Italian English French German Portuguese Russian Spanish

Forum

    • Avatar di mc
    • La fede non è una bandiera.
    • Veramente... "Se conosci : Sai" è solo il preambolo di un concetto intramontabile che chiude con ... e piú...
    • Autore mc
    • 18/08/2017 02:00
    • Avatar di marocg
    • Prossimo Pretesto
    • Riproposizione di tecniche di guerra NON CONVENZIONALE. --- Quando gli Usa decidono, comincia la guerra in...
    • Autore marocg
    • 17/08/2017 17:17
    • Avatar di FranZeta
    • Iss
    • Bene, alla luce delle ultime uscite, c'è solo una cosa che potrebbe fare l'autore del forum: mandare un...
    • Autore FranZeta
    • 17/08/2017 02:00
    • Avatar di roxa80
    • Iss
    • Io non mi sono lamentata perché secondo te ho preso schiaffoni, infatti te lo ribadisco non volevo nemmeno...
    • Autore roxa80
    • 16/08/2017 18:19
    • Avatar di macco83
    • Iss
    • Roxa80: La ISS è circa 100*75*20 (in metri), fai due conti e calcola se è possibile vederla. . Scegliti...
    • Autore macco83
    • 16/08/2017 18:04
    • Avatar di marocg
    • Prossimo Pretesto
    • SEBIN neutralizza piano terrorista. E' il primo segnale forte delle forze di sicurezza dopo l'elezione...
    • Autore marocg
    • 16/08/2017 17:39
    • Avatar di Decalagon
    • Iss
    • Mi hai franteso, non si tratta di una minaccia. Era un modo come un altro per dire che sarà molto difficile...
    • Autore Decalagon
    • 16/08/2017 16:13
    • Avatar di roxa80
    • Iss
    • da quand é che si passa alle minacce su luogocomune? Nessuno ha interpellato te, anzi se avessi letto tutti...
    • Autore roxa80
    • 16/08/2017 15:41
    • Avatar di Marauder
    • Iss
    • Per esperienza dovresti sapere che non ammettono MAI che beh, effettivamente sì, era una cazzata....
    • Autore Marauder
    • 16/08/2017 15:28
    • Avatar di Decalagon
    • Iss
    • Per me sei tu che non esisti. Chi mi dice che non sei un bot che finge di essere una persona? D'altronde...
    • Autore Decalagon
    • 16/08/2017 15:15
    • Avatar di FranZeta
    • Iss
    • Può darsi ma io questa volta non ho guardato il video perchè sono giusto riuscito da poco a togliermi...
    • Autore FranZeta
    • 16/08/2017 14:05
    • Avatar di Marauder
    • Iss
    • Sicuro? A me pare che la voce del doppiatore ...
    • Autore Marauder
    • 16/08/2017 11:25
    • Avatar di roxa80
    • Iss
    • Queste foto comunque non dimostrano niente perché questi pezzi saranno stati usati per fare altro , poi...
    • Autore roxa80
    • 16/08/2017 06:58
    • Avatar di roxa80
    • Iss
    • almeno sei stato gentile nell esporre le tue certezze. Grazie comunque
    • Autore roxa80
    • 16/08/2017 06:28

Commenti Recenti

rss

 Ormai ce n'eravamo dimenticati. Fukushima era un episodio del passato.

E invece, a circa sei anni dal disastro, risulta che il livello di radioattività nella centrale danneggiata continua ad aumentare.

Subito dopo l'esplosione del 2011 era stato registrato, nel vicinanze del reattore danneggiato, un livello di radioattività di 73 Sievert per ora. Una cifra già altissima, visto che basta un decimo di Sievert (100 millisievert) per causare danni permanenti all'organismo umano. 4 Sievert sono considerati una dose letale per una persona su due. Ebbene, la cifra registrata oggi, all'ingresso del reattore collassato, è di 530 Sievert per ora, ovvero sette volte il livello originale del 2011.

A questi livelli di radiazione un robot - una macchina costruita appositamente per esplorare la zona danneggiata - ha resistito soltanto due ore prima di venire letteralmente "fritto" dalle radiazioni. Di mandarci dentro degli umani non se ne parla nemmeno.

Inoltre, il meltdown del reattore danneggiato scarica ogni giorno 300 tonnellate di acqua radioattiva nell'oceano, e sembra che non si riuscirà a contenerlo prima del 2021. A sua volta, la bonifica completa dell'impianto di Fukushima potrà essere completata solo fra 40 anni.

E chi pensa che questo sia un problema che riguarda solo i giapponesi, dovrebbe considerare che i nostri cugini francesi continuano a far funzionare a piena potenza i loro numerosi impianti nucleari sparsi su tutto il territorio. E non sono i soli.

Però a Sanremo hanno fatto il record degli ascolti.

Massimo Mazzucco

Fonti Japan Times, Fox News

 

 

Aggiungi Commento   

Adonis
#1 Adonis 2017-02-12 22:10
Le tiroidi di Chernobyl

Interessante seppur breve testimonianza dal blog di Grillo....

"Stanno cercando di distoglierci dal nucleare parlando di altro. Vogliono che dimentichiamo in fretta Fukushima. Ma non si può abbassare la guardia. Qualche anno fa ero dal mio vecchio medico di famiglia, al quale facevo vedere gli esiti degli esami alla tiroide che mi bollavano come ipotiroideo. Il mio vecchio medico di famiglia, sicuramente non famoso come Cancronesi, mi disse. "Quando iniziai a fare il medico trent'anni fa, su mille pazienti ne avevo 1 con problemi di tiroide, oggi ne ho 250". Gli chiesi "cosa è successo in questo periodo?" La risposta fu "Chernobyl".

Esterino


www.beppegrillo.it/2011/04/le_tiroidi_di_c.html
Al2012
#2 Al2012 2017-02-12 22:11
Un proverbio cinese cita più o meno così:

“Se non cambiamo direzione, è probabile che finiremo esattamente dove siamo diretti”.

Chissà c’è ancora tempo per rendersene conto?
peonia
#3 peonia 2017-02-12 22:12
Caspita!!!! :-o conoscevo la notizia ma non la tragica drammaticità! caspita!!!
Dar56
#4 Dar56 2017-02-12 23:31
Vorrei ricapitolare per vedere se ho capito o se c'è qualcosa che mi sfugge: allora, 4 Sievert sono già sufficienti per uccidere una persona (adulta immagino, magari per un bambino ne bastano 2!), e oggi siamo arrivati a 530!! In aggiunta a questo aumento incredibile di valori, ogni giorno 300 tonnellate di acqua radioattiva si riversano nell'oceano dal 2011, cioè da più di cinque anni. Non sono un matematico ma a intuito direi che in un sistema chiuso come quello terrestre, già a quest'ora non dovrebbe esserci più un solo pesce vivo in tutto il mondo (piatto o a globo che sia ;-) ). A, voi dite che non basta? Bene, aggiungiamoci il disastro di Černobyl', l'incidente della piattaforma petrolifera in Messico, le sperimentazioni atomiche, le scie chimiche, i "prodotti" ogm, gli alimenti al glifosato, i vaccini all'alluminio e chissà quante altre schifezze e diavolerie che ora non mi vengono in mente.
Francamente c'è qualcosa che non mi torna, o è tutta una allucinazione collettiva, una illusione, una gigantesca mistificazione oppure a quest'ora dovremmo come minimo esserci estinti tutti quanti!! Si, lo so, anche nei Georgia Guidestones è chiaramente indicato che tutta l'umanità dovrebbe scendere sotto le 500.000.000 di unità, ma così mi sembra esagerato, dopo tutto questo trattamento, qui non ne rimarrà nemmeno uno.
Ma se tutti questi disastri e queste notizie mai verificate da nessun civile (da quel che mi risulta) fossero invece "create" ad uso e consumo specifico delle nostre povere menti spaventate? Mi rendo conto che con queste mie domande mi pongo ad un livello di complottismo di molto superiore a quello generalmente denunciato da questo sito, ma nell'ultimo anno sono tantissime le cose sulle quali mi sono dovuto ricredere, fino a non credere praticamente più in nulla, bombe atomiche comprese. Io non dico che non sia successo qualcosa a Fukushima, o nel golfo del Messico, o altrove, ma ci scommetterei parecchio che nulla è accaduto come ci è stato raccontato, e anche il "cosa è accaduto", potrebbe essere tutta un'altra storia.
Ciao
veritassaphinho
#5 veritassaphinho 2017-02-12 23:49
Se si entra in un reattore chiaramente i Sievert aumentano, non c'è una valvola che si chiude con un telecomando , ma si espande per regole fisiche. E le esplosioni furono 3, non una , la quarta non ci fu e sarebbe stata all' aria aperta se fosse esploso il sarcofago esterno come nelle altre 3 esplosioni , perché si ruppe una valvola di contenimento tra le due vasche e permise si coprire le barre che avevano evaporato l' acqua. Un colpo di culo nella disgrazia, anche se alla base e' daneggiato ed è' uscito nel terreno e continua ad uscire , ma senza nuvola radioattiva

La questione nucleare e' difficile, i francesi non vogliono rinunciarci e nemmeno gli altri di conseguenza nel caso europeo e deroghe, si continua a derogare. Per fortuna il pericolo più grande in Europa occidentale sarà smantellato dopo oltre un decennio di richieste dei paesi confinanti. Dal 2011 le compresse di jodio ( da usare in caso di incidente ) sono passate dai 20km di residenza ai 50 ( da tenere in casa) perciò un allarme non sottovalutato ( le ho pure io ricevute per posta) . Ora il problema sarà lo smaltimento.
Comunque nemmeno l' energia verde e' la soluzione se aumentano i consumi. Solo se diminuisce la richiesta di energia le energie alternative possono essere valide altrimenti saranno sempre insufficienti a meno che non si voglia occupare il territorio di pale, panelli etc che poi mancherebbe la biodiversità . Cambiare il parco auto mondiale, invece di disencentivare l' auto privata, con l' elettrico creerebbe problemi di fornitura nel breve-medio termine è si dovrebbe ricorrere di nuovo al nucleare per soddisfare i bisogni. Solo se c'è una volontà di mezzi pubblici, biciclette , meno consumismo tecnologico inutile ( solo il stand-by delle TV in Europa ha bisogno di una centrale nucleare con 4 reattori) e solo i campanelli delle case in Europa che sono sempre allacciati all' elletricita ( a differenza di una volta) ne hanno bisogno di un altra come consumo. I microonde con il segnale dell' ora un' altra , etc. Piccole cose individuali sono grandi cose per tutti, e se non si punta sul risparmio energetico ( e non solo nella visione A++) che produce in ogni caso obsolescenza tecnologica. Spegnere una lampadina quando non serve, se non si usa la TV-dvd, bluray etc staccarla dal stand-by, lo stesso gli elettrodomestici non indispensabili , per il frigo ed freezer chiaro che sono indispensabili e li va bene A+++ che consumano poco se ottimali al consumo (piccolo per una due persone, medio per 3-5 persone, grande per nuclei famigliari più numerosi, magari utilizzando il condizionatore nelle ore che serve invece di tenerlo acceso ed aprire le finestre inultimente, c' è energia sufficiente per tutti e senza distruggere porzioni di territorio con inutili pale, etc e risparmiare in bolletta. Ogni LED acceso se non utile e' uno spreco.
theguardian.com/.../...

Se volete vedervi il documentario di un corrispondente TV italiano su Fukushima, molto ben fatto. Non pubblico il titolo in quanto non si trova su YouTube ed è' in streaming
Link cancellato
Guardate link di un altro utente in questo thread #40
Traterraecielo
#6 Traterraecielo 2017-02-13 02:07
Un saluto a tutti
Visto che si parla dei cugini d'oltralpe segnalo questa chicca nucleare: repubblica.it/.../...
Ma state tranquilli, da noi vigila ARPA: traterraecielo.live/.../...
Per info chiedete a qualche abitante di Sannazaro de Burgondi. Là, di esplosione, ce n'è stata un'altra in questi ultimi giorni: www.ilfattoquotidiano.it/.../3369208
ballamauri
#7 ballamauri 2017-02-13 02:58
A me viene in mente un racconto breve di Isaac Asimov che si intitola : "Razza di deficienti!"
Il riassunto in breve del racconto breve è questo:
" Naron è incaricato di tenere i registri galattici: ne ha 2, quello grande in cui scrive i nomi delle razze di tutte le galassie che avevano raggiunto una certa intelligenza e quello più piccolo, in cui scrive le razze che avevano raggiunto la maturità, cioè che erano adatte a far parte della Federazione Galattica. Durante le registrazioni delle galassie appare il pianeta Terra per la scoperta dell'energia atomica, pertanto viene aggiunta in entrambi i registri. Tuttavia, venuto a sapere che i terrestri non avevano ancora tentato vie per lo spazio e che di conseguenza facevano esperimenti atomici sul loro pianeta, si vede costretto a depennarli e a cancellarli dal registro piccolo, esclamando "Razza di deficienti!".
Il riassunto è preso paro paro da Uichipeddia.
kamiokande
#8 kamiokande 2017-02-13 08:45
Qui c'è un video del robot che è entrato "nel''upsidedown" del reattore numero 2



E questa è un immagine (ricostruita dal filmato) del foro che è stato probabilmente causato dalla fusione delle barre di uranio (Dio solo sa gli effetti di questa catastrofe)



L'energia nucleare si sta rivelando per quel che è una "long con" (una frode a lungo termine) che i cittadini stanno pagando tre volte: salute, bollette e tasse. Se non ci fossero i soldi pubblici a sostenere i costi delle centrali nucleari non se costruirebbero più da un pezzo, e nemmeno si parlerebbe più di costruirne di nuove.

Qui www.ncwarn.org/.../NCW-SolarReport_final1.pdf un articolo interessante di John Blackburn (professore emerito di economia alla Duke University) sull'inversione tra il costo dell'energia nucleare ed il costo dell'energia solare, che dal 2010 è diventata più economica dell'atomo.
blackbart
#9 blackbart 2017-02-13 10:24
veritassaphinho:
Citazione:
La questione nucleare e' difficile, i francesi non vogliono rinunciarci e nemmeno gli altri di conseguenza nel caso europeo e deroghe, si continua a derogare. Per fortuna il pericolo più grande in Europa occidentale sarà smantellato dopo oltre un decennio di richieste dei paesi confinanti. Dal 2011 le compresse di jodio ( da usare in caso di incidente ) sono passate dai 20km di residenza ai 50 ( da tenere in casa) perciò un allarme non sottovalutato ( le ho pure io ricevute per posta) . Ora il problema sarà lo smaltimento.
Il problema è di tipo politico: a parte Germania, Giappone e pochi altri il nucleare a scopi civili è legato alla "filiera militare" (Francia e USA sono esempi emblematici).
E' l'unica spiegazione.
Infatti, nonostante l'opinione pubblica sia convinta del contrario (inclusi i tromboni pro-nucleare), il nucleare rappresentea una forma di energia teoricamente pulita (a zero emissioni) ma assai costosa. Molto più costosa rispetto al carbone e, probabilmente, anche più delle centrali turbogas.
Da lasciar perdere assolutamente per via dei costi maggiori di realizzazione (inclusi quelli politici: tutti vogliono una centrale nucleare purchè non sia sotto casa) e naturalmente per gli effetti catastrofici legati a incidenti come quello di Fukushima o di Chernobyl (ma quest'ultimo fu un caso particolare sia per la primitiva tecnologia sia per il folle esperimento che portò al disastro!).
Inoltre c'è il problema legato allo smaltimento delle scorie radioattive a allo smantellamento delle centrali stesse. Molto costoso e, in effetti, non si è neppure capito come fare.

Dopo più di mezzo secolo dall’avvio dei primi programmi nucleari civili non è attivo nemmeno un deposito al mondo che ospiti definitivamente i rifiuti radioattivi, che invece continuano ad essere stoccati in depositi temporanei.

Non tutti i mali vengono per nuocere: il disastro di Fukushima capitò con singolare tempismo - appena due mesi dal (secondo) referendum - riuscendo a disinnescare i piani criminali dei tromboni nuclearisti.
Addirittura c'era chi riusciva a rimanere serio sparando fregnacce del tipo:
- indipendenza energetica quando almeno l'85% del fabbisogno energetico è di tipo non elettrico (industria, riscaldamento domestico, motorizzazione, ecc...)
- riduzione del costo delle bollette quando - oltre a non essere affatto vero nemmeno per quanto riguarda il costo di produzione - sappiamo che il costo principale in bolletta è legato alla trasmissione e distribuzione: per fare un esempio il costo medio di produzione energia elettrica dal nucleare è sull'ordine degli 80€/MWh ma in bolletta il costo arriva a 200-250€/MWh).
In merito al secondo punto si dimenticavano di ricordare che il costo di installazione del nucleare è altissimo: migliaia di euro per ogni KW!
Costi smaltimento e smantellamento? Non pervenuti...
Fonte: Sintesi rapporto IEA 2015.

Per renderci conto della follia verso cui volevano lanciare il paese basti pensare che ancora oggi in Italia non siamo riusciti a smantellare le poche scorie prodotte dalle centrali costruite prima del referendum di trent'anni fa! E paghiamo multe miliardarie.
E proprio per questi motivi che molti paesi, fra cui la Germania che non ha interessi militari nel nucleare, ha abbandonato la tecnologia.

Citazione:
Comunque nemmeno l' energia verde e' la soluzione se aumentano i consumi.
Dipende quali siano gli obiettivi. Se l'obiettivo è produrre energia anzichè sperperare risorse infinite per mantenere in vita la baracca del petrol-dollaro e le lobby ad essa connesse allora l'energia VERDE è soluzione praticabile, economica, scalabile (ovvero può seguire l'aumento di consumo) ed eco-sostenibile.
Anche un salumiere se ne renderebbe conto.
Ma, come al solito, il problema non è tecnico ma politico.
Soluzioni alternative sia al nucleare che all'uso di combusibili fossili sono pronte e collaudate. Non c'è da inventare nulla.

Citazione:
Solo se diminuisce la richiesta di energia le energie alternative possono essere valide
Ben venga il risparmio ma sposti di poco il problema.

Citazione:
Ogni LED acceso se non utile e' uno spreco.
Suvvia... ancora 'sta storia che ci si deve sentire delle merde se si lascia acceso un LED... :perculante:
veritassaphinho
#10 veritassaphinho 2017-02-13 10:43
Kamiokande

La seconda parte del tuo commento dipende dall' efficaciamento energetico, i consumi di corrente erano nel 1998 meno della metà di oggi ecco perché l'energia alternativa aveva costi contrari nei grafici attuali ( non tutti avevano il computer in casa ancora ) , non c'erano le auto elettriche se non prototipi, non c'erano le bici a pedalata assistita, le strade erano la metà illuminate i di oggi se non meno ( ancora si vedevano le stelle) , mancava la corrente con i temporali o saltavano le valvole, se avevamo qualcosa in stand-by era solo la TV ed il video registratore( il dvd iniziava in quei anni ad affermarsi, perciò ad incrementare i consumi. La tecnologia del gadget tecnologico del stand-by era agli albori ( quello che nel tempo a fatto salire le tariffe all' utente finale) .

L' energia non segue la regola di mercato che più ne produci e meno costa, ma più costa in base alla domanda, se diminuisce la domanda il prezzo di aquisto scende ( escluso accise, tasse occulte o meno, compensazioni di perdita etc) che in paesi come l' Italia e' molto utilizzata anche se calassero i consumi

Io ti faccio un esempio ( ogni anno ricevo il bonus energia di dove vivo) e' per ogni residente ( cittadino, straniero, donna , bambino) uguale ( a carico, lavoratore, disoccupato , milionario , povero in canna, etc) , questo è' il risparmio energetico delle politiche applicate dove vivo, gli utili dell' azienda municipale sono di proprietà dei cittadini ed a febbraio viene redatto il bilancio, ed a giugno liquidati gli utili ( tra i 65-75 euro/anno pro capite, varia sempre) in tutti i conti correnti dei residenti se singoli, o del capofamiglia se famiglia esenti tasse che possono a scelta riceverli, oppure darli per politiche sociali se hanno fatto richiesta in questo senso. Più la città risparmia, più il cittadino risparmia più sono gli utili per tutti in quanto non serve costruire nulla in più , ma solo manuntenzione ordinaria e straordinaria, messa in sicurezza , controllo degli impianti, e pianificazione degli interventi di rinnovamento

@ Blackbart
Tutto giusto

Quello del LED o della lampadina spenta se non serve e' una metafora. È' il minimo che dovremmo fare sempre e mezzo miliardo di lampadine singole e qualche miliardo di LED inutili, sono già un qualcosa che nel nostro piccolo possiamo fare.
Io non sono pro-nuclearista, non ho nemmeno votato nel 2011 ( in quanto quel referendum era una burla per rendere legale la centrale eni in Slovacchia per questo parzialmente abrogativo, i soldi per entrare nel nucleare non li avevamo ne allora ne oggi e neppure domani, perciò era un pericolo inesistente , indipendentemente dal risultato del referendum
peonia
#11 peonia 2017-02-13 10:57
ero titubante se dirla o non dirla.....:-D ma dato che lo penso lo dico, assumendomi la responsabiltà delle conseguenze 8-)
i Fratelli Galattici per fortuna ci aiutano ad alleggerire i danni conseguenti alle nostre scelleratezze.....specie riguardo al nucleare.
Se continuiamo a farci del male, procurando danni anche oltre la Terra, però dovranno intervenire per forza...
czar
#12 czar 2017-02-13 11:07
La situazione starebbe precipitando.

Il livello di radiazione è in crescita, addirittura 650 sievert.

www.google.it/.../?client=ms-android-om-lge

Hanno ritirato anche il secondo robot , quello che doveva resistere a 1000 sievert.

Non ritrovo il link ma ci sarebbero pesci contaminati sulla costa pacifico Usa.

Chiedo scusa per come ho messo il link ma sono si cellulare
Anteater
#13 Anteater 2017-02-13 11:19
L'oceano Pacifico è pressapoco morto, una vera fogna! Mi immagino lo squalo balena che filtra fino a un millimetro...lo schifo che deve aver in pancia...Fukushima vomita costantemente veleni che in parte evaporano...

Citazione:
Ormai ce n'eravamo dimenticati. Fukushima era un episodio del passato.
Sarebbe da incoscienti "abituarsi" e dimenticare roba simile...come d'altronde le scie marce tutti porci giorni nei putridi cieli autoriscaldanti...
E chi farebbe un picnic a Chernobyl oggi?

Citazione:
A sua volta, la bonifica completa dell'impianto di Fukushima potrà essere completata solo fra 40 anni.
Sì, aspetta e spera! Bonifica col cazzo! Le barre esauste (con plutonio) ormai non son più in bagnoMaria e si son fuse...e cosa significa?

Di tanto in tanto mi son adoperato per ricordar qui su LC questa faccenda...Ci sono priorità importanti da approfondire....Cosa sta succedendo in Mongolia? Questa nazione ha poi accettato i rifiuti nucleari giapponesi? Ecco cosa vorrei commentare...le urgenze che impediranno il futuro "benessere" di manifestarsi nel loro equilibrio "naturale"...

Dei francesi poi...tra Ustica e navi radioattive affondate al largo della Calabria, che dire? Povera Africa...mi fa venire in mente la Alpi in Somalia...

Il fatto è che se hanno trovato importanti inquinanti pure nell'Antartico...non c'è un buco dove scappare...forse in Sudamerica, ma che governi...forse in Papua coi suoi terremoti...?
____________________________________________________________

blackbartCitazione:
Il problema è di tipo politico...~... la Germania che non ha interessi militari nel nucleare, ha abbandonato la tecnologia.
Senza offesa, ma ho letto tante inesattezze e non saprei neppure metterle in fila...Com'è possibile che sul totale energetico, solo il 15% è elettrico...Sembra poi che fai un distinguo tra il tempismo di Fukushima e "l'errore" ucraino...a me puzzano entrambi...
Parli di cifre...fonte?
Distingui il nucleare civile da quello non, scusa ma in Iran sarebbe civile, eppure...
Di solito scrivi benino e le fonti sono "serie" ...oggi molto meno....

Slobbysta
czar
#14 czar 2017-02-13 11:21
@ veritas.....ecc.


Non mi risulta nessuna legge contraria al mercato per l'energia.

Se costruisco una centrale da 10 Mw il costo per kw picco istallato è più basso che per 1 Mw, inoltre l'efficienza generale e i costi di manutenzione per Kw h sono più bassi.

Se non si consuma alcuni impianti non utilizzano tutto il potenziale e il loro costo per unitá di energia aumenta.

Per i cogeneratori si fa un calcolo preliminare di convenienza basato sulle ore lavoro anno, ovvero quanto consumo possiamo assicurare alla macchina.

Quel dato è il più importante insieme al costo combustibile per la fattibilità.

Insomma a me non risulta questo.


Forse intendi che il costo di un kw h risparmiati è inferiore a quello di un kw h prodotto, la filosofia del Negawatt come la chiamano alcuni.

Questo è vero ma produrre poco, a parità di impianti, aumenta il costo di produzione come per qualsiasi bene.
veritassaphinho
#15 veritassaphinho 2017-02-13 11:33
@czar

Il mio discorso si basa sull' efficentamento , non sul produrre meno negli impianti ( convenzionali) già esistenti ( tenendo conto che ci sono costi di manuntenzione ordinaria e straordinaria, riqualificazione, etc) , praticamente come il consumo di suolo per intenderci
Parsifal79
#16 Parsifal79 2017-02-13 12:01
Che dicono quelli del "Mark Twain fans club"?

Con il referendum del 12 e 13 giugno 2011 gli italiani si sono espressi nettamente contro il nucleare. In Italia, però, esistono ancora sette siti nucleari.
L’8 e il 9 novembre 1987 l’Italia ha detto no all’energia atomica con il primo, storico referendum contro l’energia atomica
in Italia. Erano gli anni di Chernobyl e della corsa agli armamenti. Con il referendum del 12 e 13 giugno 2011 è stata
ribadita la volontà di non costruire centrali atomiche in Italia, che mandò in fumo i piani atomici del governo di allora.

Quattro sono le centrali nucleari italiane disattivate che custodiscono materiali radioattivi.

Centrale nucleare di Trino Vercellese, Piemonte

Il reattore nucleare da 270 MW di potenza è del tipo PWR. Viene fermato nel 1987 subito dopo il referendum. Attualmente vi sono stoccati 780 metri cubi di scorie radioattive e 47 elementi di combustibile irraggiato (14,3 tonnellate). In questa centrale sono in corso i lavori di smantellamento da parte della Sogin. Il
decreto di compatibilità ambientale per il progetto di smantellamento è stato pubblicato il 16 gennaio 2009 col parere favorevole della Regione Piemonte, del Ministero dei Beni culturali e la VIA del Ministero dell’Ambiente. Doveva secondo i
piani originari concludersi quest’anno.

Centrale nucleare di Caorso, Emilia Romagna

Il reattore nucleare da 860 MW di potenza è del tipo PWR. Anche questo viene arrestato nel 1987 subito dopo il referendum. Vi sono stoccati 1.880 metri cubi di scorie radioattive e 1.032 elementi di combustibile irraggiato (187 tonnellate).

Centrale nucleare di Latina, Lazio

Il reattore nucleare da 210 MW di potenza è del tipo GCR. La centrale viene fermata nel 1986 ed è attualmente disattivata. In questo sito vi sono circa 900 metri cubi di scorie radioattive.

Centrale nucleare del Garigliano, Campania

Il reattore nucleare da 160 MW di potenza è del tipo BWR. La centrale è stata fermata nel 1978 per problemi tecnici e
amministrativi, poi spenta definitivamente per difetti tecnici irrisolvibili nel 1982 ed è attualmente disattivata. Vi sono
stoccati circa 2.200 metri cubi di scorie radioattive.

Tre depositi di scorie radioattive

In Italia ci sono attualmente tre siti di stoccaggio scorie radioattive di III categoria (le più pericolose da stoccare
poiché la radioattività permane per centinaia di migliaia di anni) per un totale di 235 tonnellate.

Si trovano distribuiti nel territorio italiano, uno al nord, uno al centro e uno al sud. In Piemonte a Saluggia, dove di recente si è verificata una fuga radioattiva, nel Lazio alla Casaccia e al sud in Basilicata, a Trisaia.

I rifiuti radioattivi stoccati nei vari depositi e nelle isole nucleari dismesse ammontavano nel 2010 a 90.000 metri cubi.

lifegate.it/.../...
polaris
#17 polaris 2017-02-13 12:06
Citazione:
Che dicono quelli del "Mark Twain fans club"?
Dicono che votare non accelera il decadimento delle scorie. :-D
Shuran
#18 Shuran 2017-02-13 12:40
@ Anteater

Citazione:
Distingui il nucleare civile da quello non, scusa ma in Iran sarebbe civile, eppure...
eppure... sono 30 anni che l'Iran viene accusata di rincorrere la bomba nucleare, che in pochi mesi (in media 3, stando alle fonti USA) avrebbe avuto abbastanza uranio arricchito da poter armare una testata atomica... eppure... non mi risulta che le "previsioni" siano state confermate dalle osservazioni degli ispettori IAEA che sono lì da anni per monitorare le centrali nucleari iraniane.

www.thetruthseeker.co.uk/?p=113331

@ polaris

Citazione:
Dicono che votare non accelera il decadimento delle scorie. :-D
Vero, ma votare SI al referendum italiano del 1987 per dire NO alle centrali nucleari ha bloccato la creazione di ulteriori scorie radioattive :hammer:
invisibile
#19 invisibile 2017-02-13 13:02
Citazione:
Parsifal79

Che dicono quelli del "Mark Twain fans club"?
Che Mark Twain non parlava dei referendum 8-)

Seriamente, non è che cambia qualcosa avere le centrali in Italia o in francia (o Reppublica Ceca etc.), se succede un casino siamo comunque nella cacca.
veritassaphinho
#20 veritassaphinho 2017-02-13 13:14
Anteather anche tu hai scritto una inesattezza, e può succedere a chiunque

Solo in un reattore le barre si sono fuse anche se non fuse in senso stretto della parola anche se a rischio elevato nel caso di voragine sottostante, e fortunatamente quello che non è' esploso visto che era nelle condizioni di provocare una Chernobyl. Certamente si va su ipotesi di dove siano intrappolate le barre, nessuno sano di mente farebbe un canottaggio , sarebbe come bucare una pentola a pressione e provocare la reazione a catena, si continua a pompare acqua sperando che scendano più profondamente possibile probabilmente . Ha ceduto il contenitore del reattore a seguito dell' utilizzo di acqua di mare , che ha permesso di non esplodere, ma di danneggiare il sarcofago esterno che disperde nel terreno ma era l' unica soluzione possibile nella situazione di emergenza ( non c'era il tempo per altre alternative). Il tempo spesso è' tiranno. Il problema in quel reattore è' l' impossibilità di togliere le barre che chiaramente sono a bagnomaria continuo tramite pompe , ma penetra il terreno l' azione dell' acqua, mentre nei 3 sarcofagi esterni ( tre reattori) dove sono avvenute le esplosioni le barre le hanno estratte mettendo nelle vasca dei contenitori per riporle e poi tramite la gru preesistente oppure nuovamente ripristinate ( non lo so se le gru sono le originali) portarle in sicurezza fuori . Gli altri 2 reattori sono ancora funzionanti ( non so se attivi o con barre al loro interno) anche se non credo visto che ci potrebbe essere un pericolo di voragine in un reattore vicino.

Detto questo " no Nuke"

Shuran
Scorie radioattive ne produciamo in campo medico, scientifico ed anche materiali contaminati, indumenti, guanti, scarpe, etc, come qualsiasi altro paese che non ha centrali nucleari. Non esiste " scoria radioattiva free " come paese, ma solo "area denuclearizzata" cioè che nel territorio non ha strumentazione medica o scientifica che usa nucleidi ( raggi x , dentisti con strumentazione radiografica, tac, ospedali etc) e di conseguenza non produce nemmeno materiali contaminati cioè che richiedono una sistema di smaltimento adeguato per materiale radioattivo ( simbolo rischio biologico e simbolo radioattivo) che non significa Biohazard singolarmente (pericolo/rischio biologico ) che ha trattamento che può essere la distruzione tramite inceneritore, simile, o uguale al trattamento di stoccaggio radioattivo) in quanto il decadimento e' più sicuro che bruciarlo, specialmente se ci sono patogeni estremamente aggressivi o contaminanti per esempio l' ebola e prioni ( per esempio i prioni della mucca pazza, o della versione umana TSE se dovesse apparire, ma se non c'è cannibalismo non c'è pericolo se non emessi i prioni bovini nell' aria tramite distruzione termica, che il fuoco rallenta ma non distrugge e si propagherebbero in quanto non sono né carne e ne pesce , ne vivi , ne morti ma inerti ) una zona denuclearizzata può avere un rischio biologico, ma non nucleare. Chiaramente ci sono anche le scorie pre 1987 ma tutte quelle successive sono scorie o indumenti contaminati in stragrande maggioranza ospedaliere . Chiaramente sono destinate a crescere nel tempo anche se il tempo di decadimento è' più rapido rispetto ad altri isotopi radioattivi. Mi preoccuperei di più di quelli sotterrati illegalmente o messi nella pattumiera normale da criminali che per risparmiare le spese di smaltimento che ovviamente come pazienti paghiamo con la fattura o conto, e se per risparmiare l' iva siamo pure conniventi, visto che noi non esistendo il nostro trattamento nemmeno questi professionisti lo possono gettare negli appositi contenitori da sigillare e consegnare. Il fisco subito troverebbe che qualcosa non è coerente

Parsifal
Citazione : Con il referendum del 12 e 13 giugno 2011 è stata
ribadita la volontà di non costruire centrali atomiche in Italia, che mandò in fumo i piani atomici del governo di allora.

No, il referendum era parzialmente abrogativo, nulla impedisce a qualsiasi governo o gruppo di interessi strategici, comitati refenderari di riproporlo oppure di aggirarlo senza referendum se ci fosse stato o ci dovesse essere un piano atomico.
Non impedisce se ci sono accordi bilaterali con altri paesi di costruirle a 5 centimetri dal confine di stato o di avere in concessione al confine di una area a diritto italiano raggiungibile con strada italiana (extraterritorialità in concessione) se ci fossero stati reali piani atomici
Non c'era nessun piano atomico ( non era possibile ne ieri ne oggi , e nemmeno domani di affrontare la cosa economicamente se non spreco di soldi per progetti che non ci sarebbero mai stati), serviva solo sia che votavi si oppure no, per permettere all' eni di avere una centrale nucleare all' estero , che possedeva illegalmente in violazione del referendum del 1987 ( che non permetteva a società controllate o societarie dello stato a iniziative nucleari lucrative nemmeno all' estero) , cosa che avevano aggirato e voleva costruirci altri 2 reattori ( il vero inciucio SI/NO a cui tutti hanno partecipato, dei vari referendum parzialmente abbrogativi che si sono succeduti " nucleare" ," acqua pubblica" " trivelle") il risultato non prevedeva la vittoria del popolo sovrano.
Il governo Berlusconi si trovò nel dilemma , o privatizzare totalmente eni oppure la mossa refenderaria per aggirare la cosa, con un referendum parzialmente abrogativo
Nel 2011 l' atomo per l' energia era già obsoleto da un bel pezzo visto che i rendimenti di energia alternativa avevano già prestazioni decuplicate rispetto ad un decennio prima , era cresciuta la domanda di energia invece, come sta crescendo tutt' ora.
veljanov
#21 veljanov 2017-02-13 14:17
@ peonia

i Fratelli Galattici > ti riferisci a quelli di Alex Collier? Nel rapporto assurditá-veritá mi pare in effetti il personaggio più inquietante sulla piazza...
Pyter
#22 Pyter 2017-02-13 14:37
Fecero il deserto e lo chiamarono Pacifico.
peonia
#23 peonia 2017-02-13 14:48
veljanov, mi riferisco in particolare ai Pleiadiani....ma loro fanno parte della Confederazione Intergalattica che da sempre ci monitora ed aiuta....e quotidianamente sorveglia e combatte contro quelli "cattivi" che sono in contatto/accordo con certi governi e Massoneria....
non mi spingo oltre... :-D
fefochip
#24 fefochip 2017-02-13 15:21
ogni volta che penso a chernobyl mi viene un buco allo stomaco. quando penso a fukushima mi viene da piangere.
l'energia da fissione atomica è la follia dell'uomo in assoluto piu grande ... e quelli che se ne rendono conto non sono cosi tanti.
Ghilgamesh
#25 Ghilgamesh 2017-02-13 15:26
Scusa Peò, ma se ci monitorano e aiutano ... stanno a fà n lavoro demmerda! ^__^

Riguardo Fukushima, dal primo momento la situazione sembrava drammatica (troppo vicina all'oceano), quanto lo sia in realtà forse non lo sapremo mai.
blackbart
#26 blackbart 2017-02-13 15:51
veritassaphinho:
Citazione:
Quello del LED o della lampadina spenta se non serve e' una metafora. È' il minimo che dovremmo fare sempre e mezzo miliardo di lampadine singole e qualche miliardo di LED inutili, sono già un qualcosa che nel nostro piccolo possiamo fare.
Va bene: sommando tutti i "led inutili" nel mondo ne può uscire un bel consumo assoluto ma bisogna ragionare in base al peso relativo.
Insomma credo che i led inutili abbiano un peso - di quanto? - 1%? 5%?
Meglio non sprecare ma non è nel risparmio del 5% la soluzione definitiva anche perchè con i tassi di crescita dei consumi, nel giro di un paio di anni al massimo, si tornerebbe al punto di partenza.

Non solo.

L'elettronica attuale, e in generale il progresso tecnologico, ha ridotto parecchio gli sprechi.
Per esempio negli ultimi 20 anni la popolazione mondiale è cresciuta del 40% (da circa 5 a 7 miliardi persone) e con essa anche il consumo energetico ma quest'ultimo è cresciuto meno di quanto ci si sarebbe aspettati (anch'esso di circa il 40%). E' straordinario se pensiamo ai livelli di urbanizzazione (specialmente in Cina), alla motorizzazione e all'aumento esponenziale di dispositivi elettronici di ogni tipo.
Questo dato significa che è si è verificato un forte e positivo efficientamento.

Citazione:
Io non sono pro-nuclearista, non ho nemmeno votato nel 2011 ( in quanto quel referendum era una burla per rendere legale la centrale eni in Slovacchia per questo parzialmente abrogativo, i soldi per entrare nel nucleare non li avevamo ne allora ne oggi e neppure domani, perciò era un pericolo inesistente , indipendentemente dal risultato del referendum
Ho difficoltà a crederlo.
L'ENI e l'ENEL non hanno mai fatto mistero di partecipare su progetti nucleari all'estero. Il referendum era per "dire no" al nucleare in Italia, chi e cosa faccia all'estero non ci riguardava comunque. D'altro canto se anche esistesse una normativa in tal senso, sarebbe facilmente aggirabile creando una società controllata all'estero (cosa vantaggiosa anche da altri punti di vista).
In teoria i soldi (prestati dalle banche, mica che uno deve averli sotto il materasso) non sono un problema: se è vero che il nucleare è vantaggioso (e non lo è), sarebbe un ottimo investimento. Del resto, da qualche parte, l'energia elettrica va comprata.
Concordo tuttavia sul fatto che nessuna banca avrebbe prestato i soldi: sappiamo bene che per costruire una centrale nucleare - ovvero renderla economicamente vantaggiosa (almeno sul breve periodo) - servono tempi di costruzione certi (max 5 anni, a seconda del costo del denaro anche meno, dopodichè ti sei mangiato tutto in interessi).
Infine poco o nulla si sa delle riserve di uranio.

slobbysta:
Citazione:
Senza offesa, ma ho letto tante inesattezze e non saprei neppure metterle in fila
Addirittura???
Dovresti provare a indicare qualche "inesattezza" altrimenti sembra proprio una (gratuita) offesa.
E in ogni caso i dati li ho forniti io: sta a te dimostrare che siano falsi.

Citazione:
Com'è possibile che sul totale energetico, solo il 15% è elettrico
E' un dato risaputo ma anche condivisibile: ti risulta che il parco macchine, i processi industriali o il riscaldamento, pompe di calore a parte, sia elettrico?
Ovviamente l'energia elettrica è una frazione dell'energia totale. Per sapere quanto ci servono naturalmente delle fonti: ne trovi quante ne vuoi, prima fra tutti il sito della IEA ma anche il sito della enerdata.
Allo stato attuale la produzione energetica mondiale annua si attesta attorno ai 155 PWh (sulla pagina wiki è riportato il dato al 2008, ovviamente leggermente inferiore).
Qui viene fornita la stima di circa 13000 Mtoe (milioni di tonnellate di petrolio equivalenti). Convertendo ritroviamo 143 PWh (1PWh=1000TWh). L'ordine di grandezza è quello lì, dai. Diciamo circa 160PWh (un peta "P" è un milione di miliardi di unità).
La produzione elettrica invece si attesta attorno ai 24PWh (fonte) ovvero (circa) il 15% del totale.

Citazione:
Sembra poi che fai un distinguo tra il tempismo di Fukushima e "l'errore" ucraino...a me puzzano entrambi...
Entrambi sono stati "provvidenziali" perchè hanno certamente influenzato l'opinione pubblica italiana a sfavore del nucleare: Chernobyl (1986) riguardo il referendum del 1987 e Fukushima (marzo 2011) riguardo il referendum del giugno 2011.
Faccio il distinguo perchè il reattore di Chernobyl era "non intrinsecamente sicuro".

Una caratteristica di questo reattore è quella di avere un coefficiente di vuoto positivo alle basse potenze: cioè, con l'aumentare della temperatura del refrigerante, in esso si formano delle sacche di vapore (dette appunto "vuoti") che causano l'aumento, anziché la diminuzione, della reazione a catena.

Che ti "puzzino" entrambi, non so che dirti. Per quanto mi riguarda è la prova che le centrali nucleari presentano sempre dei rischi talmente elevati che è da folli costruirle.

Citazione:
Distingui il nucleare civile da quello non, scusa ma in Iran sarebbe civile, eppure...
Eh... gli USA te ne raccontano tante... ma su questo di ha già risposto veritas...
E poi sono molti i paesi che hanno poggiato pesantemente la propria politica energetica sul nucleare senza avere alcun interesse in campo militare (ad esempio Germania e Giappone).
Peccato... mi sarei aspettato obiezioni tipo "E' impossibile realizzare l'intera produzione energetica esclusivamente da fonti rinnovabili!"

PS: ci mancavano i Fratelli Spaziali... ma se ne andassero affanculo pure loro!
Calvero
#27 Calvero 2017-02-13 16:06
Mazzucco:

Citazione:
Però a Sanremo hanno fatto il record degli ascolti.
Il popolo medio mongolo vince sempre sull'intelligenza. Quindi la speculazione vincerà sempre sul buonsenso, cioè sul principio e l'armonia della natura.

Il bello è che non è che il record degli ascolti abbia finito il suo effetto devastante (insieme ad altre distrazioni di massa, politica compresa): la sua forza cinetica sta rullando proprio in questo momento le menti atrofizzate e le morali preconfezionate; alla radio, nei programmi, nei giochi delle case editrici, nelle mode che scatenano, nei salotti televisivi, nel liquame "musicale" che trascende la sensibilità delle nuove generazioni, già calpestate e infangate da noti elementi degradati e artisticamente inutili che riempiono gli stadi e fanno il tutto esaurito e che, per soprammercato, incentivano anche le retoriche di ogni tipo di rammollimento e rinfrocimento - attraverso il linguaggio rovescio, PS - con le maschere - di amore e uguaglianza.

Ed ecco che, tornando a bomba su "Fukushima mon amour", queste tragedie dimostrano la farsa del concetto di Nazione - come se il mondo potesse essere diviso in fazioni e confini; come se tutti non facessimo parte di una cosa sola.

Viene quindi da ridere a sentire ancora qualcuno cerchi di smontare il concetto di Mark Twain, mentre continua a dimostrarsi incontrovertibile, e cioè che non è cambiato nulla. Come se il Mondialismo e le élite non sapessero che sullo scacchiere internazionale - non è il nucleare osteggiato da una parte a poter dare noia, quando il sistema economico che detta Legge - appunto - non ragiona secondo confini, ma secondo sfruttamento degli squilibri. Compresi anche quelli - UTILISSIMI - ove "nazioni" rifiutino il nucleare con la "sovranità" popolare dei Puffi. Anzi, i giochi di Potere, quelli tuttora a regime e incontrastati, grazie a questi "squilibri" (che i propagandati chiamano "Consapevolezza popolare") possono spostare il peso degli imperialismi a seconda delle convenienze e, nel frattempo, proseguire nella decimazione mondiale. Come da programma.

Da qui si aprono due ulteriori discorsi, sul nucleare, si intende.

Il Primo: - squisitamente di pensiero (ostracizzato nelle università, ovviamente); ove più di qualcuno e in maniera ben argomentata, aveva previsto che la scienza e il progresso avrebbe portato alla distruzione di questa civiltà. E avverrà. Non lo si può fermare.

Il secondo: - è la farsa del correre ai ripari a cui si assiste. Quindi assistiamo all'ennesima contorsione e abominio della modernità che ingoia se stessa;

- da una parte, abbiamo una massa di medio mongoli, a cui, in sostanza (altrimenti solo retoricamente) e di fatto, gliene sbatte un beato cazzo di quello che accade;

- dall'altra, nella ricerca della soluzione, mica ci si chiede cos'è che porta questo tipo di progresso ad aver spinto e a spingere sul nucleare, bensì, come dei veri DODO dalla posizione eretta, a pretendere che questo "progresso" non venga messo in discussione.

In poche parole, si torna al vecchio discorso di lottare per la verginità, scopando a più non posso.

E scopa che ti scopa questo bel pianeta azzurro, ora questo pianeta azzurro, piano piano, ce lo rimetterà nel culo senza vaselina e con tutti gli interessi. E come previsto.
blackbart
#28 blackbart 2017-02-13 16:08
Citazione:
Riguardo Fukushima, dal primo momento la situazione sembrava drammatica (troppo vicina all'oceano), quanto lo sia in realtà forse non lo sapremo mai.
Quando vedrai una balena con tre teste, un dubbio potrebbe sorgere.
Ghilgamesh
#29 Ghilgamesh 2017-02-13 16:23
@Blackbart

Potremmo averne un'idea ... e poi noi 4 gatti che ancora proviamo a pensare, agli altri diranno che è "evoluzione".

Recentemente mi hanno detto in molti, tutti belli tronfi, che per Fukushima non è morto nessuno!
Poi quando faccio notare che Masao Yoshida, il tizio che ebbe l'idea di raffreddare i reattori con l'acqua di mare, è morto di cancro alla gola ... dicono sia una "coincidenza"!

Come ce parli co certa gente?

Ma il punto era che di preciso, è difficile sapere qualcosa, non sappiamo dove siano i noccioli o se siano a diretto contatto con delle falde acquifere o peggio proprio con l'oceano ... in quel caso saranno cazzi in tempi relativamente rapidi, ma spero de essemene andato prima!
Regom
#30 Regom 2017-02-13 16:26
@ Calvero

Citazione:
Il popolo medio mongolo vince sempre sull'intelligenza. Quindi la speculazione vincerà sempre sul buonsenso, cioè sul principio e l'armonia della natura.
Premessa dovuta: sono sicuro che non lo fai con cattiveria, ma usi troppo spesso un'iperbole che a me provoca un certo disagio: quel mongolo (altre volte mongo) buttato lì che fa sinceramente pena.
Nella nostra lingua esistono molti altri modi per descrivere la poca predisposizione alla comprensione.
fare riferimento ai mongoloidi per descrivere persone poco intelligenti è meschino e sicuramente inadeguato.
Te lo ripeto, perché non voglio infiammare l'animo di nessuno: so che non lo fai in malafede

Però cerca un altro termine, perché questo fa proprio piangere
blackbart
#31 blackbart 2017-02-13 16:26
Calvero:

Citazione:
dall'altra, nella ricerca della soluzione, mica ci si chiede cos'è che porta questo tipo di progresso ad aver spinto e a spingere sul nucleare, bensì, come dei veri DODO dalla posizione eretta, a pretendere che questo "progresso" non venga messo in discussione.
Certamente l'umanità sta esagerando.

Eppure proprio la scienza permetterebbe di salvare capra e cavoli, presentando come effetti collaterali una riduzione delle emissioni CO2 (che non sono un problema perchè se lo fossero si utilizzerebbero le soluzioni già pronte) e una distribuzione su scala mondiale della produzione energetica (no gruppi di potere concentrati).
Come ho già scritto il problema è esclusivamente politico.

E' infatti curioso che l'opinione pubblica sia convinta che il "maggiore inquinatore planetario" sia la Cina ma la verità è che non solo la Cina ha una produzione pro-capite di energia pari a un quarto di quella degli USA ma che il 25% di quella elettrica è ottenuta da fonti rinnovabili (contro appena il 13% USA).
blackbart
#32 blackbart 2017-02-13 16:36
Ghilgamesh:
Citazione:
Ma il punto era che di preciso, è difficile sapere qualcosa, non sappiamo dove siano i noccioli o se siano a diretto contatto con delle falde acquifere o peggio proprio con l'oceano ... in quel caso saranno cazzi in tempi relativamente rapidi, ma spero de essemene andato prima!
C'è poco da immaginare perchè peggio di così non poteva andare. Una volta che perdi le barre sono cazzi... probabilmente sono affondate per decine e decine di metri nella roccia, arrestandosi solo quando il magma ha offerto sufficiente spinta "idrostatica".
Penso che la cosa migliore a questo punto sia lasciarle dove sono e aspettare che la gente non ci pensi più: sono certo che fra qualche milione di anni la natura avrà risolto il problema (ovviamente bisogna eliminare tutte le balene a tre teste e le meduse aliene mutanti per non destare sospetti nella popolazione).
veritassaphinho
#33 veritassaphinho 2017-02-13 16:38
Natura no confudenda est. Madre terra non si fa ingannare a lungo
Kolza
#34 Kolza 2017-02-13 16:43
@Adonis
Nel 1996 dissero la stessa cosa per la stessa patologia a mio zio (medico con tesi in oncologia). Ci lasciò nel 2010 per un microcitoma (cancro in diffusione sempre maggiore) nonostante conoscesse luminari su luminari e tutti gli dicessero solo due parole: 6 mesi.
blackbart
#35 blackbart 2017-02-13 16:44
Citazione:
Natura no confudenda est. Madre terra non si fa ingannare a lungo
Bene... ergo eviterei avventure balneari sui litorali del Sol Levante.
veljanov
#36 veljanov 2017-02-13 16:44
@ peonia

capisco.

in buona sostanza nulla ci (mi) distoglie dal desiderio di scaricare addosso ai responsabili dello schifo mondiale uno scatolone di bestemmie da 35 kg giú dall'ultimo piano di un grattacielo a caso...
blackbart
#37 blackbart 2017-02-13 16:54
veljanov:
Citazione:
in buona sostanza nulla ci (mi) distoglie dal desiderio di scaricare addosso ai responsabili dello schifo mondiale uno scatolone di bestemmie da 35 kg giú dall'ultimo piano di un grattacielo a caso...
Tutti siamo in un certo senso responsabili.
Occorre sensibilizzare l'opinione pubblica sulle priorità e l'importanza di adottare il prima possibile le soluzioni giuste (lasciando però perdere le balle di Schietti).
Sfortunatamente, tra pochi mesi, lo spensierato popolo italiano potrebbe averne ben donde di sbattersene di Fukushima e di quisquilie come il futuro energetico planetario.
Pyter
#38 Pyter 2017-02-13 18:57
La Nasa ha già calcolato quando durerebbe un robot con addosso una tuta lunare?
peonia
#39 peonia 2017-02-13 19:12
Black Bart cit. PS: ci mancavano i Fratelli Spaziali... ma se ne andassero affanculo pure loro!

non vedo perchè....se non ci credi inutile sfancularli... se ci credi dovresti ringraziare..

Ghilgamesh, non è che noi facciamo danni e loro li riparano...loro li attenuano...ma come per i Credenti in Dio abbiamo il Libero Arbitrio e dobbiamo essere RESPONSABILI delle nostre scelte, giuste o sbagliate, così anche Loro hanno la Legge del Libero Arbitrio e la osservano, tanto che ho detto che ci aiutano un po', senza che lo sappiamo, ma se esagereremo causando danni al Resto oltre a noi dovranno infrangere quella Legge....
kent12
#40 kent12 2017-02-13 19:40
Il documentario Fukushima - A nuclear story è scaricabile tranquillamente anche da qui

www.cb01.pw/.../

Da anni sul web girano le notizie in proposito delle energie alternative, verdi, free ecc. che nessuno però ha mai visto davvero tanto meno visto funzionare.
Che fine ha fatto il “mini frigo” del signor Andrea Rossi l'E-Cat a fusione fredda?

fusionefredda3.com/category/vendita

Aspetterò con ansia.

Vero/Falso?
TED Justin Hall Tipping - Svincolare l'energia dalla rete

www.youtube.com/watch?v=XgLG-g63PLk

Mha...
blackbart
#41 blackbart 2017-02-13 19:43
peonia:
Citazione:
non vedo perchè....se non ci credi inutile sfancularli... se ci credi dovresti ringraziare..


Non mi fido.
Anteater
#42 Anteater 2017-02-13 19:48
blackbartCitazione:
E' un dato risaputo ma anche condivisibile: ti risulta che il parco macchine, i processi industriali o il riscaldamento, pompe di calore a parte, sia elettrico?.....
Mah non saprei statisticamente mettere in grafico consumi per es. fossili per produrre elettricità...generatori eccetera...a dispetto con rinnovabili...
Non saprei stabilire neppure cosa dovrebbe rappresentare un litro di benzina in dati elettrici..(credo dall'efficienza del macchinario più che dagli ottani..se così fosse sarebbe difficile fare un paragone..)
Come si fa a stabilire l'efficienza di legno carbone spazzatura...quanti kg di faggio stagionato rappresenta una lampadina a tugsteno da 75watt accesa una settimana? Beato chi sa far questi calcoli...
aspoitalia.blogspot.ch/.../...


blackbartCitazione:
Che ti "puzzino" entrambi, non so che dirti. Per quanto mi riguarda è la prova che le centrali nucleari presentano sempre dei rischi talmente elevati che è da folli costruirle.
Beh girava voce che il casino ucraino fu una forzatura per vedere se resisteva ad una "botta di vita"...
...e quello con gli occhi a mandorla si azzarda presumere che il terremoto fu "aiutato"...
Beh meglio che "sospettare" una coincidenza con le votazioni nucleari italiane...

Poi boh, non vedo troppa cura verso il mondo...e il muos è ancora in standby?

blackbartCitazione:
sta a te dimostrare che siano falsi.
falsità e inesattezze direi non sono la stessa cosa...

$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$

blackbartCitazione:
In merito al secondo punto si dimenticavano di ricordare che il costo di installazione del nucleare è altissimo: migliaia di euro per ogni KW!
Volevi un esempio? La manodopera iraniana...e poi non deve importare uranio...la tecnologia russa è lì bell'e pronta e tutto costa meno...
Studiare la nuova tecnologia nucleare ha dei costi...la manodopera francese costa, in più l'uranio presumo della Mauritania...chissà magari lo rubano...
Di fatto è assurdo calcolare i costi di un "manufatto" che neppure si sa esattamente quanto lo fanno durare...e poi per finire il prezzo elettrico oscilla...con tutte queste variabili..non so che dirti...

blackbartCitazione:
sta a te dimostrare che siano falsi.
Mica sempre si può dimostrare, qualche volta (per chi è predisposto, anche spesso..) il proprio istinto intuisce..che devo dirti? Altre volte è talmente palese...

Ma poi chi se ne frega dei dettagli...già bisogna capire se i contatori segnano uguale...la radioattività è subdola e cumulativa se non secolare...e purtroppo non la si sente coi cinque sensi...

Slob Slob
blackbart
#43 blackbart 2017-02-13 19:52
kent12:
Citazione:
Da anni sul web girano le notizie in proposito delle energie alternative, verdi, free ecc. che nessuno però ha mai visto davvero tanto meno visto funzionare.
Che fine ha fatto il “mini frigo” del signor Andrea Rossi l'E-Cat a fusione fredda?
Forse hanno capito che nella vita, se si vuol campare, forse è bene trovarsi un lavoro vero.
veritassaphinho
#44 veritassaphinho 2017-02-13 19:56
L' e-cat mi fa impazzire come frode . Comunque qui ci dovrebbero essere dei membri o sostenitori COEMM che è' la licenziataria per la vendita da febbraio ( questo mese) , se non ne sanno loro qualcosa.....

Sull' altro tipo del video credo che in 5 anni per fare una finestra era possibile per chiunque se già esiste la tecnologia e lui aveva già un pezzo di pellicola per vedere se funziona o no , era una ricerca di fondi da spellare ai gonzi, come fu zerogas grillino con le donazioni Paypal, esenti tasse ovviamente, fatto il bottino spariti. I venditori di fumo e ciarlatani sono sempre esistiti purtroppo, come i venditori di sogni che vendevano l" America " venite Siori, le strade d' America sono lastricate d' oro, tutti viaggiano su carozze ( come me) , vestono bei vestiti ( come me) e non da miserabili come voi" poi gli acquirenti scoprivano che le strade le dovevano lastricare loro e scoprivano le navi di Lazzaro ed i lazzaroni ( scafisti) con i carichi di morti e gente da far sfruttare dai caporali, oppure che da un porto facevano un giro di qualche giorno per tornare nello stesso porto

Citazione Blackbart
Forse hanno capito che nella vita, se si vuol campare, forse è bene trovarsi un lavoro vero.

Concordo al 100.000 percento
peonia
#45 peonia 2017-02-13 20:13
Io sono una sostenitrice e di cose nuove, ed altre magari in attesa da tempo ne usciranno....pazientate :-)
Anteater
#46 Anteater 2017-02-13 20:49
blackbartCitazione:
Forse hanno capito che nella vita, se si vuol campare, forse è bene trovarsi un lavoro vero.
Campare perché lo accoppano o perché non rende? Nel caso funxioni, naturalmente...

Ante◆Ater
Anteater
#47 Anteater 2017-02-13 20:53




Ante◆Ater
Michele Pirola
#48 Michele Pirola 2017-02-13 20:56
Massimo è vero che ce le abbiamo di fianco a casa le centrali, mi dispiace molto per gli abitanti di Fukushima, però è anche vero che finché non succede qualcosa l'energia nucleare è un'energia positiva e pulita. Se dovesse scoppiarne qualcuna per la Francia e per i Piemontesi sarebbe il caos, ma non solo per loro, forse per tutta l'Italia. In ogni caso sono molto più controllate oggi le centrali atomiche, rispetto a quanto lo erano a Chernobyl o anche a Fukushima (anche se quest'ultimo è successo solo cinque anni e mezzo fa). Quello delle centrali atomiche è un argomento che è stato molto dibattuto ed è molto complesso, difficile da sintetizzare
invisibile
#49 invisibile 2017-02-13 21:08
Citazione:
Michele Pirola

Massimo è vero che ce le abbiamo di fianco a casa le centrali, mi dispiace molto per gli abitanti di Fukushima, però è anche vero che finché non succede qualcosa l'energia nucleare è un'energia positiva e pulita.
E' già successo, più di una volta. Quindi l'energia nucleare è una cosa negativa e sporca.

E' un fatto non una opinione.

Inoltre è un sistema di produzione estremamente EGOISTA, visto che lasciamo a varie generazioni future una cosa che è estremamente SPORCA: le scorie di cui nessuno sa cosa farne.

Cos'è, speriamo che in futuro sapranno cosa farne? E se non ci arrivano nemmeno loro che succede?

Questa dell'energia nucleare è un delirio insensato, stupido, folle e di un egoismo di un livello infantile incredibile.

Pur di non rallentare nemmeno un po' nella folle corsa verso... cosa poi? Verso un ideale di "progresso" (che è solo per una parte di noi) si accettano dei rischi assurdi e ce ne freghiamo di chi verrà dopo di noi.

Forse questa dell'energia nucleare è la manifestazione più lampante di quanto l'uomo viva in modo inconsapevole e di quanto non voglia crescere, decidendo di rimanere nell'età dell'ifanzia dove i problemi sono altri che li risolvono.
davlak
#50 davlak 2017-02-13 22:08
Citazione veritassapinho:

Se volete vedervi il documentario di un corrispondente TV italiano su Fukushima, molto ben fatto. Non pubblico il titolo in quanto non si trova su YouTube ed è' in streaming
www.5nowvideo.com/mobile/#/videos/8d2ee6ab7083b

ma tu hai verificato quel link prima di postarlo?
eccheccazzo è la seconda volta che ci casco con link da te postati ma non ce ne sarà una terza.
NON CLICCATE SU QUEL LINK
veritassaphinho
#51 veritassaphinho 2017-02-13 23:00
Davlak che cosa è successo ? A me il link funziona perfettamente e lo ho appena provato . Forse si sono aperte pagine pop-Ups? Basta chiuderle e cliccare il play di nuovo
E lo stesso documentario postato da un altro utente in questo tread che invece ha postato la pagina web con tutti i links #40, prova con quelli pubblicati li , il mio link è' uno di questi, non volevo far pubblicità a siti di streaming

Lo cancello dal mio post, da evitare polemiche
blackbart
#52 blackbart 2017-02-13 23:39
slobbysta:
Citazione:
Non saprei stabilire neppure cosa dovrebbe rappresentare un litro di benzina in dati elettrici..(credo dall'efficienza del macchinario più che dagli ottani..se così fosse sarebbe difficile fare un paragone..)
Se per "dati elettrici" intendi l'utilizzo dei Wh (e multipli), in realtà è una misura dell'energia (non necessariamente di origine elettrica). Equivalente, da un punto di vista dimensionale, a joule, calorie, Mtoe, ecc... In altri termini sono unità di misura interscambiabili (con le opportune conversioni) perchè, di fatto, rappresentano la stessa grandezza fisica cioè l'energia (o "lavoro").

Citazione:
Come si fa a stabilire l'efficienza di legno carbone spazzatura...
L'efficienza è legata alla macchina (termodinamica) in esame... quello che normalmente si misura è invece l'energia che può essere prodotta da un determinato combustibile.
Se i poteri calorifici (superiori) non sono tabulati oppure si vuole fare una misurazione precisa si usa la bomba calorimetrica.

Citazione:
quanti kg di faggio stagionato rappresenta una lampadina a tugsteno da 75watt accesa una settimana? Beato chi sa far questi calcoli...
Questi conti posso farli facilmente ma non mi considero "beato" (sfigato renderebbe meglio l'idea ma penso siano nozioni da scuola superiore).

Citazione:
Campare perché lo accoppano o perché non rende? Nel caso funxioni, naturalmente...
Non li accoppano - mi si perdoni l'aggiunta dell'aggettivo sfortunatamente - perchè questi buontemponi, troll, cialtroni, fino ad arrivare a veri e propri truffatori sono utili alle oligarchie dell'energia.
kent12
#53 kent12 2017-02-14 00:04
E' lecito indignarsi, criticare le cose che non vanno perché effettivamente non va bene niente. Tutto ciò che fa questo sistema è anti umano e anti natura e spessissimo contro la logica e le leggi della natura. Quindi è giusto parlarne ma ho paura che tutti noi moriremo centenari ancora sputando, come lo facciamo oggi, sullo schifo che c'è nel mondo senza però aver cambiato niente. NON SI PARLA MAI DELLE SOLUZIONI.
Va bene cercare di aprire gli occhi e la mente alla gente ma la maggior parte di loro il cambiamento, quello vero e sostanzioso, lo accetterà e lo vorrà fare solamente potendo vedere e toccare le cose dal vivo e non solo sullo “ho sentito dire”, vogliono fare il minimo sforzo e soprattutto non devono perdere le loro “comodità” per le quali hanno sgobbato duramente e che possono avere oggi.
In giro vedo tante menti brillanti, anime buone, gente con tanto di cervello e conoscenze da far invidia che però ormai si sono ridotti in semplici osservatori/opinionisti/critici del mondo di oggi. Come vivere in un circuito chiuso senza andare da nessuna parte tornando sempre al punto di partenza. Ieri abbiamo parlato di Chernobyl e del 11.9., oggi di Fukushima e della Siria e domani...chi sa. Ormai mi sembra solo uno spreco di tempo e di energie.
Va benissimo parlarne e criticare vari disastri e tutta questa merda che c'è in giro e anche avere varie aspettative come che un giorno arriverà qualcuno o qualcosa che ci libererà dalla schiavitù mentale e fisica e ci svincolerà da tutto ciò che oggi è centralizzato. Voglio dire – E' REALISTICO? E' POSSIBILE? Il no ad un'altra Fukushima? Il nucleare è pericoloso, costoso, fa schifo? Sono d'accordo! Allora cosa fare? Aspettiamo un E-Cat o qualche altro macchinario? E poi?
Il sistema-bestia in qui viviamo ormai è planetario ed è basato sull'ENERGIA, sul denaro, sullo spreco di qualsiasi risorsa. Possesso, decisioni, distribuzione, tutto è centralizzato (nelle mani di pochi) e questo crea la dipendenza forzata-subdola dell'essere umano al sistema. L'essenza, la natura del nostro sistema sta nel profitto, nel creare la scarsità e nella distruzione che porta per forza allo spreco, alla schiavitù degli umani, degli animali, dell'ambiente, alle guerre di dominio per ottenere gli umani come forza lavoro e come consumatori, per accaparrarsi le terre con le risorse, distruggere per poter costruire e ricostruire. Per questo motivo esiste l'obsolescenza pianificata/spreco delle risorse (le cose che si producono non durano un cazzo) e alla fine c'è Fukushima, una delle centrali nucleari (per scopi civili non militari!) l'opera più dispendiosa e pericolosa in assoluto. Più risorse il sistema utilizza (spende denaro) più si rinforza e ci fa dipendere da lui. Fukushima è solo una piccola conseguenza di questo sistema malato, un piccolo incidente di percorso.
Ora se è vero quello che ho scritto e tante cose mi pare sono abbastanza ovvie allora vari Grillo, quando dicono che il sistema si può cambiare da dentro, mentono. E' come voler cambiare la natura di un cane e farne un gatto o una pecora. Si può fare di un cane un'altra razza di cane ma non un'altra specie animale. Il cane rimane sempre cane se no muore. Il nostro sistema si ancora espande, muta in continuo secondo le sue esigenze, si evolve (purtroppo) ma non si può cambiare la sua natura. Bisogna costruirne un altro. La mia domanda rimane sempre la stessa – è realistico possibile? Se sì come fare da dove cominciare? No ad un'altra Fukushima? Bene ma la soluzione qualè?
In tanti dicono che bisogna fare qualcosa e se non per noi stessi allora almeno per i nostri figli. Beh, noi forse ancora no ma i nostri figli un RFID lo avranno di sicuro infilato da qualche parte nel corpo e quando lo sarà, e loro realizzeranno che noi non abbiamo fatto un cazzo o abbastanza perché non succedesse e che c'era ancora del tempo fare qualcosa, forse noi saremo già morti allora ci tireranno fuori dalle bare per prenderci a schiaffi e quel microchip ce lo metteranno nel culo.
miles
#54 miles 2017-02-14 00:09
Oggi mia moglie mi ha detto:
"Nel 2050 saremo 10 miliardi"
Ho pensato che nel 2050 dovrei avere 91 anni.
10 miliardi è il punto di non ritorno, l'estinzione o la riduzione drastica assicurata.
Spero di morire prima.
blackbart
#55 blackbart 2017-02-14 00:19
kent12:
Citazione:
Ora se è vero quello che ho scritto e tante cose mi pare sono abbastanza ovvie allora vari Grillo, quando dicono che il sistema si può cambiare da dentro, mentono.
Mentono perchè alla stragrande maggioranza delle persone la vita va benissimo così: è questo il sistema.

Citazione:
Va bene cercare di aprire gli occhi e la mente alla gente ma la maggior parte di loro il cambiamento, quello vero e sostanzioso, lo accetterà e lo vorrà fare solamente potendo vedere e toccare le cose dal vivo e non solo sullo “ho sentito dire”
Non ti preoccupare... ancora qualche mese e stai certo che il "cetriolone del cambiamento" gli italiani lo sentiranno molto bene e dal vivo.
Cheto
#56 Cheto 2017-02-14 00:27
Cito un articolo dell'ingegnere francese Armand Dutreix che ho letto nel 2011 su una newsletter del sito www.santeglobale.info (20 juillet 2011) e che può essere letto meglio qui (testo in francese): jp-petit.org/.../...
cito:
La Francia dispone attualmente di 58 reattori, in grado di produrre 63 GW di potenza elettrica di origine nucleare. Tenendo conto delle necessità di ricarica del combustibile, della manutenzione e delle riparazioni degli impianti in guasto il tasso di disponibilità media nel 2010 è del 78,5% (fonte: Electricité De France). Il nucleare fornisce il 75,2% dei bisogni, vale a dire 307 TWh di origine nucleare.
Ebbene. Quale superficie fotovoltaica sarebbe necessario creare per raggiungere lo stesso risultato? [Segue una spiegazione di cui non capisco un'acca...]. [Sarebbe necessaria una superficie di] 346,5 km², vale a dire un quadrato di 18,6 km di lato. Per ottenere la potenza nucleare francese in potenza di picco fotovoltaica (potenza a pieno soleggiamento) un quadrato di 20 km di lato basterebbe. [...]

La superficie che si ritiene per intanto inabitabile per decine di anni in Giappone a causa dell'incidente di Fukushima è di 2'827 km². La potenza fotovoltaica installabile su tale superficie sarebbe di 404 GWc, quasi 9 volte (8.88) l'intera potenza elettrica nucleare installata in Francia!

- - -

Esistono oggi sistemi sensazionali di stoccaggio dell'energia. Per esempio: www.energiestro.fr/ (questo è semplicememente geniale, è stato segnalato qualche tempo fa qui sui commenti liberi, ma non sono riuscito a ritrovare chi l'aveva postato).
I pannelli solari di oggi sono molto migliorati rispetto a 6 anni fa, quando è stato scritto questo articolo.
La soluzione c'è. Ci sarebbe. Dai, non è difficile, sù.
veritassaphinho
#57 veritassaphinho 2017-02-14 01:14
@ Michele Pirola
Gas radioattivi ( prodotti dal decadimento dell' uranio) li abbiamo anche in casa, non serve andare all' estero a guardare le centrali nucleari .Il gas radon è sempre presente nei piani terra e cantine ( anche in quantità elevate ed elevatissime e può essere letale, come l' amianto, incolore, inodore, ed insapore a temperature e pressione standard) e anche raggiungere il primo e secondo piano con misurazioni inferiori, essendo un gas pesante, si ritiene che sia stato causa del 10 percento dei tumori polmonari e del fegato secondo l' ultimo studio che fanno di routine per aggiornare l' ufficio sanitario federale svizzero . D' inverno ha concentrazioni più alte rispetto l' estate in quanto c' e meno aerazione al piano terra. Negli altri paesi è fortemente consigliata una misurazione di durata bisemestrale in tutte le stanze per la misurazione certificata e precisa su valore annuo, per chi invece ha bisogno immediate esistono strumentazioni anche se l' intervento ed il punto dove bucare la casa potrebbe non essere ottimale e poi dover intervenire di nuovo, comunque se molto alta la concentrazione da fare, meglio fare due buchi che al limite si può sempre chiudere quello che non serve, mentre nelle costruzioni recenti la costruzione adeguata a impermeabilizzare le fondamenta in modo che spinga verso l' esterno il gas e se zona con percentuali alte anche di aspiratori supplementari per questo quasi ovunque si vedono dei tubi tipo quelli attaccati alle grondaie che invece di scendere , salgono o molto più grossi nel caso di grandi edifici come fossero camini. In Italia ha regolamentazione consigliata europea ed i rischi non sono conosciuti dal grande pubblico ed ovviamente non ci sono né raccomandazioni e neppure controlli sulle attività commerciali e lucrative ( fabbriche, negozi, uffici, etc) che sono obbligati ad avere la misurazione, di fatto entrata con obbligo nel 2004 ma mai applicata in modo adeguata. In Italia non se ne parla, per il fatto che molti militari sono morti per questo gas o ammalati a seguito di esercitazioni in gallerie o stazionamenti prolungati in bunker e si è' cercato di tenere nascosta la cosa, poi finita nell' oblio per mancanza di interesse mediatico, che oltretutto è' cosa risolvibile e costa alcune centinaia di euro in una casa media, ed è' un valore aggiunto per chi è' proprietario di casa in caso di vendita oltre che di qualità di vita. Nemmeno il fatto quotidiano, quello che gli altri non dicono ci ha speso molto tempo, e nemmeno i politici alternativi
Per l' oms il limite accettabile è' 100 Bq/metro cubo
Per le nuove abitazioni i valori raccomandati dalla Comunità europea sono di 200 Bq/m³ mentre per quelle già esistenti è di 400 Bq/m³.
Per gli ambienti di lavoro il livello di riferimento è di 500 Bq/m³.
Molti paesi hanno adottato valori di riferimento massimo più bassi: USA 150 Bq/m³, Regno Unito: 200 Bq/m³, Germania: 250 Bq/m³, Svizzera valore operativo (raccomandato) di 400 Bq/m³.
La normativa introdotta dal D.L. 241 del 2000 prevede che, entro il 28 febbraio 2004, tutte le attività commerciali debbano valutare la presenza di radiazioni ionizzanti provenienti dal fondo naturale nel luogo di lavoro. La soglia per l’esposizione al Radon negli ambienti di lavoro, è stata fissata in 500 Bequerel per metro cubo ( il motivo è' stata l' insistenza delle associazioni di categoria) ma comunque prima o poi la comunità europea abbasserà la soglia assurda di 500.
Gli unici che se ne occuparono del mainstream fu La7 qualche anno fa, qui su YouTube potete vedere il reportage andato in onda youtu.be/2yRHoxfJ_As

Per chi fosse disoccupato e vuole diventare imprenditore in proprio ho regalato lo spunto per una professione che si può fare con poco capitale, anche una bicicletta con il carretto per non inquinare, strumentazione e computer a casa per stampare un certificato/fattura ed inviarlo per posta o email in base alle preferenze del cliente. Ovviamente bisogna informarsi alla camera di commercio se è' richiesto altro o competenze adeguate, oltre alla partita iva e se sopratutto può essere svolto da terzi. Credo che il compito spetti alle autorità competenti ma potrebbe essere delegato. Chi lo sa

Cheto
Non credo che l' area giapponese con i terremoti frequenti sia adatta, non puo' essere competitivo, ha bisogno anche di fondamenta solide che possano sostenere sia le strutture che devono resistere alle vibrazioni di diversi gradi della Richter ed essere anche di materiali adatti oltre a sopportare il peso dei panelli in situazioni abbastanza critiche e frequenti, oltre ad eventuali tsunami
È come metterli nel deserto, che sarebbe anche ottimale in quanto disabitato, ma anche li ha bisogno di stabilità è certamente la sabbia non è' adatta, oltre a rischio di tempeste di sabbia che li potrebbe seppellire di metri ed anche decine di metri
Se era così semplice li avevano già messi da un decennio.
Anteater
#58 Anteater 2017-02-14 07:27
Pokémon Go: rischio irruzioni nell’area di Fukushima, chiesta modifica
scienzenotizie.it/.../...

blackbart ripeto, troppe variabili nelle "tue" affermazione...poi se sai calcolare antecedentemente quanta energia ha certamente quel ceppo di faggio...non è affermare gli indiscutibili costi rispetto all'energia che produrrà...

Slobbysta
peonia
#59 peonia 2017-02-14 08:35
Ghilgamesh in aggiunta alla mia risposta sulla tua affermazione " stanno a fà n lavoro demmerda! " ,ti posto una risposta data da Loro ad un altro che aveva obiettato come te.. quasi :-D, l'ho ritrovata per caso ieri.

"Altre civiltà vi stanno aiutando in tutti i modi consentiti dalle leggi universali. Possono causare il malfunzionamento delle testate nucleari perché il Creatore ha decretato che mai più ci saranno detonazioni nucleari nello spazio. Per onorare la scelta di libero arbitrio di Gaia che il suo corpo planetario e i suoi residenti siano protetti, hanno costruito una griglia di luce attorno alla Terra per vietare l'ingresso ad entità abbiette provenienti da altri mondi e hanno deviato il corso dei corpi astrali e detriti spaziali per impedire collisioni con il pianeta. Oltre ad inviare un’imponente quantità di luce sulla Terra e livellare l'impatto degli eventi geofisici senza diminuire la quantità di negatività rilasciata, essi riducono gli effetti tossici delle sostanze inquinanti nell’aria, terra e mare e neutralizzano le tossine nei vaccini progettati per causare pandemie.

Mentre alla vostra “famiglia spaziale è consentito aiutarvi in quei modi che non siete in grado di gestire da soli, essi non possono interferire con il libero arbitrio delle anime sulla Terra con questa unica eccezione - nessun individuo che decida di lanciare missili con testate nucleari avrà successo . Né possono i membri della nostra famiglia universale imporvi le loro idee, anche se questo sarebbe notevolmente a vostro vantaggio – per la legge universale, ogni civiltà decide il tipo di mondo che vuole e deve fare ciò che è necessario per portare quel mondo a realizzazione."

e ancora "Tempeste e temperature da record sono dovute in parte alla tecnologia di controllo del tempo, anche le scie chimiche ed altri inquinanti tossici nella vostra atmosfera hanno un ruolo in questo. Pertanto avete ragione a pensare che gli Illuminati, non Madre Natura, stanno causando condizioni meteorologiche anomale in quanto sono responsabili di tutti i fattori che le favoriscono, fattori che ritardano il ritorno del pianeta ad un clima moderato a livello globale. La prevalenza di eventi geofisici provengono da due fonti: l’estrazione, la foratura e il fracking per estrarre i combustibili fossili è una; l'altra è il rilascio da parte della Terra della negatività che in parte è causata da tali operazioni dannose per l'ambiente."

Detto ciò, anche fonti vicine a me ricevono messaggi diretti... io sono aperta a tutto e prendo tutto se mi risuona, non ho una fede cieca ma nemmeno rifiuto... sono comunque certa della loro esistenza e della loro interazione con noi da Eoni... chi vivrà vedrà
Parsifal79
#60 Parsifal79 2017-02-14 09:02
kent12Citazione:
NON SI PARLA MAI DELLE SOLUZIONI.
Le persone che propongono soluzioni ci sono e ci sono sempre state, ma se tu sei un ignorante con chi te la vuoi prendere?

Io sono arrivato alla conclusione che sono proprio gli ignoranti come te la causa principale di tutti i mali che affliggono il mondo.

Citazione:
Ora se è vero quello che ho scritto e tante cose mi pare sono abbastanza ovvie allora vari Grillo, quando dicono che il sistema si può cambiare da dentro, mentono
Quando Grillo parlava di "decrescita felice" e veniva sistematicamente preso per il culo nei tg e talk show, tu dov'eri?

Ah già, dimenticavo che quello che tu sai esiste, mentre tutte le cose che ignori "ovviamente" non esistono.
Non c'è niente di male nel non sapere, ma quando questo non sapere diventa la base autoreferenziale per attaccare etichette negative su cose o persone, allora mi pare evidente che il problema, o "sistema" come piace chiamarlo a te, sei tu e quelli come te.

Ti faccio un regalo. Qui trovi un altro sapientone del tuo club di quelli che hanno raggiunto il nirvana del sapere:

Il “terzo livello” di Matrix
Il primo livello è la comunicazione ufficiale (Rai, Mediaset, Corriere, Repubblica, Sole 24 ore ecc). Il secondo livello è la falsa opposizione al governo in carica (M5S, Lega, sindacati, associazioni di categoria, ambientalisti di facciata, associazioni “equo-solidali” ecc). Poi esiste un “terzo livello” formato dai Barnard, Marcianò, Mazzucco, Chiesa, Blondet secondo i quali gli attentati islamici in Europa sono reali, il riscaldamento globale pure e Draghi e i banchieri sono “brutti e cattivi”, però non si può uscire dall’euro poichè “è tutta colpa delle province”.
pianetax.wordpress.com/.../...
Parsifal79
#61 Parsifal79 2017-02-14 09:17
kent12Citazione:
NON SI PARLA MAI DELLE SOLUZIONI.
Casa passiva, la sfida del futuro è ridurre il consumo energetico
beppegrillo.it/.../...
Sertes
#62 Sertes 2017-02-14 09:25
Caro kent12, sono in disaccordo praticamente su tutto quello che hai scritto.
Informarsi non è passività, è già qualcosa di rivoluzionario rispetto alla media dei pecoroni che accettano l'informazione top-down. E dopo un decennio di controinformazione libera e confronto libero su internet lo schema piramidale dell'informazione top-down sta finalmente fallendo, i giornali sono tutti in forte passività, le informazioni circolano, la gente sta smettendo di vaccinarsi, ci sono sempre più vegetariani, c'è molta più consapevolezza sui problemi grandi e piccoli del mondo. Per questo il nuovo fronte d'attacco è quello delle fake news e si moltiplica la diffusione di teorie volutamente ridicole come quella della terra piatta o il gran dialogo sugli hacker che rubano i dati e manipolano le elezioni democratiche, perchè il sistema chiede a gran voce una limitazione della libertà e ha necessità di giustificare questi atti estremi a causa di pericoli estremi, che non essendoci vanno creati dal nulla.
Allora caro kent12, io su fukushima non posso fare granchè, però posso fare qualcosa per l'informazione su internet, e li mi impegno. E' poco lo stesso? Eh, pazienza, almeno è un passo concreto nella direzione giusta.
Se tu puoi fare qualcosa su fukushima pubblicami un documento di progetto e io ti mando dei soldi, anzi apriamo una sottoscrizione tra tutti.
Altrimenti preferisco darli a Massimo perchè faccia l'ennesimo ottimo film che spiega come ci abbiano mentito per cinquant'anni anche sui viaggi lunari, perchè come si dice "quando l'allievo è pronto il maestro arriva" e quel film sarà un ottimo maestro per chi cercherà informazioni sull'ennesima menzogna del sistema.
Lamentarsi e basta, quello sì che sarebbe uno spreco.
qilicado
#63 qilicado 2017-02-14 09:30
@kent12
Bel commento, complimenti.

Citazione:
NON SI PARLA MAI DELLE SOLUZIONI
Poiché le Soluzioni (con la s maiuscola) stanno assieme ai relativi Problemi, sotto una gran massa di altri problemi che via via, nel corso della storia, si sono accumulati e sedimentati l'uno sopra l'altro. Usando una metafora, i problemi e le soluzioni si sono sedimentati come gli strati geologici di un terreno.

Citazione:
Va bene cercare di aprire gli occhi e la mente alla gente
Io tendo a pensare che non esista l'Umanità. Penso che esistano più umanità. Insomma, la penso un po' come lo gnostivo Valentino. Quindi non è sempre bene aprire gli occhi e la mente a tutti.

Citazione:
In giro vedo tante menti brillanti, anime buone, gente con tanto di cervello e conoscenze da far invidia che però ormai si sono ridotti in semplici osservatori/opinionisti/critici del mondo di oggi.
Sì, quando me ne sono accorto, devo ammetterlo, mi sono cadute un po' le palle. Questo è un buon motivo per seguire il motto: "ognun per se e dio con tutti"

Citazione:
L'essenza, la natura del nostro sistema sta nel profitto
Be' sì, questa è una caratteristica totalitaria del sistema, però c'è dell'altro sotto.

Citazione:
Ora se è vero quello che ho scritto e tante cose mi pare sono abbastanza ovvie allora vari Grillo, quando dicono che il sistema si può cambiare da dentro, mentono.
Sì, tutti si mente. La stratificazione di cui ho scritto sopra, è prodotta dalle rimozioni e dalle distorsioni dei discorsi. Pensa che la maggior parte delle persone ha bisogno di sentersi dire delle bugie. Il primo sport del pianeta non è il calcio; è come nascondere la verità.

Citazione:
Il nostro sistema si ancora espande, muta in continuo secondo le sue esigenze, si evolve (purtroppo) ma non si può cambiare la sua natura.


Il sistema è un fantasma che per vivere è costretto ad incarnarsi nei corpi delle persone.
E' diventato un vampiro con il capitalismo.

Citazione:
Bisogna costruirne un altro. La mia domanda rimane sempre la stessa – è realistico possibile? Se sì come fare da dove cominciare? No ad un'altra Fukushima? Bene ma la soluzione qualè?
Il modo di dire è: "tutto è possibile". Io lascio uno spiraglio aperto. Comunque vado lo stesso per la mia strada senza nutrire aspettative.
blackbart
#64 blackbart 2017-02-14 10:32
slobbysta:
Citazione:
blackbart ripeto, troppe variabili nelle "tue" affermazione...poi se sai calcolare antecedentemente quanta energia ha certamente quel ceppo di faggio...non è affermare gli indiscutibili costi rispetto all'energia che produrrà...
In generale una delle finalità è proprio quella di valutare il costo dell'energia (o della sua trasformazione in altre energie a noi utili) e scegliere quella più conveniente.
Nel dettaglio non so a quali "indiscutibili" costi ti riferisci.

Non era e non è mia intenzione spostare la discussione su lezioncine da scuola media.
Infatti ti ricordo che il discorso è nato dal fatto che mi hai accusato di "inesattezze" riguardo alla mia affermazione che solo il 15% dell'energia prodotta è elettrica.
Questa (banale) affermazione - nota a chi sa di cosa si sta parlando e ampiamente documentata (ho fornito numerosi link) - era per ricordare quanto sono "demagoghi" e subdoli i sedicenti esperti e politici che vogliono farci credere che il nucleare sia la chiave per la "indipendenza energetica".
Anche la Francia, dove l'energia elettrica è prodotta per 3/4 dal nucleare, dipende da altre fonti energetiche (in particolare carbone e idrocarburi) esattamente quanto l'Italia.
Sorvolo sul fatto che, anche adottando il nucleare, si sposterebbe la dipendenza energetica dai fornitori di idrocarburi a quelli di uranio.

Si tratta comunque di discorsi che non hanno più senso perchè la maggiorparte dei paesi (inclusi Germania e Francia) hanno abbandonato il nucleare o stanno per farlo.
Il nucleare è dunque una tecnologia in dismissione: tecnologia non solo intrinsecamente costosa e non rinnovabile ma pericolosa a livello disastroso e generativa di problematiche (stoccaggio scorie) a cui nessuno è riuscito a trovare una soluzione.
Il che la dice lunga sulla cultura, l'onestà e (sopratutto) la lungimiranza di questi "esperti"... alcuni dei quali (penso ad esempio a Mr A-Sua-Insaputa) "eletti" a guidare le attività produttive e lo sviluppo economico del paese.
Torrido
#65 Torrido 2017-02-14 10:34
Salve le abbiamo anche noi le scorie radioattive! gestite in abbandono nella località Rottondella in Basilicata,sono stoccate in un bacino di acqua visibile anche con google heart news.vice.com/.../elk-river-italia-usa-nucleare.
blackbart
#66 blackbart 2017-02-14 11:10
Cheto:
Citazione:
Per ottenere la potenza nucleare francese in potenza di picco fotovoltaica (potenza a pieno soleggiamento) un quadrato di 20 km di lato basterebbe.
E la Francia, per via del clima e della latitudine, non è certo il paese migliore per questo tipo di centrali!
Pensiamo all'Italia o alle zone desertiche (inospitali ma soleggiate) del Nord Africa: potrebbe essere un modo per rilanciare una economia sana e paritaria in quei paesi, ad elevato valore aggiunto e nel massimo rispetto ambientale e di sicurezza.
Se poi non piace il fotovoltaico c'è il sempre più promettente solare a concentrazione (forse più idoneo in applicazioni su vasta scala).
blackbart
#67 blackbart 2017-02-14 11:21
peonia:
Citazione:
Mentre alla vostra “famiglia spaziale è consentito aiutarvi in quei modi che non siete in grado di gestire da soli, essi non possono interferire con il libero arbitrio delle anime sulla Terra con questa unica eccezione - nessun individuo che decida di lanciare missili con testate nucleari avrà successo .
Secondo me è una marea di cagate.
Il che va a vantaggio dei Fratelli Spaziali perchè, se esistessero, sarebbero evidentemente una manica di idioti.

L'era nucleare è iniziata ufficialmente il 16 luglio 1945, alle 5:29 del mattino, ora del New Mexico (Stati Uniti), quando gli scienziati del progetto Manhattan, che si occupavano di realizzare i primi esperimenti nucleari, fecero esplodere Gadget, la prima bomba atomica della storia.
Sono passati70 anni da quell'avvenimento che ha cambiato le sorti dell’umanità. Da allora 2 bombe atomiche sono state utilizzate in operazioni di guerra e - fino al 2009 - sono stati fatti esplodere altri 2.418 ordigni nucleari, per un totale di 2.421. Un numero impressionante.
... quasi una bomba atomica alla settimana, ogni settimana, per settant'anni.

:pint:

Si parla molto (anche se non abbastanza) degli incidenti di Fukushima o di Chernobyl. E certamente il mondo si è indignato per gli esperimenti francesi a Mururoa (evidentemente i fratelli spaziali erano come al solito stafatti di ganja vesuviana).
Ma non si ricordano i folli test in Algeria condotti dai francesi negli anni '60.
Se i test atomici non sono proprio una pratica ecologica, i test in Algeria furono - con il senno di poi - una vera e propria pazzia.

Quando da Parigi ordinarono l’inizio del test, una vertiginosa nuvola di fuoco e sabbia salì verso il cielo. Impetuosa come una cascata, micidiale e terrificante come solo un’apocalisse creata dall’uomo sa essere.

Militari francesi, nomadi sahariani e indipendentisti algerini: colonizzatori e colonizzati, tutti accomunati dalle atrocità provocate del nucleare militare.
Nel sud dell’Algeria, medici e ONG continuano a denunciare il ripetersi di malattie sospette. Affezioni pressoché sconosciute in questi luoghi prima che la radioattività contaminasse le sabbie del deserto.

Il cancro alla tiroide, alla pelle, ai polmoni, al seno, le leucemie e le malformazioni di neonati sono ormai all’ordine del giorno tra le famiglie sahariane. Quasi 150 casi di tumore sono stati diagnosticati nel solo piccolo villaggio di Reggane dal 2000 al 2009, mentre nel 2010 a Timimoun è stata addirittura segnalata la nascita di un ciclope.


E dove pensiamo svolazzi la sabbia del Sahara?
Ghilgamesh
#68 Ghilgamesh 2017-02-14 11:42
Citazione:
nessun individuo che decida di lanciare missili con testate nucleari avrà successo
@Peonia, si, ma queste so stronzate!
O sti cialtroni so arrivati DOPO il 1945 ... visto che mi risulta gli americani ne abbiano sganciate due con successo ... senza contare i test avvenuti con successo un pò in tutto il pianeta da tutte le nazioni che hanno l'atomica in tempi recenti.

E ho tralasciato sul fatto (soggettivo ^__^) che secondo me una specie aliena è già qui e ci controlla.

La realtà è che il "libero arbitrio" in una singola vita non può esistere, alcuni hanno scelte, altri possono solo subirle.
Se avevi casa vicino Fukushima da prima della centrale, ora sono cazzi tuoi ... e non per tua scelta!
Se ci fossero sti pleiadiani e volessero fare qualcosa per la stragrande maggioranza delle persone innocenti del pianeta, potrebbero farlo, se scelgono di non farlo, o sono stronzi come quelli che comandano... o sono quelli che comandano ... o non ci sono e sono stronzate.

Citazione:
NON SI PARLA MAI DELLE SOLUZIONI
@Kent12

Non vogliono si parli delle soluzioni, è diverso ... motivo per cui tu troverai migliaia di articoli sull'E cat, MA solo il "rapporto 41" della fusione fredda fatta a Frascati! (in realtà sono 432 milioni di record per l'e cat e 3,560,000 per il rapporto 41 ... una discreta differenza non trovi?)
E' vero, questo mondo si basa sull'energia, averla tutti e a gratis lo distruggerebbe ... almeno, distruggerebbe il mondo di chi comanda, gli mandi a puttane praticamente tutti gli affari più redditizi!
Se non hai bisogni di energia, non ti frega un cazzo del petrolio (via un business!), non hai bisogno di armi per andarlo a rubare/conquistare (via il secondo!) potresti eliminare il deserto e dare una possibilità ai paesi in via di sviluppo ... ma poi diventerebbe più difficile sfruttare quelle popolazioni (via il terzo!) ... non avresti inquinamento, quindi molte meno malattie e allergie (via il quarto!) a cascata i problemi verrebbero eliminati ... ma poi chi comanda il mondo, come ci controlla?
Così ci fanno parlare del nulla e se per caso trovi una soluzione, se ti va bene vieni licenziato, se ti va male, non ti trovano più ...
peonia
#69 peonia 2017-02-14 11:57
per Ghilgamesh, blackbart, e gli altri silenti......

Ahò raga che ve devo dì, pensate quello che ve pare..... io resto con la mia idea....e qualcosa di concreto l'ho visto.... :-P

però capisco che una visione atea,materialista, pragmatica, razionale ecc. nun ce la fà

Buon San Valentino.... :hammer: :hammer:
invisibile
#70 invisibile 2017-02-14 11:59
Citazione:
NON SI PARLA MAI DELLE SOLUZIONI
Eccola:

Non abbiamo bisogno di più energia.

Abbiamo bisogno di MOLTA meno energia.

Eretico! :perculante:
veritassaphinho
#71 veritassaphinho 2017-02-14 12:06
Questa discussione era veramente interessante e costruttiva fino al #57, poi trasformata nella solita cagnara.
Peccato.
Redazione
#72 Redazione 2017-02-14 12:47
GILGAMESH:Citazione:
O sti cialtroni so arrivati DOPO il 1945 ...
Infatti, Roswell è del '47. E Roswell si trova a poche miglia di distanza dalla base militare da cui era partito l'Enola Gay. Da allora gli episodi di blocco delle testate nucleari in concomitanza con avvistamenti UFO sono stati numerosi e ben documentati.

Trovi tutto nella prima parte di "I Padroni del Mondo". www.youtube.com/watch?v=zcFkijrzw_s Dopo aver visto quel film diventa difficile sostenere che non ci sia una qualche correlazione fra UFO e pericolo atomico.
peonia
#73 peonia 2017-02-14 12:50
veritassaphinho, spero non sia diretto a me....anche io ho espresso un pensiero, relativo al mio "background"....
peonia
#74 peonia 2017-02-14 12:54
"Secondo Edgar Mitchell gli extraterrestri hanno protetto più volte la terra dal rischio ‘Nuclear War’. E in un’occasione il loro intervento è stato talmente palese che alcuni ancora se lo ricordano.
Il riferimento è ad una data precisa. Il 16 luglio 1945. Il giorno in cui gli americani testarono The Gadget. La prima bomba atomica realizzata e costruita nell’ambito del progetto Manhattan.
Il luogo era il deserto del New Mexico. Nella base militare di White Sands.
The Gadget venne fatta detonare alle 5,29 in punto. Mentre tutti i membri del team che aveva lavorato alla bomba seguivano l’eperimento in un campo base a sedici chilometri di distanza.

Secondo Edgar Mitchell nei giorni precedenti l’esplosione della bomba gli avvistamenti di Ufo si moltiplicarono. Li vide anche la gente del posto. Ma quello che conta di più è ciò che accadde dopo. “Nell’ambito del progetto Manhattan furono fatti esplodere dei missili – dice l’astronauta – ma non tutto andò come si aspettavano quelli della Nasa. Alcuni missili furono misteriosamente abbattuti e altri ancora più misteriosamente disattivati”. Secondo Mitchell i membri dell’Air Force sapevano perfettamente cosa stava accadendo. Qualcuno, o ‘qualcosa di superiore’ aveva deciso che il progetto Manhattan fosse troppo pericoloso per l’umanità..."

Nick Pope, funzionario del Ministero della Difesa Inglese che da anni si occupa di ufo e alieni, ha detto: “Conosco Mitchell. E’ un uomo molto rispettabile, ed è anche una persona che evidentemente ha accesso ha molti documenti classificati. Quindi potenzialmente attendibile. Ma se vuole continuare a fare dichiarazioni di questo genere deve avere il coraggio di citare le fonti. Altrimenti le sue storie diventano New Age, e il mondo Ufo perde ancora più credibilità”.
Edgar Mitchell non ha replicato....
invisibile
#75 invisibile 2017-02-14 12:59
Si ma allora davvero sono come un qualunque ministero itagliano, dove a seconda dell'impiegato di turno una pratica va avanti o si arena per sempre :perculante:

Cioè, va bene che si è vista una corrrelazione tra pericolo atomico e UFO (che poi UFO non è sinonimo di ET), ma si è vista anche una non-correlazione, anzi mi sembra che la seconda sia molto più numerosa della prima.

Che abbiano anche loro problemi di qualità del personale? :-)
peonia
#76 peonia 2017-02-14 13:06
" Nel 2011, proprio quando è successo il disastro al reattore nucleare di Fukushima, che ha colpito tutto il mondo, è stata presa la decisione di creare una piccola società energetica, ispirata anche dalla decisione del Governo Federale sulla rinuncia accelerata all’energetica nucleare, e la cessazione dell’attività di tutte le centrali nucleari in Germania entro il 2022, nonché sulle garanzie di approvvigionamento sicuro ed ecologico di energia elettrica. Abbiamo visto l'opportunità di essere tra i primi chi sarà all’avanguardia dello sviluppo e dell'applicazione industriale delle fonti di energia rinnovabili e chi contribuirà attivamente al rafforzamento della posizione della Germania sulla scena globale degli eventi politici ed economici.

L'attività della società è regolata e disciplinata dalla legislazione della Repubblica Federale di Germania ed è sostenuta da tutti i documenti governativi, dagli atti di registrazione, licenze e permessi necessari. Sfruttando le prestazioni fornite dallo Stato e gli schemi semplificati dell’attività d’affari, abbiamo cominciato a promuovere le idee di utilizzo delle fonti alternative di energia nella vita. "
Pare che investendo 50 euro, a fine anno prendi 750 euro...
edelweiss5.com/?ref=25698
Ghilgamesh
#77 Ghilgamesh 2017-02-14 13:21
@ Peonia e Massimo

Ho visto e apprezzato molto "i padroni del mondo", MA ci sono stati test riusciti ... direi anche numerosi!

Quindi la frase: "nessun individuo che decida di lanciare missili con testate nucleari avrà successo" è FALSA!

A meno che non si appiglino alle parole, del tipo, la testata non l'hanno "lanciata" MA "posizionata" o "detonata" ... che perdonami, mi sembra una stronzata!

Poi ci proteggi dal lancio di testate atomiche, che sono progettate per causare il maggior impatto possibile, a scapito delle radiazioni (a Jiroshima e Nagasaki, oggi ci vivono!) e non fanno un cazzo quando imbecilli provano a sgasare coi reattori come a Chernobyll?! (nelle cui vicinanze, non si vivrà per ancora un bel pò!)

Fanno i fighi, disarmando missili nucleari che dovrebbero finire nel deserto ... e arriva no tsunami che potrebbe rendere inabitabile per millenni il giappone e forse pure tutto il Pacifico ... e n fanno un cazzo?!

O riguardo quello che disse Mitchel, ci sono esseri con tecnologia enormemente superiore alla tua (o forse pensavano fossero i tedeschi, uguale) che ti disattivano o fanno esplodere i tuoi missili ... e tu giustamente te ne sbatti, tanto non li hanno disattivati tutti, qualche test te l'hanno fatto fare ... e decidi uguale di lanciarne un paio su due città giapponesi!
Non ha senso ... è il principio per cui nazioni con l'atomica difficilmente entreranno in guerra, la dostruzione reciproca.
-se pensavano fossero i tedeschi (o i russi o i giapponesi), prima di sganciare devi essere sicuro di come son messi e che non possano distruggere te.
-se proprio sapevano che venivano da altri mondi e che gli stavano dicendo di non usarle ... ne sganci due su civili inermi?!
Che magari dopo ti nuclearizzano loro?

Io continuo a pensare che siano quelli che comandando... e che temendoci, non abbiano apprezzato più di tanto il nucleare ... poi tanto ci hanno rincoglioniti coi telefonini i social e le tv ... e hanno risolto il problema ^__^

E su! ^__^
polaris
#78 polaris 2017-02-14 13:57
Citazione:
Dopo aver visto quel film diventa difficile sostenere che non ci sia una qualche correlazione fra UFO e pericolo atomico.
Secondo Wilhelm Reich gli UFO che vengono avvistati sopra le centrali nucleari e le basi missilistiche non sono altro che energia orgonica "irritata" da quella nucleare. L'energia orgonica, a causa dell'effetto Oranur, si comporterebbe come una tigre in gabbia formando gli oggetti luminosi che sorvolano le installazioni in cui è stoccato materiale nucleare. Reich inoltre disse che quando puntava il cloudbuster sull'Energia Alfa (gli UFO) questa sfumava per poi scomparire. Era essenziale fare questo in quanto gli UFO diffonderebbero nell'atmosfera la Dor (Deadly Orgone, energia orgonica mortale), responsabile della desertificazione e del malessere generale.

«Oltre la sinistra barriera dei nostri limiti, oltre questo campo visivo meschino e inefficiente, intenti a dominare ogni uomo dalla culla alla tomba, a depredarci spietatamente come parassiti, stanno i nostri padroni maligni e onnipotenti: gli esseri che sono i veri signori della Terra!» (Eric Frank Russell, Schiavi degli invisibili)
Sertes
#79 Sertes 2017-02-14 13:57
Citazione blackbart:
Secondo me è una marea di cagate.
Il che va a vantaggio dei Fratelli Spaziali perchè, se esistessero, sarebbero evidentemente una manica di idioti.

L'era nucleare è iniziata ufficialmente il 16 luglio 1945, alle 5:29 del mattino, ora del New Mexico (Stati Uniti), quando gli scienziati del progetto Manhattan, che si occupavano di realizzare i primi esperimenti nucleari, fecero esplodere Gadget, la prima bomba atomica della storia.
Sono passati70 anni da quell'avvenimento che ha cambiato le sorti dell’umanità. Da allora 2 bombe atomiche sono state utilizzate in operazioni di guerra e - fino al 2009 - sono stati fatti esplodere altri 2.418 ordigni nucleari, per un totale di 2.421. Un numero impressionante.... quasi una bomba atomica alla settimana, ogni settimana, per settant'anni.

Secondo me invece non hai capito la parte sul non-interventismo e sul libero arbitrio.
La somma di tutti i test nucleari di 70 anni non ha fatto che una misera frazione dei danni al pianeta del consumo dei combustibili fossili. Vogliamo sucidarci? Affare nostro.
Vogliamo nuclearizzarci distruggendo sia noi che il pianeta, l'ecosistema e tutti gli animali e piante previste? No, allora è anche affare loro, questo non ci è concesso.

Quindi prima di criticare una posizione bisognerebbe cercare di affrontarla nella sua interezza, piuttosto che cercare la facile battuta su cose così serie.
peonia
#80 peonia 2017-02-14 14:52
Per esempio, so che sopra San Pietro c'è una grande flottiglia che monitora di continuo.....e anche che una parte di quelli in Vaticano erano d'accordo per una fuga.....ma gli ha detto male perchè i Grigi che dovevano prelevarli sono stati attaccati e messi "fuori uso"...ma son tutte scemenze che girano...non datemi retta

Comunque, davanti a me, scrutando il cielo insieme ad amici "contattisti" per vedere "qualcosa" io non vedevo nulla ma uno di loro scattava foto in un punto e poi si vedeva l'astronave.... sarà stata "energia orgonica "irritata" ? :-D
Ghilgamesh
#81 Ghilgamesh 2017-02-14 15:17
Citazione:
La somma di tutti i test nucleari di 70 anni non ha fatto che una misera frazione dei danni al pianeta del consumo dei combustibili fossili. Vogliamo sucidarci? Affare nostro.
Vogliamo nuclearizzarci distruggendo sia noi che il pianeta, l'ecosistema e tutti gli animali e piante previste? No, allora è anche affare loro, questo non ci è concesso.
A me sembra di averlo fatto ... e credo di aver dimostrato che questa teoria non sta in piedi.
Alcuni test sembra siano stati bloccati (anche se non erano affar loro!) altri, la maggior parte, NO!
In compenso non mi sembra abbiano fatto molto per Chernobyll, Fukushima o il golfo del messico, che secondo questa teoria, sarebbe affar loro e dovrebbero impedirlo.

La soluzione più probabile mi sembra sempre. che siano contrari al nucleare bellico, una testa, col le testate di cazzo che le controllano, potrebbe colpire anche il posto in cui villeggiano ... poi se succede una tragedia a Fukushima e loro stanno magari in un isoletta al largo del Brasile, non glielne frega nulla.

Tra le due, mi sembra abbia più senso ...

@Peonia, non critico il fatto che siano qui, critico il fatto che ci stiano aiutando in qualche modo ...
blackbart
#82 blackbart 2017-02-14 15:45
peonia:
Citazione:
però capisco che una visione atea,materialista, pragmatica, razionale ecc. nun ce la fà
Il fatto che non creda nelle minchiate ufologiche inventate dalla CIA non significa che sia ateo nè materialista.

Citazione:
e qualcosa di concreto l'ho visto
L'unica cosa concreta che ho visto sono massoni, loggioni e mafie assortite che spuntano come funghi OVUNQUE.
Di 'sti alieni rompicoglioni l'unica prova sarebbero un paio di lucette in cielo?
E poi guarda l'ironia: se la CIA, FBI o qualche altra associazione di brava gente ci assicura che il 9/11 è stato organizzato da 19 mamelucchi sauditi è tutto falso (e aggiungiamoci i gas del temibile Assad, le ADM irachene, ecc... ) MA basta che ci parlino di UFI, dischi volanti (avete notato come si "evolvono" seguendo il trend?) e omini verdi e, belli eccitati, ci beviamo tutta la panzanata delle Green (o dovrei dire Great) Balls of Fire.
Due pesi, due misure.
Morale: si crede a ciò a cui piace credere.
Va bene.
E' lecito, ci mancherebbe.
Ma poi non andiamo a prendere per il culo a chi pende dalle varie versioni ufficiali perchè, guarda caso, è quello che molti di voi fanno!
Ragionare con la propria testa: quello è il problema.

Citazione:
Comunque, davanti a me, scrutando il cielo insieme ad amici "contattisti" per vedere "qualcosa" io non vedevo nulla ma uno di loro scattava foto in un punto e poi si vedeva l'astronave.... sarà stata "energia orgonica "irritata" ? :-D
O un trip andato a male.

Sertes:
Citazione:
Secondo me invece non hai capito la parte sul non-interventismo e sul libero arbitrio.
Però ho letto questa frase:

nessun individuo che decida di lanciare missili con testate nucleari avrà successo

Peccato che dal 1945 sono state fatte esplodere 2500 testate, quasi una alla settimana per settant'anni, producendo più vittime di quelle di Hiroshima e Nagasaki messe insieme! Se conoscete dei medici che praticavano negli anni '60 chiedetegli un po' come si stava a problemi di tiroide!
E allora come devo interpretare la frase sopra?
E' una stronzata che siano stati eseguiti test nucleari oppure è una stronzata quella degli omini verdi che dovrebbero "disattivarli".
Quale ipotesi è più credibile? Uhhmmm... fammi pensà... intanto si potrebbe andare in Algeria oppure a Mururoa a chiederglielo e farsi (giustamente) linciare.
E poi: usare gas tossici e soffocare interi villaggi nei gas del fosforo bianco è lecito?
Mah...

Citazione:
Quindi prima di criticare una posizione bisognerebbe cercare di affrontarla nella sua interezza, piuttosto che cercare la facile battuta su cose così serie.
Così serie???? :hammer:
zlatorog
#83 zlatorog 2017-02-14 15:53
Uno degli aspetti più trascurati della tecnologia nucleare è sicuramente quello relativo ai tempi lunghi delle scorie. A parte gli effetti immediati degli incidenti nucleari che sono sotto gli occhi (più o meno) di tutti, troppo poca attenzione viene posta al futuro.
L' incidente di Cernobyl (chissà poi perchè ha preso il nome da un paesino piccolissimo anzichè da quello di 50K abitanti più vicino alla centrale ovvero Pripyat..mah) è stato tamponato costruendo in fretta e furia il famoso sarcofago, che dopo pochi anni ha iniziato a spandere. Ora con costi esorbitanti ne è stato costruito uno nuovo da collocare sopra il vecchio che dovrebbe durare un secolo. Bene, passato pericolo maaaa...DOPO? Fra un secolo i nostri nipoti dovranno costruirne un altro e dopo altro tempo ancora un altro etc. etc. Ma questo vale solo per Cernobyl...e dove li mettiamo i depositi di scorie che rimarranno radioattivi per millenni e pure loro necessitano la sostituzione periodica dei contenitori?
L' incoscienza umana sembra non avere limiti, stiamo condannando le generazioni future a continui e rischiosi lavori per mantenere in sicurezza i residui della nostra demenza, dovranno lavorare per noi per generazioni. E siamo così presuntuosi da dare per scontato che la tecnologia continuerà a evolversi e che avranno i mezzi per effettuare questi lavori, ma se così non fosse?
Personalmente trovo tutto questo ancora più spaventoso e demente delle contaminazioni presenti...

Riguardo ai consumi energetici, sicuramente siamo degli spreconi e le apparecchiature in standby hanno il loro peso, anche se piuttosto relativo. Per lo meno grazie alla tecnologia LED che sta lentamente sostituendo le obsolete lampadine di Edison e anche le pessime cosiddette "a basso consumo" (basso consumo ma piene di sostanze tossiche), i costi energetici dell' illuminazione sono destinati a diminuire.
Ma non è certo solo l' illuminazione a pesare sui consumi energetici, come neppure i computers, o gli altri apparecchietti elettronici (che anch' essi potrebbero divenire meno voraci se solo si eliminassero i maledetti wallwart SEMPRE COLLEGATI e si dotassero di un vero interruttore per poter essere veramente spenti quando inutilizzati).
Mi viene invece da pensare a quanta energia viene consumata dagli apparati militari...
Si fanno le punte a quanta CO2 viene emessa dalle nostre caldaie (giusto per farci pagare un ulteriore balzello annuale) ma si chiudono entrambi gli occhi sulle catastrofi ambientali (oltre che umane) causate dalle guerre per la pace e relative esercitazioni.
Solo per fare dei piccoli esempi...
Certo anche noi possiamo fare la nostra parte, ricordo ad esempio come solo pochi decenni fa il condizionatore in casa (o in auto) fosse roba da ricchi, mentre oggi ce l' hanno quasi tutti (e il condizionatore "succhia" nell' ordine di quasi 1000/1 rispetto a un tv in standby).
Senza fare un lungo elenco di "vizi" ai quali potremmo rinunciare, vizi che fra l'altro ci rendono fra l'altro sempre più deboli e sempre più dipendenti (abituarci al condizionatore ci rende meno capaci di sopportare il caldo, abituarci a tenere 25° in casa in inverno oltre a causarci lo stress termico quando usciamo di casa ci rende meno resistenti al freddo, etc.), rimane che potremmo tranquillamente accontentarci di vivere con qualche sfizio in meno a tutto vantaggio dei consumi energetici.
Certo che fino a quando una merce deve fare il giro del mondo prima di arrivare al consumatore finale, fino a quando i signori della guerra continuano a consumare e sperperare, fino a quando dall'alto si continuano a fornire esempi di mala gestione dell' energia, è alquanto difficile che una coscienza diffusa del risparmio energetico si sviluppi.
E' evidente che fino a quando si continua ad assistere a sperperi astronomici la cultura del contenimento energetico suona come una presa per il culo...sarebbe come se la TAPCO (x tornare a Fukushima) organizzasse una campagna per la limitazione delle scoregge.
peonia
#84 peonia 2017-02-14 16:02
blackbart.....non so che dirti, vedo proprio che il tuo "frame" è inattaccabile....se ti dico che ho visto la foto di una astronave nella macchina fotografica digitale, mentre ad occhio nudo non si vedeva...e dici che è un trip andato a male....ahò resta con sta chiusura mentale....a me non me ne viene nulla a convincere né te, né altri... pace e bene.... :hammer:
veritassaphinho
#85 veritassaphinho 2017-02-14 16:09
Condivido al 100% zlatorog

Oltre al fatto che condizionatori non risolvono il problema del radon con la assente ventilazione estiva ne disperde una parte ed anche se aspirato con l' umidità che è' improbabile essendo un gas pesante, (è' un gas radioattivo) che in molte case e' presente in quantità superiori alla tolleranza/e, e molte case con molti casi di tumori potrebbe esserne la causa. In Italia non esiste nemmeno una mappatura nazionale della potenzialità , ci sono parti di territori in cui hanno fatto misurazioni, e la stragrande parte del paese che non è mai stata fatta una mappatura
blackbart
#86 blackbart 2017-02-14 16:14
zlatorog:
Concordo su quanto affermi e l'importanza di non sprecare ma non c'è nessuna ragione per non produrre più energia elettrica se fosse necessario (e nulla è più necessario del superfluo :perculante: ).
E' tutta una illusione politica per mantenere centralizzata e costosa la produzione di energia elettrica.

Citazione:
Si fanno le punte a quanta CO2 viene emessa dalle nostre caldaie (giusto per farci pagare un ulteriore balzello annuale) ma si chiudono entrambi gli occhi sulle catastrofi ambientali (oltre che umane) causate dalle guerre per la pace e relative esercitazioni.
Esatto. Sono balle per applicare balzelli.
Quanti "ecologi da talk show" ci scassano il cazzo con il led in stand-by?
Quanti propongono l'eliminazione dell'esercito, quanto meno a fini militari???

Citazione:
Certo anche noi possiamo fare la nostra parte, ricordo ad esempio come solo pochi decenni fa il condizionatore in casa (o in auto) fosse roba da ricchi, mentre oggi ce l' hanno quasi tutti (e il condizionatore "succhia" nell' ordine di quasi 1000/1 rispetto a un tv in standby).
Piccolo appunto:
Per la climatizzazione domestica è oramai standard la pompa di calore che, in modalità riscaldamento, permette un rendimento di quasi 3KW ogni KW speso rendendola specialmente alle nostre latitudini una scelta ottimale... molto pià economica rispetto allo stesso metano.
Ghilgamesh
#87 Ghilgamesh 2017-02-14 16:16
Peonia, io ho visto un UFO e come detto credo siano qui (per la cronaca credo anche nella reincarnazione, quindi non mi definirei ateo o materialista), critico solo l'idea che vogliano aiutarci, se è quella la loro intenzione, stanno a fà n lavoro demmerda! E' oggettivo, anche e soprattutto per i motivi detti da Zlatorg e Blackbart.
Cos'è? Decidono di lasciare il libero arbitrio solo a quei 4 mentecatti che comandano, condannando tutti gli altri a non poter scegliere e a ritrovarsi un mondo di merda inquinato da far schifo?
Sta cosa non mi ha senso ... trovo infinitamente più probabile che siano qui e decidano loro ... poi per le motivazioni ... sarebbe come per un agnello, dirti cosa pensa il pastore, non ne ho idea ... posso solo sperà non sia pasqua!
veritassaphinho
#88 veritassaphinho 2017-02-14 16:18
Peonia anche le immagini su camera digitale possono essere contraffatte , basta collegare un cavo al pc. Inoltre da una macchina digitale non solo si possono scaricare foto, ma anche inserire. Io una volta ho visto e fotografato qualcosa di strano fermo nel cielo , mi sono fiondato nell' iPad , ho controllato la posizione attuale della stazione spaziale ed ho risolto il rebus , la posizione e sia la luminosità pre serale permetteva di vedere la cosa con contorni che riflettevano ( ovviamente lontani e non distinguibili nei particolari) ad occhio nudo, ma ti assicuro che in una camera digitale e' molto più piccola e non definibile a meno che non si sia posizionato qualcosa davanti all' obbiettivo, anche il pulviscolo atmosferico , la polvere, etc possono dare falsi positivi. Inoltre ogni modello hanno lenti diverse, ecco il motivo che in una immagine dall' atmosfera posizionata diciamo a 30 km in alcune foto la terra sembra tonda, mentre in altre piatta. Solo l' occhio umano vede in modo preciso, mentre le macchine no, loro vedono l' immagine che la lente gli permette di vedere
Redazione
#89 Redazione 2017-02-14 16:24
GILGAMESH: Citazione:
Quindi la frase: "nessun individuo che decida di lanciare missili con testate nucleari avrà successo" è FALSA!
Detta così è chiaramente falsa. Resta però il fatto che dopo Hiroshima e Nagasaki nessun individuo abbia mai più lanciato bombe atomiche contro i loro simili.

E a me sembra strano che, con tutti i generali trigger-happy che ci sono in circolazione, in oltre 60 anni nessuno ci abbia mai provato.
Giova1488
#90 Giova1488 2017-02-14 16:25


questi sono veri eh non sono meme
veritassaphinho
#91 veritassaphinho 2017-02-14 16:29
A dire la verità kim Jung um gli piacerebbe lanciarlo se ne avesse la possibilità ed anche ai palestinesi . Poi non è' il generale che decide di lanciare una testata nucleare, gli viene ordinato o revocato l' ordine, in ogni caso prima di procedere devono verificare di nuovo l' ordine ( il marconista) nessuno dei 3 può essere in possesso di tutte le chiavi e nemmeno di tutti i 3 codici , non può essere in possesso dei due codici di conferma e già dai tempi della guerra fredda, e basta che una chiave venga disinserita ( anche se uno dei due vorrebbe procedere ) , per bloccare l' operazione. Senza anche il codice presidenziale dell' ordigno missilistico, l' inserimento delle due chiavi non funziona e viene usato per esercitazioni ( codici giusti e chiavi giuste) ma bloccati in quanto mancante il codice di accesso giusto . Quello in cui si possono usare 2 codici sono i sottomarini ma solo dopo aver ricevuto il codice d' attivazione e deve essere presente polizia militare armata , che in caso di dubbio o iniziativa sparano , mentre per aerei usano procedure diverse e viene attivata la bomba da terra, al pilota il compito di lanciarla se hanno l' ordine , al pilota e' permesso solo l' abbandono inerte delle bombe in caso di pericolo che poi si possano detonare per qualche caso è' un altro discorso
Anche le chiavi possono essere danneggiate e disattivare i missili, non servono certamente gli alieni. Tutto può sembrare funzionante fino alla volta prima. Non usano certamente chiavette da lucchetti che gira rigira funzionano anche se danneggiate, ma usano chiavi hausmaister che non possono essere duplicate senza il codice sorgente del proprietario della baracca, ed anche queste di tanto in tanto si danneggiano e non vengono accettate dalla serratura, entrano, ma non funzionano. Esistono da 50 anni ormai, invenzione tedesca.
blackbart
#92 blackbart 2017-02-14 16:32
peonia:
Citazione:
blackbart.....non so che dirti, vedo proprio che il tuo "frame" è inattaccabile....se ti dico che ho visto la foto di una astronave nella macchina fotografica digitale, mentre ad occhio nudo non si vedeva...e dici che è un trip andato a male....
...oppure ti hanno fatto uno scherzo, facendoti vedere una foto precedentemente ritoccata. E al giorno d'oggi ci sono le app... ;-)
Inoltre a seconda della qualità della camera e del software di compressione è molto facile scambiare degli artifatti con qualcosa di reale.
invisibile
#93 invisibile 2017-02-14 16:53
Citazione:
Giova

questi sono veri eh non sono meme
Si ma non sono aggiurnati. Biglino dice che "Lord Jesus" era figghio d'antrocchia (alieno meticcio) :perculante:

Che studiassero cribbio!

********************

Peonia....

Rifletti....

Se tu non vedevi a occhio nudo l'astronave fotonica... ma c'era qualcuno che diceva di vederla perché (immagino) esso era in grado perché gli aglieni gli avevano aperto la mente... o quello che è...

...come è possibile che la macchina fotografica ha visto l'astronave e tu no?

Mo' che è, gli aglieni aprono la mente (o quello che è) anche alle macchine fotografiche?

Eddai... nun te fa prende per il culo...

Citazione:
Per esempio, so che sopra San Pietro c'è una grande flottiglia che monitora di continuo.....
E come lo sai? Non mi dire che "te l'ha detto" la stessa persona che ti ha fatto il giochino della macchina fotografica "dalla mente aperta"...

A Peo', tutto è possibile, ma queste so' scemenze dai.

******************************

Blackbart

Citazione:
L'unica cosa concreta che ho visto sono massoni, loggioni e mafie assortite che spuntano come funghi OVUNQUE.
Ma non sei contento che la nuova religione alienista conquisti tante menti?

Guarda che è così che vivremo tutti in pace, concordia e serenità.

Basterà non dimenticare mai di avere una bella scorta di vasellina. Che vuoi che sia, dopo un po' vedrai che piacerà anche a te.

Citazione:
Di 'sti alieni rompicoglioni l'unica prova sarebbero un paio di lucette in cielo?
Esatto.

Citazione:
E poi guarda l'ironia: se la CIA, FBI o qualche altra associazione di brava gente ci assicura che il 9/11 è stato organizzato da 19 mamelucchi sauditi è tutto falso (e aggiungiamoci i gas del temibile Assad, le ADM irachene, ecc... ) MA basta che ci parlino di UFI, dischi volanti (avete notato come si "evolvono" seguendo il trend?) e omini verdi e, belli eccitati, ci beviamo tutta la panzanata delle Green (o dovrei dire Great) Balls of Fire.
Due pesi, due misure.
Morale: si crede a ciò a cui piace credere.
Va bene.
E' lecito, ci mancherebbe.
Ma poi non andiamo a prendere per il culo a chi pende dalle varie versioni ufficiali perchè, guarda caso, è quello che molti di voi fanno!
Ragionare con la propria testa: quello è il problema.
Applausi.

Serve, se si vuole cercare la verità ovviamente, "essere onesti con se stessi", a prescindere da cosa ci piace o non ci piace, ovvero sapere mettere da parte il proprio BIAS:
invisibile
#94 invisibile 2017-02-14 17:06
Citazione:
Redazione

Resta però il fatto che dopo Hiroshima e Nagasaki nessun individuo abbia mai più lanciato bombe atomiche contro i loro simili. E a me sembra strano che, con tutti i generali trigger-happy che ci sono in circolazione, in oltre 60 anni nessuno ci abbia mai provato.
Magari è perché dopo quell'orrore pochi avrebbero accettato una cosa simile. Ma anche perché i tempi sono cambiati e le strategie si adeguano di conseguenza.
All'epoca quasi tutto il mondo si era bevuto la favola dei buoni contro i cattivi e quella volta l'hanno fatta passare come il proverbiale "male inevitabile", bisognava "salvare il mondo" (notare la neolingua in tutto il suo splendore).

Non è che possono fare qualsiasi cosa sempre e comunque... si fa presto a rimettere su le ghigliottine, senza alcun bisogno di scomodare gli alieni immaginari.
Giova1488
#95 Giova1488 2017-02-14 17:14
Citazione:
Ma non sei contento che la nuova religione alienista conquisti tante menti?
e questo secondo me e' un bell' argomento ma come dice qualcuno "le prove non sono mai abbastanza per chi scelgie di non vedere"
zlatorog
#96 zlatorog 2017-02-14 17:18
Riguardo al tema UFO, sicuramente mai come oggi qualsiasi immagine o filmato si può contraffare, ma certamente i numerosi testimoni dei diversi avvistamenti hanno il loro peso e ritengo difficile che tutti siano stati pagati per riportare cazzate.
Certo l'aver avvistato un oggetto volante sconosciuto, non significa che esso sia di origine extraterrestre.
La tecnologia a noi visibile e accessibile è quanto meno di terza mano, nel senso che i primi a usufruirne sono i servizi, poi i militari e infine (quando x essi è già obsoleta) arriva a noi.
Per cui considerando che oggi in una micro sd ci sta quello che 30 anni fa occupava un frigorifero e considerando che già nel '45 i nazisti sperimentavano dischi volanti, mi chiedo di quali armi e aeromobili segreti possano disporre oggi gli eserciti più avanzati.
Per cui quello che ci appare come un veicolo extraterrestre potrebbe benissimo essere un aeromobile militare assolutamente terrestre.
Ciò non toglie che pensare di essere gli unici esseri intelligenti e tecnologicamente evoluti nell' universo (con diversi dubbi riguardo "intelligenti") è di una presunzione e di un illogicità totali.
E' cosa certa anche se indimostrabile, che esistano civiltà con tecnologie impensabili a noi, la nostra tecnologia, se ci riflettiamo un attimo è giovanissima, una neonata direi...se non addirittura un feto. Per cui data la vastità dell' universo e quindi di mondi abitabili, è quasi scontato che civiltà in grado di effettuare viaggi anche lunghi nello spazio esistano, che poi siano interessati o meno alle miserie umane è un altro discorso.
Esistono cmq diverse realtà, piramidi, costruzioni megalitiche, e forse anche la stessa esistenza della specie umana, (unica fra milioni di organismi viventi del pianeta ad usare tecnologie avanzate e ad avere un corpo totalmente inadatto all' ambiente) che inducono a pensare che tale interesse potrebbe sussistere...
blackbart
#97 blackbart 2017-02-14 17:30
Redazione:
Citazione:
Resta però il fatto che dopo Hiroshima e Nagasaki nessun individuo abbia mai più lanciato bombe atomiche contro i loro simili.
Anche questa frase, come abbiamo appurato, è falsa: i "test" di Hiroshima e Nagasaki sono meno di quanto è stato fatto in seguito.
Inoltre le prime avevano una potenza di "appena" una ventina di kT (1kT = mille tonnellate di TNT) mentre negli anni '60 i test prevedevano ordigni migliaia di volte più potenti. Epica fu la Bomba Zar russa: una follia da 50MT (50 milioni di tonnellate di TNT!!!)... per fare un paragone tutte le esplosioni durante la WW2, incluse le famigerate nukes Little Boy e Fat Man, ammontavano ad appena 2MT!!!
Il fungo era alto 64km, tutti gli edifici nel raggio di 50km furono rasi al suolo, le radiazioni arrivarono fino a centinaia di km di distanza e la botta sismica è stata percepita in tutto il mondo.
E meno male che era una versione ridotta rispetto al progetto originale da 100MT!

E chi ci assicura che nessuno abbia più lanciato armi nucleari in un conflitto? Gli omini verdi? Ne siamo sicuri?
kent12
#98 kent12 2017-02-14 17:37
Sono più o meno otto anni che seguo questo sito e mi pare doveroso salutare Massimo Mazzucco e fargli dei enormi complimenti. Quindi un grandissimo grazie Massimo!
Non commento mai semplicemente perché non mi piace scrivere. Nel commento che ho scritto c'ho messo molto impegno e ho cercato di essere più esplicito e sintetico possibile. Beh, trovi sempre qualcuno che non capisce o prende fischi per fiaschi.
Lo scritto perché sono stanco dei continui dibattiti che a volte sono molto costruttivi, pieni di informazioni giuste ma alla fin dei conti non stringi niente, non puoi applicarle nella vita reale. Non so se riesco spiegarmi bene. Alla gente della maggior parte delle informazioni che noi abbiamo (ciò che sappiamo) non gliene frega niente loro vogliono le soluzioni o le idee come allora si potrebbe fare altrimenti – toccare la sostanza. So che fa venire rabbia e disperazione loro atteggiamento ma dire che ce ne può fregare niente di quelli stupidi, ignoranti, menefreghisti secondo me è sbagliato perché da soli non siamo niente e un giorno come noi di loro anche loro avranno bisogno di noi. Quindi credo che bisogna imparare a collaborare con loro e cercare di dagli quel che vogliono perché alla fine lo facciamo anche per noi stessi. Voglio dire – una volta compreso come funziona il sistema, che bastardo bugiardo infame è, bisogna andare oltre e cercare le soluzioni e cercare di “abbattere” i pilastri fondamentali che lo sorreggono.

@ Ghilgamesh

E' vero, questo mondo si basa sull'energia, averla tutti e a gratis lo distruggerebbe ... almeno, distruggerebbe il mondo di chi comanda, gli mandi a puttane praticamente tutti gli affari più redditizi!

Esatto! Questa è una delle possibilità ma per poterlo fare uno deve avere enormi conoscenze in materia e non solo ma di sicuro non lo potrebbe fare uno che ha profonde conoscenze di massoneria. O mi sbaglio?

@ Parsifal79

Mi hai dato dell'ignorante e che il mondo va a puttane grazie alle persone come me. Beh questo è da ignoranti perché neanche mi conosci. Comunque sia io non ho offeso nessuno e se lo fatto non era la mia intenzione.

Quando Grillo parlava di "decrescita felice" …

Di Grillo non me ne frega niente e non volevo parlare di lui tranne del fatto che quando lui e altri dicono che il sistema si può cambiare da dentro mentono. Perché? Semplicemente perché se hai un minimo di conoscenza e comprensione di che cos'è il nostro sistema non puoi crederlo perché il sistema NON TE LO PERMETEREBBE. Potresti fare un'aggiustatina (togliere un rametto secco), ti darebbe un accontentino (se gli conviene e non lo danneggia) per tapparti la bocca per qualche anno o decennio ma il tronco e le radici rimarrebbero intoccate e marce come prima e se insisteresti nel cambiamento ti distruggerebbe. Più le cose cambiano più rimangono uguali.
In proposito dell'informazione e di parlare o dare delle soluzioni. Non mi riferivo solamente all'energia e come produrla ma a qualsiasi altra cosa e non lo chiesto per me ma per gli altri. Io se non so qualcosa o se voglio delle informazioni me le vado a cercare da solo e non ho bisogno ne di te ne di un blog per farlo. Ma leggo molto, leggo tutto anche i commenti e sono sempre felice di scoprire e imparare qualcosa di nuovo che non so.

Da due anni che vivo nella Repubblica Ceca a Praga e sono convinto che se esiste un NWO allora è già qui. Per vent'anni o vissuto a Roma e non ho mai visto cosi tante scie chimiche li come nei primi sei mesi qui. Nessuno dice niente. L'informazione su internet è praticamente inesistente. La disinformazione e l'ignoranza in ogni campo è stratosferica ed è molto più dilagata rispetto all'Italia. Diritti dei lavoratori quasi zero, 10-12 ore di lavoro è una normalità con lo stipendio da fame – se prendi 600 euro o ti danno 5 euro brutto all'ora hai già un buon lavoro. I prezzi del cibo sono esagerati – oggi un kilo di zucchine o di pomodori costa 5 euro.
Del razzismo neanche a parlarne. La stragrande maggioranza delle persone non ha neanche mai visto un mussulmano ma tutti ne hanno un fottutissima paura e vorrebbero bruciarli vivi o impiccarli. Una marea di partiti xenofobi e l'opposizione inesistente.
Il presidente della repubblica ha dichiarato che vuole una legge che chi non andrà a votare dovrà essere punito come minimo con la multa.
Vietato parlare bene della Russia – altrimenti si fa la propaganda russa con le dovute conseguenze. Il sito come Pandora tv qui non potrebbe esistere.
Non si può avere altro tipo di passaporto che quello biometrico. Nella carta d'identità vogliono mettere un microchip come nelle altre tessere.
La ciliegina sulla torta - dall'inizio di questo anno l'hanno messo in funzione orwelliano Ministero della Verità gestito non dallo stato ma dai servizi militari. In pratica sono loro a detenere la verità e solo loro e sevi dello stato possono dire cosa è vero o falso. Un controllo sul web per monitorare di cosa parla la gente e per cercare le fonti di ciò che non è politically correct o la loro propaganda. Nessuna critica.
Ho sentito di una legge in Polonia che vieta parlare male della Nato punibile con la detenzione.
Questi sono degli esperimenti sociali su piccola scala in un paese con dieci milioni di abitanti ma questo prima o poi arriverà dovunque anche in Italia.
Chi capisce bene chi no... pazienza. Vi saluto.
blackbart
#99 blackbart 2017-02-14 18:09
Citazione:
Esatto! Questa è una delle possibilità ma per poterlo fare uno deve avere enormi conoscenze in materia e non solo ma di sicuro non lo potrebbe fare uno che ha profonde conoscenze di massoneria. O mi sbaglio?
Non so cosa centri la massoneria con il fare corrente elettrica (capirei il free money).
Pannelli FV, solari, centrali a concentrazione, hydro, turbine eoliche, centrali mareomotrici, ecc... mi pare che di scelte ce ne siano come se piovesse.

Chiunque (o quasi) può realizzare, ad esempio, una turbina eolica... e provare l'ebbrezza autarchica della free energy visto che il vento è ancora gratuito.

Ovviamente, per farne una applicazione seria su vasta scala, servono grandi investimenti e scelte politiche ma ciò è possibile solo se esiste l'opportuna massa critica nell'opinione pubblica.
Parsifal79
#100 Parsifal79 2017-02-14 18:18
kent12Citazione:
lui e altri dicono che il sistema si può cambiare da dentro mentono.
Nessuno ha mai detto quello che hai scritto.
Questa inesistente dicotomia tra "interno" ed "esterno", ovvero l'uno deve escludere per forza l'altro, è la solita invenzione che hanno messo in giro quelli del "non andate a votare che è inutile".
Non esiste nessun interno e nessun esterno, ma solo gente che cerca di fare qualcosa di buono dove può e come può.
Sertes
#101 Sertes 2017-02-14 18:22
Citazione blackbart:
Così serie???? :hammer:

Ma no, dai, hai ragione te: la presenza sul nostro pianeta di esseri in grado di disattivare da remoto i sistemi più avanzati e meglio protetti sul pianeta, relativi ai codici di lancio dei missili nucleari minutemen è proprio materia su cui scherzare! Dai, facciamoci tutti una grandissima risata e magicamente i fatti spariranno da soli.
Citazione invisibile:
Ma non sei contento che la nuova religione alienista conquisti tante menti?

La religione ti chiede di credere per fede, invece qui mi risulta che tu non abbia smontato 1 prova che sia 1, tra quelle mostrate nel film di Massimo. Vuoi cominciare adesso? Prova almeno con una facile!
Citazione blackbart:
E poi guarda l'ironia: se la CIA, FBI o qualche altra associazione di brava gente ci assicura che il 9/11 è stato organizzato da 19 mamelucchi sauditi è tutto falso (e aggiungiamoci i gas del temibile Assad, le ADM irachene, ecc... ) MA basta che ci parlino di UFI, dischi volanti (avete notato come si "evolvono" seguendo il trend?) e omini verdi e, belli eccitati, ci beviamo tutta la panzanata delle Green (o dovrei dire Great) Balls of Fire.

Eccone un altro che non ha visto il film di Massimo. I principali avvistamenti UFO nel mondo sono civili, sia le luci di phoenix che le flottillas in messico e in europa.
invisibile
#102 invisibile 2017-02-14 18:24
Citazione:
zlatorog

Riguardo al tema UFO, sicuramente mai come oggi qualsiasi immagine o filmato si può contraffare, ma certamente i numerosi testimoni dei diversi avvistamenti hanno il loro peso e ritengo difficile che tutti siano stati pagati per riportare cazzate. Certo l'aver avvistato un oggetto volante sconosciuto, non significa che esso sia di origine extraterrestre. La tecnologia a noi visibile e accessibile è quanto meno di terza mano, nel senso che i primi a usufruirne sono i servizi, poi i militari e infine (quando x essi è già obsoleta) arriva a noi. Per cui considerando che oggi in una micro sd ci sta quello che 30 anni fa occupava un frigorifero e considerando che già nel '45 i nazisti sperimentavano dischi volanti, mi chiedo di quali armi e aeromobili segreti possano disporre oggi gli eserciti più avanzati. Per cui quello che ci appare come un veicolo extraterrestre potrebbe benissimo essere un aeromobile militare assolutamente terrestre.
Giusto.

Ciò non toglie che pensare di essere gli unici esseri intelligenti [...] (con diversi dubbi riguardo "intelligenti") è di una presunzione e di un illogicità totali.

Giusto.

Ciò non toglie che pensare di essere gli unici esseri[...] tecnologicamente evoluti nell' universo (con diversi dubbi riguardo "intelligenti") è di una presunzione e di un illogicità totali.

Questo è opinabile.
L'universo è IMMENSO, come minimo :-) quindi veramente non possiamo attribuire visioni soggettive ad altri esseri senzienti non terrestri.

Possono essere molte cose, tra cui il non interesse nello sviluppo di una qualsivoglia tecnologia o di tecnologie basate su presupposti ed intenti diversi.

Citazione:
E' cosa certa anche se indimostrabile, che esistano civiltà con tecnologie impensabili a noi...
No, non è certa, è solo possibile.

Citazione:
...la nostra tecnologia, se ci riflettiamo un attimo è giovanissima, una neonata direi...se non addirittura un feto.
Si ma non significa nulla per gli altri. Non per forza.

Citazione:
Per cui data la vastità dell' universo e quindi di mondi abitabili, è quasi scontato che civiltà in grado di effettuare viaggi anche lunghi nello spazio esistano...
No, sbagliato.

Non sappiamo se qualcuno è o sarà mai in grado di fare questo.
Forse è proprio un limite intrinseco dei "posti" dove c'è vita, quello di non poter arrivare a fare viaggi lunghi nello spazio.

Non sappiamo.

CITAZIONE:
"Esistono cmq diverse realtà, piramidi, costruzioni megalitiche, e forse anche la stessa esistenza della specie umana, (unica fra milioni di organismi viventi del pianeta ad usare tecnologie avanzate [...] ) che inducono a pensare che tale interesse potrebbe sussistere..."

Si potrebbe, ma ci sono anche spiegazioni diverse, come quella delle civiltà prediluviane.

Citazione:
...e forse anche la stessa esistenza della specie umana, (unica fra milioni di organismi viventi del pianeta ad usare tecnologie avanzate e ad avere un corpo totalmente inadatto all' ambiente) ..
Ma non è vero. Il corpo umano è perfetto per il suo ambiente.

Certo, se uno, nonostante non abbia una pelliccia, fa il deficiente e decide che il suo ambiente è dove d'inverno nevica, non è che questa sia la prova che viene da altri pianeti, è la prova che è deficiente :-)
invisibile
#103 invisibile 2017-02-14 18:25
...
peonia
#104 peonia 2017-02-14 18:29
una foto digitale riprende cose che ad occho nudo non vedi e se ilmio amico scattava la foto, davanti a me, in quel lato del cielo piuttosto che in un altro, evidentemente percepia qualcosa.....ho detto che è un contattista. Che stesse prendendomi in giro è una stronzata... abbiamo vito anche altre cose....ma non ve lo dico nemmeno tanto è inutile. Ripeto, continuate a pensare che io sia la scema del villaggio, a me non mi scalfisce manco di striscio..

aggiungo per Ghilgamesh, gli E.T sono di varie razze alcune malvagie nei nostri confronti altre no, perchè più evolute...
quelli della Federazione Galattica, tra cui Pleiadiani e Siriani, sono coloro che ci MONITORANO e ci AIUTANO...mentre Rettiliani, Grigi (alcuni, sono più specie) e Insettoidi, NO! questi ultimi lavorano con i Padroni del Mondo, Terrestri
invisibile
#105 invisibile 2017-02-14 18:37
Citazione:
peonia

una foto digitale riprende cose che ad occho nudo non vedi..
Dubito che nel caso di un astronave la cosa sia plausibile.

Citazione:
...e se ilmio amico scattava la foto, davanti a me, in quel lato del cielo piuttosto che in un altro, evidentemente percepia qualcosa.....
Perché "evidentemente"?

"Evidentemente" solo se sei propensa a dargli fiducia.

Citazione:
........ho detto che è un contattista..
E hai detto male, perché è lui che dice di esserlo.

E' molto diverso dall'esserlo, Peonia.

Citazione:
...Che stesse prendendomi in giro è una stronzata...
Per me è cosa certa.

L'altra possibilità è che menta anche a se stesso, il che non è così improbabile.

Sai, la mente può fare cose strrabilianti, pensa che c'è chi non riesce a vedere cose che ha davanti al naso e c'è chi vede cose che non esistono...
Ghilgamesh
#106 Ghilgamesh 2017-02-14 18:42
@Massimo

Si si, io avevo solo contestato la frase perchè palesemente falsa ... per argomentare il motivo per cui, secondo me, sta cosa dei pleiadiani è na cazzata, se ci sono esseri di altri mondi, NON sono qui per aiutarci.

Poi il perchè impediscano (o provino ad impedire ) di usare armi nucleari su civili non lo so, so che non hanno problemi con tutto il resto del nucleare ... e quando vedo doppiopesismo, penso sempre male.

Ripeto, trovo più "normale" pensare che abbiano paura di essere presi per sbaglio nei conflitti fra due burattini messi da loro (che oltre a una pessima morte, sarebbe una trionfale figura di merda!) che abbiano sto concetto di aiuto "ad minchiam".

@Blackbart

Citazione:
Pannelli FV, solari, centrali a concentrazione, hydro, turbine eoliche, centrali mareomotrici, ecc... mi pare che di scelte ce ne siano come se piovesse.

Chiunque (o quasi) può realizzare, ad esempio, una turbina eolica... e provare l'ebbrezza autarchica della free energy visto che il vento è ancora gratuito.
Mi sa che non hai mai approfondito l'argomento vero? I sistemi che proponi sono spesso palliativi e hanno una vita "breve" ... per esempio, i pannelli solari, 20 anni e devi RICOMPRARLI (da loro!), sono fatti di materiali altamente inquinanti, materiali che devi reperire e farti spedire aumentando ulteriormente l'inquinamento.

Le pale eoliche poi, intanto in italia se non sei ammanicato, con la scusa della deturpazione ambientale, non te lo fanno fare, poi ha comunque una durata, costi di manutenzione, deve esserci un vento stabile ... e alla fine devi per forza attaccarti alla rete elettrica nazionale e sottostare alle loro regole.

Capisci che è leggermente diverso da una boccetta con dell'acqua e del deuterio che ti fa energia per 1000 anni?
Questa è una cosa che cambierebbe il mondo da oggi a domani ... e non la puoi fare!
(non per problemi teorici o tecnici, semplicemente non te la fanno fare)
Aigor
#107 Aigor 2017-02-14 18:44
@ zlatorog

Citazione:
Per cui quello che ci appare come un veicolo extraterrestre potrebbe benissimo essere un aeromobile militare assolutamente terrestre.
Regalati 80 minuti di informazione seria e guardati il film di Massimo... magari troverai una risposta a questa affermazione.

Io penso che parlare dell'argomento "avvistamenti UFO", senza aver fatto la fatica di vedere almeno "I Padroni del Mondo" sia quanto meno parlare a sproposito.
I dati nel film sono tanti e provengono da fonti autorevoli (piloti civili e militari, ad esempio): non potete pensare che un pilota sia responsabile abbastanza da trasportare un ordigno nucleare ma improvvisamente, perché dice di aver visto un oggetto che "non può" essere terrestre, diventi inaffidabile o ridicolizzabile.

Qui non si tratta di mancanza di prove, ma di troppa abbondanza: mi sa che il problema è il non voler accettare di cambiare paradigma di pensiero...

EDIT: varie cose: sento la mancanza di un'anteprima...
Anteater
#108 Anteater 2017-02-14 18:51
RedazioneCitazione:
Resta però il fatto che dopo Hiroshima e Nagasaki nessun individuo abbia mai più lanciato bombe atomiche contro i loro simili.
Uranio che, però, in questo caso non è impoverito, bensì arricchito. Quello che “si usa nelle bombe atomiche...
www.ilfattoquotidiano.it/.../172000

Tsunami Sumatra 2004: provocado por detonacion nuclear 
trinityeyes.wordpress.com/.../...

LA NUOVA DOTTRINA DEL PENTAGONO: LE MINI ATOMICHE SONO "SICURE PER I CIVILI" di Michael Chossudovsky
nexusedizioni.it/.../...

20 maggio 2015, Israele, che partecipa alla Forza comune araba sganciava una bomba ai neutroni sullo Yemen. Tale tipo di bomba nucleare tattica uccide gli esseri viventi senza distruggere le infrastrutture.
www.voltairenet.org/article188265.html

www.rivistapaginauno.it/.../

Tutti i disastri nucleari sconosciuti
pinoscaccia.wordpress.com/.../...

♤♤♤♤♤♤♤♤♤♤♤♤♤♤♤♤♤♤♤♤♤♤♤♤♤♤

blackbartCitazione:
Non era e non è mia intenzione spostare la discussione su lezioncine da scuola media
Citazione:
Questi conti posso farli facilmente ma non mi considero "beato" (sfigato renderebbe meglio l'idea ma penso siano nozioni da scuola superiore).
SlobbystaCitazione:
quanti kg di faggio stagionato rappresenta una lampadina a tugsteno da 75watt accesa una settimana?
E quindi...? Se è così facile, voglio il risultato, mica la lezioncina...
Di facile c'è il copia/incolla...poi quando affermi "certezze" con migliaia di variabili che rendono superflue delle affermazione così saccenti e dotte, mi domando come mai glissi sull'efficienza dei "macchinari" in rapporto all'energia...e dimentichi che i prezzi delle materie prime sono oscillanti...fare previsioni sull'ammortizzare le spese in 40anni di attività, è perlomeno un tirar ad indovinare...Certo evito di incartarmi a spiegar roba tecnica...I miei studi sono altri, ma è chiaro che siamo davanti ad una diversa visione del mondo nei dettagli...leggevo addirittura che se tagli l'albero in un periodo piuttosto che un altro, brucia in modo diverso...
Ripeto invece, BEATO che sai calcolare anche ciò!

Sdottorando in ammirazione...

Ante◆Ater ..prima del buio..
polaris
#109 polaris 2017-02-14 18:53
Peonia
Citazione:
si vedeva l'astronave.... sarà stata "energia orgonica "irritata" ?
O un fantasma semiotico, un frammento di immaginario che ha acquisito vita propria. Non è che la soluzione all'enigma UFO debba per forza essere univoca.
blackbart
#110 blackbart 2017-02-14 18:53
sertes:
Citazione:
Ma no, dai, hai ragione te: la presenza sul nostro pianeta di esseri in grado di disattivare da remoto i sistemi più avanzati e meglio protetti sul pianeta, relativi ai codici di lancio dei missili nucleari minutemen è proprio materia su cui scherzare!
A questo punto temo che l'unica cosa che hanno disattivato sia il cervello della gente.
E comunque sono stati gli hacker russi... :perculante:

Citazione:
Dai, facciamoci tutti una grandissima risata e magicamente i fatti spariranno da soli.
Sfortunatamente c'è poco da ridere. Ci sono sospetti fondati che, oltre alle innumerevoli e documentate nefandezze (abuso di fosforo e microonde), dispositivi nucleari siano stati impiegati in Iraq.
E in ogni caso mai come oggi ci sono così tante guerre.
Alla fine di qualcosa bisogna pur morire e il nucleare non mi sembra neppure la peggiore.

Citazione:
mi risulta che tu non abbia smontato 1 prova che sia 1, tra quelle mostrate nel film di Massimo.
Mi attengo al topic e il topic non è smontare le teorie ufologiche di chicchessia (teorie che sono una nota operazione di cover-up della CIA scappata di mano). Del resto mi sembra straordinario che - a parte casi di macchine fotografiche dalla mente aperta - non ci sia una sola foto di un fottuto alieno. Eppure ci sono più cellulari che cristiani.
Un pezzo di astronave? Un manufatto? Niente.

Mi fermo al topic e ribadisco: la premessa che gli omini verdi blocchino le testate atomiche (o che a farlo sia la Vergine Maria o l'arcangelo Ezechiele) è inaccettabile perchè è un falso cosmico e non capisco davvero come possa venire in mente una cretinata simile!

2500 test nucleari: solo quelli USA hanno prodotto almeno 100.000 vittime (notabile quella del mitico John Wayne) ma si tratta certamente di un numero per difetto: è facile ammalarsi e morire, più difficile capire perchè (e chiedere risarcimenti).
Quante vittime e malanni per i test francesi in Algeria? Non lo sappiamo ma, visti i venti (la classica "pioggia sporca"), gli effetti si avvertirono anche nell'Italia del nord.
I russi? i cinesi? Non lo sapremo mai.
Interi ecosistemi distrutti per sempre (Bikini, Mururoa, ecc...). E la distruzione continua:

Il presidente dell’Associazione Nucleare, Roland Oldham, ha riferito che in caso di crollo potrebbe essere rilasciato del materiale radioattivo nell’Oceano Pacifico. Un ufficiale francese della sicurezza sul nucleare, Marcel Jurien de la Graviere, ha suggerito che le popolazioni residenti nei pressi dell’atollo potrebbero essere esposte a radiazioni 300 volte più intense del territorio francese, con conseguenze internazionali. L’associazione ha anche dichiarato che se l’evento dovesse accadere, potrebbe innescare un’onda di tsunami alta 15 metri, che andrebbe a distruggere le coste esposte.

Citazione:
Eccone un altro che non ha visto il film di Massimo. I principali avvistamenti UFO nel mondo sono civili, sia le luci di phoenix che le flottillas in messico e in europa.
Guarda che nessuno nega l'esistenza degli UFO (nè tantomeno delle tortillas), semmai non c'è alcuna prova (ripeto: alcuna prova) della loro origine extra-terrestre.
Uno può credere a quello che vuole ma rimane il dato di fatto che se una rondine non fa primavera, una lucetta nel cielo non fa un alieno.
Per lo stesso prezzo potrebbero essere demoni, angeli, nazisti scappati sulla luna, hacker russi o, perchè no, robot provenienti dal futuro.
invisibile
#111 invisibile 2017-02-14 19:15
Citazione:
Sertes

Citazione invisibile: Ma non sei contento che la nuova religione alienista conquisti tante menti?

******************************

La religione ti chiede di credere per fede, invece qui mi risulta che tu non abbia smontato 1 prova che sia 1, tra quelle mostrate nel film di Massimo. Vuoi cominciare adesso? Prova almeno con una facile!
Il film di Massimo io l'ho visto e mi è piaciuto molto, proprio perché non dice esplicitamente che gli alieni sono tra noi e fanno questo e quello.

Si chiama equilibrio basato sui fatti.

Non c'è nessuna prova che gli alieni sono tra noi. Zero.

Quelle che per te sono prove (consiglio la consultazione di un dizionario per vedere cosa significa il termine) non sono tali, sono al massimo indizi, indizi che possono avere varie spiegazioni le quali sono state illustrate anche in questa stessa discussione.

Perché, solo per fare un esempio, è più verosimile l'ipotesi degli alieni venuti da vattelappesca piuttosto che di una tecnologia prediluviana avanzatissima conservata in certi "ambientini" ?

Non lo è e che non lo sia è un fatto, ma "guardacaso" di film, libri, fumetti, clubs di fusi di testa come quello postato da GIOVA con gli alieni cattivi e/o buoni che ci salvano ce n'è una montagna, invece per l'altra ipotesi, che è oggettivamente più probabile, praticamente zero.

E anche per l'ipotesi, sempre più probabile che quella degli alieni, di tecnologia moderna (quindi non prediluviana) ma tenuta segreta, ce n'è meno che per quella degli alieni

Ma non eri tu l'esperto in propaganda? ;-)

Rimane che, di alieni finora non se n'è visto mezzo, invece, come diceva Blackbart, di massoni, servizi e "clubs" assortiti segreti interessati al potere planetario sappiamo per certo che ce n'è quanti ne vuoi.

Ricordo che io non escudo nulla, per me è possibile che ci siano gli alieni cattivi e pure quelli buoni che vegliano su di noi e sul Vaticano con flotte stellari di navi fotoniche :-)

Il punto è usare il cervello in modo sano e non farsi prendere da una ipotesi che magari piace ma che, oggettivamente, è la meno plausibile.
Sertes
#112 Sertes 2017-02-14 19:20
Citazione blackbart:
A questo punto temo che l'unica cosa che hanno disattivato sia il cervello della gente.
E comunque sono stati gli hacker russi... :perculante:

Speri di seppellire i fatti sotto una pila di battutine?
Citazione:
Sfortunatamente c'è poco da ridere. Ci sono sospetti fondati che, oltre alle innumerevoli e documentate nefandezze (abuso di fosforo e microonde), dispositivi nucleari siano stati impiegati in Iraq.
Vabbè, la parte sull'impedirci di distruggere il pianeta ma concederci il libero arbitrio proprio non la vuoi affrontare. Pazienza.
Citazione:
Mi attengo al topic e il topic non è smontare le teorie ufologiche di chicchessia
Ah, adesso ti attieni al topic! Comunque "chicchessia" si chiama Massimo Mazzucco ed è la persona che ci ospita in questo spazio. Sai, s'è sbattuto per fare un film proprio per non dover ricominciare ogni volta da capo a ribadire l'ovvio con chi vuol fare il finto tonto, eppure c'è ancora chi pretende di venire qui a pontificare su cose di cui non conosce nemmeno i fondamentali.
Citazione:
non ci sia una sola foto di un fottuto alieno
Eh già, nemmeno una! :hammer: :hammer: :hammer:
Citazione:
Per lo stesso prezzo potrebbero essere demoni, angeli, nazisti scappati sulla luna, hacker russi o, perchè no, robot provenienti dal futuro.
Minchia che vergogna...
blackbart
#113 blackbart 2017-02-14 19:28
Ghilgamesh:
Citazione:
Mi sa che non hai mai approfondito l'argomento vero?
Abbastanza da sapere che la free energy è un cumulo di stronzate e chi ne parla è un coglione oppure è in malafede.
Per quanto mi riguarda una cosa funziona (e si fa vedere a tutti che funziona) oppure non esiste.
E' la regola del gioco.
Oltretutto, al giorno d'oggi, tra fablab e maker fair, non mancano certo gli spazi "liberi" in cui progettare, costruire, condividere e mostrare le proprie prodigiose invenzioni per quanto folli siano.
Chi non lo fa è solo perchè non ha nulla da mostrare.
Ovvio.

Citazione:
I sistemi che proponi sono spesso palliativi e hanno una vita "breve" ... per esempio, i pannelli solari, 20 anni e devi RICOMPRARLI (da loro!), sono fatti di materiali altamente inquinanti, materiali che devi reperire e farti spedire aumentando ulteriormente l'inquinamento.
A parte che i pannelli durano anche più di 30 anni e non ho capito chi sia "loro" visto che ora li producono ovunque (anche 100% Italia) e quasi te li tirano nella schiena. E' una tecnologia che non richiede investimenti e know how irraggiungibili.
E comunque puoi fare le pale eoliche alla MacGyver.
Che problema c'è?
Se hai la paranoia dell'autarchia mi sa che non se ne esce: o si torna all'età della pietra o anche il più banale componente elettronico, oggi, lo si compra dal sud est asiatico.
Anzi mi stupisce che non ci sia qualche altro "fisico" che dice di aver inventato un computer quantistico da una banana.

Citazione:
Le pale eoliche poi, intanto in italia se non sei ammanicato, con la scusa della deturpazione ambientale, non te lo fanno fare, poi ha comunque una durata, costi di manutenzione, deve esserci un vento stabile ... e alla fine devi per forza attaccarti alla rete elettrica nazionale e sottostare alle loro regole.
Quindi, come dicevo, è un problema politico, non tecnico.

Citazione:
Capisci che è leggermente diverso da una boccetta con dell'acqua e del deuterio che ti fa energia per 1000 anni?
Come gli UFO: questa strabiliante macchina - che dura 1000 anni e anche più (e sticazzi) - l'hai mai vista funzionare oppure te l'ha detto qualcuno dalla mente aperta?
Ma sopratutto, a parte l'acqua di facile reperibilità, il deuterio lo compri al supermercato o hai un pusher di fiducia?

Citazione:
Questa è una cosa che cambierebbe il mondo da oggi a domani ... e non la puoi fare!
(non per problemi teorici o tecnici, semplicemente non te la fanno fare)
Non lo puoi fare perchè è una puttanata!
Ammesso che ci sia una "oscura regia" che gli impedisce di realizzarla, vuol dire che non esiste... ma allora come fa ad affermare che funziona???
Ragazzi, se non volete aprire un bignami di fisica almeno accendete il cervello! :-o
czar
#114 czar 2017-02-14 19:40
@ Anteater

Io mi occupo proprio di quello, piani di ammortamento con biomasse.

Però credo che hai ragione, le variabili sono decisamente troppe.

Il calcolo dei watt che da il legno, compresi gli aggiustamenti dati dal versante nord o sud del ceduo o il mese di taglio ( o la luna per chi ci crede) sono relativamente semplici, in quanto in realtà ciò che cambia è la densità del legno.

Quindi a parità di umidità e peso ogni essenza ha all'incirca la stessa capacità potenziale o insomma l'errore che puoi fare è trascurabile.

Il problema è il generatore, l'impianto, lo stoccaggio, il conduttore d'impianti, l'intermittenza della utenza, il meteo ( stoccaggi all'aperto di cippato cambiano la resa con la stagione dal taglio alla combustione).

La prova di resa di una caldaia a legna viene eseguita con spezzoni ( le "fette" dal tronco), umidità 15 per cento, pezzi scortecciati ( la corteccia rende meno) e con diametro circa 15 cm......se ricordo bene.

Quanto cambierá il rendimento con uso reale ?

Mistero.

Ti dico che noi facciamo i calcoli e poi li correggiamo con l'esperienza.

In teoria comunque il legno dovrebbe avere una potenza reale al silo di alimentazione intorno ai 3500 w per kg.....la resa a regime lato elettrico difficilmente supera il 20 per cento quindi la tua lampadina la accendiamo.....ma quanto combustibile abbiamo speso per portare quel legno lí?

Insomma la questione è complessa per me.
czar
#115 czar 2017-02-14 19:42
Nulla il topic è diventato una discussione sugli ufo..... :roll:
clausneghe
#116 clausneghe 2017-02-14 19:50
Cosa c'era davvero in quei reattori?
Plutonio, per uso militare. I Gringos il lavoro sporco lo fanno fare agli schiavi, è noto. Meglio se col muso giallo.
E perchè c'è stato lo tsunami, come disse Zirinoski?
E continuano a pestarli, d'altra parte se lo meritano, non fosse che per tutte le balene che arpionano.
Ora i Russi cattivi gli hanno pure rubato le isole Kurjli, dando loro un nome, che non avevano..
I Giapponesi se la sono presa a morte, anche perchè sanno che tra poco dovranno evacuare mezzo Giappone, grazie a Fukushimae queste isolette gli servivano proprio. :oops:
Non dimentichiamoci che la Russia non ha mai firmato la pace con il Giappone, o viceversa.
Tu Veritàs plus, che sai tutto, lo sapevi?
Davide71
#117 Davide71 2017-02-14 19:51
Ciao a tutti:
a me piacerebbe conoscere la reale resa energetica delle centrali nucleari, tenendo conto dell'energia spesa per l'estrazione e il raffinamento dell'uranio. Io non ho trovato nessuno studio in proposito, ma non mi stupirei affatto fosse negativo.
Nessuno mi toglie dalla testa però che la produzione di energia nucleare non è profittevole se non si considerano i profitti derivanti dalla verndita allo Stato di materiale fissile scopi bellici e se si considerassero correttamente i costi di smaltimento delle scorie e di smantellamento dell'impianto. Lasciamo perdere poi cosa succede REALMENTE alle scorie radioattive, che dovrebbero essere smaltite con un protocollo di sicurezza rigidissimo e bla bla bla...
peonia
#118 peonia 2017-02-14 19:57
autorimosso
Sertes
#119 Sertes 2017-02-14 20:11
Citazione invisibile:
Perché, solo per fare un esempio, è più verosimile l'ipotesi degli alieni venuti da vattelappesca piuttosto che di una tecnologia prediluviana avanzatissima conservata in certi "ambientini" ?

Semplicemente perchè l'ipotesi esterna ha un numero di prove a favore di molto superiore alla teoria umana prediluviana, che è statisticamente marginale, e che peraltro non è in grado di spiegare gli avvistamenti dei veicoli più grandi, come le sfere che vanno a fare rifornimento sul sole, grandi svariate volte la terra.

Però tutto sommato se saltasse fuori che ad avere il controllo sulle nostre armi nucleari è un tizio di 30.000 anni nato sulla terra rispetto ad uno di 200 nato su alpha centauri, a me non cambierebbe poi granchè.

Di certo non metterò la testa sotto la sabbia di fronte al mare di evidenze solo perchè la società e la televisione mi dicono che certe cose vanno ridicolizzate.
invisibile
#120 invisibile 2017-02-14 20:25
Citazione:
Sertes

Citazione invisibile: Perché, solo per fare un esempio, è più verosimile l'ipotesi degli alieni venuti da vattelappesca piuttosto che di una tecnologia prediluviana avanzatissima conservata in certi "ambientini" ?

***************************

Semplicemente perchè l'ipotesi esterna ha un numero di prove a favore di molto superiore alla teoria umana prediluviana, che è statisticamente marginale
Ma chi l'ha detto? Ma dove sono queste prove? Non esistono e ripeto, sono solo INDIZI.

E non è nemmeno vero che gli indizi siano statisticamente marginali a favore dell'ipotesi prediluviana.
Queste sono solo opinioni basate sul nulla.

Citazione:
...e che peraltro non è in grado di spiegare gli avvistamenti dei veicoli più grandi, come le sfere che vanno a fare rifornimento sul sole, grandi svariate volte la terra.
Primo: ammesso che questi "veicoli più grandi" esistano, perché l'ipotesi prediluviana non è in grado di spiegarli?
Se "si spiegano" con gli alieni non vedo perché non sia la stessa cosa per una civiltà prediluviana ultra progredita.

Ti ricordo che l'uomo esiste da DUECENTOMILA ANNI e non sappiamo praticamente nulla se non delle poche ultime migliaia di anni.

Secondo: ma dove stanno queste sfere che vanno a rifornirsi sul sole? Mi sembra di ricordare che erano una bufala.

Citazione:
Però tutto sommato se saltasse fuori che ad avere il controllo sulle nostre armi nucleari è un tizio di 30.000 anni nato sulla terra rispetto ad uno di 200 nato su alpha centauri, a me tutto sommato non cambierebbe granchè.
Potrebbe essere il discendente, o potrebbe non esserci nessun antidiluviano in vita e che qualche "club" abbia il controllo di queste tecnologie segrete.

Vedi Sertes, per questo parlo di "religione alienista", perché si tratta di una credenza non supportata dai fatti.

I fatti, al momento, dicono che ci sono varie ipotesi possibili. Il resto è CREDENZA.

Citazione:
PDi certo non metterò la testa sotto la sabbia di fronte al mare di evidenze solo perchè la società e la televisione mi dicono che certe cose vanno ridicolizzate.
Ma evidenze di cosa di grazia?

Che esiste il "fenomeno UFO" ?

Nessuno qui l'ha messo in dubbio, ma da qui ad avere la certezza degli alieni buoni e/o cattivi ce ne passa eh.

Poi, considerato il fattore propaganda, magari qualche dubbio io me lo porrei.

Citazione:
Citazione Blackbart:
non ci sia una sola foto di un fottuto alieno
*****************************
Eh già, nemmeno una!
Nemmeno io sono a conoscenza di foto di alieni. Tu dove le hai viste?
Anteater
#121 Anteater 2017-02-14 20:27
czarCitazione:
Insomma la questione è complessa per me.
Mi hai fatto sorridere fino alle orecchie...non tanto perché mi hai levato le castagne dal fuoco con "l'informato" blackbart, ma perché è lì da vedere...
Quando brucio i gusci di noci nocciole mandorle pistacchi eccetera...mi auguro che quegli stabilimenti che trattano frutta secca, oltre che a tostare gratis la materia prima potrebbe produrre energia elettrica zero Km
...Gunther Pauli...insegna! galileonet.it/.../...

~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~

blackbart una persona intelligente ne crede ne esclude...io un ufo da adolescente l'ho visto vicino..ne escludo fosse un'ologramma ne un strano "laser" visto com'è schizzato via, mi consolo perché ho il ritaglio del giornale che fu avvistato pure da altri...L'OT è relativo visto che questa tecnologia è decisamente meno precaria di quel che si presumerebbe...L'energia della giusta frequenza per l'antigravità, l'effetto Hutchison...Tesla eccetera sono un centellinare..non certo un diffondere...

Amo gli arroganti...e invece fai il saccente...beato te...io mi sento a priori ignorante e poi come un parto gemellare e tanto "sangue" dopo la sculacciata un pianto liberatorio...è da qui che si impara a convivere con il meno peggio...peccato che gli ideali non son uniformi...e invece divisa ognuno con la "propria" livrea...

Slobbysta
polaris
#122 polaris 2017-02-14 20:39
Sertes
Citazione:
come le sfere che vanno a fare rifornimento sul sole, grandi svariate volte la terra
Era una cavità coronale.
Sertes
#123 Sertes 2017-02-14 20:42
Citazione invisibile:
Nemmeno io sono a conoscenza di foto di alieni. Tu dove le hai viste?

Dell'umanoide di atacama se n'è parlato pure su LC, e di quello non c'è solo la foto ma il triplo test al DNA fatto nei più autorevoli impianti del mondo, ed il risultato è che il suo DNA non è compatibile con quello umano per un bel 9%.
Quell'essere è un alieno non umano, sempre se il dizionario non ce lo siamo ingoiato con le pilloline della buonanotte.
invisibile
#124 invisibile 2017-02-14 21:03
Citazione:
Sertes 2017-02-14 20:42 Citazione invisibile: Nemmeno io sono a conoscenza di foto di alieni. Tu dove le hai viste? Dell'umanoide di atacama se n'è parlato pure su LC, e di quello non c'è solo la foto ma il triplo test al DNA fatto nei più autorevoli impianti del mondo, ed il risultato è che il suo DNA non è compatibile con quello umano per un bel 9%. Quell'essere è un alieno non umano, sempre se il dizionario non ce lo siamo ingoiato con le pilloline della buonanotte.
Eh, veramente sei tu che hai bisogno del dizionario.

Non c'è nessuna prova che il coso di Atacama sia un alieno.

Davvero Sertes, vatti a rivedere il significato di "prova".

Quindi l'unico "alieno" fotografato sarebbe questo?

Bè, se è così è come ricordavo, non esiste nessuna PROVA di alieni sulla terra al momento e statisticamente non è nemmeno l'ipotesi più probabile.

Solo per fare un esempio, le mura megalitiche con i massi enormi tagliati con una perfezione incredbile, sono un forte indizio (vedi che sono prudente?) di conoscenze molto sofisticate esistenti molte migliaia di anni fa.

Come hanno fatto, visto che la versione ufficiale dice che a quel tenpo non avevano ne le conoscienze ne la tecnologia per farle in quel modo?
Non si sa, è un mistero.

Possono essere stati gli alieni con i raggi fotonici e con le gru ad anigravità, oppure, più probabilmente visto che di prove di vita aliena sulla terra non ce n'è manco una, è possibile (vedi che sono prudente?) che molte migliaia di anni fa gli uomini non vivevano e non grugnivano (Cit.) nelle caverne mangiando insetti e carne cruda, ma avevano conoscienze che potrebbero anche essere a noi sconosciute.

Quella degli alieni è una credenza Sertes, è un fatto.

E ti ricordo, ancora una volta, che io credo che esistano altre forme di vita intelligenti nell'universo, anche solo perché mi pare normale vista la sua dimensione, che poi ci è sconosciuta, e visti i numeri di cui si parla. 500 miliadri di galassie (stima), la cosa mi sembra molto probabile.

Ma da qui a CREDERE che siano tra noi o che lo siano stati, e che hanno fatto questo e quello e che volano sul Vaticano o che controllano che non ci autoditruggiamo, ce ne passa eh.
Sertes
#125 Sertes 2017-02-14 21:32
Citazione invisibile:
Non c'è nessuna prova che il coso di Atacama sia un alieno

Va bene, allora il triplo test del DNA lo annulliamo per dar maggior peso alla tua opinione.
Ghilgamesh
#126 Ghilgamesh 2017-02-14 21:33
Citazione:
Invisibile @Non lo è e che non lo sia è un fatto, ma "guardacaso" di film, libri, fumetti, clubs di fusi di testa come quello postato da GIOVA con gli alieni cattivi e/o buoni che ci salvano ce n'è una montagna, invece per l'altra ipotesi, che è oggettivamente più probabile, praticamente zero.
Premesso che la prima parte sembra un inutile scioglilingua, stai solo dimenticanto tutte le storie relative a "Atlantide" e "Lemuria" ... praticamente zero! ^__^
Invece di film o fumetti dove gli alieni comandano a nostra insaputa usando i politici come burattini è pieno! (a me ne viene in mente uno, "essi vivono", BASTA!)

Citazione:
Abbastanza da sapere che la free energy è un cumulo di stronzate e chi ne parla è un coglione oppure è in malafede.
Per quanto mi riguarda una cosa funziona (e si fa vedere a tutti che funziona) oppure non esiste.
E' la regola del gioco.
Oltretutto, al giorno d'oggi, tra fablab e maker fair, non mancano certo gli spazi "liberi" in cui progettare, costruire, condividere e mostrare le proprie prodigiose invenzioni per quanto folli siano.
Chi non lo fa è solo perchè non ha nulla da mostrare.
Ma come Black? Fino a due post fa era e TI quoto: Citazione:
Chiunque (o quasi) può realizzare, ad esempio, una turbina eolica... e provare l'ebbrezza autarchica della free energy visto che il vento è ancora gratuito.
Adesso so n cumulo di stronzate?
O solo quelle non appoggiate dal regime so stronzate?

Se volessi davvero informarti sulla fusione fredda fatta a Frascati, cercati "rapporto 41" su google, poi magari mi dici come mai non è stata pubblicata, visto che gli autori ancora non lo sanno!
L'hanno fatto, MA nessuno ha verificato!
Che je frega, so come te, sanno già che non si può fare, perchè verificare?
(e per favore, non offendere la tua intelligenza fingendo di chiedere: ma perchè non se lo sono fatti da soli?!" ... visto che la scoperta l'hanno fatta per conto dell'ente di ricerca nazionale e che quindi è NOSTRA, sono i governanti che dovrebbero e POTREBBERO divulgarla.
Se lo fanno loro, minimo gli fanno pagare una multa milionaria, probabilmente finiscono anche dentro.

E' vero, il problema è politico ... solo che io non me lo vedo un politico rifiutare una scoperta che nell'immediato ti porta migliaia di miliardi!
(venderesti generatori a tutto il globo! Potresti addirittura imporlo per contrastare l'inquinamento, ne venderesti miliardi)
Sta scoperta alla lunga disintegrerebbe però tutti i "poteri forti", per i motivi detti prima ... ed è questo il problema politico!
zlatorog
#127 zlatorog 2017-02-14 21:35
@ Aigor
Già guardato e apprezzato. Come quasi tutti gli ottimi lavori di Massimo anch'esso (giustamente) suggerisce, insinua dubbi, fa pensare, ma non offre verità assolute e preconfezionate (come è giusto che sia). E certamente le argomentazioni fanno riflettere molto...

@Invisibile

"E' cosa certa anche se indimostrabile, che esistano civiltà con tecnologie impensabili a noi...
No, non è certa, è solo possibile."

Beh le certezze le hanno solo i religiosi e si basano sulla fede, cmq definirlo solo "possibile" mi sembra riduttivo, quanto meno estremamente probabile.

"Non sappiamo se qualcuno è o sarà mai in grado di fare questo.
Forse è proprio un limite intrinseco dei "posti" dove c'è vita, quello di non poter arrivare a fare viaggi lunghi nello spazio."

In base alle nostre conoscenze scientifiche attuali è così, d'altronde in base alle conoscenze scientifiche di qualche secolo fa le malattie erano dovute a punizioni divine e pensare solo di accendere la luce schiacciando un pulsante avrebbe potuto costare il rogo o il manicomio :-)

"Ma non è vero. Il corpo umano è perfetto per il suo ambiente.
Certo, se uno, nonostante non abbia una pelliccia, fa il deficiente e decide che il suo ambiente è dove d'inverno nevica, non è che questa sia la prova che viene da altri pianeti, è la prova che è deficiente"

Mah...insomma...sarà perchè siamo snaturati ma il nostro adattamento all' ambiente riesco a vederlo solo mediante l'uso della tecnologia (che può essere anche rappresentata da una canna da pesca o una pelle dei tronchi), e di fatto altri animali che usano strumenti sofisticati per la propria sopravvivenza non ne vedo...
Certo i popoli tribali se la cavano assai meglio di noi, ma in ogni caso usano tecnologie, anche se primitive. Mi chiedo come mai solamente noi ci siamo evoluti così...
invisibile
#128 invisibile 2017-02-14 21:47
Citazione:
Sertes

Citazione invisibile: Non c'è nessuna prova che il coso di Atacama sia un alieno

*************************

Va bene, allora il triplo test del DNA lo annulliamo per dar maggior peso alla tua opinione.
A parte che ricordo una lunga, controversa e complessa discussione su tali test (a cui non presi parte), che ammetto non ricordare come finì.

Ma anche ammettendo che tali test fossero validi questo non costituisce una prova di vita aliena sulla terra.

Perché deve per forza essere alieno? Non può essere una specie sconosciuta estinta come ce ne sono state moltissime?
Una mutazione genetica?
Altro?

Comunque Sertes, all'affermazione di Blackbart sulla mancanza di foto di alieni hai risposto con ben TRE martelletti, come se di foto di alieni ce ne fossero ad ongi angolo di strada, mentre semplicemente non esistono.

Quindi, ripeto, la tua è una CREDENZA:

Guarda che a me non frega nulla in cosa credi, il punto è che non si può parlare di IPOTESI come se fossero FATTI, perché significa voler far passare le proprie credenze come fatti e questo non è corretto.

Nessuna foto di alieni, ma tu ne hai parlato come se fosse una cosa scontata.
Nessuna astronave gigante che fa self service sul sole, ma tu ne hai parlato come cosa appurata.

Le tue credenze sono sacre per me, anche se non sono le mie, ma non puoi cercare di farle passare come fatti perché questo non è dialetticamente corretto.
invisibile
#129 invisibile 2017-02-14 21:53
Citazione:
Ghilgamesh

Citazione:
Invisibile @Non lo è e che non lo sia è un fatto, ma "guardacaso" di film, libri, fumetti, clubs di fusi di testa come quello postato da GIOVA con gli alieni cattivi e/o buoni che ci salvano ce n'è una montagna, invece per l'altra ipotesi, che è oggettivamente più probabile, praticamente zero.
*******************************
Premesso che la prima parte sembra un inutile scioglilingua, stai solo dimenticanto tutte le storie relative a "Atlantide" e "Lemuria" ... praticamente zero!
Si vabbè, non zero, 0,00001 in paragone dei film etc con alieni assortiti.


Ma il punto è che da un po' di tempo è proprio un tema evidente della propaganda DI MASSA questa cosa degli alieni.

Sarà un caso? Bè, credici.
peonia
#130 peonia 2017-02-14 21:57
Vedo che ognuno sta nel proprio "FRAME", manco no spiraglio di dubbio.... :-(


FACCIO PRESENTE CHE E' DAL 1996 CHE SEGUO GLI E.T...... PROOPAGANDA DI MASSA NA CIPPA....COVER UP SICURO

E GIA CHE CI SONO, FACCIO ANCHE PRESENTE CHE NEL 2008 VI DISSI CHE NEL 1992 IN UNA TV INESISTENTE MIEI AMICI VIDERO:
UN PRESIDENTE NERO NEGLI USA, UN MURO A CONFINE COL MESSICO, UNA RECESSIONE ECONOMICA E LA GERMANIA A CAPO DELL'EUROPA!
M'AVETE DETTO CHE ERO MITOMANE... VABBEH

POI L'11 SETTEMBRE 2001 (E MASSIMO LO SA) MENTRE VEDEVO LE IMMAGINI DELLE TORRI GEMELLE, IL MIO INTUITO MI HA DETTO: E' UN FILM AMERICANO, HOLLYWOOD, SO STATI LORO... POI L'UNICO CHE MI COMBACIAVA ALL'EPOCA FU DAVID ICKE ED HO ASPETTATO FINO A LOOSE CHANGE PER AVERNE CERTEZZA E DOPO APPRODAI A LUOGOCOMUNE....
SARO' CRETINA...MA MANCO TROPPO!
kamiokande
#131 kamiokande 2017-02-14 21:58
Citazione invisibile:
Bè, se è così è come ricordavo, non esiste nessuna PROVA di alieni sulla terra al momento e statisticamente non è nemmeno l'ipotesi più probabile.

Perdona se mi intrometto nella discussione tra te e Sertes, ma se la metti su questo punto sono ben poche le cose che si possono provare oltre ogni ragionevole dubbio. Si guardi per esempio il topic sulla terra piatta, se fosse così facile, come implichi con il tuo ragionamento, provare che la terra è sferica non ci sarebbe bisogno di discuterne, e non ci sarebbero così tante persone disposte a credere che la terra sia piatta.

Cerca di non offenderti per quel che sto per dire, non voglio essere offensivo ma solo ragionare, prendendo un esempio a te vicino non ci sono nemmeno prove che nell'anno 0 sia nato il figlio di Dio per intercessione dello spirito santo, che sia vissuto fino a 33 anni facendo miracoli, che sia morto e poi risorto, eppure ci sono 2.5 miliardi di persone che ci credono ed io non mi sognerei nemmeno lontanamente di chiedere delle prove a riguardo.

Di prove a riguardo di alieni sulla terra ce ne sono di sicuro a tonnellate: tonnellate di video, di foto e di testimonianze, tutte cose che in un tribunale sono appunto considerate "prove". Certo tra le tonnellate di prove ci sono anche frodi ed abbagli ma questo non toglie che, se la statistica non è un opinione, tolti questi ultimi dal computo rimangano ancora tonnellate che non possono essere annoverate tra i falsi o tra le allucinazioni di matti.

Riporto qualche stralcio del discorso del 1978 alle Nazioni Unite dal Dr. Josef Allen Hynek, astronomo e direttore del progetto Blue Book dell'USAF it.wikipedia.org/wiki/Progetto_Blue_Book (per la cronaca Hynek fu chiamato a capo del progetto proprio per smentire l'origine extraterrestre del fenomeno UFO)

[...]I must also emphasize here, Mr. Chairman, that were it so that
these reports, albeit their global nature, were solely generated
by irresponsible and ignorant persons, I should not be here this
morning. The facts are quite otherwise: UFO reports in
significant numbers have been made by highly responsible
persons, to wit: astronauts, radar experts, military and
commercial pilots... many, many of these... officials of
governments, and scientists, even including astronomers!

[...] Much of the UFO data are "hard", not necessarily as that term
would be used by the physicist, but certainly "harder" than much
of the data used in the social sciences and in the practice of
law.

Perhaps the hardest data we possess so far are the so-called
Close Encounters of the Second Kind, otherwise known as the
Physical Trace cases. These are the cases in which it is
reported that concommittant and simultaneously with the
occurence of a UFO event, there appears physical evidence of the
immediate presence of the UFO.


[...] We seek your help, Mr. Chairman, in assisting
scientists, and particularly those already associated with the
many formal and informal investigative organizations around the
world, by providing a clearing house procedure whereby the work
already going on globally can be brought together in a serious,
concentrated approach to this most outstanding challenge to
current science.


Che tu possa dirti non convinto dalle prove lo posso capire, ma dire che NON ci sono prove denota una certa ignoranza ed un certo pressapochismo nei confronti di un tema che richiede un qual rispetto qualunque sia l'opinione personale a riguardo.
invisibile
#132 invisibile 2017-02-14 21:58
Citazione:
zlatorog

Mah...insomma...sarà perchè siamo snaturati ma il nostro adattamento all' ambiente riesco a vederlo solo mediante l'uso della tecnologia (che può essere anche rappresentata da una canna da pesca o una pelle dei tronchi), e di fatto altri animali che usano strumenti sofisticati per la propria sopravvivenza non ne vedo... Certo i popoli tribali se la cavano assai meglio di noi, ma in ogni caso usano tecnologie, anche se primitive. Mi chiedo come mai solamente noi ci siamo evoluti così...
L'hai detto tu stesso, perché siamo "snaturati".
E io non dico che dobbiamo andare a vivere nelle caverne, dico che attualmente siamo in preda alla follia di massa, è diverso.

Citazione:

Mah...insomma...sarà perchè siamo snaturati ma il nostro adattamento all' ambiente riesco a vederlo solo mediante l'uso della tecnologia ...
Certo, se VOGLIAMO adattarci a vivere dove la nostra natura non lo prevede e come se non bastasse IN MASSA, e come se non bastasse tutti con lo smarphone, e come se non bastasse tutti con l'automobile privata con il parcheggio assistito, e come se non bastasse...

...è infinta la lista, questo è il problema e per questo che prima ho detto che noi abbiamo bisogno di molta meno energia, perché questi non sono BISOGNI, sono DESIDERI e perché abbiamo BISOGNO di ritrovare il buonsenso ed il contatto con la realtà.

Mettere a serio richio l'ambiente in cui viviamo per soddisfare i nostri DESIDERI, è sintomo di follia di massa.
invisibile
#133 invisibile 2017-02-14 22:02
Citazione:
peonia

Vedo che ognuno sta nel proprio "FRAME", manco no spiraglio di dubbio...
Io sono assolutamente possibilista Peonia, ma permetti che "me l'ha detto il mio amico contattista" non mi può bastare, sono troppo affezionato al mio spirito critico.

Perdonami :-)
Sertes
#134 Sertes 2017-02-14 22:09
Citazione invisibile:
A parte che ricordo una lunga, controversa e complessa discussione su tali test (a cui non presi parte), che ammetto non ricordare come finì.

Nessun problema, ti riassumo io: alcuni utenti provarono a nascondere i fatti dietro a fiumi di parole, ma poi finì che i test sul DNA sono rimasti ancora lì incunfutati.
Ghilgamesh
#135 Ghilgamesh 2017-02-14 22:09
Curioso tu abbia "dimenticato" la parte finale del mio post invisì!

Te la rinfresco: Invece di film o fumetti dove gli alieni comandano a nostra insaputa usando i politici come burattini è pieno! (a me ne viene in mente uno, "essi vivono", BASTA!)

Perchè se è vero che film e fumetti sugli alieni è pieno, NON ce ne sono che fanno quello che secondo me stanno facendo ... cioè comandando usando i loro burattini umani!
(se vuoi dirne altri puoi smentirmi facilmente ... ci fossero altre storie di questo tipo!)
Ci sono alieni cattivi che ci provano a invadere usando la forza, alieni buoni che proteggono l'universo, noi che andiamo dove ci son alieni cattivi ... MA alieni che ci comandano da qui, storie dove HANNO VINTO ... semplicemente non ce ne sono!

Quando pensi alla propaganda di massa ... pensa anche a questo!
invisibile
#136 invisibile 2017-02-14 22:17
Citazione:
kamiokande

Citazione invisibile: Bè, se è così è come ricordavo, non esiste nessuna PROVA di alieni sulla terra al momento e statisticamente non è nemmeno l'ipotesi più probabile.

****************************

Perdona se mi intrometto nella discussione tra te e Sertes, ma se la metti su questo punto sono ben poche le cose che si possono provare oltre ogni ragionevole dubbio. Si guardi per esempio il topic sulla terra piatta, se fosse così facile, come implichi con il tuo ragionamento, provare che la terra è sferica non ci sarebbe bisogno di discuterne, e non ci sarebbero così tante persone disposte a credere che la terra sia piatta.
No scusa, che la terra sia sferica è stato provato in molti modi, anche esposti in quella discussione.

La difficoltà di quella discussione sono le gigantesche PUTTANATE portate dai terrapiattisti e la assoluta mancanza di volontà di confronto onesto da parte loro.

Non hanno MAI risposto ad una che sia una delle prove portate. Solo uno lo ha fatto (non ricordo il nome) ed alla fine da affascinato dall'ipotesi terrapiattista si è ricreduto :-)

Citazione:
Cerca di non offenderti per quel che sto per dire, non voglio essere offensivo ma solo ragionare, prendendo un esempio a te vicino non ci sono nemmeno prove che nell'anno 0 sia nato il figlio di Dio per intercessione dello spirito santo, che sia vissuto fino a 33 anni facendo miracoli, che sia morto e poi risorto, eppure ci sono 2.5 miliardi di persone che ci credono ed io non mi sognerei nemmeno lontanamente di chiedere delle prove a riguardo.
Appunto, è una credenza ed è proprio sulle credenze che si basano le religioni.

Non c'è assolutamente nulla di quello che hai scritto che potrebbe offendermi, anzi hai detto la pura verità.

Sull'esistenza di Gesù ci sono molte testimonianze e molti indizi portano a prendere come molto probabile la sua effettiva esistenza, per il resto sono solo cose scritte da altri uomini ed ognuno si farà la sua idea.

Ma la certezza assoluta non c'è.

Citazione:
Di prove a riguardo di alieni sulla terra ce ne sono di sicuro a tonnellate: tonnellate di video, di foto e di testimonianze...
Quando io parlo di PROVE intendo "evidenze oggettive", come quella che tre grattacieli non possono cadere in quel modo per cause "naturali" perché violerebbero dei principi della fisica.

E' impossibile che l'edificio 7 sia caduto per crollo gravitazionale, perché quesi secondi di caduta libera PROVANO OGGETTIVAMENTE che ciò NON E' POSSIBILE:

Questa è una prova. Tutto il resto sono indizi.

Quindi di PROVE di vita aliena sulla terra, non ce ne sono.

Citazione:
... tutte cose che in un tribunale sono appunto considerate "prove".
Non siamo in un tribunale, grazie a Dio :-)

Qui cerchiamo la verità, o sbaglio?

Quindi se si dice "prove"£ tali devono essere, altrimenti rischiamo di condannare a morte un tizio innocente ;-)

Citazione:
Certo tra le tonnellate di prove ci sono anche frodi ed abbagli ma questo non toglie che, se la statistica non è un opinione, tolti questi ultimi dal computo rimangano ancora tonnellate che non possono essere annoverate tra i falsi o tra le allucinazioni di matti.
Non esistono tali prove. Le uniche prove che esistono sono sull'esistenza degli UFO, il che non significa che ciò provi l'esistenza degli alieni sulla terra.

Ma neanche lontanamente ed il perché l'ho argomentato in modo preciso, e non solo io.

Citazione:
... tolti questi ultimi dal computo rimangano ancora tonnellate che non possono essere annoverate tra i falsi o tra le allucinazioni di matti.
Ma ci sono anche tonnellate che possono benissimo essere attribuite ai matti. Anzi, sappiamo per certo (abbiamo le prove :-) ) che di matti ce n'è un sacco, e ce n'è per tutti i gusti eh.

E c'è il potere della suggestione, c'è il potere della propaganda, ci sono le paure e l'ignoranza e c'è il confondere ciò che è PROVA da ciò che non lo è ;-)
invisibile
#137 invisibile 2017-02-14 22:19
Citazione:
Sertes

Citazione invisibile: A parte che ricordo una lunga, controversa e complessa discussione su tali test (a cui non presi parte), che ammetto non ricordare come finì.

Nessun problema, ti riassumo io: alcuni utenti provarono a nascondere i fatti dietro a fiumi di parole, ma poi finì che i test sul DNA sono rimasti ancora lì incunfutati.
Mah, io ricordavo che non si era cavato un ragno dal buco.

In ogni modo siamo ancora a zero per quanto riguarda le PROVE di vita aliena sulla terra.
invisibile
#138 invisibile 2017-02-14 22:23
Citazione:
Ghilgamesh 2017-02-14 22:09 Curioso tu abbia "dimenticato" la parte finale del mio post invisì! Te la rinfresco: Invece di film o fumetti dove gli alieni comandano a nostra insaputa usando i politici come burattini è pieno! (a me ne viene in mente uno, "essi vivono", BASTA!) Perchè se è vero che film e fumetti sugli alieni è pieno, NON ce ne sono che fanno quello che secondo me stanno facendo ... cioè comandando usando i loro burattini umani! (se vuoi dirne altri puoi smentirmi facilmente ... ci fossero altre storie di questo tipo!) Ci sono alieni cattivi che ci provano a invadere usando la forza, alieni buoni che proteggono l'universo, noi che andiamo dove ci son alieni cattivi ... MA alieni che ci comandano da qui, storie dove HANNO VINTO ... semplicemente non ce ne sono! Quando pensi alla propaganda di massa ... pensa anche a questo!
Non l'ho dimenticato, e che è solo una ipotesi come un altra e siccome di possibilità ce ne sono tante, basta guardare il variegato e pittoresco mondo della new age :-) non è che posso stare a seguire tutte le possibilità fantasiose eh.

Sai perché? Perché non c'è nessuna prova, nessuna foto, nessun disco vilante, neessun pezzetino seppur minuscolo di alieno.

Non esistono, al momento attuale e quindi è come parlare di una qualsiasi cosa immaginaria.
Sertes
#139 Sertes 2017-02-14 22:26
Citazione invisibile:
In ogni modo siamo ancora a zero per quanto riguarda le PROVE di vita aliena sulla terra

Allora ti consiglio una carriera nell'avvocatura: schiere di colpevoli incastrati dal test del DNA non aspettano altro di essere scagionati dalle tue opinioni.
zlatorog
#140 zlatorog 2017-02-14 22:26
@Invisibile

"Mettere a serio richio l'ambiente in cui viviamo per soddisfare i nostri DESIDERI, è sintomo di follia di massa."

Questo è assolutamente fuori discussione, così come il nostro confondere fra bisogni e desideri (che definirei forse col termine più adatto "capricci").
Capricci che pagheranno i nostri eredi purtroppo...o forse noi stessi se le cose continuano come adesso.
Rimane che ormai purtroppo i nostri bistrattati, pesanti e vulnerabili corpi si sono snaturati a tel punto che se solo dovesse sparire l' elettricità improvvisamente, credo ci ritroveremmo tempo una settimana in uno scenario apocalittico con diversi milioni di morti.
Anzi addirittura basterebbe solo un blackout informatico di poche settimane a causare una catastrofe, visto che ormai tutto viene controllato da quello (erogazione energia e H2O compresi).
Quanto siamo dementi a renderci dipendenti da tecnologie fragili...
Mi ricordo quando molti anni fa mi si è rotto il motorino dell' alzacristalli dell'auto...ovviamente mentre stava iniziando un temporale...comodo il motorino, ma perchè eliminare la manovella che in caso di guasto può salvare il culo?
Comodo il sistema informatico ma dipendere da esso mi sembra una gigantesca cazzata...
E pensiamo a cosa potrebbe succedere se ci eliminano i contanti in caso di blackout informatico...
A proposito...continuando con gli off topic...accade anche in altre parti d'Italia che bancomat e sportelli danno fuori solo banconote da 50 e da 20?
invisibile
#141 invisibile 2017-02-14 22:28
Citazione:
ertes 2017-02-14 22:26 Citazione invisibile: In ogni modo siamo ancora a zero per quanto riguarda le PROVE di vita aliena sulla terra

Allora ti consiglio una carriera nell'avvocatura: schiere di colpevoli incastrati dal test del DNA non aspettano altro di essere scagionati dalle tue opinioni.
EDIT

MA leggi quello che scrivo? Lo capisci? Mah...

Ecco, te lo riposto per comodità:

"Ma anche ammettendo che tali test fossero validi questo non costituisce una prova di vita aliena sulla terra.

Perché deve per forza essere alieno? Non può essere una specie sconosciuta estinta come ce ne sono state moltissime?
Una mutazione genetica?
Altro?

Comunque Sertes, all'affermazione di Blackbart sulla mancanza di foto di alieni hai risposto con ben TRE martelletti, come se di foto di alieni ce ne fossero ad ongi angolo di strada, mentre semplicemente non esistono.

Quindi, ripeto, la tua è una CREDENZA:

Guarda che a me non frega nulla in cosa credi, il punto è che non si può parlare di IPOTESI come se fossero FATTI, perché significa voler far passare le proprie credenze come fatti e questo non è corretto.

Nessuna foto di alieni, ma tu ne hai parlato come se fosse una cosa scontata.
Nessuna astronave gigante che fa self service sul sole, ma tu ne hai parlato come cosa appurata."
invisibile
#142 invisibile 2017-02-14 22:35
Citazione:
zlatorog

Rimane che ormai purtroppo i nostri bistrattati, pesanti e vulnerabili corpi...
Pesante parla per te :-)

Io pratico Tai Chi e mi muovo come una gazzella (si faccio lo sborone).

Citazione:
...corpi si sono snaturati a tel punto che se solo dovesse sparire l' elettricità improvvisamente, credo ci ritroveremmo tempo una settimana in uno scenario apocalittico con diversi milioni di morti.
Senza dubbio. Ormai siamo in un meccanismo assurdo, infernale e più un paese è "progredito" e meno ha persone abili, il che la dice lunga sul cosiddetto "progresso".


Citazione:
Mi ricordo quando molti anni fa mi si è rotto il motorino dell' alzacristalli dell'auto...ovviamente mentre stava iniziando un temporale...comodo il motorino, ma perchè eliminare la manovella che in caso di guasto può salvare il culo?
Io ho una Panda vecchio modello con le mie belle manovelle :-)
zlatorog
#143 zlatorog 2017-02-14 22:47
Riguardo ad alieni "buoni" che ci proteggono, credo valgano le stesse 3 domande che riguardano Dio...(che potrebbero essere la stessa entità, quanto meno il dio biblico)
E' buono?
E' onnipotente?
E' interessato alle vicende umane?
In realtà solo 2 di queste domande possono avere una risposta affermativa.
Se è buono e onnipotente appare ovvio che le nostre questioni non lo riguardano.
Se è buono e interessato a noi è chiaro che non è onnipotente.
Se è onnipotente e interessato a noi evidentemente non è buono :-)
Certo potrebbero esserci più specie aliene interessate a noi (o al nostro pianeta) e in conflitto fra loro oppure non onnipotenti come possiamo pensare...
invisibile
#144 invisibile 2017-02-14 22:55
Citazione:
Certo potrebbero esserci più specie aliene interessate a noi (o al nostro pianeta) e in conflitto fra loro oppure non onnipotenti come possiamo pensare...
Questa è la narrazione che va per la maggiore... ed è, "guardacaso" quella della religione alienista.

Così tra un tot saremmo tutti uniti sotto il benevolo ombrello dei fratelli intergalattici (che non possono farsi vedere perché... riempire i puntini a piacere) con buoni-vasellina dati sul posto di lavoro.
zlatorog
#145 zlatorog 2017-02-14 23:17
E' solo un'ipotesi, come quelle di Biglino riguardo al dio alieno della bibbia e quindi alla nostra natura di "ibridi" che in effetti spiegherebbe diverse anomalie della nostra specie.
Cmq sempre e solo ipotesi...alla resa dei conti la realtà è che non sappiamo un beato cazzo :-)
Forse qualcuno lo sa ma non è detto e se si sicuramente non ce lo viene a dire...
peonia
#146 peonia 2017-02-14 23:18
Il filmato accreditato al kgb è in realtà americano ed è composto da vari spezzoni di filmati. questo in particolare è un Erhiiaz chiamato " gentile".
E non vengono da Zeta Reticuli. Nessuno sa da dove. Ma fa parte della federazione pacifica.
La prigionia di due grigi: dettgi “i mistici”.
Perchè i Grigi,come detto sono varie tipologie....
www.youtube.com/watch?v=9Cd73mYiwH0

(GRIGI HERHIIAZ (GENTILI): conosciuti anche con il nome di “mistici”. Sono una razza di infinita conoscenza e come i pleiadiani, i nordici, i siriani e andromediani, portatori di luce e di pace. Come le razze alleate, hanno basi nella parte scura della luna. E' una razza antichissima, tra le più sagge. Non hanno nessun tipo di arma. Non utilizzano nessun tipo di violenza, ma se attaccati, emettono una frequenza vibrazionale che sortisce la perdita dei sensi e quindi lo svenimento. Sono l'unica razza con la testa molto grande. Hanno una visibilità di oltre 180 gradi. Affascinati dal popolo terrestre, intervengono quando necessario in aiuto come contatto telepatico e spesso sono intervenuti per bloccare i grigi intenti nelle adduzioni. La loro presenza, per chi ha la fortuna di incontrarli, si avverte per mezzo di un profumo molto particolare e questo odore trasmette a sua volta molta serenità. Uno di loro incontrò negli anni '60, nella sede papale di Grotta Ferrata, papa Giovanni XXIII. (livello dimensionale: molto alto)

poi se potete considerare o meno.....so fatti vostri:-D
ELFLACO
#147 ELFLACO 2017-02-14 23:22
x Invisibile

Citazione:
Sai perché? Perché non c'è nessuna prova, nessuna foto, nessun disco vilante, neessun pezzetino seppur minuscolo di alieno.
Senza prove materiali o indizi ,quale tipo di prove potrebbero essere importanti per considerare che l'ipotesi "Alieni sono arrivati sulla terra" possa essere considerata plausibile secondo te??
blackbart
#148 blackbart 2017-02-14 23:52
Provo a rispondere a molti come è giusto che sia ma cerco di non dilungarmi e a de-flammare un po' l'atomosfera surriscaldata:

Sertes:
Citazione:
Ah, adesso ti attieni al topic! Comunque "chicchessia" si chiama Massimo Mazzucco ed è la persona che ci ospita in questo spazio. Sai, s'è sbattuto per fare un film proprio per non dover ricominciare ogni volta da capo a ribadire l'ovvio con chi vuol fare il finto tonto,
Di chicchessia vuol dire di chiunque e non c'è bisogno che tiri in ballo il Padrone di Casa perchè non ho mancato di rispetto a chicchessia e anzi credo sia preferibile attenersi al topic. Certo che se qualcuno scrive che i vichinghi spaziali impediscono il lancio di testate atomiche, è logico si controbatta.
Non sono io che ho portato dentro gli alieni in un topic sul nucleare.

Anteater:
Citazione:
Mi hai fatto sorridere fino alle orecchie...non tanto perché mi hai levato le castagne dal fuoco con "l'informato" blackbart, ma perché è lì da vedere...
Non ho capito cosa sia il contendere.

Citazione:
blackbart una persona intelligente ne crede ne esclude
E' vero. Sono intelligente :perculante: e non credo nè escludo anche perchè, a differenza vostra, sono uno dei pochi testimoni al mondo ad aver visto una real Green Fireball. Uno dei fenomeni ufologici più rari e misteriosi. :-o
Un UFO certamente - impensabile fosse una meteora, un satellite o un aereo - ed era... in un certo senso... senziente: è come se avesse richiamato la mia attenzione quando era ancora fuori della mia visuale... alzo lo sguardo... niente... ma un istante dopo sbuca dall'ombra del tetto sta luce verde che sembrava un bengala... quasi ferma. In effetti pensavo proprio a un bengala, tipo quelli delle navi. Poi inzia a muoversi lentissima in direzione nord-sud sul mare e dopo un 20-30 secondi schizza a velocità assurda nella stratosfera. Altezza? Difficile dirlo. Era una palla di luce. Immagino da qualche centinaio di metri a qualche migliaio.
Dedurre cosa fosse però è ben difficile ma mi assicura che, per fortuna, ci sono ancora tante cose che non conosciamo.
La mia teoria è che poteva essere una forma di energia derivata dalla triboelettricità.
Alieni?
Può essere ma non ho motivi reali per pensarlo.

Citazione:
Amo gli arroganti...e invece fai il saccente...beato te...io mi sento a priori ignorante e poi come un parto gemellare e tanto "sangue" dopo la sculacciata un pianto liberatorio...è da qui che si impara a convivere con il meno peggio...peccato che gli ideali non son uniformi...e invece divisa ognuno con la "propria" livrea...
Sono saccente in ciò che saccio. Ad esempio nel topic su Mozart, non sapendo nulla di musica, mi sono astenuto dall'intervenire.
Ma su ciò che saccio è difficile, molto difficile - ma non lo escludo - prendermi in castagna.
Non mi sembra invece che su argomenti scientifici la mia abitudine sia diffusa.

Ghilgamesh:
Citazione:
Adesso so n cumulo di stronzate?
O solo quelle non appoggiate dal regime so stronzate?
Quello che chiami regime si chiama "fisica" (non può valere solo quando fa comodo) e, non fare il furbetto, sai bene cosa si intenda per free energy.

Citazione:
Se volessi davvero informarti sulla fusione fredda fatta a Frascati, cercati "rapporto 41" su google, poi magari mi dici come mai non è stata pubblicata, visto che gli autori ancora non lo sanno!
Non ha applicazione tecnica: è un giochino di laboratorio - magari interessantissimo per i fisici - in cui è ai limiti dell'impossibile misurare il rendimento positivo!
Siamo ben lontani dall'idea di Free Energy se servono tali finanziamenti anche solo per verificare le basi teoriche.
E allora ripeto: perchè rendersi la vita complicata quando di possibilità ce ne sono milioni???
Chi ha interesse a mitizzare delle chimere inutili?
Probabilmente gli stessi che, da anni, finanziano chimere ancora più inutili come la fusione calda.
Risultati concreti? Zero.

kamiokande:
Citazione:
se fosse così facile, come implichi con il tuo ragionamento, provare che la terra è sferica non ci sarebbe bisogno di discuterne, e non ci sarebbero così tante persone disposte a credere che la terra sia piatta.
In realtà si può anche utilizzare il modello di terra piatta ma poi bisogna assumersi le responsabilità dei modelli geometrici che ne escono fuori.
Qui forse una o due persone sarebbero in grado di capire di cosa si sta parlando. Troppo anche per un forum di matematici probabilmente.
Diciamo che il modello di terra sferica è comodo e come il modello copernicano aiuta la plebe a non perder la cabeza.

Citazione:
Cerca di non offenderti per quel che sto per dire, non voglio essere offensivo ma solo ragionare, prendendo un esempio a te vicino non ci sono nemmeno prove che nell'anno 0 sia nato il figlio di Dio per intercessione dello spirito santo, che sia vissuto fino a 33 anni facendo miracoli, che sia morto e poi risorto, eppure ci sono 2.5 miliardi di persone che ci credono ed io non mi sognerei nemmeno lontanamente di chiedere delle prove a riguardo.
Male. Molto male.

Citazione:
Di prove a riguardo di alieni sulla terra ce ne sono di sicuro a tonnellate: tonnellate di video, di foto e di testimonianze, tutte cose che in un tribunale sono appunto considerate "prove".
Idem per madonne, angeli e demoni assortiti: trovi prove e testimonianze, tanto che la Chiesa ne ricava santi e santuari.

zlatorog:
Citazione:
Rimane che ormai purtroppo i nostri bistrattati, pesanti e vulnerabili corpi si sono snaturati a tel punto che se solo dovesse sparire l' elettricità improvvisamente, credo ci ritroveremmo tempo una settimana in uno scenario apocalittico con diversi milioni di morti.
E' anche vero che, senza elettricità, sarebbe stato comunque impossibile sostenere 7 miliardi di persone.

Citazione:
Quanto siamo dementi a renderci dipendenti da tecnologie fragili...
Si può sempre andare a vivere in montagna, con le pecore. C'è chi lo fa e, non ne dubito affatto, si trova bene.
Io però vedo anche il lato positivo: rende le guerre, almeno tra paesi "civilizzati", molto improbabili per non dire impossibili perchè alla fine, come in uno stallo alla messicana, tutti si tengono per le palle.

Citazione:
Mi ricordo quando molti anni fa mi si è rotto il motorino dell' alzacristalli dell'auto...ovviamente mentre stava iniziando un temporale...comodo il motorino, ma perchè eliminare la manovella che in caso di guasto può salvare il culo?
E se i benzinai fanno sciopero? Meglio il buon vecchio cammello.

Citazione:
E pensiamo a cosa potrebbe succedere se ci eliminano i contanti in caso di blackout informatico...
ehem... mi sa che il blackout non sarà informatico.
NiHiLaNtH
#149 NiHiLaNtH 2017-02-14 23:55
Peonia forse sarebbe ora di iniziare a studiare seriamente un pò di ufologia invece di leggere solo ciò che ti fa comodo


Citazione:
Sai perché? Perché non c'è nessuna prova, nessuna foto, nessun disco vilante, neessun pezzetino seppur minuscolo di alieno.
se è per questo non ci sono neanche prove dell'esistenza delle scie chimiche

:hammer:
peonia
#150 peonia 2017-02-15 00:04
NiHiLaNtH e tu che ne sai di quello che leggo? visto che ho detto che seguo l'Ufologia dal 1996?
zlatorog
#151 zlatorog 2017-02-15 02:23
@ blackbart

"Si può sempre andare a vivere in montagna, con le pecore. C'è chi lo fa e, non ne dubito affatto, si trova bene.
Io però vedo anche il lato positivo: rende le guerre, almeno tra paesi "civilizzati", molto improbabili per non dire impossibili perchè alla fine, come in uno stallo alla messicana, tutti si tengono per le palle."

Sostituirei il "almeno tra paesi civilizzati" con "almeno tra paesi già conquistati e asserviti". Vorrei vedere cosa succede se uno di tali paesi ad esempio il nostro sceglie di stracciare tutti i trattati internazionali. NATO compresa, e di invitare gentilmente gli americani a sloggiare con le loro basi dal nostro territorio...e anche cosa potrebbe succedere se oltre a questo decidessimo di tornare sovrani della nostra moneta e magari sviluppare industria, esercito etc. magari approvvigionandoci energeticamente dall' amico Vladimir, magari proponendogli un' alleanza militare :-)
Non vorrei essere pessimista, ma credo ci trasformeremmo immediatamente (per l' opinione pubblica occidentale) in uno stato canaglia da democratizzare a suon di bombe intelligenti...

"ehem... mi sa che il blackout non sarà informatico."

Eh...lo temo anch'io :-(
zlatorog
#152 zlatorog 2017-02-15 03:03
Tornando nel topic...
Non so se anche voi avete notato una cosa...
Fukushima sembra essere un disastro ben peggiore di Cernobyl, 3 reattori contro uno, a distanza di 5 anni la situazione è ancora gravissima (a Cernobyl dopo 5 anni c'era già il sarcofago), lo sversamento in mare che sta continuando, una messa in sicurezza (x modo di dire) che gli stessi tecnici della tepco prevedono lunghissima...(40 anni minimo)
Eppure la visibilità mediatica dei 2 disastri è stata 10/1 per il primo.
Sarà che i sovietici erano komunisti? :-)
Non credo sia solo x quello...

Vabbè...già che si è parlato di astronavi e disastri nucleari bekkatevi questa x rilassarci un po'.
Da 0:00 a 2:30 astronavi, da 2:30 in poi disastri nucleari :-)

www.youtube.com/watch?v=P7YMI39sObY
invisibile
#153 invisibile 2017-02-15 05:52
Citazione:
ELFLACO

Senza prove materiali o indizi ,quale tipo di prove potrebbero essere importanti per considerare che l'ipotesi "Alieni sono arrivati sulla terra" possa essere considerata plausibile secondo te??
Nessuna.

Si è arrivati ad avere una ipotesi plausibile sull'undici settembre pecrhé ci sono elementi oggettivi che, uniti al ragionamento logico, rendono plausibile tale ipotesi.

Per gli alieni non ce n'è.
invisibile
#154 invisibile 2017-02-15 05:54
Peonia

Come sai che quelli del filmato sono effettivamente degli alieni?

Non lo sai, non puoi saperlo, quindi anche la tua è una credenza.

Citazione:
Non hanno nessun tipo di arma. Non utilizzano nessun tipo di violenza, ma se attaccati, emettono una frequenza vibrazionale che sortisce la perdita dei sensi e quindi lo svenimento.
E come hanno fatto a catturarne due, gli si è inceppata la vibrazione svenevole? :roll:

A Peò, e non credere a tutte le cose che leggi dai... o che ti ''dicono'' ...

Ti svelo un segreto, a volte, ma solo a volte, la gente mente (poi ci sono i matti eh) :pint:
peonia
#155 peonia 2017-02-15 09:16
okay Invisibile.... passo....
Cheto
#156 Cheto 2017-02-15 09:33
Il "non ci sono prove, debunkato tutto, la comunità scientifica ritiene, ecc.", unito a toni sarcastici e quasi offensivi, è un modo di argomentare che non piace a me e, immagino, a molti. Sarebbe bello se Luogocomune ne fosse risparmiato.

- - -

Per quanto riguarda le prove dell'esistenza di contatti con extraterrestri, ho deciso che la gran mole di testimonianze, anche sotto ipnosi o attraverso la lettura dell'Akasha, anche di miei conoscenti, possa rappresentare una prova sufficiente per farmi credere che la cosa sia plausibile. Lo stesso vale anche per altre cose che secondo "la comunità scientifica" e/o il CICAP di turno non sono provate o sono bufale gigantesche.

- - -

Intanto però la situazione in Giappone è forse più grave di quanto possiamo immaginarci e certamente peggiore di quanto ci raccontano. Spero che a alti livelli almeno girino le informazioni corrette e che vi sia l'intenzione di intervenire.
Ghilgamesh
#157 Ghilgamesh 2017-02-15 09:43
Più passa il tempo e meno capisco il genere umano ...

Invisibile che critica i terrpiattisti, quando si comporta allo stesso modo riguardo gli alieni ... il terrapiazzista non vede le prove oggettive della sfericità della terra, lui non ne vede altre ... ma prende per il culo i primi!
Blackbart che confuta anni di lavoro e di ricerca con un "Non ha applicazione tecnica: è un giochino di laboratorio" ... un giochino di laboratorio che non ha mai fatto ... ma sicuramente è così ... è tanto intelligente!
Peonia che si lamenta di come ognuno stia nel proprio frame, quando ho provato ad aprire e dialogare più volte, ignorato nelle argomentazioni (ho spiegato perchè eventuali alieni non possono essere buoni e perchè sono stronzate le loro risposte, commenti su quello? Nessuno!)

Boh, non so se è la merda che spargono o altro, so che so riusciti a renderci impossibile comunicare fra noi ... quindi hanno vinto!

Edit Spettacolare il "Come sai che quelli del filmato sono effettivamente degli alieni? Non lo sai, non puoi saperlo, quindi anche la tua è una credenza." Quando siamo qui per dei filmati su un'esplosione ... come sa che Fukushima è esplosa davvero? Non può saperlo, quindi il disastro di Fukushima è una sua credenza! Giusto per far capire il doppiopesismo che riserva alle "prove"
Ghilgamesh
#158 Ghilgamesh 2017-02-15 09:48
Citazione:

Intanto però la situazione in Giappone è forse più grave di quanto possiamo immaginarci e certamente peggiore di quanto ci raccontano. Spero che a alti livelli almeno girino le informazioni corrette e che vi sia l'intenzione di intervenire.
L'intenzione credo ci sia, non pensa abbiano la più pallida idea di cosa o come fare!

Tempo fa avevo letto che volevano fare un anello di acqua congelata PERENNE intorno alla centrale ... impresa che trovo un tantinello complicata...
invisibile
#159 invisibile 2017-02-15 09:49
Citazione:
Cheto

Il "non ci sono prove
E' vero, non ce ne sono.

Citazione:
Cheto

debunkato tutto
debunkato niente. se non ci sono prove mica che è colpa mia eh.

Citazione:
...la comunità scientifica ritiene...
Non mi interessa a comunità scientifica, mi interessano le prove.

Citazione:
...unito a toni sarcastici e quasi offensivi
Hai ragione. Sertes, per esempio, quei toni potrebbe risparmiarseli.

Poi Peonia è abituata e non si offende, lo sa che gli voglio bene :-)

Citazione:
Per quanto riguarda le prove dell'esistenza di contatti con extraterrestri, ho deciso che la gran mole di testimonianze, anche sotto ipnosi o attraverso la lettura dell'Akasha, anche di miei conoscenti, possa rappresentare una prova sufficiente per farmi credere che la cosa sia plausibile. .
E chi dice niente? "Hai deciso" e per me non c'è nessun problema.
Hai deciso di CREDERE, va bene basta essere consapevoli che di CREDENZA si tratta.

Ma...

Citazione:
Lo stesso vale anche per altre cose che secondo "la comunità scientifica" e/o il CICAP di turno non sono provate o sono bufale gigantesche.
Non basta nominare il CICAP e la comunità scientifica per dimostrare che le prove esistono. Per dimostrarlo bisogna portarle, le prove.

Non è che se il CICAP dice che una tal cosa è una bufala significa automaticamente che non lo sia eh.

Per esempio la megaultraiper astronave aliena grande varie volte la terra che fa self service sul sole, è una bufala e anche se lo dice il CICAP, con tutta l'avversione che nutro per la loro forma mentis, rimane comunque una bufala.
qilicado
#160 qilicado 2017-02-15 09:59
kent12 ha scritto:
Citazione:

Da due anni che vivo nella Repubblica Ceca a Praga e sono convinto che se esiste un NWO allora è già qui...
Inquietante la tua testimonianza :-o

Citazione:
non puoi applicarle nella vita reale.
Guarda la nostra situazione può essere descritta sibolicamente con il labirinto.
Prima del labirinto si viveva in una spirale

La differenza tra le due situazioni è questa. Mentre per uscire dalla spirale basta mantenere la stessa direzione, nel labirinto bisogna cambiare direzione ogni volta che ti trovi di fronte ad un vicolo cieco. La cosa bella della spirale è che quando ti muovi in essa, per uscire fuori da essa, credi di seguire per tutto il tragitto la stessa direzione; in realtà guardi il mondo a 360°.
Questa è la spiegazione simbolica della ragione per cui non ci sono soluzioni da applicare alla vita reale. Tu, uomo nato nel labirinto, per un periodo della tua vita troverai delle soluzioni. Ma tali soluzioni si riveleranno successivamente dei vicoli ciechi.
blackbart
#161 blackbart 2017-02-15 10:15
Ghilgamesh:
Citazione:
Blackbart che confuta anni di lavoro e di ricerca
Ben difficile confutare quello che non esiste.

Citazione:
"Non ha applicazione tecnica: è un giochino di laboratorio" ... un giochino di laboratorio che non ha mai fatto ... ma sicuramente è così ... è tanto intelligente!
Non mi risulta che nemmeno a livello teorico siano possibili applicazioni pratiche.
In caso contrario dovresti portare prove concrete.
E non hai risposto alle mie domande:
- il deuterio te lo porta babbo natale?
- il palladio e il platino cresce sugli alberi?
- quanto deve essere grande un ipotetico reattore per produrre, diciamo, 1kW di potenza?
- una stima dei costi di installazione e di produzione?
Se non sai rispondere a queste semplici domande dimostri la tua, spero involontaria, disonestà intellettuale.
Due pesi e due misure, come al solito.

Ahh... ma gli uomini brutti e kattivi non lo lasciano fare

Dunque è la prova che senza ombra di dubbio funziona anzichè sospettare che, come molte altre corbellerie, è oramai argomento mitologico sostenuto da chi di scienza ne sa come me di ballate tradizionali lapponi. E ovviamente nessuno è così fesso da finanziare una ricerca.
In caso contrario questi laureati in filosofia - e perciò esperti di fisica nucleare - potrebbero raccogliere fondi sulle varie piattaforme di crowdfunding.
Il fatto che non lo facciano non deve in alcun modo - mi raccomando - animare il benchè minimo sospetto sulla loro onestà!

Oltretutto mi viene da ridere perchè se anche fosse possibile - decenni e centinaia di milioni di euro dopo - cavar sangue da una rapa ci si ritroverebbe a dipendere dai fornitori di palladio, platino e deuterio.
Roba da matti.
peonia
#162 peonia 2017-02-15 10:15
Ghilgamesh io non ti ho replicato approfonditamente perché, oltre ad aver involontariamente sviato la disscussione del topic da Fukushima agli E.T., non volevo diventasse un discorso sulle Leggi del Libero Arbitrio... ma, ripeto, secondo me esistono delle Leggi Universali a cui tutti, CONSCI o meno sottostiamo, anche in altri UNIVERSI, e noi pare abbiamo quella che anche altri rispettano..
Provo a farti un esempio banale e forse appena calzante. Un genitore consapevole lascia che il giovane figlio sperimenti da sè la vita,anche se sbaglia o rischia, perchè così impara... Lo osserva senza interferire, interviene solo in extremis..
Ghilgamesh
#163 Ghilgamesh 2017-02-15 11:22
Citazione:
Blackbart Ben difficile confutare quello che non esiste.

Rapporto 41
Citazione:
Non mi risulta che nemmeno a livello teorico siano possibili applicazioni pratiche.
Rapporto 41
Citazione:
In caso contrario dovresti portare prove concrete.
Rapporto 41

Vediamo se a sto giro lo legge e si va a informare ... e per la cronaca, il primo a non aver risposto, sei tu!
Come mai quello studio NON è stato pubblicato?
Difficile far esistere una cosa che non ti pubblicano!
Secondo gli autori, ricercatori di fama mondiale (prima de sto lavoro), il progetto era concreto, mancava SOLO la parte relativa alla commercializzazione, parole loro, MAI confutate da alcun ricercatore, poi arrivi tu e scrivi la tua seconda stronzata e dovremmo crederti tutti?

Le tue domande, se vuoi, falle ai ricercatori, io so solo che il loro lavoro è stato coperto ... e questo mi basta per capire che fosse serio.
Però magari lascia stare la prima, che se cominci con quella non arrivano nemmeno alla seconda ... cavolo, il deuterio è praticamente idrogeno ... oggi facciamo i diamanti artificiali e non possiamo fare del deuterio?
E su!

Poi anche altre frasi sono inquietanti, tipo Citazione:
E ovviamente nessuno è così fesso da finanziare una ricerca.
stai solo dimenticando l'ENEA (per parlare della sola italia, poco prima di Fukushima anche i Giapponesi avevano iniziato proprio partendo dallo studio dei nostri) ... cosa che sapresti se ti fossi degnato di informarti sul rapporto 41!
Sono discussioni sterili, hai già la tua idea, come invisibile ... e nessun fatto sarà mai abbastanza forte da cambiare le vostre idee.

Citazione:
Provo a farti un esempio banale e forse appena calzante. Un genitore consapevole lascia che il giovane figlio sperimenti da sè la vita,anche se sbaglia o rischia, perchè così impara... Lo osserva senza interferire, interviene solo in extremis..
Provo a usare il tuo esempio, se tu padre amorevole vedi che hai molti figli buoni e uno psicopatico assassino che si diverte a far soffrire i fratelli, che fai? Dai il comando allo psicopatico assassino? Così gli altri figli saranno costretti a sperimentare la vita di sofferenze impostagli dallo psicopatico?

Un padre così, secondo me, sta a fa un lavoro di merda! ^__^
invisibile
#164 invisibile 2017-02-15 11:28
Citazione:
Ghilghamesh

Sono discussioni sterili, hai già la tua idea, come invisibile ...
No scusa, io di questa cosa della fusione fredda e compagnia non ho proprio parlato.
Anzi, anche io sarei curioso di sapere se ci sono sviluppi, tipo sull'E-Cat di Rossi di cui non se ne sa nulla da un po'.

Sugli alieni certo che ho la mia idea, perché tu no?
Il punto è che di prove non ce n'è manco una e tengo in considerazione questo FATTO per farmi la mia idea.
Ghilgamesh
#165 Ghilgamesh 2017-02-15 11:42
Comodo quotare solo quello che te pare invisì!

Ma rimane il fatto che usando il tuo metodo, PER TE, il disastro di Fukushima, E' una CREDENZA!

Se io uso il tuo metodo (SOLo riservato agli alieni!) Posso facilmente "dimostrarti" che il disastro di Fukushima è solo una tua credenza!

Infatti quando ti chiedono Citazione:
ELFLACO

Senza prove materiali o indizi ,quale tipo di prove potrebbero essere importanti per considerare che l'ipotesi "Alieni sono arrivati sulla terra" possa essere considerata plausibile secondo te??
Tu sei "obbligato a rispondere:

Citazione:
Nessuna.
E ti assicuro che se usi lo stesso principio, puoi fare lo stesso con Fukushima ... o con quasi qualsiasi cosa!
Mi posti i filmati? sono falsi! Voglio delle prove!
Mi fai vedere le foto? Sono false! Voglio le prove!
Mi fai vedere rilevamenti? Non puoi, non puoi andarci!
Io ti dico che secondo me stanno facendo esperimenti segreti e non vogliono che la gente ficchi il naso ... MA tu CREDI che sia successo un casino!

Sembra che ti sto prendendo per il culo?
E' come se sentono quelli che parlano di alieni con te!
invisibile
#166 invisibile 2017-02-15 12:50
Citazione:
Ghilgamesh

Comodo quotare solo quello che te pare invisì!
No, non comodo, LOGICO visto che mi hai tirato in ballo, in un post non rivolto a me, in modo ILLOGICO su quella cosa.

Citazione:
Ma rimane il fatto che usando il tuo metodo, PER TE, il disastro di Fukushima, E' una CREDENZA!
Perché di grazia?

Citazione:
Se io uso il tuo metodo (SOLo riservato agli alieni!)
Falso.

Citazione:
Posso facilmente "dimostrarti" che il disastro di Fukushima è solo una tua credenza!Infatti quando ti chiedono

Citazione: ELFLACO Senza prove materiali o indizi ,quale tipo di prove potrebbero essere importanti per considerare che l'ipotesi "Alieni sono arrivati sulla terra" possa essere considerata plausibile secondo te?? Tu sei "obbligato a rispondere:

Citazione: Nessuna.

E ti assicuro che se usi lo stesso principio, puoi fare lo stesso con Fukushima ... o con quasi qualsiasi cosa! Mi posti i filmati? sono falsi! Voglio delle prove! Mi fai vedere le foto? Sono false! Voglio le prove! Mi fai vedere rilevamenti? Non puoi, non puoi andarci! Io ti dico che secondo me stanno facendo esperimenti segreti e non vogliono che la gente ficchi il naso ... MA tu CREDI che sia successo un casino! Sembra che ti sto prendendo per il culo? E' come se sentono quelli che parlano di alieni con te!
No, non mi sembra che mi stai prendendo per il culo; ti stai prendendo per il culo da solo.

Certo, a rigor di logica hai ragione, io non so se a Fukushima è successa quella cosa perché non l'ho verificata di persona, ma abbiamo montagne di filmati e testimonianze(immagino anche di gente comune), abbiamo malati, abbiamo morti, abbiamo rilevamenti di radiazioni e quindi è molto probabile che sia effettivamente successa quella cosa.
Ma è vero che per esserne sicuro al 100% è necessario entrare nella centrale. guardare con i propri occhi e lascirci la pelle.

Quindi è vero, io credo che sia successo per tutto quello che ho detto prima, ma anche perché ci sono elementi logici che non indicano nessun interesse per tirare su una finzione di questa portata, visto che si parla di energia e di grandi problemi che devono affrontare.

Certo, ad essere ipergombloddisti tutto è possibile, ma in questo caso mi sembra molto improbabile.

Tu "ti senti così" perché credi fermamente ad una cosa di cui non sei in grado di portare nemmeno una singola prova, NEMMENO A TE STESSO.
Questo è il punto e, a mio avviso, non è sano credere così fermamente a qualcosa di cui non si può avere la minima conferma.

I filmati e le notizie su di Fukushima non sono stati dimostrati taroccati, nemmeno uno mi risulta, con gli alieni, invece, ogni singola cosiddetta "prova" che è stata portata si è rivelata una grande bufala, ( o al massimo la cosa è rimasta in dubbio) e non è certo un filmato che arriva da chissà dove con due tizi con la testa come una grande patata che potrà confermare che sono alieni e che hanno il "potere svenevole".
Esistono i pupazzi eh.

Comparare le due cose non ha senso, se non nell'ottica pedagogica di spiegare cosa è prova e cosa non lo è.

Esistono le centrali nucleari? Si esistono.
Si tratta di sistemi potenzialmente molto pericolosi? Si.
Sono accaduti altri incidenti in passato? Si (perché nessuno ha dimostrato che sono bufale)
Questa tecnologia permette di fare bombe atomiche? Si, abbiamo tutti visto i filmati e non mi risulta che la cosa sia stata sbufalata.

Esistono gli alieni? Non sappiamo perché non ne se è visto MAI NEMMENO UNO IN CROCE e perché nella stragrande maggioranza dei casi le cosiddette "prove" sono state sbufalate.
Questi supposti alieni sulla terra fanno questo e quello? Non lo sappiamo perché allo stato attuale non c'è conferma di nessuna teoria. ZERO.

Ecco perché è una scemenza comparare le due cose. Una sappiamo che esiste, l'altra è solo una ipotesi e quando vai ad esaminare queste ipotesi quasi sempre si scopre che sono cavolate assurde, tipo quella della megaiperultra astronave che va a riempire il serbatoio sul sole. MA LOL.

Se non ti senti a tuo agio leggendo queste cose, significa che non ti senti a tuo agio con la realtà.
ELFLACO
#167 ELFLACO 2017-02-15 13:03
X Invisibile
Citazione:
Ecco perché è una scemenza comparare le due cose. Una sappiamo che esiste, l'altra è solo una ipotesi e quando vai ad esaminare queste ipotesi quasi sempre si scopre che sono cavolate assurde, tipo quella della megaiperultra astronave che va a riempire il serbatoio sul sole. MA LOL.
Ma questo no è giusto . E come dire che l'ipotesi del complotto del 911 è una scemenza perchè alcuni complottisti credono che sia stato babbo natale a buttare giù le torri .


Cmq io chiedevo quale sarebbe per te la prova ,o l'insieme di prove o indizi che potrebbero farti considerare plausibile l'ipotesi degli alieni .

Tanto per avere un'idea chiara del tu punto di vista.
Ghilgamesh
#168 Ghilgamesh 2017-02-15 13:29
Citazione:
No, non mi sembra che mi stai prendendo per il culo; ti stai prendendo per il culo da solo.

Certo, a rigor di logica hai ragione, io non so se a Fukushima è successa quella cosa perché non l'ho verificata di persona, ma abbiamo montagne di filmati e testimonianze(immagino anche di gente comune), abbiamo malati, abbiamo morti, abbiamo rilevamenti di radiazioni e quindi è molto probabile che sia effettivamente successa quella cosa.
Quindi mi sto prendendo per il culo ... Ma ho ragione! Partiamo bene! ^__^

Montagne di filmati? Ce ne sono di più sugli UFO ... ma quelli per te son tutti falsi!
Testimoni? Ce ne sono Gazilioni di più riguardo ufo e alieni ... presidenti, piloti civili e militari, astronauti, avvocati, medici ... tutti matti o avvinazzati!
Malati? Abbiamo qualche migliaio di rapiti dagli alieni in più di quei malati ... ma per te pure questi son tutti matti!
Morti? Secondo le fonti ufficiali, Fukushima ha fatto ZERO morti!
Rilevamenti? Abbiamo anche rilevamenti radar di oggetti invisibili ad occhio nudo che circondano un aereo della polizia Messicana ... ma su quelli hai sorvolato! (o rientravano nelle bufale?)
E oltre a questi indizi, per la tesi aliena, abbiamo anche oggetti di materiale sconosciuto che piovono in concomitanza dell'avvistamento di UFO (i capelli d'angelo, quelli che il CICAP spaccia per fili di ragnatela, MA che un ricercatore del CICAP, dopo averli analizzati, ha ESCLUSO in maniera CERTA che lo siano!) ... pure su questi hai sorvolato! (o rientravano nelle bufale?)

In un caso le tue conclusioni sono che "è molto probabile" ... per l'altro "non c'è nessuna prova"!

E sto doppiopesismo ... si nota.
invisibile
#169 invisibile 2017-02-15 13:41
Citazione:
ELFLACO

Invisibile Citazione: Ecco perché è una scemenza comparare le due cose. Una sappiamo che esiste, l'altra è solo una ipotesi e quando vai ad esaminare queste ipotesi quasi sempre si scopre che sono cavolate assurde, tipo quella della megaiperultra astronave che va a riempire il serbatoio sul sole. MA LOL.

******************

Ma questo no è giusto . E come dire che l'ipotesi del complotto del 911 è una scemenza perchè alcuni complottisti credono che sia stato babbo natale a buttare giù le torri .
Prima ho fatto proprio un esempio con la caduta libera delle torri che DIMOSTRANO INEQUIVOCABILMENTE, OGGETTIVAMENTE (quindi questa è una PROVA INCONFUTABILE) che non possono essere cadute per crollo gravitazionale.

Quindi non è che "alcuni complottisti" credono qualcosa, si sa per certo che quei crolli così come descritti dalla versione ufficiale non possono essere avvenuti.

POI ----> c'è chi crede alle armi ad energia, agli alieni, al governo occulto eccetera, e si fanno ipotesi su cosa sarebbe successo e queste sono credenze.

Citazione:
Cmq io chiedevo quale sarebbe per te la prova ,o l'insieme di prove o indizi che potrebbero farti considerare plausibile l'ipotesi degli alieni . Tanto per avere un'idea chiara del tu punto di vista.
Ma come faccio a saperlo? Di quali alieni parli; di quelli che si trasformano in energia pura o di quelli cattivi che ci vogliono schiavizzare anzi no, lo hanno già fatto?

O di quale delle numerosissime ipotesi stai parlando?

Inoltre io non sto parlando degli alieni in generale, l'ho già detto che secondo me esistono ed ho spiegato il perché.

Quello che secondo me è molto poco plausibile sono gli alieni sulla terra e visto che di ipotesi ce n'è per tutti i gusti, dal coso di acatama a quelli che rapiscono le donzelle :perculante: e chi più ne ha più ne metta (che secondo me se riescono a captare i messaggi dalla terra quelli veri si sbellicano dalle risate), non so proprio cosa dirti.

Che so... vederne uno che sia uno e non in un filmato ambiguo e spezzettato che è russo anzi no americano, è chiedere troppo?
invisibile
#170 invisibile 2017-02-15 13:52
Citazione:
Ghilgamesh

Quindi mi sto prendendo per il culo ... Ma ho ragione! Partiamo bene!
Vabbè, se non vuoi capire non so cosa farci.

Ho pure fatto il disegnino ma niente.

Citazione:
Montagne di filmati? Ce ne sono di più sugli UFO ... ma quelli per te son tutti falsi!
Ma allora questo è un circolo infernale! :-D

Ma perché bisogna dire millemila volte le stesse cose?

Giuro che è l'ultima, cascasse l'astronave mega che prende il panino sul sole:

UFO NON SIGNIFICA ALIENO, e nessuno ha mai negato il fenomeno UFO.

Ci sei?

Citazione:
Abbiamo qualche migliaio di rapiti dagli alieni in più di quei malati ...
No, non li abbiamo.

Ma è davvero così difficile distinguere cosa è un fatto da cosa è in dubbio?

Ti giuro che sono basito.

Abbiamo persone che DICONO di essere state rapite dagli alieni ma non abbiamo nessuna prova che questo sia vero.

Quindi, personalmente, per me so' fusi de capoccia.

E sai perché? Dai che te l'ho detto perché.... :-)

Citazione:
E oltre a questi indizi, per la tesi aliena, abbiamo anche oggetti di materiale sconosciuto che piovono in concomitanza dell'avvistamento di UFO (i capelli d'angelo, quelli che il CICAP spaccia per fili di ragnatela, MA che un ricercatore del CICAP, dopo averli analizzati, ha ESCLUSO in maniera CERTA che lo siano!) ... pure su questi hai sorvolato!
Guarda che su quella cosa della realtà, io ero serio eh...

Ma che ho sorvolato? Ma che dici? Ma quando mai se ne è parlato? Mah...

Ma anche qui che cazzo ne sai tu che quel materiale, ammesso che sia effettivamente sconosciuto, sia alieno?

UFO non vuol dire ALIENO.

Maporc...

Citazione:
In un caso le tue conclusioni sono che "è molto probabile" ... per l'altro "non c'è nessuna prova"! E sto doppiopesismo ... si nota.
Ma che dici? E' così, non c'è nessuna prova di vita aliena sulla terra. ZERO.

Il doppiopesismo è solo nella tua immaginazione.

Guarda Ghilga, ora basta perché davvero non ha senso discutere così, visto che manco capisci quello che scrivo, ignori cose già dette più volte (e non solo da me) come quella che UFO non è sinonimo di ALIENO e visto che continui a confondere ciò che è prova da ciò che non lo è.

Ciao
Ghilgamesh
#171 Ghilgamesh 2017-02-15 14:01
Invisì, inutile che provi o fingi di cambiare risposta, quella vera l'hai già data ... NESSUNA prova ti convincerà mai!
Qualsiasi filmato lo bolleresti come falso.
Dovresti vedere personalmente un alieno nella piazza della tua città ... che se fossi un minimo oggettivo e lucido, sapresti che è na stronzata ... anzi, manco così ci crederesti, perchè penseresti a uno col costume!

Era a questo che mi riferivo, tu per gli alieni, blackbart per la fusione fredda ... la stessa cecità selettiva, anche se in ambiti diversi.
Lui diceva che non erano state finanziate ricerche, quando gli avevo detto proprio prima di cercare un rapporto che parla di una di queste ... tu affermi che le prove son tutte bufale, poi se nomino capelli d'angelo o rilevamenti radar, fai orecchie da mercante.
E' cecità selettiva ,ce l'abbiamo più o meno tutti per qualcosa ... ci hanno fatto male.

nota: l'alieno che gira a piedi poi, vogliamo parlarne? Dai, spiego perchè è na stronzata a invisibile, gli altri lo dovrebbero già sapere ... immaginate di aver trovato un altro pianeta, pieno di abitanti ostili, motivo per cui decidete di conquistarlo e comandare dall'ombra ... cosa fate? Passeggiate in centro a Roma? O una scampagnata nei boschi?
E' chiaro che se sono qui e comandano, o hanno loro basi o girano sui loro cosi volanti ... o hanno metodi per camuffarsi con la popolazione indigena.
Così ... a intuito e logica ... in quale contesto invisibile vorrebbe veder fotografato l'alieno mi è ancora oscuro.
Non so cosa vorrebbe o penserebbe di poter vedere ... un selfie fra satanisti e alieni?
Un turista alla fontana di Trevi che riprende l'alieno che tira la monetina?
Un abdotto che chiede una foto di gruppo all'equipe che l'ha rapito e operato?
Cioè, in quali contesti secondo lui, un tizio dovrebbe vedere e poter fotografare gli alieni?
invisibile
#172 invisibile 2017-02-15 14:13
Non so che dirti, fai tutto da solo e quindi esito ad intromettermi tra te e te.

Ma porcozio stiamo parlando di ALIENI SULLA TERRA, certo che ci vuole una prova FORTE per farmi credere ad una cosa simile, visto che a quanto ne sappiamo non che per loro venire sulla terra è come per i romani andare ad ostia. Ci mancherebbe altro.

Perdonami ma vedere la facilità con cui credi in cose che forse sono vere e che spesso sono supportate solo da cose che altri dicono, mi fa cascare le braccia.

Tutti a strillare "gli addotii sono migliaia!" e si, come no, anche le signorine che passeggiano qui vicino sono vergini :perculante:


Citazione:
Era a questo che mi riferivo, tu per gli alieni, blackbart per la fusione fredda ... la stessa cecità selettiva
Ma di che parli? Ma quale cecità? Io sto solo dicendo che non ci sono prove, ed infgatti, "guardacaso", invece di portarmi prove un minimo serie (e non di tizie che parlano di satraordinari amplessi con alieni :perculante: ) dici che io sono selettivamente cieco.

Ma che dovrei vedere scusa, il coso di Atacama o l'astronave che fa self service sul sole?

Fatto. Poi? (è retorico ovviamente, basta per pietà :-D)

Citazione:
Così ... a intuito e logica ... in quale contesto invisibile vorrebbe veder fotografato l'alieno mi è ancora oscuro.
In uno qualsiasi, ma che si possa veriicare qualcosina dico, non tutto per carità eh, qualcosina e che non sia la solita fregnaccia.

E' chiedere troppo? Evidentemente si :perculante:

Ora davvero basta.
Sertes
#173 Sertes 2017-02-15 14:28
Le prove non saranno mai sufficienti per chi sceglie di non vedere.
invisibile
#174 invisibile 2017-02-15 14:32
Eccallà :perculante:

Porti "prove" che sono bufale o che non sono tali, fai una figuraccia ma non riesci a non spiattellare la frasetta propagandistica.

"Vedere" cosa?
L'astronave che fa self service sul sole? Quella grande tantissime volte la terra omiodddio!!! ??? :hammer:

Che dire ragazzi, fate un pessimo sevizio al vostro credo :pint:
ahmbar
#175 ahmbar 2017-02-15 14:37
Citazione:
se nomino capelli d'angelo o rilevamenti radar, fai orecchie da mercante.
Invisibile ha scritto chiaramente che UFO non è sinonimo di ALIENO
E' un distinguo indispensabile, sinche' non potremo entrare in uno di questi oggetti

Personalmente credo che sia quasi certa la loro presenza
Perche' non e' certo roba solo dei nostri giorni, tutte le culture in tutte le epoche riportano di incontri con esseri che volavano provenienti dalle stelle e le storie di cover-up deigli attuali militari sono pluridimostrate

Ma e' una mia convinzione, non posso dimostrare con prove tangibili che chi guida quegli oggetti non sia umano
E sinche' non posso/potremo, gli UFO restano tali: oggetti volanti sconosciuti
invisibile
#176 invisibile 2017-02-15 14:43
Grazie! :-)

Così si ragiona ragazzi. Ci crede ma capisce che esistono i fatti.
NiHiLaNtH
#177 NiHiLaNtH 2017-02-15 15:12
Citazione:
Invisibile ha scritto chiaramente che UFO non è sinonimo di ALIENO
quindi i terrestri hanno sviluppato la tecnologia antigravitazionale già nei primi anni del 900 o addirittura nell'800
interessante...

Citazione:
cosa fate? Passeggiate in centro a Roma? O una scampagnata nei boschi?
a parte che di testimonianze di incontri ravvicinati di vario tipo ce ne sono parecchie

comunque l'ideale è incrociarsi con gli abitanti del pianeta e usare gli ibridi come agenti infiltrati

Citazione:
Quindi, personalmente, per me so' fusi de capoccia.
azz neanche il cicap arriva a questo tipo di affermazioni
Sertes
#178 Sertes 2017-02-15 16:01
Citazione NiHiLaNtH:
Citazione:
Invisibile ha scritto chiaramente che UFO non è sinonimo di ALIENO

quindi i terrestri hanno sviluppato la tecnologia antigravitazionale già nei primi anni del 900 o addirittura nell'800
interessante...
Ti spiego il contesto:
durante le discussioni sul lavoro di traduzione dell'antico testamento effettuato da Biglino è emerso che anche i suoi maggiori detrattori (gli esegeti ebrei del forum ConsulenzeEbraiche) concordano con lui sulle cose più clamorose:
- sia Biglino che gli esegeti ebrei sono d'accordo nel dire che l'antico testamento non è un libro di religione;
- sia Biglino che gli esegeti ebrei sono d'accordo nel dire che nell'antico testamento non esiste il concetto di Satana come ce lo propone la dottrina Cristiana;
- sia Biglino che gli esegeti ebrei sono d'accordo nel dire che gli angeli non erano esseri incorporei, ma molto spesso erabi comuni esseri umani con un compito;
- sia Biglino che gli esegeti ebrei sono d'accordo nel dire che i cherubini erano robot meccanici avanzatissimi;
- sia Biglino che gli esegeti ebrei sono d'accordo nel dire che l'antico testamento parla di ingegneria genetica.

Specialmente riguardo gli ultimi due punti (i cherubini erano robot meccanici avanzatissimi e l'antico testamento parla di ingegneria genetica) c'è disaccordo riguardo la fonte di queste conoscenze avanzatissime:
- secondo Biglino esistono riferimenti in testi extra-biblici che fanno pensare che gli Elohim fossero esseri venuti dalle stelle, da altri pianeti.
- secondo gli esegeti ebrei invece i testi extra-biblici del Talmud rivelerebbero come tali conoscenze siano da ricondursi ad esseri umani che abitavano il pianeta terra prima del diluvio universale, scientificamente avanzati, e la cui vita si misurava nelle centinaia d'anni.

Siccome il terrore di Invisibile è che Biglino smonti anche la favola del nuovo testamento così come ha smontato quella del vecchio, piuttosto che dargli ragione sull'esistenza degli extraterrestri preferisce dare per oggettivamente più plausibile la teoria degli esseri umani avanzatissimi di prima del diluvio universale sostenuta dagli esegeti ebrei che criticano Biglino su altri ambiti delle sue traduzioni.

Ecco spiegata la sua frenetica attività di risposte su questo thread: se tocchi l'argomento extraterrestri per lui è una minaccia alla sua fede in gesù, quindi deve intervenire per ribadire a tutti che non ci sono prove
Redazione
#179 Redazione 2017-02-15 16:24
SERTES: Citazione:
Siccome il terrore di Invisibile è che Biglino smonti anche la favola del nuovo testamento così come ha smontato quella del vecchio, piuttosto che dargli ragione sull'esistenza degli extraterrestri preferisce dare per oggettivamente più plausibile la teoria degli esseri umani avanzatissimi di prima del diluvio universale sostenuta dagli esegeti ebrei che criticano Biglino su altri ambiti delle sue traduzioni. Ecco spiegata la sua frenetica attività di risposte su questo thread: se tocchi l'argomento extraterrestri per lui è una minaccia alla sua fede in gesù, quindi deve intervenire per ribadire a tutti che non ci sono prove.
Secondo me dovresti farti pagare 500 euro all'ora, per i tuoi interventi. (Non è questa la tariffa degli psichiatri? :-) )
invisibile
#180 invisibile 2017-02-15 17:07
Citazione:
Sertes

Siccome il terrore di Invisibile è che Biglino smonti anche la favola del nuovo testamento...
:hammer: Dai Sertes, hai fatto una figura di merda. Accettalo invece di tirare in ballo cose che ti fanno rodere il culo solo a te.

Che biglino abbia smontato qualcosa fa pari e patta con quella della megaiperultra astronave che fa rifornimento sul sole.

Bei fumetti che leggi :perculante:

Biglino non ha smontato nulla se non lo spirito critico di chi pende dalle sue labbra manco fosse il profeta di tutti i tempi ;-)

Biglino è stato massacrato nelle varie discussioni in cui si è riusciti a parlare seriamente delle sue ipotesi. Nelle altre vabbè, c'è stata una caccia all'eretico che nemmeno Torquemada.


Citazione:
...piuttosto che dargli ragione sull'esistenza degli extraterrestri...
Ha ecco, ora non solo uno dovrebbe accettare che gli extraterrestri siano o siano stati sulla terra senza uno straccio di prova seria, ma dovrebbe accettare scemenze da un tizio che è stato colto ad interpretare cose come gli faceva piacere, non rispondere a domande precise e ad inventarsi o sbagliare le fonti come un pivello qualsiasi.
Io amo il mio spirito critico, tu ovviamente fai come preferisci.

Citazione:
...preferisce dare per oggettivamente più plausibile la teoria degli esseri umani avanzatissimi di prima del diluvio universale sostenuta dagli esegeti ebrei ....
Non ci provare a fare questi giochetti.

Primo: ho scritto il perché è più plausibile, e ho già detto che non è "secondo me". E' così e la logica ed i fatti lo confermano. Se poi tu non vuoi usare lo spirito critico e la logica, in favore di una fede, va bene, ma non manipolare il senso di quello che dico io. E' scorretto, e due (e mai che chiedessi scusa quando vieni beccato con le mani nella marmellata eh).

Secondo: ti informo che questa convinzione io l'avevo da prima di venire a conoscenza delle opinioni degli esegeti ebrei, quindi le tue ricostruzioni fantasiose su cosa farei e perché non valgono una cacchetta di mosca.

Citazione:
...che criticano Biglino su altri ambiti delle sue traduzioni. Ecco spiegata la sua frenetica attività di risposte su questo thread: se tocchi l'argomento extraterrestri per lui è una minaccia alla sua fede in gesù, quindi deve intervenire per ribadire a tutti che non ci sono prove
:hammer:

Porti puttanate assurde, ignori le argomentazioni che ti mettono in crisi (il coso di Atacama come mai è magicamente sparito dai tuoi post Sertes?), ed ecco che te ne esci con questa sparata ridicole che vuole visibilmente cercare di spostare l'attenzione dalla tua figura di merda cercando di mettermi in cattiva luce.

Allora, queste prove di cui io avrei il terrore perché bla bla bla, dove sono?

:hammer:

Ed ora che hai affermato quanto sopra, dovresti anche spiegare perché io mi sentirei minacciato nella "mia fede in Gesù" da una eventuale vita extraterrestre sulla terra.

Coraggio, vediamo dove sta la logica di questa perla, facci ridere ancora :perculante:


************************

Citazione:
Redazione

Ottima psicoanalisi. Secondo me dovresti farti pagare 500 euro all'ora, per i tuoi interventi. (Non è questa la tariffa degli psichiatri?
Ah ecco, mammina accorre in soccorso del pupo che affoga :hammer:

Brutta la frase sibillina sulla psichiatria Massimo, veramente priva di stile ;-)

Ma poi, proprio te confondi una psicoanalisi con una penosa EXIT STRATEGY ? :-)
blackbart
#181 blackbart 2017-02-15 17:09
Interrompo un attimo le interessanti discussioni su alieni e il buon Gesù e rientro sul topic nucleare, rispondendo a Ghilgamesh:

Citazione:
Rapporto 41
Vediamo se a sto giro lo legge e si va a informare ... e per la cronaca, il primo a non aver risposto, sei tu!
Come mai quello studio NON è stato pubblicato?
Difficile far esistere una cosa che non ti pubblicano!
Ti svelo un terribile segreto ma non lo dire a nessuno!
Il famigerato rapporto 2002/41 è stato pubblicato e lo trovi qui, sul sito della ENEA. Dove è sempre stato.
Quindi il fatto che l'esperimento sia stato "secretato da occulti padroni del mondo" è una bufala: fregnaccia che, sopratutto grazie a internet, si è ingigantita in un vero e proprio mito.
Ma, come vedi seguendo il link, è assolutamente privo di fondamento!

E' vero che Science si è rifiutata di promuoverlo a livello "mainstream" ma il motivo è proprio che l'esperimento è stato condotto, anche a detta degli stessi autori, in modo... "allegro". E il paper finale contiene anche alcune ambiguità e inesattezze tanto che qualunque rivista di settore, inclusa la "libertina" Science, avrebbe avuto difficoltà etiche ad una sua pubblicazione.

Una truffa?

Non esageriamo! Anche gli scienziati - come tutti gli esseri umani - cercano di dimostrare i propri "teoremi" e quindi danno una aggiustatina qui e là.
Anche se può sembrare assurdo, è così che funziona.
Non è una cosa negativa. In alcuni casi può essere utile per attirare l'attenzione - un po' come i periodici annunci di "vita aliena" della NASA - o un po' per soddisfare il proprio ego.

Poi ovviamente è sempre la realtà a decidere chi è nel giusto perchè alla fine una cosa deve funzionare, no? Quindi in un certo senso la cosa non è un problema: puoi costruire un falso storico ma non un falso scientifico perchè i meccanismi stessi della scienza lo sbugiarderanno prima o poi.
Per avere una sintesi molto tecnica delle critiche si può dare un'occhiata qui.

Per chi volesse approfondire, ma serve una certa kultura, si può seguire questa discussione in italiano: i frequentatori sono certamente fisici e imparziali sull'argomento.

Lo stesso Carlo Rubbia, allora dirigente dell'ENEA, resosi conto della "mezza sola", decide di non ri-finanziare il progetto. Tre anni dopo, nel 2005, l'ENEA viene commissariato e Rubbia non riconfermato sia per contrasti con il governo Berlusconi che, una mia ipotesi, con il neo ministro per le Attività Produttive Claudio Scajola che voleva ri-lanciare la fissione old school. Certo... segare uno dei massimi fisici nucleari al mondo ha dell'incredibile anche per l'Italia. Ma siamo comunque a tre anni dopo la pubblicazione del report.

La storia potrebbe essere uno dei tanti casi (successi, insuccessi, incidentini) legati al mondo della ricerca e nessuno ne parlerebbe più (o forse mai ne avrebbe parlato!). Purtroppo la stampa - e forse i ricercatori per ricavarne pubblicità e finanziamenti - ci ha messo del suo sfruttandone il "brand" (fusione fredda).

Nel 1989, dopo gli annunci strabilianti di Fleischmann e Pons, venne coniato il termine fusione fredda.
Sintetizzando al massimo: l'esperimento consisteva nel realizzare l'elettrolisi attraverso due elettrodi, uno in palladio e l'altro in platino, immersi in acqua pesante (acqua con deuterio).
Fleischmann e Pons affermavano che di tanto in tanto veniva rilasciata più energia (misurabile da un aumento di temperatura del liquido) rispetto a quella (elettrica) fornita (per l'elettrolisi).

Dopo l'incidente di Chernobyl capitava a fagiolo una reazione nucleare meno inquinante (per modo di dire... se è nucleare abbiamo comunque raggi gamma), e addirittura, a differenza della fusione "calda", fattibile.
La scelta del termine, da parte della stampa, fu però davvero infelice e ancora più sciagurato fu presentarlo come un sistema per produrre grandi quantità di energia.
Come sappiamo all'eccitazione globale seguì quasi immediatamente la delusione perchè nessuno scienziato, pur incoraggiato dalla apparente semplicità del setup, riuscì nell'impresa di ripetere l'esperimento. E chi ci fosse riuscito si sarebbe trovato a risolvere il problema di come misurare il calore prodotto in quanto, ammesso che il fenomeno esistesse davvero - sarebbe stato trascurabile... altro che reattori a fusione fredda in grado di donare pace&prosperità al mondo intero.
Come dicevo nessuno ci riuscì e - dalle stelle alle stalle - Fleischmann e Pons furono accusati di essere dei cazzari.

Anche questa (forse) era la solita esagerazione perchè qui e là altri ricercatori sembravano riuscire a ripetere l'esperimento.

Inoltre è falsa anche l'affermazione per cui la FF sia stata "secretata" dagli uomini kattivi: al contrario le ricerche nel mondo, accademiche e non, non si sono mai fermate (oggi si preferiscono i termini meno sensazionalistici LENR e CANR) ma non hanno mai mostrato nulla di eclatante (lo stato dell'arte sembra essere stato raggiunto dal giapponese Yoshiaki Arata) e non sono mai stati risolti i problemi legati ad applicazioni "di potenza".
Ancora oggi la comunità scientifica è divisa perchè le misure sono difficilissime, prone all'errore e il calore (netto) prodotto limitato: la mia opinione, già sintetizzata nei post precedenti, è che se la fusione fredda non è totalmente una bufala è certamente lontana anni luce dall'essere utile.

Come sempre sono pronto a ricredermi ma allo stato attuale affermare che la FF sia la soluzione ai problemi energetici dell'umanità è semplicemente un atto di fede se non una boiata.

Citazione:
Secondo gli autori, ricercatori di fama mondiale (prima de sto lavoro), il progetto era concreto, mancava SOLO la parte relativa alla commercializzazione, parole loro, MAI confutate da alcun ricercatore, poi arrivi tu e scrivi la tua seconda stronzata e dovremmo crederti tutti?
Ma anche questo non è vero!
Lo stesso Arata, ancora nel 2008, ha affermato chiaro e tondo che ciò non è ancora possibile.

Secondo me ti stai confondendo con il filosofo Andrea Rossi: truffatore di professione su cui non credo abbia senso ritornare... ragazzi siamo nel 2017 e, dopo tanti anni, c'è qualcuno che gli da ancora credito?

Ad ogni modo...

Per una sintesi delle sue bravate potete andare qui: da osservare che non è il sito del CICAP... newenergytimes.com è dedicato proprio a raccogliere materiale sul LENR.

Se non vi va di lavorare ma siete interessati a guadagnare con le truffe potete andare in questo thread: nelle quasi 2000 pagine (!) potete avere uno storico di come la truffa è stata orchestrata nell'arco degli anni. Notare che anche in questo caso non è un sito di "debunker": il thread raccoglieva appassionati e sostenitori del E-CAT... gli stessi che, per primi, la giudicano oggi (a distanza di un decennio!) una vera e propria truffa. Quanta energia e passione sprecata. :-(
Tuttavia penso che il finale dell'ultimo post basti e avanzi ad avere una idea della faccenda:
Nuova? E' del 2008, funzionante per certo dal 2009, venduta oversea nel 2011 e ancora da dimostrare che esiste nel 2017. Ma tanto, ancora pochi mesi e arriva.

Personalmente mi sono divertito a trovare le decine (!!!) di siti e blog "farlocchi" creati ad hoc per dare fiato alle fanfaronate del nostro "inventore": notabile il pomposo Journal of Nuclear Physics ma abbiamo forum e blog, la maggiorparte dei quali gestiti dallo stesso Rossi. Evidentemente il suo "lavoro" vero è questo. Pazzesco!!!

Il sito di riferimento è ecat.com:
It utilizes low energy nuclear reactions, so called LENRs, to generate vast amounts of energy. The LENR process utilized is called the Rossi Effect and is a proprietary of Leonardo Corporation with IP rights through the patent. A very small cylindrical reactor core (20cm x 5cm) is capable of producing kW sized output for a long duration of time (months) at negligible fuel cost. This technology is revolutionary and the implications are vast. It will define the next era of energy production and render fossil fuels obsolete as it is cheap and 100% environmentally friendly.

Qui la versione da 1MW del E-CAT: da osservare che il container non produce corrente elettrica ma...

The first generation of ECATs will primarily be used for heating

... calore!

Ma se devo produrre calore non bastano dei pannelli solari sul tetto anzichè installare una specie di reattore nucleare nell'interrato??? E se serve manutenzione chi cazzo chiamo? Zichichi? :perculante:
Ghilgamesh
#182 Ghilgamesh 2017-02-15 17:22
Citazione:
Amhbar Invisibile ha scritto chiaramente che UFO non è sinonimo di ALIENO
E' un distinguo indispensabile, sinche' non potremo entrare in uno di questi oggetti
E su questo siamo d'accordo, MA se un oggetto volante non identificato butta o "perde" sostanze sconosciute, perdonami, MA devi anche dirmi cosa cazzo è!
Sono luci e plasma naturale che genera materia dal nulla? Cazzo sarebbe una scoperta epica!
Perchè invece non la studia nessuno?
Dicono (FALSAMENTE, visto che sanno che non è vero) che sono fili di ragni ... ma la sostanza ad oggi rimane ignota e nessuno la studia, manco per vedere se è dannosa ... ti sembra normale?

Son sti comportamenti che fanno propendere per una copertura intenzionale ... e come nel caso dell'11 settembre, gli unici a poter "coprire" in questo modo, son quelli che comandano... e se comandi l'unico motivo per coprire, è se sei colpevole ... che oramai agli alieni ci crede più gente di quanta creda in Dio, ipotizzare tengano nascoste le cose per evitare il panico è una cazzata ... specie se vengono qui ogni tanto guardano e se ne vanno (che è quello che vorrebbero farci credere) ... il panico si genera se la gente scopre che son qui e comandano da allora!

E resta comunque il fatto che la cosa più probabile per un oggetto sconosciuto che perde materiale sconosciuto, sempre lo stesso dal 1954 agli anni 2000, è che sia di natura extraterrestre o che comunque appartenga ad esseri tecnologicamente molto più evoluti di noi (cosa chiaramente possibile! Non ho certezze per poterla escludere!) ... piuttosto che sia un fenomeno naturale sconosciuto e di cui nessuno si interessa.

Come nel caso dei contaminati dalla radiazioni, Invisibile dice Citazione:
abbiamo malati, abbiamo morti
Come già detto, secondo le fonti ufficiali, non ci sono morti, ma lui CREDE a Fukushima, quindi in quel disastro, ci devono per forza essere morti ... ma anche i malati, ad oggi non abbiamo metodi per attribuire la morte o le malattie alle radiazioni (oddio, volendo ci sono, ma costano un botto, sono validi solo nei casi di maggior avvelenamento da radiazioni dovrebbe farli qualcuno che vuole arrivare alla verità e altri problemucci ... motivo per cui l'ingengere che provò a raffreddare i reattori con l'acqua di mare e che è morto di cancro alla gola, non ha UFFICIALMENTE alcuna relazione fra il danno a cui ha assistito e la malattia) MA la cosa gli risulta plausibile e usa un altro metro di paragone... per lui i malati ci sono!
Non ne ha visto uno, non ha parlato con nessuno, non ha visto dei dati (non ci sono!), ma SA che ci sono i malati!
Invece per credere agli alieni devi sventrarne uno davanti a lui a fargli fare l'autopsia! ^__^

Edit non c'è il tasto per ringraziare del post Sertes? ^__^
ahmbar
#183 ahmbar 2017-02-15 17:38
Citazione:
se tocchi l'argomento extraterrestri per lui è una minaccia alla sua fede in gesù, quindi deve intervenire per ribadire a tutti che non ci sono prove
Io non sono Invisibile, non credo di essere affetto dalle stesse credenze,vere o meno che siano, eppure anche io sostengo che noi abbiamo le prove certe dell'esistenza degli ufo, ma solo indiziarie per l'esistenza di alieni alla loro guida

Che sia una delle ipotesi piu' probabili/quasi certa e' vero, data la mole di indizi che la corrobora da millenni e da milioni di testimoianze dirette degli addotti
Certamente i militari potrebbero fornire dei dati conclusivi, il loro cover-up e' indubbio sullì argomento, ma niente quanto noi possiamo esaminare dimostra inequivocabilmente la loro esistenza


Citazione:
quindi i terrestri hanno sviluppato la tecnologia antigravitazionale già nei primi anni del 900 o addirittura nell'800
Sappiamo ormai PER CERTO che la storia dell'uomo "civilizzato" va anticipata di migliaia di anni, e' cosi' strano ipotizzare che non tutto sia stato perduto ( a livello di conoscenza) nel disastro che ha cambiato il pianeta 12.000 anni fa'? E che alcuni di loro (i loro discendenti) siano arrivati sino ai giorni nostri?

Con 12.000 anni di vantaggio credo sia possibile sviluppare ben altro che la tecnologia antigravitazionale
branzac
#184 branzac 2017-02-15 17:50
Citazione:

Blackbart

E chi ci fosse riuscito si sarebbe trovato a risolvere il problema di come misurare il calore prodotto in quanto, ammesso che il fenomeno esistesse davvero - sarebbe stato trascurabile... altro che reattori a fusione fredda in grado di donare pace&prosperità al mondo intero.
Riguardo al calore trascurabile....
"Certo alcune cose sono più probabili di altre, per esempio, molto dopo le dichiarazioni iniziali Pons e Fleischmann dissero che in alcuni casi la reazione era così intensa da diventare pericolosa.
In effetti ci furono anche morti.
ricerca.repubblica.it/.../...

Pons e Fleischmann avevano avvertito sui possibili rischi. "L' effetto termico può essere altissimo" aveva detto Fleischmann, in una intervista a Repubblica. "In uno dei primi tentativi abbiamo persino fuso uno degli elettrodi di palladio e molto altro."

...tratto da questo sito: 22passi.blogspot.it/2017/02/le-speranze-sulle-cat-possono-ancora.html

La temperatura di fusione del palladio è di 1555 ° C....
blackbart
#185 blackbart 2017-02-15 18:25
branzac:
Citazione:
"Certo alcune cose sono più probabili di altre, per esempio, molto dopo le dichiarazioni iniziali Pons e Fleischmann dissero che in alcuni casi la reazione era così intensa da diventare pericolosa.
Sicuramente per le loro carriere di ricercatori. :perculante:

Citazione:
In effetti ci furono anche morti.
Qui: è esploso il contenitore ad alta pressione in cui avveniva l'elettrolisi.
Quando si dice energia "pulita e sicura"... se non ti ammazzano prima le radiazioni gamma, puoi sempre sperare in un botto.


Citazione:
Pons e Fleischmann avevano avvertito sui possibili rischi. "L' effetto termico può essere altissimo" aveva detto Fleischmann, in una intervista a Repubblica. "In uno dei primi tentativi abbiamo persino fuso uno degli elettrodi di palladio e molto altro."
Evidentemente non hai capito una cippa di cosa si stia parlando - la cosa non sarebbe così fastidiosa se non aggiungessi inutile sarcasmo: l'effetto termico era dovuto all'energia fornita per l'elettrolisi. :cry:
A essere trascurabile - o quanto meno di difficile misurazione - è l'energia prodotta!

L'effetto termico è ancora più estremo nel protocollo Ohmori-Mizuno dove l'elettrodo (ora in tungsteno) supera i 3000°C!!! :-o

La società EarthTech International Inc. (ETI)[53] tra l'inizio del 1998 ed il dicembre 1999, ha svolto tre cicli di test con il protocollo di Ohmori e T. Mizuno, ma, nonostante la stretta collaborazione con gli autori giapponesi e l'oggettiva qualità del lavoro svolto, non è riuscita ad ottenere nessun risultato circa il problema del guadagno energetico. Questo fatto, secondo i ricercatori dell'ETI, può solo dipendere dall'oggettiva difficoltà a svolgere corrette misurazioni sui dispositivi elettrolitici che operano in particolari condizioni, come quelle riscontrate nel protocollo testato. Ad esempio, a causa del forte rumore elettrico indotto dal plasma, non è semplice valutare con sufficiente correttezza l'effettiva energia utilizzata dal dispositivo per lo svolgimento della reazione. Non solo: non è neanche facilmente determinabile se l'errore sulla determinazione dell'energia sia in sovrastima o sottostima rispetto a quella realmente impiegata. Questa difficoltà si ripercuote direttamente sulla determinazione del corretto rapporto tra l'energia spesa per la reazione e quella da essa prodotta sotto forma di calore (COP).


Faccio osservare che, sempre in merito, all'ultimo protocollo:

Attualmente il principale problema di questo tipo di processo è l'elevata temperatura che raggiunge l'elettrodo di tungsteno, sicuramente superiore ai 3.422 °C, che implica il raggiungimento del punto di fusione e quindi lo scioglimento dell'elettrodo nella soluzione. A queste condizioni, per una cella con un assorbimento medio di 200-500W, vi è un consumo di qualche cm di elettrodo per ogni ora di funzionamento, il che rende il processo energeticamente non conveniente nel suo complesso.

Non è che al giorno d'oggi il tungsteno abbondi... a 25$/Kg è proprio un affare, non c'è che dire.
A me sembra che se anche funzionasse - e non funziona, non funziona - la fusione fredda andrebbe a sostituire le compagnie petrolifere con quelle minerarie. :perculante:
invisibile
#186 invisibile 2017-02-15 18:29
Citazione:
ahmbar

Io non sono Invisibile, non credo di essere affetto dalle stesse credenze,vere o meno che siano, eppure anche io sostengo che noi abbiamo le prove certe dell'esistenza degli ufo, ma solo indiziarie per l'esistenza di alieni alla loro guida
Immagino che manchi un "NON".

Inoltre non è che si sostiene che "non", è così.

Queste prove non esistono, quelle che esistono sono al massimo indiziarie. E' un fatto non una opinione.

Citazione:
Che sia una delle ipotesi piu' probabili/quasi certa e' vero...
No, è solo una delle possibili e non è assolutamente una delle più probabili, perché sull'esistenza degli alieni non c'è alcuna evidenza seria mentre che siano esistite civiltà antichissime, con conoscenze a noi sconosciute (vedi l'esempio già fatto delle mura megalitiche) è cosa certa.

Citazione:
ahmbar

...data la mole di indizi che la corrobora da millenni...
Non esiste questa "mole", esistono interpretazioni ed ipotesi ed ancora molte di queste possono essere spiegate con l'ipotesi oggettivamente più probabile di una civiltà antidiluviana.

Citazione:
...e da milioni di testimoianze dirette degli addotti...
Nella storia milioni di persone sono state pronte a giurare su molte cose, e spesso erano FALSE.

Inoltre viviamo in una epoca che, a causa delle enormi pressioni che vengono esercitate sulla libertà interiore degli individui, favorisce il fenomento dei MITOMANI.

E' una cosa triste, ma di matti ce n'è veramente tanti, pronti a giurare qualsiasi cosa pur di attirare un po' di attenzione su di sé.
E molti ci credono veramente, sono veramente convinti che un alieno buone e nordico li abbia visitate nel loro letto.

Ma di alieni negri o cinesi non ce n'è? 8-)

Sulla questione gender-alieni ancora non si è capito come stanno le cose, ma ci arriviamo tranquillo :-)

Citazione:
..Certamente i militari potrebbero fornire dei dati conclusivi, il loro cover-up e' indubbio sullì argomento, ma niente quanto noi possiamo esaminare dimostra inequivocabilmente la loro esistenza
Conclusivi non possiamo sapere, sicuramente ne sanno più di noi, come al solito.



Citazione:
Con 12.000 anni di vantaggio credo sia possibile sviluppare ben altro che la tecnologia antigravitazionale
12.000 anni è quello che sappiamo oggi.
Ma considera che l'uomo ha come minimo 200.000 anni di cui non sappiamo nulla.
Personalmente faccio molta fatica ad accettare l'ipotesi ufficiale secondo la quale siamo rimasti a grattarci ed a grugnire nelle caverne per 188.000 anni per poi d'improvviso diventare furbi.
Anteater
#187 Anteater 2017-02-15 18:34
Che ci passi un UFO o due per un esempio, ci sta, ma vedere andar alla deriva radiazioni concrete con ragionamenti dementi tipo che quel omino è "sicuramente" un alieno per il DNA, mi sembra perlomeno limitativo...Quell'omino poteva esser stato progettato qua sulla terra e quindi alieno quanto noi almeno...
Gli alieni esistono perché hanno concepito l'uomo...Poi usare il nucleare così male qui sulla terra...chissà potrebbe nascondere una tecnologia (aliena?) Che rende innocua la radiazione?
Altrimenti trattar così male il mondo e addirittura saperlo è patologico, malato malato...

Fukushima arriva fino a qui...già il pesce mi fa arricciare il naso, ma quello del Pacifico lo evito come la peste...

Slobbysta
Redazione
#188 Redazione 2017-02-15 18:46
SLOBBYSTA: Citazione:
già il pesce mi fa arricciare il naso, ma quello del Pacifico lo evito come la peste...
Quando io compro il tonno Callipo (per dirne uno a caso) come faccio a sapere che non viene dal Pacifico?
blackbart
#189 blackbart 2017-02-15 18:57
invisibile:
Citazione:
Ma di alieni negri o cinesi non ce n'è?
Giusta osservazione.
Beh... oramai è evidente che gli alieni sono partoriti dalla cultura umana... prima fra tutte quella bianca americana che, grazie ad una dieta particolarmente di merda, favorisce matti e mitomani.
Le abductions? Il più delle volte derivano dalla paralisi del sonno che colpisce quasi il 10% della popolazione.
A seconda della cultura, le presenze oscure potevano essere demoni, mostri mitologici, ladri, assassini, ecc.... Dunque non stupisce che negli USA molti abbiano associato queste presenze immaginarie ad alieni (la nuova religione per alcuni).
Anch'io una volta sono stato rapito dai grigi. Stavo per fare strage della marmaglia insolente (e rubare qualche gadget) quando ad un certo punto è comparso pure il cattivo di Flash Gordon. :perculante:
A volte si sognano delle stronzate... l'importante è non crederci come babbei.
E ancora: le ipnosi regressive? Induzione di falsi ricordi in persone che già credono di essere state rapite! Ipnosi compiute, quasi sempre, da parte di psicanalisti-ufologi!

Citazione:
E molti ci credono veramente, sono veramente convinti che un alieno buono e nordico le abbia visitate nel loro letto.
E abbia compiuto esperimenti sessuali con cui giustificare le proprie frustrazioni e fallimenti nella vita reale oppure avere solidarietà o addirittura suscitare interesse. Anzichè essere aiutate da dei terapeuti - o a mal parata prezzolare qualche troione - queste povere anime vengono addirittura ulteriormente convinte delle loro avventure sessuali spaziali e incitate a rilasciare interviste e sopportare altre ipnosi che peggiorano la già tragica situazione.
E' triste. Molto triste.

Inoltre sforziamoci un attimo di ripercorrere l'evoluzione dei dischi volanti: dai classici e goffi patatoni ovoidali degli anni '50 con tanto di oblò!!! - caxxo l'oblo con l'omino che manovrava le leve! :hammer: - ai moderni triangoli così geometrici ed eleganti (che tanto ricordano gli aerei stealth... e secondo me, in alcuni casi, proprio quello sono!).
Ghilgamesh
#190 Ghilgamesh 2017-02-15 19:00
Citazione:
Blackbart
Ti svelo un terribile segreto ma non lo dire a nessuno!
Il famigerato rapporto 2002/41 è stato pubblicato e lo trovi qui, sul sito della ENEA. Dove è sempre stato.
Quindi il fatto che l'esperimento sia stato "secretato da occulti padroni del mondo" è una bufala: fregnaccia che, sopratutto grazie a internet, si è ingigantita in un vero e proprio mito.
Ma, come vedi seguendo il link, è assolutamente privo di fondamento!

E' vero che Science si è rifiutata di promuoverlo a livello "mainstream" ma il motivo è proprio che l'esperimento è stato condotto, anche a detta degli stessi autori, in modo... "allegro". E il paper finale contiene anche alcune ambiguità e inesattezze tanto che qualunque rivista di settore, inclusa la "libertina" Science, avrebbe avuto difficoltà etiche ad una sua pubblicazione.
Intanto noto con piacere che siamo passati da "Non mi risulta che nemmeno a livello teorico siano possibili applicazioni pratiche. " a "l'esperimento lo trovi pubblicato qui" ... almeno ti stai informando.
Però gli autori li HO SENTITI dire che il lavoro era serio, epocale, che mancava solo la parte relativa alla commercializzazione e che si erano stupidi di non aver ricevuto NESSUNA risposta da NESSUNO ... cosa che cozza un pò con la tua affermazione Citazione:
l'esperimento è stato condotto, anche a detta degli stessi autori, in modo... "allegro"
Che tra l'altro non penso qualcuno provi a farsi pubblicare un esperimento allegro e si lamenti nell'unica intervista che gli fanno di non averli considerati ... sarebbe un suicidio professionale.
Cioè, tu stai sostenendo che hanno fatto un esperimento a cazzo di cane, lo sapevano, se ne sono "vantati" ... MA hanno ugualmente provato a pubblicarlo rimanendo stupiti del fatto che invece non gli abbiano dato il nobel ... dei malati di mente!
Inoltre con "lo hanno fatto sparire" intendevo che hanno iniziato a calunniare gli autori spargendo cazzate come quella che mi hai rifilato te (che ragionandoci su, converrai, non torna!) ... e di fatto impedendo a chiunque di replicare i loro studi.
Infatti NESSUNO ha provato a replicare il loro esperimento!

E' il metodo che usano sempre, l'hanno usato con Simoncini e con Wakefield ad esempio... anche la tua frase Citazione:
Lo stesso Carlo Rubbia, allora dirigente dell'ENEA, resosi conto della "mezza sola", decide di non ri-finanziare il progetto.
Anche in questo caso ho sentito gli autori della ricerca, stupiti del fatto che Rubbia non gli abbia mai detto nulla! Non abbia mai provato a verificare di persona i risultati o gli abbia confutato qualcosa, fatto notare errori, NULLA! E Rubbia in merito non ha MAI detto nulla! Non trovi curioso che nessun giornalista lo abbia intervistato e gli abbia chiesto conto?

Mi immagino l'intervista
Intervistatore: Dott Rubbia, è vero che da voi hanno fatto la "fusione fredda"?
Rubbia: No guardi ... era un esperimento allegrotto, fatto così, per cazzeggiare ...
I: Ma scusi ... voi i soldi della ricerca li spendete così?

Ed hai già fatto uno scoop!

Ed ho descritto la tua versione ... perchè non lo hanno intervistato?
Uguale al dottor Thompson, in VAXXED denuncia il CDC che distrugge documenti, cosa gravissima, perchè non lo chiamano al congresso o non lo intervista qualcuno?
Quando ci sono questi atteggiamenti, io vedo l'intenzione di nascondere qualcosa ... poi me posso sbaglià, è chiaro.
branzac
#191 branzac 2017-02-15 19:04
Citazione:

Blackbart

Evidentemente non hai capito una cippa di cosa si stia parlando - la cosa non sarebbe così fastidiosa se non aggiungessi inutile sarcasmo: l'effetto termico era dovuto all'energia fornita per l'elettrolisi.
Io non sono un tecnico, ma mi sembra un controsenso fornire un quantitativo di energia da fondere gli elettrodi, a che pro?
Se Fleischmann afferma di aver fuso gli elettrodi, evidentemente è una cosa non prevista nell ' esperimento.

Ti rammento che l ' e-cat è stato osservato e seguito da persone con competenze in fisica ed altro.
Se ipotizzi una truffa, devi coinvolgere tutti quanti, non solo Andrea Rossi.
Tra l ' altro, la cosa buffa è che il presunto "truffatore" ha recentemente citato in giudizio la società ( ovvero il truffato ) con cui aveva preso accordi per il reattore.

Riguardo al funzionamento del reattore ti faccio un esempio: in base alle leggi fisiche che conosciamo, che succede se vai in un prato e lanci un uovo fresco facendogli fare un volo di almeno una 15 di metri?La cosa più ovvia è : si rompe.
Beh, io l ' ho visto rimbalzare integro. Certo, col secondo impatto si è rotto. Ma il punto è: come ha fatto a rimbalzare la prima volta?
polaris
#192 polaris 2017-02-15 19:34
Invisibile
Citazione:
Ma di alieni negri o cinesi non ce n'è?
Diversi alieni hanno tratti asiatici. Alcuni anche sudamericani.
social_observ
#193 social_observ 2017-02-15 19:43
Se la notizia non viene comunicata dai media "mainstream" non esiste.
Quindi qualcuno comunichi ai radionuclidi che non esistono :-D
Giova1488
#194 Giova1488 2017-02-15 19:47
La discussione sull "alieno" di atacama
luogocomune.net/.../...
luogocomune.net/.../...
luogocomune.net/.../...
L'autore dello studio, Dr Nolan, su richiesta mail risponde

You can quote me “There is no proof in any of the genetics that this is alien. All results are consistent with both parents being human. ”

continuare imperterriti a portare sta menata dell umanoide come prova di chissa che ( al solito, aggiungo ) e' un pochino delusional, un pochino

sempre sul vecchio sito pp96,97,98
luogocomune.net/.../...

certo che alcuni vecchi articoli e forum sono veramente utili per capire con chi hai a che fare..
:hammer:
invisibile
#195 invisibile 2017-02-15 19:52
Citazione:
polaris

Ma di alieni negri o cinesi non ce n'è?

Diversi alieni hanno tratti asiatici. Alcuni anche sudamericani.
Immagino che tu intenda i disegnini degli alieni, non "gli alieni", giusto?

Comunque mancano all'appello i negri, ma vedrai che ora che l'ho fatto notare la voce circolerà e tempo qualche mese ecco che sbucheranno fanciulle traumatizzate dagli esperimenti sessuali fatti da qualche alieno-watussi :perculante:

Rido per non piangere, perché davvero è una cosa molto triste vedere esseri umani ridursi a raccontare simili balle pur di avere un poco di attenzone.
blackbart
#196 blackbart 2017-02-15 19:54
Ghilgamesh:
Citazione:
Intanto noto con piacere che siamo passati da "Non mi risulta che nemmeno a livello teorico siano possibili applicazioni pratiche. " a "l'esperimento lo trovi pubblicato qui" ... almeno ti stai informando.
Guarda che non ho mai cambiato idea: nemmeno a livello teorico siano possibili applicazioni pratiche. Di fatto è già un problema capire se il COP è positivo e quand'anche fosse si presentano problemi enormi che non si è mai tentato di risolvere.
L'esperimento di Frascati infatti non porta il titolo: come produrre corrente elettrica o calore tramite la FF.

Citazione:
Però gli autori li HO SENTITI dire che il lavoro era serio, epocale, che mancava solo la parte relativa alla commercializzazione e che si erano stupidi di non aver ricevuto NESSUNA risposta da NESSUNO ... cosa che cozza un pò con la tua affermazione
Evidentemente hai sentito male.

Citazione:
Che tra l'altro non penso qualcuno provi a farsi pubblicare un esperimento allegro e si lamenti nell'unica intervista che gli fanno di non averli considerati ... sarebbe un suicidio professionale.
Cioè, tu stai sostenendo che hanno fatto un esperimento a cazzo di cane, lo sapevano, se ne sono "vantati" ... MA hanno ugualmente provato a pubblicarlo rimanendo stupiti del fatto che invece non gli abbiano dato il nobel ... dei malati di mente!
Inoltre con "lo hanno fatto sparire" intendevo che hanno iniziato a calunniare gli autori spargendo cazzate come quella che mi hai rifilato te (che ragionandoci su, converrai, non torna!) ... e di fatto impedendo a chiunque di replicare i loro studi.
Malati di mente?
Non esageriamo.
Le oggettive critiche le puoi leggere sui link forniti.
Ad esempio mi sembra sia stato grazie alle ricerche di Preparata se si è fissata la percentuale di caricamento al 95%.

Citazione:
Ed hai già fatto uno scoop!
Basta leggere i link forniti e forse troverai risposta.
Purtroppo non credo perchè:
1) non ti informi
2) non hai alcun background scientifico ma vorresti addirittura discutere di fisica nucleare (basti pensare al fatto di aver fornito, nel paper, dati elaborati negando la possibilità di una seria peer review)

Citazione:
Infatti NESSUNO ha provato a replicare il loro esperimento!
Altra falsità... ma leggi quello che ti viene risposto???
E dire che ho pure citato Omori, Mizuto (2003) e Arata (2008).
Inoltre troverai un sacco di communities che cercano di ricavarci qualcosa.

Citazione:
Non trovi curioso che nessun giornalista lo abbia intervistato e gli abbia chiesto conto?
Affatto. Secondo te i giornalisti sono in grado di intervistare un fisico nucleare in esperimenti dal titolo: Experimental evidence of 4He production in a
cold fusion experiment
?
Ovviamente vorrebbero titoli semplici, sensazionalistici e adatti alle capacità intellettuali limitate dei loro lettori tipo "Ecco pronta la FF!".
Poi è chiaro che affermare "hanno sputtanato i soldi" è una tua iperbolica esagerazione.
Mai affermato questo.

Branzac:
Citazione:
Io non sono un tecnico, ma mi sembra un controsenso fornire un quantitativo di energia da fondere gli elettrodi, a che pro?
link

Citazione:
Se Fleischmann afferma di aver fuso gli elettrodi, evidentemente è una cosa non prevista nell ' esperimento.
Evidentemente lo affermi tu.

Citazione:
Ti rammento che l ' e-cat è stato osservato e seguito da persone con competenze in fisica ed altro.
Se ipotizzi una truffa, devi coinvolgere tutti quanti, non solo Andrea Rossi.
Tra l ' altro, la cosa buffa è che il presunto "truffatore" ha recentemente citato in giudizio la società ( ovvero il truffato ) con cui aveva preso accordi per il reattore
Sì è molto buffo e tipico del personaggio.
Se dieci anni fa, con una fede mistica si poteva far finta di dare credito a Rossi, penso che allo stato attuale più che fede bisogna avere molta molta demenza.

Citazione:
Riguardo al funzionamento del reattore ti faccio un esempio: in base alle leggi fisiche che conosciamo, che succede se vai in un prato e lanci un uovo fresco facendogli fare un volo di almeno una 15 di metri?La cosa più ovvia è : si rompe.
Beh, io l ' ho visto rimbalzare integro. Certo, col secondo impatto si è rotto. Ma il punto è: come ha fatto a rimbalzare la prima volta?
Lo avranno protetto gli alieni nordici e buoni. :roll:
Giova1488
#197 Giova1488 2017-02-15 20:01
anche un amico di mio cuggino, quello citofonato, ha fatto una foto agli aglieni nella loro navicella:


vi prego leggete la descrizione della foto :hammer: :perculante:
Anteater
#198 Anteater 2017-02-15 20:03
Redazione pigra... Da dove viene il tonno in scatola che consumiamo tutti i giorni?
www.teatronaturale.it/m/articolo.php?id=18443
news.klikkapromo.it/.../...

...quindi, scrivi sul telefonino nelle note i numeri di provenienza del tonno, così che quando sarai "rapito" dal prendi 3 paghi 2 avrai sottomano il tutto...
Oggi come oggi sconsiglierei pesci grossi e che strisciano sul fondale(sogliola)...dei pesci in commercio per noi poveri cristi l'unica "decente" è l'oceano indiano..ma dipende...
Naturalmente alla larga da pesci d'allevamento e molluschi che filtrano per vivere...

**************************************************************

blackbartCitazione:
Beh... oramai è evidente che gli alieni sono partoriti dalla cultura umana... prima fra tutte quella bianca americana che, grazie ad una dieta particolarmente di merda, favorisce matti e mitomani.
Non ho voglia di svestire il tuo commento pieno di "promesse" e verità deviate..in hamburger...con le tue personalissime conseguenze...mitomani piuttosto che cardiache..sei senza cuore...

Ma la leggerezza con cui affronti questo problema in OT...è già datata a questo!
ufoonline.freeforumzone.com/.../...
ilnavigatorecurioso.it/.../...

...Noi stessi oggi potremmo creare un ibrido....se non capisci il filo conduttore...lo porgo al confronto con la "lentezza" della terra col suo "uniforme" sviluppo e il "nostro" bypassare con genetica e il resto...poi se c'è l'omino verde che si nasconde nel bosco o quello grigio nell' aura51 ...è relativo...come tanti fenomeni strani che accadono qui in questa palla in mezzo al "nulla"...

Denigrare chi pensa sia possibile ci siano alieni che gironzolano sulla terra è un atteggiamento gretto e scevro di lungimiranza...

Slobbysta
Giova1488
#199 Giova1488 2017-02-15 20:13
ora passeranno alle "luci di phoenix"
e anche li' il vecchio sito e' di grande aiuto:

PP 4,5,6 e 7 dal commento n.92
luogocomune.net/.../...
luogocomune.net/.../...
luogocomune.net/.../...
luogocomune.net/.../...

Luci di Phoenix, riprese ne I Padroni Del Mondo come prova:

I testimoni riferiscono forma, dimensioni e velocità dell'oggetto molto bene:
Citazione:
At 8:13 p.m. Dennis Monroe and his wife stopped their car along a residential street in Paulden, Az. when the brightness of the approaching lights attracted their attention. They got out and watched the five peach or light orange-colored orbs fly overhead, traveling south in a kite-shaped formation. Monroe, 47, a former police officer, estimated the entire formation covered a part of the sky about the size of his fist if he held it at arm’s length. “They were the speed of helicopters and soundless. The lights were large and soft, not focused or concentrated. I thought I saw stars between the lights. We had them in sight for five minutes. Over the southern horizon they went out a few at a time, like they weren’t 360 degree lights. As a police officer I learned to control my emotions, but this got me pretty excited.”

A few miles away Mitch Stanley, a 20-year-old amateur astronomer, aimed his 10-inch telescope at the v-formation and discerned that each light was actually two lights on aircraft with squared wings. “They were planes,” he would tell the Arizona Republic. “There’s no way I could have mistaken that.”

North of Phoenix over Lake Pleasant, three pilots in the cockpit of an America West 757 airliner, headed to Las Vegas at 17,000 feet, noticed the strange v-formation of five bright lights off to their right and slightly above them in this heavily trafficked airspace. “Hey, there’s a UFO!” co-pilot John Middleton kidded pilot Larry Campbell. Puzzled by what they were seeing, Middleton queried the regional air traffic control center in Albuquerque, N.M. A controller radioed back that it was a flight of CT-144’s at 19,000 feet. Apparently overhearing this exchange, a pilot claiming to be part of the formation spoke up. “We’re Canadian Snowbirds flying Tutors,” the mystery pilot radioed Middleton. “We’re headed to Davis-Monthan Air Force Base.” An air show performance team, the Snowbirds are pilots of the Canadian Air Force based at Moose Jaw, Saskatchewan, who fly CT-144’s, a two-seat training jet nicknamed the Tutor, which has a single landing light in its nose. Normally the Snowbirds perform at North American air shows from April through October each year.


Un recente articolo sull’incidente delle luci di Phoenix scritto da Randall Fitzgerald, un esperto ricercatore, scrittore e redattore, ci offre qualche informazione in più su questo interessante caso. Fitzgerald è un ex redattore del Reader’s Digest ed è l’autore di diversi libri di saggistica sul governo, salute e scienza. I suoi articoli sono apparsi sulle maggiori pubblicazioni dei principali media. La prima parte di questo recente articolo “Were the 1997 Arizona Lights a psychological warfare experiment?”( Le Luci dell’Arizona del 1997 furono un esperimento di guerra psicologica?) è stato postato su Examiner.com il 24 febbraio 2010. La seconda parte il 28 febbraio. Nell’articolo Fitzgerald rivela più dettagli sulla sua indagine del 1997, durata due mesi, che fu finanziata dal Reader’s Digest per cui all’epoca lavorava come redattore itinerante. Riferisce di avere intervistato oltre 50 testimoni. Dall’ indagine di Fitzgerald emergono alcuni punti chiave. Lui dice che sebbene molti testimoni credibili avvistarono ciò che loro erano sicuri essere un massiccio oggetto o nave volante, chi usò il binocolo vide luci singole appartenenti a aerei di qualche tipo. In più, qualche testimone riportò di aver potuto vedere le stelle e la luna attraverso la nave, sebbene queste sembrassero visibilmente alterate. In altre parole, ciò che loro videro quella volta sembrava essere traslucido o in qualche modo trasparente. Secondo Fitzgerald, gli operatori radar civili al Sky Harbor International Airport di Phoenix non rilevarono l’oggetto sul radar, sebbene alcuni piloti commerciali gli avessero chiesto cosa fossero quelle luci. Egli menziona che, una fonte anonima disse che i jet F-16C dell’Air Force della vicina base di Luke Air Force decollarono quella notte per indagare sull’incidente radar che captò disturbi (su bersagli fissi). Dettagli dell’incidente, secondo quanto emerse, furono tenuti segreti, compresa un’ “operazione inganno” riguardante esche lanciate (ndr: in gergo vengono chiamati ‘flares’, si tratta letteralmente di esche a calore che attirano i missili a ricerca termica) più tardi quella notte. Fitzgerald rileva anche che il volo sembrava avere origine vicino la regione dell’Area 51 nel Nevada meridionale e terminare nei pressi del U.S. Army Fort Huachuca a sud-est di Tucson. Fort Huachuca è uno delle principali strutture di addestramento dell’intelligence Nel suo dettagliato articolo, Fitzgerald propone un interessante tentativo di spiegare i vari aspetti di questo complesso incidente: potrebbe essere stato un’operazione psicologica di qualche tipo, che ha impiegato diversi velivoli speciali equipaggiati per trasmettere un ologramma visivo allo scopo di testare le reazioni del pubblico e dei funzionari locali (inclusi pubblica sicurezza e militari).

Nella raccolta di testimonianze raccolte da Fitzgerald vi sono numerose esempi di persone che sopra phoenix hanno raccontato di eventi compatibili con quelli raccontati nel film che citi [ I Padroni Del Mondo, MM ]. Tutti riportano di un unico grande oggetto che oscurava il cielo al cui passaggio la luna e le stelle sparivano o comunque apparivano molto alterate come viste attraverso uno spesso vetro scuro oppure come di miraggio. In ogni caso a tutti è apparso come qualcosa di alieno e questo si evince chiaramente dalla lettura del'articolo. Vi sono però un altro gruppo di testimonianze che sono state raccolte prima che l'oggetto arrivasse su phoenix che invece raccontano tutte di cinque oggetti in formazione che occupavano una porzione di cielo ben inferiore e viaggiavano a velocità superiore rispetto a quanto visto su phoenix. E non c'è solo Mitch Stanley, ci sono i coniugi Clemens e Monroe che riferiscono di 5 sfere di luce distinte in vormazione a V. C'è Ann Baker, astronoma dilettante che aveva appena osservato la cometa Hale-Boop, che riferisce che osservando con il telescopio si potevano vedere le stelle. C'è Michael Rainwater che ossevando con il binocolo riferisce che le sfere di luci bianche erano in realtà due luci, rossa e verde, che ne formavano una. Ci sono anche Alan Morey del MUFON e Steve LaChance che osservando con il binocolo vedono che su di un lato di ognuna delle cinque grandi luci ve ne era una rossa più piccola. Riferiscono anche che questi erano cinque oggetti indipendenti poichè si vedevano le stelle tra loro. Vi è addirittura il co-pilota John Middleton a bordo di un 757 dell'America West che mentre comunicava al centro di controllo di Albuquerque di aver visto un UFO ha addirittura avuto un contatto radio con uno dei piloti della misteriosa formazione. Questi, mentendo, si è qualificato come membro del Canadian Snowbirds flying Tutors, una squadra di piloti acrobatici canadesi. Come vedi sono un insieme coerente di testimonianze che se da un lato non spiegano per nulla quello che è accaduto su phoenix dall'altro lato hanno il pregio di ampliare il quadro rispetto alle testimonianze che già circolavano sulla rete connotando l'evento come quancosa di insolito ma di sicuramente terrestre. Se poi ci aggiungiamo il fatto che quella stessa sera circa due ore dopo l'avvistamento, sei A-10 del Maryland Air National Guard, in una missione di addestramento annuale chiamata Snowbirds, hanno rilasciato dei flares ad alta potenza sospesi con un paracadute proprio sopra phoenix che hanno brillato per una decina di minuti, che la base aerea di Luke a Phoenix riferisce di non aver lanciato alcun allarme ne mandato nessun caccia a osservare l'oggetto possiamo cominciare a inquadrare la faccenda in qualcosa riguardante i militari. Ora sei liberissimo di sostenere che tutte queste persone mentivano o che non esistano neanche oppure potresti provare a rielaborare le tue convinzione alla luce dei nuovi elementi che ti ho descritto.

:hammer:
polaris
#200 polaris 2017-02-15 20:14
Invisibile
Citazione:
Immagino che tu intenda i disegnini degli alieni, non "gli alieni", giusto?
Intendo diverse testimonianze. Ovviamente la vera natura di queste apparizioni è sconosciuta, almeno per quanto mi riguarda. Potrebbero essere benissimo extraterrestri, ultraterrestri, viaggiatori del tempo, esseri interdimensionali, una civiltà pre-diluviana, una società segreta di super-scienziati, fate, folletti, angeli, demoni, jinn, eggregore, fantasmi semiotici, allucinazioni pescate dall'inconscio collettivo o peperonata rimasta sullo stomaco.
invisibile
#201 invisibile 2017-02-15 20:26
Certo, tutto giusto, ma il buonsenso e soprattutto le probabilità, pendondo decisamente per "allucinazioni pescate dall'inconscio collettivo o peperonata rimasta sullo stomaco." :-)

Lo dico per chi è duro di comprendonio, non per te.

Pendono per "allucinazioni pescate dall'inconscio collettivo o peperonata rimasta sullo stomaco." perché noi sappiamo PER CERTO che esistono sia le allucinazioni che le peperonate che rimangono sullo stomaco, mentre sulle altre ipotesi abbiamo solo... ipotesi, appunto.

Eppure sembra proprio che per molti questa semplice e basilare regola logica costituisca un mistero.... quasi alieno :-D
Sertes
#202 Sertes 2017-02-15 20:27
Citazione Giova1488:
L'autore dello studio, Dr Nolan, su richiesta mail risponde

You can quote me “There is no proof in any of the genetics that this is alien. All results are consistent with both parents being human. ”

Mi ricordo quella discussione: un utente di nome Heisenberg, poi bannato, ci raccontò che lui aveva scritto una mail al Dr Nolan e che il Dr Nolan gli avrebbe risposto ciò, letteralmente ribaltando le risultanze delle sue 3 analisi al DNA fatte a Stanford, nonchè tutto quello che ha affermato pubblicamente in seguito.

Non gli credemmo allora, perchè dovremmo credegli adesso?
Ghilgamesh
#203 Ghilgamesh 2017-02-15 20:34
Citazione:
Evidentemente hai sentito male.
Anche mio zio, primario di pneumologia, diceva lo stesso quando gli ho fatto notare che secondo Montagnier, un corpo sano debella l'hiv in poche settimane, DOPO averglielo fatto sentire è diventato "si è sbagliato".
Aveva già deciso, come te e come invisibile ...

Alla fine io ho da una parte alcuni che dicono che il progetto funziona e che nessuno è mai entrato nel merito, dall'altra tu che posti un link di uno che parla di Preparata, che è l'ideatore del progetto vero, ma Preparata è morto nel 2000, il rapporto è del 2002 ... sembra molto come quando provarono il metodo "Di Bella", provano a cazzo di cane una cosa che pare a loro (come l'altro esempio che hai fatto, che è un'altra cosa ... e che sono convinto stiano cercando di fare, una fusione fredda vendibile e consumabile facilmente, così da usare quella invece del petrolio, MA un'energia illimitata e gratuita ... quello MAI!), intanto quelli che erano riusciti, li ignorano aspettando che muoiano ... e poi il tempo cancella tutto.

Lo vedo perchè la tua ricostruzione dei fatti è allucinante ... e non metto in dubbio che sia quella passata, ma io al tempo ero interessato alla cosa, sono uno dei firmatari di una petizione che "costrinse" l'enea a far continuare il progetto, ci furono una marea di proteste ... a quel punto furono come detto, "costretti" a continuare, MA decisero di affidare il tutto ad altra gente (i primi, lo ricordo, dicevano che mancava solo la parte relativa alla commercializzazione! Come potete sentire dall'intervista di rainews24, l'unica che gli abbiano mai fatto!) ... questi nuovi non hanno mai riferito nulla dei progressi, non hanno mai smentito i loro predecessori o trovato errori e dopo qualche anno il progetto è stato richiuso nel silenzio generale.

Due so le cose, o affidano la ricerca a cazzari incompetenti ... e se ne dovrebbe parlare.
O hanno insabbiato tutto.

Poi certo, c'è la terta opzione, ho sentito male un sacco di cose e me sto a rincoglionì ...
invisibile
#204 invisibile 2017-02-15 20:50
GHILGHAMESH

Citazione:
Aveva già deciso, come te e come invisibile ...
Piantala. E' la seconda volta che mi tiri in ballo in modo inopportuno. Falla finita.
kamiokande
#205 kamiokande 2017-02-15 21:09
Mi scuso per aver portato il discorso religioso all'interno di un topic che nulla ci azzecca, non era mia intenzione innescare una polemica anche se era prevedibile quindi prometto di essere più accorto in futuro.

Riguardo al fenomeno UFO le prove ci sono. Poi che si affermi che non sono conclusive o che sono controverse è accettabile, ma affermare che non esistono è dimostrazione di scarsa apertura mentale. Forse anche il Generale Marcelletti

www1.adnkronos.com/.../...

era preda di paralisi del sonno (mentre era in volo con la sua squadriglia), o ha semplicemente avuto un falso ricordo, oppure sua madre non gli ha voluto abbastanza bene quando era piccolo. Detto questo, per quel che mi riguarda, chiudo l'OT riguardo agli UFO/Extraterrestri, non è questo il luogo.

Riguardo alla fusione fredda, o LENR (Low Energy Nuclear Reactions) come viene ora chiamata, purtroppo si è perso molto tempo a causa di un ostracismo scientifico nato verosimilmente da interessi economici. Nonostante ciò si iniziano a vedere i primi risultati anche al di fuori della ricerca, come dimostra il brevetto rilasciato ad Airbus Defence and Space GmbH, Airbus Operations Gmbh e Airbus Ds Gmbh

www.google.com/patents/US20160225467?hl=en&cl=en

Comunque posso confermare che il tungsteno non fonde a causa della corrente richiesta per l'elettrolisi come è stato erroneamente affermato qui. Infatti come mostro in questo video



fondo il tungsteno con poco più di 0.3A DC. Questo è stato uno dei primi esperimenti che ho fatto un paio di anni fa in merito al fenomeno di "Ohmori e Mizuno", in seguito sono riuscito a ridurre la potenza richiesta per fondere gli elettrodi sotto i 70Watts (con poco più di 0.1A DC). [edit] Un dettaglio interessante è il fatto che il fenomeno è a resistenza negativa, sollevando la tensione la corrente si riduce [edit]. Sono inoltre riuscito ad ottenere eccesso di calore senza fondere gli elettrodi, ma questo è un lavoro in via di sviluppo.

Lasciatemi concludere dicendo che mi spiace vedere qui su LC persone che fanno affermazioni con la sicumera ed il sarcasmo di chi sa tutto perché ha letto qualcosa su WikiPedia, o ha fatto qualche ricerca random su Google.
invisibile
#206 invisibile 2017-02-15 21:18
A me davvero a volte viene il dubbio di scrivere in cinese ... :-)

Citazione:
kamiokande

Riguardo al fenomeno UFO le prove ci sono.
E chi ha mai detto il contrario?

Davvero è necessario ribadire per la millesima volta che nessuno ha ai negato il fenomeno UFO, ma anche che UFO non è sinonimo di ALIENI?

E' in italiano? Qualcuno per favore mi conferma che ho scritto in italiano? :-)
kamiokande
#207 kamiokande 2017-02-15 21:35
@ Invisibile

OT Io parlavo in generale visto l'andazzo di certi commenti...Se ammetti che le prove ci sono, devi anche ammettere ci sono le testimonianze di chi afferma di essere stato prelevato da esseri che si sono presentati come extraterrestri, o persone che hanno visto e fotografato ominidi/forme di vita che erano tutto fuor che terrestri. Fine OT, e mi scuso per non essere stato di parola.
invisibile
#208 invisibile 2017-02-15 21:50
Citazione:
kamiokande 2017-02-15 21:35 @ Invisibile OT Io parlavo in generale visto l'andazzo di certi commenti...Se ammetti che le prove ci sono, devi anche ammettere ci sono le testimonianze di chi afferma di essere stato prelevato da esseri che si sono presentati come extraterrestri, o persone che hanno visto e fotografato ominidi/forme di vita che erano tutto fuor che terrestri.
Si, le testimonianze ci sono, ma di prove ZERO.

Invece sugli UFO abbiamo vari filmati e molte testimonianze di persone attendibili.

Con i rapimenti di alieni cattiv/buoni non abbiamo nulla di tutto questo e nessun filmato di alieni è credibile.

Basta un pupazzo.

L'errore sta nel considerare le cose sullo stesso piano, non lo sono.

Da una parte abbiamo forme di vita extraterrestre sulla terra, il che implicherebbe tutta una serie di cose tutte straordinarie.

Invece sugli UFO abbiamo cose straordinarie, capacità di manovra, velocità, natura degli UFO ma anche cose normali, perché anche l'essere umano ha creato macchine volanti.

Non si può non tenere conto di tutti gli elementi, altrimenti il primo mitomane che passa può far credere qualsiasi cazzata.
invisibile
#209 invisibile 2017-02-15 22:24
@SERTES

Io sto aspettando delle risposte da te. Ma facciamo che quella sulle prove degli alieni la lasciamo perdere, tanto è evidente che non esistono.

Invece a questa devi proprio rispondere, perché è su questa tua "argomentazione" che si regge la tua "ottima psicoanalisi" che mi tira in ballo direttamente ed in modo personale, visto che suggerisci un mio problema di bias e di mancanza di spirito critico:

Sertes:
"Ecco spiegata la sua frenetica attività di risposte su questo thread: se tocchi l'argomento extraterrestri per lui è una minaccia alla sua fede in gesù, quindi deve intervenire per ribadire a tutti che non ci sono prove"

Io:
"...dovresti [...] spiegare perché io mi sentirei minacciato nella "mia fede in Gesù" da una eventuale vita extraterrestre sulla terra."

Perché vedi caro Sertes, se tu parli di altre persone attribuendogli cose come paure, opinioni, comportamenti e quant'altro, cose che magari queste persone non trovano congruo con l'idea che hanno di se stessi, è lecito che ti chiedano di spiegare in che modo sei arrivato a tali conclusioni (e magari hai ragione e la cosa potrebbe essere salutare e costruttiva per tutti).

Primo perché sarebbe un vero peccato che tu abbia capito male qualcosa e che di conseguenza ti sia fatto una idea sbagliata sulla persona in questione (capita sai, e tanti malintesi nascono proprio così), secondo perché si potrebbe ipotizzare che stai cercando di denigrare la persona perché sei incapace di argomentare nel merito, e noi tutto questo non lo vogliamo, giusto?

Quindi ti chiedo di nuovo di spiegare la tua affermazione:

perché' una eventuale conferma della presenza di alieni sulla terra, per me sarebbe una "minaccia alla mia fede in Gesù" ?

Visto che hai detto questa cosa con cotanta sicurezza, per te spiegarlo dovrebbe essere un gioco da ragazzi.

Attendo fiducioso.
blackbart
#210 blackbart 2017-02-15 22:24
kamiokande:
Citazione:
Lasciatemi concludere dicendo che mi spiace vedere qui su LC persone che fanno affermazioni con la sicumera ed il sarcasmo di chi sa tutto perché ha letto qualcosa su WikiPedia, o ha fatto qualche ricerca random su Google.
Beh... anche vedere dei pagliaccetti che attaccano un filamento ad una pila e, con ausilio di tester cinese, pensano di aver inventato la fusione fredda mette una enorme tristezza. :pint:
Cheto
#211 Cheto 2017-02-15 22:47
@Invisibile
Guarda caso, proprio stasera sono finito sulla pagina www.attivotv.it/.../ in cui Gary McKinnon it.wikipedia.org/wiki/Gary_McKinnon (il famoso hacker inglese che ha dovuto combattere strenuamente per non essere estradato negli USA) afferma - tra molte altre cose - che ha trovato nei siti della NASA le prove che "gli Stati Uniti hanno una flotta spaziale pienamente operativa di navi da guerra."
Se gli Stati Uniti (e, suppongo, anche altri paesi) possiedono delle conoscenze tecnologiche mille volte più avanzate di quello che è noto, perché non intervengono a Fukushima? Dopo tutto le perdite radioattive di Fukushima vanno a finire, presto o tardi, sulle loro coste occidentali!

PS: grazie per avermi fatto ridere di gusto nel tuo post #159!
invisibile
#212 invisibile 2017-02-15 22:55
Cheto

Interessante, ma sempre da prendere con delle luuuuuuunghe pinze....

Citazione:
grazie per avermi fatto ridere di gusto nel tuo post #159!
Anche io trovo la "Solar Gas Station" fighissima :-D
blackbart
#213 blackbart 2017-02-15 23:03
Cheto:
Citazione:
Guarda caso, proprio stasera sono finito sulla pagina ... in cui Gary McKinnon it.wikipedia.org/wiki/Gary_McKinnon (il famoso hacker inglese che ha dovuto combattere strenuamente per non essere estradato negli USA) afferma - tra molte altre cose - che ha trovato nei siti della NASA le prove che "gli Stati Uniti hanno una flotta spaziale pienamente operativa di navi da guerra."
Dalle mail del suo avvocato, intercettate degli hacker russi, sembra sia un trucco per scansare l'ergastolo tramite insanità mentale.
Oppure fa la parte del lanciatore di gondoni giganti (con scritta "taglia media") che, si dice, gli americani paracadutassero dagli aerei sui vietnamiti per demorallizzarli.
Giova1488
#214 Giova1488 2017-02-16 00:02
Citazione:
Si, le testimonianze ci sono, ma di prove ZERO.
un po' come l'olocausto :-D
blackbart
#215 blackbart 2017-02-16 00:35
Giova1488:
Citazione:
un po' come l'olocausto
:-o
Chiamo subito la Boldrini e ti faccio sbattere in un CIE (Centro Inesistente di Espulsione).
zlatorog
#216 zlatorog 2017-02-16 00:49
Mah...a questo punto visto che il topic sul nucleare si è trasformato in ufologia esprimo una mia fantasia in merito.
A prescindere che non escludo nulla, visto che so di non sapere un cazzo (come quasi tutti in verità), per cui potrebbero essere vere le ipotesi più fantasiose come potrebbe esser tutto una balla.
So già che verrò preso x il culo visto l'estremismo complottista di tale mia fantasia, ma nn fa niente.

Credo che nei prossimi anni il caos sociale continuerà ad aumentare, il disordine dilagherà ovunque. Crisi economiche, catastrofi nucleari e non, immigrazione selvaggia e conseguenti disordini sociali, e infine una bella guerra mondiale con tanti ma tanti morti. I vincitori (che sappiamo già chi saranno) insedieranno il governo mondiale e sarà una dittatura spietata e immorale. Il sovrano assoluto sarà Satana in persona, nei panni di un presunto alieno che sempre vissuto sulla terra e ha finalmente deciso di manifestarsi come imperatore del mondo. Tutti i nostri dati ben conservati da decenni (facebook, watsapp, sms etc.) verranno sbobinati e analizzati, e in base a questo verrà deciso chi continuerà a vivere e chi in un modo o nell'altro verrà eliminato. La pop mondiale sarà ridotta a 1/4 di quella attuale se non di meno, e sarà sottoposta a ogni genere di prevaricazione. L' odio per il potere dilagherà ovunque e l'immoralità regnerà sovrana su tutto il pianeta.

A un certo punto assisteremo al più spettacolare evento della storia.
Fra laser, teste mobili, ologrammi e tutte le possibili tecnologie, scenderanno sulla terra Dio e il suo esercito a liberarci dal tiranno. Dio, l' imperatore di una specie aliena "buona" nonchè colui che ha creato la specie umana e seminato la vita sul pianeta, sarà eletto per acclamazione a sovrano assoluto del mondo. Chiaramente i burattinai di Dio e di Satana saranno gli stessi a manovrare dietro le quinte, ma questo non lo saprà nessuno.
Ecco servita la dittatura globale con il consenso del popolo.
Un sovrano dotato di poteri soprannaturali e i suoi angeli. Il popolo "eletto", qualche milione di persone libere di fare una vita simile alla nostra che si occuperanno di servire l'elite e infine la massa degli schiavi (che però saranno ben nutriti e trattati con cura, come ogni allevamento di animali dovrebbe fare), privi di qualsiasi diritto se non quello di servire e obbedire. Questi ultimi già ben selezionati durante il governo di Satana (che si prenderà ovviamente tutte le colpe) accetteranno la loro condizione in quanto essa sarà la volontà del dio che ci ha liberato dal male e quanto meno avranno garantita la sopravvivenza e la stabilità. Possibili anche promesse di vite eterne con ogni genere di goduria (dopo la morte ovviamente) se saranno dei bravi servitori.

Tutto quello che sta succedendo ora mi sembra una preparazione a qualcosa di questo tipo.
Forse è il caso che mi faccia vedere da un bravo psichiatra...
blackbart
#217 blackbart 2017-02-16 00:58
zlatorog:
Citazione:
Forse è il caso che mi faccia vedere da un bravo psichiatra...
...o fai lo sceneggiatore a Hollywood. Alla fine non è una storia malvagia.
La verità è che non servono nè Satana nè Dio per il controllo globale: basta la partita di calcio della domenica e il miraggio della pensione. :perculante:
Cheto
#218 Cheto 2017-02-16 01:21
zlatorog:
si chiama Progetto bluebeam (su Google si trova ampia documentazione in merito, in tutte le lingue).

Anni fa ho sentito in una conferenza qualcuno dire che il problema del progetto è che, per vari motivi, non funziona con le popolazioni arabe. Ragione per cui si renderebbe necessaria la loro cancellazione prima o durante l'avvio del progetto.
zlatorog
#219 zlatorog 2017-02-16 01:26
Com'è che si chiama???
Mi son perso qualcosa...La mia fantasia malata e complottista è condivisa?
Cheto
#220 Cheto 2017-02-16 01:56
Il problema, in tutti i progetti, è che ci sono spesso delle interferenze "esterne".
Prendiamo il progetto "Gasdotto-Assad-must-go-Siria-libera".
Era perfetto.
Ma sono arrivati quei rompiscatole di Russi, che hanno rovinato completamente un piano già praticamente riuscito.
Lo stesso succederà con il Progetto bluebeam, spero. Solo che qui l'intervento esterno dovrà venire da più in alto, credo.

---

Se vogliamo credere all'esistenza dei campi morfogenetici, le "fantasie" sono influenzate - pare - dai pensieri presenti nell'aria.
invisibile
#221 invisibile 2017-02-16 01:57
Citazione:
zlatorog

...La mia fantasia malata e complottista è condivisa?
Si, con delle varianti. Se ne è parlato in più occasioni qui, soprattutto in riferimento al nwo, alla massoneria ed alla sua affiliazione con il culto di satana ed alla visione luciferina.

''Ordine dal caos'' è il suo motto ;-)
zlatorog
#222 zlatorog 2017-02-16 02:28
Interessante questo "blue beam"...certo che però (ammesso sia vero) ormai è già sbugiardato e non potrebbe più funzionare...
Cheto
#223 Cheto 2017-02-16 02:39
Ecco perché sono in cantiere delle leggi che contrasteranno coloro che daranno le cosiddette "fake news", vale a dire che preannunceranno o smaschereranno certi piani, praticamente impossibili da provare davanti a quasiasi giudice.
branzac
#224 branzac 2017-02-16 16:51
Citazione:

Blackbart

Sì è molto buffo e tipico del personaggio.
Se dieci anni fa, con una fede mistica si poteva far finta di dare credito a Rossi, penso che allo stato attuale più che fede bisogna avere molta molta demenza.
Bisognerà vedere cosa deciderà il tribunale.
Giusto per esser chiari: la società citata in giudizio si rifiuta di pagare Rossi perchè il reattore non ha ottenuto i risultati previsti.
Per farsi pagare, Rossi deve portare delle prove che dimostrino il contrario. E non dei dati qualunque, ma quelli relativi al test stipulato nell ' accordo.
Praticamente, se fosse un truffatore, non vede l ' ora di farsi beccare....

Citazione:

Blackbart

Lo avranno protetto gli alieni nordici e buoni.
Pensa un po': ho detto una cosa vera e tu non ci credi. Immagino che lo stesso sia successo a Pons e Fleischmann.
Prova solo ad immaginare: se l ' innesco della reazione per la fusione fredda richiede condizioni particolari, risulta difficile ottenere una replicabilità.
Ma questo non significa che l ' effetto non ci sia o che non sia sfruttabile.
blackbart
#225 blackbart 2017-02-16 17:32
Branzac:
Citazione:
Bisognerà vedere cosa deciderà il tribunale.
Giusto per esser chiari: la società citata in giudizio si rifiuta di pagare Rossi perchè il reattore non ha ottenuto i risultati previsti.
Per farsi pagare, Rossi deve portare delle prove che dimostrino il contrario. E non dei dati qualunque, ma quelli relativi al test stipulato nell ' accordo.
Praticamente, se fosse un truffatore, non vede l ' ora di farsi beccare....
La verità è che il filosofo Rossi è un noto criminale non nuovo a truffe pseudo-tecnologiche (notabile quella del Petroldragon alla fine degli anni '80) ma immagino che la sua biografia, ho linkato quella riportata persino su un sito dedicato al LENR, non interessi.
Riguardo all'E-CAT sono dieci anni che dice che la macchina è pronta (commercializzata fin dal 2009) ma, alla fine, nessuno l'ha mai vista funzionare.
Lo stesso sito, in cui si vede la foto del modello da 1MW (ma probabilmente è uno squallido rendering), è molto vago e non offre alcuna informazione tecnica nè di utilizzo.
Non scherzo se dico che, anche dimenticandomi del curriculum del personaggio e del suo lavoro a tempo pieno sui siti fake che ho individuato, mi sarebbe più facile credere nel terra-piattismo.
Il fatto che il truffatore sia ancora a piede libero dovrebbe far riflettere sulle protezioni (probabilmente indirette) di cui gode.

Citazione:
Pensa un po': ho detto una cosa vera e tu non ci credi. Immagino che lo stesso sia successo a Pons e Fleischmann.
E' noto come principio (dell'uovo) di Colombo... :roll:

Citazione:
Prova solo ad immaginare: se l ' innesco della reazione per la fusione fredda richiede condizioni particolari, risulta difficile ottenere una replicabilità.
In effetti, se l'effetto verrà dimostrato esistere, non può che essere così.

Citazione:
Ma questo non significa che l ' effetto non ci sia o che non sia sfruttabile.
Finchè non si dimostra esistere non esiste e se esiste non è detto che sia sfruttabile (basti pensare alla fusione degli elettrodi, ai raggi gamma o alle già citate esplosioni!).
Questo è il dato di fatto: il resto sono congetture.
E' giusto avere opinioni più o meno possibiliste (ci mancherebbe) e continuare la ricerca ma la certezza, allo stato attuale, è solo fanatismo.

E' anche vero però che affermare che la FF (o fenomeni LENR) sia una bufala, come semplifica il CICAP, è falso ma è altrettanto falso pensare che la FF sia una soluzione sfruttabile.
Servono soluzioni energetiche oggi - dovrei dire da ieri - non fra decenni, cosa che ovviamente fa comodo alle lobby petrolifere e alle filiere nucleari.
A quando la prossima esplosione di un reattore?
Magari uno di quelli lungo il Rodano?
E la prossima guerra?
Soluzioni sicure, economiche, scalabili, ecologiche, distribuite e rinnovabili basate su principi fisici noti e "open" sono invece disponibili da decenni.
invisibile
#226 invisibile 2017-02-16 20:00
Sertes

Visto che non sei nemmeno in grado di spiegare il significato di quello che hai scritto quando blateravi di me, è confermato che scrivi cazzate a casaccio solo per tentare di attaccarmi sul personale nel patetico tentativo di gettare fumo negli occhi per nascondere la figura di merda che hai fatto.

Però una certezza ce l'ho, sono sicuro che nemmeno questa volta avrai la decenza di porgere le tue scuse, confermando che quando si toccano certi temi chi viene preso dal terrore sei tu, a proposito di "analisi psicologiche" :perculante:

*******************************

Massimo

Lo vedi che succede a farsi prendere dalla fregola di "assestare un colpo micidiale" al "pericolosissimo nemico" ? *

Succede che si finisce per fare dei gran complimenti, con tanto di valutazione economica molto lusinghiera (addirittura 500 euri all'ora!) ad una cosa che nemmeno chi l'ha scritta ne conosce il significato :perculante:

Però puoi sempre tentare tu di spiegarci cosa significa quella che secondo te è una "ottima analisi" di Sertes, ovvero perché l'esistenza degli alieni metterebbe in pericolo "la mia fede in Gesù".

Visto quanto l'hai apprezzata, si suppone che come minimo tu l'abbia capita (così poi la spieghi anche a Sertes :-) ).

* (che sarei io... che poi è solo una tua fantasia sta cosa... sempre a proposito di "analisi psicologiche" ;-) )
Michele Pirola
#227 Michele Pirola 2017-02-17 16:31
Citazione:
E' già successo, più di una volta. Quindi l'energia nucleare è una cosa negativa e sporca. E' un fatto non una opinione. Inoltre è un sistema di produzione estremamente EGOISTA, visto che lasciamo a varie generazioni future una cosa che è estremamente SPORCA: le scorie di cui nessuno sa cosa farne. Cos'è, speriamo che in futuro sapranno cosa farne? E se non ci arrivano nemmeno loro che succede? Questa dell'energia nucleare è un delirio insensato, stupido, folle e di un egoismo di un livello infantile incredibile. Pur di non rallentare nemmeno un po' nella folle corsa verso... cosa poi? Verso un ideale di "progresso" (che è solo per una parte di noi) si accettano dei rischi assurdi e ce ne freghiamo di chi verrà dopo di noi. Forse questa dell'energia nucleare è la manifestazione più lampante di quanto l'uomo viva in modo inconsapevole e di quanto non voglia crescere, decidendo di rimanere nell'età dell'ifanzia dove i problemi sono altri che li risolvono.
Rispetto la tua opinione, ma non la condivido. E' vero, è già successo diverse volte, non lo nego affatto, però il nucleare offre un'energia pulita in sé e ne produce in grandissime quantità. Grazie al nucleare si potrebbe avere tanta di quella energia, l'unico rischio è per l'ambiente sì, ma oggi sono molto molto controllate. Inoltre i rifiuti radioattivi delle centrali nucleari costituiscono il 5% e basta. Non nego affatto che ci siano lati negativi sulle centrali atomiche, anzi lo riconosco i gravi danni delle radiazioni, però è anche vero che molte esplosioni delle centrali nucleari sono errori umani, in pochi casi si tratta di guasto tecnico
kamiokande
#228 kamiokande 2017-02-17 19:40
Citazione blackbart:
Beh... anche vedere dei pagliaccetti che attaccano un filamento ad una pila e, con ausilio di tester cinese, pensano di aver inventato la fusione fredda mette una enorme tristezza. :pint:
Pila e filamento? :hammer: E con questo dimostri che tipo di personaggio sei, visto che non puoi ribattere sul tecnico scendi sul personale. Intanto questo pagliaccetto fonde il tungsteno con meno di 70W tu sei in grado solo di aumentare l'entropia dell'universo, cheers :pint: .
TheNecrons
#229 TheNecrons 2017-02-17 19:44
Prima si chiedevano foto di alieni
invisibile
#230 invisibile 2017-02-17 19:55
:-D

Finalmente una foto credibile :-)
peonia
#231 peonia 2017-02-17 21:48
conosco quella razza! sono quelli buoni! :hammer:
peonia
#232 peonia 2017-02-17 21:53
Mazzucco, puoi sapere la provenienza del pescato da qui:
stefanosaldarelli.com/.../...

sai noi casalinghe di Roma stiamo molto attente.... :-D
peonia
#233 peonia 2017-02-17 22:25
Visto che ormai il discorso è passato agli E.T., anche se alla maggioranza non gliene importerà affatto e magari mi schernirà, ma so abitituata e c'ho la corazza!, magari qualcuno troverà interessante...anche solo per fantasticare.... :-D

leggedelluno.it/.../...
Pavillion
#234 Pavillion 2017-02-17 23:23
Peonia e La Legge dell'Uno.
Sconcertante almeno per me dall'averne ben donde; il punto in questo marasma è cosa l'io avrebbe a che fare con quel che resta di me.
Concertante almeno per me l'essermi trovato nei giorni scorsi tra atti passati in rassegna in compagnia di Atlantideo. In viaggio verso l'evento.
La Bibbia: uno dei testi psichiatrici più esplosivi.

PS: Tu che leggi potresti far presente a Massimo questa mia:
Caricamento immagini sul sito
15/02/2017 16:40
Pavillion
Grazie
peonia
#235 peonia 2017-02-17 23:55
Pavillion ti ringrazio di averne tenuto conto....ma ad essere sincera ho compreso poco.....cosa dovrei far presente...
Pavillion
#236 Pavillion 2017-02-18 00:22
Sì, non hai tutti i torti, è poco chiaro, non vi è il percorso.
Spero di essere chiaro:
HomePage, Forum (rettangolo verde) scorrerre i vari argomenti da "Analisi anomalie foto Apollo con strumenti matemat"... in poi e quasi a metà c'è l'argomento: Caricamento immagini sul sito. Se lo leggi ti sarà chiaro il motivo.
peonia
#237 peonia 2017-02-18 11:01
Pavillon, trovato messaggio,lo giro a Mazzucco... :-)
Pavillion
#238 Pavillion 2017-02-18 12:54
Grazie Peonia, a buon rendere.
Heisenberg
#239 Heisenberg 2017-02-19 21:52
Per la precisione, nessuno mi ha bannato.

Semplicemente, mi sono stancato di partecipare al forum quando poi, a distanza di tempo, arrivano palesi dimostrazioni di aver partecipato (e contribuito) alle discussioni buttando via del tempo. Tanto, se uno ha preso una decisione fideistica, hai voglia di portare documenti scientifici e invitare le stesse persone a verificare di persona quanto è stato riportato (con scuse del tipo "si è rimangiato tutto perché sarà stato minacciato"). Esistono (ed esisteranno sempre) fenomeni come Sertes che riscrivono i fatti a proprio uso e consumo, per evitare di dover tornare indietro sui propri passi e rivedere le proprie convinzioni personali.

Buon proseguimento.
Ghilgamesh
#240 Ghilgamesh 2017-02-20 01:56
La decisione fideistica di credere alla tua corrispondenza privata, INVECE che alle dichiarazioni pubbliche?

Dichiarazioni fra cui ce ne sono alcune francamente imbarazzanti ... secondo un esperto (non Nolan), si tratta di un normale feto mummicato ... ora, non credo si debba essere troppo esperti per capire che NON LO E'!

E se vedi un "esperto" che dice na cosa del genere ... è un pò come nei film di fantascienza, quando per ogni disastro alieno dicono che è stata na fuga di gas!
Almeno ... io sento puzza di cazzata.
Tu puoi anche credere fideaisticamente all'esperto!
Sertes
#241 Sertes 2017-02-20 09:07
Citazione Heisenberg:
Esistono (ed esisteranno sempre) fenomeni come Sertes che riscrivono i fatti a proprio uso e consumo, per evitare di dover tornare indietro sui propri passi e rivedere le proprie convinzioni personali.

Mi piace come rigiri la frittata.
Tre test al DNA fatti da un esperto con le migliori strumentazioni al mondo, che affermano determinate risultanze?
No, fermi tutti: tu avresti una mail in cui l'esperto nega in privato tutto quanto scoperto ufficialmente e dichiarato pubblicamente.

Lo dico anche con te: se con un opinione (la tua pure presunta) puoi smentire 3 test sul DNA allora iscriviti a legge perchè hai un futuro nell'avvocatura.
invisibile
#242 invisibile 2017-02-20 09:45
Sertes

Niente scuse nemmeno ad Heisemberg per aver mentito sul suo ban?

Quante balle che racconti e nemmeno una volta hai la decenza di scusarti.

Non rispondi ad un cazzo di niente, l'astronave ipermegafotonica che fa sef service sul sole?
Silenzio

Se anche quelle analisi sul DNA fossero vere, questo non significa che quel il di Atacama (che tu hai portato come "prova" della presenza aliena sulla terra) sia alieno, giusto?
Silenzio.

Sembra di stare sul forum della terra piatta :perculante:

La tua è strategia dell'oblio. Vieni contestato e fai il tontolone nella speranza che ci si dimentichi presto delle figure di cacca per poi tornare come se nulla fosse.

Dimmi, nel frattempo hai studiato? Sei riuscito a capire il senso di quello che hai scritto quando esalavi quella fuffa su di me? Hai bisogno di qualcuno che conosca il cuneiforme o quello che hai scritto è in italiano?

No perché con me il diritto all'oblio non ce l'hai, lo hai perso definitivamente con il tuo comportamento inqualificabile nei miei confronti in svariate discussioni (così vediamo se finalmente la pianti di fare questi giochini da asilo solo per attaccarmi).

Quindi ti ripeto la domanda:

perché' una eventuale conferma della presenza di alieni sulla terra, per me sarebbe una "minaccia alla mia fede in Gesù" ?

Dai, abbi almeno il coraggio di ammettere che hai scritto scemenze senza senso, chiederti di scusarti per il tuo attacco personale non lo faccio più, non vorrei che ti venisse un coccolone.
Sertes
#243 Sertes 2017-02-20 10:10
Si può perdonare ad un bambino di aver paura del buio, ma non si può perdonare un adulto che ha paura della luce
invisibile
#244 invisibile 2017-02-20 10:20
Si Gran Maestro Di Luce, ora finalmente vedo la grande illuminazione della nuova religione degli alieni buoni che ci verranno a salvare dagli alieni kattivi kattivi che ci sta pure scritto nella bibbia, micacazzi eh :perculante:

Mi viene in mente quella scena di indipendece day, sai quella sulla cima del grattacielo quando quelli con il cervello in pappa salutano l'arrivo degli alieni buoni...ma senza la bella figa :-D

Pagliaccio (come da consuetudini del sito visto che non sai sostenere le tue affermazioni) e grande faccia tosta nel raccontare balle ed attaccare chi non la pensa come te con scorrettezze a raffica.

Fai figure di merda come se piovesse e rispondi pure con tono da filosofo de noantri!

Bravo, continua così che dai un grande aiuto nel denunciare questa malsana religione alienista.

Grazie.

Puoi sempre rispondere alla domanda sai?

Si, quella che chiede spiegazioni delle tue affermazioni dove dicevi a qualcuno che "gli spiegavi il quadro" :hammer:

Dai, facce vede campione:

perché una eventuale conferma della presenza di alieni sulla terra, per me sarebbe una "minaccia alla mia fede in Gesù" ?
ahmbar
#245 ahmbar 2017-02-20 10:29
HeisenbergCitazione:
se uno ha preso una decisione fideistica, hai voglia di portare documenti scientifici e invitare le stesse persone a verificare di persona quanto è stato riportato
Proabilmente non ti sei reso conto che stai descrivendo la tua posizione sull'argomento

Gli unici documenti scientifici che si possono esaminare sono le analisi che evidenziano la presenza di dna sconosciuto
La discussione resto' in sospeso perche' si attendeva la pubblicazione dello studio che smentiva invece i precedenti risultati, cosa che tu riportasti come "dichiarazioni sostenute dallo stesso Nolan"

Hai forse novita' in quel senso?

Te lo chiedo perche', se non le hai, quello che si accontenta di parole contro studi scientifici risulti essere proprio tu
Ed oltretutto non c'e' solo lo studio del dna, ma anche gli altri che confermano che siamo in presenza di un'anomalia

Citazione:
Esistono (ed esisteranno sempre) fenomeni come Sertes che riscrivono i fatti a proprio uso e consumo, per evitare di dover tornare indietro sui propri passi e rivedere le proprie convinzioni personali.
Sino a prova contraria quello che si e' accontentato di parole pur di "evitare di dover tornare indietro sui propri passi e rivedere le proprie convinzioni personali" sembri proprio essere tu
Haytham
#246 Haytham 2017-02-20 10:59
L'alienismo è l'evoluzione moderna del cristianesimo, il quale a sua volta è stato un comunismo ante-litteram che nulla a che fare con la figura archetipica (solare) del Cristo, volgarmente mistificata. Religioni/ideologie calate "dall'alto" per mettere al guinzaglio la civiltà europea.
Ghilgamesh
#247 Ghilgamesh 2017-02-20 11:31
Citazione:
L'alienismo è l'evoluzione moderna del cristianesimo, il quale a sua volta è stato un comunismo ante-litteram che nulla a che fare con la figura archetipica (solare) del Cristo, volgarmente mistificata. Religioni/ideologie calate "dall'alto" per mettere al guinzaglio la civiltà europea.
In realtà è più il contrario, il Cristianesimo è l'antesignano dell'ufologia ... una volta rozzi e ignoranti villici, vedendo che so, un tizio a cavallo di un cherubino, potevano pensare fosse un Dio ... oggi (alcuni di noi! ) lo vedrebbero per quello che è... un tizio su un mezzo.

La miglior risposta che si potesse dare al tempo era "Dio", la risposta migliore che si può dare oggi è "alieni" ... poi magari fra 50 anni scopriremo che vengono da altre dimensioni e cominceremo a chiamarl "extradimensionali".
invisibile
#248 invisibile 2017-02-20 11:37
Citazione:
Ghilgamesh

La miglior risposta che si potesse dare al tempo era "Dio", la risposta migliore che si può dare oggi è "alieni"...
E perché di grazia?

Dove sono le cose che fanno diventare questa "la risposta migliore"?

Ricomonciamo con l'astronave megagalattica o con il coso di Atacama?

Le luci in cielo?

E riparte la giostra, a proposito di CREDENZE ;-)
Haytham
#249 Haytham 2017-02-20 11:51
@invisibile
Non credo che accadrà di nuovo, ma stavolta concordo.
Ghilgamesh
#250 Ghilgamesh 2017-02-20 12:05
Invisì, l'abbiamo già fatto sto ballo, MA tu non vuoi vederlo!

Se vedi un "dio a cavallo di un cherubino che vola sul campo di battaglia", oggi, o è un tizio che cavalca un bambino durante la guerra e lo arrestano (o quantomeno tendono a criticarlo)... o pensi a un tizio che sta cavalcando un mezzo meccanico ... una persona normale sa quale è l'ipotesi più probabile.

Così come se vedi OGGI un disco ignoto che fa cascare materiale SCONOSCIUTO!
(lo stesso materiale di 50 anni fa! Cosa che esclude moderni esperimenti)

Un tizio normale pensa che esseri da altri mondi abbiano buttato qualche materiale (di scarto o per altri motivi), tu potresti pensare che è un fenomeno naturale sconosciuto che nessuno studia o ignorarlo come hai fatto il più delle volte ... ma rimane il fatto che l'ipotesi più "normale" (non ce ne sono di normali normali) rimane la prima!

Così come uno normale vedrebbe subito che il fossile di Atacama NON è un normale feto mummificato ... e, oltre a stupirsi del fatto che un "esperto" lo abbia definito tale, dovrebbe dare qualche spiegazione per il DNA sconosciuto oltre a tutte le altre evidenti anomalie fisiche che non hanno ricontri con DNA noto (non ha geni del nanismo o di progeria ed ha mangiato ... dire che è un feto o un bambino con mutazioni perdonami, ma è un pò poco) ... il problema l'hai ammesso candidamente tu quando ti hanno chiesto "quale considereresti come prova=" e tu hai risposto "NESSUNA!"

In finale, come dimostri che è un bambino umano/alieno, se non hai campioni alieni su cui confrontarlo?
Ma è un bambino di 15 centimetri senza note anomalie genetiche riscontrate ... per chi vuole vedere, non è così difficile.

Il problma, come diceva Sertes, è che capire, ti farebbe rimettere in discussione tutto quello che hai sempre creduto ... quindi è più facile chiudere gli occhi e tirar dritto.
Sertes
#251 Sertes 2017-02-20 12:18
Citazione Ghilgamesh:
Ma è un bambino di 15 centimetri senza note anomalie genetiche riscontrate

Scusa Ghil, ma siccome qui si attaccano a tutto,

è un essere di 6-8 anni di 15 centimetri di altezza, con 4 placche craniali invece che 6, con 10 costole invece che 12, con una cresta dentale al posto dei denti, e con ginocchia come quelle degli insetti invece che con le rotule, con il 91% dei geni in comune con gli umani e il restante 9% di DNA senza corrispondenza (e sottolineo "DNA senza corrispondenza" a differenza di "DNA non testato") e tra i geni riconosciuti ci sono quelli del nanismo e della progenia che non sono mutati e quindi l'essere non è nè un nano nè è stato soggetto ad invecchiamento precoce, ed infine è un essere che è stato confermato non essere un primate.

Sull'essere di Atacama tolto questo torna tutto! :pint:
invisibile
#252 invisibile 2017-02-20 12:59
Citazione:
Haytham

@invisibile
Non credo che accadrà di nuovo, ma stavolta concordo.
Mai porre un limite alla provvidenza, divina o meno che sia :-)

*************************

Citazione:
Ghilgamesh

Invisì, l'abbiamo già fatto sto ballo, MA tu non vuoi vederlo!
Eh buonanotte. Io "non voglio vederlo" e tu invece non prendi atto dei fatti e della logica.

Citazione:
Se vedi un "dio a cavallo di un cherubino che vola sul campo di battaglia", oggi, o è un tizio che cavalca un bambino durante la guerra e lo arrestano (o quantomeno tendono a criticarlo)... o pensi a un tizio che sta cavalcando un mezzo meccanico ... una persona normale sa quale è l'ipotesi più probabile.
Ti confondi. Prima hai parlato di alieni, ora gli alieni so' spariti dall'equazione.

Deciditi, io su quello sono intervenuto non su "un tizio".

Citazione:
... una persona normale sa quale è l'ipotesi più probabile.
Una persona normale, come la chiami tu, dopo aver preso ATTO che non esiste nessuna prova degli alieni sulla terra, capisce che l'ipotesi più probabile non può essere quella.

Come dicevo: fatti + logica = risultato.

Il resto è un minestrone inestricabile su cui si dovrebbe discutere su ogni punto, ma che tu spiattelli come se fossero tutte cose appurate oltre ogni dubbio e non ho tempo per questo.

Che ti devo dire, rimani con le tue credenze.

Ciao

PS

Citazione:
... il problema l'hai ammesso candidamente tu quando ti hanno chiesto "quale considereresti come prova=" e tu hai risposto "NESSUNA!"
No, io ho detto una cosa diversa perché era riferito alla domanda di EL FLACO.

Non è corretto prendere pezzetti come ti pare per farmi dire quello che ti pare.

Ecco la citazione:

"Citazione: ELFLACO

Senza prove materiali o indizi ,quale tipo di prove potrebbero essere importanti per considerare che l'ipotesi "Alieni sono arrivati sulla terra" possa essere considerata plausibile secondo te??"

Mia risposta: nessuna.
ahmbar
#253 ahmbar 2017-02-20 13:02
Citazione:
un bambino di 15 centimetri senza note anomalie genetiche riscontrate
non fa di lui un alieno per forza

Si scoprono spesso nuovi animali mai visti prima, perche' non umanoidi?
Non sappiamo nulla se non ipotesi su come nascano nuove razze, men che meno su come si generi la vita stessa, come possiamo escludere che sia l'ennesima "creazione" di madre natura?

Puo' anche essere un ibrido alieno/umano, ma al momento e' indimostrabile
E' si' un essere sconosciuto, ma puo' benissimo essere nativo di questo pianeta
Ghilgamesh
#254 Ghilgamesh 2017-02-20 13:05
Lo so Sertes, io ho sintetizzato, tanto sapevo non mi avrebbe letto!

Ad esempio, Sertes, tu sapresti spiegarmi la differenza fra Citazione:
il problema l'hai ammesso candidamente tu quando ti hanno chiesto "quale considereresti come prova=" e tu hai risposto "NESSUNA!"
E

Citazione:
Senza prove materiali o indizi ,quale tipo di prove potrebbero essere importanti per considerare che l'ipotesi "Alieni sono arrivati sulla terra" possa essere considerata plausibile secondo te??"

Mia risposta: nessuna.
?

Ha retto con altre parole, quello che avevo scritto io, MA non vuole vederlo ... quindi è inutile perder tempo a fare i precisi ^__^
invisibile
#255 invisibile 2017-02-20 13:13
Citazione:
Sertes

Scusa Ghil, ma siccome qui si attaccano a tutto...
Quindi contestare che le astronavi ultragigantesche che fanno il pit stop sul sole o che il FATTO che un eventuale DNA non umano non significhi per forza che sia extraterrestre non siano prove di alieni sulla terra, ovvero smontare le bufale idiote ed usare la logica di base, significa "attaccarsi a tutto".

Bè che dire, allora secondo te "attaccarsi a tutto" è qualsiasi cosa e non capisco che senso ha discutere di qualunque cosa.

Ora mi è chiaro come fai a trovare verosimili le "teorie" di biglino, tanto i fatti non contano e la logica è un fastidioso orpello :perculante:

T ricordo che lo splendido lavoro che avete fatto, tu, Massimo, Decalagon e altri e l'aver azzittito i debunkers sull 11/9 è stato fatto proprio grazie al fatto che "vi siete attaccati a tutto", ovvero che vi siete basati sui fatti dimostrabili ed avete usato la logica.

Li andava bene, invece con gli alieni, che nessuno ne ha mai visto mezzo, "attaccarsi a tutto" non va più bene, con gli alieni o si da la fede nel dogma o si viene attaccati ferocemente, con tutto il corollario di scorrettezze, balle e denigrazioni gratuite, che manco una setta di fanatici religiosi.

Poi hai il coraggio di blaterare sulla "mia fede in Gesù" ma non sai nemmeno spiegare le minchiate che tu stesso hai scritto.

Bravo Sertes, continua così, grazie a questo tuo comportamento ci saranno sempre più persone che useranno lo spirito critico.
invisibile
#256 invisibile 2017-02-20 13:18
Ghilghamesh

Senti un po', è inutile che fai il tertrino con Sertes parlando di me.

Tu hai messo una mia rsiposta in una forma scorretta, perché come l'hai messa può essere interpretata in modo diverso rispetto al senso che aveva.

Ma che siamo alle medie che bisogna spiegare queste cose?
Sertes
#257 Sertes 2017-02-20 13:46
Citazione ghilgamesh:
Ad esempio, Sertes, tu sapresti spiegarmi la differenza fra

Lasciamo perdere quel povero ragazzo, che dopotutto è una brava persona e se proprio non gli tocchi quell'uno o due argomenti taboo riesce anche ad essere obiettivo o propositivo.

Piuttosto dicevo di essere preciso perchè ci sono anche altri che leggono ed intervengono, fingendo di non vedere tutte le problematiche che vanno spiegate tutte assieme.

Proprio come dovremmo scrivere:

il wtc7 è l'unico grattacielo in acciaio nella storia ad essere ufficialmente crollato per soli incendi, interamente, con una simmetria quasi perfetta dovuto ad una fonte randomica come 3 focolai d'incendio su 3 piani diversi, con un innesco del crollo repentino, e con 2.25 secondi di piena caduta libera tutt'ora inspiegabili, e lasciando pozze d'acciaio fuso nelle fondamenta che hanno arso per 40 giorni dopo il crollo dimostrando temperature superiori a quella massima ufficialmente raggiunta con il carburante avio che brucia nei primi 6-10 minuti degli impatti sul WTC1 e 2. La versione ufficiale ha altresì dimostrato che gli impatti di detriti non hanno giocato alcun ruolo nella dinamica del crollo, ma hanno solo dato innesco agli incendi che sono prima ed unica causa dei crolli, e sempre la versione ufficiale ha stabilito in modo conclusivo che il sistema d'allarme antincendio del wtc7 era stato disattivato (messo in modalità di test) quella mattina stessa prima delle 7.

Ecco, se arriva uno che dice: ho scritto una mail a Richard Gage e lui mi ha detto che in realtà torna tutto, come fai a non ridergli in faccia?
Heisenberg
#258 Heisenberg 2017-02-20 13:47
@Sertes:

Puoi continuare a menarla con questa storia dei tre test del DNA e così via (a latere: il numero di test effettuati, se non indipendenti tra di loro, è completamente ininfluente ai fini del risultato finale; e non mi pare che i test effettuati siano indipendenti tra di loro, ovvero è stato ricontrollato il risultato nello stesso laboratorio sullo stesso campione utilizzato, da quanto riportato qua "STEVEN GREER: Ciò che è anomalo, per quanto non si possano ancora trarre conclusioni, è che il 9% del materiale genetico risulta "non corrispondente". Questo da un esame al computer fatto nel miglior laboratorio nel mondo, a Stanford, ed è stato controllato 3 volte. Nove per cento."; altra cosa da notare: Greer dice che non si possono trarre conclusioni, cosa che tu fai ed hai fatto ripetutamente negli anni, alla faccia di chi accusa di voler andare contro le analisi e le conclusioni di chi il reperto lo ha analizzato e sa che risultati simili non sono infrequenti quando si analizzano piccole porzioni di tessuto e non si sequenzia l'intero genoma).

Però sono anni che citi l'umanoide di Atacama come prova certa e inconfutabile di esseri extraterrestri quando l'unico documento, scritto di pugno da chi le analisi le ha effettuate, su cui bisogna attenersi è questo: siriusdisclosure.com/.../...

Vorrei far notare, nuovamente, che c'è scritto nel testo "The presence of ~9% “unmatched” DNA should not
be interpreted to represent anything unusual about the specimen itself" (con una lista di possibili ragioni: se non escludi tutte le varie possibili argomentazioni, non puoi concludere che sia extraterrestre, però il metodo scientifico non è affare di Sertes e compagnia, a quanto pare).

Altra cosa: l'umanoide di Atacama aveva la mamma sudamericana.

Questi sono i fatti. Da parte di chi ha effettuato le analisi.



Prima che la mail venisse riportata sul forum, l'avevo inviata a Massimo per informarlo di ciò (visto che aveva speso del tempo per pubblicare un articolo qua sul sito, ergo l'argomento gli interessava). Non mi sarei esposto al pubblico spernacchiamento da parte sua se non avessi inviato una mail e ricevuto risposta dallo stesso Nolan. Tuttavia, a Massimo non interessava più approfondire la questione, evidentemente, in quanto sue nuove dichiarazioni "non hanno più valore". Potrei pure fare uno screenshot della conversazione mail che ho avuto con Nolan, ma non credo che serva a smuovervi di un centimetro dalla presa di posizione che sia un reperto di origine non-umana, visto che mi sembrate tutti della stessa presa di posizione.



@ahmbar:

No, non ho novità.

Però, non vedo quali siano le mie posizioni fideistiche. Non mi pare di aver mai concluso che l'umanoide di Atacama sia umano. Ho sempre contestato la conclusione che l'umanoide di Atacama sia una prova certa di un essere non-umano, visto che tale conclusione non è semplicemente supportata dai fatti. Occhio a non confonderti e a non "citare" mie affermazioni mai fatte. ;)

E come hai detto anche te in un altro post, l'umanoide di Atacama può essere anche un reperto clinicamente e scientificamente molto interessante per tutti i motivi da te riportati.
invisibile
#259 invisibile 2017-02-20 14:04
Citazione:
Sertes

Lasciamo perdere quel povero ragazzo, che dopotutto è una brava persona e se proprio non gli tocchi quell'uno o due argomenti taboo riesce anche ad essere obiettivo o propositivo.
Ma lo sai che in questo nuovo personaggio del saggio ed equilibrato, comprensivo per il "povero ragazzo" e capace di sondare l'animo umano, mi piace anche più di quello fanatico che da del troll, mente spudoratamente e porta bufale grandi quanto astronavi megagalattiche come "prova" dell'esistenza degli ET?

Si si, è proprio una bella recita :hammer:

Senti cicciosalciccio, la devi smettere di fare commenti personali. Primo perché è vietato dal regolamento, secondo perché che sia solo la tua ennesima provocazione lo hanno capito anche i bimbi dell'asilo (così io reagisco e tu chiami mammina) e terzo perché in questa discussione hai fatto tante di quelle figure di merda che dovresti solo tacere ed andare a nasconderti.


Citazione:
Piuttosto dicevo di essere preciso perchè ci sono anche altri che leggono ed intervengono, fingendo di non vedere tutte le problematiche che vanno spiegate tutte assieme.
Giusto bisogna essere precisi.

Quanto è grande l'astronave che hai portato come prova dell'esistenza degli alieni, Sertes?
E gli alieni in quella astronave, sono più o meno di corporatura come noi, e quindi ce ne stanno miliardi dentro, o sono anche loro ipermegaulta grandissimissimi?

Sai, se prima spari minchiate come se piovesse e se scrivi cose di cui nemmeno tu ne capisci il significato, non è che poi recitando il saggio della montagna illuminato le cose migliorano. No, peggiorano e di molto :-D

Bè, c'è sempre qualche tonto che abbocca, ma credo che non siano poi tutti quelli che speri di trovare ;-)

Citazione:
Proprio come dovremmo scrivere: il wtc7 è l'unico grattacielo in acciaio nella storia ad essere ufficialmente crollato per soli incendi, interamente, con una simmetria quasi perfetta dovuto ad una fonte randomica come 3 focolai d'incendio su 3 piani diversi, con un innesco del crollo repentino, e con 2.25 secondi di piena caduta libera tutt'ora inspiegabili, e lasciando pozze d'acciaio fuso nelle fondamenta che hanno arso per 40 giorni dopo il crollo dimostrando temperature superiori a quella massima ufficialmente raggiunta con il carburante avio che brucia nei primi 6-10 minuti degli impatti sul WTC1 e 2. La versione ufficiale ha altresì dimostrato che gli impatti di detriti non hanno giocato alcun ruolo nella dinamica del crollo, ma hanno solo dato innesco agli incendi che sono prima ed unica causa dei crolli, e sempre la versione ufficiale ha stabilito in modo conclusivo che il sistema d'allarme antincendio del wtc7 era stato disattivato (messo in modalità di test) quella mattina stessa prima delle 7. Ecco, se arriva uno che dice: ho scritto una mail a Richard Gage e lui mi ha detto che in realtà torna tutto, come fai a non ridergli in faccia?


E tu come fai a non ridere allo specchio, visto che ancora non hai risposto alla questione centrale di tutta questa fuffa?

Devo spiegarti di nuovo perché stai blaterando di fuffa e stai ignorando platelamente l'argomentazione logica portata (grazie anche ad Ahmbar che ha tentato di farti focalizzare il punto)?

Niente, il muro di gomma.
La dottrina dice così e così è.

C'è il 9 per cento di dna dubbio e il dogma ha la sua "conferma" che si tratta di alieno.

Amen :perculante:

EDIT

Visto che continui a fare commenti personali, ho deciso di postare la mia domanda sulle minchiate che hai scritto fino a quando non la pianterai.

perché una eventuale conferma della presenza di alieni sulla terra, per me sarebbe una "minaccia alla mia fede in Gesù" ?

Lo hai detto tu questo. Ma chissà come mai non sai spiegare il senso di quello che hai scritto.
Ghilgamesh
#260 Ghilgamesh 2017-02-20 14:15
Citazione:
non fa di lui un alieno per forza

Si scoprono spesso nuovi animali mai visti prima, perche' non umanoidi?
Non sappiamo nulla se non ipotesi su come nascano nuove razze, men che meno su come si generi la vita stessa, come possiamo escludere che sia l'ennesima "creazione" di madre natura?

Puo' anche essere un ibrido alieno/umano, ma al momento e' indimostrabile
E' si' un essere sconosciuto, ma puo' benissimo essere nativo di questo pianeta
E' verissimo ... però dici che se scoprissero oggi una razza umanoide bipede e TERRESTRE, non ci sarebbe la fila per studiare il reperto?
Non ci sarebbero frotte di biologi sul posto a vedere se la specie è ancora viva? (ricordo che l'ominide NON è particolarmente antico)
Non ci sarebbero stati titoloni su tutti i gioornali come avvenne con l'homo floresiensis?

Invece scoprono sto coso, trovano che è "umano" anche se ha "solo" il 9% di DNA sconosciuto, quindi di sicuro non è alieno (ripeto, senza un confronto, con l'alieno, come facciano a saperlo, mi sfugge, soprattutto se come sembra, ci hanno creato a loro immagine, partendo proprio dal loro DNA) ... e quindi sticazzi!
Non lo caga più nessuno!

Ti sembra un comportamento normale?

Il floresiensis ancora studiano per cercare di capire dove e quando la sua razza si sia distinta dall'homo sapiens ... questo sticazzi!

E' il comportamento che è anomalo ... e mi fa propendere per l'alieno.
Sertes
#261 Sertes 2017-02-20 14:47
Citazione heisenberg:
Potrei pure fare uno screenshot della conversazione mail che ho avuto con Nolan, ma non credo che serva a smuovervi di un centimetro

Esatto: lo screen shot di una presunta mail che in privato smentirebbe a te quanto detto, provato e corroborato in pubblico, non vale nulla. Anzi, vale ad intaccare la TUA credibilità.

Citazione:
dalla presa di posizione che sia un reperto di origine non-umana, visto che mi sembrate tutti della stessa presa di posizione.
La presa di posizione è conseguente al fatto che il 9% del suo DNA non trova riscontro nel genoma umano. Al limite puoi arrampicarti sullo specchio dicendo che non si sa che cos'è, ma si sa cosa non è.
Heisenberg
#262 Heisenberg 2017-02-20 15:04
@Sertes:

Vedo che la tua disonestà intellettuale sull'argomento rimane intatta col passare del tempo (tipo non considerare l'unico referto delle analisi, nella sua interezza). Oltre al fatto che stai facendo disinformazione gratuita e riportando falsità (come il fatto che Nolan abbia mai tratto conclusioni sulla non-umanità del reperto, cosa che stai insinuando da parecchio tempo).

Buon proseguimento.
ahmbar
#263 ahmbar 2017-02-20 15:09
Citazione:
se scoprissero oggi una razza umanoide bipede e TERRESTRE, non ci sarebbe la fila per studiare il reperto?
Probabilmente si, ma non se assomma tante anomalie come il piccoletto
Nessuno nell'ambiente scientifico vuole nemmeno avvicinarsi a qualunque cose che suoni come "alieno", sai bene che tipo di discredito e' sempre arrivato a chiunque abbia menzionato la parola

Ed il nanerottolo e' a forte rischio di contaminazione :-D

Heisenberg
Citazione:
non vedo quali siano le mie posizioni fideistiche. Non mi pare di aver mai concluso che l'umanoide di Atacama sia umano. Ho sempre contestato la conclusione che l'umanoide di Atacama sia una prova certa di un essere non-umano, visto che tale conclusione non è semplicemente supportata dai fatti. Occhio a non confonderti e a non "citare" mie affermazioni mai fatte. ;)
Scherzacci della mia memoria, ricordavo che il DR Nolan ti avesse detto che il reperto era umano perche' avevano i risultati di uno studio che lo dimostrava, smentendo i lavori precedenti
Il fatto che quello studio non sia mai stato pubblicato fa' pensare che non esiste, per questo rimarcavo (sbagliando, evidentemente) la tua "posizione fideistica"

Citazione:
l'umanoide di Atacama può essere anche un reperto clinicamente e scientificamente molto interessante per tutti i motivi da te riportati.
Io il mio pensiero sul perche' non c'e' una fila di biologi/paleontologi a studiarlo e quasi nessuno conosce la sua esistenza l'ho espresso, e concordo con Ghilgamesh, tu che idea ti sei fatto?
Come mai si nasconde una vera ed incredibile curiosita' scientifica?
Ghilgamesh
#264 Ghilgamesh 2017-02-20 15:29
Citazione:
Probabilmente si, ma non se assomma tante anomalie come il piccoletto
Nessuno nell'ambiente scientifico vuole nemmeno avvicinarsi a qualunque cose che suoni come "alieno", sai bene che tipo di discredito e' sempre arrivato a chiunque abbia menzionato la parola
Si, ma capisci che così non se ne esce?
Non so quali siano le reali motivazioni di tutti, se come invisibile non vogliono sapere, o se, dato che son gli stessi che ci controllano a non volerlo far sapere, hanno fatto in modo di creare questo discredito ... MA il risultato è che alla fine, SE anche ci fossero reperti alieni, NON li studia nessuno!
C'è un ominide di 15 centimetri? Sticazzi! Ma potrebbe essere la scoperta del secolo! Ma no dai, oggi non c'ho voglia!
Piove roba sconosciuta? Che ce frega! Potrebbe essere roba pericolosa? Ma no dai! Che ce frega!

Perdonami, ma la cosa mi puzza!
Neanche qualcuno deciso a dimostrare che non hanno origine aliena, probabilmente uno del CICAP piemonte ci aveva provato ... gli avevano detto che i "capelli d'angelo" erano fili di ragni migratori e ha fatto i test per dimostrarlo e sbatterli in faccia ai "complottisti alienisti" ... però NON erano fili di ragnatela!
E quando ho fatto notare la cosa (avevano pubblicati entrambi gli articoli) al cicap, hanno tolto quello scientifico con le analisi, lasciando quello in cui si spacciavano per fili di ragno migratore!

Capisci che la cosa mi puzza?

Oltre all'altro fatto, che per gente come invisibile, NON esiste una prova valida. (e non cagare in cazzo invisì! Cosa considereresti una prova valida, per te, della presenza aliena sul pianeta, non l'hai mai detto, COME non hai mai fatto le famose 5 domande a Biglino! E su! ^__^)

Con sta logica, non proverai mai la presenza aliena ... MA non provi più nulla ... a quel punto dovresti dubitare anche della muraglia cinese o dell'everest, se non ci sei stato.

Invece i numerosi indizi ... tra cui anche il discredito che si abbatte su chi prova a studiare tali reperti ... mi delineano un quadro abbastanza completo.
Heisenberg
#265 Heisenberg 2017-02-20 15:29
@ahmbar:

Ho riportato la affermazione di Nolan secondo cui la provenienza del reperto è compatibile con una origine umana, sulla base di uno studio più avanzato da lui condotto che avrebbe sottoposto, una volta completato, al processo di peer-review. Non so a che punto sia lo studio (puoi informarti in merito, sarebbe un'ottima cosa).

Sul risultato di tale studio, essendo più avanzato e accurato del precedente, credo che sia naturale che riesca a spiegare eventuali anomalie e domande rimaste insolute dallo studio preliminare (o meglio: è normale per chi ha a che fare con roba scientifica di tanto in tanto). Addirittura sul report rilasciato da Nolan (l'unica cosa che andrebbe citata in merito, visto che è l'unico documento minimamente ufficiale che si ha sulle analisi finora condotte) si diceva che non c'era nulla di particolarmente inspiegabile in quel 9%, visto che molteplici potevano essere le origini di tale discrepanza. Quali sono le conclusioni che sarebbero smentite, eventualmente, con un nuovo studio? Occhio, conclusioni dello studio preliminare di cui abbiamo un report, non opinioni di utenti del forum.

La mia posizione, come già detto, è quella di contestare le affermazioni di chi dice che l'umanoide sia una prova inoppugnabile dell'esistenza degli extra-terrestri. Nolan non ha mai affermato ciò. Se lo ha fatto, potreste citare dove lo avrebbe fatto?

Che non ci sia curiosità in merito al reperto, non mi pare vero, visto che è stato studiato da un esperto con le migliori strumentazioni al mondo. :)
Ghilgamesh
#266 Ghilgamesh 2017-02-20 16:11
Citazione:
Che non ci sia curiosità in merito al reperto, non mi pare vero, visto che è stato studiato da un esperto con le migliori strumentazioni al mondo. :)
Affermazione che tradisce o ignoranza o malafede.

Considerando che il reperto è stato trovato nel 2003 ... e che il primo che ha deciso di studiarlo è stato Steven Greer nel 2009!
Se ne sono sbattuti le palle TUTTI solo per 6 anni!

Ma mica possiamo dire che non c'è stata curiosità!
Sia mai facciamo incazzare Heisenberg o la Boldrini!

Per dare un'idea della differenza (a chi vuole vederla), anche l'Homo floresiensis è stato rinvenuto nel 2003 ... e nel 2004 abbiamo la prima pubblicazione su Nature a riguardo!
Ritrovamento, fila per analizzarlo, l'anno dopo la pubblicazione su nature ... l'ominide di Atacama invece passano 6 anni dal primo che fa una qualche verifica, che non da risultati certi, gli altri se ne sbattono e ancora NESSUNA pubblicazione!

Pare la settimana enigmistica ... trova le differenze!
invisibile
#267 invisibile 2017-02-20 16:58
Setes, caro ragazzo :-) devi capire che esiste una cosa che si chiama LOGICA e delle cose che si chiamano FATTI.
Sarebbe pure ora che tu imparassi queste sofisticate e sottili differenze rispetto al mondo della fantascienza.

Citazione:
...arrampicarti sullo specchio dicendo che non si sa che cos'è...
Che non si sappia cosa sia E' UN FATTO.

Sei solo tu che hai deciso arbitrariamente che deve per forza essere un alieno kattivo kattivo (lo si vede dai dentini kattivi che è un alieno kattivo)

E visto che è un FATTO, la LOGICA dice che usare questo FATTO per successivi ragionamenti logici è cosa normale, elementare, ammessa, razionale, LOGICAMENTE CORRETTA.

Quindi (risultato del percordo LOGICO) parlare di "arrampicata sugli specchi" è l'ennesima idiozia che hai scritto in quanto non ha, di nuovo, nessun senso.
invisibile
#268 invisibile 2017-02-20 18:43
Citazione:
Ghilgamesh

Oltre all'altro fatto, che per gente come invisibile...
E quale sarebbe "la gente come invisibile"?

Piantala.

Citazione:
...NON esiste una prova valida...
Ah ho capito, intendi "la gente" che usa il cervello e non si beve le stronzate degli alieni kattivi e degli alieni buonissimi che rapiscono e si scopano le belle fighe.

Citazione:
...e non cagare in cazzo invisì!
Sei tu che devi piantarla di tirarmi in ballo in continuazione con ste scemenze da fumetti.

Non vuoi che ti risponda? Lasciami in pace. Semplice.

Citazione:
Cosa considereresti una prova valida, per te, della presenza aliena sul pianeta, non l'hai mai detto...
Non ho bisogno di dirlo, almeno non credo... perché vedi le persone che usano il cervello lo sanno cosa significa "prova". E' italiano non alienese.

Citazione:
COME non hai mai fatto le famose 5 domande a Biglino! E su!
E lo vedi che sei tu che caghi il cazzo a me?

Ancora con sta cretinata delle 5 domande a cui ho risposto non so più quante volte?
Se hai problemi di memoria vatti a rileggere la fine del forum "biglino alla prova dei fatti", se invece hai problemi di italiano non sio come aiutarti.

Ora la pianti? Grazie
invisibile
#269 invisibile 2017-02-20 19:14
Ma sei inesauribile! :perculante:

Citazione:
Ghilgamesh

... Non so quali siano le reali motivazioni di tutti, se come invisibile non vogliono sapere
Ma che cosa esattamente io non vorrei sapere? MA LOL :hammer:

Guarda che sono io che ho chiesto le prove, se poi mi si portano scemenze da fumetti di fatascienza come le astronavi giganti o se si fanno "ragionamenti" che dimenticano le più elementari basi della logica mica è colpa mia eh.

Ma finiscila con ste sciocchezze, ma soprattutto fiscila di tirarmi in ballo sparando cazzate.

Abbi pietà di te.

Citazione:
Con sta logica, non proverai mai la presenza aliena ... MA non provi più nulla ... a quel punto dovresti dubitare anche della muraglia cinese o dell'everest, se non ci sei stato.
Con "sta logica", come la chiami tu :perculante: si fanno quelle cose aliene che si chiamano "dimostrazioni".

Ed è esatto. Se vuoi sapere in modo inconfutabile se la muraglia cinese esiste ci devi andare tu, devi alzare il culo dal computer ed andare in Cina.
Non basta che te lo dica io, che ci sono stato veramente :-) devi andarci tu e verificare in prima persona.
Questo è il concetto assoluto.
Ma in questo caso, visto che la muraglia cinese è stata fotografata e filmata miliardi di volte, anche in tempi in cui la computer grafica non esisteva, e visto che abbiamo miliardi di testimonianze, è possibile accettare che esista anche senza andarci di persona.
Contento che non devi alzare le chiappe? :-)

Per gli alieni, invece, c'è "il piccolo particolare" che nessuno mai ne ha visto uno in croce, ma abbiamo solo testimonianze e signorine che stragiurano che un fusto biondo e dagli occhi azzurri le ha scopate, foto e filamti sfocati e via dicendo.

I filamenti dici? Quale elemento concreto, a parte la teoria del gombloddo, fa pensare che siano di origine extraterrestre?
Nessuno, solo il desiderio che sia così.

Ragioni con un bias grande come l'astronave di Sertes e nemmeno te ne rendi conto.

Guarda la prima frase che hai scritto di quella citazione:

"Con sta logica, non proverai mai la presenza aliena"

che fa capire quanto tu sia desideroso che questo accada.
E se gli alieni non esistono, come la metti? E' ovvio che in quel caso non potrai mai provare la loro esistenza, così come di Capitan America e di Candy Candy.

Poi:

"MA non provi più nulla ... "

ma perché di grazia? Si prova ciò che è possibile provare, ciò di cui si trovano le PROVE, non quello che ti piacerebbe a te che sia provato.

La vedi la "sottile" differenza?

EDIT 19:30 ora terrestre
Ghilgamesh
#270 Ghilgamesh 2017-02-20 20:21
Invisì, tu continui ad avere una visione parziale e faziosa della cosa.

Parli di fatti, MA ne ignori a pacchi!

Ho fatto l'esempio dell'Homo floresiensis e quello di Atacama, entrambi scoperti nel 2003, uno ha avuto il suo studio pubblicato l'anno dopo, l'altro è stato IGNORATO per 6 anni ... anche questo è un FATTO ... come mai questa disparità di trattamento?
Mistero della fede!
Piove roba sconosciuta e nessuno la studia, come mai? Per quanto ne sappiamo potrebbe pure essere roba tossica, MA non la studiano! Come mai?
Mistero della fede!
Sono cose terrestri? Va bene, MA perchè non le studia nessuno?!
Mistero della fede!
E' qui che ti fermi, ste domande, logiche, non riesci a portele ...

Se ti chiedo quale prova ti convincerebbe della presenza aliena sul pianeta ... dici non hai bisogno di dirlo (visto che la risposta vera sarebbe "NESSUNA", abbiamo già fatto sto discorso e alla fine non è che non hai bisogno di dirlo, non SAI dirlo, perchè NULLA ti convincerebbe... quindi se son qui, non lo saprai mai, manco se ti rapiscono in pieno giorno!)

Capisci che una discussione non ha senso?

Tutto quello che potrebbe portarti a scoprire un mondo che non vuoi scoprire, lo ignori ... che sei liberissimo di farlo, per carità ... solo non spacciarlo per "logica".

p.s. Citazione:
Ancora con sta cretinata delle 5 domande a cui ho risposto non so più quante volte?
Questa è bellissima!
Uno ti chiede di fare 5 domande PER Biglino, visto che secondo voi era un truffatore e si smascherava facile, ste domande non le ha mai lette nessuno, MA tu hai risposto!
Tralasciando l'enorme scritta a neon colorati "sticazzi" ... rimane il fatto che le vostre 5 domande non son mai arrivate, non ne è arrivata manco una! ^__^
E perdonami se non mi vado a rivedere un topic da 500 pagine, quando SE ci fossero, a te sarebbe bastato fare un copincolla per sputtanarmi.
E andrebbe tralaciato pure che il topic di cui parlavi era antecedente a quello delle 5 domande a cui mi riferivo io, se sei preveggente e avevi fatto le 5 domande prima, rifiutandoti di postarle quando te le hanno chieste ... entra nel club dei Nostradamus, altrimenti, stai confondendo come su certi argomenti fai spesso, i fatti con le tue opinioni.

p.p.s. Citazione:
Per gli alieni, invece, c'è "il piccolo particolare" che nessuno mai ne ha visto uno in croce, ma abbiamo solo testimonianze e signorine che stragiurano che un fusto biondo e dagli occhi azzurri le ha scopate, foto e filamti sfocati e via dicendo.
Cioè, riesci a contraddirti nella stessa frase per sostenere le tue idee alla prova dei fatti ... nessuno ne ha mai visto uno, TRANNE milioni di testimoni fra cui delle donne (che non capisco perchè devi trattarle male) ... quindi qualcuno che li ha visti c'è! Solo che a te non piace l'idea e nella tua testa diventa "nessuno ne ha mai visto uno" ... e chi l'ha visto era na troia, toh! ^__^
invisibile
#271 invisibile 2017-02-20 21:00
Citazione:
Ghilgamesh

Invisì, tu continui ad avere una visione parziale e faziosa della cosa. Parli di fatti, MA ne ignori a pacchi! Ho fatto l'esempio dell'Homo floresiensis e quello di Atacama, entrambi scoperti nel 2003, uno ha avuto il suo studio pubblicato l'anno dopo, l'altro è stato IGNORATO per 6 anni ... anche questo è un FATTO ... come mai questa disparità di trattamento? Mistero della fede Piove roba sconosciuta e nessuno la studia, come mai? Per quanto ne sappiamo potrebbe pure essere roba tossica, MA non la studiano! Come mai? Mistero della fede! Sono cose terrestri? Va bene, MA perchè non le studia nessuno?! Mistero della fede! !
Confermi ancora una volta che non conosci il significato della parola.

Questi non sono fatti che dimostrano l'esistenza degli alieni.
Tra "fatti" ed "indizi" c'è una bella differenza Ghilga ma tu li tratti allo stesso modo.
Non puoi, cioè puoi se vuoi farlo con te stesso (secondo me è una pessima abitudine mentale ma so cavoli tuoi), ma non puoi farlo in una discussione altrimenti sembra di parlare con un fedele religioso.

Lo capisci che questi fatti non provano l'esistenza degli alieni ma che al massimo possono essere indizi per ipotizzare qualcosa?

Fai lo stesso identico errore di Sertes che CREDE che il coso di Atacama sia un alieno in base ad indizi.

Io non contesto questo, ognuno crede a quello che gli pare e piace, ma presentare indizi che possono far formulare ipotesi come prove significa non ragionare correttamente.

Citazione:
E' qui che ti fermi, ste domande, logiche, non riesci a portele ...
Io non mi fermo da nessuna parte, sei tu che non capisci cosa è una prova e cosa è un indizio.
Un indizio è anch'ìesso un fatto, ma non prova necessariamente la tesi presa in esame. Ci sei? Altrimenti ci rinuncio perché evidentemente sta cosa è troppo astrusa per te...

Citazione:
...ste domande, logiche, non riesci a portele ...
MA non è vero. Io queste domande me le pongo pure, quello che non faccio è trarre conclusioni cge sarebbero CREDENZE da indizi che possono essere interpretati in vari modi.

Citazione:
Se ti chiedo quale prova ti convincerebbe della presenza aliena sul pianeta ... dici non hai bisogno di dirlo (visto che la risposta vera sarebbe "NESSUNA", abbiamo già fatto sto discorso e alla fine non è che non hai bisogno di dirlo, non SAI dirlo, perchè NULLA ti convincerebbe...
Ma io parlo al vento evidentemente... ho già detto e ripetuto (che scassamento di balle però) che per ipotesi ECCEZIONALI servono PROVE INCONFUTABILI, altrimenti davvero giochiamo a star trek.

A te non servono prove serie dell'esistenza sulla terra di esseri provenienti da molti anni luce da noi?
Bene, sono contento per te.

Citazione:
...manco se ti rapiscono in pieno giorno!...
Spero che sia l'equivalente femminile del bel fusto per le signorine addotte, sedotte ed abbandonate :-D

Ma che stai a di? Boh...

Citazione:
Capisci che una discussione non ha senso?
Non ha senso perché Sertes racconta balle e gioca sporco e perché tu non conosci il significato della parola PROVA, ma la usi come se tutto fosse spiegato e talmente evidente che non ti capaciti come mai qualcuno abbia dubbi.

Ti ricordo che di alieno non se ne è visto ancora nemmeno mezzo.

Citazione:
Tutto quello che potrebbe portarti a scoprire un mondo che non vuoi scoprire, lo ignori ...
Senti, devi iantarla di raccontare quello che tu credi invece di quello che succede nella realtà, quando ci sono di mezzo altre persone.

Io ho chiesto le prove e mi sono stati portati indizi, nella migliore delle ipotesi, e stronzate per deficienti nella peggiore.

Son qui che aspetto che "mi si apra quel mondo" ma vedo che nessuno è in grado di farlo.

Io son pronto, ho visto cose che voi umani... :-D

Prego.

Citazione:
Citazione: Ancora con sta cretinata delle 5 domande a cui ho risposto non so più quante volte?

Questa è bellissima! Uno ti chiede di fare 5 domande PER Biglino, visto che secondo voi era un truffatore e si smascherava facile, ste domande non le ha mai lette nessuno,
Raccontata così c'hai ragggione, certo. Peccato che non è andata PROPRIO così.

Ripeto per l'ultima volta: rileggiti la discussione e vedrai che le cose sono andate molto diversamente.

Per quanto riguarda me, io non avrei mai fatto quelle cinque domande ed i motivi li ho esposti molte volte, sia in quello stesso thread che in altre discussioni in cui qualcuno ha ritirato fuori questa scemenza solo per rompermi le palle, come stai facendo tu e continui a farlo in modo davvero inopportuno.

Se non sei capace di capire i miei motivi non so come aiutarti.

Ora piantala con questa cazzata per favore.

Citazione:
... rimane il fatto che le vostre 5 domande non son mai arrivate, non ne è arrivata manco una!
In quello stesso thread l'utente PASTORE ha dimostrato con PROVE (queste si che sono prove) che biglino non gli ha risposto in ben due occasioni, arrivando in uno dei due casi a cancellare la tutta la discussione per nascondere la sua mancanza.

T basta come riassunto?

Citazione:
E perdonami se non mi vado a rivedere un topic da 500 pagine, quando SE ci fossero, a te sarebbe bastato fare un copincolla per sputtanarmi.
Io ti ho già sputtanato, perché quello che affermi non lo puoi provare ma soprattutto perché non tieni conto delle mie risposte e spiegazioni.

Fai tutto da solo.

Non vuoi rileggerti il thread? Problema tuo visto che sei tu che stai rompendo il cazzo con questa cosa.

Mo' stai a vedere che chiunque dica scemenze in interne,t è il bersaglio di tali scemenze che deve dimostrare che sono tali.

Ma guarda un po' che tipo :perculante:

Citazione:
E andrebbe tralaciato pure che il topic di cui parlavi era antecedente a quello delle 5 domande a cui mi riferivo io, se sei preveggente e avevi fatto le 5 domande prima, rifiutandoti di postarle quando te le hanno chieste ... entra nel club dei Nostradamus, altrimenti, stai confondendo come su certi argomenti fai spesso, i fatti con le tue opinioni.
Incomprensibile.

Citazione:
Citazione: Per gli alieni, invece, c'è "il piccolo particolare" che nessuno mai ne ha visto uno in croce, ma abbiamo solo testimonianze e signorine che stragiurano che un fusto biondo e dagli occhi azzurri le ha scopate, foto e filamti sfocati e via dicendo.

Cioè, riesci a contraddirti nella stessa frase per sostenere le tue idee alla prova dei fatti ... nessuno ne ha mai visto uno, TRANNE milioni di testimoni...
AHAHAHAHA ma dove stanno questi milioni che hanno incontrato gli alieni? MA LOL

Citazione:
...fra cui delle donne (che non capisco perchè devi trattarle male) ...
Io non le tratto male, io le compatisco perché arrivare a raccontare simili fantasticherie come se fossero vere indica seri problemi mentali ed affettivi.

Ma siccome in questa cosa c'è un che di folkloristico, le uso per cercare di farvi capire che non bisogna credere alle favole, visto che a quanto pare ancora nessuno ve lo aveva spiegato.

Citazione:
...quindi qualcuno che li ha visti c'è!
Niente da fare, ci rinuncio.

Proprio non ti entra nella zucca la differenza tra "dire una cosa" e che quella cosa sia effettivamente così.

Le signorine dicono che gli alieni se le sono scopate e per te è quanto basta.

Va bene Ghilga, che ti devo dire...

Citazione:
...Solo che a te non piace l'idea e nella tua testa diventa "nessuno ne ha mai visto uno" ... e chi l'ha visto era na troia, toh!
Bè, un po' di troiaggine sembra effetivamente essere presente in codeste "testimonianze".... ed a me l'dea piacerebbe pure, a parti invertite ovviamente. Ma il punto è che non mi entra in testa perché sono cretinate per gonzi, fino a quando non ci saranno delle prove serie eccetera.

Ti sei fatto entrare ste cretinate per gonzi in testa? Mi spiace ma più che dirtelo non so che fare.

Tanto lo so che continuerai ad ignorare quello che scrivo ed a interpretarlo come ti pare.

Probabilmente non mi ci metterò più ad esaminare quello che dici, troppo frustrante :-)

Ciao
Ghilgamesh
#272 Ghilgamesh 2017-02-20 21:35
Un pò più lungo no invisì?

Ho saltato parecchie cose, scusa ma mi annoi ... il punto sarà anche che io non conosco il significato di parola prova, MA tu non sai dire quale sarebbe una prova della presenza aliena sul pianeta ...e questo dice già tanto.

E sulle testimonianze dici il resto ... nessuno ne ha mai visto uno MA qualcuno li ha visti, io dico son milioni, tu dici che son solo delle donnine pazze (io ho conosciuto tre uomini che sostenevano di esser stati rapiti ... e due donne, gli uomini li avrò sognti, tu dici che non ce ne sono) ... puoi attaccarti ai numeri quanto ti pare, ma resta il FATTO che qualcuno li ha visti!
E ti è scappato pure!
Tu probabilmente non riesci ad accorgertene per via del tuo blocco, ma le signorine che denigri tanto, sono persone che dicono di averli visti!
Ed è mezza frase dopo il "non li ha visti nessuno" ... è quasi schizofrenica sta cosa!

Poi tu puoi non credergli, come puoi non credere a chi dice di aver visto la muraglia cinese, solo che per la tua "logica" se tante persone dicono di aver visto un muro ci si crede, se altrettante dicono di aver visto degli alieni, sono pazzi ... questo si chiama adattare i fatti alle opinioni.
Hai deciso a priori cosa è logico e cosa no ... io preferisco seguire gli indizi e arrivare a una visione d'insieme... per quanto brutta possa essere.

Se ho perso altre chicche, spero mi scuserai.
invisibile
#273 invisibile 2017-02-20 22:06
Citazione:
Ghilgamesh

Un pò più lungo no invisì?
Non ho capito... tu puoi fare minestroni assurdi ed interminabili e poi ti lamenti che ti si risponda punto per punto?

Deciditi.

Citazione:
Ho saltato parecchie cose, scusa ma mi annoi ...
Eh... non sai tu quanto... ma siccome hai il vizziaccio di tirarmi in ballo in modo inopportuno e scorretto, considero che ti si debba insegnare come ci si comporta.
La colpa è solo tua. Impara a discutere correttamente e soprattutto in modo LOGICO e vedrai che non ti annoierai più

Citazione:
... il punto sarà anche che io non conosco il significato di parola prova, MA tu non sai dire quale sarebbe una prova della presenza aliena sul pianeta ...e questo dice già tanto.
MA LOL

L'ho fatto Ghilgamesh, ma tanto è fatica sprecata visto che ciclicamente ritorni sempre sulle stesse cose, qualsiasi cosa ti si dica. quindi ci rinuncio.

Citazione:
E sulle testimonianze dici il resto ... nessuno ne ha mai visto uno MA qualcuno li ha visti, io dico son milioni, tu dici che son solo delle donnine pazze (io ho conosciuto tre uomini che sostenevano di esser stati rapiti ... e due donne, gli uomini li avrò sognti, tu dici che non ce ne sono) ...
Ma davvero non capisci come interpreti come ti pare quello che dico io?

Ma sai capire quello che leggi Ghilga?

Io non ho detto che non esistono questi "testimoni", dico solo che:

1) non sono prove

2) visto il tema è l'eccezionalità della cosa, permetti che io possa tendere per l'ipotesi che sono fusi di testa?

Citazione:
... puoi attaccarti ai numeri quanto ti pare...
Come sarebbe "attaccarmi ai numeri" ???

Ma stiamo scherzando? Hai detto MILION! Essù...

Citazione:
... ma resta il FATTO che qualcuno li ha visti!
:hammer:

Niente da fare, proprio non ti entra in testa che questi non sono fatti.
Pazzesco come non riesci a capire il significato del termine "fatto".
Questi non sono fatti, sono testimonianze, sono RACCONTI di persone che dicono XYZ, la capisci la differenza?
E bada bene, non lo sono non perché lo dico io, perché è così e la conferma la puoi trovare in qualunque dizionario di lingua italiana.

Io ci rinuncio.

Citazione:
... E ti è scappato pure!
Ma che dici? Dove è che mi sarebbe "scappato"? :perculante:

Citazione:
... Tu probabilmente non riesci ad accorgertene per via del tuo blocco...
Ah ecco, io ho "il bloco" e quindi non vedo che "racconto fantasioso" è la stessa cosa di "certezza incrollabile".

E ci hai raggione, devo proprio essermi bloccato :hammer:

Citazione:
... ma le signorine che denigri tanto, sono persone che dicono di averli visti!
Lo so e so anche che ci sono quelli che si credono Picasso mentre fanno delle croste inguardabili.
Poi ci sono quelli che si credono Napoleone, Dio addirittura... ma c'è anche il diavolo sai?
C'è chi si crede un grande statista come il berlusca e c'è chi crede che una cosa che non si capisce che cazzo è da una foto sia una astronave gigantesca che fa self service sul sole.

Ce n'è davvero per tutti i gusti sai.

Io non denigro le "signorine", anche le fantasie sessuali più creative sono cose legittime, ma quando qualcuno mi porta queste fantasie sessuali come prova di qualcosa, bè, allora anche io ho la prova che mi scopo tre supermodelle al giorno.
Lo dico io eh, quindi secondo la tua "logica" è vero :-)

Citazione:
Ed è mezza frase dopo il "non li ha visti nessuno" ... è quasi schizofrenica sta cosa!
Ghilga, davvero devi sforzarti di cercare di capire che se uno dice "ho visto XYZ" NON SIGNIFICA che l'abbia visto per davvero.

C'è chi racconta balle sai? Eggià, e c'è pure chi a furia di raccontare balle finisce per crederci davvero.
Sul serio dico, la mente umana può fare cose inimmaginabili se spinta da forze potenti come i problemi personali soprattutto quando c'è di mezzo uno shock emotivo.

Per me sono da compatire e, se possibile, aiutarli ad affrontare i loro seri problemi, di certo non sono da prendere per buone le loro testimonianze.

Per te si? Va bene, ma è affar tuo io non vedo perché debba entrare nelle tue cose.

Citazione:
Poi tu puoi non credergli, come puoi non credere a chi dice di aver visto la muraglia cinese, solo che per la tua "logica" se tante persone dicono di aver visto un muro ci si crede, se altrettante dicono di aver visto degli alieni, sono pazzi ...
Quindi è confermato. Spiegarti il perché, con pazienza, dedizione e spirito di abnegazione :-) non serve ad un cazzo di niente.

Manco lo vedi e ritorni da capo come se nulla fosse.

Proprio frustrante.

Citazione:
... questo si chiama adattare i fatti alle opinioni.
No, questo si chiama usare lo spirito critico e non bersi le cazzate che la gente racconta.

E vatti anche a vedere il significato della parola "opinione", mi sa che anche su quella hai una bella confusione.

Citazione:
Hai deciso a priori cosa è logico e cosa no ...
No :perculante:

Non io, quella cosa che si chiama REALTA'

No, non è roba aliena, è anche assolutamente terrestre :-)

Citazione:
... io preferisco seguire gli indizi e arrivare a una visione d'insieme... per quanto brutta possa essere..
E chi ti dice niente?

Ma davvero conoscere BENE il significato delle parole, soprattutto perché si usano per fare ragionamenti anche con se stessi, è di fondamentale importanza.

Altrimenti non puoi capire se una cosa è una tua idea, credenza, ipotesi o se è aderente alla REALTA' ed è anche così che, se si lascia andare la mente a briglia sciolta, si può finire di credere di essere Napoleone ;-)

Fine.
Ghilgamesh
#274 Ghilgamesh 2017-02-20 23:28
Citazione:
Io non ho detto che non esistono questi "testimoni",
Sicuro sicuro? TUA frase PRECEDENTE: Citazione:
Per gli alieni, invece, c'è "il piccolo particolare" che nessuno mai ne ha visto uno in croce
Quindi tu HAI detto che non ci sono testimoni!

Il resto saranno puttanate cavillose come questa, in cui non c'hai capito un cazzo ... quindi lascio perdere ...

ps. Voglio vedè come farai a far diventare sto messaggio de 3 km e mezzo!
TheNecrons
#275 TheNecrons 2017-02-20 23:39
Citazione:
nessuno mai ne ha visto uno in croce
Credo intenda che mai ci fu un caso di un alieno che potesse essere visto da tutti ("vedere qualcosa in croce" alla fine connota un qualcosa possibilmente visibile a tutti). Mentre dire di averlo visto è un'altra cosa. Altrimenti come distinguiamo le due espressioni? :)

Io ho capito questo. Buonanotte.
ahmbar
#276 ahmbar 2017-02-21 01:24
HeisenbergCitazione:
contestare le affermazioni di chi dice che l'umanoide sia una prova inoppugnabile dell'esistenza degli extra-terrestri. Nolan non ha mai affermato ciò. Se lo ha fatto, potreste citare dove lo avrebbe fatto?
La contestazione della tua posizione riguardava le dichiarazioni di Nolan sul fatto che fosse interamente umano, mai letto di Nolan che lo definisse alieno
Resta il fatto che le affermazioni susseguenti (100% umano) sono basate su uno studio successivo che dice di aver fatto, che pero' nessuno ha mai visto
Stiamo parlando di 3 anni fa', possibile che non abbia completato i dettagli del suo studio (i risultati li aveva gia', come si e' premurato di farci sapere) e non lo abbia pubblicato?

Gli unici dati scientifici validi sul dna che possediamo sono ancora i primi
Ed i risultati anomali del dna sai bene che sono solo una ulteriore conferma dell'assoluta unicita' di quell'esserino

è un essere di 6-8 anni di 15 centimetri di altezza, con 4 placche craniali invece che 6, con 10 costole invece che 12, con una cresta dentale al posto dei denti, e con ginocchia come quelle degli insetti invece che con le rotule, con il 91% dei geni in comune con gli umani e il restante 9% di DNA senza corrispondenza (e sottolineo "DNA senza corrispondenza" a differenza di "DNA non testato") e tra i geni riconosciuti ci sono quelli del nanismo e della progenia che non sono mutati e quindi l'essere non è nè un nano nè è stato soggetto ad invecchiamento precoce, ed infine è un essere che è stato confermato non essere un primate.

Dovrebbe esserci una fila lunga un km di studiosi ansiosi di easminare personalmente un "coso" simile, perdonami se mi fa' sorridere questa tua frase
Citazione:
Che non ci sia curiosità in merito al reperto, non mi pare vero, visto che è stato studiato da un esperto con le migliori strumentazioni al mondo. :)
Una sana curiosita' davvero ha suscitato
Come ama dire un altro utente "addirittura uno? E sticazzi!" :-D

Scherzi a parte, e' davvero strano questo.
Ci deve essere per forza qualche motivo che ha sconsigliato ai media ed al mondo scientifico di approfondire le informazioni
Ed io continuo a pensare che sia la possibilita' reale che quell'esserino sia davvero un ibrido
invisibile
#277 invisibile 2017-02-21 06:33
Citazione:
Ghilgamesh

Citazione: Io non ho detto che non esistono questi "testimoni",

Sicuro sicuro? TUA frase PRECEDENTE:

Citazione: Per gli alieni, invece, c'è "il piccolo particolare" che nessuno mai ne ha visto uno in croce Quindi tu HAI detto che non ci sono testimoni!
Il fatto che ci siano persone che DICONO di averli visti, che li hanno scopate o microchippate, non significa che quello che dicono sia VERO.

Se sono fantasie di persone con seri problemi, mitomani, gente fusa o semplicemente bugiarda, significa che NON sono testimoni ma FALSI testimoni.

Oddio, si potrebbe dire che quelli fusi di capoccia ci credono veramente e quindi loro credono di essere dei testimoni onesti ed attendibili.
Ma c'è sempre quella cosa che si chiama REALTA' che ci dice, al momento, che non se ne è visto uno in croce.
Dove sono questi alieni? Non ci sono.

Citazione:
Il resto saranno puttanate cavillose come questa, in cui non c'hai capito un cazzo ... quindi lascio perdere ...
Certo, è sicuramente come dici tu.
Ti dimostro che nulla di quanto hai portato ha senso o sta in piedi e sono puttanate cavillose :perculante:

Cavillosa è la tua contestazione sul termine ''testimoni'', che non serve a niente per la discussione perché li puoi chiamare come ti pare ma il fatto resta che di alieni non se ne è visto uno in croce.
invisibile
#278 invisibile 2017-02-21 06:50
Ahmbar

Citazione:
Ed io continuo a pensare che sia la possibilita' reale che quell'esserino sia davvero un ibrido
Molto possibile, d'altronde mi riesce difficile credere che tutti rispettino il divieto di fare esperimenti genetici sull'uomo.

Ma siccome a qualcuno piace l'idea degli alieni, siccome si desidera ardentemente trovare una prova che sia una, ecco che ogni cosa misteriosa che potrebbe rientrare nella categoria viene subito presa come ''prova straordinaria'' mentre nella realtà non si sa che roba è.

Quindi i cherubini erano ''sicuramente'' macchine aliene, gli elohim erano sicuramente alieni tant'è che si trasmette quella puttanata di biglino che recita ''basta leggere''.

Che poi in quel caso è veramente mancanza di accensione del cervello, visto che la bibbia è uno dei testi più complessi e misteriosi in assoluto. Non a caso ce ne sono migliaia di versioni e viene studiata da millenni.

Gente come biglino fa presa anche perchè rende facile la digestione, facendo credere che si sta leggendo topolino e così le persone vengono rassicurate sulla loro inadeguatezza e sul loro complesso di inferiorità.

Un trucco psicologico banale, ma molto disonesto che a mio avviso cela intenzioni molto malvagie.
Sertes
#279 Sertes 2017-02-21 08:17
:pint: :pint: :pint:
invisibile
#280 invisibile 2017-02-21 08:28
:perculante: :perculante: :perculante:

''Tu l'hai detto'' :-D
Ghilgamesh
#281 Ghilgamesh 2017-02-21 11:36
Citazione:
Credo intenda che mai ci fu un caso di un alieno che potesse essere visto da tutti ("vedere qualcosa in croce" alla fine connota un qualcosa possibilmente visibile a tutti). Mentre dire di averlo visto è un'altra cosa. Altrimenti come distinguiamo le due espressioni? :)
Scusa Necrons, MA da uno che caga il cazzo ogni tre per due agli altri sul significato delle parole, mi aspettavo un minimo di precisione in più!

Ha scritto: Citazione:
nessuno mai ne ha visto uno in croce
E questo è OGGETTIVAMENTE FALSO!

Ci sono migliaia, probabilmente milioni di persone che affermano di averli visti! (e non sto entrando nel merito sul fatto che li abbiano visti davvero o meno)

Ho solo fatto notare la schizofrenia del "ragionamento", non ne ha mai visto uno nessuno ... e due secondi dopo parla dei testimoni e delle donne che ci avrebbero fatto sesso!

Puoi non credergli e considerarli tutti pazzi per carità ... ma dire che non esistono è semplicemente FALSO!

Come avevo detto, applicando la stessa "non logica", a tutti quelli che affermano di aver visto la muraglia cinese, dovremmo dedurre che la muraglia cinese non esiste.
Ma milioni di persone l'hanno vista! Tutti pazzi!
Ma ci sono le foto! Tutte false!
Ci sono i filmati! Tutti falsi!
Ma è l'unica struttura artificiale che si vede dallo spazio! Questa è una puttanata che puoi verificare con google earth!

Ho dimostrato "alla invisibile" che la muraglia cinese non esiste!

Solo che se me ne esco con la puttanata "nessuno ha mai visto la muraglia cinese", solo perchè IO non credo che l'abbiano vista, non è che la mia frase acquisisce un senso!
ahmbar
#282 ahmbar 2017-02-21 12:17
Citazione:
Il fatto che ci siano persone che DICONO di averli visti, che li hanno scopate o microchippate, non significa che quello che dicono sia VERO.
Se sono fantasie di persone con seri problemi, mitomani, gente fusa o semplicemente bugiarda, significa che NON sono testimoni ma FALSI testimoni
Sul serio dico, la mente umana può fare cose inimmaginabili se spinta da forze potenti come i problemi personali soprattutto quando c'è di mezzo uno shock emotivo..
Stai sminuendo un fenomeno di dimensioni mondiali
Indubbiamente una parte dei presunti addotti rientra nelle categorie mitomani/pazzi, un'altra parte in quelli che soffrono della "paralisi nel sonno", un'altra ancora in tutti gli eventuali disturbi/visioni che la mente e' in grado di generare
Anche scremando tutte queste categorie, rimangono comunque migliaia e migliaia di testimoni piu' che attendibili

Professionisti a tutti i livelli, politici, gente che nulla ha da guadagnare con simili racconti negli ultimi anni si e' fatta avanti descrivendo le stesse esperienze descritte piu' e piu' volte, con gli stessi protagonisti non umani sempre in primo piano, in tutto il mondo

Sei libero di pensare che che "siano tutti matti", ed e' vero che una testimonianza senza prove, per quanto corroborata da migliaia di altre quasi identiche, resta pur sempre una testimonianza che non offre nulla di tangibile che possiamo vedere anche noi

Personalmente credo che questa tua frase Citazione:
Molto possibile, d'altronde mi riesce difficile credere che tutti rispettino il divieto di fare esperimenti genetici sull'uomo.
non riguardi i soli pseudo/umani che tu sottintendi, ma anche altri esseri
Sapevi che intere famiglie hanno le stesse esperienze di rapimento generazione dopo generazione?
Sara' un virus che si trasmettono che li porta a vivere le stesse esperienze dei genitori?

A me sembra il controllo su interventi genetici/medici/cheneso' da parte di terze persone fra una generazione e l'altra

Pur non potendo provare la provenienza aliena dei "ricercatori", resta un fenomeno molto strano
Le battute sulle fantasie sessuali (di una minima parte) degli addotti sono decisamente fuori luogo
invisibile
#283 invisibile 2017-02-21 14:24
Ghilga

Solo questo perché veramente non riesco a dialogare con te (colpa mia tranquillo):

Citazione:
nessuno mai ne ha visto uno in croce

E questo è OGGETTIVAMENTE FALSO!
Fino a quando non se ne ha una conferma oggettiva, questo è oggettivamente vero.
invisibile
#284 invisibile 2017-02-21 14:38
Citazione:
ahmbar

Citazione: Il fatto che ci siano persone che DICONO di averli visti, che li hanno scopate o microchippate, non significa che quello che dicono sia VERO. Se sono fantasie di persone con seri problemi, mitomani, gente fusa o semplicemente bugiarda, significa che NON sono testimoni ma FALSI testimoni Sul serio dico, la mente umana può fare cose inimmaginabili se spinta da forze potenti come i problemi personali soprattutto quando c'è di mezzo uno shock emotivo..
**************************************
Stai sminuendo un fenomeno di dimensioni mondiali
Per niente, sto solo dicendo che abboccare ai racconti perché piace l'idea, è una errore di base nell'analisi di un fenomeno.

Citazione:

Indubbiamente una parte dei presunti addotti rientra nelle categorie mitomani/pazzi, un'altra parte in quelli che soffrono della "paralisi nel sonno", un'altra ancora in tutti gli eventuali disturbi/visioni che la mente e' in grado di generare Anche scremando tutte queste categorie, rimangono comunque migliaia e migliaia di testimoni piu' che attendibili Professionisti a tutti i livelli, politici, gente che nulla ha da guadagnare con simili racconti negli ultimi anni si e' fatta avanti descrivendo le stesse esperienze descritte piu' e piu' volte, con gli stessi protagonisti non umani sempre in primo piano, in tutto il mondo Sei libero di pensare che che "siano tutti matti"...
Per me lo sono. Ma "matti" qui è da definire e la cosa non è semplice, perché hai citato vari tipi di persone che possono essere "matti" senza darne alcun segno evidente, a parte la loro convinzione degli incontri del terzo tipo.

Ed il fatto che ci siano "gli stessi protagonisti non umani" non significa niente.
Io stanotte ho sognato che stavo con un gruppo di persone e che stavamo cercando di scappare da una società dispotica, tipo 1984 ma in chiave più moderna. Guardacaso ultimamente ho visto film e telefilm con questa ambientazione ;-)

Viviamo in un epoca in cui siamo bombardati dalla questione alieni e non stupisce che, se sono immaginari, questi incontri abbiano delle similitudini.

Un tenmpo erano i demoni ed i fantasmi, ora abbiamo gli alieni ed i demoni e fantasmi sono disoccupati. Curioso no? ;-)

Ripeto, la mente può fare cose inimmaginabili con l'illusione e l'auto-illusione.


Citazione:
...ed e' vero che una testimonianza senza prove, per quanto corroborata da migliaia di altre quasi identiche, resta pur sempre una testimonianza che non offre nulla di tangibile che possiamo vedere anche noi Personalmente credo che questa tua frase

Citazione: Molto possibile, d'altronde mi riesce difficile credere che tutti rispettino il divieto di fare esperimenti genetici sull'uomo.

non riguardi i soli pseudo/umani che tu sottintendi, ma anche altri esseri Sapevi che intere famiglie hanno le stesse esperienze di rapimento generazione dopo generazione? Sara' un virus che si trasmettono che li porta a vivere le stesse esperienze dei genitori? A me sembra il controllo su interventi genetici/medici/cheneso' da parte di terze persone fra una generazione e l'altra Pur non potendo provare la provenienza aliena dei "ricercatori", resta un fenomeno molto strano
A me invece sembra suggestione, soprattutto se da bambini si cresce in un ambiente di mitomani.

Così come la credenza in un inferno di tipo dantesco si tramanda di generazione in generazione, può accadere con qualsiasi cosa, anche una cosa così fantasiosa come alieni che fanno questo e quello.

Sai che penso veramente? Che queste persone hanno un grande bisogno di sentirsi "speciali", perché purtroppo per loro si sono fatte convincere che se non si è "speciali" non si vale nulla, che è uno dei crudeli inganni applicati alle giovani ed innocenti menti.

Vista la condizione disastrosa della vita interiore dell'umanità, soprattutto per quanto riguarda il valore che si da a se stessi, non mi stupisce affatto di trovare anche molti milioni di persone con questa mancanza emotivo-spirituale, anzi mi stupisco che non ce ne siano di più.

Citazione:
Le battute sulle fantasie sessuali (di una minima parte) degli addotti sono decisamente fuori luogo
A me invece sembra un modo per alleggerire, perché in fondo qualunque matto può guarire ma deve prima decidere di essere onesto con se stesso ;-)
Ghilgamesh
#285 Ghilgamesh 2017-02-21 15:46
Citazione:
Fino a quando non se ne ha una conferma oggettiva, questo è oggettivamente vero.
No, il fatto che molti dicano di averli visti è oggettivamente VERO!
Come molte persone affermano di aver visto la muraglia cinese.

Poi tu decidi arbitrariamente che a un gruppo di persone credi, all'altro no.
(faccio notare per gli altri che capiscono quanto scirvo, che non sto dicendo sia vero che hanno visto degli alieni, sto solo dicendo che affermare "nessuno li ha mai visti" è oggettivamente FALSO! TU non credi che molte persone li abbiano visti!)

In più, come abbiamo già visto più volte, tu non sai darci una definizione per te accettabile di "conferma oggettiva" ... quindi per te non esisteranno mai, anche se son qui e comandano da un pò!

Citazione:
Per niente, sto solo dicendo che abboccare ai racconti perché piace l'idea, è una errore di base nell'analisi di un fenomeno.
Beh, come potrebbe non piacere l'idea che degli alieni comandino il mondo tenendoci in schiavitù e che alcuni di loro ti abbiano stuprato!
Ma non stai sminuendo un fenomeno mondiale, no no!
invisibile
#286 invisibile 2017-02-21 17:39
Citazione:
Ghilgamesh

Citazione: Fino a quando non se ne ha una conferma oggettiva, questo è oggettivamente vero.

No, il fatto che molti dicano di averli visti è oggettivamente VERO!
Eh si. Ma secondo me non li hanno visti, credono di averli visti.
Sono testimoni? Se vuoi prenderla sul letterale si, ma non danno testimonianze probanti.
Era quello il senso e non mi sembrava così difficile da capire.
Vediamo se così ne usciamo.

Citazione:
...sto solo dicendo che affermare "nessuno li ha mai visti" è oggettivamente FALSO!
Ma porc... xºåh∆å®~$= :perculante:

1) A dice che ha visto gli alieni

2) Non sappiamo se A dice la verità

3) Non abbiamo prove dell'esistenza degli alieni

Quindi, dire che "nessuno li ha mai visti" è corretto, altrimenti basta portare le prove dell'esistenza degli alieni e sapremo che qualcuno li ha visti.
Perché nessuno lo fa?
Perché nessuno ne ha mai visto uno in croce.

La capisci la potenziale differenza tra DIRE una cosa e la sua effettiva esistenza?

Ho visto Dumbo che volava. Lui ha visto che lo guardavo, è atterrato e siamo andati a prendere un gelato al bar. Molto simpatico Dumbo, mi ha detto che la prossima volta mi insegna a volare.

Faccio trapelare la notizia a giornali e tv.

Secondo il tuo ragionamento, se a questo punto qualcuno dice che nessuno è stato con Dumbo al bar a prendersi un il gelato e a chiaccherare, sta dicendo il falso.

Citazione:
In più, come abbiamo già visto più volte, tu non sai darci una definizione per te accettabile di "conferma oggettiva" ...
Definizione della lingua italiana del termine "prova".

Citazione:
Per niente, sto solo dicendo che abboccare ai racconti perché piace l'idea, è una errore di base nell'analisi di un fenomeno.

Beh, come potrebbe non piacere l'idea che degli alieni comandino il mondo tenendoci in schiavitù e che alcuni di loro ti abbiano stuprato!
Ma non stai sminuendo un fenomeno mondiale, no no!
.

Suggerisco di leggere "il baco mentale" di Massimo Mazzucco, poi forse capirai che non c'entra un fico secco.
Giova1488
#287 Giova1488 2017-02-21 17:51
Citazione:
No, il fatto che molti dicano di averli visti è oggettivamente VERO! Come molte persone affermano di aver visto la muraglia cinese.
la sottile differenza e' che la muraglia cinese e' li' da vedere, per gli alieni dobbiamo berci le cazzate di malanga e delle centinaia di scoppiati in giro per il web, quello con gli "impianti" nella valigetta, quello delle ipnosi, il metronotte, lo pseudo scienziato, etc etc
il web e' pieno di questa immondizia che serve solo a deviare l'interesse o gli interessi su puttanate come l'ufo che fa rifornimento sul sole, biglino e soci
oh, datemi 50 mila euro che faccio un documentario sugli aglieni
ahmbar
#288 ahmbar 2017-02-21 17:53
Citazione:
il fatto che ci siano "gli stessi protagonisti non umani" non significa niente.
Viviamo in un epoca in cui siamo bombardati dalla questione alieni e non stupisce che, se sono immaginari, questi incontri abbiano delle similitudini.
Deduco da queste frasi che tu conosci pochissimo quanto sia vasta la questione "addotti"
Qui non stiamo parlando di un fenomeno i cui casi provengono solo dall'occidente influenzato da Hollywood, ma di un fenomeno mondiale
Solo Jacobs ha raccolto testimonianze da ovunque, Africa, Cina , India, Australia, Giappone, Sud America
Molti di loro non sapevano nemmeno che esistesse una questione "alieni", eppure il cliche' e' sempre simile: piccoli esseri grigi (il piu' delle volte) che li hanno prelevati, da addormentati e/o da svegli, che certamente non sono umani

Che una iconografia possa influenzare noi occidentali e' certamente possibile, ma che la stessa si ripeta ovunque nel mondo con i medesimi prrotagonisti no, un fenomeno reale deve per forza esistere ed esserne la base
Che gli attori siano di Zeta reticuli o di Atlantide non posso saperlo, ma che sia un fenomeno concreto personalmente non ho piu' dubbi

Citazione:
Un tenmpo erano i demoni ed i fantasmi, ora abbiamo gli alieni ed i demoni e fantasmi sono disoccupati. Curioso no?
Mica tanto
Come definirebbe un abitante anche solo di 100 anni fa' un incontro con una creatura mai vista di sembianze solo in parte umane , che puo' volare nel cielo e fra le stelle stesse, in grado di apparire e sparire a piacimento?
A seconda del grado di influenza/malattia che gli ha generato la religione ed il tipo di incontro vissuto io direi "ho conosciuto Dio" "ho conosciuto un demone"
Se libero dalle nefaste influenza potrebbe arrivare a "ho conosciuto Babbo natale, e volava...(Ma le renne no, quelle non le ho viste) " :-D :-D

Sarebbe costretto a trovare una spiegazione coerente con le sue conoscenze, e certo non potrebbe ipotizzare l'esistenza di creature di altri mondi che nemmeno sa' esistere

Non mi pare per nulla strana questa "sostituzione"
Giova1488
#289 Giova1488 2017-02-21 17:55
una volta c'erano gli esorcisti e gli indemoniati, oggi ci sono le abduction e malanga
Giova1488
#290 Giova1488 2017-02-21 18:00
per esempio da sempre si hanno avvistamenti di fantasmi, navi fantasma etc abbiamo testimonianze di centinaia di anni fa in tutto il mondo..senza parlare di "testimonianze" di apparizioni, spiriti, demoni, angeli, elfi e fate, poteri paranormali, etc ne abbiamo traccia in tutto il mondo dall antichita'
questo non fa diventare il bau bau vero.
questo per rispondere all argomento "fenomeno mondiale ergo fatto conclamato"
Giova1488
#291 Giova1488 2017-02-21 18:02
sbagliato 3d
invisibile
#292 invisibile 2017-02-21 19:06
Citazione:
ahmbar

Deduco da queste frasi che tu conosci pochissimo quanto sia vasta la questione "addotti" Qui non stiamo parlando di un fenomeno i cui casi provengono solo dall'occidente influenzato da Hollywood, ma di un fenomeno mondiale Solo Jacobs ha raccolto testimonianze da ovunque, Africa, Cina , India, Australia, Giappone, Sud America Molti di loro non sapevano nemmeno che esistesse una questione "alieni", eppure il cliche' e' sempre simile: piccoli esseri grigi (il piu' delle volte) che li hanno prelevati, da addormentati e/o da svegli, che certamente non sono umani Che una iconografia possa influenzare noi occidentali e' certamente possibile, ma che la stessa si ripeta ovunque nel mondo con i medesimi prrotagonisti no, un fenomeno reale deve per forza esistere ed esserne la base Che gli attori siano di Zeta reticuli o di Atlantide non posso saperlo, ma che sia un fenomeno concreto personalmente non ho piu' dubbi
E' vero, non l'ho mai studiata in modo approfondito ma viste le premesse, e viste le fonti che al momento conosco (tipo Malanga che prima sono gli alieni cattivi e poi i demoni-angeli cattivi ance loro, che solo per stargli appresso ci vorrebbe una sovvenzione per campare), io credo che tutto questo sia dovuto alle ragioni che ho esposto prima.

Dovrei andare a studiare parecchio e verificare se le fonti africane ed indiane, le uniche che potrebbero essere in qualche modo esenti dall'immaginario occidentale (e la cosa è tutta da vedere), sono veramente affidabili.

Perdonami ma in genere dall'ambiente pro alieni arrivano tante di quelle cazzate che non me la sento di affrontare tale ricerca, senza contare che quel tempo non ce l'ho.
Ma a parte le cazzate, c'è un bias enorme che io rilevo negli alienisti e questo mi fa essere molto diffidente.

Dire che un tizio di una tribù in Africa racconta di aver incontrato i piccoletti grigi eccetera, senza la certezza che sia veramente onesto ed immune da informazioni globali, oggi è veramente poco credibile.

Rimane che non c'è nessuna prova e questo per me, al momento, è la prova che c'è veramente tanta gente con seri problemi e che ci sono tanti bugiardi ed approfittatori della credulità altrui.

Citazione:
Un tenmpo erano i demoni ed i fantasmi, ora abbiamo gli alieni ed i demoni e fantasmi sono disoccupati. Curioso no?
************************************

Mica tanto
Come definirebbe un abitante anche solo di 100 anni fa' un incontro con una creatura mai vista di sembianze solo in parte umane , che puo' volare nel cielo e fra le stelle stesse, in grado di apparire e sparire a piacimento?
A seconda del grado di influenza/malattia che gli ha generato la religione ed il tipo di incontro vissuto io direi "ho conosciuto Dio" "ho conosciuto un demone"
Se libero dalle nefaste influenza potrebbe arrivare a "ho conosciuto Babbo natale, e volava...(Ma le renne no, quelle non le ho viste) " :-D :-D

Sarebbe costretto a trovare una spiegazione coerente con le sue conoscenze, e certo non potrebbe ipotizzare l'esistenza di creature di altri mondi che nemmeno sa' esistere

Non mi pare per nulla strana questa "sostituzione"
Il "curioso no" era ironico.

Appunto, prima erano i demoni, ora sono gli alieni.

Tutto come da copione dell'immaginario collettivo che sappiamo essere creato e sostenuto anche dal sistema vigente.

E' tutto molto interessante, ma personalmente ad un certo punto sarebbe il caso di trovare un po' di ciccia, invece che solo ed esclusivamente ipotesi, racconti di cosiddetti "addotti" e speculazioni. Altrimenti, personalmente, non posso che concludere che tutto questo è solo immaginario e/o truffa.
redribbon
#293 redribbon 2017-02-21 23:24
Vista l'importanza della questione anche se in ritardo metterei un paio di link sul disastro della centrale nucleare del Garigliano qui in Italia:

Citazione:
Tra i molti l’avvocato Marcantonio Tibaldi che negli anni ’80 per primo certificò, in maniera statistica, l’impennata dell’incidenza dei tumori e leucemie nell’area del Garigliano, che comprende il basso Lazio con le province di Frosinone e Latina e 1700 chilometri di costa balneabile risalendo dal Volturno al Circeo.
Tibaldi scrisse che dal 1972 al 1978 le neoplasie erano del 44% contro una media nazionale del 7% (dati Istat).
Tibaldi monitorò anche le malformazioni tra i neonati: su un totale di 90 casi, 60 si registrarono nelle zone di mare (Formia, Gaeta, Minturno, Mondragone) dove nascevano quasi tutti i bimbi di Sessa Aurunca. Altri4 casi di anencefalia avvennero presso l’ospedale di Minturno.
Tutte vittime del mostro? Per Tibaldi il dubbio c’era.
Per anni l’avvocato urlò al mondo cercando di farsi sentire,ma nessuna istituzione lo ascoltò.
Furono pochissimi gli studi fatti. Uno di questi fu redatto dal professor Alfredo Petteruti nei primi anni ‘80 che campionò le malattie degli animali della zona. Il suo testo: “La mostruosità nucleare: indagine sulla centrale del Garigliano”, certificò l’impennata delle malformazioni tra le mucche olandesi ma neanche questo servì.
Tutti chiusero gli occhi, tutti tranne gli abitanti della piana.
catetom79.wordpress.com/.../...

selitri.altervista.org/.../...



Già lo dissi a suo tempo quando Berlusconi voleva renderci le centrali nucleari:
non si può che essere contrari, e se proprio dovessero essere costruite in Italia,
almeno Berlusconi dia il buon esempio installandola nel giardino della sua villa!
Ghilgamesh
#294 Ghilgamesh 2017-02-22 12:29
Citazione:
E' vero, non l'ho mai studiata in modo approfondito
Il punto è tutto qua!

Tu hai deciso a priori cosa è vero e cosa no, i testimoni CI SONO, tu non hai MAI parlato ocn uno di loro, MA non gli credi!

Che sei libero di farlo ... ma non di negare che esistano, con frasi tipo "nessuno ne hai visto uno".

@Redribbon

Il problema è che, anche se esistono, nessuno di noi ha mai testato la radioattività che lo circonda, almeno, io non ho mai conosciuto qulacuno che avesse un contatore geiger, non so voi ... e anche usandoli, chi ci dice che non siano tarati come i controlli per le emissioni delle macchine?
E' indubbio che ci siano un numero enormemente maggiore di tumori, soprattutto in tenera età, rispetto all'era pre nucleare ... MA se nessuno studia la cosa in manniera obbiettiva (come nel caso degli alieni) diventa impossibile sapere gli effetti che dovremo subirci a lungo andare.
invisibile
#295 invisibile 2017-02-22 12:46
Citazione:
Ghilgamesh

Tu hai deciso a priori cosa è vero e cosa no, i testimoni CI SONO, tu non hai MAI parlato ocn uno di loro, MA non gli credi!
Non ho deciso a priori un fico secco e no, non gli credo.

Non gli credo perché stiamo parlando di una cosa "eccezionale" e quindi io ho bisogno di prove serie e non di racconti che "guardacaso" fanno leva sull'emotività con addirittura dei risvolti porno.

Sai, il porno vende molto ;-)


Poi ci sono i microchip futuristici, le scopate in nuvole di luce o esperimenti raccapriccianti.
Che caso eh :perculante:

Se per te credere a racconti su una questione eccezionale basta sono contento per te, io ritengo avventato e superficiale farlo.

Poi c'è da dire che ogni volta che vedo esaminare un aspetto della questione alieni seriamente, finora ho solo visto fuffa e suggestioni.


Malanga era strasicuro che aveva scopreto gli addotti eccetera. Vado a vedere e mi trovo montagne di fuffa.

Perdonami ma la cosa ha sempre questo risvolto, ecco perché non approfondisco più, perché lo considero una perdita di tempo.
Sertes
#296 Sertes 2017-02-22 13:43
Citazione ghilgamesh:
E' indubbio che ci siano un numero enormemente maggiore di tumori, soprattutto in tenera età, rispetto all'era pre nucleare ... MA se nessuno studia la cosa in manniera obbiettiva (come nel caso degli alieni) diventa impossibile sapere gli effetti che dovremo subirci a lungo andare.

Idem per i cellulari: il principio di cautela è completamente saltato, prima li hanno messi in commercio e poi a posteriori si studia l'effetto a lungo termine sulla popolazione di avere emettitori di microonde a meno di 2 cm dal cervello... testati sulla popolazione stessa

E in Italia ci sono più cellulari che cittadini, ciascuno collegato ad un emettitore-cella ad alta potenza.

Poi c'è il wi-fi. Io a casa mia ne prendo 7 di wi-fi.
veritassaphinho
#297 veritassaphinho 2017-02-22 14:35
Il contatore geiger misura i nucleidi ( se non c'è un reattore dubito che ne trovi) o contaminazione radioattiva. il contatore geiger rileva radiazioni beta e gamma. Oltretutto in alcune università ci sono reattori nucleari per scopi didattici. Il primo reattore nucleare che fu esposto nel 1958 ( non a barre d' uranio, ma a pezzi d' uranio di 1-2 grammi) alla esposizione mondiale a Bruxelles , fu acquistato dall' università di Basilea , e' stato spento nel 2013 ed ora sarà smantellato con un costo che è' oltre i 10 milioni di euro, e così piccolo che ci sta dentro un bidone . Quanti ne siano stati acquistati da altre università europee non si sa , magari sono rimasti in cantine m.cdt.ch/.../quel-reattore-nucleare-va-smantellato

Forse ti sei confuso con il decadimento dell' uranio, basta che vai al comuni o all' asl e chiedi dove acquistare i dosimetri ( se non li hanno loro in loco) e misuri il radon a casa tua ( piano terra, cantina, Etc) con i quali si può ricavare le radiazioni Alfa tramite analisi di laboratorio dopo un periodo di esposizione cosa da fare in ogni caso sempre, a meno che nel tuo contratto d' affitto o carta di proprietà della casa non sia già stata fatta la rilevazione e indicata. Esistono delle ditte che hanno l' aparecchiatura di misurazione istantanea, se hai livelli alti può già mettere accorgimenti temporanei , ma poi dal risultato del dosimetro individuare la debolezza strutturale da cui entrano e si depositano in cantine, piano terra, intercapedini interrate e fare la mitigazione che costa qualche centinaia di euro
Il nostro corpo e' radioattivo ( radiazioni Alfa) , la nostra media e' 5 Bg, nelle case non dovrebbe mai superare i 100Bg (OMS) anche se da paese e paese possono cambiare i massimali in Italia dovrebbe essere 200 case nuove costruite dopo il 2000 , 400 case vecchie, e 500 ambienti di lavoro, ma non credo che vadano a controllare se i costruttori le hanno fatte, che a parte i posti di lavoro non hanno l' obbligo ma è' consigliato. Nelle case in cui ci sono più tumori spesso si superano i 2000. Perciò il dosimetro se non sei sicuro ( casa nuova o vecchia) e' sempre da fare e di corsa. Negli edifici pubblici e' l' unico posto in cui c'è la sicurezza che siano state fatte queste analisi prima di dare l' usufribilita' in quanto obbligatorie.
Tumore e cancro c'erano anche prima dell' era nucleare, le chiamavano malattie senza scampo o sconosciute, e non sapevano nemmeno di averle per radiazioni Alfa . Il luogo di contaminazione era la casa, le miniere, i bunker militari, etc. Dal 1990 il radon , l' amianto ed altre sostanze sono state dichiarate cancerogene. Prima non le conoscevano , o non si aveva gli strumenti per capire l' origine

A volte invece di ricercare il nulla su google, bisognerebbe dare una occhiata anche alle bacheche comunali ( che mettono per conoscenza le comunicazioni anche da altri dipartimenti, prefetture , asl, etc) . Se un comune acquista i tamponi oppure se ne ha a pagamento e sono a disposizione per la cittadinanza lo comunica .
ahmbar
#298 ahmbar 2017-02-22 14:42
Citazione:
Non gli credo perché stiamo parlando di una cosa "eccezionale" e quindi io ho bisogno di prove serie e non di racconti che "guardacaso" fanno leva sull'emotività con addirittura dei risvolti porno.
Come gia' avevo immaginato prima della tua conferma, non hai mai approfondito la questione addotti
Per questo utilizzi, per descriverne la tipologia, racconti che "guardacaso" fanno leva sull'emotività con addirittura dei risvolti porno.

E' come paragonare il lavoro del 9/11 alle dichiarazioni dei no-planers
Con le stesse proporzioni
Citazione:
Poi ci sono i microchip futuristici, le scopate in nuvole di luce o esperimenti raccapriccianti.
E' vero, ci sono anche quei personaggi
E, esattamente come i no-planers, vengono utilizzati per screditare l'intero fenomeno e scoraggiare chi ci si vorrebbe accostare con sano e sincero spirito critico

Direi che, a giudicare dai tuoi scritti, e' un sistema che funziona

Citazione:
, ecco perché non approfondisco più, perché lo considero una perdita di tempo.
A differenza tua non l'ho considerato tale, ed ho voluto approfondire
Il risultato, come gia' ho detto prima, e' che non ho piu' dubbi che il fenomeno sia reale

Non posso sapere se le vittime siano state ingannate e/o abbiano descritto dei veri alieni , ma una ricerca/sperimentazione/studio comportamentale/nonnehoidea e' certamente in corso da molti anni
Ghilgamesh
#299 Ghilgamesh 2017-02-22 15:20
Che bello!
Ha già detto tutto Ahmbar!

Unico appunto su una frase che mi fa ridere:

Citazione:
Non ho deciso a priori un fico secco e no, non gli credo.
Beh, NON hai mai parlato con qualcuno di loro, MA hai deciso di non credergli ... in italiano questo si chiama "a priori"

@Sertes, verissimo ... e tra l'altro i risultati di questi esperimenti sulla gente, se non gli convengono, manco escono ... o vogliamo credere che un giorno usciranno studi che dimostrano la nocività dei cellulari, e che quindi li proibiranno?
veritassaphinho
#300 veritassaphinho 2017-02-22 16:08
Esistono già gli studi che dicono che sono nocivi da un decennio circa e basterebbe leggere i fogli informativi che li accompagnano nella scatola, per questo sono tutti provvisti di vivavoce, per consentire a tutti di tenerli anche a distanza di sicurezza, invece che all' orecchio
invisibile
#301 invisibile 2017-02-22 16:13
Citazione:
ahmbar

Citazione: Non gli credo perché stiamo parlando di una cosa "eccezionale" e quindi io ho bisogno di prove serie e non di racconti che "guardacaso" fanno leva sull'emotività con addirittura dei risvolti porno.
*******************************
Come gia' avevo immaginato prima della tua conferma, non hai mai approfondito la questione addotti Per questo utilizzi, per descriverne la tipologia, racconti che "guardacaso" fanno leva sull'emotività con addirittura dei risvolti porno.
No, la uso perché è vera e fa capire di che fuffa stiamo parlando.

Citazione:
E' come paragonare il lavoro del 9/11 alle dichiarazioni dei no-planers Con le stesse proporzioni
Ma basta con sti paragoni con l' 11/9 che non c'entrano nulla.
Scusa ma davvero non se ne può più. Ogni volta che si arriva al punto di dover accettare la realtà, ovvero che al momento nulla è consistente, ecco che si tira fuori questo paragone assurdo.

Casomai sono gli alienisti paragonabili ai no planers, visto che entrambi non producono nulla di probante.

Citazione:

Poi ci sono i microchip futuristici, le scopate in nuvole di luce o esperimenti raccapriccianti.
****************************
E' vero, ci sono anche quei personaggi E, esattamente come i no-planers, vengono utilizzati per screditare l'intero fenomeno e scoraggiare chi ci si vorrebbe accostare con sano e sincero spirito critico Direi che, a giudicare dai tuoi scritti, e' un sistema che funziona
Dammi qualcosa che sia serio e vedrai che cambio opinione.
Semplice, altrimenti è fuffa per gonzi che fa leva sull'emotività e sulle fantasticherie sessuali e da film horror :-) e quindi, se permetti, io ci rido sopra.

Su, qualcosa che non sia l'astronave ultraipermegasuper o i racconti di tizio e caio.

Io ho visto Dumbo poca l'oca, vuoi mettere? :-D

Citazione:

Citazione: , ecco perché non approfondisco più, perché lo considero una perdita di tempo.
***************
A differenza tua non l'ho considerato tale, ed ho voluto approfondire Il risultato, come gia' ho detto prima, e' che non ho piu' dubbi che il fenomeno sia reale Non posso sapere se le vittime siano state ingannate e/o abbiano descritto dei veri alieni , ma una ricerca/sperimentazione/studio comportamentale/nonnehoidea e' certamente in corso da molti anni
E chi ti dice niente?
Io non ho mai negato che il "fenomeno" esista ma fino a quando non viene fuori qualcosa di concreto, i racconti di tizio e caio non mi interessano più dopo aver visto che chi li raccoglieva non era serio, tipo Malanga per intenderci.

PS
Forse sei tu che sottovaluti il fenomeno delle malattie mentali.
Fatti una ricerca e vedrai che numeri saltano fuori
invisibile
#302 invisibile 2017-02-22 17:04
Citazione:
Ghilgamesh

Che bello! Ha già detto tutto Ahmbar!
:-) :-) :-)

Citazione:
Unico appunto su una frase che mi fa ridere:

Citazione: Non ho deciso a priori un fico secco e no, non gli credo.
****************************

Beh, NON hai mai parlato con qualcuno di loro, MA hai deciso di non credergli ... in italiano questo si chiama "a priori"
Immagino che tu non abbia mai parlato con Renzi, eppure sono sicuro che non gli credi.

Quindi, secondo quello che tu chiami "italiano" anche tu hai deciso a priori di non credergli.
Ghilgamesh
#303 Ghilgamesh 2017-02-22 17:57
Citazione:
Immagino che tu non abbia mai parlato con Renzi, eppure sono sicuro che non gli credi.

Quindi, secondo quello che tu chiami "italiano" anche tu hai deciso a priori di non credergli.
In realtà non gli credo perchè ha quasi sempre mentito, ricordi il tweet "Enrico stai sereno"? Prima di pugnalare alla schiena Letta?
O il "non mi importa dell'articolo 18" quando non era ancora premier? Quindi prima di cancellarlo?
Io non gli credo a POSTERIORI, DOPO essermi informato ... farlo prima, come fai tu, lo ritengo un atteggiamento poco lucido.
(anche la mia diffidenza verso tutti i politici, nasce dal fatto che mi sono informato e ho trovato che praticamente nessun politico ha fatto qualcosa per la gente, si son sempre e solo fatti i cazzi loro! Anche in questo caso, la diffidenza è a posteriori, in base alle mie precedenti esperienze, diffidare del politico senza averne mai visto uno sarebbe stupido)

Così come trovo poco lucido vedere un cretino su youtube e denigrare in base a quello, un fenomeno mondiale ... è esattamente come ha detto qualcuno, se guardi un video dei no planers e decidi in base a quello che tutti i "complottisti sull'11 settembre" sono dei cretini ... sapendo come stanno realmente le cose, io penso che il cretino sei tu!

Personalmente sono stato a Pisa da Malanga, ho parlato con degli addotti da lui e ne ho trovati a Roma, alcuni erano "sopra le righe", ma altri erano persone normalissime che non avevano motivi per inventarsi sta storia ... storia che fra l'altro a lavoro o in famiglia a volte devono nascondere, per colpa di gente come te!
Sentendo cosa pensi dell'argomento (come molti sia chiaro) credi che un tuo figlio ipotetico, nel caso fosse stato rapito dagli alieni, te lo direbbe? Sapendo che tu, senza indagare minimamente, lo faresti internare? E' così che sis entono! Non si bullano della cosa o indossano magliette con "i belive"!
p.s. Nessuna delle donne abdotte che ho conosciuto mi ha mai parlato di sesso con alieni ... giusto a titolo informativo.
Anteater
#304 Anteater 2017-02-22 17:59
La visione di un proprio commento per chi è lungimirante è qualcosa di "eterno" e prezioso che lega a se e all'argomento un qualcosa in più...
Ecco che gli UFO aiutano come invece possono deturpare un argomento, qui il "VOSTRO" ego è sbordato nell'incapacità di rendere "intatto" un argomento grave come Fukushima per affermare il proprio pensiero sugli alieni...costoro(i commentatori) mai potranno essere redattori registi sceneggiatori...ne hanno la cultura per "comandare" ed amministrare una situazione delicata...
Esistere commentando è un lavoro, non certo uno sfogo di desolazione...perché Fukushima è desolazione ignorata e quando si ha la possibilità di un sano sfogo mi ritrovo gli omini verdi...

Slobbando

...Malanga poi...che tristezza...
invisibile
#305 invisibile 2017-02-22 18:19
Citazione:
Ghilgamesh

Citazione: Immagino che tu non abbia mai parlato con Renzi, eppure sono sicuro che non gli credi. Quindi, secondo quello che tu chiami "italiano" anche tu hai deciso a priori di non credergli.
*************************************************
In realtà non gli credo perchè ha quasi sempre mentito, ricordi il tweet "Enrico stai sereno"? Prima di pugnalare alla schiena Letta? O il "non mi importa dell'articolo 18" quando non era ancora premier? Quindi prima di cancellarlo? Io non gli credo a POSTERIORI, DOPO essermi informato ... farlo prima, come fai tu, lo ritengo un atteggiamento poco lucido.
Io non l'ho fatto prima, l'ho fatto dopo proprio come te.
Leggo di presunti addotti, vado a vedere le fonti e l'unica cosa che trovo è che l'ha detto tizio o caio.

E' identico, quindi anche tu, secondo il tuo "italiano", l'hai deciso a priori di non credere a Renzi.

Citazione:
...anche la mia diffidenza verso tutti i politici, nasce dal fatto che mi sono informato e ho trovato che praticamente nessun politico ha fatto qualcosa per la gente, si son sempre e solo fatti i cazzi loro! Anche in questo caso, la diffidenza è a posteriori, in base alle mie precedenti esperienze, diffidare del politico senza averne mai visto uno sarebbe stupido
Anche io non ho trovato nulla di serio e di concreto di quello che ho letto sui cosiddetti "addotti".
Sempre e solo l'ha detto tizio o caio e spesso con contorno di amplessi, esperimenti alla Frankenstein e effetti speciali da fantascienza.
Tu hai qualcosa di serio e concreto da portare? Prego.

Citazione:
...Così come trovo poco lucido vedere un cretino su youtube e denigrare in base a quello, un fenomeno mondiale ...
Basta con questa scusa, io non faccio questo, questo è parte del magico mondo degli addotti ed è la sua parte più triste ma anche "Colorata".
Perché quelli che dicono le stesse cose rimanendo seri per te sono credibili?
Va bene, significa che hai deciso a priori che gli alieni sono tra noi, perché di evidenze non ce ne sono.

ops :perculante:

Citazione:
... ... sapendo come stanno realmente le cose, io penso che il cretino sei tu! ì
Si, questo si era capito :-)

E dimmi Ghilgamesh, come è che "stanno le cose" ?

Stanno che l'ha detto tizio e che "ci sono millemila tizi che dicono che sono stati addotti".

Ti informo che ci sono molti milioni (quelli si) di malati mentali, ecco "come stanno le cose".

Gli addotti? Possibile ma finora abbiamo solo che "l'ha detto tizio".


Citazione:
Personalmente sono stato a Pisa da Malanga, ho parlato con degli addotti da lui e ne ho trovati a Roma, alcuni erano "sopra le righe", ma altri erano persone normalissime che non avevano motivi per inventarsi sta storia ... storia che fra l'altro a lavoro o in famiglia a volte devono nascondere, per colpa di gente come te!
:hammer:

Si, io sono quello che minaccia la verità :perculante: mentre tu che abbocchi a ste cazzate sei un paladino della luce.

Ma per favore...

Tu non hai incontrato nessun addotto, ZERO, perché tu hai incontrato solo persone che dicono che sono state addotte, ma se questo sia vero tu non lo sai, ma tranquillo non pretendo che tu capisca la "sottile ed astrusa" differenza :perculante:

Hai incontrarto addirittura Malanga in persona... wow.

Sticazzi.

Citazione:
Sentendo cosa pensi dell'argomento (come molti sia chiaro) credi che un tuo figlio ipotetico, nel caso fosse stato rapito dagli alieni, te lo direbbe? Sapendo che tu, senza indagare minimamente, lo faresti internare? E' così che sis entono! .
Stai delirando su ipotetici miei comportamenti su di una ipotetica situazione.

E dici il falso quando dici che non ho indagato minimamente. L'ho pure scritto sopra che un po' l'ho fatto ma, una volta viste le fonti ed il tipo di fonti, ho lasciato perdere perché di perdere tempo su l'ha detto tizio e caio non mi sembrava il caso. Di nuovo con questa memoria a corto raggio?
Ghilgamesh
#306 Ghilgamesh 2017-02-22 20:51
Non capisco perchè ti dia così fastidio la parola "priori" ... forse ti han molestato da piccolo?
Comunque studiatela e cercati il significato, non è complicato.

p.s. Non mi stavo vantando di esser stato da Malanga, MA per poterne parlare male, dovresti vedere come lavora (va) ... che non basta una conferenza su youtube o leggere una sbufalata su medbunker.
All'epoca il fenomeno mi interessava e me lo sono studiato bene ... cosa che bisognerebbe sempre fare, PRIMA di parlare di qualcosa!
p.p.s. In realtà si, a me spesso basta parlare con le persone per capire se mentono ... è una delle due caratteristiche che mi rendono mostruoso a gocare a poker.
Anche in rete penso di cavarmela, motivo per cui ritengo che tu non ci arrivi proprio, mentre altri come falsitàphigno siano falsi come na banconota da 3 euri.
invisibile
#307 invisibile 2017-02-22 21:09
Citazione:
Ghilgamesh

Non capisco perchè ti dia così fastidio la parola "priori" ...
A me non da fastidio, è a te che risulta incomprensibile e la usi a cazzo di cane :perculante:

Citazione:
... forse ti han molestato da piccolo?
E come da copione, quando si palesa che usi i termini alla cazzo di cane passi sul personale.

Quanto tempo è che con me fai sti giochetti da asilo Ghilgamesh?

E dimmi, quante volte ti sono riusciti? :perculante:

Io non ho avuto nessun contatto con i priori perché non ho avuto una educazione religiosa. Piuttosto ti consiglio a te di avere più contatti con i dizionari della lingua italiana, oltre a te ne beneficierebbero le discussioni a cui partecipi, sai scrivere cose che abbiano un senso non è una cosa per forza deprecabile.

Citazione:
Comunque studiatela e cercati il significato, non è complicato.
Io ti dimostro nero su bianco che stai usando una parola in modo assurdo, e tu dici a me di cercarne il significato.
Bravo, avanti così.

Citazione:
Non mi stavo vantando di esser stato da Malanga, MA per poterne parlare male, dovresti vedere come lavora (va) ... che non basta una conferenza su youtube o leggere una sbufalata su medbunker.
Ho studiato il fenomeno Malanga in modo sufficiente per poter capire che i suoi lavori non valgono nulla.
Ho pure sollevato delle questioni sulle sue ipotesi metafisiche, se così si possono chiamare, e nessuno ha saputo rispondere in modo serio.
Ecco perché lo cito perché conosco il suo lavoro e so che non vale nulla.
Quindi per me non è una fonte seria per quanto riguarda i cosiddetti "addotti".

Citazione:
All'epoca il fenomeno mi interessava e me lo sono studiato bene ... cosa che bisognerebbe sempre fare, PRIMA di parlare di qualcosa!
Ma tu l'italiano lo sai leggere?
No perché questo tuo uso "libertino" di certi termini mi fa sorgere il dubbio, ma soprattutto il fatto che su questa cosa ti ho risposto più volte.

Quale parte di "a me non bastano le dicerie di tizio e caio" non ti è chiara?

E quale parte di "se a te bastano sono contento per te" non ti è chiara?

Ma soprattutto, ma quando basta?

Sembri un disco rotto.

Citazione:
In realtà si, a me spesso basta parlare con le persone per capire se mentono ... è una delle due caratteristiche che mi rendono mostruoso a gocare a poker. Anche in rete penso di cavarmela, motivo per cui ritengo che tu non ci arrivi proprio, mentre altri come falsitàphigno siano falsi come na banconota da 3 euri.
Si Ghilga tranquillo, è proprio come dici te.

Sono io che non ci arrivo... tu invece "ci arrivi", e hai capito benissimo che io non ci arrivo, perché sei "mostruoso a poker".

Tutto torna (anche a posteriori se vuoi) ed è perfettamente logico :hammer:

Ciao eh
TheNecrons
#308 TheNecrons 2017-02-22 23:28
La pericolosità di questa roba delle interazioni degli alieni con noi, non sta in sé nella verdicità dei fenomeni, ma nella gravissima e terrificante trappola psichica, emotiva e spirituale in cui è facilissimo cadere quando si ha a che fare con queste idee. Questo, è a mio parere, il fulcro della questione. Di "questioni" di questo tipo, ci sono state migliaia nei millenni, dèi improbabili che terrorizzavano le persone (con tanto di testimonianze), fantasmi, demoni, diavoli, con tanto di due coglioni di letteratura e di informazioni sulla distinzione e sulla descrizione di quelle robe, poi le religioni che conosciamo da più vicino, con tanto di esorcizzazioni e storie analoghe, di persone che realmente apparivano fuori di senno, poi la puttanata del new age, delle storie, delle testimonianze e dei tutorial di telecinesi, di pirocinesi, di come attivare la ghiandola pineale, di come connettersi a "esseri superiori", di come fare viaggi astrali. Sono trappole, impercettibili per molti, ma purtroppo di entità enorme. Di questi tempi bisogna prendere con pinze lunghe un miglio la questione degli alieni, delle interazioni di cui si stanno parlando con esseri umani. Non perché gli "alieni" non devono esistere, e non perché quelle interazioni sono impossibili a priori, ma per la facilità (estrema per molti) con cui è possibile incombere in queste trappole megalitiche e impercettibili per molti. Si ritiene che bisogna raggiungere i livelli del "manicomio" perché sia possibile dedurre che si è caduti nella trappola. La Verità, è molto diversa. Una persona che ritiene che il suo Corpo è una macchina, che la febbre è un nemico generato dal Corpo da combattere, che le emozioni sono impulsi nervosi, è in una trappola per lui inimmaginabile, che provoca dei danni megalitici. Anche solo il ritenere quelle cose.

Ora voglio sentire uno che dice che ha le palle di studiare questa questione in modo sobrio e tranquillo :D O addirittura che l'ha già fatto. E' possibile eh.
Personalmente, so che esistono un sacco di distrazioni di entità sempre enorme, e non ritengo sia necessario sapere se esistono altri pianeti abitabili, o qual'è l'età dell'universo, per esempio. Non sappiamo come si respira per bene, ma siamo talmente evoluti da ritenere sia importante pensare ad altro.

Per ora non analizzo strettamente il fenomeno.
veritassaphinho
#309 veritassaphinho 2017-02-23 00:24
Citazione ghil
p.p.s. In realtà si, a me spesso basta parlare con le persone per capire se mentono ... è una delle due caratteristiche che mi rendono mostruoso a gocare a poker.
Anche in rete penso di cavarmela, motivo per cui ritengo che tu non ci arrivi proprio, mentre altri come falsitàphigno siano falsi come na banconota da 3 euri.

L' onnipotenza e' una malattia caro e l' auto certificazione e' il delirio del debole
Poi oltretutto sono vero come una banconota da 1000 franchi svizzeri visto che a fine anno ne devo tirare fuori svariate decine di banconote di questo taglio per le tasse.
Avermi menzionato, chiaramente e' una provocazione, io non ho interagito sul tema fantasmi, anime, e.b.e, alieni etc, perciò non capisco nemmeno la connessione . E ringrazio chi mi ha comunicato di essere stato io menzionato , visto che questo post si era trasformato in fuffa e non seguivo più
La differenza e il disgusto nei miei riguardi da parte tua, nasce dal fatto che intervengo, scrivo le mie cose ( se uno interagisce va bene, se uno le salta senza leggerle mi va bene lo stesso). non le impongo con decine di risposte sceme per trovare sempre un avversario. L' avversario di te stesso sei tu . Io ho risposto a tutte le tue domande in modo tecnico, preciso, o non ci arrivi, o lo fai il tonto. Esci dallo sgabuzzino con il tuo computer e va a conoscere il mondo, magari conoscerai anche qualche figa, presumo l' ultima volta che l' hai vista e' stato quando sei stato partorito, ma finché c'è vita c'è speranza , non darti per vinto e continuare ad imprigionarti nella tua agorafobia.
Lascia perdere il poker, e' un gioco, si può perdere e si può vincere, chi vince sempre e' il banco.
Comunque capire se uno mente non è' una caratteristica , in un gioco di abilità , ma l' adattamento al gioco ed all' avversario che è' leggermente molto diverso. Ma forse ti riferisci ai tells, gesti involontari che potrebbero essere reali, ma se sei sempre qui, al limite giocherai online e dubito tu possa riconoscere gesti involontari in un gioco online
comunque mi piacerebbe sapere qual' e' la tua seconda caratteristica a poker, sicuramente non l' umiltà e neppure l' onore delle armi
Io sono convinto che sei un bravo ragazzo, leggermente leso forte, fissato sulle sue posizioni, io sono aperto, non do nulla per scontato ( ecco la differenza, sono critico, penso, ragiono etc) , se avessi dato tutto per scontato farei il pezzente che piange per un reddito di cittadinanza , e non interverrei nemmeno in questo forum, visto che non me sbatterei più di tanto
Ghilgamesh
#310 Ghilgamesh 2017-02-23 17:46
Invisì, nte rispondo perchè ho visto che stai a pijia già schiaffi pure da altre parti ... mi spiace solo che non ti accorga di quanto ti stai rendendo ridicolo ...
ahmbar
#311 ahmbar 2017-02-23 17:53
Citazione:
Poi ci sono i microchip futuristici, le scopate in nuvole di luce o esperimenti raccapriccianti.

****************************
E' vero, ci sono anche quei personaggi E, esattamente come i no-planers, vengono utilizzati per screditare l'intero fenomeno e scoraggiare chi ci si vorrebbe accostare con sano e sincero spirito critico Direi che, a giudicare dai tuoi scritti, e' un sistema che funziona
Citazione:
Dammi qualcosa che sia serio e vedrai che cambio opinione.
Conosci il caso di Travis Walton?
www.silverland.info/ufo-s-people/travis-walton/

7 boscaioli testimoni di un avvistamento ufo, uno di loro portato sul mezzo da incosciente dopo essere stato colpito da un raggio di luce davanti agli occhi degli altri 6
Walton e' ricomparso 5 giorni dopo, disidratato ed in completa confusione, convinto di essere mancato per poche ore

Quello che ha raccontato dell'interno (Ho visto tre alieni di ca 1mt di altezza --apparentemente i classici "grigi-- ed altri 3 "umani" tranne per gli occhi dorati) non ha la stessa credibilita' dell'avvistamento, perche' solo lui ne e' stato testimone
Ma tutti e sette, alle domande della polizia, hanno ripetuto sempre la stessa versione, descrizione dell'oggetto e particolari compresi
I risultati di 3 esami fatti con il poligrafo (macchina della verita') ad ognuno dei protagonisti, anche a distanza di anni e con apparecchi diversi, hanno avvalorato le testimonianze

Nel link c'e' l'intera storia, comprese le trascrizioni delle dichiarazioni fatte alla polizia mentre erano esaminati con il poligrafo



Se dopo aver letto si fosse acceso quell'interesse che prima ti mancava per approfondire, ti metto un paio di link sull'argomento

Rapimenti Alieni : spiegazioni pro e contro
www.universonline.it/.../00_06_09_a.php

queryonline.it/.../...

nexusedizioni.it/.../...
invisibile
#312 invisibile 2017-02-23 17:55
Citazione:
Ghilgamesh 2017-02-23 17:46 Invisì, nte rispondo perchè ho visto che stai a pijia già schiaffi pure da altre parti ... mi spiace solo che non ti accorga di quanto ti stai rendendo ridicolo ...
Ma come è umano lei :perculante:

Dai, facce ride. Spiega in che modo io mi renderei ridicolo.

Ho le spalle large non ti preoccupare per me :hammer:
invisibile
#313 invisibile 2017-02-23 18:00
ahmbar

Si conosco la storia e come vedi non sono così sprovveduto in materia. Non sono un esperto ma ho letto non poche cose.

Io direi che abbiamo quasi certamente un avvistamento UFO. Per il resto non possiamo sapere.
veritassaphinho
#314 veritassaphinho 2017-02-23 18:18
Hanno fatto anche un film " bagliori nel buio"

Invisibile
Non perderci tempo con il provocatore di Ghil, lui fa di tutto per far perdere le staffe e far bannare dalle discussioni ogni volta qualcuno
Ghilgamesh
#315 Ghilgamesh 2017-02-23 18:51
Non male invisì ... hai ottenuto il sostegno di falsitàphigno ... questo dovrebbe già dirti tanto! ^__^

Citazione:
Io direi che abbiamo quasi certamente un avvistamento UFO. Per il resto non possiamo sapere.
Bellissimo il "quasi certamente", SE non sai cosa è (e non lo sai) abbiamo un avvistamento ufo ... in certi ambiti, hai i piedi un pò troppo piombati.
Ma immagino tu lo abbia scritto perchè, parlando di alieni, potrebbero anche essere matti ... o aver fatto lo scherzone!

Quindi secondo te il tizio cosa ha fatto per 5 giorni? Guardato un ufo?
Esiste una qualche spiegazione "naturale" per il fenomeno del raggio che prende il tipo? Che se non hai neanche una ipotesi similplausibile, il rapimento alieno diventa automaticamente l'ipotesi più plausibile. (per te ovviamente molto dopo lo scherzone o alla possibilità che siano matti ... cosa che gli avrebbe consentito di superare il poligrafo ... a te mica la si fa!)
Non sarai uno sprovveduto, ma sembra che non ti poni la minima domanda ... se la risposta potrebbe andare contro i tuoi dogmi.
invisibile
#316 invisibile 2017-02-23 19:13
Vedo che anche questa volta hai ignorato la mia domanda.

Macchesorpresa :perculante:

Citazione:
Ghilgamesh

Citazione: Io direi che abbiamo quasi certamente un avvistamento UFO. Per il resto non possiamo sapere.
****************

Bellissimo il "quasi certamente", SE non sai cosa è (e non lo sai) abbiamo un avvistamento ufo ... in certi ambiti, hai i piedi un pò troppo piombati.
Eh che ci vuoi fare, quando un supposto fenomeno è eccezionale ed ha delle implicazioni importanti, io ci vado cauto.

Si lo so è un mio difetto il non strillare "aglieni! aglieni!" per qualsiasi scemenza che si legge in giro :-D

Citazione:
Ma immagino tu lo abbia scritto perchè, parlando di alieni, potrebbero anche essere matti ... o aver fatto lo scherzone! Quindi secondo te il tizio cosa ha fatto per 5 giorni? Guardato un ufo? Esiste una qualche spiegazione "naturale" per il fenomeno del raggio che prende il tipo?
No ne ho la minima idea.
Vedi Ghirga, a me non spaventa non sapere, soprattutto quando il non sapere è l'atteggiamento più razionale e di buon senso.

Poi si può speculare e divertirsi, ma vista l'acredine che mostri nei miei confronti non ho voglia di divertirmi con te.

Citazione:
Che se non hai neanche una ipotesi similplausibile, il rapimento alieno diventa automaticamente l'ipotesi più plausibile.
Io sono quasi sicuro che farai finta di niente... ma la domanda te la faccio lo stesso, così vediamo se hai il coraggio di rispondere:

Perché?

Perché se io non ho neanche una ipotesi semiplausibile il rapimento alieno diventa AUTOMATICAMENTE (interessante espressione hai usato) quella più plausibile?
veritassaphinho
#317 veritassaphinho 2017-02-23 19:50
Ma quale sostegno. Non riesci nemmeno a comprendere quello che gli altri scrivono. Devi per forse avere gli occhi collegati ognuno ad una parte del cervello, in conflitto tra di loro, con uno giochi a carte e con l' altro segni i punti. Non ho neppure letto le panzane dopo il post #57
Ghilgamesh
#318 Ghilgamesh 2017-02-23 20:19
Scusa, sei troppo inutile e prolisso, a volte non leggo tutto quello che scrivi, te l'ho detto, ma se leggo una tua domanda non ho problemi a rispondere
Citazione:
Perché?

Perché se io non ho neanche una ipotesi semiplausibile il rapimento alieno diventa AUTOMATICAMENTE (interessante espressione hai usato) quella più plausibile?
Ricordo la frase di Sherlock Holmes: Una volta eliminato l'impossibile ciò che rimane, per quanto improbabile, dev'essere la verità.

Si chiama "andare per esclusione", una volta eliminate tutte le altre possiblità (che il tizio vaneggi, o che faccia lo scherzone) rimane la possibilità che abbia detto il vero.

E SE ha detto il VERO, era dentro una "stanza" con dei tizi grigi alti un metro ... vedi tu come mai l'ipotesi aliena diventa la più probabile!

Anche per l'ufo, se elimini tutte le possibilità (pallone sonta, stazione orbitale e lanterne cinesi) ... se vedi una sfera che si avvicina, spara un lampo di luce e un tuo amico scompare ... vedi tu se l'ipotesi di rapimento alieno è il più probabile, una volta esclusi improbabili fenomeni naturali o tecnologie segrete testate a cazzo su gente a casaccio ... è automatico, perchè TU, di spiegazioni migliori, NON ne hai!

infatti riguardo al cosa ha fatto rispondi: Citazione:
No ne ho la minima idea
E all'altra domanda, invocando presunte risposte che io non darei, alla fine, come al solito, sei tu che non rispondi, quindi anche in quel caso, "non ne hai la minima idea".

Cominciano a essere un pò troppe le domande che non ti sei fatto e che non hanno risposta.

Ovviamente, sostituendo "alieni" a tutti i tuoi "non ne ho idea", tutto torna!

Arriva un ufo, che in realtà è una navicella spaziale che con una specie di raggio traente, rapisce il tipo davanti agli amici e lo usano per 5 cinque giorni!

Questa versione è sicuramente più coerente di qualsiasi ipotesi potresti fare tu ... infatti non ne fai!
invisibile
#319 invisibile 2017-02-23 20:35
Citazione:
Ghilgamesh

Scusa, sei troppo inutile e prolisso...
Il commento personale significa che sei in crisi.

Cade la maschera Ghirga? :perculante:

Citazione:
...ma se leggo una tua domanda non ho problemi a rispondere
*****************************
Citazione: Perché?

Perché se io non ho neanche una ipotesi semiplausibile il rapimento alieno diventa AUTOMATICAMENTE (interessante espressione hai usato) quella più plausibile?

******************
Ricordo la frase di Sherlock Holmes: Una volta eliminato l'impossibile ciò che rimane, per quanto improbabile, dev'essere la verità. Si chiama "andare per esclusione", una volta eliminate tutte le altre possiblità (che il tizio vaneggi, o che faccia lo scherzone) rimane la possibilità che abbia detto il vero.
Quindi le altre ipotesi che sono state portate, in varie discussioni nel tempo, spariscono come per magia.

Bè, se usi la "magia" hai sicuramente ragione tu :perculante:

E no, non chiedere, visto che ricordi sempre e comunque quello che ti pare è totalmente inutile continuare parlare con te.

Citazione:
E SE ha detto il VERO, era dentro una "stanza" con dei tizi grigi alti un metro ... vedi tu come mai l'ipotesi aliena diventa la più probabile!
Lo è solo nella tua testa, che evidentemente funziona in compartimenti stagni perfettamente sigillati.

Le altre ipotesi? Puff :hammer:

Citazione:
...una volta esclusi improbabili fenomeni naturali o tecnologie segrete testate a cazzo su gente a casaccio ... è automatico
Ah, allora qualcosa filtra tra le paratie... e dimmi Ghirga, perché l'ipotesi aliena è automaticamente più probabile di queste altre ipotesi?

Sai che non hai risposto alla domanda?

Eggià, hai solo detto "è così" ma probabilmente non te ne rendi conto.

Poi dovresti spiegare perché se lo fanno gli alieni kattivi non sarebbe un "test a casaccio", mentre se lo fa qualcun altro, magari terrestre, allora è "a casaccio" MA LOL

Citazione:
... è automatico, perchè TU, di spiegazioni migliori, NON ne hai!
Si, ne ho e sono tutte più probabili di quella degli alieni kattivi, ma tu non riesci a capire il perché.

Non so come aiutarti, mi dispiace.

Il resto non l'ho letto, mi sono stufato di cercare di farti ragionare lucidamente e di fallire ogni volta.

Hai vinto tu. Rimani con la convinzione che una cosa di cui non c'è nessuna prova sia quella più probabile per le luci, i rapimenti, le scopate e i films horror con alieni kattivi.

Saluti.
ahmbar
#320 ahmbar 2017-02-23 22:45
Citazione:
Perché se io non ho neanche una ipotesi semiplausibile il rapimento alieno diventa AUTOMATICAMENTE (interessante espressione hai usato) quella più plausibile?
Nel caso Walton non diventa la piu' plausibile perche' tu non sei in grado di sapere cosa e' avvenuto, ma perche' la sua versione, corroborata da altre 6 testimonianze identiche per risultato, ha superato piu' prove dei poligrafi
Se e' piu' volte confermato che dice/dicono la verita' sull'oggetto visto e sui particolari del rapimento, lo e' altrettanto per la parte in cui descrive degi umanoidi come rapitori
Se non ricordo male e' arrivato a 18 esami con ogni "macchina della verita"' esistente, , sempre con lo stesso risultato

E' piu' che lecito sostenere che non abbiamo una vera prova che fosssero realmente alieni gli occupanti, ma non che il fatto sia avvenuto, 7 testimonianze identiche di un fattp cosi' eccezionale mi sembrano ampiamente sufficienti
O qualcuno li ha imbrogliati con una messa in scena incredibile o hanno semplicemente descritto cio' che hanno visto: un ufo si e' portato via con un raggio di luce una persona


Che era poi il punto che sottolineavo: il fenomeno esiste, e' reale
Anche se non possiamo provare che vengono da Marte, qualcuno "gioca" al dottore
invisibile
#321 invisibile 2017-02-24 07:46
Ahmbar

Se ci sono più ipotesi per un fenomeno non spiegato, la più plausibile è quella che può avvalersi di dati certi.

Per l'ipotesi terrestre sappiamo per certo che:

-gli esseri umani esistono e vivono sul pianeta terra (lo stesso dove è avvenuto il fatto in discussione)

-esiste la suggestione e l'autosuggestione

-esistono i matti

-l'uomo ha la facoltà di mentire

-esiste il condizionamento mentale

-esistono i ricordi indotti

-esiste l'ipnosi

-esiste l'inconscio

-esistono droghe psicotrope

-esistono i pupazzi

-esistono i trucchi di scena

-esistono quelli che "giocano ai dottori"

-nella storia delle tecnologie sono state tenute segrete ed è plausibile che sia ancora così (quanto, quali e da chi non sappiamo)

e forse dimentico qualcosa.

Per l'ipotesi aliena sappiamo per certo che:

Nulla.

Nulla perché per l'ipotesi aliena abbiamo solo altre ipotesi.

Questi sono i fatti.

Quindi l'ipotesi più plausibile non può essere quella aliena e non perché è la mia opinione, ma perché non c'è nulla di certo a suo sostegno. E' un fatto.

Questo non significa che l'ipotesi di terrestri che giocano ai dottori sia certa, perché ci sono elementi dubbi e al momento non è possibile trovare conferma certa.

Ma siccome Ghilgamesh ha tirato fuori la questione della plausibilità in modo superficiale e diciamo avventato, ecco che esaminando i fatti viene fuori che sarebbe l'ultima da prendere in considerazione perché a parte l'immaginario collettivo, che sappiamo essere impregnato di alieni buoni e cattivi, di viaggi interstellari facili come andare al bar sotto casa e di locali ambigui con musica strana e frequentati da alieni di ogni razza in qualche parte di una galassia, non c'è NULLA di concreto a sostegno della plausibilità di questa ipotesi.

Ora, visto che per qualcuno invece appare essere quella scontata, "automatica" addirittura per Ghilgamesh, questo significa una sola cosa, che non si tiene conto dei fatti e della realtà e si cede al proprio bias, significa che non si sta usando lo spirito critico e la logica ma che si è vittima delle proprie credenze.
polaris
#322 polaris 2017-02-24 08:10
Molto suggestivo l'incontro del terzo tipo alla scuola Ariel in Zimbabwe nel '94. Decine di bambini hanno detto di avere visto omini grigi scendere da dischi volanti. Lì è un po' difficile dire che si è trattata di un'allucinazione collettiva. Del caso si occupò a suo tempo John Mack.
ahmbar
#323 ahmbar 2017-02-24 18:25
Citazione:
Quindi l'ipotesi più plausibile non può essere quella aliena e non perché è la mia opinione, ma perché non c'è nulla di certo a suo sostegno. E' un fatto.
Questo non significa che l'ipotesi di terrestri che giocano ai dottori sia certa, perché ci sono elementi dubbi e al momento non è possibile trovare conferma certa.
Ma siccome Ghilgamesh ha tirato fuori la questione della plausibilità in modo superficiale e diciamo avventato, ecco che esaminando i fatti viene fuori che sarebbe l'ultima da prendere in considerazione
Non sono daccordo sulla tua disamina
Ti ho portato il caso Walton perche', a differenza della stragrande maggioranza di altri casi simili, ci sono notevoli differenze

Il tuo discorso andrebbe bene se
a) non ci fossero altre 6 testimonianze identiche a supporto che confermano il suo racconto
b) non ci fosse la presenza della polizia che, sospettando un omicidio, ha cercato il "rapito" ovunque per giorni e giorni
c) a causa dell'accusa di omicidio i 6 testimoni si sono sottoposti (3 volte) all'esame del poligrafo, che ha ogni volta confermato il racconto in ogni particolare
d) lo stesso Walton non avesse piu' volte superato lo stesso esame
e) non conosciamo nemmeno oggi velivoli come quello descritto, men che meno raggi di luce che fanno svenire le persone e poi le portano in aria
f) gli umanoidi descritti da Walton hanno anch'essi la conferma dei vari poligrafi, esattamente come il resto del racconto uguale a quello degli altri 6

Sei ovviamente libero di pensare che tutti e 7 i boscaioli fossero affetti da una qualunque delle malattie/proprieta' della mente/disturbi/fantasie da te elencate, ma non e' certo l'ipotesi piu' probabile, dopo i risultati della macchina della verita'
Quella che ritengo la piu' plausibile, alla luce di quanto sopra esposto, e' che i 7 hanno riferito quanto hanno vissuto (o creduto di vivere)

Esiste la possibilita' di un inganno/esperimento/nonnehoidea condotto da terrestri in possesso da sempre di mezzi che nessuno di noi non miltari ha mai visto, ma la trovo un'ipotesi molto stiracchiata
Quella con protagonisti i personaggi sconosciuti descritti dal nostro e' certamente piu' aderente a tutti i fatti che conosciamo

Detto questo,
E' la prova che sono alieni? No
E' la prova che c'e' realmente qualcuno che manipola/studia da lungo tempo una parte del genere umano utilizzando tecnologie da fantascienza? Si


My opinion, of course :pint:
invisibile
#324 invisibile 2017-02-24 18:42
Quando dici che è la tua opinione non ho nulla da obbiettare, ci mancherebbe altro.

Il punto è che l'ipotesi più plausibile rimane quella terrestre, per i motivi elencati sopra ovvero che di alieno sulla terra ancora per il momento abbiamo zero conferme.

Quindi è più stiracchiata l'ipotesi aliena. Non che quella terrestre non lo sia, ma quella aliena di fatto lo è di più.

Gli elementi che possono fare ipotizzare una presenza aliena non bastano a fare diventare questa ipotesi la più plausibile, perché di CERTO non c'è nulla.

Questo è il punto.
branzac
#325 branzac 2017-02-24 19:42
Ufo vicino al sole.


Se il video è vero ( non ha il timestamp, purtroppo ), quell ' affare è parecchio grosso, quindi terrestre non è....
ahmbar
#326 ahmbar 2017-02-24 21:08
Citazione:
Gli elementi che possono fare ipotizzare una presenza aliena non bastano a fare diventare questa ipotesi la più plausibile, perché di CERTO non c'è nulla.
In questo caso di certezze ne abbiamo due, la prima e' che il suo racconto (gia' fantascientifico anche prima del seguito) ha trovato conferme....poligrafate :-D anche da altri 6 testimoni, la seconda e' che lui ha incontrato (almeno ne e' cosi' convinto da superare molteplici esami) e descritto creature non umane in quell'esperienza

Se ci atteniamo ai soli fatti (-si fa' per dire) che abbiamo , le testimonianze "autenticate" che descrivono un ufo, il raggio che tramortisce e poi solleva, la sparizione per 5 giorni, la disidratazione acuta e poi il racconto anche lui "verificato" di umanoidi) direi che e' piu' che plausibile, dato che nel racconto di umano da noi conosciuto c'e' proprio pochino
E' vero che non sappiamo nemmeno se esistono davvero altre creature, ma cio' non toglie che qui gli indizi sono molteplici ed insolitamente verificati e confermati


Come ho piu' volte sottolineato io non sostengo che queste siano prove della presenza aliena, non posso farlo con quanto conosciamo noi miseri mortali
Ma sono prove che il fenomeno rapimenti ha basi reali, 6 testimoni lo confermano parola per parola, e non e' solo frutto di immaginazione/deliri od altro
invisibile
#327 invisibile 2017-02-24 21:41
ahmbar

Il poligrafo non da certezza al 100% quindi non può essere preso come prova certa.

Quindi quei racconti non sono "autenticati" ma solo possibili.

Quindi siamo sempre alla totale mancanza di certezze da una parte, mentre dall'altra di certezze ce ne sono molte, che ripeto, non fanno diventare certa l'ipotesi terrestre ma solo la più plausibile.

Il punto è che della presenza aliena sulla terra non c'è nemmeno una prova ma soprattutto non bisogna dimenticare che la sua eventuale realtà presuppone una serie di condizioni tutte eccezionali, sempre dal nostro punto di vista.

Se è vero che il tizio è stato rapito col raggio luminoso etc da terrestri, questo significa che siamo davanti ad una tecnologia "eccezionale", nel senso terrestre.

Se invece è stato rapito etc da alieni, questo significa che ci devono essere tutta una serie di condizioni soddisfatte:
questi alieni devono avere la tecnologia per viaggiare tra le immense distanze nell'universo; devonoavere un altra tecnologia sulle loro navi che gli permette di svolazzare nell'atmosfera, atterrare etc a piacere; devono avere una tecnologia che ha un raggio luminoso che fa svenire e che solleva i corpi; devono poter agire in un ambiente per loro alieno oppure il loro ambiente deve essere come il nostro (condizione eccezionale comunque) oppure hanno delle tute grigie che li isolano dall'ambiente terrestre e loro sotto hanno la pelle viola e gli occhi a seconda dell'etnia (e tutti a parlare dei "grigi" :-D ).

Adesso sono stanco ma magari scordo qualcosa...

Di tutto questo non vi è la minima traccia se non qualche testimonianza su tizi bassi e grigi.

Mi spiace :-) ma l'ipotesi più plausibile è quella terrestre. Anche se ci fossero miliardi di testimonianze passate al poligrafo, senza un cazzo di "coso alieno" (essere o cosa) che qualcuno può esaminare e confermare che è effettivamente non terrestre, l'ipotesi aliena rimane una fantasia, se pur molto affascinante ;-)

Come dicevo, non c'è una singola prova del fenomeno alieno e quindi questa ipotesi non può mai ed in nessun caso essere la più plausibile.

Una cosa per essere plausibile deve essere contemplata nelle possibilità REALI e deve essere sostenuta da elementi REALI. Con gli alieni non ce n'è manco una di cosa REALE, ma solo altre ipotesi.

Meglio di così non lo so spiegare.

Ciao

EDIT

Oso spingermi oltre.... :-)

Immaginiamo che l'esistenza dei piccoletti grigi dalla tecnologia avanzatissima, ma solo osservata e confermata diciamo nell'atmosfera terrestre o "poco" più in là, fosse certa al 100%

Sai una cosa? L'ipotesi terrestre rimarrebbe comunque la più plausibile rispetto a quella aliena.

In questo caso sarebbe più plausibile ipotizzare di una razza terrestre sconosciuta e dalla tecnologia avanzatissima, che si è tenuta nascosta.
Sarebbe più plausibile pensare che sono pochi e che hanno la capacità di occultarsi ai nostri occhi ed alla nostra tecnologia.

Perché senza una prova di una capacità di viaggiare per enormi distanze nello spazio, l'ipotesi aliena rimarrebbe molto poco plausibile.

PS
Non hai idea il piacere che mi fa essere in disaccordo con te (visto che la cosa è assolutamente civile e rispettosa) :-)
redribbon
#328 redribbon 2017-02-25 02:44
Citazione:
#294 Ghilgamesh
Il problema è che, anche se esistono, nessuno di noi ha mai testato la radioattività che lo circonda,
Citazione:

Inquinamento irreversibile - In due relazioni ufficiali dell’Enea (“Influenza dei fattori geomorfologici sulla distribuzione dei radionuclidi. Un esempio: dal M. Circeo al Volturno” nonché in “Studio preliminare dei sedimenti sulla piattaforma costiera della zona della foce del Garigliano”) risulta che: «le attività del Cesio 137, nei primi due centimetri dei fondali antistanti il golfo di Gaeta, nelle aree di maggiore concentrazione, corrispondono a 7 millicurie/kmq (259 Mbq/kmq)». In particolare nella relazione di Brondi, Ferretti e Papucci rileviamo che «complessivamente la zona interessata dalla contaminazione da Cobalto 60 nei supera i 1700 kmq». Come se non bastasse, qualche anno dopo ecco apparire fra gli addetti ai lavori i dati sulla contaminazione da plutonio. In una ricerca effettuata per la Cee di Delfanti e Papucci (“Il comportamento dei transuranici nell’ambiente marino costiero”) viene tracciata una mappa della contaminazione da plutonio nel golfo di Gaeta da 2 a 4 volte la deposizione da fall-out. Il plutonio non esiste in natura: è una sostanza altamente tossica dal punto di vista chimico, è pericolosamente radiotossica e di elevata rilevanza strategico-militare. La radioattività del plutonio si dimezza dopo 24 mila anni ed esso rimane pericoloso per oltre 400 mila anni. Secondo l’Istituto Superiore di Sanità. “0,25 milionesimi di grammo sono il massimo carico ammissibile di plutonio in tutta la vita per un lavoratore professionalmente esposto”. Bastano infatti pochi microgrammi di plutonio immersi nel condizionamento di un grattacielo per condannare alla morte rapida tutti coloro che si trovano al suo interno».

Sull’aumento della radioattività nei sedimenti marini del golfo di Gaeta ha scritto il 4 agosto 1984 anche l’Istituto Superiore di Sanità: «Per una serie di ragioni descritte in notevole dettaglio nella letteratura tecnica, si sono prodotti fenomeni di accumulo del Cobalto e del cesio, scaricati nel fiume Garigliano, all’interno del golfo di Gaeta. Ciò è indubbiamente legato all’insediamento della centrale».

La grande biologa marina Rachel Carson nel saggio IL MARE INTORNO A NOI ha così argomentato: «La concentrazione e la distribuzione di radioisotopi ad opera degli organismi marini può forse avere un’importanza ancora maggiore dal punto di vista del rischio umano (…) gli elementi radioattivi depositati nel mare non sono più recuperabili. Gli errori che vengono compiuti ora sono compiuti per sempre».
sulatestagiannilannes.blogspot.it/.../...

Citazione:
#294 Ghilgamesh
E' indubbio che ci siano un numero enormemente maggiore di tumori, soprattutto in tenera età, rispetto all'era pre nucleare ... MA se nessuno studia la cosa in manniera obbiettiva (come nel caso degli alieni) diventa impossibile sapere gli effetti che dovremo subirci a lungo andare.
Già è stata studiata in maniera obiettiva dall'Avv Tibaldi e dal Prof. Alfredo Petteruti:
aumento di cancro e leucemie dal 7% al 44%,
aumento di deformazioni genetiche, in zone vicino alla centrale nucleare del Garigliano, del 3200% e del 800%!


Citazione:

A tutt’oggi non è mai stata realizzata un’indagine epidemiologica. Chissà perché.
Gli ammalati di cancro, i soggetti nati con deformazioni genetiche, e tutti quelli che hanno subito danni diretti od indiretti dall'installazione e dall'esercizio della centrale nucleare del Garigliano dovrebbero avere un gigantesco risarcimento dallo Stato, che è direttamente responsabile del disastro.

Questo vale per tutte le centrali nucleari esistenti al mondo, perchè qualsiasi centrale nucleare danneggia l'ambiente per il solo fatto di esistere, e quindi gli uomini, anche senza che si verifichino incidenti,
la natura dovrebbe potere costituirsi parte civile in un processo contro gli Stati che hanno anche una sola centrale nucleare sul loro territorio.
ahmbar
#329 ahmbar 2017-02-25 20:42
Citazione:
l poligrafo non da certezza al 100% quindi non può essere preso come prova certa.
Se parli di un esame e' vero, ma qui ne abbiamo 7 (x N volte) concordanti malgrado vengano descritti eventi totalmente fuori dall'ordinario
Non sara' il 100%, ma direi che siamo al 99,99999999999999999999999999999999999999999999999999999 :perculante: che un vero ufo ha fatto cio' che viene descritto in altre decine di migliaia di casi similari : si e' portato via un uomo utlizzando mezzi non conosciuti nemmeno oggi

Non si possono fare che ipotesi sugli autori ma, come ho gia' ripetutamente sottolineato, la cosa importante (per ora, naturalmente) e' che c'e' un programma di qualche tipo (biologico, genetico, sociologico o altro) in corso
Che siano ricordi indotti o di avvenimenti reali non fa' differenza, anche se e' fiction significa che c'e' qualcuno che vuol far credere, con mezzi che noi non conosciamo, all'esistenza di alieni

Sono intervenuto perche' hai sminuito il fenomeno "rapimenti", attribuendolo a soli malati/impostori/visionari, e cio' non e' vero
Citazione:
In questo caso sarebbe più plausibile ipotizzare di una razza terrestre sconosciuta e dalla tecnologia avanzatissima, che si è tenuta nascosta.Sarebbe più plausibile pensare che sono pochi e che hanno la capacità di occultarsi ai nostri occhi ed alla nostra tecnologia.
Sai che sfondi una porta aperta con questa ipotesi

Pero' resta il fatto che tutti i rapiti descrivono creature non umane (nella stragrande maggioranza dei casi) come esecutori
Perche' mai chi possiede una tecnologia come quella descritta nei millemila casi ufo si dovrebbe "cammuffare" da extraterrestre e non fare qualunque studio voglia fare travestendosi da....dottore? :-D

Citazione:
Se è vero che il tizio è stato rapito col raggio luminoso etc da terrestri, questo significa che siamo davanti ad una tecnologia "eccezionale", nel senso terrestre.
Noi umani siamo passati in 200 anni dai cavalli vapore ai viaggi spaziali, se gli autori fossero davvero nostri antenati sopravvissuti "integri" :-D al cambio di era, di anni di vantaggio ne avrebbero almeno 12.000

Un "Ritorno al futuro" esteso non a 30 ma a 12.000 anni.....da far girare la testa come riflessione :-o
Magari riusciremo a riscoprire anche l'umanita' :-P



Edit:
Il post di Redribbon mi/ci ha ricordato che abbiamo invaso un thread ben piu' importante, che pensavo concluso quando siamo andati fuori tema
Ghilgamesh
#330 Ghilgamesh 2017-02-26 12:19
Redribbon, hai postato un esame dell'enea, per rispondere al mio "nessuno di noi ha mai testato la radioattività che lo circonda" ... l'enea non sei tu ... e per quanto ente nazionale, potrebbe aver "ammorbidito i dati".

In più riguardo l'aumento di malformazioni (che intendiamoci, per me dovute in gran parte alla radioattività) non abbiamo test adeguati per dire se dipendano con CERTEZZA dalla radioattività, dall'inquinamento o da altri fattori.
E' grazie a questo che possono dire che per Chernobyl, sono morte "solo" 64 persone.

p.s. Invisì, Ahmbar ancora prova a spiegarti le cose con gentilezza, perchè evidentemente non ha capito che muro di gomma sei!
Quando lo capirà, ti lascerà perdere pure lui! ^__^
invisibile
#331 invisibile 2017-02-26 13:09
Vedo che ormai ti sono rimasti solo i commenti personali :perculante:
redribbon
#332 redribbon 2017-02-26 14:30
Ghilga non so se a te quei dati sembrano ammorbiditi, ma a me paiono più che sufficienti per stabilire che in quelle zone si è avuto e si ha un disastro nucleare italiano,
subdolamente sottaciuto dai media.

Quando in una zona circolare intorno alla centrale nucleare hai il 3200% in più di deformazioni genetiche, che in una successiva corona circolare scendono a 800% in più, per poi normalizzarsi allontandosi ancora dalla centrale, è evidente che responsabile è la centrale nucleare.
Poi è chiaro che se si vuole fare gli avvocati a tutti i costi per negare la responsabilità del nucleare si può sempre asserire che quel certo bambino sarebbe comunque nato senza cervello indipendentemente dalla centrale....
Ghilgamesh
#333 Ghilgamesh 2017-02-26 15:30
@Redribbon, il punto è che non sapendo e non potendo verificare, si, potrebbero anche averli "ammorbiditi"... quindi potrebbero essere anche peggio.

E io sono pienamente d'accordo con te, ma il veritaphigno di turno ti direbbe che potrebbe essere dovuto a una qualche fantomatica fabbrica che inquina il territorio senza farsi scoprire ... il problema è che non abbiamo test che ti dicano con certezza assoluta se uno è nato deforme per quello o quell'altro, o se uno è morto per un tumore "normale" o dovuto alle radiazioni.

C'è Masao Yoshida, che a Fukushima decise di raffreddare con acqua di mare i reattori, uno che era presente e che ora è morto di cancro all'esofago ... non avendo strumenti affidabili, la TEPCO ha arbitrariamente deciso che la morte non ha nulla a che fare con l'esposizione ... come dimostrare che dipese da quella e non dalle sigarette?
Così i vari chicchini testa, vanno in giro a bullarsi che "per Fukushima non è morto nessuno!"
veritassaphinho
#334 veritassaphinho 2017-02-26 16:58
Certo, ma dipende da che tipo di radiazioni e l' esposizione per la certezza ( se beta e gamma, la provenienza e' sicuramente di origine nucleare) , se Alfa l' origine non è nucleare da centrale per forza, visto che si devono rilevare anche plutonio, ma sul decadimento dell' uranio. E poi sono esami che puoi fare post-morte con l' analisi dei tessuti che asporti, non ovviamente dai vivi. Non esistono ovviamente i test, ma se sei radioattivo i contatori geiger lo misurano, mentre se la radiazione è' da decadimento altri strumenti lo individuano con analisi del sangue specifici. Chiaramente la medicina funziona per esclusione , se ritengono ci siano altre cause fanno analisi approfondite , non è' che devono togliere 4 litri di sangue ogni volta che uno si presenta al pronto soccorso . Le radiazioni vengono usate in molti comparti economici. Chiaro che se tu vai all' ospedale con un malore, alle domande di routine gli dici che lavori o frequenti una facoltà di fisica , e li è' presente un reattore di ricerca, sviluppano anche la possibilità che ci sia stata una contaminazione e predispongono esami più approfonditi. Ci furono dei periodi, che gli ospedali chiedevano nelle domande anche se usavano pellet in casa, in quanto fu appurato che la provenienza di lotti legali o illegali venduti in tutto il mondo provenissero da zone contaminate negli anni 90e 2000

Lascia perdere il veritassaphinho di turno. Hai mai fatto analizzare attraverso i dosimetri la radiazione da Radon nella tua casa ( se abiti a piano interrato, piano terra, primo piano) ? Di tubi di espulsione inversi, a volte con ventola se la radiazione è' alta ( ne è' pieno il mondo, mentre in Italia non si vedono spesso, se non in Trentino .

Per postare dei commenti è necessario essere iscritti al sito.

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. INFO