LE SERIE TV

Di più
Di più
07/01/2017 19:00 #8298 da Anteater
Risposta da Anteater al topic LE SERIE TV


Mah...tutto sommato mi piace...un pasticcio ben congeniato....

Slobbysta

La speranza e la preghiera sono un chiedere...MEGLIO INVECE DARE! ...Slobbysta

Di più
17/03/2017 12:04 #8936 da mc
Risposta da mc al topic LE SERIE TV
E' ripresa da poco la programmazione di una nuova stagione di "Inside no. 9".
Le puntate sono tutte ben strutturate (ottima regia, intesa come gestione degli attori, ottima recitazione, buone sceneggiature) ma alcune sono dei piccoli capolavori.

********

Un altra nuova produzione degna di menzione (credo inglese, di nuovo) e' Urban Myth.
Devo essere sincero ho visto solo il primo episodio e l'ho trovato eccellente.
Divertente, recitato egregiamente, con una sceneggiatura non troppo delineata, ma che sembra improvvisata per necessita' storica e per coerenza di personaggio.

Unico problema, che e' piu' un ulteriore complimento reiterato, ma che in realta' e' un vero e proprio ostacolo insormontabile alla visione:
il primo episodio, a mio avviso, e' insuperabile. Ogni altra caratterizzazione, dopo quella del primo episodio, non credo possa reggere il confronto.
Un vero problema, perche', in base a questo pensiero, non ho ancora avuto il coraggio di vedere le altre per paura di rimanerne deluso.
Sappiatemi dire semmai vi avessi incuriosito e foste riusciti a superare lo scoglio al quale mi sono incagliato io.

mc


Di più
27/05/2017 18:07 #9582 da Marzo
Risposta da Marzo al topic LE SERIE TV
Consiglio la serie "silicon valley", fa morire dal ridere!

Di più
30/10/2017 18:35 #11063 da Marzo
Risposta da Marzo al topic LE SERIE TV
E consiglio un'altra serie ottima: TABOO con Tom Hardy.

Di più
08/02/2018 14:23 - 08/02/2018 14:35 #12894 da Falchetto
Risposta da Falchetto al topic LE SERIE TV
Io consiglio due serie:

Psycho pass : soprattutto agli amanti di P. K. Dick.
Ho iniziato a guardarlo aspettandomi un altro anime fuffa che abbandono alla seconda puntata invece è una gran bella serie, forse la migliore dai tempi di Cowboy bebop/Samurai champloo.



Dirk gently agenzia di investigazione olistica: in assoluto una delle cose più fighe che abbia visto negli ultimi anni. Sono dieci puntate e per nove puntate e mezzo non si capisce un cazzo, poi tutto quadra in maniera spettacolare.



Ultima Modifica 08/02/2018 14:35 da Falchetto.

Di più
08/02/2018 14:39 #12895 da Shavo
Risposta da Shavo al topic LE SERIE TV

forse la migliore dai tempi di Cowboy bebop

:omg: :omg: :omg: :omg:

farò sapere :ok:

Di più
08/02/2018 14:46 #12896 da Falchetto
Risposta da Falchetto al topic LE SERIE TV
E poi siccome non tutti lo conoscono:



Dallo stesso autore di Cowboy bebop.

Di più
08/02/2018 19:43 - 08/02/2018 19:59 #12902 da qilicado
Risposta da qilicado al topic LE SERIE TV


Consiglio Brittania, è uscita da poco, il 18 gennaio.

it.wikipedia.org/wiki/Britannia_(serie_televisiva)
en.wikipedia.org/wiki/Britannia_(TV_series)

Racconta l'invasione romana della Britannia del 43 d.C.
Non posso dare giudizi tecniciin merito alla veridicità storica ed etnologica dei fatti narrati. Posso dire invece che la struttura dei fatti narrati è vera.
Mi ha talmente risuonato che l'ho vista proprio nei giorni di importanti fatti di cronaca che in qualche modo sono similari.

Buona visione. :wink:

χιλικάδο
Ultima Modifica 08/02/2018 19:59 da qilicado.

Di più
08/02/2018 21:00 #12905 da miles
Risposta da miles al topic LE SERIE TV
Oh oh ci sono anche qui fruitori delle serie.
Quelle che sto guardando ora:





Quelle viste ultimamente







La migliore in assoluto

Di più
08/02/2018 23:49 #12918 da Pavillion
Risposta da Pavillion al topic LE SERIE TV
Vi ringrazio dei consigli ne terrò conto quando avanzerà del tempo per visionarli.

Di più
09/02/2018 14:51 - 09/02/2018 15:03 #12946 da Falchetto
Risposta da Falchetto al topic LE SERIE TV
No offense ma Britannia è davvero inguardabile... personaggi e situazioni di una banalità sconcertante :blank:

Il buon vecchio Rome del 2005 con tutti i suoi limiti era spanne al di sopra.

Ieri ho dimenticato di citare Peaky blinders. Qualità altissima a tutti i livelli: script, recitazione, ricostruzione e rielaborazione del contesto storico (in pratica è un western inglese!), musiche (rock). Non c'è una cosa fuori posto in questa serie.
La BBC fa delle robe fighissime e coraggiose... anche Sherlock è da vedere.

Ultima Modifica 09/02/2018 15:03 da Falchetto.

Di più
10/02/2018 11:16 - 10/02/2018 11:49 #12963 da qilicado
Risposta da qilicado al topic LE SERIE TV

No offense ma Britannia è davvero inguardabile... personaggi e situazioni di una banalità sconcertante

Figurati, come ho detto non posso mettere la mano sul fuoco riguardo l'accuratezza storica ed etnologica della serie. Mi dovrei studiare la storia romana di quel tempo e gli studi sulla religione druidica. Inoltre non avendo visto Rome non posso neanche dare giudizi comparativi.
Se per te è banale l'idea che ci sia una corrente sotterranea alla storia (che la storiografia non può contemplare) per cui la popolazione umana è divisa in stirpi create da entità chiamate "dei", le quali decidono indirettamente vita, morte e miracoli di ogni individuo e sopratutto di coloro posti in posizioni chiavi del potere; allora si vede che sei protagonista costante di fenomeni "paranormali" come quelli descritti nella serie, o hai un innato sesto senso che ti fa ritenere reale tutte le storie relative a tale argomento di cui è piena la religione, l'etnologia e il folklore. Dovresti sapere che tutto ciò non è affatto scontato quando il mainstream definirebbe tutto ciò come "superstizione".
Per me il bello della serie sta nel fatto che da una versione della realtà molto diversa da quella "alla Alberto Angela", la quale tende sempre a superficializzare l'alterità culturale fra le civiltà, riducendola a quella che distingue i tifosi della Roma dai tifosi del Celtic: ad una differerenza di costumi.

:ok:

χιλικάδο
Ultima Modifica 10/02/2018 11:49 da qilicado.

Di più
10/02/2018 14:11 - 10/02/2018 18:25 #12965 da Falchetto
Risposta da Falchetto al topic LE SERIE TV
Mai parlato di accuratezza storica, etnologia (???) né nulla del genere. Stiamo parlando di un clone di Game of Thrones in salsa storica non di un documentario.
Insomma cazzo c'entra Alberto Angela?

Ho detto - e lo confermo - che è brutta.
Recitata maluccio e sceneggiata da cani. Banale. Noiosa. Gli attori - che sarebbero anche bravini - sono diretti male. Ha degli spunti interessanti, come molte altre serie che poi non mantengono le aspettative.
Vista in lingua originale anche i Romani che parlano inglese con accento britannico mi sono risultati... strani. Ma vabé questo non è un difetto che posso imputare alla produzione, certo non potevano farli parlare in latino, è più una mia idiosincrasia personale.
Per me una serie da 2/10.
Cioé per capirci: "I Medici" della RAI - che non è certo una serie brillante - per me è una serie da 4/10.
Ma se metti Britannia vicino a serie come - che ne so - Vikings il confronto diventa proprio imbarazzante. Come passare ai romanzetti fantasy di Drizzt dopo aver letto Tolkien.
La sensazione è che qualcuno a tavolino abbia deciso di mischiare due elementi che "tirano" molto (fantasy e storico), aggiungendo alla ricetta attori più o meno famosi/bravi. Tutta roba che sulla carta potrebbe anche funzionare se la serie non mancasse di carattere, di personalità e di amalgama. Son tutti elementi buttati lì sperando che ne venga fuori qualcosa.

Nulla di personale, ma siccome il genere mi piace e la premessa era interessante (due civiltà a confronto), la delusione è doppia.

ps. io odio Alberto Angela, detto questo, associare (del tutto a cazzo tralaltro) gli argomenti del tuo interlocutore a quelli un noto debunker nel tentativo di screditarlo non solo è scorretto ma è anche oldissimo. Strano tu non abbia menzionato anche Attivissimo. :goof:
Ultima Modifica 10/02/2018 18:25 da Falchetto.

Di più
10/02/2018 19:17 - 10/02/2018 19:34 #12973 da qilicado
Risposta da qilicado al topic LE SERIE TV
"La filologia porta al peggio", caro Falchetto. A te piace la filologia a me la storia e l' etnologia , capisci?
Infatti, non ho mai visto Rome, né Game of Thrones,I Medici, né Vikings. :clap:
Aggiungici anche che, non guardando la TV, non seguo Alberto Angela. Ai tempi conduceva Passaggio a Nordovest, e non faceva il debunker. Oggi non so quello che fa in televisione.
Non siamo tutti come te, Falchetto.

Ho detto - e lo confermo - che è brutta.

Io non ho detto che è bella.
Attenzione: Spoiler! [Clicca per espandere]

Per me una serie da 2/10.

Per me è una serie importante
Attenzione: Spoiler! [Clicca per espandere]

La sensazione è che qualcuno a tavolino abbia deciso di mischiare due elementi che "tirano" molto (fantasy e storico)

Ti sbalgi, non fa parte del genere fantasy. Una serie che fa parte del fantasy è a mio avviso Da Vinci's Daemons, mentre all'opposto sarebbe un errore metterla nel genere storico.
en.wikipedia.org/wiki/Da_Vinci%27s_Demons

χιλικάδο
Ultima Modifica 10/02/2018 19:34 da qilicado.

Di più
10/02/2018 19:36 #12974 da Falchetto
Risposta da Falchetto al topic LE SERIE TV
Mai collocata nel genere fantasy. Ho detto che ha elementi fantasy e - cazzo - ti sfido a smentirlo.
Fondamentalmente mi stai contestando cose che non ho né detto né pensato perché ti sei offeso perché ho criticato una serie che tu hai consigliato.
Amen, passiamo oltre.

Di più
10/02/2018 19:53 - 10/02/2018 19:57 #12975 da qilicado
Risposta da qilicado al topic LE SERIE TV
Sfondi una porta aperta. Io ho consigliato una serie per motivi personali e mi sono preso la responsabilità di avvertire che non sono informato in studi riguardanti l'impero romano e la religione druidica, e tu dai giudizi estetici e filologici. Sono due modi separati di giudicare una serie televisiva. Quindi hai sfondato una porta aperta e sei ruzzolato via dalla finestra. :decide:

Ho detto che ha elementi fantasy e - cazzo - ti sfido a smentirlo.

Io devo smentire? Semmai a te spetta l'onere di argomentare quali sono questi elementi fantasy. La magia è fantasy?

χιλικάδο
Ultima Modifica 10/02/2018 19:57 da qilicado.

Di più
11/02/2018 00:54 - 11/02/2018 04:45 #12981 da Falchetto
Risposta da Falchetto al topic LE SERIE TV

qilicado ha scritto: La magia è fantasy?


Non so, tu che dici? :goof:

Fantasy: Particolare tipo di narrativa, connesso con il mondo del soprannaturale, nato negli anni 1920 negli Stati Uniti, con Weird tales e altre riviste analoghe. Da molti la f. è considerata come un sottogenere della fantascienza, dalla quale tuttavia va tenuta distinta: infatti, mentre nella fantascienza gli eventi si dipanano seguendo sempre un filo di coerenza (o verosimiglianza) tecnico-scientifica, nella f. l’uomo si trova continuamente in balia di forze imponderabili come la magia e la stregoneria, il destino e l’ingerenza divina, e solo alcuni prescelti sono in grado di ribaltare le situazioni e sovrastare qualsiasi difficoltà con l’ausilio della forza e della determinazione. Tali caratteristiche sono soprattutto evidenti nel tipo di f. che si riallaccia a un universo modellato sul mondo delle saghe medievali nordiche e in cui agiscono avventurieri ed eroine, elfi e orchi, re e stregoni (ingl. sword and sorcery «spada e magia»). Un altro aspetto della f. si ricollega invece alle tradizioni del romanzo gotico: prevalgono allora le atmosfere d’incubo piuttosto che d’avventura, e in esse abbondano situazioni oniriche e angoscianti, presenze misteriose, esseri demoniaci.
Ultima Modifica 11/02/2018 04:45 da Falchetto.

Di più
11/02/2018 19:39 - 11/02/2018 19:49 #12999 da qilicado
Risposta da qilicado al topic LE SERIE TV
Non hai risposto alla domanda: la magia è fantasy?

Comunque sia, prendiamo la tua definizione. Allora:

mentre nella fantascienza gli eventi si dipanano seguendo sempre un filo di coerenza (o verosimiglianza) tecnico-scientifica, nella f. l’uomo si trova continuamente in balia di forze imponderabili come la magia e la stregoneria

Quindi un criterio che contradistingue il fantasy è la non stretta aderenza alla verosimiglianza. In Britannia invece c'è sempre verosimiglianza...
Attenzione: Spoiler! [Clicca per espandere]
continuo? Ci vuole una gran faccia tosta a negare verosimiglianza a questa serie.
Attenzione: Spoiler! [Clicca per espandere]


Poi nella serie chi presumibilmente si trova continuamente in balia di forze imponderabili...
Attenzione: Spoiler! [Clicca per espandere]

e solo alcuni prescelti sono in grado di ribaltare le situazioni e sovrastare qualsiasi difficoltà con l’ausilio della forza e della determinazione.

Nella serie manca del tutto il deus ex machina :pint:

ps: ma dov'è #71 Alien2012 2018-02-11 07:59 quando ce ne bisogno? :hammer:

χιλικάδο
Ultima Modifica 11/02/2018 19:49 da qilicado.

Di più
12/02/2018 00:55 - 12/02/2018 05:18 #13003 da Falchetto
Risposta da Falchetto al topic LE SERIE TV

qilicado ha scritto: Non hai risposto alla domanda: la magia è fantasy?


Ti ho già risposto, solo che fai finta di non capire perché vuoi a tutti i costi alimentare una discussione che non ha senso di esistere.
Io stavo criticando la serie, non te.

Comunque sì, all'interno di una serie televisiva, la magia è un elemento fantasy.

qilicado ha scritto: Comunque sia, prendiamo la tua definizione.


Non è la mia definizione, e' dello Zanichelli.

Sapevo avresti citato i druidi e i "trip" (e già il fatto di chiamarli "trip" è sintomatico di un certo modo di ragionare che rielabora invece di contestualizzare) a dimostrare... non so bene cosa.
Che i druidi facessero uso di sostanze psicotrope è un fatto. Che facessero le magie che abbiamo visto sullo schermo un po' meno... ma a questo punto mi viene un dubbio: tu almeno le prime quattro puntate le hai viste?
Poi se mangi abbastanza funghi tutto può succedere, e fidati che di psylocibe ne ho presi tanti. :goof:

Quello che non riesco a farti capire è che io (vediamo se il neretto aiuta) non ho mai contestato a Britannia di non essere una serie storicamente accurata perché non c'è niente da contestare.
Da spettatore nemmeno mi interessa che lo sia, se una serie è avvincente la guardo, punto.
Ho detto che è una serie che mischia elementi storici e fantasy, ed è proprio quello che fa, che ti piaccia o no. Purtroppo non lo fa abbastanza bene e non bastano il taglio "lisergico" e la musica di Donovan (che sono spunti molto interessanti in sé) a salvarla dalla noia, dalla banalità e dalla retorica femminista.

Ora, se vuoi, continua pure a battibeccare con lo Zanichelli a proposito del fantasy e della "verosimiglianza" di malefici, possessioni... e altro che non sto a spoilerarti.
Oppure puoi discutere con IMDB che tagga la serie come Action, Drama, Fantasy. www.imdb.com/title/tt5932548/

Visto che sei così suscettibile in futuro cercherò di ricordarmi di non commentare mai i tuoi post.
Ultima Modifica 12/02/2018 05:18 da Falchetto.

Di più
12/02/2018 10:21 - 12/02/2018 10:28 #13010 da qilicado
Risposta da qilicado al topic LE SERIE TV

Io stavo criticando la serie, non te.

Tu hai criticato senza argomentare. Non è una questione se stai criticando me o la serie.
Infatti avevi scritto

La sensazione è che qualcuno a tavolino abbia deciso di mischiare due elementi che "tirano" molto (fantasy e storico)

E quindi ti avevo chiesto:

Semmai a te spetta l'onere di argomentare quali sono questi elementi fantasy.

Tu non lo hai fatto, mentre io ti ho dato nell'ultimo post un elenco di verosimiglianze.

Non è la mia definizione, e' dello Zanichelli.

Quando si fa una citazione è netiquette riportare la fonte. Se non c'è, fino a prova contraria, la citazione è di chi l'ha postata.

Comunque sì, all'interno di una serie televisiva, la magia è un elemento fantasy.

Ma fuori da una serie televisiva, o da un film, o da un romanzo, la magia è fantasy?

Sapevo avresti citato i druidi e i "trip" (e già il fatto di chiamarli "trip" è sintomatico di un certo modo di ragionare che rielabora invece di contestualizzare) a dimostrare... non so bene cosa.

Come sarebbe a dire non sai cosa ho dimostrato? Ho dimostrato la verosimiglianza...
Attenzione: Spoiler! [Clicca per espandere]
Trip vuol dire semplicemente viaggio www.dictionary.com/browse/trip

tu almeno le prime quattro puntate le hai viste?

Ma se ti ho citata situazioni che vanno oltre le quattro puntate. Che domanda mi fai?

Quello che non riesco a farti capire è che io (vediamo se il neretto aiuta) non ho mai contestato a Britannia di non essere una serie storicamente accurata perché non c'è niente da contestare.

Ma uno che ti legge superficialmente:

Vista in lingua originale anche i Romani che parlano inglese con accento britannico mi sono risultati... strani. Ma vabé questo non è un difetto che posso imputare alla produzione, certo non potevano farli parlare in latino, è più una mia idiosincrasia personale.

Cosa dovrebbe pensare?

dalla retorica femminista.

Vabbé, nel 45 d.C. c'erano già le suffragette che chiedevano il suffragio universale, le lavoratrici che chiedevano il diritto all'aborto e compagnia bella.
Attenzione: Spoiler! [Clicca per espandere]

Visto che sei così suscettibile in futuro cercherò di ricordarmi di non commentare mai i tuoi post.

Io sono suscettible? Sei te che hai posto delle critiche superfeciali

Britannia è davvero inguardabile... personaggi e situazioni di una banalità sconcertante

Ho detto - e lo confermo - che è brutta.

E' poi ovvio che io tenti di fare giustizia. E spero di aver fatto giustizia alla serie. :saber:

χιλικάδο
Ultima Modifica 12/02/2018 10:28 da qilicado.

Di più
12/02/2018 14:46 #13015 da Ghilgamesh
Risposta da Ghilgamesh al topic LE SERIE TV
Già che ci sono ... ho visto le prime 3 puntate di "happy" ... per me è bellissima!

Da malati mentali, avviso, sembra una storia girata da Tarantino, sotto acido dopo cheha giocato troppo a lungo cor fijio!

C'è splatter, cinismo, sesso, volgarità, si ride e si piange ... non una serie per ragazzini insomma.

E non so se la faranno mai in italiano.


Vedetevela e nun litigate! ^__^

Uno scettico dai piedi di balsa, inventore di una storia falsa ...

Di più
12/02/2018 14:49 - 12/02/2018 16:23 #13016 da Falchetto
Risposta da Falchetto al topic LE SERIE TV

Tu hai criticato senza argomentare.

Non ho argomentato? Ma tu i miei post li hai letti o in preda alla rabbia hai solo replicato?

qilicado ha scritto: Ma uno che ti legge superficialmente:

Vista in lingua originale anche i Romani che parlano inglese con accento britannico mi sono risultati... strani. Ma vabé questo non è un difetto che posso imputare alla produzione, certo non potevano farli parlare in latino, è più una mia idiosincrasia personale.

Forse se non avessi letto superficialmente non ti sarebbe sfuggito quel "non è un difetto che posso imputare alla produzione".

Vabbé, nel 45 d.C. c'erano già le suffragette che chiedevano il suffragio universale, le lavoratrici che chiedevano il diritto all'aborto e compagnia bella.

Le suffragette nel 45 d.C. non c'erano, ma la serie non è stata girata nel 45 d.C.
La retorica femminista sta nella serie non nella realtà storica. Non so se ti rendi conto della assoluta illogicità dei tuoi argomenti.

Comunque hai ragione Qilicado, Britannia è una serie magnifica, scevra di retorica, e del tutto priva di elementi fantasy.

Contento? Tanto poi chi lo guarda e se ne accorge.
Ultima Modifica 12/02/2018 16:23 da Falchetto.

Di più
12/02/2018 16:45 #13019 da Falchetto
Risposta da Falchetto al topic LE SERIE TV


Vikings incontra i Monty Python.

Di più
25/03/2018 15:21 #15944 da Pavillion
Risposta da Pavillion al topic LE SERIE TV
-trattino Akane-

Di più
25/03/2018 15:22 #15945 da Pavillion
Risposta da Pavillion al topic LE SERIE TV
Squisitamente fuori di testa "genderanime"
Ranma

Di più
28/04/2018 10:22 #17287 da Ghilgamesh
Risposta da Ghilgamesh al topic LE SERIE TV
E' uscita Happy in italiano!

Se potete ... e siete maggiorenni cor core apposto, vedetevela!

Poi mi ringrazierete!

^__^

Uno scettico dai piedi di balsa, inventore di una storia falsa ...

Di più
16/12/2018 19:56 - 16/12/2018 20:20 #23627 da qilicado
Risposta da qilicado al topic LE SERIE TV

The OA
è una serie del 2016 coraggiosa e potente.
Racconta dell'universale desiderio che è posto in ogni essere umano, di travalicare il confine della realtà ordinaria: da Platone fino allo sciamanesimo.

Vi lascio un "teaser"

__________ :lies:


en.wikipedia.org/wiki/The_OA
en.wikipedia.org/wiki/Teaser_campaign

ps.
Attenzione: Spoiler! [Clicca per espandere]

χιλικάδο
Ultima Modifica 16/12/2018 20:20 da qilicado.
Ringraziano per il messaggio: Marzo

Di più
26/12/2018 19:36 #23898 da Marzo
Risposta da Marzo al topic LE SERIE TV
Ciao quilicado!

Ho iniziato OA e devo dire che è molto bella come serie, ho vissto le prime due puntate e sono molto particolari, toccano le corde di ognuno di noi!

Consiglio una serie horror/thriller veramente bella, the haunting of hill house

Di più
27/12/2018 17:37 #23910 da qilicado
Risposta da qilicado al topic LE SERIE TV
La serie è apparentemente inverosimile.
Come dici te giustamente, tocca le corde di ognuno di noi. Basta considerare il fatto che l'anno scorso è stato organizzato a NY un flashmob sui 5 movimenti della serie.

L'interpretazione Phyllis Smith, che nella serie recita il ruolo della professoressa, è strepitosa. Personalmente a me strappa sempre qualche lacrima nella scena del finale.

χιλικάδο

Tempo creazione pagina: 0.211 secondi

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. INFO