Italian English French German Portuguese Russian Spanish

Forum

Commenti Recenti

rss

Ho ricevuto oggi questa mail da un vecchio utente di LC. La pubblico perchè ritengo che metta in luce un problema molto importante per noi.

Caro Massimo , sono ***. Volevo sottoporti questa mia osservazione. Nel tuo sito LC vige spesso la  norma del "pensiero unico". Su molti argomenti di una certa rilevanza, l'ultimo il fenomeno delle vaccinazioni obbligatorie, tutti i commenti si allineano a quello che è il tuo pensiero o il pensiero della maggioranza dei frequentatori del sito. Qualsiasi posizione critica a questo pensiero unico viene rigettata con insulti ed aggressioni. Risultato: chi la pensa diversamente da voi si allontana dal sito o non fa più commenti ed il pensiero unico diventa l'unico. Secondo me questo è sbagliato, il sito si impoverisce in quanto anche chi porta un contributo criticabile dovrebbe essere si contestato, ma con rispetto. Siamo arrivati invece al risultato che se tu leggi i primi 5 o 6 commenti è come se li avessi letti tutti. Impossibile trovare (se non raramente) una voce fuori dal coro, che comunque servirebbe per comprendere meglio l'argomento in questione e per potersi confrontare con chi non la pensa come te. (Segue firma)

 ***

Aggiungo una nota personale: è evidente che non si può venire su LC a dire, ad esempio, che "secondo me la versione ufficiale dell'11 settembre sta perfettamente in piedi", perchè significherebbe ignorare tutto quello che è stato fatto su questo sito negli ultimi 13 anni per dimostrare il contrario. [...]

Non per questo però si può aggredire l'incauto visitatore che avesse fatto una affermazione del genere. Lo si indirizza, gentilmente e fermamente, alla visione di "11 settembre La Nuova Pearl Harbor", e lo si invita a ritornare a discutere la questione quando avesse assorbito con attenzione tutte quelle informazioni.

Idem per i vaccini: è vero che venire qui a dire che "non ci sono prove sui danni da vaccino" equivalga ad ignorare tutte le prove in quel senso che noi abbiamo raccolto in tutti questi anni. Ma non per questo si può aggredire l'incauto visitatore con insulti e aggressioni verbali. Lo si indirizza semplicemente a guardare il film Vaxxed, ad esempio, per poi tornare qui a discutere dei suoi contenuti davanti a tutti.

In questo modo ci si libera in un sol colpo di eventuali provocatori, mentre si dà una dritta importante ed utile per chi volesse veramente informarsi a fondo sull'argomento in questione.

Prego sinceramente tutti i nostri utenti di sforzarsi, in futuro, a comportarsi in questo modo con eventuali provocatori e/o utenti in buona fede ma poco informati che si presentassero nelle nostre discussioni.

Negli ultimi 13 anni abbiamo costruito una reputazione invidiabile di luogocomune come sito aperto a tutte le posizioni, purchè rappresentate in modo civile e ragionevole. Non buttiamo questa reputazione alle ortiche, solo perchè a volte (parlo anche per me, sia chiaro) ci viene da sbuffare quando si presenta qualcuno chiaramente impreparato su un certo argomento.

Grazie a tutti.

Massimo

 

Aggiungi Commento   

Ksitigarbha80
#1 Ksitigarbha80 2017-07-29 22:11
Pensiero unico su luogo comune?!? Ma che stai a dì...
MI sembra che qui ognuno dica la sua poi su certe tematiche vedi legge Lorenzin il 99% degli utenti è allineato di fronte a una INGIUSTIZIA COLOSSALE, una legge assurda che non tiene conto delle individualità (ognuno di noi nel bene e nel male è unico e irripetibile) non tiene conto dell'anamnesi del paziente vengono tutti vaccinati a forza e allo stesso modo, manco fossimo del bestiame, senza contare i metodi coercitivi e l'eslusione dei bambini dall'asilo.
In ogni caso in tutte le discussioni ognuno dice la sua (vedi anche il tema terra piatta, che per me resta sferica ndr) e se lei vuol dire la sua sull'obbligo vaccinale non ha che da scriverlo direttamente senza piagnucolare alla redazione.
Anteater
#2 Anteater 2017-07-29 22:39
Giusto per non nascondersi dietro ad un dito io mi son beccato ultimamente del"idiota e costantemente minacciato di espulsione...poi vedo chi è decisamente protetto da chi non lo è....quando Parsifal79 decise di non scrivere più, mi mandò un lucido e tenerissimo pensiero in PM...Carino...
Nel vecchio sito c'era più qualità opposta...infatti son diventato formichiere...

Quando si è chiuso il thread sulla siccità, secondo me è un peccato per chi discuteva seriamente ...doveva stopparsi per una fettina di carne...buffo perché si son aggiunti pure tre commenti a chiusura avvenuta...l'avessi fatto io...

Ante◆Ater ...prima del buio

Con Stima...e sperando di non pagarla cara...
SEBIN
#3 SEBIN 2017-07-29 23:11
POST RIMOSSO: imparate a postare correttamente. Se c'è un articolo sui vaccini, proprio prima di questo, non capisco perchè veniate qui a parlare di vaccini. Vi faceva fatica aprire l'articolo precedente?

Teniamo in ordine questo sito perfavore.

M.M.
AlexFocus
#4 AlexFocus 2017-07-29 23:19
POST RIMOSSO: imparate a postare correttamente. Se c'è un articolo sui vaccini, proprio prima di questo, non capisco perchè veniate qui a parlare di vaccini. Vi faceva fatica aprire l'articolo precedente?

Teniamo in ordine questo sito perfavore.

M.M.
SEBIN
#5 SEBIN 2017-07-29 23:21
POST RIMOSSO: imparate a postare correttamente. Se c'è un articolo sui vaccini, proprio prima di questo, non capisco perchè veniate qui a parlare di vaccini. Vi faceva fatica aprire l'articolo precedente?

Teniamo in ordine questo sito perfavore.

M.M.
demetri
#6 demetri 2017-07-29 23:57
in linea di principio chi ha scritto l'email avrebbe ragione, se non fosse che il vero pensiero unico ha uno spazio tra rete e main stream giornaloni e televisioni e persone di gran lunga superiori, a un piccolo pensiero unico, che vivacchia, nei pochi siti seri di contro informazione, dove si uniscono dei pensieri in un unico pensiero, fatto anche di tante sfaccettature, per dare un'alternativa al vero pensiero unico ( nel senso: pensiero unico al mondo ).
quindi il problema è che non tutti sanno che cos'è il pensiero unico, quello cosiddetto unico dal senso comune che intende quello ufficiale e non quello di un gruppo che ovviamente si schiera ad un unico pensiero o risposta o posizione, dovuta ad un impegnativo approfondimento e non certo per fare i cattivoni bannatori spacconi e bulli della rete per evitare un confronto con un pensiero unico, che è purtroppo inevitabile usando internet smartphone televisori radio mezzi pubblici giornali e quant'altro. allora quale spazio ci rimarrebbe in cui concentrare un poco di contro informazione o meglio informazione approfondita, grazie al lavoro di persone che usano parte del loro tempo, molto spesso gratuitamente?
Matkshonov
#7 Matkshonov 2017-07-30 00:17
Non ci vuole molta immaginazione per capire chi ha scritto quella missiva. Probabilmente un qualcuno che ha esordito candidamente con "non mi pare che" "non mi sembra così", estrapolando poi da una risposta due aggettivi decontestualizzandoli ed ha volutamente ignorato quello che era il messaggio di quella stessa risposta: "LIBERTA di scelta"! nulla di offensivo anzi.
Perciò al signorino X consiglio non solo di vedersi almeno qualcuno dei tanti documentari sui vaccini, postati numerosissimi in questo sito, ma anche di studiarsi un po' di filosofia e storia visto che ignora il concetto di LIBERTA. Capire il perchè sono morti in così tanti e tanti altri hanno sputato sangue anche solo per una parvenza di LIBERTA può fargli solo che bene.
flor das aguas
#8 flor das aguas 2017-07-30 00:22
Non sembra affatto ci sia un pensiero unico qui, e' piu' chi la pensa in questo modo si ritrova qui...
Nel senso, se io ritengo che 911 sia stato orchestrato e che i vaccini non siano poi cosi' sicuri come i media ci dicono e via discorrendo, e' normale che avendo ricercato le varie fonti a riguardo sia finita su questo sito!
Poi tra l'altro qui ognuno mi sembra dica la sua, ognuno ha le sue sfumature di pensiero, ma tutti concordiamo su fatti che qui dentro sono stati sviscerati fino alla nausea con argomentazioni inoppugnabili.
Citazione:
Ma non per questo si può aggredire l'incauto visitatore con insulti e aggressioni verbali.
questo e' vero, pero' a volte cascano le braccia...!
flor das aguas
#9 flor das aguas 2017-07-30 00:43
RIMOSSO (come sopra).

M.M.
Francesco_1
#10 Francesco_1 2017-07-30 00:58
Articolo sul "pensiero unico" contro il pensiero unico e quello che leggo sono solo commenti da pensiero unico, già dal #1.

Ma è un esperimento sociale?
flor das aguas
#11 flor das aguas 2017-07-30 01:10
#10 Francesco
Qui non si tratta di pensiero unico ma di Verita'.
flor das aguas
#12 flor das aguas 2017-07-30 01:13
Si va verso l'abisso, si vuole togliere il potere alle famiglie di decidere dei propri figli e si vuole dare allo stato, come in brave new world
miles
#13 miles 2017-07-30 01:35
La versione ufficiale dell'11 settembre è talmente fantasiosa e inverosimile, per cui diventa difficile non avere molti dubbi.
Che l'obbigatorietà vaccinale sia un regalo a big farma è talmente palese, da chiedersi come mai nessuno se ne sia accorto.(si fa per dire)
E fin qui mi sembra abbastanza facile.
Casomai diventa più difficile quando vedi gente che pensa ci siano macchinari per provocare terremoti, antenne che fanno piovere, aerei che spruzzano sostanze misteriose, astronavi aliene che svolazzano per i cieli.......
alpaluda
#14 alpaluda 2017-07-30 02:55
Qui a Chicago ci sono tante pubblicità (soprattutto in metro) che "invitano" a sottoporsi a programmi di ricerca medica finanziati anche dalla famosa Northwestern University...

Cercano soggetti (dai 18 ai 55 anni) disposti a sottoporsi a visite/controlli/terapie dietro compenso...

In poche parole, cercano cavie...
SuperGulp
#15 SuperGulp 2017-07-30 03:13
La nota personale di Massimo che senza dubbio condivido, dovrebbe essere il primo comandamento di un forum democratico.

Chiunque esprime un pensiero diverso e magari pure opposto al pensiero dominante, deve sentire la libertà di farlo senza
doversi poi sentir trattato come un deficiente, "l'ignoranza derisa uccide la conoscienza"...

In questi casi è forse meglio ignorare il malcapitato, soluzione già adottata ampiamente quando qualcuno interviene con
concetti banali che non suscitano necessità di risposta.

Il pensiero unico si manifersta secondo me quando, pur nella libertà di esprimere un pensiero controcorrente (nessuno ti viene a cercare
per metterti al patibolo) si viene poi ridicolizzati mettendo in evidenza con sarcasmo la tua ignoranza.

Questo non aiuta il malcapitato (sempre quello) a comprendere e, probabilmente, se ne decreta l'abbandono definitivo del forum.

P.S.

"l'ignoranza derisa uccide la conoscienza", questa mi piace, la metto nel profilo facebook - by Lo'co
hvsky
#16 hvsky 2017-07-30 03:42
Caro massimo e cari utenti tutti,
Io ho capito perfettamente il senso della mail dell utente X
E non pensò proprio che i riferimenti all approvazione della versione ufficiale dell 11/09 o alla bontà dei vaccini racchiuda il suo pensiero
Ho notato anche io una certa sudditanza nei confronti dei "guru" di LC
In grande amicizia mi sembra che fefo sia il Michele Santoro del sito con la sua prudenza di marchio istituzionale su temi CALDI .... e via dicendo con altri esempi che in tutta onestà ora mi sfuggono....
Qui il problema vero è la bilancia del complottismo e del contro complottismo.... cerco di spiegarmi meglio:
Capisco che per avere più peso specifico un affermazione "complottista " deve avere un contorno il più pacato possibile, al confine dell istituzionalita'..... purtroppo fa parte del essere umani..... come il non avere mai l umiltà di riconsiderare le proprie idee e fare un passo indietro..... questo ha i suoi vantaggi,di sicuro, ma presenta anche grandi zone d ombra.....
Il nostro amico utente X non si riferiva a out out così drastici..... jfk ucciso da Osvold 11 settembre organizzato da B.laden o W i vaccini che ci fanno così bene..... penso che lui si sia riferito ad un agenda complottista che alcune cose le fa passare e altre no..... alcune idee cristallizzate che tanto critichiamo nei TG ma che poi ritroviamo qui su LC
Io non ho una posizione netta a tale proposito ma penso che tutti dovremmo rifletterci su...... soprattutto chi ritiene di avere l esclusiva verità alternativa o semi alternativa in tasca..... un confronto pacifico, un passo in dietro, un auto critica scaturita da un commento altrui è MERCE RARA anche qui su LC
SEBIN
#17 SEBIN 2017-07-30 04:42
@SuperGulp

Citazione:
La nota personale di Massimo che senza dubbio condivido, dovrebbe essere il primo comandamento di un forum democratico.

Chiunque esprime un pensiero diverso e magari pure opposto al pensiero dominante, deve sentire la libertà di farlo senza 
doversi poi sentir trattato come un deficiente, "l'ignoranza derisa uccide la conoscienza"...

In questi casi è forse meglio ignorare il malcapitato, soluzione già adottata ampiamente quando qualcuno interviene con
concetti banali che non suscitano necessità di risposta.

Il pensiero unico si manifersta secondo me quando, pur nella libertà di esprimere un pensiero controcorrente (nessuno ti viene a cercare
per metterti al patibolo) si viene poi ridicolizzati mettendo in evidenza con sarcasmo la tua ignoranza.

Questo non aiuta il malcapitato (sempre quello) a comprendere e, probabilmente, se ne decreta l'abbandono definitivo del forum.
Si infatti. Luogo comune è proprio un sito democratico doc, il problema però sarebbero alcuni utenti che potrebbero prender e in considerazione il pensiero di una persona, percependola in modo errato. A questo punto, proprio come lo avevi scritto tu nel tuo commento l'ignoranza derisa uccide la conoscenza e io so che ognuno dovrebbe dire la sua e senza sentirsi intimorito di farlo. Anche se poi personalmente, avrei preferito questo anche su altre piattaforme come Youtube ecc. Mi spiego, a mio parere su questo sito si discute in maniera pacifica, solo che se io andassi che ne so, su YT, anche se esprimo una mia opinione in merito c'è chi mi insulta solo perché ho detto la mia opinione. Ogni volta che commento li sopra è un inferno.
SEBIN
#18 SEBIN 2017-07-30 04:53
RIMOSSO (come sopra)

M.M.
Michele Manara
#19 Michele Manara 2017-07-30 06:31
Salve a tutti, è la prima volta che scrivo ma vi seguo da anni.
Il post dell'utente X centra in pieno un'impressione che anche io ho avuto circa l'evoluzione che Luogocomune ha avuto negli ultimi mesi.
Ho perso il gusto di leggere tutti i post dal primo all'ultimo in ciascuna discussione (cosa che prima facevo regolarmente) perché dopo una decina di interventi si è già detto tutto e si ottiene un loop delle dichiarazioni fatte da Massimo nel post iniziale.
Pur condividendo al 99,99% i contenuti postati da Massimo, questa omologazione generale rende il sito meno interessante. Non per questo lo abbandono, continuo a leggerlo quotidianamente, ma con meno entusiasmo.
A mio avviso questa cosa è avvenuta col passaggio al nuovo sito.
Mi spiego meglio: nel vecchio sito c'era accanto ad ogni utente il numero dei post che aveva fatto, e questo in un certo senso mi permetteva di fare una selezione abbastanza semplice per separare l'intervento degli utenti attivi da quello dei nuovi utenti e soprattutto dai troll.
Adesso la cosa è molto più complicata, in quanto i troll sono in un certo senso equiparati agli utenti storici e questo è un danno grave.
Un post di Calvero finisce per avere lo stesso peso di quello di un Paolo Attivissimo qualsiasi. E questo è male.

P.S.: ecco, adesso faccio parte di Luogocomune, e quando quei farabutti dell'elite finanaziaria decideranno di eliminare chi gli dà fastidio faranno secco anche me
Antdbnkrs
#20 Antdbnkrs 2017-07-30 07:43
Massimo confessa, il vecchio utente che ti ha scritto e' attivissimo!
Solo il "simpatico" Patti può dire una cazzata come questa :hammer:
In questo sito ci scontriamo su tutti gli argomenti (vegani/carnivori, Luna, ufo, attentati, politica , economia etc etc) ma ci sono argomenti INCONTROVERTIBILI (11 settembre, vaccini) dove NON E' POSSIBILE avere un opinione differente da quella di Massimo perché l'EVIDENZA non la puoi nascondere e le PROVE ti vengono sbattute in faccia. :pint:
LoneWolf58
#21 LoneWolf58 2017-07-30 08:52
Più che pensiero unico parlerei di argomenti tabù... non perché proibiti ma per il fatto che rischiano di diventare ingestibili.
Per il resto qualsiasi dialogo comporta una certa dose di "contrasto" fra le diverse opinioni tutto sta nel mantenere tale contrasto al livello di civile discussione.
Qui si semina con le proprie idee, opinioni, esperienze... il raccolto non si può fare nel tempo di un thread.
Per cui una volta esposte le proprie è inutile insistere non si farebbe altro che radicalizzare il confronto e chiudere il thread... cosa che accade sempre più spesso. O sbaglio?
Redazione
#22 Redazione 2017-07-30 09:09
Ksitigarbha80: Citazione:
Pensiero unico su luogo comune?!? Ma che stai a dì... MI sembra che qui ognuno dica la sua poi su certe tematiche vedi legge Lorenzin il 99% degli utenti è allineato di fronte a una INGIUSTIZIA COLOSSALE...
Proprio per questo, il restante 1% va rispettato. E se possibile, va pure istruito. Deriderlo non serve a niente, nè a lui nè a te.

***

MATKSHONOV: Citazione:
Non ci vuole molta immaginazione per capire chi ha scritto quella missiva.
Non è la persona che pensi tu. Si tratta di un utente che segue da sempre il sito, ma che non posta più da diversi anni.

E in ogni caso, se io decido di mettere un articolo come questo in home, è a me che devi rispondere, e non a chi ha scritto la missiva.

Io ho semplicemente chiesto rispetto per chi non la pensa come te. A volte è faticoso (anch'io ogni tanto perdo la pazienza), però dobbiamo riuscirci.

Luogocomune è sempre stato così, da molto prima che tu iniziassi a frequentarlo.

***

FLOR DAS AGUAS:Citazione:
Non sembra affatto ci sia un pensiero unico qui, e' piu' chi la pensa in questo modo si ritrova qui... Nel senso, se io ritengo che 911 sia stato orchestrato e che i vaccini non siano poi cosi' sicuri come i media ci dicono e via discorrendo, e' normale che avendo ricercato le varie fonti a riguardo sia finita su questo sito!
Certamente. Questo però non impedisce a chi la pensa diversamente di venire qui a postare le sue opinioni. E queste persone vanno comunque rispettate.

Non c'è bisogno di perdere troppo tempo con loro: o le indirizzi alle giuste informazioni, con un semplice link, oppure le ignori (se ritieni che siano dei provocatori) e passi oltre.

Non mi sembra di aver chiesto la luna, dopotutto.

***

ANDTBNKRS: Citazione:
In questo sito ci scontriamo su tutti gli argomenti (vegani/carnivori, Luna, ufo, attentati, politica , economia etc etc) ma ci sono argomenti INCONTROVERTIBILI (11 settembre, vaccini) ...
Sono talmente "incontrovertibili" che la maggioranza degli italiani a) pensa che a buttare giù le torri gemelle sia stato bin Laden, e b) è d'accordo con l'obbligo vaccinale.

***

SVEGLIA RAGAZZI! Evitiamo di chiuderci in una torre d'avorio, convinti di possedere la verità, e ricordiamoci che è il mondo là fuori che va cambiato, non quello dentro luogocomune.
Redazione
#23 Redazione 2017-07-30 09:14
MICHELE MANARA: Citazione:
A mio avviso questa cosa è avvenuta col passaggio al nuovo sito. Mi spiego meglio: nel vecchio sito c'era accanto ad ogni utente il numero dei post che aveva fatto, e questo in un certo senso mi permetteva di fare una selezione abbastanza semplice per separare l'intervento degli utenti attivi da quello dei nuovi utenti e soprattutto dai troll. Adesso la cosa è molto più complicata, in quanto i troll sono in un certo senso equiparati agli utenti storici e questo è un danno grave. Un post di Calvero finisce per avere lo stesso peso di quello di un Paolo Attivissimo qualsiasi. E questo è male.
In realtà, questa è la QUINTESSENZA di luogocomune. Il mio post, sulla carta, vale esattamente come il tuo. Sta a te poi decidere se dedicare del tempo a leggere l'utente X piuttosto che l'utente Y. Ma non è certo con la graduatoria di anzianità che puoi stabilire questa gerarchia. (Altrimenti, secondo il tuo ragionamento, il genio che viene sul sito e posta per la prima volta andrebbe ignorato, soltanto perchè è un newbe ???)

I post si giudicano per il loro contenuto, non per la persona che li ha pubblicati (altrimenti commetti una fallacia ad autoritatem "preventiva". Di peggio su luogocomune non potrebbe capitare).
SEBIN
#24 SEBIN 2017-07-30 09:25
Il giudizio del commento va sempre fatto ma non a prescindere da chi lo ha scritto ma COSA ha scritto. Grande Massimo.
Tianos
#25 Tianos 2017-07-30 09:31
Complimenit a massimo per l'apertura mentale e per la lungimiranza. pur essendo infatti d'accordo con gli utenti storici, io stesso ho finito a volte per litigarci per i toni con cui sostenevano deteminate tesi.
Non è con la saccenza, ma con la pazienza che si apre la testa di una persona a nuove idee. Spesso ho visto denigrare Peonia perchè postava notizie fresche cui non aveva controllato fonti e informazioni, denigrare articoli in linea con il lavoro del sito perchè leggermente discordanti con le idee radicate di alcuni utenti.
Se io di mio non ho la pazienza di spiegare ad un nuovo utente idee e concetti di cui sono convinto, non finisco per offenderl , o perinerpicarmi su una torre nella superbia di ciò che ho raggiunto e so...piuttosto taccio, altrimenti perchè quella persona dovrebbe ascoltare quello che ho da dire.

So che in questo mondo, in questa realtà sembriamo sempre di più asseragliati da nemici, ma se noi stessi iniziamo a vedere negli altri sempre dei nemici, allora tutti finiranno per esserlo.
maurixio
#26 maurixio 2017-07-30 09:50
la ricchezza che è venuta a crearsi sul sito di Massimo risiede nel fatto che non è una vera e propria comunita scientifica, ma una amalgama che varia nel tempo di diverse persone che svolgono ruoli diversi con competenze specifiche nella vita.
La domanda sarebbe: "Ma tu qua cosa cerchi?" e la risposta "che contributo dai?"

Voglio tentare di chiarire il concetto con l'esempio delle vaccinazioni.....queste hanno la loro origine nell'opportunita che le genti hanno avuto nel corso del tempo, persone che morivano per strada forse ponevano piu il problema del decoro e della propria qualita della vita e la ricerca di soluzioni era mossa da questo.
Ora si vuole spacciare l'attività vaccinale con la salvezza dell'umanita e il rispetto della singola vita, mentre non fa notizia che esistono al mondo fabbriche di bombe.
Questo io lo ritengo un paradosso che svierebbe dalle ragioni tecniche della discussione ma ometterol ne vizia fortemente il prosieguo.

per non essere rimosso come ot aggiungo anche come esmpio la questione israelo palestinese....gli israeliani pongono la questione di legittimita della loro azione par ragioni bibliche o storiche...(e vai a scandagliare....) in verita c'e come sempre la necessita di imporre ad altri la propria cultura per rinforzare la propria posizione all'interno dello stato impositore e quindi la cultura propagandata.

Per anticipare qualche sprovveduto viaggiatore diro che il concetto di base è che: Al mondo esistono due tipi di persone, io e tutti gli altri.
peonia
#27 peonia 2017-07-30 09:52
grazie Tianos... :-)
Antdbnkrs
#28 Antdbnkrs 2017-07-30 09:58
Massimo, quello che pensa la maggioranza degli italiani non conta un cazzo. Ci sono 5 miliardi di persone che credono in un dio mai visto e ci credono solo perché ci sono cresciuti con l'idea che esista. Io sono diventato ateo proprio perché non ESISTONO prove sulla sua esistenza mentre sono diventato "complottista" perché ho capito l'inganno dell' 11 settembre (grazie a te e a tanti altri in questo sito) e l'inganno dei vaccini. Non siamo noi ad essere in una torre di avorio SONO agli altri ad essere in una torre di merda
Ksitigarbha80
#29 Ksitigarbha80 2017-07-30 09:59
Invitiamo Burioni e med bunker su luogo comune così siete contenti.... e comunque il mio commento non lo cancello. FU++K
Mrexani
#30 Mrexani 2017-07-30 10:06
Se ci dovessimo offendere ogni volta, per una frase scritta male o per un atteggiamento spigoloso, LC e qualsiasi altro luogo di discussione sarebbe deserto da un pezzo.

Ora in questo caso dei vaccini, uno può anche capire che certi atteggiamenti meno gentili, siano dettati diciamo, da una comprensibilissima frustrazione causata dagli eventi in corso.
perspicace
#31 perspicace 2017-07-30 10:06
Sono un utente di LC come ben sai MAX da oltre un decennio, devo ammettere che si c'è stata una graduale descalation del livello culturale delle discussioni in questi anni. Cosa strana perché in maniera diametralmente opposta stiamo assistendo ad graduale aumento nel mondo "reale" di argomenti che avrebbero dovuto elevare il potere e il livello delle nostre discussioni. Come tutti ben sappiamo qui siamo in un periodo di transizione che comprende vari settori della società, non so cose come l'applicazione dell'IA per il controllo della popolazione mediante l'analisi dei mega-dati, arrivo dei Robot nella società, la capacità di modificare il DNA di un essere vivente dopo la sua nascita o prima come la Crispr, quindi l'arrivo della medicina personalizzata per ogni individuo da fare in loco quindi non più grandi distributori di "cure" ma cure personali per te, aver realizzato che siamo soli nell'universo, la nascita di nuove potenze atomiche che di fatto ci spingono verso una nuova "realtà" più andiamo avanti nel futuro più la conoscenza diventa un bene comune dell'umanità e costruire armi "tecnologicamente avanzate" e una cosa che può fare anche un bambino. Potrei andare avanti con gli esempi inserire nuovi argomenti o entrare nel merito di questi come l'arrivo delle prostitute robot o la possibilità di viaggiare in treno da New York a Shanghai ma andrei fuori tema.

il punto di questa discussione è "c'è un pensiero unico su LC?" e "Si viene aggrediti se si esprime un pensiero divergente".

Spesso MAX molto spesso, ma penso che la colpa sia che molti italiani che scrivono su LC sono il frutto di una società che fra catena di montaggio scolastica e main-media e social-Fighting network sono ormai educati a fare branco contro l'intruso.

peccato, veramente peccato, perché sono le anomalie a plasmare il mondo, è da lì nuovi ceppi della vita o del pensiero.

Io sono passato alla "modalità solo lettura" perché mi son reso conto (senza offesa per nessuno sia chiaro) che il 90% dei post possono essere "cangurati" per usare una parola politicizzante e che quei pochi post veramente interessanti meriterebbero discussioni senza interferenze per poter essere argomentati a dovere cosa non sempre facile ultimamente spesso impossibile.

cordiali saluti a tutti Perspicace. :pint:
SEBIN
#32 SEBIN 2017-07-30 10:10
@Antdbnkrs

Citazione:
Massimo, quello che pensa la maggioranza degli italiani non conta un cazzo. Ci sono 5 miliardi di persone che credono in un dio mai visto e ci credono solo perché ci sono cresciuti con l'idea che esista. Io sono diventato ateo proprio perché non ESISTONO prove sulla sua esistenza mentre sono diventato "complottista" perché ho capito l'inganno dell' 11 settembre (grazie a te e a tanti altri in questo sito) e l'inganno dei vaccini. Non siamo noi ad essere in una torre di avorio SONO agli altri ad essere in una torre di merda
Il complottismo serve in particolare per smentire alcune teorie che sono scientificamente infondate. Una tra queste è propri o l'esistenza di Dio. Se Dio esiste veramente la scienza avrebbe dovuto approvarlo definitivamente tale esistenza e invece no. Noi tutti (salvo qualcuno), compresi i restanti della massa credente, dicono che Dio esiste. Il che è solo inaccettabile. L11 settembre è stato studiato dai governanti americani per abbattere le torri che erano di un costo sempre più gravoso ed erano a conoscenza del fatto che gli americani avrebbero creduto a questa storiella degli arabi che avevano attaccato il continente americano! Ma chi se la beve? Certamente noi no. Noi stiamo con i piedi saldamente a terra, semmai sono le altre persone che sono così ignoranti da non capire come le cose effettivamente stanno. Non ci vuole nulla ad informarsi e comprendere fino a che punto sono arrivati questi signori del mondo. Vero o no?
fefochip
#33 fefochip 2017-07-30 10:11
@ redazione
condivido il tuo pensiero in particolare qui
Citazione:
SVEGLIA RAGAZZI! Evitiamo di chiuderci in una torre d'avorio, convinti di possedere la verità, e ricordiamoci che è il mondo là fuori che va cambiato, non quello dentro luogocomune.
mi permetto però di far notare 2 cose (a prescindere che tutto gira intorno al "come"):

la prima è che un utente nuovo che viene su luogocomune per un confronto aperto (che onestamente è una cosa molto rara) si vede subito da come scrive se è qui per provocare o realmente per un confronto aperto. ora si può anche trattare con i guanti di velluto il primo per far vedere che siamo tanto buoni e disposti al dialogo per chi ci legge ma francamente pensare che il nostro tempo con lui abbia del senso ce ne corre. nel secondo caso non mi ricordo a memoria di qualcuno che sia venuto qui apputo in maniera sincera ed aperta anche con posizioni contrarie che non sia stato indirizzato verso una risposta.

la seconda cosa riguarda un particolare del tema vaccini.
questa storia del decreto lorenzin e quindi di tutta la storia dei vaccini gira intorno all'obbligatorietà.
chi nel contesto di questa legge viene qui a dire che una cosa del tipo "si vabbè ma io alla fine penso che i vaccini facciano tanto bene" omettendo però che sia contrario all'obbligatorietà di fatto ci sta ATTACCANDO sta compiendo un atto intellettuale di pronfonda ingiustizia che giustifica in pratica questa legge fascista. sta giustificando in pratica l'odioso "particolare" di questa legge che con il consenso del popolo bue (anzi pecora visto l'effetto gregge) obbliga (pena sanzione e l'esclusione dalla scuola) UN ALTRA PERSONA a un trattamento sanitario

quindi per quanto riguarda l'obbligatorietà vaccinale quindi tutti quelli che si lamentano di "trattamenti" aggressivi sono semplicemente ripagati con la loro stessa moneta e il fatto che(eventualmente) non se ne rendano conto per quanto mi riguarda non è una scriminante, anzi.

insomma se da una parte(in linea teorica) c'è il rischio da parte nostra di trasformarci in un nuovo pensiero unico alternativo dall'altra c'è quello di far entrare nel nostro sito L'IPOCRISIA , quella stessa ipocrisia che sta facendo incamminare il movimento 5 stelle verso qualcosa di simile al PD.
onemanband
#34 onemanband 2017-07-30 10:23
Ciao anche io, ma forse piu' per colpa mia, mi sono messo negli ultimi tempi in modalita' 'lettura'.
Anche io ho notato quello che Massimo ha scritto nel post e dunque forse qualcosa a riguardo effettivamente c'e'.
Ritengo comunque che bisognerebbe fare un distinguo tra quelli che hanno un'opinione diversa per mancanza di notizie oggettive (non provenienti dal mainstream) e gli integralisti, i quali sono talmente convinti di essere dalla parte della ragione che si arrogano il diritto di evangelizzare gli altri.
Sui primi sono pienamente d'accordo con Massimo: fornirgli gli strumenti per farsi un'idea sull'argomento priva di condizionamenti.
Sui secondi ovviamente e' tempo sprecato perche' a priori non sono disposti a confrontarsi ma solo a pruomuovere il loro punto di vista "a prescindere".
Il problema e' probabilmente capire chi e' chi, ma ad occhio mi pare che Massimo con la sua esperienza pizzichi i secondi abbastanza puntualmente. :)
fefochip
#35 fefochip 2017-07-30 10:31
#30 Mrexani
Citazione:
Se ci dovessimo offendere ogni volta, per una frase scritta male o per un atteggiamento spigoloso, LC e qualsiasi altro luogo di discussione sarebbe deserto da un pezzo.
anche perche questi sentimenti "offesi" il piu delle volte non sono che scuse per deviare il discorso da quello che è il nocciolo del problema e di colpo diventa un problema di sentimenti offesi.
(vedi il caso "zoccola" sul tread recente su putin per me è un esempio eclatante.un utente si è messo a difendere l'onorabilità non sua in particolare ma di una giornalista americana, segno evidente che tutta la geopolitica che portava con se i discorsi di putin per lui passavano in secondo piano. detto in altre parole ti possono ammazzare ma guai te a protestestare se lo fai sgarbatamente )
Shavo
#36 Shavo 2017-07-30 10:49
Citazione:
Su molti argomenti di una certa rilevanza, l'ultimo il fenomeno delle vaccinazioni obbligatorie, tutti i commenti si allineano a quello che è il tuo pensiero o il pensiero della maggioranza dei frequentatori del sito. Qualsiasi posizione critica a questo pensiero unico viene rigettata con insulti ed aggressioni.
Lamentarsi che i pensieri si allineino è come lamentarsi che le piante crescano sempre verso la fonte di luce. Cosa ci sarà mai di strano che col tempo gli utenti, che passano settimane , mesi, o in certi casi anni, a confrontarsi sullo stesso tema, in fine si "allineino" ... come se fosse una cosa sporca.. ma guarda te che mi tocca leggere. Ironico, e significativo, che sia qui ad esprimere le mie perplessità.

Sui vaccini c'è da fare un distinguo. Un altro tema che ci riguarda così da vicino, noi italiani, non c'è. Se chi ha scritto la lettera è stato scosso da questo tema in particolare dovrebbe riflettere su quanto ci sia in gioco in questa battaglia. Non a caso sul sito non si parla d'altro. E ci mancherebbe: sarebbe come se in Siria i bloggers si preoccupassero del buco dell'ozono.
Una volta capito questo dovrebbe essere scontato aspettarsi reazioni particolarmente emotive, queste sì pienamente giustificabili per come la vedo io. Ma niente paura, si trova sempre chi mantiene i nervi saldi e ti fornisce tutti i link di cui hai bisogno, perciò il problema in realtà non sussiste.


Per tornare al supposto pensiero unico del sito: questo è un giudizio spiccatamente personale. A me ad esempio capita di leggere tante di quelle stronzate new age che ormai ho imparato a saltare a piè pari i commenti di diversi utenti. Altre volte invece mi tocca leggere per l'ennesima volta le frecciatine di quegli utenti che, guarda un po', vanno contro il "pensiero unico" senza tanti problemi... vedi miles, che mi perdonerà per averlo preso ad esempio, sui cieli a quadretti. Com'è che miles non è affetto dal morbo del pensiero unico? Sarà mica adulto non vaccinato?..

Che tutti gli uomini siano influenzabili poi , mi sembra talmente superfluo ricordarlo...
fefochip
#37 fefochip 2017-07-30 11:08
#36 Shavo
meraviglioso commento
grazie shavo, mi hai fatto pisciare sotto dalle risate :perculante: e contemporaneamente hai detto una gran verità.

in ogni caso qui si parla anche del "come"

se proprio devo essere franco a me preoccupa invece sempre di piu la tendenza a essere sempre piu "puliti" e sempre piu "presentabili".

è sempre stata accetta su luogocomune la fine arte dell'insulto velato e oggi ce lo rimangiamo ? faremo la fine dei 5 stelle così

purtroppo spesso per destare gli animi servono solo in calci nel culo.
chi dorme perche ha preso un sonnifero non si sveglia con dei sussurri ma tocca scuoterlo

sarebbe molto bello poter parlare con le persone e persuaderle solo con la logica e gli argomenti, a quest'ora luogocomune sarebbe diventato il primo partito in italia (non sto scherzando).
fefochip
#38 fefochip 2017-07-30 11:19
#32 SEBIN

Citazione:
Il complottismo serve in particolare per smentire alcune teorie che sono scientificamente infondate. Una tra queste è propri o l'esistenza di Dio
perdonami ma questa dove l'hai letta? o è frutto del tuo pensiero?
Citazione:
Se Dio esiste veramente la scienza avrebbe dovuto approvarlo definitivamente tale esistenza e invece no.
ma ti rendi conto che stai dicendo che un concetto astratto come "la scienza" dovrebbe provare l'esistenza di un altro concetto astratto?
Citazione:
L11 settembre è stato studiato dai governanti americani per abbattere le torri che erano di un costo sempre più gravoso ed erano a conoscenza del fatto che gli americani avrebbero creduto a questa storiella degli arabi che avevano attaccato il continente americano!
sebin .... che siano state scelte le torri gemelle come obbiettivo dell'attentato è stato per diverse ragioni probabilmente una è quella che ha citato tu ma non è certo QUELLO il motivo per cui una parte di uomini al potere (governanti e non) hanno ordito e pianificato l'11 settembre.

permettimi un suggerimento di carattere generale, devi studiare un altro po prima di lanciarti in questo tipo di affermazioni
fefochip
#39 fefochip 2017-07-30 11:26
#19 Michele Manara
Citazione:
Salve a tutti, è la prima volta che scrivo ma vi seguo da anni.
la voce dell'innocenza (non è rivolto a te)
Citazione:

Mi spiego meglio: nel vecchio sito c'era accanto ad ogni utente il numero dei post che aveva fatto, e questo in un certo senso mi permetteva di fare una selezione abbastanza semplice per separare l'intervento degli utenti attivi da quello dei nuovi utenti e soprattutto dai troll.
Adesso la cosa è molto più complicata, in quanto i troll sono in un certo senso equiparati agli utenti storici e questo è un danno grave.
Un post di Calvero finisce per avere lo stesso peso di quello di un Paolo Attivissimo qualsiasi. E questo è male.
in altre parole stai dicendo che senza il contatore un post di calvero non lo riesci facilmente a distinguere da quello di troll?
:perculante: :perculante: :perculante: :perculante: :perculante: :perculante: :perculante: :perculante:

aspetta che me devo ripià ....buhahahahahahahahah
SEBIN
#40 SEBIN 2017-07-30 11:31
Citazione:
perdonami ma questa dove l'hai letta? o è frutto del tuo pensiero?
Assolutamente no. Non è una barzelletta e tanto meno uno pensiero senza fondamento. Principalmente è uno degli argomenti ti do cui ho sentito molto parlare spesso e effettivamente la prima volta che me ne occupo. Ti posso solo dire che anche se non è la scienza che ne prova la sua esistenza, ho dato uno sguardo su Wikipedia e ho trovato questo:

Nei secoli si sono formulate diverse argomentazioni orientate a difendere che Dio o un qualunque essere superiore non esisterebbe; a dimostrare che la sua possibile esistenza sarebbe intrinsecamente priva di significato, assurda, contraddittoria rispetto ai fatti e ai dati scientifici o alla realtà storica; o infine a mettere in luce che non ci sarebbero motivi sufficienti per poterci credere.

Ribadisco quindi, che non sono un esperto di teologia ma ripeto, è la prima volta che me occupo, oppure vuoi darmi del Webete? (Senza offesa ovviamente)


Citazione:
sebin .... che siano state scelte le torri gemelle come obbiettivo dell'attentato è stato per diverse ragioni probabilmente una è quella che ha citato tu ma non è certo QUELLO il motivo per cui una parte di uomini al potere (governanti e non) hanno ordito e pianificato l'11 settembre.
Ho visto molti dei video di Massimo e ti posso assicurare che ho visto cose che non avevo mai visto. Ricordo che quando ero alle medie lo avevo portato com' e argomento ma solo in questi giorni mi sono reso conto che le torri gemelle erano al centro di varie polemiche, tipo quella che ho detto poco fa! Se io mi sto sbagliando potresti spiegarmelo apertamente?

Citazione:
Citazione:
permettimi un suggerimento di carattere generale, devi studiare un altro po prima di lanciarti in questo tipo di affermazioni
Non preoccuparti perché ho tutta una vita per imparare e non a caso non sono un esperto di complottismo. Devo studiare molto bene il complottismo e le cospirazioni e ripartire daccapo. Se permetti ora devo uscire. Ciao e buona giornata a lei.
yarebon
#41 yarebon 2017-07-30 11:46
articolo che condivido, riallacciandomi a perspicace, anche io (ma questa è una cosa generale che riguarda il mondo internet in toto non solo luogocomune in se), preferisco intervenire sempre meno proprio per via di un approccio da battaglia che vi è spesso nelle discussioni (cosa da cui purtroppo non sono esente neanche io, anche se cerco di sforzarmi, perchè se entri nel gioco cominci a giocare).
La fase pioneristica di internet è finita da un pezzo, quindi più che le discussioni (che in passato erano uno dei punti forti di luogocomune) ciò che è interessante sono gli interventi neutri ed informativi non conditi da ideologia personale, che leggo sempre volentieri, poi si sa la forza di questo sito sono gli spunti che danno gli articoli (più che gli articoli in se) e soprattutto i vari documentari, che lo rendono secondo me il sito controinformativo più importante d'Italia (proprio perchè non è una vetrina o un semplice bollettino stampa come spesso sono molti siti contro-informativi).
Un pò di rispetto e meno visione bianco e nero della realtà semplicemente per il fatto che non tutti sono troll ed un troll lo si sgama (quello bravo) spesso dopo diversi messaggi, ma anche perchè la realtà non è un libro del signore degli anelli, ognuno impara dall'altro, altrimenti si dimentica che la realtà è diversa, un pò come i parlamentari che racchiusi nella torre d'avorio personale perdono completamente visione della percezione comune e dei bisogni della gente comune.
fefochip
#42 fefochip 2017-07-30 11:48
#40 SEBIN
Citazione:
Ribadisco quindi, che non sono un esperto di teologia ma ripeto, è la prima volta che me occupo, oppure vuoi darmi del Webete? (Senza offesa ovviamente)
ma , io veramente non voglio minimamente insultarti.
mi sono limitato a chiederti conto di questa affermazione che hai fatto
Citazione:
Il complottismo serve in particolare per smentire alcune teorie che sono scientificamente infondate. Una tra queste è propri o l'esistenza di Dio
vorrei capire dove hai letto o se hai maturato tu la convinzione che una delle cose per cui servirebbe il complottismo è quella di smentire l'esistenza di dio.
nel caso che l'hai letta se mi puoi mettere il link, nel caso l'hai pensato tu se me la spiegassi un attimo.
Citazione:
Ho visto molti dei video di Massimo e ti posso assicurare che ho visto cose che non avevo mai visto. Ricordo che quando ero alle medie lo avevo portato com' e argomento ma solo in questi giorni mi sono reso conto che le torri gemelle erano al centro di varie polemiche, tipo quella che ho detto poco fa! Se io mi sto sbagliando potresti spiegarmelo apertamente?
ti sto solo dicendo che i motivi che hanno spinto al complotto del 11 settembre sono ben oltre al fatto che le torri gemelle erano degli elefanti costosi pieni di amianto e che la loro messa in sicurezza costava fiumi di dollari. ti do una traccia ma sei tu che devi studiare un po.
devi studiare cosa è il PNAC e cosa auspicava.
il vero obiettivo del complotto era quello di dare un grosso calcio nel culo agli americani (per far cambiare rotta alla politica dell'epoca) per giustificare poi tutta una serie di politiche militari espansioniste e l'accettazione di nuove leggi interne come il patrioct act 1 e 2 . poi che abbiano sclelto le torri gemelle è un obiettivo del tutto secondario.
Citazione:
Se permetti ora devo uscire. Ciao e buona giornata a lei.
guarda che non ti devi incazzare. sei giovane ed è anche giusto che non sai.
mi limitavo a darti il suggerimento di non pronunciarti in maniera cosi lapidaria su cose che non sai bene, tutto qui.
SEBIN
#43 SEBIN 2017-07-30 12:00
Citazione:
ma , io veramente non voglio minimamente insultarti.
mi sono limitato a chiederti conto di questa affermazione che hai fatto
Ho capito ma io non sono qua per insultare e polemizzare. Io sono pronto a fare dei discorsi seri ma come tu mi hai detto poco fa, studiare è sempre importante per ogni occasione. Sono venuto a conoscenza del fatto che le torri gemelle avevano molti segreti oscuri e inimmaginabili tanto che pure io sto cominciando a riguardarmeli. Il PNAC poi...non l'ho mai sentito e onestamente non so cosa sia, quindi vado a dare una controllata su alcuni siti. In un certo caso hai ragione sul fatto della mancanza di prove dell'esistenza di Dio. Quella frase in grassetto l'ho presa da Wikipedia ma io solo che ho sempre sentito parlare di questi fatti e non solo su National geografic.

Citazione:
guarda che non ti devi incazzare. sei giovane ed è anche giusto che non sai.
mi limitavo a darti il suggerimento di non pronunciarti in maniera cosi lapidaria su cose che non sai bene, tutto qui.
Cito una frase di M.M

Non puoi diventare grande in soli 3 giorni. Se hai la pazie sa di imparare poco per volta avrai anche la fretta di crescere pure tu.

E ha pure ragione. Non voglio contraddire questa sua frase poichè io sono ancora inesperto su alcune argomentazioni (vaccini per esempio) il quale mi tengo alla larga da questo tipo di Argomenti. Io infatti no commento quasi mai quel tipo di fatti. Il fatto che sono giovane, non è una mia giustificazione, l'importante è essere sempre maturi e rispettosi nei propri confronti, di se stessi e di altri.

P.s trovarmi un ragazzo della mia età che ti sa dire tutto questo. Non ci riuscirai. In Italia ce solo tanta ignoranza e difficilmente le persone riescono a svegliarsi. La stragrande maggioranza degli itagliani si fa ancora manovrare dai soliti e come massimo aveva detto:

a) pensa che a buttare giù le torri gemelle sia stato bin Laden, e b) è d'accordo con l'obbligo vaccinale.

Ma non sto generalmente parlando di QUESTO ma dico che purtroppo le persone risultano ancora essere in profondo stato di dormienza. Mi capisci o no? Servirebbero persone capaci ma anche oneste che ci facciamo capire che quello che fanno questo politici va contro la nostra vita ed è quindi profondamente sbagliato. E io mi auguro che si riprendono. :-)
miles
#44 miles 2017-07-30 12:16
Citazione:
Massimo, quello che pensa la maggioranza degli italiani non conta un cazzo. Ci sono 5 miliardi di persone che credono in un dio mai visto e ci credono solo perché ci sono cresciuti con l'idea che esista. Io sono diventato ateo proprio perché non ESISTONO prove sulla sua esistenza mentre sono diventato "complottista" perché ho capito l'inganno dell' 11 settembre (grazie a te e a tanti altri in questo sito) e l'inganno dei vaccini. Non siamo noi ad essere in una torre di avorio SONO agli altri ad essere in una torre di merda
Razionalità e conoscenza.
Sono il meccanismo chi mi porta a concludere che se mai dovesse esistere un dio, non è il vecchio con il barbone che dispensa consigli ai sottoposti,
e che mi dà la certezza, per esempio nei casi dei crolli dell'11/9, che un incendio a fiamma libera non è in grado di fondere centinaia di tonnellate di accaio speciale da costruzione.
E che per gli stessi motivi mi fa prendere le distanze da molte (ormai purtroppo troppe) tesi che con razionalità e conoscenza, non hanno nulla a cui spartire.
senoniochi
#45 senoniochi 2017-07-30 12:17
Per essere più precisi/efficaci, la questione, secondo me, va bipartita.

1) che modalità usare con chi è portatore di un'opinione diversa?

2) esiste sul sito (non parlo dei forum) una posizione **tendenzialmente** unica, aderente a quanto espresso nell'articolo in home?
(non vale prendere ad esempio questa discussione, che in qualche modo attacca la comunità e quindi naturalmente almeno una parte reagirà contro)

Le due cose infatti sono collegate (il numero fa la forza e a volte anche l'aggressività) ma, se vogliamo, fortemente indipendenti.

1)

È o dovrebbe essere chiaro a tutti che insultare e aggredire ha poco senso. Basta una frase fuori posto dopo tremila post sull'argomento per passare dalla parte del torto, invalidando tutte le belle cose che si sono dette o facendo deviare la discussione dal merito ai toni.

Guardando nel mio piccolo privato, mi sono reso conto che è più facile scivolare in questo errore se l'obiettivo, più o meno dichiarato a se stessi, è convincere l'altro della propria opinione. Basta cambiare obiettivo e tutto è più facile. "Ti offro quello che so: so X perché Y. Tu hai qualche pensiero al riguardo?" Non c'è bisogno di insistere sugli stessi punti ("Allora non vuoi capire!!!").

Inoltre, per motivi prettamente psicologici (cioè perché *siamo fatti così*), è pia illusione andare in un convegno di debunker e sperare di convertirne anche uno solo con un proprio intervento (quantomeno lì per lì). Quando si parla in pubblico, e il sito è "pubblico" l'obiettivo non è convincere l'avversario o le sue schiere, ma quella parte di platea là fuori ancora neutra. Una battuta azzeccata può aiutare, ma l'offesa tende a respingere.


2)

Al netto quindi delle modalità utilizzate per affermare il "pensiero unico", quello su cui vorrei soffermarmi è proprio il pensiero unico in sé.
C'è chi sta messo peggio (v. sito di Attivissimo, forse anche per la moderazione che applica), ma in effetti secondo me l'autore della lettera ha centrato un problema. Io sono uno di quelli che legge molto e scrive poco e in questi non mi ricordo più quanti anni (lo saprà Massimo) ho notato anch'io questa "descalation". Da qualche tempo ci ragionavo su.

Una premessa da fare, secondo me, è che alla lunga i siti di opinione, non fosse altro che per attrito, tendono a darsi una certa omogeneità, un po' per feedback reciproco, un po' perché alla fine chi dovesse ritenere il sito pieno di baggianate, dopo un po' se ne andrebbe. Ci sono sempre i nuovi acquisti, si potrebbe dire. Ma su questi, come sui vecchi utenti, agiscono, in misura variabile, una serie di "forze":

In prima battuta, gli argomenti trattati. Se non sbaglio, negli ultimi anni il ventaglio si è molto allargato, giungendo anche al commento politico.
Probabilmente, meno prove concrete è possibile portare (una cosa è parlare dell'11 settembre, un'altra parlare delle missioni Apollo, un'altra ancora delle tecniche argomentative, un'altra ancora delle tecniche di propaganda, un'altra ancora di politica interna o internazionale, ecc.), più si è spinti da un alto a ragionare/scrivere con la pancia, dall'altro - non potendo difendere concretamente la propria posizione - a gridare più forte per affermare la propria posizione (quale che sia).

Il sito poi potrebbe essere vittima del proprio successo: attirando sempre più persone, è più facile che tra i nuovi iscritti ci siano persone criticamente più grezze (che abbondano in tutti i settori della società), come la società polarizzante di oggi tende a plasmare. Tra i miei difetti (non sono ironico) c'è quello di non fare troppo caso ai nomi, quindi non saprei dire se tra chi tende ad "aggredire" siano più numerosi quelli della vecchia guardia o i relativamente nuovi arrivati (3-4 anni). Pure tenendo in conto l'esasperazione che potrebbero avere i primi (temperata dal pelo e dalla metodologia acquisiti), non mi stupirei se fossero di più i secondi.

C'è poi il discorso "tifo". Nella vita come su questo sito, alcuni si accontentano di dare/ricevere pacche sulle spalle. Però l'obiettivo - non dico della vita, ma almeno di questo sito - dovrebbe essere quello della ricerca della verità. Io sono molto obiettivo-oriented, e infatti i miei pochi interventi sono rivolti più a sollevare dubbi su quanto proposto in home che ad applaudire (che comunque ogni tanto ci vuole, lì pecco io), perché voglio che quanto proposto sia inattaccabile. Se non lo è, magari a qualcosa serve, ma serve a poco.

Potrebbe anche essere ("torre d'avorio") che l'indubbio successo sull'11 settembre (successo nel senso di essere effettivamente riuscito a dimostrare quello che si proponeva), nella psiche di qualcuno meno riflessivo o meno formato possa aver automaticamente erto il Sito a Voce della Verità, qualsiasi cosa dica. Non credo nell'infallibilità di nessuno (me compreso, Massimo compreso), credo invece nelle molte teste pensanti. Tutte diranno inevitabilmente qualcosa di sbagliato, ma insieme si avvicineranno al risultato più di quanto avrebbero potuto fare prese singolarmente.

Bon, ho dato il mio contributo. Come sempre, apparentemente "contro". Ma, come sempre, sostanzialmente "pro". Anche nel mio petto batte un cuore da tifoso.
fefochip
#46 fefochip 2017-07-30 12:38
#43 SEBIN
Citazione:
Il PNAC poi...non l'ho mai sentito e onestamente non so cosa sia
siccome sicuramente sei un ragazzo intelligente vedrai che appena avrai capito cosa è il PNAC (Project for the New American Century ) da chi (un aiutino i neocons luogocomune.net/.../neocons.html ) è stato redatto e in particolare cosa profetizzava ti renderai conto che il filmato di massimo in cui parla dell'amianto delle torri in realtà non vuole suggerire un movente per l'intero 11 settembre ma solo nell'ottica di un complotto capire perche erano state scelte le torri gemelle.
Citazione:
P.s trovarmi un ragazzo della mia età che ti sa dire tutto questo. Non ci riuscirai.
preferisci che ti lodi o ti indichi cosa puoi migliorare dei tuoi ragionamenti?
Citazione:
dico che purtroppo le persone risultano ancora essere in profondo stato di dormienza. Mi capisci o no?
eh vallo a dire a me. sob

in ogni caso la dimostrazione dell'esistenza o meno di dio con il complottismo non c'entra nulla.

e fai molta attenzione a cosa scrive wikipedia può essere utile ma come fonte di verità comunemente accettate non certo di verità alternative alla narrazione ufficiale (ma immagino che te ne sarai accorto da solo)
SuperGulp
#47 SuperGulp 2017-07-30 12:42
CITAZIONE SEBIN:
solo che se io andassi che ne so, su YT, anche se esprimo una mia opinione in merito c'è chi mi insulta solo perché ho detto la mia opinione. Ogni volta che commento li sopra è un inferno.

_______________________________________________________________________________________________________________________________________________________

Youtube non è luogocomune, gli stessi gestori dei canali difficilmente intervengono e gli iscritti rappresentano
una fauna notevolmente variegata. In genere sono tifosi di una tesi oppure di quella opposta, il livello in genere è basso
(e per dirlo io) e sicuramente ci navigano molti debunker in erba che al confronto Attivissimo è l'oracolo fatto
persona.

Su youtube, se ti azzardi ad andare controcorrente, li veramente ti massacrano, al confronto gli interventi discussi
in queste pagine fanno ridere i polli.

Ho postato qualcosa su YT in qualche canale, se non sei almeno un po' scaltro, non c'è verso di scambiare
un opinione che sia una, oppure puoi lasciare il segno e lo capisci quando non ti rispondono.

La cosa che funziona di più è mettergli di fronte qualcosa che non possono contestare es:

Capitato in un canale in cui si discuteva delle missioni apollo (utenti praticamente tutti pro)
dopo un paio di miei interventi, ho pubblicato il link di un interessante video realizzato da

Massimo: www.youtube.com/watch?v=M6RXvGiVLYQ&t=0s

Postato tre volte ma inutilmente, per ora evitano di replicare, video incotestabile e... imbarazzante
uno solo mi ha detto che non vede i link... fatto test senza autenticarmi, i link si vedono.

Questo credo sia l'unico modo, se ti metti a discutere è una battaglia persa.
fefochip
#48 fefochip 2017-07-30 12:44
#16 hvsky
Citazione:
Ho notato anche io una certa sudditanza nei confronti dei "guru" di LC
In grande amicizia mi sembra che fefo sia il Michele Santoro del sito con la sua prudenza di marchio istituzionale su temi CALDI .... e via dicendo con altri esempi che in tutta onestà ora mi sfuggono....
scusa non è che mi spieghi meglio il tuo pensiero?
mi reputi un guru? e quali sarebbero gli altri secondo te?
sono prudente su temi caldi? cioè?
per favore voglio solo capire meglio quello che pensi
Pavillion
#49 Pavillion 2017-07-30 12:52
Luogocomune e "pensiero unico"

Unico pensiero: dopo i primi commenti mi dissi che volendo dare un indirizzo preciso al mio sommario contibuto sarebbe stato corretto conoscere l'identità dell'offeso.
Ora restano 43 commenti da leggere e uno da scrivere.
fefochip
#50 fefochip 2017-07-30 12:54
#49 Pavillion
Citazione:
Unico pensiero: dopo i primi commenti mi dissi che volendo dare un indirizzo preciso al mio sommario contibuto sarebbe stato corretto conoscere l'identità dell'offeso.
ma se lo sposa massimo quel pensiero è come se lo avesse detto lui (cosa che poi ha specificato)
SEBIN
#51 SEBIN 2017-07-30 13:00
Citazione:
Su youtube, se ti azzardi ad andare controcorrente, li veramente ti massacrano, al confronto gli interventi discussi
in queste pagine fanno ridere i polli.
Ma io ho detto per caso che Luogo comune è come YT? Non mi pare di aver detto questo è io so solamente che se sparo cavolate controve to su quella piattaforma veramente mi rompono le scatole. Posso parlarti in privato?
Pavillion
#52 Pavillion 2017-07-30 13:02
#50 fefochip 2017-07-30 12:54
ma se lo sposa massimo quel pensiero è come se lo avesse detto lui (cosa che poi ha specificato)

____________

Quale parte dell'articolo dovrei rileggere per collegare la risposta al commento?
SEBIN
#53 SEBIN 2017-07-30 13:03
Citazione:
preferisci che ti lodi o ti indichi cosa puoi migliorare dei tuoi ragionamenti?
Non voglio essere lodato. Questa cosa non mi è mai piaciuta. Non mi sto vantando. È solo che vedo molti ragazzi della mia età che purtroppo non aprono mai i libri a casa e su questo non penso ci siano dubbi indiscutibili.
fefochip
#54 fefochip 2017-07-30 13:05
#52 Pavillion
Citazione:
Quale parte dell'articolo dovrei rileggere per collegare la risposta al commento?
lo ha detto nei commenti

Citazione:
#22 Redazione
Non è la persona che pensi tu. Si tratta di un utente che segue da sempre il sito, ma che non posta più da diversi anni.
E in ogni caso, se io decido di mettere un articolo come questo in home, è a me che devi rispondere, e non a chi ha scritto la missiva.
Io ho semplicemente chiesto rispetto per chi non la pensa come te. A volte è faticoso (anch'io ogni tanto perdo la pazienza), però dobbiamo riuscirci.
Luogocomune è sempre stato così, da molto prima che tu iniziassi a frequentarlo.
SEBIN
#55 SEBIN 2017-07-30 13:06
Citazione:
e fai molta attenzione a cosa scrive wikipedia può essere utile ma come fonte di verità comunemente accettate non certo di verità alternative alla narrazione ufficiale
WIKIPEDIA sarà anche un sito di ricerca ma non voglio considerare veritiero al 100% quello che intende mostrarmi. Io intanto vedo e mi jnfjrno come posso. Per ora buon pranzo e poi ti contatto in privato se vuoi.
Calvero
#56 Calvero 2017-07-30 13:13
Se Massimo ha aperto questo Topic e un utente ha scritto quella lettera, del vero c'è. Primo, per il lapalissiano dei più lapalissiani motivi, e cioè: Massimo non è uno stupido, quindi se l'attenzione va indirizzata su questo argomento, ha un suo preciso peso e deve aver toccato corde esistenti, non fantomatiche.

LC è cambiato? io dico di Sì, mia opinione; è cambiato in peggio? io dico di Sì; al punto che ha perso autorevolezza? io dico dipende, e questo per il semplicissimo motivo che le argomentazioni più serie e cruciali, sono state sviscerate e considerate in maniera eccellente, ora scolpite a imperitura memoria, al punto che un debunker, qualsiasi debunker, si taglia da solo soltanto a nominarle e deve finire al pronto-soccorso per emorragia cerebrale. Si sa, la verità taglia, soprattutto i cretini.

Luogocomune è a pensiero unico? io dico di No. Direi che Luogocomune è diventato più a forma unica (lo spiego dopo). Ma torniamo alla questione del pensiero. Non voglio fare personalismi ma la mia utenza è la prova stessa che non lo sia. Ho dato contro a Mazzucco negli ultimi anni, che metà basta. E in toni più che seri - se non cattivi. E non ho mai avuto il sentore di essere messo all'angolo. Di rimanere deluso, questo Sì, quindi di farmi passare la voglia di intervenire, ma questi sono cazzi miei, non del Sito.

Il problema di LC è che nel tempo si è politicizzato, ma non schierato, attenzione ai termini; come certi troll hanno provato ad accusarlo (LC voglio dire), trovando un fianco scoperto nei giochi corrotti e dementi della politica. Questo ha significato che la "Barca LC" prendesse a bordo più utenti dal popolame stanco e rincoglionito, che non pensatori indipendenti, anti-conformisti e che con le loro antennine alzate, sono sempre in cerca di pensieri più alti.

Insomma...

Si sono così - in modo automatico - per usare un'immagine elementare, allargate le maglie invisibili della RETE (mai termine fu più all'uopo) che prima filtravano le utenze - naturalmente ;-) C'è stata un'invasioni di menti mediocri. Anche begli acquisti, eh, ma durano di meno. Poi se ne vanno. E quando scrivo "menti" - sia chiaro (prima che si scateni l'ondata di indignazione) non intendo intelligenza, ma intendo - - - > Forma Mentis ...

... il risultato è stato quello che si è dovuti incominciare a perdere più tempo (molto più tempo ed energie) a far capire cosa si afferma, che non a contestare la contestazione stessa. Cristo che due coglioni. E questo è debilitante ed è stato debilitante per un Sito come questo. E questo è un fattore, poi ce n'è un altro; si è creata una buona scontatezza (e di questo accuso Massimo) per cui se un utente difendeva posizioni vicine o uguali a quelle di Redazione, si sentiva in diritto di aumentare il grado di spocchia in maniera esponenziale, e questo ha diluito e fatto scemare un'altra dose di utenti che, invece di intervenire, rinunciano o se ne vanno...

... ed ecco qui il tranello psicologico per cui si potrebbe leggere "Allarme pensiero unico", invece, in realtà, è semplicemente una forma divenuta oltremodo (in certi frangenti) fastidiosa. E in un forum è grave, perché sono gli approcci che comandano, parimenti importanti quanto le posizioni sostenute e discusse. Quindi non è che non si potesse contestare una posizione simile o uguale a quella di Mazzucco, però capitava (non so se capita ancora) che l'aria di derisione potesse essere giocata un tanto al chilo, senza troppe preoccupazioni ...

.. e questo discorso esula dal concetto di "pensiero unico"; può diventare (come è accaduto) un modo di presentare il Sito e dare al medesimo, dicevamo, un'atmosfera fastidiosa.

Per la questione sollevata da Manara a cui ha risposto Massimo, ritengo abbiano torto e ragione entrambi. Massimo ha esasperato un concetto, ma ha sorvolato sull'essenza naturale del discorso:

- certo, è vero, che la questione del "numero dei messaggi" possa essere considerata come una forma di "autorità preventiva" ma non è solo così. Primo, ci sono vari forum che frequento e conosco, che adottano le medesime logiche, e tutto fila liscio, quindi? Lascio a voi la riflessione e, nel contempo, tento una spiegazione sulla questione del "numero dei messaggi", e la dipano con una semplice metafora.

Ogni cosa nel virtuale, è la rappresentazione del reale. Ci siamo? Un forum, ad esempio, si chiama Forum, perché ricorda il luogo: "la piazza" adibito alla discussione, al processo, alla contestazione, eccetera ... bene, facciamo un Test:

- quindi, domanda: se Tu (Tu generico) incontri una persona che sta sopra la cinquantina, e fa una certa affermazione, tu la considereresti come se l'avesse fatta un quattordicenne? Se la risposta è Sì, sei un cretino. Fin qui ci siamo? Bene.

Un forum è la stessa cosa, un forum, soprattutto come Luogocomune, è un luogo vivo e pieno di calore, comunque la si pensi, e l'utente che, a riguardo di questa formula, ha in evidenza le sue informazioni nell'avatar (il tempo da cui lo frequenta e il numero dei suoi interventi, eccetera) si sottomette in primis, a una forma di responsabilità; la sua utenza è assoggettata a una responsabilità. La questione "dell'autorità preventiva", è vera, quanto fumosa. C'era qualcosa di più umano, prima. Ad esempio, io ricordo che ai miei primissimi interventi mi si era dato il benvenuto da utenti (a loro volta) più vecchi di me, e questo lo si percepisce positivamente, perché semplicemente: è umano. E noi siamo: umani. Siamo persone. Siamo uomini. Poi ci sono i Debunker, ma questo è un altro discorso.

Il concetto delicato è che non è che si debba depauperare il senso dell'autorevolezza, perché al mondo esiste quella cosa blasfema chiamata autorità. I termini si somigliano, ma è solo tra i cretini che si pigliano.

Ed LC, in questo senso, ha avvicinato logiche politiche e politicamente corrette. Mica è bello, secondo me. In sostanza, si confonde il senso di una democrazia intellettuale, con il politicamente corretto. A posto siamo, è per due centimetri che la donna non partorisce dal culo.

Luogocomune, a mio avviso, non ha nel suo DNA i geni per essere democratico a tal punto; un labile confine, questo, che è stato indebolito da una serie di concause a catena.
fefochip
#57 fefochip 2017-07-30 13:14
#53 SEBIN
Citazione:
È solo che vedo molti ragazzi della mia età che purtroppo non aprono mai i libri a casa e su questo non penso ci siano dubbi indiscutibili.
a mio avviso il vero problema delle nuove generazioni non sono tanto non aprire i libri. oggi con internet le informazioni e contro informazioni arrivano ancora piu forti.
il problema è il sovrastimolo.
oggi voi ragazzi (purtroppo sigh con 47 anni sulle spalle non lo sono piu) siete sottoposti a un continui stimoli , troppi.
ne da una magistrale lettura il filosofo e psicologo Galimberti che sostiene che questi continui stimoli per di piu intensi ammazzano il desiderio e l'opportunità al pensiero critico.

quello che manca alle nuove generazioni (come direbbe il filosofo ,giovane lui si, diego fusaro la generazione "erasmus") è il pensiero critico non tanto la cultura in quanto tale.

ma questo come forse puoi immaginare è voluto dall'alto in quanto le masse se non pensano le puoi gestire molto meglio
Pavillion
#58 Pavillion 2017-07-30 13:17
#54 fefochip 2017-07-30 13:05
lo ha detto nei commenti

#49 Pavillion 2017-07-30 12:52
Unico pensiero: dopo i primi commenti mi dissi che volendo dare un indirizzo preciso al mio sommario contibuto sarebbe stato corretto conoscere l'identità dell'offeso.
Ora restano 43 commenti da leggere e uno da scrivere.
Anteater
#59 Anteater 2017-07-30 13:25
fefochipCitazione:
scusa non è che mi spieghi meglio il tuo pensiero?
mi reputi un guru? e quali sarebbero gli altri secondo te?
sono prudente su temi caldi? cioè?
per favore voglio solo capire meglio quello che pensi
Come? Cosa?...chi? io?
Esatto, basta confrontare che... io parlo sempre dell'argomento, mentre tu con me, parti subito con commenti sulla persona...e non ho neppure voglia di prostrarmi con un copia/incolla e dimostrare l'enorme divario tra uno stile e l'@ltro...
Gli altri? Quelli che fanno chiudere i thread senza nemmeno un chip di...eccetera

Mi ricordo gli insulti pure in PM su la questione di non riconoscere un cancro dall'altro e il "toccasana/panacea" Simoncelli...
Qui se ci si permette di dissentire il Simoncelli vieni insultato!

♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧

Per non parlare della violenza che subì quando mi accorsi che il 5* così geniale non era...sembrava uno di quei collegi che i bimbi annoderebbero le lenzuola, pur di scappare...
Non venni "espulso" solo perché puntai su quell'orribile video di Casaleggio&Associati sulla visione del nostro futuro prossimo...
Buffo, perché oggi, quelli che mi davano contro, ora il trend è sminuire i 5*...alla faccia della lungimiranza...

♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡

E neppure da furbi mettere "roba" scontata come 11/9 o OBBLIGO di siringarti...quando il problema è individuato ben in altri contrasti...in stile bicarbonato Solvay o un padre chiede come fare a convincere il figlio (adultissimo) a credere alle scie chimiche, e "noi" di LC a dargli sinceri consigli affinché plachi la sua "ansia"...guai dissentire, ti becchi dell'idiota...

Che LC abbia perso nutrienti importanti è indubbio...che rimane un riferimento è altrettanto vero...che assomigli più a Byoblu che l'Antidiplomatico...non so se sia un bene....

Slobbysta...il vecchio Nickname...
SEBIN
#60 SEBIN 2017-07-30 13:37
Fefochip

Citazione:
a mio avviso il vero problema delle nuove generazioni non sono tanto non aprire i libri. oggi con internet le informazioni e contro informazioni arrivano ancora piu forti.
il problema è il sovrastimolo.
oggi voi ragazzi (purtroppo sigh con 47 anni sulle spalle non lo sono piu) siete sottoposti a un continui stimoli , troppi.
ne da una magistrale lettura il filosofo e psicologo Galimberti che sostiene che questi continui stimoli per di piu intensi ammazzano il desiderio e l'opportunità al pensiero critico.

quello che manca alle nuove generazioni (come direbbe il filosofo ,giovane lui si, diego fusaro la generazione "erasmus") è il pensiero critico non tanto la cultura in quanto tale.

ma questo come forse puoi immaginare è voluto dall'alto in quanto le masse se non pensano le puoi gestire molto meglio
Ok ma mettiamo caso che io mi metta nei panni di uno di questi ragazzi. Io solitamente faccio vari paragoni e quello che viene fuori varia a seconda delle persone con cui mi confronto. Tu hai detto che se le nuove generazioni presentano dei problemi di grande importanza non è dal fatto che non aprono i libri ma sol o perché gli manca il pensiero critico. Anche se Io riuscissi a controllare le masse, in in modo o l'altro possono svegliarsi. Una persona nasce impreparata ma lo diventa in seguito ma è sta il problema: QUANDO e COME si devo gestire? La politica per esempio è composta prevalentemente da gente incapace e questo si sa ma io vedo pochi della mia età che partecipano alla vita politica. Sono masse che se fregano allegramente della partecipazione a cose importanti, specialmente qui in Italia dove i nostri diritti sono andati persi, quasi. Io di i formazioni e controinformazioni potrei averne a "bizzeffe ma l'inconveniente resta tale a causa anche della disinformazione. Rimane il fatto che io con queste persone non mi metto perché mi prendono per il c**o tutte le volte che provo a spiegare qualcosa, anche di più semplice, l'ignoranza li sovrasta. Questi stimoli e contrstinoli quali sarebbero invece?
yarebon
#61 yarebon 2017-07-30 13:45
Citazione:
Ma non sto generalmente parlando di QUESTO ma dico che purtroppo le persone risultano ancora essere in profondo stato di dormienza. Mi capisci o no? Servirebbero persone capaci ma anche oneste che ci facciamo capire che quello che fanno questo politici va contro la nostra vita ed è quindi profondamente sbagliato. E io mi auguro che si riprendono.
a che serve conoscere queste cose se uno nella vita di tutti i giorni è un pezzo di merda o con complessi e limiti? Risposta: nulla, proprio zero, in situazioni limite magari ti fa sopravvivere e reagire meglio, per questo la questione è più complessa. La conoscenza di alcune cose non da per forza saggezza, dipende come la usi. Ciò che rende un uomo un vero uomo non è la conoscenza, ma il suo percorso, il viaggio per così dire, non la meta, o meglio come reagisci conoscendo meglio te stesso e ciò che ci circonda, per questo abbasserei un pò le ali prima di dichiarare gli altri addormentati (e subliminalmente dire di essere superiori solo perchè non credo alla versione ufficiale dell11 settembre). Siamo tutti addormentati, chi a un grado più alto, chi minore.
C'è la frase di luogocomune quando si raggiunge un toto di messaggi che dice "so di non sapere", ecco bisognerebbe trovare quello spirito, evitando di pensare di essere già arrivati, di essere alla meta, quando in realtà é un continuo viaggio e scoperta.
Matkshonov
#62 Matkshonov 2017-07-30 13:49
@Redazione

Forse ho sbagliato l'utente della missiva ma non credo di molto perchè quando ho letto i commenti sul thread precedente mi aspettavo un articolo del genere, quindi sono dell'opinione che anche se non è il diretto interessato della missiva, sia comunque il punto focale. Dal mio punto di vista ho risposto al thread, ho dato la mia opinione sul fattore (o almeno uno dei fattori) che presumo abbia fatto esplodere questa discussione. Si potebbe dire che il fattore scatenante siano stati i commenti successivi, ma non ne sono d'accordo. Decontestualizzare aggettivi non la trovo solo una pratica per niente corretta ma anche un uso comune dei molti troll che imperversano in questo sito.
Poi,stavolta, non vedo proprio dove ho mancato di rispetto, non ho usato aggettivi offensivi così come, nel thread precedente, non ho letto aggettivi offensivi diretti alla persona, ma solo rivolti a concetti e modo di pensare/informarsi, quindi usati più per spronare che ad offendere. Anch'io reputo che credere nei miracoli di qualche persona e/o prodotto commerciale sia da babbei e quando lo dico o scrivo(di solito argomentato), non è per offendere ma per spronare e mi dispiace quando i diretti interessati si sentono offesi perchè vuol dire che non si svegliano,non si spronano. Per me è una sconfitta in ciò in cui credo, il genere umano.
Sono sempre stato così, da molto prima di frequentare LC.
Mi spiace che prendi questi spunti per farmi la ramanzina, anche se sono d'accordo che di pazienza ce ne vuole tanta. cmq tutto ha un limite. Molte risposte "aggressive" non solo del sottoscritto ma anche di altri utenti LC non sono dovute a cattiveria o maleducazione, ma ad esasperazione causata dalla presenza di Troll,costante da anni, da quando frequento LC, forse da quando LC è sempre stato così.
In questo sito ci sono sì alcuni argomenti tabù, di cui non se ne parla o se ne parla poco. Quelli di cui si discute sono argomenti con linee di pensiero predominanti.Argomentati, criticati e discussi. A me va bene così. Se qualcuno vuole negare l'evidenza (anzichè discuterne) degli argomenti trattati perchè è così di professione o perchè stà imparando l'"arte" del trollaggio, liberissimo di farlo, ma se lo fà in un altro sito (magari quello di attivissimo) sarebbe più aprezzato, la considererei una forma di rispetto verso la comunità.
Quando vengono qui a chiedere dell'albedo lunare o sostenendo che non ci sono più le squadre di sostitutori di lampadine di una volta, non si può pretendere che le risposte non siano ironiche o inferocite, così come il decontestualizzare alcune parole per mettere in ombra il concetto portante, e peggio ancora, usarle per piangere vittima.
Da noi c'è un detto popolare: "boni sì, coioni no", da molto prima che esistesse LC.
Ho letto i commenti, che si trovano ormai in moltissimi siti (non solo in quello di attivissimo) dei Fakers (coloro che vgliono debunkare anche la loro casa), quelli sì sono offensivi, attaccano la persona, soprattutto in branco, denigrano e offendono senza argomenti e senza limiti, Straker e fratello (due veri eroi,veri martiri) li subiscono di continuo in ogni dove in ogni giorno. Quello che hanno fatto a te, Massimo, temo sia solo acqua di rose a confronto (e a te ne hanno fatte veramente tante).
Perciò non è per offendere ne te ne qualcun altro altro, ed è per rispondere a te, che non sono d'accordo con quella missiva, non si può ridurre il tutto a "Qualsiasi posizione critica a questo pensiero unico viene rigettata con insulti ed aggressioni", dopo tutto il materiale che è stato postato negli ultimi mesi,tutte le discussioni, tutte le argomentazioni!!! e senza considerare l'assoluta gravità dell'argomento!!!! sono in ballo le nostre vite!!!!. Sono d'accordo solo in parte col comportamento suggerito (sembra da perbenista), buoni si ma quando un utente si dimostra Troll, scusa Massimo, ma ritengo che lo dovresti buttare fuori, non prendere spunti per difenderlo. Su altri siti nemmeno puoi postare previa visione del commento, e qui gli si permette di mandare a ramengo intere discussioni !?!? LC ti appartiene, è tuo, ne rispetto la decisione e conduzione, ma non ne sono d'accordo, ritengo invece che sia deleterio per chi si vuole informare trovare il sito impestato da tali figuri.

qui concludo e ti saluto, e come dico sempre nella vita reale: tante cose buone.
fefochip
#63 fefochip 2017-07-30 13:51
#59 Anteater
ma ti ho chiesto qualcosa?

visto che hai avuto ancora una volta l'ardire di rompermi i coglioni te lo ridico chiaro e tondo cosi che tutti possano leggere:

per COME SCRIVI tu sei un insulto costante a TUTTI.

con il tuo modo di scrivere asintattico e volutamente contorto (perche sei una persona adulta quando vuoi sai scrivere perfettamente) tu obblighi costantemente le persone a sforzare di capire quello che scrivi e nemmeno ti limiti a due righe come fanno altri.
a me si possono dire tante cose ma NON che non mi prodighi per spiegarmi.
penso che alla fine spiegarsi, sia il vero focus di un forum, senza di questo , senza la voglia genuina di farsi capire (per quanto possano essere sbagliate e non condivisibili le proprie opinioni)c'è la morte della comunicazione (almeno per quanto mi riguarda) , QUESTO è IL VERO RISPETTO ALTRO CHE GLI INSULTI.
PER COME LA VEDO IO INSULTAMI PURE MA SPIEGATI CAZZO!

i tuoi continui piagnistei sono diventati noiosi e almeno a me mi hanno decisamente rotto i coglioni.
tu devi solo ringraziare che il sito è di massimo perche se fosse per me ti metterei su un razzo per la luna cosi che finalmente possiamo sapere che qualcuno c'è andato , anzi ci abita.
IO PERSONALMENTE TI SALTO COME UN CANGURO QUANDO TI VEDO

non è la prima volta che ti dico queste cose. e non capisco perche ancora ti accanisci a interloquire con me
SEBIN
#64 SEBIN 2017-07-30 13:52
Citazione:
La conoscenza di alcune cose non da per forza saggezza, dipende come la usi. Ciò che rende un uomo un vero uomo non è la conoscenza, ma il suo percorso, il viaggio per così dire, non la meta, o meglio come reagisci conoscendo meglio te stesso e ciò che ci circonda, per questo abbasserei un pò le ali prima di dichiarare gli altri addormentati (e subliminalmente dire di essere superiori solo perchè non credo alla versione ufficiale dell11 settembre)
Già, concordo pienamente e sopratutto per quanto riguarda me è stessa cosa che hanno pure gli altri, ognuno deve contare sul proprio viaggio che è mai vuole intraprendere. Non dico però che TUTTI sono addormentati. Questo assolutamente non lo voglio ribadire però ognuno nella propria vita ha il suo modo di percepire le cose, proprio come avevi detto tu riguardo l'11 settembre. Grazie
fefochip
#65 fefochip 2017-07-30 14:03
#60 SEBIN
Citazione:
Questi stimoli e contrstinoli quali sarebbero invece?
film e serie tv di ogni tipo , fattezza e gusto. videogiochi sviluppati ai massimi livelli (ora addirittura VR). social di tutti i tipi con chat onnipresenti che non ti danno tregua nemmeno se vai al cesso a cagare. sport e attività di ogni tipo extrascolastiche, internet che consente di avere una sovrabbondaza di informazioni di ogni tipo.
bambini che nascono in queste condizioni sono sopraffatti da una enormità di informazioni rispetto a quelli che la mia generazione aveva o rispetto a quelli che la generazione dei miei genitori avevano.
questa sovrabbondanza di stimoli o la gestisci (inevitabilmente con un po di superficialità perche altrimenti schiatti per tutto quello che c'è da fare) oppure ti fa dei danni.
una appunto è la superficialità che è una conseguenza necessaria visto l'enorme mole di lavoro un altra è la depressione e infatti oggi c'è una percentuale di bambini depressi che fa davvero impressione in altri la noia perche non c'è piu il desiderio.

tu sei anni fa avevi 12 anni eri praticamente un bambino , io ero solo un po meno vecchio di ora.
ci sei cresciuto dentro questo caos io invece l'ho vissuto da adulto cosa molto diversa. non è un merito o un demerito di nessuno dei due , ma un dato di fatto.
la tua presa di coscienza è iniziata molto presto cosa che con il tempo e la pazienza ti porterà molto piu lontano di me (dove arriverò è per me ancora un mistero)
per ora sei giovane e inesperto appunto , non avere fretta di crescere.
Lux-fiaba
#66 Lux-fiaba 2017-07-30 14:14
Citazione:
Invitiamo Burioni e med bunker su luogo comune così siete contenti....
Magari!!! Ma pensi che avrebbero il coraggio di venire qui con la loro faccia, e non mandare solo qualche troll che la butta in caciara (come si dice a Roma) solo per creare confusione?
Qui non troverebbero la platea dei telegiornali che ascolta assopita e passiva il "nuovo verbo" del "io so' io e voi non siete un cazzo!" ( Belli docet).
Qui troverebbe gente agguerrita e molto informata, molto più di loro.
Magari!!!

Tornando al tema principale, non aggiungo altro solo che condivido quello che ha detto Massimo:
Citazione:
SVEGLIA RAGAZZI! Evitiamo di chiuderci in una torre d'avorio, convinti di possedere la verità, e ricordiamoci che è il mondo là fuori che va cambiato, non quello dentro luogocomune.
Calvero
#67 Calvero 2017-07-30 14:16
Citazione:
Mi ricordo gli insulti pure in PM su la questione di non riconoscere un cancro dall'altro e il "toccasana/panacea" Simoncelli...
Slobbysta, non si devono tirare fuori le questioni che sono state toccate in PM - non è corretto.
SEBIN
#68 SEBIN 2017-07-30 14:25
Ammettiamo pure il fatto che pure io amo giocate ai videogames e condurre una vita da idioti. Mi rivolgo con questo termine proprio perché prima di ora avevo avuto questo modo di vivere la mia infanzia e ora la mia adolescenza la sto vivendo in parte e ripeto (IN PARTE) ad informarmi su Luogocomune e poi ci sono tante altre attività che vorrei fare nella vita. Certamente la vita è come un nastro trasportatore cbe va sempre in una sola direzione, ossia avanti e Io, Tu, chiunque pur avendo tutti questi anni avremo certamente molte cose da fare. Ma la vita non è un sito, la vita è un esperienza, è un viaggio.

Cit Citazione:
yarebon
Un conto come tu vai detto è nascere nel mezzo di questi mutamento in fase di altre aspettative mentre un altro conto è viverci. L'Inesperienza è passeggera ma si imoara una cosa nuova ogni giorno. Questi ragazzi poi, mi chiedo si sinceramente cosa faranno nella vita. Ma non sono cose che dovrebbe riguardare me. Se io sono una persona onesta e capace come le altre allora preferisco continhare si questa strada. Niente fretta.

Citazione:
-La gatta frettolosa fa i gattini ciechi-
Questo detto l'ho ricordato subito a memoria.
fefochip
#69 fefochip 2017-07-30 14:34
@ calvero
Citazione:
- quindi, domanda: se Tu (Tu generico) incontri una persona che sta sopra la cinquantina, e fa una certa affermazione, tu la considereresti come se l'avesse fatta un quattordicenne? Se la risposta è Sì, sei un cretino.
hai riassunto qui quello che penso anche io, riguardo al contatore post.
come per la vita avere piu anni non vuol dire saper dire cose sensate cosi come avere piu post non vuol dire che non si è passato il tempo a riempire di faccine il forum per far aumentare il contatore. però insomma una regolata te la dai in ogni caso, poi sta all'intelligenza di chi legge sapergli dare il peso giusto

quello che dice massimo idealmente ha un senso ma nella pratica lo perde
SE LE STESSE parole scritte da un sebin fossero state dette da un cinquantenne probabilmente nemmeno gli avrei risposto e anche massimo si rende conto di questa cosa
NiHiLaNtH
#70 NiHiLaNtH 2017-07-30 14:38
Citazione:
Spesso ho visto denigrare Peonia perchè postava notizie fresche cui non aveva controllato fonti e informazioni,
e cosa ci sarebbe di sbagliato in tutto ciò?
bisogna sempre controllare le fonti
altrimenti tanto vale andarsi a leggere gli articoli di attivissimo o medbunker

vogliamo parlare dei tizi che contibuano a dire "...aerei non identificati che rilasciano scie chimiche..."
ma non identificati de che??? ma sta gente non alza manco gli occhi al cielo
Anteater
#71 Anteater 2017-07-30 14:41
CalveroCitazione:
Slobbysta, non si devono tirare fuori le questioni che sono state toccate in PM - non è corretto.
Ho detto PURE...e cioè NON SOLO in PM...
La questione si è consumata pubblicamente in più mi è arrivato un PM sopra le righe...chiaro Calvero ora?



fefochipCitazione:
per COME SCRIVI tu sei un insulto costante a TUTTI.
Capito? Un tuo commento dovrebbe coprire TUTTI gli altri stati d'animo...Alla faccia del libero arbitrio.. EGLI cercando di diluire le proprie responsabilità, si sostituisce a TUTTI...
...sull'eleganza poi...
Ricordati che io non ho DETTO cosa penso di te...mentre tu te lo puoi permettere alla grande...IL TEMA DEL THREAD

Slobbando
fefochip
#72 fefochip 2017-07-30 14:49
Citazione:
Ricordati che io non ho DETTO cosa penso di te...mentre tu te lo puoi permettere alla grande...IL TEMA DEL THREAD
e continua il pianto greco ......

in realtà non ti ho detto cosa penso di te, perche se lo avessi fatto sarei stato giustamente ripreso da massimo.
io ho spiegato a tutti (a te è inutile perche ho già provato a dirtelo in piu di un occasione) quale è il vero insulto al prossimo su un forum,
quello che tu continuamente fai con il tuo modo di scrivere.


passo e chiudo
peonia
#73 peonia 2017-07-30 14:49
Anche se è meno appassionante delle diatribe fra di voi....ma ogni tanto leggere anche i Commenti LIBERI non sarebbe male...
SEBIN
#74 SEBIN 2017-07-30 14:59
Citazione:
SE LE STESSE parole scritte da un sebin fossero state dette da un cinquantenne probabilmente nemmeno gli avrei risposto e anche massimo si rende conto di questa cosa
Ma hai fatto per caso un ragionamento ottimale su quel che riguarda il mod o di come possono pensare le persone in base a come rispondi? La cosa vale per tutti e solo a vedere questo commento mi pongo alcuni dubbi proprio sul fatto che se fosse un 50enne ad usare le mie stesse parole, tu lo considereresti una persona poco capace? Solo per chiarire questo punto di argomento
clausneghe
#75 clausneghe 2017-07-30 15:03
Più che sul "pensiero unico" vorrei dire la mia in merito al Sito, che è cambiato, è vero, in peggio, secondo la mia percezione estetica e pratica.
Mi spiego meglio: Mi sembra che la grafica sia un po troppo "modernista" e quasi fanciullesca, e qui si vede la mano, Massimo non me ne voglia, del giovane suo figlio che ha rivoluzionato il Sito dandogli un'impronta in linea con la sua verde età.
Tutto bello ma ne perde l'autorevolezza, un po come scrivere sulle lapidi i nomi dei defunti con caratteri sgargianti e cuoricini di contorno.
Dico la verità: Passo più tempo su Comedonchisciotte che si è rinnovato ma decisamente in meglio mantenedo quell'aspetto serio, giusta cornice per i pesanti articoli che ospita.
Inoltre il sistema dei commenti è validissimo, c'è pure il voto da dare o da togliere... :-)
Aspetto qualcuno che mi dica di restarci, su Cdc, ai quali rispondo che LC è un po casa mia, lo freguento (e c'ho scritto pure articoletti) dal lontano 2006...
Ciao
fefochip
#76 fefochip 2017-07-30 15:28
#74 SEBIN
Citazione:
La cosa vale per tutti e solo a vedere questo commento mi pongo alcuni dubbi proprio sul fatto che se fosse un 50enne ad usare le mie stesse parole, tu lo considereresti una persona poco capace?
innanzi tutto contestualizzando il discorso si parlava del contatore di messaggi del vecchio sito. sai di che parliamo?
poi non devi prendere come un insulto il commeno che ho fatto , anzi.
immagino che se leggi quello che scrive un bambino di 12 anni ti accorgi che è differente da quello che scrivi tu, no?
arriva a un certo punto che se scrivi in italiano correttamente è difficile determinare l'età del soggetto in questione.
ma l'età comunque fa una certa differenza , da un indicatore di chi sei e del valore delle tue parole.

facciamo un esempio concreto cosi che puoi capire.
se trovi scritto" dobbiamo armarci e andare in guerra a fianco dei nostri fratelli del donbass"
come leggi queste parole?
se le scrive un ragazzo di 18 anni che la guerra l'ha vista solo in tv (forse) è una cosa , se lo scrive un adulto che magari la guerra l'ha pure fatta non trovi che assume tutta un altra connotazione?

un altro esempio :
l'amore è una cosa meravigliosa .

un conto è una persona di 18 anni magari al suo primo amore , un conto è se parla una persona di 30 anni che magari è nel pieno di una maturità con un rapporto con un altra persona , un conto è una di 50 che magari sono già 20 anni che sta con l'altra e riesce a vedere ancora cose diverse in quel sentimento.

insomma quello che suggerisce massimo ovvero valutare soltanto quello che c'è scritto senza "pesare" il portatore di quel messaggio è senza ombra di dubbio una gran cosa ma ti fa perdere la contestualizzazione e con essa inevitabilmente delle informazioni

cerca di non prenderla per il verso sbagliato ma è come se mi dicessi che voti 5 stelle e me lo dicesse un giulietto chiesa.
il voto è lo stesso conta uguale ai fini dei risultati elettorali ma c'è UNA VITA di politica in mezzo
fefochip
#77 fefochip 2017-07-30 15:32
a proposito del "politically correct" , di svegliare le coscienze , del metodo di comunicare e dei vaccini ...

Citazione:
« Ve lo dico io, gentucola, coglioni della vita, bastonati, derubati, sudati da sempre, vi avverto, quando i grandi di questo mondo si mettono ad amarvi, è che vogliono ridurvi in salsicce da battaglia... È il segnale... È infallibile. È con l'amore che comincia. »
dovremmo dire a Louis-Ferdinand Céline, di non usare la parola "coglioni"?
fefochip
#78 fefochip 2017-07-30 15:35
Citazione:
Tutto bello ma ne perde l'autorevolezza, un po come scrivere sulle lapidi i nomi dei defunti con caratteri sgargianti e cuoricini di contorno.
:hammer: :hammer: :hammer:
però battuta a parte non è un po troppo superficiale come critica?
fefochip
#79 fefochip 2017-07-30 15:42
Citazione:
Ammettiamo pure il fatto che pure io amo giocate ai videogames e condurre una vita da idioti.
mi ero dimenticato di dirti che adoro certi videogiochi (ho pure la VR) e anelo solo a condurre una vita da idiota salvo poi constatare che per permettermela devo prima cambiare un po il mondo.
Chiodo
#80 Chiodo 2017-07-30 16:16
Mi ha fatto piacere leggere questo post di Massimo e del soprannominato "Utente X".
Trovo anche che se Massimo lo "mette in prima pagina" e ci aggiunge un commento personale il tutto ha una sua verità, una sua rilevanza.

Molti utenti hanno preso le parole "pensiero unico di LC" come se fosse lo stesso del mainstream.
Per quanto mi riguarda credo che Massimo e Utente X intendessero in questo caso che anche su LC si va formando un pensiero unico (tutto di LC, non paragonabile all'accezione comune del termine, che solitamente attribuiamo ai media)

Inoltre la conferma della veridicità del post arriva proprio dalle affermazioni di alcuni di questi utenti, per fare un esempio:

#28 Antdbnkrs
Massimo, quello che pensa la maggioranza degli italiani non conta un cazzo


#29 Ksitigarbha80
Invitiamo Burioni e med bunker su luogo comune così siete contenti.... e comunque il mio commento non lo cancello. FU++K


Oppure chi ha proprio travisato la mail e il post di Massimo:

#36 Shavo
Lamentarsi che i pensieri si allineino è come lamentarsi che le piante crescano sempre verso la fonte di luce.


E chi subito lo supporta:

#37 fefochip
meraviglioso commento
grazie shavo, mi hai fatto pisciare sotto dalle risate


Qui il punto non è il lamentarsi, anche perche la mail è privata e Massimo ha deciso di proporcela in forma anonima.
Il punto è come si finisce per discutere o prendere per il culo qualsiasi posizione.
In questo caso si scambia una mail privata e aperta (confidenzialmente) per una lamentela e ci si fa "grasse risate" e si prende per i fondelli chi l'ha scritta senza ricordarsi che se Massimo l'ha divulgata un motivo ci sarà.

Sono invece contento di vedere altre persone che hanno capito il concetto, come Calvero (nonostante che normalmente lo prenderei a testate e lui prenderebbe a testate me) e gli altri qui di seguito che mi ha fatto piacere leggere:

#56 Calvero
Se Massimo ha aperto questo Topic e un utente ha scritto quella lettera, del vero c'è. Primo, per il lapalissiano dei più lapalissiani motivi, e cioè: Massimo non è uno stupido, quindi se l'attenzione va indirizzata su questo argomento, ha un suo preciso peso e deve aver toccato corde esistenti, non fantomatiche.


#25 Tianos
Complimenit a massimo per l'apertura mentale e per la lungimiranza. pur essendo infatti d'accordo con gli utenti storici, io stesso ho finito a volte per litigarci per i toni con cui sostenevano deteminate tesi.
Non è con la saccenza, ma con la pazienza che si apre la testa di una persona a nuove idee


#34 onemanband
Ciao anche io, ma forse piu' per colpa mia, mi sono messo negli ultimi tempi in modalita' 'lettura'.
Anche io ho notato quello che Massimo ha scritto nel post e dunque forse qualcosa a riguardo effettivamente c'e'
.


#41 yarebon
articolo che condivido, riallacciandomi a perspicace, anche io (ma questa è una cosa generale che riguarda il mondo internet in toto non solo luogocomune in se), preferisco intervenire sempre meno proprio per via di un approccio da battaglia che vi è spesso nelle discussioni


Coloro che parlano di lamentele, sbagliando a mio avviso, sono proprio coloro che in questo post si sono trasformati in commentatori lamentosi, e non hanno dato peso agli ultimi commenti che ho citato qui sopra, che invece sono significativi e non da ignorare sopratutto in una "comunità".

In ogni caso sarebbe bene ricordarsi questa frase di Massimo, scritta in risposta ad alcuni utenti, e prenderla DA ESEMPIO:

SVEGLIA RAGAZZI! Evitiamo di chiuderci in una torre d'avorio, convinti di possedere la verità, e ricordiamoci che è il mondo là fuori che va cambiato, non quello dentro luogocomune.
Calvero
#81 Calvero 2017-07-30 16:27
Slobbysta:

Citazione:
Ho detto PURE...e cioè NON SOLO in PM...
La questione si è consumata pubblicamente in più mi è arrivato un PM sopra le righe...chiaro Calvero ora?
Talmente chiaro che sei riuscito a illuminare meglio il tuo errore.

Non me ne volere, Slobbysta, ma cerchiamo di capire la cosa, e proprio in ragione di questo Topic, della serie; perché confondere le cose? (Una volta tanto che si parla di LC in sé) :-D

Il tuo «pure» è e rimane scorretto, perché non è il surrogato di una conseguenza che purifica la stessa della propria indelicatezza. Direi che è inappellabile la cosa. Non insistere.

Non che tu sia un utente indelicato, anzi ;-) molti tuoi interventi recano in sé la delicatezza degli eufemismi più gentili nei momenti più torbidi, e se lo dico io che li odio [gli eufemismi]. Se vuoi cogliere il complimento, sta a Te.

Ma tu non puoi e non dovresti mettere in condizione gli altri colleghi di Forum a dover rendere conto - in qualche modo e trasversalmente - di interazioni che hanno il tacito accordo di rimanere private. Punto. Non si fa. Conseguenti o meno che siano le informazioni discese da un discorso pubblico. Perché comunque, così facendo, vuoi dare un'informazione che ora - in pubblica - rende ambiguo un contenzioso. Non è leale.

Certo, potrebbe accadere di doverlo fare (cosa rarissima), ma questo quando per forza maggiore si viene magari accusati di un qualcosa di infondato, e grave a tal punto, che un PM potrebbe divenire l'unica opzione per smontare una volontà avversaria a ingiuriarti. Ma a quel punto dovrebbe essere comunque una cosa risolutiva ed esaustiva, e, probabilmente, dove una discussione privata, magari era primigenia per l'oggetto del contendere stesso.

Tornando al tuo discorso, che comunque è in tema e si riallaccia alla questione del "pensiero unico", non preoccuparti che non avrei problemi a dare ragione alle tue posizioni. Ma stai facendo un po' di confusione.

Non è una questione legata necessariamente a Fefo che, ad esempio, in questo caso, è stato genuino nella sua invettiva, e, in sostanza, gli stai sul cazzo, e veniamo al punto.

Ti dò ragione perfettamente a metà, e questo è un problema di LC poiché è un fattore di principio e non solo un personalismo.

Un conto, Slobbysta, è intervenire "liberamente Spot" (passami il termine), e un conto è, ad esempio, quotare un intervento altrui e innescare un dibattito, un'interazione tra le parti e, in questo dibattito, lasciarsi oltremodo a una certa "licenza poetica". Questo mi pare che a Te sia duro di comprendonio, coglierne le differenze.

Bada, con tutto il rispetto (io stesso ne sono parte con il "calverese") il pluralismo del linguaggio è una cosa bella, ma non puoi arrogarti l'idea che questo debba essere così accettabile per tutti. Se c'è un'argomentazione, ragione di più se su questioni delicate, la medesima si risolve s'un terreno comune; e devi riconoscere che obbligare (soprattutto se è un avversario delle tue posizioni) qualcuno a compiere un ulteriore sforzo per decifrare un linguaggio che, a volte, è oltremodo estetico/ideale (anche se dalle conclusioni ragionevoli, non conta), non è costruttivo. Né per Te che probabilmente hai idee valide da proporre, né per chi le contesta, perché magari non ha voglia di ulteriori e arzigogolati sforzi interpretativi; è nel suo Diritto.

Evidentemente nel tempo questa cosa si è amplificata in modo anche ingiusto, però devi prenderne atto. Mi segui? Un intervento che lo butti lì - a mo' "Di aforisma/sentenza/motto" è un discorso, e va bene, ti dirò, a me piace anche; può avere anche un suo dannato e valido e originale e arguto perché; ma se la discussione poggia su più piani e con più utenze, creanza vorrebbe che il compromesso tu debba accettarlo.

Ok, quanto sopra detto, è per la metà che non spezzo lance a tuo favore; ora quella che ne spezzo:

- bada che quanto ho scritto nel mio primo intervento in questo Topic, già difende buona parte delle tue rimostranze, ed è laddove sostengo che, negli anni su LC, si è dato troppo per scontato che se certe teorie non hanno la benevolenza della Redazione, allora chi ha un dito, si prende il braccio...

... spero che questa cosa finalmente si ridimensioni e che Massimo abbia colto la questione.
Dar56
#82 Dar56 2017-07-30 16:27
Bene, mi compiaccio. Quando pubblicai il mio primo commento, anni fa - in assoluta buona fede - sul Dott. Simoncini, venni sbattuto fuori in meno di un ora. Questo significa che tutti possiamo migliorare e crescere :-D
Buona domenica a tutti.
Teoclasto
#83 Teoclasto 2017-07-30 16:28
Penso che sia inevitabile, in questa fase di accelerazione degli sfaceli -italici e non-, per reazione, essere indotti a "serrare le file" del confronto su LC, finendo per arroccarsi nelle proprie posizioni di tiro ben consolidate ed allargando quella "terra di nessuno" un tempo occupata anche dai "non (totalmente) allineati" a posizioni comunemente accettate e condivise nel blog (es. 9/11, vaccini, chemtrails, allunaggi farlocchi, ecc.).
Questa necessità imposta dalle emergenze quotidiane toglie tempo esteriore e spazio interiore ad altri argomenti (religiosi, etici, filosofici,... esoterici!) che certamente non sarebbero fuori luogo (comune) anche in un sito di "complottisti" ;-) come questo.
Purtroppo, anche quando non applicato strettamente al campo delle teorie scientifiche, il metodo popperiano di demolizione delle "verità ufficiali" (e false) richiede fatica, e respingere in campo avversario con una sola racchetta ogni colpo, contro una imponente macchina sparapalle -come diceva Travaglio riferendosi alle menzogne del Bomba- diventa alla fine estenuante. :-?
SEBIN! Accidenti a te! ;-) scherzo: sei così giovane; che invidia! :-? L'importante è che, quando toccherà anche a te occupare un ruolo nella società, e inevitabilmente dover mediare tra "ideali" e "realtà" per giungere all'inevitabile risultato chiamato:"compromesso", tu non dimentichi quello che sei e senti ora, tutto qui.
Giusto tre mesi fa, mi si è parata di fronte, per ragioni che preferisco non esplicitare, una divisa: dentro c'era uno dei "capi" della contestazione studentesca (tempi felici!) di quand'ero "studente medio(cre)"; non si ricordava di me, perché io iniziavo il primo anno quando lui era già al quinto, e, rammentandogli i "bei tempi" nel nostro glorioso istituto, non ho potuto fare a meno di notare in lui un certo imbarazzo: un bel cambiamento da quando definiva, nelle affollate "assemblee cittadine" in aula magna, quelli che allora indossavano la sua divisa attuale dei "servi del potere".
La vita, effettivamente, cambia le persone... o no?
www.youtube.com/watch?v=IxOc-G31ReM
Pavillion
#84 Pavillion 2017-07-30 16:35
#22 Redazione
E in ogni caso, se io decido di mettere un articolo come questo in home, è a me che devi rispondere, e non a chi ha scritto la missiva.

_________________________________


Nel caso dovessi rispondere al latore del "Caro Massimo", sono ***.
Volevo sottoporti questa mia osservazione" occorrerebbe conoscere l'identità dell'offeso.
Spiace vedere che un così attento lettore non scriva più per motivi che si dovrebbero chiarire con l'interessato ma dato che è a Redazione a cui si deve rispondere e non a chi ha scritto la missiva, dopo averne lette di cotte e di crude trovo giudizioso risparmiarmi il mal di testa.
Preferisco rispondere all'interessato.
hvsky
#85 hvsky 2017-07-30 16:45
Fefo

Caro Federico quando ho parlato di Michele Santoro mi riferivo al fatto che originariamente nel panorama main stream appariva come la spina nel fianco, uomo molto intelligente, preparato, informato ma che ad un minimo accenno di dissenso alla sua conduzione scattava con una certa "aggressività " ..... la mia umile impressione è che lo spuntare su una discussione degeneri spesso in una voglia di primeggiare che oscura il senso della discussione stessa..... ora io parto dall assunto che quello che noi chiamiamo verità è un concetto assai soggettivo..... perfino un fatto conclamo si presta a diverse interpretazioni, figuriamoci discussioni più "filosofiche"... a me piacerebbe mettere da parte lego-ismo e cercare di apprendere il più possibile da una visione diversa piuttosto che cercare a tutti i costi di prevaricarla.... immagina di entrare in una grande gelateria ..... (LC) è chiaro che non ti possono piacere tutti i gusti quindi scegli dal tutto ciò che ti piace di più e ciò che possa soddisfare la tua voglia di dolce.... ecco cosa mi piacerebbe avvenisse qui..... mi viene un esempio stupido ma esemplificativo:
Una volta ci confrontammo sul potere dell influenza dei media e tu chiosasti che un individuo adulto pensa con la sua testa restando impermeabile a tale influenza.... io ti feci pacatamente notare che ci sono svariati esempi che suggeriscono il contrario.... sarebbe stato bello confrontarsi civilmente ma "alla Michele Santoro " non è stato possibile..... ma pochi trhead dopo ti ritrovo a sbandierare il ruolo cattivo dei media che ci impongono la loro visione della realtà..... rimasi un po' perplesso e glissai..... detto in soldoni noi tutti mentiamo continuamente ma, al contrario di ciò che possiamo pensare, principalmente non mentiamo agli altri ma MENTIAMO A NOI STESSI per suffragare le nostre convinzioni ..... da qui un esercizio che ritengo utile è quello di mettere in discussione in primis il proprio punto di vista prima di farlo con quello degli altri e vedrai che si apriranno scenari inimmaginabili.......
Chiudo con un personalissimo consiglio su come leggere i commenti di Slobby:
Io adotto questa strategia:
Li leggo tutti d'un fiato senza soffermarmi sulle singole parole e alla fine ne estrapolo il significato..... e a mio modesto avviso alla fine il significato è sempre molto interessante...... un po' come le canzoni di Vasco rossi o i film di Lync...... il senso te lo dà la visione d insieme...... poi è chiaro che siamo tutti fallibili..... ma è un esercizio che ti suggerisco di fare..... non so se lui lo prenderà come un complimento ma a me diverte tantissimo..... ti lascio con una domanda già fatta: perché contrastare il dissenso dentro al dissenso?
Un saluto a tutti
Calvero
#86 Calvero 2017-07-30 16:46
FEFO:

Citazione:
hai riassunto qui quello che penso anche io, riguardo al contatore post.
E tieni conto che un cosiddetto utente "anziano" o "super-attivo" su di un forum, ha giusto il tempo di auto-umiliarsi se ne approfitta; se in modo gradasso fa sponda sul suo numero di messaggi per imporsi in qualche modo; la figura di merda di un utente anziano, vale mille volte quella di un novizio.
Calvero
#87 Calvero 2017-07-30 17:10
Hvsky:

Citazione:
ti lascio con una domanda già fatta: perché contrastare il dissenso dentro al dissenso?
Maestra, posso rispondere io? (Ho alzato la mano eh :-D )

Mettiamola così:

_________


Abbiamo uno Stato democraticamente convinto che il dissenso sia un Diritto, a patto di essere fondamentalmente d'accordo con lui.

_________

Ecco, cerchiamo di non imparare dai vigliacchi.
pensatore
#88 pensatore 2017-07-30 17:13
Il problema di fondo è insito nel mezzo di comunicazione: estremizzando il discorso si può dire che una discussione pacata su un argomento richiede riflessione e approfondimento mentre un forum per essere "vivo" necessita di molti commenti sull'argomento del giorno, da esprimere nel suo breve tempo di esistenza, e quindi spesso in modo superficiale.
Anticamente uno scriveva un libro ed altri lo confutavano anche dopo alcuni anni sulla base di proprie analisi approfondite; è invece inevitabile la tendenza delle discussioni in rete a trasformarsi in un discorso di pura contrapposizione dove tendono a coagularsi delle forme pensiero sempre più definite e quindi più chiuse in sé stesse.

Il delicato equilibrio non può essere tenuto dal moderatore per evitare le censure, ma principalmente dai partecipanti che devono sforzarsi di non scrivere commenti personali (in effetti si leggono troppe citazioni) ma solo quelli che possano comportare un aumento della quantità di informazione.
Shavo
#89 Shavo 2017-07-30 17:25
@Chiodo

Non ho nulla da obiettare sulle raccomandazioni di Massimo, non ha mica chiesto la Luna... ( :-D :-D :-D )

quel che ho scritto è in risposta alla mail. non mi è piaciuto leggere, cito:
Citazione:
Nel tuo sito LC vige spesso la norma del "pensiero unico".
non mi è piaciuto e non son nemmeno d'accordo. Ho motivato il perchè, e così aggratis ho dimostrato che su LC esiste la libertà di confronto, per chi la vuole. E' lì.

Quel che hai scritto tu invece , Chiodo, non l'ho capito molto bene.
Citazione:
Il punto è come si finisce per discutere o prendere per il culo qualsiasi posizione. In questo caso si scambia una mail privata e aperta (confidenzialmente) per una lamentela e ci si fa "grasse risate" e si prende per i fondelli chi l'ha scritta senza ricordarsi che se Massimo l'ha divulgata un motivo ci sarà.
"prendere per il culo" in che senso? Non era mia intenzione, e non credo d'averlo fatto. Tantomeno le grasse risate.

Entrambi avremo un atteggiamento un po' aggressivo, parlo a te Chiodo, ma sinceramente non mi sembra un grosso problema. L'importante è non buttarla in caciara o in insulti, ma finchè si discute delle tematiche e non delle persone..aggressivamente o no a me poco importa sinceramente. Per chi è ipersensibile mi spiace ma è raro che io attacchi una persona invece di una sua logica. E quelle rare volte che capita ce la metto tutta per far pace...e bona

Poi se parli di rispetto son d'accordo. come non esserlo... posso fare anche un mea culpa, sarà capitato anche a me di esagerare senza accorgermene, però ragazzi, se posso permettermi di dare un consiglio: cercate di non prenderla sul personale.. io stesso son stato attaccato da un troll, qui sul LC giorni fa. L'ho ignorato ed è finita lì... non crolla mica il mondo..


vi invito a rispondermi per le rime, con affetto
Redazione
#90 Redazione 2017-07-30 17:33
ANTEATER: Sei stato espulso. Con questa tua ennesima rimostranza pubblica di faccende private mi hai definitivamente stufato. Già avevi commesso la stessa scorrettezza portando in pubblico questioni private fra me e te. Ora hai superato il limite.

Questo sito non è fatto per parlare di sè stessi, ma di cose che interessano tutta la comunità.

PS: Se c'è qualcuno che sta pensando di intercedere a favore di Slobbysta si risparmi la fatica. La sua storia è lunghissima, la sua lista di espulsioni anche, e non ci sarà nulla che mi faccia cambiare opinione in questo caso. Era una decisione già dovuta da lungo tempo.
SEBIN
#91 SEBIN 2017-07-30 17:36
Citazione:
mi ero dimenticato di dirti che adoro certi videogiochi (ho pure la VR) e anelo solo a condurre una vita da idiota salvo poi constatare che per permettermela devo prima cambiare un po il mondo.
Io comincerei proprio nel cambiare il mondo dalle cose vere e proprie. I videogames rimarranno sol o un lontano ricordo, una sorta di passione se proprio vogliamo intenderci. Ci sono un sacco di cise che potremo fare nella vita ma qgesta va messa negli ultimi posti.
Redazione
#92 Redazione 2017-07-30 17:41
Ragazzi, per riassumere questa lunghissima querelle: ho semplicemente chiesto di non aggredire le persone che la pensano diversamente dalla maggioranza di noi (sia che siano in buona fede oppure sospetti troll).

Quando si presentano, avete due opzioni: 1) indirizzarle brevemente verso fonti di informazioni aggiuntive, 2) ignorarle (casomai poi intervengo io).

Non c'è nessun ragionamento che possa giustificare una loro aggressione da parte del "branco".

Cerchiamo di crescere e di essere civili.

Grazie.
SEBIN
#93 SEBIN 2017-07-30 17:50
Citazione:
SEBIN! Accidenti a te! scherzo: sei così giovane; che invidia!  L'importante è che, quando toccherà anche a te occupare un ruolo nella società, e inevitabilmente dover mediare tra "ideali" e "realtà" per giungere all'inevitabile risultato chiamato:"compromesso", tu non dimentichi quello che sei e senti ora, tutto qui. 
Ti posso solo dire che pur avendo raggiunto la maggiore età io mi sento giàbrespo dabile nel mio piccolo, di un ruolo che dovrei ricoprire da grande e non a caso dovrò aspettarmi tanti compromessi. Devo essere all'altezza solo a partire da questa età e poi si vedrà cosa sarò capace di combinare. Per il momento dico che dovrò ultimare i miei studi e prendere il diploma di maturità.
fefochip
#94 fefochip 2017-07-30 18:22
#85 hvsky
Citazione:
Una volta ci confrontammo sul potere dell influenza dei media e tu chiosasti che un individuo adulto pensa con la sua testa restando impermeabile a tale influenza.... io ti feci pacatamente notare che ci sono svariati esempi che suggeriscono il contrario.... sarebbe stato bello confrontarsi civilmente ma "alla Michele Santoro " non è stato possibile..... ma pochi trhead dopo ti ritrovo a sbandierare il ruolo cattivo dei media che ci impongono la loro visione della realtà..... rimasi un po' perplesso e glissai..... detto in soldoni noi tutti mentiamo continuamente ma, al contrario di ciò che possiamo pensare, principalmente non mentiamo agli altri ma MENTIAMO A NOI STESSI per suffragare le nostre convinzioni .....
in pratica mi stai dicendo che arrivo a contraddirmi pur di avere ragione.
però l'esempio che hai portanto non vedo come sia esemplificativo di questo mio presunto "peccato"
continuo a pensare che un individuo adulto per definizione sa pensare con la propria testa (cosa faticosa per altro e che non tutti hanno il tempo e il privilegio di fare)nonostante i media raccontino una montagna di enormi balle (oggi i media raccontano balle talmente grosse e malfatte che dovrebbe essere sempre piu facile accorgersi degli inghippi).
e cosa c'entra con il fatto che i media raccontino una montagna di enormi balle?
o meglio dove sarebbe la contraddizione ? io non la vedo
mi ricordo anche che sostenni che non è detto che la maggior età anagrafica sia condizione necessaria e sufficente di quello che intendo io per ragionare come una persona adulta
fefochip
#95 fefochip 2017-07-30 18:27
#86 Calvero
Citazione:
E tieni conto che un cosiddetto utente "anziano" o "super-attivo" su di un forum, ha giusto il tempo di auto-umiliarsi se ne approfitta; se in modo gradasso fa sponda sul suo numero di messaggi per imporsi in qualche modo; la figura di merda di un utente anziano, vale mille volte quella di un novizio.
in poche battute è colui che piu rischia in termini di reputazione, certo
Antdbnkrs
#96 Antdbnkrs 2017-07-30 18:32
Ho letto tutti i post... uff che fatica. Chi parla di pensiero unico sbaglia alla grande! In questo sito gli argomenti vengono analizzati in dettaglio e chi dice una cazzata viene subito "bastonato" dagli altri utenti (terra piatta, noplane etc) e non perche' sta sul cazzo a tutti MA perche' le PROVE che porta fanno acqua da tutte le parti. Ci sara' un motivo se il 99,9% degli utenti è d'accordo sull' 11/9 e sui vaccini mentre per altri argomenti ci dividiamo! o no? Provate a leggere il sito di Patti per capire la differenza.
SEBIN
#97 SEBIN 2017-07-30 18:33
Comunque, @Fefochip, tornando a quel discorso che mi avevi nominato, non me ne ero reso conto che l'argomento in questione si trattava del contatore di messaggi, in quanto chiunque può scriverne uno o più di uno ma l'importante, in fin dei conti, è che poi si deve spiegare quando li posta. Non so che senso abbia postare senza assicurarsi di quello che si dice.

@Calvero

Citazione:
E tieni conto che un cosiddetto utente "anziano" o "super-attivo" su di un forum, ha giusto il tempo di auto-umiliarsi se ne approfitta; se in modo gradasso fa sponda sul suo numero di messaggi per imporsi in qualche modo; la figura di merda di un utente anziano, vale mille volte quella di un novizio.
Era quello che ho voluto ribadire poco fa, rispondendo al post di Fefochip. Non so com e descrivere una persona solo perchè posta ma lo fa solo per incrementare un alto numero di messaggi. La versione vecchia del sito l'ho vista ma non so nulla in merito a quello.
fefochip
#98 fefochip 2017-07-30 18:41
#92 Redazione
Citazione:
Ragazzi, per riassumere questa lunghissima querelle: ho semplicemente chiesto di non aggredire le persone che la pensano diversamente dalla maggioranza di noi
io ti ho dato piena ragione però mi piacerebbe sapere cosa ne pensi di un dilemma che ho evidenziato nel post 33
#33 fefochipCitazione:
quindi per quanto riguarda l'obbligatorietà vaccinale quindi tutti quelli che si lamentano di "trattamenti" aggressivi sono semplicemente ripagati con la loro stessa moneta e il fatto che(eventualmente) non se ne rendano conto per quanto mi riguarda non è una scriminante, anzi.
detto in altre parole ancora la posizione di obbligo vaccinale è essa stessa una posizione aggressiva o fascista , scegli tu la definizione.
che facciamo non diciamo che è una posizione fascista perche l'altro si sente poi "aggredito"?
non c'è un limite anche a porgere l'altra guancia?

insomma santo dio non si può pretendere pulizia di linguaggio quando ci ammazzano...della serie , si loro sono degli assassini figli di puttana però guai a usare parolacce per dirlo(estremizzo solo per rendere chiaro un concetto)
Calvero
#99 Calvero 2017-07-30 18:42
Citazione:
Ragazzi, per riassumere questa lunghissima querelle: ho semplicemente chiesto di non aggredire le persone che la pensano diversamente dalla maggioranza di noi (sia che siano in buona fede oppure sospetti troll).
Stai dicendo che abbiamo parlato per il cazzo? :-D

Svicolone
fefochip
#100 fefochip 2017-07-30 18:48
#80 Chiodo
lo sai che nemmeno io ho capito cosa cavolo vuoi dire?
Citazione:
Il punto è come si finisce per discutere o prendere per il culo qualsiasi posizione.
siamo qui per discutere .
chi ha preso per il culo chi esattamente?io perche mi sono messo a ridere della frase di shavo elui perchè l'ha detta?
SEBIN
#101 SEBIN 2017-07-30 18:57
Citazione:
Ragazzi, per riassumere questa lunghissima querelle: ho semplicemente chiesto di non aggredire le persone che la pensano diversamente dalla maggioranza di noi (sia che siano in buona fede oppure sospetti troll).
Dico solo che su questo sito non si dovrebbe manco rispondere alle provocazioni e che bisogna sempre rispettare un certo limite, altrimenti la pazienza finisce. Purtroppo non hai idea di quanto odio i troll. Ma manco un minimo di contegno no?
fefochip
#102 fefochip 2017-07-30 19:14
@ calvero
però non mi hai dato soddisfazione , in tuo onore avevo impacchettato un post :-D
#39 fefochip
Chiodo
#103 Chiodo 2017-07-30 19:21
@Shavo + FefochipCitazione:
posso fare anche un mea culpa,
Citazione:
chi ha preso per il culo chi esattamente?
Macche mea culpa Shavo, figuriamoci,
vi ho citati solo perche in due vostri commenti avete perfettamente rappresentato il "branco":
Shavo che scambia la mail per una lamentela e Fefo che se la ride ritenendola anche lui una lamentela.

Il prendere per i fondelli non è riferito in particolare a qualcuno in questo momento.

Non avete fatto niente di male ne di grave ne di cattivo, ci tengo solo a far notare che non va presa necessariamente per una lamentela di cui ridere, forse ha un significato piu "profondo" se anche Massimo la pubblica e se molti utenti si ritrovano in certe parole.

Prendiamola in considerazione invece di catalogarla come una bizza e niente piu.
fefochip
#104 fefochip 2017-07-30 19:29
#105 ChiodoCitazione:
vi ho citati solo perche in due vostri commenti avete perfettamente rappresentato il "branco": Shavo che scambia la mail per una lamentela e Fefo che se la ride ritenendola anche lui una lamentela.
ma abbi pazienza chiodo con questo ragionamento allora basta essere d'accordo con una persona per essere etichettati nel "branco"
mi pare un po poco quando poi nel tread si sviluppano pensieri diversi dai nostri.
ma poi questo fantomatico "branco" cosi come descritto dal post dovrebbe essere d'accorco con il pensiero di massimo e invece siamo io e shavo in questo caso che ci dissociamo in parte


boh, ci sono certe logiche che io non comprendo
qilicado
#105 qilicado 2017-07-30 19:44
Luogo Comune è pensiero unico?
Secondo me è inevitabile che ci sia una certa uniformità di pensiero, sopratutto in un sito legato a doppio filo a Massimo Mazzucco: è lui infatti che lo gestisce e se ne fa carico, e provengono dai suoi film i nuclei tematici principali affrontati in questo contesto. Massimo si è costruito una autorevolezza non da poco che è difficile non riconoscergli. Se ci pensate, non è cosa semplice rinnovare un sito per 15 anni, fornendo contenuti che in media sono di qualità; che dire poi dei suoi film?
Ora, non vorrei dilungarmi con questo pistolotto, che per molti di voi può apparire, appunto, fuori luogo o addirittura stucchevole. Io semplicemente quando mi connetto al sito è come se entrassi in casa di Mazzucco: è come se fossi suo ospite. Quindi non mi metto a fare bordello, non mi metto a convincere Massimo della necessità di cambiare mobilio alla casa. E sopratutto non vado in bagno senza chiedere il suo permesso.
Gli altri utenti li considero come ospiti: non sono io che li devo giudicare. Anzi, troverei inopportuno chiedermi cosa ci facciano a casa di Massimo Mazzucco o addirittura invocare la loro espulsione.
Secondo me la longevità di luogo comune e della sua particolarità - positiva si intende - risiede proprio in questa metafora. Massimo assomiglia di più ad un oste, che ad un leader politico, luogocomune assomiglia più a una casa accogliente che a un partito politico.
Ma non pensiate che io sia una persona del tutto indifferente così calata nel ruolo dell'ospite. Per esempio certe espulsioni da due anni a questa parte non le ho capite, non capisco poi perché certi utenti in passato si scambiavano infinite lenzuolate in discussioni, nel tentativo vano di cambiare la testa all'avversario. Poi mi dispiace non leggere più alcuni utenti.
Pavillion
#106 Pavillion 2017-07-30 19:55
#75 clausneghe 2017-07-30 15:03
Aspetto qualcuno che mi dica di restarci, su Cdc, ai quali rispondo che LC è un po casa mia, lo freguento (e c'ho scritto pure articoletti) dal lontano 2006...
Ciao

:pint:
Ti leggo, sempre, quando mi capiti sotto gli occhi, ubriaco io capita che delle volte anche io copio gli altri:
:pint:
Matkshonov
#107 Matkshonov 2017-07-30 20:32
Come già scritto, qui non esiste il pensiero unico, ci sono alcune posizioni dominanti su argomenti acclarati, su molti altri argomenti le discussioni sono anche a furor di sciabola, su altri non ci sono discussioni perchè non c'è alcun interesse, se si vuole discutere dell'isola dei disperati ci sono altri lidi.
è ovvio che gli argomenti li fa chi gestisce il sito ed il sito ne rispecchia pregi e difetti, ma queste appunto sono solo ovvietà, ma rimane uno spazio, il più importante,si chiama commenti liberi dove si può esprimere opinioni e riportare notizie non incluse nei thread principali, senza contare che a richiesta degli utenti sono stati aperti thread per argomenti non compresi nella pagina principale, anche per |/%&&%?£ come la terra piatta o l'albedo lunare.
Perciò senza ironia e senza offendere invito coloro che insistono che qui vige il pensiero unico, di farlo nei e per i siti di Angela e soci, dove non solo non c'è lo spazio "commenti liberi" ma ogni commento,come ho già scritto, viene visionato prima di essere pubblicato. sì li vige la censura, la scuola dei troll non ammette pensieri alternativi. Lì sì,ma non solo, si viene aggrediti se non si è allineati, e aggrediscono in branco.
aledjango
#108 aledjango 2017-07-30 22:07
Ciao a tutti.. stavo pensando di iscrivermi ad un blog dove si parla dell'isola dei famosi e del grande fratello chiedendo se potevo esprimere la mia idea sulle trasmissioni anche se contraria alle loro.... e poi sparargli un post dove dicevo che le torri gemelle non sono state buttate giù da bin laden... poi dirgli un gossip: le torri cadute non sono due... E alla fine dire che i vaccini sono dannosi e questa legge è un regalo che questo governo DOVEVA fare alle industrie farmaceutiche. Ecco, a questo punto mi sarei goduto le risposte.... Ragazzi la morale di questo mio stupido post è questa: ognuno ha il blog che si merita.... perché uno dovrebbe prendersi la briga di iscriversi a luogocomune e poi dire che le torri gemelle sono state abbattute da b.laden e che i vaccini fanno bene??? Perché? ?


Io vi voglio bene.. ormai "conosco " quasi tutti... ciao
clausneghe
#109 clausneghe 2017-07-30 22:07
@ Fefo.
Ciao, si è superficiale come critica ed è meglio così.. :-D
@ Farfallone Pavillon.. Non ho afferrato il concetto, oppure l'ho afferrato solo per i piedi..Mi insinui con quel "anche" che io copio? :-o
Ciao anche a te :pint:
essece
#110 essece 2017-07-30 23:09
#22 Redazione


Citazione:
Non c'è bisogno di perdere troppo tempo con loro: o le indirizzi alle giuste informazioni, con un semplice link, oppure le ignori (se ritieni che siano dei provocatori) e passi oltre.
In linea di massima daccordo, ma ci sono anche utenti che condividono le vostre stesse verità, ma hanno un modo di discuterle e soprattutto di affrontarle un po diverso ... sembra che gli riserviate lo stesso trattamento.

Finchè vi rimbalzate le vostre certezze e soluzioni tra di voi, a mio avviso, certo avrete modo di incrementarvi l'autostima a vicenda, ma non si va da nessuna parte.

Poi è necessario capire cosa si intente per provocazione, perche se essa viene vista come mero atto aggressivo è un discorso, se invece la si riesce a vedere come stimolo intellettuale, puo essere il preludio a riflessioni diverse dal pensiero unico.
Marauder
#111 Marauder 2017-07-30 23:15
Oddio.
Con Human, che mi pare l' unico a favore delle vaccinazioni, si è parlato eccome nei forum e nessuno è stato a mandato affanculo o altro. Magari si può fare meglio, anzi : sicuramente si può fare meglio, ma senz'altro non si può dire che si intimidiscano le persone: se non ci fosse contradditorio non avrebbe praticamente senso venir qua a postare.

Guarda un po' la Terra piatta ad esempio: i perculamenti non sono mica partiti di default.
Prima si è provata a ragionare, confutando TUTTO il materiale dei terrapiattisti, confutazioni alle quali seguivano 0 (zero) repliche, commenti, correzioni, per postare invece un nuovo video dell' araldo Tinelli (che ancora ci impesta la home di yooutube).
Forse manco quelli son stati sparati affanculo, pur essendone BEN meritevoli.
Pavillion
#112 Pavillion 2017-07-30 23:22
#75 clausneghe 2017-07-30 15:03
Aspetto qualcuno che mi dica di restarci, su Cdc, ai quali rispondo che LC è un po casa mia, lo freguento (e c'ho scritto pure articoletti) dal lontano 2006...
Ciao

______
:pint:
Ti leggo, sempre, quando mi capiti sotto gli occhi, ubriaco io capita che delle volte anche io copio gli altri.
:pint:


#109 [email protected]
Farfallone Pavillon.. Non ho afferrato il concetto, oppure l'ho afferrato solo per i piedi..Mi insinui con quel "anche" che io copio?

______
Ti leggo, sempre, quando mi capiti sotto gli occhi, ubriaco io capita che delle volte anche tu copi gli altri.
Ho dovuto farlo. Ho "insinuato" ora quello che hai voluto intendere precedentemente.
Calvero
#113 Calvero 2017-07-30 23:44
FEFO:

Citazione:
però non mi hai dato soddisfazione , in tuo onore avevo impacchettato un post :-D
#39 fefochip
Vero! Poi mi sono fatto prendere dal resto della discussione, perché stavo per rispondere, e mi sono dimenticato.

Touché :pint:
Calvero
#114 Calvero 2017-07-31 00:04
Pavillon, hai un PM

__________

A Slobbysta, mandami i PM - non posso rispondere se sei al centro di questa diatriba.

___________


Matk:

Citazione:
Perciò senza ironia e senza offendere invito coloro che insistono che qui vige il pensiero unico, di farlo nei e per i siti di Angela e soci, dove non solo non c'è lo spazio "commenti liberi" ma ogni commento,come ho già scritto, viene visionato prima di essere pubblicato.
Tranquillo, preparati a quando ci sarà un supervisore di Stato - che media tra Te (utente) e il Sito dove vuoi intervenire, dove anche un "Mazzucco", non potrà nemmeno sapere quali messaggi erano già stati epurati prima ancora che si affaccino sul suo Forum...

... pensate che manchi tanto? ;-)
SuperGulp
#115 SuperGulp 2017-07-31 02:07
CITAZIONE SEBIN

Ma io ho detto per caso che Luogo comune è come YT? Non mi pare di aver detto questo è io so solamente che se sparo cavolate controve to su quella piattaforma veramente mi rompono le scatole. Posso parlarti in privato?
_____________________________________________________________________________________

Non mi sembra di aver detto questo, intendo solo sottolineare che youtube è un bordello, se posti qualcosa che
non è allineato al filo guida del canale, ti fanno la pelle, quindi per rafforzare questa immagine, sottolineo che al
confronto le voci fuori dal coro qui son trattate comunque con i guanti di velluto.

Certo che puoi inviarmi un PM, non penso sia necessario chiederlo, magari comunicarlo si.
Valdez
#116 Valdez 2017-07-31 02:22
Riguardo agli insulti e alle aggressioni (!) non voglio fare un discorso di educazione, perché chi di noi nel quotidiano non ha mai mandato un “Vaffa” a qualcuno quando ci vuole.

Tuttavia ritengo che in questo sito non si debbano usare insulti per due motivi.

Primo quando postiamo siamo ospiti in “Casa” di Massimo Mazzucco, e dobbiamo avere rispetto per lui, per il suo impegno e per gli altri utenti. Molte discussioni vengono rovinate da valanghe di post di scambi di insulti reciprochi che tolgono al lettore la voglia di continuare a leggere: in un articolo di qualche giorno fa era stato usato goliardicamente il termine “zoccola” per una giornalista, ebbene un provocatore ha fatto spendere una trentina di post su 120 per stabilire che la parola inglese “presstitute” (giornalista prostituta) aveva “più stile”.
Quando ad un utente si controbatte, ma poi notiamo che si tratta di un provocatore, si deve ignorare.

Inoltre gli insulti nuocciono al nome del sito (e di Mazzucco) facendolo passare per un covo di barbari, cosicché passano in secondo piano le informazioni che contiene, per la gioia dei siti debunker (non è escluso che i provocatori vengano proprio da tali siti, così si fa il loro gioco).

Secondo motivo non si devono colpire le persone ma gli argomenti, se ricerchiamo il nobile valore della verità non dobbiamo usare gli stessi mezzucci del mainstream, mistificatore per eccellenza.

In molte discussioni in TV quando un giornalista “libero” da le prove che molte notizie “ufficiali” sono false, il giornalista “asservito” (o il politico) non sa controbattere perché vittima del castello di menzogne e di contraddizioni create dal mainstream stesso. Non potendo colpire la notizia colpiscono la persona, cosicché il giornalista “libero” diventa “comunista”, “fascista”, “populista”, “razzista” “xenofobo”, ecc.

Molti giornalisti “mastini” del mainstream fanno apposta a provocare e far perdere le staffe ai giornalisti “liberi” perché sanno bene che se a questi esce un “vaffa”, per una società perbenista e ipocrita come la nostra, l’insulto conta più del messaggio.
Silenzio27
#117 Silenzio27 2017-07-31 03:57
e' dal 2009 credo, che seguo questo sito. Ho postato solo 1 volta, forse due, proprio a causa di cio' che viene segnalato in questa lettera. E alcuni dei commenti sono la prova evidente che nel tempo forse qualcuno si e' perso qualche pezzo...in generale, piu' o meno chiunque sia convinto di conoscere l'unica e assoluta' verita' su tutto in qualsiasi contesto, deridendo e facendo anche "branco" per isolare chi ha un parere diverso. Sempre stato cosi', da che leggo i commenti di questo sito.
hvsky
#118 hvsky 2017-07-31 07:09
Citazione:

Calv

Abbiamo uno Stato democraticamente convinto che il dissenso sia un Diritto, a patto di essere fondamentalmente d'accordo con lui.
Ecco perché promuovevo il dissenso dentro al dissenso:) :) :)
hvsky
#119 hvsky 2017-07-31 07:35
Citazione:
Fefo

in pratica mi stai dicendo che arrivo a contraddirmi pur di avere ragione.
Piano ....il concetto non è così banale .... mettevo solo in luce la tendenza più o meno inconscia più o meno garbata o arrogante di anteporre e prepotentemente imporre la propria idea/opinione su quella degli altri.... cioè una volta partiti la retromarcia terapeutica va in off..... e non per fare la maestra (lungi da me ) l ho visto fare parecchie volte

Sul esempio stupido che avevo fatto senza troppi ghirigori il concerto era piuttosto semplice ..... e penso che tu l abbia ben capito.... la mia "critica" era sull idea che una fascia di età non era immune dal condizionamento (tu sostieni ora di non averlo detto.... forse sbaglio io ) ma ricordo che feci esempi sul ruolo della radio durante il fascismo o della TV durante il nazismo e della propaganda in genere..... e su come i media influenzino piuttosto profondamente il nostro modo di pensare.... anche sul tema vaccini .... tutto qui ..... ma la discussione non ebbe seguito..... penso che se le tue rimostranze fossero state le stesse di oggi me le avresti fatte anche all epoca....
comunque spero tu abbia capito il senso del mio post dalla quale hai estrapolato la parte più "banale " tralasciando il core del messaggio....
Un saluto
hvsky
#120 hvsky 2017-07-31 07:58
Citazione:
Fefo
è esattamente quello che ho detto nell'articolo. piu esattamente e in sintesi ho detto che le gente se immatura (quindi un bambino) è piu facile da pilotare perche quando gli fai "bu!" corre a nascondersi dietro la gonna di mammà. sono meccanismi difficili da eludere fino a che non si diventa adulti
Non per una rivalsa personale, ti giuro ma avevo 2 min e ho ritrovato il post.... a onor di cronaca si sviluppò un mini dibattito sul uso della parola "adulto"
Che man mano è diventata una "metafora " di persona sveglia, conscia del condizionamento.... ma che a prima vista sembrava proprio voler dire adulto che faceva da controparte al bambino che scappava a nascondersi sotto la gonna della mamma..... e X chiudere , anche con tale accezione è carino ricordare che se di vero condizionamento si parla il condizionato non sa di esserlo..... :hammer:
fefochip
#121 fefochip 2017-07-31 09:29
hvsky
Citazione:
Sul esempio stupido che avevo fatto senza troppi ghirigori il concerto era piuttosto semplice ..... e penso che tu l abbia ben capito..
"credo" di aver capito cosa intendi tanto che te lo ho riscritto , il punto è che però non ricordo DOVE sarebbe accaduto ma te lo ricordi tra noi due solo tu
Citazione:
comunque spero tu abbia capito il senso del mio post dalla quale hai estrapolato la parte più "banale " tralasciando il core del messaggio....
se riassumo non è per "banalizzare" ma per ridire con parole mie quello che cerchi di dire.
è il fondamento di un dialogo ripetere le parole dell'altro con le proprie parole
per dare la possibilità all'altro di capire se è arrivato a destinazione il messaggio
io ho capito due cose che mi "rimproveri":
1)che sostengo con talmente tanta forza le mie opinioni che un eventuale marcia indietro poi può essere complicata
(su questo ti posso dare ragione fin da subito , conosco il mio carattere nel bene e nel male, farò tesoro di quello che dici perche è vero)
2) tale processo arriva fino all'estremo nel contraddirmi a distanza di pochi giorni
(farei il "sofista" che per amore di dialettica e del suo sviluppo prima sostenevano una tesi e poi il suo contrario)

però abbi pazienza per quanto riguarda il punto 2), o mi dici dove mi sono contraddetto citando il post o la linea di discorsi chiamola n1 e mi dici di confrontarla con il post o la linea di discorsi n2
quindi o mi dici dove è successo ciò
Citazione:
Una volta ci confrontammo sul potere dell influenza dei media e tu chiosasti che un individuo adulto pensa con la sua testa restando impermeabile a tale influenza.... io ti feci pacatamente notare che ci sono svariati esempi che suggeriscono il contrario.... sarebbe stato bello confrontarsi civilmente ma "alla Michele Santoro " non è stato possibile.....
oppure se ti fa piacere ti do ragione cosi
fefochip
#122 fefochip 2017-07-31 10:09
#116 ValdezCitazione:
Molti giornalisti “mastini” del mainstream fanno apposta a provocare e far perdere le staffe ai giornalisti “liberi” perché sanno bene che se a questi esce un “vaffa”, per una società perbenista e ipocrita come la nostra, l’insulto conta più del messaggio.
ecco mi impegnerei anche sul fronte di non far diventare luogocomune perbenista e ipocrita come la nostra società
SEBIN
#123 SEBIN 2017-07-31 10:28
@SuperGulp

Citazione:
Non mi sembra di aver detto questo, intendo solo sottolineare che youtube è un bordello, se posti qualcosa che
non è allineato al filo guida del canale, ti fanno la pelle, quindi per rafforzare questa immagine, sottolineo che al 
confronto le voci fuori dal coro qui son trattate comunque con i guanti di velluto.

Certo che puoi inviarmi un PM, non penso sia necessario chiederlo, magari comunicarlo si.
Ecco, infatti è seguendo questo tuo ragionamento, posso solo capire che Youtube è uno schifo di mezzo di comunicazione e qui di bisogna sempre porre maggiore attenzione a quello che bisogna scrivere. Questo in fin dei conti è dovuto al fatto che, onde pur di non dire una cosa sbagliata che riguarda il filo del discorso, bisogna saper interpretare bene i commenti di altri utenti, poichè ci sono altri che sono di un opposizione diversa. Proprio come in campo politico, (esempio) c'è chi sta dalla parte di Grillo e chi dalla parte di Renzi, se tu dimistri di stare dalla parte din uno vieni insultato dall'altro, in quanto ambedue le figure politiche sono elementi indignosi per l'Italia. Su Luogocomune si discute in msniera piuttosto seria e pacifica e qua le posizioni politiche non contano. Qua conta l'analisi delle idee e non delle persone. Che dire, una differenza piuttosto significativa
Valdez
#124 Valdez 2017-07-31 10:31
articolo
Citazione:
Nel tuo sito LC vige spesso la norma del "pensiero unico"
Non c’è una norma, non si è scimmiette ammaestrate e tanto meno Mazzucco obbliga a pensarla come lui. Siamo tutti liberi di esprimere la nostra opinione, ma si è di mente “aperta” alla ricerca di risposte che l’informazione dei media “tradizionali” non da, o da alterate.

È ovvio che in un sito in cui circolano notizie e informazioni “alternative” a quelle “ufficiali”, le discussioni si allineano spontaneamente ad un “pensiero unico”, alternativo e opposto al “pensiero unico” maistream.
poveraccio
#125 poveraccio 2017-07-31 13:01
@ Sebin
ciao, siccome ho notato che ti sono stati dati suggerimenti che io ritengo fuorvianti come quello di studiare, per es. l'argomento 11/9, mi permetto di suggerirti, vista la tua giovane età, qualcosa che secondo me può esserti molto più utile. Gli argomenti trattati su LC sono tutti di secondaria importanza, non trattano mai la realtà ma solo dei fatti particolari di una rappresentazione più o meno falsata della vita dell'uomo.
Per avere degli spunti seri su cui riflettere, perché è solo così che puoi imparare, non certo STUDIANDO, ma guardando dentro te stesso, soprattutto quelle che sono le tue paure, ti consiglio qualche libro:

Masanobu Fukuoka - La rivoluzione del filo di paglia
Erich Fromm - Avere o essere
Enrico Manicardi - Liberi dalla civiltà
Wendell Berry - Il corpo e la terra
Svagito - Le radici dell'amore

Leggere e imparare con la mente non serve a niente. I concetti vanno vissuti dentro di noi attraverso un percorso di autoanalisi che è esperienziale e porta alla consapevolezza, di ciò che siamo noi e di conseguenza di ciò che è il mondo.
Naturalmente anche tutto questo può essere ulteriormente approfondito, dipende da te.
Pavillion
#126 Pavillion 2017-07-31 15:30
#114 Calvero 2017-07-31 00:04
Pavillon, hai un PM

__________

Come va? Tra un tira e molla, particolare quello di ieri, mi hai preceduto, inviasti tu un privato a me.
Questo è lo spunto da cui prese l'abbrivio il mio: Hai un PM.
peppe88
#127 peppe88 2017-07-31 16:02
11/9

Caio a tutti
approfitto del tono ecumenico di Massimo per chiedere un aiuto.
Mi sembra di capire che su questo sito è poco considerata la tesi della polverizzazione delle torri della dottoressa judy wood.
Mi indirizzate su qualche link dove è possibile capire perché la sua tesi non è sovrapponibile (nella tesi dell'inside job) almeno sulla fase del crollo delle torri ?

Grazie
hvsky
#128 hvsky 2017-07-31 16:29
Citazione:
Fefo
Onestamente non ricordo e non riuscirei a fare ciò che giustamente mi chiedi (confrontare i tuoi post) posso dirti che , capiterà anche a te, quando ti rimane impressa una cosa dopo averla notata .... rifletti e pensi beh questa affermazione cozzava con altre fatte a distanza di tempo..... ma veramente non era questa la parte importante.... quindi andiamo sulla fiducia: o ti fidi del mio ricordo (che a onor del vero non posso "contestarti" ) confidando nella mia buona fede .... interpretandolo nella giusta maniera ( non come un rimprovero o un "peccato ") ma piuttosto come una debolezza insita in ognuno di noi, me in primis, cercando di farne tesoro.... non per me, perché tu non mi devi nulla ma per te (noi) come momento di crescita......perché come dicevi tu nel punto 1) quando abbiamo un "obbiettivo " oltre a scordarci la retromarcia possiamo , per lo stesso motivo, cadere nell errore della contraddizione.....
Non sono un sofista ti assicuro solo che ha volte di impulso scrivo cose ..... rileggo e cerco di aggiustare il tiro per rendere la discussione più rispettosa possibile..... anche questo è egoismo se ci pensi bene.... ma umani siamo e in siffatto modo per molto tempo rimarremo.... grazie della chiacchierata.... e alla prossima puntata!
pippos
#129 pippos 2017-07-31 16:33
ognuno cerca solidarietà per i suoi convincimenti. Personalmente non ho voglia di discutere con chi sta dalla parte opposta. Ne uscirebbe una discussione da bar, totalmente inutile. meglio confrontarsi con chi la pensa come me, così posso arricchire la mia posizione.
Sertes
#130 Sertes 2017-07-31 16:43
Citazione peppe88:
Mi sembra di capire che su questo sito è poco considerata la tesi della polverizzazione delle torri della dottoressa judy wood.
Mi indirizzate su qualche link dove è possibile capire perché la sua tesi non è sovrapponibile (nella tesi dell'inside job) almeno sulla fase del crollo delle torri ?

Premesso che tutto è possibile.
E' onere di chi fa l'affermazione dimostrarla.
E' Judy Wood che dovrebbe fugare i tuoi dubbi.
Se chi fa l'affermazione invece che usare il metodo scientifico e portarti prove dirette ed inconfutabili di quanto afferma arriva invece ad inventare termini coniati per l'occasione (ad esempio polverificazione, non polverizzazione), senza portare alcuna prova nemmeno di questi fenomeni, allora la teoria si affloscia da sola per mancanza di supporto.
La scienza non è chi la spara più grossa.

Inoltre la credibilità di Judy Wood è fortemente compromessa dal fatto che nega la presenza di nanothermite incombusta nelle macerie - cosa che è stata dimostrata scientificamente e mai confutata. Anche gli ufficialisti si sono dovuti arrendere all'evidenza, mentre Judy Wood in modo completamente antiscientifico invece che realizzare una confutazione formale semplicemente continua a dire che se le torri fossero crollate per nanothermite si sarebbero illuminate a giorno: un chiaro strawman dato che NESSUNO afferma che le torri siano state fatte crollare SOLO con nanothermite. Si parla di nanothermite perchè è sicuro e dimostrato che ci fosse, ma che ci fossero altri composti non è da escluderlo.
fefochip
#131 fefochip 2017-07-31 17:59
#128 hvsky
che ti devo dire, ti ho dato ragione per parte della critica che mia hai fatto. per l'altra francamente dato che so quello che penso e sostengo non trovo contraddizioni.
trovo piu probabile che il mio messaggio per qualche motivo non è arrivato come intendevo

in ogni caso ben vengano critiche come la tua

proverò (se riesco) a mutare la mia impostazione, piu "contro" e decisa in una piu morbida e che lascia spazio.

ma sai, sono pure caratteri che vanno anche presi per quello che sono , non si può pretendere di essere perfetti e io non lo sono di certo.
fefochip
#132 fefochip 2017-07-31 18:04
#129 pippos
Citazione:
ognuno cerca solidarietà per i suoi convincimenti.
umano e anche giusto
Citazione:
Personalmente non ho voglia di discutere con chi sta dalla parte opposta. Ne uscirebbe una discussione da bar, totalmente inutile.

comprensibile dato il livello di disposizione al dialogo nella società di oggi
Citazione:
meglio confrontarsi con chi la pensa come me, così posso arricchire la mia posizione.
purtroppo questo è un convincimento errato, dato che troverai solo la prima parte di quello che dici ma non arricchirai te stesso con cose nuove ma consoliderai convincimenti.

molti di noi abbiamo paralato allo sfinimento dell'11 settembre qui su lc non tanto per convincere il prossimo ma per convincere noi stessi.

non è stato inutile perche senza questo convincimento come mai avremmo potuto parlare con qualcuno che invece pensa che è stato bin laden?
angelo88
#133 angelo88 2017-07-31 20:17
Quindi la critica diventa provocazione?
Altro che pensiero unico, siamo oltre...
Marauder
#134 Marauder 2017-07-31 21:17
Citazione:
#127 peppe88
ciao, se ne parlò qui:
luogocomune.net/.../...

nei toni denunciati da Massimo, almeno per quanto mi riguarda.
peppe88
#135 peppe88 2017-08-01 12:53
Citazione:
#134 Marauder
grazie
Matkshonov
#136 Matkshonov 2017-08-01 13:58
@Calvero
citazione:
Tranquillo, preparati a quando ci sarà un supervisore di Stato - che media tra Te (utente) e il Sito dove vuoi intervenire, dove anche un "Mazzucco", non potrà nemmeno sapere quali messaggi erano già stati epurati prima ancora che si affaccino sul suo Forum...


Non ho idea fra quanto tempo ci ritroveremo in questa situazione,purtroppo(per la situazione), di sicuro le "fake news" sono il mattone portante, mezzo per conseguire lo scopo, questo scopo.
e cmq ognivolta sento i massmedia parlare di meteriale pedopornografico, non so perchè, nel mio cervello si accende la parola "psicopolizia".... :pint:
succede anche a te?
DaemonZC
#137 DaemonZC 2017-08-02 12:40
A me pare che qui su LC ci siano posizioni molto più eterogenee che nella real. Se vado in giro a parlare degli effetti collaterali dei Vaccini rischio la pubblica gogna. Se vengo qui su LC a parlare dell'efficiente bontà dei vaccini, al contrario, al massimo qualcuno mi da dello stolto, ma posso continuare a parlarne. MI sembra stiamo entrando in un mondo alla rovescia, in cui si accusano gli altri di ciò di cui si è personalmente colpevoli.

Esempio...In tv e nelle piazze vige il pensiero unico pro-vax, ma i media accusano invece i siti alternativi di pensiero unico. In questo modo la mente poco attenta e abituata alla superficialità del cittadino moderno si sente più vicino ai suoi aguzzini che a chi cerca un dibattito produttivo sul tema.

Stessa cosa fanno tutti i giorni su guerra (Gli USA vanno in giro a bombardare ma i cattivi sono quelli che vengono aggrediti) o 911 (Il governo USA ha evidentemente e deliberatamente ucciso dei suoi connazionali per uno scopo maggiore, ma quelli che non rispettano i morti sono coloro che fanno ricerca su quel misfatto!)

Stanno creando la società dell'inverso in cui nessuno ci capirà più un cazzo.

EDIT: Ho dimenticato di citare l'ultima trovata della psicologia dell'inverso, le Fakenews. I media e i governi inventano balle megagalattiche tutti i santi giorni, ma si fanno leggi per punire chi diffonde notizie che i governi reputano "fake". Questo basta a placare la mente del cittadino medio. Non importa chi viene punito, ma l'importante è che qualcuno lo sia.

Insomma è una psicologia inversa in cui si invertono le posizioni, i fatti e i significati stessi delle parole. Se qualcuno ci vede la psicopolizia io la neolingua la vedo già nel dizionario Garzanti.
NeWorld
#138 NeWorld 2017-08-02 12:54
Citazione:
ricordiamoci che è il mondo là fuori che va cambiato, non quello dentro luogocomune.
La mia Idea in merito è che non solo è IMPOSSIBILE cambiare l'attuale mondo,ma che sta andando inevitabilmente verso una rapida spirale di peggioramento...peggioramento della situazione

ECONOMICA
SOCIALE
MORALE
CLIMATICA
SANITARIA
PSICOLOGICA
DI INQUINAMENTO
DI DISEGUAGLIANZE
E sopratutto EGOISTICA

Senza dubbio la peggiore situazione mondiale mai vista nella storia e in rapido peggioramento.

Fatevene una ragione
Nessun essere umano la cambierà
è palese ormai

Qua bisogna spazzare via tutto e rifare da capo
e questo lo può fare solo un essere superiore
che tanto ormai per la stragrande maggioranza
delle persone. NON ESISTE

Questo allontanamento per me è anche importante
concausa del peggioramento mondiale
Oltre al fatto che i nostri cari "Illuminati" portatori del NWO
sono guidati,sostenuti e indirizzati da forze demoniche
che hanno potere superiore a qualsiasi essere umano
motivo per cui nessun essere umano le può contrastare
e che oramai hanno plasmato il mondo intero
a loro somiglianza. Persino i popoli dove l'egoismo sta
prevaricando.

Vi sembrerà strano ma Luogocomune mi ha aiutato molto allo sviluppo di questa chiamiamola "teoria"
e a trovare tutti i pezzi del grande puzzle che rivela la realtà delle cose.
Non ci resta che attendere...
Marauder
#139 Marauder 2017-08-02 13:13
Citazione:
Qua bisogna spazzare via tutto e rifare da capo
e questo lo può fare solo un essere superiore
che tanto ormai per la stragrande maggioranza
delle persone. NON ESISTE
Perché non esista, basta che non intervenga nel ruolo in cui (anche) tu gli affibbi.
Ma chi t'ha detto che ad un'eventuale entitá superiore, di qualunque natura o fantasia, freghi un cazzo di come stai tu?
Potresti essere la sua cavietta da laboratorio all'interno dell'esperimento e lui stare a guardare che ti succede, senza male o bene nel mezzo, solo un esperimento.
E questo assumendo che qualcosa esista e ci consideri, assunto fideistico a qualunque psicomessia tu sia votato.

La realtá é che di tutti 'sti messia non se ne é mai visto uno: sono cambiati col tempo, si sono rimodernati, continuano ad avere profeti (sono loro che li descrivono) e masse piú o meno folte che vogliono credere ma a ben guardare nulla di piú di questo.

E nel frattempo l'uomo si convince che l'unico che potrá tirarlo fuori da tanta merda sia qualcun altro; chiunque eh: dei, alieni, spiriti della Natura, quello che vuoi, il bestiario del sovrumano é un posto assai popolato. Pensa che Thor é passato dall'essere Dio di Asgard a tirapiedi di Stark ...

Forse sarebbe meglio iniziare a credere ognuno in sé invece che nella Forza dello Jedi: magari é al cesso e sta cagando altro da noi.
Piero68
#140 Piero68 2017-08-04 11:38
Sollevai lo stesso interrogativo quasi due anni fa e poi mi autosospesi perchè ero stanco di leggere solo insulti quando il pensiero non era omologato alla massa. Sono rimasto iscritto su LC ed ho continuato a seguire il sito. Da un pò di tempo sono anche tornato a mettere qualche post ma purtroppo la situazione non è cambiata. Anzi....

Sfruttando l'introduzione dell'argomento non posso che ribadire a Massimo quello che dissi già tempo fa: ho come l'impressione che da quando sei tornato in Italia ti sei adattato al clima dimenticando alcune buone regole per moderare e tenere in piedi un sito del genere. Mi sembra che invece di fare opera di divulgazione, come hai fatto per anni in maniera più che egregia, ultimamente stai solo cercando consenso tra la gente. Su questo sito vige ormai un clima da chi non è con me è contro di me. Senza contare il fatto che ci sono alcuni che godono praticamente di una immunità totale su tutto ciò che scrivono (forse perchè allineati) mentre altri che alla prima parola fuori posto vengono redarguiti quando non offesi.

Non mi riconosco più in questo sito perchè non mi riconosco più nè nel clima che vige nè tantomeno nel materiale informativo che da un pò di tempo passa in primo piano.
Mi sono innamorato di LC perchè oltre ad essere il maggior sito in lingua italiana di divulgazione alternativa su 11/9 e altri complotti era anche un sito dove potevi interagire con profitto con gli altri utenti e con lo stesso Massimo.
Oggi LC è un blog dove si parla solo di vaccini e M5S e, come tanti altri, dove l'offesa è sempre dietro la porta. I vaccini sono importanti ma da un pò di tempo LC sembra essere diventato monotematico. Non sento più parlare di false-flag, di post 11/9 e di tutto quello che sta accadendo in Siria, in Corea e nel Mondo se non in maniera superficiale e dispersiva. Senza contare che persino il progetto Moon Hoax pare sia naufragato.
Mi spiace davvero visto che sono 5 anni che sono iscritto a LC e, credo, di essere a tutti gli effetti un membro "anziano". Perchè io credo che l'anzianità debba essere valutata non in base a quanti post uno ha inserito ma in base a quanto tempo segue con interesse Massimo e LC.
peppenardo
#141 peppenardo 2017-08-07 17:52
sono d'accordo con il lettore che ha scritto la lettera. Noi dovremmo essere i paladini contro il pensiero unico "dominante". Invece, purtroppo come sempre più spesso accade, non siamo propensi ad ascoltare la cosiddetta "altra campana". Ormai la situazione è a un punto morto. Da una parte i sostenitori del pensiero di cui sopra e dall'altra tutti noi. Ma così facendo ognuno si preoccupa solo di coltivare il proprio "orticello", una sorta di chi mi ama mi segua, oppure o con me o contro di me. Così non si va da nessuna parte e, di conseguenza, saremo sempre più rilegati in un angolo dell'informazione.
gieief
#142 gieief 2017-08-09 00:15
Ho smesso di leggere con frequenza il sito per lo stesso motivo che è stato riportato nella lettera e in alcuni commenti. Soprattutto a causa della politicizzazione pentastellata nevrotica in relazione a qualsiasi tema. Ricordo ancora le innumerevoli volte che davate dell'"infiltrato del PD" a chi non era allineato. Cose da ricovero immediato.
DjGiostra
#143 DjGiostra 2017-09-06 20:19
Cit. REDAZIONE :
SVEGLIA RAGAZZI! Evitiamo di chiuderci in una torre d'avorio, convinti di possedere la verità, e ricordiamoci che è il mondo là fuori che va cambiato, non quello dentro luogocomune.

Steading Ovation !!!

Detto questo mi riconosco in uno di quelli che ogni tanto aggrediva verbalmente chi non la pensava come me.

Per postare dei commenti è necessario essere iscritti al sito.

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. INFO