Forum

Commenti Recenti

rss

Ci risiamo. Puntuale come un orologio svizzero arriva l'attentato che distoglie dai veri problemi politici e sposta l'attenzione sul "terrorismo internazionale".

Ormai la dinamica è talmente prevedibile che bisognerebbe quasi farne una regola: se un certo governo attraversa un periodo particolarmente difficile, state alla larga dai mercatini e dai luoghi affollati di quella nazione. La "cellula dormiente" di turno sarà pronta a risvegliarsi proprio in quelle occasioni.

Pensate solo alla coincidenza: fino a ieri sera tutti i tg e le testate giornalistiche francesi parlavano solo di Macron, di come il suo discorso non fosse riuscito a placare i Gilet Gialli, e di come ormai la fine del suo governo apparisse scontata. Ma da stamattina tutto questo passa in secondo piano, perchè ora ci dobbiamo occupare di Cherif Chekatt, l'uomo sospettato di aver sparato ieri a Strasburgo, e prontamente dato in pasto alla stampa mondiale dall'efficientissimo SITE di Rita Katz.

Davvero dobbiamo aggiungere altro?

Massimo Mazzucco

.

 

Aggiungi Commento   

Nomit
#1 Nomit 2018-12-12 12:36
forse anche per consentire al governo francese di prendere provvedimenti particolari
Adonis
#2 Adonis 2018-12-12 12:37
Redazione

Citazione:
Pensate solo alla coincidenza: fino a ieri sera tutti i tg e le testate giornalistiche francesi parlavano solo di Macron, di come il suo discorso non fosse riuscito a placare i Gilet Gialli, e di come ormai la fine del suo governo apparisse scontata. Ma da stamattina tutto questo passa in secondo piano, perchè ora ci dobbiamo occupare di Cherif Chekatt, l'uomo sospettato di aver sparato ieri a Strasburgo, e prontamente dato in pasto alla stampa mondiale dall'efficientissimo SITE di Rita Katz.
Devo dire che ci ho pensato anch’io, è la prima cosa che mi è venuta in mente quando ho sentito la notizia. Questo episodio è caduto a fagiolo su una situazione politico-sociale piuttosto delicata e complessa per il governo Macron e, veramente, pare studiata ad arte. A parte la figuraccia della polizia francese che è riuscita a far dileguare il tizio di cui ora per giorni sentiremo il nome, sembra veramente un copione che si ripete ciclicamente o a ridosso delle festività o durante crisi di governo piuttosto serie. Che dire? Stavolta sono rimasti fregati soprattutto i gilet gialli….
redazione
#3 redazione 2018-12-12 12:42
ADONIS: Citazione:
A parte la figuraccia della polizia francese che è riuscita a far dileguare il tizio di cui ora per giorni sentiremo il nome
Infatti, secondo me non è casuale che "gli sia scappato". La caccia all'uomo è un ottimo elemento per riempire i giornali ancora per qualche giorno.

Nel frattempo non mi stupirei se con la scusa del terrorismo bloccassero temporaneamente tutte le manifestazioni sul suolo nazionale.
alsecret7
#4 alsecret7 2018-12-12 12:48
I giornalisti non vedevano l'ora e ringraziano!
BELLINI
#5 BELLINI 2018-12-12 12:56
Il copione si ripete.
Economicamente sta finendo il ciclo economico positivo.
La situazione è paragonabile agli anni 70.
Ritornano le stragi di Stato.

Abbiamo vissuto 3 cicli di lungo periodo.
1) Boom anni '20 con crisi del '29 e seconda guerra mondiale
2) Boom anni '60 con crisi anni '70 e terrorismo di Stato
3) Boom anni '90 con bolle ripetute nel 2008 e nel 2018 e adesso sono cazzi amari

Finché c'è crescita le masse stanno tranquille, ma quando c'è crisi, bisogna tenerle in ordine inventando nemici esterni o interni
starburst3
#6 starburst3 2018-12-12 12:58
Riposto qui :
Sembra la prosecuzione naturale del colpo di stato continuo iniziato nel 2001 prima con Genova e poi con l'11 settembre.
Usare gli attentati per unire intere nazioni e instaurare leggi ad hoc ;-) La strategia della tensione riveduta e corretta.

IN RED WE TRUST
Giano
#7 Giano 2018-12-12 13:02
Sul corriere c'è un articolo con titolo in home "Gilet gialli: un complotto di Macron"

Un assaggio:
"(...) L’orario dei tweet. Il complottismo a proposito di Strasburgo quindi è disgustoso ma non sorprendente. Molti sottolineano che alcuni tweet di Macron, del prefetto o di altre autorità portano un orario antecedente ai fatti. La prova, secondo loro, che i potenti sapevano, e hanno reagito per sbaglio prima ancora che l’attentato avesse luogo, tradendo la manovra. A parte che in quel caso sarebbero i congiurati più imbranati della storia, ma l’ora di un tweet può essere cambiato facilmente a posteriori, basta cambiare il fuso orario. (...)"
corriere.it/.../...
fabioq
#9 fabioq 2018-12-12 13:12
Vogliamo scommettere che adesso entrano in scena ufficialmente gli Eurogendfor?
BELLINI
#10 BELLINI 2018-12-12 13:15
Adesso devono cambiare l'antagonista.
Dai terroristi islamici ai terroristi di estrema destra e amici di Putin che odiano la mamma e l'UE
maryam
#11 maryam 2018-12-12 13:23
Il rassunto di Blondet

STRASBURGO, COHN-BENDIT E I GENERALI DI FRANCIA
www.maurizioblondet.it/24335-2/
GianRa
#12 GianRa 2018-12-12 13:25
d'accordo con Bellini #10 , devono cambiare il nemico immaginario

"Migliaia di terroristi populisti nazionalisti pronti a minacciare le "istituzioni" europee"

Ci vorrà ancora qualche false flag
starburst3
#13 starburst3 2018-12-12 13:28
Difficile fare un confronto con l'italia e salvini, ma le dichiarazioni del ministro dell'interno rese ieri in israele sono molto pericolose,oltre al fatto che come ho scritto nei giorni precedenti, sono stati sostituiti i vertici dei nostri servizi segreti che fino ad oggi non hanno permesso attentati sul tutto il territorio nazionale.
Siamo comunque sotto attacco della criminalita' organizzata collusa con gli imprenditori del circuito dei "termovalorizzatori",decisi a farci ingoiare ob torto collo gli inceneritori,salvini dovrebbe andare in aula a riferire quelli che sono a tutti gli effetti degli attentati alla salute pubblica e quindi terrorismo,gli incendi dolosi degli impianti di stoccaggio rifiuti e il loro moltiplicarsi quasi fossero pianificati :roll:
Tira aria di fronda e come al solito sappiamo da dove spira!!

IN RED WE TRUST
starburst3
#14 starburst3 2018-12-12 13:40
#11 maryam

Blondet pensi a scrivere su quello che ha detto salvini a proposito della guerra israelo-palestinese, siamo impazienti, le sue posizioni ultra cattoliche e il suo razzismo di fondo li conosciamo.

IN RED WE TRUST
baciccio
#15 baciccio 2018-12-12 13:40
La fase successiva di queste azioni è quella che il malcapitato muoia in un conflitto a fuoco.
maryam
#16 maryam 2018-12-12 13:48
#14 starburst3

Vedi ieri
www.maurizioblondet.it/.../
starburst3
#17 starburst3 2018-12-12 13:53
#16 maryam

Grazie della dritta ;-) ,tanto di cappello all'articolo di blondet, ma le sue posizioni restano lontane dalle mie,anche se con l'articolo su salvini ha capito come tutti che siamo come al solito davanti ad un arrivista irresponsabile, che ancora non ha capito che gli spin doctor che ha intorno gli faranno la festa! :-x

IN RED WE TRUST
aledjango
#18 aledjango 2018-12-12 13:57
Adesso aspettiamo che trovino la carta d'identità o il passaporto sul sedile dell'auto.. Magari già aperta alla pagina giusta..
Michele Pirola
#19 Michele Pirola 2018-12-12 14:00
Penso non ci sia nulla di così strano.
Semplicemente un cretino già radicalizzato in passato ha sparato. Penso non ci sia nessun pretesto di bloccare le manifestazioni, che fra l'altro non serve vietarle tutte in caso di attentato, basta semplicemente controllare bene ciò che succede e svolgere tutti i controlli di sicurezza. Più poliziotti e più controlli, ma le manifestazioni potranno sempre esserci, sia pro Macron, sia contro, basta che siano pacifiche
goccia
#20 goccia 2018-12-12 14:07
#3 redazione

Già fatto, o almeno l'hanno fatti nei dintorni. Ho una copia di una "direction des sécurités" emessa dal Préfet du Bas-Rhin in cui al primo punto si legge
" Arreté tous rassemblement statique ainsi que toute manifestation (cortége ou rassemblement) sont interdits jusqu'a nouvel ordre sur l'ensemble du territoire da la commune de Strasbourg
.
Non so come allegare il doc e non so nemmeno se è vero nonostante sia su carta intestata, comunque l'ho appena ricevuto da un amico di Parigi molto incazzato.
giu42su
#21 giu42su 2018-12-12 14:13
@#15 baciccio

Citazione:
La fase successiva di queste azioni è quella che il malcapitato muoia in un conflitto a fuoco.
Per ora è andato da loro a farsi curare la ferita:

"L’autista del taxi ha raccontato alle forze dell’ordine che l’uomo era ferito ad un braccio e si è fatto lasciare in prossimità del commissariato di polizia del quartiere di Neudorf." cit Il Fatto
Aironeblu
#22 Aironeblu 2018-12-12 14:20
Fortunatamente in Francia sono in molti a notare la casualita', come testimoniano i riversamenti di bile di Stefano Montefiori sul Corriere della Serva... Forse che alla millesima volta il trucchetto inizi a non funzionare piu'?
(Link sopra citato da @Giano, corriere.it/.../...)
SLG
#23 SLG 2018-12-12 14:20
E come al solito il "terrorista" pazzoide era già conosciuto dai servizi segreti.
Quindi o i servizi non funzionano, o il loro scopo non è quello di impedire attentati ma di organizzarli, vuoi direttamente con roba tipo mkultra, o indirettamente con propri infiltrati istruiti a dovere su come indurre soggetti instabili e facilmente manovrabili ad immolarsi per una causa tanto assurda quanto nefasta.
A quale scopo? Far sorgere nella popolazione il desiderio e la richiesta esplicita di un controllo più stringente e pervasivo a costo di sacrificare la propria libertà e privacy in cambio di sicurezza.
Potremmo farci chippare tutti quanti, così i nostri controllori veglieranno sul nostro sonno tranquillo.
Roberto70
#24 Roberto70 2018-12-12 14:44
Beh ormai è automatico pensare alla "scusa"" costruita proprio per:

1) Dichiarare lo stato di emergenza nazionale (cosi' se bastonano qualche irriducibile gilet giallo nessuno gli puo' dire niente)
2) Far passare in secondo piano le proteste
3) Ha il 20% dei consensi magari spera di salire fermando l'estremista islamico

Il problema non è lui ma i francesi che credono a questa TRAGICA farsa.
Pyter
#25 Pyter 2018-12-12 14:49



Ak bar o in disqotek!


Ak bar o in disqotek!
“Emergenza Mixtape! Bella Gordo!
stra sbordo a strasburgo
e poi mi purgo!

Ye! Allah Ebbasta!

Hey tipa. Su una tipo.
Megane! Che stilo che hai!
vieni in camera con me!
Troika!

mi vede e dice “WOW”
ak bar o in disqotek?
e le sue amiche “WOW”
ak bar o in disqotek?

Ak bar sala da ballah sala ak bar!

Quanto sei troika porca
strasburgo dopo una vodka
me ne vado e lascio un
post-it su facebook
sono una merda
ragiono col cazzo
oggi ti prendo,
domani ti sparo
Troika che sei!
stra sbordo a strasburgo
e poi mi purgo!

Ye! Allah Ebbasta!
Gilet gialli di merda!
Ak bar o in disqotek!

Taxi!
enzosky
#26 enzosky 2018-12-12 15:01
Salve Massimo,
volevo segnalarti questa notizia apparsa sull fatto quotidiano.it di oggi:
Dmitry Rogozin, direttore generale della Roscosmos, l’agenzia spaziale di Mosca, ha informato la stampa internazionale di una prossima missione per installare, sul suolo lunare una “base scientifica federale” e per verificare se gli Usa hanno “realmente messo piede sulla Luna” perché gli americani hanno “fatto sparire ogni prova”.
Ary_anna
#27 Ary_anna 2018-12-12 15:41
Bravo Massimo, questo è ottimo.
redazione
#28 redazione 2018-12-12 15:47
Enzosky: E' da tempo che Rogozin continua a provocare gli americani con la storia della luna. Evidentemente lui sa qualcosa che gli altri non sanno. :-)
odisseo
#29 odisseo 2018-12-12 16:23
Tutto bene!
Ai Generali cominciano a girare le eliche. Soprattutto al Piquemal, ex comandante della Legione...
f_z
#30 f_z 2018-12-12 16:36
Forse distratto da altro non avevo inizialmente collegato questo nuovo "attentato" ai gilet gialli, ma certo che la "coincidenza" e' davvero perfetta...

Se poi i generali sono davvero contro il governo c'e' il rischio di vederne delle belle...
Roberto70
#31 Roberto70 2018-12-12 16:40
mik300
#32 mik300 2018-12-12 16:46
il giorno prima il burattino all'eliseo
promette mari e monti..
aumenti, bonus, brioches per tutti..
il giorno dopo,
taaaaccc,
attentato!

"ma quali brioches e regali per tutti..
io scherzavo,
non s'era capito??"

tutto dimenticato.
reset generale..
"unità nazionale, volemose bene.."
ecc
-> vino e taralli..
facile no?

ma i gilet gialli non sono scemi/fessi ..

corriere.it/.../...


Strasburgo, i gilet gialli gridano al complotto sull’attacco: «Guarda caso»
La tesi dei manifestanti è che il presidente Macron abbia organizzato l’attentato per distogliere l’attenzione del Paese in rivolta ..

già..
"regarde le cas..."
guarda tu il caso a volte..

se non fosse per i morti veri (non manichini)
capitati al posto sbagliato al momento sbagliato,
succede, c'esta la vie!
sarebbe tutta una barzelletta..
Calipro
#33 Calipro 2018-12-12 17:00
Citazione:
Davvero dobbiamo aggiungere altro?
Direi proprio di si: dovremmo aggiungere chi sia il SITE della Katz.

#7 Giano
Sta in pratica dicendo che hanno cambiato il fuso orario per anticipare i messaggi, così da fare meglio la figuraccia. Geniale.

Del resto se fosse possibile cambiare l'orario, magari lo avrebbero già fatto per posticipare i tweet, più che per anticiparli...
Aironeblu
#34 Aironeblu 2018-12-12 17:18
Se l'attentato Salva-Macron deve salvare Macron, la cosa migliore e' boicottarlo ignorandolo e tenere focalizzata l'attenzione sui GILET JAUNES, forse la prima vera rivoluzione spontanea dal 1789.



Citazione:
Regina, Regina, il popolo protesta perche' non ha piu' pane da mangiare!
"Se non hanno pane, che mangino brioches!"
Citazione:
President, president, il popolo protesta perche' non ha piu' soldi per pagare la benzina!
"Se non possono pagare la benzina, che si comprino un auto elettrica!"
Come andra' a finire? :pint:
ARULA
#35 ARULA 2018-12-12 17:22
Ormai sono troppo sgamati. La gente inizia a capire.
BELLINI
#36 BELLINI 2018-12-12 17:25
La gente incomincia a capire.
Campa cavallo.
Forse il 5%.
ARULA
#37 ARULA 2018-12-12 17:28
@36 BELLINI
Oggi un paio di persone insospettabili mi hanno sorpreso.
BELLINI
#38 BELLINI 2018-12-12 17:30
Aspetta qualche giorno.
Adesso Ascolteranno i primi 15 minuti di TG e poi vedrai che ti diranno tutto di questo attentatore in fuga.
La gente si appassiona alle serie televisive, soprattutto quelle trasmesse all'interno dei Tg.
Il martellamento mediatico è devastante. Sulla Luna ci sono dovuti andare 6 volte per lavare il cervello al 90% delle persone. Macron ha acceso la macchina del lavaggio del cervello. I francesi sono fottuti.
Ma gli italiani sono messi peggio.
starburst3
#39 starburst3 2018-12-12 17:36
A proposito di attentati,oggi sono 49 anni dalla strage di piazza fontana a Milano, era il 1969 avevo appena 11 anni ma la ricordo benissimo,era l'inizio di quella che ancora oggi ci perseguita e che ha tentacoli in tutto il mondo..la strategia della tensione.



Possono scrivere e dire quello che vogliono ma l'odore dell'attentato "strategico" lo sentiamo a chilometri di distanza.

IN RED WE TRUST
ARULA
#40 ARULA 2018-12-12 17:40
Certo... possibile che cambino idea.
Calipro
#41 Calipro 2018-12-12 17:46
#38 BELLINI

La storia dei tweet anticipati (cambiando il fuso orario dell'account) per farli arrivare a prima degli attentati...è qualcosa a cui non eravamo mai giunti. Siamo nel ridicolo più assoluto.

E non mi pare che ci sia alcuno shock di massa, perciò certe barzellette dovrebbero vederle tutti per quello che sono.
BELLINI
#42 BELLINI 2018-12-12 18:03
#41
Se i cospiratori fossero intelligenti ed impeccabili, io prenderei atto della loro superiorità e non avrei quasi nulla da dire.
Invece sono dei coglioni e la gente gli crede lo stesso.
Ecco, lì mi girano i coglioni.
Comunque mi rifiuto di credere che Macron abbia fatto un tweet in anticipo. Non può essere così imbecille.
horselover
#43 horselover 2018-12-12 18:04
gli amici si vedono nel momento del bisogno
Marauder
#44 Marauder 2018-12-12 18:05
Dai Katz, e Checatzz!
notomb
#45 notomb 2018-12-12 18:13
Lo dicevo già da alcuni giorni al lavoro. Questa volta credo non sia sufficiente e purtroppo seguirà dell'altro.
Calipro
#46 Calipro 2018-12-12 18:13
#42 BELLINI

Non sono convinto che la gente creda loro lo stesso.
Finché sono questioni tecniche oppure le masse sono sotto schock, ecco che più di qualcuno ci può credere.

Ma se fai un post prima dell'attentato, su una piattaforma che fa parte del quotidiano di quasi tutti...hai poco da raccontarla.


E poi i gillet gialli non sono arrivati alla rivolta per quisquiglie temporanee. Perciò quando l'eco mediatica si sarà spenta (e ci vuole sempre meno ad ogni "attentato fotocopia") si
tornerà a parlare della rivolta, perché saranno ancora non solo tutti lì, ma ancora più incazzati e con più appoggio della popolazione, perché i francesi non li puoi prendere per il culo in questa maniera gratis.
starburst3
#47 starburst3 2018-12-12 18:15
Un' altra che ha mandato il cervello all'ammasso e soffia sul fuoco pericoloso della guerra di religione:

www.ilfattoquotidiano.it/.../4830972

IN RED WE TRUST
Gbeppe
#48 Gbeppe 2018-12-12 18:43
Tutto sembra corrispondere: delinquente comune, arrestato 20 volte per reati minori, ben noto alla polizia. Improvvisamente radicalizzato. Esegue attentato e fugge.
Mi aspetto: oltre all'arresto dei parenti ed amici, la copertura delle indagini sotto il segreto di stato, come già fatto per altre indagini. Inoltre, inasprimento del controllo di polizia, limitazioni alle libertà personali: divieto di sciopero e manifestazioni.
Probabilmente revoca delle promesse di Macron.
Viva L'€uropa!
desbouvet
#49 desbouvet 2018-12-12 19:08
È un avvertimento nei confronti di Macron: non ti azzardare mai più a calare le braghe di fronte alle insurrezioni interne. Le "cavolate" che Macron pochi giorni fa disse di aver fatto a proposito delle manifestazioni francesi, in cosa consistevano?
Il presidente ha messo veramente in pericolo il progetto che ha partorito la sua stessa presidenza, non -ovviamente- a causa di una sua simpatia o debolezza nei confronti del popolo, ma a causa della sua incapacità di discernere il proprio ruolo. Di fronte al suo discorso alla nazione, i suoi padrini avranno pensato "ma questo è proprio un coglione...".
Ci pensiamo noi, allora, a darti una dimostrazione dell'arte del tempismo perfetto...
Qualora un paese di una certa consistenza provi a sganciarsi da certe piattaforme di intesa internazionali, coatruite nei decenni per la gloria di un progetto sovranazionale....rischiano...arriva il ventinovenne più veloce di bolt...
In questo senso l'Italia stessa realisticamente si stava mettendo nella.condizione di meritarsi uno schiaffo di sangue....ma ci ha pensato Salvini che ben consapevole di ciò, nelle stesse ore di Strasburgo!, si è PRECIPITATO dall'altra parte del mare nostrum a slinguacciare con premura il posteriore dei soliti noti.
Vale molto di più che una chiacchierata con Juncker.
saccente
#50 saccente 2018-12-12 19:15
#43 horselover & #25 Pyter
:hammer:
desbouvet
#51 desbouvet 2018-12-12 19:16
E comunque, sì....., questa volta gli autori di questa strategia del terrore hanno veramente fatto una cosa PALESE... La premeditazione e la non genuinità di questa sparatoria è veramente smaccata, lampante, sorprendente...
Da vomito seguire le dirette e gli approfondimenti sui mainstream media. Più ancora che le altre volte. Analisti e professoroni che fanno finta di non conoscere la dinamica reale delle cose...
saccente
#52 saccente 2018-12-12 19:22
Si è la buona notizia.. si son fregati da soli.. ormai è talmente una barzelletta che difficilmente i pesci abboccheranno come prima... quello che mi preoccupa e che saranno costretti a fare un reset per contenere la loro idiozia. e più tappano la loro cloaca più il tanfo cresce in sordina.. la prova sono i commenti ormai assenti sulle principali testate.. oramai i pochi troll rimasti si autotrollano tra di loro
Pyter
#53 Pyter 2018-12-12 19:31
Oggi mi son fatto coraggio e ho guardato al tg alla rai. Ho resistito poco.
Sono cambiati direttori di rete e direttori tg, quindi le mie perplessità passate sono rimaste intatte e mi faccio sempre la stessa ingenua domanda: chi scrive i testi dei servizi giornalistici e quei fogli davanti ai mezzibusti non sono dunque i direttori dei tg.
Quindi chi li scrive?
saccente
#54 saccente 2018-12-12 19:33
la cia, lo ha detto Udo Ulfkotte.. confessando che scoprì che poi di fatto era l'unico del suo giornale a non essere pagato.. con il libro confessione ci ha lasciato le penne.
BELLINI
#55 BELLINI 2018-12-12 19:41
Riassunto
1) era conosciuto dalle forze dell'ordine
2) alle ore 10, la polizia va' a casa del potenziale terrorista, trovando armi, ma non trovando l'uomo e allora incominciano a cercarlo
3) il presunto terrorista, va' alle 19.50 al mercatino di Natale in centro città, spara e fugge
4) dalle 20 alle 20.30 ha altri due scontri a fuoco con la polizia, ma continua a fuggire
5) è ferito, sale su un taxi e si fa' lasciare nei pressi del commissariato della polizia.
6) Macron e prefetto tweetano a riguardo dell'attentato prima ancora che sia effettivamente avvenuto
MA VAFFANCULO!!!!
kent12
#56 kent12 2018-12-12 19:46
Quando non ho sentito che il terrorista abbia dimenticato (di nuovo?) da qualche parte (questa volta poteva essere il bagno del bar o il taxi) la propria carta d'identità mi sono detto – finalmente un terrorista che non è affetto da Alzheimer.
Io non so se questi terroristi fanno le stragi perché odiano la nostra meravigliosa vita democratica piena di pace e amore verso altrui (e gli rode) oppure per avere la popolarità (tipo quando uno si fa un selfie strafighissimo per poi metterlo su ogni social anche su quello marziano ma muore caduto da un balcone) perché quasi ogni terrorista viene ammazzato dalle guardie e la sua faccia sbattuta sui giornali in prima pagina. Più popolare di così...
Nel comportamento di questi terroristi dopo gli attacchi non vedo un senso perché se sono pronto a morire per una causa per giunta nel nome di Allah (ormai tutti usano il famoso grido Allahu Akbar magari perché uno non li confonda con altri gruppi terroristici) e so che quando morirò avrò a disposizione settanta vergini non scappo come un comune ladro dopo una rapina ma rimango sul posto e combatto fino alla fine per fargliela pagare e di conseguenza morirò da eroe e posso aspettarmi la ricompensa. Invece scappano. Ma dove vai?! Su un altro pianeta?
Un fatto però mi ha incuriosito molto. La TV dice che gli hanno trovato in casa due tre non si sa quante granate. A questo punto non capisco...Quello lì aveva quattro settimane per potersi fare un viaggio a Parigi o li dove si manifestava alla grande e quasi impunemente fare una vera carneficina. Immaginate – bastava mettersi un gilet giallo e buttare quelle granate in mezzo alla folla dei manifestanti o della polizia. Sarebbero decine di morti in un colpo solo e chi se ne accorgerebbe in quel casino che è stato lui? Anche perché in tanti girano a volto coperto. Dal mio punto di vista manca la semplicità e la praticità delle loro azioni. Ogni volta quando succedono questi attentati mi pare come se loro in quel dato giorno la mattina si svegliassero e dicessero – oggi mi sono svegliato con il piede sbagliato allora mi va e sono pronto per fare questa cazzata che mi era venuta in mente settimana scorsa mentre mi fumavo un cannone (perché la TV dice che tutti spacciano e si drogano). Chi sa forse sarà vero che prendono la cocaina e vanno con le spogliarelliste.
Nomit
#57 Nomit 2018-12-12 19:55
#38 BELLINI - Citazione:
Aspetta qualche giorno.
Adesso Ascolteranno i primi 15 minuti di TG e poi vedrai che ti diranno tutto di questo attentatore in fuga
è una dinamica a cui ho assistito anch'io, il giorno prima scettici, il giorno dopo totalmente allineati
angelo88
#58 angelo88 2018-12-12 20:16
Massimo
Citazione:
Nel frattempo non mi stupirei se con la scusa del terrorismo bloccassero temporaneamente tutte le manifestazioni sul suolo nazionale.
Magari nel nome dell'unità nazionale!
Marlon Bice
#59 Marlon Bice 2018-12-12 20:54
Strasburgo con Bruxelles è sede del Parlamento europeo.

Il Parlamento europeo con sede a Strasburgo detiene il potere legislativo insieme al Consiglio dell'Unione europea.

Questi signori, possono minacciare interi stati con lo spauracchio dello Spread e della crisi economica detta anche recessione, ma non possono niente quando vengono minate le basi delle pacifica convivenza sociale, niente più della paura e del panico del comune uomo della strada, può far crollare un'economia.

Macron è destinato a fallire politicamente, forse non domani o dopo domani, ma fallirà.

L'Italia è dal 1993 che non subisce attentati, mai nessuno ci ha toccati. Nessun kamikaze, nessun attacco con armi da fuoco o coltello, nessun omicidio o strage in discoteca nessuna strage con camion o auto impazzite...niente di niente...dopo Riina il buio...eppure sono passati 25 anni: 2 guerre del Golfo, l'Afghanistan e la caduta delle Torri, la Crimea, Gheddafi, la Siria...ISIS o chi fosse...ma noi niente, nessun attacco.

Dopo aver sacrificato gli alfieri, Regina muove sacco al Re
Marauder
#60 Marauder 2018-12-12 21:31
#59
E Kabobo?
hvsky
#61 hvsky 2018-12-12 21:46
Redazione

Citazione:
Davvero dobbiamo aggiungere altro?
NO !!!
clausneghe
#62 clausneghe 2018-12-12 22:18
Con i Francesi non si sherza, specialmente se sono infuriati.
E dopo che il Macron ne ha fatto pestare a centinaia (gente che ha perso occhi e mani) e arrestare a migliaia ora sono sul punto.i Francesi, di riesumare la ghigliottina,quella vera, non virtuale. :-o
BaBaJaN
#63 BaBaJaN 2018-12-12 22:21
Lo show deve continuare.

A mio parere questa risonanza negativa ha gli anni contati.
clausneghe
#64 clausneghe 2018-12-12 22:24
Citazione:
Più poliziotti e più controlli, ma le manifestazioni potranno sempre esserci, sia pro Macron, sia contro, basta che siano pacifiche
Pirola pirola sembri proprio una I.A. messa in piedi dagli "informatici" della U.E..... :hammer:
Shavo
#65 Shavo 2018-12-12 22:37
dicendoglielo contribuisci allo sviluppo della sua I.A.


katz uber alles!
clausneghe
#66 clausneghe 2018-12-12 22:57
Chatz zo? Non c'avevo pensato..
Certo che son tosti questi Bot ;-)
RobiRaggio
#67 RobiRaggio 2018-12-12 23:55
L'attentato di Strasburgo vissuto dentro all'Europarlamento, il terrore affogato nello spumante

Quando intorno alle 3.30 del mattino lasciamo il palazzo della Prefettura di Strasburgo dove il ministro degli Interni Christophe Castaner ha appena rilasciato una breve dichiarazione alla stampa, non troviamo più i ponti bloccati. Il centro è incredibilmente percorribile. Eppure, come ha spiegato lo stesso Castaner, è "ancora in corso la caccia all'attentatore", indentificato come Cherif Chekat, 29enne, radicalizzato islamico e schedato con la lettera 'S', vale a dire potenziale minaccia per la 'sicurezza dello Stato'. Ma i ponti e le strade del centro, nella notte, sono libere.
Le possiamo percorrere per tornare al luogo del delitto in rue des Grandes-Arcades, il posto dove l'attentatore ha sparato per la prima volta: uccidendo.

huffingtonpost.it/.../...
m4x
#68 m4x 2018-12-13 01:26
La polizia doveva interrogare il ragazzo ieri mattina nell'ambito di un'inchiesta su una rapina con omidicio. Ma Chérif riesce a scappare. E’ l'inizio dell'inseguimento. Nella casa del quartiere Neudorf, non lontano dal centro, gli agenti trovano degli esplosivi. L'allarme viene diramato tra le forze dell'ordine. Senza che venga fermato. E' sera quando Chérif ricompare nel centro storico, tra mercatino di Natale e cattedrale. Pronto a uccidere. Compie la sua strage e riesce a scappare un'altra volta. Poco dopo, i militari lo intercettano di nuovo nel suo quartiere dove vengono sentiti nuovi spari. Chérif viene ferito ma riesce a prendere un tassista in ostaggio e a fuggire di nuovo. La terza volta in poche ore.

repubblica.it/.../...

:hammer:
nygandy
#69 nygandy 2018-12-13 02:50
# 34 aironeblu

Ribatto il mio assunto: ma stiamo dicendo veramente che la rivoluzione francese del 1789 è UNA RIVOLUZIONE SPONTANEA?
Vabbè ma non è quella dellla libertà, uguaglianza e fraternità massonica?

Non lo so ditemi voi...
afabbri73
#70 afabbri73 2018-12-13 03:10
Quando nello stesso laghetto ci sono più cigni neri di quelli bianchi, significa che qualcuno li sta allevando.

#34 aironeblu
Citazione:
Se l'attentato Salva-Macron deve salvare Macron, la cosa migliore e' boicottarlo ignorandolo e tenere focalizzata l'attenzione sui GILET JAUNES, forse la prima vera rivoluzione spontanea dal 1789.
Ho un libro massone dei primi dell'800, reperibile in formato pdf su archive, che ti fa l'elenco di quante persone sono state uccise - come sono state uccise, per genere e per ceto, insomma, un libro dettagliatissimo - durante la rivoluzione francese.
starburst3
#71 starburst3 2018-12-13 07:13
Magari non c'entra nulla con il nuovo attentato di Strasburgo, ma dare alle fiamme rifiuti tossici con conseguente nube da respirare ancora piu' tossica non e' un attentato? Farlo in serie non e' strategia della tensione?

Dall'articolo di Grimaldi :

A Roma, visto che a Piazza Venezia non è spuntato un nuovo “Spelacchio”, ma un imponente e stupendamente agghindato abetone, da far ombra a quello di San Pietro; visto che da troppo tempo non vanno più a fuoco in serie gli autobus, visto che un certo ordine nello smaltimento dei rifiuti è stato raggiunto, visto che molte buche sono state chiuse, visto che Virginia Raggi è scampata definitivamente alla Procura di Roma, si incenerisce l’impianto di trattamento dei rifiuti di Via Salaria (telecamere spente il giorno prima!) e spedisce una nube tossica sull’intera Urbe. L’impianto si è autocombusto ad appena 10 gradi centigradi. Nessuna delle sostanze depositate nell’impianto (benzene, acetilene, carta, legno, etano, toluene, eccetera) si autoincendia a meno di 175°, quasi tutte solo tra i 230 e i 560 (dati inconfutabili diffusi da Adriano Colafrancesco. Grazie). E ora le 800 tonnellate di spazzatura assorbite laggiù ogni giorno possono ben finire a celebrare il Natale tra i piedi dei romani, per la gioia della Lega e dei suoi affini in PD e FI. Il ministro Costa, il miglior carabiniere che abbia l’Arma, anche perché era a capo della Guardia Forestale, astutamente abolita da Renzi, ha qualche sospetto.

Il resto dell'articolo,molto interessante.
fulviogrimaldi.blogspot.com/.../...

IN RED WE TRUST
Adonis
#72 Adonis 2018-12-13 07:59
#71 starburst3
Citazione:
Magari non c'entra nulla con il nuovo attentato di Strasburgo, ma dare alle fiamme rifiuti tossici con conseguente nube da respirare ancora piu' tossica non e' un attentato?
Invece c’entra eccome. Sono azioni ben calcolate anche perché si presentano con una certa regolarità dopo determinati eventi socio-politici (o anche a ridosso delle festività, ormai è una tradizione come il presepe e l’albero). Ottimo l’articolo di Grimaldi. A me piace essere obiettivo e sono convinto che qui a Roma qualcuno sta facendo di tutto per boicottare la giunta Raggi, troppi episodi eclatanti e quello dell’altro giorno al TMB Salario è stato un attentato bello e buono, non credo nell’incidente o nell’autocombustione co sto freddo che sta facendo….Stesso discorso per gli autobus che prendono fuoco….
Per quanto riguarda la Francia, continuo a rivolgere l’attenzione sul fatto che del presunto killer si sono perse completamente le tracce, è evaporato nel nulla (ma non era asserragliato come dicevano subito dopo l’attacco????) e i media internazionali hanno completamente distolto l’interesse per i gilet gialli e tutto il gran casino nelle piazze francesi. 1 a 0 per Macron, ammazza che culo…
Sanno nome, cognome, età, numero di peli ascellari di questo killer, ma non lo trovano…mah!

Caccia al killer, è allerta anche in Italia
adnkronos.com/.../...
Michele Pirola
#73 Michele Pirola 2018-12-13 08:14
Clausneghe:
Cos'è la IA??
michele.penello
#74 michele.penello 2018-12-13 09:26
Giusto, niente autocoscienza, altrimenti non sarebbe I.A.

Non ripongo speranze ma spero che i francesi qualcosa facciano, questa è davvero eclatante come "furbata" di lor signori, se si aspettano i loro errori per smascherarli, questa è una buona occasione.
redazione
#75 redazione 2018-12-13 09:28
MICHELE PIROLA: Citazione:
Clausneghe: Cos'è la IA??
L'unica cosa che le I.A. non sanno è di essere I.A.

***
(Edit: Cazzo, Pennello mi ha preceduto).
ben.zanotto
#76 ben.zanotto 2018-12-13 09:30
#73 Michele Pirola

IA se non sbaglio è Intelligenza Artificiale


***
Edit: anticipato pure io mentre scrivevo
Michele Pirola
#77 Michele Pirola 2018-12-13 09:31
Grazie a tutti :-) .
Non sapevo che si potesse abbreviare con IA
starburst3
#78 starburst3 2018-12-13 10:11
#72 Adonis
Citazione:
Caccia al killer, è allerta anche in Italia
Vuoi vedere che anche stavolta il killer viene a morire ammazzato in italia? ;-)
Gli avranno detto in francese quello che da queste parti suona cosi'...ma va ammoriammazzato!!!...In italia :-D

IN RED WE TRUST
Adonis
#79 Adonis 2018-12-13 10:43
#78 starburst3
Citazione:
Vuoi vedere che anche stavolta il killer viene a morire ammazzato in italia?
E’ la prima cosa che è venuta in mente anche a me ricordando il terrorista Anis Amri alias il terrorista di Berlino anch’egli attentatore natalizio. Ma guarda quante coincidenze!!!!
Berlino 19 dicembre 2016
Strasburgo 11 dicembre 2018
C’è un buco… il 2017…. o anche in quell’anno è stato festeggiato il santo natale?????
saccente
#80 saccente 2018-12-13 10:44
:hammer: :hammer:
bellissimi gli ultimi post ..
fran67
#81 fran67 2018-12-13 10:52
#25 Pyter

Pyter.... sei un Genio :)

jajjajajjajajaaa
Giano
#82 Giano 2018-12-13 10:53
Rainews.it titola il suo odierno articolo sull' attentato a Strasburgo riportando le presunte parole che il terrorista avrebbe detto al taxista durante la fuga: "Vendetta per i fratelli in Siria".
Basterebbero queste parole per capire che si tratta di un attentato che nulla ha a che vedere con lo "scontro tra civiltà", con la "guerra di religione" e tutte queste puttanate che ci propinano come se tutti fossimo degli analfabeti alla Salvini o alla Saviano (o del Corriere, di Repubblica, continuate voi la lista...) e non sapessimo che i fratelli jihadisti di Chekatt combattono in Siria anche grazie ai soldi e le armi francesi.
rainews.it/.../...
aledjango
#83 aledjango 2018-12-13 11:58
Alla fine il problema principale sono sempre i giornalisti.. Possibile che nessuno prenda coraggio e faccia due domandine giuste.. È fastidioso sentire giornalisti e opinionisti.. A proposito di I. A.
Pyter
#84 Pyter 2018-12-13 13:17
Notizia battuta dall'ansa stamattina (non è mia): sembra, da delle intercettazioni, che il complice di Sherif Chekatz parlasse con un forte accento romanesco.
starburst3
#85 starburst3 2018-12-13 13:21
#84 Pyter

Quindi invece che, ma va' ammoriammazzato, gli avra' detto...ma vie' ammoriammazzato ;-)

IN RED WE TRUST
juss
#86 juss 2018-12-13 14:17
Citazione:
La polizia doveva interrogare il ragazzo ieri mattina nell'ambito di un'inchiesta su una rapina con omidicio. Ma Chérif riesce a scappare. E’ l'inizio dell'inseguimento. Nella casa del quartiere Neudorf, non lontano dal centro, gli agenti trovano degli esplosivi. L'allarme viene diramato tra le forze dell'ordine. Senza che venga fermato. E' sera quando Chérif ricompare nel centro storico, tra mercatino di Natale e cattedrale. Pronto a uccidere. Compie la sua strage e riesce a scappare un'altra volta. Poco dopo, i militari lo intercettano di nuovo nel suo quartiere dove vengono sentiti nuovi spari. Chérif viene ferito ma riesce a prendere un tassista in ostaggio e a fuggire di nuovo. La terza volta in poche ore.
ricorda vagamente l'11 settembre.

In pratica...uccidono bin laden, uccidono gheddafi, uccidono saddam, uccidono i "peggiori criminali dittatori" e gli sfugge un rapinatore ben 3 volte pur sapendo dove abita :-o
Pyter
#87 Pyter 2018-12-13 14:22
#85 starburst3


Pyter
#88 Pyter 2018-12-13 14:30
Citazione:
In pratica...uccidono bin laden, uccidono gheddafi, uccidono saddam, uccidono i "peggiori criminali dittatori" e gli sfugge un rapinatore ben 3 volte pur sapendo dove abita
Le fughe più disparate e ingegnose dei combattenti radicalizzati ma non integrati fanno ormai parte della leggenda, del mito e hanno origine nell'archetipo degli archetipi: la fuga di Bin Laden da Tora Bora su una vespa 120 truccata col bollo scaduto.
starburst3
#89 starburst3 2018-12-13 14:32
#88 Pyter

Lo so' che avresti rovinato l'effetto della foto, ma debbo dissentire senza esagerare nella dissenteria, e' sitte pijano?, ci va' la doppia t, se e' vero che parlava con forte accento romanesco ;-)

IN RED WE TRUST
Parsifal79
#90 Parsifal79 2018-12-13 14:50
#88 PyterCitazione:
Le fughe più disparate e ingegnose dei combattenti radicalizzati ma non integrati fanno ormai parte della leggenda, del mito e hanno origine nell'archetipo degli archetipi: la fuga di Bin Laden da Tora Bora su una vespa 120 truccata col bollo scaduto.
Kabul, 29 luglio 2015 – La morte del Mullah Omar, annunciata e non ancora confermata dai talebani, resta avvolta nel mistero. “L'hanno ucciso”, dicono i media afghani. L'ennesimo giallo di una vita che ha poche certezze e molte zone d'ombra, spesso diventate leggenda. Sembra invece corrispondere a verità un aneddoto curioso che riguarda il Mullah Omar e risale al 2002. Il capo dei Taliban riuscì a sfuggire alle forze americane, che lo avevano finalmente localizzato, in sella a una motocicletta. Era assediato a Baghran dalle forze tribali, convinte di avere alla portata il capo dei talebani. Omar fece perdere le sue tracce andandosene su due ruote. I miliziani taliban si arresero, la notizia della fuga di Omar fu confermata anche da un capo tribù afgano. Come riuscì a non farsi notare in mezzo all'assedio mentre se la filava a bordo di una moto non è dato sapere. Nè dove si diresse. Le vie del leader fantasma erano (o sono) infinite.
www.quotidiano.net/.../mullah-omar-morte-1.1181425
Pavillion
#91 Pavillion 2018-12-13 15:03
#80 saccente 2018-12-13 10:44
:hammer: :hammer:
bellissimi gli ultimi post ..

!
Allusivo Indubbiamente..
Giano
#92 Giano 2018-12-13 15:16
Juss Citazione:
In pratica...uccidono bin laden, uccidono gheddafi, uccidono saddam, uccidono i "peggiori criminali dittatori" e gli sfugge un rapinatore ben 3 volte pur sapendo dove abita :-o
Non possono ucciderlo perché i francesi sono dei buoni cristiani; non sei molto ferrato in religione, eh?
Ti do una mano.
Un articolo de IlGiornale ci viene in aiuto, questo il titolo:
-Il dettaglio sulla fronte di Cherif Chekkat che prova la matrice islamista
-Sulla fronte del killer la "zebiba", il segno che viene dal prostrarsi cinque volte al giorno sul tappetino della preghiera
ilgiornale.it/.../...

Se non vuoi aprire il link al quotidiano di Silvio puoi guardare la foto postata da Pyter al commento #87. Lo vedi il segno sulla fronte? Bene, ora leggi qui e capirai:
Genesi 4,13-17
"13Disse Caino al Signore: «Troppo grande è la mia colpa per ottenere perdono. 14Ecco, tu mi scacci oggi da questo suolo e dovrò nascondermi lontano da te; io sarò ramingo e fuggiasco sulla terra e chiunque mi incontrerà mi ucciderà». 15Ma il Signore gli disse: «Ebbene, chiunque ucciderà Caino subirà la vendetta sette volte!». Il Signore impose a Caino un segno (sulla fronte ndr), perché nessuno, incontrandolo, lo colpisse."

Capito?
juss
#93 juss 2018-12-13 15:32
Giano, magari di religione capisco poco, ma di geografia magari un po' di più e credo che il bataklan ,nizza e la sede di charlie ebdo siano in francia...quindi, se ci capivo poco prima, ora ci capisco ancora meno :oops:

ps: no non ho aperto il link che punta a un giornale, non perke del nano (nemmeno lo sapevo) ma proprio perchè è un giornale e non gli do nemmeno 1 secondo di importanza.
Giano
#94 Giano 2018-12-13 15:38
@Juss

Stavo solo cazzeggiando, ti chiedo scusa. Tutte le stupidaggini che vengono fuori in queste occasioni mi ispirano commenti di pari livello.
redazione
#95 redazione 2018-12-13 16:53
Il cazzeggio in questi casi è legittimo. Dobbiamo adeguarci ai media mainstream.
redazione
#96 redazione 2018-12-13 17:00
Questa sera alle 20.15 proiezione in streaming del documentario POST-TRUTH, realizzato dal gruppo di videomaker bolognesi MANCH-EGO.

LINK PAGINA FACEBOOK
www.facebook.com/Post.Truth.docufilm/

LINK EVENTO
www.facebook.com/events/2146913625571102/

LINK STREAMING
facebook.com/.../... RscOxLU_CaDSuJkbepTRU0ELV4I0MrIYbBbsnVQAMPTM2iVzmi rT5yodBpnVhrrm7ATUO4U8pK1oWaAOGAa6EiL5qMYx48w2LL-8 9xFtdIa-qAdQFPnSPmdOSP01N8TPyWMi5Gf6vKXZ_ise9Y6IA1 Q2ETlo7632T8wKNzqFpugtzVmD3VhL3-CycXOajSzx9w18wTS5 FtR4VPey6biI74i4dMErHFBxHA4zvT6VeTMhi-ICf4Jj66cqM_ fe1uPaJRISh0kYxjRBkQ79LAKJumZv_h09upMMPbg8p5to1u3m wcC8iZX8jXirsSecroxfAgCcQZPyY0G0sicLsD2xxbCpDsmoZj fUMnsekF7b3q33-V1MLRqmHySrqpesgcNYl5_FsCmnDKisQWYm XX5N9itA&__tn__=-R
LICIO
#97 LICIO 2018-12-13 17:05
Ma quante volte ci toccherà ancora vedere lo stesso film ?
Ma i cosiddetti ce li hanno davvero fracassati...
juss
#98 juss 2018-12-13 17:13
Citazione:
#94 Giano 2018-12-13 15:38 @Juss Stavo solo cazzeggiando, ti chiedo scusa. Tutte le stupidaggini che vengono fuori in queste occasioni mi ispirano commenti di pari livello.
ma pure io, ma volevo sembrare più professionale :) e te ti scusi pure hihi...allora sembravo veramente professionale

la seconda frase invece non era cazzeggio :)
illupodeicieli
#99 illupodeicieli 2018-12-13 17:27
In verità preferisco guardare i telefilm di Cherif , però che dire di noi italiani? Siamo sempre distratti da altro, da qualcosa che volutamente impedisce di prendere decisioni: decisioni a favore dei cittadini, perché talvolta non decidere favorisce pochi individui. Pensiamo alla situazione attuale: dal mio punto di vista, di uno che ha creduto ai Soloni che sostenevano che "basta scrivere una riga per riavere sotto controllo la Banca d'Italia", o ancora sull'uso dei contanti da non demonizzare ma togliendo il limite, o forse vogliamo parlare delle accise? Ebbene ogni volta che si deve fare qualcosa ecco che viene fuori qualcos'altro: e tutta roba seria, tutti fatti importanti, se non altro per chi ,in qualche modo ne viene toccato. Il ponte di Genova, alluvioni, femminicidi, stragi in discoteca, e senza dimenticare eventi piacevoli come partite di calcio o concerti. Se andiamo al sodo a vedere il risultato, ecco che Macron per un po' si salva, da noi le aziende chiudono o non riaprono, e le speranze riposte in questo governo scemano.
saccente
#100 saccente 2018-12-13 17:29
Il mullah Omar riuscì a fuggire perché aveva un occhio solo

#91 Pavillion
Mhhh mi riferivo allo scambio sull AI, da shavo in poi, troppa sbatta elencare, era un ringraziamento cmq
saccente
#101 saccente 2018-12-13 17:36
#giano
Interessante, ma non capisco dove vorresti parare, mi riferisco a Caino
BELLINI
#102 BELLINI 2018-12-13 17:55
Chi segue l'NBA?
Questo è un bel colpo.
Curry, il Complottista.
Muove più l'opinione pubblica, il più grande tiratore del Nba che tutti i complottisti messi assieme.
www.basketuniverso.it/.../
ansa.it/.../...
Fra qualche giorno gli faranno dire: "Cazzo, incredibile ma allora è proprio vero, siamo stati sulla Luna".
Ahahahah
Giano
#103 Giano 2018-12-13 18:32
@Saccente #101

In verità non volevo andare a parare da nessuna parte se non far rilevare le strunzate che si inventano i giornalisti tipo l' autore dell' articolo de IlGiornale che parla di "matrice islamista" solo perché il tipo prega cinque volte al giorno come tutti i (buoni...) musulmani, facendo un parallelo per niente scontato islam=terrorismo. Su questa falsariga allora ogni palestinese freddato dall' esercito con la stella di David, ad esempio, è un omicidio di stampo giudaico e ogni omicidio compiuto da chi ha al collo una croce è omicidio di stampo cristiano.
Tutto quello che poi segue nel commento fino ad arrivare a Caino è solo uno stupido esempio delle boiate che si possono tirare fuori dal cilindro usando le cretinate dei cosiddetti testi sacri solo per piegarle ai propri scopi.
La vera domanda da farsi, a mio avviso, è come sia possibile che questo malato di mente accusato in precedenza di 27 reati tra rapine, violenze, furti e altro, non abbia trovato sulla propria strada qualcuno che gli facesse rimpiangere di essere venuto al mondo; la ggente non sa, non vuole o non può più reagire ai soprusi, questo si che è preoccupante.
peonia
#104 peonia 2018-12-13 20:29
Oh, io non rirsco a vedere un beneamato di POST TRUTH.... VOI??

Problemi tecnici!! Due minuti e mettono il link per la diretta
juss
#105 juss 2018-12-13 20:33
i shot the cherif...

saccente
#106 saccente 2018-12-13 20:43
#giano
ora capisco, concordo assai, grazie
Ste_79
#107 Ste_79 2018-12-13 21:45
Citazione:
starburst3 #78 starburst3 2018-12-13 10:11 #72 Adonis Citazione: Caccia al killer, è allerta anche in Italia Vuoi vedere che anche stavolta il killer viene a morire ammazzato in italia? ;-)
Non in Italia ma è stato ucciso... CVD ;-)
Pittau
#108 Pittau 2018-12-13 22:33
google.com/.../...

Il link dell'articolo dell'uccisione del famigerato killer. In poche parole è stato ucciso e non preso vivo in quanto era armato e ha sparato contro la polizia.
Non lo so ma mi ricorda un pò l'uccisione di Bin Laden :hammer:
Ste_79
#109 Ste_79 2018-12-13 23:09
Citazione:
Non lo so ma mi ricorda un pò l'uccisione di Bin Laden
perchè? hanno buttato il corpo nella Senna? :hammer:
Canguro
#110 Canguro 2018-12-13 23:26
Meloni "ci va leggerino" con Macron


www.youtube.com/watch?v=042iqrYGPIo
Pavillion
#111 Pavillion 2018-12-13 23:40
#100 saccente
#91 Pavillion
Mhhh mi riferivo allo scambio sull AI, da shavo in poi, troppa sbatta elencare, era un ringraziamento cmq

?!
saccente, AI, a cosa altro potevo riferirmi se non all'esposto AI.
peach1995
#112 peach1995 2018-12-14 00:23
www.linkiesta.it/.../40435 ma questi chi li al paga? Ma stanno con il popolo o coi potenti tu guarda se ora un si può nemmeno manifestare per pigliati i diritti sacrosanti cavolo
peach1995
#113 peach1995 2018-12-14 00:24
www.linkiesta.it/.../40435
ma questi chi li al paga? Ma stanno con il popolo o coi potenti tu guarda se ora un si può nemmeno manifestare per pigliasi i diritti sacrosanti cavolo
saccente
#114 saccente 2018-12-14 00:59
#pavillon
Indubbiamente al esposto suddetto e corollario a quello allusiente
Pavillion
#115 Pavillion 2018-12-14 01:14
Ci siamo intesi.
Adonis
#116 Adonis 2018-12-14 06:51
Ucciso il killer di Strasburgo

Chérif Chekatt… fine corsa….
adnkronos.com/.../...
starburst3
#117 starburst3 2018-12-14 07:27
#116 Adonis
Citazione:
Ucciso il killer di Strasburgo
Finale scontato di un attentato scontato, un finale che va' benissimo ai sedati del mainstream, quello che resta come in tutti gli attentati sono le vittime e le loro famiglie distrutte, scontata anche la "tempestivita'" nell'averlo beccato prima della manifestazione dei gilet gialli,che non si sono fatti infinocchiare dagli appelli alla solidarite' nationale, cosa che qui conosciamo benissimo, un volemose bene che ad altre latitudini non funziona.

IN RED WE TRUST
Adonis
#118 Adonis 2018-12-14 07:40
#117 starburst3
Hai ragione e sto pensando povero Antonio Megalizzi giornalista italiano che sta lottando contro la morte e pare abbia scarse possibilità di uscirne. Certo ora la Francia ha il suo trofeo da esporre e staremo a vedere se questo evento abbia favorito o no quell’idiota di Macron. Che dire? Spero che il volemose bene d’oltralpe non prevalga sulla sacrosanta protesta dei gilet gialli…. ma questi sono francesi e quando gli rode, gli rode di brutto…. Fossi in Macron non dormirei sonni tranquilli.
zlatorog
#119 zlatorog 2018-12-14 08:49
Anche questo ucciso...:-)
I morti hanno un grande pregio...non parlano :-)
grumman
#120 grumman 2018-12-14 08:53
A proposito di vittime... dove sono le vittime ? non ho trovato foto o video dei corpi o "presidenti" in visita negli ospedali a confortare i feriti e i loro famigliari. Poi il presunto ferito italiano, giovane e bello giornalista che lavora al parlamento europeo, poi la foto sulla Stampa di oggi di lui con la bandiera europea avvolta intorno al capo come in adorazione. Io penso che per chi organizza questi "eventi" sia più semplice inventarsele le vittime. meno rischi di ammazzare qualche figlio o parente di personaggi importanti in giro nei luoghi prescielti, che sono spesso in centro.Tanto per il novanta per cento delle persone bastano i titoli dei media.
mik300
#121 mik300 2018-12-14 09:52
ma il tipo che hanno ammazzato
avete capito dove stava?
lì in zona..
altro che germania, ecc.
era lì..
a bighellonare in giro..

prende il taxi e invece di allontanarsi in altra città,
si fa scaricare 500 metri più avanti..
mah..

comunque giustamente da morto non parla..

intanto stanno arrestando amici e parenti..
mica che possano dire qualcosa
di differente dalla narrazione ufficiale..



ricapitolando:
selezionano uno che fa al caso per arrestarlo..
tra i tanti nel database,
intanto inscenano il massacro,
si paga un sicario all'uopo,
o un agente preposto agli affari sporchi,
si attribuisce al ricercato il delitto,
lo si trova e lo si accoppa,
facile no?

chissà..
a pensarci bene,
la prassi sarebbe questa,
prima lo arrestano,
fanno quello che devono fare
poi lo accoppano..
e lo scaricano sulla strada..

sto fatto che prima lo cercano x arrestarlo,
poi scappa, fa il massacro
e poi lo accoppano lì vicino,
mi pare un pò anomala..

ho visto il luogo del presunto omicidio in tv,
il portone crivellato di colpi,
a terra non una goccia di sangue..
sarà il "cappotto assorbente"..
boh..
Tianos
#122 Tianos 2018-12-14 10:28
www.maurizioblondet.it/che-noia/
ottimo riassunto (anche solo dal titolo) dell'attentato e rivendicazione.
peonia
#123 peonia 2018-12-14 11:43
OTTIMO BLONDET! grazie Tianos
Zina
#124 Zina 2018-12-14 12:40
Poco fa al telegiornale parlando del ragazzo italiano ferito hanno detto che i suoi amici gli augurano di "tornare a lavorare per una Europa senza confini". Ma cosa c'entrano l'Europa e i suoi confini con uno a cui è capitata una disgrazia del genere? Ha senso augurare a uno in fin di vita, piuttosto che la guarigione, di lavorare per togliere i confini in Europa?! Mi sembra tutta una gran propaganda macabra e insensata
fefochip
#125 fefochip 2018-12-14 12:47
#124 Zina
è solo propaganda e basta ....anzi ebbasta ;-)
flor das aguas
#126 flor das aguas 2018-12-14 14:06
Un altro attentato, un altro film gia' visto, "che noia" dice blondet, e c'ha ragione pure lui. Ma intanto la gente, innocenti, troppi, muoiono in questi film noiosi. Che tristezza. Se tutti domani si svegliassero e sentissero l'odore del caffe' (come si dice da queste parti), non credo i responsabili avrebbero un posto sicuro in cui nascondersi. Troppi scempi troppi abusi vengono perpetuati nel silenzio piu' totale, calpestano diritti umani impunemente. Se la gente sapesse dove finiscono le loro tasse..., ahh che giorno di gloria sara' quando i dormienti si sveglieranno, perche' succedera' un bel giorno, e i pazzi non sembreranno piu' tali e mi riprendero' una piccola rivincita anch'io.
saccente
#127 saccente 2018-12-14 14:06
# pavillon
intensamente, ma non del tutto.. non rispondere, altrimenti pregiudicheresti la parte più gentile e cortese del tuo umore
Pyter
#128 Pyter 2018-12-14 14:29
#124 Zina

Sembra che stiano lentamente preparando il coccodrillo per questo povero reporter.
Avremo il primo beato e martire per la causa di Santo Erasmus Europagita.
Pavillion
#129 Pavillion 2018-12-14 17:01
#127 saccente 2018-12-14 14:06
# pavillon
intensamente, ma non del tutto.. non rispondere, altrimenti pregiudicheresti la parte più gentile e cortese del tuo umore


§
?!
f_z
#130 f_z 2018-12-14 17:41
Un interessante commento trovato su come don chisciotte:

Citazione:

Holodoc • 5 minuti fa

1) individuo un ragazzo su 1000 di origine magrebina che simpatizza con i terroristi.
2) lo rapisco ed uccido
3) mando un agente in borghese a fare una strage nel mercatino più famoso di Francia, nella città dove ha sede il parlamento europeo.
4) fingo di uccidere il ragazzo durante le ricerche e consegno il corpo alla famiglia
5) Fine
Ste_79
#131 Ste_79 2018-12-14 18:00
È senz altro plausibile. Oppure possono anche averlo preso dopo è ucciso.
Tanto c è una sola testimonianza che è quella del taxista.
Una volta incastrato non credo avesse possibilità di uscirne in nessun modo.
Questa è la realtà.
Pavillion
#132 Pavillion 2018-12-14 18:13
Strasburgo, morto Antonio Megalizzi

ilmessaggero.it/.../...
Parsifal79
#133 Parsifal79 2018-12-14 18:56
Antonio Megalizzi è morto: il reporter italiano era stato ferito nell’attentato di Strasburgo. L’audio: “Innamorato dell’Ue” www.ilfattoquotidiano.it/.../4836887
NRG
#134 NRG 2018-12-14 19:31
grumman
#135 grumman 2018-12-14 20:16
di Megalizzi ferito neanche una foto? niente?
fefochip
#136 fefochip 2018-12-14 20:16
sarebbe da ESIGERE le prove che puntavano il dito su QUEL ragazzo

ma poi non ci dovrebbe essere un processo anche se da morto per stabilire se era lui?
grumman
#137 grumman 2018-12-14 20:19
degli altri feriti e uccisi ? niente neanche un'immagine? l'unico video è quello a bassa definizione da un balcone in cui non si capisce nulla e non si vede nulla e si sente solo uno sparo... per me è tutto finto anche i morti.
Ste_79
#138 Ste_79 2018-12-14 20:41
Citazione:
ma poi non ci dovrebbe essere un processo anche se da morto per stabilire se era lui?
Non luogo a procedere per morte del principale e unico imputato.
Nell'ultima ondata di attentati mai sentito parlare di alcun processo. C è stata solo l esecuzione immediata dei colpevoli e poi si è passato ad un altra storia.
peonia
#139 peonia 2018-12-14 20:42
che inventeranno per il tweet di Europhonica? :-o , sarà stato ingannato dal tweet di Macron, anticipato!?
ivi.72
#140 ivi.72 2018-12-14 20:58
Per i tweet e gli orari si dice che sia una questione di fuso orario.

Se lo screenshoot è stato fatto da un utente americano, o che risiede negli states, avremo l'orario del suo fuso orario.

Inoltre pare che twitter permetta di cambiare il fuso orario in qualunque momento, ma, ripeto, scrivo per sentito dire.
f_z
#141 f_z 2018-12-14 21:04
Citazione:

#140 ivi.72
2018-12-14 20:58

Per i tweet e gli orari si dice che sia una questione di fuso orario. Se lo screenshoot è stato fatto da un utente americano, o che risiede negli states, avremo l'orario del suo fuso orario. Inoltre pare che twitter permetta di cambiare il fuso orario in qualunque momento, ma, ripeto, scrivo per sentito dire.
La Europhonica e' una ditta con sole sedi in Europa (vedi loro sito), max 1 ora di differenza con Parigi.
Mi pare improbabile che mandino un tweet informativo a nome della ditta da un altro continente, e ancora meno verosimile che cambino il fuso orario prima di mandarlo (ammesso che questo sia possibile visto che di solito queste app prendono la data dal sistema operativo).
ivi.72
#142 ivi.72 2018-12-14 21:14
Citazione:
La Europhonica e' una ditta con sole sedi in Europa (vedi loro sito), max 1 ora di differenza con Parigi.
E' vero ciò che scrivi.
Ma lo screenshot non sappiamo da chi, e dove, sia stato fatto.

Ribadisco comunque che parlo per sentito dire da giovinastri del quartiere che utilizzano twitter.
peonia
#143 peonia 2018-12-14 22:00
Sono entrata ora su Twitter ed ho fatto anche io lo screenshot spero si veda, è uguale!
screenshots.firefox.com/.../twitter.com#
Roberto70
#144 Roberto70 2018-12-14 23:38
Scusate, ma non capisco il problema del tweet di europhonia.
Hanno scritto SAREBBERO non “sono fuori pericolo”.
Poi bisognerebbe spiegare anche il motivo della morte inventata, boh io non vedo perché dovrebbero dire che questo ragazzo e’ morto per poi nasconderlo a suoi famigliari,amici.
Non ha senso.

Edit: ah scusate , ho letto solo adesso. Il problema e’ l’orario!
bernuga
#145 bernuga 2018-12-15 02:27
L'orario dell'attacco é ufficialmente le 19:50

en.m.wikipedia.org/wiki/2018_Strasbourg_attack

Il tweet di europhonica é ancora visibile sul loro stesso sito, basta scorrere in basso e cliccare sul tweet, l'ora riportata é le 15:34

europhonica.eu
khalid
#146 khalid 2018-12-15 09:12
Ho cercato anch'io il tweet di Europhonica, e il risultato è stato questo:

screenshots.firefox.com/.../twitter.com

Come si vede, l'orario che mi è apparso è le 0:34 del 12 dicembre, non le 15:34 dell’11. La mia ipotesi è che dipenda dal proprio fuso orario – o meglio, dal fuso orario che Twitter ci attribuisce. Chiederei a chi vede un orario diverso dal mio di provare a controllare che fuso orario compare nelle impostazioni del suo account di Twitter (qui, quarta voce dall'alto). Nel mio caso è GMT+1.
mik300
#147 mik300 2018-12-15 11:13
si infatti sull'orario dipende anche da chi lo legge..

cioè se lo legge un tizio a new york,
legge il tweet con la "sua ora/fuso"..

anzi a pensarci bene se io imposto
il mio account italiano con fuso di new york
anche io lo leggo retrodatato di 6 ore..
se lo imposto in papua nuova guinea
lo leggo retrodatato di 11 h,
ecc.

capito??

ragazzi..
abbiamo il cervello..
usiamolo !!
Roberto70
#148 Roberto70 2018-12-15 11:36
Beh se non hai Twitter e non puoi provare difficilmente avere un cervello aiuta :-D
bernuga
#149 bernuga 2018-12-15 15:32
Non usando nessun social non sapevo che l’orario di un tweet cambiasse in base da dove si legge, quindi si è vero è delle 00:34 perché io dal Messico sono 7h indietro e mi dava 15:34.
Aigor
#150 Aigor 2018-12-17 11:12
Sia Megalizzi che Barto Pedro Orent-Niedzielski colpiti in fronte da uno che con calma glaciale ha preso la mira e fatto fuoco (repubblica.it/.../...).

Sembra più il modo di fare di un sicario esperto che di uno che si improvvisa assassino... o no? :-D
saccente
#151 saccente 2018-12-17 20:00
#129 Pavillion
no sense, volevo depistare l'A.I.

Per postare dei commenti è necessario essere iscritti al sito.

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. INFO