American Moon - discussione sul film

Di più
29/03/2018 09:20 #16221 da matrizoo

Redazione ha scritto:
A) Che sia "stata appurata l'impossibilità" lo dici tu. IL fatto che non ti venga illustrata una tecnica precisa di carrucole e contrappesi non vuol dire che non esista.

B) Quando io ho suggerito i palloni ad elio non era "perchè i cavi sono impossibili", ma solo per aggiungere una SECONDA possibilità alla prima. Siete voi che avete deformato la mia risposta, trattandola come l'unica alternativa possibile.

Una scorrettezza non più accettabile, a questo punto del discorso.


A) Mazzucco, certo che lo dico io, è la mia risposta a una tua domanda, rappresenta il mio pensiero mica il tuo, e l'altra discussione è ancora aperta perchè nessuno ha ancora " illustrata una tecnica precisa di carrucole e contrappesi"
B) Io non ho deformato nulla, i filmati sono la prova MADRE, andrebbero trattati come tali, invece si parla solo di movimenti strani e qualche riflesso (su ore e ore di filmati).

La mia è una risposta come quella degli altri, non capisco quale sia il problema ad aggiungerla.
L'argomento è stato bloccato.
Di più
29/03/2018 09:32 #16223 da Andrea_1970
I filmati sono la "Prova madre di cosa"? Cosa provano?

Se il tuo pensiero consiste nel definire "impossibile" un sistema di carrucole e altri mezzi, ci puoi illustrare cortesemente da dove scaturisce questa impossibilità?
L'argomento è stato bloccato.
Di più
29/03/2018 09:58 #16225 da lucred
Per me basta così le risposte restano quelle.
L'argomento è stato bloccato.
Di più
29/03/2018 10:39 #16227 da Marauder

Sertes ha scritto:

Schnibble ha scritto: @Redazione
In questo articolo pubblicato sul sito della NASA c’è la presentazione di possibili aerei che andrebbero a LENR (low energy nuclear reaction, cioè FUSIONE FREDDA) su pagine intestate NASA.
Come vedi i cani sciolti ci sono dappertutto e trattano argomenti che sfiorano il paranormale...
nari.arc.nasa.gov/sites/default/files/SeedlingWELLS.pdf


Questa è l'argomentazione più debole dell'intero thread di 62 pagine.

Dici? Secondo me questa argomentazione è solidissima invece.
Dimostra incontrovertibilmente come per qualcuno esista un ente la cui parola è praticamente sempre giusta e se qualcuno che fa parte di quell'ente dice qualcosa di dissonante allora diventa un "cane sciolto", e riporta anche degli altri esempi come ad indicare che non è così raro che qualche nasaiolo spari cazzate ... spaziali.

Dunque per me rimane una solida argomentazione; non per come la voleva usare l'autore però, purtroppo per lui.

Chissà quanti cani sciolti c'erano alla sala di controllo di Houston ...

You'll not see this coming.
Ringraziano per il messaggio: Sertes, Pagurus
L'argomento è stato bloccato.
Di più
29/03/2018 13:07 #16235 da Schnibble
@Sertes
Il Dr. Joseph Zawodny (Senior Research Scientist) che lavora alla NASA parla di fusione fredda realizzabile e utilizzabile in ambito aeronautico e spaziale. Il video è con logo NASA e lui è uno scienziato che lavora per la NASA.


L'esempio serve solo a sottolineare che quello che dice un dipendente NASA è un'espressione del suo pensiero e non di quello dell'agenzia. Solo questo. Non si può dire che la "NASA DICE" solo perchè ne parla un suo dipendente, altrimento sono portato a credere che la fusione fredda sia reale solo perchè lo ha detto il Dr. Zawodny.
L'argomento è stato bloccato.
Di più
29/03/2018 13:34 #16237 da Marauder
Schnibble quindi stai dicendo che le affermazioni fatte dai dipendenti NASA, con video con loghi NASA, rilasciati dalla NASA potrebbero contenere qualunque cosa, di sicuro il pensiero della persona ma non necessariamente quello della NASA?

Quindi quando qualcuno cita la NASA la cosa non ha alcun valore perché potrebbe essere il solo pensiero di un singolo "cane sciolto"?
Questo ovviamente vale anche per le azioni, giusto? E per tutte le dichiarazioni in generale, è corretto?

Se non fosse corretto potresti spiegarmi il perché, giusto per evitare i due pesi e le due misure, grazie

You'll not see this coming.
Ringraziano per il messaggio: Pagurus
L'argomento è stato bloccato.
Di più
29/03/2018 13:37 #16238 da Grappa

matrizoo ha scritto: 21 - Sai spiegare come sia possibile fare un movimento come questo...; come questo...; oppure come questo, senza che ci sia una forza esterna che ti tira verso l'alto?

Mi permetto di rispondere a questa.
Visto che è stata appurata l'impossibilità di utilizzare paranchi e carrucole (impossibili altrimenti alcune traiettorie incrociate tra astronauti), è stato definito da voi un sistema alternativo, ossia i palloni ad elio come in una serie del 1998.
Quei movimenti particolari, in presenza di palloni ad elio, sarebbero i medesimi che ci aspetteremmo se fossero realmente sulla luna (il pallone esercita sempre la stessa forza verso l'alto, non ti può "tirare su" di peso come farebbe un paranco).
Se ne deduce che, siano palloni ad elio o siano veramente sulla luna, quei movimenti sono perfettamente compatibili con un ambiente lunare.


Salute matrizoo :-)

... non ho la pretesa di farti cambiare opinione, penso però che al quesito che hai posto una soluzione possa esserci.

Con l'uso di un "bilancino" (opportunamente adattato alla bisogna) che viene usato, ad esempio, per il tiro di elementi prefabbricati.
Spero che l'immagine mi aiuti a mostrarti come


Il gancio superiore è vincolato alla gru che potrebbe essere anche un carro ponte, ed è libero di ruotare sul proprio asse, così come lo sono anche i due ganci (in foto i due più piccoli rossi) a cui saranno collegati i cavi che "reggono" gli astronauti.

Ora, il limite del bilancino in foto, è dato dalla lunghezza e dal fatto che i due ganci rossi siano fissi alla trave orizzontale.

Nell'ipotesi di soluzione che mi sono immaginato, la trave (il profilo in ferro giallo nella foto) è simile al braccio di una gru impiegata in edilizia, a cui sono appesi 2 carrelli che traslano in orizzontale, per cui si permette all'astronauta di muoversi nella direzione che vuole. I ganci, quello superiore e i due dei nostri astronauti collegati ai carrelli, liberi di ruotare sul proprio asse.
A mio avviso, con una attrezzo simile, i due astronauti possono anche incrociare il loro cammino o addirittura ballare la Moon Polka :laugh:

... quel che invece non sono certo :omg: è di essermi spiegato :cry:

Hic :beers:

... l''unica abitudine che voglio avere è respirare. Hic :wink:
Ringraziano per il messaggio: Sertes, TdC Ghost, Pagurus
L'argomento è stato bloccato.
Di più
29/03/2018 13:52 #16240 da matrizoo

Grappa ha scritto:

matrizoo ha scritto: 21 - Sai spiegare come sia possibile fare un movimento come questo...; come questo...; oppure come questo, senza che ci sia una forza esterna che ti tira verso l'alto?

Mi permetto di rispondere a questa.
Visto che è stata appurata l'impossibilità di utilizzare paranchi e carrucole (impossibili altrimenti alcune traiettorie incrociate tra astronauti), è stato definito da voi un sistema alternativo, ossia i palloni ad elio come in una serie del 1998.
Quei movimenti particolari, in presenza di palloni ad elio, sarebbero i medesimi che ci aspetteremmo se fossero realmente sulla luna (il pallone esercita sempre la stessa forza verso l'alto, non ti può "tirare su" di peso come farebbe un paranco).
Se ne deduce che, siano palloni ad elio o siano veramente sulla luna, quei movimenti sono perfettamente compatibili con un ambiente lunare.


Salute matrizoo :-)

... non ho la pretesa di farti cambiare opinione, penso però che al quesito che hai posto una soluzione possa esserci.

Con l'uso di un "bilancino" (opportunamente adattato alla bisogna) che viene usato, ad esempio, per il tiro di elementi prefabbricati.
Spero che l'immagine mi aiuti a mostrarti come


Il gancio superiore è vincolato alla gru che potrebbe essere anche un carro ponte, ed è libero di ruotare sul proprio asse, così come lo sono anche i due ganci (in foto i due più piccoli rossi) a cui saranno collegati i cavi che "reggono" gli astronauti.

Ora, il limite del bilancino in foto, è dato dalla lunghezza e dal fatto che i due ganci rossi siano fissi alla trave orizzontale.

Nell'ipotesi di soluzione che mi sono immaginato, la trave (il profilo in ferro giallo nella foto) è simile al braccio di una gru impiegata in edilizia, a cui sono appesi 2 carrelli che traslano in orizzontale, per cui si permette all'astronauta di muoversi nella direzione che vuole. I ganci, quello superiore e i due dei nostri astronauti collegati ai carrelli, liberi di ruotare sul proprio asse.
A mio avviso, con una attrezzo simile, i due astronauti possono anche incrociare il loro cammino o addirittura ballare la Moon Polka :laugh:

... quel che invece non sono certo :omg: è di essermi spiegato :cry:

Hic :beers:


Intanto ti devo ringraziare, è la prima risposta che ricevo e che entra finalmente nel merito di quello che vado dicendo da un po'.
Ti sei spiegato benissimo, e concordo con te che con un attrezzo simile due astronauti, con cavo sulla schiena, possono fare il girotondo.
Il problema, però, nasce quando un astronauta fa girotondo intorno all'altro e poi si allontana di decine di metri, e nella discussione che avevo aperto ci sono filmati piuttosto eloquenti.
E poi un'altra cosa, quando un astronauta rimane fermo, e l'altro salta, mi riesce veramente difficile capire come la trave possa trovare il giusto bilanciamento facendo perno sul punto centrale.
L'argomento è stato bloccato.
Di più
29/03/2018 14:44 #16242 da Ghilgamesh

matrizoo ha scritto:
Intanto ti devo ringraziare, è la prima risposta che ricevo e che entra finalmente nel merito di quello che vado dicendo da un po'.
Ti sei spiegato benissimo, e concordo con te che con un attrezzo simile due astronauti, con cavo sulla schiena, possono fare il girotondo.
Il problema, però, nasce quando un astronauta fa girotondo intorno all'altro e poi si allontana di decine di metri, e nella discussione che avevo aperto ci sono filmati piuttosto eloquenti.
E poi un'altra cosa, quando un astronauta rimane fermo, e l'altro salta, mi riesce veramente difficile capire come la trave possa trovare il giusto bilanciamento facendo perno sul punto centrale.


E ti ho già detto che basta fare due guide indipendenti ... MA questa ipotesi non hai voluto sentirla ... o saputo smentirla.

Dato che servirebbe una struttura ad hoc, non posso postarti una foto, MA basta l'immaginazione ... per chi ce l'ha ... ti basta una guida o un "binario" sospeso al soffito, a cui attaccare un carrelletto dotato di carrucola ... se metti due o più binari, puoi far intrecciare tutte le persone che vuoi.
A meno che tu non ci dica che i treni non possono incrociarsi ... e che gli scambi non esistono.

E' ovvio che non hanno usato una pista polistil, come nell'esempio che ti avevo fatto, quella era per rendere l'idea ... ma le persone normali penso abbiano capito cosa intendo.

Uno scettico dai piedi di balsa, inventore di una storia falsa ...
Ringraziano per il messaggio: Pagurus
L'argomento è stato bloccato.
Di più
29/03/2018 15:25 #16244 da matrizoo

Ghilgamesh ha scritto: E ti ho già detto che basta fare due guide indipendenti ... MA questa ipotesi non hai voluto sentirla ... o saputo smentirla.

Dato che servirebbe una struttura ad hoc, non posso postarti una foto, MA basta l'immaginazione ... per chi ce l'ha ... ti basta una guida o un "binario" sospeso al soffito, a cui attaccare un carrelletto dotato di carrucola ... se metti due o più binari, puoi far intrecciare tutte le persone che vuoi.


Io non voglio continuare qui, poi mazzucco si incazza perchè siamo OT.
L'unico che ha capito il problema è stato Grappa, infatti ha ipotizzato qualcosa, a meno che tu non voglia dare del cretino anche a lui...
Se la tua fantasia ti ha portato a pensare al sistema che descrivi...facci un disegno, perchè è molto più facile che il disegno lo faccia tu di un qualcosa che esiste (o che immagini esista) piuttosto che lo faccia io di qualcosa che non c'è.
L'argomento è stato bloccato.
Di più
29/03/2018 15:40 #16245 da Ghilgamesh

matrizoo ha scritto:

Io non voglio continuare qui, poi mazzucco si incazza perchè siamo OT.
L'unico che ha capito il problema è stato Grappa, infatti ha ipotizzato qualcosa, a meno che tu non voglia dare del cretino anche a lui...
Se la tua fantasia ti ha portato a pensare al sistema che descrivi...facci un disegno, perchè è molto più facile che il disegno lo faccia tu di un qualcosa che esiste (o che immagini esista) piuttosto che lo faccia io di qualcosa che non c'è.


In realtà è perfettamente IT, visto che si parla di una delle risposte.

E poi l'ipotesi di Grappa ci stava, era solo un pò meno evoluta della mia ... e perdonami se non perdo tempo a fare un disegnino per te, che secondo me sei lunico che non ha capito ... se mi verrà richiesto anche da qualcuno che reputo degno di risposte, magari me cerco pure no scanner. ^__^

Grappa secondo me ha più o meno capito cosa intendo... non è lui il cretino ... e non è questa cosa complicata che forse stai immaginando ^__^

In più, si potrebbe anche implementare il suo metodo ... basta dotare l'asta di appositi contrappesi e estendendo il braccio, si possono fare anche con quello le riprese... chiaramente i due cavi, dovrebbero poter scorrere sull'asse e non essere fissi, come nella foto.

E so già due metodo POSSIBILI!

Con poca spesa ... chissà cosa può aver inventato la NASA col suo budget e una cifra di teste pensanti!

Uno scettico dai piedi di balsa, inventore di una storia falsa ...
L'argomento è stato bloccato.
Di più
29/03/2018 17:20 #16246 da Marauder

E so già due metodo POSSIBILI!

Con poca spesa ... chissà cosa può aver inventato la NASA col suo budget e una cifra di teste pensanti!


Io peró trovo affascinante questo metro di giudizio: reputare la NASA di fare un'operazione come l'allunaggio, con tutti i cazzi e i mazzi che ne derivano e al contempo non considerarli all'altezza di non far incrociare due cavi.
Mi sembra che si passi da stimarli geni assoluti a imbecilli patentati cosí e chi sostiene queste cose non vede un minimo di contraddizione; quando torna utile alla loro tesi sono in grado di fare di tutto, ma se si tratta di qualcosa contrario allora sono i piú beceri dei burini.
É un approccio davvero interessante. :ok:

You'll not see this coming.
Ringraziano per il messaggio: Sertes, TdC Ghost, Crotti
L'argomento è stato bloccato.
Di più
29/03/2018 17:34 - 29/03/2018 17:42 #16247 da redazione
MATRIZOO ha ragione, per la discussione sui cavi c'è un thread apposito.

Qui la discussione è finita. Si commentano solo le conclusioni, non più i singoli argomenti.
Ultima Modifica 29/03/2018 17:42 da redazione.
L'argomento è stato bloccato.
Di più
29/03/2018 21:57 #16262 da matrizoo

Redazione ha scritto: MATRIZOO ha ragione, per la discussione sui cavi c'è un thread apposito.

Qui la discussione è finita. Si commentano solo le conclusioni, non più i singoli argomenti.


ne deduco che la mia risposta alla domanda 21 non sarà inserita, non capisco perchè ma va bene così.
L'argomento è stato bloccato.
Di più
30/03/2018 01:47 #16267 da giuseppedifalco
Condivido con voi una cosa capitata alcune settimane orsono. E’ abbastanza OT ma su 29 forum sulla luna non ne trovavo uno più adatto.
Durante la “Settimana della Scienza” organizzata dal Liceo Scientifico della mia cittadina (Vasto) ho avuto la sfortuna di ascoltare un tale, Luca Perri, giovane sedicente studioso (in rete si trova il suo CV e in effetti i titoli li avrebbe anche).
Ho partecipato come uditore ad alcune conferenze, una di queste avevaun titolo accattivante, mi sembra “balle spaziali”, ma qualcosa dentro di me mi faceva temere il peggio…questa volta il sesto senso aveva intuito bene.
Ho dovuto ascoltare che siamo andati sulla luna perchè ci sono queste evidentissime ed inconfutabili prove:
- c’è un reflettore e quindi qualcuno deve avercelo pur messo
- ci sono quintali di rocce lunari sulla terra, qualcuno deve averle pur portate da lì
- i russi avrebbero senz’altro denunciato il falso allunaggio, se non lo hanno fatto è perche ci sono andati per davvero
- una sonda ha fotografato le tracce rimaste al suolo
Ho cominciato a provare un senso di tristezza e di nausea.
Il contesto (e anche mia figlia che frequenta la scuola ed era presente in aula magna e mi avrebbe fulminato con un raggio gamma se avessi aperto bocca davanti ai suoi compagni) non mi ha messo in condizione di parlare ma, tornato a casa, ho scritto questa mail al tipo.
L’anno prossimo suggerirò il film American Moon alla settimana della scienza.
Ecco la mail.

salve,
L'ho ascoltata questa mattina allo scientifico durante il suo intervento sulle "balle scientifiche".
Sono un genitore, incuriosito dal titolo ho deciso di essere presente poiché il festival della scienza è davvero una bella occasione per i ragazzi ma anche per la città.
Grazie per questo intervento; ma il motivo per cui la ringrazio è l'ilarita che mi ha suscitato, a causa delle cose che ha detto e che ha raccontato all'uditorio
potevo intervenire ma ho preferito non farlo anche se forse avrei dovuto, ma ho pensato che non fosse il momento giusto.
Mi permetto di darle un consiglio non richiesto: la prossima volta che fa una conferenza, abbia il coraggio di sostenere un contraddittorio.
Le giovani generazioni, credo, non hanno bisogno di effetti speciali, anche se a volte funzionano, ma di serietà e di approfondimenti.
Dal punto di vista della forma le faccio i complimenti per il fatto di aver provato (e ci è riuscito) a coinvolgere chi l'ascoltava con il gioco delle risposte giuste o sbagliate.
Ma lei lo sa bene, probabilmente meglio di me, che un vero scienziato é quello che cerca prima di tutto le domande giuste.
La sostanza però era quello che era, molto poca, ma, ovviamente, è solo un mio parere.
Le auguro di continuare il suo percorso di studi e di consapevolezza scientifica ma con spirito critico poiché solo così facendo, e sono sicuro che almeno in questo saremo d'accordo, potrebbe trovarsi nella condizione, vissuta da molti scienziati nel corso dei secoli, di dover rivedere molte delle proprie convinzioni.
Saluti, giuseppe di falco.


Non rispondeva alla mia mail e allora gliel’ho rinviata un paio di volte ma niente. La mia ultima mail è stata questa:

credo che la mail le sia arrivata ma abbia avuto cose molto più importanti da fare che rispondere, come cortesia vorrebbe
se la mancata risposta dipende da impossibilità a rispondere, magari perchè non legge questa mail (strano a dire il vero perché è quella indicata sul suo CV) o per chissà quale altro motivo, beh, può capitare, difficile, ma può capitare
se la mancata risposta dipende da mancata volontà di farlo le dico che le avevo scritto pensando che lei, autodefinendosi uno scienziato, avrebbe gradito un contraddittorio su alcuni aspetti, a mio avviso puerili, che aveva sostenuto come prova; contraddittorio che magari le avrebbe permesso di fortificare le sue convinzioni
saluti, giuseppe di falco


Qualcuno ha avuto una esperienza simile in un contesto simile? Conoscete questa persona?
In quell’occasione ho anche pensato che ultimamente mi sembra che molti sentano il bisogno di diffondere il più possibile la versione ufficiale dei fatti.
E ho pensato anche che con questa “battaglia” contro le bufale a rimetterci sono coloro che dicono una cosa vera, seppur fuori dal coro. Son tempi brutti, ma brutti brutti!!!
Scusate ancora se sono uscito fuori argomento, Giuseppe Di Falco.
L'argomento è stato bloccato.
Di più
30/03/2018 12:07 #16292 da Sertes

Redazione ha scritto: Qui la discussione è finita. Si commentano solo le conclusioni, non più i singoli argomenti.

Ok. Il mio commento sulle conclusioni è che le risposte non sono consone alle domande, in alcuni casi mancano risposte su argomenti cruciali, ma quand'anche le risposte ci sono esse non derimono le questioni proposte: è come se alla domanda di che ore sono si rispondesse "giallo": una risposta è stata data ma non ha connessione logico-formale con la domanda.
L'esperienza è quindi simile alle 50 domande del film "la nuova pearl harbor" in cui NESSUNO ha saputo dare risposta, in quanto i due personaggi che ci hanno provato (Coltelli di BUTAC e quel debunker francese) hanno risposto in modo non conforme alla domanda, o hanno risposto a versioni edulclorate della domanda (strawman).
L'esperimento è quindi stato interessante ma proficuo solo nel vedere che le risposte a queste domande sostanzialmente non ci sono.
Ottimo lavoro Massimo, spero che tu sia in condizioni di rilasciare il film gratuitamente al grande pubblico il più presto possibile.
L'argomento è stato bloccato.
Di più
30/03/2018 12:17 #16294 da matrizoo

Sertes ha scritto: L'esperimento è quindi stato interessante ma proficuo solo nel vedere che le risposte a queste domande sostanzialmente non ci sono.


qui.
Di chi crede all'allunaggio l'avranno visto in 3, un po' pochini per fare questa affermazione.
L'argomento è stato bloccato.
Di più
30/03/2018 12:21 #16295 da Sertes
Scusate, alcune precisazioni:
le persone che hanno provato a dare risposta alle 50 domande di La Nuova Pearlharbor senza successo sono 3, ci ha provato anche l'utente Alerivoli che però era senza piena conoscenza del contesto cioè di quello che veramente affermava la Versione Ufficiale.
Questo si è verificato anche qui quando ad esempio le parole del video ufficiale della NASA sono viste come affermazioni non ufficiali, oppure quando si mette in dubbio la bontà dei documenti Spacecraft film: si lotta contro l'autorevolezza della VU piuttosto che spiegarne le incongruenze.
L'argomento è stato bloccato.
Di più
30/03/2018 12:29 #16296 da charliemike

matrizoo ha scritto: Di chi crede all'allunaggio l'avranno visto in 3, un po' pochini per fare questa affermazione.


Il film è stato messo a disposizione.
In DVD a 15euro o, per i braccini corti, aggratis con una semplice richiesta.

Non è una scusante

:wave:


Countdown to 1984
L'argomento è stato bloccato.
Di più
30/03/2018 12:32 #16297 da Michele Pirola
Inoltre ricordo che sulla Luna non c'è lo strato di ozono che protegge dalle radiazioni. Non penso sia un particolare da poco

Cochi e Renato
L'argomento è stato bloccato.
Di più
03/04/2018 22:19 #16449 da Melfi
Ringrazio gli utenti che hanno dato spiegazioni alternative a quelle supposte dal film. Un tentativo che è costato tempo e il rischio di fare una magra figura.
Purtroppo per me tali spiegazioni non sono sufficienti a suffragare la VU, e in particolare, le risposte date riguardo alla parabola ad ombrello (antenna del rover) sono inesatte, inverosimili. Semplicemente perché attualmente non ne esistono in grado di sostenere un qualsiasi tipo di trasmissione del tipo visto nel film.
Le varie adduzioni usate a giustifica delle sequenze perfettamente trasmesse in diretta sono fuorvianti e prive di fondamento. Ripeto, effettuare quel tipo di trasmissione video a quella distanza e in quelle condizioni con quell'attrezzatura è pressoché fantascienza! Alla stessa stregua dei trasmettitori audio di startrek degli anni '60.
Ringraziano per il messaggio: Michele Pirola, Crotti
L'argomento è stato bloccato.
Di più
04/04/2018 09:25 #16459 da redazione
@ MELFI: Sei un esperto in comunicazioni satellitari? Se sì, potresti elaborare meglio il concetto di trasmissione "impossibile"? Ovviamente, sono MOLTO interessato.

Grazie.
L'argomento è stato bloccato.
Di più
04/04/2018 12:24 #16463 da Sergioruoccoo
Commenti alle conclusioni di Mazzucco relativamente alla Tabella riassuntiva :
(Abbreviazioni C=commento)

1 - - - M.M. - Questo non è sempre vero. Ad esempio, la missione Apollo 14 è passata proprio nel cuore delle FVA. Lo dichiara la NASA stessa, senza giri di parole.

C. 1
Citare la fonte Apollo 14.
2 - - - M.M. - Smith parla chiaramente di mandare "persone (people) in questa zona dello spazio". A me dire che sta riferendosi all'elettronica sembra una forzatura.

C. 2
" mandare "persone (people) in questa zona dello spazio", è una frase finale , non è il soggetto principale del pericolo, la traduzione è chiara.
3 M.M. - Quindi bisogna rimisurare quello che già si conosceva alla perfezione, per tranquillizzare l'opinione pubblica?

C.3
Con dati raccolti nei primi anni 60 non mandi una tecnologia del XXI secolo nello spazio, la tecnologia si rinnova e i dati vanno migliorati anche perché gli strumenti e i possibili studi erano ben poca cosa rispetto a quanto possiamo oggi . Non perché potevi fare volare un aereo 100 anni fa oggi ti basta applicare gli stessi studi x far volare un aereo moderno.
5 - - - M.M. - Usare le affermazioni di Armstrong per dimostrare che l'allunaggio è reale mi sembra un po' troppo autoreferenziale. Armstrong sta semplicemente descrivendo quello che vede. Ma può tranquillamente trovarsi in uno studio, per quel che ne sappiamo noi.

C.5
Usare le affermazioni e le fonti della NASA o dei suoi tecnici o dei suoi astronauti per dimostrare che l'allunaggio è falso Va bene?
6 M.M. - Chiunque osservi quella foto vede dei sassolini. Ma ovviamente, la realtà è soggettiva.

C.6
Nessuno ha detto che non ci sono ma potrebbe essere materiale di ricaduta dopo la polvere alzata nell'atterraggio . Non hai una foto precedente per vedere la disposizione dei sassolini.
7 M.M. - 10 o 15 cm. che fossero, lo strato di polvere sotto il LEM è rimasto intatto. E i "pochissimi cm" spazzati sotto la sonda marziana Phoenix si vedono benissimo in ogni caso.

C.7
Il suolo di Marte è diverso . Il suolo evidenziato nelle varie Apollo non mi sembra così sabbioso sembra piuttosto "spazzato"
9 - - - M.M. - Il carburante ipergolico produce una fiamma chiaramente visibile, sia sulla terrra che nel vuoto dello spazio. Nel film ci sono diversi esempi a dimostrarlo.

C. Autoreferenziale!
11 - M.M. - Ne film viene mostrato chiaramente come il motore sia situato all'INTERNO del LEM, e quindi in ambiente pressurizzato. Il suo rumore si dovrebbe sentire chiaramente.

C.11
Il "rumore" su produce a causa della "esplosione" dei combustibili e ovviamente questo accade fuori dal lem ( hai presente il rumore della fiamma ossidrica?)

12- - - M.M. - Questo lo ha dichiarato l'astronauta del CM, in un'intervista trent'anni dopo. (A proposito, solo Bean può perdere la memoria, ma gli altri no?). Ma la NASA sull'Apollo Journal scrive chiaramente "The Falcon climbs off camera [...] just as 'Air Force Song' can be heard from the onboard tape recorder".

C.12
la questione è che il registratore era sul CM e la stesso intervistatore nasa sottolinea la cosa e se il pilota del CM conferma di essere stato lui e non aver rivelato subito l'errore risulta credibile. gli altri 2 non potevano mesttere la musica.

13- - - M.M. - I casi sono 3, e nessuno di questi può essere imputato ad una risposta anticipata. Quando uno chiama dicendo "This is Houston" e l'altro risponde "Yes" non c'è errore che tenga.

C13
Il riferimento alla nasa è per me fondamentale , la spacecraft non puo' essere il fulcro della questione perchè è la nasa che detiene i record originali e lei li ha dati alla SC. le trascrizioni nasa sono perfette

14- - - M.M. - Una volta puntata lì rimane, è vero. Ma se poi il rover traballa, la trasmissione si sgancia in ogni caso. Ecco perchè si usano i piedini.

C14
quindi resta il problema della high gain antenna quando il rovwer è in movimento . il documento www.hq.nasa.gov/alsj/HSI-481184-LCRU.pdf nella figura 1.2 spiega come avviene in questa particolare situazione la trasmissione

15- - - M.M. - Il manuale dice esattamente quello che è riportato nella domanda: "Il puntamento dell'antenna deve rimanere entro i 2 gradi e mezzo rispetto alla terra", e "il segnale video degraderà molto rapidamente oltre quel punto". Ma, pur andando oltre "quel punto", il degrado non avviene. Come mai?

C.15
Evidentemente leggiamo 2 cose diverse
"EVA to earth communication employs the LCRU as relay in the FM/TV mode or
PM2/NB mode, (contingency). The s-Band link requires use of the high gain antenna
(HGA) accurately pointed to earth within a 5 ° beamwidth by use of the optical sight.
Deviation outside the 5 ° beamwidth will considerably degrade the television and voice/"
Guarda le figure al termine del documento , quelle che riguardano il puntamento per la high gain antenna( antenna per trasmissioni televisive), guarda quanta tolleraNZA c'è .

19- - - M.M. - Queste cose dovreste spiegarle ai Mythbusters. Sono loro che sostengono che l'esperimento abbia replicato le impronte lunari. Non io.

C19 Mythbuster è solo una trasmissione televisiva , fanno cose interessanti, ma chiunque è conscio che una camera a vuoto non è l'esatta rappresentazione della luna.

20- - - M.M. - Veramente il sito di debunking Clavius dice proprio l'opposto: "Se l'atmosfera è abbastanza densa, può trattenere piccole particelle in sospensione, contro la gravità, per un breve periodo di tempo. Nulla di ciò accadrebbe sulla luna, perchè lì non c'è nulla che possa mantenere in sospensione le particelle di polvere." Invece "ciò" accade. Come mai?

c.20
Come detto il fenomeno è noto e oggi studiato, avviene in molti satelliti del sistema solare e inoltre fu notato dagli stessi astronauti. Che sulla luna ci siano fenomeni elettrostatici è un fatto appurato da 30 anni qualche foto la potete vedere quihttp://apollo.sese.asu.edu/ABOUT_SCANS/index.html

23- - - M.M. - Se l'astronauta avesse "calciato della regolite che ha intercettato l'asta della bandiera", la bandiera vibrerebbe tutta insieme. Invece la bandiera resta immobile, ondeggia solo l'angolo in basso a destra, quello libero di muoversi.

C.23
proprio perchè vincolata, la vibrazione viene trasmette attraverso la bandiera e fa oscillare l'unico angolo in grado di farlo( in un modo assolutamente innaturale rispetto ad un colpo d'aria)! Prova a dare dei colpetti al vaso di una pianta ,il vaso , la terra , il fusto e i rami della pianta non si muovono , ma si muovono le foglie....

24

C. come la 23
26- - - M.M. - La depressurizzazione del LEM è sicuramente una "coincidenza" interessante. Resta da spiegare perchè la bandiera si muova sempre PRIMA verso il LEM, e POI esca nuovamente di campo. Nel primo caso, addirittura, la bandiera entra in campo verso SX dopo 15 minuti di quiete assoluta (nel campo visivo).

C.26 E' una errata convizione il fatto che dopo questa "coincidenza" la bandiera si muova verso il Lem , in quanto dall'inizio del filmato non la vediamo in posizione di riposo nell'inquadratura , vediamo si la prima oscillazione verso il lem , ma nessuno puo escludere che essendo all'inzio in posizione di riposo FUORI INQUADRATURA abbia subito l'effetto dei gas del lem per poi oscillare e tornare indietro

27- - - M.M. - Abbiamo discusso a lungo su questo, c'è addirittura un thread apposito. Ma non è stata presentata una sola fotografia con evidenti danni da radiazioni. Nessuno ci ha saputo mostrare il degrado "significativo ma accettabile" che la NASA stessa dice dovrebbe esserci sulle foto. E dovrebbe esserci su TUTTE le foto, non solo su uno scatto ogni tanto. Le radiazioni cosmiche non vanno a intermittenza, sulla luna.

C.27
le foto a colori che mostri nel film sono fatte con pellicole in grado a non degradarsi in maniera evidente con le radiazioni lunari( poco sensibili) e sono ritoccate( non da te!). Alcune tipologie di pellicole B/N hanno senz'altro dei danni da radiazione e si notano in diversi casi.( post apparte su altra discussione lo evidenzierà)

Come da M.M. richiesto solo brevi commenti alle risposte date ...

28- - - M.M. - Lo ripeto, nel film viene dimostrato che la superficie NON E' sufficientemente riflettente. Altrimenti TUTTE le zone in ombra con la sabbia davanti sarebbero illuminate allo stesso modo

C28
Autoreferenziale... il film è tuo...
Ringraziano per il messaggio: Michele Pirola
L'argomento è stato bloccato.
Di più
04/04/2018 12:25 #16464 da Sergioruoccoo
@Melfi
@redazione
Sono proprio curioso di sapere perchè la trasmissione era impossibile!
L'argomento è stato bloccato.
Di più
04/04/2018 12:42 #16466 da Andrea_1970
Tu non sei "curioso". Il curioso ricerca, si pone domande e dubbi. Tu hai già la risposta pronta, preconfezionata. Tu hai fede nella versione ufficiale. Non sei uno scettico e non sei in buona fede. Pagine e pagine di commenti vuoti e contraddittori, se ne sono resi conto in molti, non solo io. Tu hai il mandato di qualcuno per difendere la versione ufficiale a tutti i costi, pur sapendo che ci sono delle incongruenze macroscopiche. Ma devi farlo. Questo è il tuo profilo. Non sei curioso proprio per niente.
Ringraziano per il messaggio: Sertes
L'argomento è stato bloccato.
Di più
04/04/2018 12:57 #16467 da Aigor
due su tante:

9 - - - M.M. - Il carburante ipergolico produce una fiamma chiaramente visibile, sia sulla terrra che nel vuoto dello spazio. Nel film ci sono diversi esempi a dimostrarlo.
C. Autoreferenziale!

Sarebbe autoreferenziale se il video prodotto a dimostrazione lo avesse girato lo stesso Mazzucco, cosa che non è...
Secondo te in un documentario che produco non posso pubblicare video a dimostrazione delle mie tesi altrimenti sono autoreferenziale?
Ma ci sei o ci fai? Ma lo hai visto il documentario?

11 - M.M. - Ne film viene mostrato chiaramente come il motore sia situato all'INTERNO del LEM, e quindi in ambiente pressurizzato. Il suo rumore si dovrebbe sentire chiaramente.
C.11
Il "rumore" su produce a causa della "esplosione" dei combustibili e ovviamente questo accade fuori dal lem ( hai presente il rumore della fiamma ossidrica?)


Continui a dimostrare una ignoranza dei fenomeni fisici che è abissale ed imbarazzante... procurati un testo di terza liceo e studia invece di dire simili baggianate.

"La violenza è l'ultimo rifugio degli incapaci" (I. Asimov - Il crollo della galassia centrale)
Ringraziano per il messaggio: Sertes, Michele Pirola
L'argomento è stato bloccato.
Di più
04/04/2018 12:58 #16468 da DanieleSpace
@ SR

9 - - - M.M. - Il carburante ipergolico produce una fiamma chiaramente visibile, sia sulla terrra che nel vuoto dello spazio. Nel film ci sono diversi esempi a dimostrarlo.

C. Autoreferenziale!


Puoi spiegare meglio perché autoreferenziale ?

Una teoria del complotto è ridicola solo quando sono ridicoli i suoi moventi.
L'argomento è stato bloccato.
Di più
04/04/2018 13:06 #16469 da Sergioruoccoo
@Andrea_1970
hai ragione .... sono pagato e profumatamente . e ogni risposta che scrivo l'introito lievita......
vabbe
ritorno in altre discussioni, qui contua il gioco dell'agente sotto copertura
@danielespace
ovviamente i commenti sono ridotti al minimo ... cisono pagine epagine di motivazioni, forse errate? pero' ci sono e sono sufficienti a farsi una opinione
L'argomento è stato bloccato.
Di più
04/04/2018 13:33 #16470 da Andrea_1970
Lo so che ho ragione. La mia non è una provocazione. Tu sei spinto da qualcuno o qualche ente a scrivere cose insensate e creare confusione nel forum, difendendo l'indifendibile. E non solo tu. Siete uno staff creato in modo preciso. Ormai è evidente. Il problema è che gli utenti di questo forum sono preparati, hanno memoria e non si fanno fregare.
Ringraziano per il messaggio: Sertes, Azrael66
L'argomento è stato bloccato.
Di più
04/04/2018 13:34 #16471 da matrizoo

Andrea_1970 ha scritto: T Il curioso ricerca, si pone domande e dubbi. Tu hai già la risposta pronta, preconfezionata.


allora perchè non chiedi anche a Mazzucco come mai è così interessato all'opinione di un esperto il telecomunicazioni?
cos è, nel film ha tirato ad indovinare e spera di avere conferme?
L'argomento è stato bloccato.
Tempo creazione pagina: 0.175 secondi

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. INFO