Analisi crollo Ponte Morandi

Di più
08/11/2018 12:16 - 08/11/2018 12:25 #22274 da charliemike
@Aigor #22272

Io sono entrato solo per farti notare che nel riflesso sulla tettoia si vede l'impalcato di ponente. Non avendo seguito attivamente la discussione so perfettamente che potrei ri-argomentare cose già discusse, e questo farebbe innervosire anche me, specialmente se sei stato coinvolto in prima persona negli studi.

Ma un semplice "abbiamo già discusso di questa cosa qui" sarebbe stato sufficiente.
Anche ad avere seguito tutte le 19 pagine di discussione dovrei essere Pico della Mirandola per ricordarmi tutto (e allora anziché scrivere su LC andrei a un quiz a premi :laugh: ).

Mi hai chiesto un parere su cosa sta fermo e cosa si muove nel video, e io ho cercato di dartelo, ma cercando di essere obiettivo. Ritenevo di non avere elementi sufficienti per esprimere un opinione ma ho provato a dire lo stesso la mia.

(ammetto, mea culpa, che mi sono sbilanciato sul lampo luminoso sulla tettoia. I'm sorry)

Chiusa e dimenticata la polemica, amici come prima. :wink: :wave:

Il gerber di ponente, come ho scritto e riscritto più volte, anche in risposte recenti è l'ultima cosa a cadere a ponente. Guarda bene il video oddio oddio all'inizio.

Conosco quel video. E' l'unico che ricordo bene. E' evidente che il pilone crolla dopo il gerber. Non l'ho mai messo in discussione.

Lucignolo ha focalizzato l'attenzione su alcune cose che, quanto meno io, non avevo per nulla notato (in realtà gnaffetto nel suo sito su altervista - e forse nella discussione in home - aveva già notato questo lampo strano. Aveva anche notato che c'è un bagliore simile su cam2 e avanzato l'ipotesi che fosse però stato manipolato ad arte per confondere).
inoltre ha avanzato l'ipotesi, su cui devo ancora ragionare, che il riflesso sia multiplo e la parte ferma non sia ponte ma parte della costruzione.

Il bagliore sul compressore del condizionatore a mio avviso potrebbe essere il riflesso dei fari di un veicolo dell'AMIU.
Nella seconda parte del video che mi hai linkato si vede un furgone i cui fari hanno lo stesso colore. Il fatto che sia arancione può essere spiegato con il bilanciamento errato del bianco della webcam su lampadine ad incandescenza.

Quanto alla focale della camera, nessuno la conosce, vero.
Quindi dovrei considerare:
- hanno installato 2 cam con definizione diverse
- la focale della cam1 non riprende sotto di sé ma solo in avanti

Non posso confermarlo, ma non credo che le due webcam avessero focali differenti. Sono stupide telecamere a focale fissa, probabilmente grandangolo.
Ad occhio però non credo che la focale sia inferiore ai 35mm, altrimenti la ripresa sarebbe deformata ad occhio di pesce.

Quindi, per me, hanno volutamente croppato la cam1 per nascondere, guarda caso, cosa il riflesso sotto la cam1 aveva ripreso DELL'IMPALCATO LEVANTE.
Ah, ancora una volta: la tettoia è inclinata verso il ponte e se la cam1 ha un grandangolo può tranquillamente riprendere non solo quello che ha davanti ma anche quello che ha sotto (riflesso di cosa ha sopra e di lato) che non può essere che, data la posizione, l'impalcato di levante.

Non voglio escludere nulla, ma torno a chiederti: in base a cosa ritieni che abbiano croppato il video? Solo perchè non vedi sotto la webcam?
Ripeto: per vedere sotto la webcam occorre che la focale sia di molto inferiore ai 35mm, ma a quel punto tutta l'immagine sarebbe deformata.
(La tettoia dove si vede il riflesso è si inclinata, ma leggermente di lato e non all'indietro come quella sopra la scala che si vede nel mio screenshot, rispetto alla webcam.

- io esprimo delle conclusioni perché metto insieme tutti gli indizi e le circostanze che, prese una per una sono giustificabilissime, ma messe insieme a me bastano.

Ok. Non corretto, CORRETTISSIMO. Ma stai attento a verificarli bene gli indizi per non cadere in facili conclusioni. Ne basta uno sballato per compromettere tutto il ragionamento.


Countdown to 1984
Ultima Modifica 08/11/2018 12:25 da charliemike.

Di più
08/11/2018 13:15 #22275 da Aigor
Risposta da Aigor al topic Analisi crollo Ponte Morandi
@charlie

Ok su tutto.
Preciso solo che riguardo oddio oddio quando dico "è andato giù per ultimo" mi rifersico al piano strada, i piloni cascano dopo, su questo non ci piove (che detto oggi non è che sia tanto corretto... :hammer: )

"La violenza è l'ultimo rifugio degli incapaci" (I. Asimov - Il crollo della galassia centrale)

Di più
08/11/2018 13:18 #22276 da Sacco
Risposta da Sacco al topic Analisi crollo Ponte Morandi

Se ti sfugge il senso dopo aver letto tutto, allora nulla di ciò che possiamo dire te ne farà avere uno


Presumo sia questo il modo in cui vuoi convincere le autorita' ad indagare nella tua direzione.
:ok:

Di più
08/11/2018 13:30 - 08/11/2018 13:30 #22277 da macco83
Risposta da macco83 al topic Analisi crollo Ponte Morandi
@Charliemike

Il bagliore sul compressore del condizionatore a mio avviso potrebbe essere il riflesso dei fari di un veicolo dell'AMIU.

non può essere perchè il veicolo Amiu non si muove in quei momenti e il lampo è velocissimo e non costante. Si vede lo stesso lampo arancione dalla telecamera che riprende il tizio amiu che cammina.

@tutti gli altri
il bagliore arancione sul ponte non potrebbe essere la parte opposta del geber di fronte al basko? cioè esattamente dove si è staccato l'impalcato e dove erano attaccati gli stralli?

Ad un certo punto la Storia diventò Mitologia.
Ultima Modifica 08/11/2018 13:30 da macco83.

Di più
08/11/2018 13:33 - 08/11/2018 14:07 #22278 da charliemike
@Aigor
cosa ne pensi di questo?

Charliemike #22271 ha scritto: Azzardo un'ipotesi azzardata.
Ho provato a ingrandire il dettaglio del lampo e a ruotare l'immagine di 180°
Aumentando il contrasto e abbassando un pelo la luminosità (ho usato GIMP ma va bene anche Photoshop) noto una zona verde subito dietro al lampo, molto simile al verde Basko.
(sono impossibilitato a postare immagini, I'm sorry :cry: )

Possibile che sia il camion Basko sul ciglio prima della retromarcia?

E' ripeto, un'ipotesi molto azzardata dato che non si dovrebbe poter vedere il camion perché l'autostrada lo dovrebbe nascondere alla visuale.

EDIT: o forse no.

File allegato:




Countdown to 1984
Ultima Modifica 08/11/2018 14:07 da charliemike.

Di più
08/11/2018 15:59 #22279 da charliemike

macco83 ha scritto: @Charliemike

Il bagliore sul compressore del condizionatore a mio avviso potrebbe essere il riflesso dei fari di un veicolo dell'AMIU.

non può essere perchè il veicolo Amiu non si muove in quei momenti e il lampo è velocissimo e non costante. Si vede lo stesso lampo arancione dalla telecamera che riprende il tizio amiu che cammina.

@tutti gli altri
il bagliore arancione sul ponte non potrebbe essere la parte opposta del geber di fronte al basko? cioè esattamente dove si è staccato l'impalcato e dove erano attaccati gli stralli?


Scusa Macco, forse mi sono espresso male.
Non stavo parlando del bagliore in alto, ma di quello che si vede sulla carrozzeria del condizionatore.
La mia è solo una supposizione dato che non abbiamo una correlazione su tutti i movimenti dei mezzi dell'AMIU o di altri veicoli presenti in quel momento all'isola ecologica. Dico solo che il colore del bagliore è simile a quello dei fari del mezzo che si vede nella clip, ma non sto dicendo che sia proprio quello,.


Countdown to 1984

Di più
08/11/2018 16:52 #22280 da macco83
Risposta da macco83 al topic Analisi crollo Ponte Morandi
charliemike parliamo dello stesso bagliore. Anche io ho pensato che potessero essere i fari dell amiu ma poi, dopo aver visto al minuto 1:29 un flash arancione, lo ho escluso.

Ad un certo punto la Storia diventò Mitologia.

Di più
08/11/2018 16:54 - 08/11/2018 22:09 #22281 da italofranc
In VIA GRETO DI CORNIGLIANO e in VIA TRENTA GIUGNO 1960 ci sono dei detriti del Gerber.
Nel video della CAM1 dopo il bagliore di quello che chiamate ''fari del camion'' , appena prima della caduta dei primi detriti dell'impalcato, transita un furgoncino bianco in Via Trenta Giugno 1960 o forse in via Greto di Cordigliano proveniente da Nord.
Quando transita il furgoncino, dopo il bagliore dei fari del camion, sulla strada ci devono essere pieno di detriti. E' possibile che questo autista non freni rischiando di andare a sbattere contro i detriti del Gerber, che sono antecedenti ai primi detriti dell'impalcato in caduta sul video Cam1?


Dato che nessuno mi vuole rispondere, mi rispondo da solo, io devo pure andare avanti.
Allora il grosso camion bianco che si vede nella seguente foto rotami ponente, quello che è messo parallelamente al pezzo dell'impalcato impiantato al suolo e sul fianco, lo vedete (in alto dopo la scritta CAMERA)precipitare giu' con i suoi due fari nella seconda foto.

File allegato:


File allegato:


Il furgoncino bianco in Via Trenta Giugno 1960 o forse in via Greto di Cordigliano proveniente da Nord lo vedete sulla foto seguente transitare in fondo vicino il capannone un attimo prima che precipiti il grosso camion bianco;
File allegato:


CONCLUSIONE: o qualcuno mi fa vedere il rotame del furgoncino bianco oppure, se il furgoncino bianco è passato, vuol dire sicuramente che quando è passato il Gerber non era ancora caduto e che il grosso camion è precipitato prima. Se è rimasto schiacciato, anche in questo caso il Gerber non era ancora caduto all'istante del bagliore. Quindi se è cosi' il famoso bagliore non puo' essere assolutamente dovuto ai fari di BASkO perchè il Gerber non era ancora caduto.
Inoltre se si vedono distintamente i due fari del grosso camion bianco che sta precipitando, come mai non si vedono i due fari di BASKO? (ora qualcuno mi dirà che le lampadine di uno dei fari di Basko erano bruciate)
Ultima Modifica 08/11/2018 22:09 da italofranc.

Di più
08/11/2018 17:58 - 08/11/2018 17:58 #22283 da Lucignolo80



@Italofranc guarda se riesci a trovare l intervista integrale di questa signora io l ho salvata nei miei gigabyte di materiale sul crollo. Parla proprio di quel furgoncino che la precede. Che viene schiacciato dal camion che casca dal ponte e l autista si salva. Sul tubo non riesco piu a trovarla
Ultima Modifica 08/11/2018 17:58 da Lucignolo80.

Di più
08/11/2018 20:26 - 08/11/2018 20:27 #22285 da Aigor
Risposta da Aigor al topic Analisi crollo Ponte Morandi
@italofranc

Sono stato occupato tutto il giorno per altre cose... non ho dimenticato ;-)
Tieni anche presente che:
1) si sono aggiunti nuovi argomenti (lucignolo, Charlie, gnaffetto sul suo sito ecc.)
2) gli argomenti già presenti mica li ho sviscerati come vorrei... :-D

Inoltre, per dovere di correttezza, quando dici che "e anche di Gnaffetto che ci ha lasciato testardo come un mulo", bisogna precisare che gnaffetto non se ne è andato di sua volontà perché è testardo, ma è stato espulso.
Non entro nel merito, non prendo parti, ma ciò che è giusto è giusto e va detto, soprattutto per il fatto che lui non può replicare.

@Charlie
Apprezzo i tuoi sforzi, non credere, ma parti da basi che non mi vedono concorde.
Sono ancora fermo nella convinzione che:
1) il crollo è stato innescato dal cedimento dei sostegni obliqui e, probabilmente, dai tiranti interni sopra i sostegni obliqui, sicuramente a ponente (prima) e forse anche levante (poi), alla luce di quanto postato da lucignolo
2) il riflesso sulla tettoia riguarda levante
3) fino a prova contraria (video Ferrometal) il crollo è stato indotto e non è stato un crollo da cedimento strutturale

Però ti assicuro che non mi dispiace che qualcuno la pensi diversamente, a patto che non rimetta in gioco cose già dette e ridette (come spiegato prima): infatti a volte si impara molto da chi percorre strade diverse dalle proprie, quindi va bene così ;-)


@sacco

Presumo sia questo il modo in cui vuoi convincere le autorita' ad indagare nella tua direzione

Come al solito non hai capito una sega. Ma non importa, evidentemente è il ruolo che ti sei scelto.
Ho scritto a chiare lettere che non voglio convincere nessuno, puoi immaginare quindi cosa me ne frega delle autorità, che non hanno fatto altro che dire balle e presentare video tagliati e/o manomessi... sono loro il nemico o, quantomeno, uno dei nemici.
Piantala di scrivere solo per provocare.

La prossima ti segnalo e poi decide redazione

"La violenza è l'ultimo rifugio degli incapaci" (I. Asimov - Il crollo della galassia centrale)
Ultima Modifica 08/11/2018 20:27 da Aigor.

Di più
08/11/2018 20:44 #22286 da charliemike

Aigor ha scritto: Apprezzo i tuoi sforzi, non credere, ma parti da basi che non mi vedono concorde.
Sono ancora fermo nella convinzione che:
1) il crollo è stato innescato dal cedimento dei sostegni obliqui e, probabilmente, dai tiranti interni sopra i sostegni obliqui, sicuramente a ponente (prima) e forse anche levante (poi), alla luce di quanto postato da lucignolo
2) il riflesso sulla tettoia riguarda levante
3) fino a prova contraria (video Ferrometal) il crollo è stato indotto e non è stato un crollo da cedimento strutturale

Però ti assicuro che non mi dispiace che qualcuno la pensi diversamente, a patto che non rimetta in gioco cose già dette e ridette (come spiegato prima): infatti a volte si impara molto da chi percorre strade diverse dalle proprie, quindi va bene così ;-)


1) Stiamo pensando la stessa cosa. Per quello che ho seguito dei vostri discorsi concordo con te.
2) Quì non mi trovi d'accordo, ma senza un esempio pratico, a parole non so come spiegartelo meglio. :question:
3) Concordo con te :ok: . Ho i miei motivi per pensare a un crollo indotto e assolutamente non strutturale. Li ho già espressi e non si basano su calcoli, ma solo su ragionamenti.

Come ho già detto sono convinto anch'io che non sia un crollo strutturale.
Mi rimetto nell'ombra a leggervi :wink: , e se avrò qualcosa da dire lo farò. :wave:


Countdown to 1984

Di più
08/11/2018 21:07 - 08/11/2018 21:37 #22287 da italofranc
Lucignolo80

l'ho trovato il video, hai ragione, parla di una camionetta che è rimasta sotto il Gerber. Deve essere quella bianca del video della Cam1 che vi ho fatto vedere . Ma allora Lucignolo80, se la camionetta o furgoncino bianco non è riuscito a passare, vuol dire che al momento del bagliore il Gerber non era ancora caduto. Giusto? Ho corretto in rosso il mio precedente intervento.



Sembrerebbe quindi che quel bagliore è avvenuto troppo presto per essere Basko. Fzappa, telefona ai tedeschi di RETROFUTUR e avverti che forse hanno pestato una m......
Ultima Modifica 08/11/2018 21:37 da italofranc.

Di più
08/11/2018 21:27 - 08/11/2018 22:03 #22288 da italofranc
Aigor


Inoltre, per dovere di correttezza, quando dici che "e anche di Gnaffetto che ci ha lasciato testardo come un mulo", bisogna precisare che gnaffetto non se ne è andato di sua volontà perché è testardo, ma è stato espulso.

Allora non hai capito quello che è successo con Gnaffetto o l'hai dimenticato. E' testardo perchè non ha voluto chiedere scusa a Massimo. Poteva farlo benissimo e non avrebbe perso la corona. Tutto li' il discorso. Io personalmente gli avevo detto di farlo, perchè mi sarebbe dispiaciuto vederlo espulso. Tutt'ora lo stimo e quando vado rubargli qualche dato dal suo sito avverto tutti che non è farina del mio sacco. Va bene?
Tempo fa anch'io avevo mancato di rispetto a Massimo, ho chiesto scusa e non c'è stato nessun risentimento.
Ultima Modifica 08/11/2018 22:03 da italofranc.

Di più
08/11/2018 21:32 #22289 da Lucignolo80
@italofranc esatto... se noti il gerber cade 1-2 secondi dopo il bagliore riflesso

Di più
08/11/2018 21:44 - 08/11/2018 22:13 #22290 da italofranc
LUCIGNOLO80

@italofranc esatto... se noti il gerber cade 1-2 secondi dopo il bagliore riflesso

Bravo. Come vogliamo chiamarci? DIETROFUTUR invece di RETROFUTUR?

Scherzi a parte bisogna esaminare bene quello che hanno scoperto i tedeschi di Retrofutur, ci sono molte cose interessanti. Per esempio il pilone che si fessura e si apre nel video dalla Cam1, noi non l'abbiamo notato.

Ora Lucignolo80 dobbiamo per forza capire cosa era quel bagliore. Dai, dacci dentro che ce la facciamo!
Ultima Modifica 08/11/2018 22:13 da italofranc.

Di più
08/11/2018 21:54 #22291 da italofranc
CHARLIEMIKE

Ho i miei motivi per pensare a un crollo indotto e assolutamente non strutturale. Li ho già espressi e non si basano su calcoli, ma solo su ragionamenti.


Menomale! Uno in piu', fa piacere. Ci spingi a proseguire le nostre ricerche. Grazie.

Di più
08/11/2018 23:21 - 08/11/2018 23:28 #22294 da Lucignolo80
@italofranc
Ahahahaha e dietrofutur sia!
Per quanto riguarda il pilone aperto io l'avevo gia notato ma non nel video.per caso. Durante uno dei miei giri fotografici pochi giorni che riaprissero via 30 giugno.infatti mi aveva colpito sta cosa. Ho fatto piu foto anche relativamente da vicino. E poi ero andato appunto a vedere nel video il momento in cui si apriva.
Ultima Modifica 08/11/2018 23:28 da Lucignolo80.

Di più
08/11/2018 23:32 - 09/11/2018 00:31 #22295 da italofranc
lucignolo80

via 30 giugno? ma stiamo parlando dello stesso pilone? io psrlo del pilone 9 quello crollato.

File allegato:
Ultima Modifica 09/11/2018 00:31 da italofranc.

Di più
09/11/2018 00:48 - 09/11/2018 00:50 #22296 da Lucignolo80
Si italofranc .quella crepa c e anche dalla parte opposta che è quella che non vedi nel video e che io ho fotografato. Dall altra parte è molto piu ampia direi piu circa mezzo metro di apertura con l armatura esposta.credo tu la trovi anche in altre foto in giro per il web. Via trenta giugno era solo per dare un indicazione del periodo in cui l ho scattata. Visto che mi pare l hanno aperta una ventina di giorni fa
Ultima Modifica 09/11/2018 00:50 da Lucignolo80.

Di più
09/11/2018 10:35 - 09/11/2018 10:36 #22298 da Aigor
Risposta da Aigor al topic Analisi crollo Ponte Morandi
Incredibile quanto cose siano presenti in un video e ti sfuggano...
Quella crepa si apre, e si vede nettamente, 4 secondi dopo che nel riflesso si stacca l'impalcato, subito dopo i due lampi di "oddio oddio".
Essendo i sostegni ad A staccati e quindi indipendenti dal cavalletto si sono presi la botta trasmessa dagli stralli mentre veniva giù l'impalcato.

E' una delle ragioni che mi fanno propendere per il primario cedimento dei sostegni obliqui.
Una volta ceduti quelli il peso è diventato troppo elevato, ha ceduto l'impalcato verso il centro, poi hanno ceduto gli stralli.
I piloni hanno ricevuto prima una botta verso ponente, poi il ritorno verso levante (nella mia ricostruzione che vede prima ponente e poi levante) e, fessurandosi in vari punti lungo la lunghezza, alla fine non hanno retto e sono venuti giù pure loro.

Teniamo presente che i piloni della A non erano in cemento armato pieno, l'armatura era solo periferica, al centro avevano, forse per motivi di alleggerimento, un cilindro cavo pieno di mattoni.
Forse, se fossero stati armati completamente, sarebbero rimasti in piedi nonostante tutto...

"La violenza è l'ultimo rifugio degli incapaci" (I. Asimov - Il crollo della galassia centrale)
Ultima Modifica 09/11/2018 10:36 da Aigor.

Di più
09/11/2018 10:48 - 09/11/2018 10:56 #22299 da italofranc
AIGOR

Quella crepa si apre, e si vede nettamente, 4 secondi dopo che nel riflesso si stacca l'impalcato, subito dopo i due lampi di "oddio oddio".

1)I due lampi di Oddio Oddio quanti secondi dopo il lampo riflesso? Oppure i lampi coincidono? E' molto importante.

Limpalcato si stacca prima del lampo riflesso, ricordiamocelo!

2)E' una delle ragioni che mi fanno propendere per il primario cedimento dei sostegni obliqui.
anch'io ho sempre pensato cosi' ma purtroppo l'impalcato riflesso si stacca molto prima della caduta dei detriti vicino al cav alletto. Come mai?
Ultima Modifica 09/11/2018 10:56 da italofranc.

Di più
09/11/2018 11:40 - 09/11/2018 12:15 #22301 da Aigor
Risposta da Aigor al topic Analisi crollo Ponte Morandi
@italofranc

Aspetta, non parlavo del riflesso arancione, ma del riflesso della tettoia (quello che io dico sia ponente levante e chiarlie levante ponente) :-D

Comune appena posso faccio una scaletta dei tempi, anche se è difficile perché ci vorrebbe una scansione al decimo di secondo, i secondi sono troppo lunghi

"La violenza è l'ultimo rifugio degli incapaci" (I. Asimov - Il crollo della galassia centrale)
Ultima Modifica 09/11/2018 12:15 da Aigor.

Di più
09/11/2018 11:54 #22302 da macco83
Risposta da macco83 al topic Analisi crollo Ponte Morandi

italofranc ha scritto:

@italofranc: quello che hai evidenziato a sinistra riflesso sulla tettoia non potrebbe essere il geber di fronte al basko prima del crollo?

Ad un certo punto la Storia diventò Mitologia.

Di più
09/11/2018 11:55 #22303 da charliemike

Aigor ha scritto:
Aspetta, non parlavo del riflesso arancione, ma del riflesso della tettoia (quello che io dico sia ponente e chiarlie levante) :-D


E' il contrario, Aigor. :wink:
Per me è Ponente.

Don't worry. Be happy.


Countdown to 1984

Di più
09/11/2018 12:14 #22304 da Aigor
Risposta da Aigor al topic Analisi crollo Ponte Morandi

purtroppo l'impalcato riflesso si stacca molto prima della caduta dei detriti vicino al cavalletto. Come mai?


Al riguardo, le spiegazioni a mio riguardo sono queste:

1) versione Charliemike e altri:
il riflesso fa vedere una parte di impalcato di ponente che si stacca e cade, pertanto prima dei detriti vicino al cavalletto

2) versione mia:
- cedono i sostegni obliqui a ponente (e probabilmente anche i tiranti interni)
- l'impalcato si spezza al centro e comincia a cadere
- il movimento verso il basso spezza prima uno strallo (lato mare) e poi l'altro
- gli stralli ponente danno un primo colpo, una specie di "tiro" che fa spezzare l'impalcato levante; la leva a levante agisce in due punti: l'innesto al pilone (nella corrispondenza dei traversi sottostanti) e la congiunzione degli stralli al gerber.
- il colpo di ritorno imprime una spinta verso il basso all'impalcato già spezzato che si stacca (riflesso tettoia) e in virtù della spinta ricevuta picchierà terra e ruoterà di 180°
- i sostegni, già spezzati, arrivano a terra per primi, sono molto più bassi dell'impalcato e quindi hanno meno strada da percorrere

"La violenza è l'ultimo rifugio degli incapaci" (I. Asimov - Il crollo della galassia centrale)

Di più
09/11/2018 12:14 #22305 da italofranc
Mac co83

Anche a me sembrava ma non dovrebbe essere il gerber perchè se hai seguito quello che abbiamo sritto a proposito di quel furgoncino-camionetta bianca che transita in alto in fondo dal nord, quella sembra che sia rimasta schiacciata dalla caduta del Gerber e il riflesso che dici non si sposta fino alla fine del video.
Ringraziano per il messaggio: macco83

Di più
09/11/2018 12:15 #22306 da Aigor
Risposta da Aigor al topic Analisi crollo Ponte Morandi
O belin, ho invertito, sono dislessico :hammer:
Ora provvedo a correggere

"La violenza è l'ultimo rifugio degli incapaci" (I. Asimov - Il crollo della galassia centrale)

Di più
09/11/2018 12:25 #22307 da macco83
Risposta da macco83 al topic Analisi crollo Ponte Morandi
Ok ma una camionetta bianca è comune..mi sembra troppo poco per usarla come prova per escludere che sia il geber quello..

Ad un certo punto la Storia diventò Mitologia.

Di più
09/11/2018 12:33 #22308 da Bandini
Risposta da Bandini al topic Analisi crollo Ponte Morandi
@Aigor

Teniamo presente che i piloni della A non erano in cemento armato pieno, l'armatura era solo periferica, al centro avevano, forse per motivi di alleggerimento, un cilindro cavo pieno di mattoni.
Forse, se fossero stati armati completamente, sarebbero rimasti in piedi nonostante tutto...

Nel cemento armato e in particolare nei pilastri i ferri di armatura sono solo sull'esterno dove la loro funzione di contrasto alla trazione è ottimale, il punto più distante dal baricentro della sezione. Un ferro nella zona centrale lavorerebbe poco.
Per quanto riguarda il foro centrale, che non risulta dall'articolo divulgativo di Morandi, è plausibile che abbia la funzione di accelerare l'asciugatura del calcestruzzo: infatti quando si getta il cemento, uno dei problemi è lo smaltimento del calore. Il processo di consolidamento del cemento è una vera e propria reazione chimica esotermica i getti devono essere bagnati per diversi giorni per evitare che il troppo calore provochi delle fessurazioni. Nel caso in esame si tratta di un pilastro piuttosto massiccio soprattutto nella parte centrale, quindi in un video dove ne parlavano hanno suggerito che potesse essere una sorta di camino per smaltire il calore del getto. Se lo ritrovo te lo linko.
La forma del pilastro è particolare, inizia stretto e profondo (0,9×4,5 m) per finire più largo che profondo in sommità (2×2,956 m) , mi viene da pensare che il "camino" dovrebbe iniziare da una certa altezza in su...

Di più
09/11/2018 12:34 #22309 da Aigor
Risposta da Aigor al topic Analisi crollo Ponte Morandi
@macco83

Se fosse il gerber, allo stacco dell'impalcato, avrebbe cominciato a cadere anche lui, invece il riflesso rimane fermo.
Bisogna considerare anche quello che ha detto lucignolo: potrebbe essere il riflesso di qualcos'altro che si sovrappone all'impalcato, cioè parte della casetta dell'area ecologica a cui è attaccata la camera 1

"La violenza è l'ultimo rifugio degli incapaci" (I. Asimov - Il crollo della galassia centrale)

Tempo creazione pagina: 0.331 secondi

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. INFO