Forum

Commenti Recenti

rss

Nella versione online di oggi La Repubblica ha publicato la seguente notizia, intitolando: "Usa, morto lo "sceicco cieco": la mente dell'attentato alle Torri Gemelle del '93 - È MORTO in un carcere di massima sicurezza in North Carolina lo "sceicco cieco" egiziano Omar Abdel Rahman. Era considerato la mente del primo attentato al World Trade Center, quello compiuto il 26 febbraio del 1993, quando nel parcheggio sotterraneo di una delle Torri gemelle fu fatto esplodere un pulmino imbottito con oltre 600 chili di esplosivo che provocò la morte di 6 persone."

Omar Abdel Rahmannon fu affatto la mente dell'attentato al WTC del '93. Come si evince chiaramente da questo video, fu la stessa FBI ad organizzare l'attentato, tramite il proprio infiltrato Emad Salem, "dimenticandosi" poi di sostituire la bomba vera con una falsa. Un "errore" che costò la vita a 6 persone.

 Da oggi denunceremo sistematicamente qualunque fake news pubblicata dalle testate mainstream.

.

 

Aggiungi Commento   

Golem
#1 Golem 2017-02-19 20:15
UUUh, sai che paura avranno questi giornali di cui denuncerai le notizie false!... Bisognerà comprar loro una scorta di pannoloni!

Scusa la battuta sarcastica caro ma, ahimè, ho il timore che sarà necessario fare ben più di così per contrastare questo trend crescente verso la dittatura...

Ad ogni modo, grazie di cuore di esserci e del tuo infaticabile impegno
peonia
#2 peonia 2017-02-19 20:16
Da oggi denunceremo sistematicamente qualunque fake news pubblicata dalle testate mainstream.

Evviva...
sarcasmi a parte!
Golem
#3 Golem 2017-02-19 20:21
Un sarcasmo che nasconde una cruda verità, purtroppo... Non credi Peonia?

Se tu fossi in grado di smentirmi, non sai come te ne sarei grato
peonia
#4 peonia 2017-02-19 20:27
Di certo non sono in grado di smentirti ma, a forza di replicare, qualcuno legge e forse se dà na svejata...
è già accaduto molte volte, non a caso vogliono reprimere il dissenso...stanno perdendo credibilità, e sempre di più la perderanno...
non tremeranno....ma rosicano tanto...
nullovich
#5 nullovich 2017-02-19 20:37
La stessa notizia compare anche nel televideo di mediaset (tgcom24)
redazione
#6 redazione 2017-02-19 21:01
GOLEM Citazione:
Scusa la battuta sarcastica caro ma, ahimè, ho il timore che sarà necessario fare ben più di così per contrastare questo trend crescente verso la dittatura...
Dipende anche molto da quanto ciascun utente farà girare questo tipo di denunce sui social. Tu ad esempio l'hai rilanciata su Facebook?

La forza dei social oggi può essere devastante. Ma bisogna che CIASCUNO faccia la sua parte. Io posso solo fornire i mattoni da lanciare, ma poi le mani devono essere le vostre.
peonia
#7 peonia 2017-02-19 21:22
Appunto...io l'ho girato e commentato già con altri che lo stanno girando su FB.....inoltre manderò alla mia mailing list....e provo anche con Twitter,anche se nonmi raccapezzo molto, come ho già fatto per la petizione contro il DDL...
gnaffetto
#8 gnaffetto 2017-02-19 21:26
un suggerimento: usare un database (anche un semplice excel) dove elencare man mano le notizie.

sara' utile in futuro quando le si potreanno sbattere in faccia. perche' la memoria è nemica del potere
clausneghe
#9 clausneghe 2017-02-19 22:07
Citazione:
Da oggi denunceremo sistematicamente qualunque fake news pubblicata dalle testate mainstream.
Ottima idea. Il lavoro non mancherà di certo.
Se serve aiuto anch'io :pint:
p.s Un marcatore dedicato serve per coprire solo l'Ansa che spara una media di tre fake al giorno...
Calipro
#10 Calipro 2017-02-19 23:36
Credo che servirebbe una sezione a parte. Altrimenti ogni denuncia andrebbe nel dimenticatoio come le news.

Propongo quindi ufficialmente il "panzana-base": una sezione apposita, con le balle ordinate per anno, nome di media/giornale, per argomento e magari per giornalisti coinvolti.
Così quando uno ha bisogno di una balla di cui si ricorda ma che non trova più, qui la potrà ritrovare magari corredata di materiale utile come commenti, link e, perché no, qualche screenshot/scansione.
Anteater
#11 Anteater 2017-02-20 00:05
RedazioneCitazione:
Da oggi denunceremo sistematicamente qualunque fake news pubblicata dalle testate mainstream.
Mah, così il mainstream aumenta la visibilità...per "smascherare" poi un'evidenza mi toccherebbe pure aver un occhio in più d'attenzione per testate comunque in declino...o destinate ad esserlo...

Non è, imitando l'errore dell'altro che si insegna la via giusta...comunque nulla di nuovo...è sempre stato così...il mainstream è seguito anche per sbugiardarlo o almeno per tentar di farlo altrimenti arriva il castigamatti...

Slobbysta
Davide71
#12 Davide71 2017-02-20 00:37
F*ck the Fake News!
astars
#13 astars 2017-02-20 00:38
Ciao, consiglio di fare sempre degli screenshot dell'originale da abbinare ad articoli come questo. Capita che con il tempo, dopo aver recuperato un po' di click con le pubblicità fanno sparire gli articoli e non si ha più la fonte a disposizione.
Traterraecielo
#14 Traterraecielo 2017-02-20 01:41
Un saluto a tutti
Anch'io, a mio modo, faccio la mia parte. Curo un blog (www.traterraecielo.live dove raccolgo le informazioni che ritengo più utili a comprendere in quale direzione andiamo e quale prendere, e chi si è preso questo impegno comprende bene quanta fatica e tempo occorre per fornire questo servizio; ma lo faccio con piacere. Ritengo che tutti i movimenti nati dal basso stiano andando nella medesima direzione pur seguendo strade diverse, per cui non demonizzo chi sta in COEMM, nei 5 Stelle o in Popolo Unico/OPPT purché abbiano tutti lo stesso movente e lo stesso obbiettivo, scevro da interessi personali. E al contempo mi spiace quando in questi ambiti si innescano discussioni dove è facile identificarsi con le proprie convinzioni che portano a dividere e a fare inconsapevolmente il gioco dei Governanti senza per altro che essi muovano un dito. Situazione nella quale sono stato tempo fa coinvolto…
Ringrazio Massimo per l'impegno che mette a fornire indicazioni e spunti per reagire concretamente. Se accadono queste reazioni da parte dei Governi è perché si sentono il fiato sul collo; noi non dobbiamo fare altro che premere sull'acceleratore ;^)
Pasquino
#15 Pasquino 2017-02-20 06:20
Bravo Massimo, sono d'accordo!

Firma e fai firmare la petizione contro il ddl Gambaro su change.org

change.org/.../...

per chi volesse pubblicare la petizione sul proprio sito o blog, ho creato appositamente un banner per l'occorrenza
Canguro
#16 Canguro 2017-02-20 07:38
Bella mossa Massimo.
Attaccare il nemico con le sue stesse armi..
robcoppola
#17 robcoppola 2017-02-20 09:12
Citazione:
Credo che servirebbe una sezione a parte. Altrimenti ogni denuncia andrebbe nel dimenticatoio come le news.
Esatto. L'idea di sputtanare questi teppisti dell'informazione è ottima e va supportata con ogni mezzo.

Ad ogni modo per renderla più efficace possibile è necessaria una sezione dedicata, suddivisa in categorie, dove è possibile ricercare facilmente le varie notizie.
redazione
#18 redazione 2017-02-20 09:18
Potremmo iniziare ad aprire un forum, dove raccogliere tutte le informazioni relative.

***

Sto preparando una proposta articolata. A fra poco...
peonia
#19 peonia 2017-02-20 09:48
Traterraecielo, io sto in Coemm, malgrado abbia votato e segua ancora i 5Stelle,ma tra i 2 non scorre buon sangue.... ed ho dovuto amaramente constatare che una parlamentare 5* ha scritto a settembre scorso un articolo (poi riproposto ora) contro di noi poveri stupidi che ci crediamo, pieno di inesattezze, falsità ed illazioni.....ora mi chiedo se solo per ignoranza... con Popolo Unico il discorso è ancora peggio,ebbi un "vivace" scambio con insulti e accidenti ricevuti da colei che lo porta avanti, che un tempo stimavo, ma su tante cose non sono d'accordo....
Sono tutti contro di noi.... siamo sciocchi? siamo una setta? siamo manipolati, siamo illusi, no! siamo persone che hanno deciso che il Progetto è talmente bello anche se sembra utopico,ma potremmo realizzare finalmente l'Utopia se lo vogliamo, che hanno dato fiducia ad un Uomo che segue il suo Sogno da oltre 30 anni e che solo conoscendolo dal vivo capisci che persona grande è! Ovviamente ,come tutte le volteche qualcuno vuole "rivoluzionare" lo Status Quo ed il Sistema, la macchina del fango arriva inesorabile..

Scusate la digressione,ma non potevo non rispondere....
Piero68
#20 Piero68 2017-02-20 10:06
Io stamattina sono trasalito quando ho letto questo articolo:

www.msn.com/.../ar-AAn6WJx?li=BBqg6Qc&ocid=iehp

Questo l'inizio:

"In nome di Allah il misericordioso. Inizia così la lettera che Khalid Sheik Mohammed, il pakistano ritenuto la mente degli attacchi dell’11 settembre, ha inviato a Barack Obama per spiegargli i motivi che hanno spinto i terrorist a colpire le Torri Gemelle".

Ma come??!! NOn era stato sempre accusato Osama Bin Laden di essere la mente e l'ideatore dell'11 settembre?! Adesso il responsabile è uno che sta rinchiuso a Guantanamo da non so quanto tempo e che per di più pare abbia scritto la lettera a Obama anni e anni fa. Lettera che è stata sequestrata "per motivi di sicurezza e censura" dal Direttore del carcere di Guantanamo e consegnata solo al momento che Obama ha sbaraccato? Come può un semplice direttore di carcere trattenere documenti altamente importanti per la sicurezza nazionale e per dipiù indirizzati al Presidente questo è un altromistero che l'articolo non svela

Altra cosa sconvolgente è che l'articolo riporta, come se niente fosse, che questo "Ideatore" è stato sottoposto a varie sessioni di waterboarding. Come se fosse una sorta di interrogatorio amichevole invece che una tortura terribile??

E purtroppo la gente continua a credere alle favole di questi signori
slashrs
#21 slashrs 2017-02-20 10:09
comedonchisciotte.org/.../

Trump denuncia le fake news dei media mainstream:

"E vorrei dire che i media stanno dando false notizie alla gente, e questo è orribile, la diffusione di queste notizie rende un accordo con la Russia molto più difficile, e forse Putin mentre sta seduto alla scrivania sta pensando: “Lo so cosa sta succedendo negli Stati Uniti, segui gli eventi da vicino. Trump non potrà mai essere libero di cercare rapporti pacifici con la Russia per colpa di tutta la pressione che queste false notizie creano”
ben.zanotto
#22 ben.zanotto 2017-02-20 10:19
Compito arduo questo, ma assolutamente lodevole!!!

Intanto ho firmato la petizione online.
redazione
#23 redazione 2017-02-20 10:21
Vorrei impostare il forum in questo modo. Datemi consigli e suggerimenti, grazie.

***

In questo forum raccogliamo tutte le fake news pubblicate dai media di regime. Le informazioni qui raccolte verranno riorganizzate secondo categorie, e inserite in un database permanente.

Per denunciare una fake news gli utenti devono:

1 - Riportare la fonte originale (e non secondaria) che l'ha pubblicata.

Per fonte originale si intendono tutte le principali testate giornalistiche nazionali e internazionali (New York Times, Der Spiegel, Corriere della Sera, ecc.), tutte le emittenti televisive nazionali e internazionali (BBC, CNN, RAI ecc.) e tutte le agenzie di stampa nazionali e internazionali (Reuters, AP, Ansa ecc.).

Tutti gli altri siti che riportano le loro notizie sono da considerare fonti secondarie, e vanno quindi scartati.

2 - Pubblicare un estratto preciso della notizia da contestare. Non bisogna solo riportare concetti generici, ma frasi precise (virgolettate), prese dalla fonte originale, che contengano fatti chiaramente contestabili. [Se possibile, fate anche uno screenshot nella notizia pubblicata].

3 - Per contestare questi fatti è necessario pubblicare informazioni, sempre da fonte primaria, che smentiscano direttamente la notizia data.

Il concetto generale è questo: per smentire una fake news comparsa su una fonte primaria non si può farlo con opinioni, con sentito dire o con elementi comunque non corroborati. BISOGNA FARLO con informazioni dello stesso livello, ovvero con notizie prese da altre fonti primarie, o comunque da organi ufficiali.

Il mainstream è contestabile in modo efficace solo quando viene colto in contraddizione dal mainstream stesso.

Alcuni esempi:

L'informazione data dai media mainstream (e uscita dal processo Massaoui) che l'11 settembre "furono fatte solo due telefonate con i cellulari dagli aerei in volo" è smentita dai documenti dell'FBI che rivelano come quel giorno furono fatte almeno nove telefonate con i cellulari.

La notizia che dietro ai post di Beatrice di Maio c'era un "algoritmo dei 5 stelle" è stata smentita dagli stessi media mainstream dopo la confessione della moglie di Brunetta.

L'informazione data sulla RAI da Alberto Angela che "gli americani non sapevano nulla dell'attacco di Pearl Harbor" è stata smentita dai documenti desecretati della CIA che dimostrano come Roosevelt fosse al corrente dell'attacco da almeno una settimana prima che avvenisse.
pierodeola
#24 pierodeola 2017-02-20 10:24
Massimo se lo fai veramente dovrai lavorare anche di notte. Le balle pubblicate rappresentano praticamente la totalità delle notizie dall'estero e non dimenticare le verità non pubblicate che sono ancora di più.
redazione
#25 redazione 2017-02-20 10:33
@Piero:

Le balle pubblicate devono essere RIGOROSAMENTE DIMOSTRABILI come tali, e questo ne riduce di moltissimo il numero.

Inoltre, mi auguro di non dover svolgere questo compito da solo. E' questo lo scopo del forum. (Gnaffetto è già assegnato al database, ovviamente :-) ).

***

Bisogna reagire a questa faccenda delle fake news. Altrimenti ne resteremo travolti.
Sertes
#26 Sertes 2017-02-20 10:40
Citazione Redazione:
Tutti gli altri siti che riportano le loro notizie sono da considerare fonti secondarie, e vanno quindi scartati.

Questa parte la metterei in grassetto, per evitare lo spam dei siti di clickbaiting come attivo.tv, segnidalcielo, ecc

Poi occorre chiarire se dobbiamo lavorare solo da qui in avanti, o se possiamo segnalare anche le bufale più grosse degli ultimi anni (come i 3 esempi che hai fatto tu)

In questo caso ci sta anche quella notizia piuttosto recente dell'Ansa sugli hacker russi che hai segnalato nel precedente "commenti liberi" e che è stata smentita da The Guardian
Piero68
#27 Piero68 2017-02-20 11:13
@Redazione

Scusa Massimo, solo per capire meglio. L'articolo che ho linkato,tratto da Il Giornale, asserisce che tale Khalid Sheik Mohammed è la mente ideatrice dell'11 settembre. Più altre chicche varie.
Ora, per anni i canali mainstream ci hanno rotto i marroni che era Bin Laden responsabile ed ideatore dell'11 settembre. Sta di fatto che non ho prove inconfutabili (è ovvio che non è stato lui :)che sia stato lui nè tantomeno ho tutti i ritagli di giornale di anni e anni di balle su Bin Laden e sulle sue responsabilità. Compresa la famosa videocassetta in cui si autoaccusava degli attentati.
Questo che vuol dire che non è un articolo utilizzabile?

Grazie
Calipro
#28 Calipro 2017-02-20 11:17
@ Piero68

Citazione:
E purtroppo la gente continua a credere alle favole di questi signori
Come fai a dirlo? Il fatto che appaiano le notizie non significa che la gente ci creda.
clausneghe
#29 clausneghe 2017-02-20 11:18
Sì, è un lavoro molto difficile e molto impegnativo, ma se riusciamo a imbastirlo bene darà ulteriore visibilità e autorevolezza a L.C.
Il metodo dovrebbe essere che si prendono tutte le notizie "sospette" dal mainstream e si gettano nel calderone del forum dove vengono sezionate,lavate, pulite, bollite e assaggiate dagli Utenti...
Per poi offrirle sul piatto della contro-informazione nude come la" Menzogna sulla punta di una forchetta"
:pint:
Un consiglio, visto che sono richiesti: Mettere il Forum in evidenza, sopra o sotto i Commenti liberi.
Piero68
#30 Piero68 2017-02-20 11:22
@Calipro

In fondo forse hai ragione. Forse la gente non ci crede più. Semplicemente perchè notizie di questo genere non vengono proprio più lette da un certo numero di persone
maryam
#31 maryam 2017-02-20 11:26
Ho postato ieri su fb "l'incidente " della centrale nucleare in Slovenia, www.facebook.com/.../?fref=ts

di per se come impianto è un bel rischio per 30 millioni di persone (così dicono). In aprile dell' anno scorso c'è stato un terremoto di 3.9, a pochi chilometri l'epicentro a 10km di profondità
Appena segnalato 'l'incidente' assalto in casella, e sulla pagina, in lingua inglese poi, chi sa perché.
THIS IS FAKE NEWS! ARE YOU LOOKING FOR FAME AND PUBLICITY THAN YOU USE OTHER TYPE OF I NFORMATION!!!
Hey Nogeoingegneria, I feel this post has misleading information. I don't think it should be on Facebook. Could you please take it down?
THIS IS FAKE NEWS AND TAKE IT DOWN!

E' uscito il perché del 'fake', sarebbe il termine 'incidente' il corpus reato

Slovenia “incidente” nella centrale nucleare di Krško, ma è una bufala: smascherato il titolo-truffa
urbanpost.it/.../


Significato 'Incidente' www.dizionario-italiano.org/Incidente
Accadimento inatteso che procura un danno, intralcia o impedisce lo svolgimento di qualcosa
Con il termine incidente ci si riferisce ad un fatto che viene improvvisamente a interrompere il procedere regolare di un'azione; più precisamente si tratta di un fatto imprevedibile,e non è intenzionale. Dov'è la bufala-truffa in questo caso?


Quando arrivano i debunker così di corsa c'è puzza di bruciato, in fondo aiutano. :-) Spero comunque che sia vero che non ci sia stato pericolo di nessun tipo.
Calipro
#32 Calipro 2017-02-20 11:38
@Redazione
Citazione:
mi auguro di non dover svolgere questo compito da solo
A questo proposito credo che dovresti fare una campagna per coinvolgere anche gli altri bloggers, che sono sulla nostra stessa barca (sempre che tu non lo stia già facendo)

Per almeno tre ottimi motivi:
1) Tempi: dovremmo arrivare ad un database "molto corposo" in meno tempo. Cosa essenziale visto che il tempo può essere un fattore critico
2) Se il database è solo su luogocomune, basta chiudere luogocomune e vincono loro
3) Visto che ormai siamo alla guerra aperta, è probabile che questa cosa diventi presto illegale. Se è una cosa fatta da utenti anonimi di tutti i bloggers, non avranno alcun capo espiatorio con cui prendersela. Se invece potessero identificarti ufficialmente come autore o responsabile, potresti passare guai non indifferenti
maryam
#33 maryam 2017-02-20 11:53
Certo che ci vuole la collaborazione.
Calipro
#34 Calipro 2017-02-20 11:57
Propongo un'immagine che vedrei bene per il database.
Mi pare che renda bene l'idea:

postimg.org/image/ewmfq0fz7/
Sertes
#35 Sertes 2017-02-20 12:05
Citazione maryam:
Appena segnalato 'l'incidente' assalto in casella, e sulla pagina, in lingua inglese poi, chi sa perché.
THIS IS FAKE NEWS! ARE YOU LOOKING FOR FAME AND PUBLICITY THAN YOU USE OTHER TYPE OF I NFORMATION!!!
Hey Nogeoingegneria, I feel this post has misleading information. I don't think it should be on Facebook. Could you please take it down?
THIS IS FAKE NEWS AND TAKE IT DOWN!

la segnalazione su FB è dovuta al fatto che il sito di disinformazione segnidalcielo.it aveva collegato l'incidente in slovenia ad un pesante incremento di particelle radioattive nell'aria... una cagata pazzesca, che è stata prontamente sbertucciata da numerosi utenti di facebook.

Citazione Calipro:
Propongo un'immagine che vedrei bene per il database.

Rilancio con l'immagine creata da Pyter:
gnaffetto
#36 gnaffetto 2017-02-20 12:15
io mi ci dedico volentieri .

tra l'altro ho accumulato esperienza con il database sul terrorismo e la catalogazione con mappe mentali (proegttati per essere distribuiti anche offline).

Ma spero mi lascerai anche liberta' di gestireparte della catalogazione, perche' le fake news utilizzano tecniche diverse e tipologie diverse. magari inserendo anche studi di sociologia della comunicazione, con riferimenti ad effetti conosciuti o meno, cosi' che possa diventare una specie di guida di autodifesa o manuale per imparare l'arte dell'essere critici.

anche una riunione vis a vis in un piccolo congresso di lavoro non sarebbe male.
eartahhj
#37 eartahhj 2017-02-20 12:21
La butto lì, non ho ancora verificato perchè al momento non ho tempo di farlo, se qualcuno vuole approfondire e vedere se è vero:
ilgiornale.it/.../...

Mi riferisco alla prima parte dell'articolo di cui riporto anche screenshot qui: Tinypic

Citazione:
Virginia Raggi, sindaca di Roma, ieri mattina ha alzato il telefono, ha parlato con i suoi più stretti collaboratori e ha iniziato a ridere. «Pronto, Virginia, hai visto questa roba della Soprintendenza? Certo che hai anche un gran... Scusa, volevo dire: hai una bella fortuna». E lei giù, una risata, una girata di capelli dietro le orecchie e la sensazione che almeno questo fine settimana sarebbe stato meno peggio rispetto agli ultimi. In serata prende atto pubblicamente, e serenamente, dei «nuovi elementi che incidono sulla valutazione».
Potrebbe anche essere vero ma ne dubito, se qualcuno di voi vuole anticiparmi e controllare. Sarà l'ennesimo articolo che leggo sulle telefonate della Raggi o di Grillo, delle quali dubito qualcuno sappia l'esatto contenuto
redazione
#38 redazione 2017-02-20 12:24
Sertes: Citazione:
Poi occorre chiarire se dobbiamo lavorare solo da qui in avanti, o se possiamo segnalare anche le bufale più grosse degli ultimi anni (come i 3 esempi che hai fatto tu).
Direi anche quelle degli ultimi anni, almeno le più importanti.

Lascerei però fuori l'11 settembre, perchè è un argomento troppo complesso e non riducibile ad un botta-e-risposta.

***

Piero68: Citazione:
L'articolo che ho linkato,tratto da Il Giornale, asserisce che tale Khalid Sheik Mohammed è la mente ideatrice dell'11 settembre. Ora, per anni i canali mainstream ci hanno rotto i marroni che era Bin Laden responsabile ed ideatore dell'11 settembre.
Vero, però la quesrtione è già stata in qualche modo "risolta" dal mainstream, facendo passare Khalid Sheik come "braccio destro" di bin Laden. Inolte, come dicevo, meglio lasciar fuori il 9/11. Troppo complicato da sintetizzare in poche righe.

***

CLAUSNEGHE: Citazione:
Un consiglio, visto che sono richiesti: Mettere il Forum in evidenza, sopra o sotto i Commenti liberi.
Assolutamente. Deve essere molto visibile, non è un forum qualunque.

***

CALIPRO: Citazione:
A questo proposito credo che dovresti fare una campagna per coinvolgere anche gli altri bloggers, che sono sulla nostra stessa barca.
Pienamente d'accordo. Riguardo al fatto che il DB debba stare fuori da luogocomune però non mi sembra necessario. (Non puoi semplicemente "chiudere luogocomune": in tre giorni lo riapro tale e quale, su un server straniero. In ogni caso, se ci sarà una piattaforma congiunta meglio ancora). Intanto iniziamo a mettere le prime info nel database.

***

GNAFFETTO: Citazione:
Ma spero mi lascerai anche liberta' di gestireparte della catalogazione, perche' le fake news utilizzano tecniche diverse e tipologie diverse. magari inserendo anche studi di sociologia della comunicazione, ...
La materia è tutta tua. Per questo ti ho "nominato" subito, a occhi chiusi. Conosco bene il tuo lavoro.

***

Allora, direi di procedere così: intanto apro il forum, e lì cominciamo a raccogliere tutte le info più interessanti. Poi in seconda battuta vediamo come organizzare il DB.

OK?

***

PYTER: Ottima la tua immagine. Possiamo usarla?
Parsifal79
#39 Parsifal79 2017-02-20 12:53
“Molto fetore per nulla”: di Marco Travaglio
Diciamo subito come va a finire questa ennesima, tristissima storia di disinformatija all’italiana: Di Maio ha detto la verità, mentre Corriere, Repubblica e Messaggero hanno mentito.
infosannio.wordpress.com/.../...


beppegrillo.it/.../...


beppegrillo.it/.../...
Cheto
#40 Cheto 2017-02-20 12:53
Forse si potrebbe dare un punteggio, un livello, alla "bufala".
Del tipo (invento a casaccio)
1. Notizia senza fonti e smentita
2. Notizia senza fonti né prove
3. Notizia forse vera, ma presentata in modo tendenzioso
4. Notizia nel testo dell'articolo diversa dal titolo dell'articolo
5. Notizia di cui esistono più versioni contrastanti (vedi qui... e qui ... e qui ....)
6. Notizia con fotografia taroccata
7. ...
8. ...
9. ...
10. BUFALA al 100% dimostrata in modo inoppugnabile

Cosa dire quando un presidente o un primo ministro dice di avere prove inoppugnabili, ma segrete, ricevute dai servizi segreti? È una bufala oppure no?
Pyter
#41 Pyter 2017-02-20 13:15
Citazione:
PYTER: Ottima la tua immagine. Possiamo usarla?
Obviously
clausneghe
#42 clausneghe 2017-02-20 13:22
Spiego meglio come la vedrei io.
L'Utente X segnala la notizia sospetta nell'apposito Forum dove è sottoposta a verifiche da parte di noi Utenti della Comunità L.C.
Poi quando, dopo tutte le verifiche del caso, la notizia sarà da noi- intesi come "Noo-sfera" di Luogocomune- con certezza catalogata come bugiarda, postata in modo succinto ma conciso,in evidenza, come pietra miliare inossidabile sul Sito.
eartahhj
#43 eartahhj 2017-02-20 13:32
Tanto per restare in tema, segnalo anche questo articolo:
L'anti-bufale Hoaxy 'parlerà' italiano
ansa.it/.../...

Hoaxy
Si stanno preparando?
Golem
#44 Golem 2017-02-20 13:47
@ Massimo e Peonia

Ciò che intendevo, insomma, non era che fare tutto questo lavoro non serva, ci mancherebbe (e la prova starebbe proprio in ciò che ha fatto notare Peonia, ovvero che, se vogliono imbavagliare il web, vuol dire che qualche fastidio a qualcuno dà certamente), ma che, soprattutto se il DDL contro le Fake News passerà (e passerà così com'è), le testate giornalistiche contestate avranno ben poco nocumento... Del resto, a tutt'oggi a loro e solo a loro appartiene lo scettro di Paladini della Verità, mentre noi siamo solo dei visionari (nel migliore dei casi) oppure dei fraudolenti che devono esser zittiti al più presto per il bene del Paese.

Ad ogni modo, un'idea più strutturata come quella che pian piano prende forma anche grazie al contributo degli altri utenti, potrebbe sicuramente avere speranze di una maggior efficacia...

PS: Io non uso Facebook né altri Social, al momento... Più che altro, eventualmente, sogno la creazione di un giornale gratuito da distribuire alle fermate della Metro delle grandi città (Roma, Milano in primis): tale giornale, finanziato dalla pubblicità esattamente come accade per le testate di questo tipo già esistenti (come Leggo o Metro) ma possibilmente di prodotti che superino determinati standard di eticità, riporterebbe tutte le notizie che il Main Stream volutamente ignora e/o distorce, magari tratte proprio dai migliori siti web di "complottismo", tentando se possibile di approfondire ancor di più le notizie, e senza mancare di presentare le informazioni sempre (o almeno nella maggioranza dei casi) in una forma dubitativa, per ovvie ragioni (non solo di tipo legale). Potrebbe a volte persino rimandare a dei video che coloro che siano muniti di Smartphone (di certo la maggior parte delle persone, oramai) possono vedere in tempo reale per un'ulteriore approfondimento.

Ma tanto so che tutto questo rimarrà un sogno, come molti altri che ho: del resto da soli si fa poco...
Sertes
#45 Sertes 2017-02-20 13:50
Citazione Cheto:
Cosa dire quando un presidente o un primo ministro dice di avere prove inoppugnabili, ma segrete, ricevute dai servizi segreti? È una bufala oppure no?

In questo caso secondo me conviene saltare. Ci sono fake news così eclatanti che NON bisogna offrire il fianco proponendo letture alternative di cose non certe: si perde in credibilità.
Bisogna sputtanare le cose false che i media ti cercano di vendere con certezza.

IMHO
Giano
#46 Giano 2017-02-20 14:14
Ottima iniziativa!
Servirebbe anche un blogger kamikaze che pubblichi con grande evidenza ed enfasi (fingendo convinzione) tutte le notizie fake del mainstream: il giorno che si becca una denuncia da un privato sarà il giorno in cui potrà presentare la fonte della propria fake news nelle sedi appropriate.
Riusciranno i nostri eroi a condannare chi ripubblica un fake senza condannare chi ha prodotto la notizia fasulla/esagerata/che turba l' ordine pubblico? Il cortocircuito è servito.
Partecipo volentieri.
Michele Pirola
#47 Michele Pirola 2017-02-20 14:37
Premesso che credo alla teoria del complotto, ma a mio parere non ci si può lamentare sul fatto che i media raccontino la versione ufficiale, sono pagati per quello
Pyter
#48 Pyter 2017-02-20 14:38
Io che ho poco tempo posso rendermi utile aprendo un sito per segnalare le notizie vere.
peonia
#49 peonia 2017-02-20 14:51
Mi propongo come kamikaze...ma,
dopo aver pubblicato con grande enfasi e convinzone le notizie fake del mainstream,sotto posso mettere
AHAHAHAHAHAHAH?

:hammer:
peonia
#50 peonia 2017-02-20 14:52
(giusto per allentare la tensione, non me ne vogliate)
ho fatto così col post di HOAXY suFB
medicialbe
#51 medicialbe 2017-02-20 15:00
Ottima iniziativa Massimo!

La successione, nel combattere le verità emergenti, è la seguente:

  • Ignorare
    Ridicolizzare
    Combattere

...

Alla fine viene acccettata.

Ora, facciamo un caso concreto: si condivide a manetta Vaxxed, che riporta il FATTO (inoppugnabile) che il CDC ha alterato i dati sull'esperimento di Di Stefano, per negare la correlazione vaccini autismo.

Potrà essere impugnata come fake? No perchè è vera.
Potrebbe essere impugnata come "esagerata" o "tendenziosa", nel senso che la correlazione che il CDC voleva affossare era tutto sommato marginale (solo i maschi di colori di una certa fascia di età); ma così facendo si è costretti ad aprire il dibattito, saltando il passo 1. e passando al 2.

Lo faranno? Sì, ma solo se costretti.

Ignorare e tacere il problema è ancora la posizione di maggior forza.
maryam
#52 maryam 2017-02-20 15:29
Sertes, non ho citato il sito segnidalcielo.it
il sito citatato da me fa riferimento a questa notizia tgvallesusa.it/.../...
quindi non centra
l'accusa non regge

qui le segnalazioni fatte da me www.facebook.com/Nogeoingegneria-513627915332685/

L'ARTICOLO che parla del 'fake' non parla di segnidalcielo ma sempre di tgvallesusa urbanpost.it/.../

Accusa un titolo truffa. Non lo è.

Ripeto
Significato'Incidente www.dizionario-italiano.org/Incidente
Accadimento inatteso che procura un danno, intralcia o impedisce lo svolgimento di qualcosa
Con il termine incidente ci si riferisce ad un fatto che viene improvvisamente a interrompere il procedere regolare di un'azione; più precisamente si tratta di un fatto imprevedibile,e non è intenzionale.


Questa notizia di gennaio invece non è stata diffusa e pare mescolata ora . Da indagare . nuclear-news.net/.../...

Sertes?
Calipro
#53 Calipro 2017-02-20 15:43
Problema: come possiamo dimostrare che gli articoli nel nostro DB fossero quelle originali? Se si tratta di pagine web, i giornali di turno le possono sempre correggere, anche nel loro "archivio storico".

Facciamo certificare fin da subito le fonti da un notaio o da un pubblico ufficiale? Ci affidiamo a Internet Archive?
fefochip
#54 fefochip 2017-02-20 15:50
come facciamo con tutto un altro gruppo di notizie che non si può dimostrare il contrario ma nemmeno la falsità?

facciamo degli esempi :

la russia che invade l'ucraina. non c'è una prova che una di questa invasione tuttavia non possiamo nemmeno provare che ci sia la prova contraria.

il missile di putin che abbatte l'aereo mh17

ecc ecc

anche queste sono fake news come lo erano palesemente le "prove"delle armi di distruzione di massa di saddam
redazione
#55 redazione 2017-02-20 15:56
Ok, creato il forum

luogocomune.net/.../247-denunciamo-le-fake-news

Attenzione: prima di iniziare a inserire informazioni, assicuratevi che la fake news da voi proposta risponda a tutti i requisiti richiesti (punti 1,2, 3 del post iniziale).

Adesso preparo un link in home.
redazione
#56 redazione 2017-02-20 15:59
CALIPRO: Internet archive è l'unica risposta valida. Fino ad oggi non mi risulta che qualcuno l'abbia mai contestato. (Inoltre, si può sempre conservare lo screenshot)
redazione
#57 redazione 2017-02-20 16:01
FEFOCHIP: Citazione:
come facciamo con tutto un altro gruppo di notizie che non si può dimostrare il contrario ma nemmeno la falsità?
Quelle non ricadono nella definizione di fake news. Sono semplicemente "argomenti di discussione".

la fake news sono quelle chiaramente e platealmente smentibili, con elementi uguali e contrari.
Davide71
#58 Davide71 2017-02-20 16:31
Ciao a tutti:

la "fake News" di Repubblica non è la notizia di cronaca (la morte dello sceicco Tal dei Tali) ma il fatto che lui fosse considerato la mente dell'attentato del '93, che è un fatto storico.
Qui scorgo vari problemi:
1) il fatto che l'FBI abbia fornito la bomba già costruita non significa che l'attentato non lo abbia ideato lo sceicco;
2) nell'articolo non c'è scritto "la mente dell'attentato", ma "Era "considerato" la mente dell'attentato, per cui la Repubblica non si pone neanche il problema di sapere se lo fosse veramente o meno!
Sulla base di questi cavilli puerili loro potrebbero non solo fregarsene di chiunque facesse notare che lo sceicco forse non c'entrava niente, e che la bomba l'avesse procurata chiavi-in-mano l'FBI (mica hanno l'obbligo di riportare tale informazione! Il giornalismo serio mica è un obbligo nel nostro Paese), ma addirittura denunciare Massimo che li accusa giustamente di diffondere notizie misleading (=distorte ma il termine inglese è molto appropriato) e tendenziose, ma che a questo punto non può tecnicamente dire che siano false.
3) essendo un fatto storico la Repubblica potrebbe non sentirsi per nulla in obbligo di appurare se sia vero oppure no.
redazione
#59 redazione 2017-02-20 16:49
DAVIDE71Citazione:
1) il fatto che l'FBI abbia fornito la bomba già costruita non significa che l'attentato non lo abbia ideato lo sceicco;
Certo che lo significa. Sostenere il contrario vuol dire sostenere che lo sceicco avrebbe avuto l'idea della bomba da solo, e poi si è rivolto all'FBI per farsela preparare!?!

Sarebbe ridicolo. Se l'FBI ha preparato la bomba, vuole dire che l'attentato l'hanno voluto loro. Lo sceicco era solo il capro espiatorio.

Citazione:
2) nell'articolo non c'è scritto "la mente dell'attentato", ma "Era "considerato" la mente dell'attentato, per cui la Repubblica non si pone neanche il problema di sapere se lo fosse veramente o meno!
Nell'articolo dice "era considerato", ma il titolo lo dà come un dato di fatto: "morto lo "sceicco cieco": la mente dell'attentato alle Torri Gemelle del '93". Il titolo è una fake news.

Comunque, sarebbe bello se davvero quelli di repubblica volessero fare una discussione sull'argomento! Magari, cascassero in una trappola del genere!
gnaffetto
#60 gnaffetto 2017-02-20 16:55
Citazione:
la fake news sono quelle chiaramente e platealmente smentibili, con elementi uguali e contrari.
Si potrebbe inserire una sezione meno "stringente" anche per esaminare gli altri tipi di notizia? (tipo appunto l'articolo citato nel post dove centrale è la parola CONSIDERATO)

Secondo me andrebbero usati termini tipo "considerazione", "interpretazione", "discrepanze", "incomprensione" e cioe' termini che lasciano aperto il dialogo tra diverse comprensioni di una notizia, magari sottolineando le forzature o ambiguita' sia di chi le fa' che di chi le legge.

Eviterei anche la parola opinione che è piu' schierata rispetto a interpretazione. Magari mi puoi vietare una opinione (che implica un giudizio) ma l'interpretazione no (ti sto solo dicendo come la vedo).

Una funzione quindi educatrice piu' che di denuncia, piu' di metodo che di asserzione. Naturalmente per questo tipo di notizie (dove c'e' la malafede del giornale che sfrutta gli studi psicologici della comprensione).
gnaffetto
#61 gnaffetto 2017-02-20 17:03
il primo inserimento nel forum potrebbe essere del tipo 4 dell'elenco abbozzato da cheto: Notizia nel testo dell'articolo diversa dal titolo dell'articolo.

Titolo fuorviante ?

perche' fake news senno' è un immenso calderone dove inserire di tutto e di piu', come complottista.

inoltre, dove si puo' commentare la singola segnalazione (ad esempio Omar Abdel Rahman) ? forse è il caso di fare una discussione nel forum per ogni singola notizia.
redazione
#62 redazione 2017-02-20 17:08
GNAFFETTO: Citazione:
Si potrebbe inserire una sezione meno "stringente" anche per esaminare gli altri tipi di notizia?
Si potrebbe, ma le due cose non vanno mescolate. Io direi intanto di vedere quante fake news "del primo tipo" si riesciono a mettere insieme.
wendellgee
#63 wendellgee 2017-02-20 17:10
Redazione
Citazione:
La forza dei social oggi può essere devastante. Ma bisogna che CIASCUNO faccia la sua parte. Io posso solo fornire i mattoni da lanciare, ma poi le mani devono essere le vostre
Rilanciato su Twitter ;-)

PS: qualcuno mi ritwitta?
gnaffetto
#64 gnaffetto 2017-02-20 17:15
@ redazione

Io direi intanto di vedere quante fake news "del primo tipo" si riesciono a mettere insieme.

ok ma suggerisco nuovamente il mio commento #61

ps: sto preparando il database ma ci vogliono casi reali e discussioni per metterlo a punto.

Inoltre, è possibile riportare integralmente un testo di un articolo di giornale? anche se lo si fa' per commentarlo?
redazione
#65 redazione 2017-02-20 17:19
GNAFFETTO: Citazione:
sto preparando il database ma ci vogliono casi reali e discussioni per metterlo a punto.
Infatti, aspetta a prepararlo. Mettiamo prima insieme almeno una decina di casi...

(Se qualcuno potesse inserire il caso beatrice di maio, io non ho link originali sottomano, grazie)
Pyter
#66 Pyter 2017-02-20 17:25
Mi pare superfluo ricordare ai partecipanti che oltre a due mani per lanciare i mattoni sarebbe ben accetta anche una buona mira.
Adonis
#67 Adonis 2017-02-20 17:32
Marcello Pamio su disinformazione.it

www.disinformazione.it/Fake_news.htm
gnaffetto
#68 gnaffetto 2017-02-20 17:44
la seconda fake messa nel forum mi sembra del 3 tipo di cheto, interpretazione tendenziosa.

ho creato un sito navigabile (dovreste sapere che sono affezionato alle mappe mentali) dove inserire man mano i link alle fake.

webbrain.com/.../9#-1

mi sto inoltre documentando su chi ha gia' studiato le cose e magari ci ha fatto dei libri o manuali.
(alcune gia' raccolte nel mio progetto libri: webbrain.com/.../1974#-86 )

in particolare webbrain.com/.../1974#-1868

wendellgee
#69 wendellgee 2017-02-20 17:47
Il mio piccolo contributo alle fakenews del TG1
lumiebarlumi.blogspot.it/.../...
redazione
#70 redazione 2017-02-20 18:20
WENDELLGEE: Citazione:
Il mio piccolo contributo alle fakenews del TG1
Riesci a ridurlo nel formato del nostro forum?
Michele Pirola
#71 Michele Pirola 2017-02-20 19:12
I 5 stelle sono nel mirino della stampa! Vengono diffuse notizie false sul loro conto da un po' di tempo
Michele Pirola
#72 Michele Pirola 2017-02-20 19:16
Molte delle notizie che ci danno comunque non sono dimostrabili al momento, per tanto non si può gridare subito "Bufala!" oppure "Verità". La Botteri avevo sentito comunque che dice ancora che Tillerson è amico dei russi
Anteater
#73 Anteater 2017-02-20 19:26
Mah, una cosa nata come risposta rimane sempre nell'ambito di chi aggredisce, se la risposta tende a far la medesima cosa, visto il trend di oggi,sospetto abbia addirittura una scadenza corta, se non controproducente, visto che è aperta a tutti e per esperienza io, tutti non farei "votare"...

Ma diciamo che se rimanesse la passione di scartabellare il mainstream come abitudine per il "vantaggio" di dire che chi predica bene, razzola male...Dopo di ché, cosa?...e intanto la verità latita, perché la verità non è certo la bugia smascherata, ma un'appendice della "verità"....

RedazioneCitazione:
Lascerei però fuori l'11 settembre, perchè è un argomento troppo complesso e non riducibile ad un botta-e-risposta.
Direi che la risposta diretta immediata e decisamente riducibile a un botta e risposta sia la Nuova Pearl Harbor ...
Povero Kelly l'hanno suicidato...starò zitto...

Quello che mi rende perplesso è se una notizia ha un dettaglio che la vizia oppure se grossolanamente è un fake patetico come prendere una foto/filmato/audio non imputabile all'accaduto...mah prima di iniziare avrei fatto la raccolta differenziata...

Slobbysta
veritassaphinho
#75 veritassaphinho 2017-02-20 19:51


L' azienda si chiama Edinet Ltd ( sede fiscale in Bulgaria ) registrata nel 2013 da Matteo Ricci Mingani , gestisce 162 sitiweb, 30 di bufale dichiarate che hanno confuso anche giornali , ma probabilmente anche i blog e sitiweb saranno di quel tipo .il bilancio della società e' pubblico presso il ministero delle finanze bulgaro, fa circa 50.000 euro di fatturato all' anno (Società di pubblicità ) , ma si crede che sia multimilionario il fatturato reale, ha 60 collaboratori ( blogger in maggioranza) in diversi paesi ( quasi tutti con nazionalità italiana), come fanno a permettersi 60 collaboratori con 50.000 euro di fatturato e' e rimane un mistero, sulle rendite dei siti non ci sono dati disponibili in quanto sconosciuti e nemmeno la lista dei siti e blog a parte un paio che sono di dominio pubblico. C'è un modo di trovare se sito buffalaro controllando il numero di banner, pubblicità , pop ups che hanno un numero univoco di pubblicità , ma bisognerebbe conoscere il codice identificativo, oppure avere un database di codici pubblicitari e se si trovano più di uno con lo stesso numero o sono più blog detenuti dalla stessa persona oppure essere attività di questo tipo, ed in ogni caso non è' nemmeno impossibile clonare pagine anche dei giornali standard o violare il loro sito, basta avere le credenziali di un loro dipendente e molti blogger ne hanno accesso visto che collaborano anche con testate giornalistiche, basta darle ad uno sveglio in informatica e possono pubblicare loro false notizie con banner ovviamente non della testata, e qualche giorno dopo ripristinare, oltre che possono anche tramite email interne dare false piste anche ad un buon giornalista , il segreto è' il codice sorgente pubblicitario. Non fissiamoci sui giornali cartacei, che quelli sono praticamente impossibili da clonare o manomettere visto che è' il caporedattore che autorizza la stampa dopo attenta lettura. La versione online ovviamente non ha la stessa sicurezza e non è' possibile e nemmeno scoprire facilmente una eventuale manomissione o intrusione informatica non autorizzata

edinet.bg

Usano un migliaio di profili Facebook e Twitter per impestare i social

Edinet Ltd, VAT Number: BG 203972483, Ulitsa SERDIKA, 22 OBORISHTE, 1000 Sofia, Bulgaria





Questi sono alcuni dei loro siti e chissà magari quanti ne saranno stati pubblicati anche qui come link ( in buona fede)


Il personaggio in questione
ivg.it/.../...
ivg.it/.../...
È un imprenditore che ha tentato di intrufolarsi ovunque
Partecipo' all' inaugurazione della strada in Sicilia fatta con i fondi 5stelle , non vi so dire se come infiltrato o fosse appartenente, o collegato a loro, ma faceva parte della comitiva che l' inaugurava , ed era propietario di molte foto e video ufficiali dell' evento ( con copyright)
maryam
#76 maryam 2017-02-20 20:32

Usano un migliaio di profili Facebook e Twitter per impestare i social



E' da tener d'occhio anche questo,non solo il mainstream - il lavoro non manca.:-)
peonia
#77 peonia 2017-02-20 20:39
autorimosso....
SuperGulp
#78 SuperGulp 2017-02-20 21:32
Lo screenshot è facile da ottenere, ma può essere facilmente taroccato, se ha lo scopo di immortalare la bufala, non sarebbe male aggiungere
alcuni secondi di cattura video (VLC semplice e completo), mostrando quindi l'apertura della pagina in questione e magari un altra di altro sito
noto, con informazioni a video che riconducano senza ombra di dubbio a data e ora.
eartahhj
#79 eartahhj 2017-02-20 22:47
agi.it/.../...

Che ne dite di questa?
"Le violenze sessuali di capodanno fatte dagli immigrati di Francoforte non sono mai successe"

Screenshot: puu.sh/ucc7l/f0ec7eadd8.jpg
fefochip
#80 fefochip 2017-02-20 22:56
semi off-topic

consiglio il film "7 minuti"
peonia
#81 peonia 2017-02-20 23:38
Un tempo era chiamata isola felice, ma oggi, di felice, nella piccola Valle d'Aosta non è rimasto quasi nessuno. Dall'inizio dell'anno abbiamo visto succedere una serie di (s)fortunati eventi e il sistema Valle d'Aosta si sta sgretolando. I dirigenti del Casinò (sull'orlo del collasso economico) e della CVA (maggiore partecipata regionale) sono stati travolti dagli scandali, emersi anche grazie al lavoro dei consiglieri del MoVimento 5 Stelle.

Il procuratore della repubblica è finito agli arresti, per favoreggiamento e altri reati in un’inchiesta che è appena agli inizi e già coinvolge imprenditori collegati alla ndrangheta, funzionari di partecipate regionali e inizia a lambire il livello politico, e in ultimo, proprio nel giorno di San Valentino, è giunto a conclusione il processo d'appello a carico di 27 imputati tra consiglieri regionali (attuali ed ex) e funzionari, 15 dei quali sono stati condannati.


beppegrillo.it/.../...

:-o
zlatorog
#82 zlatorog 2017-02-21 02:36
"Il fatto quotiDAINO" è notoriamente un sito di bufale...ma non credo siano quelli i siti che danno fastidio, anzi fanno comodo per convincere il popolume ad accettare la nuova normativa.

Questo però sembra vero...non mi sembra male come fake:

lepersoneeladignita.corriere.it/.../...
zlatorog
#83 zlatorog 2017-02-21 02:52
Anche Famiglia Cristiana può essere considerata una testata importante?
In questo articolo sbugiardano decentemente le varie fake sulla Libia...(non me lo aspettavo)
famigliacristiana.it/.../libia_140611115251.aspx
Parsifal79
#84 Parsifal79 2017-02-21 02:55
@Redazione:Citazione:
Tutti gli altri siti che riportano le loro notizie sono da considerare fonti secondarie, e vanno quindi scartati.
Se la fonte (link) originale delle fake news è stata modificata o cancellata, o se era su cartaceo, che si fa?

Un esempio:


beppegrillo.it/.../...

se ora si clicca sul link della fonte originale, appare invece questo:


ilmessaggero.it/.../...

Secondo me non è una buona idea pretendere il link della fonte originale, dato che col passare del tempo non saranno più raggiungibili da chi ci clicca sopra, o peggio ancora modificati nei contenuti come nell'esempio sopra.
Chi cliccherà sui link le cui pagine sono state modificate in seguito, penserà che ci siamo inventati tutto e che siamo noi a raccontare fake news!

L'autore, la data e i virgolettati non sono sufficienti come prova della fonte?
Sertes
#85 Sertes 2017-02-21 08:09
Citazione Parsifal79:
Secondo me non è una buona idea pretendere il link della fonte originale, dato che col passare del tempo non saranno più raggiungibili da chi ci clicca sopra, o peggio ancora modificati nei contenuti come nell'esempio sopra.

Invece questo è indispensabile per poter verificare personalmente che la fake news segnalata sia legittima. Molte volte poi con il link originale e il sito web archive.org si può risalire alla versione storica di una pagina, con doppio sputtanamento perchè si può mostrare che la fonte si è accorta dell'errore e invece che produrre una rettifica formale ed esplicita, ha provato semplicemente a nascondere la polvere sotto il tappeto (vedi notizia segnalata sulla foto della million man march usata contro Trump da Repubblica.it)
Sertes
#86 Sertes 2017-02-21 08:12
@Massimo

Domanda: solo casi di rilevanza nazionale, oppure vanno bene anche i giornali con edizione locale, se la fake news è relativa a casi di interesse nazionale?
Traterraecielo
#87 Traterraecielo 2017-02-21 09:58
Messaggio per la redazione. Massimo non riesco a postare alcun commento. Ho provato a mandare una mail al link "contatti"… Ha ricevuto?
Giano
#88 Giano 2017-02-21 10:05
PeoniaCitazione:
Mi propongo come kamikaze...ma, dopo aver pubblicato con grande enfasi e convinzone le notizie fake del mainstream,sotto posso mettere AHAHAHAHAHAHAH?
Ma no, devi fingere di crederci! Niente AHAH! :-D
Parsifal79
#89 Parsifal79 2017-02-21 11:01
SertesCitazione:
Invece questo è indispensabile per poter verificare personalmente che la fake news segnalata sia legittima. Molte volte poi con il link originale e il sito web archive.org si può risalire alla versione storica di una pagina
Si ma gli utenti meno smaliziati non andranno a verificare su web archive, nel caso trovassero discrepanze con quanto affermiamo.
gnaffetto
#90 gnaffetto 2017-02-21 11:20
ho trovato questo progetto simile del 2012 ma non è in linea...

www.ahref.eu/.../fact-checking.html

segnalato da questo bel sito

www.pensierocritico.eu/fact-checking.html

edited:

un sito che fa' una cosa simile pagellapolitica.it/

un manuale verificationhandbook.com/.../...

ps: non ho approfondito cosi' non so quanto sono corretti
wendellgee
#91 wendellgee 2017-02-21 11:46
@Redazione
Citazione:
Riesci a ridurlo nel formato del nostro forum?
Si appena riesco mi attivo. Purtroppo però il link che ho inserito nel post al TG1 di martedì 14 febbraio da domani non sarà più disponibile. Io ho fatto due screenshot: i titoli iniziali e la grafica della notizia, ma non sarebbe male se qualcuno riuscisse a scaricare il video.
Calipro
#92 Calipro 2017-02-21 12:38
@Parsifal79 + Sertes

Secondo me andrebbero inseriti SOLO i link da Internet Archive così che l'utente possa verificare la pagina così com'era. Se questo non è possibile, credo sarebbe il caso di non inserire proprio la notizia.

Perché è meglio una fake-news in meno che una figuraccia in più.
ELFLACO
#93 ELFLACO 2017-02-21 13:46
Scusate se arrivo in ritardo ma ho una domanda .

La agenzia stampa pubblica una notizia e il TG2 la riporta nel suo TG della sera citando la fonte.
In questo caso la fonte primaria è la agenzia stampa e il TG2 la secondaria o sono da considerarsi tutti e due come primarie??

Grazie

Ps: X Redazione.
Per discutere sulle notizie fake pubblicate nel forum lo si fa all'interno del forum??
Ho dei dubbi sul caso degli hackers russi e Alfano.
Sertes
#94 Sertes 2017-02-21 14:05
@Calipro: ok

Butto qualche argomento da approfondire, se qualcuno ha competenza in materia può trovare il modo giusto per descriverli:
- In russia votata la legge a favore delle violenze domestiche (credo l'abbia trattata Pandora)
- Tutto il caso Xylella
- Putin studia una nuova arma: il polipo killer
- Quella volta, circa un anno e mezzo fa, che il Corriere la sparò così grossa che è dovuto intervenire il capo della NATO a rettificare

Poi si può fare anche preventivamente una raccolta di documenti ufficiali utili, ad esempio la prossima volta che un giornale ribadirà che i vaccini sono sicuri si può linkare il documento che certifica che i beneficiari della legge 210/1992 (Indennizzo a favore dei soggetti danneggiati da complicanze di tipo irreversibile a causa di vaccinazioni obbligatorie, trasfusioni e somministrazione di emoderivati) sono 620 individui per un totale di rimborsi di 29.000.000 di euro
documenti.camera.it/.../...
veritassaphinho
#95 veritassaphinho 2017-02-21 15:08
Vi siete così appassionati al tema fake news . Come funziona una fake news ? Una fake news non significa che tutta la notizia sia un fake, sono generalmente inseriti indizi per smontarle ( e' una specie di rebus nel testo)

Faccio un esempio su questa pubblicata da sputnik Italia ( perciò collegata a Giulietto Chiesa)
Prendetevi il tempo e leggetela con attenzione ( oltretutto gli farete guadagnare degli introiti pubblicitari) e ve ne sarà grato, anche se ora il post lo hanno modificato
it.sputniknews.com/.../...

Parla di quarto test nucleare nord coreano ( mai dimostrato ma solo propagandato come nucleare dalla Corea del Nord) , rilevato solo un terremoto provocato da una esplosione , praticamente impossibile che sia con fusione o fissione nucleare, e improbabile se fosse un ordigno potenziato.
Menziona la rivista che avrebbe dato la notizia " independent Barents Observer" peccato che se si cerca nella funzione ricerca del giornale l' ultima volta che ha usato la parola radioattività risale al 23 settembre 2015.
Menziona altri eventi ( Fukushima , Chernobyl , un incidente in una azienda ungherese, etc)
Menziona il cesio 131 ma il cesio e 137, mentre lo iodio e' 131 ( ora lo hanno corretto ma vi assicuro che ieri c' era il cesio 131 sia nel titolo e sia nel testo) infatti risulta una modifica
Inoltre usa l' unità di misura (Bq) non misura la radioattività , ma il decadimento e nell' aria se allo stato gassoso non è' rilevabile ma si misura la radioattività , il decadimento si misura a terra o con le cabine a terra quando non è' più gassoso, perciò si deposita
Giova1488
#96 Giova1488 2017-02-21 17:53
praticamente il 70 per cento di siti di "controinformazione" dovrebbe chiudere
Anteater
#97 Anteater 2017-02-21 18:58
Tempo fa ho visto Crozza lamentarsi che una pentastellata "delirava" dicendo che il Tg aveva abbassato il livello di scosse di terremoto per evitare di risarcire...perché ci sarebbe una legge che oltre un certo livello risarcisce...altrimenti no!



Ma qual'è la verità? esiste questa legge o Crozza ha ragione? e invece è una bufala...

Slobbysta
Parsifal79
#98 Parsifal79 2017-02-21 19:21
Ha ragione Crozza.

byoblu.com/.../...

La tipa ha pure asserito che voleva lasciare il M5S in quanto non l'hanno supportata su questa fesseria. :-?

Anche i capigruppo M5S di Camera e Senato Giulia Grillo e Luigi Gaetti hanno preso le distanze: “Il post pubblicato dalla senatrice Enza Blundo non rappresenta in alcun modo il pensiero dei gruppi parlamentari M5S di Camera e Senato e dell’intero Movimento”, hanno puntualizzato. “A seguito del violento terremoto che stamane ha colpito nuovamente il centro Italia, ribadiamo la nostra vicinanza alle persone colpite e sentiamo con forza il senso di responsabilità a cui tutti siamo chiamati”.
www.ilfattoquotidiano.it/.../3132231
veritassaphinho
#99 veritassaphinho 2017-02-21 19:33
@ giova il 70 percento e' al ribasso :-), pure qui ne postano links farlocchi a iosa ( presumo in buona fede) .
Sertes
#100 Sertes 2017-02-22 09:12
Segnalo il fake del fake: repubblica.it/.../...

Per le boiate riportate in questo articolo di repubblica vale quanto ho scritto qui il primo dicembre scorso: luogocomune.net/.../...
gnaffetto
#101 gnaffetto 2017-02-23 08:38
come si puo' inquadrare la recente uscita della nasa e relativa valanga di articoli?

Segnalo come la interpreta balasso

www.facebook.com/.../1578800648804750


poi propone categorie: letteratura della fuffa, propaganda a scopo sovvenzione

fa' pensare e mette apprensione poi leggere il livello di comprensione da parte dei post di risposta...
Nomit
#102 Nomit 2017-02-24 12:28
qui vengono riportate alcune bufale o mezze-bufale diffuse al fine di infamare Putin e la Russia www.youtube.com/watch?v=hsfSDlaef5E
Sertes
#103 Sertes 2017-02-26 10:35
Il Fatto Quotidiano beccato a spacciare fake-news contro il Regno Unito e contro la Brexit

scenarieconomici.it/.../
charliemike
#104 charliemike 2017-03-07 18:47
@ tutti
volevo segnalare questo (dal sito del ns amico iperattivo):
Citazione:
Si avvicina il XIV Convegno nazionale del CICAP, che si terrà a Cesena dal 29 settembre all’1 ottobre 2017, e fra i vari eventi del Convegno ci sarà anche la consegna di un premio particolare: la Bufala d’Oro. È un premio satirico, che il CICAP inventò più di vent’anni fa e che viene ripreso quest’anno, dopo un periodo di inattività, in considerazione del boom del fenomeno delle “fake news”. La Bufala d’Oro verrà assegnata, annuncia il CICAP, “alla più strampalata, falsa, assurda o pericolosa tra le idee pseudoscientifiche (italiane) dell'ultimo anno.”
docs.google.com/.../viewform

Potremo proporre una delle fake news pubblicata dalle testate mainstream. Chissà che non ci vada di culo e vinciamo.

Per postare dei commenti è necessario essere iscritti al sito.

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. INFO