Elezioni 2006,ed anche 2014.

Di più
08/01/2018 09:57 #12030 da MARCO M5S
Dato oggettivo:

Napolitano non dette l'incarico al primo partito (M5S) di cercar di formare il governo ma lo dette ai suoi amichetti del partito (S)DEMOCRATICO.

Di più
08/01/2018 10:31 #12031 da antonioB
Risposta da antonioB al topic Elezioni 2006,ed anche 2014.
A parte che allora sono io a chiederti di postare quel grafico ufficiale del ministero.
Però la cosa non cambia di molto.
Un grafico di quel tipo lo si fa prendendo dei punti,cioè gruppi di sezioni scrutinate,e vedendo a che punto sono partiti e coalizioni.
E lo si può fare pure senza che sia il ministero a pubblicarlo.
E facendolo per tutte le elezioni escono dei grafici di quel tipo.
É spiegato qui:
www.oceanfrontwalk.net/anomalie/
Dove si dice che tutte le elezioni dal 2006 in poi hanno avuto trend simili.
Quindi il CDX avrebbe imbrogliato:
Politiche 2006
Politiche 2008
Regionali Friuli 2008
Comunali Roma 2008
Provinciali Roma 2008
Europee 2009
Regionali Lazio
E meno male che si sono fermati al 2011 sennò col loro metodo di ragionare avrebbero parlato di brogli pure per il 2013 ed il 2014.
Perché appunto i grafici hanno tutti lo stesso trend.

Di più
08/01/2018 10:39 #12032 da antonioB
Risposta da antonioB al topic Elezioni 2006,ed anche 2014.
@Marco.
A parte non capisco cosa abbia a che fare quello che scrivi coi brogli però ti faccio notare 3 cose.
1) Il partito più votato non fu il M5S ma il PD.
Il M5S prese il 25,6% ed il PD il 25,4%,ma solo nei seggi italiani.
Col voto estero il PD era primo partito in voti.

2) Contano gli eletti e con 292 deputati il PD era avanti ai solo 108 del 5S.

3) Il PD riuscì a costituire una maggioranza col PDL mentre il M5S era chiuso a qualsiasi alleanza.

Di più
08/01/2018 11:51 #12033 da Ghilgamesh
Premesso che, come detto, a me la cosa non interessa molto, se vuoi puoi cercartelo te ... tanto è uguale a quello che hai postato.

Richiarito questo, che sia stato il cdx a imbrogliare l'hai detto tu!

Per me potrebbero averli organizzati quelli che comandano davvero ... o si son messi d'accordo i finti leader di finta sinistra e finta destra, per alternarsi e portare avanti, a prescindere, il piano di chi comanda davvero.

Il risultato, rimane invariabilmente, che il volere popolare, non viene MAI rispettato!

Quindi per me, TUTTE le elezioni sono finte, sono degli imbrogli.

Prima Berlusconi che si fa votare promettendo di abbassare le tasse.
Poi Prodi che si fa votare promettendo di cancellare le leggi di Berlusconi.
Poi di nuovo Berlusconi che si fa votare dalla mafia (i 61 seggi su 61 in sicilia gridano ancora pietà!)
Poi arriva Renzi che si fa eleggere promettendo di difendere costituzione e articolo 18... e 5 minuti dopo se ne sbatte!
E via così!

Ed è così in tutto il mondo!

Obama si fa eleggere promettendo di fermare le guerre, ci vince anche un nobel per la pace... e alla fine ha bombardato più di Bush!
Trump pure non manterrà nessuna promessa ...

Quindi de che parlamo?

Sono brogli elettorali tutte quelle operazioni illecite di manipolazioni del voto che tendono a falsare una consultazione elettorale. (wiki)

Per me promettere cazzate che non potrai mantenere e non VORRAI mantenere, è una manipolazione ... quindi TUTTE le elezioni sono truccate ...


p.s. Nelle elezioni del 2006 io e mia madre annullammo il voto col metodo suggerito da Grillo, consultando i risultati del mio seggi, mi accorsi che NON c'erano voti annullati, manco uno ... ovviamente sono andato a denunciare la cosa ai carabinieri ... che hanno RIFIUTATO di prendere la denuncia, dicendomi che avrei dovuto indagare meglio ... io!!!
E' questo che mi dà la certezza ci furono dei brogli, non il grafico ...

E per questo io c'ho messo na pietra sopra ... se te sei interessato, approfondisci ... buon divertimento.

Uno scettico dai piedi di balsa, inventore di una storia falsa ...

Di più
08/01/2018 12:50 #12034 da antonioB
Risposta da antonioB al topic Elezioni 2006,ed anche 2014.
Ok,questo è un ragionamento che non condivido.
Ma che però posso almeno provare a comprendere.
Quello che mi trova assolutamente in disaccordo è che il grafico del 2006 sia unico e diverso da tutti gli altri.
No,il grafico del 2006 è molto simile a tutti gli altri.
Tutto qui.

Di più
08/01/2018 14:57 #12035 da Ghilgamesh
Libero di pensarla come ti pare, ci mancherebbe, MA, per tua stessa ammissione, è "simile" a quelli dal 2006 in poi ... non è simile a tutti gli altri, quelli prima so diversi!

Parole tue:

Dove si dice che tutte le elezioni dal 2006 in poi hanno avuto trend simili.


Voglio dire, se hanno trovato il modo per fare dei brogli senza che nessuno se ne accorgesse nel 2006 ... perchè avrebbero dovuto smettere?

Quindi non è che la cosa dimostri un granchè, come detto, il grafico del 2006, per ogni persona che capisca qualcosa di statistica, era anomalo ... se risuccede, non diventa meno anomalo, al limite di più.

Per fare un esempio adatto al sito, le torri gemelle non possono essere cadute come son cadute per i soli impatti degli aerei ... prima non era mai successo, manco dopo, MA se cominciassero a cadere palazzi in modo simile, te penseresti che è cambiata la fisica nell'universo o che chi ha organizzato la prima cosa, lo sta rifacendo?

Uno scettico dai piedi di balsa, inventore di una storia falsa ...

Di più
08/01/2018 15:25 #12036 da Ghilgamesh
Tra l'altro non capisco neanche come la pensi tu ... cioè, ci stai dicendo di votare a sinistra?

Perchè secondo te sembra sia normale che tutte le volte, a contare i voti siano prima le regioni rosse ... cioè, stiamo parlando di contare delle croci ... 1+1+1+1 ... secondo te le regioni amministrate dalla destra son gestite tutte da rincoglioniti che non sanno farlo?
O che quantomeno ci mettono SEMPRE, sistematicamente, di più per fare 1+1+1?
Ed è normale?!

Vabbè ...

Uno scettico dai piedi di balsa, inventore di una storia falsa ...

Di più
08/01/2018 15:31 #12037 da antonioB
Risposta da antonioB al topic Elezioni 2006,ed anche 2014.
@Ghilgamesh

No guarda,pure prima del 2006 gli spogli avevano quell'andamento che per te è strano.
Per esempio nel 2001 al Senato con la metà dei voti scrutinati il CSX di Rutelli era al 41% circa ed il CDX al 39,8% circa.
Poi con lo stesso trend del 2006 e successivi pure nel 2001 il CSX calerà al 38,7% finale ed il CDX crescerà fino al 42,5%.
Da metà dello scrutinio alla fine -2,3% al CSX e +2,7% al CDX.
Poi guarda questa pagina di giornale sulle elezioni del 1994 al Senato:


Si dovrebbe leggere che con lo scrutinio di 22190 sezioni su 90341 il CDX era al 38,3% ed i Progressisti,cioè la Sinistra,erano al 35,6%.
Cioè si era già ad un quarto dello spoglio.
Ebbene nel proseguire pure dello spoglio del 1994 il CDX crescerà dal 38,3% al 40,4% finale,cioè +2,1%,
invece la Sinistra calerà dal 35,6% al 32,9%,-2,7%.
Quindi pure nel 1994 e pure col terzo polo di Segni e Martinazzoli in campo però la tendenza era simile.
Sinistra che calava e CDX che saliva durante gli spogli.
Ed è stato così da sempre,pure prima del 1994.
Solo che nessuno era mai stato tanto "sveglio" da dire che era impossibile.
Perchè appunto per primi arrivano dati dalle regioni rosse dove il CSX è più forte.
Che poi alla fine si parla solo di una differenza di pochi punti tra percentuali tra i risultati della metà degli spogli e quelli finali.
Nel 2006 a metà dello spoglio:
CSX 52,0%
CDX 47,5%
Risultati finali:
CSX 49,8%
CDX 49,7%
Cioè è solo un -2,2% per il CSX e +2,2% per il CDX.
Cioè se a metà dello spoglio la sinistra avesse avuto il 55% e solo nella seconda parte fosse scesa al 49,8%
allora si che sarebbe stato strano perchè 5 punti in metà spoglio sono effettivamente tanti da recuperare,però alla fu
appunto solo del 2,2% lo scostamento.
Nel 2013 a metà dello spoglio si era a:
CSX 31,3%
CDX 27,3%
Alla fine si chiuse a:
CSX 29,5%
CDX 29,2%
Cioè -1,8% al CSX e +1,9% al CDX.
Quasi uguale al 2006 appunto.

Di più
08/01/2018 15:36 #12038 da antonioB
Risposta da antonioB al topic Elezioni 2006,ed anche 2014.
Sul fatto della maggiore velocità hai ragione,però è un fatto che mentre comuni delle regioni rosse sono sempre tra i primi a comunicare i dati invece le regioni del Sud tipo Calabria,Campania e Sicilia sono le ultime.
Per dire in Emilia quando ci sono le regionali vanno abbastanza veloce.
Invece in Sicilia adesso a Novembre ci hanno messo quasi 12 ore a scrutinare.

Di più
08/01/2018 15:39 #12039 da MARCO M5S
Col voto estero il PD era primo partito in voti.

***
Risposta:
esattamente: informati su come viene gestito il "voto" nei consolati e ambasciate italiane.... e informati perchè quasi sempre vince il... Partito Democratico ;)

Di più
08/01/2018 16:04 #12040 da antonioB
Risposta da antonioB al topic Elezioni 2006,ed anche 2014.
In realtà nel 2006 il CSX vinse all'estero perchè il CDX era diviso.
Fosse stato unito il CDX nel 2006 avrebbe preso 1 o 2 senatori in più ed avrebbe impedito la maggioranza al CSX.
Nel 2008 il CDX infatti unito tolse al PD i seggi dell'America.
Nel 2013 alla fine il fatto è che il PD aveva 294 deputati ed il M5S solo 108.
Quindi chiaro l'incarico andasse al PD.
Cioè 294 a 108,il PD aveva quasi da solo la maggioranza di 316.

Di più
08/01/2018 17:36 #12041 da MARCO M5S
PD e PD-L

CVD

Di più
08/01/2018 17:37 #12042 da MARCO M5S
10/09/2013 Di Battista: "PD peggio del PDL!" e la Boldrini si indigna

Di più
08/01/2018 18:57 #12043 da Ghilgamesh
Scusa ma ho il timore tu mi stia facendo delle supercazzole ... intanto è la tua fonte che ha detto che gli andamenti sono simili dal 2006 in poi, non io!
Ora tu ci aggiungi che era così anche prima... ma stavolta grafici non ce ne sono... e cominci a snocciolare una pappardella infiinita di dati ... perdonami se non me lo sono sorbiti tutti, me so bastate le prime 3 righe:

Si dovrebbe leggere che con lo scrutinio di 22190 sezioni su 90341 il CDX era al 38,3% ed i Progressisti,cioè la Sinistra,erano al 35,6%.
Cioè si era già ad un quarto dello spoglio.
Ebbene nel proseguire pure dello spoglio del 1994 il CDX crescerà dal 38,3% al 40,4% finale,cioè +2,1%,


Qui abbiamo la destra in vantaggio (i rossi prima del 2006, se vede erano lenti) ... e che poi, aumenta il suo vantaggio!

Dal 2006 in poi, se gli andamenti sono tutti simili, la prima perde costantemente terreno sulla seconda.

Quindi cosa ci vedi di simile, lo sai solo tu! ^__^

Uno scettico dai piedi di balsa, inventore di una storia falsa ...

Di più
08/01/2018 21:18 #12044 da antonioB
Risposta da antonioB al topic Elezioni 2006,ed anche 2014.
Ah beh se sei un simpatico trollone a cui piace scherzare potevi dirlo subito. ;)
Il dato del 1994 che ti ho citato è simile al 2006 e successivi.
Perché come il 2006 e successivi vede una costante salita del CDX ed una costante discesa della sinistra.
Infatti nel 1994 dopo 22000 sezioni su 90000:
CDX.............38,3%
SINISTRA....35,6%
Cioè il CDX aveva un vantaggio di 2,7 punti.
Con un quarto di sezioni scrutinate.
Con tutte le sezioni scrutinate invece il risultato sarà di:
CDX...........40,4%
SINISTRA..32,9%
Si passa cioè da un vantaggio della destra di solo 2,7 punti a un vantaggio di 7,5 punti cioè quasi triplicato.

Di più
08/01/2018 22:07 #12045 da antonioB
Risposta da antonioB al topic Elezioni 2006,ed anche 2014.
Faccio un altro sforzo di conoscenza.
Qui si stà parlando non dei risultati complessivi delle varie elezioni.
Che sono stati diversi di volta in volta.
Cioè nel 2006 al esempio il risultato è stato del 49,8% al CSX e del 49,7% al CDX.
Quindi una vittoria del CSX solo per lo 0,1%.
Poi nel 2008 invece il risultato fu che il CDX vinse col 46,8% su Veltroni fermo al 37,5%.
Quindi un vantaggio del 9,3% per il CDX nel 2008.
Oppure che nel 2013 il solo PD prenderà il 40,8% ed i 4 partiti del CDX il 31,1%.
Quindi con un vantaggio del solo PD su tutto il CDX del 9,7%.
Si stà parlando di come è evoluto lo spoglio durante le varie elezioni.
E cioè che i vari partiti e movimenti politici durante i vari spogli non hanno avuto
da subito i valori che poi avranno avuto alla fine.
Per esempio il Partito Democratico nel 2014 alle europee avrà come risultato complessivo il 40,8%.
Però durante lo spoglio raggiungerà il 40,8% solo alla fine dello spoglio.
Per tutto lo scrutinio invece aveva avuto ben più del 40,8%,anche il 44,3% all'inizio,ma poi sempre calando.

Ora cosa intendo io quando dico che tutte le elezioni sono simili nell'andamento degli spogli e nei relativi grafici ?
Che indipendentemente dal risultato finale vi è da sempre uno scostamento di circa 4 punti tra la forza di
sinistra e destra tra le prime sezioni scrutinate,circa 7000.
Cioè con 7000 sezioni scrutinate i partiti di sinistra hanno circa 4 punti in più di quelli che avranno alla
fine dello spoglio.
Mentre quelli di CDX ne hanno invece 4 in meno.
E questo indipendentemente dal risultato finale.
Cioè se io parto a 7000 sezioni scrutinate con CSX al 54% e CDX al 46% alla fine con questo scostamento avrò entrambi al 50%.
Se parto col CDX al 43% ed il CSX al 41,5% alla fine avrò il CDX al 47% ed il CSX al 37,5%.
Non vuol dire che il CDX nel secondo caso parta già in vantaggio.
Perchè alla fine comunque ha incrementato di 4 punti la sua percentuale,passando dal 43 al 47%.
E la sinistra è scesa di 4 punti dal 41,5 al 37,5%.

Eccoti una tabellina:

Elezioni 2006:
7122 sezioni scrutinate:
CSX 54,0%
CDX 45,5%
Tutte le sezioni scrutinate:
CSX 49,8%
CDX 49,7%
Il CSX tra le prime 7122 sezioni scrutinate e la fine dello spoglio cala del 4,2% ed il CDX invece sale del 4,2%.

Elezioni 2008:
7556 sezioni scrutinate:
CDX 43,0%
CSX 41,5%
Tutte le sezioni scrutinate:
CDX 46,8%
CSX 37,5%
Il CDX tra le prime 7556 sezioni scrutinate e la fine dello spoglio sale del 3,8% ed il CSX invece cala del 4%.

Elezioni europee del 2009:
Con sempre circa 8000 sezioni scrutinate:
PDL 31,2%
PD 30%
Risultato finale:
PDL 35,3%
PD 26,1%
Qui il PDL cresce del 4,1% ed il PD cala del 3,9%

Politiche 2013:
7807 sezioni scrutinate:
CSX 33,8%
CDX 24,6%
Alla fine dello spoglio:
CSX 29,5%
CDX 29,2%
Qui il CSX fa -4,3% tra prime sezioni e risultato finale,il CDX invece fa +4,6%

Europee 2014:
Con 7725 sezioni scrutinate:
PD+lista Tsipras+altri di CSX.......51,4%
Forza Italia+Lega+FDI+NCD........27,2%
Alla fine dello spoglio:
PD+lista Tsipras..........................47,7%
Forza Italia+Lega........................31,1%
Qui abbiamo i partiti di CSX che calano del 3,7% e quelli del CDX che salgono del 3,9%.

Quindi la tendenza nell'evoluzione delle percentuali dei partiti durante gli spogli è sempre la stessa.
La destra sale sempre di circa 4 punti e la sinistra quasi specularmente cala di 4.
Ma questo non per manipolazioni,ma perchè l'arrivo dei dati non avviene in maniera uniforme.
Per esempio nel 2014 con 46000 sezioni scrutinate su 61000 il PD era al 41,9%.
Però alla fine dello spoglio calò al 40,8%.
Questo perchè le 15000 sezioni che mancavano allo spoglio erano del sud.
Ed al Sud il PD era al 35%.
Quindi aggiungendole al totale fecero calare il PD dal 41,9% al 40,8%.
tutto senza imbroglio.

Prima del 2006 non vi erano servizi Internet che consentissero di seguire così approfonditamente gli spogli.
quindi per questo non ci sono grafici così precisi.
Però dai dati che si trovano risulta che appunto fosse così pure prima del 2006.

Nel 1994 che ti ho citato con tanto di foto del giornale dell'epoca con un quarto di scrutinio il CDX col 38,3%,
lontano 2,1 punto dal 40,4% finale.
Col grafico del 2006 con un quarto di scrutinio il CDX pare fosse stato al 46,9%,quindi 2,8 punti lontano dal 49,7% finale.
Quindi un trend simile tra 1994 e 2006,uguale-uguale no,perchè di veramente uguale non c'è nulla,ma molto simile si.

Di più
08/01/2018 23:03 - 08/01/2018 23:05 #12046 da Ghilgamesh
MA davvero secondo te, io o qualcun altro si andrà a leggere la vagonata di dati che hai messo?
E il troll sarei io?

Hai detto e sostieni che i grafici erano uguali anche prima ... ce l'hai o no da farci vedere per confrontare?
O dobbiamo farceli da soli con la vagonata di dati che hai messo te?
Che tra l'altro, lo capisci che dire valoriniziali e finali NON fa un grafico in linea retta solo perchè hai usato due valori? ^__^

Si me fregava de fa n lavoro del genere, lo facevo senza de te ...

Uno scettico dai piedi di balsa, inventore di una storia falsa ...
Ultima Modifica 08/01/2018 23:05 da Ghilgamesh.

Di più
08/01/2018 23:24 #12047 da antonioB
Risposta da antonioB al topic Elezioni 2006,ed anche 2014.
Io ti ho spiegato nel merito perché i grafici sono così e perché non sono anomali.
Citare quella che tu chiami vagonata di dati serve proprio a quello.
Se non analizzi un fenomeno non puoi capirlo.
Tu piuttosto invece ti sei limitato solo a dire che il grafico del 2006 sarebbe impossibile senza però spiegare nel merito il perché.

Di più
08/01/2018 23:47 #12048 da antonioB
Risposta da antonioB al topic Elezioni 2006,ed anche 2014.
A scanso di ulteriori equivoci:
il grafico del 2006 NON E' UNA LINEA RETTA,è un insieme di segmenti che con varia inclinazione però è sempre discendente per il CSX e sempre crescente per il CDX.
Come tutti gli altri delle altre elezioni.

Di più
09/01/2018 10:26 #12050 da Ghilgamesh
Come detto più volte, ma da quell'orecchio sembra che n ce senti, non mi interessa particolarmente la vicenda, sono intervenuto solo perchè mi avete chiamato in causa ... fosse per em, userei i bambini che da grandi vogliono fare i politici, come legna per l'inverno!
Non ho approfondito sul grafico perchè l'avevano già fatto:

Un professore di statistica scrisse pure,sempre sul vecchio sito,un articolo in cui sosteneva che fosse contro le leggi della statistica un andamento simile.
Perchè secondo lui per la legge dei grandi numeri a metà di uno spoglio essendo il campione statistico molto ampio i valori percentuali dovrebbero essere stabilizzati e non poter più cambiare se non di 2 o 3 decimi di punto.


E stai ignorando il motivo per cui ho detto di essere CERTO dei brogli del 2006, continuando a insistere sul grafico ... che me sta a venì il sospetto sia vangelo per te!

Io ho annullato il mio voto e nella mia sezione, a fine spoglio, NON c'erano voti annullati ... e le forze del (dis)ordine si son rifiutati di prendere la mia denuncia ... c'ho poco da analizzare o capire quel grafico, m'importa una bella sega di quel grafico ... il voto mio e de mi madre, l'hanno RUBATO!

Direi di aver approfondito abbastanza ...

Uno scettico dai piedi di balsa, inventore di una storia falsa ...

Di più
09/01/2018 11:27 #12051 da antonioB
Risposta da antonioB al topic Elezioni 2006,ed anche 2014.
Se non erro hai detto di avere annullato il voto allora secondo la procedura detta da Grillo.
Intendi l'astensione attiva ?
Cioè presentarsi al seggio ma poi rifiutare la scheda.
Ho capito bene ?

Di più
09/01/2018 12:23 #12052 da Ghilgamesh
Esatto

Uno scettico dai piedi di balsa, inventore di una storia falsa ...

Di più
09/01/2018 12:27 #12053 da antonioB
Risposta da antonioB al topic Elezioni 2006,ed anche 2014.
Ok,però poi quando dici che non figuravano voti nulli nella tua sezione intendi che non figuravano voti nulli in assoluto,oppure che non figurasse il tuo espresso secondo le modalità indicate da Grillo ?

Di più
09/01/2018 13:10 #12054 da antonioB
Risposta da antonioB al topic Elezioni 2006,ed anche 2014.
Comunque è vero che alle elezioni possono capitare cose strane,leggete questo articolo:
http://news-town.it/politica/18712-elezioni-l-aquila,-le-anomalie-dei-seggi-41-e-58-svaniti-oltre-400-voti,-ne-mancano-davvero-41-per-l-anatra-zoppa.html

Si parla delle elezioni comunali dell'Aquila del Giugno scorso.
Infatti io vengo pure citato. :wink:
Ebbene io ho scoperto un palese errore nei dati ufficiali del comune.
Però in questo caso l'errore ha favorito il PD ed il CSX ed il CDX ne è stato vittima.
Quindi io che seguo il fenomeno elettorale nella sua interezza,o almeno cerco di farlo,se vedo cose errate
nei dati ufficiali non è che stò zitto.

Di più
09/01/2018 13:12 #12055 da Ghilgamesh
Nessun voto nullo di nessun tipo ... e so per certo che dovevano essercene ALMENO due!

E i carabinieri si son rifiutati di prendere la denuncia dicendo a me, di indagare più a fondo!

Che altro devo aggiungere?

Abbiamo fatto un teatrino che abbiamo bloccato il seggio per 15 minuti, ma alla fine sembra che tutti i controlli incrociati di cui parlate, non funzionino molto, dato che nessuno degli scritinatori ha notato l'anomalia.
E non potendo denunciare la cosa, nessuno gliel'ha fatta notare ...

Quindi parlare di impossibilità di brogli, già mi sembra un tantinello azzardato ... ma la stessa complicata modalità di annullamento rende le elezioni una farsa.

Si son fatti la legge che o governa uno o l'altro ... ti impediscono di annullare il voto dicendogli un sonoro "andate affanculo ladri di merda!" ... e vanno su una volta a testa continuando a farsi i cazzi loro!
Che vuoi fare per manipolare le elezioni di più?!

A me hanno rotto i coglioni, se tu vuoi continuare a paredere tempo co ste merde umane, sei libero di farlo ...

Uno scettico dai piedi di balsa, inventore di una storia falsa ...

Di più
09/01/2018 13:18 #12056 da Ghilgamesh
E riguardo le elezioni all'aquila, scommettiamo che NESSUNO finirà in galera?

Parleranno forse di errore, se non insabbiano proprio tutto ... come se si potesse sbagliare a fare 1+1+1 ... se la gente scopre dei brogli e non succede nulla, come si può parlare di elezioni regolari?

Uno scettico dai piedi di balsa, inventore di una storia falsa ...

Di più
09/01/2018 13:24 #12057 da antonioB
Risposta da antonioB al topic Elezioni 2006,ed anche 2014.
Cioè per i dati ufficiali a l'Aquila in una sezione ci sarebbero 10 voti ai candidati e 386 alle liste.
Ma è impossibile,chi vota una lista poi vota pure per un candidato a sindaco.
Anche se vota solo la lista perchè in automatico il voto poi così va al candidato sindaco sostenuto.
Quindi se ci sono 386 voti alle liste poi ci dovrebbero essere minimo 386 voti ai candidati.
Fossero 385 sarebbe già un errore.
Che poi per i dati provvisori in quella sezione vi erano 411 voti ai candidati e 386 alle liste e questo
può essere perchè c'è gente che vota solo il sindaco ed in quel caso il voto va solo al sindaco.
E non alla lista.
Ma 10 voti ai candidati e 386 alle liste proprio è sbagliato in maniera pura e semplice.

Di più
09/01/2018 15:25 #12058 da Ghilgamesh
Si ... il problema è che c'era una persona preposta a scrivere UN fottuto numero ... pagata pure profumatamente!
E persone addette alla verifica che quel numero fosse giusto ... un numero lo ricordo, ottenuto tramite una serie di 1+1+1 ... non servivano differenziali da calcolare a mente!

Come hanno fatto a sbagliarsi tutti?

E i responsabili sono stati puniti in qualche modo? Almeno la diffida a vita dal rifare gli scrutinatori?
Che se non sanno manco fare una cosa semplice come questa, non dovrebbero più farlo!

Capisci che non è "semplice" come la fai tu?

Se abbiamo deficenti al conteggio (parole tue, se so sbagliati in modo così grossolano e per te è normale, ma non lo è!) e nessuno può fare nulla a riguardo ... come si può parlare di elezioni regolari?

Qui abbiamo deficenti che hanno sbagliato proprio a scrivere i numeri ... ma se il responsabile li avesse messi a CASO, rispettando però il numero esatto ... te che avresti fatto?
Come lo becchi?

E pure se lo becchi, se le autorità non ti prendono la denuncia ... che fai?
Recentemente mi hanno parlato anche di voti comprati con dei caffè mi sembra (non frequento più tv e politici, quindi non ricordo bene) ... anche li sono sicuro che NESSUNO pagherà!

E da come so andate le cose all'Aquila, sembra che ognuno faccia come je pare ...

Quindi torno a chiedere, che senso ha parlare di elezioni regolari?

Uno scettico dai piedi di balsa, inventore di una storia falsa ...

Di più
09/01/2018 20:43 #12059 da antonioB
Risposta da antonioB al topic Elezioni 2006,ed anche 2014.
Sul fatto che le elezioni abbiano delle anomalie sono d'accordo.
Con quell'articolo ho dimostrato che pure io se vedo "dati ufficiali" che non quadrano lo dico.
Anzi ho fatto pure fare altri 2 articoli sulla cosa:
www.primadanoi.it/news/cronaca/575563/el...sezioni-41-e-58.html

centralmente.com/2017/12/18/laquila-clam...cherebbero-400-voti/

Il fatto è che se ci sono delle anomalie non è dal grafico dello spoglio che lo si vede,tutto qui.
Più giuste appunto le contestazioni ai seggi.

Di più
29/03/2018 13:42 #16239 da antonioB
Risposta da antonioB al topic Elezioni 2006,ed anche 2014.
Il 4 Marzo ci sono state le elezioni,ecco il grafico relativo al PD:


Dovrebbe leggersi che con circa 11000 sezioni scrutinate si 61000 il PD aveva il 20,8%.
Poi è calato fino al 18,7% finale.
Quindi per un partito di sinistra il trend è come quello del 2006.
A metà dello spoglio aveva il 19,8%,però è ancora calato.
Perchè anche stavolta per prime sono arrivate sezioni dalle regioni rosse col Pd più forte e solo dopo il sud col PD
al minimo.
Quindi nessun broglio ne ora e nè nel 2006.
Pi le schede bianche.

Nel 2006 furono 440.000 e si gridò all'anomalia perchè nel 2001 erano 1.680.000.
Affermando che le 1.240.000 le aveva fatte votare per Forza Italia Berlusconi con delle manipolazioni.
Però le schede bianche sono rimaste basse anche nel 2008,485.000,nel 2013,395.000 e pure adesso,pare siano
solo 349.000,quindi non sono più tornate a 1,5 milioni come prima del 2006.

Tempo creazione pagina: 0.229 secondi

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. INFO