Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
 DVD-SHOP

ACQUISTA I FILM
DI LUOGOCOMUNE
 Amazon
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 --





 Menu principale
 Utenti Online
Iscritti: 13048 + 3481
78 utente(i) online (52 utente(i) in Notizie)

Iscritti: 1
Utenti anonimi: 77

invisibile, Altro...
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata
 Commenti recenti
Re: Il denaro - Conversazione con Silvano Borruso
anakyn 26/11/2014 21:41
Re: Polvere di Luna
alerivoli 26/11/2014 21:29
Re: Polvere di Luna
alerivoli 26/11/2014 21:21
Re: Polvere di Luna
Decalagon 26/11/2014 21:14
Re: Polvere di Luna
alerivoli 26/11/2014 21:10
Re: Amici 5 Stelle: svegliatevi!
Jurij 26/11/2014 21:09
Re: Polvere di Luna
Decalagon 26/11/2014 21:03
Re: Polvere di Luna
alerivoli 26/11/2014 20:56
Re: Il denaro - Conversazione con Silvano Borruso
anakyn 26/11/2014 20:39
Re: Amici 5 Stelle: svegliatevi!
Slobbysta 26/11/2014 20:35
Re: Il denaro - Conversazione con Silvano Borruso
Pispax 26/11/2014 20:32
Re: Il denaro - Conversazione con Silvano Borruso
anakyn 26/11/2014 20:29
Re: Il denaro - Conversazione con Silvano Borruso
anakyn 26/11/2014 20:22
Re: Il denaro - Conversazione con Silvano Borruso
infosauro 26/11/2014 20:19
Re: Il denaro - Conversazione con Silvano Borruso
Pispax 26/11/2014 20:14
Re: Il denaro - Conversazione con Silvano Borruso
P.K.89 26/11/2014 20:13
Re: Amici 5 Stelle: svegliatevi!
Nick_85 26/11/2014 19:52
Re: Amici 5 Stelle: svegliatevi!
Marzo 26/11/2014 19:39
Re: Commenti liberi
Antdbnkrs 26/11/2014 19:32
Re: Amici 5 Stelle: svegliatevi!
P.K.89 26/11/2014 19:12
 Recent Topics
Chi siamo veramente, cosa siamo veramente?
L'angolo dei video
INTERSTELLAR (spoiler)
L'angolo delle immagini
Musica dal vivo
MH 17 (nuovo thread)
I governi mondiali
M5S : Una Rivoluzione da raccontare e il futuro dell'Italia
il viaggio inconsapevole
Cosa state ascoltando?
Tapatalk
l'angolo della salute
MAN
Il Terzo Segreto di Fatima riguarda l'Apostasia finale e l'Apocalisse
Guida alla scrittura dei commenti
Marte.. Questo sconosciuto !!!!
SOS reddito di sopravvivenza
Cosa è l'ACIDO ASCORBICO (vitamina C)?
Sabbia vibrazionale e verità insabbiate..
Durante le missioni apollo furono documentati incontri con vite aliene!
Oggi è la data ufficiale di morte della "scienza"
Messaggi subliminali nei porno online
Scie chimiche- dibattito- Ma scusate...
L'angolo delle cose preoccupanti...
L' angolo delle cose che non si sa se ridere o piangere
L'angolo della letteratura
La teoria di Judy Wood: fantascienza o realtà?
Vannoni presenta il suo Metodo Stamina
presunti "passeggeri " miracolati
contro gli uomini
 La voce del sito
In un mondo in cui le guerre sono chiamate missioni di pace, i mercenari sono diventati contractors, i partigiani diventano terroristi, gli onnivori mangiatori di carogne, io sono fiera di essere una"complottista".

Fiammifero
 Indice SEZIONI




























 Macrolibrarsi
 Sponsor
Sai creare siti web? Prova EditArea!

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE



(1) 2 3 4 ... 221 »
politica italiana : Amici 5 Stelle: svegliatevi!
Inviato da Redazione il 25/11/2014 23:00:00 (2235 letture)

Un paio di mesi fa avevo scritto un articolo intitolato "Salvini alternativa a Beppe Grillo?", nel quale dicevo che "se i 5 Stelle non si svegliano e non mettono a fuoco rapidamente i punti del loro programma, imparando ad esporli in modo chiaro e convincente per tutti, rischiano seriamente di venire sorpassati dalla Lega di Salvini."

Domenica scorsa questo è successo. In Emilia Romagna il partito di Salvini è arrivato al 20% dei voti, mentre il 5Stelle ha preso solo il 13%.

Ora ci saranno i soliti apologeti che vorranno spiegarmi come "le regionali sono un'altra cosa", oppure che "in fondo i 5 Stelle hanno raddoppiato i loro voti rispetto alle regionali del 2010".

Ma sono tutte giustificazioni inutili. La verità è lì, davanti agli occhi di tutti: la Lega vola, i 5 Stelle affondano.

Perchè? La risposta è semplice: Salvini è in televisione dal mattino alla sera, i 5 Stelle in Tv non ci sono.

In un altro articolo, poco tempo fa, avevo scritto: "Sta alle forze che vogliono opporsi a questo rischio di recuperare al più presto la propria voce e la propria identità, a livello mediatico. Non basta fare ogni tanto un proclama dal Parlamento, dicendo "noi siamo contrari per questo o per quel motivo". Bisogna andare ad affrontare l'avversario sul suo stesso terreno - quello dei media mainstream - perchè è quello il terreno, piaccia o non piaccia, sul quale si giocherà il futuro dell'Italia."

Ora i fatti mi stanno dando ragione: chi non va in TV, per la massa degli elettori semplicemente non esiste: questa è una realtà tanto dolorosa quanto inconfutabile.

Ma la cosa più fastidiosa, rispetto alla questione di andare o meno in TV, sono le scuse patetiche che alcuni 5 Stelle si inventano pur di giustificare il loro rifiuto a partecipare al confronto televisivo: [...]

Voto: 8.00 (11 voti) - Vota questa news - Leggi tutto... | altri 4739 bytes | 90 commenti OK Notizie
Medicina : Come sono guarito dal diabete
Inviato da Redazione il 24/11/2014 10:10:00 (4651 letture)

Una interessante conferenza di Marcello Pamio che parla non solo del diabete, ma di tutti gli aspetti più importanti dell'alimentazione.

di Francesca Salvador

Ebbene sì, lo confesso. Il 13 settembre ho avuto un attimo di panico, e per un istante ho pensato "questa sera finisco al pronto soccorso". Ma che cosa stava succedendo?

Stavo accogliendo i partecipanti nella sala conferenze della biblioteca, quando è arrivato alla spiccolata un gruppo di persone visibilmente alterato. Una decina di loro mi ha fatto notare, in tono tutto sommato passabilmente gentile, che ho esagerato nel dichiarare sulle locandine della conferenza che si può guarire dal diabete, cosa che (secondo loro) tutti sanno impossibile. Improvvisamente mi sono trovata d'innanzi due persone, che con tono e postura minacciosi mi hanno apostrofata di brutto per le "bugie riportare nella locandina". Al che sono arretrata prudentemente di un passo. Ma nell'istante in cui stavano dicendo "lei NON può permettersi di scrivere queste falsità... è da delinquenti speculare sulla vita dei malati di diabete... (avevano forse letto i commenti del blog??) lo sanno tutti che NON si può guarire..." Lì, mi sono incazzata di brutto. [...]

Voto: 5.00 (4 voti) - Vota questa news - Leggi tutto... | altri 2031 bytes | 54 commenti OK Notizie
storia & cultura : "If" di Rudyard Kipling
Inviato da Redazione il 22/11/2014 19:33:22 (2340 letture)

La famosa poesia "If" ("Se") di Rudyard Kipling, recitata da John Hurt.



iL TESTO IN ITALIANO:

Se riesci a non perdere la testa quando tutti intorno a te
L'hanno perduta, e danno la colpa a te.
Se riesci a credere in te stesso, quando tutti dubitano di te,
Ma tieni anche in considerazione il loro dubbio.
Se saprai aspettare senza stancarti di aspettare,
O essendo calunniato, non rispondere con calunnia,
O essendo odiato, non dare spazio all'odio,
Senza peraltro apparire troppo buono, né metterti a pontificare.

Voto: 7.00 (4 voti) - Vota questa news - Leggi tutto... | altri 2104 bytes | 68 commenti OK Notizie
storia & cultura : L'uomo che uccise Kennedy
Inviato da Redazione il 21/11/2014 16:00:00 (2890 letture)

In tutti i grandi complotti della storia, una delle argomentazioni più spesso usate dai difensori delle versioni ufficiali è che "un complotto di queste dimensioni coinvolgerebbe migliaia di persone, e quindi prima o poi qualcuno parlerebbe".

Ma poi, quando qualcuno davvero parla, gli stessi difensori delle versioni ufficiali fingono di non sentirli.

E' il caso dell'assassinio Kennedy, dove abbiamo i racconti di Madeleine Brown, e le confessioni in viva voce di Howard Hunt e di Chauncey Holt. Oltre naturalmente alla confessione dell'uomo stesso che uccise Kennedy, James Files, che sparò il fatidico colpo alla testa dalla collinetta erbosa. Ma tutto questo viene sistematicamente ignorato dai media mainstream, perchè è bello (per fare audience) poter dire che "forse a Dallas ci fu un complotto", ma guai a trovarsi davvero di fronte alla verità!


Voto: 9.00 (7 voti) - Vota questa news - Leggi tutto... | 48 commenti OK Notizie
news internazionali : Il gioco delle parti
Inviato da Redazione il 20/11/2014 12:00:00 (3014 letture)

Quello che è accaduto ieri al Senato americano è un vero e proprio gioco delle parti, una sceneggiata che sembra cucita su misura per ingannare e confondere il popolo americano e il mondo.

di Piero Cammerinesi

I repubblicani, i grandi vincitori del mid term che, oltre ad aver in pugno la Camera dei rappresentanti, si stanno apprestando a controllare – da gennaio - anche il Senato sono riusciti, in un colpo solo, ad affossare il Freedom Act, un complesso di misure che avrebbe dovuto limitare l’onnipotenza delle Agenzie di intelligence che hanno, di fatto, spogliato i cittadini americani – e non solo – della propria privacy.

Il popolo americano aveva appreso – grazie alle rivelazioni di Edward Snowden[1] – da circa un anno e mezzo di essere completamente in balia della NSA, che intercetta e conserva ogni tipo di comunicazione elettronica – telefonia, internet, email etc – dell’intera popolazione.

Il Freedom Act - se fosse passato - avrebbe sancito la fine della raccolta massiva dei tabulati telefonici nazionali ad opera del governo, ...

Voto: 9.00 (4 voti) - Vota questa news - Leggi tutto... | altri 6707 bytes | 12 commenti OK Notizie
politica italiana : Si avvicina il prelievo forzoso sui risparmi degli italiani
Inviato da Redazione il 18/11/2014 18:30:00 (6126 letture)

Tracollo Italia: Si avvicina il prelievo forzoso sui risparmi degli italiani e non si faranno sconti a nessuno.

di Attilio Folliero

Da tempo, l’informazione alternativa avverte sui pericoli di una manovra tendente a colpire i risparmi, ossia un prelievo forzoso. Oggi a parlarne è perfino “Il Giornale”, che in un suo articolo intitolato “Il prelievo forzoso in banca non farà sconti a nessuno” (1) parla della possibilità di un prelievo forzoso del 10%. La novità di oggi è che questo prelievo non riguarderebbe solo i conti correnti superiori a 100.000 euro, come per esempio attuato a Cipro, ma riguardi tutti i risparmi. Insomma è probabile che a pagare non siano solo i più ricchi ma tutti, anche un povero disgraziato che abbia magari solo 10.000 euro faticosamente risparmiati.

Se malaguratamente una persona si ritrovasse a vendere un appartamento ed incassa (sul conto corrente) i soldi proprio il giorno in cui dovesse attuarsi il prelievo forzoso, si ritroverebbe con una doppia fregatura: oltre ad aver venduto un bene di per se già svalutato, a causa della crisi nel settore immobiliare, si rtitroverebbe anche a pagare un ulteriore 10%. Ammesso che riesca a vendere un apartamento a 100.000 euro, su questi soldi si ritroverebbe a pagare 10.000 Euro di prelievo forzoso.

In realtà non si tratta di una novità assoluta. In Italia, il governo Amato nella notte tra il 9 ed il 10 di luglio [1992] attuò un prelievo forzoso del 6 per mille. A quell’epoca i risparmi degli italiani ammontavano a circa 500 miliardi di euro, ...

Voto: 8.00 (6 voti) - Vota questa news - Leggi tutto... | altri 10829 bytes | 88 commenti OK Notizie
storia & cultura : Polvere di Luna
Inviato da Redazione il 16/11/2014 17:10:00 (9555 letture)

PUBBLICATA LA SECONDA PARTE

Voto: 6.00 (18 voti) - Vota questa news - Leggi tutto... | altri 676 bytes | 381 commenti OK Notizie
Commenti Liberi : Commenti liberi
Inviato da Redazione il 15/11/2014 10:02:31 (4363 letture)

Segnalazioni e commenti degli utenti sulle notizie più recenti.

Voto: 0.00 (0 voti) - Vota questa news - Leggi tutto... | 101 commenti OK Notizie
Economia : Il denaro - Conversazione con Silvano Borruso
Inviato da Redazione il 14/11/2014 16:30:00 (3136 letture)

Una interessante intervista di Elia Menta a Silvano Borruso. Disquisizione sulla natura del denaro. Denaro come strumento di scambio e come strumento di accumulo. Definizione di interesse e di usura. Meccanismo della riserva frazionaria. Il credito bancario come "forma di magia". Il prestito come ricetta per il fallimento. Benedetto XIV e l'enciclica sull'usura. Inflazione, deflazione, stabilità. Napoleone ultimo nemico dell'usura. Il denaro, servo o padrone dell'economia? Lincoln, McKinney, Kennedy. Scomparsa dell'artigianato e della piccola proprietà contadina. I nemici naturali dell'usura: baratto, agricoltura di sussistenza, cambiale. Storia e demonizzazione delle taglie. Valore facciale (nominale) e valore intrinseco del denaro. Velocità della circolazione del denaro. Creazione intenzionale della crisi del '29. Un interessante esperimento nell'Austria dell'anteguerra. Cosa accadrebbe se gli 8000 comuni italiani emettessero moneta locale? Mantenere l'euro, affiancandolo alle monete nazionali. Interessante esperimento di E-money in Kenya.


Voto: 9.00 (3 voti) - Vota questa news - Leggi tutto... | 214 commenti OK Notizie
storia & cultura : Bill Kaysing, un rivoluzionario ante-litteram
Inviato da Redazione il 12/11/2014 13:00:00 (6991 letture)

Chi si occupa di complotti lunari conosce molto bene Bill Kaysing. Fu lui infatti il primo a sollevare dubbi sull'autenticità delle missioni Apollo, quando pubblicò il suo libro "We never went to the Moon" ("Non siamo mai andati sulla Luna"), nel 1977. Da allora, Kaysing è considerato a buon diritto il padre della teoria del "moonhoax".

Ma il ruolo di Kaysing come "complottista" ha rappresentato solo una parte minima della sua vita. In realtà quest'uomo ha incarnato il prototipo del cittadino che rifiuta un sistema che vorrebbe a tutti i costi inglobarlo, condizionarlo e renderlo schiavo, riuscendo comunque a condurre un'esistenza dignitosa, allegra e priva di compromessi.

E' questo ciò che emerge dalla biografia "Bill Kaysing, la penna più veloce del West", scritta da Albino Galuppini.

Nato nel 1922 a Chicago, Kaysing era stato assunto nel 1957 alla Rocketdyne, l'azienda aerospaziale che costruì i razzi propulsori per le missioni Mercury, Gemini e Apollo. A 35 anni Kaysing poteva considerarsi un uomo "arrivato": aveva una moglie, due figlie, due automobili, un buono stipendio e una villetta unifamiliare.

Ma fu proprio in quegli anni che un tarlo iniziò a rodergli il cervello. E' questo tutto quello che voglio dalla vita? - si domandava sempre più spesso Kaysing. Egli infatti aveva fatto due conti, ...

Voto: 8.00 (8 voti) - Vota questa news - Leggi tutto... | altri 7604 bytes | 46 commenti OK Notizie
Economia : Marco Della Luna: il lavoro rinasce con una moneta sovrana
Inviato da Redazione il 10/11/2014 19:50:00 (3920 letture)

Finanziare la spesa pubblica con le tasse, magari una patrimoniale? Sbagliato due volte, protesta Marco Della Luna. Primo, perché i grandi patrimoni sono finanziari, dunque volatili e sfuggenti. E soprattutto perché chiedere altre tasse significa rassegnarsi al sistema-truffa dell’emissione privatizzata del denaro: per uscire dalla crisi, infatti, basterebbero iniezioni di valuta sovrana a sostegno dell’economia reale, cioè posti di lavoro. Possibile che la sinistra sindacale non lo capisca? Purtroppo sì. Perché «il sindacato e gran parte della sinistra non hanno le basi culturali o la libertà di azione necessarie per poter imporre al dibattito pubblico, politico, sindacale, parlamentare, di trattare i veri temi nodali». Ovvero: «Come viene creato il denaro, da chi, a vantaggio di chi, con che diritto, con quali profitti, con quale tassazione su questi profitti». L’uscita dal tunnel è una sola: «Creazione di denaro direttamente da parte dello Stato, senza che lo Stato lo debba comperare dando in cambio titoli pubblici, cioè indebitandosi». Questo dovrebbero chiedere, Landini e Camusso, e con loro i quasi 5 milioni di italiani iscritti alla Cgil.

Secondo Della Luna, il pericolo è lo strapotere del capitale finanziario, cresciuto fino a 15 volte l’economia reale. Come? In due modi: autorizzando le banche a compiere azioni di pirateria speculativa e, prima ancora, concedendo ai mercati finanziari di ricattare gli Stati mediante l’acquisto del debito pubblico, nel momento in cui – in Italia dagli anni ‘80 – si è vietato alla banca centrale di continuare a finanziare il governo, cioè i cittadini, emettendo moneta a costo zero. Ora, con l’euro, siamo all’incubo elevato a sistema. [...]

Voto: 7.00 (8 voti) - Vota questa news - Leggi tutto... | altri 7699 bytes | 73 commenti OK Notizie
Commenti Liberi : Commenti liberi
Inviato da Redazione il 8/11/2014 20:59:44 (5359 letture)

Segnalazioni e commenti degli utenti sulle notizie più recenti.

Voto: 0.00 (0 voti) - Vota questa news - Leggi tutto... | 103 commenti OK Notizie
opinione : Quando discutere diventa un'arte
Inviato da Redazione il 8/11/2014 13:50:00 (6139 letture)

Ecco come si affronta un dibattito televisivo - al di là delle opinioni di ciascuno - partendo da una posizione scomoda. (Gary Yourofsky è un noto attivista vegano).

Voto: 8.00 (13 voti) - Vota questa news - Leggi tutto... | 504 commenti OK Notizie
11 settembre : Ma quanti sono i "killer" di bin Laden?
Inviato da Redazione il 7/11/2014 11:53:52 (4676 letture)



Quando si raccontano le bugie bisogna prima mettersi d'accordo, altrimenti si finisce per fare delle figuracce.

E' di ieri la notizia che il "killer" di bin Laden da oggi avrebbe un volto e un nome. Come riporta l'ANSA, "il Navy Seal che sostiene di aver colpito per tre volte alla testa il capo di al-Qaida nel compound di Abbottabad si chiama Rob O'Neill".

Peccato che in un recente documentario della CBS ci sia un'altra persona - senza nome, ma con un volto decisamente diverso - che sostiene di essere stato lui ad uccidere bin Laden. Vedi al minuto 2:30 del filmato che segue.



Noi naturalmente sappiamo che il vero bin Laden è morto nel 2001, ma questo è un altro discorso. Il problema qui è che anche all'interno della bugia gli americani riescono a contraddirsi, e a farsi pizzicare nel raccontare ulteriori bugie.

Voto: 9.00 (2 voti) - Vota questa news - Leggi tutto... | 31 commenti OK Notizie
storia & cultura : I piani del Nuovo Ordine Mondiale denunciati nel 1969 da un insider
Inviato da Redazione il 5/11/2014 17:10:00 (8509 letture)

Quella che segue è la trascrizione ricavata da due di tre nastri inerenti al “Nuovo Sistema Mondiale”; i due nastri in questione vennero registrati nel 1988 e costituiscono i ricordi del Dr. Lawrence Dunegan riguardanti una conferenza cui egli assistette il 20 marzo 1969 nel contesto di un convegno della Pittsburgh Paediatric Society. Il conferenziere di suddetto raduno di pediatri (identificato nel terzo nastro registrato nel 1991) era il Dr. Richard Day (deceduto nel 1989, foto a lato), il quale all’epoca era docente di Pediatria presso la Mount Sinai Medical School di New York; in precedenza aveva rivestito l’incarico di direttore medico della Planned Parenthood Federation of America.

Il Dr. Dunegan era un ex studente del Dr. Day presso la University of Pittsburgh e, per quanto non a fondo, conosceva abbastanza bene il suo docente, che egli descrive come un insider dell’“Ordine” e, quantunque la sua memoria sia stata in un certo qual modo offuscata dal passare degli anni, il Dr. Dunegan è in grado di fornire sufficienti dettagli della conferenza, tali da consentire a qualsiasi individuo avveduto di discernere i veri obiettivi a monte delle tendenze dei nostri tempi. La trascrizione concerne un monologo reso in modo libero e colloquiale che rende meglio all’ascolto piuttosto che alla lettura.

RIPETIZIONE DEI DUE PARAGRAFI PRECEDENTI

Le trascrizioni dei nastri 1 e 2 sono state leggermente ritoccate/rivedute onde eliminare alcuni manierismi verbali e migliorare la leggibilità. La trascrizione originale non ritoccata/riveduta è reperibile tramite il seguente link. Il nastro 3 è un’intervista con il Dr. Larry Dunegan condotta da Randy Engel, direttore della U.S. Coalition for Life, registrata in data 10 ottobre 1991 a Pittsburgh, Pennsylvania; è possibile ordinare il set dei tre nastri presso il Florida Pro-family forum, P.O. Box 1059, Highland City, FL 33846-1059 (al costo di 20$).

CONTENUTI

* ESISTONO UN POTERE, UNA FORZA O UN GRUPPO DI UOMINI CHE ORGANIZZANO E REINDIRIZZANO IL CAMBIAMENTO?
* ORA TUTTO È IN ORDINE E NESSUNO PUÓ FERMARCI
* LA POPOLAZIONE DOVRÀ ABITUARSI AL CAMBIAMENTO
* GLI OBIETTIVI REALI E GLI OBIETTIVI DICHIARATI
* CONTROLLO DEMOGRAFICO
* AUTORIZZAZIONE AD AVERE FIGLI
* REINDIRIZZARE LA FINALITÀ DEL SESSO
* CONTRACCEZIONE GLOBALMENTE DISPONIBILE PER TUTTI
* EDUCAZIONE SESSUALE COME STRUMENTO DI GOVERNO MONDIALE
* ABORTO FINANZIATO A LIVELLO FISCALE COME CONTROLLO DELLA POPOLAZIONE
* FAVORIRE L’OMOSESSUALITÀ

Voto: 7.00 (8 voti) - Vota questa news - Leggi tutto... | altri 69139 bytes | 127 commenti OK Notizie
(1) 2 3 4 ... 221 »

Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA