Italian English French German Portuguese Russian Spanish

Forum

Commenti Recenti

rss

 Avevo già approfondito la questione del Morgellons qualche anno fa, e mi ero convinto che si trattasse di un problema reale (troppi casi simili sparsi in tutto il mondo, per non essere vero). Ma ieri ne ho avuto una testimonianza diretta, incontrando una persona afflitta da questa malattia.

Si tratta di una donna americana, amica di amici, che sta viaggiando per l'Italia ed è venuta a trovarmi.

La sua orripilante avventura è iniziata tre anni fa, quando fece un esame del sangue dal vivo [live blood test] per vedere se avesse particolari carenze alimentari. Il dottore che esaminò il suo sangue al microscopio saltò sulla sedia, dicendo "Ma lei ha dei nanobot nel sangue!" I nanobot sono l'ultima frontiera della nanotecnologia: delle microscopiche "creature artificiali", sperimentali, che dovrebbero un giorno svolgere svariate funzioni utili all'interno del nostro corpo.

La mia amica non si preoccupò più di tanto, un pò perchè non sapeva bene cosa fossero, e un pò perchè, rifacendo l'esame alcune settimane dopo, venne a sapere che i nanobot erano scomparsi.

Qualche tempo dopo però, passandosi una lozione per la pelle sul corpo, si ritrovò fra le mani degli strani filamenti scuri, che non erano peli corporei, nè certamente capelli.

Da allora si è resa conto che ogni tanto sente un certo fastidio in una qualunque zona del corpo, dalla quale poi spunta un lungo filamento, morbido e sottile, che si stacca e cade a terra. A volte invece non sente nulla di particolare, ma poi trova questi lunghi filamenti sul pavimento di casa propria. Può escludere con certezza che si tratti di capelli, perchè lei porta i capelli corti, ed inoltre vive da sola. Questi filamenti inoltre hanno una flessibilità più simile alla plastica che non ad un capello umano.

Altre volte le è capitato di vedere come dei flash improvvisi nel buio, per poi accorgersi che uno di questi filamenti le era spuntato vicino al bulbo oculare.

Stando attenta, ha imparato ad osservare il proprio corpo, e ha notato che alcune volte questi filamenti si "preparano" sotto la pelle per alcune ore, prima di uscire allo scoperto.

Altre volte invece escono senza preavviso, dal naso, dal petto, dalle braccia, dalle gambe, e sono di lunghezza variabile.

Una volta ha portato ad analizzare questi filamenti al microscopio, insieme ad alcuni dei suoi capelli (mi ha mostrato le fotografie): mentre i capelli mostrano un tronco unico ed opaco, i filamenti sconosciuti sono semitrasparenti. Ovvero, c'è un corpo esterno, trasparente, che mostra al proprio interno una specie di tubatura opaca. Come se si trattasse di un filo elettrico, ricoperto da una guaina semitrasparente.

Non serve dire che questa donna vive ormai nell'angoscia permanente. L'idea di avere qualcosa al proprio interno che non ti appartiene, che agisce in maniera indipendente dalla tua volontà, e la cui natura e finalità sono sconosciute, non può che rendere la tua vita un vero e proprio calvario.

Inoltre, non può nemmeno rivolgersi ad un medico, poichè la medicina ufficiale si rifiuta di riconoscere il Morgellons come malattia effettiva, e tende ad archiviare tutti i casi che si presentano come "disturbi psicosomatici".

La tragedia che vivono queste persone quindi è doppia: convivono con un nemico all'interno che non conoscono, e non possono rivolgersi a nessuno per farsi curare perchè l'esistenza di questo nemico viene negata dal resto del mondo.

Confesso che dopo averla incontrata non ho certo passato una delle notti più serene della mia vita.

Massimo Mazzucco

 

Aggiungi Commento   

peonia
#1 peonia 2017-05-18 09:43
LA REALTA' E' PEGGIORE DELLA FANTASCIENZA
la stessa brutta vicenda è capitata alla madre di un mio amico.. qui ne parla

1) www.facebook.com/.../790696864429919
2) www.facebook.com/.../792985874201018
3) www.facebook.com/.../793667180799554


mi sa che ora anche altri avranno notti insonni... :-(
Antdbnkrs
#2 Antdbnkrs 2017-05-18 10:50
L'essere umano ha sempre lo stesso problema: RIDE delle cose che non sa spiegare. Non mi sono mai occupato di morgellons perché avevo letto su questo sito che era una bufala .. massimo mi hai "sconvolto" :-(
Oidualc
#3 Oidualc 2017-05-18 10:51
Certo che la fantasia non ti manca
Antdbnkrs
#4 Antdbnkrs 2017-05-18 10:57
Claudio spera di non averla tu la fantasia di massimo...
RiccardoM
#5 RiccardoM 2017-05-18 10:59
A me sembra alquanto strano che vengano estratti "parassiti" di dimensioni notevoli (tra il mm e il cm) e quindi ben visibili ad occhio nudo.. questi sarebbero altamente identificabili anche da medici di famiglia e creerebbero un "rumore di fondo" in campo medico e mediatico difficilmente oscurabile.
Di fatto sul Morgellons ancora non so cosa pensare.. sembra davvero fantascienza! Poi, nel caso citato dall'articolo di Massucco un dottore riconosce al volo i parassiti come nano-bots, negli articoli di Peonia si postano foto di creature apparentemente organiche che mai potrebbero essere identificate come artificiali se non da accurate analisi .. c'è troppa disomogeneità e confusione.
SuperGulp
#6 SuperGulp 2017-05-18 11:16
Ne ho viste di foto e, se non ricordo male, anche un video in cui si estraeva una sorta di firbra, ma di frescacce ben architettate ne esistono a centinaia, sarà pure vero, ma per i miei parametri ciò che ho visto non basta, e per fede non credo a nulla, nemmeno al padreterno.
MichelaBia
#7 MichelaBia 2017-05-18 11:18
Ciao a tutti! Al momento la cosa è in parte oscurabile, perchè casi non ce ne sono forse ancora tantissimi e psicologicamente è molto difficile da elaborare. Già molti anni fa (quando ero stata in California e ne ero venuta a conoscenza) la cosa mi aveva sconvolto. Massimo come sempre mi aveva fornito il suo supporto psicologico. Io credo che sarebbe utile provare ad organizzare una sorta di conferenza sul tema. Lavoro all'estero, ma le ferie estive le trascorro in Italia. Non so cosa ne pensate, ma penso sia doveroso cercare di condividere questo tipo di argomenti coi nostri "concittadini". Che ne pensate? @Massimo: ti ho scritto. attendo una tua risposta. Grazie, come sempre, per tutto il tuo lavoro! Un abbraccio!
Antdbnkrs
#8 Antdbnkrs 2017-05-18 11:27
Michela, massimo gia' ha avuto problemi con la terra cava... se lo metti in mezzo pure con i morgellons il "simpaticone" di lugano va a nozze, a meno che alla conferenza non venga qualcuno che dimostra di avere i filamenti ben visibili. Oh poi magari massimo la pensa diversamente e la organizza eh :-D
MichelaBia
#9 MichelaBia 2017-05-18 11:45
La conferenza cercherei di organizzarla io (l'avevo già fatto a suo tempo per la questione 11 settembre presso la mia (ex)città). L'argomento potrebbe essere incentrato sulle scie chimiche e relativi effetti collaterali, magari con ospiti quali lo stesso Generale Mini (che ha già denunciato la cosa più volte, in varie conferenze, quando glielo permettevano). Non è certo un simpaticone da Lugano che dovrebbe farci esitare. Per favore. Massimo non può fare tutto da solo. Sareste disposti ad aiutarmi, nel caso avessi bisogno di una mano per contattare persone e quant'altro? ;-)
peonia
#10 peonia 2017-05-18 12:06
Michela puoi contare su di me, per quanto possa fare :-D

Certo a leggere alcuni commenti viene da pensare che è difficile pure per chi dovrebbe essere già "sveglio" credere che esista sta roba! dovete allargare le mente..tanto da arrivare fino a extramondi.. noi abbiamo a che fare, volenti o nolenti, consapevoli o meno, con menti diaboliche che di scoperte scientifiche terrestri e non stanno inondando il nostro povero Pianeta!
Per voi sarò io la pazza, ma....

Supergulp ho detto che chi ha scritto quegli articoli lo conosco ed ha la propria madre con quella malattia...
Asimov68
#11 Asimov68 2017-05-18 12:07
Perchè non torna dal medico che le aveva fatto gli esami del sangue?
Non mi pare che fosse un negazionista.
Una bella documentazione sanitaria, precisa e puntuale, un giornale che ha voglia di fare uno scoop, non dovrebbe essere difficile rendere pubblica la questione.
Sarevok
#12 Sarevok 2017-05-18 12:09
Il caro vecchio Roddenberry aveva previsto anche questo? (noi siamo i Borg)www.youtube.com/watch?v=AyenRCJ_4Ww (assimilazione) it.memory-alpha.wikia.com/wiki/Assimilazione
peonia
#13 peonia 2017-05-18 12:12
Sarevok mi sa che non era andato troppo lontano... :-(
anthony82
#14 anthony82 2017-05-18 12:19
''' Il dottore che esaminò il suo sangue al microscopio saltò sulla sedia, dicendo "Ma lei ha dei nanobot nel sangue!" '

non so se ridere o piangere ma di sicuro mi cadono le braccia se questo è il livello di analisi.

no ma vi chiedo una cosa molto semplice , questa 'paziente' va dal medico che osservando dei nanobot nel sangue si limita a dire questo??
manco avesse riscontrato una pressione leggermente alta

è come se notando la presenza di acido al posto del sangue , tipo Aliens , limitarsi a dire al paziente 'sa lei al posto del sangue ha un acido altamente corrosivo' , e poi dirsi grazie della visita ed arrivederci.

Ma veramente siamo a sti livelli??

Un fatto come questo , sicuramente documentabile nell'immediato con scansioni ,foto ,diagnosi , prelievi e via dicendo , finito con un grazie e alla prossima??come se avere dei nanobot nel sangue fosse una cosa che si vede tutti i giorni.


e non mi venite a dire che io non so se questo medico ha mandato le prove o altre fesserie , una scoperta di questo genere come minimo sarebbe da chiudere tutte le porte dello studio del medico e chiamare tutti i giornalisti e stampa e nel giro di pochi minuti avrebbero fatto il giro del mondo.

ah dimenticavo , il Gomblotto , come minimo il medico dopo aver visto i nanobot è stato 'suicidato' dalle scale , mentre la paziente era ancora nello studio.

ma da ma che vi fumate per avere un senso critico inferiore ad un lombrico??
Puskin
#15 Puskin 2017-05-18 12:21
Il problema mondiale del Morgellons non sussiste. Trattasi di oggetti fisici osservabili. Indi si prendano e si esaminino in laboratori riconosciuti. Tertium non datur.
Asimov68
#16 Asimov68 2017-05-18 12:27
Quando la tua amica ha portato i filamenti ad analizzare, quale è stato il risultato. Come li ha categorizzati il laboratorio?
Anteater
#17 Anteater 2017-05-18 12:38
Ma porca la miseria, volevo scrivere in grassetto e ora mancano i comandi...e per l'amor del cielo non ditemi che posso mettere il b minuscolo...come ieri con questo schifo di novità (la finestrella dei commenti ridotta ad una riga, insomma una misura in meno di tomaia...qui ci son scarpe strette e utenti remissivi...va beh hanno il PC e possono "rimediare"...ma con il tablet io qui mi sento zoppo! Redazione please..ritorniamo al passato...già il nuovo sito rispetto al vecchio, sia per qualità utenza, sia per snellezza, sia informazioni su chi è online...ora anche questo intoppo ...

Comunque a me è venuto un bozzetto(mini~bubbone)che ho schiacciato e mi è fuoriuscito come un pelo di nylon senza parvenza di "bulbo", lungo 3mm...e che capir cosa sia...mi costerebbe ca. 10.000€ tra gastomatografia, analisi nano...analisi ev. genetica, capir se di sintesi, se assemblata eccetera!

Chiamarla Morgellons senza sapere LE FONTI...problema mono o pluri? Facessero esperimenti e ogni volta aggiungendo qualcosa, l'identificazione sarebbe a questo punto un depistaggio...!

Ricapitolando...siamo avvelenati da metalli pesanti, plastiche, e milioni di componenti neppure studiati come singoli ne come componenti che interagiscono...
Già ho una sensazione di latitanza sullo scopo delle scie chimiche in un sito che "dovrebbe" svenarsi VISTO L'ATTUALITÀ! e invece pigliamo un'appendice balorda e la buttiamo come cieca discussione...ma questa roba è fatta apposta o davvero così ingenua...aspetto ancora da Redazione che FINISCA i famosi 10 punti sulle scie "chimiche".. visto che drammaticamente anni fa, si arrivò ad uno stentato ed incompleto punto 8...!

Ricapitolando...chiamarlo Morgellons quando potrebbero essere più cause o concause o CHISSÀ...e essere così LATITANTI in confronto alla "pignoleria" esercita nei confronti dell'11/9...beh...

...visto che sono uno stronzo come si chiama la fonte? Verificare è nello stile di Mazzucco/Redazione non me ne voglia...sarà perché scrivo al "buio" e forse magari ho dubbi anche su me stesso...ma a me qualcosa non mi torna...

Slobbysta

...aiutiamoci prima di tutto ad evitar di esser ridicoli...poi vorrei capire se SILENZIOSA Redazione fa passare per scontato che la causa siano scie oppure REDAZIONE ha un'idea della provenienza...!
Redazione
#18 Redazione 2017-05-18 12:41
ASIMOV: Citazione:
Perchè non torna dal medico che le aveva fatto gli esami del sangue?
Perchè nel frattempo questo medico è stato radiato e costretto a emigrare. A quanto pare le live blood analysis sono considerate ciarlanateria negli USA, e chi le pratica viene perseguito dalla FDA.

In ogni caso, io vi ho solo raccontato quello che mi ha raccontato questa donna. Fatene quello che volete, di questo racconto: io non intendo spingermi oltre, su questo argomento, per motivi che qui qualcuno ha ben compreso.
Puskin
#19 Puskin 2017-05-18 12:52
Una curiosità Max, questa tua amica sta conservando le fibre ?
Una curiosità Peonia, la madre del tuo amico sta conservando le fibre ?
Spiderman
#20 Spiderman 2017-05-18 12:52
Mazzucco, non è che ti hanno preparato un bel "pacco" pronto da scartare?
SuperGulp
#21 SuperGulp 2017-05-18 12:56
PEONIA - MASSIMO
non dubito delle vostre testimonianze, ma consideratemi come una di miliardi di persone che non è tra le più ignoranti e nemmeno all'opposto, viviamo bombardati da notizie spesso contrastanti ed'è difficile districarsi in questo ginepraio, ovviamente è difficile per chi cerca di capire. Quando dico non credo, non intendo non è possibile, il fatto che due persone credibili, te e massimo, due vite diverse in uno stesso contesto, parlino di persone che conoscono con un simile problema, è sicuramente un ottimo indizio, ma come già detto in pm, non basta, dovessi vivere un esperienza simile, qualsiasi fosse la malattia, non esiterei a rendere pubblico tutto ciò che riguarda la mia esperienza, resto quindi meravigliato di trovare in rete poco, o meglio nulla di veramente dettagliato da poter reggere l'attacco da qualsiasi dubbio o insinuazione. Morgellons... ? dovesse capitarmi un fenomeno simile, chiamiamolo così, state pur certi che tutto il pianeta sprebbe chi sono e cosa mi accade con tanto di cartelle cliniche di medici che non ci avranno capito una mazza, quindi non capisco perchè ciò non accada, o forse non mi convincono le motivazioni che dovrebbero sconsigliare un pizzico di altruismo.
peonia
#22 peonia 2017-05-18 13:12
Veramente se ne parla da anni, ma come tutte le notizie "scomode" (eufemismo perchè in questo caso si tratta di cosa ben peggiore del falso sbarco lunare o delle scie chimiche o del 9/11, è ancora più orrenda se vogliamo..) viene calunniata e nascosta alla massa.
L'unica visibltà più larga è stata data da Mistero: video.mediaset.it/.../...
ma Marcianò ne parla da anni morgellons-info.blogspot.it/

A me già basta vedere che se ne è occupato Di Grazia, che ha debunkato definitivamente l'argomento, per avvalorarne 'esistenza! :-D :-P

medbunker.blogspot.it/.../...

in rete trovi tanto pro e contro....come sempre, ma qui stiamo parlando di casi conosciuti direttamente....e non sono sindromi "psicosomatiche" facile escamotage di chi o non capisce o vuole o non può dire un cazzo!


edit: aggungo per Puskin che c'è gente che da anni sta studiando i filamenti, ma arrivati ad un certo punto non si va oltre perchè non c'è tecnologia umana conosciuta...vi dice nulla?' a voi no a me sì, tanto...
elettronova
#23 elettronova 2017-05-18 13:51
Caro Mazzucco questo è un post che merita notevolissimo spessore!
ecco cosa sta realmente accadendo mentre veniamo distratti con Trump Renzi M5s euro si euro no vaccini si e vaccini no ong si ong no ecc .. si chiama transumanesimo ed è il punto centrale del fatto in specie che posti ed è strettamente collegato all'agenda del depopolamento mondiale, del controllo globale delle persone e delle menti, del nuovo tipo di essere umano che vanno progettando e della nuova atmosfera del pianeta che vogliono cambiare.. in svezia i vaccini non sono obbligatori perché lì sono già a uno step successivo e cioè ci sono già persone che hanno accettato di farsi impiantare chip nel corpo e sapete perché? perché così evitano di aprire i rubinetti dell'acqua in casa! è pura follia!
Sertes
#24 Sertes 2017-05-18 13:57
Sono dispiaciuto per l'amica della tua amica, qualsiasi cosa abbia.
Se un giorno dovessero emergere prove eccezionali per queste affermazioni eccezionali sarà interessantissimo valutarle.
Se poi dovessero servire dei fondi, si potrebbe aprire una sottoscrizione a cui parteciperei molto volentieri.
peonia
#25 peonia 2017-05-18 14:12
Quando vi aprirete a realtà extraterrestri invece di averne timore, perchè di questo di fatto si tratta, capirete molte più cose!
e vi imbatterete in cose che ora, con la vostra chiusura, non potete incontrare!
elettronova
#26 elettronova 2017-05-18 14:22
citazione:
#25 peonia

.. concordo in pieno con l'amica Peonia, occorre affrontare la realtà con una apertura mentale senza precedenti...
Marauder
#27 Marauder 2017-05-18 14:24
Citazione:
Ma porca la miseria, volevo scrivere in grassetto e ora mancano i comandi...e per l'amor del cielo non ditemi che posso mettere il b minuscolo...come ieri con questo schifo di novità (la finestrella dei commenti ridotta ad una riga, insomma una misura in meno di tomaia...qui ci son scarpe strette e utenti remissivi...va beh hanno il PC e possono "rimediare"...ma con il tablet io qui mi sento zoppo! Redazione please..ritorniamo al passato...già il nuovo sito rispetto al vecchio, sia per qualità utenza, sia per snellezza, sia informazioni su chi è online...ora anche questo intoppo ...
Quando uno ha ragione, ha ragione. Slobbysta ha perfettamente ragione, usabilitá crollata a -30, ripristinare il layout precedente come minimo.

@Peonia
La persona che conosci, cosa é disposta a fare per diffondere la notizia?
Esami dei materiali?
Quarantena in cui si verifichi il ciclo complete, dall'assenza, alla presenza, alla caduta spontanea?
Analisi di tutti i campioni a diversi stadi e pubblicazione degli stessi?

Stiamo parlando delle persone che possono DIMOSTRARE con i fatti e quindi dar valore alle proprie affermazioni. Non mi sembra una cosa da poco e non mi sembra che si richieda grande sforzo ai partecipanti, solo il tempo necessario a raccogliere le prove in un ambiente controllato.
hvsky
#28 hvsky 2017-05-18 14:45
Di questa sindrome se ne parlò parecchio anni fa..... poi il nulla..... un po' come le scie..... anche questo potente mezzo che è la rete alza polveroni che poi si dissolvono nell area e svaniscono nel nulla.... io non credo sia una bufala ma come una patata bollente prima o poi si fredda e si dimentica..... onestamente questi sono gli argomenti (scomodi ma veri) di cui tutti dovrebbero interessarsi con pazienza e perseveranza..... gli articoli sulla politica, sugli scenari internazionali, su presunte guerre nucleari mai avvenute..... distraggono i cuori e confondono la mente..... a parer mio naturalmente......
hvsky
#29 hvsky 2017-05-18 14:50
P.S. Con i mobile è difficilissimo scrivere e rileggere i commenti..... back to the past please....
fabiomln
#30 fabiomln 2017-05-18 14:52
Sono anni che ne sento parlare (una decina) e credo che purtroppo ci sia del vero.
Non so se sono nanobot o altro ma credo dimostrino tutta la stupidità umana che ormai non si ferma di fronte a nulla.
Destino del genere umano è l'autodistruzione ma tutto sommato potrebbe essere un bene per il resto delle specie viventi su questo pianeta.
peonia
#31 peonia 2017-05-18 15:23
Esatto, elettronova, grazie! Qui si vuole "toccare con mano" cose che non si possono toccare...perchè c'è l'alta tensione!

Marauder, la madre della mia amica, che ha avuto i primi sintomi di Morgellons nel 1997 MA SOLO nel 2006, insistendo la figlia, ha cominciato a cercare in quel senso, dato che non aveva avuto riscontri ufficiali, ovviamente non si è tenuta nulla.... ma altre persone invece sono andate avanti e come ho detto precedentemente studiano da anni ma non si può venirne a capo con la tecnologia esitente conosciuta! lo volete capire o no?
poi se vi viene più facile dire "sono tutte caxxate", fate pure...la questione non cambia..
Redazione
#32 Redazione 2017-05-18 15:31
Stiamo aggiustando il problema di layout. A fra poco...
mabel
#33 mabel 2017-05-18 15:34
Vero o non vero in entrambi i casi ci saranno dietro sempre gli usa-canaglia! Sia che si tratti di bufala, sia che si tratti di verità scomoda. usa-canaglia.
Puskin
#34 Puskin 2017-05-18 15:41
Citazione:
#31 peonia 2017-05-18 15:23 ovviamente non si è tenuta nulla....
Ovviamente ? A una escono fibre dal corpo e non pensa di tenerle ? Che gente frequenti Peo ?
Citazione:
ma altre persone invece sono andate avanti e come ho detto precedentemente studiano da anni ma non si può venirne a capo con la tecnologia esitente conosciuta! lo volete capire o no?
Ferma, ferma, Peonuccia bella, queste persone che studiano da anni chi sono ? Maniscalchi, Fresatori, Cippatori ?
Con la tecnologia esistente si può esaminare qualsiasi struttura materiale fino alla sua struttura molecolare! Capacità più che sufficienti per capire di cosa si tratti.
Citazione:
poi se vi viene più facile dire "sono tutte caxxate", fate pure...la questione non cambia..
Beh! Certo passano gli anni, si parla di migliaia di casi, si stilano addirittura carte con la distribuzione e poi non si trova un beep di cristiano che si prende la briga di approfondire l'origine della sua malattia ... non possiamo asserire che si tratti di cazzate ma ci siamo molto vicino ;-)

N.B. Il sottoscritto si occupava di scie chimiche quando ancora non c'era una riga in italiano, incontrammo il Morgellons quasi subito, non saprei dire l'anno, l'atteggiamento è stato sempre di massima apertura, non c'era pericolo che il cervello cadesse perchè non c'era.
Giova1488
#35 Giova1488 2017-05-18 15:42
per me il morgellons e' la no plane della teoria delle scie chimiche
dovremo avere milioni di casi in proporzione alle scie
Giova1488
#36 Giova1488 2017-05-18 15:57
La signora ha eseguito questo tipo di esame, il LBA Live Blood Analysis
Redazione il medico e' stato radio perche' quel tipo di analisi e' considerato pseudomedicina

Live blood analysis is promoted by some alternative medicine practitioners, who assert that it can diagnose a range of diseases. There is no scientific evidence that live blood analysis is reliable or effective, and it has been described as a fraudulent means of convincing patients that they are ill and should purchase dietary supplements.

Live blood analysis is not accepted in laboratory practice and its validity as a laboratory test has not been established.There is no scientific evidence for the validity of live blood analysis,[4] it has been described as a pseudoscientific, bogus and fraudulent medical test, and its practice has been dismissed by the medical profession as quackery. The field of live blood microscopy is unregulated, there is no training requirement for practitioners and no recognised qualification, no recognised medical validity to the results, and proponents have made false claims about both medical blood pathology testing and their own services, which some have refused to amend when instructed by the Advertising Standards Authority.

In January 2014 prominent live blood proponent and teacher Robert O. Young was arrested and charged for practicing medicine without a license, and in March 2014 Errol Denton, a former student of his, a UK live blood practitioner, was convicted on nine counts in a rare prosecution under the Cancer Act 1939,followed in May 2014 by another former student, Stephen Ferguson.

Non e' che pero' perche' radiati ed arrestati sono automaticamente degli eroi che combattono contro la perfida big pharma..c'e' del fondamento nel LBA?
Purtroppo in italiano non c'e' molto ma wiki dice che

Common diagnoses

There are several common diagnoses by the LBA practitioners that are actually based on observation of artifacts normally found in microscopy, and ignorance of basic biological science:

Uric acid crystals and/or cholesterol plaques: Microscopic splinters of glass are often present when the slide is not cleaned thoroughly. Observation of such shards is claimed by the LBA practitioners to be uric acid crystals or cholesterol plaques, and thus to be indicative of ‘acid imbalance, stress or poor lymphatic circulation’ among other vague ailments. Uric acid crystals and cholesterol plaques, if present, are not visible in the blood samples.

Parasites: Particles of dirt and debris, commonly found on glass slides not cleaned thoroughly, or slightly deformed red blood cells are mistaken to be parasites. Patients with parasites in the blood stream would be very sick and in need of immediate medical care, not by nutritional or herbal supplements or life style change as often recommended by LBA practitioners.


ancora

In 1996, the Pennsylvania Department of Laboratories informed three Pennsylvania chiropractors that Infinity2's "Nutritional Blood Analysis" could not be used for diagnostic purposes unless they maintain a laboratory that has both state and federal certification for complex testing.

In 2001, the Health and Human Services Office of the Inspector General issued a report on regulation of "unestablished laboratory tests" that focused on live blood cell analysis and the difficulty of regulating unestablished tests and laboratories.

In 2002, an Australian naturopath was convicted and fined for falsely claiming that he could diagnose illness using live blood analysis after the death of a patient. He was acquitted of manslaughter. He subsequently changed his name and was later banned from practice for life.

ne ho postato pochino perche' e' lungo; il resto qui
en.wikipedia.org/wiki/Live_blood_analysis
peonia
#37 peonia 2017-05-18 16:06
Puskin, Giova ecc. sono tutte caxxate!!! okay, non mi va di infilarmi ancora di più in questa cosa, quello che dovevo dire l'ho detto! già discuto tanto per tante cose con i dormienti in giro, che discutere su cose difficilmente dimostrabili con persone che ritenevo più sveglie di altre proprio non mi va, oltre ai miei problemi quotidiani con questa società di merda che ci tocca combattere, non stiamo vivendo stiamo combattendo una guerra cercando di sopravvivere. Il mio cuore comincia ad essere stanco... :-(
Passo....
p.s. oltretutto non posso dire cose personali riguardanti terze persone....
Giova1488
#38 Giova1488 2017-05-18 16:06
Non so l'articolo e' un filino sensazionalistico come ha rilevato un altro utente, anche a me questa sequenza ha fatto ridere:
Il dottore che esaminò il suo sangue al microscopio saltò sulla sedia, dicendo "Ma lei ha dei nanobot nel sangue!" I nanobot sono l'ultima frontiera della nanotecnologia: delle microscopiche "creature artificiali", sperimentali, che dovrebbero un giorno svolgere svariate funzioni utili all'interno del nostro corpo.
La mia amica non si preoccupò più di tanto, un pò perchè non sapeva bene cosa fossero, e un pò perchè, rifacendo l'esame alcune settimane dopo, venne a sapere che i nanobot erano scomparsi.

Il dottore non ha fatto niente, le ha detto vada signora coi suoi nanobot..ma lei non si preoccupa, tu vai dal dottore ti dice che hai dei nanobot dentro di te e tu fai, ah beh non so cosa sono non lo voglio sapere, e poi i nanobot scompaiono. Nel frattempo il dottore ne' ha riferito la notizia ai media, ne' altrove ( non ci sono fonti di alcun tipo, trattasi di testimonianza schietta )
E' dal 2006 almeno che gira questa cosa del morgellons, il terribile morbo che nessuno ha mai visto in prima persona, l'hanno introdotta i fratelli marciano' ma non e' che mi abbiano mai convinto
Puskin
#39 Puskin 2017-05-18 16:32
Citazione:
Puskin, Giova ecc. sono tutte caxxate!!! okay, non mi va di infilarmi ancora di più in questa cosa, quello che dovevo dire l'ho detto! già discuto tanto per tante cose con i dormienti in giro, che discutere su cose difficilmente dimostrabili con persone che ritenevo più sveglie di altre proprio non mi va, oltre ai miei problemi quotidiani con questa società di merda che ci tocca combattere, non stiamo vivendo stiamo combattendo una guerra cercando di sopravvivere. Il mio cuore comincia ad essere stanco...
Mi spiace Peo e ti capisco, intervengo perchè ti vedo troppo presa, alla tua età dovresti fare delle belle passeggiate all'aria aperta, coltivare peonie, non inseguire tutte le vaccate che circolano per la rete come fosse l'oracolo del Tempio di Apollo. Non hai mai avuto una cultura scientifica, non ti è mai piaciuta la scienza, per vagliare quei materiali che tu ora quotidianamente leggi serve una buona cultura scientifica, prima che una mente aperta. Stai veramente esagerando con la tua voglia di credere che tutto ciò che non è riconosciuto dalla scienza ufficiale è vero e tutto ciò che è scienza ufficiale è falso, la tua stanchezza e la tua tristezza sono anche un prodotto di queste teorie, il mondo fa cagare, lo sappiamo, perciò volgiamo lo sguardo alle cose belle, anzichè ravanare continuamente nella fogna. Mi permetto di dirti questo perchè ti seguo da anni, ti leggo con profondo affetto, non basarti sulla freschezza della mia registrazione sono un gombloddisda doc da prima che il Mazurco aprisse Luogocomune, sarei stato con S. Tommaso a toccare la piaga del Cristo se solo fosse realmente risorto. Un abbraccio.

P.S. Il Morgellons è "tecnicamente" ipotizzabile, i nanobot si studiano da decenni, i filamenti potrebbero realmente essere composti da aggregazione di molecole di polimeri conduttivi immessi nell'atmosfera con le chemtrails che, con la volontà o contro la volontà dei creatori, si aggregano spontaneamente in filamenti, anche all'interno di un organismo che ne ha in qualche modo assorbito i componenti. Le chemtrails sono, quasi sicuramente, un modo per aumentare la permeabilità dell'atmosfera alle onde elettromagnetiche, per varie finalità, spionaggio, pilotaggio da remoto (droni e missili), contromisure elettroniche ...

@Fabiomln sotto ... Dopo i 70 le donne non si offendono più per l'età anzi ne sono orgogliose :-) il resto delle affermazioni è semplicemente vero, nessuna offesa.
fabiomln
#40 fabiomln 2017-05-18 16:35
@PuskinCitazione:
alla tua età dovresti fare delle belle passeggiate all'aria aperta, coltivare peonie, non inseguire tutte le vaccate che circolano per la rete come fosse l'oracolo del Tempio di Apollo. Non hai mai avuto una cultura scientifica, non ti è mai piaciuta la scienza
ma che discorso è???
Se fossi Peonia non reagirei tanto benevolmente.
bah!?
Pavillion
#41 Pavillion 2017-05-18 16:39
Nanobot che viaggiano nel nostro corpo per curarci

www.tomshw.it/.../

Nanorobotics
en.wikipedia.org/wiki/Nanorobotics

Molecular nanotechnology

e nanite dei cieli miei:
Ho visto appartenenti ad oggetti non identificati, vidi di mezzodì un lungo condotto reggersi in aria, tale struttura era posta in un tratto chimico della zona sovrastante e che fosse di una qualche lega metallica furono i raggi a comprovarlo. L'ho più rivisto? Mai più! Uno di quei momenti che fa rimpiangere il non avere un obiettivo a portata di mano e chissà cosa avrei immortalato nello scatto. Mi stancai di fissarlo, lo riposi nella camera oscura della scrittura.
Sono certo che aleggi sulla chioma un cielo maleducato.
_IO
#42 _IO 2017-05-18 16:57
Buongiorrrnooooo a tuttiiiiiiiiiiiiiiii! :-)

@Redazione:

La tua amica ha solamente una chance vaccinale: andare a vivere in montagna lontana dalla tecnologia domestica.

Sennò pazienza finchè lascerà il corpo. :-D

Infatti:
Un piccolo paese con pochi abitanti, dove, sebbene esistano strumenti che fanno il lavoro di dieci o cento uomini, si possa indurre il popolo a non adoperarli!
Dove si possa indurre il popolo a considerare la morte una cosa grave e a non emigrare lontano!
Dove, sebbene esistano barche e carri, non ci sia motivo di caricarli, e sebbene esistano corazze e armi, non ci sia motivo di prepararli per l'uso!
Dove si possa indurre il popolo a tornare all'uso delle cordicelle annodate; a gustare il proprio cibo, ad ammirare le proprie vesti, ad accontentarsi delle proprie abitazioni, a godere dei propri costumi!
Dove, sebbene esista un paese vicino a portata d'occhio, in modo che dall'uno all'altro si odano cantare i galli e abbaiare i cani, gli abitanti sino alla loro morte in vecchiaia non si siano mai frequentati!
Marauder
#43 Marauder 2017-05-18 16:59
Citazione:
Marauder, la madre della mia amica, che ha avuto i primi sintomi di Morgellons nel 1997 MA SOLO nel 2006, insistendo la figlia, ha cominciato a cercare in quel senso, dato che non aveva avuto riscontri ufficiali, ovviamente non si è tenuta nulla
"Ovviamente non si é tenuta nulla significa che é guarita? O é deceduta e quindi non si puó piú analizzare?

Citazione:
.... ma altre persone invece sono andate avanti e come ho detto precedentemente studiano da anni ma non si può venirne a capo con la tecnologia esitente conosciuta! lo volete capire o no
Quindi anche se la madre della tua amica non potesse essere disponibile, ci sono altre persone che sarebbero disponibili a fare una sessione di quarantena di durata definita al limite della manifestazione del problema?
Prima di "venire a capo del problema" sarebbe meglio dimostrare che un problema c'é. Per farlo basta rendersi disponibili a stare in osservazione per quanto basta affinché il problema si manifesti. Solo poi ci si porrá il problema tecnologico per le analisi che, ammetto, non ho capito perché non dovremmo essere in grado con i mezzi disponibili di classificare come "non noto" o "alieno".

Citazione:
poi se vi viene più facile dire "sono tutte caxxate", fate pure...la questione non cambia..
Veramente si sta tentando di indicare una via per dimostrare l'esatto contrario, ma sembra che non interessi.
Uhr
#44 Uhr 2017-05-18 17:16
.
Giova1488
#45 Giova1488 2017-05-18 17:42
Citazione:
#44 Uhr 2017-05-18 17:16 Personalmente penso al Morgellons più come a esperimenti di origine aliena che a effetti di nanobot di "origine umana". Siamo tutti cavie da laboratorio da qualche migliaio di anni, senza dover "scomodare" complotti terrestri.
in effetti ha molto piu' senso postulare l'esistenza di una civilta' aliena progredita al punto di viaggiare nello spazio per schiavizzarci tutti tramite nanobot
Shavo
#46 Shavo 2017-05-18 17:52
Scusate non capisco il collegamento che qualcuno sembra dare per scontato tra scie chimiche e questa patologia. Se avete indizi che puntano alla relazione tra i 2 ve ne sarei grato, perchè finora io non ne vedo..

Lo dico solo perchè non vorrei si sporcasse l'argomento scie chimiche con cose non inerenti.
Pavillion
#47 Pavillion 2017-05-18 17:59
Semplice, non è mica complicato continuare con cose inerenti.
Puskin
#48 Puskin 2017-05-18 17:59
@ Shavo
Personalmente parlo di ipotesi di ammissibilità, ovviamente bisogna prima analizzare queste fibre, il collegamento si fa perchè in passato numerosi testimoni hanno rilevato un fallout di filamenti in concomitanza con irrorazioni massive, liquidate frettolosamente dai debunkers come "ragnatele volanti", io stesso ho potuto constatare qualche fenomeno sospetto e ahimè devo confessare di non aver avuto alcuna voglia di raccogliere e pagare analisi, perdonatemi se potete, se però mi dovesse capitare qualcosa di simile al Morgellons certamente lo farei.
Lupo Solitario
#49 Lupo Solitario 2017-05-18 18:02
Io sono l'unico che non conosce il Margellons, quindi non essendo un esperto ne uno scienziato mi astengo da esprimere il mio parere, ma al contempo accetto qualsiasi opinione anche di carattere extraterrestre...........(grazie Peonia per aprirci la mente :-D )
Se ho capito bene si tratta di una malattia poco diffusa e di conseguenza poco redditizia, cioè quale ricercatore o casa farmaceutica si metterebbe a fare una dispendiosa ricerca per trovare le ragioni e la cura per una malattia che non porta alcun denaro ??????
Probabilmente se il dottore in questione avesse chiamato i giornalisti questi sarebbero venuti solo se ci fosse stato un sano e lauto buffet.
RiccardoM
#50 RiccardoM 2017-05-18 18:07
Anche secondo me qui si corre troppo di fantasia..

L'incidenza del morgellons sulla popolazione americana/mondiale è trascurabile, ma leggendo in rete si trova anche che dovrebbe pure essere contagioso, o almeno lo sarebbero i filamenti, le secrezioni, e tutte le min***te associate alla malattia.. e allora dove sono tutti questi contagiati? Dovremmo essere a qualche punto percentuale sulla popolazione, almeno nelle zone dove vivono gli ammalati di lungo corso, anche in virtù del fatto che teoricamente non si guarirebbe....

Per me, se esiste, è una sindrome e non una malattia e come tale può avere molte cause, produrre sintomi diversi ed evolversi in modo differente. Solo alcuni punti sembrano comuni.. non vi è nemmeno uniformità sui presunti parassiti, ognuno posta le foto delle più bizzarre creature, tutte diverse, chi parla di nano-cosi, chi di "arnesi" giganteschi di 12 mm (praticamente sono degli elefanti)..

Poi tutto può essere ma non credo che gli ibridi alieni e i chip delle ultime stagioni di X-Files siano stati messi li da Holliwood per screditare eventuali fughe di notizie ("seee... l'hai visto su X-Files..!!"). Piuttosto credo siano stati messi li come esca per mandare in loop menti troppo immaginative su innocue cagate senza senso.

E' molto più pericoloso per chi regna sul mondo che si parli di scie chimiche per quello che sono, di certi circoli esoterici, della pedofilia rituale, dei sacrifici umani, di geopolitica... come in parte mostrati da Eyes Wide Shut, come il tizio venuto fuori recentemente (articoli vari su di un video youtube) che parla di pedofilia rituale e omicidi di bambini usati come strumento per sopprimere la coscienza degli adepti a certi ambienti e renderli ricattabili...

Tutto quello che tocca il vero potere.. è silenzio.. taboo anche a Hollywood, "se non se ne parla non esiste", con pochissime eccezioni. Invece di chip biologici, nanobot nel sangue, mutazioni, ibridi alieni, virus genetici, con annessi mostri e super eroi e tutte queste cagate se ne parla in MIGLIAIA di film.. perchè sono affascinanti ma soprattutto fuorvianti.

Perchè le elite dovrebbero permettere che interi settori della società già completamente sotto il loro controllo parlino di argomenti che, anche se trattati in modo fantasioso, potrebbero aiutare ad inquadrare o riconoscere uno dei loro più profondi segreti? Alla gente mancherebbe addirittura il vocabolario per descrivere quello che vedono nel morgellons, se non se ne parlasse incessantemente... e invece... siamo tutti Dana Scully con il chip cancerogeno e il DNA alterato e non ricordo quali altre minchiate si inventarono nel serial.
Uhr
#51 Uhr 2017-05-18 18:09
.
peonia
#52 peonia 2017-05-18 18:13
Marauder ho capito che non hai nemeno aperto i link che ho postato all'inizio altrimenti avresti letto che:
"L’articolo “L’altro volto del potere” (prima parte), è una panoramica complessiva di una patologia inclassificabile, raccapricciante, appunto il morgellons, con risvolti e manifestazioni diversificate. Questo approfondimento non ha certamente valore scientifico, ma è il risultato di un’attenta osservazione e studi attraverso l’esperienza diretta (mia madre era affetta da morgellons), ma anche confronti con amici e conoscenti, vittime della stessa patologia e con l’aiuto di biologi, dei quali non vi farò nome per ovvie ragioni. E’ proprio grazie ad uno di questi biologi che ho avuto la conferma dei miei sospetti, circa la vera natura dei disturbi di mia madre. Ma le molteplici combinazioni di questa patologia non si limitano alla creazione di una sola tipologia di pesudo parassiti (come appurato nel caso di mia madre ) e di fibre polimeriche. La raccolta di dati importanti va oltre l’esperienza personale e segue di pari passo la scoperta di quelle variabili mirate per confondere e rendere impossibile ogni approccio convenzionale. La determinazione che avevo anni fa, è la stessa per chi vive oggi questa orribile esperienza. Per questo motivo continuerò l’articolo parlando al plurale. " oppure "Voi pensate che un ricovero in un reparto specializzato dermatologico e per malattie infettive, possa dare una risposta su la natura di quelle piaghe ed una cura efficace? Sbagliato! La diagnosi è stata approssimativa e ingannevole e invece di estrarre immediatamente i parassiti e vari materiali contenuti nelle ferite, si procede con somministrazione di inutili medicinali e antibiotici che tra l’altro rischiano di compromettere la situazione (perché rendono più acido l’organismo). Che sia un ospedale o un centro privato, l’approccio si adegua sempre alle volontà superiori: omertà assoluta. Molti malati si chiudono nel silenzio, ma chi ha rincorso una cura con l’ausilio di chimica e medicinali sbagliati, non ha fatto altro che peggiorare la situazione." o ancora "Molti medici sono costretti a fare ricerca in anonimato e la complessità della patologia non semplifica risultati sperati. Forse si può disattivare il meccanismo, ma per il momento non è possibile eliminarlo definitivamente. Ci troviamo di fronte ad un progetto che vuole affiancare o scombinare la nostra genetica, indebolirla e magari sostituirla con una genetica tecnologica applicata da quella civiltà extraterrestre che ha coadiuvato la ricerca dal dopo guerra fino ad oggi. "
Per concludere, visto che forse non puoi entrare su FB "A giugno del 1949, il governo canadese e quello statunitense intuirono che per controllare il clima necessitavano alcuni accorgimenti chimici, in quanto con le prime sperimentazioni non riuscivano a trattenere i gas in atmosfera.
A fine di quel mese ci fu un incontro tra una delegazione dei servizi segreti americani, agenzia spaziale (successivamente NASA) e ordini militari interforce segreti, con una delegazione di sei rappresentanti della cosiddetta “razza grigia”. Gli scienziati dell’agenzia spaziale prospettarono ai grigi la loro idea sulla manipolazione climatica, e i grigi a loro volta gli fornirono delle indicazioni circa i componenti chimici da utilizzare, suddivisi nelle quantità e nella giusta proporzione. Gli scienziati americani capirono da quelle informazioni che potevano ottenere effetti diversificati, e quindi utilizzare uno strumento potentissimo di controllo climatico sulla terra. E' ovvio che a quei tempi tutto era soltanto in fase progettuale e quindi sulla carta. Dopo circa 15 anni di studi e ricerca, inizò la sperimentazione effettiva sul campo. Il risultato all'inizio, non fu tra i migliori. Ma con alcuni accorgimenti meccanici, ovvero, con maggiore compressione di scarico dagli aerei e, aggiustate le composizioni chimicamente, riscontrarono maggiore resistenza ai venti e alle correnti d'aria che gli stessi gas incontravano a quota di volo. Nel gruppo di scienziati che lavorava a questo progetto, ce ne fu uno tedesco, collaboratore dell'equipe di Von Braun, il quale si accorse che quello che accadeva non era qualcosa di sano e questa sperimentazione avrebbe potuto creare molti danni alla terra e ai suoi abitanti. Quando decise di opporsi a questo scempio, nell'arco di due giorni, fu fatto sparire. I successivi esperimenti riuscirono a soddisfare le menti malate di questi scienziati i quali cominciarono ad affinare tecnica e composizione chimica. Capirono che attraverso gli aerei e dal cielo, avrebbero potuto disperdere qualsiasi tipo di schifezza chimica. A quel punto, e siamo già negli anni 60', i grigi proposero a questi "eminenti scienziati" la possibilità di creare la stessa cosa, ma con effetti e metodi diversi: anziché dal cielo, direttamente da terra. Fu un' intuizione di un altro scienziato che propose l'utilizzo dei propulsori (quelli dei missili che trasportavano i satelliti o gli astronauti) montati su dei mezzi pesanti e in grado di sopportare le forti vibrazioni del getto. Ma a quel punto serviva un qualche apparato che permettesse di miscelare le sostanze chimiche al vapore dei propulsori. A questo apparato, ovviamente, ci pensarono i grigi, avendo loro la tecnologia adatta per costruire la strumentazione completa. Durante le prime 5 sperimentazioni da terra, ci furono comunque disastri, dove diversi militari e componenti dello staff scientifico, morirono a causa dell'effetto esplosione di alcuni propulsori. Ovvio che poi non se ne seppe più nulla dei deceduti, perché furono pagate le famiglie per tacere. Questa è solo una parte di spiegazione con dei particolari che evidenziano il motivo principale di tanta segretezza, nonché il rischio di essere minacciati con metodi più subdoli”

la risposta è soprattutto pe Shavo...
Pavillion
#53 Pavillion 2017-05-18 18:23
#38 Giova1488
E' dal 2006 almeno che gira questa cosa del morgellons, il terribile morbo che nessuno ha mai visto in prima persona, l'hanno introdotta i fratelli marciano' ma non e' che mi abbiano mai convinto


°
Se ne dovrebbe dedurre che neanche l'amica di Massimo...
Redazione: Ma ieri ne ho avuto una testimonianza diretta, incontrando una persona afflitta da questa malattia.
Si tratta di una donna americana, amica di amici, che sta viaggiando per l'Italia ed è venuta a trovarmi.
Uhr
#54 Uhr 2017-05-18 18:25
.
RiccardoM
#55 RiccardoM 2017-05-18 18:31
Peonia.. dai..

I resoconti dettagliati con i consigli dei grigi mi fanno ridere.
Non ho mai trovato una testimonianza diretta vagamente attendibile, solo rimandi, come nella canzone mio cugino di Elio.

Che poi i tuoi grigi per me sono, al massimo, demoni.. ma anche così.. al morgellons non ci arriviamo.
Che ci sia qualcosa posso accettarlo, che sia sconosciuta o anche taciuta per "pudore" sulla situazione ecologicamente merdosa in ciu ci siamo cacciati ci sta, che pochi ipersensibili o immunodepressi subiscano effetti devastanti anche.
Aggiungi un granello di ipocondria, due cucchiaini di holliwood, un pizzico di paranoia mezzo misurino di manie varie ed ecco nascere un nome ed una teoria astrusa per qualcosa che potrebbe essere molto più tristemente terra-terra se pur gravissimo.
Shavo
#56 Shavo 2017-05-18 18:38
Grazie Puskin, capisco

Citazione:
Le chemtrails sono, quasi sicuramente, un modo per aumentare la permeabilità dell'atmosfera alle onde elettromagnetiche, per varie finalità, spionaggio, pilotaggio da remoto (droni e missili), contromisure elettroniche ...
stessa idea che mi son fatto io.. Comunque, se dovesse davvero centrare con la merda che cade dal cielo a quest'ora saremmo tutti vittime di questa patologia, basta dare un'occhiata al cielo.
Pyter
#57 Pyter 2017-05-18 18:39
Vorrei dire alcune cose che mi perplimono, considerando che io rispetto alle malattie ho un atteggiamento agnostico.

Il morgellons sembra l'equivalente in medicina del terrorista Isis.
Non l'ha mai visto nessuno, opera, internamente, a pelle, tramite cellule dormienti, per sapere che esiste bisogna fare la Live Site Analysis, e quando si rende manifesto si suicida, sempre lontano dalle telecamere.
Sembra l'invisibile ma sfigato parente del virus dell'Aids, osservabile solo tramite disegnini e ricostruzioni filologiche di qualcuno che dice di averlo visto in apparizione microscopica ma che non è così povero da esser creduto per fede.
Detto questo, è possibile che il morgellons esista veramente ma, ecchecrozza, secondo logica, se è vero che la nanotecnologia sta facendo passi giganteschi come si fa a non vederlo? E se poi l'avessero portato gli Anunnaki, non ci sarebbero fior di tavolette in sumero e un mercato abbondante di libri con traduzioni libere o, meglio ancora, alla lettera?
RiccardoM
#58 RiccardoM 2017-05-18 18:40
Peonia.. anche negli anni 60 i propulsori di quel genere in fase di ingegnerizzazione venivano testati e comandati A DISTANZA DI SICUREZZA e non vi erano limiti particolari circa tali distanze..

Poi, se anche i morti fossero morti nell'esercizio e non nel test del sistema di irrorazione, ovvero quando sarebbero stati obbligati a essere a bordo del camion, mi immagino una turbina da aereo montata su di un camion.. andare a giro facendo un rumore ascoltabile ad orecchio nudo a Km di distanza.. e mi viene da RIDERE!!

Per non pensare alla gestione della spinta o thrust generata dal getto mentre si scorrazza in autostrada con un autoarticolato..
Guarda, anche negli anni 60, mi viene da dire con gran sicurezza, molto meglio gli aerei.

Queste storielle, così come sono, non riescono nemmeno ad essere un minimo plausibili.
Shavo
#59 Shavo 2017-05-18 18:48
Peonia
Citazione:
la risposta è soprattutto pe Shavo...
quella non è una risposta, è un copia-incolla. Per me la tua non è niente più di una storia, come l'articolo di Massimo, purtroppo non ci posso fare niente.. ma dico davvero, non posso aiutare l'amica di Massimo ne posso farmi un'idea di che tipo di "filamenti" si parli.. non c'è nemmeno una foto, che ti devo dire?

Pavillion
Citazione:
Semplice, non è mica complicato continuare con cose inerenti.
heeeey, non prendertela con me, sto solo cercando di salvaguardare un argomento che mi sta a cuore..
Marauder
#60 Marauder 2017-05-18 18:50
@Peonia,
ti ringrazio per il lungo post ricco di informazioni, e tanta buonafede, ma il buonsenso indica che in assenza di fonti si possa concedere al massimo il beneficio del dubbio.
Biologi di cui non si puó dire il nome per "ovvie ragioni", "ovvio che le famiglie sono state pagate" di quello fatti sparire nel nulla (e perché mai pagare la famiglia di uno scomparso?), riunioni segrete con 6 alieni, servizi segreti americani, NASA, servizi segreti militari ... puoi concedere che senza una qualsiasi prova sappia tanto di fun fiction di fantascienza?

Perché non ne finisce mai uno davanti alla telecamera di Massimo come invece é accaduto per le persone operate da Simoncini?
Capirai che quando si fanno le indagini in un modo poi andare a fidarsi di chicchessia sul web, senza nomi, senza prove e con un "tanto é tutto inutile" non é possibile.

Da come scrivi sembra che i casi siano pure tanti, cosa migliore per poter dimostrare quanto si sostiene.
RiccardoM
#61 RiccardoM 2017-05-18 18:51
Pyter:

è l'idea che mi sono fatto anche io.
Il problema vero è un altro, secondo anche me sul genere AIDS, ovvero concomitanza di patologie distinte che si incrociano magari in sovrapposizione a intossicazioni di varia natura, immunodepressione e via dicendo.

Cosa sicuramente grave sulla quale la medicina probabilmente chiude gli occhi in quanto denunciarla vorrebbe dire denunciare la situazione quasi irreparabile in cui ci siamo cacciati il che comporterebbe un necessario, drastico e urgente cambio di paradigma ovviamente impossibile e comunque ostacolato da chi sull'attuale modello ha fondato un impero.
Antdbnkrs
#62 Antdbnkrs 2017-05-18 18:57
Questa qua non credo che abbia taroccato i suoi video....

Lux-fiaba
#63 Lux-fiaba 2017-05-18 19:13
E' che bisognerebbe affrontare gli argomenti con una certa "centratura". Limitandosi ai fatti e senza cadere nelle "fedi" varie. Perché spesso uno si trova a credere qualcosa, e trova mille apparenti conferme di quel che crede, anche se magari è totalmente falso quello in cui crede.
Nel caso di questa malattia, io non ho dubbi che esista, non metto mai in discussione quel che una persona subisce in prima persona e la sua sofferenza (a meno che siano dei mitomani psicopatici, ma non è questo il caso). D'altronde non è la prima volta, e non sarà neanche l'ultima purtroppo, che la medicina ufficiale disconosce una malattia perché non è catalogata nelle sue "bibbie" (un'altra fede!) per poi anni o decenni dopo accettarla e studiarla. Magari facendosi tronfi, nel dichiararsi gli "scopritori" della malattia, quando invece i veri scopritori sono finiti al rogo virtuale tanto in auge nei nostri tempi.
Per fare degli esempi veloci: la sindrome da stanchezza cronica dove i malati erano trattati come dei depressi, o la sclerosi multipla che veniva associata ad una forma di isterismo (all'inizio sembrava colpisse esclusivamente donne). Io sono convinto che persino nel caso dei vaccini fra, diciamo, una decina d'anni diranno:" Oh! Abbiamo esagerato, qualcosa non va".
Ma tornando al discorso, dare spiegazioni frettolose e, almeno per quel che mi riguarda, senza senso come le scie chimiche (che esistono comunque), le nano tecnologie, e persino gli alieni, si rischia veramente di scivolare sul limite delle assurdità.
Io penso che se i dominanti vogliono ucciderci possono farlo in 5 minuti perché ne hanno il potere. Se vogliono avvelenarci, non servono le scie chimiche perché gli inquinanti li trovate al supermercato, se devono instillare nanotecnologie per dominare le persone sarebbe fatica e tempo sprecato perché la maggioranza delle persone VUOLE essere dominata e si genuflette di sua spontanea volontà. Ed è facile telecomandarla, basta far leva sulle paure!
Forse la spiegazione semplice e banale è che viviamo in un mondo altamente malato che tutti noi, in vari gradi responsabilità, abbiamo contribuito a creare. Questo è un fatto. Che questi comporti malattie, malattie e malattie del corpo e dell'anima, anche questo è un fatto. Che ci siano gruppi di persone - i dominanti - che ci speculano sopra per avere il potere, e anche questo è un fatto.
Resta da capire -per chi è in grado- come aiutare queste persone, perché anche il loro disagio è un fatto e non è mitomania o problematiche psichiche come sentenziano i soloni della medicina ufficiale. Forse il consiglio migliore, se possibile, è quello del nostro amico taoista (_IO): il ritirarsi in un ambiente il più naturale possibile. Questo sarebbe un grandissimo passo verso la guarigione.

P.S. Per Uhr. Purtroppo devo dire che non tutte le regressioni ipnotiche portano agli alieni. I risultati sono vari. Non esiste solo Malanga che vede alieni dappertutto. Ci sono autorevoli personaggi internazionali esperti di ipnosi regressive che non hanno trovato traccia delle abduction aliene. Se leggi, ad esempio, i libri di Dolores Cannon, che ha dedicato la sua vita all'ipnosi regressiva ed altro, avrai dei risultati totalmente diversi. E' solo in inglese però. E chi c'ha ragione? Io non escludo niente a priori ma le abduction aliene non mi convincono molto. Sono più propenso a credere nella abduction fatte dai militari. Ma questo è un altro discorso.
Shavo
#64 Shavo 2017-05-18 19:15
Antdbnkrs, ma che diamine centra con l'esperienza dell'amica di Massimo?
Citazione:
i filamenti sconosciuti sono semitrasparenti. Ovvero, c'è un corpo esterno, trasparente, che mostra al proprio interno una specie di tubatura opaca.
Dove li vedi nel video di sta poveraccia? Morgellons si riferisce a un distrurbo specifico o lo si può usare per qualsiasi auto-diagnosi?


@Pavillion (post sotto)
avevo fiutato del sarcasmo...niente, si vede che i cani han più fiuto!
Pavillion
#65 Pavillion 2017-05-18 19:17
#59 Shavo 2017-05-18 19:15
heeeey, non prendertela con me, sto solo cercando di salvaguardare un argomento che mi sta a cuore..


°°
#47 Pavillion 2017-05-18 17:59
Semplice, Shavo, non è mica complicato continuare con cose inerenti.
Anteater
#66 Anteater 2017-05-18 19:18
Grazie grazie...ossigeno...perdonatemi per l'aggressività!

AnteaterCitazione:
Comunque a me è venuto un bozzetto(mini~bubbone)che ho schiacciato e mi è fuoriuscito come un pelo di nylon senza parvenza di "bulbo", lungo 3mm...e che capir cosa sia...mi costerebbe ca. 10.000€ tra gastomatografia, analisi nano...analisi ev. genetica, capir se di sintesi, se assemblata eccetera! 

Chiamarla Morgellons senza sapere LE FONTI...problema mono o pluri? Facessero esperimenti e ogni volta aggiungendo qualcosa, l'identificazione sarebbe a questo punto un depistaggio...!

Ricapitolando...siamo avvelenati da metalli pesanti, plastiche, e milioni di componenti neppure studiati come singoli ne come componenti che interagiscono...
Già ho una sensazione di latitanza sullo scopo delle scie chimiche in un sito che "dovrebbe" svenarsi VISTO L'ATTUALITÀ! e invece pigliamo un'appendice balorda e la buttiamo come cieca discussione...ma questa roba è fatta apposta o davvero così ingenua...aspetto ancora da Redazione che FINISCA i famosi 10 punti sulle scie "chimiche".. visto che drammaticamente anni fa, si arrivò ad uno stentato ed incompleto punto 8...!

Riricapitolando...chiamarlo Morgellons quando potrebbero essere più cause o concause o CHISSÀ...e essere così LATITANTI in confronto alla "pignoleria" esercita nei confronti dell'11/9...beh...

...visto che sono uno stronzo come si chiama la fonte? Verificare è nello stile di Mazzucco/Redazione non me ne voglia...sarà perché scrivo al "buio" e forse magari ho dubbi anche su me stesso...ma a me qualcosa non mi torna...

Slobbysta 

...aiutiamoci prima di tutto ad evitar di esser ridicoli...poi vorrei capire se SILENZIOSA Redazione fa passare per scontato che la causa siano scie oppure REDAZIONE ha un'idea della provenienza...!
...io il corpo estraneo c'è l'ho! È un filamento nero...ma come è evidente le analisi serie sono costosissime e per finire...a chi appartiene suddetto laboratorio...davvero poi mi dice la verità?

Se presentate un documento che se dopo il prelievo, il tuo sangue se verrà schedato per altro oltre al "ricercato", si pagherà una penale di un milione..essi si rifiuteranno suddetto prelievo...

Se fossi un "Soros"..io comprerei tutti i laboratori di analisi...un modo per tener in pugno un bel "gruzzolo"...di utenza...

Slobbysta
yari
#67 yari 2017-05-18 19:23
scusate ma se ho letto bene la protagonista dell' articolo è un amica di amici di massimo, poi un altra persona che l' ha avuta è un amica di peonia e una terza persona che ha avuto questo morbo è stata anche la mamma di peonia, per cui ci sono solo qui tre persone infette vicine ad utenti affidabili, non è che questa rarissima malattia alla fine è piu diffusa di quanto si crede?
peonia
#68 peonia 2017-05-18 20:01
Yari sono solo 2 l'amica di Massimo e la madre di una mia amica, per fortuna mia madre non l'ha avuto! Però la ma amica nel tempo, avendone in casa un esempio, ha conosciuto altri che l'hanno avuto ed hanno tentato per anni di capire attraverso esami vari...
RiccardoM
#69 RiccardoM 2017-05-18 21:02
@ Antdbnkrs:

la signora del video è sicuramente affetta da qualcosa ma non dimostra nulla di nulla di nulla ed il suo video è semplicemente inutile.
Non c'è una singola cosa inquadrata sufficientemente a fuoco quindi non è possibile capire un cavolo. Non è certo una sua colpa.. a mano libera non si fanno certo riprese macro chiare e dettagliate.

In ogni caso in quello che mostra non vedo nulla di sorprendente, ci sono malattie cutanee che fanno cose ben più strane, brutte o rivoltanti, la "cosa che le cresce dallo stomaco" (come dice lei) a me sembra essere molto più "parte della sua pelle", probabilmente una orribile escrescenza cheratinosa sul lembo della piaga, infatti nelle note del video dice che con il giusto trattamento si è seccata ed è caduta.. quindi era un qualcosa di superficiale.

Lo strano rumore di cui lei fa cenno nel video e nelle note "le frequenze di Morgellons" da cui il titolo.. è semplicemente il sistema AF di una foto/videocamera o vecchia come mia nonna o difettosa.

In sostanza è il video penoso di una persona sofferente, sicuramente depressa ed in cerca di attenzione, impossibile a distanza sapere se anche "da prima" o solo a seguito della malattia... o se per assurdo siamo addirittura di fronte ad una sindrome di munchausen.. per cui la malattia è desiderata o provocata pur di poter richiedere attenzione..

Senza avere la pretesa di spiegare alcunché, vorrei portare all'attenzione di tutti a scopo puramente riflessivo, che ci sono malattie cutanee che si scatenano senza sagioni note pur essendo le malattie in questione ben diffuse e note.. ad esempio la psoriasi (che può essere di vario tipo e variare molto in intensità), ne so qualcosa visto che ne sono affetto.

Malattie come la psoriasi rispondo spesso in modo molto forte allo stress e a molti fattori esterni. Con queste malattie è possibile entrare in una specie di loop se la manifestazione della malattia diviene di per se motivo di stress.. si possono autoalimentare..
Azrael66
#70 Azrael66 2017-05-18 21:03
Molti anni fa salvai tra i miei preferiti di Firefox, uno di quei link che si usano di tanto in tanto e che riproporrò al termine del mio intervento.
Alcuni articoli sono piuttosto vecchi e neppure tanto esaustivi in fatto di risposte definitive, ma se vi va dategli un'occhiata (scorrendo la pagina troverete numerosi link che trattano della Morgellosi).

A suo tempo attivissimo disse la sua a proposito della presenza di filamenti non organici sulla pelle degli sventurati, bollandoli come fibre di abiti incistatisi nella pelle (...), merita riflessione un'altra sua esternazione sempre sullo stesso argomento: “parassitosi illusoria, una grave forma di psicosi.”
Amen.

imageevent.com/firesat/strangedaysstrangeskies
Decalagon
#71 Decalagon 2017-05-18 21:14
--La sua orripilante avventura è iniziata tre anni fa, quando fece un esame del sangue dal vivo [live blood test] per vedere se avesse particolari carenze alimentari. Il dottore che esaminò il suo sangue al microscopio saltò sulla sedia, dicendo "Ma lei ha dei nanobot nel sangue!"--

Mi piacerebbe se esistesse la possibilità di rintracciare questo medico per intervistarlo, assieme al referto medico dell'esame ematochimico dei campioni che ha analizzato al microscopio.

Ad ogni modo mi accodo a Sertes.

EDIT ho letto adesso che il medico in questione è stato radiato e costretto a emigrare. Quindi pure irraggiungibile.
Marauder
#72 Marauder 2017-05-18 21:24
Saltare a conclusioni senza fare analisi approfondite è non solo sbagliato, ma stupido.
Esiste sempre l'onere della prova, il resto sono opinioni.
Un caso di falso non significa che tutto sia falso, ma almeno un caso comprovato come reale e verificato ci vuole e finora ...
mis-under-star
#73 mis-under-star 2017-05-18 22:15
La sua orripilante avventura è iniziata tre anni fa, quando fece un esame del sangue dal vivo [live blood test] per vedere se avesse particolari carenze alimentari. Il dottore che esaminò il suo sangue al microscopio saltò sulla sedia, dicendo "Ma lei ha dei nanobot nel sangue!
Premesso che,come ha già detto qualche altro utente,basta guardare il cielo/i cieli da 17 anni circa a sta parte e oggi una buona fetta di popolazione dovrebbe avere il morgellons....ma grazie a Dio non lo ha.....Ciò premesso,penso che sia inverosimile che i NANOBOT nel sangue possano farsi un giretto al mese e poi scomparire,per poi ritornare,senza contaminare il tutto,non solo con una qualche forma di leucemia fulminea,quanto con la necrosi totale delle cellule del cuore e del fegato......
Davide71
#74 Davide71 2017-05-18 22:17
Ciao a tutti:

...hmmm,
io non mi fascerei la testa prima di essermela rotta.
La conoscente di Massimo si sente male? Ha altri problemi oltre a quello?
Potrebbe essere che sia un sistema che alcune persone usano per liberarsi di schifezze che hanno in corpo.
Una cosa buona quindi.
Io so che per esempio ci sono stati soldati colpiti da schegge che le hanno espulse attraverso la pelle.
SuperGulp
#75 SuperGulp 2017-05-18 23:38
Attivissimo afferma che sono fibre di abiti incistate nella pelle??? Potrà sembrare assurdo, se esiste veramente,
questa affermazione vale più di qualsiasi testimonianza, io ci leggo "il fenomeno esiste, ma è solo un problema fibre",
ne deduco quindi che non potendo negarlo, è stato, come al solito, costretto ad arrampicarsi sugli specchi per dare
una spiegazione da debunker.
Pavillion
#76 Pavillion 2017-05-18 23:44
luogocomune.net/.../2771-letteraape3601

*Praticamente quello che la no-plane theory è per il 9/11, il morgellons è per le scie chimiche.
Nella discussione commenti in merito a scie, morgellons e fibre di abiti incestate nella pelle.

*Ricordo di aver letto un commento simile.
maryam
#77 maryam 2017-05-19 00:46
Nel frattempo pare che sia diventato oggetto di studi


www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5072536/

Morgellons disease: a filamentous borrelial dermatitis
Marianne J Middelveen and Raphael B Stricker
Author information ► Copyright and License information ►
Go to:
Abstract
Morgellons disease (MD) is a dermopathy characterized by multicolored filaments that lie under, are embedded in, or project from skin. Although MD was initially considered to be a delusional disorder, recent studies have demonstrated that the dermopathy is associated with tickborne infection, that the filaments are composed of keratin and collagen, and that they result from proliferation of keratinocytes and fibroblasts in epithelial tissue. Culture, histopathological and molecular evidence of spirochetal infection associated with MD has been presented in several published studies using a variety of techniques. Spirochetes genetically identified as Borrelia burgdorferi sensu stricto predominate as the infective agent in most of the Morgellons skin specimens studied so far. Other species of Borrelia including Borrelia garinii, Borrelia miyamotoi, and Borrelia hermsii have also been detected in skin specimens taken from MD patients. The optimal treatment for MD remains to be determined....




Clinical, Epidemiologic, Histopathologic and Molecular Features of an Unexplained Dermopathy

www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3266263/


Mystery skin disease Morgellons has no clear cause, CDC study says

vitals.nbcnews.com/.../...


..........................
IoCogito
#78 IoCogito 2017-05-19 01:06
Anche io soffro di questa malattia stronzissima. Purtroppo tantissme persone ce l'hanno e non si accorgono di nulla. Solitamente ci si accorge di questa malattia per delle co-infezioni che compaiono assieme al fatto il sistema immunitario si deprime.

Sembrerà incredibile ma dopo che mi sono informato come un matto sull'argomento ho trovato che le uniche cure che hanno funzionato sono la terapia con delle calamite oppure la chelazione.

Gli unici medici che possono aiutarvi se avete questo problema sono i medici militari, i medici civili non possono aiutarvi perché questa malattia per loro è una cosa "nuova". Metterebbe in discussione tutti i principi della medicina stessa.

Ci stanno preparando ad una transizione, la fusione con la macchina è ormai conclusa.
maryam
#79 maryam 2017-05-19 01:21
Gli unici medici che possono aiutarvi se avete questo problema sono i medici militari???


IoCogito, hai esperienze con loro?
Starburst2
#80 Starburst2 2017-05-19 08:09
Morgellons come disturbo psicosomatico? Quando il potere della mente travalica i confini conosciuti!!! :-D
Anche io sono del parere che un metodo di diffusione di questa "peste" del 21° secolo siano le cosidette scie chimiche.
La somministrazione di veleno e di narcotico continua.


IN RED WE TRUST
peonia
#81 peonia 2017-05-19 09:09
grazie maryam!!! :-)
Alien2012
#82 Alien2012 2017-05-19 09:12
Non riesco proprio a capire le persone che postano commenti spiritosi (quindi offensivi).
Se vi interessa l'argomento leggete e inserite dei link.
Se non vi interessa (o lo credete inverosimile) state zitti.
Questi sono argomenti difficili da capire e quindi non c'è bisogno di inserire post che rallentano lo scrolling, per cercare di leggere quelli sensati.
peonia
#83 peonia 2017-05-19 09:32
Borrelia burgdoferi...



come dicevasi www.facebook.com/.../790696864429919
Puskin
#84 Puskin 2017-05-19 09:32
@ Tutti quelli che immediatamente inferiscono: le chemtrails sono diffusissime, il morgellons meno, quindi non c'è alcuna correlazione.

La relazione fra Morgellons e Chemtrails è solo ipotizzata;
Le Chemtrails, molto probabilmente, sono un' arma a largo spettro, "informatizzazione del cielo", è ipotizzabile un utilizzo delle stesse anche come veicolo di patogeni, irrorazione su cieli sicuri o comunque lontani dall'obbiettivo e successivo spostamento in situ a mezzo impulsi e/o gestione delle correnti. Per effettuare operazioni del genere è necessario che gli eventuali patogeni vengano protetti (uno dei principali problemi delle tecnologie militari NBC). Vista l'abbondante testimonianza di fallouts di filamenti, non è peregrino supporre sperimentazioni in tal senso: nanotubi con dentro RNA (sorta di virus artificiali) o quel che la fantasia dei biologi militari ritiene. Le caratteristiche autopolimerizzanti di tali nanotubi potrebbero generare poi il Morgellons. Non vi è una diretta proporzionalità fra abbondanza di chemtrails e casi di Morgellons perchè non sempre vengono effettuati questi esperimenti, le Chemtrails precipuamente (molto probabilmente) sono, come già detto, esclusivamente un modo per aumentare la permeabilìtà elettrica dell'atmosfera. A disposizione per qualsiasi chiarimento.
RiccardoM
#85 RiccardoM 2017-05-19 10:33
@IoCogito:

o dici qualcosa di sensato/serio su quello che è la tua esperienza oppure le tue affermazioni, soprattutto in funzione dell'ultima riga del tuo post, sono assolutamente ridicole....: "la fusione con la macchina è ormai conclusa"... !!!

Avanti un altro....

PS: io so che dite stronzate perché una volta da piccolo sono morto e osservando l'unità dell'universo inclusiva di passato presente e futuro mi si è aperto il terzo occhio.
RiccardoM
#86 RiccardoM 2017-05-19 10:46
Peonia.. via.. l'articolo che posti non si può leggere..:

"Come ho affermato precedentemente, questa patologia è stata sviluppata e coadiuvata con tecnologia di civiltà grigia. I grigi, cari signori, non hanno scrupoli e sono cinici. Ma grazie ad una elevata conoscenza tecnologica, collaborano in gran segreto con vari poteri mondiali e per questo sono utilizzati in tutte le ricerche più sofisticate. In questa sperimentazione, in particolare, non escluderei l’intento di creare una sorta di interruttore per impedire l’evoluzione umana. "

La malattia è stata sviluppata con tecnologia grigia.. garantito eh, perchè lo dico io, non vi fidate?
I grigi non hanno scrupoli e sono cinici. Sicuro, non avete visto che facce hanno?

Ma via su, intanto dimostriamo che questi cazzo di grigi esistono e sono quello che dite che sono. Che altrimenti è come parlare delle fatine del dente che lasciano il soldino sotto il bicchiere. Uguale, non cambia niente, e suonerebbe anche bene, senti qua:

Come ho affermato precedentemente, questa patologia è stata sviluppata e coadiuvata con la tecnologia delle fatine del dente. Le fatine del dente, cari signori, non hanno scrupoli e sono ciniche. Ma grazie ad una elevata conoscenza tecnologica, collaborano in gran segreto con vari poteri mondiali (che invece sono buoni e non collaborerebbero mai con le ciniche fatine se queste non avessero tali mirabolanti segreti tecnologici di cui i nostri amati governi vogliono impossessarsi per il bene dell'umanità) e per questo sono utilizzate in tutte le ricerche più sofisticate. In questa sperimentazione, in particolare, non escluderei l’intento di creare una sorta di interruttore per impedire l’evoluzione umana.

Cioè... i grigi... un'altra proiezione della cattiveria umana.. secondo me niente di più.
Quindi se il morgellons l'hanno fatto con la partecipazione dell'amico immaginario....
Sisifo358
#87 Sisifo358 2017-05-19 10:57
Qualche anno fa, probabilmente due, trovai un video di youtube in cui in una redazione di TG in europa ( mi sembrava del nor europa, tipo Inghilterra, Danimarca, Olanda ) questo divulgatore scientifico parlava con la giornalista di questa nanotecnologia o smart dust che poteva diagnosticare temperatura corporea, pressione e altri parametri della persona su cui veniva sparsa.
Colpo di scena
Il divulgatore dice alla giornalista che quando si sono salutati all'inizio con la stretta di mano le ha trasmesso quelle nanoparticelle per cui si potrebbe sapere il suo stato di salute in quel momento.

Me lo ricordo così e non mi ricordo altro e non sono riuscito a trovare ancora il video.

Chissà se sono nanobots e cosa fanno al nostro organismo.

Magari ne subiscono le conseguenze persone più sensibili e predisposte, come le malattie rare.
Marauder
#88 Marauder 2017-05-19 11:23
Citazione:
per cui si potrebbe sapere il suo stato di salute in quel momento
E poi la fine l'hanno detto o no? mi gioco 5 caffé alla macchinetta che non l'hanno detto ne, figuriamoci, tantomeno dimostrato ...

Comunque: interessante la diffusione di questo fenomeno anche tra alcune utenze di LC.
C'é qualcuno che per il buon nome di una scienza onesta sarebbe disposto a collaborare con qualche medico/biologo/scienziato per fare analizzare la sua situazione, magari con la supervisione di Massimo in quanto noto a tutti qua e la cui buonafede non é in discussione?
Sisifo358
#89 Sisifo358 2017-05-19 11:28
No, infatti, era per creare attenzione, pathos..

Anch'io mi chiedevo se c'era qualcuno, anche sotto anonimato, a rendere più apprezzabile questo problema, potrebbe anche darsi che si trovi una soluzione...
Antdbnkrs
#90 Antdbnkrs 2017-05-19 11:42
RiccardoM, la differenza tra noi che "crediamo alle fiabe" e te che non ci credi è che noi (io e peonia, almeno) siamo sicuri (che è ben diverso da credere) che esseri non terrestri siano gia' qui in mezzo a noi da sempre. Siamo cretini? Secondo molti si, ma secondo noi siete cretini voi che ancora non avete aperto gli occhi. Quindi partiamo da 2 punti di vista completamente opposti. :pint:
Sertes
#91 Sertes 2017-05-19 11:43
Citazione Marauder:
C'é qualcuno che per il buon nome di una scienza onesta sarebbe disposto a collaborare con qualche medico/biologo/scienziato per fare analizzare la sua situazione, magari con la supervisione di Massimo in quanto noto a tutti qua e la cui buonafede non é in discussione?

Avevo già confermato al post 24.
Sia che questa persona racconti il vero, sia che abbia organizzato un pacco a Mazzucco, è comunque una persona che ha bisogno d'aiuto.

Citazione RiccardoM:
La malattia è stata sviluppata con tecnologia grigia.. garantito eh, perchè lo dico io, non vi fidate?
I grigi non hanno scrupoli e sono cinici. Sicuro, non avete visto che facce hanno?

Se uno sceglie di credere senza bisogno di prove che la divintà s'è fatta uomo in Gesù Cristo per redimerci dal peccato originale, va tutto bene.
Se invece uno crede agli alieni extraterrestri non va bene, è uno da irridere. Magari riflettere un pochettino sui comportamenti indotti ci starebbe.
Puskin
#92 Puskin 2017-05-19 12:05
Citazione:
Se uno sceglie di credere senza bisogno di prove che la divintà s'è fatta uomo in Gesù Cristo per redimerci dal peccato originale, va tutto bene. Se invece uno crede agli alieni extraterrestri non va bene, è uno da irridere. Magari riflettere un pochettino sui comportamenti indotti ci starebbe.
Secondo buonismo nessuno deve essere irriso. Secondo rationem entrambi stanno su posizioni arbitrarie.

@Ant
Sono veramente curioso di sapere quali dati ti hanno definitivamente convinto.
Antdbnkrs
#93 Antdbnkrs 2017-05-19 12:32
Puskin, leggi qui:

luogocomune.net/.../...

una "battaglia" tra "creduloni" e "realisti"

edit: leggi solo quello che dico io eh (la discussione è lunghissima) :-D
Puskin
#94 Puskin 2017-05-19 12:40
@ Ant

Troppo lungo, chiedevo a te ... i tuoi dati "definitivi" ciò che ti ha convinto, tipo chessò: mi sono convinto che Ringo Star non era un batterista quando ho sentito Mike Portnoy.
Antdbnkrs
#95 Antdbnkrs 2017-05-19 12:56
Ricerche personali (che ho citato in quella discussione) tipo:

Lettura della Bibbia che ho a casa dove si parla di ezechiele e il carro di fuoco e molte altre cose

Tantissime immagini di quadri antichi dove si vedono chiaramente oggetti volanti

Le piramidi presenti in tutto il mondo

I cinesi che parlano di draghi volanti

Gli indiani (india) con il MAHABARATHA
Le luci di colombo (dettagli nella discussione)
La battaglia di Los Angeles 1942
Roswell 1947
Ufo belga 1990
Le luci di Phoenix 1997
Citizen hearings on disclosure (www.citizenhearing.org/ - vimeo.com/ondemand/chd) 2013
L'avvistamento di un ufo (dettagli nella discusssione)


e molto altro ancora che puoi leggere cercando il mio nick nella discussione che ho linkato sopra
peonia
#96 peonia 2017-05-19 13:54
Riccardo M, allora che tu non creda agli extraterrestri è un tuo pensiero, te lo lascio, cercando di rispettarlo... :-D
Però io che ho frquentato ambienti ufologici e contattisti vari, per oltre 20 anni, ti posso dire che invece ci credo eccome e lo credo perchè oltre al mio intuito e sentire interiore, ho approcciato molte situazioni o relazioni di chi li ha visti, avvistati o contattati.
Come in ogni ambito umano, ci sono persone serie e persone meno serie, ma ciò non toglie che il fenomeno non sia REALE...
Per quanto attiene ai Grigi, ce ne sono di vari tipi, e quelli "cattivi" collaborano con i Governi cosidetti "ombra" e loro militari.
Sì è parlato tanto di questo, in America viene conosciuto come "Patto scellerato" che consisterebbe in uno scambio tra umani e alieni, questi ultimi, in cambio di nuove tecnologie da usare a scopo bellico, avrebbero carta bianca nel prelevare gli umani che abbisognano per i loro esperimenti genetici. In data 18 novembre 1952, con un memorandum l’ammiraglio Rosco :-o e Hillenkoetter l'avrebbe presentato ad Eisenhower...

nota: le abduction ora non le fanno più...

aggiungo.. ma davvero nel 2017 ancora c'è gente che crede di essere l'unica specie "intelligente" nello sconfinato Universo??????? oltretutto ad un livello evolutivo ancora così basso? galassie infinite, dimensioni incalcolabili e noi, stronzi come siamo, siamo gli unici??? :-o me lo aspetterei da gente ignorante..... ma qui no! :-x credo necessiti più umiltà
Antdbnkrs
#97 Antdbnkrs 2017-05-19 14:12
e la base militare dovrebbe essere questa

en.m.wikipedia.org/wiki/Dulce_Base
michele.penello
#98 michele.penello 2017-05-19 15:03
Conferenza di qualche anno fa che però può quantomeno (per gli scettici) far intuire che una mole di dati decisamente affidabili e che non passa per il mainstream, esiste ed è nota ad alcuni governi e agenzie che si esprimono in merito in maniera per nulla segreta, seppur non molto pubblicizzata.

Membri conferenza: Mauro Biglino, Roberto Pinotti, Claudio D'Amico, Marco Guarisco (pilota) e Alfredo Benni (informatico)

www.youtube.com/watch?v=G4TOSwdPSDc

Per chi volesse approfondire (e lo consiglio agli scettici per poter affrontare un qualsiasi dibattito con chi sostiene l'esistenza di probabile vita non terrestre, per poter "lottare" ad armi pari e conoscere le tesi dei sostenitori e la loro mole di documentazione ufficiale prima di screditare, sminuire o negare certe possibilità)

Membri conferenza:
PIETRO BUFFA ( 6:14 )
MAURO BIGLINO ( 1:24:02 )
ROBERTO PINOTTI ( 3:08:55 )
MARIO CALIGIURI (4:52:06 )

www.youtube.com/watch?v=M_1ulN6ns8A
Sertes
#99 Sertes 2017-05-19 15:16
Quali sono le 3 prove più solide dell'esistenza del morbo di morgellons per come viene descritto nella sua casistica più classica?
Grazie
Pavillion
#100 Pavillion 2017-05-19 15:19
#91 Sertes
Avevo già confermato al post 24.
Sia che questa persona racconti il vero, sia che abbia organizzato un pacco a Mazzucco, è comunque una persona che ha bisogno d'aiuto.
____________________________
Anche Spiderman se l'era chiesto:

#20 Spiderman 2017-05-18 12:52
Mazzucco, non è che ti hanno preparato un bel "pacco" pronto da scartare?

#78 IoCogito 2017-05-19 01:06
Anche io soffro di questa malattia stronzissima.
Ci stanno preparando ad una transizione, la fusione con la macchina è ormai conclusa.
Gli unici medici che possono aiutarvi se avete questo problema sono i medici militari
peonia
#101 peonia 2017-05-19 15:25
Sertes se lo chiedi a me di certo non so risponderti

michele.penella, grazie
toussaint
#102 toussaint 2017-05-19 16:08
Grazie Massimo per il tuo contributo su una questione che in passato ci ha parecchio spaccato sul forum di LC.
Come spesso accade, è l'esperienza diretta con un amico, un parente, un conoscente affidabile che ci sbatte in faccia la plausibilità di un argomento all'apparenza incredibile.
Come per i vaccini, chi ha la sfortuna di conoscere un bimbo "trasformato" da un qualcosa che avrebbe dovuto aiutarlo non riesce assolutamente a derubricare l'argomento pericolosità vaccini ad accidente statistico o, peggio, a "pura coincidenza temporale".
Nella diatriba che ci impegnò qualche anno fa io sostenni che, come per la questione UFO, ritenevo improbabile una psicosi collettiva (visti i molti casi, specie negli USA) o, peggio, una speculazione su un qualcosa che poteva portare (come, appunto, per gli UFO) solo danni a chi sollevava la questione.
Anteater
#103 Anteater 2017-05-19 16:15
Lo ripeterò come un tamburo..VISTO L'ATTUALITÀ del problema e la dubbia provenienza fallacemente correlata ad emissioni aeree per forza..e notare con quale cura si spiega 11/9..e come drammaticamente si deambula per formulare un'ipotesi credibile su questa questione...beh mi viene da chiedermi se è più facile impestarmi con i biscottini piuttosto che strani filamenti che piovono dal cielo...o nano polverine che si assemblano dentro l'organismo...merda...roba da Icke!


Com'è possibile che non si noti una latitante tendenza ad opporsi a chiarire per le SCIE "CHIMIKE" e una volgare voglia di confusione tirando in ballo TUTTO e di più!
Cazzo, mi tirano in ballo le telecomunicazioni che vanno meglio irrorando..VA BENE TUTTO ma deficiente non sono! Mi dicono che così si trapianta semiOGM resistenti all'alluminio e via dicendo...
Poi vedo la cura/pignoleria verso l'11/9 e DAVVERO mi chiedo perché così tanto cinismo nel buttar carne marcia, per catturare gl'ultimi "squali" che si interessano di questa cosa che "dovrebbe" sollevare il mondo! Parlo dell'irrorare, mica della povera vittima di esperimenti a random dove IMMAGINARIO indirizzo, potrebbe esser depistaggio..

Slobbysta

...insomma che Redazione si sbilanci a non correlare scie e morgellons a tutti costi...ma che addirittura ci insegni che il tutto è una manovra neurologica...
Asimov68
#104 Asimov68 2017-05-19 16:23
@Maryam @Peonia

Le due fonti citate sono una indagine del CDC che ha stabilito trattarsi di "delusional infestation", vale a dire parassitosi illusoria.

Sono state citate anche da Attivissimo e Di Grazia.
toussaint
#105 toussaint 2017-05-19 16:28
Mi ricordo che linkai un sito di una nota università USA che aveva studiato il problema e che non lo aveva bollato come bufala scatenando poi comprensibili polemiche ma non mi ricordo più quale fosse.
In ogni caso, se sono nano componenti immessi nell'organismo è lecito supporre che siano controllabili dall'esterno ( sennò a che minchia servono?), dunque se ne potrebbe anche eteroguidare il degradamento in modo che non possano più essere rintracciate, anzi è plausibile che sia stata proprio il test condotto da quel medico ad innescare il processo automatico di dissolvimento che potrebbe essere temporaneo, ossia le componenti di base potrebbero poi riaggregarsi dopo un delta temporale magari programmato.
Non sappiamo nulla, dunque si possono azzardare solo congetture, io ribadisco solo che trovo insultante per l'umanità continuare a spingere sul tasto delle allucinazioni, allucinazioni queste sì contagiose visto che parenti e amici delle vittime testimoniano di aver visto i filamenti.
Dunque, questi filamenti esistono (escludendo psicosi collettive o cospirazioni delle pseudo vittime tese solo a farsi passare per pazzi senza alcun guadagno economico) e se esistono non credo possano essere ricondotti a sindromi psichiatriche con ricadute materiali (come pure sono esistite ed esistono), vista la complessità di tali strutture.
Voglio dire, il cervello può convincere l'organismo, ad esempio, che si è incinte anche se non è vero ma addirittura a fabbricare materiali ex novo mi sembra problematico.
peonia
#106 peonia 2017-05-19 16:37
Asimov cit. "Le due fonti citate sono una indagine del CDC che ha stabilito trattarsi di "delusional infestation", vale a dire parassitosi illusoria.
Sono state citate anche da Attivissimo e Di Grazia."

Allora sto apposto! :-D , il CDC famoso per mentire sulle reali cause di tante cose e due dei peggiori debunkers non fanno che confermarmi che allora non c'è solo puzza di bruciato..c'è pure l'arrosto!

ma, scusa, per una cosa che si ipotizza tanto orrendamente grave e criminale che volevi trovare qualcuno che dicesse sì è come si pensa sono nanobot ecc. ecc..... se ancora stiamo messi alle "scie di condensa"!
Antdbnkrs
#107 Antdbnkrs 2017-05-19 17:57
Asimov cit. "Le due fonti citate sono una indagine del CDC che ha stabilito trattarsi di "delusional infestation", vale a dire parassitosi illusoria.
Sono state citate anche da Attivissimo e Di Grazia."


:hammer:
Azrael66
#108 Azrael66 2017-05-19 20:00
Non vi sarà sfuggita la notizia risalente al 2013 inerente il consumo del primo muscolo di bovino creato artificialmente in laboratorio, mediante l'impiego delle cellule staminali.

repubblica.it/.../...

Wikipedia ci illustra la tecnica che “ consiste nel prelevare cellule muscolari e nutrirle con proteine che aiutano la crescita del tessuto.
Una volta che il processo è partito, teoricamente è possibile continuare a produrre carne all'infinito senza aggiungere nuove cellule da un organismo vivente.
Si è stimato che, in condizioni ideali, due mesi di produzione di carne in vitro potrebbero generare 50.000 tonnellate di carne da dieci cellule muscolari di maiale.
La carne sintetica può essere prodotta come strisce di fibra muscolare, che cresce attraverso la fusione di cellule staminali embrionali, cellule staminali adulte o cellule satellite specializzate trovate nel tessuto muscolare. Questo tipo di carne può essere coltivata in un bioreattore.”

it.wikipedia.org/wiki/Carne_sintetica

Vi sono delle grosse differenze tra cellule staminali e nanobot (che quest'ultima sia l'evoluzione della smart dust?), sostanze organiche contro le inorganiche, ma se venti-trent'anni fa qualcuno mi avesse detto che sarebbe stato possibile creare carne artificiale partendo da strutture microscopiche che si organizzavano, mi avrebbe lasciato un tantino perplesso, oggi invece è realtà.

Potrebbe essere andata così:
la signora amica di Massimo risiedeva in una zona sulla quale avevano condotto dei test, mediante l'aspersione di speciale particolato, la stessa cosa può essersi verificata in altre parti del mondo.
Usufruendo dei dati provenienti dagli ospedali, dalle asl ed altre strutture similari hanno elaborato quanto gli è stato fornito, per scopi noti solo a loro.
Il medico che la visitò dato che si era già trovato di fronte casi simili, ed essendo più vispo rispetto ad altri suoi colleghi, se ne uscì fuori con l'impietosa anamnesi.

Oppure era solo un sadico che dopo aver letto un articolo che parlava di nanobot, si è dileggiato a terrorizzare la povera donna.

Concludo con una riflessione.
In questo thread l'attenzione si è spostata anche su argomenti quali l'ufologia e le scie chimiche, posso portarvi solo la mia esperienza affermando che è tutta una questione di “veli” (mi torna comodo chiamarli così); al primo, il più facile da sollevarsi, può arrivarci chiunque usufruendo della tanta informazione reperibile in rete, nelle librerie e via dicendo, è l'essoterismo ovvero l'esoterismo dei “poracci” (tra i quali mi ci ascrivo anch'io :)), per sollevare i successivi invece bisogna farsi un mazzo così.
E' un po' come la storia della matrioske, quando si esce da quella più interna sembra di aver fatto chissà quale salto quantico, si compatisce o si deride chi ancora si trova al suo interno, senza avvedersi dei limiti di quella più grande che si trova alle nostre spalle.
Per un microbo una goccia d'acqua è l'Universo. :)
peonia
#109 peonia 2017-05-19 20:03
"è tutta una questione di “veli” (mi torna comodo chiamarli così); al primo, il più facile da sollevarsi, può arrivarci chiunque usufruendo della tanta informazione reperibile in rete, nelle librerie e via dicendo, è l'essoterismo ovvero l'esoterismo dei “poracci” (tra i quali mi ci ascrivo anch'io :)), per sollevare i successivi invece bisogna farsi un mazzo così.
E' un po' come la storia della matrioske, quando si esce da quella più interna sembra di aver fatto chissà quale salto quantico, si compatisce o si deride chi ancora si trova al suo interno, senza avvedersi dei limiti di quella più grande che si trova alle nostre spalle.
Per un microbo una goccia d'acqua è l'Universo. :)"

Esatto Azrael66...
RiccardoM
#110 RiccardoM 2017-05-19 20:18
Adesso non voglio addentrarmi nel campo minato credenze religiose contro credenze e basta, e in ogni caso non sarebbe questo il luogo, servirebbe un tread dedicato.

Per quanto riguarda l'associazione Morgellons-Grigi sono troppe le cose da dimostrare, prima tra tutte i Grigi, seconda il Morgellons come malattia inspiegabile, terza il coinvolgimento dei Grigi (se esistono) nella malattia in questione.

Quello che fa saltare sulla sedia è leggere una specie di storiella scritta come fosse un paragrafo di un libro di storia sugli eventi del 1800.. tutto dato così.. come dire, per scontato e senza una mezza fonte, nulla.. come fosse la cronaca della trasferta del genoa fatta da un tifoso agli amici dopo essere sceso dal pullman.

La vedete la differenza tra una storia simile e le analisi sulgli eventi dell'11 settembre?

Poi vorrei anche raccontarvi una storiella: un mio amico stava sempre male, dolori qui, dolori li, la gamba, il piede, il gomito che fa contatto col ginocchio (cit elio) e così via.. girato mille dottori, fatto mille esami, mai trovato niente, alla fine tutti velatamente gli davano dell'ipocondriaco.. anche gli amici che non ne potevano più di tutte le menate sui dottori che il poveretto raccontava per sfogarsi. Fino a che un giorno non andò da un chiropratico che in realtà era un ortolano o un imbianchino (non ricordo ma credo di aver pianto dal ridere quando mi disse che il primo dottore bravo che aveva trovato in effetti era un cavolo di xxx) che dopo averlo tastato e palpato bene gli disse cosa aveva e lo rimise in squadra .. e da quel momento i dolori sparirono.

Se oggi, in centro Italia, un tizio con un problema banale a livello di scheletro, può infilare una serie di fiaschi pazzesca rivolgendosi ai dottori classici (mica sempre, ma può succedere), allora la mia domanda è: quanti casi simili possono essere trovati con malattie più complesse o sovrapposizione di patologie diverse e/o rare, con possibili parassitosi e immunodepressioni e manifestazioni psicosomatiche tutto mescolato?

Cioè, non sappiamo se esiste questo Morgellons, non vi è uniformità di sintomi ne di manifestazioni, ne di parassiti, magari l'80% dei pochissimi che finiscono in quelle condizioni trova dottori bravi che con una diagnosi accurata li sistemano, mentre il 20% di quegli sfigati-sfigati che invece inanellano 3 o 4 dottori cialtroni consecutivi... ecco che una situazione complessa diventa "aliena".. diventa "Morgellons".

Prontissimo a cambiare opinione non appena vedrò una una ricerca svolta e presentata in modo professionale, con analisi, perizie e quanto necessario. Non basta dire "il tizio ha fatto analizzare ed era silicone".. nomi, cognomi, laboratori, scansione delle analisi, e via dicendo..

Per le torri gemelle è stato fatto, nomi, cognomi, perizie, calcoli.. tutto quello che prova che la versione ufficiale sui crolli è una bugia è documentato in modo esaustivo. Per il Morgellons è necessario fare altrettanto altrimenti sono chiacchiere da bar. I grigi, mio nonno, kissinger e il nipote della cognata di un vecchino che giocava a briscola con un suo amico..

Con tutto il rispetto per chi ne soffre visto che purtroppo la sofferenza del malato è l'unica certezza..
peonia
#111 peonia 2017-05-19 20:55
Lo capisco, dal punto di vista di persone che non conoscono il soggetto che ha scritto quelle cose e che non può dire molto di più, come nomi ed altro ma solo fatti, è difficile dare credito. Io so anche altre cose ma che devono restare riservate, la materia è "scottante"..
Comunque dicono di essere da tempo in contatto con Esseri extraterrestri e di cose ne hanno viste e ne ho lette. Ovvio, o ci si crede e no...
pongu
#112 pongu 2017-05-19 23:12
ora arriva il piddino " e le scie chimiche ? e i microchip sottopelle ? eh ? "
peonia
#113 peonia 2017-05-20 01:36
ci sono già entrambe Pongu....e non sono piddina, giammai!
Puskin
#114 Puskin 2017-05-20 09:11
Citazione:
#95 Antdbnkrs tipo: Lettura della Bibbia che ho a casa dove si parla di ezechiele e il carro di fuoco e molte altre cose
Andando con ordine. Ezechiele, wow, bene! bellissimo libro, dove si vede tutta la straordinaria bontà del Signore e la sua sportività, "quasi" come ìl Prodigioso Spaghetto Volante: "Se qualcuno non crede in Me, pace, nessun problema! Dico davvero, non sono mica così vanitoso".
Dunque, vediamo i punti salienti:
- Credi solo alla prima visione di Ezechiele, a tutto il libro o a tutta la Bibbia? Sai la Bibbia è un libro molto lungo e sconclusionato, ci si può leggere e ci si è letto davvero di tutto.
- La visione degli esseri con 4 facce, 4 ali e con ruote. Potrebbero essere astronavi aliene dici ? Mah! Le 4 facce erano in un caso di uomo, leone, toro, aquila, la volta successiva uomo, cherubino, toro, aquila, non sembrano dei caschi da astronauti, avevano i piedi con zoccoli di colore come il bronzo lucido, msi, questa potrebbe essere una tuta spaziale, avevano 4 ali a testa, con due volavano e due ripiegate come un mantello, difficile pensare ad appendici aerodinamiche, il concetto di Ezechiele di ali non credo comprendesse quelle degli aerei e poi sotto le ali ? Mani umane! Non mani guantate ma mani umane! Evabbè ...
- Sopra c'è il trono luccicante col Signore che parla in perfetto Aramaico e cosa comincia a raccontare ? Di tutto di più, dimostra di conoscere ogni minimo aspetto della vita e della storia degli uomini, in particolare degli israeliti, in qualsiasi angolo di mondo essi si trovino. Questa cosa CONFLIGGE un pochino con tutti gli avvistamenti fugaci dell'era moderna e i rapimenti per motivi di STUDIO! (Che c'hanno da studiare ? Se sanno tutto e di più? Extraterrestri diversi dici ? Uhm allora Elohim ha fatto brutta fine se permette tutte queste intrusioni nel suo orticello)
- Gli esseri con le ruote chiamate addirittura "Turbine" non sono l'unica apparizione ad Ezechiele però! Una volta se ne stava in casa a giocare a briscola e un essere metà fuoco e metà traslucido come ambra gli è apparso ... un ologramma ? No! Perchè uno spirito l'ha preso e l'ha portato in giro a vedere tutte le empietà che combinavano gli israeliti, fin dentro ogni casa.
Con un ulteriore colpo di reni mentali, potremmo immaginare che questi esseri possano, smaterializzare il povero Ezechiele e farlo passare attraverso i muri ed anche dotarlo di solidità alla Hulk (sfonda una parete) nonchè dotarlo di vista alla Nembo Kid con la sola proiezione del pensiero, con tali poteri e tali tecnologie, già 2.500 anni fa, mi domando che se ne facciano di navicelle metalliche con oblò, fari faretti, caschi e tute spaziali.
Puoi inquadrarmi il tutto in un qualcosa di appena appetibile all' umano, medio, buon senso?
MrStewie
#115 MrStewie 2017-05-20 10:24
#104 Asimov68
Almeno leggerli gli articoli...

Da "Morgellons disease: a filamentous borrelial dermatitis", in "Conclusions":
"In summary, MD is an emerging dermopathy that is associated with Borrelia infection, and the growing number of MD cases reflects the increase in tickborne diseases around the world. Although some medical practitioners erroneously consider MD to be caused by a delusional disorder, studies have shown that MD is a somatic illness that appears to be triggered by Borrelia infection. The optimal treatment for MD remains to be determined."

Ovvero: "La Morgellons disease (MD) é una malattia vera, non una allucinazione, e sembra essere iniziata da Borrelia

da "Clinical, Epidemiologic, Histopathologic...", ultimo paragrafo in "Discussions"
"We were not able to conclude based on this study whether this unexplained dermopathy represents a new condition, as has been proposed by those who use the term Morgellons, or wider recognition of an existing condition such as delusional infestation, with which it shares a number of clinical and epidemiologic features [...] However, we did find among our study population co-existing conditions for which there are currently available therapies (drug use, somatization) [...] In the absence of an established cause or treatment, patients with this unexplained dermopathy may benefit from receipt of standard therapies for co-existing medical conditions and/or those recommended for similar conditions such delusions infestation"

Ovvero: non so cosa é, ma consigliamo di curarla come malattia psicosomatica perché ci assomiglia.

Ergo: é una malattia vera, ma non se ne conosce la causa né il rimedio.

Questo a prescindere dagli alieni e dalle scie chimiche
Pavillion
#116 Pavillion 2017-05-20 10:59
#111 peonia
Io so anche altre cose ma che devono restare riservate, la mcatoateria è "scottante"..

! "scottante"..

Cos'è la mcatoateria?
"antescott"
peonia
#117 peonia 2017-05-20 12:04
ahaahah davvero ho scritto così? correggo :-D
Pavillion
#118 Pavillion 2017-05-20 12:21
#117 peonia 2017-05-20 12:04
ahaahah davvero ho scritto così? correggo :-D


°°°
E' accertato che, insito in sito, non è possibile immaginarsi citazioni inventate.
Non correggerlo fa niente magari è un termine che troverà la sua applicazione in ambito scientifico. (MD)
Chiodo
#119 Chiodo 2017-05-20 18:28
Forse arrivo tardi ma sono un pò scettico, eufemismo, da quando ho visto per caso la puntata sul morgellons cambiando canale su italia uno nella trasmissione Mistero:
quella con Daniele Bossari, Enrico Ruggeri, Elenoire Casalegno e Adam Kadmon il ninja mascherato che gesticola e che conosce i misteri del mondo.......

Ditemi cosa vedete in questo video: img-9gag-fun.9cache.com/photo/ao1wxpm_460sv.mp4

E' ovviamente la raccolta di un filamento di Morgellons..

No.

E' la rimozione di un pelo incarnito ingrandita...
Per mettervi alla prova ;)

Boh vabè, attendo un medico che non venga radiato e che porti i "campioni" di uno che si dice affetto da morgellons ad analizzare.
polaris
#120 polaris 2017-05-23 11:26
Pasticciando su PubMed ho trovato questo:

The first investigative science-based evidence of Morgellons psychogenesis

Uno degli autori dello studio è Antonietta Gatti, la moglie di Stefano Montanari.

Abstract
Morgellons disease is an infrequent syndromic condition, that typically affects middle-aged white women, characterized by crawling sensations on and under the skin, associated with itchy rashes, stinging sores, fiber-like filaments emerging from the sores, severe fatigue, concentrating difficulty, and memory loss. The scientific community is prone to believe that Morgellons is the manifestation of various psychiatric syndromes (Munchausen, Munchausen by proxy, Ekbom, Wittmaack-Ekbom). Up until now, no investigative science-based evidence about its psychogenesis has ever been provided. In order to close this gap, we have analyzed the filaments extracted from the skin lesions of a 49-year-old Caucasian female patient, by using a Field Emission Gun-Environmental Electron Scanning Microscope equipped with an X-ray microprobe, for the chemico-elemental characterization of the filaments, comparing them with those collected during a detailed indoor investigation, with careful air monitoring, in her apartment. Our results prove the self-introduction under the epidermis of environmental filaments. For the first time in the literature, we have scientifically demonstrated the self-induced nature of Morgellons disease, thereby wiping out fanciful theories about its etiopathogenesis.

www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/27269255

Sarebbe interessante leggere lo studio nella sua interezza.
Nomit
#121 Nomit 2017-05-23 11:50
@ Polaris - c'è Sci-hub sci-hub.cc/.../01913123.2016.1190434
polaris
#122 polaris 2017-05-23 12:41
Grazie Nomit.

Per postare dei commenti è necessario essere iscritti al sito.

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. INFO