Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
 DVD-SHOP

ACQUISTA I FILM
DI LUOGOCOMUNE
 Amazon
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 --




 Menu principale
 Utenti Online
Iscritti: 13174 + 3481
75 utente(i) online (58 utente(i) in Notizie)

Iscritti: 0
Utenti anonimi: 75

Altro...
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata
 Commenti recenti
Re: Ecco come ci disprezza l'Impero
xpi 27/4/2015 17:01
Re: Giovanni Lo Porto ucciso dagli americani
Mauro71 27/4/2015 16:46
Re: Ecco come ci disprezza l'Impero
anakyn 27/4/2015 16:20
Re: Ecco come ci disprezza l'Impero
clausneghe 27/4/2015 16:05
Re: Ecco come ci disprezza l'Impero
spettatore 27/4/2015 15:29
Re: 25 aprile: la triste eredità
toussaint 27/4/2015 15:10
Re: Ecco come ci disprezza l'Impero
ballamauri 27/4/2015 15:06
Re: Ecco come ci disprezza l'Impero
toussaint 27/4/2015 14:53
Re: 25 aprile: la triste eredità
andfan07 27/4/2015 14:43
Re: Ecco come ci disprezza l'Impero
toussaint 27/4/2015 14:42
Re: 25 aprile: la triste eredità
andfan07 27/4/2015 14:42
Re: Ecco come ci disprezza l'Impero
toussaint 27/4/2015 14:40
Re: 25 aprile: la triste eredità
andfan07 27/4/2015 14:40
Re: Ecco come ci disprezza l'Impero
toussaint 27/4/2015 14:33
Re: Ecco come ci disprezza l'Impero
pragmatico 27/4/2015 14:29
Re: Ecco come ci disprezza l'Impero
Sandman 27/4/2015 14:20
Re: Ecco come ci disprezza l'Impero
Pyter 27/4/2015 14:17
Re: Ecco come ci disprezza l'Impero
evitamina 27/4/2015 14:17
Re: Ecco come ci disprezza l'Impero
Sertes 27/4/2015 13:55
Re: Ecco come ci disprezza l'Impero
gamete 27/4/2015 13:43
 Recent Topics
Stazione orbitante Internazionale ISS: altra clamorosa menzogna. (E chi lo avrebbe mai detto...)
Perchè è nato il concetto di Dio?
Elezioni 2006.
le teorie di Cesco Ciapanna
Musica dal vivo
Ricostruzione 3d sito allunaggio Apollo 14
IL SOLE NERO
Scie chimiche- dibattito- Ma scusate...
Cosa è l'ACIDO ASCORBICO (vitamina C)?
I governi mondiali
Piano Kalergi - Islamizzazione dell'Europa
L'angolo delle immagini
Boicottaggio: aziende da ignorare
Chi siamo veramente, cosa siamo veramente?
Approccio alla Bibbia. chiavi di lettura
Gli extraterrestri non esistono!
Lucifero e Satana: due entità diverse?
The Missing Evidence
L'angolo dei video
Controlli sul traffico web, La Francia dice sì alla 'scatola nera'
Schianto Airbus A320
perchè arrivano i barconi?
L'angolo della letteratura
L'angolo delle domande.
Il danno invisibile di un caffè
Miscellanea
L' angolo delle cose che non si sa se ridere o piangere
Cosa state ascoltando?
CREDO MUTWA, UN GRANDE ANZIANO SCIAMANO ZULU'
Help Film Luna
 La voce del sito
La nostra libertà oggi è inversamente proporzionale a quella delle banche.

CRUNCH
 Indice SEZIONI




























 Macrolibrarsi
 Sponsor
Vuoi scoprire come creare un sito web facilmente? Prova EditArea.

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE

un benvenuto agli utenti registrati nelle ultime 24 ore: Mauro71,



(1) 2 3 4 ... 228 »
news internazionali : Ecco come ci disprezza l'Impero
Inviato da Redazione il 26/4/2015 21:13:54 (2462 letture)

di Pino Cabras

Bastano undici minuti e mezzo per capire cos'è in questo momento l'imperialismo nordamericano. Non dico altro: spendete questa piccola porzione della vostra esistenza, guardate questo video tradotto da Pandora TV per accorgervi alla fine di saperne di più senza troppe mediazioni giornalistiche, ascoltando tutto dalla viva voce di George Friedman, il capo della Stratfor, un'influente società privata di spionaggio legata a doppio filo con il complesso militare-industriale USA.




Era già accaduto di sentire con le nostre orecchie le candide agitazioni di un altro Dottor Stranamore, Patrick Clawson, che strillava pubblicamente affinché qualcuno preparasse una provocazione, ...

Voto: 10.00 (4 voti) - Vota questa news - Leggi tutto... | altri 2268 bytes | 49 commenti OK Notizie
storia & cultura : 25 aprile: la triste eredità
Inviato da Redazione il 25/4/2015 10:59:19 (3446 letture)

di Fernanda Alene

25 aprile. Ancora una volta la stessa retorica. Fascisti - partigiani. Mi fa tristezza questa divisione che si trascina da sempre, opportunamente alimentata perchè a qualcuno serve che tanti italiani vivano in questo odio ereditato da altri.

Quel 25 aprile a Torino. Due giorni chiusi in casa a guardare dalla finestra senza capire cosa stava succedendo. Si sentivano colpi di mitra lontano e vicino. Passava qualche camionetta tedesca mentre i partigiani si muovevano cautamente dietro gli angoli delle case. Poi una macchina con un grappolo partigiani che cantavano "bandiera rossa" e avvertivano con un megafono che "la città era libera".

Libera, ma non dall'odio che per tre giorni ancora ha attraversato la città, prima che il C.L.N potesse creare un minimo di ordine e legalità. La caccia per le strade e per le case di quelli che avevano collaborato. L'uccisione delle spie. L'impiccagione di Solaro il torturatore. La ricerca dei cecchini che sparavano dalle finestre, e che quando venivano individuati erano buttati dalle finestre e lasciati lì nel loro sangue. La misera visione delle donne amiche dei tedeschi, …

Voto: 9.00 (5 voti) - Vota questa news - Leggi tutto... | altri 2322 bytes | 77 commenti OK Notizie
news internazionali : Giovanni Lo Porto ucciso dagli americani
Inviato da Redazione il 23/4/2015 20:30:00 (3101 letture)


"Mi assumo tutta la responsabilità di queste operazioni anti-terrorismo" in cui è morto Giovanni Lo Porto, il governo Usa "chiede scusa". Lo afferma il presidente Usa Barack Obama. Le autorita' americane pagheranno un risarcimento ad entrambe le famiglie dei due ostaggi di al Qaida uccisi nel raid Usa."

E' bello vedersi porgere delle scuse del genere da un premio Nobel per la pace.

Ma poi, perchè la cosa è uscita soltanto oggi? Perchè Obama non ha approfittato della presenza di Renzi a Washington, qualche giorno fa, per fare questo annuncio? Forse perchè proprio in quell'incontro Renzi era andato a promettere di prolungare la nostra permanenza in Afghanistan?

Remember Cernis? Remember Calipari? Vedrete se non finirà nello stesso modo.

Siamo un paese di vigliacchi, di servi, di gente senza spina dorsale.

Massimo Mazzucco

Voto: 9.00 (7 voti) - Vota questa news - Leggi tutto... | 54 commenti OK Notizie
storia & cultura : Una Venere non fa Primavera
Inviato da Redazione il 22/4/2015 22:00:00 (4092 letture)

di Pyter

A seguito di una delle rarissime animate discussioni nel forum di LC sono venuto a conoscenza dell'esistenza di un libro pubblicato nel 2008 per le Edizioni Bietti. Il titolo è “Il canto delle gru”, scritto da Sante Anfiboli che, secondo alcuni esperti consulenti del ministero delle belle arti, pare sia uno pseudonimo.

Ho cercato in tutti i modi di procurarmelo. Su internet sono reperibili solo alcune parti: l'introduzione, nel quale l'autore fa un lungo elenco di studiosi più o meno eccelsi o famosi, succedutisi nel corso della storia, che in alcune opere mettono in seria discussione la cronologia storica come noi la conosciamo; e poi, se si riesce a fregare il motore di ricerca di google con linguaggio astruso, anche altre piccoli stralci qua e là.

Anfiboli (che si pronuncia Anfìboli), nell'introduzione fa una rapida carrellata di questa disomogenea combriccola di studiosi che sostiene queste strane tesi.

Dopo averla letta, mi sono ovviamente incuriosito e ho cercato di procurarmi il libro. La ricerca fu vana. Alla fine ho seguito il consiglio di un mio amico esperto di economia, il quale mi ha spiegato la tecnica per venire in possesso di un libro introvabile, tecnica che funziona, nonostante sia antitetica a quella applicata da Dell'Utri per la sua biblioteca personale: l'acquisto.

Leggendo il libro ho avuta una sorpresa. In realtà parla di arte; arte rinascimentale. [...]

Voto: 8.00 (1 voto) - Vota questa news - Leggi tutto... | altri 21678 bytes | 69 commenti OK Notizie
politica italiana : Migranti: esiste una soluzione?
Inviato da Redazione il 20/4/2015 19:17:15 (5059 letture)

Il problema dei migranti - che muoiono ormai ogni giorno a centinaia, nel mediterraneo - sta ponendo l'Italia ed il mondo di fronte ad una questione che sembra irrisolvibile: come fare a fermare questa carneficina?

I leghisti, come sempre, la fanno cruda e semplice: "fermiamoli a casa loro", dicono. Poi però nessuno di loro sa spiegare come si possa effettivamente andare ad arrestare questo flusso impazzito all'origine, visto che la Libia in questo momento non è esattamente un paese con cui avere "relazioni diplomatiche".

Renzi ed i piddini, che cominciano solo ora a rendersi conto delle dimensioni del problema, dicono che "bisogna andare in Europa a discuterne, perchè questo è un problema che riguarda tutti gli europei". Ma è soltanto un modo elegante per scaricarsi di dosso il problema, visto che l'Europa se ne fotte allegramente della questione migranti. A loro interessa solo riscuotere in tempo i saldi del debito greco: [...]

Voto: 3.00 (1 voto) - Vota questa news - Leggi tutto... | altri 2007 bytes | 176 commenti OK Notizie
storia & cultura : Sindone: la prima fotografia della storia?
Inviato da Redazione il 18/4/2015 21:00:00 (5558 letture)

La diocesi di Torino torna ad esporre la Sindone, i fedeli tornano a confluire da ogni parte del mondo (portando centinaia di milioni alle casse della città), e i telegiornali tornano a ripeterci che quello impresso sul lenzuolo è "il volto di Gesù".

Che poi la scienza dica un'altra cosa, in questo caso, conta poco.






IL PROBLEMA DEL RADIOCARBONIO

Come dicevamo, quello della datazione al radiocarbonio rimane l’ostacolo principale per chi voglia continuare a sostenere l’autenticità della Sindone, e su questo fronte, dopo la delusione dei test scientifici, si è tentato letteralmente di tutto. I più faciloni hanno provato a sostenere che l’esame sia stato erroneamente effettuato “su alcuni rattoppi medievali del telo”, e non sull’originale. [...]

Voto: 8.00 (3 voti) - Vota questa news - Leggi tutto... | altri 25310 bytes | 71 commenti OK Notizie
Commenti Liberi : Commenti liberi
Inviato da Redazione il 17/4/2015 19:36:25 (3907 letture)

Segnalazioni e commenti degli utenti sulle notizie più recenti.

Voto: 0.00 (0 voti) - Vota questa news - Leggi tutto... | 120 commenti OK Notizie
Scie chimiche : Manifestazione contro le scie chimiche
Inviato da Redazione il 16/4/2015 21:00:00 (4038 letture)

Questo sabato 18 aprile a Bologna l’Associazione Riprendiamoci il Pianeta / Movimento di Resistenza Umana e la Draco Edizioni organizzano una "Manifestazione Nazionale contro le Scie Chimiche".

Il programma della giornata prevede:

- ore 9.00 Installazione di un gazebo con mostra fotografica sotto i portici in via Indipendenza e inizio del volantinaggio per sensibilizzare la popolazione
- ore 10.00 Concentramento in piazza XX Settembre
- ore 10.30 Partenza del corteo lungo via Indipendenza in direzione di piazza Maggiore. Durante lo svolgimento del corteo verranno eseguiti diversi flash mob
- ore 12.00 Comizio in piazza Nettuno
- ore 13.00 Fine della mobilitazione

Maggiori informazioni ed un volantino dell'iniziativa sono disponibili sul sito web dell'Associazione

Io sarò presente per intervistare gli organizzatori, i partecipanti, e per raccogliere i commenti dei passanti. Se qualcuno ha qualche domanda da proporre, può indicarmela nei commenti.

Grazie.

Riccardo Pizzirani (Sertes)

Voto: 7.00 (4 voti) - Vota questa news - Leggi tutto... | 107 commenti OK Notizie
11 settembre : Richard Gage a Roma
Inviato da Redazione il 15/4/2015 20:50:00 (2538 letture)

Il 9 maggio Richard Gage (Architects & Engineers for 9/11 Truth) terrà una conferenza a Roma, nell'ambito di un tour europeo che lo sta portando in 19 città diverse.

Qui la locandina.

Rivolgo una richiesta a tutti gli utenti, specialmente nella zona di Roma: sarebbe bello riuscire ad invitare alla conferenza architetti e ingegneri (di costruzioni civili) italiani. Se qualcuno ha dei contatti utili è pregato di farmeli avere in PM (oppure scrivendo a redazione-at-luogocomune.net).

Grazie.

M.M.

Voto: 10.00 (4 voti) - Vota questa news - Leggi tutto... | 18 commenti OK Notizie
opinione : L’origine del caos mediorientale è economica
Inviato da Redazione il 14/4/2015 20:30:00 (3442 letture)

di Alvise Pozzi

Il Medio Oriente e, più in generale, l’intero mondo musulmano è in fiamme. Da Aden a Tikrit, da Damasco a Misurata il conflitto perenne con la sua moltiplicazione di gruppi armati in lotta fratricida, di Stati falliti e di golpe armati è ormai la costante degli ultimi cinque anni. Tutti i confini sembrano sfaldarsi, cedere sotto i colpi di una guerra spietata che spazza via nazioni, partiti, movimenti faticosamente costruiti nell’ultimo secolo, creando alleanze fino a poco fa impensabili. Una crudele guerra senza quartiere dove il più forte si manifesta tramite l’efferatezza dei massacri e per l’assenza di pietà. Non c’è spazio per la mediazione, non c’è diplomazia che regga, né un pensiero razionale che induca a trattare i vinti di oggi nei governati di domani.

La logica dominante è quella dello sterminio, del creare nuove entità regionali etnicamente omogenee. Tutto sembra ridotto a una guerra religiosa tra le principali correnti dell’Islam radicale, decise a darsi battaglia fino alla morte; un conflitto che l’Occidente osserva preoccupato solo perché sempre più vicino ai propri inviolabili confini, a volte intervenendo in ordine sparso e soft, dietro il confortabile velo della lotta contro la barbarie jihadista. Il punto di vista è chiaro e semplice: il fanatismo religioso e l’arretratezza culturale generano questi “mostri” che decapitano, rapiscono e massacrano interi villaggi, inneggiando ad Allah. Noi, invece, ormai protetti dal nostro secolarismo, dal rispetto dei diritti umani e in fondo dal nostro benessere, ...

Voto: 1.00 (1 voto) - Vota questa news - Leggi tutto... | altri 5258 bytes | 23 commenti OK Notizie
politica italiana : Campagna per l'uscita dell'Italia dalla NATO
Inviato da Redazione il 13/4/2015 21:28:37 (5301 letture)

L’Italia, facendo parte della Nato, deve destinare alla spesa militare in media 52 milioni di euro al giorno secondo i dati ufficiali della stessa Nato, cifra in realtà superiore che l’Istituto Internazionale di Stoccolma per la Ricerca sulla Pace quantifica in 72 milioni di euro al giorno.

Secondo gli impegni assunti dal governo nel quadro dell’Alleanza, la spesa militare italiana dovrà essere portata a oltre 100 milioni di euro al giorno.

È un colossale esborso di denaro pubblico, sottratto alle spese sociali, per un’alleanza la cui strategia non è difensiva, come essa proclama, ma offensiva.

Già il 7 novembre del 1991, subito dopo la prima guerra del Golfo (cui la NATO aveva partecipato non ufficialmente, ma con sue forze e strutture) il Consiglio Atlantico approvò il Nuovo Concetto Strategico, ...

Voto: 9.00 (8 voti) - Vota questa news - Leggi tutto... | altri 8000 bytes | 155 commenti OK Notizie
news internazionali : Alla fine gli USA l'hanno capita
Inviato da Redazione il 12/4/2015 12:10:00 (4935 letture)

Eisenhower, Kennedy, Johnson, Ford, Carter, Reagan, Bush padre, Clinton, Bush figlio, Obama.

Sono ben 10 i presidenti americani a cui Fidel Castro è sopravvissuto, insieme alla sua rivoluzione del '59. E oggi finalmente l'ultimo dei 10 presidenti ha riconosciuto che l'embargo durato più di 50 anni non è servito a nulla.

Per capire meglio quanto la rivoluzione cubana abbia dato fastidio agli americani, ripubblichiamo alcuni documenti desecretati della CIA, nei quali gli "astuti" uomini di Langley mettevano insieme le idee più bizzarre per cercare di rovesciare il regime castrista. (Tutto questo, naturalmente, al netto di "Operation Northwoods", dove si suggeriva di abbattere un drone americano nelle vicinanze di Cuba, per poi dare la colpa a Fidel Castro).

*******

OPERAZIONE "Questo fa sul serio". [Articolo originale]

Dopo un pò di tempo dal successo della rivoluzione, gli USA capiscono che Castro non è un fringuello di passaggio, e cominciano a pensare seriamente di destabilizzarlo in tutti i modi. La CIA partorisce così centinaia di idee, ognuna con un particolare "nome in codice" - alcune praticabili, altre semplicemente ridicole, ma tutte comunque fetenti - che mostrano già il germe di quella mentalità di inganno e tradimento che oggi si dà ormai per scontata in tutte le operazioni in cui la CIA sia in qualche modo coinvolta.

Voto: 8.00 (3 voti) - Vota questa news - Leggi tutto... | altri 9261 bytes | 38 commenti OK Notizie
Commenti Liberi : Commenti liberi
Inviato da Redazione il 10/4/2015 19:30:00 (5497 letture)

Segnalazioni e commenti degli utenti sulle notizie più recenti.

Voto: 0.00 (0 voti) - Vota questa news - Leggi tutto... | 187 commenti OK Notizie
storia & cultura : Gli strani eroi di Apollo 11
Inviato da Redazione il 8/4/2015 21:20:00 (9982 letture)


Voto: 9.00 (13 voti) - Vota questa news - Leggi tutto... | 510 commenti OK Notizie
opinione : Piloti civili: categoria a rischio?
Inviato da Redazione il 7/4/2015 19:30:00 (5922 letture)

Quello che fino al secolo scorso era considerato uno dei mestieri più belli in assoluto - il pilota di aerei civili - sembra che si stia trasformando rapidamente in una categoria di persone frustrate e demotivate, capaci di azioni che sono certo poco tranquillizzanti per la sicurezza dei passeggeri.

Due settimane fa abbiamo avuto il caso clamoroso - stando almeno alla versione ufficiale - di Andreas Lubitz, il pilota "depresso" che ha deciso di farla finita proprio mentre era al comando dell'Airbus precipitato sulle Alpi francesi.

Pochi giorni fa due piloti della Air India si sono messi a fare a cazzotti fra di loro, in cabina di pilotaggio, poco prima del decollo. L'aereo è poi partito regolarmente, anche se all'arrivo i due piloti sono stati sospesi dal servizio (non sarebbe stato meglio sospenderli subito, prima che decollassero belli incazzati l'uno con l'altro?)

Ieri un pilota dell'Alitalia si è messo a sparare, fra le mura domestiche, per una lite familiare. Anche lui, fortunatamente, è stato sospeso dal servizio. [...]

Voto: 1.00 (2 voti) - Vota questa news - Leggi tutto... | altri 2273 bytes | 70 commenti OK Notizie
(1) 2 3 4 ... 228 »

Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA