Commenti Recenti

rss


TUTTI I DVD DI MASSIMO MAZZUCCO IN OFFERTA A 39 EURO

Da stasera torna in radio Davide Gramiccioli, su Centro Suono Sport, una delle radio più popolari di Roma. Alla prima puntata partecipano Massimo Mazzucco, Angela Manca e Marco Pizzuti.

La trasmissione inizia alle 22, e si può seguire sulla frequenza 101.5 per Roma e provincia, oppure in streaming sul sito della radio. (Cliccare "on air").

********************

Domenica 13 gennaio a Treviso: Convegno "E' la stampa bellezza" organizzato da Francesca Salvador. Partecipano Giulietto Chiesa, Enrica Perucchietti, Diego Fusaro, Giorgio Iacuzzo e altri. Conduce Claudio Messora. Qui la locandina.

Due navi in mare. 49 migranti a bordo. Nessuno li vuole. Che cosa fare?

Il caso sta diventando emblematico, poiché sintetizza un braccio di ferro che l'Italia - o meglio, Matteo Salvini - ha intrapreso con il resto dell'Europa.

Salvini dice: noi abbiamo già dato, adesso tocca a qualcun altro. Giusta o sbagliata che sia, la sua è una scelta precisa. È il frutto di una strategia: quella di obbligare l'Europa a riconoscere una volta per tutte che quello dell'immigrazione è un problema comune. Certo che ci vanno di mezzo quei 49 poveracci, ma è chiaro a questo punto che il problema non sono loro, ma è qualcosa di molto più grosso.

Ma proprio nel mezzo di questo braccio di ferro arriva Di Maio che dice: facciamo sbarcare almeno le donne e bambini. Proposta assolutamente stupida e non risolutiva, oltre che impraticabile.

Segnalazioni e commenti degli utenti sulle notizie più recenti.

La notizia è decisamente curiosa: secondo Russia Today un famoso gruppo di hacker, chiamato The Dark Overlord, minaccia di rendere pubblica una lunga serie di documenti riservati che rivelerebbero "che cosa è veramente successo l'11 di settembre".

Si tratta di documenti che riguardano i patteggiamenti legali avvenuti intorno all'11 settembre, oltre che a documenti sensibili dell'FBI, della C.I.A. e del Pentagono relativi ai fatti di quel giorno. Il gruppo di hacker ha messo on-line 10 gigabyte di files criptati, e minaccia di rendere pubblica la chiave per decriptarli, se non verrà pagato un sostanzioso riscatto in forma di Bitcoin.

Se dovessi provare a definire l'anno che si chiude con una sola parola, utilizzerei il termine "delusione".

Questa delusione nasce dalla realizzazione che qualunque governo possa venire a formarsi in Italia, la nostra situazione non potrà mai cambiare in modo sostanziale.

Certo, si potranno dare 100 euro in più a chi è povero, e magari mandare in pensione qualche mese prima chi se lo è meritato, ma la realtà complessiva che ci circonda non potrà mai cambiare più di tanto: siamo una nazione schiava.

Schiava economicamente, a causa di un debito che ci schiaccia in maniera insopportabile, e che ci toglie ogni margine di manovra per cambiare efficacemente la nostra organizzazione sociale. Schiava politicamente, perché siamo legati mani e piedi al patto Atlantico, e da quello non possiamo uscire. Schiava ideologicamente, perché legati a certi dettami del pensiero unico che viene controllato ferocemente dai media di sistema, e che impedisce una qualunque mutazione sostanziale nelle opinioni delle masse.

Segnalazioni e commenti degli utenti sulle notizie più recenti.

Si chiama Colin O'Brady, ed è l'uomo più veloce del mondo. Ha percorso infatti oltre 20.000 Km. a piedi nell'arco di 54 giorni. Partito il 3 novembre da un punto della costa antartica chiamato Messner Point, ha raggiunto la parte opposta del continente antartico, approdando al Ghiacciaio Leverett il 26 dicembre scorso.

E siccome noi sappiamo che la terra è piatta, e che l'Antartide in realtà è come una crosta ghiacciata della pizza che la circonda per intero, questo vuole dire che O'Brady ha tenuto una media di circa 370 km. al giorno (circonferenza approssimativa della terra 40.000 Km.).

 Dopo l'uscita dello spot in cui la Cristoforetti fa la testimonial a favore dei vaccini, il dott. Paolo Bellavite le ha scritto una lettere aperta dalla sua pagina di Facebook.


Gentilissima Samantha Cristoforetti, ho visto il Suo brillante spot sui vaccini, in cui afferma che la Scienza ci protegge dalle malattie e finisce con la sentenza “i vaccini funzionano, e sono sicuri”.

Diversi anni fa ho realizzato questa serie di accostamenti fra quadri e fotografie, perchè volevo farne un libro. Ma poi ho scoperto che i musei detengono i diritti delle immagini dei quadri più famosi, e quindi non ho potuto farne niente. Vi presento la serie di immagini, così come era stata concepita nel progetto originale.

LO SPECCHIO DEL TEMPO (il libro che non fu) from Massimo Mazzucco on Vimeo.

(Purtroppo il video è stato bloccato sia da Youtube che da Facebook per i diritti musicali. Ora è su Vimeo).

Segnalazioni e commenti degli utenti sulle notizie più recenti.

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. INFO