Italian English French German Portuguese Russian Spanish

Forum

    • Avatar di FranZeta
    • Terra Piatta
    • Grazie per il prezioso contributo. D'altronde da un frammento dell'opera perduta di Eratostene Sulla misura...
    • Autore FranZeta
    • 30/05/2017 00:22
    • Avatar di Triac
    • Terra Piatta
    • Non posso credere che anche qui si discuta di questo argomento, non ci posso credere, avete mai preso un...
    • Autore Triac
    • 29/05/2017 21:43
    • Avatar di Gianlore
    • Cannabis Terapeutica
    • Probabilmente l'unica soluzione (al momento) è farsi un giro in Olanda alla faccia del ministero della...
    • Autore Gianlore
    • 29/05/2017 20:58
    • Avatar di Marauder
    • Terra Piatta
    • Grazie FranZ, a me è chiaro, volevo solo far vedere con una matematica intuitiva l assurdità della...
    • Autore Marauder
    • 29/05/2017 18:55
    • Avatar di FranZeta
    • Terra Piatta
    • In realtà la storia del "tot pollici per miglio" (non mi ricordo quanti) è una semplificazione che vale...
    • Autore FranZeta
    • 29/05/2017 18:43
    • Avatar di Marauder
    • Terra Piatta
    • Grazie FranZ, mi ricordavo vagamente di questa coglionata e mi chiedevo, anzi chiedo a chi pensa che sia una...
    • Autore Marauder
    • 29/05/2017 17:51
    • Avatar di FranZeta
    • Terra Piatta
    • Mi sa che siamo ancora agli argomenti dei famosi 200 punti di aruki, già confutati 64+50 pagine fa...
    • Autore FranZeta
    • 29/05/2017 17:34
    • Avatar di Marauder
    • Terra Piatta
    • Cosa dovrebero considerare e quali sarebbero gli effetti? Mi ricordo che se ne era parlato ma ora non mi...
    • Autore Marauder
    • 29/05/2017 16:04
    • Avatar di FranZeta
    • Terra Piatta
    • @grease In effetti credo di essere uno dei pochi che ha visto la tua foto, eccola: Nota tecnica: per...
    • Autore FranZeta
    • 29/05/2017 15:45
    • Avatar di Decalagon
    • Terra Piatta
    • @grease: Pensa invece che io quando mi affaccio dal mio balcone ogni tanto (non sempre), se non c'è...
    • Autore Decalagon
    • 29/05/2017 10:43
    • Avatar di Marauder
    • Terra Piatta
    • Grease non so gli altri, ma io non vedo nessuna tua foto. Hai mai visto la costa?
    • Autore Marauder
    • 29/05/2017 10:08
    • Avatar di macco83
    • Terra Piatta
    • Ti rispondo ad alcune 1. ci sono post precedenti che chiariscono il calcolo della distanza massima...
    • Autore macco83
    • 29/05/2017 10:01
    • Avatar di grease
    • Terra Piatta
    • Buongiorno. No, non è una provocazione, ma il dubbio mi è venuto dopo aver letto per caso questa storia...
    • Autore grease
    • 29/05/2017 08:43

Commenti Recenti

rss

In questa intervista David Gramiccioli descrive quella che ritiene dovrebbe essere la giusta posizione sui vaccini oggi.

 

.

 

Aggiungi Commento   

Al2012
#1 Al2012 2017-05-16 21:44
:-D :-D :hammer:

°°°
Quello che mette in evidenza è che proprio quelli che vogliono i vaccini dovrebbero essere quelli che lottano di più per fare chiarezza sui contenuti dei vaccini e sulla sicurezza degli stessi, perché è vero che la terra è rotonda e la forza di gravità esiste, ma è anche vero che non siamo tutti dei coglioni.


La Svezia respinge il vaccino obbligatorio
Traduzione google
translate.google.it/.../

“(…) Il Parlamento svedese ha appena respinto 7 proposte che avrebbero promosso vaccinazioni forzate.
Il Parlamento svedese ha deciso che le politiche di vaccinazione forzata sono contrarie ai diritti costituzionali dei loro cittadini

Oggi il Riksdag ha deciso sulla relazione del Comitato sociale 2016/17: SoU7, che conteneva numerose misure per la sanità pubblica.
Ciò che ha spinto una grande percentuale della popolazione a monitorare questo caso particolare è stata che conteneva diversi movimenti che avrebbero aperto la strada sia per le più vaccinazioni che per la vaccinazione forzata.
Questo è stato qualcosa che ha coinvolto molti, non solo coloro che hanno optato per il vaccino, ma anche le persone vaccinate ma che non vogliono assolutamente vedere alcuna obbligazione.(…)


Poi c’è anche il fatto che in Francia dal 2005 al 2010 le persone contrarie ai vaccini sono passate dal 10% al 40% se in cinque anni è aumentata del 30% adesso dopo altri 7 anni quanto sarà la percentuale? Forse più del 50%?

Francia: il Consiglio di Stato mette al bando il vaccino esavalente
autismovaccini.org/.../...
poveraccio
#2 poveraccio 2017-05-16 22:20
...e siamo sempre lì -lei è contro i vaccini? Assolutamente no.-
ma per carità, perché mai? L'importante è che siano puliti. Eh, sì, puliti e sicuri.
www.youtube.com/watch?v=0Iv16wjNKOUdal minuto 10:21
peonia
#3 peonia 2017-05-16 22:35
Visto che non è stato notato in C.L., lo metto qui perchè è una goduria...vale la pena di vederlo!1

" Jean Paul Vanoli ed è un grande ricercatore della verità qui si trova a una conferenza del signor Burioni e con grande coraggio lo prende di petto.
Infatti il signor Burioni sta facendo un vero e proprio tour promozionale manco fosse una popstar per aumentare il suo giro d'affari portato avanti con la sua faccia di tolla a dire menzogne per conto terzi con il suo libro paga finanziato dalla sofferenza dei nostri figli...!!!!

Jean-Paul ci scrive: Ero ad una conferenza pubblicitaria dei vaccini di burioni a Brugherio sponsorizzata dal sindaco PD ...."

www.facebook.com/.../?pnref=story

edit: pardon, non l'avevo proprio messo in C.L.....avevo pensato di farlo.... :-D
Al2012
#4 Al2012 2017-05-16 22:45
Stai a vedere che adesso è il Salvini a prendere la palla al balzo!

°°°
Vaccini: imbarazzante campagna elettorale sulla pelle dei cittadini
autismovaccini.org/.../...

Questo un altro articolo che merita la lettura.
La parte finale riguarda la nostra ministra Lorenzin e le sue notiziole sparate senza nessuna cognizione di causa, una come lei può dire quello che vuole ..

(Non faccio copia/incolla nel rispetto del copyright)
peonia
#5 peonia 2017-05-16 22:45
In C.L. avevo messo questo che non è O.T.....perchè risale alla Causa.... :-D

"MINISTRA LORENZIN SI DIMETTA QUANTO PRIMA. GRAZIE

Potete ingannare tutti per un po’
potete ingannare qualcuno per sempre
ma non potete ingannare tutti per sempre.
Abramo Lincoln

Gentile Beatrice Lorenzin quasi giornalmente i media italiani pubblicano le sue interviste nelle quali si evince che le starebbe a cuore la salute degli italiani, di tutti gli italiani bambini inclusi.
Se questo fosse vero allora sarebbe di interesse nazionale se si dimettesse all’istante iniziando a fare la mamma a tempo pieno, così al massimo potrà fare danni pedagogici in famiglia, nella sua famiglia!
Sono convinto che il suo comportamento non sia dettato da profonda ignoranza, ma sia l’applicazione di occulte manovre impostole dall’alto, molto in alto.
Anche se ciò fosse vero però non la esonera da responsabilità personali e morali gravissime, di cui prima o poi ne dovrà rispondere...
Invece di occuparsi seriamente di cancro e delle centinaia di migliaia di persone che ogni anno muoiono a seguito delle cure ufficiali (nonostante le parole e i numeri confortanti che vengono snocciolati dagli esperti in tv), cosa fa? Niente.
Invece di migliorare facendo progredire scientificamente l’oncologia rimasta arenata a teorie assurde di oltre 70 anni fa, cosa fa? Niente.
Invece di pensare alla condizione alimentare e nutrizionale in Italia, paese che vede circa 1 milione di bambini e ragazzi obesi, il cui destino e futuro sono già segnati, cosa fa? Niente.
Invece di indignarsi pubblicamente nei confronti dei medici assassini, dei criminali in camice bianco che per soldi e cupidigia giocano con il dolore e la vita di milioni di persone, cosa fa? Niente
Invece di aprire indagini interne su primari ospedalieri, baroni universitari e dirigenti del suo stesso Ministero corrotti fino al midollo, cosa fa? Niente.
Niente di niente, perché il suo prezioso tempo lo spende per attacchi vergognosi alle medicine non convenzionali; per avallare squallide censure mediatiche, radiazioni assolutamente ingiustificate a medici onesti e competenti, il tutto ammantato dalla priorità nazionale: rendere obbligatori i vaccini per i bambini!
E’ molto più importante vaccinare contro la volontà dei genitori piuttosto che indagare e arrestare medici delinquenti che ammazzano pazienti ogni giorno per il dio denaro.
Non va bene inviare carabinieri e guardia di finanza nelle sedi delle lobbies farmaceutiche, perché l’Arma serve per prelevare i neonati dalle loro calde culle per portarli nelle mani sapienti dei medici vaccinatori che inoculeranno loro dei veleni.
Il tutto per il bene degli italiani. Ovvio.
La fantomatica quanto ridicola “immunità di gregge” per malattie inesistenti e per epidemie inventate dai media (sars, aviaria, suina, meningite e ora morbillo) è molto più importante che ripulire il sistema dai vermi contenuti nelle mele marce che stanno inquinando e marcendo la fiducia della gente nel sistema sanitario italiano.
Mai a memoria d’uomo la medicina ha toccato un punto così basso, e lei come Ministro ne ha piena responsabilità.
Anche se la Verità è figlia del tempo non staremo seduti sulla sponda del fiume ad attendere il passaggio del suo cadavere e di quello dei medici e dirigenti ministeriali corrotti e collusi, perché le coscienze delle persone si stanno svegliando dal letargo cerebrale. Il paradigma sta saltando e ne siete assolutamente consapevoli, e questo è il motivo per cui avete pigiato la leva dell’acceleratore attaccando tutto e tutti. Sono gli ultimi colpi di coda del drago!
Ma non ce la farete perché sempre più organizzazioni spontanee, movimenti, comitati, associazioni si stanno formando in Italia, riunendo milioni di persone, per manifestare il diritto sacrosanto della Libertà di scelta e di cura. Basta con la corruzione e la cupidigia; basta con una medicina disumanizzante controllata, diretta e gestita dalle lobbies farmaceutiche in combutta con medici, dirigenti e baroni universitari corrotti e privi di coscienza.
Dopo quanto detto accetti un consiglio: prepari in fretta le valigie sgomberando il Ministero perché di danni ne ha fatti a sufficienza.

Con nessuna stima
Marcello Pamio"
poveraccio
#6 poveraccio 2017-05-16 22:55
oops, sbagliato filmato.
è questo
www.youtube.com/watch?v=vCkkmBGjgy4&t=336sal minuto 4:35
L'ha capito pure sto tizio.
angelo88
#7 angelo88 2017-05-16 23:17
David Gramiccioli ha la stessa posizioni sui vaccini che avrebbe un bidello delle elementari!
demetri
#8 demetri 2017-05-17 00:43
beh dato che non ho i famosi orecchi da mercante ho capito benissimo che il movimento 5 stelle è per la raccomandazione e non per l'obbligo
comunque la gara alla santità non fa santi per forza
redribbon
#9 redribbon 2017-05-17 02:19
Citazione:
La Svezia respinge il vaccino obbligatorio

Il Parlamento svedese ha appena respinto 7 proposte che avrebbero promosso vaccinazioni forzate.
Il Parlamento svedese ha deciso che le politiche di vaccinazione forzata sono contrarie ai diritti costituzionali dei loro cittadini
Finalmente del buon senso!
Chissà se gli italiani, MAGISTRATI COMPRESI, sono in grado di imparare dagli svedesi (ne dubito) qualcosa a proposito del rispetto dei diritti costituzionali?
Perchè non esiste nessun interesse collettivo che giustifichi la messa a morte di qualche bimbo vaccinato, nella presunzione di risparmiare ad altri un infezione o comunque una sua rapida evoluzione benigna,
l'unico vero interesse collettivo è quello di rispettare i diritti dell'individuo fino in fondo, costi quel che costi.
gelu
#10 gelu 2017-05-17 07:05
Piccola precisazione: i metalli pesanti presenti nei vaccini non sono classificsbili solo come adiuvanti.....ce n'è a bizzeffe di origine sconosciuta, nel senso che non si sa come sono finiti dentro i vaccini....la questione è molto più grave!

www.dionidream.com/vaccino-anti-meningite/
Parsifal79
#11 Parsifal79 2017-05-17 07:07



ora bisogna capire se in Svezia vige il "fate come cazzo volete ", oppure, come credo io, le coperture sono già alte e non c'è bisogno di obblighi.
Vitriolum
#12 Vitriolum 2017-05-17 08:01
redazzucco! riesci mica tramite i tuoi canali segreti a reperire l'intervista di Gramiccioli al prof. Burioni?
Redazione
#13 Redazione 2017-05-17 08:03
VITRIOLUM: Citazione:
redazzucco! riesci mica tramite i tuoi canali segreti a reperire l'intervista di Gramiccioli al prof. Burioni?
Ci provo.
peonia
#14 peonia 2017-05-17 08:12
Discorso sensato....


"Per fortuna c’è qualcuno in parlamento che chiede chiarezza, sicurezza e maggiori informazioni su questo argomento scottante che è la vaccinazione. L’onorevole Adriano Zaccagnini, Deputato della Repubblica del Movimento Democratico e Progressista (MDP) sul suo profilo Facebook ha riportato una serie di post dei sui interventi alla camera e in trasmissioni televisive sull’argomento vaccini. Le propongo di seguito così che possiamo avere un’idea di quello che sta accadendo a livello legislativo nel nostro paese.

15 Maggio. “Il ministro Lorenzin propone azzardatamente l’obbligatorietà per tutti i vaccini oggi raccomandati, con gran giubilo delle case farmaceutiche che operano in regime oligopolistico o monopolistico, senza aver mai affrontato il tema delle potenziali nuove reazioni avverse generate da un carico vaccinale eccessivo.
Fenomeno già riscontrato, quello dei danni da somministrazioni multiple sia per i militari, nel progetto Signum del ministero della Difesa, sia per i neonati, in base alle reazioni avverse gravi di cui alcune riconosciute con sentenze passate in giudicato.
Il fatto che con l’estensione dell’obbligatorietà possanno aumentare le reazioni avverse è un tema del settore scientifico ineludibile e lo Stato deve investire in ricerca e monitoraggio sulla popolazione vaccinata per comprendere meglio gli effetti e la reale percentuale di immunizzati.
Per promuovere l’assunzione in sicurezza dei vaccini, in un momento in cui non ci sono gravi epidemie in corso, i genitori esitanti chiedono test pre vaccinali gratuiti e anamnesi personalizzate.
Una richiesta di assistenza sanitaria approfondita, che si configura come un vero e proprio diritto vigente disapplicato, cui dare risposte attraverso l’introduzione di vari strumenti quali una seria vaccinovigilanza attiva, i test prevaccinali gratuiti, il monitoraggio della popolazione vaccinata per comprenderne la reale immunizzazione, il potenziamento della ricerca pubblica e indipendente in materia.
Assumere un farmaco o un vaccino è una libera scelta e ogni persona deve poter accedere a tutte le informazioni correlate a ciò che assume in modo da poter fare una scelta consapevole insieme al personale medico.”

continua..


L’argomento deve essere discusso e sviscerato per arrivare alla soluzione che abbia a cuore la salute dei nostri bambini. Purtroppo non sembra esserci alcun dialogo al governo che vuole imporre in modo indiscriminato un farmaco (il vaccino) che dovrebbe essere almeno non-contaminato e somministrato in base alla capacità immunitaria del bambino monitorando le reazioni avverse. Queste richieste base che dovrebbero essere lo standard vengono considerate eretiche."


www.dionidream.com/.../
Adonis
#15 Adonis 2017-05-17 08:24


L'Italia è questa....
peonia
#16 peonia 2017-05-17 09:15
Vitriolum ho sentito ora David Gramiccioli che mi ha detto che se ti presenti "in carne ed ossa" e non con un nick, e vai direttamente in Radio a prenderla personalmente, lui te la dà :-D
peonia
#17 peonia 2017-05-17 09:48
Angelo88, riprendo dalla pagina di Gramiccioli, a seguito del tuo commento incommentabile, la sua risposta: "Magari, posto fisso e 75 giorni, retribuiti, di ferie l'anno." alla quale un utente ha replicato: "e chi meglio di un bidello delle elementari ha visto un aumento esponenziale (sospetto) dei disturbi di apprendimento e sa che non c'è nulla da temere dal morbillo!?"

Giustamente....
Redazione
#18 Redazione 2017-05-17 10:27
Vitriolum: stand by, mi sto informando
mabel
#19 mabel 2017-05-17 11:43
Io non voglio entrare nello specifico di questa nuova "problematica" a doppio taglio, per screditare chi è contro e soprattutto per distogliere l'attenzione dell'opinione pubblica dai reali problemi del paese. Tutte, sempre, ovviamente, "prove tecniche".
Dico solamente che io da piccino presi le solite malattie che si prendono da piccoli, come ad esempio il morbillo. E sono guarito e oggi sto benissimo senza alcuna conseguenza. Ora, per quale motivo oggi ci si dovrebbe vaccinare contro il morbillo quando è risaputo da sempre che si guarisce benissimo senza alcun problema?
Nitpicker
#20 Nitpicker 2017-05-17 11:49
Veramente interessante, convengo soprattutto sul fatto che la propaganda di regime sia un'opportunità e aiuterà involontariamente a fare luce sull'argomento
music-band
#21 music-band 2017-05-17 12:01
Vaccini si ma puliti e sicuri?

Ma vaffanculo Gramiccioli... Ennesimo esempio di persona disinformata che da aria alla bocca senza sapere di cosa sta parlando.

Il vaccino non è sicuro per definizione, anche se "pulito" (termine improprio), effettua una iperstimolazione dei linfociti di tipo A o di tipo B provocando di conseguenza un disequilibrio nel sistema immunitario.

Ogni "singolo" che decida di sottoporsi a una vaccinazione dovrebbe valutare il rapporto: rischio/beneficio e fare degli esami mirati (che esistono) per comprendere il tipo di impatto che può avere sulla sua biologia, dato che siamo tutti diversi.

Stiamo ancora a quelli: vaccini si/vaccini no? C'è poco da essere solidali con Gava se poi nessuno si è rotto il cazzo a leggere e capire tutta la ricerca che con tanta fatica ha riunito nel suo libro.

Gramicciolio mi è sempre stato simpatico per le sue battaglie coraggiose ma qui l'ha sparata grossa
Redazione
#22 Redazione 2017-05-17 12:44
MUSIC_BAND: Credo che l'intervista di Gramiccioli sia da interpretare in senso politico (strategico), e non medico-scentifico. (Gramiccioli sa benissimo tutte le cose che dici qui. Ma qui siamo in guerra, e la guerra è di tipo mediatico, non scientifico).
Sertes
#23 Sertes 2017-05-17 14:27
Peraltro quella è anche la posizione di Montanari, lo puoi vedere in questo video al minuto 46:10

youtu.be/rbb1IfPOQKk
peonia
#24 peonia 2017-05-17 15:19
trovata l'intervista che cercavate www.youtube.com/.../
Al2012
#25 Al2012 2017-05-17 15:56
@ Redribbon

Il buon senso è sempre stato una rarità, quasi come il rispetto delle leggi costituzionali sempre, anche quando non ti fanno comodo.

In Svezia, se ho capito bene (interpretando la traduzione), anche chi fa i vaccini è contrario agli obblighi!
Incredibile sono “anti-vax” anche chi fa i vaccini!!
Al2012
#26 Al2012 2017-05-17 15:57
@ Parsifal
Citazione:
ora bisogna capire se in Svezia vige il "fate come cazzo volete ", oppure, come credo io, le coperture sono già alte e non c'è bisogno di obblighi.
Il tuo “fate come cazzo volete” dice molto rispetto alla tua mentalità.

Puoi spiegarmi perché nonostante coperture superiori al fatidico 95% ci sono ancora casi di malattie infettive?

Puoi spiegarmi quali sono gli studi scientifici che certificano la validità della tanto declamata immunità di gregge?
Al2012
#27 Al2012 2017-05-17 15:58
@ Music-band

Condivido il tuo pensiero nel merito della pericolosità dei vaccini, e sono sicuro che in un mondo che purtroppo non c’è si potrebbero trovare pratiche meno deflagranti per poter fare una prevenzione, nel caso servisse.

Citazione:
effettua una iperstimolazione dei linfociti di tipo A o di tipo B provocando di conseguenza un disequilibrio nel sistema immunitario.
Io, e molti altri che hanno speso un po’ del loro tempo per approfondire il discorso vaccini, sappiamo cosi intendi dire, questa iperstimolazione è la causa dell’aumento delle malattie autoimmuni, causate da un sistema immunitario “impazzito”.

Ma a questo ci siamo arrivati perché abbiamo infranto un “tabù”, perché abbiamo visto che c’era un “tabù” da superare.

Il percorso è ancora lungo.
Eliminiamo l’obbligo vaccinale.
Facciamo comprendere ai genitori che, senza obbligo, sono loro che devo fare una vera scelta responsabile, che, come automi, certificano anche adesso firmando il consenso informato .

Facciamo in modo che più gente possibile si renda conto che non devono demandare ad altri la decisione sulla salute dei loro figli.
Facciamo in modo che questa gente arrivi a pretendere una libera informazione per poter poi prendere una decisione.

Io non voglio obbligare la gente a non vaccinarsi se lo vuole, voglio che lo faccia o non lo faccia in modo consapevole.
music-band
#28 music-band 2017-05-17 17:04
Max,
non ce l'ho con Gramiccioli, però in un momento in cui i mantra che senti ripetere dappertutto sono: "Fake News, Idiozie di internet, la scienza dice... Etc." è pericolosa a mio modo di vedere una posizione di ambiguità. Hai scritto da poco un articolo sui 5 stelle proprio su questo.

Credo che essere chiari, e chiamare in causa "Fatti e Argomentazioni" dove gli altri si limitano a dire "Scienza" senza mai portare uno straccio di argomento come se la "Scienza" fosse un'entità autonoma e bastasse nominarla per chiudere ogni discorso, sia non solo necessario, ma indispensabile non credi?

Il "politically correct" è sempre un'arma a doppio taglio a mio avviso
music-band
#29 music-band 2017-05-17 17:07
AL2012
Citazione:
Condivido il tuo pensiero nel merito della pericolosità dei vaccini
Che i vaccini siano pericolosi non è un mio pensiero.
Redazione
#30 Redazione 2017-05-17 17:11
MUSIC_BAND: Citazione:
non ce l'ho con Gramiccioli, però in un momento in cui i mantra che senti ripetere dappertutto sono: "Fake News, Idiozie di internet, la scienza dice... Etc." è pericolosa a mio modo di vedere una posizione di ambiguità. Hai scritto da poco un articolo sui 5 stelle proprio su questo.
Gramiccioli è APERTAMENTE SCHIERATO CONTRO l'obbligatorietà dei vaccini. C'è una differenza fondamentale fra le sue posizioni e quelle dei 5 stelle.
Parsifal79
#31 Parsifal79 2017-05-17 17:14
avviso a eventuali rimbambiti provocatori e psicologi a tempo perso:

se dico che in Svezia non c'è bisogno di obbligare a bere latte xchè lo bevono già quasi tutti, non sto dicendo che c'è bisogno di alte percentuali di bevitori di latte. Grazie a Dio sono ignorante e non lo so se c'è bisogno o no di alte percentuali di bevitori di latte.

Credo che una persona normale ci dovrebbe arrivare a capirlo da solo, ma non si sa mai.
music-band
#32 music-band 2017-05-17 17:27
Citazione:
Gramiccioli è APERTAMENTE SCHIERATO CONTRO l'obbligatorietà dei vaccini.
Questo lo so, ma spiegami il senso della cazzata che ha detto perchè mica ho capito in che consiste la "Guerra Mediatica"
Tentavo appunto di dire che rispondere con fatti e argomenti a chi continua a invocare "La scienza" senza dire mai niente, mi sembra l'unica cosa saggia da fare
Spiderman
#33 Spiderman 2017-05-17 17:43
Citazione:
Puoi spiegarmi perché nonostante coperture superiori al fatidico 95% ci sono ancora casi di malattie infettive?

Puoi spiegarmi quali sono gli studi scientifici che certificano la validità della tanto declamata immunità di gregge?
Mi permetto di dare un aiutino al nostro amato Parsifal. stefanomontanari.net/.../...
RoccaDan
#34 RoccaDan 2017-05-17 17:47
Grazie per portare avanti questa battaglia. Vaccini sicuri. Più informazioni per i genitori. Insomma Libertà di scelta vaccinale
Al2012
#35 Al2012 2017-05-17 17:50
@ Parsifal

Citazione:
avviso a eventuali rimbambiti provocatori e psicologi a tempo perso
Rimbambito sei tu!
Al2012
#36 Al2012 2017-05-17 17:54
@ Music-band

Citazione:
Che i vaccini siano pericolosi non è un mio pensiero.
ok.
fefochip
#37 fefochip 2017-05-17 18:04
al2012 temo che non hai capito cosa cercava di dire parsifal. basta che siano facoltativi, poi, i coglioni, si vaccineranno...amen
Calvero
#38 Calvero 2017-05-17 20:56
Quello che sta dicendo Music-band, è quello che si è sostenuto nell'altro Topic, ed è il problema per cui ci troviamo come ci troviamo. Direi che non è poco. Quindi questo è il problema. E non vale solo per i vaccini. Ecco perché è - IL - problema. L'unica differenza tra "me" e "Music" è che io lo espongo in maniera meno diplomatica e più radicale. Ma il concetto è il medesimo e cioè:

- che per quanto una battaglia sia politico/mediatica invece che scientifica (e che nessuno mette in dubbio sia così) o scientifica invece che politico/mediatica, comunque la menzogna è alla base di entrambi i discorsi. La politica dei cinque stelle mente per gradi, e Gramiccioli gioca parandosi il culo. Cosa cambia alla fine della fiera?

Entrambi gli atteggiamenti sono allineati nel trattare le persone comuni come degli emeriti coglioni. Questo è quello che succede. E pretendete pure che si sveglino.
Sertes
#39 Sertes 2017-05-17 23:34
Citazione Calvero:
comunque la menzogna è alla base di entrambi i discorsi. La politica dei cinque stelle mente per gradi, e Gramiccioli gioca parandosi il culo. Cosa cambia alla fine della fiera?

Che i 5 stelle sono dalla parte di big pharma, mentre Gramiccioli è dalla parte della gente. Roba da nulla eh.
Anzi, se hai soluzioni migliori non hai che da proporle. Io l'8 luglio alla sua giornata per la libertà di scelta nella vaccinazione ci vado, se vieni anche te ne mancano solo 9998. :-)
Lupo Solitario
#40 Lupo Solitario 2017-05-18 00:39
Solo una curiosità, anche se non è nell'argomento -
Mettiamo che le vaccinazioni diventino obbligatorie per tutti, se io ho un bambino e decido ( per il suo bene ) di non vaccinarlo cosa mi succede?????
Mi tolgono punti alla patente, mi portano via la casa ( sono in affitto ), mi mettono in galera, non accettano mio figlio a scuola, mi danno la multa, camera a gas ( come in Siria :-D ) etc etc.
Come esisitono gli obiettori di coscienza per l'aborto esisteranno in futuro anche gli obiettori di coscienza per i vaccini......
Decalagon
#41 Decalagon 2017-05-18 00:59
Citazione:
Che i 5 stelle sono dalla parte di big pharma, mentre Gramiccioli è dalla parte della gente. Roba da nulla eh.
:pint:
Parsifal79
#42 Parsifal79 2017-05-18 02:02
il male da estirpare dall'Italia:

"BOLOGNA - Il Movimento 5 Stelle porta in Consiglio comunale la voce del comitato "Vaccipiano", che ha riunito domenica a Bologna i genitori contrari alla legge regionale sull’obbligo delle vaccinazioni per le iscrizioni ai nidi. La consigliera Elena Foresti (M5s) ha partecipato alla riunione al Centro Costa, dove dice di aver ascoltato "varie perplessità, per lo più ragionevoli" e annuncia la richiesta di un’udienza conoscitiva a Palazzo d’Accursio con i genitori "ribelli", l’Ausl e l’Istituzione Scuola. "Vivere il vaccino come un obbligo senza potersi confrontare con chi ha idee anche diverse credo amplifichi solo ansie e preoccupazioni - ha detto Foresti - riteniamo sia indispensabile che vengano date chiare e trasparenti informazioni per una scelta consapevole e serena". Foresti specifica di non essere "contro i vaccini" e di avere "figli vaccinati", ma chiede all’Ausl di fornire una "dichiarazione scritta sulla sicurezza dei richiami, anche fatti a poca distanza l’uno dall’altro", per i bimbi che ora devono "mettersi in pari" con le vaccinazioni."


dove l'ho già sentita questa?:

"Le reazioni. ""I 5 stelle preferiscono usare la paura per racimolare qualche consenso in più a scapito del benessere di tutti", scrive via Facebook il segretario regionale Paolo Calvano. "Tra Pd e M5S, a partire dall'Emilia-Romagna - sostiene Calvano- si gioca una partita vera sul tema dei vaccini. Noi quella partita non la vogliamo giocare sulla pelle dei bambini. Senza se e senza ma abbiamo scelto di stare dalla parte della scienza, dalla parte della tutela della salute pubblica, dalla parte di una comunità sicura"."
bologna.repubblica.it/.../...

Tranquillo Calvano, che i 5stelle saranno fermati dalle persone intelligenti che hanno a cuore la pelle dei bambini. :pint:
robcoppola
#43 robcoppola 2017-05-18 09:07
Wow anche su questo post vengono espresse le solite sentenze di condanna senza appello verso il M5S. Mi sembra giusto, è fondamentale buttare subito il bambino con l'acqua sporca e garantire a Renzi e la sua banda dei miracoli di continuare la politica corrente. Per i sognatori rimane la 3^ strada di fantasia pura, quella di un improvviso salto di consapevolezza della gente :-)
Sertes
#44 Sertes 2017-05-18 09:15
Citazione Parsifal79:
Tranquillo Calvano, che i 5stelle saranno fermati dalle persone intelligenti che hanno a cuore la pelle dei bambini.

L'importante sarebbe che le brave persone iniziassero a giudicare sui fatti e la smettessero di dar loro un supporto incondizionato, anche a fronte di affermazioni inequivocabili:

"Non esiste nessuna campagna del MoVimento 5 Stelle contro i vaccini, né una piattaforma Anti vaccini, né sono mai stati ripetuti falsi legami tra vaccinazioni e autismo." - Beppe Grillo 3 maggio 2017
beppegrillo.it/.../...

"il MoVimento 5 Stelle è per la massima copertura vaccinale" - Beppe Grillo 9 maggio 2017
beppegrillo.it/.../...

Ha più coraggio una singola consigliera di Bologna che va contro il suo direttorio, e che per questo rischia l'allontanamento, che l'intero movimento.
Parsifal79
#45 Parsifal79 2017-05-18 09:25
#44 SertesCitazione:
Ha più coraggio una singola consigliera di Bologna che va contro il suo direttorio, e che per questo rischia l'allontanamento, che l'intero movimento.
porta le prove di quello che affermi.

la singola consigliera:
Citazione:
riteniamo
Sertes
#46 Sertes 2017-05-18 09:28
Citazione Robcoppola:
Wow anche su questo post vengono espresse le solite sentenze di condanna senza appello verso il M5S

Una brava persona non è una persona che da credito infinito, una brava persona è una persona che giudica a fronte di un'analisi attenta di tutti gli elementi che ha a disposizione.
E che potenzialmente cambia idea quando vengono introdotti ulteriori fatti, quantomeno li riconsidera al pari degli altri.

Tu sai spiegarci perchè il Movimento 5 stelle non supporta l'iniziativa di Gramiccioli per la giornata sulla libertà di scelta sulle vaccinazioni?
Parsifal79
#47 Parsifal79 2017-05-18 09:57
Il 21 marzo, ad esempio, davanti a Montecitorio si svolge la "PrimaVera giornata per la libertà di scelta vaccinale." A scendere in piazza sono i membri di diverse associazioni antivacciniste, nonché medici sotto procedimento disciplinare come Dario Miedico. I discorsi riportati dalla cronaca de Il Foglio non lasciano spazio a fraintendimenti: "questo governo fantoccio specula con le case farmaceutiche contri i nostri figli"; "i vaccini non hanno sconfitto le malattie né salvato l'umanità"; "sono pericolosi e provocano l'autismo"; e così via. Casualmente, l'unico politico presente è il consigliere regionale del M5S Davide Barillari. "Noi faremo sicuramente la riforma dei centri vaccinali," annuncia al megafono, "non [saranno] più luoghi dove si fanno le vaccinazioni senza essere debitamente informati, essendo obbligati a farle anche contro la volontà dei genitori. Ma saranno luoghi dove tutti avranno le informazioni su cosa contengono i vaccini, su quanto costano e su tutti i danni che potrebbero provocare."

al Palacongressi di Rimini si tiene un convegno organizzato da Comilva (Coordinamento del movimento italiano per la libertà delle vaccinazioni). Da anni questa associazione è parecchio attiva in un territorio che ha una copertura vaccinale—l'87 percento—molto sotto la soglia, e ha prodotto sentenze (fortunatamente ribaltate in appello) sull'esistenza del nesso causale tra vaccini e autismo. Massimo Farneti, responsabile pediatra dell'Ausl Romagna, tempo fa li aveva descritti così al Corriere della Sera: "Qui sono ben radicati, hanno la loro unica sede, cavalcano i social network e la presenza di alcuni pediatri che a differenza dei loro colleghi dell'Emilia-Romagna non sono favorevoli alle vaccinazioni, organizzano incontri in zona con cadenza settimanale, fanno proselitismo e purtroppo fanno anche danni." Per capire di cosa si stia effettivamente parlando è sufficiente buttare un occhio sulla loro pagina Facebook: ci sono meme sui danni da vaccino, citazioni di frasi come "l'amore è come il morbillo, dobbiamo passarci tutti," attacchi continui a Roberto Burioni, e post che sponsorizzano le proiezioni del film Vaxxed di Andrew Wakefield. Chiusa questa breve parentesi, al convegno di Rimini sono presenti anche dei politici. Uno è il deputato di Mdp (ed ex M5S) Adriano Zaccagnini—distintosi per aver imbastito una conferenza alla Camera dall'emblematico titolo "Vaccini. L'altra verità"; e l'altra è la consigliera regionale del M5S Raffaella Sensoli, che con il suo intervento contro la giunta regionale del PD strappa applausi a scena aperta. In un successivo post su Facebook, la stessa spiega di essere andata ad un evento "dei cosiddetti gruppi 'antivax'" con l'intento di ascoltare e dialogare con loro—cosa che le istituzioni non fanno, perché "fuggono il confronto."

Più recentemente, alcuni consiglieri del M5S hanno invitato "medici e rappresentanti di associazioni antivacciniste" al consiglio regionale della Puglia, dove si sta discutendo la legge che prevede l'obbligo vaccinale per bambini e ragazzi fino a 17 anni che frequentano la scuola. Come registra Repubblica, in commissione sono state proiettate slide—"corredate da immagini tratte da Il signore degli anelli e dialoghi da fumetto"—per illustrare i danni da vaccino, ed è stato sentito un avvocato del Condav (Coordinamento nazionale danneggiati da vaccino). Per rispondere alle critiche, il M5S Puglia ha ribadito su Facebook che nessuno è contro i vaccini, ci mancherebbe, ma è preferibile "un approccio informato alla vaccinazione" rispetto "ad una vaccinazione di massa 'alla cieca' che, se non preceduta da una adeguata informazione, rischia di creare più danni di quanti non prometta di risolverne."
vice.com/.../cosa-pensa-movimento-5-stelle-vaccini

Miedico da anni è in prima linea nelle campagne per la richieste della "libertà di vaccinazione". Il medico è attivissimo online e sui social network tramite Comilva, l'associazione al centro del movimento no-vax italiano. Non solo: il medico lo scorso ottobre è stato anche protagonista di un convegno, organizzato in Regione Lombardia, sulle vaccinazioni. In quell'occasione avevano contribuito al dibattito relatori sia pro sia contro le vaccinazioni. Tra cui, appunto, lo stesso Miedico, invitato dal Movimento 5 stelle. In più, l'anno prima, nel novembre del 2015, era stato protagonista di un intervento sui danni provocati dalle vaccinazioni durante un convegno a Roma organizzato in Senato.
milano.repubblica.it/.../...

ovviamente sono stati tutti espulsi da Grillo, vero @Sertes?

Tu sei proprio una persona malvagia; non esiti ad inventarti inesistenti rischi di espulsione pur di distruggere ciò che hai scelto che deve essere il nemico. Fatti visitare da uno bravo.

Citazione:
va contro il suo direttorio,
certo come no! se lo dici tu! :pint:
Sertes
#48 Sertes 2017-05-18 10:02
Citazione:
Tu sei proprio una persona malvagia; non esiti ad inventarti inesistenti rischi di espulsione pur di distruggere ciò che hai scelto che deve essere il nemico. Fatti visitare da uno bravo.
Ti ho segnalato nuovamente alla Redazione

Citazione:
ovviamente sono stati tutti espulsi da Grillo, vero @Sertes?
Bartolomeo Pepe, quello che ha portato Vaxxed in parlamento, era un senatore 5 stelle ed è stato sfiduciato e cacciato dal M5S proprio per le sue posizioni sulle scie chimiche e su big pharma.
I fatti putroppo non li cambi solo nascondendoli.

Ma poi pensi che postare articoli di terzi riguardo a quanto affermerebbe il M5S, tutti peraltro precedenti a maggio, possano smenitre le parole dirette e ribadite di Beppe Grillo?
Parsifal79
#49 Parsifal79 2017-05-18 10:03
Ridicolo, oltre che bugiardo.
Redazione
#50 Redazione 2017-05-18 10:15
PARSIFAL: Avevi promesso di darti una regolata, nei giorni scorsi. Ma a quanto pare è più forte di te.

Sei sospeso dal sito. Potrai tornare a postare dal prossimo lunedì.
yarebon
#51 yarebon 2017-05-18 10:28
Sertes prima di tutto Pepe fu sfiduciato ad inizio 2014 e non certo per posizioni personali ma dal meetup di Napoli e stesso Pepe ha dichiarato che ci furono dissidi interni ma non ha mai parlato di cacciata per idee personali, visto che a differenza sua, prima tra tutti Bernini ha avuto molto più visibilità e a quei tempi ha fatto iniziative più clamorose, tra cui l'intervento parlamentare sull'11 settembre, ha parlato di microchip e controllo (e fu sputtanato da varie trasmissioni televisive) e non mi sembra sia stato espulso, lui ha avuto molta esposizione, Pepe fino alla cacciata (nel lontano 2014 dove i vaccini non erano un tema in primo piano e certamente visto le posizioni di Grillo sui controlli verso i vaccini nel 2015 dimostra proprio che hai fatto una forzatura) e il suo ingresso nel gruppo misto che gli permette lo stipendio pieno, francamente era sconosciuto quindi forzare questa visione non mi sembra corretto, che poi la parola di Grillo sui vaccini obbligatori non sia un segnale positivo quella è un'altra cosa che non riguarda la cacciata di Pepe (non ha proprio un collegamento logico) che è un pò troppo senzazionalista nelle sue teorie, quasi come se avesse lo scopo di gettare discredito sull'informazione alternativa ( i microonde e le lampadine usate come microspie verso i normali cittadini).
Bisognerebbe avere una visione un pò più vasta e non vedere come buoni solo persone che appoggiano la nostra visione del mondo, altrimenti non si diventa diversi da chi ciecamente sostiene l'm5s senza se e senza ma.
Sertes
#52 Sertes 2017-05-18 10:42
Citazione:
prima tra tutti Bernini ha avuto molto più visibilità e a quei tempi ha fatto iniziative più clamorose, tra cui l'intervento parlamentare sull'11 settembre, ha parlato di microchip e controllo (e fu sputtanato da varie trasmissioni televisive) e non mi sembra sia stato espulso
Piano, perchè ti mancano dei passaggi.
Bernini è andato in aula e ha ripetuto per bene che parlava a titolo personale quando diceva "9/11 was an inside job".
Inoltre la storia dei microchip è ben diversa: la rai tv gli tese un agguato andandolo ad intervistare una sera a casa sua senza essersi preannunciati, gli hanno chiesto di tutto, ma siccome il ragazzo è etico, vegano, salutista, e pure sveglio dopo circa un ora e venti se ricordo bene non hanno trovato di meglio che chiedere conto a lui del film zeitgeist! E da quello hanno costruito un accusa secondo cui Bernini ci vorrebbe mettere in guardia contro il complotto dei microchip.

Chiusa questa parentesi su Bernini, che era doverosa per rendergli credito, rimane il fatto che uno di quelli che più ha fatto per la libertà d'informazione sui vaccini in questo paese è un senatore cacciato dai 5 stelle, e rimangono le affermazioni di Grillo del 3 e 9 maggio.
Si può cambiare strada nuovamente in qualsiasi momento, e basta pure poco. Però lo devono fare loro, non siamo noi a dover chiudere gli occhi e far finta che sia tutto a posto. Come dicedo basterebbe che Grillo postasse le affermazioni di Luc Montagnier fatte a Bologna l'ottobre scorso (pubblica tanti premi nobel sul suo blog, perchè questo no?) oppure che supportasse l'iniziativa di Gramiccioli.
yarebon
#53 yarebon 2017-05-18 10:55
Sertes non c'è collegamento logico, è stato cacciato nel lontano 2014 e ci sono tanti esponenti del m5s contro i vaccini che fanno iniziative personali e non sono stati cacciati, una cosa è criticare giustamente come fai tu la linea degli esponenti più in vista tipo Battista e Grillo, ma uno che legge il tuo articolo superficialmente dice "questo ha proiettato vaxxed e parla di scie chimiche, ecco perchè è stato cacciato", mentre in realtà lo è stato nel 2014 per qualcosa che non c'entra nulla con la sua idea verso i vaccini, visto che Grillo in un articolo che ho postato in un altrothread, nel suo blog nel 2015 scriveva che erano necessari controlli più accurati sui vaccini e trattarli come farmaci. Io sto parlando di Pepe in questo caso, poi per il resto sono concorde con la tua incazzatura.
Si tratta di giochetti politici, non di cacciata per le idee, giochetto più attinente al pd.

Altro esempio importante, Carlo Sibilia è uno dei membri indicati stesso da Beppe Grillo come membro di riferimento nazionale insieme a Battista e company è uno di quelli che appartiene diciamo al circolo ristretto vicino a Grillo.
Sibilia durante l'anniversario dello sbarco lunare ha pubblicato un tweet dichiarando che lo sbarco lunare è un falso (stiamo parlando di uno degli esponenti più importanti del 5 stelle), che significa essere ridicolizzati molto più che parlare male di vaccini (dove per fortuna l'omertà è stata abbattuta), va al meeting del bildelberg insieme ad un altro deputato per dare più esposizione a questo incontro.
Tutto questo per dire che non è una questione di idee, non c'entra niente. Che Grillo voglia pararsi il culo con le sue dichiarazioni e non sia corretto ok ci sta, ma non ha cacciato mai nessuno per idee personali, al massimo se andava contro i punti principali del movimento. Giusto per chiarezza, la polemica è giusta ma bisogna fare chiarezza.
peonia
#54 peonia 2017-05-18 12:20
Appello di Gramiccioli su FB, che dite? cominciamo???

SCATENIAMO UN URAGANO DI E-MAIL alla Presidenza del Consiglio che deve ratificare il decreto Lorenzin !!!
opponiamoci alle imposizioni dell'obbligo incondizionato di vaccinazione, privo di garanzie di innocuitá, e non rispettoso delle libertá costituzionali !!
Dobbiamo pretendere che nella nuova legge Lorenzin sia imposto al pediatra di firmare la presa d'atto delle reazioni avverse e la dichiarazione di sua responsabilitá nel caso che si verificano.
Chiediamo che venga riconosciuto il diritto di veto per i genitori consapevoli. SIETE PRONTI?!
Vi ricordo che se la proposta Lorenzin dovesse essere approvata, il provvedimento potrá comunque essere impugnato innanzi alla Magistratura per ogni profilo di violazione della Costituzione, anche chiedendone la sospensiva al Tar competente per territorio.
cominciamo a scrivere qui, per esempio:



Si può anche telefonare e chiedere di parlare con l'ufficio di un sottosegretario alla Presidenza . le telefonate sono fastidiose e bloccano il lavoro dei funzionari. quindi, fatele!
telefono 06.67791 centralino
robcoppola
#55 robcoppola 2017-05-18 12:54
Riporto una notizia affine al tema dei vaccini, relativamente all'antidepressivo a base di Paroxetina
movimento5stelle.it/.../laifa-ci-da-ragione.html
Che strano, ma se il M5S è dalla parte delle multinazionali come ha potuto fare una tale denuncia (seguita da un'ovvia pioggia di accuse di allarmismo/disinformazione/complottismo/ecc) ?
:-)
Sertes
#56 Sertes 2017-05-18 13:53
Robcoppola, ti avevo indirizzato una domanda:
Tu sai spiegarci perchè il Movimento 5 stelle non supporta l'iniziativa di Gramiccioli per la giornata sulla libertà di scelta sulle vaccinazioni?
redribbon
#57 redribbon 2017-05-18 14:33
Citazione:

ha detto Foresti:

per i bimbi che ora devono "mettersi in pari" con le vaccinazioni."
Mettersi in pari? :-? :oops:

Ecco qui il compito delle 5fave:
rassicurare la gente perchè vada a fare i vaccini tranquilla.
Se ne rendono conto i grullini che l'obbligo vaccinale è un provvedimento fascista? E che in quanto forza politica dovrebbero anzitutto combattere in linea di principio e, quindi, di diritto tutti i provvedimenti coercitivi e fascistoidi presenti nelle nostre leggi? E questo prima ancora di entrare nel merito della bontà\pericolosità dei vaccini.

Come ho sempre pensato le 5fave dimostrano di essere una valvola di sfogo per incanalare lo scontento popolare nel mentre che gli altri (pd) continuano a governare, in ultima analisi sono un odiosa stampella al pd.
Sertes
#58 Sertes 2017-05-18 14:44
Il tuo compito invece redribbon dovrebbe essere di portare comunque rispetto e non chiamarli 5 fave o grullini, termini ugualmente offensivi.
Se hai ragione prenditi la ragione con le argomentazioni, senza provocare.
Lo dico perchè un utente è appena stato allontanato proprio per attacchi provocatori e personali, e i tuoi sono l'esatta simmetria.
Grazie
redribbon
#59 redribbon 2017-05-18 23:09
Citazione:
Il tuo compito invece redribbon dovrebbe essere di portare comunque rispetto e non chiamarli 5 fave o grullini, termini ugualmente offensivi.
Il tuo compito, invece, è imparare la differenza tra giudizi politici e personali,
ed io ho detto che i 5stelle sono delle 5fave ----> trattasi di giudizio politico:
sono POLITICAMENTE delle fave che non combattono leggi fasciste,
ed in quanto giudizio ed opinione politica la mia critica è, da un punto di vista formale (non nel merito), INSINDACABILE
(sempre che non ci siano altri motivi, tipo particolari preferenze dell'amm. del sito).

p.s.: Se non ti torna quanto ti ho detto vai pure a lezione da un avvocato o da un Prof. di italiano a farti spiegare la differenza tra giudizi politici e personali,
vedrai che ti confermerà quanto ti ho detto,
grazie.
Sertes
#60 Sertes 2017-05-19 00:25
Ragazzo, un anno fa un utente molto ma molto più attivo e partecipe di te si è beccato un ban di 1 mese per aver offeso gli elettori 5 stelle chiamandoli GRULLINI.
Quello è un giudizio personale, un offesa, anche se pesti i piedi e adesso fai finta di non averlo scritto.
Ti ripeto che se hai ragione lo dimostri argomentando, non offendendo.

E' già sbagliato così, e in aggiunta a ciò non deve proprio succedere che tu offra l'occasione agli elettori 5 stelle di dire che qui vengono offesi dandogli la scusa di non rispondere più dei vari problemi emersi recentemente.
Pavillion
#61 Pavillion 2017-05-19 13:32
#60 Sertes
Che bella risposta.
redribbon
#62 redribbon 2017-05-19 14:44
Citazione:
#60 Sertes
Quello è un giudizio personale, un offesa,
Io non posso passare di qui ogni tanto e mettermi pure a spiegare agli utenti la differenza tra opinioni\giudizi\critiche politiche e offese personali,
asserire genericamente che il partito dei 5stelle sono delle fave o dei grullini è un opinione politica,
è un giudizio sulla loro "professionalità" che rientra nella libertà di critica,
ora effettivamente i termini "fave" e "grullini" possono essere fonte di confusione e scambiati da un occhio poco attento o non "legale" come offese personali, come se stessi asserendo che tutti loro personalmente sono grulli-stupidi-fave, ma è un interpretazione sbagliata,
oltretutto bisognerebbe essere "matti" per ritenere che decine di migliaia di persone di un partito politico siano tutti "grulli" o "stupidi" come persone,
no, assolutamente no, come si evince chiaramente dalle mie parole sopra sono critiche politiche, e prima ancora (grullini) semplici sfottò, non c'è proprio niente di personale.

Tra l'altro, quando anche fosse stato che si trattasse di offese personali (e non è così), tu davanti ai 5stelle che vogliono fare conferenze onde rassicurare le pecorelle a vaccinare i bambini cioè,
vogliono portare le pecorelle al macello come gli altri *puzzoni* politici,
ti metti a guardare l'etichetta di chi li critica\offende invece della loro grave (da quello che hai scritto sopra lo è anche per te) posizione?
E qui ti chiedo perchè non lo so e non c'è scritto, tu sei l'admin del sito o un moderatore per riprendere gli utenti?
Sertes
#63 Sertes 2017-05-19 15:15
Citazione redribbon:
E qui ti chiedo perchè non lo so e non c'è scritto, tu sei l'admin del sito o un moderatore per riprendere gli utenti?

Sul sito non esistono moderatori (cit.), e come tu sei libero di insultare io sono libero di farlo notare e chiederti di smettere. Mi sono pure preso il tempo di spiegarti perchè sbagli e anche perchè è controproducente, ma ti prego: continua pure.
La cosa peggiore sarebbe se dall'esterno confondessero chi critica i 5 stelle con chi li insulta, a questo punto spero che sia chiaro chi è chi.
Buona continuazione
Jimmy
#64 Jimmy 2017-05-19 16:19
robcoppola
#65 robcoppola 2017-05-19 18:06
Roma, M5S fa bocciare mozione su obbligo vaccini nidi e materne
adnkronos.com/.../...
peonia
#66 peonia 2017-05-19 19:36
autorimosso.......
peonia
#67 peonia 2017-05-19 19:39
Come si concilia l'articolo del Corriere con quello di Adnkronos??? :-o

edit: ho capito che il 18 i 5* l'hanno fermato ma oggi l'hanno approvato comunque, cciloro!

ilsapereepotere2.blogspot.it/.../...
Vitriolum
#68 Vitriolum 2017-05-19 19:47
grazie Peonia!

il video non è indicizzato quindi bisogna per forza ottenere direttamente il link...grazie mille!
peonia
#69 peonia 2017-05-19 19:51
di nulla... :-)
Vitriolum
#70 Vitriolum 2017-05-19 21:05
ascoltato tutto..purtroppo David si è soffermato su punti poco importanti e si è perso in vicoli ciechi...peccato
maryam
#71 maryam 2017-05-19 22:34
“Delirio sanitario, si mettono contro 16 milioni di famiglie”

“Siamo ormai al delirio sanitario: il Parlamento intervenga”. A sentir parlare di Tribunale dei minori quasi trasecola il direttore generale del Moige, l’organizzazione che da 19 anni si occupa di protezione e sicurezza dei bambini all’interno della famiglia, con quasi 50mila genitori aderenti. Parla del decreto approvato venerdì in Consiglio dei Ministri che introduce da settembre l’obbligatorietà di 12 vaccini per l’età scolare (0-16 anni) che oltre a sanzioni salatissime contempla la più estrema: la sospensione della patria potestà. Il decreto prevede che il genitore inottemperante venga segnalato dall’ASL al Tribunale, laddove richiami e multe fino a 7.500 euro non bastassero.

www.ilfattoquotidiano.it/.../3597713
Zuzzi
#72 Zuzzi 2017-05-20 00:24
Paesi spacciatori di vaccini, come il mio, non obbligano il loro popolo a vaccinarsi....una coincidenza? Non credo. Massima solidarietà al popolo italico, ormai allo sbando, succube di forze stritolatrici. L'aria si fa sempre più pesante e i fiumi di liquido ematico sono alle porte...politica e religione non vi aiuteranno, ma questa è scrittura araba quindi non comprensibile, e l'unica via d'uscita è decapitare la piovra....le frontiere non si possono chiudere, a meno che non organizziate un summit a Taormina...i soldi non ci sono, a meno che non servano a salvare le banche...i cetrioli non crescono più come prima, ma ne possediamo uno ciascuno, ben infilato...i nativi americani son stati sterminati a colpi di alcol e ferro...noi pure, a parte qualche trasucurabile variabile temporale. Siamo circondati da zucche vuote scientemente elaborate, anche se non è Halloween tutto l'anno, o si?
peonia
#73 peonia 2017-05-20 01:22
Questo, oltre che delirio di menti ormai assoggettate al Potere Diabolico di altre menti perverse e criminali, è DITTATURA CONCLAMATA!
peonia
#74 peonia 2017-05-20 01:33
VACCINI: LE CASE FARMACEUTICHE VINCONO IL PRIMO ROUND
Marcello Pamio - 20 maggio 2017

Hanno vinto le corporazioni, le case farmaceutiche, le industrie.
Ha perduto la dignità umana e la Libertà.
Hanno perduto le famiglie, il buon senso, l’intelligenza e la Scienza quella vera, non schiava delle lobbies.
E’ stato approvato, con una velocità impensabile per il Parlamento italiano, il decreto sull’obbligo vaccinale fin da nidi e materne.
I tre ministri che insieme (alle lobbies) hanno lavorato per questo decreto sono, purtroppo per il mondo femminile, tre donne: Beatrice Lorenzin, Valeria Fedeli e Maria Elena Boschi.
Pensare che questi tre encefali assieme possano aver partorito una simile legge vien da sorridere.
Tralasciando commenti personali e professionali su ognuna delle donne che hanno avallato tale decreto illegittimo, illiberale e incostituzionale rimane l’amaro in bocca perché a firmare la legge pro-lobbies sono state delle donne e quindi madri…

IL TEATRINO FEDELI-LORENZIN
Ad occupare i media il finto e ridicolo teatrino delle due menti più geniali del governo: la Fedeli e la Lorenzin. La prima insisteva per l’obbligo da 0 a 6 anni la seconda fino a 10 anni.
In tv il finto scontro è stato ampiamento pubblicizzato, il tutto per far credere alle persone che anche all’interno del governo le cose vengono dibattute, dando l’illusione della democrazia, quando invece la linea era stata già dettata molto tempo prima...
Finto scontro perché è chiaro anche ad un bambino vaccinato di 2 anni che si è trattato di pura finzione: lo scopo era infatti quello di rendere obbligatori i vaccini nell’età in cui non c’è l’obbligo d’istruzione, che è guarda caso fino ai sei anni.
Essendo anticostituzionale obbligare le vaccinazioni per accedere alle scuole d’obbligo (per essere precisi non esiste l’obbligo scolastico ma semmai quello di istruzione), cos’hanno pensato le menti sopraffine che stanno dietro le tre povere donne? Di metterli obbligatori nei primi sei anni di vita.
Lavoro geniale!

SCUOLE PUBBLICHE E PRIVATE NON CAMBIA
Se qualcuno pensa che tale decreto sia valido solo per le scuole pubbliche si sbaglia.
Il Comunicato Stampa del Ministero della Salute non lascia spazio a dubbi: “Non possono essere iscritti agli asili nido ed alle scuole dell’infanzia, pubbliche e private, i minori che non abbiano fatto le vaccinazioni obbligatorie. In tal caso, il dirigente scolastico segnala, entro 5 giorni, alla Azienda sanitaria competente il nominativo del bambino affinché si adempia all’obbligo vaccinale”.

IL NUMERO DEI VACCINI TRIPLICA
Se ciò non bastasse, il numero dei vaccini obbligatori passa da 4 a 12!
In Italia dove non c’è alcun allarme sanitario invece di ridurre il numero dei vaccini cosa fanno? Lo aumentano triplicandolo.
Quindi quei vaccini che erano da sempre considerati facoltativi ora sono obbligatori.
Ecco l’elenco completo: anti-poliomelitica, anti-difterica, anti-tetanica, anti-epatite B, anti-pertosse, anti Haemophilusinfluenzae tipo B, anti-meningococcica B, anti-meningococcica C, anti-morbillo, anti-rosolia, anti-parotite e anti-varicella.
Le lobbies farmaceutiche ovviamente gongolano...

COSA RISCHIANO I GENITORI CHE NON VACCINANO?
Per la scuola dell’obbligo - ha detto il presidente del Consiglio - la mancanza di documentazione sui vaccini produrrà da parte dell'autorità scolastica sanzioni dalle dieci alle trenta volte maggiori di quelle esistenti”. Il presidente del Consiglio - altra marionetta gestita - ovviamente non sa che la scuola NON è d’obbligo, perché come detto è obbligatoria l’istruzione.
Fatta questa precisazione, per avere un’idea del valore delle sanzioni, quelle vecchie potevano andare dai 150 ai 250 euro, per cui con la nuova norma si può arrivare a diverse migliaia di euro!!!
Anche in questo caso il Comunicato del governo è chiaro: “In caso di violazione dell’obbligo vaccinale ai genitori esercenti la responsabilità genitoriale e ai tutori è comminata la sanzione amministrativa pecuniaria da euro 500 a euro 7.500. Le sanzioni vengono irrogate dalle Aziende Sanitarie”.
Ottima strategia per fare cassa.
Ma non bastano le sanzioni salatissime perché si contempla perfino la sospensione della patria potestà! Ha ragione il Moige, l’associazione che rappresenta oltre 50mila genitori, quando denuncia: “delirio sanitario: si mettono contro 16 milioni di famiglie”. Si tratta proprio di delirio!

COSA POSSIAMO FARE?
Hanno vinto una battaglia ma la guerra è ancora molto lunga e alla fine la Verità avrà la meglio!
Anche se qui le armate scese in campo appartengono a schiere completamente prive di luce…
Nonostante questo, non piegheremo la testa davanti alle minacce di una multa e non ci faremo intimidire da decreti fascisti incostituzionali e sapete perché? Perché di mezzo c’è la salute dei nostri figli! Possono legiferare e votare tutti i decreti che vogliono ma ricordate sempre una cosa: il benessere dei bambini è responsabilità dei genitori e di nessun altro, tanto meno di squinternati personaggi che governano senza che nessuno li abbia votati.
Partiranno denunce personali e di classe nei confronti di ministri, governatori, dirigenti scolastici, dirigenti ulss e sindaci. Si moltiplicheranno le famiglie che praticheranno l’educazione parentale (homeschooling e unschooling).
In conclusione non tutto il male vien per nuocere, perché grazie a simili manovre molte altre persone si sveglieranno dall’anestesia cerebrale, nasceranno giardini d’infanzia, associazioni di genitori, babysitteraggio di gruppo e altre forme associative.

facebook.com/.../...
Al2012
#75 Al2012 2017-05-20 09:04
Disgusto. Non ho altro da dire per il momento.

CODACONS: DECRETO PALESEMENTE INCOSTITUZIONALE. LO IMPUGNEREMO
codacons.it/.../

VACCINI: SPARITO RAPPORTO AIFA SU REAZIONI AVVERSE
codacons.it/.../
Pavillion
#76 Pavillion 2017-05-20 12:01
Vaccini, il commissario Ue all’Italia: “Vergognatevi”

www.reggiosera.it/.../28692

Per postare dei commenti è necessario essere iscritti al sito.

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. INFO