Il video di Casaleggio che Mazzucco non ha mai visto

Di più
05/05/2018 18:26 - 05/05/2018 18:28 #17470 da martian
Ciao a tutti :wink: Dopo tanti anni torno su LC, visto che alcune ore fa al live con Massimo Mazzucco è stata letta una mia domandina provocatoria:

"Il fatto che dietro i 5 stelle ci fosse uno che faceva video su Gaia & depopulation non era abbastanza per capire che i 5 stelle erano un tranello?"



Vorrei approfondire la questione, visto che Massimo dice di non conoscere quel video. Apro una discussione nella speranza di essere letta (e non cestinata).

Innanzitutto, il video di Casaleggio e Associati è questo:

Gaia - The future of politics (2008)

(da notare i commenti disabilitati, alla faccia della net freedom!)

E' interessante anche perché è attualissimo:

-Il video indica Russia e Cina come nemiche del "libero e democratico" Occidente in quanto censurano e controllano internet.

-Prevede che nel 2020 inizi la TERZA GUERRA MONDIALE e che durerà 20 anni. Verranno distrutti i simboli dell'Occidente. Saranno usate armi batteriologiche. In seguito a cambiamenti climatici e carestie ci sarà una riduzione della popolazione mondiale a 1 miliardo di persone.

-Nel 2040 finisce la guerra perché l'Occidente vince e le democrazie su internet trionfano.

-Nel 2054 nasce un NUOVO ORDINE MONDIALE (testuali parole) in cui ogni uomo sarà cittadino del mondo, sottoposto ovunque alle medesime leggi. Ci sarà un Governo (Unico) Mondiale chiamato GAIA*. Ogni uomo potrà controllare le azioni del Governo tramite internet. Questo avviene in seguito alle prime elezioni mondiali, ovviamente via internet.

-Non sarà più richiesto alcun passaporto (il sogno dell'elite mondialista: niente confini, quindi niente Stati!) ma sarà necessario essere iscritti al nuovo social network di Google, Earthlink. Se non sei iscritto, non esisti (sottointeso: se fai qualcosa di sgradito al Governo, basterà revocarti l'accesso al network e sarai "morto").

Tutto ciò è palesemente sinistro e infido. Contiene TUTTI i feticci delle elite massoniche e mondialiste. Qualsiasi utente di LuogoComune li dovrebbe riconoscere.

Se un uomo produce un video di questo genere, il sospetto che dovrebbe venire a chiunque è che quest'uomo sia innestato in quei circoli di potere che da secoli determinano le sorti dell'umanità, o che almeno ne condivida mentalità e obiettivi.

Quando nasce un movimento (apparentemente) rivoluzionario ed epocale come quello dei 5 Stelle, è essenziale capire chi c'è dietro e quali sono i suoi fini. Nessuno è così ingenuo da pensare che un movimento di tale portata nasca e cresca dal basso, vero? :blush:

Da sempre ammiro il lavoro e lo spirito critico di Massimo, quindi mi sconcerta la totale bontà d'animo (per non dire ingenuità) con cui affronta la questione 5 Stelle.

Rispondendo alla mia domanda, Massimo dice:

"Ci sarebbe da spiegare perché questa mente malefica (Casaleggio) non abbia applicato fin dall'inizio quello che lui a quanto pare pensava invece in privato nei suoi video."

Ora provo a spiegartelo, Massimo.

Casaleggio inneggia alla democrazia diretta tramite internet. Questo è uno dei punti fondamentali del Movimento 5 Stelle. Dove sta il maleficio?

Il maleficio sta nel fatto che questa "democrazia diretta" serve solo ad abbindolare gli ingenui, che su internet votano per una cosa, e poi se ne stanno zitti e muti quando questa viene fatta sparire dal programma ufficiale del partito, come se niente fosse:

Votati, postati, rimossi. I programmi del M5s. Storia di una truffa
Di Maio ha fatto sparire il programma votato dagli iscritti e l’ha sostituito in segreto con uno diverso e non votato da nessuno. Venti pdf scovati dal Foglio riscrivono la storia del M5s (e mettono nei guai il capo grillino)
www.ilfoglio.it/politica/2018/04/17/news...i-una-truffa-189745/

Non credete al Foglio? Bene, pensate solo a quando i 5 Stelle facevano proclami anti NATO e anti UE, e poi di Maio è diventato pro NATO e pro UE con la massima disinvoltura. Poi alle ultime le elezioni le cose vanno male e Grillo ritorna a parlare di referendum sull'euro!

A cosa servono i 5 Stelle? Fior fior di siti "complottisti"** lo ripetono da anni: intercettare il forte dissenso popolare, e incanalarlo in un partito che al momento giusto cambi totalmente rotta, facendo da stampella al potere. Così scriveva Dezzani nel 2015: M5S, la stampella del potere:
federicodezzani.altervista.org/m5s-la-stampella-del-potere/

Ma già nel 2012 ne parlava Daniele Di Luciano di LoSai (che ora non è più online) e Leo Zagami, che avvertiva: "Ragazzi, questi vi rigirano come pedalini!"



E' andata proprio così, no? Pensate ai grillini che gridavano insulti ai piddini, e pochi giorni fa erano pronti ad allearsi con loro!

C'è un motivo se i potenti temono la Lega, ma non i Cinque Stelle, come dice un megafono dell'elite transnazionale:

"Scalfari ora "vota" Di Maio: "Preferisco M5S a Salvini""
www.ilgiornale.it/news/politica/scalfari...salvini-1502004.html

Casaleggio con il suo movimento cattura e coltiva un certo tipo di seguaci: semplici, idealisti, ingenui e convinti che il Movimento 5 Stelle sia l'incarnazione dell'Onestà e la soluzione a tutto. Una persona simile rimarrà convinta della bontà dei 5 Stelle a prescindere dai programmi che vengono cambiati all'ultimo momento. Perché a questo punto il MoVimento è una Fede, e non più un partito. E i fedeli saranno pronti ad accettare qualsiasi sacrificio (più tasse, patrimoniali, tagli alle pensioni, ecc) se sarà fatto da uno di loro.

Allora: i complottisti erano dei geni, o forse solo abbastanza intelligenti da fare 2 + 2?

A te la parola, Massimo.

NOTA:
*A proposito di Gaia, cito uno scrittore già ospite di Border Nights:
"il culto di Gaia, la madre terra, altro non è che una letterale reprise del vecchio paganesimo mediterraneo, dove appunto Gaia – o Gea, o Tellure per i Romani – era il titano femmina sorto dal caos all’inizio dell’universo. Gaia è il nuovo Moloch a cui sacrificare gli esseri umani, considerati alla stregue di microbi, di un’infezione passagera di Gaia che giustamente se li vuole scrollare di dosso con tsunami, tempeste, terremoti etc. Gaia, l’immagine meravigliosa della terra blu vista dallo spazio, altro non è che il Titano a cui si vota il nuovo fascismo degli anni 2000, l’eco-fascismo. Il più terribile, il più letale: non ha in programma guerre di conquista o l’eliminazioni di specifici gruppi etnici o sociali, ma dell’intera umanità.
Quando parlano di “decrescita” (uno dei cavalli di battaglia di Grillo), o di “zero growth”, è di questo che trattano: l’ecologia, i diritti animali, le leghe antivivisezione e compagnia cantando sono la modalità con cui vogliono indorare la pillola dell’autosterminio (chiamatelo “controllo demografico”, “riduzione della popolazione terrestre”, “rientro demografico” – sempre di sterminio si tratta)."
Fonte:http://www.libertaepersona.org/wordpress/2012/09/margherita-hack-e-la-teosofia/
Ultima Modifica 05/05/2018 18:28 da martian. Motivo: problemi con i link di youtube e parentesi
Ringraziano per il messaggio: sybill

Di più
06/05/2018 08:53 #17475 da Antdbnkrs
-Prevede che nel 2020 inizi la TERZA GUERRA MONDIALE e che durerà 20 anni. Verranno distrutti i simboli dell'Occidente. Saranno usate armi batteriologiche. In seguito a cambiamenti climatici e carestie ci sarà una riduzione della popolazione mondiale a 1 miliardo di persone

Se dovesse scoppiare la terza guerra mondiale inizia e finisce in 30 min, il tempo necessario per lanciare una ventina di satan 2 su europa e stati uniti da parte dei russi/cinesi e missili simili da parte della nato su russia e cina.
I muschi e i licheni (forse) che del NWO se ne fregano ...

La differenza tra un debunker e un ricercatore SERIO e' che il primo deve chiudere tutte le falle della VU mentre al secondo basta una sola prova INCONTROVERTIBILE per smontare tutto il caste!lo di bugie della VU :pint:

Di più
06/05/2018 11:14 - 06/05/2018 11:33 #17477 da redazione
MARTIAN:

A te la parola, Massimo.

Ho aperto il video, e l'ho chiuso dopo un minuto (perchè è di una banalità disarmante - sembra il video di un 15enne). In ogni caso, qualunque idiozia possa esservi contenuta, non ha rilevanza rispetto alle azioni del movimento 5 stelle.

Mi spiego meglio: se vuoi sostenere che in qualche modo Casaleggio ha voluto portare fuori strada il M5s, devi indicarmi le azioni CONCRETE che ha fatto durante la sua reggenza per portarlo fuori strada, e non le imbecillità che può aver detto in un video qualunque.

Se io trovassi un video nel quale Kennedy dice "prevedo che fra 20 anni tutti i negri saranno schiavi", e poi durante la sua presidenza ha fatto delle leggi contro la segregazione, che cosa conta? Il video, o le azioni che ha fatto?
Ultima Modifica 06/05/2018 11:33 da redazione.
Ringraziano per il messaggio: TdC Ghost

Di più
06/05/2018 11:40 - 06/05/2018 11:43 #17478 da Al2012
@ Martin

Un nuovo sistema politico ed economico in cui non esistono confini, non esistono stati, dove non esistono inni nazionali e rispettive bandiere è il mio sogno, che ovviamente non vedrò mai.

“Ne’ Dio, ne’ Stato. Ne’ Padroni, ne’ Servi” questo motto anarchico è un inno alla dissoluzione dei confini e degli stati ed alla eguaglianza tra gli individui….
Non sei oggetto di un governo, ma sei soggetto che partecipa al governo che è la quotidiana gestione dei bisogni reali di tutti, in un sistema di collaborazione che pone al centro l’equilibrio della comunità, il benessere della comunità.

Non ha più importanza quello che hai, ma quello che sei.

Quindi non è detto che tutti quelli che sperono in un nuovo modello sociale debbano essere etichettati come mondialisti-massoni-satanisti.

Di quello che pensava Casaleggio non mi importa, così come non mi importa quello che pensa Roberto Dal Bosco di cui tu hai citato una parte di pensiero

In merito alla nota:

NOTA:
*A proposito di Gaia, cito uno scrittore già ospite di Border Nights:
"il culto di Gaia, la madre terra, altro non è che una letterale reprise del vecchio paganesimo mediterraneo, dove appunto Gaia – o Gea, o Tellure per i Romani – era il titano femmina sorto dal caos all’inizio dell’universo. Gaia è il nuovo Moloch a cui sacrificare gli esseri umani, considerati alla stregue di microbi, di un’infezione passagera di Gaia che giustamente se li vuole scrollare di dosso con tsunami, tempeste, terremoti etc. Gaia, l’immagine meravigliosa della terra blu vista dallo spazio, altro non è che il Titano a cui si vota il nuovo fascismo degli anni 2000, l’eco-fascismo. Il più terribile, il più letale: non ha in programma guerre di conquista o l’eliminazioni di specifici gruppi etnici o sociali, ma dell’intera umanità.
Quando parlano di “decrescita” (uno dei cavalli di battaglia di Grillo), o di “zero growth”, è di questo che trattano: l’ecologia, i diritti animali, le leghe antivivisezione e compagnia cantando sono la modalità con cui vogliono indorare la pillola dell’autosterminio (chiamatelo “controllo demografico”, “riduzione della popolazione terrestre”, “rientro demografico” – sempre di sterminio si tratta)."
Fonte:http://www.libertaepersona.org/wordpress/2012/09/margherita-hack-e-la-teosofia


Nel paragrafo che hai evidenziato hai ommesso l’inizio, che a mio avviso è importante per comprendere meglio il pensiero espresso, ovvero:

“Che il vegetarianesimo di oggi abbia basi anti-umane non mi pare che non sia difficile da constatare: il culto di Gaia, la madre terra, ecc.”

Stendo un velo su quello che ha scritto nel paragrafo precedente, per lo ritengo molto vicino a quello che io considero fanatismo religioso.

Quello che mi preme è dare il mio pensiero in merito al significato di Gaia.

Gaia è un termine che dovrebbe aiutare a dare una visualizzazione differente di quello che comunemente viene chiamata Terra, pianeta Terra.

Nel senso che si vuole mettere in risalto l’Ecosistema di cui noi esseri umani siamo una parte, concetto molto più articolato e complesso della visone pianeta roccioso di nome Terra.

Non si tratta di adorare la Terra, ma di comprendere che l’ecosistema terra (gaia) non è di nostra proprietà e dominio, pensiero che è frutto di un antropocentrismo , lo stesso che ha creato un dio fatto ad immagine e somiglianza degli uomini, che pone l’umanità al centro di quella che noi umani chiamiamo creazione.
Ultima Modifica 06/05/2018 11:43 da Al2012.
Ringraziano per il messaggio: horselover, Pagurus

Di più
06/05/2018 14:32 - 06/05/2018 15:15 #17479 da martian
@Redazione

Grazie per la risposta, Massimo. Io sostengo che fin dall'inizio il MoVimento è stato strutturato in maniera da catturare persone ingenue e idealiste, che ad esempio quando sentono parlare di "democrazia diretta via internet" non si pongono nemmeno la domanda: "Possiamo esser certi che il sistema di votazione internet non venga manomesso a nostra insaputa?"

Casaleggio e Grillo hanno usato uno stile utopistico-messianico-apocalittico, perfettamente funzionale alla creazione di un movimento costituito da due tipologie di adepti:

1) i sognatori distratti, a cui poco importa se i vertici del Movimento cambiano idea su tutto (Nato, Siria, euro, UE, deficit, ecc)

2) gli utili idioti che vedono lo Stato e le Industrie come il MALE, senza accorgersi di essere in perfetto accordo con le banche internazionali e le mega-corporazioni che vedono gli Stati nazionali come ostacoli da abbattere, in perfetta sintonia con gli industriali tedeschi e francesi che hanno sempre visto l'industria italiana come il primo rivale da distruggere.

Io non accuso Casaleggio di aver portato il movimento "fuori strada", ma di aver creato fin da subito un movimento costituito da ingenui che seguono ciecamente i proclami dei loro leader, a prescindere dai programmi cambiati all'ultimo momento. La decrescita tanto amata da Grillo è connessa con il culto di Gaia, ovvero con il desiderio di veder morire la maggior parte della popolazione terrestre, vista dalle élite come un inutile ingombro.

Non c'è bisogno di citazioni perché i fatti oggi sono davanti agli occhi di tutti.

Dire che il video di Casaleggio su Gaia non ha rilevanza, è come dire che Project for the New American Century non ha rilevanza nella questione dell'11 Settembre. Quando si studia un fenomeno, è necessario capire chi sono e cosa vogliono le persone ad esso collegate. Con i video sull'11 Settembre mi sembra che tu questa metologia l'abbia applicata magistralmente.

@Al2012

Un nuovo sistema politico ed economico in cui non esistono confini, non esistono stati, dove non esistono inni nazionali e rispettive bandiere è il mio sogno


Noto che tu non dici di volere un sistema senza Banche transnazionali che succhiano la ricchezza dei lavoratori.

Noto che tu non dici di volere un sistema senza conglomerati internazionali in grado di controllare la vita della gente.

Sembra un dettaglio, ma vedi, fino a qualche decennio fa erano gli Stati nazionali che ponevano freno alla finanza internazionale (conosci il Glass Steagall Act?). Erano gli Stati nazionali che avevano il potere di rompere i monopoli dei grandi industriali. Ma forse nei deliri utopistici alla John Lennon non c'è spazio per dettagli così prosaici. Pazienza.
Ultima Modifica 06/05/2018 15:15 da martian.
Ringraziano per il messaggio: sybill

Di più
06/05/2018 15:22 #17480 da FranZeta

Redazione ha scritto: Ho aperto il video, e l'ho chiuso dopo un minuto (perchè è di una banalità disarmante - sembra il video di un 15enne). In ogni caso, qualunque idiozia possa esservi contenuta, non ha rilevanza rispetto alle azioni del movimento 5 stelle.

Io invece li avrei persi tutti quei sette minuti, così potevi farti un'opinione più definitiva su quello che rappresenta realmente quel video. A parte che su youtube compare il disclaimer:

"Gaia - The future of politics" è un video sperimentale del 2008 che ipotizza possibili scenari del futuro.
Gaia non rispecchia in alcun modo le intenzioni o la volontà nè di Casaleggio, nè del Movimento 5 Stelle.

...ma ricordo che lo stesso Casaleggio, quando ancora gli si poteva chiedere spiegazioni a riguardo, diceva che si trattava di un divertissement di fantascienza, non certo del suo programma politico per il futuro. Sarebbe come non riuscire a capire la differenza contestuale fra "Mein Kampf" e "1984", e considerare magari il primo un romanzo distopico e il secondo un programma d'azione politica. Tra parentesi ieri ho visto la video-puntata di Bordernights (che giovane Fabretti! me lo immaginavo molto più "maturo"...) e mi ha stupito il fatto che tu non avessi mai visto questo video, visto che è da almeno 5 anni che i teorici del gatekeeping lo usano come argomento principe.

martian ha scritto: Dire che il video di Casaleggio su Gaia non ha rilevanza, è come dire che Project for the New American Century non ha rilevanza nella questione dell'11 Settembre. Quando si studia un fenomeno, è necessario capire chi sono e cosa vogliono le persone ad esso collegate.

Quindi secondo te guardare quei sette minuti di minchiata significa penetrare il pensiero di Casaleggio? Devi veramente venire da Marte...

FranZη
Ringraziano per il messaggio: Pagurus

Di più
06/05/2018 15:36 - 06/05/2018 16:17 #17481 da Al2012
@ Martian

Noto che tu non dici di volere un sistema senza Banche transnazionali che succhiano la ricchezza dei lavoratori.

Noto che tu non dici di volere un sistema senza conglomerati internazionali in grado di controllare la vita della gente


Quello che noto è che hai tralasciato il discorso sul equilibrio dell’ecosistema, messo in grave pericolo dal sistema sociale umano che con il suo modello di sviluppo industriale ed economico rende la nostra sopravvivenza sempre più precaria, circondata da veleni ed inquinanti che troviamo in ogni parte del pianeta, per quanto riguarda l’ambiente.
Con sempre maggior ingiustizia e diseguaglianza sociale per quanto riguarda i rapporti umani.

Sono stufo di sentire critiche, paranoie sul nwo, come se questo fosse un fatto nuovo.
Il nwo è sempre esistito, è la cosa più vecchia inventata dalla società organizzata umana: pochi che controllano tanti
Quindi non dobbiamo aver paura di finirci dentro, se mai dobbiamo capire come poterne uscire.

Non esistono stati democratici, ma oligarchie più o meno aperte ai bisogni dei sudditi.

Sembra un dettaglio, ma vedi, fino a qualche decennio fa erano gli Stati nazionali che ponevano freno alla finanza internazionale (conosci il Glass Steagall Act?). Erano gli Stati nazionali che avevano il potere di rompere i monopoli dei grandi industriali.


Quindi il problema è la finanza internazionale?

Mi fai un esempio di uno Stato nazionale che ha rotto i monopoli dei grandi industriali?

Le multinazionali hanno prosperato allegramente, anche in un sistema formato da stati indipendenti, come tutto ora siamo.

Ma forse nei deliri utopistici alla John Lennon non c'è spazio per dettagli così prosaici


John Lennon era un artista pieno di soldi, che ogni tanto trasmetteva dei messaggi belli, forse utopistici, ma comunque belli.

Noto che critichi facilmente, ma no dai soluzioni, non proponi alternative.

Dai proponi qualcosa …..
Ultima Modifica 06/05/2018 16:17 da Al2012.
Ringraziano per il messaggio: Pagurus

Di più
06/05/2018 16:58 - 06/05/2018 17:40 #17482 da martian
@FranZeta

mi ha stupito il fatto che tu non avessi mai visto questo video, visto che è da almeno 5 anni che i teorici del gatekeeping lo usano come argomento principe.


"I teorici del gatekeeping". Ma che carino, usare il linguaggio della CIA e dei debunkers su un sito che tratta di complotti...

Sarebbe come non riuscire a capire la differenza contestuale fra "Mein Kampf" e "1984"


Peccato che 1984 ha lo scopo di metterci in guardia, mentre Gaia presenta il tutto in maniera acritica (per non dire celebratoria).

Ti svelo un segreto: chi è dentro le fila del potere spesso lancia segnali per far capire ai suoi simili di essere uno di loro. Ma prendo atto che quando si parla di Casaleggio e pentastellati è vietato pensare da "complottisti".

Quindi secondo te guardare quei sette minuti di minchiata significa penetrare il pensiero di Casaleggio? Devi veramente venire da Marte...


Visto come stanno andando le cose sulla Terra, sì, sarebbe meglio venire da Marte :down:

@Al2012

Quello che noto è che hai tralasciando il discorso sul equilibrio dell’ecosistema


Amico, sei tu che condanni l'industrializzazione, e lo fai usando elettricità, un dispositivo elettronico, e una rete di cavi che si estende per migliaia di chilometri sott'acqua. Se non ti piace tutto questo, dovresti buttare tutto e andare nella giungla. Ma nudo, mi raccomando, che anche l'industria tessile inquina.

Mi fai un esempio di uno Stato nazionale che ha rotto i monopoli dei grandi industriali?


L'Italia ai tempi di Giolitti. Negli USA ci fu lo Sherman Anti-Trust Act nel 1890. Se vuoi altri esempi: studia!

Le multinazionali hanno prosperato allegramente, anche in un sistema formato da stati indipendenti, come tutto ora siamo.


In Italia non siamo indipendenti in quanto facciamo parte della UE e abbiamo vincoli di bilancio (e siamo stati gli unici a rispettarli alla lettera!).

In Occidente (e non solo) c'è un'ideologia chiamata neoliberismo che dagli anni 70 sta distruggendo gli Stati nazionali dall'interno, a uso e beneficio della finanza internazionale e delle grandi multinazionali. Non lo sapevi?

Noto che critichi facilmente, ma no dai soluzioni, non proponi alternative.


Ho aperto una discussione per parlare della questione Casaleggio/M5S, non per proporre la mia ricetta per salvare il mondo. Ma visto che mi ingiungi di proporre alternative, eccole:

-Uscire dall'euro e dalla UE, ma farlo preparati, ovvero prima si introduce una moneta parallela per evitare shock economici. Così:
cobraf.com/media/filer_public/92/32/9232...d8d3076c9/76_pdf.pdf

-Revocare il divorzio tra Banca d'Italia e Ministero del Tesoro, così da tornare ad essere indipendenti e non dover più sentire che "mancano i soldi". Restituire i soldi sottratti agli italiani con le riforme di Monti tramite moneta fiscale (vedere sempre il sito Cobraf e le spiegazioni di Giovanni Zibordi) e buoni spendibili in negozi italiani.
Introdurre flat tax, e successivamente valutare l'ipotesi di tassare i cittadini solo quando è necessario, ovvero quando l'inflazione inizia ad essere eccessiva (un po' di inflazione costante è sana, visto che è sintomo di crescita economica e benessere diffuso)

-Fare grossi investimenti per ricostruire le aree distrutte dai terremoti. Riparare le strade e i ponti che cadono a pezzi. Stanziare altri grandi investimenti per energie pulite, e quant'altro serva per rendere l'industria sostenibile. Rendere la nazione economicamente indipendente su tutti i fronti, alimentare in primis. Sistemare la rete idrica. Difendere e potenziare l'industria italiana sul modello sud coreano. Punire severamente chi produce oggetti con obsolescenza programmata. Rompere i monopoli privati, mettere in atto misure che proteggano i commercianti da Amazon.

-Abbattere gli ecomostri, promuovere uno stile di architettura gradevole. Difendere ed espandere il verde urbano. Dare agevolazioni ai centri storici affinché non soccombano a causa dei centri commerciali di periferia. Ridurre il costo del trasporto pubblico.

-Nazionalizzare completamente le autostrade e le Poste (che devono tornare a fare solo il loro lavoro: consegnare la posta).

-Reintrodurre una legge che separi le banche commerciali e le banche d'affari, affinché non ci siano più crisi finanziarie causate dalla speculazione. La Banca centrale deve comprare i crediti non esigibili delle banche in crisi (tramite una "bad bank", con soldi creati dal nulla), e processare i responsabili dei tracolli a cui abbiamo assistito negli ultimi anni. Chi ha perso i risparmi con i fallimenti delle banche deve essere risarcito. Riportare l'assetto delle banche popolari a prima della legge del 1992, visto che la struttura portante di un'economia sana sono banche piccole che prestano alle attività commerciali locali.

-Controllare e difendere i propri confini, come fanno tutte le nazioni evolute, anche quelle africane!

-Rendere sanità e istruzione gratuita, compresa quella universitaria. Rendere obbligatorio alle medie e alle superiori lo studio della vera storia del mondo e dell'economia (dal fatto che Wall Street ha finanziato i bolscevichi e Hitler, passando per lo studio dell'emissione di moneta)

-Smascherare le truffe di Big Pharma, e agire di conseguenza

-Allearsi con nazioni che proteggono lo stato di diritto e l'ordine internazionale, non con quelle che finanziano terrorismo e fomentano destabilizzazione

-Prepararsi a difendersi e resistere quando arriveranno attacchi terroristici come vendetta per essere usciti dall'euro e aver abbandonato il dogma neoliberista. Necessario potenziamento dell'esercito.

-Per fare almeno una piccola parte di tutto questo è indispensabile informarci e informare*, affinché tutti comprendano quali sono i problemi e le soluzioni; studiare e seguire esperti del settore (come Giovanni Zibordi, Claudio Borghi e Alberto Bagnai) in modo che gradualmente, attraverso il voto democratico, sia possibile eliminare le leggi, le tasse e i vincoli che in questi ultimi decenni hanno portato l'Italia sul baratro. *Nell'informare è compreso anche il mettere in guardia dai partiti nati come stampelle del potere :fedora:

Contento? In ogni caso, credo che questo sarà il mio ultimo messaggio qui.

Scusate se ho turbato il vostro idillio grillino.
Ultima Modifica 06/05/2018 17:40 da martian.

Di più
06/05/2018 18:38 #17483 da FranZeta

martian ha scritto: "I teorici del gatekeeping". Ma che carino, usare il linguaggio della CIA e dei debunkers su un sito che tratta di complotti...

Mi pare che tu ci abbia grossa crisi...

Scusate se ho turbato il vostro idillio grillino.

Sei così bravo a penetrare l'altrui pensiero al volo che non hai capito che io (ma nemmeno Al2012, per quel poco che so di lui) non sono grillino nè elettore dei 5*. Per quanto riguarda il video di Casaleggio è talmente relegato ai complottisti duri e puri che dal 2013 ne parlano, fra le altre, le seguenti note testate anti-sistema:

http://espresso.repubblica.it/opinioni/vetro-soffiato/2013/03/28/news/perche-gaia-mi-fa-paura-1.52296
https://video.corriere.it/gaia-nuovo-ordine-mondiale-video-profezia-casaleggio/062cd64a-0141-11e6-b513-8228f9f09a00
http://www.lastampa.it/2013/03/05/vaticaninsider/ita/inchieste-e-interviste/il-grillismo-una-religione-poco-cattolica-lkXX4Ee1vd12tclLU7YV8M/pagina.html
http://www.ansa.it/sito/notizie/politica/2016/04/12/e-morto-gianroberto-casaleggio_0b521188-8776-4072-a9fe-32735907cfaf.html

Dunque se il video di Casaleggio era un segnale per i poteri forti che voleva dire "Ehi, sono uno di voi!" direi che non è stato recepito.

FranZη
Ringraziano per il messaggio: Pagurus

Di più
06/05/2018 18:39 #17484 da NiHiLaNtH

Il nwo è sempre esistito, è la cosa più vecchia inventata dalla società organizzata umana: pochi che controllano tanti


allora non hai capito cos'è il nuovo ordine mondiale
si chiama appunto "nuovo" perchè entrerà in vigore proprio dopo la distruzione di qullo attuale e ciò potrà avvenire solo dopo una grade catastrofe come una terza guerra mondiale "controllata", un 11 settembre in vrsione globale solo che al posto della palla di fuoco dell'esplosione del finto UA175 avremo qualche fungo atomico
in poche parole una mega operazione psicologica su larga scala

Quindi non dobbiamo aver paura di finirci dentro, se mai dobbiamo capire come poterne uscire.


allora forse non hai capito nulla sulla natura dell'essere umano
l'unico modo per uscire dal sistema sarà quello di isolarsi e diventare indipendenti da esso

Di più
06/05/2018 19:04 - 06/05/2018 19:06 #17485 da NRG
a me risulta comunque da sempre che


NEW WORLD ORDER

sia tradotto male da sempre

Io so che vuol dire

Ordine del NUOVO MONDO

e non

NUOVO ORDINE MONDIALE

solo per precisare eh

Chi conosce meglio di me l'inglese mi corregga pure se sbaglio
Ultima Modifica 06/05/2018 19:06 da NRG.

Di più
06/05/2018 20:09 #17486 da miles
la terza guerra mondiale che dura venti anni e non venti minuti, e il foglio che "smaschera" i traffici sottobanco del m5s mi sono bastati per capire tante cose.
(che poi il m5s possa essere un laboratorio per una post politica che il potere utilizzerà per portare il gregge al pascolo nei prossimi decenni, se ne puo' anche discutere)

Di più
06/05/2018 20:49 #17487 da Al2012
@ FranZeta

Mi dispiace deluderti, ma io sono un simpatizzante del M5S, anche se ultimamente (amministrative e politiche) il mio voto si è trasformato in un voto contro il PD e Renzi.
Ovviamente la sconfitta del PD e di FI nelle ultime elezioni mi ha fatto un grande piacere.

Per poter dare un giudizio definitivo sul M5S dovrei vederlo al governo …

@ NiHiLaNtH

Spero tanto che tu abbia torto, non tanto per me, ma per i miei figli e nipoti.

Mi rendo conto di appartenere ad una generazione tutto sommato fortunata ….

@ Martian

Io non condanno affatto la industrializzazione, condanno una produzione che non si pone limiti quantitativi ed ignora volentieri quelli qualitativi, perché i primi sono più remunerativi.

Di più
06/05/2018 21:08 - 06/05/2018 21:14 #17488 da eartahhj
Ecco, anche io fatalità ho guardato la registrazione di bordernights (prima volta) e, sempre fatalità, ho notato quel commento su GAIA e sono andato a cercarmi il video e a leggere qualcosa di più perchè avevo l'impressione di aver già letto qualcosa al riguardo e forse avevo anche visto il video qualche anno fa. Comunque l'ho guardato e io, onestamente, per quanto si possa dire che il video possa essere sinistro, e ci sta perchè comunque non è che trovi ogni giorno uno che si mette a fare un video parlando della creazione di un Nuovo Ordine Mondiale, io personalmente non l'ho ritenuto così "estremo" o preoccupante:

Ha semplicemente descritto più o meno la situazione attuale e ha fatto delle previsioni su quello che potrebbe succedere in futuro. Mi ha interessato molto il momento in cui ha parlato di Earthlink di Google, perchè io ho la certezza personale che società come Google, Facebook, e similari avranno sempre più potere in futuro e chissà cosa riusciranno a creare.

In ogni caso, il punto è che la visione esposta in quel video secondo me non è così negativa, a parte la riduzione della popolazione, ma nel video non si sta mica dicendo che Casaleggio VUOLE queste cose, semplicemente che secondo il creatore del video queste cose succederanno. Inoltre da quello che capisco io l'idea di GAIA è si l'idea di un NWO, ma non è che NWO vuol dire per forza qualcosa di negativo. Anzi, se l'idea di Gaia è che esista un governo mondiale (cioè, di tutti) senza confini e senza rappresentanti perchè ogni cittadino potrà votare tramite la rete... beh cosa c'è di male?

È una brutta cosa soltanto perchè parla di Nuovo ordine mondiale e di riduzione della popolazione?

È come se io facessi un video in cui dico che nel 2020 ci sarà una guerra che ucciderà miliardi di persone, però poi dal 2030 la gente inizierà a organizzarsi per controllare il pianeta in modo autonomo e facendo partecipare le persone in modo diretto alle scelte e alle decisioni. Il "progetto" GAIA potrebbe anche essere qualcosa di positivo, non credo che debba per forza essere una cosa brutta. Che si chiami GAIA o pippo, che sia stato pensato da Casaleggio o da Tizio, poco cambia.

Una cosa poi secondo me che non bisogna mai dimenticare, è che non è vero che il Movimento 5 Stelle ha avuto chissà quali spinte per diventare famoso. Forse a qualcuno sfugge, ma io posso raccontare la mia: Sapete come ho conosciuto il M5S? Io abitavo in quello che (non lo sapevo nemmeno all'inizio) è stato il primo comune d'Italia a 5 Stelle. Insomma un giorno girando su youtube, poichè conoscevo Grillo e i suoi video, mi capita di vedere un video in cui Grillo, qualche anno prima, era venuto in questo paese, Sarego, (parliamo di un comune di 7000 abitanti anche abbastanza isolato) e mi sono chiesto: "Ma che c...o è venuto a fare Grillo qui?". Questo è il video:

Scopro così che esiste un gruppo che si chiama Movimento 5 Stelle, semplicemente perchè ho visto un video di Grillo che era venuto nel mio paese e io neanche lo sapevo.

Questo per dire che la maggior parte del merito del successo del M5S è, almeno secondo me e ne sono convinto, da attribuire a Beppe Grillo e ai suoi comizi. Poi il Movimento è andato avanti da solo, ma il vero boom lo ha avuto nel 2013 quindi dire che abbia avuto delle spinte da chissà che poteri secondo me è sbagliato. Ora io non conosco tutta la storia politica dell'Italia, però non credo che esista un gruppo che sia nato tramite un mezzo come internet e tramite i comizi in piazze di paesi da 7000 abitanti.
Ho visto di persona Di Maio venire sempre in quello stesso comune a servire le pizze, sarà un puro atto simbolico ma è comunque molto umano, in tempi in cui nessun altro politico conosciuto faceva queste cose. Cioè io ho visto Di Maio, già vicepresidente della Camera, venire in una pizzeria di un paesino di contadini a servire le pizze, senza scorte, senza telecamere, c'era credo solo una giornalista che ricordo lo ha intervistato.

Poi tutto può essere, magari tra 10 anni si scopre che il M5S è finanziato dai Rotschild e Di Maio è una vittima dell'MK-Ultra (chiaramente sto dicendo delle cose così sparate a caso). Però secondo me non è così.
Ultima Modifica 06/05/2018 21:14 da eartahhj.

Di più
07/05/2018 00:02 #17489 da Al2012
Avevo già segnalato in commenti liberi un video intrevista di Claudio Messora a Fabio Conditi, presidente dell’Associazione “Moneta Positiva”, che è risultato comprensibile anche ad un ignorante in economia come me.

USCIRE DAL SISTEMA DEL DEBITO – Fabio Conditi
www.byoblu.com/2018/04/27/uscire-dal-sis...ebito-fabio-conditi/

Di seguito un articolo sempre di Fabio Conditi

Che cos’è la moneta fiscale di cui parla il M5S?
comedonchisciotte.org/che-cose-la-moneta...di-cui-parla-il-m5s/

Di più
07/05/2018 10:28 #17491 da Det.Conan
Concordo totalmente con quanto detto da eart.
E mi spingo oltre : secondo me Casaleggio era un complottista proprio come voi che scrivete in questo forum, non sarei per nulla sorpreso se leggesse anche luogocomune essendo un appassionato di questi argomenti.
Quel video,Gaia,tocca questi argomenti così come li conosciamo noi ma il Nwo utopico che prospetta non è quello delle elites.
E' un gioco,una boutade che infatti i media mainstream hanno usato proprio per dimostrare che era un pazzo.
Bellissimo il paragone con 1984,è esattamente questo il punto.
Casaleggio era un appassionato di sci-fi e distopie.
A questo punto potrei dire che tutti gli scrittori ed i registi che affrontano queste tematiche siano coinvolti in oscuri progetti mondialisti.
Non prendiamoci in giro per favore.

www.ilgiornale.it/news/politica/i-dubbi-...nissimo-1522544.html

Supernova,un libro che era stato scritto CONTRO il m5s da due ex collaboratori si sta rivelando invece rivelatore di cosa sia il m5s.
Cioè un prodotto genuino,un esperimento politico tutto italiano con nessuno alle spalle.
Il libro voleva sputtanarli ma in realtà tutte le "rivelazioni" sono a loro favore perchè il massimo che hanno trovato sono robette tipo attacchi virali volgari alla Boldrini o sbiancamenti di denti di gruppo.

Traggo dal link due passaggi fondamentali :

1)È un cruccio che Di Maio ha confessato ai suoi consiglieri più fidati: «C'è una strana freddezza (di Mattarella, ndr), una freddezza tesa e a volte imbarazzante. Non basta ancora quello che ho fatto?», non sono state sufficienti tutte le rassicurazioni sulla «normalizzazione» del M5s, l'aver rinnegato le campagne antisistema delle origini (a partire dall'uscita dall'euro, in realtà mai abbandonata da Beppe Grillo), le strette di mano con l'establishment europeo, per convincere Mattarella che affidargli l'incarico non sarebbe un rischioso salto nel buio?

I dubbi dei consiglieri di Mattarella, ricostruiscono Biondo e Canestrari, riguardano le giravolte del Movimento sull'euro, sulla Nato, sulle alleanze internazionali. Sono attendibili o solo operazioni di lifting? Condivise da tutti i grillini o solo da una parte? Mattarella, in più, non avrebbe chiaro il ruolo di Davide Casaleggio nel Movimento Cinque Stelle: «Cosa fa, quanto conta davvero? Quanto pesa il suo parere?» avrebbe chiesto il presidente della Repubblica al suo staff.

Ma al Quirinale sarebbero anche arrivati alcuni report dell'intelligence (per la precisione, del Dipartimento delle informazioni per la sicurezza) sulla galassia M5s e i rapporti con la Russia, l'ambasciata russa a Roma, gli incontri con Sergei Zheleznyak numero due del partito di Vladimir Putin, Russia Unita, che ha incontrato più di una volta i grillini Di Battista e Manlio Di Stefano.

IN PRATICA IL LIBRO DIMOSTRA CHE LE "GIRAVOLTE" DEL M5S SU QUESTI TEMI SONO SOLO MOSSE TATTICHE PER ANDARE AL GOVERNO.
E CHE I POTERI FORTI LO SANNO BENISSIMO,ECCO PERCHE' NON LI VOGLIONO AL POTERE.
MA LA DOMANDA CHE VI FACCIO E' QUESTA : COME POSSONO SAPERLO SE SONO UNA LORO DIRETTA EMANAZIONE? (come vorrebbero far credere alcuni complottisti estremi).
Risposta : NON SONO LORO EMANAZIONE PERCIO' NON SI FIDANO.

2)Dal report però non emergono valutazioni dei servizi, l'unica riportata nel libro è più una nota di colore: «Abbiamo visto dentro la Casaleggio, sono quattro ragazzi con quattro computer sempre accesi».

Il libro che voleva sputtanare i 5s dimostra che dietro la Casaleggio associati ci sono dei nerd (probabilmente complottisti).

E' tutto qui il m5s ma molti "complottisti" sembrano non riconoscere i loro simili...

Di più
07/05/2018 11:49 #17492 da NiHiLaNtH

A questo punto potrei dire che tutti gli scrittori ed i registi che affrontano queste tematiche siano coinvolti in oscuri progetti mondialisti.
Non prendiamoci in giro per favore.


se sanno certe cose è perchè fanno parte di qualche società segreta oppure conoscono qualche membro che gliene ha parlato ( vedi Aaron Russo )

Di più
07/05/2018 14:47 #17493 da Det.Conan
Ma non siate ridicoli davvero.
Vi esponete al pubblico ludibrio con certe affermazioni pur di andare per forza contro il m5s...
Ogni complottista di questo sito potrebbe scrivere un bel romanzo sul Nwo con tanti dettagli da far impallidire Russo.
Mazzucco in primis farebbe un best-seller.

Di più
Di più
07/05/2018 22:49 #17496 da totalrec
In effetti non so se ridere o piangere...
I 5 Stelle, dal mio punto di vista, sono una vera piaga, ma che Beppe Grillo progetti l'annichilimento di parte dell'umanità è francamente così buffo che sembra una battuta di Beppe Grillo.
Se lo progettasse davvero, prenderei la tessera subito... :-D
E chi è, Thanos, l'arcinemico degli Avengers?

Di più
08/05/2018 10:34 - 08/05/2018 17:10 #17499 da Parsifal79

martian ha scritto: *A proposito di Gaia, cito uno scrittore già ospite di Border Nights:
"il culto di Gaia, la madre terra, altro non è che una letterale reprise del vecchio paganesimo mediterraneo, dove appunto Gaia – o Gea, o Tellure per i Romani – era il titano femmina sorto dal caos all’inizio dell’universo. Gaia è il nuovo Moloch a cui sacrificare gli esseri umani, considerati alla stregue di microbi, di un’infezione passagera di Gaia che giustamente se li vuole scrollare di dosso con tsunami, tempeste, terremoti etc. Gaia, l’immagine meravigliosa della terra blu vista dallo spazio, altro non è che il Titano a cui si vota il nuovo fascismo degli anni 2000, l’eco-fascismo. Il più terribile, il più letale: non ha in programma guerre di conquista o l’eliminazioni di specifici gruppi etnici o sociali, ma dell’intera umanità.
Quando parlano di “decrescita” (uno dei cavalli di battaglia di Grillo), o di “zero growth”, è di questo che trattano: l’ecologia, i diritti animali, le leghe antivivisezione e compagnia cantando sono la modalità con cui vogliono indorare la pillola dell’autosterminio (chiamatelo “controllo demografico”, “riduzione della popolazione terrestre”, “rientro demografico” – sempre di sterminio si tratta)."
Fonte:http://www.libertaepersona.org/wordpress/2012/09/margherita-hack-e-la-teosofia/


spero che non sia questo lo scrittore di cui parli:


da 2:35:40

"l'ideale ecofascista di Casaleggio si basa sul medesimo bisogno" - dei catari???- , "cioè ridurre la popolazione terrestre, cancellare la sessualità eterosessuale, cancellare la fertilità e sia per Casaleggio e sia per qualsiasi altro pensiero che si ispira allo gnosticismo una necessità: dobbiamo essere meno sulla terra, dobbiamo limitare assolutamente la nascita di nuovi bambini"....
..."un pensiero che ci parla molto apertamente dell'odio per l'uomo, questo accomuna tutte quelle sette"....
... "sette come Il Forteto o sette come il M5S"


R. Dal Bosco


la cosa più deprimente è che c'è pure gente che gli da retta!
Ultima Modifica 08/05/2018 17:10 da Parsifal79.

Di più
08/05/2018 18:58 #17500 da peppe88
Mi pongo esattamente nel mezzo tra la provocazione di Martian e le riflessioni di Massimo.
Sono ormai nella fase del disincanto totale. E sto analizzando il Movimento con sguardo critico e sempre più sospettoso. Catalizzare attenzione e poi voti parlando di ambiente , di vaccini , di 11 settembre di geo- ingegneria di Euro e poi finire a correre a rassicurare la City è un bel balzo. Oggi sembrano un liquido che si accomoda agilmente in contenitori di forme diverse. Hanno perso la visione di una società alternativa diventano un enorme nave spaziale con un carico preziosissimo. Il consenso. Dove lo stanno portando vedremo. Finisco il pappone con due contributi spero utili al dibattito.

Un interessante vecchio articolo di Federico Dezzani su connessioni tra Casaleggio e ambienti servizi segreti inglesi e la segnalazione di un episodio della prima stagione di Black Mirror. Episodio, per una coincidenza sconcertante, licenziato negli stessi giorni delle elezioni 2013 che videro il imporsi il M5stelle sulla scena . Vi invito a vedere l'episodio. Le analogie con la "poetica" del Movimento sono sconcertanti. Black Mirror prodotto inglese.

federicodezzani.altervista.org/m5s-la-stampella-del-potere/

Di più
08/05/2018 22:03 #17501 da Maksi
L'interconnessione informatica e' un punto cardine della progettazione di questo famigerato nuovo ordine mondiale. "Nuovo" viene definito perche' rimane un'attesa messianica. Quei caxxoni dei 5S incanalano alla prefezione questa ideologia. In realta' a nessuno dei piani alti interessa la sorte di questo movimento demente, perche' rimane solo un'operazione di marketing messa in atto da qualche servizio segreto occidentale (USA e UK probabilemte) per sperimentarlo a livello sociale e l'Italia rimane uno dei loro laboratori preferiti per queste operazioni.

Dicevo dell'interconnessione informatica. Stanno strutturando un cervello digitale per unificare le psiche umana tramite algoritmi informatici. Non si tratta solo di controllo delle nostre vite, ma l'interagire diverra' possibile solo tramite processi algoritmici codificati e programmati. Una "divinita' virtuale" fatta apposta per processare la psiche e determinarne le sembianze. L''IO sara' annichilito, le differenze cancellate, i confini abbattuti ed ogni identita' sopressa per la gioia di di tutti i neweggari babbei. Stanno costruendo un dio divoratore delle nostre menti... anzi il dio c'e' gia', lo vogliono solo connettere con noi in maniera permanente. Il 99% verra' divorato, ma basta il1% per far cadere tutto. In realta' non e' una questione di numeri, ma di "interferire" in un certo modo.

Di più
09/05/2018 13:25 #17503 da Nomit

Det.Conan ha scritto: Ma non siate ridicoli davvero.
Vi esponete al pubblico ludibrio con certe affermazioni pur di andare per forza contro il m5s...

So di scrivere una cosa controcorrente, ma il pubblico ludibrio non è così male come i media progressisti vogliono farci credere: ti prendi una giornata libera dal lavoro, ti riposi, hai una serie di contatti umani non da poco e ti becchi gratis un sacco di frutta fresca. In passato per molti indigenti ha rappresentato una fonte preziosa di vitamina C. Quindi non credete a tutto quello che vi dicono. Informatevi prima di parlare !!1!

Di più
09/05/2018 17:25 #17504 da NiHiLaNtH

Vi esponete al pubblico ludibrio con certe affermazioni pur di andare per forza contro il m5s...


e dove avrei tirato fuori il m5s ?

Di più
10/05/2018 00:41 - 10/05/2018 00:58 #17505 da Calvero
Al 2012:

l nwo è sempre esistito, è la cosa più vecchia inventata dalla società organizzata umana: pochi che controllano tanti


Il motore a relativizzazione ai massimi regimi. Devi aver studiato molto, immagino.

______________

Totalrec:

I 5 Stelle, dal mio punto di vista, sono una vera piaga, ma che Beppe Grillo progetti l'annichilimento di parte dell'umanità è francamente così buffo che sembra una battuta di Beppe Grillo.


Ci mancherebbe. Politicamente un "Beppe Grillo" (così come i cinque stelle) non sarebbero neanche capaci di allacciarsi le scarpe. E questo è un fatto oggettivo. Politicamente stanno sotto lo Zero. Che siano dei cialtroni in politica, è più evidente del Sole. Figuriamoci se un Grillo avrà mai il potere di annichilire parte dell'umanità. Ma neanche un condominio alla periferia di Milano, sarebbe capace di annichilire. Il punto è invece la responsabilità che ha e che hanno, ed è un altro discorso. Beppe Grillo era l'uomo giusto al momento giusto. Cosa voglia lui è indifferente, lui ha agito per legittima difesa. Era un medium e rimarrà sempre un medium. I conti li dovrà fare con la sua coscienza. Non certo con gli elettori.

Quel che bisogna invece sempre ricordare, è che i danni di cui si può essere responsabili, possono essere per conto terzi.

___________________
Martian:

Scusate se ho turbato il vostro idillio grillino.


Non serve prendersela. Non li puoi smuovere. Possiamo solo fare del nostro meglio nel quotidiano. Il movimento cinque stelle è un po come è stato per il cinema Guerre Stellari su un adolescente nei primi anni "80 - pensa di essere davanti a una rivoluzione dello spettacolo, ma in realtà è di fronte a tutto ciò che omologherà il cinema a un gioco psicologico degradato. Ma siccome gioca sugli archetipi, ti convince della sua "buonafede".


___________________


Det.Conan

Vi esponete al pubblico ludibrio con certe affermazioni pur di andare per forza contro il m5s...


Dal pulpito di chi difende coloro che considerano la vita merce di scambio e avallano leggi contro la libertà di pensiero, sentire parlare di «pubblico ludibrio» dimostra nero su bianco chi si sta arrampicando sugli specchi e chi no. Dico io, un dignitoso silenzio, sarebbe veramente il minimo sindacale.

[Misti mi morr Z - 283] Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno.
Ultima Modifica 10/05/2018 00:58 da Calvero.

Di più
10/05/2018 17:14 #17513 da peppe88
altro contributo

Tempo creazione pagina: 0.156 secondi

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. INFO