La notizia è sulle prime pagine di mezzo mondo: secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità, mangiare troppa carne aumenta il rischio del cancro. Secondo il Dott. Gerson, fondatore del metodo che porta il suo nome, mangiare carne favorisce l'acidosi nell'organismo, creando un ambiente favorevole per lo sviluppo del cancro.
Non sarà per caso che oggi gli scienziati stanno arrivando alle stesse conclusioni - anche se magari per strade diverse - che Gerson aveva già raggiunto 50 anni fa?

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. INFO