Analisi crollo Ponte Morandi

Di più
21/12/2018 14:36 #23824 da totti
Risposta da totti al topic Analisi crollo Ponte Morandi
Effettivamente si sente un audio che è riconducibile a un crollo, a me sembra un rumore causato da qualcosa che cade...

il link del telegiornale delle ore 13:30 del 21/12/2018 è questo:

www.tg1.rai.it/dl/tg1/2010/edizioni/Cont...html?item=undefined#

e il video interessato si trova a 14:47

Di più
21/12/2018 14:42 #23825 da Michele Pirola
3aaa

Ci sono giustamente vari "partiti" in questo thread, anche ben scoperti, quindi se evitiamo la zuffa è meglio altrimenti diamo filo da tessere anche a personaggi che hanno impestato il web di menate varie.

Purtroppo è molto peggio. Magari fossimo dei partiti. Almeno si discuterebbe civilmente. Qua dentro c'è qualcuno che ha scambiato questo forum per uno stadio o per il mercato

Cochi e Renato
Ringraziano per il messaggio: alerivoli

Di più
21/12/2018 15:00 - 21/12/2018 15:08 #23826 da italofranc
Non vorrei sbagliarmi ma al TG1 di oggi 21/12 appena trasmesso delle 13h30 (io l’ho ricevuto in Francia via satellite), nel reportage del viadotto Morandi, il pezzetto di video del crollo registrato dalla CAM1 è sonoro e si sentono delle detonazioni.
Qualcuno mi puo’ aiutarmi a verificare


italofranc sempre allerta


Poco importa cosa sia quel botto! Ma perchè la RAI ha il video della CAM1 sonoro ? Come mai? Vi immaginate se avessimo avuto fin dal principio di questo forum il sonoro dei video che abbiamo analizzato? Non avrebbero potuto tagliarli quei bastardi! Ecco il motivo perchè hanno divulgato i video ufficiali senza suono. Quindi Massimo, se non vogliono farci vedere il video originale, forse non è per non far vedere alla gente il sangue delle vittime (come hai detto) che avrebbe potuto far scoppiare una rivolta popolare nei riguardi di Benetton, ma probabilmente per non farci sentire le detonazioni .
Ultima Modifica 21/12/2018 15:08 da italofranc.

Di più
21/12/2018 15:24 #23827 da italofranc
Telegiornale RAI1 con video CAM1 sonoro.

Massimo, non ci abbiamo pensato, anzi nessuno ci ha pensato, come mai ci è sfuggito questo particolare.
Se i video ufficiali fossero stati sonori non potevono risultare tagliati.
La petizione poteva essere fatta da tempo con la semplice richiesta del sonoro dei video distribuiti ai massmedia. Infatti averci impedito di sentire i suoni è molto grave ed è un ulteriore indizio di complotto.

Di più
21/12/2018 15:30 #23828 da Ary_anna
Risposta da Ary_anna al topic Analisi crollo Ponte Morandi

Michele Pirola ha scritto: Charliemike
Sì, fai tutto sembrare un crollo naturale. Ancora un po' fai una demolizione controllata senza esplosivi per farla sembrare un crollo naturale.
Di lampi piccoli non vedo traccia, dai video se ne vedono solo molto grossi, alti come il ponte.
__
Grazie Corrado!


Noooo, effettivamente non se ne vede proprio nessuno, di lampo piccolo.

Di più
21/12/2018 15:34 #23829 da FranZeta
Risposta da FranZeta al topic Analisi crollo Ponte Morandi
@Michele

Ti prego dimmi che hai una rosa rossa tatuata così se famo du risate...

FranZη

Di più
21/12/2018 15:35 #23830 da Ary_anna
Risposta da Ary_anna al topic Analisi crollo Ponte Morandi

Michele Pirola ha scritto: 3aaa

Ci sono giustamente vari "partiti" in questo thread, anche ben scoperti, quindi se evitiamo la zuffa è meglio altrimenti diamo filo da tessere anche a personaggi che hanno impestato il web di menate varie.

Purtroppo è molto peggio. Magari fossimo dei partiti. Almeno si discuterebbe civilmente. Qua dentro c'è qualcuno che ha scambiato questo forum per uno stadio o per il mercato

No, vedi, è più semplice: qui ci sono alcune persone che cercano di tirar fuori la verità dal cumulo di menzogne sotto cui è stata seppellita, e altre che si affannano ad impedirglielo, come te.
Tutto qua.

Di più
21/12/2018 15:35 #23831 da Michele Pirola
Ary_Anna
Ho visto il video che hai postato. La qualità è talmente scadente che non riesco a capire se sia stato girato quando il ponte stava crollando o quando era già crollato. Nel caso della seconda ipotesi quel lampo potrebbe essere un fulmine

Cochi e Renato

Di più
21/12/2018 15:38 #23832 da Ary_anna
Risposta da Ary_anna al topic Analisi crollo Ponte Morandi

italofranc ha scritto: Non vorrei sbagliarmi ma al TG1 di oggi 21/12 appena trasmesso delle 13h30 (io l’ho ricevuto in Francia via satellite), nel reportage del viadotto Morandi, il pezzetto di video del crollo registrato dalla CAM1 è sonoro e si sentono delle detonazioni.
Qualcuno mi puo’ aiutarmi a verificare


italofranc sempre allerta


Poco importa cosa sia quel botto! Ma perchè la RAI ha il video della CAM1 sonoro ? Come mai? Vi immaginate se avessimo avuto fin dal principio di questo forum il sonoro dei video che abbiamo analizzato? Non avrebbero potuto tagliarli quei bastardi! Ecco il motivo perchè hanno divulgato i video ufficiali senza suono. Quindi Massimo, se non vogliono farci vedere il video originale, forse non è per non far vedere alla gente il sangue delle vittime (come hai detto) che avrebbe potuto far scoppiare una rivolta popolare nei riguardi di Benetton, ma probabilmente per non farci sentire le detonazioni .

Ho sentito: a me non sembrano delle detonazioni, ma un rumore secco di strutture che crollano.
Comunque il concetto non cambia, hai ragione: i video avevano il sonoro, che è stato eliminato.

Di più
21/12/2018 15:53 - 21/12/2018 15:56 #23833 da Ary_anna
Risposta da Ary_anna al topic Analisi crollo Ponte Morandi
@tutti quelli che si sono rotti le scatole di questo andazzo:

Non so voi, ma io ne avrei le palle un po' piene di stare qui a sentirmi dare della troll da dei troll: bisogna avere una faccia come il culo solo a pensare che io lo sia, ma glissons; in ogni caso non ce la faccio più a leggere dozzine di post inutili in risposta a persone inutili che non sanno come occupare il loro tempo se non venendo qua a contestare cose di cui non hanno la più pallida idea, invece di andare a pesca o a giocare a biliardo (attività di gran lunga più confacenti alla maggior parte di essi).

In sintesi: questo sta diventando un luogo veramente sgradevole, per colpa di non più di due-tre insopportabili persone che non hanno alcun desiderio di capire alcunché, ma solo di impedirlo agli altri. E' più il tempo che si perde a contestare cazzate che a esaminare documenti, senza contare che manca del tutto la serenità di giudizio per poterlo fare.

In particolare non posso sopportare di sentir insolentire - dopo Gnaffetto addirittura espulso - anche Aigor, che ha l'enorme merito di avere avviato la discussione, ha raccolto una mole imponente di documenti e indizi ed ha un sincero desiderio di comprendere la verità: solo un infame poteva arrivare a segnalarlo!

Invito le persone in buona fede a trasferirsi sul forum di Gnaffetto, ché qui, come avrà ben compreso anche lo stesso Aigor, si respira davvero una brutta aria.
Ultima Modifica 21/12/2018 15:56 da Ary_anna.

Di più
21/12/2018 15:58 - 21/12/2018 16:25 #23834 da italofranc
Scriveva Massimo giustamente: Mantenere il segreto su quelle immagini serve solo ad alimentare sospetti di vario tipo,

Le 8500 persone circa che hanno firmato fino ad ora la petizione (15h33 del 21/12/2018) sappiano che oggi al telegiornale delle 13h30 hanno fatto vedere per qualche attimo un pezzetto di un video del crollo Morandi che le autorità avevano consegnato ai massmedia da tempo, ma questa volta sonoro.
Quindi a maggior ragione avete fatto bene a firmare questa petizione. La Questura di Genova mantiene fino ad ora non solo il segreto delle immagini del crollo integrale, ma anche il sonoro dei video (quasi tutti tagliati) che ci hanno permesso di vedere senza suono.
Ultima Modifica 21/12/2018 16:25 da italofranc.
Ringraziano per il messaggio: Ary_anna

Di più
21/12/2018 16:12 #23835 da Aigor
Risposta da Aigor al topic Analisi crollo Ponte Morandi
@Ary_anna

Ti ringrazio della stima.
Purtroppo però non sono d'accordo: bisogna essere capaci di lasciar perdere i provocatori e persistere nei nostri propositi.

Al limite segnalate il post o i post (completi di numero così Massimo è in grado di trovarlo in mezzo a tutti gli altri) che ritenete provocatori o fuori tema o volti solo a far perdere tempo.

Queste 60 pagine sono piene di dati, ragionamenti, video, calcoli importanti anche se snobbati da chi la pensa diversamente e fermarsi sarebbe un po' come dichiararsi incapaci di proseguire una discussione seria.

Io per primo mi ci sono fatto trascinare, sono umano, ma dobbiamo tutti avere la forza di passare oltre.
Una provocazione vale tanto quanta importanza gli dai tu. E' bene non dimenticarlo, me compreso.

Gnaffetto ha pubblicato una immagine relativa a quelli che potrebbero essere i resti dell'impalcato centrale, la posto qui sotto e metto di seguito il link alla sua pagina:

File allegato:

link post gnaffetto

Lascio a voi immaginare cosa può aver ridotto in briciole 10 metri di impalcato tanto da farlo passare attraverso gli spazi della parte centrale del cavalletto e renderlo praticamente irriconoscibile...
Rammento che:
prima
è cascato l'impalcato
poi sono cascati i piloni

Pertanto, se quelli sono i resti della parte centrale, è stata frantumata prima di cadere attraverso il cavalletto e, insieme a lei, sempre prima del crollo dei piloni, sono stati frantumati i due traversi sottostanti.
Prima, altrimenti non sarebbe potuta cadere in verticale sotto il cavalletto.

Sempre convinti di un crollo del tutto "naturale"?

"La violenza è l'ultimo rifugio degli incapaci" (I. Asimov - Il crollo della galassia centrale)
Ringraziano per il messaggio: Ary_anna

Di più
21/12/2018 16:15 - 21/12/2018 16:46 #23836 da Falchetto
In particolare non posso sopportare di sentir insolentire - dopo Gnaffetto addirittura espulso - anche Aigor, che ha l'enorme merito di avere avviato la discussione, ha raccolto una mole imponente di documenti e indizi ed ha un sincero desiderio di comprendere la verità: solo un infame poteva arrivare a segnalarlo!

Tutto ok vero responsabile della discussione? Si può dare del troll e dell'infame basta essere dalla parte giusta (la tua).

Invito le persone in buona fede a trasferirsi sul forum di Gnaffetto, ché qui, come avrà ben compreso anche lo stesso Aigor, si respira davvero una brutta aria.

Ecco bravi, migrate su un forum più consono al vostro livello.
E visto che ci siete potete chiedere delucidazioni su queste affermazioni di Gnaffetto? Mi riferisco in particolare all'ultimo paragrafo.


salutemi Gnaffetto, io non posso farlo.

Come mai, non sarai mica stato bannato ad minchiam? Bel forum quello di Gnaffetto. :hammer:

No ma a parte gli scherzi vi sembra normale usare lo spazio concesso da Mazzucco per invitare la gente a trasferirsi su un forum dove l'onestà dello stesso viene continuamente messa in dubbio?
Ma non vi fate un po' schifo da soli?
Ultima Modifica 21/12/2018 16:46 da Falchetto.
Ringraziano per il messaggio: alerivoli

Di più
21/12/2018 16:21 - 21/12/2018 17:41 #23837 da italofranc
Aigor
Pertanto, se quelli sono i resti della parte centrale, è stata frantumata prima di cadere attraverso il cavalletto e, insieme a lei, sempre prima del crollo dei piloni, sono stati frantumati i due traversi sottostanti.
Prima, altrimenti non sarebbe potuta cadere in verticale sotto il cavalletto.

Perfetto! E se sono stati frantumati pensa al suono della loro frantumazione che poteva essere sentito dalla CAM1 e CAM2, suono che ci è stato impedito di sentire dalle autorità.
Ultima Modifica 21/12/2018 17:41 da italofranc.

Di più
21/12/2018 16:23 - 21/12/2018 16:39 #23838 da charliemike
rimosso


Countdown to 1984
Ultima Modifica 21/12/2018 16:39 da charliemike.

Di più
21/12/2018 16:28 #23839 da Aigor
Risposta da Aigor al topic Analisi crollo Ponte Morandi
Ho già chiesto di tornare a postare in modo normale.

Chi vuole segnalare può scrivere a Massimo un messaggio privato

"La violenza è l'ultimo rifugio degli incapaci" (I. Asimov - Il crollo della galassia centrale)

Di più
21/12/2018 17:29 #23840 da 3aaa
Risposta da 3aaa al topic Analisi crollo Ponte Morandi
La verità è che mancando vero "materiale fresco" su cui far lavorare i neuroni, stiamo un poco pestando l'acqua nel mortaio e qualcuno si innervosisce e sbanda su questo thread. Sintetizzo a mio modo il punto in cui siamo:
---Chi crede ad un crollo per cause tecniche, non è al momento in grado di proporre una sequenza inoppugnabile per oggettiva carenza di tutti gli elementi di prova necessari
---Chi crede alla demolizione voluta, è costretto ad ipotizzare una rete di complicità e connivenze davvero impressionante (vedi ricostruzione sul forum "gnaffetto"), a cui è davvero difficile credere ("quasi" vittime scampate al disastro che si trasformano in testimoni fasulli, vigili del fuoco e forze dell'ordine conniventi, scena del crimine modificata ad arte, eccetera eccetera)

Di più
21/12/2018 17:41 #23841 da redazione
Ragazzi, non ho letto il thread ma sto ricevendo diverse segnalazioni che mi dicono che state litigando.

Rientrate perfavore subito TUTTI nei ranghi. L'argomento è troppo importante per perdersi in battibecchi personali.

Postate ESCLUSIVAMENTE informazioni che riguardano il crollo, ed evitate QUALUNQUE commento personale.

Altrimenti, se mi obbligate a ritornare qui, dopo è "ando cojo cojo".

Il primo che becco a fare commenti ad personam verrà sospeso, indipendentemente da quello che è successo prima.
Ringraziano per il messaggio: Ary_anna

Di più
21/12/2018 17:46 #23842 da Aigor
Risposta da Aigor al topic Analisi crollo Ponte Morandi
@3aaa

Beh, tra le due vi è sempre una "via di mezzo" :-D

Io per esempio, propendo per la versione voluta, ma non con tutte le implicazioni di gnaffetto.
Devo ancora capire bene, per esempio, il fatto della Tiguan di Capello, mentre mi sembra possibile che l'autista del TIR con la bobina possa essere "fasullo": dopo un volo di 50 metri si è fatto un selfie (sempre in cabina) per avvisare che stava bene...
Ora d'accordo che viviamo in un'epoca di matti, ma qui siamo davvero oltre i limiti della pazzia...

Insomma, fra i due estremi ci può essere una via mediana.

Inoltre, anche se l'argomento sembra "decotto", ogni tanto saltano fuori nuovi spunti, vedi per esempio la foto che ho appena postato sull'elemento centrale e il servizio citato da italofranc dove si scopre che vi è un sonoro nei video delle cam dell'area ecologica.
Mica poco :-D

"La violenza è l'ultimo rifugio degli incapaci" (I. Asimov - Il crollo della galassia centrale)

Di più
21/12/2018 18:16 - 21/12/2018 18:18 #23843 da Udria73
Risposta da Udria73 al topic Analisi crollo Ponte Morandi
Ciao, forse il Tir con la bobina si è "semplicemente" adagiato come la parte di ponte su cui era sopra altrimenti appunto non si spiegherebbe come l'autista ne sia uscito illeso. Per il vigile del fuoco Capello non so da che altezza sia caduto esattamente e come abbia fatto a rimanere illeso. Quest'ultimo caso mi sembra più difficile da giustificare. Per quanto riguarda l'audio dei video anche quello di Di Giorgio lo ha ma non ho colto nessun suono particolare boh.

Edit: dimenticavo di dire che esiste una versione del video di Di Giorgio dove pare si veda uno sbuffo molto in alto sopra il pilone ma non so quanto sia attendibile.
Ultima Modifica 21/12/2018 18:18 da Udria73. Motivo: Sbuffo

Di più
21/12/2018 18:32 #23844 da 3aaa
Risposta da 3aaa al topic Analisi crollo Ponte Morandi
La Gerber di Levante, su cui si trovava il TIR MCM con il coil ILVA, non è caduta a corpo morto ma ruotando sull'appoggio lato Genova. Il TIR che, almeno per chi non crede al complotto, non era fermo ma aveva una velocità di traslazione orizzontale in direzione Levante, ha iniziato (per così dire) ad arrampicarsi sulla Gerber mentre la medesima ruotava verso il basso. La caduta del TIR quindi è stata in un certo modo attutita dalla complessa cinematica dei movimenti in essere (velocità del TIR, movimento rotatorio della Gerber). In questo scenario, il TIR si è prima poggiato a terra "di sedere" e poi la cabina ha accompagnato la fase discendente della campata Gerber. Questo per chi ci vuol credere, non è obbligatorio, ovviamente.

Di più
21/12/2018 18:58 #23845 da Aigor
Risposta da Aigor al topic Analisi crollo Ponte Morandi
@3aaa - Udria73

Dunque, la posizione del TIR è la seguente:
File allegato:


La gerber, per posizionarsi in quel modo si è prima staccata dal resto del ponte a ponente, poi si è inclinata, poi si è staccata dal resto del ponte a levante e poi è caduta riposizionandosi più indietro rispetto alla sua posizione originaria. Quello sotto è il disegnino fatto per ponente, ma se lo capovolgete orizzontalmente va bene anche per levante:
File allegato:


Ora, la velocità di caduta della gerber è stata, se va bene, non più di 3/4 secondi, il tempo di caduta del resto del ponte come da video.
Immagino che, nel momento in cui la gerber è inclinata di 40°/45°, il TIR non avesse più presa (non è uno scoiattolo) e fosse praticamente fermo, pertanto di quanto si può essere abbassato nel frattempo insieme alla gerber, diciamo 10 metri?
Ne rimangono almeno 20/30 che, in base alla tabella che trovate QUI vogliono dire una velocità fra i 70 e 100 KM orari...
Chiamarlo "appoggiarsi" non direi: ha preso una gran bella botta, e l'ha presa all'indietro e di lato come da foto, e non credo ci siano airbag in quei punti della cabina, almeno, nel suo selfie non si vedono...
Pertanto scusate se mi vengono dei dubbi :wink:


"La violenza è l'ultimo rifugio degli incapaci" (I. Asimov - Il crollo della galassia centrale)

Di più
21/12/2018 19:47 #23846 da 3aaa
Risposta da 3aaa al topic Analisi crollo Ponte Morandi
@Aigor


Se vuoi sapere, conti di "Fisica I" alla mano, non me lo spiego. Ho dato uno scenario "qualitativo" ma i conti non mi quadrano nemmeno a me. Boh. Sarà stato San Cazziano apostolo a proteggerlo

Di più
21/12/2018 20:13 #23848 da FZappa
Risposta da FZappa al topic Analisi crollo Ponte Morandi

italofranc ha scritto: Telegiornale RAI1 con video CAM1 sonoro.

Massimo, non ci abbiamo pensato, anzi nessuno ci ha pensato, come mai ci è sfuggito questo particolare.
Se i video ufficiali fossero stati sonori non potevono risultare tagliati.
La petizione poteva essere fatta da tempo con la semplice richiesta del sonoro dei video distribuiti ai massmedia. Infatti averci impedito di sentire i suoni è molto grave ed è un ulteriore indizio di complotto.


Perché è la prima volta che vedo una telecamera di sorveglianza con l'audio !!
Però è certamente è un'altra prova delle manipolazioni

ISH BOR hai voglia di modificare il tuo bel video (salvo l'ultima pagina), AGGIUNGENDO in fondo, questa PROVA di manipolazione,
Non citare tutti i video, ma solo quello trasmesso dal TG1

Di più
21/12/2018 22:30 - 21/12/2018 22:30 #23849 da ish bor
Risposta da ish bor al topic Analisi crollo Ponte Morandi
@fzappa
non è un problema, ma non mi sembra abbia senso modificarlo di nuovo.
il video è on-line. qualcuno lo avrà anche condiviso. non credo che chi lo ha visto se lo riguardi di nuovo
forse è più utile un "compendio"

non riesco ad aprire il link del tg1
poblema mio?
http://www.tg1.rai.it/dl/tg1/2010/edizioni/ContentSet-c33de60a-a1bf-4300-ac15-b69858f98313-tg1.html?item=undefined#

risolto
Ultima Modifica 21/12/2018 22:30 da ish bor.

Di più
22/12/2018 17:28 - 22/12/2018 17:35 #23853 da italofranc
20 agosto 2018

Le principali testate giornalistiche del Paese rilanciano il video “diffuso dalla Guardia di Finanza di Genova”
Il video in questione (“Genova il crollo del ponte Morandi ripreso dalle telecamere di sicurezza Repubblica 20082018”) riguarda le riprese effettuate da due distinte videocamere di sicurezza posizionate all’interno dell’isola ecologica Amiu, proprio al di sotto del Pilone 9 poi crollato (per brevità definite anche Cam1 e Cam2).


Nessuna testata giornalistica ha mai parlato del sonoro di questi 2 Video. E' molto probabile che non hanno ricevuto il sonoro. Se c'era il sonoro qualche giornalista avrebbe commentato il contenuto dei suoni riprodotti in questi 2 video. Oppure se sapeva dell'esistenza di questo sonoro non avrebbe esitato a scrivere sul suo giornale o sul suo sito una informazione cosi' importante.
Quindi sembrerebbe che solo la RAI abbia ricevuto in un secondo tempo dalla Guardia di Finanza di Genova i video con il sonoro. Uno sbaglio da parte di un milite disattento? Una mossa per attirare l'attenzione dei telespettatori?
Possibile che i giornalisti della RAI non abbiano ritenuto importante commentare il sonoro di questo video? Porta a porta che si dimentica di dircelo? Possibile che tutti i giornalisti della RAI siano stati obbligati a non parlarne? Possibile che uno di loro voglia smettere di manipolare questi video e magari dopo Natale farci ascoltare i rumori di questo crollo per metterci tutti d'accordo per il nuovo anno ?

Buon Natale a tutti dalla Francia dei Gilets jaunes.
Ultima Modifica 22/12/2018 17:35 da italofranc.

Di più
22/12/2018 18:16 - 22/12/2018 23:56 #23854 da Aigor
Risposta da Aigor al topic Analisi crollo Ponte Morandi
Ho estrapolato l'audio dal filmato (dopo aver salvato il filmato di RAI1 sul PC) e ascoltato per bene.
Fin da subito mi era sembrato strano che delle videocamere di sorveglianza registrassero anche il sonoro, ora rivedendo e riascoltando il tutto sono giunto alla seguente conclusione:

Ho l'impressione che il sonoro sia stato aggiunto in post produzione per dare maggiore enfasi al servizio e che non c'entri nulla con il crollo.

Abbiamo:
- un primo tonfo con una tonalità più secca, seguita da un eco di rimbombo molto flebile
- un secondo tonfo con una tonalità più rotonda e soffocata, seguito da un eco di rimbombo
- un terzo tonfo molto simile al secondo come tonalità e seguito, anche in questo caso, da eco di rimbombo

Inoltre, i tonfi 2 e 3 proseguono anche dopo che il video dell'area ecologica è stato sostituito da altre immagini, viene insomma lasciato "di sottofondo".

Aggiungo anche che:
- non vi è sincronizzazione fra il primo tonfo e l'impatto del pezzo del video dell'area ecologica
- non si sente il rumore di sottofondo della pioggia (questo, forse, è un mio "puntiglio", potrebbe non sentirsi perché di volume troppo basso, ma di acqua ne veniva tanta e forte, quindi non è detto)
- trovo alquanto strano, per non dire, improbabile, che avvengano con tempistica regolare (più o meno lo stesso tempo fra un tonfo e l'altro) 3 tipologie di suoni uguali (come gruppi di suoni, peraltro) in un crollo del genere.
Il secondo e il terzo sembrano lo stesso ripetuto due volte (con una piccola elaborazione per farlo sembrare diverso)

Secondo me quel sonoro con il crollo non c'entra nulla.

Comunque è una mia ipotesi, posso ovviamente sbagliare :wink: :wink:

EDIT:
Questa è la traccia audio:
File allegato:


Il botto con eco si ripete tre volte, come detto, una prima più forte e chiara e altre due più cupe.
I tempi di botto e rimbombo sono pressoché identici (secondi 0,90-0,15 / 3,15-3,30 / 5,60-5,75 della mia estrapolazione), quindi ribadisco che per me si tratta della stessa sequenza ripetuta tre volte e messa solo per "riempire" il servizo in un momento senza audio (il video della cam, appunto)
Ho messo l'immagine per pure esempio, non vi fate trarre in inganno dai picchi che sono dovuti alla voce narrante del servizio :wink:

"La violenza è l'ultimo rifugio degli incapaci" (I. Asimov - Il crollo della galassia centrale)
Ultima Modifica 22/12/2018 23:56 da Aigor.
Ringraziano per il messaggio: Udria73

Di più
23/12/2018 08:35 #23855 da redazione
Non ho mai sentito di una telecamera di sicurezza che abbia l'audio. Mi indicate perfavore dov'è l'originale?

Di più
23/12/2018 09:10 - 23/12/2018 09:27 #23856 da ish bor
Risposta da ish bor al topic Analisi crollo Ponte Morandi
http://www.tg1.rai.it/dl/tg1/2010/edizioni/ContentSet-c33de60a-a1bf-4300-ac15-b69858f98313-tg1.html?item=undefined#
minuto 14:47

è cambaito il video
eccolo
http://www.tg1.rai.it/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-ecd86c5d-173b-49be-a15b-cb051e5f502e-tg1.html#p=0

non sono riuscito a scaricare il video, ma sentendolo in cuffia ho avuto l'impressione che fosse l'audio del video successivo, e i "tonfi" dovuti al vento sul microfono,
ma ripeto, l'ho sentito due volte al volo
Ultima Modifica 23/12/2018 09:27 da ish bor.

Di più
23/12/2018 09:16 - 23/12/2018 09:21 #23857 da baciccio
Risposta da baciccio al topic Analisi crollo Ponte Morandi
@ Aigor:"Ho estrapolato l'audio dal filmato (dopo aver salvato il filmato di RAI1 sul PC) e ascoltato per bene.
Fin da subito mi era sembrato strano che delle videocamere di sorveglianza registrassero anche il sonoro".

Il sonoro può essere registrato dalle videocamere di sorveglianza che ne sono prive a patto di corredarle di microfono esterno. La cosa è resa possibile da eventuali ingressi audio nel corpo del registratore. Vi possono essere tanti ingressi audio quanti sono gli ingressi video. Ad esempio, io ho 4 videocamere di sorveglianza economiche nella mia abitazione; il relativo video registratore con hard disk ha un solo ingresso audio che ho utilizzato accoppiando un microfono ad una delle quattro

videocamere; il cronometro del video registratore permette di ascoltare in sincronia l'audio anche in riferimento alle tre video camere che ne sono prive. E' sufficente scorrere in sincronia le immagini della telecamera munita di audio con una che ne è priva rendendo così possibile la condivisione dell'audio.
Ultima Modifica 23/12/2018 09:21 da baciccio. Motivo: correzione della sintassi

Tempo creazione pagina: 0.274 secondi

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. INFO