Italian English French German Portuguese Russian Spanish

Forum

Commenti Recenti

rss

Domenica prossima Enrico Mentana riceverà dal CICAP l'ambitissimo premio “In difesa della ragione”, nel corso della tre giorni del CICAP-Fest che si terrà nel prossimo week-end a Cesena.

Ormai passato definitivamente dalla parte dei debunkers, Mentana viene premiato proprio dai bugiardi di professione che lui stesso ha aiutato ad acquisire credibilità davanti al pubblico televisivo negli anni passati.

Con le sue trasmissioni fintamente "equilibrate", dove apparentemente metteva a confronto tesi e controtesi, ma in realtà si preoccupava di lasciare sempre l'ultima parola ai debunkers, Mentana ha finito per distruggere l'unica possibilità che restava al giornalismo televisivo di proporre agli spettatori un punto di vista veramente neutrale.

Divorato dall'ansia di piacere ai potenti, Mentana ha finito per allinearsi ufficialmente al pensiero mainstream su tutti gli argomenti più importanti degli ultimi anni:

Prende in giro apertamente chi denuncia le scie chimiche, ignorando (volutamente?) che lo stesso presidente Napolitano ha riconosciuto l'esistenza del problema. Si è schierato apertamente a favore delle vaccinazioni obbligatorie, ignorando (volutamente?) la marea di documentazione scientifica che attesta invece alla loro pericolosità. Si è schierato apertamente a favore della versione ufficiale dell'11 settembre, ignorando volutamente (e qui non c'è bisogno del punto interrogativo, lo sappiamo con certezza) tutti gli argomenti scientifici di Architects&Engineers che dimostrano la demolizione controllata delle Torri Gemelle.

Evidentemente a Mentana interessa molto di più piacere ai potenti che non fare veramene il suo lavoro di giornalista. Forse gli è rimasta adosso la nostalgia di quando conduceva un telegionale importante in Italia, e cerca in tutti i modi di recuperare l'audience perduta compiacendo in ogni modo possibile i poteri forti.

Ma non si rende conto che la vera oppurtunità di lavorare a LA7 era proprio quella di presentare al pubblico italiano qualcosa di diverso, e non semplicemente una versione impoverita del pensiero mainstream.

Mentana avrebbe potuto trasformare il canale LA7 nel primo degli ultimi, invece ha finito tristemente per accontentarsi di essere l'ultimo dei primi.

E lo ha fatto nel modo peggiore per un giornalista: allinearsi diligentemente al pensiero maistream, rinunciando alle sue capacità analitiche e alle sue qualità investigative.

Ma in questo modo Mentana continua soltanto a perdere audience, e la recente "ribellione" contro di lui verificatasi in rete, per non aver nemmeno degnato di una risposta il mio video sulle bugie di Attivissimo, lo conferma in pieno.

Con uno share che arranca faticosamente intorno al 5%, ormai Mentana riesce ad influenzare l'opinione pubblica quanto un predicatore muto che parli in aramaico fra le mura di casa sua. E presto rischia di fare la fine di Enrico Deaglio, l'altro famoso giornalista "indipendente" che finì per perdere quel poco di credibilità che gli restava proprio quando sposò - in modo palesemente acritico - la versione ufficiale dell'11 settembre.

Peccato, c'era una volta Enrico Mentana.

Massimo Mazzucco

[Grazie a W.Snake per la segnalazione]

 

Aggiungi Commento   

Decalagon
#1 Decalagon 2017-09-28 10:30
La risposta migliore di Mentana al video sulle bugie di Attivissimo: "ahahah"

Poveraccio.
mik300
#2 mik300 2017-09-28 10:45
Tutto questo si chiama CONFORMISMO, OPPORTUNISMO..
In cambio gli garantiscono benefit e remunerazioni e lui si adegua, come le put.tane..
Se gli dicono che l'asino vola, lui conferma..
Tutto vero, si capisce..
Se dicono che l'asino non vola più, "mai sostenuto il contrario!" ovvio..
Non ha nemmeno rimorsi di coscienza,
Quella l'ha già venduta con tutto il resto..
"La libertà è schiavitù",
Ergo " la schiavitù è libertà!
Avanti con la pillola rossa!

Comunque sto facendo caso a questa cosa..
9/11, ecc
Non sono semplici fatti,
Sono assunti come fondamenti di una religione (nuovo ordine mondiale) con adepti e sacerdoti.
O una setta, fate voi..
Su quello si è basato (e si basa) tutto..
Se viene giù quello, viene giù tutto, quindi semplicemente si crede, si aderisce fideisticamente..
X le menti succubi (o opportuniste) le prove non servono..
Si "crede" oppure no..
Punto.

Dire che il re è nudo
Non è come dire una semplice banalità
Sotto gli occhi di tutti
Ma è come dire "Gesù non è mai esistito",
"Eppur si muove", ecc.
Insomma affermare questo è un atto rivoluzionario..
Inconcepibile per coloro soggetti volontariamente o meno a questo sistema basato sulle balle di cui sopra (che il re è vestito, che Gesù è uno e trino, ecc ecc).
Xcio', anche contro ogni evidenza empirica, costoro, gli adepti di cui sopra aderiscono alla favola..
Infischiandosene della realtà..
E finché saranno maggioranza non cambierà niente..
Più soggetti riusciamo a convertire,
Più possibilità c sono che arrivi/si affermi il nuovo paradigma,
In fondo all'inizio anche i cristiani erano 4 esagitati bastonati da tutti e poi hanno cambiato ( in peggio? In meglio?) il mondo..

OVVIAMENTE se i complottisti diventano maggioranza, anche mentana a quel punto diventa complottista....
" sempre stato complottista!"
Avete capito, no?
Avete capito il soggetto, vero?
etrnlchild
#3 etrnlchild 2017-09-28 10:47
Ah, meno male, meglio tardi che mai Massimo. Ben scritto. Per me è finito da un pezzo il tempo delle frasi accomodanti, i sorrisi di circostanza per il quieto vivere. Il danno che questi servi, perché questo sono, hanno arrecato alla comunità è incalcolabile, con la loro finta imparzialità e la nauseante ipocrisia che trasuda da ogni loro poro.
Ormai c'è da sperare solo nella nemesi storica.
Davlink
#4 Davlink 2017-09-28 10:55
‘In difesa della Ragione’, riconoscimento “per chi si è distinto nella diffusione del pensiero critico e scientifico e nel contrastare ignoranza e superstizione“. si legge!
Mi viene da ridere!
peppe88
#5 peppe88 2017-09-28 11:19
Ciao Massimo,
secondo ma urge un documentario o un lungo video con contributi/interviste di altri giornalisti "non allineati" che abbia come argomento
il funzionamento del sistema dell'informazione oggi nei paesi occidentali. L'importanza delle agenzia di stampa e spin doctors nella diffusione a cascata delle notizie .
Basti pensare che james c. smith CEO di Reuetrs ha anche una posizione fondamentale in Pfizer, Inc.
mik300
#6 mik300 2017-09-28 11:29
#4 davlink

Quelli del CICAP..
Nati per perseguire wanna marchi et similia
Sono diventati perfetti guardiani dello status quo..

Mi piacerebbe conoscere la loro definizione di fake news..
Scommetto che dipende da chi la propina..
Se lo dice Obama è il verbo..
Se la dice pinco pallino è spazzatura..
Ho come questo sospetto..
Ghilgamesh
#7 Ghilgamesh 2017-09-28 11:46
Citazione:
Ma non si rende conto che la vera oppurtunità di lavorare a LA7 era proprio quella di presentare al pubblico italiano qualcosa di diverso, e non semplicemente una versione impoverita del pensiero mainstream.
Non sono mica d'accordo!
Nelle tv nazionali, questa possibilità non c'è!
Ci provò Luttazzi... e si è visto come è finito!

La realtà, è che se vuoi aprire una tv nazionale e vuoi le frequenze, DEVI sottostare ai poteri forti!

Altrimenti fai come Di Stefano, che anche il tribunale europeo dice che deve avere le frequenze per trasmettere, MA non gliele danno!

Rai, mediaset e gli altri 3 canali, è sempre la stessa merda!
alsecret
#8 alsecret 2017-09-28 11:48
MASSIMO A MENTANA LASCIALO PERDERE NON VALE NIENTE COME PERSONA. E SOLO FALSO! RUFFIANO! LASCIA CHE VADA DALLA SUA STESSA GENTE! SONO DEI POVERACCI! :-D NON MERITA TUTTA STA PUBBLICITA!
charliemike
#9 charliemike 2017-09-28 11:52
Non gli sputo in faccia per non sprecare saliva (e non sporcare inutilmente il cellulare).
Da vomitare.

Almeno Scorrettissimo, per quanto viscido, non lavora in un giornale pubblico.
charliemike
#10 charliemike 2017-09-28 11:57
Citazione:
Ci provò Luttazzi... e si è visto come è finito!
Almeno Luttazzi il coraggio di mettersi contro Berlusconi lo ha avuto, anche se è stato come Davide senza fionda contro Golia.

Mitraglietta è pagato profumatamente da Golia.

Scorrettissimo nella sua vigliaccheria infinita riesce solo a comprarsi una Tesla S, la più economica.

Edit:
Spero che i soldi guadagnati da questa ignobile feccia della razza umana (sempre che ne facciano parte) gli vadano tutti in medicine. Magari vaccini esavalenti.
Antdbnkrs
#11 Antdbnkrs 2017-09-28 12:00
Massimo,
non c'e' mai stata "c'era una volta" Mentana è sempre stato dalla parte dei bugiardi di professione
E qualcuno lo aveva fatto notare a patti subito dopo la trasmissione...

Sandro Pascucci ha commentato:
La trasmissione di Mentana è ovviamente di parte e le immagini mostrate in studio la volta scorsa sono state montate appositamente per screditare la VERITA', ossia che le Torri sono state demolite volontariamente. Gli "sbuffi" della centrale atomica poi sono stati la ciliegina dello squallore, forse alla pari del motore inesistente!
Commento #22 • 2/6/06 21:58 • “Quote

attivissimo.blogspot.it/.../...
Goldrake
#12 Goldrake 2017-09-28 12:02
è un uomo che lavorava per berlusconi , che ci vuoi fare . ce ne sono tanti in questo paese.
adesso lavora per una finta televisione alternativa a berlusconi ...ma lavora sempre
per lui , da infiltrato . come renzi col pd :-D
Canguro
#13 Canguro 2017-09-28 12:19
BINGO Mentana "ora avrai le sacocce piu' piene"
fabiomln
#14 fabiomln 2017-09-28 12:37
@Massimo
la prossima volta che ti chiede un contributo, potrebbe essere conveniente non darglielo.
Che ne dici?
Adonis
#15 Adonis 2017-09-28 12:52
Divorato dall'ansia di piacere ai potenti, Mentana ha finito per allinearsi ufficialmente al pensiero mainstream su tutti gli argomenti più importanti degli ultimi anni…

Così fan tutti purtroppo….l’allinearsi è una classica prerogativa di chi non sa neanche dove sta di casa il pensiero critico e accetta passivamente il sentito dire che va per la maggiore. Mi viene in mente la canzone di Giorgio Gaber “Il Conformista” che per me poteva anche intitolarsi “Il leccaculista”

www.youtube.com/watch?v=12COkLF3ixg

Per il resto ignoro Mentana da sempre, lui come altri suoi colleghi convinti di essere i detentori delle verità assolute più per servilismo che per convinzione personale.
Francesco_1
#16 Francesco_1 2017-09-28 12:54
Ci vorrebbe un cambio di paradigma.
f_z
#17 f_z 2017-09-28 13:16
Non capisco la "sorpresa": pensare che mentina avariata potesse essere "alternativo" e' ingenuo come vero minimo. :hammer:

Lui fa il suo lavoro di "giornalista", che significa oggi "propagandista del regime", e viene pagato profumatamente per questo.

Mentre i giornalisti "veri", scrivono cose molto diverse e interessanti e sono accusati di ogni nefandezza, vedi qui:

comedonchisciotte.org/.../...

(sara' pure OT, ma se e' tutto vero possiamo capire cosa e' davvero il mondo)
zlatorog
#18 zlatorog 2017-09-28 13:42
Cambio di paradigma o cambio di paraculo :-)

Sto iniziando a pensare sempre di più al perchè così tanti personaggi si schierino dalla parte del "potere", e mi viene da pensare che non si tratti solo di una questione di soldi, carriere, favori etc... Mi sembra impossibile pensare che praticamente tutti siano così corruttibili, così deboli, così viscidi...
Ci deve essere dell'altro e mi vengono in mente 2 possibilità.

1 - che siano minacciati, ovvero che se non obbediscono venga pesantemente ostacolata la loro carriera, oppure che rischino di fare la fine di Bossetti, oppure qualsiasi altra cosa che in ogni caso li costringe all' obbedienza.

2 - che vengano in qualche modo convinti che raccontare balle alla gente sia in qualche modo giusto, in quanto al corrente di un qualcosa che noi non sappiamo ma loro si. Teniamo presente che almeno il 90% dei personaggi pubblici, dai politici ai giornalisti ai personaggi di spettacolo, sono affratellati a qualche loggia. Intanto sappiamo bene che certi giuramenti vanno al di la delle leggi e delle opinioni personali, ma inoltre negli ambienti massonici circolano conoscenze che non sono accessibili ai profani.
Supponiamo per ipotesi che venendo al corrente di certe realtà occulte, il senso comune delle cose cambi radicalmente, e che comportamenti comunemente considerati riprovevoli acquistino invece un valore positivo. Già sappiamo benissimo che le qualità comunemente attribuibili ad un bravo cittadino possono invece rivelarsi letali per un sovrano, così come scelte discutibili prese singolarmente possano rivelarsi molto positive se viste in un contesto più ampio.
Poniamo per ipotesi che attraverso le conoscenze acquisite all'interno delle logge essi si rendano conto che raccontare un sacco di balle alla gente, derubarla, a volte ucciderla etc. possa andare in qualche modo a giovamento non solo della loro carriera ma anche dell'umanità... Questo spiegherebbe molte cose...
udire
#19 udire 2017-09-28 13:48
Qualcuno disse di lui: «chi striscia non inciampa» www.luogocomune.net/.../v16.gif
Michele Pirola
#20 Michele Pirola 2017-09-28 13:52
Citazione:
Si è schierato apertamente a favore delle vaccinazioni obbligatorie, ignorando (volutamente?) la marea di documentazione scientifica che attesta invece alla loro pericolosità
Oltre alla pericolosità in tema vaccini ha ignorato gli studi che dimostrano che i vaccini non proteggono al 100%, anzi, di molte malattie i vaccinati sono quelli più a rischio di quelle malattie. Ha ignorato che in Guinea-Bissau i vaccinati hanno la mortalità più alta di quattro volte rispetto a quelli non vaccinati. Ha ignorato che molte malattie sono state trasmesse e vengono trasmesse ancora oggi per colpa delle vaccinazioni.
Infine, non in tema vaccini, ha ignorato le prove del falso sbarco sulla Luna. Non so se lo sapete tutti, però tempo fa Mentana scrisse che su Internet vede di tutti colori, tipo gente che crede ai falsi sbarchi sulla Luna.
Fonti: www.ilfattoquotidiano.it/.../1744212
www.mednat.org/vaccini/difterite.htm
www.eliosfera.it/.../
www.assis.it/.../
huffingtonpost.it/.../...

Ps: il primo link che ho citato lo aveva postato Al2012 come smentita a dichiarazioni di epidemie di morbillo della Lorenzin sul forum denunciamo le fake
Sertes
#21 Sertes 2017-09-28 14:13
Dall'altro lato c'è l'ineffabile CICAP, che ricordiamolo tre anni fa ha cambiato la P di Paranormale in P di Pseudoscienze: erano in troppi a chiedersi perchè il CICAP non smentisse tutte le bufale del Vaticano e di altri santoni religiosi, quindi da bravi custodi dell'ufficialità hanno fatto questo importante passo indietro.

Vendendolo come un passo avanti, ovviamente:
www.cicap.org/n/articolo.php?id=275445
f_z
#22 f_z 2017-09-28 14:20
Citazione:
#19 udire 2017-09-28 13:48
Qualcuno disse di lui: «chi striscia non inciampa
Io sapevo che quello era il "neo con fesso" vespino, ma la definizione si adatta a tutti loro. :hammer:
f_z
#23 f_z 2017-09-28 14:38
Citazione:
#21 Sertes 2017-09-28 14:13
Dall'altro lato c'è l'ineffabile CICAP, che ricordiamolo tre anni fa ha cambiato la P di Paranormale in P di Pseudoscienze:
Che furbacchioni! :hammer:
Paolab
#24 Paolab 2017-09-28 14:54
#21 Sertes

E fra le pseudoscienze il Cicap considera, ovviamente, anche la fisica quantistica, nonostante decine di scienziati abbiano comprovato da anni che di scienza si tratta e che, conseguentemente, si è toccato con mano l’esistenza della telepatia e quindi della spiritualità. Da un’inchiesta di alcuni anni fa, promossa dall’Università di Padova – facoltà di psicologia, emerse che la maggior parte degli studenti credeva nell’esistenza della telepatia. Il Rettore, preoccupato dal risultato, chiese l’intervento del segretario Cicap Polidoro che spiegò tale fenomeno con il calcolo della probabilità. Il corso pare che non abbia avuto molto successo.
starburst3
#25 starburst3 2017-09-28 15:14
Ebbene si , il collaborazionismo rende, il mellifluo mentana ha raggiunto il suo scopo, cavallo quasi di troia ha "usato" Massimo e il nostro blog per fare il suo salto della quaglia nell'universo mainstream ed avere il suo posticino nella gloria dei piaggioni :-D
Altro che toccato dal documentario di Mazzucco, altro che messo in crisi dalla controinformazione! Serviva una coltellata nella schiena e lui l'ha data senza esitazioni.
Protetti dalla pletora partitica,affaristica,massonica,questa schiera di individui andrebbe allontanata come gli appestati di medioevale memoria,avvicinarli e' alquanto pericoloso,purtroppo i microfoni li hanno in mano loro e come insegnava goebbels, fanno propaganda per demolire l'avversario.
Comunque un altro che sappiamo chi sia,quelli pericolosi rimangono quelli ancora da smascherare.
C'era una volta mentana? Secondo me non c'e' mai stato ;-)

IN RED WE TRUST
Pavillion
#26 Pavillion 2017-09-28 15:33
Grandiose verità nell'articolo.
W.Snake, lo ringrazio anche io, scelsi il suo libro, me lo regalai per fargli un dono gradito.
Michele Pirola
#27 Michele Pirola 2017-09-28 15:34
@Paolab,
stessa cosa per il metodo di Bella. E'quasi ufficiale ormai, se fai una breve ricerca su Internet trovi decine e decine di risultati che funziona e di studi scientifici dei benefici. Nonostante ciò il Cicap sostiene che non funzioni
FranZeta
#28 FranZeta 2017-09-28 15:42
Paolab:Citazione:
E fra le pseudoscienze il Cicap considera, ovviamente, anche la fisica quantistica, nonostante decine di scienziati abbiano comprovato da anni che di scienza si tratta e che, conseguentemente, si è toccato con mano l’esistenza della telepatia e quindi della spiritualità.
Un momento, che la fisica quantistica sia scienza (e pure di altissimo livello) è accettato da un secolo, e non da decine ma da migliaia, se non milioni, di scienziati. Ma questo non costituisce certo una prova scientifica dell'esistenza del mondo spirituale, altrimenti a Odifreddi gli sarebbe già venuto uno s-ciopone. Tra l'altro non è escluso che gli appunti del corso di Polidoro di cui parli dopo siano ascrivibili proprio a Odifreddi, considerato anche che Polidoro risulta laureato in psicologia e quindi la probabilità che sia qualificato a tenere un corso universitario sulla probabilità è prossima a zero.

Attenzione però a non confondere la fisica quantistica in quanto disciplina fisica con le innumerevoli citazioni, per lo più improprie, che vanno di moda adesso: la mente quantistica (o quantica), il campo akashico e quant'altro. Non voglio sostenere che sono tutte stronzate, anche perchè non lo penso, ma di scientifico c'è ben poco. Può darsi che l'iniziatore di questa moda sia stato il fisico Fritjof Capra col suo Il Tao della fisica, un libro molto interessante degli anni '70, che però ha dato terreno fertile su cui basare improbabili teorie new age con pretese giustificazioni scientifiche. Insomma accettare la fisica quantistica non implica in nessun modo credere in una componente spirituale dell'uomo.
frostyboy
#29 frostyboy 2017-09-28 15:45
Oramai ci è rimasto solo Diego Fusaro. Qualcuno sa cosa ne pensa dell' 11 settembre?
Paolab
#30 Paolab 2017-09-28 16:17
#28 FranZeta
da accademiadellaliberta.blogspot.it/.../...

“Per poter sviluppare l’intuizione e quindi la spiritualità occorre avere consapevolezza della telepatia”. ( B. del Boca - Conferenza 1971 : “La telepatia”)

““La più grande rivoluzione della coscienza umana è avvenuta tra il 1900 e il 1930 con la nascita e lo sviluppo della Fisica Quantistica. Una rivoluzione veramente profonda... Con la Fisica Quantistica, l’uomo, la Scienza, hanno toccato direttamente con mano la Spiritualità. E’ entrato a far parte della realtà umana, in modo scientifico, un concetto di Spiritualità profonda. Però cosa è stato fatto? L’uomo si è talmente spaventato delle implicazioni della Fisica Quantistica, che ha deciso che tutto quello che ha scoperto a tal proposito riguardasse solo l’infinitamente piccolo, non l’esperienza su scala umana: se ci sono due fotoni capaci di fenomeni telepatici nello spazio-tempo, è un problema che si è fatto sì che riguardasse solo i fotoni e si continua a voler credere che gli uomini non ne sono capaci.... Con la Fisica Quantistica, con il Teorema di Bell, il Principio di non località è stato dimostrato scientificamente che ci sono dei collegamenti tra particelle e recentemente anche tra atomi, che vanno al di là dello spazio e del tempo. C’è un Principio di non località attraverso il quale ognuno di noi è in collegamento con ogni cosa che esiste nell’Universo... Questo collegamento è quello che fa sì che l’Universo possa evolvere. Attraverso cosa? Attraverso un concetto di comunione d’intenti. La cosa più vicina nell’esperienza umana a questo concetto di comunione d’intenti è l’Amore ( dr.ing. Fabio Marchesi - da “La Scienza incontra lo Spirito – ed. 2007 – pag. 101-118)

Scrissero gli Ispiratori della Società Teosofica nel 1882: “La scienza futura (ndr: fisica quantistica) sarà la nostra migliore alleata, ma ora la stessa scienza si tramuta in un’arma per colpirci. Tuttavia dovete tenere presente che noi riconosciamo solo un elemento in Natura * (spirituale e fisico) oltre al quale non può esistere altra Natura poiché esso è la Natura stessa e che, come l’Akasha pervade il nostro sistema solare poiché ogni atomo ne fa parte, esso pervade lo spazio ed è lo spazio stesso, di conseguenza lo spirito e la materia sono la stessa cosa. Le nostre teorie sulla “materia cosmica” sono diametralmente opposte a quelle della scienza occidentale…
*(Natura non nel significato di Natus (nato), ma Natura come somma totale d’ogni cosa visibile ed invisibile, della forma e della mente, il complesso delle cause e degli effetti noti ed ignoti; in breve l’universo infinito, non creato ed illimitato poiché non ha principio) (Lettere dei Mahatma ad A.P. Sinnett -1882 – ed. 1968. Pag. 114) teosofia-bernardino-del-boca.it/.../...
hvsky
#31 hvsky 2017-09-28 16:22
Piccolo uomo e grandi poteri....
JProctor_911
#32 JProctor_911 2017-09-28 16:42
Ultimi sviluppi incredibili! A Mentana gli sarà presa un'orticaria a sentir nominare i suoi ascolti. :hammer: Citazione:
Combattere le proprie battaglie è lodevole fin quando il confronto non ha rivelato le idee per quello che sono. Le plurismentite a falsità e manipolazioni hanno ormai fatto storia. Bis peccare in bello non licet. La condizione d’immobilismo sediciennale in cui si trovano i complottisti ne è la prova. Se il signor Mazzucco non è soddisfatto delle risposte avute in trasmissione interpelli la parte che le ha date. Da parte mia sono sempre disponibile al confronto che non implichi riaffrontare argomenti già esauriti fino alla nausea.
Pubblicato da un minuto sulla sua pagina facebook.
illupodeicieli
#33 illupodeicieli 2017-09-28 17:05
Per quanto riguarda l'11 settembre si vedeva lontano un chilometro , già dal titolo, la sua posizione quale sarebbe stata: in ogni caso poteva fare meglio, restando indipendente, ma non lo ha fatto. Il taglio che dà al Tg , almeno su temi su cui mi informo anche altrove, effettuo, tempo permettendo , verifiche, (i famosi controlli incrociati), assai spesso non mi piace: dall'ultima questione, quella dei concorsi universitari, senza trascurare il risultato delle elezioni tedesche , come pure per Trump: ciò che mi dà da pensare è che non ci sono Tg indipendenti, ma è sopratutto il silenziare le notizie, non fornirle che mi fa rabbia. Potrei anche, a malincuore e con incazzo, accettare un Tg di parte, ma che mi desse tutte o il maggior numero di notizie: ma uno che oltretutto le sta a centellinare, a filtrare, e tante le omette, non mi piace.Si dirà che lui è il meno peggio, forse. Anche in rete non si scherza, e ciò che si sta ottenendo, non essendoci proprio un luogo dove informarsi, è la scarsità di notizie: sembra così che in Italia e nel mondo, succeda solo ciò che è scritto sui titoli dei quotidiani e sui banner del Tg. Curiosità, e chiudo: il Tg di Mentana è uno dei pochi che non ha il banner scorrevole.Non so perché ma è così: risponderà che è una sua scelta, per non essere come gli altri o per non avere o far vedere da quale agenzia prende le notizie.
flor das aguas
#34 flor das aguas 2017-09-28 17:22
@Paolab
Ci tengono nell'ignoranza, hanno il terrore che noi realizziamo l'immenso potere che abbiamo, e in un certo modo la fisica quantistica ce lo prova ;-)
miles
#35 miles 2017-09-28 17:47
Citazione:
Peccato, c'era una volta Enrico Mentana.
Ma quando mai c'è stato?
FranZeta
#36 FranZeta 2017-09-28 17:48
#30 Paolab

Appunto. Quella è l'opinione personalissima e soggettiva dell'ing. Fabio Marchesi, te ne potrei citare qualche migliaio di studiosi diversi (e magari più addentro la materia) totalmente opposte. Se si scomoda il termine "scientifico" bisogna anche accettarne le conseguenti limitazioni, e il contenuto della citazione di scientifico ha ben poco. Per esempio nella mia personalissima opinione la non località di cui si parla significa non che i fotoni sono in "collegamento telepatico" ma che negli esperimenti che coinvolgono questo fenomento (entanglement) i due fotoni sono da considerarsi lo stesso fotone, anche se distanti nello spazio e nel tempo. Per quanto riguarda la citazione della società teosofica temo che l'aggiunta del redattore non ci azzecchi proprio con quanto sta scritto dopo: "fisica quantistica" è un termine generale tanto quanto "filosofia morale" che ognuno può invocare per propagandare la propria morale, così vale anche per la F.Q.
miles
#37 miles 2017-09-28 17:54
Citazione:
Ma questo non costituisce certo una prova scientifica dell'esistenza del mondo spirituale
La fisica quantistica, ha dimostrato che due particelle provenienti dallo stesso nucleo, se separate, se una viene osservata e l'altra no, si comportano in due modi diversi.
Se non manda a carte e quarant'otto le credenze del "mondo scientifico" questo.........
Tengo a precisare di essere totalmente ateo, ma proprio per questo, non ho intenzione di sposare nessuna "religione".
lyndon73
#38 lyndon73 2017-09-28 17:57
Questa è appena uscita come ultim'ora sul sito dell'ANSA

ansa.it/.../...
FranZeta
#39 FranZeta 2017-09-28 18:01
#37 miles
Citazione:
Se non manda a carte e quarant'otto le credenze del "mondo scientifico" questo.........
Non direi proprio, dato che da cento anni questa che hai espresso, un po' confusamente per la verità, è esattamente la credenza del mondo scientifico: l'osservazione modifica i fenomeni. Se mai mandano in pensione le credenze positiviste della scienza, ma quelle infatti sono state abbandonate, anche se la cosa non ha grande risonanza al di fuori degli ambienti competenti. D'altronde nelle scuole si insegna ancora l'evoluzione "Darwin style", che nessuno scienziato serio attualmente potrebbe sostenere.
notomb
#40 notomb 2017-09-28 18:24
Wow, proprio a Cesena Domenica passa Papa Bergoglio, che coincidenza.
maurixio
#41 maurixio 2017-09-28 18:39
Citazione:
#18 zlatorog
Citazione:
#21 Sertes
....un esempio del perchè è da tempo che preferisco lc alla tv

anzi...2
Ghilgamesh
#42 Ghilgamesh 2017-09-28 18:47
@Redazione

Citazione:
#14 fabiomln 2017-09-28 12:37
@Massimo
la prossima volta che ti chiede un contributo, potrebbe essere conveniente non darglielo.
Secondo me Massimo, dovresti fare il contrario ... chiedi, per "par condicio", di sapere il pezzo di Attivissimo in anticipo E di poter replicare!
Un anno per uno!

Vedi che ti dice! ^__^
Pavillion
#43 Pavillion 2017-09-28 19:04
#42 Ghilgamesh
Secondo me Massimo, dovresti fare il contrario ... chiedi, per "par condicio", di sapere il pezzo di Attivissimo in anticipo E di poter replicare!


**
Mazzucco usante questi sotterfugi per replicare alla astuta imbecillità di Attivissimo!
Impossibile.
Human
#44 Human 2017-09-28 19:07
le scie chimiche [...] lo stesso presidente Napolitano ha riconosciuto l'esistenza del problema.

WTF LOL!
JProctor_911
#45 JProctor_911 2017-09-28 19:34
troppi smaliziati sul fronte Mentana... ciò provato :-D
Redazione
#46 Redazione 2017-09-28 19:37
MILES: Citazione:
Peccato, c'era una volta Enrico Mentana.

Ma quando mai c'è stato?
Dieci anni fa era diverso. Quando iniziò il dibattito su Matrix concedeva realmente la par condicio a complottisti e debunker. Col dibattito in studio poi ognuno poteva dire tranquillamente la sua.

Poi lentamente ha cominciato a fare retromarcia, forse perchè nel frattempo gli saranno arrivate delle serie lavate di capo da parte dei suoi dirigenti. (In effetti ricordo che due anni dopo, quando gli proposi "L'uomo che ha ucciso Kennedy", lui mi rispose qualcosa come "basta con questi argomenti complottisti". Come dire, ho già preso troppe legnate qua dentro).
Michele Pirola
#47 Michele Pirola 2017-09-28 19:40
Ma anche cinque anni fa era molto diverso. Poi, circa tre o quattro anni fa è cambiato
Michele Pirola
#48 Michele Pirola 2017-09-28 19:44
@JProctor_911
Ahahaha, giuro ci ero cascato
Redazione
#49 Redazione 2017-09-28 20:01
JProctor: Scusa la mia coglionaggine, ma la frase Mentana l'ha scritta o no?
david
#50 david 2017-09-28 20:07
Massimo, su questa persona hai riposto sempre un'esagerata
fiducia.
Evidente, lo stare lontano in America per tanto tempo, non
ti ha dato modo di conoscerlo come lo conosciamo noi che
lo abbiamo visto crescere, si fa' per dire, giornalisticamente.
Lui, tiene famiglia, anzi, due o tre.
JProctor_911
#51 JProctor_911 2017-09-28 20:22
Citazione:
JProctor: Scusa la mia coglionaggine, ma la frase Mentana l'ha scritta o no?
Allora l'ho imitato bene! :hammer:
Francesco_1
#52 Francesco_1 2017-09-28 20:45
JProctor_911, wtf????????????

Mah.
Michele Pirola
#53 Michele Pirola 2017-09-28 20:47
Massimo:
Citazione:
JProctor: Scusa la mia coglionaggine, ma la frase Mentana l'ha scritta o no?
Nono, se clicchi sul link che ha proposto JProctor si vede una foto della Gioconda. Bello scherzo che ci ha fatto :hammer:
mik300
#54 mik300 2017-09-28 21:05
#53 michele pirola

Ah ecco la gioconda,
Allora è così x davvero..
Mi chiedevo il senso,
A quanto pare era tutto inventato..

Ma a che servono queste stronxate?
Non capisco proprio..
Boh..

Per tornare in argomento
Evidentemente chi vuole lavorare nel mainstream
Deve seguire la linea..
Sennò a casa..
Per la serie "vorrei ma non posso.."
Mentana che deve mantenere po'-po' di (ex?) moglie e figli si adegua, giustamente lui ha già "dato"..
Lui è un impiegato..
Più di tanto non può tirare il guinzaglio..
Che pretendete?

Viceversa i free runner possono dire e fare quello che vogliono..

Adesso che c penso, forse 10 anni fa mentana era più possibilista xche' c'era bush alla casa bianca, il trump di allora..
E c'era da pungolarlo..
C fosse stato il " progressista" Obama, lui si sarebbe allineato da subito..
Michele Pirola
#55 Michele Pirola 2017-09-28 21:13
@mik300
boh mi sa che voleva farci uno scherzo
juss
#56 juss 2017-09-28 21:32
fortunatamente la tv l'ho eliminata 10 anni fa. Purtroppoo l'audience crea questi personaggi, chi compra giornali alimenta e paga la razza dei giornalisti. Se nessuno guardasse la tv, calcio compreso, e nessuno comprasse giornali, i giornalisti non riceverebbero più il salario e sarebbero licenziati perchè inutili, le multinazionali non farebbero più pubblicità perchè nessuno la guarderebbe....ecc ecc ecc. Non ci vuole tanto, ma sembra che la strega tv abbia ipnotizzato il mondo.che tristezza
JProctor_911
#57 JProctor_911 2017-09-28 21:41
@mik300Citazione:
Ma a che servono queste stronxate? Non capisco proprio..
Trovi qui la spiegazione.
Redazione
#58 Redazione 2017-09-28 21:54
JPROCTOR: L'hai imitato veramente bene, complimenti! Potresti essere il suo psichiatra, da quanto conosci i suoi percorsi mentali. Bravo!!!
Human
#59 Human 2017-09-28 22:42
@mik300

Citazione:
Ma a che servono queste stronxate?
Non conosco il movente di JProctor_911, sta di fatto che si è rivelata essere una trappola per quelli come te e Mazzucco che considerano un link come una firma di autenticità e non come un mezzo di verifica. Fa riflettere.
Michele Pirola
#60 Michele Pirola 2017-09-28 22:47
Citazione:
Trovi qui la spiegazione.
Dai, ma che cazz.... :hammer:
Pavillion
#61 Pavillion 2017-09-28 22:48
#58 Redazione 2017-09-28 21:54
JPROCTOR: L'hai imitato veramente bene, complimenti! Potresti essere il suo psichiatra, da quanto conosci i suoi percorsi mentali. Bravo!!!


**
Quoto.
Michele Pirola
#62 Michele Pirola 2017-09-28 22:49
Citazione:
fortunatamente la tv l'ho eliminata 10 anni fa. Purtroppoo l'audience crea questi personaggi, chi compra giornali alimenta e paga la razza dei giornalisti. Se nessuno guardasse la tv, calcio compreso, e nessuno comprasse giornali, i giornalisti non riceverebbero più il salario e sarebbero licenziati perchè inutili, le multinazionali non farebbero più pubblicità perchè nessuno la guarderebbe....ecc ecc ecc. Non ci vuole tanto, ma sembra che la strega tv abbia ipnotizzato il mondo.che tristezza
Io il calcio lo seguo e mi piace. Tifo Inter. Vabbè al di là di ciò su tutto il resto non aggiungo una virgola
mik300
#63 mik300 2017-09-28 23:01
#57 jproctor

OK sei un bravo imitatore di mentana..
Clap clap..
E quindi?
Continuo a non capire il senso..
Che si vuole dimostrare?
Dove sta il vantaggio di tutta sta manovra?

#59 human

Non esiste nessun link..
Dove sta la trappola?
Mi sono detto "boh.."
Le fonti sono importanti,
no?

Forse sono troppo onesto,
Se uno afferma una cosa,
Credo che sia serio,
Non che fa lo scemo
O sta a cojona'..
Adesso che ho capito il soggetto specifico
La prossima volta, scarto subito..
Mah..
BaBaJaN
#64 BaBaJaN 2017-09-28 23:12
Sè fumato la coscienza.
JProctor_911
#65 JProctor_911 2017-09-28 23:22
@mik300
Citazione:
Continuo a non capire il senso.. Che si vuole dimostrare? Dove sta il vantaggio di tutta sta manovra?
Fondamentalmente il mio intento era estrapolare un'epitome da questa fonte.
FranZeta
#66 FranZeta 2017-09-29 00:18
@mik300
Onestamente fatico un po' a capire la tua metrica, spassionatamente ti consiglio di scrivere in prosa che come poesia non è un granchè...

@Paolab e @miles
Dato che siamo piuttosto OT non replicherò ulteriormente, attenti però a non considerare il CICAP come il portavoce ufficiale della "scienza", sarebbe come considerare la NATO il portavoce ufficiale del diritto internazionale.
evitamina
#67 evitamina 2017-09-29 03:44
Scusate il titolo di questo post è " c'era una volta Enrico Mentana". Ma voi conoscete qualcuno che ha uno spazio importante nell'informare la gente e non ha un guinzaglio con un ampiezza di movimento personalizzata? Possiamo stupirci per Mentana perché dava la sensazione...
Ma alla fine se devi stare in TV alle 20:30 di sera, non puoi essere completamente libero.
Antdbnkrs
#68 Antdbnkrs 2017-09-29 07:56
Massimo,
compra barba, baffi, lenti a contatto e vai a cesena ad ascoltare questi pezzi di emme.
Poi alla fine, quando ci saranno le domande dal pubblico, togli barba,baffi ti metti gli occhiali e chiedi a mentana perche' non risponde al tuo video :hammer:
A parte gli scherzi, chi abita da quelle parti se facesse un saltino li e chiedesse a mentana di rispondere sarebbe fantastico ;-)
KosmokratoR
#69 KosmokratoR 2017-09-29 09:07
Con quel finto sorriso che si ritrova non c' è da stupirsi, io penso, è nel cognome forse il suo vero problema ed è Mentana (Mente) suona bene dico io e siccome sa di mentire sorride alla vita altrimenti il rischio è di perdere il posto di lavoro per l' ennesima volta e ritrovarsi sotto i ponti a dormire.
clausneghe
#70 clausneghe 2017-09-29 09:32
Bhè, ma devo dirvelo ancora?
Buttate la televisione nel cesso come ho fatto io decenni fà ,felicemente, e vedrete che il Mentitana e tutti gli odiosi pari suoi spariranno come per incanto.
Snobbateli e ignorateli.
Ma ci rendiamo conto che ESSI (il Potere e la sua corte di nani e ballerini) arrivano nelle nostre case grazie all'"arma totale" e cioè il televisore.
Demolitelo e buttatelo così come si butta un feticcio porta sfiga. :-x
(invece che ti fa il mov 5*? obbliga tutti a pagare questi mariuoli con la bolletta energetica) Una vera cagata, vero Fico?
Sertes
#71 Sertes 2017-09-29 10:03
Massimo Mazzucco blasta Mentana
fabiomln
#72 fabiomln 2017-09-29 10:07
#69 KosmokratoR
Non credo proprio che Mentana rischi di finire sotto i ponti per la perdita di lavoro.
Se ricordo bene, solo per andare via da Mediaset si parlava di diversi milioni di euro.
Io credo che questa gente abbia paura di finire nell'anonimato. Se vai controcorrente non trovi più spazio alla televisione o nei salotti buoni.
Quindi perché compromettersi?
In un sistema normale i documentari di Massimo dovrebbero avere vasta diffusione e lui dovrebbe essere chiamato in tv a parlarne.
Non avviene perché nessuno si vuole compromettere.
E poi non sopravvalutiamo l'intelligenza di Mentana. Io mi sono confrontato spesso con colleghi di cultura superiore. Recentemente ad una cena di lavoro eravamo circa 15. Tutti negavano che ci potesse essere stato un auto attentato alle torri gemelle. Solo uno era possibilista e un altro concordava che ci avessero raccontato palle ma non si pronunciava su cosa fosse realmente successo.
Penso che Mentana sia uno come tanti, di cultura normale e intelligenza normale.
Per capire le cose ci vuole intelligenza superiore e apertura mentale (e non aver paura di essere emarginato).
Adonis
#73 Adonis 2017-09-29 10:26
Guardate un po’ qua… c’è di che farsi una cultura….

Tutti FATTI che smentiscono clamorosamente le affermazioni di Mentana, che a questo punto si rivela un mistificatore della realtà e un pessimo giornalista.

comedonchisciotte.org/.../

Enrico Bilderberg e la scomparsa dei fatti… :hammer:
mik300
#74 mik300 2017-09-29 11:05
# jproctor..
eh vabbè alla fine ho capito..
è tutto per sdrammatizzare un pò..
ok.

x il 9/11 è come un omicidio,
là per là tutte le ipotesi vengono vagliate e soppesate,
(tra cui anche quelle dei complottisti)
poi si va in "giudizio" e si consolidano le tesi e posizioni..
forse a Mentana avranno detto:
"o di qua o di là."
e lui ha scelto di qua..
(cioè di là..)
magari in vista c'è un ritorno in rai,
tra Giacobbo e la famiglia Angela,
o lo piazzano il martedì sera contro floris,
chissà..

sul mitologico cambio di paradigma..
gandhi diceva:
1) prima ti ignorano
2) poi ti deridono
3) poi ti attaccano

4) poi hai vinto..

a occhio stiamo tra la 2 e la 3..
non siamo messi così male..
x andare avanti bisogna insistere,
sennò si retrocede alla 1,
tutto è fluido,
niente è irremovibile..

se volete c'è la versione di kuhn
qui siamo tra la 3 e la 4,
(più 3 che 4)
la fase 5 ovvio dipende da noi..
il processo non è irreversibile,
come sopra, si può tornare alla 2.

it.wikipedia.org/wiki/Thomas_Kuhn

mik300
#75 mik300 2017-09-29 12:45
a quanto pare è il momento del mitraglietta..
piovono premi da tutte le parti..

fare giornalismo impiegatizio
ovvero politically correct,
(cioè stare di là)
conviene..

video.corriere.it/.../...
gelu
#76 gelu 2017-09-29 13:36
Comunque spesso nei nomi delle persone c'è nascosta la loro vera natura: Mentana contiene la menzogna, mentire.



Una prece. Amen.
Polidoro_
#77 Polidoro_ 2017-09-29 13:55
Personalmente non credo sia un allinearsi ai poteri forti. Anzi, credo che una persona come Enrico Mentana sia fermamente convinta di esprimere un pensiero indipendente su queste questioni... e che lo faccia.

Per me la questione è interamente psicologica: Mentana si è interessato agli argomenti in passato, magari era anche incline a capire certi fatti assurdi (come ogni persona sana di mente dovrebbe fare).
Poi è stato preso dalla paura di fare il "salto"... quella paura di dover ammettere che un evento tanto importante come l'11 Settembre possa essere qualcosa di diverso da quello che sembra. Tale paura è tanto più grande dal momento che lui è un personaggio pubblico, ed ogni sua presa di posizione può cadere sotto i riflettori.
Quindi ha deciso (inconsciamente) di tagliare la testa al toro abbracciando le spiegazioni ufficiali, e garantendosi quella "pace interiore" cui tanti come lui agognano. Quella pace che deriva dal sapere che il mondo è chiaro come sembra, che è proprio come te lo raccontano.
Perché il vero terrore per la maggior parte delle persone non deriva dal sapere che dei fanatici possono dirottare un aereo, schiantarlo su un grattacielo e causare la morte di migliaia di persone. Per molte persone il vero terrore deriva dal poter immaginare che eventi in apparenza così chiari come un attacco terroristico, o l'omicidio di un personaggio famoso, o l'inizio di una guerra possano invece essere diversi da come sembrano, e che quindi il mondo a volte possa non raccontarci la verità.

Questo "premio" o riconoscimento che ora gli sarà conferito dal CICAP (che è un po' il rifugio di eccellenza per persone affette da tale paura) non potrà che estremizzare la sua posizione, ovviamente. E nel futuro non mi meraviglierei se Mentana diventasse proprio come è descritto nell'articolo, ovvero uno (come tanti, o come tutti) che neanche più prende in considerazione le cosiddette testi alternative, e le declassa subito a baggianate con una smorfia di sufficienza o di stizza.
Pavillion
#78 Pavillion 2017-09-29 14:06
#76 gelu 2017-09-29 13:36
Comunque spesso nei nomi delle persone c'è nascosta la loro vera natura: Mentana contiene la menzogna, mentire.


May be yes mai be not may be peraps

un pò come ridire
#9 Pavillion 2017-09-16 17:18
In un qualche modo me lo anticipai ascoltandolo:
Gesù, Enrico Mentana un Bergoglio alla menta e ora in un qualche modo Mazzucco ne ha curato l'immagine.

14:42
Are you waiting Godot?
May be this is an Ot's God-
Buon Pomeriggio luogocomune.
TdC Ghost
#79 TdC Ghost 2017-09-29 15:03
Che tristezza...!!! La logica del CICAP e' "Tu esponimi il fenomeno, io poi ti spiego perche' non e' possibile"...!!!
Pavillion
#80 Pavillion 2017-09-29 15:28
citazione
TdC Ghost
...il direttore Mentana oggi ha scoperto che a livello giornalistico vale quanto Attivissimo...cioe' zero...e per raccontare balle, bisogna pure essere iscritti all'albo...!!!
Adonis
#81 Adonis 2017-09-29 15:52
Notizia di pochi minuti fa.... Povero mitraglietta.... Ce l'hanno tutti con lui

adnkronos.com/.../...
cocis
#82 cocis 2017-09-29 16:41
Visto ora lo striscione.. :pint:
ARULA
#83 ARULA 2017-09-29 17:55
miles
#84 miles 2017-09-29 18:10
Non c'entra nulla con la vicenda Mentana, ma se non l'avete visto,
guardatevi il film El bar, dello spagnolo Alex De La Iglesias.
L'argomento trattato, ha molto a che vedere con la manipolazione mass mediatica, e le reazioni che potrebbe procurare nella gente, se sottoposta a situazioni estreme.
Molto interessante.
Michele Pirola
#85 Michele Pirola 2017-09-29 19:14
GRANDISSIMA ARULA!!!!!!!!!!!!!!!!! MERITA L'HOMEPAGE!! Lo scrivo col blocco maiuscolo
Michele Pirola
#86 Michele Pirola 2017-09-29 20:51
Citazione:
Notizia di pochi minuti fa.... Povero mitraglietta.... Ce l'hanno tutti con lui
E' ironico il tuo commento lo so, però il fascismo non è un'opinione! E' un crimine! Trovo gente su Internet che acclama Mussolini o il fascismo nel ventennio scrivendo cose che non stanno né in cielo né in terra!
Dargli del coglione però è esagerato, molto esagerato

Chiedo scusa se sono andato fuori discussione, non lo farò più, però ci tenevo a scriverla sta cosa. Cercherò di stare in tema
Maurizio Antolini
#87 Maurizio Antolini 2017-09-29 22:45
#83 ARULA AH AH AH AH AH AH AH Bellissimo, lo metto come sfondo del desktop AH AH AH AH AH AH AH grande
polaris
#88 polaris 2017-09-30 11:17
Il bello è che nonostante Mentana difenda tutte le versioni ufficiali fa comunque la figura del giornalista libero e "alternativo", perché parla di libertà di pensiero riguardo al revisionismo dell'olocausto oppure perché è contrario alla legge Fiano.

Tra l'altro ieri Mentana ha dibattuto con Di Stefano di Casapound, rafforzando la sua immagine di giornalista indipendente. Molto astuto Enrico, molto astuto.



44:08 Mentana:"Tu vuoi far passare per fake news una cosa che non lo è, e no, così però sdogani tutto c'è gente che dice che i vaccini fanno schifo, la gente che dice che l'uomo non è mai andato sulla luna, la gente che dice che l'11 settembre se lo sono fatti da soli gli americani, allora si può credere ad una Disneyland controfattuale, però poi bisogna essere persone serie. Uno può andare dietro a tutte le bubbole, alle scie chimiche, ai rettiliani, la terra piatta, per carità eeeeeh! gloria per tutti, eh, però poi non si fa strada, le fake news ci sono"
Michele Pirola
#89 Michele Pirola 2017-09-30 12:36
Citazione:
Il bello è che nonostante Mentana difenda tutte le versioni ufficiali fa comunque la figura del giornalista libero e "alternativo", perché parla di libertà di pensiero riguardo al revisionismo dell'olocausto oppure perché è contrario alla legge Fiano. Tra l'altro ieri Mentana ha dibattuto con Di Stefano di Casapound, rafforzando la sua immagine di giornalista indipendente. Molto astuto Enrico, molto astuto.
Questo è vero. Alla legge Fiano sono contrario anch'io cmq
Melville
#90 Melville 2017-09-30 14:46
C'era una volta Mentana... ma c'è mai stato?!
penta
#91 penta 2017-09-30 15:19
E' solo una curiosità.
"Ormai passato definitivamente dalla parte dei debunkers, "
Ma qual è il significato di "debunker"?
Non è una professione, per cui uno può sostenere una cosa oppure il suo contrario ma sempre "debunker" rimane.
Non è nemmeno un titolo di qualità, per cui chi è "debunker" difende la verità.
Credevo che data una affermazione iniziale "debunker fosse chi ne dimostrasse la falsità.
Se arriva la vecchietta che afferma di aver visto un ragno con 36 zampe fare il "debunker" significa dimostrare che quello non era un ragno perché i ragni ne hanno 8.
Debunker quindi, (bravo o fallito) è chi reagisce alla affermazione principale.
Non è quello che reagisce alla seconda.

Ora nel caso dell'11 settembre sono i cosiddetti complottisti ad essere i "debunker" (a torto o ragione non importa)
Human
#92 Human 2017-10-01 17:05
Alla fine il blast di Mentana è arrivato veramente :hammer:

Citazione:
Ho letto che un fesso col botto, perché non stupido, ma però fesso col botto, ha scritto una sorta di de profundis per il sottoscritto, proprio perché venivo qui a prendere questo premio. Io però sono nato, quello non è ancora nato, e non nascerà, come essere razionale.
Qui al minuto 24:18
www.facebook.com/.../10155195190474195
JagStang
#93 JagStang 2017-10-01 17:16
Vengo qui proprio perché mi sono ricordato che ,giorni scorsi,su La7 hanno dato uno speciale sul 9/11 tutto a senso unico...tesi ufficiale e finte deboli controtesi.
Per chi ha bazzicato su questo sito o ha seguito il lavoro di Mazzucco è stata una roba da mordersi i gomiti dal nervoso.
Trovo adesso questa notizia che non mi stupisce affatto.
Probabilmente alcuni personaggi con posizioni privilegiate,arrivati a una certa età vengono messi davanti a un bivio, o si allineano con tutti i benefit che ne consegueranno o, in qualche modo, verranno lentamente screditati e buttati fuori.
Michele Pirola
#94 Michele Pirola 2017-10-01 19:23
Grazie mille Human, ho visto la parte dove risponde
Michele Pirola
#95 Michele Pirola 2017-10-01 20:48
Citazione:
Prende in giro apertamente chi denuncia le scie chimiche, ignorando (volutamente?) che lo stesso presidente Napolitano ha riconosciuto l'esistenza del problema
Sinceramente io mi sono accorto poco fa della loro esistenza. Con poco fa intendo qualche settimana fa. Fino a un mese e mezzo fa pensavo che fossero una stupidaggine o che non fosse un grave problema, ma poi mi sono informato meglio e ho capito che sono il problema più evidente di tutti, ancora più dei gravissimi pericoli dei vaccini e forse anche più dell'11 settembre inside job. Ho letto gli articoli di Luogocomune e non solo che dimostravano l'esistenza delle Chemtrails. Molti di voi sanno da più di dieci anni che esistono le scie chimiche, ma io ho apero gli occhi su questo fenomeno solo di recente (circa 3 o 4 settimane fa). Sì lo so, me ne sono accorto molto tardi, però meglio tardi che mai. Ho visto anche il servizio del Tg2 che diceva di Harvard che proponeva le scie chimiche (quello che aveva pubblicato Massimo qualche mese fa), che prima avevo un po' sminuito. Tutti ormai lo riconoscono questo problema. Le cose che ho scritto le sanno tutti, anche perché avete seguito questo caso da tanto tempo e poi ci sono tanti esperimenti a conferma di ciò. Ho letto anche il documento interno del Pentagono, quello che aveva pubblicato Massimo sull'articolo delle 10 prove dell'esistenza delle scie chimiche, che dichiarava che irrorazioni a scopi militari erano già attive dal 1995. L'hanno letto tutti o quasi tutti quel documento, quindi non dico altro
ALBELILDE
#96 ALBELILDE 2017-10-01 21:23
A Massimo

Carissimo Massimo, premesso :

- che senza Luogocomune sarei rimasto nella mia beata ignoranza;
- che quello che hai fatto e che fai non è encomiabile ... è eroico (a proposito, quando esce sto cakkio di documentario sulla Luna?);
- che sei una persona che personalmente stimo e apprezzo grandemente;
- che quando ... anni e anni fa ... invocavo l'intervento degli alieni come ultima possibilità per questa malata genìa ... anche lì mi apristi gli occhi;

dicevo, mi fa veramente star male che, nella tua indicibile buona fede e fiducia nel prossimo, tu non abbia saputo riconoscere adeguatamente il serpente che ti ha innegabilmente "sfruttato" e turlupinato per i propri luridi scopi.

Un mio primo commento lo avevo fatto dopo il programma andato in onda : ora ribadisco che credere che il serpente ti replicasse era da fessi, come da fessi è stato fornirgli materiale, cosa che è servita a lui per far credere di aver consentito imparzialmente alle parti contrapposte di esprimere il proprio pensiero.

Questi ce lo ficcano in culo a passo di corsa e noi lì (veramente io quasi per niente) che stiamo ancora a discuterci addosso su cose su cui c'è ormai veramente poco da discutere.

Non so tu, ma io mi sento in guerra (subdola, strisciante, nascosta ... quello che ti pare) : qui piano piano ci fanno fuori tutti a meno che non ci allineiamo o crepiamo prima in via autonoma.

In questa fase della mia vita ho abbandonato l'istinto alla ribellione ... preferisco zelig e perciò camaleontizzarmi (e temo di essere già a rischio nell'espormi così) ... vista anche la inutilità delle vacue chiacchiere di autocompiacimento dei vari commentatori che leggo.

Un sincero e forte abbraccio ad una persona veramente brava e buona come ce ne sono poche (... anche se un po', a volte, "fessacchiotta")
Vapensiero
#97 Vapensiero 2017-10-01 21:47
@ Redazione Citazione:
Dieci anni fa era diverso. Quando iniziò il dibattito su Matrix concedeva realmente la par condicio a complottisti e debunker. Col dibattito in studio poi ognuno poteva dire tranquillamente la sua.
Max, forse 10 anni fa era più interessato a fare share. Quelli che sanno ma non vogliono sbilanciarsi fanno come Travaglio, non ne parlano affatto (evitano in toto l'argomento). Qui c'è della malafede di chi ha dovuto/voluto sostenere la versione ufficiale. Da una parte il giornalismo intellettualmente onesto che avrebbe potuto scegliere, dall'altra la carriera di una vita che probabilmente gli avrebbero scaricato nel cesso in pochi minuti qualora non si fosse allineato. Oramai abbiamo capito il soggetto mi meraviglio che ci si meravigli un po' tutti... PS Travaglio l'ho conosciuto due anni fa, è un dritto da prima fila.
yarebon
#98 yarebon 2017-10-01 22:05
concordo con Polidoro riguardo il problema psicologico che ognuno può sperimentare nella vita di tutti i giorni, senza per forza nominare massoni che controllano tutto o persone che solo perché hanno una certa posizione devono per forza sapere come va il mondo, spesso più si va in alto e più sono ottusi ed ignoranti. La questione è più semplice, complessa e tragica allo stesso modo.
Date troppa intelligenza e potere ad una persona che sopravvive da decenni in un sistema informativo a compartimenti stagni dove vige un'ignoranza dovuta al carrierismo ed una visione della vita davvero con un orizzonte molto basso, anche questo tutti quanti lo abbiamo sperimentato nella vita di tutti i giorni in vari ambienti lavorativi e non.
Non è che ad un pesce puoi spiegare cosa è il cielo, ne può essere interessato, poi non lo comprende e lo rigetta. Queste persone si convincono di essere nella ragione. Sarebbe bello dire che loro sono i cattivi e sanno tutto, ma molto spesso non è così, sono ignoranti ed ottusi, spesso proprio nelle alte sfere.
Cosa diversa è attivissimo (la cui malafede insomma è difficile dire che sia un'opinione) che ha studiato il problema, non proviene certo dagli ambienti chiusi e burocratici o aziendalisti della rai e mediaset, ma personaggi come attivissimo non sono purtroppo ( e dico paradossalmente purtroppo) la norma.
Human
#99 Human 2017-10-02 01:20
@ Michele Pirola

Devi essere molto giovane per esserti "accorto" delle scie chimiche solo da un mese.
Io conosco l'argomento da un po' più di tempo. Ricordo ancora quando, più di 10 anni fa, provai inutilmente a discuterne con Marcianò: la sua totale assenza di razionalità e le sue ridicole arrampicate sugli specchi resero impossibile portare avanti una discussione seria.
Naturalmente nè lui nè gli altri sciachimisti sono riusciti a farmi cambiare idea finora: io penso che le scie chimiche siano una cagata pazzesca di fantozziana memoria. E anche se qui dentro "tutti ormai lo riconoscono questo problema", là fuori nel resto mondo la stragrande maggioranza delle persone la pensa come me.

Ora, dato che dici di aver aperto gli occhi, forse riesci a far vedere anche a me come e quando Napolitano avrebbe riconosciuto l'esistenza del problema.
Maurizio Antolini
#100 Maurizio Antolini 2017-10-02 03:08
#99 HumanCitazione:
Naturalmente nè lui nè gli altri sciachimisti sono riusciti a farmi cambiare idea finora: io penso che le scie chimiche siano una cagata pazzesca di fantozziana memoria
WOW Incredibile, abbiamo tra noi un essere pensante, finalmente, ne avevamo proprio bisogno, noi piccoli ridicoli esseri privi di razionalita', pensa che persino Massimo Mazzucco, il proprietario di questo Blog crede fermamente nell'esistenza delle scie chimiche, speriamo che legga questo suo commento, hai visto mai che finalmente apre gli occhi, grazie, grazie di cuore per averci "illuminato". Qualcuno datato come me ricordera' sicuramente il fumetto Topolino, Pippo il suo amico idiota, al quale Nocciola la fattucchiera cercava di dimostrargli che lei era una strega, ma niente, qualunque cosa lei facesse anche la piu' stupefacente lui sbarrava gli occhi, e ridendo pronunciava....yuk yuk ah ah tanto e' un trucco, le streghe non esistono yuk yuk. Io sono sicuro che se anche gli enti preposti, gli stessi militari prendessero la tua testa e a forza la infilassero dentro un soluzione di cloruro di sodio e bario, tu continueresti a ripetere che tanto e' tutto falso, le scie chimiche non esistono, com'e'?! YUK YUK... Io ho esaurito il mio livello di tolleranza con persone come voi, e ho messo dei paletti, chi, crede alla versione ufficiale Sull'11 Settembre, non vede le scie chimiche, e ritiene i vaccini sicuri e necessari, per me non sono degne neppure di considerazione. Voi siete stupidi arroganti e fastidiosi come le emorroidi, non vi sopporto, perche' qui non si tratta di divergenza d'opinioni, qui si parla di negare l'evidenza, impuntarsi perche' ci si rifiuta di vedere cio' che e' chiaro e davanti agli occhi di tutti. Ma dimmi cosa ci fai qui dentro?! In questo covo di complottisti?! Quelli scaltri e intelligenti come te meritano di frequentare il Blog del CICAP, di stare con i suoi "simili", fatti e facci un favore, evapora verso altri lidi.
Human
#101 Human 2017-10-02 09:36
Maurizio Antolini, dici che quelli come me non sono degni della tua considerazione, e poi mi vomiti addosso la tua stizza. Deciditi.
E mentre sorseggi una camomilla, rileggiti ciò che scriveva il tuo guru due mesi fa: luogocomune.net/.../...
Infine spiegaci dov’è che Napolitano ha riconosciuto le scie chimiche, altrimenti facci un favore, evapora.
Sisifo358
#102 Sisifo358 2017-10-02 11:54
Peccato, pensavo che fosse recuperabile... nel frattempo avevo visto anche questo:
Antdbnkrs
#103 Antdbnkrs 2017-10-02 12:31
Napolitano ha implicitamente riconosciuto l'esistenza delle scie chimiche perché non ha risposto dicendo "SONO TUTTE FESSERIE" cosa che avrebbe potuto fare se la signora avesse chiesto "E' VERO CHE PINOCCHO CREA LE SCIE CHIMICHE"

JProctor_911
#104 JProctor_911 2017-10-02 13:10
@de profundis di MentanaCitazione:
Ma quanto siano fessi questi, che ci mettono tanto d'impegno: il palazzo numero sette, le nuove foto, c'è... stanno tutto il tempo su ste [email protected]! E non stanno a quello che hanno davanti agli occhi: che sia impossibile, neanche per il più grande mago degli effetti speciali di Hollywood, creare quella situazione, portare alla morte di vere 3000 persone, coinvolgere un numero impressionante di persone... per un piano poi che si risolve perfettamente, no? Perché, immaginate voi cosa può voler dire: fingere che siano davvero degli attentatori a dirottare degli aerei e addestrarli fino a far centrare le torri gemelle, poi far cadere al momento giusto, con distacco di mezz'ora una dall'altra, le due torri. Poi "ma perché cade anche l'altra?", "ma poi perché il Petagono, dove son le immagini?". Perché non ci sono tante immagini del Pentagono? Perché è il Pentagono ovviamente, no? ehh chk hihihi!
Nel caso ci fossero dubbi che Mentana ci fosse e non ci facesse...
Ha coinvolto la sua stessa platea del cicap per esternare sue razionalizzazioni personali! E' parecchio confuso.

@HumanCitazione:
spiegaci dov’è che Napolitano ha riconosciuto le scie chimiche, altrimenti facci un favore, evapora.
Napolitano non ha firmato di persona la lettera di risposta sulle scie chimiche, ma l'ufficio della Presidenza della Repubblica si! Quindi, quanto meno la segreteria per gli affari militari ne è direttamente a conoscenza. E questo è molto più significante rispetto al mero cavillamento sul fatto che il presidente Napolitano abbia risposto di suo pugno o tramite un facente funzioni.
Human, sublima.
Michele Pirola
#105 Michele Pirola 2017-10-02 13:52
@Human,
ma hai letto questo documento?
csat.au.af.mil/2025/volume3/vol3ch15.pdf

Beh all'inizio pensavo che fossero tutte scie dovute alla condensa e non sapevo neanche dell'esistenza della teoria delle scie chimiche
penta
#106 penta 2017-10-02 14:07
Posso capire il credere o non credere, ma non riesco a capire il giudizio di assurdità.
Dato che vengono spese cifre impressionanti nella ricerca militare davvero voi non ne impieghereste una parte per vedere se anziché una guerra con milioni di morti è possibile una guerra climatica o con sostanze psicotiche?
In passato è stata distrutta Dresda, sono state distrutte Hiroshima e Nagasaki per demoralizzare la popolazione: non sarebbe meglio ottenere lo stesso effetto con sostanze psicotrope?
Ed una volta individuate le sostanze opportune non è ovvio sperimentarne le modalità di diffusione, ovviamente con sostanze analoghe ma meno dannose?
Maurizio Antolini
#107 Maurizio Antolini 2017-10-02 16:34
#102 Sisifo358

Grazie per il filmato, da inserire nell'archivio dei "ricordi". Quelli da mantenere vivi, quelli da non dimenticare, perche' solo cosi' si puo' cercare di andare avanti, tenendo sempre presente CHI....sono i veri miserabili. In questo Blog non si dovrebbero usare frasi scurrili, e volgari, ma ditemi come si puo' non dire che questa mentina sia un indecente pezzo di merda?!
Redazione
#108 Redazione 2017-10-02 17:07
HUMAN: nel 2010 (credo) una certa Luigina Marchesi scrisse direttamente al presidente della repubblica, lamentando la continua presenza di scie chimiche sulla sua testa. Trovi la sua lettera qui.

www.scribd.com/.../Al-Presidente-Della-Repubblica

Napolitano rispose tramite l'attacheè militare dell'aeronautica (la lettera di risposta è stata pubblicata sopra).

Ovviamente non c'è la sua firma, ma la lettera inizia dicendo "mi riferisco alla sua lettera al capo dello stato".

E' quindi Napolitano a rispondere, tramite il suo segretariato (non credo che Napolitano risponda PERSONALMENTE a tutte le lettere che riceve).

E la lettera non dice "Signora Luigina si faccia curare, le scie chimiche non esistono", ma dice "risulta impossibile intervenire su materie regolate da specifiche disposizioni di legge, la cui applicazione spetta ai competenti ministeri, e su cui la presidenza della repubblica non può alcun modo intervenire".

Quindi, riconosce che il problema esiste, ma che lui non può farci niente.

***

PS: "Fesso col botto" è strepitosa, grazie per la segnalazione. Evidentemente ha rosicato non poco, per il mio articolo.
JProctor_911
#109 JProctor_911 2017-10-02 17:47
@Redazione

Che t'avevo detto sulla diplomazia?
Se uno è ventosa...

Cmq, sul caso Mentana (essendosi ormai eretto a nuovo paladino del pensiero unico), hai valutato un nuovo format del tipo: "Mentana, il piacere dell'ignoranza"?
Ha già detto abbastanza. Il bersaglio grosso è quello che dà più punti...
Human
#110 Human 2017-10-02 19:25
Napolitano risponde attraverso il suo segretariato, come se io dettassi una lettera alla mia segretaria e la firma ce la mettesse lei. Certo.
E Napolitano risponde “cosa vuole che le dica, signora, non posso farci niente”,
e si lascia sfuggire che esistono “disposizioni di legge” che regolano le irrorazioni, leggi ovviamente segrete emanate dal governo ombra. Certo.
Ovviamente dopo l’uscita di questa terribile rivelazione, 7 anni fa, vi sarete tutti rifugiati nei paesi senza irrorazioni. Non sarete mica rimasti in Italia a farvi avvelenare!

@ Michele Pirola (che spero sinceramente non sia il tuo vero nome), ora che sai, invece di fare quello che “eh ma hai letto quest’altro?”, fa’ le valigie e scappa anche tu. I paesi più sicuri sono Arabia, Iran e Corea del Nord. Va’.

Io invece vado a farmi una passeggiata ammirando il cielo, le nuvole e le scie prodotte da quei prodigi del progresso chiamati aeroplani, libero da paure irrazionali autoindotte.
Michele Pirola
#111 Michele Pirola 2017-10-02 19:31
Citazione:
@ Michele Pirola (che spero sinceramente non sia il tuo vero nome), ora che sai, invece di fare quello che “eh ma hai letto quest’altro?”, fa’ le valigie e scappa anche tu. I paesi più sicuri sono Arabia, Iran e Corea del Nord. Va’. Io invece vado a farmi una passeggiata ammirando il cielo, le nuvole e le scie prodotte da quei prodigi del progresso chiamati aeroplani, libero da paure irrazionali autoindotte.
Il mio vero nome è quello sì, in ogni caso non era un insulto il mio, ma un post dove ti linkavo un documento interno del Pentagono che dice che irrorazioni a scopi militari erano attive già dal 1995.
Ps: non sono tutte chemtrails, le scie degli aerei che rimangono lì poco e non si espandono sono contrails, mentre quelle che stanno lì quasi tutta la giornata allargandosi sono scie chimiche
JProctor_911
#112 JProctor_911 2017-10-02 19:57
Senza essere OT...
@Human
Riassunto:
Il presidente della repubblica risponde attraverso il suo segretariato. ✔
Il suo segretariato risponde - come ha risposto. ✔
Si lascia sfuggire - quello che ha scritto. ✔
=
Certo... governo ombra, irrorazioni, avvelenamento. Scappate in Iran!
Io mi godo la vita Spensieratamente...
:-D

Per postare dei commenti è necessario essere iscritti al sito.

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. INFO