La storia nascosta

Di più
01/06/2019 11:23 #28533 da Satirus
Risposta da Satirus al topic La storia nascosta
Eh servirebbero migliaia di pagine per convincerti, cosa che esula dalle mie intenzioni, Ciapanna non diceva quelle cose, diceva ben altro ma è sparso, adesso pure la storia è scienza stamo messi bene stamo. Toglimi una curiosità ... ma che c'entri tu con Luogocomune ?

Flop del corteo di anarchici, ognuno è partito quando e per dove ha voluto.

Di più
01/06/2019 11:25 #28534 da Giano
Risposta da Giano al topic La storia nascosta
@Marci
È un dato di fatto che se avessi argomentato pocopoco non avrei definito il tuo commento una sentenza.

  • Marci
01/06/2019 11:28 #28535 da Marci
Risposta da Marci al topic La storia nascosta
la storia è la prima delle scienze umane e sociali. La storia adotta il metodo scientifico e multidisciplinare. La storiografia più che altro. Gli archeologi poi non ne parliamo.
Cosa centro? Volevo entrare giacché avevo visto un elenco di argomenti dedicati alla storia. Tutto qua.
Mi convinco ascoltando e partecipando a lezioni indette da archeologi, non da chi non è del mestiere.
Questo non vuole togliere nulla a chi non lo sia, ma chi non è un archeologo non ha le basi per fare alcuna ricerca.
Mi sa difatti che ho sbagliato sito.
Come ci si cancella?

  • Marci
01/06/2019 11:31 #28536 da Marci
Risposta da Marci al topic La storia nascosta
Giano ho argomentato poco per due motivi: il primo è che non sono in casa. Il secondo è che , avendo un poco letto di qua e di là sul forum, mi sa che è inutile che dica cosa che non rientrino nell'ottica di Fomenko o simili.
Quindi lascio perdere

Di più
01/06/2019 11:34 #28537 da Giano
Risposta da Giano al topic La storia nascosta
No Marci, non hai argomentato poco, non hai argomentato per nulla, da qui il mio appunto. Tutto qua.

  • Marci
01/06/2019 11:39 #28538 da Marci
Risposta da Marci al topic La storia nascosta
Non hai torto. Se però si è convinti che una persona abbia la "verità" su basi che nulla hanno a che fare con la ricerca vera e propria, quando la scienza , sia essa naturale che umanistica (che interagiscono nelle ricerche archeologiche), dimostra proprio l'esatto contrario di ciò che quella persona asserisce; posso io argomentare su qualcosa? Da quel che ho compreso, si da maggior criterio a riviste non del settore, che agli studiosi seri.
Non fa per me.
Non vedo però il tasto per cancellarmi...ripeto

  • Marci
01/06/2019 11:50 #28539 da Marci
Risposta da Marci al topic La storia nascosta
PS ma poi che vuol dire "cosa centri tu con Luogocomune"?
perché ci si può iscrivere su invito o cosa?
Non è un forum comune e aperto al pubblico?

Di più
01/06/2019 11:57 #28540 da Nomit
Risposta da Nomit al topic La storia nascosta
Vi mostro una cosa. Ciapanna affermava che i testi antichi venissero alterati più volte da diversi revisori. Per esempio, sosteneva che Il Milione fosse stato modificato due volte solo nella prima metà del '900. Aveva ragione? Guardate queste immagini prese da due libri trovati su Google-Books:

i.postimg.cc/sxCCk9jF/corretto-con-l-aiu...dice-Riccardiano.png
i.postimg.cc/Wp0vMK8s/h-procurato-farla-emendare.png
i.postimg.cc/j2bBgxct/la-quale-trovai-tu...-stampa-corrotta.png

  • Marci
01/06/2019 11:59 #28541 da Marci
Risposta da Marci al topic La storia nascosta
i libri vengono pubblicato in diversi edizioni e da case differenti. I libri a differenza delle case usano diversi traduttori. E' normale che non siano tutti uguali alla fine

  • Marci
01/06/2019 12:01 - 01/06/2019 12:06 #28542 da Marci
Risposta da Marci al topic La storia nascosta
nel caso di Marco Polo, i libri, essendo Polo italiano, venivano curati. Diversi testi in arcaico sono stati anche addolciti a seconda delle case che pubblicavano nel corso del tempo.
Non vi è alcun complotto, non vi preoccupate.
Ultima Modifica 01/06/2019 12:06 da Marci.

Di più
01/06/2019 12:17 #28543 da Nomit
Risposta da Nomit al topic La storia nascosta

Davide71 ha scritto: Una domanda:

io mi sono sempre stupito che in Italiano vi siano gli articoli "il, lo, la, i gli, le". La versione ufficiale é che derivino dal latino "Ille,illa illum", ma il Latino non ha articoli!
l'Arabo, invece, ce li ha.

Anche l'ebraico ha qualcosa che assomiglia agli articoli romanzi. Per esempio ROSH significa "testa", per dire "in testa" o "sulla testa" si dice "a LA rosh"; oppure, "metà" si dive EMSA, "in mezzo" si dice "a LA emsa".
Consiglio il lavoro di Yves Cortez yvescortez.canalblog.com/

Adesso mi chiedo: noi sappiamo benissimo che dal 600 fino all'anno 1000 erano "la Grande Potenza", e facevano piú o meno il bello e il cattivo tempo in gran parte del mondo. Tutto questo, peró, a scuola non te lo insegnano affatto.
Secondo voi, potrebbe essere che l'Italia sia stata sotto la dominazione araba anche solo per 100 anni tra il 700 e il 900 dC? E che questa dominazione sia stata oggetto di "damnatio memoriae" successivamente?
Oppure vi fu una sorta di "dominazione culturale" che la Chiesa si sarebbe affrettata a nascondere appena ne ebbe la possibilitá?

Non credo che ci sia bisogno di questa ipotesi per spiegare gli articoli, ma in effetti il giorno sacro dei musulmani è venerdì, potrebbe essere che il nome che diamo a questo giorno derivi dal verbo "venerare" e che il nome germanico del venerdì significasse "giorno libero".

  • Marci
01/06/2019 12:21 #28544 da Marci
Risposta da Marci al topic La storia nascosta
le lingue evolvono. Non vi è una damnatio memoriae. Perché poi avrebbero dovuto?
Le incursioni arabe del IX secolo d.C. furono molte, e in Vaticano vi è l'affresco "Incendio di Borgo" che lo ricorda, seppur rinascimentale. Potevano sì cancellarlo come evento e non riportarlo, ma sicuramente non dalla memoria della gente o comunque dagli archivi di singole chiese e Comuni. Difatti una ricerca seria di archivio la si fa sempre in questi contesti e l'archivista e lo storico è accompagnato ed interagisce con il filologo

Di più
01/06/2019 12:44 #28545 da Nomit
Risposta da Nomit al topic La storia nascosta

Marci ha scritto: le lingue evolvono.

Sì ma le lingue romanze si sono evolute tutte con gli articoli e le preposizioni da una lingua che non li aveva. Per spiegare questa cosa, si risponde di solito che la plebe avrebbe parlato un linguaggio chiamato "latino volgare" che avrebbe usato le parole ille e illa, che significano quello e quella, come articoli! E guarda caso questo avrebbe portato ad avere articoli praticamente uguali a quelli di ebraico ed arabo. Ma non è più facile pensare che latino e lingue romanze appartengano a rami diversi?

  • Marci
01/06/2019 12:50 #28546 da Marci
Risposta da Marci al topic La storia nascosta
potrebbe certo essere più facile. Ma non credo che la filologia la pensi così a riguardo :)
sono i filologi che hanno la conoscenza in merito.
Il discorso delle lingue è assai complesso senza alcun dubbio. Difatti ci sono persone che studiano l'evolversi della lingua. Se una loro spiegazione non va a genio , il problema non è sicuramente di un sano e serio lavoro filologico.
Ed ora Adieu

Di più
01/06/2019 15:51 - 01/06/2019 16:34 #28547 da Falchetto
Risposta da Falchetto al topic La storia nascosta

Satirus ha scritto: Toglimi una curiosità ... ma che c'entri tu con Luogocomune ?


Scusa questa non l'ho capita, cosa deve fare esattamente un utente per "c'entrare" con Luogocomune? E chi lo ha deciso e quando?

No perché l'impressione è che molti - semplicemente - non amano il contraddittorio e se qualcuno non è d'accordo allora "non c'entra".
Che poi è solo un altro modo di dire "non sei il benvenuto"... neanche fosse casa tua.

Marci se hai tempo e voglia ti consiglio di partecipare a questo thread:

luogocomune.net/LC/forum/astroarcheologi...-alternativa?start=0

e di leggere anche il thread da cui ha origine:

old.luogocomune.net/site/modules/newbb/v...at&order=ASC&start=0
Ultima Modifica 01/06/2019 16:34 da Falchetto.

Di più
01/06/2019 16:05 #28548 da Davide71
Risposta da Davide71 al topic La storia nascosta
Ciao a tutti:

l'idea che l'Italiano esistesse già ai tempi dei Latini come lingua parlata mi piace. Tale lingua sarebbe poi stata trasferita dai Visigoti in Spagna, evolvendosi poi come Spagnolo/Portoghese.
Grazie per la segnalazione.

Di più
01/06/2019 16:20 - 01/06/2019 16:20 #28549 da Falchetto
Risposta da Falchetto al topic La storia nascosta

Davide71 ha scritto: l'Arabo, invece, ce li ha. Adesso mi chiedo: noi sappiamo benissimo che dal 600 fino all'anno 1000 erano "la Grande Potenza", e facevano piú o meno il bello e il cattivo tempo in gran parte del mondo. Tutto questo, peró, a scuola non te lo insegnano affatto.


Abbi pazienza... la dominazione Araba in Sicilia si insegna anche alle medie.
Ultima Modifica 01/06/2019 16:20 da Falchetto.

Di più
01/06/2019 16:28 - 01/06/2019 16:52 #28550 da Falchetto
Risposta da Falchetto al topic La storia nascosta

Nomit ha scritto: Altri sono buoni per esempio: la copertura forestale e la mancanza di strade impedisce lo spostamento di grandi eserciti. Teniamolo a mente quando sentiamo parlare delle grandi battaglie sostenute ai tempi dei romani.


Sì ma teniamo anche a mente che i Romani le strade le avevano, e le han costruite proprio per muovere gli eserciti.

Che poi "grandi battaglie" ok... ma grandi quanto? Ognuno dice la sua sui numeri...
A Canne ci saranno stati - secondo me - non più di 120.000 soldati contando entrambe gli schieramenti, e stiamo parlando di una battaglia epocale, non della normalità.
Ma per Annibale erano TUTTI gli uomini disponibili e anche i Romani hanno fatto molta fatica a creare un nuovo esercito dopo la sconfitta.
Praticamente metà degli ufficiali di fanteria esistenti nella intera repubblica romana era morta a Canne.
Ultima Modifica 01/06/2019 16:52 da Falchetto.

Di più
01/06/2019 20:13 #28551 da Tizio.8020
Risposta da Tizio.8020 al topic La storia nascosta
Oggi sì, senza alcun problema.
All'epoca non credo...

Di più
01/06/2019 20:18 #28552 da Tizio.8020
Risposta da Tizio.8020 al topic La storia nascosta
Per quanto riguarda i blocchi grandi alla base delle piramidi hanno ipotizzato che fossero fatti come il cemento, cioè materiale sfuso pressato che usava come reagente il natron.

Di più
01/06/2019 22:27 #28553 da Nomit
Risposta da Nomit al topic La storia nascosta
@ Falchetto - Eviterei di discutere di quanto grandi fossero gli eserciti perché è troppo specialistico, io sono dell'idea che gli scontri fossero sempre tra pochi uomini, ma non sarei in grado di sostenerlo in una discussione. Sono solo scettico riguardo a numeri come quelli della battaglia di Alesia.

-

Terzo capitolo della saga. Riassunto delle puntate precedenti: collo di bottiglia del cromosoma Y.

Per giungere alla situazione odierna, nella quale maschi e femmine sono ugualmente numerosi, da una situazione di partenza le cui condizioni favorivano solo la nascita di femmine, le nostre antenate dovevano accumulare un corpus di conoscenze che contenesse tutti gli accorgimenti utili per concepire dei maschi.
Supponiamo che abbiano raccolto queste conoscenze in un libro. Supponiamo che questo libro sia stato conosciuto con un nome del tipo "il libro delle conoscenze sul maschio e sulla femmina".

A favorire la nascita di una femmina sono, tralaltro, condizioni di vita più sfavorevoli, come stress, scarsità di cibo, inquinamento, stagione avversa e invecchiamento, mentre le condizioni buone favoriscono la nascita di un maschio ( LINK ). Per questo motivo a quell'epoca i concetti di bene e male avrebbero potuto essere strettamente connessi a quelli di maschio e femmina (retaggio ancora presente nei testi di medicina fino a qualche secolo fa).

E' facile vedere che i termini per dire MASCHIO e FEMMINA in diverse lingue sono simili ai termini BENE e MALE:

Attenzione: Spoiler! [Clicca per espandere]

Sarà per questo che la bibbia dice che Adamo ed Eva mangiarono dall'albero che dona la conoscenza del bene e del male: in realtà si trattava di un testo che trattava delle pratiche per influenzare il genere del nascituro.
Anche se non capisco perché le anunna non volessero che i loro figli leggessero quel libro.

Di più
02/06/2019 16:23 - 03/06/2019 01:58 #28557 da Falchetto
Risposta da Falchetto al topic La storia nascosta

Nomit ha scritto: @ Falchetto - Eviterei di discutere di quanto grandi fossero gli eserciti perché è troppo specialistico, io sono dell'idea che gli scontri fossero sempre tra pochi uomini, ma non sarei in grado di sostenerlo in una discussione. Sono solo scettico riguardo a numeri come quelli della battaglia di Alesia.


Liberissimo di discutere o non discutere quello che ti pare.

Trovo solo un po' troppo comoda la posizione di uno che da una parte è "scettico" a proposito di un argomento ma dall'altra si rifiuta di discuterlo perché "troppo specialistico".
Proprio perché sei scettico dovrebbe venirti una gran voglia di saperne di più. Magari leggendo quello che è stato scritto in proposito.

Il tuo (e quello di moltissimi altri utenti) è un approccio perfetto per un bicchiere di vino e qualche parola in libertà... un po' meno efficace per comprendere la realtà storica.
Non si può sempre restare in superficie, se vuoi capire un fenomeno complesso - come per esempio l'evoluzione del linguaggio umano - tocca studiarlo a fondo.

Se ragionassimo esclusivamente per assonanza verrebbe naturale pensare che COLD vuol dire CALDO.
Oppure potremmo vedere uno spermatozoo dove è stato scolpito un recipiente (che versa un liquido).
Questo succede quando si resta in superficie.

Un esempio banalissimo: se Mazzucco può contestare con cognizione di causa le foto delle missioni Apollo è perché lui stesso conosce molto bene la fotografia.
Non è un signor nessuno che a lui le missioni Apollo gli puzzano... è un professionista in grado di analizzare le immagini della NASA frame per frame.
Se lui non avesse studiato la sua autorevolezza non sarebbe la stessa. E i suoi argomenti non sarebbero altrettanto solidi.

E' quello che cercava di farvi notare anche l'utente Protos prima di essere ostracizzato come tutti i Nuovi Utenti Non Perfettamente Allineati (NUNPA: praticamente i panda di LC).
Idem con l'utente Marci eh... che non posterà più perché gli è stato fatto notare che "lui qui non c'entra" senza che nessuno - moderatori inclusi - abbia mosso un dito in sua difesa.
E neanche lo capiscono quanto male si sta facendo al forum (che ha sempre bisogno di nuovi utenti e nuovi punti di vista) con questo atteggiamento.

Tocca sopportare Falchetto perché è qui da più tempo di voi e non se ne vuole andare... :goof:
Ultima Modifica 03/06/2019 01:58 da Falchetto.
Ringraziano per il messaggio: Primus eccetera

Di più
02/06/2019 20:31 - 02/06/2019 20:33 #28560 da Primus eccetera
Risposta da Primus eccetera al topic La storia nascosta
Approvo tutto quello che hai scritto
Il nuovo utente NPA (non perfettamente allineato :-D ) comunque si chiama Probo (non Protos). E sembrava preparato, peccato.
A me risulta bloccato.
Ultima Modifica 02/06/2019 20:33 da Primus eccetera.

Di più
02/06/2019 22:06 #28563 da Nomit
Risposta da Nomit al topic La storia nascosta

Falchetto ha scritto: E' quello che cercava di farvi notare anche l'utente Protos prima di essere ostracizzato come tutti i Nuovi Utenti Non Perfettamente Allineati (NUNPA: praticamente i panda di LC).
Idem con l'utente Marci eh... che non posterà più perché gli è stato fatto notare che "lui qui non c'entra" senza che nessuno - moderatori inclusi - abbia mosso un dito in sua difesa.
E neanche lo capiscono quanto male si sta facendo al forum (che ha sempre bisogno di nuovi utenti e nuovi punti di vista) con questo atteggiamento.

Quella frase non è piaciuta neanche a me, ma non è il caso di farne un dramma. Lui ha sollevato un argomento, gli è stato risposto, io mi sono detto parzialmente d'accordo con lui e stavamo conversando con lui in due.

Se ragionassimo esclusivamente per assonanza verrebbe naturale pensare che COLD vuol dire CALDO.

Sì, oppure che WO significhi WHO e che WER significhi WHERE. Questo sì che è un argomento in tema col titolo del topic "La storia nascosta" :-) Confusione delle lingue, torre di Babele :cheer:
La numerosità degli eserciti del passato non mi sembra un argomento in linea né col topic né col sito, a meno che non includa l'ipotesi che tali eserciti fossero costituiti da alieni o zombie, servirebbe un thread apposito su un forum di un sito dedicato alla storia e comunque io non parteciperei perché non ho mai letto niente a riguardo. Non credo che un sito come questo, concepito per discutere di teorie ed idee alternative tipo eserciti paleolitici di zombie, andrebbe bene per ospitare una discussione del genere.

Di più
02/06/2019 22:12 - 02/06/2019 23:14 #28564 da Falchetto
Risposta da Falchetto al topic La storia nascosta

Nomit ha scritto: La numerosità degli eserciti del passato non mi sembra un argomento in linea né col topic né col sito, a meno che non includa l'ipotesi che tali eserciti fossero costituiti da alieni o zombie, servirebbe un thread apposito su un forum di un sito dedicato alla storia e comunque io non parteciperei perché non ho mai letto niente a riguardo. Non credo che un sito come questo, concepito per discutere di teorie ed idee alternative tipo eserciti paleolitici di zombie, andrebbe bene per ospitare una discussione del genere.


Ti giuro non ho capito se sei serio...
Ultima Modifica 02/06/2019 23:14 da Falchetto.

Di più
03/06/2019 00:53 #28567 da Davide71
Risposta da Davide71 al topic La storia nascosta
Ciao Falchetto:

c'era la dominazione araba in Sicilia, e ne parlano anche bene, ma sorvolano anche molto...

Di più
03/06/2019 01:06 - 03/06/2019 14:22 #28568 da Falchetto
Risposta da Falchetto al topic La storia nascosta

Davide71 ha scritto: Ciao Falchetto:

c'era la dominazione araba in Sicilia, e ne parlano anche bene, ma sorvolano anche molto...


Il soggetto è...?
Ne parlano... chi?
Sorvolano... chi?

No perché la mia fidanzata insegna alle medie (scuola pubblica) e ti assicuro che non c'è nessun complotto atto a nascondere la storia araba. Anzi è vero il contrario: con tutti i bambini di origine araba nelle scuole italiane certi argomenti si studiano anche più di prima. La Palermo arabo-normanna è meta di gite scolastiche.
Persino alle elementari ci insegnano che i numeri che usiamo li hanno inventati gli Arabi.

Non so come tu ti sia fatto l'idea che "tutto questo a scuola non te lo insegnano affatto".

Primus eccetera ha scritto: comunque si chiama Probo (non Protos).


Vabbé la P l'ho imbroccata. :peace:
Ultima Modifica 03/06/2019 14:22 da Falchetto.

Di più
03/06/2019 09:57 - 03/06/2019 09:58 #28570 da Satirus
Risposta da Satirus al topic La storia nascosta
@ Marci @ Falchetto

Nel vecchio sito di Luogocomune gli utenti erano classificati a seconda "dell'anzianità di servizio" secondo un percorso che andava dal: So tutto, Ho qualche dubbio, Mi sento vacillare, Dubito ormai di tutto, Sono certo di non sapere.

La mia domanda stava a rappresentare che se hai una profonda fede in tutto ciò che l'ufficialità accademica ti presenta, semplicemente, Luogocomune non è vietato ma non è il luogo più adatto.
Ci sono tanti forum per appassionati di storia. I luogocomunisti "doc" sono accomunati da un'atavica, profonda diffidenza verso la paideia ufficiale. Mancando questo "spiraglio" aperto nella mente ... Luogocomune diventa un posto inadatto.

Flop del corteo di anarchici, ognuno è partito quando e per dove ha voluto.
Ultima Modifica 03/06/2019 09:58 da Satirus.

Di più
03/06/2019 11:32 - 04/06/2019 03:06 #28575 da Falchetto
Risposta da Falchetto al topic La storia nascosta

Satirus ha scritto: @ Marci @ Falchetto

Nel vecchio sito di Luogocomune gli utenti erano classificati a seconda "dell'anzianità di servizio" secondo un percorso che andava dal: So tutto, Ho qualche dubbio, Mi sento vacillare, Dubito ormai di tutto, Sono certo di non sapere.

La mia domanda stava a rappresentare che se hai una profonda fede in tutto ciò che l'ufficialità accademica ti presenta, semplicemente, Luogocomune non è vietato ma non è il luogo più adatto.


A dire la verità nessuno ha dimostrato una "profonda fede in tutto ciò che l'ufficialità accademica presenta".
Sicuramente non io che tanta fede negli accademici non ne ho... perché dovrei dimostrarla?
Al massimo ho fiducia nel metodo scientifico, che mette sempre in discussione sé stesso; non ho grande fiducia nelle accademie, che sono establishment.
Cerchiamo di non confondere le due cose.
Le accademie sono quelle che ci dicono "i vaccini sono sicuri al 100%"; il metodo scientifico è quello che ci permette di contestarne le affermazioni.

Semplicemente alcuni utenti hanno fatto presente che prima di affrontare un argomento, elaborare teorie etc... sarebbe il caso di informarsi, di approfondire.
Giusto per non parlare sempre e solo di cose che non si conoscono, come si fa al bar.

Fatta questa premessa, ora ti spiego come mai non sei tu a decidere a chi è "adatto" questo forum. :wink:

Innanzitutto non è il tuo forum, e questo già dovrebbe essere sufficiente. Sei un utente, come lo sono tutti gli altri.
Inoltre, considera che LC è sempre stato un luogo di confronto dove tutte le opinioni - purché supportate da argomenti - erano benvenute.
In effetti LC non è mai stato un sito "di complottisti" come qualcuno sembra pensare ma un sito dove tutti, se in grado di argomentare, potevano dire la loro. Anche utenti come Marci e Probo.
Potevano... poi è cambiato qualcosa e sono arrivati gli utenti come te, che pensano di essere più adatti di altri a postare su queste pagine.
E dopo essersi autoproclamati luogocomunisti "doc" pensano di poter decidere chi c'entra e chi no.

Come gli animali della fattoria che sono tutti uguali... ma alcuni sono più uguali di altri, giusto Satirus? :goof:
Roba da ridervi in faccia se non fosse terribilmente triste.

Satirus ha scritto: Ci sono tanti forum per appassionati di storia. I luogocomunisti "doc" sono accomunati da un'atavica, profonda diffidenza verso la paideia ufficiale. Mancando questo "spiraglio" aperto nella mente ... Luogocomune diventa un posto inadatto.

Io invece ho sempre pensato che se c'è qualcosa che accomuna i luogocomunisti sono l'apertura mentale, l'onestà intellettuale, la disponibilità al confronto, la curiosità, la voglia di capire il mondo e la mancanza di posizioni aprioristiche.

Tutte caratteristiche di cui mi sembri alquanto sprovvisto.
Ultima Modifica 04/06/2019 03:06 da Falchetto.

Di più
03/06/2019 11:44 #28576 da Nomit
Risposta da Nomit al topic La storia nascosta
Dicci a quali informazioni sbagliate o mancanti ti riferisci e noi saremo felici di apprenderle e correggere i nostri ragionamenti.

Tempo creazione pagina: 0.335 secondi

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. INFO