LE SERIE TV

Di più
27/01/2016 18:36 - 27/01/2016 18:52 #1355 da Anteater
Risposta da Anteater al topic LE SERIE TV

Per me Antear è tutto il contrario, oggi c'é più scelta perché c'è più qualità, perchè gli sceneggiatori migliori spesso si trasferiscono in tv e non ad Hollywood



Qualità? Sii tecnica...ma quella cerebrale latita un pochetto...

...oggi è schematica...pure la musica..il sottofondo...è un pacchetto prestabilito...una volta pur considerando l'esperienza.. si sperimentava...

Tu parli di sceneggiatura...ma è proprio quella che crea il mal di pancia oggi...se ieri il potenziale errore era evidente che era un tentativo verso chi guardava...un senso di tenerezza...oggi l'errore è calcolato proprio per creare quell'emotività perduta...

Oqqi è schematico...ieri un misto tra creativo e programmato..

Anteater

La speranza e la preghiera sono un chiedere...MEGLIO INVECE DARE! ...Slobbysta
Ultima Modifica 27/01/2016 18:52 da Anteater.

Di più
27/01/2016 20:30 #1358 da yarebon
Risposta da yarebon al topic LE SERIE TV
Lontano da me parlare di tecnica che indubbiamente è superiore nei nostri giorni ma naturalmente non è quella che rende grande un film o una serie tv ma è indubbio che molte tecniche di ripresa e di montaggio prima improponibili in tv (e non per una questione di budget, ma perchè la tv doveva rassicurare con inquadrature fisse e zero fantasia) ed ora ad appannaggio anche di una serie tv medio bassa, sono anche un allerta della maggior cura nelle sceneggiature, più legate alla narrazione e meno al concetto di catena di montaggio.
Nel passato c'erano diverse serie tv di qualità notevolissima, ma c'era anche una concezione (massiccia fino agli anni 90) di catena di montaggio che ha fatto si che molti vedessero (anche giustamente nella maggior parte dei casi) le produzioni televisive, una versione povera (non solo tecnicamente), politically correct ed edulcorata del grande schermo, ovvero tranne alcuni casi (soprattutto anni 60 e 70), non c'era dietro le produzioni televisive un intento autoriale o almeno individuale come capitava nel cinema, che almeno per parecchi decenni ré riuscito a far camminare parallelamente autorialità e commercialità.
Da lì giustamente quando si parlava di telefilm o film tv, si parlava di prodotti nel 90% dei casi o di semplice evasione o eterodiretti da moralismo e da consenso generale, erano prodotti commerciali che portavano a commerciare quanti più episodi possibili per guadagnare audience, perché a differenza del cinema, la tv è più invasiva, veniva vista in continuazione dai bambini, dai vecchi, da poveri, benestanti e ricchi, un media di massa con una potenza mai vista, capace di entrare nel privato della tua casa e per questo ciò che trasmetteva era fortemente controllato.
Poi come naturale che sia, pur con mille imperfezioni non mancano prodotti asettici, ma ben confezionati o addirittura delle vere e proprie perle (ai confini della realtà, pur con tutti i limiti del formato tv in diversi episodi), spazio 1999, il prigioniero e tante altre, almeno fino agli anni 70, anche la tv ha sperimentato, ma in maniera molto underground.
Per farti due esempi che oggi grazie al web ma anche netflix ecc, non potrebbero avvenire, star trek che tutti pensano che avesse enorme successo già dagli anni 60, in realtà era roba per pochi (parlava alla fine degli anni 60 di razzismo, guerra fredda ecc.) ed hanno tentato in tutti i modi di cancellarla e Rodenberry (il creatore) è stato criticato per creare una fantascienza troppo cerebrale per la tv, tanto che il pilot di apertura della serie fu semi scartato e fu rimaneggiato il cast. Decisero di cancellarla dopo due stagioni, ma (forse prima caso di fanbase postmoderno), arrivarono così tante lettere di protesta da parte del piccolo ma duro zoccolo di fans, che fu girata anche una terza (minore e più commerciale) stagione.
Spazio 1999 (anni 70) forse è uno dei migliori esempi di fantascienza televisiva pensante, profonda e consapevole, così fuori dagli schemi tv tale che la seconda stagione si decise di farla diventare molto più commerciale, avventurosa, banale, di metterci naturalmente la figa e rendere le storie trascurabili.
Ma parlare di nostalgia, francamente no, anche perché quelle serie erano eccezioni spesso cancellate o con molti problemi durante la loro trasmissione e ad appannaggio di pochi (da noi sono state trasmesse spesso anni o decenni dopo), oggi paradossalmente c'è più liberta in tv che al cinema. Poi ognuno ha i suoi gusti e non so neanche cosa effettivamente hai visto di attuale, perchè se ti basi su greys anatomy e csi posso capire il tuo sconforto, ma francamente qui dentro non stiamo parlando di serie del genere.

Di più
27/01/2016 21:55 #1363 da mc
Risposta da mc al topic LE SERIE TV
Starburst
Non volevo insinuare nulla, era solo un pensiero al riguardo.
Felice di essere d'accordo con la tua disamina, comunque.

Yarebon
Condivido anche le tue impressioni, soprattutto riguardo "l'autoconclusivitá" (sorry :-) per la licenza poetica).
Ho ovviato al problema "enjambement" delle nuove serie moderne sparamendole tutte in poche "session"... Cosí sembra una storia unica. Odio attendere settimane e, quindi, aspetto che si concluda la stagione, di solito.

Per Xfiles ho fatto uno strappo, ma potrei attendere la conclusione per continuare... non fate troppo spoiling, mi raccomando. :goof:

mc


Di più
28/01/2016 17:45 #1406 da mc
Risposta da mc al topic LE SERIE TV

Chi dovesse iniziare dai primissimi episodi della prima stagione la troverebbe un pò trash e stramba (che poi è ciò che mi ha attirato rispetto al politically correct e alla seriosità delle serie sci-fi americane), ma superato i manichini alieni o gli extraterrestri scorregioni (e già) vi troverete di fronte qualcosa di altissimo livello

In un episodio (degli ultimi) ci sono mostri costituiti dalle "caccole degli occhi"! Ahahaha... (nonostante cio' :nono: , alla fine coinvolge e in qualche modo diviene credibile con l'andare avanti dell'episodio!!!).
Il vero punto forte, a mio avviso, sono i paradossi temporali e le infinite sfumature interessanti sulle implicazioni dei viaggi nel tempo.
No.1 per eleganza in questa materia, secondo la mia opinione.

Black Mirror:
Credo di averne sentito parlare proprio qui su lc, qualche tempo fa, non ricordo da chi (mi scuso!!) ma voglio ringraziarlo:
una delle piu' belle produzioni viste ultimamente!

L'epilogo della primissima puntata (quella sul politico) e' la trovata piu' brillante che io abbia mai potuto ammirare su schermo. Fantastico finale.

CONSIGLIATISSIMA.

mc


Di più
28/01/2016 17:57 #1407 da Starburst
Risposta da Starburst al topic LE SERIE TV
Black Mirror:
Credo di averne sentito parlare proprio qui su lc, qualche tempo fa, non ricordo da chi (mi scuso!!) ma voglio ringraziarlo:
una delle piu' belle produzioni viste ultimamente!

L'epilogo della primissima puntata (quella sul politico) e' la trovata piu' brillante che io abbia mai potuto ammirare su schermo. Fantastico finale.

CONSIGLIATISSIMA.


Quoto

NO FAITHS NO PAIN

Di più
30/01/2016 22:02 - 30/01/2016 22:21 #1469 da Robin 1610
Risposta da Robin 1610 al topic LE SERIE TV

Starburst ha scritto: X FILES RITORNA CON IL "BOTTO!!"

Per quelli come me che seguirono le vicende di mulder e scully, il ritorno di xfiles e' stato un tuffo nel passato prossimo, le prime due puntate sono iniziate con il botto, non voglio togliere curiosita' a chi non l'ha ancora viste,ma credetemi questo sito a confronto sembra un sito ufficiale dell'ansa, Massimo penso che i primi minuti della prima puntata ti riguardino direttamente.
Azzardo un ipotesi, forse Giole Magaldi nel suo primo libro sulle ur-lodge ha colto nel segno e' iniziata la guerra tra la massoneria progressista e quella reazionaria a colpi di propaganda e le serie tv sembrano uno dei campi di battaglia.


Quoto, visto la prima puntata sembrava di entrare nel sito di luogocomune o come dici tu anche di più.
In 45 minuti c'è tanta di quella informazione (o contro informazione se preferite)che uno a digiuno di questa roba e che non ha il salame negli occhi ,può fare ricerche in merito.
Vediamo le altre.... e speriamo non si "interrompa" (vedi ad es. american odyssey)

Tnx per la segnalazione.

Memento mori
Ultima Modifica 30/01/2016 22:21 da Robin 1610.

Di più
08/02/2016 23:34 #1707 da Shavo
Risposta da Shavo al topic LE SERIE TV
Ok ne avete nominate un paio simpatiche che non conoscevo, ma yarebon mi ha fatto conoscere Black Mirror! Ho visto solo le prime 2 puntate e sono rimasto basito dalla qualità di questa serie, che va dritta fra le favorite. Più che serie, come han già detto si tratta di film di breve durata..e meno male!!! Episodi agghiaccianti, un pugno nello stomaco. Quasi che un Kafka redivivo si fosse messo a fare il regista, roba da pietrificarti dall'orrore senza poter distogliere lo sguardo. Scrivo che ho appena finito di vedere la seconda puntata...porca miseria.
Ringraziano per il messaggio: Starburst

Di più
09/02/2016 12:01 #1712 da Anteater
Risposta da Anteater al topic LE SERIE TV
Incuriosito ho guardato anch'io ben 4 episodi di Black Mirror...interessanti... scenaggiatura semplice, vagamente grotteschi, con un retrogusto amaro...

Quella del ministro col maiale...così così... un po' na boiata
"Ricordi pericolosi"... molto bello, crea imprinting
"Torna da me"...fatto bene...interessante..
"15 milioni di celebrità"... oltre che un po' triste, sceneggiatura debole..

In sintesi, è una serie carina, sempliciotta, con un futuro dipinto in modo schifoso e vuoto...
Nel cinema costruire emozioni evitando di sfruttare i contrari illusione/disillusione è assai difficile...i finali sono quasi tutti poco curati ...e anche se voluto...indebolisce la struttura del film stesso...effetto doccina-fredda

Primi piani spesso brutti con quel gioco di alternare la messa a fuoco...e addirittura trovarsi ostacoli sfuocati davanti ad inquadrature principali, sarà una figata per qualcuno, ma rimane migliorabile ...boh io l'ho guardato su youtube la resa è quella che è...

...rimane comunque guardabile..certo che hai confini della realtà è altra roba...

Anteater

La speranza e la preghiera sono un chiedere...MEGLIO INVECE DARE! ...Slobbysta

Di più
09/02/2016 18:45 #1726 da toussaint
Risposta da toussaint al topic LE SERIE TV
Suggerisco The Americans.
Ambientata a fine anni '70-inizio anni '80 racconta la storia di una coppia, costruita a tavolino dal KGB, di russi infiltrati in territorio USA come agenti sotto copertura.
Sono in tutto e per tutto una famiglia, con tanto di figli, frutto dell'American Way of Life, villetta con giardino, barbecue, macchinone ecc.
Ma sono russi e lavorano per il KGB.
Innanzitutto, è apprezzabile che nella serie non ci sono i Nostri e i Loro, non ci sono i Buoni e i Cattivi, o meglio ci sono un bel pò di Cattivi da ambo le parti, e anzi mediamente i Buoni sono più russi che americani.
Poi ha come sfondo i fatti reali di quegli anni, il reaganismo ,la corsa agli armamenti per sfiancare la Russia, l'imperialismo USA in America Latina, l'Afghanistan, le infamie spesso gratuite come il dare in pasto ai russi un progetto fasullo di un'elica da sottomarino che provocherà la morte di 160 marinai russi.
Un esempio:
a un certo punto un fisico russo di origine ebrea fuggito negli USA viene riportato, contro la sua volontà, in Russia grazie a un accordo tra il Cremlino e il Mossad (tra l'altro, dopo che il fisico aveva ricevuto la promessa di protezione dallo stesso Mossad, e sottolineo che il regista della serie è un ebreo) che in cambio ottiene che altri 1500 refutsnik ebrei lascino il paese per Tel Aviv. Il fisico potrebbe aiutare i russi a capire cosa stanno facendo gli americani con gli Stealth e per convincerlo i russi mandano a parlare con lui un altro fisico di origine ebrea che ha fatto lo stesso percorso:
"Ehi, guarda me, potevano ammazzarmi, invece mi hanno affidato la guida di questo laboratorio scientifico. La Madre Russia, certo, non è facile. Deve difendersi. Ma in fondo, è buona."
Insomma, molto interessante, per ora (per me) nel mio trittico preferito con Breaking Bad e Sons of Anarchy...
Ringraziano per il messaggio: Falchetto, Shavo

Di più
19/02/2016 10:27 #1915 da Dipende
Risposta da Dipende al topic LE SERIE TV
The Knick!
Gli inizi del secolo scorso sono stati diciamo super creativi. Il Bene si è adoperato per migliorare la condizione umana e ciò ha dato agio al Male di metterci le mani. Invenzioni e scoperte che avrebbero dovuto alleggerire il fardello, sono state ben presto sostituite da meccanismi luciferini che hanno rinsaldato il concetto di élite.
Ci sono le famiglie e il loro potere, la nascita dell'energia elettrica e i problemi che ha portato ai petrolieri, le prime automobili (che erano elettriche) le prime droghe sintetiche, la cannabis come medicina, l'eugenetica come scienza riconosciuta, lo schiavismo non nelle intenzioni, ma nel concetto di "nero-uomo inferiore" e ancora un mucchio di cose che mostrano un piccola finestra di come possono nascere meccanismi che in seguito inculeranno miliardi di individui. C'è anche una strana colonna sonora.
E' una gran bella serie TV se non l'avete vista ve la consiglio
Ringraziano per il messaggio: Starburst

Di più
24/02/2016 18:25 - 24/02/2016 18:32 #2134 da Robin 1610
Risposta da Robin 1610 al topic LE SERIE TV

Oggi guardo le prime 2 puntate di 11.22.63 vediamo...
E' la versione televisiva del romanzo basato sul viaggio spazio-temporale di Jake Epping mirato a sventare l’omicidio di John Fitzgerald Kennedy è prodotta da King e JJ Abrams (il regista di Star Wars – Il risveglio della forza). Nei panni del protagonista c’è James Franco.

Approfitto per dire che Fargo 1e 2a stagione mi è piaciuta molto; bravi attori bella trama (fatti realmente accaduti):mac:
L'attore Billy Bob Thornton (ricordate babbo bastardo?) è veramente spietato nella prima stagione
bye

ps.
xfile ho smesso di guardarla

Memento mori
Ultima Modifica 24/02/2016 18:32 da Robin 1610.
Ringraziano per il messaggio: Starburst

Di più
24/02/2016 22:06 #2136 da Starburst
Risposta da Starburst al topic LE SERIE TV
X FILES INIZIA E FINISCE CON IL BOTTO....

Quello che ho imparato ad amare in questi anni sono i finali aperti,a mio avviso i piu' giusti per i punti di vista che ognuno di noi ha verso le teorie o le verita' del mondo, la conclusione dell'ultima puntata della nuova serie di xfiles e' stata come nessuno se lo aspettava, finisce con il fascio di luce dell'ufo poco extra e molto terrestre che illumina l'occhio dell'agente skully e con la domanda ovvia ... e dopo che succede?
Certo i creatori della serie si sono preparati la strada per gli spettatori che sicuramente a gran voce chiederanno un seguito,personalmente non sono della stessa opinione, per me la serie puo' finire cosi',ma e' solo il mio punto di vista che accetta il fatto che il futuro non e' ancora deciso,il futuro e' quello che noi decidiamo che sia,

NO FAITHS NO PAIN

Di più
25/02/2016 09:46 #2161 da DarthLagan
Risposta da DarthLagan al topic LE SERIE TV
Avete citato un buon numero di serie tv meno famose, ma Continuum nessuno l'ha mai vista?



Si parte da un futuro distopico (2076) dove il mondo è controllato da grandi conglomerati di multinazionali, un gruppo di ribelli viene condannato a morte, ma riescono a scamparla tornando indietro nel tempo fino al 2012 portandosi dietro anche un membro delle forze di sicurezza.
Da citare la presenza dell'attore che interpreta l'Uomo che fuma di X-Files, in Continuum interpreta il presidente di una delle multinazionali più potenti.

Rimanendo in tema X-Files, non mi ha fatto impazzire la miniserie, solo l'episodio 1, 2 e 6 salverei, anche se non ho gradito molto il mezzo retcon della storia, sono uno di quelli che preferisce gli alieni cattivi della serie originale. Penso comunque che Carter nella prossima stagione (perchè si farà sicuro) tornerà sui propri passi per rimanere più fedele alla storia originale.
Ringraziano per il messaggio: Starburst

Di più
25/02/2016 16:22 #2182 da mc
Risposta da mc al topic LE SERIE TV
"Better call Saul".
E' la serie spin off tratta da Breaking Bad.
E' iniziata la seconda stagione da poco. E' inutile dire che bisogna essere legati alla serie Madre (BB da cui deriva) per poterla apprezzare fino in fondo, ma anche senza far parte del fan club di Cranstone e Soci credo si possa considerare una produzione di una certa classe.

La vena neorealista (iperrealista e cruda) che mi ero permesso di identificare nello stile di BB, la si puo' riconoscere anche in questa serie che non e' altro che un originale e a tratti grottesco flash back nella vita del legale dei White. Tutte le vicissitudini nella vita di Jimmy precedente ai fatti che lo hanno visto coprotagonista in molti episodi di BB.

Tutta la prima stagione ho avuto la sensazione sia volata... quasi senza lasciar segno... sporadici spunti di originalita', una lenta ma efficace caratterizzazione dei personaggi principali, e uno squallore (scritto sul copione e voluto) di fondo, quasi un retrogusto, che non abbandona mai gli episodi indipendemente da cio' che succede.

Devo dire che la seconda stagione sembra piu' promettente (forse, anche perche' si inizia ad intravedere un riallacciamento alle situazioni di BB). MA per ora son solo due episodi... e' presto.

(io sono un fan di BB ... per la cronaca ... per cui: sono, in qualche modo, di parte ;-) ).

La consiglio, se non altro, perche' ha uno stile proprio... (sensibilmente differente anche dal filone da cui deriva)... uno stile che trovo apprezzabile, mai visto (personalmente) in altre serie tv.
Buona visione.

mc


Ringraziano per il messaggio: Starburst

Di più
15/04/2016 19:35 #3799 da Marzo
Risposta da Marzo al topic LE SERIE TV
Io ho visto tutta la prima stagione e mi è piaciuta molto, soprattutto Mike!

Di più
29/04/2016 09:48 - 29/04/2016 09:51 #3999 da Starburst
Risposta da Starburst al topic LE SERIE TV
Quanto sei tollerante?

Non si tratta di discorsi sull'accoglienza e sulla convivenza tra valori e tradizioni,la serie "detective Monk",tratta di un soggetto che abita sotto tutte le latitudini del Mondo... l'ossessivo compulsivo.
Pranoico, fobico fino all'esasperazione risolve da par suo i casi che via via gli si pongono davanti. Ecco la serie e' incentrata proprio su questo, quanto sei disposto a sopportare? Puo' sembrare una domanda assurda ma non lo e', tanta gente anche i piu' "democratici" si voltano dall'altra parte pur di non avere a che fare con soggetti simili e la tolleranza viene messa a dura prova, ma se si riesce a guardare oltre, il personaggio diventa addirittura simpatico e poi diciamocelo francamente,quanti di noi possono dirsi scevri da qualche mania o fissazione in maniera leggera?
Magistralmente interpretata da Tony Shalhoub e con un cast composto da ottimi attori la serie e' risultata come una delle migliori del genere investigativo e poi lo sfondo e' S.Francisco a mio parere una delle citta' piu' belle al Mondo...Go Niners


NO FAITHS NO PAIN
Ultima Modifica 29/04/2016 09:51 da Starburst.

Di più
01/05/2016 00:34 - 01/05/2016 00:36 #4011 da Anteater
Risposta da Anteater al topic LE SERIE TV
it.m.wikipedia.org/wiki/Hemlock_Grove



Hemlock Grove è purtroppo a puntate, ma è fatto bene..


♤♤♤♤♤♤♤♤♤♤♤♤♤♤♤♤♤♤♤♤♤♤♤♤♤♤♤♤♤♤♤♤♤♤

Per i nostalgici, un "capolavoro" del 1965 Belfagor




♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧


...poi su YouTube ci sono quasi tutte le puntate di Arsenio Lupin...ne propongo una:





Anteater

La speranza e la preghiera sono un chiedere...MEGLIO INVECE DARE! ...Slobbysta
Ultima Modifica 01/05/2016 00:36 da Anteater.

Di più
05/05/2016 20:20 #4121 da Starburst
Risposta da Starburst al topic LE SERIE TV
Per chi ama il genere medico ma non si prende troppo sul serio



NO FAITHS NO PAIN

Di più
30/05/2016 10:16 - 30/05/2016 20:08 #4593 da qilicado
Risposta da qilicado al topic LE SERIE TV

Starburst ha scritto: X FILES INIZIA E FINISCE CON IL BOTTO....


Ahahahah! :laugh:
Io ci ho impiegato dei mesi a capire che la sesta puntata era l'ultima della stagione :blush: . Non avendo Sky, sono stato tutto il tempo ad attendere vanamente l'uscita in streaming del resto della serie.

χιλικάδο
Ultima Modifica 30/05/2016 20:08 da qilicado.

Di più
30/05/2016 16:46 #4597 da Marzo
Risposta da Marzo al topic LE SERIE TV
io consiglio la serie "preacher" appena partita negli usa, dall' omonimo fumetto.

Di più
31/07/2016 12:55 #5290 da Anteater
Risposta da Anteater al topic LE SERIE TV
Shameless....direi tostotosto...
piacevole...ed un pizzico geniale!

Riassunto della prima stagione


Slobbysta

La speranza e la preghiera sono un chiedere...MEGLIO INVECE DARE! ...Slobbysta

Di più
31/07/2016 14:28 - 31/07/2016 14:29 #5291 da Giova1488
Risposta da Giova1488 al topic LE SERIE TV
Mai visto Banshee?
Ultima Modifica 31/07/2016 14:29 da Giova1488.

Di più
06/09/2016 17:45 #6234 da Regom
Risposta da Regom al topic LE SERIE TV
se non l'avete già vista, vi suggerisco la Serie TV Stranger Things
guardatela e poi con calma venite a ringraziarmi per il suggerimento

Remixing is for talentless pussies who don't know how to tune a drum or point a microphone. (Steve Albini)
Ringraziano per il messaggio: Marzo

Di più
06/09/2016 18:20 #6238 da yarebon
Risposta da yarebon al topic LE SERIE TV
bravo Regom, bel consiglio.
Dopo aver ringraziato Regom leggete questa serie di articoli che partono dalle suggestioni date dalla serie per andare oltre, naturalmente non è un blog di serie tv:
secretsun.blogspot.it/search/label/Stranger%20Things

Di più
06/09/2016 18:48 #6240 da Ghilgamesh
Risposta da Ghilgamesh al topic LE SERIE TV
Avendola vista da n pezzo, non ti ringrazio regom ... in compenso vediamo se riesco a farmi ringraziare io ...

"UTOPIA"

Non credo la vedrete mai in italia.

Altra serie che mi sta dando molte soddisfazioni "braindead".

Se vi piacciono continuo! ^__^

Uno scettico dai piedi di balsa, inventore di una storia falsa ...

Di più
06/09/2016 19:17 #6243 da Calvero
Risposta da Calvero al topic LE SERIE TV

yarebon ha scritto: bravo Regom, bel consiglio.
Dopo aver ringraziato Regom leggete questa serie di articoli che partono dalle suggestioni date dalla serie per andare oltre, naturalmente non è un blog di serie tv:
secretsun.blogspot.it/search/label/Stranger%20Things


Ciao yarebon, siccome è in inglese, riusciresti a fare un breve sunto di quello che dicono nell'articolo, in soldoni ovviamente.

[Misti mi morr Z - 283] Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno.

Di più
06/09/2016 20:49 - 06/09/2016 21:08 #6249 da NRG
Risposta da NRG al topic LE SERIE TV
@Calvero

ciao, prova a leggere anche qui:


la vera storia e il simbolismo occulto di "Stranger things" parte1:
neovitruvian.wordpress.com/2016/08/25/la...-di-stranger-things/

la vera storia e il simbolismo occulto di "Stranger things" parte2:
neovitruvian.wordpress.com/2016/08/27/la...nger-things-parte-2/

dalla fonte originale in inglese qui: vigilantcitizen.com/moviesandtv/true-sto...ind-stranger-things/
Ultima Modifica 06/09/2016 21:08 da NRG.

Di più
07/09/2016 04:00 #6271 da Calvero
Risposta da Calvero al topic LE SERIE TV

NRG ha scritto: @Calvero

ciao, prova a leggere anche qui:


Grazie NRG

letto :wink:

[Misti mi morr Z - 283] Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno.

Di più
03/12/2016 14:19 - 10/12/2016 19:01 #8000 da Zuzzi
Risposta da Zuzzi al topic LE SERIE TV
Ciao, alcune delle serie da voi citate mi sono piaciute molto (BB, Better Call Saul, Fargo, Utopia, Banshee su tutte).
Ve ne segnalo solo alcune altre, in ordine sparso:



Eastbound and Down (un assaggio per rendere l'idea...)

Louie

Justified

Fleabag

Quarry

Ray Donovan

Scrotal Recall

Westworld


EDIT: finito di guardare le primedue stagioni di DAG , una MERAVIGLIA
Ultima Modifica 10/12/2016 19:01 da Zuzzi.

Di più
20/12/2016 22:20 - 21/12/2016 21:55 #8132 da NRG
Risposta da NRG al topic LE SERIE TV
Qualcuno qui prima di me l'aveva segnala...

Io mi sono imbattuto in questa presentazione che voglio condividere con voi altri:

Perchè dovreste iniziare Black Mirror:


hallofseries.com/black-mirror/perche-dov...iziare-black-mirror/

mi sa che mi tocca iniziarla..
Ultima Modifica 21/12/2016 21:55 da NRG.

Tempo creazione pagina: 0.216 secondi

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. INFO