Salve, potete rispondere a questo?

Di più
23/01/2019 08:50 #25131 da Ilriga

charliemike ha scritto:

Ilriga ha scritto:
Ma se lo credi un missile, come mai dal basso?
per il missile non vale lo stesso ragionamento?

Chi mai ha parlato di missili?
Noi sosteniamo solo che non è stato un Boeing 757.

Non ci provare sempre, Ilriga.
Non siamo degli sprovveduti. I trucchetti dialettici che vi hanno insegnato al CICAP li conosciamo e non funzionano più ormai.
Dovete aggiornarvi e cambiare repertorio.


se non era un boeing era qualcos'altro, che comunque ha colpito dal basso, che secondo voi è illogico.
Una risposta, se non sei uno sprovveduto, dovresti averla.
L'argomento è stato bloccato.
Di più
23/01/2019 09:24 #25132 da michele.penello

Ilriga ha scritto:

charliemike ha scritto:

Ilriga ha scritto:
Ma se lo credi un missile, come mai dal basso?
per il missile non vale lo stesso ragionamento?

Chi mai ha parlato di missili?
Noi sosteniamo solo che non è stato un Boeing 757.

Non ci provare sempre, Ilriga.
Non siamo degli sprovveduti. I trucchetti dialettici che vi hanno insegnato al CICAP li conosciamo e non funzionano più ormai.
Dovete aggiornarvi e cambiare repertorio.


se non era un boeing era qualcos'altro, che comunque ha colpito dal basso, che secondo voi è illogico.
Una risposta, se non sei uno sprovveduto, dovresti averla.


Dalle mie parti si direbbe, tradotto in italiano, "sei stupido o mangi sassi?"
Credo di aver letto ALMENO 3 volte di gente che smentiva categoricamente la presenza di missili e che sosteneva semplicemente che a colpire il Pentagono non fosse il 757 partito dall'aeroporto, ma, per tua informazione, di aerei ce ne sono tanti e decisamente più compatibili con le dimensioni dell'impatto sulla facciata che, pur non sapendo indicare con precisione quale, si può escludere che fosse il 757 perché troppo grande per la sagoma colpita, per la mancanza del solco sul terreno da parte del motore e per altre cose, tutte scritte su questo thread e che io non ho avuto difficoltà a leggere e capire, al contrario tuo a quanto risulta.
Lo so che tenersi stretta la teoria dei missili fa comodo; proprio ieri infatti ho visto una vignetta satirica nella quale da una parte i pionieri di internet auspicavano un enorme distribuzione dell'informazione e del progresso che sarebbe conseguito alla sua diffusione, e dall'altra persone dall'aspetto raccapricciante (eh si, i non fedelissimi delle VU sono brutti, sporchi e puzzolenti, si sa) che appunto elencavano una serie di complotti tra i quali spuntavano frasi del tipo "11 settembre non c'era nessun aereo" ecc. Quindi è una cosa molto in voga tra i fedelissimi/attivissimi della VU, ma il mondo bianco e nero lo vedete solo voi, mentre la realtà è a sfumature di grigi e una di queste infinite sfumature continua a sfuggirvi; non sostenere o smontare "A", non significa credere in "B"; è sufficiente smontare scientificamente "A".
Per buono spirito ti ho dato la buona fede all'inizio pur ricordando le affermazioni sul thread di American Moon, ma anche tu, se vuoi fingere obiettività, non puoi pensare di tornare sopra le stesse cazzate per le quali hai anche ottenuto risposta puntuale ogni volta senza pensare di passare per un coglione, o nel migliore dei casi per uno che fatica a comprendere. In entrambi i casi dovresti astenerti a mio modesto parere.
L'argomento è stato bloccato.
Di più
23/01/2019 10:31 #25135 da Ghilgamesh

Ilriga ha scritto:
se non era un boeing era qualcos'altro, che comunque ha colpito dal basso, che secondo voi è illogico.
Una risposta, se non sei uno sprovveduto, dovresti averla.


Chiariamo alcuni punti

Se, come dite, gli attentatori si sono allenati quasi esclusivamente su simulatori e sui simulatori colpire il pentagono dal basso, in quel modo, NON si può fare ... NON è "secondo noi" ... E' illogico!
Almeno, oramai tra voi e i terrapizzisti, il concetto di logica, va a trans insieme a Lapo ...

Comunque lo è con un aereo pilotato manialmente, perchè aumenti i rischi di mancare il bersaglio ... e fai meno danni che colpire a sopra!

Fosse stato un missile o, come penso, qualcosa di pilotato da remoto, puoi fargli colpire senza problemi la parte che vuoi, anche quella in rifacimento e quindi vuota!

Uno scettico dai piedi di balsa, inventore di una storia falsa ...
L'argomento è stato bloccato.
Di più
23/01/2019 12:20 #25138 da charliemike
Ragazzi, non vi fate prendere in castagna da questi trucchetti dialettici CICAPpiani.

Al nostro Ilriga non frega una mazza di sapere da voi cosa ha colpito il Pentagono, ma solo farvi fare l'affermazione.
A questo punto siete cascati nella trappola perché siete voi che lo dovete dimostrare. E' il trucchetto del ribaltamento dell'onere della prova.
E siccome non è possibile, a meno di non essere l'attentatore in persona, vi sarete infilati in un loop infinito a cui non c'è via d'uscita, e lui sarà riuscito ad evitare di rispondere alle vostre imbarazzanti domande.

Il nostro compito è di dimostrare che la VU non sta in piedi evidenziando le incongruenze. Punto.
Fatto questo il compito è esaurito.

Sono loro che, affermando che è tutto normale, devono spiegare il perché nonostante le incongruenze. L'onere della prova è tutto loro.


Countdown to 1984
Ringraziano per il messaggio: ben.zanotto, Andrea_1970
L'argomento è stato bloccato.
Di più
23/01/2019 14:37 #25153 da Ilriga

Ghilgamesh ha scritto:



Fosse stato un missile o, come penso, qualcosa di pilotato da remoto, puoi fargli colpire senza problemi la parte che vuoi, anche quella in rifacimento e quindi vuota!


mi stai dicendo che secondo te il possibile aereo pilotato da remoto ha colpito volutamente la parte inferiore della facciata per fare meno danni possibile?
perchè questo è proprio quello che vorrei capire.
L'argomento è stato bloccato.
Di più
23/01/2019 14:39 #25154 da Ilriga

charliemike ha scritto: Ragazzi, non vi fate prendere in castagna da questi trucchetti dialettici CICAPpiani.

Al nostro Ilriga non frega una mazza di sapere da voi cosa ha colpito il Pentagono, ma solo farvi fare l'affermazione.
A questo punto siete cascati nella trappola perché siete voi che lo dovete dimostrare. E' il trucchetto del ribaltamento dell'onere della prova.
E siccome non è possibile, a meno di non essere l'attentatore in persona, vi sarete infilati in un loop infinito a cui non c'è via d'uscita, e lui sarà riuscito ad evitare di rispondere alle vostre imbarazzanti domande.

Il nostro compito è di dimostrare che la VU non sta in piedi evidenziando le incongruenze. Punto.
Fatto questo il compito è esaurito.

Sono loro che, affermando che è tutto normale, devono spiegare il perché nonostante le incongruenze. L'onere della prova è tutto loro.


"trucchetto", "cicappino", "trappola", "il nostro compito"....
ma vai a farti vedere da uno bravo.
L'argomento è stato bloccato.
Di più
23/01/2019 14:51 #25156 da charliemike

Ilriga ha scritto:
"trucchetto", "cicappino", "trappola", "il nostro compito"....
ma vai a farti vedere da uno bravo.

Prima regola del CICAP: non parlate mai del CICAP. Seconda regola del CICAP: non dovete parlare mai del CICAP

Negare sempre, anche l'evidenza.


Countdown to 1984
Ringraziano per il messaggio: Andrea_1970
L'argomento è stato bloccato.
Di più
23/01/2019 15:48 #25157 da Ghilgamesh

Ilriga ha scritto:
mi stai dicendo che secondo te il possibile aereo pilotato da remoto ha colpito volutamente la parte inferiore della facciata per fare meno danni possibile?
perchè questo è proprio quello che vorrei capire.


Allora, tieni bene a mente che io NON ho organizzato nulla, quindi NON so come sia andata!
Chiarito questo, SO che NON è andata come hanno detto!

Allora ho formulato MIE IPOTESI che si adattino ai FATTI, invece di adattare i fatti alla VU.

So che in quella facciata stavano facendo lavori, quindi era chiusa, non so se voi vi giustificate la cosa con i terroristi che volutamente risparmiano i lavoratori del pentagono (sostenete che per sapere delle esercitazioni, dovessero avere una talpa, che stranamente non li avrebbe avvisati dei lavori al pentagono ... decisamente meno segreti) ... o Dio che interviene e risparmia i gevernativi americani.

Il vostro problema, infatti, è che dovete contestualizzare ogni episodio per far star su l'impalcatura ... come i terrapiazzisti!
Se unisci i punti, la vostra versione non regge.

Un missile o un aereo comandato da remoto (di dimensioni ridotte rispetto a un boeing) avrebbero colpito il bersaglio sicuramente e nel punto in cui volevo.
Creando danni compatibili con quelli riscontrati e con gli eventi successi ... che una cosa così spiegherebbe l'ordine di Cheney ... tu l'ordine di Cheney di NON abbattere l'aereo, puoi solo IGNORARLO!

Uno scettico dai piedi di balsa, inventore di una storia falsa ...
L'argomento è stato bloccato.
Di più
23/01/2019 16:55 #25163 da Ilriga

Ghilgamesh ha scritto:
So che in quella facciata stavano facendo lavori, quindi era chiusa, non so se voi vi giustificate la cosa con i terroristi che volutamente risparmiano i lavoratori del pentagono (sostenete che per sapere delle esercitazioni, dovessero avere una talpa, che stranamente non li avrebbe avvisati dei lavori al pentagono ... decisamente meno segreti) ... o Dio che interviene e risparmia i gevernativi americani.

Il vostro problema, infatti, è che dovete contestualizzare ogni episodio per far star su l'impalcatura ... come i terrapiazzisti!


Permettimi, ma un terrapiattista si avvicina più a te che a me.
Detto questo quel giorno sono morte 125 persone più i passeggeri (presunti) dell'aereo, quindi sarà anche stata in ristrutturazione ma i morti sono stati parecchi, magari tutti dipendenti di qualche ditta edile chissà.
Quindi la mia è una logica da terrapiattista, mentre la tua ti convince che l'aereo lo sbattiamo sul pentagono ma siccome abbiamo un cuore facciamolo per uccidere meno persone possibile (chissà perchè allora non sarebbero bastati 3 aerei) mah.
L'argomento è stato bloccato.
Di più
23/01/2019 18:27 #25165 da Roberto70
Quindi la mia è una logica da terrapiattista, mentre la tua ti convince che l'aereo lo sbattiamo sul pentagono ma siccome abbiamo un cuore facciamolo per uccidere meno persone possibile (chissà perchè allora non sarebbero bastati 3 aerei) mah

Un aereo per torre, 1 sul pentagono nella parte "piu' sicura" per loro e il quarto con i passeggeri EROI che impediscono di colpire il presidente e la sceneggiata americana è completa.
L'argomento è stato bloccato.
Di più
23/01/2019 18:29 - 23/01/2019 18:30 #25166 da Ghilgamesh

Ilriga ha scritto:

Ghilgamesh ha scritto:

Permettimi, ma un terrapiattista si avvicina più a te che a me.
Detto questo quel giorno sono morte 125 persone più i passeggeri (presunti) dell'aereo, quindi sarà anche stata in ristrutturazione ma i morti sono stati parecchi, magari tutti dipendenti di qualche ditta edile chissà.
Quindi la mia è una logica da terrapiattista, mentre la tua ti convince che l'aereo lo sbattiamo sul pentagono ma siccome abbiamo un cuore facciamolo per uccidere meno persone possibile (chissà perchè allora non sarebbero bastati 3 aerei) mah.


No, non ti permetto un cazzo!

125 morti, fatti da gente che secondo me se ne è ammazzate almeno altre 3mila in casa e qualche milione in giro per il mondo, non sembra un'ipotesi così fantasiosa ... poi se abbiano abbattuto il vero aereo dove erano i passeggeri o come li abbiano fatti fuori io non lo so .... e manco mi frega!
Ma non ci vuole della fantascienza per immaginare uno scenario in cui sti qua, sono stati fatti sparire.

Tra l'altro, non ho verificato, perchè come detto non mi interessa, ma se non ricordo male, alcune dei "terroristi" fecero notare di essere ancora vivi dopo gli attentati ... facendo notare, ovviamente, che loro non avevano fatto nulla ... fondamentalmente manco te lo sai, quelli potrebbero pure essere vivi, quindi perchè parlare di cazzate che ignoriamo, quando ci sono FATTI CERTI che possiamo verificare?

A te ad esempio, è un pò che ti si fa notare che, nella versione ufficiale, il MOTORE dell'aereo AVREBBE dovuto scavare una trincea nel parco antistante il Pentagono.

E tu che fai?
Ignori la cosa!

ESATTAMENTE come il terrapiazzista, a cui fai vedere che i voli per l'australia ci sono ... e può solo ignorare il commento

L'aereo che ti hanno detto, COME ti hanno detto, li, NON poteva entrarci!

Questo è un fatto CERTO!

Un pò come il fatto che il sole ruota intorno alla terra ... se TU non vuoi vederlo, il terrapiazzista sei te!
E i problemi so i tuoi ...

Uno scettico dai piedi di balsa, inventore di una storia falsa ...
Ultima Modifica 23/01/2019 18:30 da Ghilgamesh.
L'argomento è stato bloccato.
Di più
23/01/2019 18:53 #25168 da NiHiLaNtH

Un aereo per torre, 1 sul pentagono nella parte "piu' sicura" per loro e il quarto con i passeggeri EROI che impediscono di colpire il presidente e la sceneggiata americana è completa.


il popolo americano ama queste minchiate stile hollywoodiano
L'argomento è stato bloccato.
Di più
23/01/2019 20:06 #25171 da Ilriga

Ghilgamesh ha scritto: [
No, non ti permetto un cazzo!

125 morti, fatti da gente che secondo me se ne è ammazzate almeno altre 3mila in casa e qualche milione in giro per il mondo, non sembra un'ipotesi così fantasiosa ... poi se abbiano abbattuto il vero aereo dove erano i passeggeri o come li abbiano fatti fuori io non lo so .... e manco mi frega!
Ma non ci vuole della fantascienza per immaginare uno scenario in cui sti qua, sono stati fatti sparire.


quindi drone pilotato, lo mandiamo contro la parte meno popolata perchè abbiamo letto libro cuore, ma i passeggeri però chissenefrega li secchiamo a sangue freddo, non fa una piega.
L'argomento è stato bloccato.
Di più
23/01/2019 20:23 - 23/01/2019 23:21 #25172 da ahmbar
[email protected]

mi stai dicendo che secondo te il possibile aereo pilotato da remoto ha colpito volutamente la parte inferiore della facciata per fare meno danni possibile?
perchè questo è proprio quello che vorrei capire.

Se davvero tu volessi capire, dovresti trovare una spiegazione a queste incongruenze che learjet45,, non per niente, continua a fingere non esistano

Questa e' una parte del post che lui ha completamente ignorato

La manovra che il dilettante arabo avrebbe compiuto non si puo' riprodurre nemmeno in CGI?
La tua miglior risposta e' stata "Chi l'ha detto"? Silenzio di tomba da quando ti sono state mostrate le prove con le altimetrie e le foto

Un Boeing non puo' colpire l'edificio a quell'altezza e con il rollio descritto dai dati ufficiali senza che il suo motore sx "scavi " un fossato di 2 mt di diametro per decine di mt sul prato?---- Anche qui sei partito da "Chi l'ha detto?, per poi passare a " Ma da dove prendi quei dati"? e al consueto silenzio di tomba sull'argomento quando hai appreso che erano dati ufficiali dei vari rapporti del governo

La scatola nera (i cui numeri seriali non sono mai stati mostrati, oltretutto) descrive e conferma un approccio diverso da quello della manovra altrimenti irriproducibile?---- Tua spiegazione ( senza alcuna prova, a te non servono) "La scatola nera era evidentemente guasta, dato che Hanjour e' passato sotto per rompere i pali"...


.I dati ufficiali dicono una cosa, il racconto di fantasia con hanjour protagonista ne dice una che non solo non ha corrispondenza con la realta' osservabile, ma che addirittura non si puo' nemmeno riprodurre in simulazione?
ma quella valida e' comunque la seconda....Chapeau!!


Partiamo dai fatti accertati incontestabili per capire o anche tu fai come learjet45? (e comunque...." ha stato hanjour!!!")
Sappiamo cosa non puo' aver impattato, che importanza ha sapere come hanno organizzato la simulazione?


Per inciso, c'e' ancora da giustificare l'ordine di cheney di non abbattere l'aereo, tu che spiegazione ne dai?
Ultima Modifica 23/01/2019 23:21 da ahmbar.
L'argomento è stato bloccato.
Di più
23/01/2019 20:32 - 23/01/2019 20:37 #25174 da charliemike

Ilriga ha scritto: quindi drone pilotato, lo mandiamo contro la parte meno popolata perchè abbiamo letto libro cuore, ma i passeggeri però chissenefrega li secchiamo a sangue freddo, non fa una piega.

Non si tratta di buoin cuore ma di strategia.
Dovervano simulare un attentato a un simbolo importante americano e hanno scelto il Pentagono, il cuore e cervello delle forze armate statunitensi.
Ma ovviamente non potevano permettersi di perderlo.
E allora fanno in modo che il punto colpito fosse quello meno importante in quel preciso momento: un'area in ristrutturazione. Uffici vuoti con solo qualche decina di operai al lavoro sacrificabili.
Perdite calcolate.
Un po' come quando a scacchi sacrifichi un pedone per catturare un pezzo avversario importante.

Certo tu devi buttarla sul "complottista cinico" per gettare discredito (il "Tu offendi i morti!" di attivissima memoria), ma visti gli interessi in gioco, i miliardi di dollari dei giacimenti petroliferi del medio oriente, e la guerra che sarebbero andati a scatenare con milioni di morti, 125 morti per gli AMERICANI sarebbe stata una perdita accettabile.

Quanto ai passeggeri del presunto Boeing, che molto probabilmente neppure c'era, dato che ufficialmente risultano morti non potevano certo resuscitare dall'"oltretomba".
Prova tu ad immaginare la fine che possono avere fatto.


Countdown to 1984
Ultima Modifica 23/01/2019 20:37 da charliemike.
L'argomento è stato bloccato.
Di più
23/01/2019 21:04 #25175 da peterpan3
La Nasa aveva già usato Boeing 720 a controllo remoto nel 1984 www.nasa.gov/centers/dryden/multimedia/i...llery/CID/index.html

L'argomento è stato bloccato.
Di più
23/01/2019 22:11 #25178 da Ghilgamesh

Ilriga ha scritto: quindi drone pilotato, lo mandiamo contro la parte meno popolata perchè abbiamo letto libro cuore, ma i passeggeri però chissenefrega li secchiamo a sangue freddo, non fa una piega.


Come volevasi dimostrare ... io ho argomentato la motivazione per cui tu (s)ragioni come un terrapizzista.
Ho elencato FATTI certi che stai schifosamente ignorando!

E INFATTI tu che fai?
Ti attacchi alle ipotesi!
Tra l'altro INVENTANDO, altrimenti ti toccherebbe ammettere che ha decisamente più senso della storiella che ti hanno raccontato, e che tu ripeti a pappagallo!

Buon cuore de che?
Hanno fatto quello che serviva e bastava ... ti ricordo che al pentagono, quel giorno c'era pure Rumsfeld!
Perchè rischiare di colpirlo, quando puoi essere CERTO di NON farlo?!
(oltre a tutte le cose dette da Charlie)

Ora, invece di parlare delle ipotesi, torniamo a parlare delle cose CERTE e VERIFICABILI?

Comincia a rispondere alle domande di Ahmbar ... o pijate del terrapaizzista e zitto!

Uno scettico dai piedi di balsa, inventore di una storia falsa ...
L'argomento è stato bloccato.
Di più
24/01/2019 01:05 #25187 da El_Barbudo
@ Learjet45

Ok, mi sono letto tutte e dieci le pagine del topic e avrei una domanda da porti.
Nel 2001, su quale simulatore si sarebbero allenati a volare a vista, testare il volo radente e soprattutto a riconoscere i fiumi da seguire e i palazzi da colpire?
Non mi dire su quello della scuola di volo, perché non ci credi neppure tu.

Flight simulator X è del 2006.
X-Plane non era roba per simulatori domestici e comunque la versione fica con la grafica bella se non ricordo male è del 2011.
Le schede grafiche con accelerazione 3d erano roba da ricchi e comunque non permettevano ancora dettagli così realistici soprattutto su mappe così estese come quelle richieste da un simulatore di volo; i monitor usati all'epoca erano ancora dei crt da 14/15 pollici (17 se eri ricco), altro che postazioni multimonitor come quella postata da paglia (se non erro).

questo era flight simulator 2000 del 2000
ancora flight simulator 2000
questo era flight unlimited 3 del 1999
ancora flight unlimited 3

e non dimentichiamoci le periferiche per simulare la guida del velivolo (cloche e manettino per controllare la potenza del motore).

Come minimo le postazioni per crearsi un simulatore di volo domestico gli sarebbero costate non meno di 3500 $ l'una, ce ne volevano almeno quattro e non mi sembra che siano mai state ritrovate...
tutto questo sempre dando per scontato che i nostri geni del volo acrobatico improvvisato sapessero come montare un computer, installare windows 98 o ME, i driver per la scheda madre, la scheda grafica e quella sonora, le periferiche di gioco, installare il "simulatore" e usarlo in una lingua che secondo la versione ufficiale gli era ostica.
L'argomento è stato bloccato.
Di più
24/01/2019 02:34 - 24/01/2019 02:34 #25201 da Learjet45

Roberto70 ha scritto: Io sto parlando di normali AEREI DI LINEA che non sono progettati per andare a quelle velocità a livello del mare altrimenti non avrebbe senso arrivare a 10 km di altezza se la stessa cosa la puoi fare a 5. Una cinquecento e’ progettata per arrivare ad un massimo di 200 km/h. A 400 km/h perde i pezzi ma se la costruisci per andare a 400 km/h, ci va!


Rileggi quello che ho scritto.
Lì è spiegato in maniera tecnica il motivo principale per cui gli aerei di linea volano a 10 km di altezza e non a 5 km, ma ti ripeto che quella è solo la teoria basilare. La discussione che stiamo facendo qui va oltre la teoria basilare.
Ultima Modifica 24/01/2019 02:34 da Learjet45.
L'argomento è stato bloccato.
Di più
24/01/2019 02:48 #25202 da Learjet45

Sertes ha scritto:

Learjet45 ha scritto: Io ho sondato l'opinione di piloti e ingegneri riguardo alla questione

E vediamoli, cazzo.
Nome, qualifica, citazione diretta.
Di ciascuno.


Arriveranno.
L'argomento è stato bloccato.
Di più
24/01/2019 03:19 #25203 da ahmbar

Learjet45 ha scritto: Io ho sondato l'opinione di piloti e ingegneri riguardo alla questione

E vediamoli, cazzo.
Nome, qualifica, citazione diretta.
Di ciascuno.

Arriveranno.


Ricordati di dar loro le giuste dritte, mi raccomando
Questo e' cio' che devono ripetere, con particolare attenzione agli ultimi due punti

- scendere sulla columbia pike a circa 800 km/h,
- evitare lo Sheraton Hotel,
- evitare l'antenna del VDOT,
- evitare la Navy Annex,
- evitare il blocco di insegne autostradali (rimaste intatte), ma nel frattempo
- colpire e abbattere 5 pali della luce senza perdere portanza e senza perdere neanche un pezzetto d'ala, poi
- evitare le auto e i furgoni sull'autostrada 27,
- fare un level off totale in 0.3 secondi, e infine
- penetrare l'edificio senza colpire il terreno coi motori e la pancia.



Non vorrei che tu ritornassi con una schiera di piloti che dicono che e' possibile fare una virata con un Boeing, sai com'e'....
Ringraziano per il messaggio: Sertes
L'argomento è stato bloccato.
Di più
24/01/2019 05:26 - 24/01/2019 05:46 #25204 da Learjet45

charliemike ha scritto: @Learjet45
Il film/documentario di Massimo Mazzucco non evidenzia nessuna prova ma pone solo domande su delle incongruenze chiaramente visibili.


E io sto rispondendo alle domande infatti.

Alcune di queste domande sono domande sensate e meritano una risposta, mentre ad altre domande basta rispondere "ci sei o ci fai?".

Se una domanda non è impostata in maniera tale da consentire una risposta scientifica, allora è una domanda priva di senso.

Io mi sono occupato di rispondere a domande tecniche, mentre ai giri di parole e alla retorica non ha senso rispondere (se non facendo notare l'inconsistenza epistemologica della domanda stessa), semplicemente perché colui che fa delle domande ha il compito di porre domande sensate e a cui è possibile dare una risposta oggettiva e verificabile.

Se per esempio qualcuno mi dicesse che l'11 settembre era luna piena e che con la luna piena Hanjour non sarebbe stato in grado di pilotare un aereo perché quelli del cancro non riescono a pilotare con la luna piena, io che cosa dovrei rispondere?
Alcune delle domande poste vanno in una direzione simile e le mie risposte a queste domande sono molto brevi. Non serve dare risposte scientifiche a domande che non hanno un'impostazione scientifica.

Nel caso specifico del Pentagono, mancano i danni al prato antistante


Questo è un esempio di domanda non impostata scientificamente, in quanto non si può fornire una risposta verificabile.

Questo è l'argomento che ha messo sul tavolo ahmbar e io ho tagliato corto semplicemente perché si tratta di una congettura.

Se avete una macchina del tempo, torniamo indietro all'11 settembre del 2001 e andiamo sulla scena del delitto a verificare, ma visto che non lo possiamo fare, è una cosa di cui possiamo stare a discutere all'infinito.

Colui che pone domande ha il dovere di porre domande a cui è possibile fornire una risposta, per via del semplice fatto che se non è possibile fornire una risposta alla sua domanda, allora la sua domanda è solo una congettura.

Sono stato molto breve su questo punto, ho semplicemente risposto "chi lo dice?".

Le domande che non hanno senso le liquido in questa maniera.

Voi mi chiederete perché serve la macchina del tempo per rispondere a questo tipo di domande... e la risposta a questa domanda è semplice: se nelle foto non noti dei dettagli, non significa che questi dettagli non ci siano, ma soltanto che le foto non li hanno inquadrati, oppure li hanno inquadrati da lontano e la risoluzione delle immagini non è abbastanza alta per arrivare a notare un filio d'erba piegato.

Perciò bisogna semplicemente stabilire che la discussione non può vertere su dettagli non verificabili come fili d'erba piegati in un modo o nell'altro. Chi fa queste domande, non merita risposte.

la breccia non corrisponde alle dimensioni di un Boeing 757


Se qualcuno ha misurato la breccia in maniera esatta, metti pure le misurazioni e ne parliamo.

È ovvio che una discussione come questa deve partire da dati oggettivi, altrimenti non ha nemmeno senso iniziarla la discussione.

Io mi limito a dire che a occhio la breccia mi sembra abbastanza grande da dimostrare l'impatto di un aereo grande, 757 compreso.

i rottami ritrovati sono troppo pochi e troppo piccoli


Questa è una di quelle domande che non hanno nessuna impostazione scientifica, quindi la risposta è breve: "chi lo dice?".

Come ho già scritto, se tu, attraverso le fotografie, non riesci a fare l'inventario di tutti i 100'000 pezzettini di aereo, non significa che i pezzettini non ci fossero, ma solo che tu non riesci a vederli tutti nelle fotografie.

Le fotografie dei pezzi di aereo ci sono... se per te queste non vanno bene, allora costruisci la macchina del tempo e andiamo sulla scena del delitto a cercare i pezzettini di aereo.

L'ho già scritto, ma lo ripeto: un aereo che va dritto contro un muro resistente ad alte velocità si sbriciola. È una cosa piuttosto intuitiva, ma per coloro che non ci credono metto ancora una volta il video sotto.


si vedono persone che manipolano i reperti


È ovvio: è esattamente ciò che devono fare gli investigatori.

ci sono testimonianze che dichiarano di NON avere visto un boeing.


Vedi: luogocomune.net/LC/forum/11-settembre/66...nianze-sul-pentagono

Un paio di testimonianze non possono invalidare un numero considerevole di testimonianze.

L'attendibilità delle testimonianze è data dalle statistiche.

E' questo quello a cui si fa riferimento quando si cita il film. Nessuno ha mai detto che è provato un autoattentato, ma si vuole avere una spiegazione ai fatti.


Coloro che chiedono spiegazioni hanno comunque il compito di fare domande sensate, vedi sopra. Inoltre, le risposte date vanno capite da chi pone le domande.

La supercazzola della velocità è solo l'ennesimo tentativo di spostare l'attenzione sul dito che indica la Luna.


No, semplicemente è una risposta a una domanda.

Si risponde a una domanda per volta e quella è la risposta a una domanda.

Io ho semplicemente risposto a una delle domande a cui ha senso rispondere e che appartengono a un campo che io conosco piuttosto bene.

In quanto a "dito che indica la luna", è proprio questo il vostro problema: vi soffermate su dei dettagli tecnici che sono interessanti finché vuoi, ma che non possono invalidare la VU in generale, perché è provata da tante cose messe insieme.
Per esempio, le testimonianze sul pentagono potrebbero anche essere dimenticate, se non fosse che sono TANTE e che oltre a queste ci sono molte altre prove, come i piloni dell'autostradata spaccati, i pezzi dell'aereo, un volo di linea scomparso, i test del DNA e il fatto che persone competenti dell'NTSB sono state sul posto (dico, SUL POSTO, non a guardare fotografie in internet).

Ma chissenefrega se la velocità avrebbe disintegrato l'aereo oppure no!


La questione viene sollevata come prova (una delle principali) contro la VU, quindi "chissenefrega" non direi proprio.

Qui abbiamo (???) un terrorista, Hanjour, definito un incompetente dai suoi stessi insegnati


Parlando di osservazioni e domande sensate, attieniti ai fatti. Hanjour ha preso una licenza di volo CFR. Questo è fattuale, quello che dici tu no.
Se vuoi fare una discussione sensata devi almeno accettare i fatti, iniziare la discussione partendo da datti fattuali e non congetture.

senza nessuna esperienza di volo su un Boeing 757, che una volta in vista (di nuovo ???) del Pentagono piuttosto che schiantarsici in picchiata preferisce fare una virata di 360° perdendo di vista il bersaglio per ridurre la quota


Perfettamente razionale, anche io avrei perso quota prima di colpire il pentagono, perché gettarsi in picchiata da oltre 2'000 metri non è una buona idea secondo me. Un aereo di linea in picchiata entra (sulla base delle mie conoscenze nell'ambito di incidenti aerei) in una caduta scarsamente controllabile verso il terreno.

e dopo avere miracolosamente ritrovato l'allineamento vola per qualche chilometro a pochi metri dal suolo in barba a tutte le leggi fisiche dell'aerodinamica e si schianta sulla facciata.


Anche questo non è fattuale, è una tua invenzione.

Sulla base dei dati che abbiamo, l'aereo è sceso ripidamente verso il pentagono... è arrivato corto, ha colpito i pali dell'autostrada e poi, a partire dai pali dell'autostrada, ha seguito un sentiero di discesa meno ripido.

Non so dove hai trovato l'informazione che l'aereo ha volato a pochi metri da terra per kilometri.... questo è avvenuto soltanto nella tratta finale, cioè quella dall'autostrada al pentagono.


E tu spieghi (e tre ???) tutto questo dicendo che doveva abbassarsi di quota per non perdere il controllo e schiantarsi al suolo, un ragionamento che avrebbe fatto un pilota esperto ma non un principiante per giunta dichiarato incapace perfino di pilotare un Cessna.


Che non sapesse pilotare nemmeno un cessna non è un dato fattuale, aveva una licenza di volo CFR e nei giorni precedenti all'attentato ha fatto dei voli di escursione per analizzare il territorio intorno al pentagono.
Se sei capace a far decollare un Cessna, fare un volo di ispezione e atterrarlo, vuol dire che sei capace a pilotare. Questo è fattuale, la licenza CFR è fattuale, quello che dici tu no.


Anzi, hai pure messo un video che dimostra tutto questo.


Nel video su tre tentativi due, che hanno rispettato le velocità dichiarate, si sono schiantati sul prato. Il terzo è riuscito a colpire il Pentagono, ma solo viaggiando a velocità ridotta.


Perché i simulatori di volo per PC sono severi rispetto al superamento della VMO. Non significa che in realtà sia così.

Il Pentagono non era riconoscibile fintanto che l'aereo non era nelle immediate vicinanze.


Prova a mettere il video alla massima risoluzione e a schermo intero, tanto per cominciare.

Poi, se tu non sei in grado non significa che gli altri non sono in grado.
In realtà si tratta di una capacità NORMALISSIMA per un pilota, il volo a vista è la prima cosa che impari.
Da come parli tu della questione, un pilota non dovrebbe nemmeno riuscire ad atterrare a vista (individuando la pista di attarraggio a vista). Se studi un po' di aviazione, capirai che prima di imparare il volo strumentale (e prendere la certificazione, impegnativa, che esso richiede) i piloti volano a vista.

Io, che mi posso paragonare a incompetenza a Hanjour


Il giorno che avrai una licenza CFR (cioè, di volo commerciale) e sarai in grado di andare in aeroclub, prendere un aereo, decollarlo e atterrarlo da solo, avrai le stesse competenze di Hanjour. Al momento, invece, le tue competenze non sono affatto paragonabili a quelle di Hanjour.

Ciliegina sulla torta, il pilota al simulatore ha effettuato una manovra diretta in picchiata senza nessuna difficoltà.


Nei simualtori di volo per PC non ti finisce lo stomaco in testa quando vai in picchiata e inoltre secondo me ci sono questioni che il motore fisico di xplane trascura, in particolare in condizioni di volo non normali.

Ma tu hai glissato elegantemente su tutto questo concentrandoti sul fatto che è possibile non perdere di vista il bersaglio, cosa peraltro falsa se non sei almeno esperto del posto e hai già dei tuoi punti di riferimento.


Infatti Hanjour si è preparato: ha ispezionato il territorio con aerei da turismo.
È fattuale che sapesse pilotare aerei DA SOLO.
È fattuale che avesse una licenza CFR (volo commerciale).
È fattuale che abbia fatto voli sopra il pentagono nei giorni precedenti.

Per concludere, comunque, voglio precisare che io non escludo che si possano essere sbagliati sul fatto che a pilotare fosse Hanjour, questo è il punto meno rilevante. Io escludo semplicemente che a essersi schiantato sul pentagono non sia il volo 77. Possiamo discutere di chi fosse ai comandi (un pilota più esperto? potrebbe anche essere), ma sostenere che il volo 77 non sia finito contro il pentagono va molto oltre.
Ultima Modifica 24/01/2019 05:46 da Learjet45.
L'argomento è stato bloccato.
Di più
24/01/2019 06:40 - 24/01/2019 07:02 #25206 da Roberto70
E’ fattuale che l’aereo non e’ stato ripreso da NESSUNA telecamera del pentagono (edificio)
I video delle 2 telecamere vicino all’ingresso (ufficiali) sono stati analizzati fotogramma per fotogramma ed e’ stato ampiamente dimostrato che il fotogramma 23 (dove si vede qualcosa) e’ stato TAROCCATO.



Sono stato bannato dal sito di ridicolissimo per avere chiesto spiegazioni e ovviamente ha cancellato tutto. Chissà perché !
Ultima Modifica 24/01/2019 07:02 da Roberto70.
Ringraziano per il messaggio: Sertes, ben.zanotto
L'argomento è stato bloccato.
Di più
24/01/2019 07:08 - 24/01/2019 09:26 #25207 da finzi78

Perciò bisogna semplicemente stabilire che la discussione non può vertere su dettagli non verificabili come fili d'erba piegati in un modo o nell'altro. Chi fa queste domande, non merita risposte.


Già perché il motore di un Boeing che solca un prato a 850 km/h avrebbe l'unico effetto di "pettinare" delicatamente i fili d'erba in un verso o nell'altro.
Tu invece le meriti le risposte a questa roba vero?

Stai continuando a riempire il forum di niente, caro Miroshima/Learjet, pilota nerd Top Gun da tastiera.
Ma continua pure per altre 10, 20, 50 pagine.
Del resto, qui puoi sbizzarrirti. In altri posti saresti già stato cacciato a calci in culo per aver usato due identità diverse. Charlie ti ha sgamato dall'inizio del thread, ma non ha infierito (pag. 2, post #24381) luogocomune.net/LC/forum/11-settembre/66...uesto?start=30#24381
E ha fatto bene, non serve, così ognuno si fa da solo un'idea del tuo spessore.

Vediamo almeno se ti riesce di portare i nomi (certificati) ed i pareri di questi famosi piloti di cui vai cianciando.
È l'unica cosa che puoi fare, per dare alla discussione quel minimo di serietà che non ha avuto fin dall'inizio, per tua scelta.

Tutto il resto é noia... e tristezza aggiungerei

L'aereo a lavare, ed era ora...
Hai voglia di far centro questa sera...
Si d'accordo, ma poi...

In the land of the blind, the one-eyed man is king
Ultima Modifica 24/01/2019 09:26 da finzi78.
Ringraziano per il messaggio: Sertes
L'argomento è stato bloccato.
Di più
24/01/2019 08:51 #25209 da NiHiLaNtH
sbaglio o anche la cosa che si è schiantata sul pentagono non ha rilasciato un segnale elt?
L'argomento è stato bloccato.
Di più
24/01/2019 09:02 #25210 da finzi78
Sia chiaro: servono dichiarazioni di piloti verificati.
Non basta scrivere:
Sul forum X di piloti di linea Luke Skywalker ha detto questo. Wedge Antilles invece ha dichiarato quest'altro.

Servono le FONTI, qualora fosse ancora necessario specificarlo

In the land of the blind, the one-eyed man is king
Ringraziano per il messaggio: Sertes
L'argomento è stato bloccato.
Di più
24/01/2019 09:50 #25213 da ben.zanotto
Ma perché dare tutta questa importanza ad un tizio che arriva qui con due identità diverse, chiaramente non ha visto il film di Massimo, fa affermazioni non supportate dai fatti e/o fonti o, nel migliore dei casi, sono solo sue personali opinioni, si autoproclama giudice nel giudicare se una domanda ha senso oppure no (ovviamente in base al fatto se cicappissimo c'ha sparato sopra qualche cazzata o meno), evita come se non esistessero risposte documentate a domande che pone, eccetera eccetera eccetera?

Come detto in precedenza, vi ammiro davvero molto!! (senza ironia o sarcasmo)
Ringraziano per il messaggio: Sertes
L'argomento è stato bloccato.
Di più
24/01/2019 10:04 #25215 da Sertes

ben.zanotto ha scritto: Ma perché dare tutta questa importanza ad un tizio che arriva qui con due identità diverse, chiaramente non ha visto il film di Massimo, fa affermazioni non supportate dai fatti e/o fonti o, nel migliore dei casi, sono solo sue personali opinioni, si autoproclama giudice nel giudicare se una domanda ha senso oppure no (ovviamente in base al fatto se cicappissimo c'ha sparato sopra qualche cazzata o meno), evita come se non esistessero risposte documentate a domande che pone, eccetera eccetera eccetera?

Diciamo che comunque è buona palestra per i nuovi membri che non avevano partecipato alla discussione quando ancora il tema 9/11 era aperto e i debunker ancora non avevano rinunciato ad occuparsene.
Tanto sia gli argomenti che i metodi di ingannare sono quelli di 10 anni fa, quindi l'addestramento alla discussione è utile per trasportare l'esperienza sui temi che sono aperti adesso, come il finto terrorismo Isis, l'alimentazione, i vaccini, l'immigrazione, e la bufala della moneta sovrana: chi capisce i trucchi della propaganda poi si avvantaggia in ogni discussione sui temi caldi.
Grazie all'amico bipolare, quindi.
Ringraziano per il messaggio: ben.zanotto
L'argomento è stato bloccato.
Di più
24/01/2019 10:10 #25216 da Blutarsky
Ma allora sei proprio un fenomeno!!! Hai usato il simulatore per tentare di dimostrare che si può volare a vista e l'aereo in picchiata non è possibile?? :hammer: Ahahahahah Forse ignori che un aereo può andare in picchiata e come già è successo!! Pensa un po, sono riusciti anche a riprendere il controllo! it.wikipedia.org/wiki/Volo_China_Airlines_006 Ma lo vedi che sei un cazzaro? Veramente non ha senso parlare con gente ottusa come te. E mi dispiace, perchè qualche competenza in ambito aeronautico ce l'hai, peccato che ti contraddici di continuo e le tue teorie sono talmente ridicole che la versione ufficiale ti fa una pippa. Il volo a vista non si impara sugli aerei di linea, si impara su aerei molto piccoli che vanno lenti proprio perchè a 800 km/h tu non vedi un cazzo la fuori!! A proposito di volo a vista e di manovre normalissime, non hai ancora spiegato il leveloff. Io non capisco perchè ti piace così tanto fare queste figure di merda inverosimili, ma contento tu. Sai proprio tutto complimenti!!!
Ringraziano per il messaggio: charliemike, ben.zanotto
L'argomento è stato bloccato.
Di più
24/01/2019 11:06 - 24/01/2019 11:11 #25219 da ben.zanotto

Veramente non ha senso parlare con gente ottusa come te

Eh no!! Qui ti sbagli, perché

comunque è buona palestra per i nuovi membri che non avevano partecipato alla discussione quando ancora il tema 9/11 era aperto e i debunker ancora non avevano rinunciato ad occuparsene

Quindi un senso c'è :wink:

[ si scherza, eh :-) ]
Ultima Modifica 24/01/2019 11:11 da ben.zanotto.
L'argomento è stato bloccato.
Tempo creazione pagina: 0.306 secondi

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. INFO