Immagini ad alta risoluzione della Luna

Di più
28/07/2018 17:29 #19250 da charliemike

Michele Pirola ha scritto: Charliemike:
Nello spazio le stelle non si vedono con le macchine fotografiche dell'epoca e anche con molte odierne (su questo siamo d'accordo), le ombre sono diverse perché il sole è l'unica fonte di luce, inoltre il terreno lunare è diverso da quello terrestre, quindi di conseguenza ombre e cadute di luce possono essere diverse. Che ne sai per esempio se il terreno lunare influisce su alcuni fenomeni tipo l'hotspot? Poi c'è la rifrazione di luce, dove i fotografi intervistati dicono che la sabbia non è sufficiente a riflettere la luce, ma loro non avendo mai scattato foto nello spazio non possono saperlo. Inoltre c'è la tuta dell'astronauta dove Toscani nel film dice che era troppo lontano, però non essendo lì e non conoscendone precisamente le distanze (stabilirle a occhio da una foto non è semplicissimo) e non conoscendo la grandezza precisa del modulo lunare e della tuta dell'astronauta non si può sapere.
Per me bisognerebbe tornare sulla Luna e rifare quelle foto e vedere gli effetti sulle foto


le ombre sono diverse perché il sole è l'unica fonte di luce,
Anche se fotografi in esterni.

Che ne sai per esempio se il terreno lunare influisce su alcuni fenomeni tipo l'hotspot?
L'effetto hot spot è dovuto a una fonte di luce vicina al terreno.
Può essere più o meno intenso a seconda del tipo di superficie, ma degrada sempre verso l'esterno.
È lo stesso sia sulla Luna che sulla Terra.

i fotografi intervistati dicono che la sabbia non è sufficiente a riflettere la luce
Secondo te, un fotografo con esperienza più che ventennale, che è in grado di calcolare a occhio tempi e diaframmi, lunghezza delle ombre, qualità della luce e tipi di pellicola, non è un grado guardandosi attorno di capire la riflettanza di un terreno, anche se guardando delle foto?

La tuta dell'astronauta.
Uno come Toscani sa calcolare a occhio le distanze degli oggetti e quanto riflettono. Non potrebbero posizionare uno schermo riflettente allora.
Le dimensioni dell'astronauta (Armstrong) erano facili da confrontare: nella foto sono ritratti Aldrin in tuta e il Lem.
Non si può stimare la posizione del fotografo a occhio, a causa del fatto che bisogna conoscere i dati dell'obiettivo, ma quanto può riflettere uno schermo delle dimensioni di Armstrong alla luce del Sole, senza l'attenuazione dell'atmosfera penso che Toscani lo sappia calcolare a occhi chiusi.

E fin'ora abbiamo parlato di cose che ci sono anche sulla Terra.


Countdown to 1984

Di più
28/07/2018 17:34 #19251 da macco83
Stesala è chiaramente un provocatore. Più gli rispondete più si diverte.

Ad un certo punto la Storia diventò Mitologia.

Di più
28/07/2018 17:43 - 28/07/2018 17:45 #19254 da mabel
Stesala
innanzitutto vedi di moderare i toni e i termini che usi, nei miei confronti come per tutti gli altri.
Visto che sei così preparato sulla materia avrei un ulteriore caso da risolvere.
Potresti spiegarmi come sarebbe stata possibile la trasmissione audiovideo dal rover in movimento?
Ultima Modifica 28/07/2018 17:45 da mabel.

Di più
28/07/2018 17:52 #19255 da stesala

finzi78 ha scritto: Scusa ma che significa il comportamento della emulsione fotografica all'applicazione della luce?

Significa che l’emulsione MI RUBA L’ANIMA!!!!
Che significa secondo te...
Che trasforma l’informazione luminosa in immagine.

Quando avrò guardato il film fidati che ci ingarelleremo molto di piu

Di più
28/07/2018 18:03 #19256 da stesala

macco83 ha scritto: Stesala è chiaramente un provocatore. Più gli rispondete più si diverte.

Io mi diverto eccome a provocare, spero dei collegamenti sinaptici!

Di più
28/07/2018 18:15 #19259 da stesala

mabel ha scritto: Stesala
innanzitutto vedi di moderare i toni e i termini che usi, nei miei confronti come per tutti gli altri.
Visto che sei così preparato sulla materia avrei un ulteriore caso da risolvere.
Potresti spiegarmi come sarebbe stata possibile la trasmissione audiovideo dal rover in movimento?

I miei toni sono adeguati alla entità delle panzane a cui devo rispondere.
Non me ne devi volere. Ma come vedi, hai deprecato i miei toni ma non hai ritrattato dicendo che hai detto cazzate.
Forse sei fonzie e non sei capace did dirlo. Può essere :smash:
Discuto civilmente con chi porta discussioni civili ed argomentazioni di un certo tipo.
Spiegare un principio di meccanica orbitale e del perché il LEM sembrava alzarsi poco, mi ha divertito e lo ho spiegato volentieri, perché non intuitivo come concetto.
Ma su un concetto in cui basta sapere contare mi infervoro e mi incazzo, perché o c’e Malafede o non me ne capacito che il livello sia così basso parlando di cose difficili (cit libera da Kennedy)

Per l’antenna dovrei fare qualcosa che qualcuno non ha ancora fatto. Informarsi seriamente.

La parabola in mesh è una antenna ad alto guadagno. Ne esisteva anche una a basso guadagno.

Se c’e Stata diretta tv dal rover si dovrebbe capire come funzionava il relay, se diretto o tramite il LEM o il CSM.
Non lo so. Ma ti farò sapere a breve quando ci guardo.
Se si parla di solo audio poi montato sul video della DAC 16 mm, ammetterai anche tu che parliamo di niente.
Il relay audio poi era sempre tramite il LEM.

Se invece parli del liftoff, l’antenna era ferma, quindi parliamo ancora di niente.

Se non sai per filo e per segno come funzionavano quei sistemi, non puoi nemmeno pensare di dire che non è possibile.
Non puoi migliorare la ricezione della TV se muovi l’antenna dello stereo.

Di più
28/07/2018 18:43 - 28/07/2018 18:45 #19266 da mabel

I miei toni sono adeguati alla entità delle panzane a cui devo rispondere.
Non me ne devi volere. Ma come vedi, hai deprecato i miei toni ma non hai ritrattato dicendo che hai detto cazzate.


Io credo che sia improbabile mantenere centrata l'immagine, seguire il Lem nel suo volo, fare zoom vari, con un ritardo di 3 sec.
Anche se ti sei addestrato ad anticipare le manovre (con tutti i calcoli effettuati matematicamente e bla bla bla) di tre secondi....
Perchè il tempo della ripresa viedo del liftoff è lungo.

Non credo proprio che il gas sprigionato dal Lem possa produrre quello sfarfallamento dopo molti secondi dal distacco
Non sarebbe comunque perpendicolare, il quantitativo di gas sparso non produrrebbe il continuo sfarfallamento...
(sto parlando dello sfarfallamento visibile sul modulo rimasto al suolo)

Per la trasmissione dal rover in movimento,
parlo proprio della possibilità di trasmettere Audiovideo (più video ovviamente) dal rover in movimento

ps: comunque se ti rapporti in questo modo sicuramente non farai mai cambiare idea....
quindi cambia atteggiamento altrimenti significa che vuoi solo lo scontro!
Ultima Modifica 28/07/2018 18:45 da mabel.

Di più
28/07/2018 18:44 - 28/07/2018 18:49 #19267 da finzi78

Significa che l’emulsione MI RUBA L’ANIMA!!!!
Che significa secondo te...
Che trasforma l’informazione luminosa in immagine


Ah beh, adesso é chiarissimo.
E quindi che vorrebbe dire di preciso, in merito alla tecnica fotografica di cui ti parlavo?
Per quale motivo avere cognizione in materia di "emulsione della pellicola" porterebbe il tecnico della Kodak ad essere più titolato a parlare di fotografia rispetto al fotografo professionista?
Scusa ma non ti seguo. Del resto mi rispondi in due righe (comprensive della divertentissima battuta) a solo un 1/5 del post che ti ho scritto.
Credo di essermi rivolto in maniera corretta e chiara, ma per carità, ovviamente non c'è nessun obbligo di risposta

In the land of the blind, the one-eyed man is king
Ultima Modifica 28/07/2018 18:49 da finzi78.

Di più
28/07/2018 19:16 #19275 da stesala
@mabel
Io pensavo ad un altro video.
Ancora meglio. Il Lem parte a 30secondi. Lo stadio di discesa sparisce dall’inwuadratura a 33. Circa 3 secondi di roba che svolazza col Lem a meno di 10 metri.... ma di cosa stiamo parlando????

Per il video... ma tu hai presente la traiettoria?
Immagino di no e lascio a te informarti.

Dopo si vedono correzioni di inquadratura chiaramente fatte in tempo reale ed in ritardo.

Siamo alle solite di prima.
Non mi incazzo solo perché sono calmo in questo momento!! :smash:

Di più
28/07/2018 19:17 #19276 da stesala
@finzi78
Ho già detto che guarderò il film, e poi vedremo.
Ringraziano per il messaggio: finzi78

Di più
28/07/2018 19:21 #19279 da finzi78
@ stesala
E mi pare un passo avanti.
Ciao!

In the land of the blind, the one-eyed man is king

Di più
28/07/2018 19:41 #19281 da stesala

finzi78 ha scritto: @ stesala
E mi pare un passo avanti.
Ciao!

ho un timore però...
vedremo

Di più
28/07/2018 20:04 #19285 da Ilriga

macco83 ha scritto: Stesala è chiaramente un provocatore. Più gli rispondete più si diverte.


vi sta mettendo a 90 e vi sta facendo a fettine la vostra teoria del cazzo.
sembrate degli imbecilli in balia di un tornado, siete completamente inermi e nemmeno ve ne accorgete.
sembrate un salumiere che discute e vuole avere l'ultima parola di fisica quantistica con il povero howking.
quando rinsavirete, vi accorgerete di essere stati degli utili idioti per chi con queste teorie ci campa.
e quando sulla luna torneranno, sono convinto che il giorno dopo avrete inconsciamente rimosso tutte le stronzate che avete scritto pensato detto sul falso allunaggio.

Di più
28/07/2018 20:34 #19289 da Michele Pirola
@charliemike

Anche se fotografi in esterni.

Sì, ma devi considerare che il terreno lunare è irregolare, difficile da replicare nel dettaglio, quindi anche le ombre non sono regolari.

L'effetto hot spot è dovuto a una fonte di luce vicina al terreno.

Sì, però conta che sei nel vuoto e magari lì le cose funzionano diversamente non essendoci atmosfera e devi considerare anche il terreno lunare. Non si può sapere che cadenze di luce prende il terreno lunare (che è irregolare) oltretutto essendoci solo il sole come fonte di luce. Inoltre la luce solare non è diretta, ma è diretta sulla Terra che poi riflette sulla Luna.

Secondo te, un fotografo con esperienza più che ventennale, che è in grado di calcolare a occhio tempi e diaframmi, lunghezza delle ombre, qualità della luce e tipi di pellicola, non è un grado guardandosi attorno di capire la riflettanza di un terreno, anche se guardando delle foto

Non metto assolutamente in dubbio le loro capacità, però non avendo mai scattato foto nello spazio non sono in grado di stabilirlo.

Non si può stimare la posizione del fotografo a occhio, a causa del fatto che bisogna conoscere i dati dell'obiettivo, ma quanto può riflettere uno schermo delle dimensioni di Armstrong alla luce del Sole, senza l'attenuazione dell'atmosfera penso che Toscani lo sappia calcolare a occhi chiusi.

Beh, devi vedere quanto è davvero grande e quanto è davvero lontano. Inoltre devi vedere quanto è davvero influente l'atmosfera nel riflettere la luce sulla Terra (che sulla Luna non c'è). Non avendo mai scattato foto nello spazio e non essendo esperto in ambito lunare (non conoscendone il terreno ecc.) non si può stabilire.
Ah, un altro caso è il contorno delle ombre dove Aldo Fallai dice "Questa è proprio da incompetenti chi l'ha fatta". Nel senso "Chi l'ha fatta è stato un incompetente". Non si può sapere se il terreno lunare, il vuoto (quindi mancanza di atmosfera) influiscano o meno su ciò

Brignano interrogato

Di più
28/07/2018 21:10 - 28/07/2018 21:12 #19293 da Calipro
Per "rifare" le fotografie non occorre tornare sulla Luna: si può utilizzare un simulatore come ha fatto Kamiokande.

E se la foto non torna con l'originale, come casualmente è successo per la scena della scaletta, è possibile andare a controllare se c'è qualcosa che non torna nel simulatore o nel modo in cui è stato usato.
Ma fin qui non mi pare di aver visto debunkers segnalare errori nel lavoro di kamiokande. O sbaglio?
Ultima Modifica 28/07/2018 21:12 da Calipro.

Di più
28/07/2018 21:16 #19295 da Michele Pirola

Calipro ha scritto: Per "rifare" le fotografie non occorre tornare sulla Luna: si può utilizzare un simulatore come ha fatto Kamiokande.

E se la foto non torna con l'originale, come casualmente è successo per la scena della scaletta, è possibile andare a controllare se c'è qualcosa che non torna nel simulatore o nel modo in cui è stato usato.
Ma fin qui non mi pare di aver visto debunkers segnalare errori nel lavoro di kamiokande. O sbaglio?

Dovresti simulare perfettamente anche il terreno lunare, imitare perfettamente la luce solare riflessa dalla terra e avere un lem vero e proprio con un astronauta grande quanto quello reale a distanza dal Lem uguale a quello della foto reale

Brignano interrogato

Di più
28/07/2018 21:25 #19296 da Calipro
@mabel

Non credo proprio che il gas sprigionato dal Lem possa produrre quello sfarfallamento dopo molti secondi dal distacco
Non sarebbe comunque perpendicolare, il quantitativo di gas sparso non produrrebbe il continuo sfarfallamento...
(sto parlando dello sfarfallamento visibile sul modulo rimasto al suolo)

Per la trasmissione dal rover in movimento,
parlo proprio della possibilità di trasmettere Audiovideo (più video ovviamente) dal rover in movimento


Scusami la domanda: ma non ci sono simulatori di fisica da poter utilizzare, tipo quello di kamiokande?
Possibile che si debba andare avanti a opinioni personali quando ci sono simulatori di fisica funzionanti su comuni PC?

Una volta fatta la simulazione, non si tratta più di opinioni personali ma solo di capire se la simulazione sia giusta o no.

Di più
28/07/2018 21:31 #19297 da Calipro

Michele Pirola ha scritto:

Calipro ha scritto: Per "rifare" le fotografie non occorre tornare sulla Luna: si può utilizzare un simulatore come ha fatto Kamiokande.

E se la foto non torna con l'originale, come casualmente è successo per la scena della scaletta, è possibile andare a controllare se c'è qualcosa che non torna nel simulatore o nel modo in cui è stato usato.
Ma fin qui non mi pare di aver visto debunkers segnalare errori nel lavoro di kamiokande. O sbaglio?

Dovresti simulare perfettamente anche il terreno lunare, imitare perfettamente la luce solare riflessa dalla terra e avere un lem vero e proprio con un astronauta grande quanto quello reale a distanza dal Lem uguale a quello della foto reale


E' proprio quello che ha fatto Kamiokande. Il simulatore è un progetto aperto che trovi su github: github.com/kamiokande79/ASBP

Naturalmente se qualche debunker vuole cimentarsi nel trovare errori, credo che sia il benvenuto. Ma finché di errori non ne vengono trovati dovremo prendere il risultato ottenuto per buono.

Di più
28/07/2018 21:39 #19298 da Michele Pirola

Calipro ha scritto:

Michele Pirola ha scritto:

Calipro ha scritto: Per "rifare" le fotografie non occorre tornare sulla Luna: si può utilizzare un simulatore come ha fatto Kamiokande.

E se la foto non torna con l'originale, come casualmente è successo per la scena della scaletta, è possibile andare a controllare se c'è qualcosa che non torna nel simulatore o nel modo in cui è stato usato.
Ma fin qui non mi pare di aver visto debunkers segnalare errori nel lavoro di kamiokande. O sbaglio?

Dovresti simulare perfettamente anche il terreno lunare, imitare perfettamente la luce solare riflessa dalla terra e avere un lem vero e proprio con un astronauta grande quanto quello reale a distanza dal Lem uguale a quello della foto reale


E' proprio quello che ha fatto Kamiokande. Il simulatore è un progetto aperto che trovi su github: github.com/kamiokande79/ASBP

Naturalmente se qualche debunker vuole cimentarsi nel trovare errori, credo che sia il benvenuto. Ma finché di errori non ne vengono trovati dovremo prendere il risultato ottenuto per buono.

Ciao Calipro, grazie mille. Purtroppo non conosco il risultato ottenuto da Kamiokande, quindi non so dirti ora. Fatto sta però che i fotografi intervistati non possono giudicare le foto delle Missioni Apollo poiché non hanno mai scattato foto nello spazio

Brignano interrogato

Di più
28/07/2018 21:43 #19299 da Revisionist82

Michele Pirola ha scritto:

Calipro ha scritto:

Michele Pirola ha scritto:

Calipro ha scritto: Per "rifare" le fotografie non occorre tornare sulla Luna: si può utilizzare un simulatore come ha fatto Kamiokande.

E se la foto non torna con l'originale, come casualmente è successo per la scena della scaletta, è possibile andare a controllare se c'è qualcosa che non torna nel simulatore o nel modo in cui è stato usato.
Ma fin qui non mi pare di aver visto debunkers segnalare errori nel lavoro di kamiokande. O sbaglio?

Dovresti simulare perfettamente anche il terreno lunare, imitare perfettamente la luce solare riflessa dalla terra e avere un lem vero e proprio con un astronauta grande quanto quello reale a distanza dal Lem uguale a quello della foto reale


E' proprio quello che ha fatto Kamiokande. Il simulatore è un progetto aperto che trovi su github: github.com/kamiokande79/ASBP

Naturalmente se qualche debunker vuole cimentarsi nel trovare errori, credo che sia il benvenuto. Ma finché di errori non ne vengono trovati dovremo prendere il risultato ottenuto per buono.


guarda i mazzucco-fan possono dire il cazzo che vogliono ma se tu ai fotografi non fai vedere le foto originali piuttosto dei compositi come con il fotografo #1 allora stiamo apparla' de un cazzo..e la risposta che gli e' stato fatto vedere un composito per "darlgi una idea" e' una cosa che non si puo' sentire, eppure non ha battuto ciglio nessuno ( anche perche' mi sa che nessuno sapeva che quella foto era un composito )
Ciao Calipro, grazie mille. Purtroppo non conosco il risultato ottenuto da Kamiokande, quindi non so dirti ora. Fatto sta però che i fotografi intervistati non possono giudicare le foto delle Missioni Apollo poiché non hanno mai scattato foto nello spazio

Di più
28/07/2018 21:56 #19300 da Michele Pirola
Revisionist82:
Il punto è che vi sono molte anomalie nelle Missioni Apollo

Brignano interrogato

Di più
28/07/2018 23:05 #19308 da Revisionist82

Michele Pirola ha scritto: Revisionist82:
Il punto è che vi sono molte anomalie nelle Missioni Apollo


Miche' te lo scrivo una volta solo quello che penso, Onestamente.
Io credo che tu ed altri in realta' non abbiate la piu' pallida idea di cosa siano le missioni lunari; la teoria del complotto lunare e' suggestiva e si incastra alla perfezione con l'immagine degli USA kattivi e tutto il resto. Ma siamo sinceri. Gli argomenti del film sono sempre gli stessi di 10-15-20-30 anni fa, lo sai vero?
Hai mai visto i rullini delle foto originali senza crop, compressioni od effettini pelosi ( ti prego guarda la scheda sul moon hoax sul sito vecchio e poi guarda le foto originali e dimmi chi prende per il culo chi ) ?
Mazzucco e' dal 2007 che voleva fare sto film, ne ha fatti di video di articoli assurdi ( basta che cerchi nel sito vecchi e vedrai quanrti stracazzo di articoli sul moonhoax che ci sono )
Onestamente tu non sapevi cosa era il lift off, ma perche' non hai digitato lift off in google e hai guardato e capito cosa era? Qui si vuole fare le pulci ad una Agenzia Aerospaziale senza essere in grado di usare un autobus per andare al lavoro..
Si chiedono le prove, ma cristo di un dio, la NASA e' andata sulla Luna con le missioni ha prodotto, prima di foto e video, tonnelate di documentaizone tecninca sul funzionamento e sul perche' di ogni bullone, ma quale prova volete vedere? Nessuna perche' stiamo parlando di fede, tutto quello che pubblica la NASA e' falso per definizione..che tristezza. Dimmi tu su quali basi si vorrebbe discutere.

E credimi, non hai ancora capito cosa cazzo ha fatto SELENE.
Io comunque sia mi ritiro, mi sono sfrangiato le palle.

Di più
29/07/2018 00:23 - 29/07/2018 00:51 #19312 da ahmbar

Gli argomenti del film sono sempre gli stessi di 10-15-20-30 anni fa, lo sai vero?

Ho letto tutte le discussioni lunari, e sono uno dei tanti che avevano sconsigliato Massimo di imbarcarsi in un simile ginepraio, ero convinto della impossibilita' del moon hoax e che avrebbe pertanto fatto una figura pessima
Dopo aver visto il film gli ho fatto i miei piu' sinceri complimenti, perche' ha fatto non solo il solito lavoro impeccabile di ricostruzione storica dell'evento attraverso documenti ufficiali, ma ha portato alla luce eventi di cui non ero minimamente a conoscenza


Sapevi che il direttore della Nasa, Webb, l'uomo che aveva spinto Kennedy ad imbarcarsi nell'impresa, l'uomo che aveva dedicato tutto se stesso per portare l'uomo sulla luna, ha dato le dimissioni dalla Nasa, il SUO ente, , alla vigilia del successo?
Che il vicedirettore (ora mi sfugge il nome), il braccio destro di Webb ha fatto anche lui lo stesso?
Che l'astronauta Shiraan (o come si chiama), l'uomo indicato da tutti come il principale candidato a mettere piede sulla luna , ha anche lui abbandonato la Nasa, non solo la missione lunare, giusto alla vigilia del coronamento degli sforzi di anni e anni?

Indizi, certamente, niente di piu', ma nel film si sommano ai rapporti ufficiali che descrivono le continue difficolta', i ritardi, i problemi in ogni aspetto della missione, culminati nell'incidente che causo' la morte di Grissom e degli altri due suoi compagni,cosa che costrinse gli ingegneri a riprogettare integralmente il modulo lunare ad soli due anni dal lancio

Questo e tanti altri costituiscono il fondamento della tesi che la Nasa, dopo aver dovuto accettare il fatto che l'impresa fosse superiore alle possibilita' di allora o comunque troppo pericolosa, abbia deciso di simulare l'evento , non potendosi piu' tirare indietro a causa della "certezza sulla riuscita" che si era creata ormai in tutta l'America

Personalmente credevo che solo per Apollo 11, la missione che non doveva mai e poi mai fallire, questo fosse avvenuto, e che ci fossero andati con le seguenti, ma dopo aver visto e rivisto il film ho davvero dei serissimi dubbi che ci siano mai riusciti
Ultima Modifica 29/07/2018 00:51 da ahmbar.
Ringraziano per il messaggio: Pavillion

Di più
29/07/2018 01:53 #19316 da stesala

Calipro ha scritto: @mabel

Non credo proprio che il gas sprigionato dal Lem possa produrre quello sfarfallamento dopo molti secondi dal distacco
Non sarebbe comunque perpendicolare, il quantitativo di gas sparso non produrrebbe il continuo sfarfallamento...
(sto parlando dello sfarfallamento visibile sul modulo rimasto al suolo)

Per la trasmissione dal rover in movimento,
parlo proprio della possibilità di trasmettere Audiovideo (più video ovviamente) dal rover in movimento


Scusami la domanda: ma non ci sono simulatori di fisica da poter utilizzare, tipo quello di kamiokande?
Possibile che si debba andare avanti a opinioni personali quando ci sono simulatori di fisica funzionanti su comuni PC?

Una volta fatta la simulazione, non si tratta più di opinioni personali ma solo di capire se la simulazione sia giusta o no.

potresti imbarcarti nell'uso di un simulatore multifisico per analizzare la fluidodinamica del gas di scarico nel vuoto, nel transitorio dall'essere compatto al dissolversi, ad analizzare come accelera i frammenti di LEM che si staccano (nell'altro post, dimenticavo tutti i vincoli strutturali tra i due pezzi che saltano) ma servirebbero:
- un modello accurato del lem (possibile farlo)
- una valutazione di cosa potrebbe staccarsi e che traiettoria potrebbe prendere in funzione dei vincoli ed ostacoli che incontrerebbe
otterresti una serie di particelle accelerate che si muovono in traiettoria parabolica magari per 15 secondi.
inutile da confrontare con una esposizione di 3 secondi circa in apollo 17, il video linkatomi. il movimento dei pezzi nel tempo considerato è coerente con l'esperienza di tutti i giorni (un sasso scagliato con una fionda normalmente può fare tranquillamente 3 secondi di volo sulla terra, per esempio), anche a seguito della perdita del mezzo propulsivo.

un complottista più serio e furbo, mi avrebbe linkato questo video

dove lo stadio di discesa viene visualizzato per più tempo e tutti gli oggetti sono scagliati in traiettoria balistica
ma forse, essendo sempre inquadrato, non ci si troverebbero stranezze, quindi non darebbe adito a dar aria ai denti.

Di più
29/07/2018 10:08 #19322 da Michele Pirola

Revisionist82 ha scritto:

Michele Pirola ha scritto: Revisionist82:
Il punto è che vi sono molte anomalie nelle Missioni Apollo


Miche' te lo scrivo una volta solo quello che penso, Onestamente.
Io credo che tu ed altri in realta' non abbiate la piu' pallida idea di cosa siano le missioni lunari; la teoria del complotto lunare e' suggestiva e si incastra alla perfezione con l'immagine degli USA kattivi e tutto il resto. Ma siamo sinceri. Gli argomenti del film sono sempre gli stessi di 10-15-20-30 anni fa, lo sai vero?
Hai mai visto i rullini delle foto originali senza crop, compressioni od effettini pelosi ( ti prego guarda la scheda sul moon hoax sul sito vecchio e poi guarda le foto originali e dimmi chi prende per il culo chi ) ?
Mazzucco e' dal 2007 che voleva fare sto film, ne ha fatti di video di articoli assurdi ( basta che cerchi nel sito vecchi e vedrai quanrti stracazzo di articoli sul moonhoax che ci sono )
Onestamente tu non sapevi cosa era il lift off, ma perche' non hai digitato lift off in google e hai guardato e capito cosa era? Qui si vuole fare le pulci ad una Agenzia Aerospaziale senza essere in grado di usare un autobus per andare al lavoro..
Si chiedono le prove, ma cristo di un dio, la NASA e' andata sulla Luna con le missioni ha prodotto, prima di foto e video, tonnelate di documentaizone tecninca sul funzionamento e sul perche' di ogni bullone, ma quale prova volete vedere? Nessuna perche' stiamo parlando di fede, tutto quello che pubblica la NASA e' falso per definizione..che tristezza. Dimmi tu su quali basi si vorrebbe discutere.

E credimi, non hai ancora capito cosa cazzo ha fatto SELENE.
Io comunque sia mi ritiro, mi sono sfrangiato le palle.

Guarda che Mazzucco nel suo film le immagini e i video che mostra in cui si vedono i riflessi dei cavi d'acciaio sopra gli astronauti sono originali messi in rete dalla Nasa.
So cosa ha fatto la Selene e infatti non c'è dubbio che le immagini da loro rilevate siano vere. Però come ho detto nel 1966 una sonda era già stata mandata ad esplorare il terreno lunare, quindi la Nasa avrebbe potuto benissimo prendere le immagini della sonda senza problemi.
Di problemi per esempio, c'è Alan Bean (astronauta Apollo 12) che non si ricordava di aver attraversato le fasce di Van Allen e che addirittura non sapeva cosa fossero

Brignano interrogato

Di più
29/07/2018 18:35 - 29/07/2018 18:52 #19358 da Crotti

Michele Pirola ha scritto:

Revisionist82 ha scritto:

Michele Pirola ha scritto: Revisionist82:
Il punto è che vi sono molte anomalie nelle Missioni Apollo


Miche' te lo scrivo una volta solo quello che penso, Onestamente.
Io credo che tu ed altri in realta' non abbiate la piu' pallida idea di cosa siano le missioni lunari; la teoria del complotto lunare e' suggestiva e si incastra alla perfezione con l'immagine degli USA kattivi e tutto il resto. Ma siamo sinceri. Gli argomenti del film sono sempre gli stessi di 10-15-20-30 anni fa, lo sai vero?
Hai mai visto i rullini delle foto originali senza crop, compressioni od effettini pelosi ( ti prego guarda la scheda sul moon hoax sul sito vecchio e poi guarda le foto originali e dimmi chi prende per il culo chi ) ?
Mazzucco e' dal 2007 che voleva fare sto film, ne ha fatti di video di articoli assurdi ( basta che cerchi nel sito vecchi e vedrai quanrti stracazzo di articoli sul moonhoax che ci sono )
Onestamente tu non sapevi cosa era il lift off, ma perche' non hai digitato lift off in google e hai guardato e capito cosa era? Qui si vuole fare le pulci ad una Agenzia Aerospaziale senza essere in grado di usare un autobus per andare al lavoro..
Si chiedono le prove, ma cristo di un dio, la NASA e' andata sulla Luna con le missioni ha prodotto, prima di foto e video, tonnelate di documentaizone tecninca sul funzionamento e sul perche' di ogni bullone, ma quale prova volete vedere? Nessuna perche' stiamo parlando di fede, tutto quello che pubblica la NASA e' falso per definizione..che tristezza. Dimmi tu su quali basi si vorrebbe discutere.

E credimi, non hai ancora capito cosa cazzo ha fatto SELENE.
Io comunque sia mi ritiro, mi sono sfrangiato le palle.

Guarda che Mazzucco nel suo film le immagini e i video che mostra in cui si vedono i riflessi dei cavi d'acciaio sopra gli astronauti sono originali messi in rete dalla Nasa.
So cosa ha fatto la Selene e infatti non c'è dubbio che le immagini da loro rilevate siano vere. Però come ho detto nel 1966 una sonda era già stata mandata ad esplorare il terreno lunare, quindi la Nasa avrebbe potuto benissimo prendere le immagini della sonda senza problemi.
Di problemi per esempio, c'è Alan Bean (astronauta Apollo 12) che non si ricordava di aver attraversato le fasce di Van Allen e che addirittura non sapeva cosa fossero

Michè, te lo dico anch'io cosa penso: questi "prostituti intellectuali", non solo parlano senza MAI portare nessuna prova di quello che sostengono, ma ti stanno portando a spasso parlando di cose già spiegate e sbugiardate. Solo che hanno sempre i soliti argomenti, se noti quando le domande diventano "pepate" e non hanno risposta, scompaiono, oppure evitano la domanda. Questo sopra ad esempio ti ha detto che "Gli argomenti del film sono sempre gli stessi di 10-15-20-30 anni fa, lo sai vero?" ....questo è talmente ignorante che si bea di posizioni acquisite, probabilmente costruite guardando Piero Angela, Attivissimo,ecc senza manco degnarsi di aver visto American Moon, o peggio ancora, senza mai aver manco provato ad informarsi o ad ascoltare "l'altra campana".Perchè se avesse visto il film, non direbbe che "Gli argomenti del film sono sempre gli stessi di 10-15-20-30 anni fa, lo sai vero?".E questo basta ed avanza a qualificare l'elemento in questione.Poi comincia ad attaccare Mazzucco per screditarne la credibilità, senza manco averne visionato il lavoro(!) , citando video fatti in corso d'opera reperibili su Youtube, senza manco capire che un lavoro di 3 anni e mezzo implica anche che, in corso d'opera e mentre si ricercano materiali per un film, possa succedere di tutto e di più: e infatti molti dei video pubblicati in corso d'opera da Mazzucco, ancora presenti in rete, NON sono presenti in American Moon, proprio perchè alla fine lo stesso Mazzucco non li ha ritenuti idonei. Ma d'altronde basta leggere la sua chiosa finale, che è un condensato di luoghi comuni e demagogia spicciola che non spiega assolutamente NIENTE.Ma NIENTE di NIENTE proprio. E intanto con questo panegirico riempie i thread di supercazzole con la costante che NON risponde MAI alle domande.Ma proprio MAI, facci caso! E non è un caso isolato, è solo uno dei tanti.Dei tanti che appaiono, scrivono, vengono sbugiardati e poi scompaiono.Poi dopo qualche tempo arriva l'ondata di nuovi iscritti al forum , tutti filo-debunkers normalmente, che poi ri-scompaiono dopo aver fatto nuovamente collezione di figuracce.....e sopratutto senza aver spiegato, nuovamente, NIENTE.....Non perdere troppo tempo con queste cialtronate e questi cialtroni, che vengono quì a far confusione e a far perdere tempo apposta, riparandosi vigliaccamente dietro al finto paravento del "sono uno scettico, voglio capire", "di prove ce ne sono a tonnellate"(poi ne portassero almeno una che sia una, visto che ne hanno a tonnellate...) e stronzate assortite dello stesso tenore.
Ultima Modifica 29/07/2018 18:52 da Crotti.

Di più
29/07/2018 19:47 - 29/07/2018 19:47 #19359 da ahmbar
[email protected]

un complottista più serio e furbo, mi avrebbe linkato questo video
....non ci si troverebbero stranezze, quindi non darebbe adito a dar aria ai denti...

postare link che smentiscono le proprie tesi non e' roba da tutti :hammer:

[email protected]
TU hai sostenuto, e ancora lo stai sostenendo, che beccare il retroriflettore lunare fosse "facile", anzi "molto facile".
A conforto di questa TUA personale tesi hai linkato una fonte che ti smentisce direttamente.
)
www.luogocomune.net/LC/forum/missioni-ap...allunaggio?start=120
Ultima Modifica 29/07/2018 19:47 da ahmbar.

Di più
29/07/2018 19:48 #19360 da Ilriga

Crotti ha scritto:

Michele Pirola ha scritto:

Revisionist82 ha scritto:

Michele Pirola ha scritto: Revisionist82:
Il punto è che vi sono molte anomalie nelle Missioni Apollo


Miche' te lo scrivo una volta solo quello che penso, Onestamente.
Io credo che tu ed altri in realta' non abbiate la piu' pallida idea di cosa siano le missioni lunari; la teoria del complotto lunare e' suggestiva e si incastra alla perfezione con l'immagine degli USA kattivi e tutto il resto. Ma siamo sinceri. Gli argomenti del film sono sempre gli stessi di 10-15-20-30 anni fa, lo sai vero?
Hai mai visto i rullini delle foto originali senza crop, compressioni od effettini pelosi ( ti prego guarda la scheda sul moon hoax sul sito vecchio e poi guarda le foto originali e dimmi chi prende per il culo chi ) ?
Mazzucco e' dal 2007 che voleva fare sto film, ne ha fatti di video di articoli assurdi ( basta che cerchi nel sito vecchi e vedrai quanrti stracazzo di articoli sul moonhoax che ci sono )
Onestamente tu non sapevi cosa era il lift off, ma perche' non hai digitato lift off in google e hai guardato e capito cosa era? Qui si vuole fare le pulci ad una Agenzia Aerospaziale senza essere in grado di usare un autobus per andare al lavoro..
Si chiedono le prove, ma cristo di un dio, la NASA e' andata sulla Luna con le missioni ha prodotto, prima di foto e video, tonnelate di documentaizone tecninca sul funzionamento e sul perche' di ogni bullone, ma quale prova volete vedere? Nessuna perche' stiamo parlando di fede, tutto quello che pubblica la NASA e' falso per definizione..che tristezza. Dimmi tu su quali basi si vorrebbe discutere.

E credimi, non hai ancora capito cosa cazzo ha fatto SELENE.
Io comunque sia mi ritiro, mi sono sfrangiato le palle.

Guarda che Mazzucco nel suo film le immagini e i video che mostra in cui si vedono i riflessi dei cavi d'acciaio sopra gli astronauti sono originali messi in rete dalla Nasa.
So cosa ha fatto la Selene e infatti non c'è dubbio che le immagini da loro rilevate siano vere. Però come ho detto nel 1966 una sonda era già stata mandata ad esplorare il terreno lunare, quindi la Nasa avrebbe potuto benissimo prendere le immagini della sonda senza problemi.
Di problemi per esempio, c'è Alan Bean (astronauta Apollo 12) che non si ricordava di aver attraversato le fasce di Van Allen e che addirittura non sapeva cosa fossero

Michè, te lo dico anch'io cosa penso: questi "prostituti intellectuali", non solo parlano senza MAI portare nessuna prova di quello che sostengono, ma ti stanno portando a spasso parlando di cose già spiegate e sbugiardate. Solo che hanno sempre i soliti argomenti, se noti quando le domande diventano "pepate" e non hanno risposta, scompaiono, oppure evitano la domanda. Questo sopra ad esempio ti ha detto che "Gli argomenti del film sono sempre gli stessi di 10-15-20-30 anni fa, lo sai vero?" ....questo è talmente ignorante che si bea di posizioni acquisite, probabilmente costruite guardando Piero Angela, Attivissimo,ecc senza manco degnarsi di aver visto American Moon, o peggio ancora, senza mai aver manco provato ad informarsi o ad ascoltare "l'altra campana".Perchè se avesse visto il film, non direbbe che "Gli argomenti del film sono sempre gli stessi di 10-15-20-30 anni fa, lo sai vero?".E questo basta ed avanza a qualificare l'elemento in questione.Poi comincia ad attaccare Mazzucco per screditarne la credibilità, senza manco averne visionato il lavoro(!) , citando video fatti in corso d'opera reperibili su Youtube, senza manco capire che un lavoro di 3 anni e mezzo implica anche che, in corso d'opera e mentre si ricercano materiali per un film, possa succedere di tutto e di più: e infatti molti dei video pubblicati in corso d'opera da Mazzucco, ancora presenti in rete, NON sono presenti in American Moon, proprio perchè alla fine lo stesso Mazzucco non li ha ritenuti idonei. Ma d'altronde basta leggere la sua chiosa finale, che è un condensato di luoghi comuni e demagogia spicciola che non spiega assolutamente NIENTE.Ma NIENTE di NIENTE proprio. E intanto con questo panegirico riempie i thread di supercazzole con la costante che NON risponde MAI alle domande.Ma proprio MAI, facci caso! E non è un caso isolato, è solo uno dei tanti.Dei tanti che appaiono, scrivono, vengono sbugiardati e poi scompaiono.Poi dopo qualche tempo arriva l'ondata di nuovi iscritti al forum , tutti filo-debunkers normalmente, che poi ri-scompaiono dopo aver fatto nuovamente collezione di figuracce.....e sopratutto senza aver spiegato, nuovamente, NIENTE.....Non perdere troppo tempo con queste cialtronate e questi cialtroni, che vengono quì a far confusione e a far perdere tempo apposta, riparandosi vigliaccamente dietro al finto paravento del "sono uno scettico, voglio capire", "di prove ce ne sono a tonnellate"(poi ne portassero almeno una che sia una, visto che ne hanno a tonnellate...) e stronzate assortite dello stesso tenore.


Continuate a riferirvi al film American moon, ok.
Puoi citare, per noi che non l’abbiamo visto, la prova nel film che ritenete essere la madre di tutte le prove?
Quella più clamorosa, quella che farebbe cascare la mascella anche al più fedele amico di attivissimo...
Quella che convincerebbe il mondo intero a cambiare idea, quella che utilizzereste ad una cena per “scioccare” gli amici creduloni?

Di più
29/07/2018 20:09 #19362 da Schnibble
Non c’è!

Di più
29/07/2018 20:14 #19363 da Calipro

Ilriga ha scritto: Continuate a riferirvi al film American moon, ok.
Puoi citare, per noi che non l’abbiamo visto, la prova nel film che ritenete essere la madre di tutte le prove?
Quella più clamorosa, quella che farebbe cascare la mascella anche al più fedele amico di attivissimo...
Quella che convincerebbe il mondo intero a cambiare idea, quella che utilizzereste ad una cena per “scioccare” gli amici creduloni?


Ci provo io: forse forse la bandiera che si muove da sola verso il LEM.
Gli amici di Attivissimo potrebbero pensare che uno sfiato d'aria, uscito dal LEM, sia poi rimbalzato verso il LEM stesso tornando indietro, facendo muovere la bandiera.
Ma sappiano, questi amici, che è una debunkerata già sentita da queste parti e servono debunkerate sempre nuove per farci ridere. Con l'umorismo siamo delicati.


A proposito di prove: c'è la famosa foto di Aldrin sovraesposto sulla scaletta.
Kamiokande ha impostato, su un simulatore di fisica, tutta la scena. E si evince che la foto non può essere risultata così senza una fonte di luce aggiuntiva.
Finché non trovate errori nella simulazione o nel simulatore, la foto la si può considerare un falso.
E non stiamo parlando di opinioni di fotografi, bensì di calcoli e leggi della fisica.

Quindi invece di blaterare ditemi se ci sono errori qui: github.com/kamiokande79/ASBP
...se NON ne troverete, avrete la vostra prova scioccante, giusto? :-)

Tempo creazione pagina: 0.292 secondi

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. INFO