American Moon come può avere la versione breve? Vorrei anche io darlo ad una associazione del mio paese che proietta film per i propri iscritti.
Grazie
donovan77
#82 donovan77 2018-03-27 17:08
ragazzi vi consiglio di fare un salto sul sito di attivissimo soprattutto te max nei commenti è in atto una dicussione divertente :hammer:
Vapensiero
#83 Vapensiero 2018-03-27 17:10
#82 donovan77 - Hai visto i punti sul perché Attivissimo non ha ancora debunkato (che parola oscena!) il documentario di Massimo? Patetico!! Poi voglio vedere che fregnacce si inventa 'sta volta con bandiere che sventolano da sole...
Aigor
#84 Aigor 2018-03-27 17:34
@Vapensiero

Se vai a leggerti il forum dedicato, vedrai che quanto a fregnacce Attivissimo non è solo...
Azrael66
#85 Azrael66 2018-03-27 17:40
Citazione:
Spero però tu abbia colto il senso di tutto il mio concetto espresso. Quello che, pur di spostare l'attenzione su di loro, fanno pubblicità gratuita a Mazzucco.
Ovviamente si.
Gio Zar
#86 Gio Zar 2018-03-27 18:08
Quello che mi impressiona delle foto è il LEM dell'Apollo 13

Una lavatrice rotta tenuta sù con il nastro isolante.

Costo? 2 miliardi di dollari se ben ricordo.

E le facce dei tre "eroi" in macchina con i coriandoli gettati dai palazzi?

E la conferenza in cui si guardavano per stabilira al momento se si vedevano o no le stelle?

Ma è tutta una montatura.

Ovvio che i complottati ( quelli che si son fatti compattare il cervello dai veri autori dei complotti )

se le bevono tutte. La massa è sempre stata ingannata. Mentre sempre in pochi han contrastato i regimi e le vere eresie.

E le scoperte e invenzioni più grandi sono sempre state fatte da personaggi criticati, derisi, perseguitati.

Poi il tempo ha messo ogni re sul suo trono e ogni cialtrone sul suo.
Vapensiero
#87 Vapensiero 2018-03-27 18:18
#84 Aigor - perdona la domanda, come ci si arriva? È qui su LC?
Aigor
#88 Aigor 2018-03-27 18:33
@vapensiero
:-D
Allora, nella barra in alto, dove c'è scritto "Home", clicchi a destra "Forum".
Poi, una volta dentro, nella categoria "Grandi cospirazioni", clicchi sul "Missioni Apollo" e poi su "American Moon - discussione sul film"

IMPORTANTE: sono più di 60 pagine di discussione e ora è ferma perché aspettiamo il riassunto delle risposte date dai difensori della V.U. a Massimo... quindi non farti venire la voglia di commentare.
Anzi, sarebbe meglio te le leggessi tutte... lo so che è dura, ma altrimenti corri il rischio, quando verrà riaperta la discussione, di postare "un tanto al chilo" e non è bello per chi ha partecipato durante questi ultimi mesi ;-)
Buon divertimento!
Gio Zar
#89 Gio Zar 2018-03-27 18:33
Basta cercare in Google: attivissimo American Moon
Aigor
#90 Aigor 2018-03-27 18:45
@Gio Zar

Mi riferivo al Forum interno...
Vapensiero
#91 Vapensiero 2018-03-27 18:52
89 Gio Zar - quello l’avevo visto. Penoso direi... hai letto le sue cretinate? Grazie comunque.
Vapensiero
#92 Vapensiero 2018-03-27 18:53
88 Aigor - Ok grazie.
Calipro
#93 Calipro 2018-03-27 19:19
#72 Gio Zar

"Primo perché il faro è vicino e risulta molto più grande del sole."

Dato che il Sole dovrebbe avere una certa dimensione, guardandolo:
it.wikipedia.org/wiki/Diametro_angolare
"[...]il diametro angolare (o dimensione angolare) di un oggetto è la misura del suo diametro rispetto alla distanza dall'osservatore[...]"
"Ad esempio, un oggetto osservato da una distanza pari a 57,4 volte il proprio diametro avrà una dimensione angolare di circa 1°."

Dalla tabella:
" min. max
Sole 1889" (31' 29") 1953" (32' 33") "

Si può stabilire se il faro nella foto corrisponda, come grandezza, all'angolo di cui sopra?

Perché se hanno preso un faro che non corrisponde come dimensione, direi che la cosa andrebbe rinfacciata immediatamente a chi di dovere.
clausneghe
#94 clausneghe 2018-03-27 19:51
Di che partito è sto cretino?
Lega?

No, lista civica "buongiorno Candelo" già dal nome si capisce...

E' un semplice consiglierre consigliere e ha la licenza media superiore.

Un paesanotto comune, insomma.

Non fa testo.
OrtVonAllen
#95 OrtVonAllen 2018-03-27 19:53
Non è una critica, anzi, è bello sapere che questo tipo di proiezione abbia la sua visibilità...certo che piazzarla alla televisione Svizzera con Attivissimo Vs Redazione in studio...beh si potrebbe lavorarci per farlo...una goduria che se gestita bene avrà il suo eco...

Però...a Milano ci sarà pure un "gruppo" che srotolerebbe il tappeto rosso, pur di accaparrarsi una serata speciale...puntare sulle città, si troverà più fan...oltre ad esser più raggiungibili...
edo
#96 edo 2018-03-27 19:56
Non vedo l'ora di vedere qui la discussione che immagino Massimo pubblichera' :)
Michele Pirola
#97 Michele Pirola 2018-03-27 20:03
@clausneghe
La Lega fa schifo! Penso sia uno del Pd comunque, così a naso. Poi non vorrei dire cavolate
OrtVonAllen
#98 OrtVonAllen 2018-03-27 20:42
www.comune.candelo.bi.it/.../GTVRRPQ--H

C'è un pdf col suo curriculum...e leggendolo diventa un po' di gelosia un po' di frustrazione e tanto annaspare pur di contare nella vita...Candelo...fosse Brescello!
Redazione
#99 Redazione 2018-03-28 09:05
CLAUDIOL: Citazione:
Massimo una domanda, per chi come me ha il dvd originale di American Moon come può avere la versione breve? Vorrei anche io darlo ad una associazione del mio paese che proietta film per i propri iscritti.
Me la chiedi in PM e te la mando. E' disponibile per tutti. Poi se vuoi partecipo al dibattito in videoconferenza, dopo la proiezione.
Redazione
#100 Redazione 2018-03-28 09:17
Grazie Sig. Dellarole, ci ha fatto un regalo splendido!

Dipende
#101 Dipende 2018-03-28 09:19
#Redazione

Citazione:
Questo atteggiamento mentale aggressivo da dove nasce?

Nasce dalla paura di vedersi mettere in dubbio le proprie certezze.
Si, certezze derivanti da credenze, che poi tanto certezze non sono e in fin dei conti loro lo sanno.
Io credo che la cosa sia un po' più complessa e che venga costruita su condizionamenti cerebrali.

Esiste un senso di appartenenza, oltre ad un senso di sicurezza. L'umano, per la debolezza di cui parlavo prima, ha tanto bisogno di sicurezza, quanto di appartenenza.

Non so se siete a conoscenza di un esperimento fatto anni fa.
Un esaminatore e 10 tizi da esaminare.
Sia l'esaminatore che 9 dei 10 esaminandi si sono accordati e sanno che l'esperimento è fasullo, solo 1 degli esaminandi non sa alcunchè.

L'esaminatore prende due fogli. Su di uno c'è una linea retta lunga un tot, sull'altro foglio una serie di tre linee di diversa lunghezza. Solo una di queste linee corrisponde alla lunghezza della linea del precedente foglio. Le mostra agli esaminandi e fa questa domanda: “Quale di queste tre linee ha la stessa lunghezza di quella disegnata sul primo foglio?
Gli esaminandi devono rispondere in sequenza, cioè prima l'esaminando numero 1, poi il 2, etc. L'inconsapevole cavia è l'esaminando numero 10.

Alla prima domanda il primo da la risposta esatta, il secondo pure, come il terzo e via via tutti gli altri. Il decimo (la cavia) logicamente da anch'egli la risposta esatta.
Questa cosa va avanti per altri esempi fino a quando ad un tratto, l'esaminatore fa la stessa domanda dopo aver mostrato altri due fogli, il primo sbaglia clamorosamente.
Sbaglia il secondo esaminando, il terzo e anche il quarto. Insomma, si erano organizzati tutti e 9 per rispondere in maniera palesemente errata di proposito per vedere la reazione della cavia.

Indovinate la cavia dopo che tutti e 9 i complici hanno risposto in maniera evidentemente errata, che fa?
Risponde in maniera errata anche lui ovvio!
Però prima di farlo il suo viso cambia espressione, assume una specie di smorfia imbarazzata.
Cioè la cavia sa che la risposta è palesemente errata, cazzo lo sa! Ma non ha il coraggio di opporsi alla stragrande maggioranza (in questo caso totalità) che ha sbagliato...e sbaglia anche lui. Ci mette pochi decimi di secondi a superare l'imbarazzo.

In pratica basterebbe trovare i 9 complici e il gioco è fatto.


Poi c'è l'esperimento del cerchio e dell'ellisse fatto ai cani, ma poi si sono accorti che l'umano medio non è tanto differente da un cane.

Logicamente questo non significa che il tuo lavoro, Massimo, sia inutile, anzi, davvero non riesco a trovare qualcosa di più utile per ora, soprattutto per il modo in cui tu esponi i fatti e le incongruenze spesso palesi delle versioni ufficiali, ma temo che non basti, o meglio, se io ho ragione, troveresti le stesse difficoltà e gli stessi ostacoli anche se campassi altri 200 anni.

Ci sono voluti secoli per capire come fottere un cervello umano, non è stata una cosa casuale, ma c'è voluto un mucchio di tempo, un mucchio di studi, un mucchio di cavie, un numero enorme di pubblicazioni (alcune pubbliche, altre segrete) per capire che, con le dovute manovre, si può trattare l'umano medio come si fa con un cane.
Parsifal79
#102 Parsifal79 2018-03-28 09:32
#101 DipendeCitazione:
un esperimento fatto anni fa.
Esperimento di Asch
it.wikipedia.org/wiki/Esperimento_di_Asch
Sertes
#103 Sertes 2018-03-28 10:01
Ciascuno di noi si comporta da debunker quando si trova alle prese con informazioni troppo conflittuali.
Il primo nemico dell'informazione è quando non hai l'informazione: il digital divide, chi si informa alla televisione semplicemente certe notizie non le ha.
Il secondo nemico dell'informazione è quando l'informazione ce l'hai ma rifiuti di assimilarla: gli alibi che ti crei nella tua mente. I fumatori, i carnivori, tutti quelli che sono vittima di assuefazioni.
Il debunker è solo uno che sa, ha pure preso coscienza perchè gliel'hanno fatto notare, e che sceglie di persistere nell'errore pur sapendo

Sai quanti ne conosco pure io, che hanno SCELTO di non voler vedere il film American Moon? Anche 3 sui 4 che ho regalato a natale. Perchè? Perchè sul 9/11 sono già convinti, sanno che Massimo fa solo lavori seri e documentati, e quindi SCELGONO di non aggiungere informazioni contro cui dover ulteriormente lottare.

Il signor Davide Dellarole è solo un altro di questi personaggi
Michele Pirola
#104 Michele Pirola 2018-03-28 10:12
Miiiii!!! Tutto esaurito????
Sisifo358
#105 Sisifo358 2018-03-28 10:15
#103 Sertes

Citazione:
Il debunker è solo uno che sa, ha pure preso coscienza perchè gliel'hanno fatto notare, e che sceglie di persistere nell'errore pur sapendo
Finalmente una definizione chiara e semplice di debunker!! :pint:

Io sarei fiero di avere un sindaco del genere ( Paolo Maggia ) che rispetta la pluralità di pensiero, incoraggia il dubbio e ha il coraggio di confrontarsi, e di scontrarsi con l'ignoranza e la sua certezza. I miei più sinceri complimenti!
panagio
#106 panagio 2018-03-28 12:45
#102 Parsifal

:-) imbarazzante wikipedia 101 % dei partecipanti... Una lode insomma!


Risultati Modifica

Nell'esperimento originale di Asch, il 25% dei partecipanti non si conformò alla maggioranza, ma il 76% si conformò almeno una volta alla pressione del gruppo (ed il 5% dei soggetti si adeguò ad ogni singola ripetizione della prova).
Vapensiero
#107 Vapensiero 2018-03-28 20:00
#103 Sertes - Citazione:
Ciascuno di noi si comporta da debunker quando si trova alle prese con informazioni troppo conflittuali.
Concordo. Credo che la lezione che ho imparato è che dopo la miriade di palle e disinformazione che ci propinano sui media di regime, io mi stupisco più di poco e c'è da aspettarsi di tutto...
Pavillion
#108 Pavillion 2018-03-28 20:16
#67 Pavillion 2018-03-27 11:28
In primis ringrazio il Dellarole, benchè non sia un utente comune il suo attaccamento al Sito è servito a vivificarne l'invisile presenza tramite l'insensato agire in quel di Gaglianico.
Ridicolo o squallido?
Non ho ancora visto American Moon, nè lo vedrò su youtube, detto ciò non resta altro che aggiungere un pubblico Buongiorno Mazzucco.
__________________________________________________________________

#68 Vapensiero 2018-03-27 11:35
Pavillion - Il senso del tuo commento scusa? Non vedi American Moon perché poi i problemi che il film solleva come li spieghi? Della serie mia moglie tromba con un altro ma fino a quando non li scopro, non mi ha ancora tradito?
__________________________________________________________________

Blablabla.
Vapensiero, che tua moglie, come da esempio, chiavi con un altro non è affar mio.
Ciò che importa è lo splendido regalo del Dellarole.
Vapensiero
#109 Vapensiero 2018-03-28 20:53
#108 Pavillion - Vedo che non capisci il 'della serie' che si usa come esempio e non per raccontare fatti personali (cosa che non ho fatto). Comunque continua così a non vedere le cose... dormi più tranquillo.
Pavillion
#110 Pavillion 2018-03-28 21:16
#109 Vapensiero 2018-03-28 20:53
#108 Pavillion - Vedo che non capisci il 'della serie' che si usa come esempio e non per raccontare fatti personali (cosa che non ho fatto). Comunque continua così a non vedere le cose... dormi più tranquillo.

AHAHAH

Ti faccio un esempio: ho un amico ingegnere (pure molto bravo) che però, quando si tratta di 11 Settembre si scorda tutte le leggi della fisica. Un mese fa, era a letto con l'influenza ed abbiamo chattato su Skype per 4 ore sull'11 Settembre e sulla Luna (anche lui come me è appassionato di fotografia) - l'ho messo nei casini non poco, ma continuava ad ostinarsi nel non vedere le anomalie delle foto NASA in merito alle Missioni Apollo oppure quelle relative al crollo di ben 3 torri (con violazioni delle leggi di Newton ecc ecc). Alla fine però, è rimasto senza risposte... si era come 'bloccato'. Ecco quella è la dissonanza cognitiva. Qui a malapena ce la farebbe uno psicologo perché non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire.... Ripeto, discussione durata dalle 15.00 alle 19.00... con esempi, foto, video, esperimenti sulle ombre ecc ecc.
:hammer:

E' un tuo sgangherato esempio riguardante i tuoi illuminanti fatti personali.
Quantunque si convenga così: quali sono le cose che tu vedi e io no?
Stammi bene.
Vapensiero
#111 Vapensiero 2018-03-28 21:40
#110 Pavillion - Non lo so, fammi capire tu sei uno di quelli che crede siano andati sulla Luna? Quanto all'esempio personale dell'amico ingegnere quello è vero, il 'della serie' invece, fa parte di una metafora.
Pavillion
#112 Pavillion 2018-03-28 21:46
#111 Vapensiero 2018-03-28 21:40
#110 Pavillion - Non lo so, fammi capire tu sei uno di quelli che crede siano andati sulla Luna? Quanto all'esempio personale dell'amico ingegnere quello è vero, il 'della serie' invece, fa parte di una metafora. Da bravo, fai uno sforzino che ci arrivi anche tu dai...

______
Stammi bene.
Vapensiero
#113 Vapensiero 2018-03-28 22:05
#112 Pavillion - Altrettanto.
sartandrea
#114 sartandrea 2018-03-29 12:04
io sono di Biella e venerdì sera ci sarò,
e voglio vederlo Dellarole se ci sarà e se argomenterà ....
stacchio
#115 stacchio 2018-03-29 22:03
Vagamente sull'OT: mi pare che ci fosse qualcuno che diceva "se l'allunaggio fosse stato falso qualcuno da dentro avrebbe detto qualcosa!!!"

Ebbene, stasera non avendo niente di meglio da fare mi sono messo a curiosare sulle missioni lunari in rete, saltando qua e la a caso sono capitato su un testo ufficiale della Nasa che parla della storia del progetto Apollo; il documento è il NASA-SP-2000-4408, di un tale Asif Azam Siddiqi, che scopro dalla Wikipedia essere uno dei più noti storici dell'epopea spaziale. Il documento lo potete trovare qui history.nasa.gov/SP-4408pt1.pdf .

A pagina 6, subito dopo titoli, riferimenti bibliografici e dedica ai genitori, ho trovato le citazioni celebri: la prima (e sottolineo la prima) recita

Citazione:
History is always written wrong, and so always needs to be rewritten.
Come commentare?
tommy77
#116 tommy77 2018-03-29 22:38
#115 stacchio

Citazione:
History is always written wrong, and so always needs to be rewritten.

Come commentare?
Potrebbe voler dire tutto e niente...come potrebbe essere un ceffone ai russi...potrebbe voler significare che la storia delle missioni apollo va riscritta,perchè è tutta un FAKE COLOSSALE ;-)
Redazione
#117 Redazione 2018-03-30 09:54
Siddiqi è considerato "LO" storico del programma spaziale russo. Quando dice che "la storia va riscritta", credo che si riferisca al fatto che bisogna cambiare l'idea che la Russia abbia veramente partecipato alla corsa alla luna. Mentre l'iconografia ci racconta di una gara combattuta fino all'ultimo minuto, i russi ci provarono fino ad un certo punto, ma poi si arresero, lasciando che fossero gli americani a completare da soli la gara per arrivarci per primi. Credo che la frase iniziale del libro sia riferita a questo: distruggere il mito della gara a due, e non necessariamente di svelare il falso americano.
Michele Pirola
#118 Michele Pirola 2018-03-30 21:20
Come sta andando il dibattito?
kamiokande
#119 kamiokande 2018-03-31 13:33
Qualcuno che ha partecipato alla serata vuole commentare la proiezione ed il dibattito? Sono curioso di sapere se qualche ambasciatore della VU ha partecipato alla discussione o hanno lanciato il sasso nascondendo la mano.
edo
#120 edo 2018-03-31 19:33
mi aggiungo alla lista dei curiosi riguardo alla conferenza :-)
Redazione
#121 Redazione 2018-03-31 19:54
Alla proiezione non si è presentato nè il Dellarole, nè qualcuno che facesse il ruolo del debunker. Lo scambio di opinioni con il pubblico è stato molto piacevole. Ho ringraziato il sindaco, che ha avuto l'applauso del pubblico per la sua iniziativa. Per alzata di mano, la maggior parte dei presenti si è dichiarata convinta che non siamo andati sulla luna, oppure con dei grossi dubbi al riguardo.

Se c'è qualcuno che era presente alla proiezione, mi piacerebbe sentire un suo commento.
Vapensiero
#122 Vapensiero 2018-03-31 22:34
#121 Redazione - Il documentario è 'air-tight' come si suol dire, non avevo dubbi sul fatto che i debunker non si sarebbero presentati. Ripeto, l'hai posta talmente bene la cosa che, a meno che non si inventino i somari che volino (con allocchi che ci cascano), non riesco proprio a vedere come avrebbero fatto e/o faranno a controbattere il tuo documentario. Occhio però alla tattica del silenzio, la adotteranno secondo me, nella speranza che poi tutto passi in cavalleria... A quel punto, bisognerà fare un casino tale e chiedere spiegazioni del loro silenzio! Bisogna rompergli i cojones fino a quando non ce le danno! E forse sarà in quel frangente la ns. opportunità di far aprire gli occhi ai loro adepti, cioè mostrando loro che da Attivissimo & Co. risposta non giunge... chissà che a qualcuno di loro non sorgano dubbi.
eartahhj
#123 eartahhj 2018-04-01 03:15
Ma si, Attivissimo non ha bisogno di intervenire, perchè lui risponde già così:

attivissimo.blogspot.it/.../...

Citazione:

Per tutti quelli che mi chiedono di debunkare “American Moon”
Mi sono arrivate numerose richieste di rispondere alle asserzioni lunacomplottiste contenute nel nuovo parto videografico di Massimo “bicarbonato cura il cancro” Mazzucco, American Moon: uno sproloquio interminabile (tre ore e venti) stracolmo delle solite panzane, dei soliti trucchetti di montaggio selettivo e delle solite citazioni interpretate ad arte del repertorio complottista.

Personalmente credo che la risposta alle sue tesi sia già stata data abbondantemente:

Nessun addetto ai lavori, di nessun paese al mondo, ha il minimo dubbio che le missioni lunari furono reali. Se incontrate un ingegnere aerospaziale o un astronauta dell’ESA, della NASA o di Roskosmos, chiedeteglielo.
Gli unici che sostengono le teorie di complotto lunare sono gli ignoranti e i ciarlatani. Voi da che parte volete stare?
Abbiamo le immagini dei resti dei veicoli lasciati sulla Luna, fotografati dalle sonde orbitanti.
I russi non hanno sbugiardato i rivali americani, ma anzi hanno confermato e si sono pure congratulati.
Anche gli scienziati italiani osservarono e ascoltarono direttamente le missioni sulla Luna, ricevendone i segnali radio dalla Luna, senza intermediari. Tutti bugiardi? Tutti collusi?


Ma soprattutto, dobbiamo essere andati sulla Luna perché era impossibile falsificare i dati tecnici, i segnali radio, i reperti, le foto, i video e le riprese su pellicola 16mm con la tecnologia degli effetti speciali degli anni Sessanta. Quindi qualunque “prova” presentata dai lunacomplottisti deve per forza essere falsa.

Se volete i dettagli delle prove più schiaccianti del fatto che ci siamo andati oltre ogni ragionevole dubbio, sono qui.

Se comunque ci tenete lo stesso che io prepari una risposta al “documentario” in questione che smonti le apparenti “prove” che presenta, vi faccio una proposta:

Mandatemi una copia del “documentario”.
Fate una donazione di 50 euro a Medici Senza Frontiere (se proprio devo spalare letame, almeno facciamo in modo che ne venga fuori qualcosa di buono).
Mandatemi via mail copia della ricevuta della donazione.
Per ogni donazione di 50 euro fatta a MSF risponderò a una delle argomentazioni di American Moon. Scegliete voi quale, indicando il minutaggio (in altre parole, a che punto del video è) e trascrivendo le asserzioni fatte.


Fino a quel momento, non ho altro da aggiungere sull’argomento e non voglio perdere altro tempo su questa fuffa.
E poi per capire le sue ragioni... lunasicisiamoandati.blogspot.it/.../...


[...] Young si fece fotografare dal collega Charlie Duke mentre effettuava un salto verticale durante il saluto alla bandiera. Quindi i suoi piedi non toccano il suolo e la sua ombra non si trova direttamente sotto di lui, ma è spostata a destra e in basso dal punto di vista del fotografo [...]


Io non sono neanche un esperto di questo tema, ma scusate, se anche fosse vera questa cosa, la bandiera non mi pare stia saltando, eppure la sua ombra non si vede. O quantomeno nelle ombre che ci sono a me non sembra di vedere l'ombra di una bandiera, poi sarò io poco attento eh.
Vapensiero
#124 Vapensiero 2018-04-01 13:10
#123 eartahhj - L'ho lette le sue scuse patetiche. ©Attivissimo d'altronde non può fare più di così vista l'argomentazione di Massimo su American Moon. Certi fatti ottimamente esposti nel documentario, semplicemente non si possono contestare. "I fatti sono argomenti testardi" (B. Shaw)
Redazione
#125 Redazione 2018-04-01 18:41
Ecco il video della conferenza. Il dibattito post-proiezione inizia intorno al minuto 19.

Albarosa56
#126 Albarosa56 2018-04-01 21:08
Bellissimo dibattito, anche per il garbo, l'intelligenza, e l'equilibrio del sindaco e delle presentatrici!

Complimenti Massimo. :pint:
peonia
#127 peonia 2018-04-01 21:59
Peccato che la ripresa è stata fatta malino....le domande non si sentivano bene e si intuivano dalla tua risposta...
Poche domande sul film e non si è capito quanti fossero d'accordo o meno dopo la visione...
Massimo, magari tu hai capito meglio, voi dirci qualcosa?
peonia
#128 peonia 2018-04-01 22:01
Concordo con Albarosa su quanto ha detto...
NRG
#129 NRG 2018-04-01 22:37
chi usa FakeBook perchè non posta al consigliere comunale Dellarole questo passaggio:

youtu.be/7HBoXYFLlZI?t=36m33s

sarei curioso di sapere della sua coda di paglia...

youtu.be/7HBoXYFLlZI?t=37m06s :hammer:

youtu.be/7HBoXYFLlZI?t=37m21s :hammer:
DanieleSpace
#130 DanieleSpace 2018-04-02 17:01


Quando ci si imbatte in qualcuno che reagisce in modo aggressivo e denigrante, nei confronti della tesi del complotto, ci si può trovare davanti a una persona emotivamente coinvolta che attacca ciò di cui ha paura, oppure davanti a un attivista schierato.
Il Dellarole ha come immagine di sfondo un astronauta sulla Luna (coincidenza) e appare in questo video del 2012 insieme a Paolo Attivissimo:
www.facebook.com/.../?type=2&theater

Non mi risulta che in nessuno dei suoi commenti abbia voluto rispondere alle grandi domande sollevate dal documentario, che non avrà nemmeno voluto vedere. Bell'esempio di intelligenza e apertura mentale
NRG
#131 NRG 2018-04-02 18:12
vorrei ricordare che se il Dellarole volesse rispondere come ha scritto nel suo post su fakebook, nessuno gli vieta di iscriversi... non credo che uno che posti certe avversioni essendo registrato su facebook si debba preoccupare di una misera registrazione su di un forum...

ma tant'è:

youtu.be/7HBoXYFLlZI?t=37m21s :hammer:


PS: abbinare poi al nome di Mazzucco, l'aggettivo di "Bicarbonato", solo perchè Mazzucco ha fatto un documentario su Simoncini, è poi la ciliegina sulla torta di come chi non ha argomenti tenti solo di screditare il messaggero a priori, senza appunto alcuna argomentazione vs il messaggio, nè su questo documentario e nè tantomeno su quello in cui si parlava del bicarbonato...
Michele Pirola
#132 Michele Pirola 2018-04-02 18:14
Grazie mille DanieleSpace
Shavo
#133 Shavo 2018-04-02 18:38
#130
Secondo stime dell'OMS entro il 2030 un uomo su due soffrirà di isteria maschile. Lorenzin: "Di isteria maschile si può anche morire, vedere i dati di Londra dello scorso anno"
peonia
#134 peonia 2018-04-02 19:44
SCUSATE, MA CHI E' QUEL TROLL DI DELLAROLE, PER NON DIRE DI PEGGIO?
trovato e commentato..... un demente
Michele Pirola
#135 Michele Pirola 2018-04-02 20:33
Peonia, Dellarole è un consigliere comunale di una città vicino a Biella
Azrael66
#136 Azrael66 2018-04-02 20:57
La reazione stizzosa ed isterica del tipo lì è proporzionata al successo della conferenza =)
Dal filmato ne ho dedotto che l'atmosfera era serena, pacata, la platea interessata, dirrei affascinata come si confà quando presenziano persone mature.
Ottimo risultato, giubilo per Massimo, ovazioni per il sindaco Maggia, a chi ha reso possibile ciò ed a coloro che vi hanno partecipato!
DanieleSpace
#137 DanieleSpace 2018-04-02 21:29
@ Peonia,

come hai fatto a commentare il suo post in FB ? Io non riesco...
Michele Pirola
#138 Michele Pirola 2018-04-02 21:31
@DanieleSpace
Sono l'unico qui dentro che non ha e non ha mai avuto Facebook?
peonia
#139 peonia 2018-04-02 22:20
DanielSpace, ho scorso il suo diario, ho trovato il post ed ho commentato :-D
comunque non ne vale la pena.... tranquillo
peonia
#140 peonia 2018-04-02 22:25
Michele Pirola forse non sei l'unico ma sapendolo usare bene forse sapresti più cose.....
NRG
#141 NRG 2018-04-02 23:12
Citazione:
#140 peonia 2018-04-02 22:25
Michele Pirola forse non sei l'unico ma sapendolo usare bene forse sapresti più cose...
forse sapendo usare i motori di ricerca e il web sapresti più cose anche senza fakebook...

se però sapere più cose implica sapere i cazzi degli altri e i litigi stizzozi tra fazioni convengo che rimanere nel recinto di fakebook vada benissimo se quello è lo scopo... se poi si vuole rimanere a dare dati agli algoritmi del grande fratello distopico che verrà, con la frase "facciano pure tanto non ho niente da nascondere", vuole dire che quello è il vostro ambiente ideale e che non avete ancora capito un cazzo del cetriolone che vi spetta.... salvo che a molti il cetriolone piace assai
DanieleSpace
#142 DanieleSpace 2018-04-03 01:16
Citazione:
#138 Michele Pirola 2018-04-02 21:31
@DanieleSpace
Sono l'unico qui dentro che non ha e non ha mai avuto Facebook?
A quanto pare oggi è Facebook, ad avere te :-D
sartandrea
#143 sartandrea 2018-04-03 16:35
io c'ero,
purtroppo verso la fine della proiezione ho ricevuto un mess. da mio figlio che era rimasto a piedi con la batteria dell'auto, per cui non ho assistito al dibattito finale

dico solo che ogni tanto partivano delle risate,
fra le più divertite è stato quando gli astronauti cadevano e si rialzavano .... è proprio il caso di dire "roba da film", al rallentatore poi
a tal punto che ci si chiede se non potevano tagliarle e farle meglio


p.s.
davo quasi per scontato che Dellarole non si presentava

comunque per inquadrare il consigliere nelle materie spinose:
newsbiella.it/.../...

Per postare dei commenti è necessario essere iscritti al sito.

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. INFO