Le caratteristiche di luminosità della superficie lunare

Di più
24/07/2017 09:04 #10091 da kamiokande
@ Antdbnkrs
È stata fatta da Collins che era rimasto nel modulo di comando ad orbitare intorno alla Luna, sul LEM c'erano Aldrin ed Armstrong che sono invece scesi sul suolo lunare.

"La stampa è morta" (Egon Spengler - Ghostbuster)

Di più
24/07/2017 11:06 #10093 da Gianni-M71

kamiokande ha scritto: @ Antdbnkrs
È stata fatta da Collins che era rimasto nel modulo di comando ad orbitare intorno alla Luna, sul LEM c'erano Aldrin ed Armstrong che sono invece scesi sul suolo lunare.

Ciao,
quello che personalmente non ho mai compreso - al di là dei mille altri aspetti che si sanno essere poco chiari di tutta la faccenda - è come mai in ben 6 missioni Apollo con atterraggio, gli astronauti dal suolo lunare non abbiano sentito la necessità di scattare numerose immagini, che ritraessero anche la Terra sullo sfondo.

Una volta qualcuno mi rispose che la cosa non fosse ritenuta una esigenza pratica per il programma, o qualcosa del genere.
Però è anche vero che realizzarono decine di filmati, tra i quali, ad esempio, si vedono gli astronauti mentre "giocano a golf", o svolgevano altre attività di tipo "ludico". Benissimo.
Ma allora come mai questi filmati furono ritenuti utili ai fini della missione, mentre delle semplici foto che ritraessero anche la Terra, la "Madre Terra", sullo sfondo (anche per puro effetto simbolico o di ricordo personale per ciascuno degli astronauti che avrebbero calcato il suolo lunare) non sarebbero dovute essere utili?

Le uniche che ho trovato finora sono queste (ammesso che siano genuine)







Ne esistono delle altre?

Di più
24/07/2017 12:51 #10095 da Calipro
IMHO ne trovi poche perché sarebbe stato possibile vedere dove erano le nuvole in quel momento sulla superficie terrestre e confrontarle con il tempo atmosferico effettivo. E non c'era photoshop, all'epoca.

Per vedere se la foto può essere originale, basta confrontare la direzione da cui arriva la luce sulla scena rispetto a quella che arriva sulla Terra.
La direzione dell'ombra la trovi guardando l'ombra di un qualsiasi particolare: l'angolo tra il particolare e la sua ombra nel soggetto ti daranno sempre la direzione da cui arriva la luce:

imageshack.com/a/img922/3484/e65Jgu.jpg

Di più
24/07/2017 14:26 #10096 da Human
Queste quelle che ho trovato (metto solo i codici, tutti i link non me li fa mettere)

Apollo 11
www.hq.nasa.gov/alsj/a11/images11.html
AS11-37-5506
AS11-40-5923
AS11-40-5924
Terra riflessa sulla visiera:
AS11-40-5903

Apollo 14
www.hq.nasa.gov/alsj/a14/images14.html
da AS14-64-9189 a AS14-64-9197
da AS14-66-9327 a AS14-66-9332

Apollo 17
www.hq.nasa.gov/alsj/a17/images17.html
AS17-134-20384
AS17-134-20387
AS17-134-20461
da AS17-134-20463 a AS17-134-20466
AS17-134-20471
AS17-134-20473
AS17-137-20910
AS17-137-20911
da AS17-137-20957 a AS17-137-20961
Terra riflessa sulla visiera:
da AS17-140-21385 a AS17-140-21391

Non so perché nelle missioni 12, 15 e 16 non hanno fatto foto alla Terra dalla superficie lunare (o almeno io non ne ho trovate).
Sicuramente in tutte le missioni a partire dalla 8 hanno fatto un sacco di foto alla Terra dall'orbita lunare.

Ci sono tante cose che si possono verificare e che sono state verificate: la posizione della Terra nel cielo in quel momento, l'emisfero e i continenti visibili, la porzione illuminata, il confronto delle nuvole con le foto satellitari, tutto coincide.

Di più
24/07/2017 14:31 #10097 da Escape2013
Certo che per essere grande SEI volte la Luna, è bizzarro vedere la Terra grande quanto la Luna che vediamo da qui...

Di più
24/07/2017 14:32 #10098 da Gianni-M71
Premetto di non essere un esperto di fotografia, ma sinceramente la cosa che meno mi convince sono le proporzioni della Terra, in quelle foto. Se l'inclinazione dell'ombra sulla Terra può coincidere con quelle presenti sulla Luna, sono le proporzioni esageratamente piccole del nostro pianeta, a farmi venire più di un dubbio.

Se da una parte consideriamo che è vero che se noi dalla Terra - utilizzando una qualunque macchina fotografica, digitale e non - fotografiamo un corpo celeste, come ad esempio la stessa Luna piena, quest'ultima ci apparirà nella foto "più piccola" di come ci appare ad occhio nudo, e dall'altra teniamo presenti le proporzioni di grandezza effettiva che esistono tra la Terra e la Luna, che sono queste...



...non capisco come mai la Terra, fotografata dal suolo lunare - sempre tenuto conto dell'effetto ottico "riduttivo" di cui sopra, o di qualunque altro come il grandangolo -, abbia di fatto le stesse proporzioni che ha la Luna fotografata dalla Terra. Anche tenendo conto delle variazioni della distanza tra i due corpi celesti (apogeo e perigeo, che variano mediamente di 45mila km) le proporzioni della Terra sono in ogni caso tali rispetto alla Luna (3,7 volte maggiore), che mi pare irrealistico che in quelle immagini, essa risulti così piccola.

Di più
24/07/2017 14:43 #10099 da charliemike
Le dimensioni "apparenti" della Luna o della Terra sono dipendenti dallo zoom dell'obiettivo.
Maggiore è lo zoom, maggiore è l'ingrandimento.
Purtroppo a parole e difficile spiegarsi, ma in rete trovi moltissime foto di tramonti o Luna enormi rispetto ai soggetti fotografati.
È un effetto estetico molto utilizzato.


Countdown to 1984

Di più
24/07/2017 14:52 #10100 da Escape2013
Mumble mumble....questa degli zoom che ingrandiscono l'astronauta inquadrato e contemporaneamente rimpiccioliscono un pianeta sullo sfondo è indigestuccia...

Di più
24/07/2017 15:00 #10101 da Gianni-M71

Escape2013 ha scritto: Mumble mumble....questa degli zoom che ingrandiscono l'astronauta inquadrato e contemporaneamente rimpiccioliscono un pianeta sullo sfondo è indigestuccia...

Anche per me.

Di più
24/07/2017 15:03 #10102 da charliemike
Purtroppo sono un po' limitato con uno smartphone, e ho difficoltà a cercare e linkare foto.
Però effetti del genere non sono impossibili.
Chiedo aiuto a Massimo.

Quello che bisogna chiedersi invece, è se con gli obiettivi in dotazione agli astronauti questi effetti erano possibili.


Countdown to 1984

Di più
24/07/2017 15:10 #10103 da Human
@Gianni-M71

Si tratta di un'illusione ottica, la Terra ha le dimensioni che deve avere. E non lo dico io, lo dice un moon hoaxer come Kamiokande in questa discussione:
luogocomune.net/LC/index.php/forum/missi...enti-matematici#8170

kamiokande ha scritto: Credo che abbiamo smentito i Moon Hoaxer che parlano di una Terra troppo piccola nelle foto, questo con somma gioia dei debunkers :baby: .


E ancora:

kamiokande ha scritto: le foto della Terra sono fisicamente coerenti nel momento in cui ufficialmente sono state scattate

Di più
24/07/2017 15:11 #10104 da Gianni-M71
Sì ma, anche al di là di effetti come lo zoom, grandangoli, ecc.., ammettendo pure che li abbiano utilizzati in tutte le foto in cui si vede la Terra, stiamo pur sempre parlando di un corpo celeste che è grande quasi 4 volte la Luna. Tale differenza dovrebbe pur farsi notare in qualche foto, ma a quanto pare non ne esiste una in cui le sue dimensioni siano più grandi di quelle della Luna vista da qui. E' questo che non quadra...

Di più
24/07/2017 15:16 #10105 da Gianni-M71

Human ha scritto: @Gianni-M71

Si tratta di un'illusione ottica

Mah, non lo so sinceramente...mi pare troppo strana questa cosa.

Di più
24/07/2017 16:01 #10106 da Escape2013
D'altronde gli Americani sono maestri in illusioni ottiche

Di più
24/07/2017 17:04 #10107 da charliemike
Non sono un fotografo, ma un po' di infarinatura ce l'ho.
Se tu devi fotografare un soggetto vicino e al contempo abbracciare una notevole zona di sfondo, necessariamente devi usare una focale bassa, ovvero un grandangolo. Conseguentemente lo sfondo rimpicciolisce rispetto al soggetto principale.
Nel caso di una fotografia lunare potremmo avere una Terra delle dimensioni apparenti di una pallina da golf.
Al contrario, se fotografi un soggetto lontano, ad esempio sull'orizzonte, devi usare una focale molto alta, ovvero un teleobiettivo, ottenendo un notevole ingrandimento del soggetto, ma anche dello sfondo.
In questo caso la Terra avrebbe dimensioni tali da riempire l'immagine.
Non è un effetto speciale, ma ottico.

Questo spiegato a parole in modo molto semplicistico.

Per una spiegazione più tecnica accorre un fotografo esperto.


Countdown to 1984

Di più
24/07/2017 18:05 #10108 da Gianni-M71
Perdonatemi, provo a mostrarvi il ragionamento da ignorante che faccio io :)

Supponiamo che io voglia fare la foto di un paesaggio notturno, con una bella Luna piena sullo sfondo; con una fotocamera qualsiasi, che abbia le impostazioni settate nel modo che volete voi (zoom, focale, diaframma, ecc.. non me ne intendo), supponiamo che il risultato ottenuto sia come in questa immagine, trovata su Google:



Supponiamo adesso che, per assurdo, io possa trasferirmi istantaneamente sulla Luna per fare un bel "contro-paesaggio", con stavolta la Terra ad essere ripresa sullo sfondo; sempre con la medesima fotocamera in mano, settata esattamente come nella prima foto, il risultato di grandezza della Terra (tenendo conto della proporzione di 3.7 volte maggiore rispetto alla Luna) dovrebbe essere per forza una cosa di questo tipo, giusto?



Capite cosa voglio dire? A prescindere quindi dalle regolazioni o dagli effetti fotografici. Che ne pensate?

Di più
24/07/2017 19:40 #10111 da charliemike
@Gianni-M71
Se non ho frainteso il tuo ragionamento ti direi di si. A parità di settaggio e distanza, la Terra deve risultare per forza più grande.

Il problema però è che non abbiamo due foto, della Terra e della Luna fatte con gli stessi settaggi. O almeno credo. (Kamiokande, chiedo aiuto).
Nel qual caso i risultati sarebbero proprio come dici tu.


Countdown to 1984
Ringraziano per il messaggio: Gianni-M71

Di più
24/07/2017 19:49 #10112 da Human
Ribaltiamo il problema. Supponiamo che vai sulla Luna, scatti una foto alla Terra e ottieni una cosa di questo tipo:



Se poi torni sulla Terra e con le stesse impostazioni scatti una foto alla Luna otterrai una dimensione 3.7 volte più piccola, cioè qualcosa di questo tipo (foto reale):



Se non è chiaro così ci rinuncio.
Ringraziano per il messaggio: Gianni-M71

Di più
24/07/2017 21:04 #10113 da Antdbnkrs

kamiokande ha scritto: @ Antdbnkrs
È stata fatta da Collins che era rim
o nel modulo di comando ad orbitare intorno alla Luna, sul LEM c'erano Aldrin ed Armstrong che sono invece scesi sul suolo lunare.


si, questo lo avevo immaginato ma mi sembrava strano che poi il lem fosse tornato ad "agganciarsi" al modulo.. parliamo del 1969 e di una manovra che non avevano mai fatto prima.. ma mi sembrava strano anche che il lem fosse "decollato" verso la terra :laugh:

La differenza tra un debunker e un ricercatore SERIO e' che il primo deve chiudere tutte le falle della VU mentre al secondo basta una sola prova INCONTROVERTIBILE per smontare tutto il caste!lo di bugie della VU :pint:

Di più
24/07/2017 21:18 - 24/07/2017 21:32 #10114 da kamiokande
Ringrazio Human per avermi preso come fonte attendibile per la domanda in questione :blush: ma esiste un topic a tal riguardo creato da doktorenko al quale ha contribuito Franzeta con qualche mia incursione.

analisi-anomalie-foto-apollo-con-strumenti-matematici

Comunque non posso far altro che darmi ragione :chyea: ma con una precisazione.

Nel thread di cui sopra, abbiamo dimostrato che nella foto in questione ( AS11-40-5924 ) non solo la terra è fisicamente consistente (illuminazione, orientazione e formazioni nuvolose) ma anche la dimensione è quella che ci si aspetta a meno di un errore del 3%, e questo significa che la tesi alternativa che la Terra debba sempre essere più grande di come appare non può essere accettata a prescindere. La precisazione è che questo non significa che non ci sia una foto in cui tale anomalia possa esistere, ma che andrebbero analizzate tutte le foto in cui appare la Terra prima di poter dare un parere definitivo sulla questione.

Se qualcuno si vuol cimentare nella verifica foto per foto, posso fornire i mezzi con le adeguate spiegazioni. Io ho un sacco di studi aperti sulle missioni lunari, quindi non ce la farei a imbarcarmi anche in questa cosa.

@ Gianni-M71

Come ti ha detto Charliemike, in ottica geometrica, a meno dello zoom che possiamo considerare come un fattore di scala, la dimensione della Terra sull'immagine dipende solo dalla lunghezza focale dell'ottica e dalla distanza dell'oggetto. Solo sapendo queste due cose puoi calcolare la dimensione e compararla con la foto. Fare un discorso ad occhio non è possibile, specialmente quando ci sono in gioco oggetti come i pianeti e lune posizionati a distanze di centinaia di migliaia di chilometri, per di più senza avere nella stessa foto un termine di paragone.

Tanto per chiarire, nella foto AS11-40-5924 questa è la comparazione riguardo la dimensione



questa è la comparazione tra foto e orientazione e posizione della terra al momento dello scatto



e queste sono le formazioni nuvolose


"La stampa è morta" (Egon Spengler - Ghostbuster)
Ultima Modifica 24/07/2017 21:32 da kamiokande.
Ringraziano per il messaggio: Gianni-M71

Di più
24/07/2017 22:01 #10115 da khalid
Antdbnkrs:

mi sembrava strano che poi il lem fosse tornato ad "agganciarsi" al modulo.. parliamo del 1969 e di una manovra che non avevano mai fatto prima

La manovra era stata già provata due volte: con Apollo 9 (in orbita terrestre) e con Apollo 10 (in orbita lunare, la prova generale dell'allunaggio).

Di più
25/07/2017 08:55 #10117 da Gianni-M71

charliemike ha scritto: @Gianni-M71
Se non ho frainteso il tuo ragionamento ti direi di si. A parità di settaggio e distanza, la Terra deve risultare per forza più grande.

Il problema però è che non abbiamo due foto, della Terra e della Luna fatte con gli stessi settaggi. O almeno credo. (Kamiokande, chiedo aiuto).
Nel qual caso i risultati sarebbero proprio come dici tu.

Sì, intendevo proprio quell'aspetto, e mi fa piacere sapere che non è infondato :)

@Human

Se non è chiaro così ci rinuncio.

No ma è chiarissimo. Ovviamente il principio dovrà essere valido anche all'inverso. Il problema, come dice Charliemike (e sul quale mi pare concordiamo tutti), è che non abbiamo un raffronto preciso tra foto terrestri e lunari, fatte a parità di macchina e settings, per avere una certezza assoluta.

@kamiokande

Come ti ha detto Charliemike, in ottica geometrica, a meno dello zoom che possiamo considerare come un fattore di scala, la dimensione della Terra sull'immagine dipende solo dalla lunghezza focale dell'ottica e dalla distanza dell'oggetto. Solo sapendo queste due cose puoi calcolare la dimensione e compararla con la foto. Fare un discorso ad occhio non è possibile

Ho capito. Sul discorso ad occhio certamente non possiamo farlo attenendoci ai dati del materiale che abbiamo, ma se fossimo fisicamente lassù ad osservare "de visu", certamente la differenza (predonami il gioco di parole) all'occhio ci salterebbe eccome :)

Grazie a tutti per le risposte :ok:

Di più
25/07/2017 18:34 #10121 da manofmonk

Credo che anche qui ci sia un problemino.
Se dalla Terra la distanza apparente fa si che il Sole viene coperto esattamente dalla Luna (eclissi), a prescindere da macchina fotografica o occhio umano, come fa il Sole ad essere così grande, visto dalla Luna?
In pratica le cose sono 2: o hanno sbagliato il Sole, o hanno fatto troppo piccola la Terra.
Per me è "il Sole" ad essere sproporzionato

Di più
25/07/2017 18:49 - 25/07/2017 18:50 #10122 da redazione

a prescindere da macchina fotografica o occhio umano, come fa il Sole ad essere così grande, visto dalla Luna?

Purtroppo non puoi "prescindere" dalla macchina fotografica, visto che la focale usata determina la grandezza relativa del sole all'interno dell'immagine. Per dimostrare che quello non è il sole bisognerebbe scattare una foto con la stessa ottica sulla terra, e poi metterle a confronto.
Ultima Modifica 25/07/2017 18:50 da redazione.

Di più
25/07/2017 19:04 - 25/07/2017 19:06 #10123 da Calipro
"come fa il Sole ad essere così grande, visto dalla Luna?"

Io mi domanderei piuttosto come fai a vedere il resto della foto con il sole sparato dritto nella pellicola senza l'atmosfera a filtrarlo in qualche modo.
Adesso aspettiamo che arrivi l'Attivissimo di turno a spiegarci come si possa fotografare il sole quando c'è nuvolo o al tramonto. Oppure con la maschera che usano i saldatori per lavorare.
Ultima Modifica 25/07/2017 19:06 da Calipro.

Di più
25/07/2017 20:37 - 25/07/2017 20:58 #10124 da kamiokande
@ Calipro

Ed io aggiungerei, per di più con il diaframma aperto al massimo visto che la parte in ombra del LEM è perfettamente visibile ...

***
Ritornando al rendering, sto scaricando un software apposito per leggere le mappe altimetriche del LRO e per avere quindi un modello il più possibile preciso del suolo lunare (in caso avessi problemi chiederò a doktorenko di aiutarmi visto che lui è molto più "skillato" di me al riguardo). Comunque è interessante notare che al momento confermo le osservazioni di David Groves riguardo alla foto AS11-40-5903



Blender mi dice circa 0.56m = 1.84 ft, ovvero circa 2 ft.

"La stampa è morta" (Egon Spengler - Ghostbuster)
Ultima Modifica 25/07/2017 20:58 da kamiokande.

Di più
26/07/2017 01:04 #10127 da Human
@manofmonk

Qui la stessa foto con risoluzione e contrasto migliori:



Puoi notare che il "sole" appare più piccolo rispetto a quella della foto che hai postato, sgranata e con un contrasto molto accentuato.

Ma il sole dovrebbe avere un contorno circolare netto, invece questo ha un contorno soffuso.
Infatti quello che vedi non è il sole ma un effetto delle lenti dell'obiettivo, chiamato lens flare, che diffonde la luce del sole e la spalma tutta intorno, facendolo sembrare più grande. Il grande alone circolare e le varie "bolle" luminose che si vedono per tutta la foto sono tutte dovute a questo fenomeno.

Qui ad esempio succede con la luce di un flash, una sorgente di luce così piccola diventa enorme:


Nella foto lunare, il flare è anzi piuttosto piccolo perchè il sole è parzialmente nascosto dietro il LEM.

In quest'altra foto il flare appare più grande perchè il sole è meno nascosto:



In quest'altra ancora il sole non è nascosto e il flare appare in tutto il suo gigantesco splendore:



Stessa missione, stessa macchina, stesso obiettivo e stesso rullino.

Di più
26/07/2017 03:27 #10128 da manofmonk
Massimo ok, però anche secondo me c'è qualcosa che non torna.
Visto che le macchine fotografiche erano tarate per scattare foto, diciamo così, alla buona, come è possibile che la Terra vista dalla Luna risulti così:
Mentre il Sole è in ogni caso troppo grande anche dalla foto postata da Human:


Calipro, quello che dici tu lo so già (è scontato...)

Di più
26/07/2017 12:54 #10131 da Calipro
@manofmonk

"Visto che le macchine fotografiche erano tarate per scattare foto, diciamo così, alla buona"
Non solo le macchine...gli astronauti che non erano fotografi professionisti, facevano le foto senza vedere direttamente cosa avrebbero fotografato, senza strumenti tipo esposimetro, ecc...eppure tutte le foto sono a fuoco meglio che con l'autofocus e con esposizione perfetta.

Di più
26/07/2017 12:57 #10132 da Calipro
"il sole non è nascosto e il flare appare in tutto il suo gigantesco splendore"

...e che mi dici della sua gigantesca capacità di bruciare la pellicola? Senza atmosfera a fare da filtro, intendo.

Tempo creazione pagina: 0.216 secondi

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. INFO