Non sazio di recitare la sua cantilena quotidiana in televisione - 80 euro, toglieremo la tassa sulla casa, andremo tutti in paradiso - ora Renzi ha annunciato che farà il giro di 100 teatri, "per raccontare agli italiani che cosa ha fatto il suo governo in tutti questi mesi". E' il segnale che ogni cosa sta tornando al suo posto: il teatrante sceglie il palcoscenico, in una squisita ridondanza narrativa, che lo ricolloca esattamente nel suo luogo di appartenenza: il cabaret. Questa scelta, naturalmente, è anche un segnale che Renzi ha capito benissimo che al 2018 non ci arriverà mai, e si prepara quindi ad una estesa campagna elettorale, in vista delle elezioni anticipate. A questo punto vorrei chiedere agli utenti del sito di darmi una mano nel compliare una lista di tutte le promesse mancate, di tutte le bugie raccontate, di tutte le scappatoie utilizzate, ... ... di tutti i voltafaccia e di tutte le contraddizioni espresse da Renzi da quando è diventato capo del governo, in modo da avere questa lista pronta da far circolare nel giorno in cui verranno annunciate le elezioni anticipate. Mi rendo conto che si tratterà di una lista particolarmente lunga e articolata, per cui chiedo agli utenti che vorranno partecipare di fornire già nei commenti una sintesi precisa di quanto vogliono denunciare, con tanto di link appropriati. Grazie. Massimo Mazzucco

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. INFO