Analisi crollo Ponte Morandi

Di più
17/05/2019 10:02 #28388 da Lucignolo80
La fonte dell informazione che devo verificare è proprio uno di loro

Di più
19/05/2019 16:04 #28416 da ItalHik
Risposta da ItalHik al topic Analisi crollo Ponte Morandi
Ve ne sarete probabilmente accorti molto prima di me, cmq su youtube è stato caricato già agli inizi di aprile il documentario della tv svizzera (Il ponte spezzato), mentre su Dplay ci sarebbe lo speciale (Genova - Il giorno più lungo) confezionato dalla Nove dtt e trasmesso il 14 maggio (col mio computer di m... riesco solo ad ascoltare l'audio, forse qualcuno è abbastanza ferrato da riuscire a scovarne l'URL di origine per tentarne il download?)...

.

Di più
20/05/2019 11:50 #28422 da Aigor
Risposta da Aigor al topic Analisi crollo Ponte Morandi
Provo ad acquisirlo con apposito programma direttamente dallo streaming su schermo, non avrà una qualità super, ma almeno ne avremo una copia.
Poi studio dove metterlo a disposizione di tutti

"La violenza è l'ultimo rifugio degli incapaci" (I. Asimov - Il crollo della galassia centrale)

Di più
20/05/2019 12:09 #28423 da ItalHik
Risposta da ItalHik al topic Analisi crollo Ponte Morandi

Aigor ha scritto: Provo ad acquisirlo con apposito programma direttamente dallo streaming su schermo, non avrà una qualità super, ma almeno ne avremo una copia.
Poi studio dove metterlo a disposizione di tutti


Ai bei tempi visionare un qualsiasi video utilizzando come browser Internet Explorer significava averlo automaticamente scaricato nel computer, non ho idea di come stiano adesso le cose perché Firefox da questo punto di vista è una tragedia, mentre il mio obsoleto IE versione 7 si rifiuta di aprire la pagina di dplay.com (così come tantissime altre)...
Può anche darsi che più in là anche il documentario della Nove si trovi su youtube come successo per quello della televisione svizzera...

.

Di più
20/05/2019 16:23 #28425 da charliemike

ItalHik ha scritto:

Aigor ha scritto: Provo ad acquisirlo con apposito programma direttamente dallo streaming su schermo, non avrà una qualità super, ma almeno ne avremo una copia.
Poi studio dove metterlo a disposizione di tutti


Ai bei tempi visionare un qualsiasi video utilizzando come browser Internet Explorer significava averlo automaticamente scaricato nel computer, non ho idea di come stiano adesso le cose perché Firefox da questo punto di vista è una tragedia, mentre il mio obsoleto IE versione 7 si rifiuta di aprire la pagina di dplay.com (così come tantissime altre)...
Può anche darsi che più in là anche il documentario della Nove si trovi su youtube come successo per quello della televisione svizzera...

.


Ragazzi,
provate con JDownloader.
Riesce a scaricare di tutto.
Basta copiare il link al video e incollarlo dentro.


Countdown to 1984

Di più
20/05/2019 17:10 #28426 da ItalHik
Risposta da ItalHik al topic Analisi crollo Ponte Morandi

charliemike ha scritto: Ragazzi,
provate con JDownloader.
Riesce a scaricare di tutto.
Basta copiare il link al video e incollarlo dentro.


Hai questo link?...

.

Di più
20/05/2019 17:36 #28427 da charliemike

ItalHik ha scritto:

charliemike ha scritto: Ragazzi,
provate con JDownloader.
Riesce a scaricare di tutto.
Basta copiare il link al video e incollarlo dentro.


Hai questo link?...

.


Io no, ma lo prendi dalla pagina di Dplay.


Countdown to 1984

Di più
26/05/2019 10:09 #28454 da Aigor
Risposta da Aigor al topic Analisi crollo Ponte Morandi
Non è così semplice...
E' un flusso di dati particolare mi ci sono picchiato un po' e poi ho risolto (spero).
Me lo sta scaricando (ore 10.09 - tempo previsto 1 ora), sono 3,5 giga di filmato.
Le istruzioni migliori che ho trovato sono qui:
Scaricare video da DPlay

Un paio di accortezze:
il file youtube-dl.exe va salvato su c:\
Come destinazione, nella stringa che dovrete copiare / incollare (tranquilli se guardate il filmato capite), mettete c:\ così vi ritrovate il film su c:

Per il resto, appena finisce, vi faccio sapere

"La violenza è l'ultimo rifugio degli incapaci" (I. Asimov - Il crollo della galassia centrale)

Di più
26/05/2019 12:26 - 27/05/2019 17:38 #28455 da ItalHik
Risposta da ItalHik al topic Analisi crollo Ponte Morandi

Aigor ha scritto: Non è così semplice...


Forse, per chi sa farlo, il video è più facile acquisirlo da qui, anche se a risoluzione più bassa...

https://www.lettera43.it/it/video/ponte-morandi-genova-crollo-documentario-video/37887/

.
Ultima Modifica 27/05/2019 17:38 da ItalHik.

Di più
26/05/2019 14:12 #28456 da Aigor
Risposta da Aigor al topic Analisi crollo Ponte Morandi
Niente, mi si è piantato il download a 70%...
Ci riproverò in altri modi, alle brutte utilizzo un programma che copia lo streaming direttamente dal video, la risoluzione non è il massimo, ma meglio che niente...

"La violenza è l'ultimo rifugio degli incapaci" (I. Asimov - Il crollo della galassia centrale)

Di più
27/05/2019 16:32 #28461 da ocirne
Risposta da ocirne al topic Analisi crollo Ponte Morandi
Spero possiate partecipare in molti, è un evento importantissimo specie per i genovesi:

Di più
27/05/2019 17:56 - 27/05/2019 18:06 #28462 da ItalHik
Risposta da ItalHik al topic Analisi crollo Ponte Morandi
A che pro tanto agitarsi? Il Ponte ormai è andato e verrà totalmente demolito (giustamente, a mio parere), spero che almeno approfittino per invitare a firmare la nota petizione per rendere finalmente pubblici i video censurati... :blank:

.
Ultima Modifica 27/05/2019 18:06 da ItalHik.

Di più
27/05/2019 18:24 - 28/05/2019 12:55 #28463 da Aigor
Risposta da Aigor al topic Analisi crollo Ponte Morandi
Purtroppo per motivi di lavoro non potrò esserci…
Spero che qualcuno possa riprendere e voglia condividere.

RETTIFICA: riesco ad andare alla conferenza e, se me lo lasciano fare, riprendo con la mia minicamera :cool:

PS: Comincio davvero a pensare che la Cassimatis sia stata fatta fuori da Grillo "ad arte"...

"La violenza è l'ultimo rifugio degli incapaci" (I. Asimov - Il crollo della galassia centrale)
Ultima Modifica 28/05/2019 12:55 da Aigor.

Di più
28/05/2019 15:38 #28464 da macco83
Risposta da macco83 al topic Analisi crollo Ponte Morandi
A Giugno demoliranno le due pile rimaste tramite esplosivo. Non c'erano metodi più efficaci. Eppure bastava staccare uno strallo, no?! :question:
Vedi link

Ad un certo punto la Storia diventò Mitologia.

Di più
28/05/2019 16:49 #28465 da ItalHik
Risposta da ItalHik al topic Analisi crollo Ponte Morandi

macco83 ha scritto: A Giugno demoliranno le due pile rimaste tramite esplosivo. Non c'erano metodi più efficaci. Eppure bastava staccare uno strallo, no?! :question:


E' evidente che in questa brutta (e stranissima) faccenda del Ponte Morandi non c'è una sola cosa che quadri... Secondo qualsiasi logica investigativo-giudiziaria le due pile avrebbero dovuto essere conservate fino all'avvenuto accertamento delle cause del crollo; in caso di incertezza sulle conclusioni dei tecnici, la pila 10, che è l'unica delle due rimasta quasi identica a quella collassata, avrebbe pertanto dovuto essere completamente minata con la possibilità di poter però spezzare solamente uno degli stralli nel punto che si ritiene aver ceduto nella pila 9, proprio per verificare se lo spezzarsi di un unico tirante può effettivamente trasformarsi in quell'indiscriminato tracollo verificatosi lo scorso agosto (e in caso di un crollo soltanto parziale, l'aver comunque minato tutta la pila assicurerebbe la possibilità di far collassare in un secondo tempo quanto rimasto in piedi, senza dover rischiare nulla con un ulteriore intervento dei demolitori sui resti pericolanti)...

Esperimento giudiziale

L'esperimento giudiziale è un mezzo di prova disciplinato agli artt. 218 e 219 c.p.p. consistente nella ripetizione e contestualmente nell'accertamento di un fatto, diretta a verificare se lo stesso è o può essere avvenuto in un determinato modo e comunque attuata, per quanto possibile, nella stessa situazione e con le stesse modalità in cui esso si suppone essere avvenuto.
.

Di più
28/05/2019 17:44 #28466 da Aigor
Risposta da Aigor al topic Analisi crollo Ponte Morandi
Di cose "stonate" in questa vicenda ce ne sono a iosa…
Per esempio: non sono stati fatti accertamenti volti alla ricerca di residui di esplosivo, nonostante parecchie testimonianze abbiano affermato di aver sentito boati ben differenti dai tuoni che seguono i fulmini.
Si è subito scartata la pista "dolosa" quando un investigatore, per principio, tiene sempre aperte tutte le strade, fino a prova contraria.
Si è subito gridato "al lupo" pardon "al cattivo gestore" con che risultato? Tanto rumore per nulla.
Si è subito deciso di "demolire" senza prendere in considerazione la possibilità di "riparare"...
Nessuno, ripeto nessuno fra giornalisti, esperti ecc. ha rilevato che tutta la documentazione video prodotta è "taroccata"...
E così via...

"La violenza è l'ultimo rifugio degli incapaci" (I. Asimov - Il crollo della galassia centrale)

Di più
28/05/2019 18:41 - 28/05/2019 19:21 #28467 da ItalHik
Risposta da ItalHik al topic Analisi crollo Ponte Morandi

Aigor ha scritto: Di cose "stonate" in questa vicenda ce ne sono a iosa…
Nessuno, ripeto nessuno fra giornalisti, esperti ecc. ha rilevato che tutta la documentazione video prodotta è "taroccata"...
E così via...


Sarà arrivata una telefonata e il Malcapitato di turno, dopo aver pensato ci hanno fregato anche stavolta! ne avrà fatte delle altre ordinando: nessuno si sogni di scrivere o pronunciare la parola attentato, il Ponte s'è rotto... e basta!!... :hammer:

.
Ultima Modifica 28/05/2019 19:21 da ItalHik.

Di più
28/05/2019 19:04 #28468 da charliemike

Aigor ha scritto: Di cose "stonate" in questa vicenda ce ne sono a iosa…
Per esempio: non sono stati fatti accertamenti volti alla ricerca di residui di esplosivo, nonostante parecchie testimonianze abbiano affermato di aver sentito boati ben differenti dai tuoni che seguono i fulmini.
Si è subito scartata la pista "dolosa" quando un investigatore, per principio, tiene sempre aperte tutte le strade, fino a prova contraria.
Si è subito gridato "al lupo" pardon "al cattivo gestore" con che risultato? Tanto rumore per nulla.
Si è subito deciso di "demolire" senza prendere in considerazione la possibilità di "riparare"...
Nessuno, ripeto nessuno fra giornalisti, esperti ecc. ha rilevato che tutta la documentazione video prodotta è "taroccata"...
E così via...

Lo avevo già detto e lo ripeto.
La similitudine con l'11/9 è incredibile. Sembra quasi che qualcuno lo abbia preso come esempio.
A parte l'attribuire il crollo a un evento fortuito, anzichè doloso, il resto è molto simile.

- In entrambi i casi non sono state fatte ricerche sugli esplosivi.
- In entrambi i casi si è gridato "al lupo!". Quì Autostrade, là Bin Laden.
- In entrambi i casi hanno occultrato le prove: quì coprendole con una demolizione, la vendendole al Giappone.
- Nessun organo ufficiale ha analizzato e verificato la documentazione video.

Inoltre, datemi dell'imbecille se volete, ma l'incredibile coincidenza del picco massimo del temporale con il crollo la trovo un pò troppo "coincidenza".
Quel giorno la pioggia è durata poche ore, e poco dopo il crollo ha smesso ed è tornato il sereno.

Magari non c'entra nulla. Magari è stata veramente una coincidenza, ma guarda te il caso, è tornata utile per creare una nebbia proprio a nascondere il momento culminante.


Countdown to 1984

Di più
29/05/2019 09:05 #28471 da Aigor
Risposta da Aigor al topic Analisi crollo Ponte Morandi
@Charlie

Concordo.
Ma non ero io il "supercomplottista" al riguardo? :hammer:

"La violenza è l'ultimo rifugio degli incapaci" (I. Asimov - Il crollo della galassia centrale)

Di più
29/05/2019 10:54 #28473 da charliemike

Aigor ha scritto: @Charlie

Concordo.
Ma non ero io il "supercomplottista" al riguardo? :hammer:


Non saprei. Io ce l'ho nel sangue.
:laugh: :laugh: :laugh: :laugh:


Countdown to 1984

Di più
31/05/2019 15:24 - 31/05/2019 15:38 #28518 da Aigor
Risposta da Aigor al topic Analisi crollo Ponte Morandi
Son stato alla conferenza, molto bella.
Presto, se riesco, posto il link al video che ho fatto (spero sia venuto qualcosa, devo ancora vedere, ma vi dico già che è molto amatoriale - proverò a chiederlo all'associazione che ha organizzato e filmato l'evento).
Siviero è un grande, non ci sono altri termini per descriverlo: ha fatto e sta facendo tutto il possibile per smuovere le acque, a tutti i livelli istituzionali, ma (ed è lui stesso ad ammetterlo in modo quasi incredulo) tutto tace.
Qualche stralcio:
- modalità di assegnazione del progetto di ricostruzione: a dir poco mafioso
- possibilità di evento "naturale" a essere ottimisti 50 su 100 (parola di Siviero che, ovviamente, sottoscrivo pienamente)
- sono (Siviero e suo il team dell'università di Venezia) perfettamente consapevoli dei video manomessi, delle prove occultate ecc. ecc.
- anche secondo loro (come qualcuno ha scritto qui) il perito svizzero "si è fatto chiamare fuori ad arte" facendo quelle dichiarazioni nel servizio della tv svizzera
- a 9 mesi dall'evento, nonostante lo strombazzare dei giornali e dei media, il progetto del nuovo ponte è tutto fuorché definito

Frase da incorniciare: "parlare male di Piano è come sparare sulla Croce Rossa" :hammer:

C'era Claudio Morgigno al quale ho fatto i miei più sinceri complimenti per il lavoro che ha fatto.

Per concludere: il ponte non è venuto giù da solo, di questo ne sono convinto al 100% e mi fa piacere che ci siano persone esperte del settore che la pensano come me.
Qui si è trattato di una delle tante stragi di stato.
Chi la pensa diversamente ne ha ovviamente tutto il diritto, ma farebbe bene a ragionare sugli eventi a 360°.

PS: ho chiesto se si erano accorti dei tratti di impalcato "scomparsi/Sbriciolati": non se ne erano accorti, magari ho messo la pulce nell'orecchio e gli ho detto dei tracciati INGV spariti. Sanno comunque benissimo che la durata dei tracciati è di 20/23 secondi e il crollo di 15… Peraltro Morgigno mi ha detto di aver parlato con uno dell'Università di Genova (mi pare) che ha confermato che il tracciato "originale" dura più di 30 secondi.
Come si possa pensare ancora che si sia trattato di cedimento strutturale proprio non so...

"La violenza è l'ultimo rifugio degli incapaci" (I. Asimov - Il crollo della galassia centrale)
Ultima Modifica 31/05/2019 15:38 da Aigor.

Di più
31/05/2019 16:39 #28519 da ItalHik
Risposta da ItalHik al topic Analisi crollo Ponte Morandi

Aigor ha scritto: .....
.....
PS: ho chiesto se si erano accorti dei tratti di impalcato "scomparsi/Sbriciolati": non se ne erano accorti, magari ho messo la pulce nell'orecchio...


Strano, ma anche un peccato, vuol dire che non hanno seguito queste discussioni, dove si è scritto e commentato di tutto e probabilmente si trova raccolto il maggior numero di considerazioni e immagini significative dal punto di vista del "complottista"...
Comunque, se non della sezione d'impalcato perfino più lunga a ponente (cd IPx, tra IP2 e IP3), almeno dello sbriciolamento del tratto centrale IC se ne saranno ben accorti, voglio supporre!... :blank:

.

Di più
31/05/2019 17:14 - 31/05/2019 17:44 #28520 da Aigor
Risposta da Aigor al topic Analisi crollo Ponte Morandi
Proprio con riferimento a IC mi ha risposto un ingegnere che era con Siviero, Vito Segantini, con un generico "si sarà sbriciolato nel crollo", ma è evidente che stava rispondendo per rispondere senza sapere di cosa parlava…
Spero che approfondiranno, io purtroppo son dovuto scappare per andare, ahimè, ad un funerale.
Avrei anche chiacchierato di più con Morgigno, ma tant'è...

"La violenza è l'ultimo rifugio degli incapaci" (I. Asimov - Il crollo della galassia centrale)
Ultima Modifica 31/05/2019 17:44 da Aigor.

Di più
31/05/2019 20:04 - 01/06/2019 09:09 #28521 da ItalHik
Risposta da ItalHik al topic Analisi crollo Ponte Morandi

Aigor ha scritto: Proprio con riferimento a IC mi ha risposto un ingegnere che era con Siviero, Vito Segantini, con un generico "si sarà sbriciolato nel crollo", ma è evidente che stava rispondendo per rispondere senza sapere di cosa parlava…


Avesse almeno detto "gli saranno caduti sopra tutti i pesanti pezzi dei piloni!"...
L'immagine che segue l'avevo già proposta a buona ragione nel commento #28261: mostra infatti la porzione terminale ovest dell'impalcato spezzatosi, dopo il volo (praticamente "a peso morto") di quaranta metri, nelle due sezioni che abbiamo chiamato IP1 e IP2, delle quali la seconda ha senz'altro avuto la peggio, probabilmente perché impattando per prima ha anche subìto maggiormente l'urto che ha determinato la rottura del tratto di campata... Eppure, nonostante tutto appare decisamente più riconoscibile delle altre tre porzioni di ponte "scomparse", ma quello che è veramente interessante da considerare è la frattura stessa, ovvero quanto poco di impalcato sia andato perso in quel punto, nonostante l'energia cinetica accumulata nei quaranta metri di caduta... In altre parole, è piuttosto improbabile che rotture trasversali di un impalcato alto nemmeno cinque metri possano risolversi nel pressoché totale sbriciolamento di tratti di ponte lunghi dieci, quindici, forse perfino venti metri, quasi che la struttura fosse costituita di semplice cemento gettato e lasciato asciugare, senza alcun genere di armatura...

File allegato:



.
Ultima Modifica 01/06/2019 09:09 da ItalHik.

Di più
31/05/2019 23:31 #28523 da Aigor
Risposta da Aigor al topic Analisi crollo Ponte Morandi
Non posso che essere d'accordo...

"La violenza è l'ultimo rifugio degli incapaci" (I. Asimov - Il crollo della galassia centrale)

Di più
02/06/2019 23:01 - 02/06/2019 23:02 #28565 da Aigor
Risposta da Aigor al topic Analisi crollo Ponte Morandi
Sto lavorando per cercare di pubblicare il video della conferenza... ci vuole un pochino di tempo.
Tra le altre cose, uno degli ingegneri presenti (Segantini) ha detto in modo chiaro e preciso che non ha mai visto il calcestruzzo diventare nero come si vede qui sotto:
File allegato:


Lui ha parlato in modo palese di carbonizzazione e del fatto che, secondo lui, lì ha lavorato dell'esplosivo sotto forma di microcariche

"La violenza è l'ultimo rifugio degli incapaci" (I. Asimov - Il crollo della galassia centrale)
Ultima Modifica 02/06/2019 23:02 da Aigor.

Di più
03/06/2019 02:12 #28569 da ItalHik
Risposta da ItalHik al topic Analisi crollo Ponte Morandi

Aigor ha scritto: Sto lavorando per cercare di pubblicare il video della conferenza... ci vuole un pochino di tempo.
Tra le altre cose, uno degli ingegneri presenti (Segantini) ha detto in modo chiaro e preciso che non ha mai visto il calcestruzzo diventare nero come si vede qui sotto:



Lui ha parlato in modo palese di carbonizzazione e del fatto che, secondo lui, lì ha lavorato dell'esplosivo sotto forma di microcariche

A parte il fatto che le "microcariche" si usano dove sono sufficienti (ovvero dove la robustezza è minima), mentre lì siamo proprio alla base dei puntoni dove la sezione è massima (120x450cm)... io non vedo traccia di esplosioni né di "carbonizzazione" (dove sarebbero queste anomalie?), inoltre pensare di sistemare esplosivi così in basso, a pochi metri da dove andavano su e giù (probabilmente anche di notte) i mezzi dell'AMIU, senza rischiare di essere notati e incuriosire... :question:

File allegato:


.

Di più
03/06/2019 10:00 #28571 da FZappa
Risposta da FZappa al topic Analisi crollo Ponte Morandi
Questa è la registrazione completa dell’incontro del 31 maggio a Genova (2 ore e 40 minuti). www.facebook.com/enrico.pietra/videos/10...jMzMTkyMDQzNTI3NDc5/

Tecnicamente, veramente indegno, da vergognarsi…….
Questi 2 non hanno la più pallida idea di come fosse fatto il ponte e di come funzionasse.

Mi viene il dubbio che il loro scopo sia il business (o rientrare nel business……) visto che Siviero è il progettista di uno dei progetti che hanno partecipato al bando: quello della nota (?!) impresa Ricciardello di Messina.
Mi auguro che non gli facciano progettare neppure un cavalcavia …..

Di più
03/06/2019 10:07 #28572 da Aigor
Risposta da Aigor al topic Analisi crollo Ponte Morandi
@FZappa

Grazie del link, mi evito del lavoro.

Strano come si possano avere opinioni così diverse… al netto di alcune imprecisioni a me invece sono molto piaciuti tutti e due gli ingegneri, Siviero davvero moltissimo, per tutte le informazioni che ha dato e per quello che ha lasciato intendere.
Ma ognuno è libero di pensare ciò che vuole :wink:

"La violenza è l'ultimo rifugio degli incapaci" (I. Asimov - Il crollo della galassia centrale)

Di più
03/06/2019 11:26 - 03/06/2019 13:05 #28574 da ItalHik
Risposta da ItalHik al topic Analisi crollo Ponte Morandi

FZappa ha scritto: Questa è la registrazione completa dell’incontro del 31 maggio a Genova (2 ore e 40 minuti). www.facebook.com/enrico.pietra/videos/10...jMzMTkyMDQzNTI3NDc5/


Ho provato a scaricare il file con "clipconverter" e pensavo di avercela fatta (269Mb), ma non mi parte, neanche con mediaplayer...
Voi come avete risolto?...

Edit: scaricato con OVC, a 8 secondi per ogni Mb... me la sono cavata in circa 45 minuti (appena mi riprendo gli do un'occhiata)... :snail:

Grazie per il link...

.
Ultima Modifica 03/06/2019 13:05 da ItalHik.

Tempo creazione pagina: 0.413 secondi

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. INFO