Forum

Commenti Recenti

rss

"Siamo in una fase di epidemia"

Roma, 22 ott. (askanews) - "Stiamo concludendo, spero in queste ore, il rinnovo del Piano di eradicazione del morbillo". Lo ha annunciato il ministro della Salute, Giulia Grillo, intervenuta alla trasmissione Fuori Tg su Rai 3. "L'obbligo da solo non basta - ha ribadito il ministro - perchè come visto notizie di cronaca riportano ancora dati di morte e di infezione: a Trieste solo ieri c'è stato un altro decesso. Questo perchè non bisogna solo prevenire l'infezione, ma siccome siamo in una fase di epidemia, si deve anche controllare l'infezione: i contagiati e i contatti. E stiamo riscontrando che incredibilmente nelle strutture sanitarie non c'è un'adeguata copertura vaccinale tra gli operatori sanitari. E non è stata monitorata".

Rispondetele voi, perfavore. Io non ce la faccio. (M.M.)

.

 

Aggiungi Commento   

franat
#1 franat 2018-10-25 10:25
MI ASSOCIO A TE MASSIMO, NUN GLIELA FO'
Adonis
#2 Adonis 2018-10-25 10:27
C’è ben poco da rispondere… questo è solo un altro tassello da aggiungere ai pregressi e agli altri che verranno. Ora voglio proprio vedere chi difende a spada tratta sto cazzo di movimento cosa avrà da dire a sua discolpa. Sono proprio curioso.
Sertes
#3 Sertes 2018-10-25 10:29
Questa è la posizione che in tutta probabilità le ha valso la candidatura a ministro: proprio 2 giorni prima del voto, il 2 marzo 2018, la deputata Giulia Grillo aveva rilasciato un'intervista a Quotidiano Sanità dove diceva che quella del morbillo è un epidemia molto preoccupante, e che lei reputa sarebbe stato necessario estendere l'obbligo anche agli adulti.
Grazie al voto di così tanti italiani ora questo "suo" progetto può diventare realtà. Il progetto nato con la complicità del ministro Lorenzin di PD e FI, ora prosegue con il ministro Grillo, M5S e Lega.
Perchè sulle cose importanti sono tutti uguali.

Riporto l'articolo del 2 marzo:
Citazione:
Vaccini, Giulia Grillo (M5S): «Obbligo giusta misura in caso di aumento contagi o crollo coperture»

...C’è inoltre una clausola di emergenza e salvaguardia che prevede la possibilità di rendere l’obbligatorietà più vincolante nel momento in cui ci sono situazioni evidenti come il caso del morbillo, in cui si è sicuramente verificato un aumento dei casi di contagio e dunque era giusto intervenire con una misura coercitiva (ed anzi, sarebbe stato meglio estenderla anche all’età adulta), e del calo vaccinale.
sanitainformazione.it/.../...
ARULA
#4 ARULA 2018-10-25 10:37
Ho finito gli insulti.
fefochip
#5 fefochip 2018-10-25 10:52
dovrebbero impedire a una donna incinta di fare il ministro della salute
una donna in stato di gravidanza naturalmente ha delle seghe mentali in testa dettate da ormoni che dovrebbero essere
calmierate e tenute a bada dal compagno vicino . la natura prevede cosi .

e invece siamo tutti vittima della follia delle preoccupazioni di una futura mamma(o neo , ma non cambia il ragionamento) che per di piu ha avuto la capoccia farcita della propaganda delle industrie farmaceutiche

come aspettarsi di meglio di cosi?
robcoppola
#6 robcoppola 2018-10-25 10:54
Secondo me il problema va ben oltre la grillo e il M5S.
A fronte di un rischio di mortalità risibile (qualche unità all'anno) il governo si imbarca in pseudo soluzioni iper-costose, quando bastava tornare all'epoca pre-lorenzin.
Tutto questo non ha senso.
Ha ancora meno senso nello scontro in corso tra noi e l'€uropa dove dovremmo ottimizzare al massimo le risorse per uscire dal pantano prodotto dai governi precedenti.
L'unica risposta che giustifica una tale follia è il prezzo da pagare per sopravvivere alla tempesta speculativa che potrebbe travolgerci in poco tempo.
starburst3
#7 starburst3 2018-10-25 10:58
Fase di Epidemia?

Secondo il dizionario etimologico “epidemia” è un vocabolo composto da – epi = sopra e – demia, da demos = popolo ed indica una malattia che attacca nel medesimo tempo e nello stesso luogo un gran numero di persone.

Il ministro possiede dei dati che noi non sappiamo? Quante persone sono contagiate? In quanto e' quantificato il gran numero di persone per il ministero della salute?
Quanti secondo lo stesso ministero rischiano di essere contagiati?
Il morbillo mica e' come l'ebola, i nostri genitori, serial killer per gli intelligentoni alla burioni, speravano che lo contraessimo insieme a tutte le malattie esantematiche proprie dell'infanzia,onde avere una copertura totale per il resto della vita e preparare il sitema immunitario a reagire di conseguenza.
Si rischiava di perdere figli e qualcuno si e' perso, adesso rischiamo di perderne migliaia per insufficenza di risposta del sistema immunitario a qualsiasi disturbo sia batterico che virale,quando si introducono sostanze che sostituiscono quelle che produciamo da soli, l'organismo semplicemente smette di produrle.
Le case farmaceutiche ringraziano insieme ai loro azionisti di maggioranza e ai loro reggicoda di minoranza.

IN RED WE TRUST
ARULA
#8 ARULA 2018-10-25 11:00
@5 fefochip
Citazione:
ha avuto la capoccia farcita della propaganda delle industrie farmaceutiche
Pensi che sia questo il problema?
Io temo che il problema sa sempre lo stesso.
Che non gli hanno infarcito la testa, ma il conto all'estero.
fefochip
#9 fefochip 2018-10-25 11:02
#8 ARULA
l'una cosa non esclude l'altra

eppoi chi fa piu danno nel mondo non sono tanto i "cattivi"
ma gli stupidi o gli utili idioti (che è un modo diverso per dirlo)
ARULA
#10 ARULA 2018-10-25 11:03
@6 robcoppola
Certo quando avremo la metà dei bambini rovinati saremo grati dei sacrifici fatti per salvarci.
sartori
#11 sartori 2018-10-25 11:05
non vado a votare dagli anni 70 e ribadisco: sono tutti uguali e sono delle merdacce.
l'unico movimentino valido in italia negli ultimi 50 anni è quello delle comuni.
peonia
#12 peonia 2018-10-25 11:07
Secondo una leggenda del XIX e secolo, la verità e la menzogna un giorno si incontrarono.
La Menzogna dice alla Verità:
"Oggi è una giornata meravigliosa"!
La Verità guarda verso il cielo e sospira, perché la giornata è davvero bella. Trascorrono molto tempo insieme, arrivando infine accanto a un pozzo.
La Menzogna dice alla Verità:
"L'acqua è molto bella, facciamo un bagno insieme!"
La Verità, ancora una volta sospettosa, mette alla prova l'acqua e scopre che è davvero molto bella.
Si spogliano e iniziano a fare il bagno.
Improvvisamente, la Menzogna esce dall'acqua, indossa i vestiti della Verità e fugge via.
La Verità furiosa, esce dal pozzo e rincorre la Menzogna per riprendersi i vestiti.
Ma il Mondo, vedendo la verità nuda, distoglie lo sguardo, con rabbia e disprezzo.
La povera Verità ritorna al pozzo e scompare per sempre, nascondendo la sua vergogna. Da allora, la Menzogna gira per il mondo, vestita come la Verità, soddisfacendo i bisogni della società ... perché il Mondo, in ogni caso, non nutre alcun desiderio di incontrare la Verità nuda.
Denebula
#13 Denebula 2018-10-25 11:07
Beh l'idea in sè non è sbagliata: è molto meglio controllare i focolai di infezione che vaccinare milioni di persone(tra l'altro solo bambini e non ad esempio personale degli ospedali)
Bisogna vedere cosa c'è dietro, dove vogliono andare a parare, cioè se troveranno un modo per rendere i vaccini non obbligatori o no...
Sarebbe divertente se dicessero i vaccini devono essere obbligatori per tutti i medici e infermieri che HA SENSO viste le infezioni ospedaliere e vediamo se si lascerebbero tutti vaccinare senza problemi...
ARULA
#14 ARULA 2018-10-25 11:08
@9 fefochip
Citazione:
gli stupidi o gli utili idioti
Che di certo non mancano ultimamente. Basta guardarsi un pò in giro.
Andoram
#15 Andoram 2018-10-25 11:24
#7 starburst3
Citazione:
Fase di Epidemia? Secondo il dizionario etimologico “epidemia” è un vocabolo composto da – epi = sopra e – demia, da demos = popolo ed indica una malattia che attacca nel medesimo tempo e nello stesso luogo un gran numero di persone.
L'etimologia delle parole non viene più studiata e tenuta in considerazione pertanto Epidemia viene usata dai media e purtroppo strumentalizzata dai vari grilli parlanti...
Parsifal79
#16 Parsifal79 2018-10-25 11:26
#13 DenebulaCitazione:
Sarebbe divertente se dicessero i vaccini devono essere obbligatori per tutti i medici e infermieri che HA SENSO viste le infezioni ospedaliere e vediamo se si lascerebbero tutti vaccinare senza problemi...
e sarebbe anche giusto, visto che i medici sono i primi a sostenere e propagandare la necessità dell'obbligo.
robcoppola
#17 robcoppola 2018-10-25 11:29
Citazione:
Certo quando avremo la metà dei bambini rovinati saremo grati dei sacrifici fatti per salvarci.
Entrare nella palude della presunta pericolosità dei vaccini è un errore grossolano.
Da una parte abbiamo intere università, "medici", "scienziati", premi nobel, ecc che appoggiano la loro necessità, dall'altra qualche sparuto medico , scienziato che ne mette in dubbio perlomeno l'utilità.
Non importa dove sia la verità, nella società in cui viviamo non ha alcuna importanza. Quello che conta è la percezione della realtà delle masse che può essere indotta/alterata a piacimento ...
Una battaglia persa in partenza.

Secondo me il punto critico che ha questa imposizione è nel versante dei costi/benefici, dove si può dimostrare con più facilità la stupidità di tali investimenti.
ARULA
#18 ARULA 2018-10-25 11:39
@17 robcoppola
No in effetti non è la strategia comunicativa corretta in questo momento.
Ma non era di questo che parlavo. Sto dicendo a te che qualunque sia la necessità (che non esiste) di piegarsi a 90° nei confronti delle case farmaceutiche un giorno non li ringrazieremo di certo. Prevedo anzi bruttissime e meritatissime conseguenze per loro. La verità comincerà a venire fuori anche per queste cose. E allora non ci saranno ragioni che terranno.
Al2012
#19 Al2012 2018-10-25 11:43
Morbillo: sette nuovi casi e una morte sospetta a Trieste
it.wikinews.org/.../...

Sono sette attualmente i casi di morbillo a Trieste, quattro dei quali fra operatori sanitari; si pensa ci sia anche un caso di morte sospetta, essendo stato scoperto il virus in una donna di 58 anni, affetta già da polmonite e altre disturbi, per cui il decesso potrebbe non essere stato causato direttamente dal morbillo, ma da altre patologie.

I pazienti infetti sono dei ricoverati presso vari reparti dell'ospedale Maggiore e dell' ospedale di Cattinara; altri due casi di infezione si sono verificati lunedì 15 ottobre tra il personale ospedalerio e altri due casi sono emersi a seguito di dettagliate analisi su due pazienti colpiti da polmonite, fra mercoledì sera e venerdì. (…)


Se ho capito bene siamo a 11 casi di morbillo, di questi casi bisogna verificare quanti siano realmente morbillo.
Il caso di morte e di una donna di 58 anni affetta da polmonite e altri disturbi.
Tutti i casi di contagio sono avvenuti all’interno di un ospedale.

Sarebbe molto utile e scientificamente rilevante, (si parla sempre di scienza, ma raramente la si applica) fare l’analisi del ceppo del virus di questi casi in modo da comprendere l’origine del virus e da dove possa essere partito.

Per prima cosa sarebbe interessante escludere che l’origine sia quella vaccinale, cosa che non è da escludere a priori sapendo che i vaccinati possono trasmettere il virus del vaccino.
Aironeblu
#20 Aironeblu 2018-10-25 11:44
Non resta che aspettare che i vaccini vengano imposti per legge ai vaccinatori e che questi, consapevoli di cosa si iniettano, si rivoltino.

@Peonia
Bello l'aneddoto su verità e menzogna!
juss
#21 juss 2018-10-25 11:44
va in figa to mare mona..lezi ben prima de parlare a vanvara ( ci stava solo in veneto...se volete la traduzione :) )

it.wikinews.org/.../...

ps: come iniziare dagli operatori sanitari?? basta leggere tra le parole della prima riga....

e sempre alla prima riga una frase che sottolinea la certezza dellassciienza: si pensa ci sia anche un caso di morte sospetta
cosa vuol dire morte sospetta? forse è morta forse no? non trovano la persona in ospedale (magari era al cesso ) e pensano che sia morta??

ha parlato anche staltro mona...quello dei somari a 365 gradi

ma le ultime 2 righe sono l'apoteosi....e mi contengo che è meglio se no qualcuno si sente offeso se usiamo dei classici veneti!!!

edit...Al2012 mi hai anticipato :hammer:
Calipro
#22 Calipro 2018-10-25 12:24
@ministra Grillorenzin
Quindi se l'emergenza nazionale è solo quella del morbillo, immagino che farete vaccini specifici rigorosamente monovalenti e saranno obbligatori solo quelli, dico bene?
Mica vorrete fare 18 vaccini obbligatori perché c'è l'"epidemia" di una malattia soltanto?

-----------

Ma va bene...vediamo dopo l'ondata di reazioni avverse degli operatori sanitari se questi continueranno a rimanersene zitti per il cash e la paura di radiazioni e licenziamenti.
Sertes
#23 Sertes 2018-10-25 12:32
Citazione robcoppola:
Secondo me il problema va ben oltre la grillo e il M5S.

Concordo, il problema non è la Grillo o il M5S, il problema siete VOI che li avete votati, e che per un anno mi avete coperto di merda quando vi spiegavo documenti alla mano che il M5S è pro-vax e pro-obbligo.
Tu, Parsifal79, Lonewolf58, e altri che riproponevate la supercazzola della Taverna: siamo a favore dell'obbligo ma contro la coercizione.
Adesso come da programma estendono l'obbligo anche ai medici, "ma senza coercizione": se non vuoi vaccinarti cambi mestiere. Non t'hanno mica obbligato!
Quindi sarebbe molto bello se per una volta vi prendeste la responsabilità di chiedere scusa, perchè io (ed altri) queste cose ve le avevamo dette con largo anticipo.

Possiamo mettere i puntini sulle i, per una volta? Così possiamo chiudere la questione e guardare avanti, a studiare idee su come possiamo fare informazione e contrastare provvedimenti come questo.
Primus eccetera
#24 Primus eccetera 2018-10-25 12:43
Sembra proprio la fase 1 del processo di violazione al diritto dell'integrità del proprio corpo, descritto qualche tempo fa su questo blog.
Iniziamo ad obbligare al vaccino gli operatori sanitari. Brrr...Speriamo che i pochi (pochi? non mi risulta) medici contrari all'obbligatorietà vaccinale si ribellino.
redazione
#25 redazione 2018-10-25 12:43
SERTES: I puntini sulle i li stanno già mettendo i 5 stelle. Ormai si sono svelati per quello che sono. Evita però di rinfocolare polemiche personali, che servono solo ad infiammare il thread, senza portare nulla di buono.
Virtus
#26 Virtus 2018-10-25 12:48
Ve lo avevo già scritto giorni fa:

un ministro da solo non basta per fare una rivoluzione; ci vorrebbe una presa di coscienza volontaria e coraggiosa da più parti, poiché una sola persona avrebbe troppa responsabilità da portare sulle spalle se soltanto decidesse di cancellare l'obbligo vaccinale. Dunque quello che sta per accadere con l'attuale governo non mi stupisce affatto.
Virtus
#27 Virtus 2018-10-25 12:50
@Sertes

Citazione:
Concordo, il problema non è la Grillo o il M5S, il problema siete VOI che li avete votati, e che per un anno mi avete coperto di merda quando vi spiegavo documenti alla mano che il M5S è pro-vax e pro-obbligo.
Quindi preferivi tenerti la Lorenzin?
Marzo
#28 Marzo 2018-10-25 12:50
Quoto Sertes.

ma resta la domanda di fondo..che fare?
Adonis
#29 Adonis 2018-10-25 12:52
Comunque nel contratto di governo già si intravedevano i segni….
Ecco cosa avevano scritto al punto SANITA’:

Pur con l’obiettivo di tutelare la salute individuale e collettiva, garantendo le necessarie coperture vaccinali, va affrontata la tematica del giusto equilibrio tra il diritto all’istruzione e il diritto alla salute, tutelando i bambini in età prescolare e scolare che potrebbero essere a rischio di esclusione sociale.

Quindi già sapevano che i bambini non vaccinati sarebbero stati in qualche modo discriminati…e comunque risalta ancora una volta l’ambiguità e la scarsa chiarezza rispetto all’argomento vaccini… era sottinteso vi sarebbe stata una copertura vaccinale solo che ora si sta palesando la verità per quello che è....
robcoppola
#30 robcoppola 2018-10-25 12:54
#23 Sertes

In questo mondo ci sono anche opinioni differenti dalla tua, fattene una ragione.
Nomit
#31 Nomit 2018-10-25 13:09
#22 Calipro - Citazione:
Quindi se l'emergenza nazionale è solo quella del morbillo, immagino che farete vaccini specifici rigorosamente monovalenti e saranno obbligatori solo quelli, dico bene?
Mica vorrete fare 18 vaccini obbligatori perché c'è l'"epidemia" di una malattia soltanto?
Mi chiedo se le multe dai 100 ai 500 euro che hanno in mente potrebbero essere moltiplicate per ogni iniezione rifiutata nel caso i vaccini diventassero monovalenti.

@ Sertes - I Cinquestelle sono sempre stati pro-obbligo, ma avevano detto chiaro e tondo, loro e la Lega, che avrebbero riportato l'obbligo a QUATTRO, più eventuali aggiunte in caso di epidemia, non che lo avrebbero esteso a 18 e in realtà anche oltre.
Speriamo che si accorgono di quello che stanno facendo e tornino sui loro passi, visto che per ora non hanno ancora approvato niente.
Per adesso, per me non esistono più, perché qualsiasi altra cosa positiva dicano di voler fare, appare più probabile che facciano il contrario.
Parsifal79
#32 Parsifal79 2018-10-25 13:17
#23 SertesCitazione:
il problema siete VOI che li avete votati, e che per un anno mi avete coperto di merda quando vi spiegavo documenti alla mano che il M5S è pro-vax e pro-obbligo. Tu, Parsifal79, Lonewolf58, e altri che riproponevate la supercazzola della Taverna: siamo a favore dell'obbligo ma contro la coercizione.
nessuno dei 3 citati da te ha raccontato mai menzogne su M5S/vaccini, quindi smettila di recitare la parte della piccola fiammiferaia "ricoperta di merda".

E smettila anche con i continui tentavi di flame

charliemike
#33 charliemike 2018-10-25 13:22
Citazione:
L'obbligo da solo non basta - ha ribadito il ministro
Cosa ci vuole allora? Una pistola alla tempia??
gelu
#34 gelu 2018-10-25 13:27
Povero Stefano Montanari..... ha fatto tutto quello che poteva..... depositando documenti in parlamento, dando documenti ai Nas, facendo su e giù per l l'Italia per conferenze, parlando tutti i mercoledì un ora e mezza su radio studio 54....
Roberto70
#35 Roberto70 2018-10-25 13:36
Il bello è che questo ministro è etichettata come novax dal mainstream

"La profilassi causa l'autismo" Così la Grillo in Parlamento faceva terrorismo sanitario

ilgiornale.it/.../...

Quindi mi sembra troppo semplicistico dire che si è venduta alle case farmaceutiche.
Quando una persona parla di AUTISMO la puoi pagare con tutto l'oro del mondo ma non credo (ovviamente è una mia opionione) che la puoi convincere del contrario perche' se sei medico un minimo di ricerca la fai e se noi abbiamo trovato centinaia di documenti ufficiali figuriamoci cosa puo' fare un medico.
Non lo so, sicuramente sbaglio e la grillo è peggio della Lorenzin, ma qualcosa non mi convince. Anche perche' noi parliamo sempre dei cinque stelle ma anche tra i leghisti ci sono i novax. Boh
peonia
#36 peonia 2018-10-25 13:39
Ieri avevo postato una Nota, mia, che mi sembrava molto interessante riguardo ai vaccini... nessuno l'avrà letta, ma io insisto riproponendola qui, benchè lunga, affinchè si comprenda che i famosi facenti parte dell'Elite non sono stupidi e non sono alla ricerca di denaro, come detto anche da Alberto Medici nel suo Post, ma vanno molto oltre....dritto allo Scopo.....
La Nota riporta quanto il Dr. Gèrard Gueniot (medecineindividuelle.com/) asserisce:

RIFLESSIONI SULLA CRESCITA DEL BAMBINO e di come si può intervenire negativamente con i vaccini, in fase neonatale.. (mio titolo)

Si discuteva con un caro amico naturopata “avanti” dei danni da vaccino. Parlando di varie cose, anche a livello più esoterico, mi ha detto quanto segue, che trovo molto interessante.
E’ tratta da un testo di Gérard Gueniot, di cui però non ho preso il nome...
“Dal concepimento in poi, nel corso della vita intrauterina e nei primi anni di vita, si assiste a un’evoluzione delle grandi funzioni dell’organismo sotto l’egida, in particolare, di 3 grandi sistemi: endocrino, che presiede alla crescita ed alla maturazione emozionale del bambino; quello neurologico, secondario, che consente la memorizzazione dell’esperienza e il passaggio all’azione; e quello immunitario, garante dell’Io. Ogni sistema si evolve in parallelo con gli altri due.
Maturazione Ghiandolare – Il sistema ghiandolare comprende 5 ghiandole la cui maturazione segue un ordine preciso: la surrenale, da 3 settimane a 12-18 mesi; la tiroide da 12-18 mesi a 6-8 anni; l’ipofisi, da 6-8 anni (età della ragione) a 12-14 anni (pubertà); la ghiandola genitale, da 12-14 anni fino a 21-25 anni.
La Tappa Surrenalica – Se questa fase surrenalica ha segnato il bambino in modo particolare, se ne riconosceranno le tracce nell’adulto, sia a livello morfologico che caratteriale: individuo forte, pesante, potente, vigoroso; spalle larghe, articolazioni solide; parte inferiore del viso molto sviluppata (mandibola); gesti bruschi, forti, brutali; atteggiamento dominante, testardo; appetito imponente, aspirazioni materiali; soggetto poco sensibile; collerico, combattivo, a volte distruttivo.
La Tappa Tiroidea – Se la fase tiroidea è molto accentuata nel bambino, più avanti nella vita, da adulto egli ne manterrà le tracce sia a livello morfologico che psichico: soggetto alto, magro, longilineo spalle strette, articolazioni lasche occhi vivi ed espressivi, fisionomia nobile parte centrale del viso sviluppata (zona degli organi di senso) civettuolo, curato nell’aspetto, egocentrico mente agile e ottima memoria soggetto che cerca il contatto, le emozioni, ipersensibile buone capacità di immaginazione
La Tappa Ipofisiaria – Alcuni tratti del carattere si ritrovano nell’adulto la cui tappa di maturazione ipofisaria del bambino è stata particolarmente significativa: alto di statura, cassa toracica sviluppata muscolatura allungata, ma voluminosa e possente parte superiore del viso sviluppata (zona al di sopra degli occhi) tipo atletico, grande forza muscolare, amante degli sport di squadra calmo, lavoratore, ragionevole, ma freddo e poco affettuoso, buon amico, perde difficlmente il sangue freddo intelligente e dotato di ottima memoria mente agile, aperta, molto analitico (scienziato)
La Tappa Genitale – L’adolescente sviluppa un sentimento che si rivela essere un vero e proprio scudo protettivo: il pudore, sentimento nobile, che riguarda sia il fisico che i pensieri, le parole o i comportamenti. Genera rispetto di se stesso e degli altri. A questo punto, 3 qualità si sviluppano in sequenza: il coraggio o la combattività, motore dell’agire di ciascuno nella vita sociale la vigilanza o l’attenzione fino a questa età, il bambino si lascia attrarre, ma da questo punto in poi sceglie, prende decisioni in uno stato vigile; fa la sua comparsa il senso di responsabilità la volontà: non va confusa con quella falsa forma di volontà che è l’accanimento, segno di stolidità. La volontà è ciò che consente all’uomo di fare ciò che non gli piace o di non fare ciò che gli piace pur di raggiungere la meta prefissata.”

segue
Parsifal79
#37 Parsifal79 2018-10-25 13:39
#35 Roberto70

2 mesi fa la Grillo pareva tendere verso altre idee:

peonia
#38 peonia 2018-10-25 13:40
La Maturazione Immunitaria L’immunità è la difesa dell’integrità corporea. Gli immunologi distinguono due tipi di difese immunitarie: l’immunità naturale non specifica; l’immunità specifica dotata di memoria. La prima è operativa sin dai primi mesi di vita e garantisce che l’individuo reagisca contro qualunque tipo di aggressione in qualunque momento e deve essere rispettata. La seconda consente reazioni mirate e con meno spreco di energie, ma necessita di maturazione e va educata ed allenata. L’immunità naturale non specifica – È costituita da barriere statiche fisiche (pelle, mucose) chimiche (muco, pH) e batteriologiche, e da reazioni dinamiche (febbre e eliminazioni). La pelle. Limite esterno del corpo, una barriera efficace contro la maggior parte degli agenti infettivi. Le secrezioni sebacee formano una sottile pellicola grassa che ha un ulteriore effetto protettivo. Le mucose: una vera “pelle interna”, più fragili della cute perché molto più sottili. Garantiscono gli scambi interno-esterno e vengono rinforzate dalle secrezioni mucose e dalla flora batterica saprofita. Il muco: Secreto dalle mucose per proteggersi dalle aggressioni, in particolare chimiche o infettive. La sua produzione aumenta in caso di malattia per consentire le eliminazioni (per esempio in caso di bronchite, gastroenterite, vaginite). Il pH: Il tasso di acidità di ogni parte dell’apparato digerente, dell’ambiente vaginale o della pelle ne influenza la resistenza alle infezioni. La flora batterica saprofita: Il corpo umano possiede dieci volte più batteri (1014), per lo più nell’intestino, che cellule (1013). questi germi vivono in simbiosi con l’organismo; ne vengono nutriti ma al tempo stesso contribuiscono a proteggerlo, impedendo la proliferazione di germi patogeni. La febbre: Il vero motore dell’immunità naturale la cui azione si declina in cinque funzioni: Effetto termico: a 39° la febbre è batteriostatica (cioè arresta la proliferazione batterica), a 40° è batteriolitica; “la febbre ammazza i microbi” come dice il vecchio adagio. Aumento del metabolismo di base, aumento del catabolismo: stimolando la tiroide, la febbre accelera il metabolismo di base e la distruzione delle tossine. Aumento dell’attività cardiovascolare e polmonare: accelerando la circolazione in generale e, quindi, anche il drenaggio delle tossine verso gli emuntori. Azione diretta sul fegato: l’aumento della perfusione epatica e del suo metabolismo consegue il duplice risultato di accrescere la produzione delle proteine dell’infiammazione e di potenziare il ruolo di eliminazione e disintossicazione. Aumento delle capacità reazionali: non dimentichiamo che sovente è necessario che si sviluppi una reazione infiammatoria o un accesso febbrile per smuovere le scorie residue dai tessuti, rimetterle in circolo ed eliminarle. Le eliminazioni che siano fisiologiche o patologiche, la sudorazione, i muchi, le diarree o le leucorree sono delle eliminazioni e vanno rispettate in quanto tali. L’immunità naturale, presente dalla nascita, si basa su cellule quali i leucociti polinucleati e i monociti o macrofagi, nonché sulle proteine infiammatorie, in particolare i complementi C3 – C4. Il suo ruolo è multiforme, funge da prima linea di difesa contro gli attacchi esterni, ma favorisce anche la pulizia interna dell’organismo. Non ha memoria. Il buon senso suggerisce di rispettare questa immunità naturale, in particolare la febbre (non ricorrendo a antipiretici o antibiotici) e le eliminazioni (non ricorrendo a antidiarroici e agenti anti-sudorazione). L’immunità specifica – Molto più elaborata, l’immunità specifica consente una risposta più adatta, più mirata e soprattutto meno dispendiosa di energia. Il principio è quello di mantenere la memoria delle risposte mirate (anticorpi) elaborare contro agenti infettivi già incontrati (antigeni). La conditio sine qua non è conoscersi per riconoscere se stessi e poter reagire contro l’altro da sé. È dunque necessaria una maturazione progressiva. Apprendimento dell’Io – La carta d’identità delle cellule è rappresentata dagli antigeni situati sulla loro superficie chiamati H.L.A. (Human Leucocyte Antigen). Le cellule dell’immunità specifica, i linfociti, imparano a riconoscere questa “carta d’identità” (l’Io) grazie ad una ghiandola che si trova nel mediastino, il timo che è all’apice della sua attività durante il periodo tiroideo (dai 18 mesi ai 7 anni). Ogni accesso febbrile, accelerando la circolazione, favorisce la maturazione linfocitaria, quindi solo un’immunità naturale ben consolidata può garantire che si instauri un buon sistema immunitario specifico. Apprendimento del Non Io – Dopo i 7 anni di età, il sistema è a punto, qualunque cellula estranea viene riconosciuta come tale (Non Io) e neutralizzata con la produzione di anticorpi (linfociti B o immunità serica) o da cellule specifiche (linfociti T o immunità cellulare). Prima dei 7 anni di età il sistema è “balbuziente”. Le malattie infantili: morbillo, rosolia, orecchioni, varicella, sono le prime malattie necesarie a produrre una reazione generale del sistema immunitario specifico, con un periodo di incubazione ed una copiosa produzione di anticorpi che assicura l’immunità a vita. Sono particolarmente utili per educare immunologicamente l’individuo. Il buon senso suggerisce di evitare qualunque vaccinazione (senz’altro prima dei 7 anni di età) e di “favorire” le malattie infantili.
peonia
#39 peonia 2018-10-25 13:40
La maturazione immunitaria secondo le tappe della maturazione ghiandolare
La tappa surrenalica (da 3 settimane a 18 mesi) – Nelle prime settimane di vita, il bambino è ancora protetto dagli anticorpi ereditati dalla madre e l’allattamento al seno prolunga questo stato di cose. In genere il bambino è protetto da aggressioni esterne essendo accudito con attenzione. I primi accessi febbrili coincidono, di norma, con la prima dentizione, le prime diarree o raffreddori testimoniano la presenza e l’operatività dell’immunità naturale.
La tappa tiroidea (da 18 mesi a 7 anni) – È il periodo dell’apprendimento dell’Io (identità psicologica) ed anche dell’apprendimento del Sé (identità immunologica) per il quale è necessaria un’immunità naturale sempre efficace. Parallelamente all’attività tiroidea, il timo, grazie agli accessi febbrili, matura progressivamente l’immunità specifica linfocitaria. Il bambino sviluppa sempre le stesse malattie (es. otite o mal di gola), proprio come legge sempre le stesse storie o fa gli stessi giochi; la ripetizione è il leitmotiv della fase tiroidea. Ricordiamo anche che è questa la fase della vita in cui si sviluppano le malattie esantematiche, prime esperienze dell’apprendimento dell’altro da sé.
La tappa ipofisaria (7-12 anni) – A questo punto, l’identità immunitaria è formata. Il sistema di immunità specifica è completamente funzionante e può scoprire l’”altro da sé” e mantenere una memoria immunitaria."
Ho visto evidente la STOLTEZZA, se non peggio... della attuale SCIENZA (?)
juss
#40 juss 2018-10-25 13:45
Io proporrei una cosa.
perchè non compiliamo una richiesta e la inviamo sia tramite i canali web tipo home page LC, Byoblu, Pandoratv, Socialtv, disinformazione.it ecc ecc sia ovviamente alla lorenzin..ops scusate la grillo, burioni, paragone &co. e chiediamo questo:

Visto che sappiamo che c'è un microscopio speciale, acquistato tra l'altro grazie alle conferenze del Dott. Montanari per mezzo poi di b.grillo, perchè non facciamo fare una ricerca appunto con questo mezzo a più scienziati, dottori, studenti universitari, tirocinanti medici ecc ecc così da avere un ampio spettro di informazioni in merito alla composizione dei vaccini??

Ora io l'ho scritta maluccio, ma qualcuno potrebbe impostarla in modo migliore. Se tali burioni grillo &co non accettano questo confronto poi dovranno vedersela con la gente.Che ne dite? Se fanno bene e non ci sono problemi dovrebbero esser ben contenti. Oppure potremmo promuovere un referendum (quello popolare tanto acclamato dai 5 stalle) per chiedere alla gente se vogliono avere dati scientifici in merito ai vaccini.
Maurizio Antolini
#41 Maurizio Antolini 2018-10-25 14:17
#2 Adonis
Citazione:
Ora voglio proprio vedere chi difende a spada tratta sto cazzo di movimento cosa avrà da dire a sua discolpa. Sono proprio curioso.
Hai presente lui che torna a casa e trova la consorte a trombare con il lattaio? "amore credimi non e' come pensi".....Negare, e poi negare ancora e ancora anche di fronte all'evidenza.

I sostenitori del M5S, spero non tutti, continueranno a vedere una sorta di strategia..."Le cose non sono come sembrano". Non ci puoi fare nulla, credimi e' una battaglia persa in partenza. Il problema e'.......Cosa aspettano tutti gli altri ad andare di fronte alla camera INCAZZATI a fargli notare in maniera ferma e decisa che non ci stiamo piu'!

Io non vedo altra alternativa, e' inutile che continuiamo a girarci intorno, il problema esiste, ed e' chiaro come il sole, quindi cosa facciamo?!
alsecret7
#42 alsecret7 2018-10-25 14:19
il Potere Farmaceutico e troppo forte! sulla salute tutti hanno paura di dire la loro! troppi interessi e troppe minacce! fanno dissuadere chiunque. nemmeno internet ce la fa a dargli contro e a vincere! :-x
Roberto70
#43 Roberto70 2018-10-25 14:43
I sostenitori del M5S, spero non tutti, continueranno a vedere una sorta di strategia

Io non li ho mai votati (e mai lo faro') e penso che qualcosa di poco chiaro c'e'.
Leggi il mio post #35
Non credo che sia una strategia penso di piu' a "non toccare i fili perche' ci lasci le penne"
pierodeola
#44 pierodeola 2018-10-25 14:48
Questo ministro è andato fuori di senno. Nessuno e nessun vaccino può fermare il morbillo che comunque non è un'epidemia ed è meglio prenderlo da bambini per schivare grandi rischi da adulti. Sono allarmati per qualche morte che sempre è avvenuta ma non si preoccupano delle molte morti e disgrazie fisiche che si verificano a causa dei vaccini. Che poi questo ministro ex contestatore si sia allineato alla politica della nota non laureata puzza di lauto conto nei paradisi fiscali.
charliemike
#45 charliemike 2018-10-25 15:06
I nostri figli già oggi si rincoglioniscono davanti alla TV e con PC e Smartphone. Ora con i vaccini non c'è più questo problema. Saranno rincoglioniti fin dall'infanzia.
E loro saranno la generazione futura di gente rincoglionita malata cronica, consumatori di medicine inutili che non avranno neppure un cervello con cui pensare, spento dai farmaci che volontariamente si inietteranno.

Tutta una popolazione di pecore ebeti pronta a credere che gli asini volano e soprattutto a rendere ricchi quella elitè di filibustieri che lucrano sulla nostra salute e non solo.

E quel che è peggio ci sono pure tutti quei miserevoli e viscidi individui, ben lontani dagli introiti multimiliardari dei filibustieri, che pur di raggranellare qualche spicciolo e popolarità remano contro dando addosso a chi invece tenta di difendersi da questo stupro globale.

Una sola e magrissima soddisfazione: questi ultimi non si credano esenti da questa violenza. Anche i loro figli, o i figli dei loro figli, devono sottostare a questo abominio e pertanto diventeranno vittime del loro stesso veleno. Ma a quel punto ormai, fare marcia indietro sarà del tutto inutile.
quarantasette
#46 quarantasette 2018-10-25 15:29
Se fossimo ancora capaci di piantare un proiettile nel cranio ai traditori della partria e agli assassini dei nostri figli venduti alle multinazionali... beh, sarebbe un altro paese molto più vivibile. Magari il prossimo politico di turno ci penserebbe due volte a fare cagate e poi voltare l'angolo nel vicolo.
LICIO
#47 LICIO 2018-10-25 15:45
...E non dimentichiamoci il parere negativo di grillo sulla costruzione del ponte di Messina. Un altro colpo basso assestato sulle aspettative del decollo dell'economia del sud...
peonia
#48 peonia 2018-10-25 15:50
Spero che almeno uno abbia letto fra le righe il significato delle parole del Dott. Gueniot
Aironeblu
#49 Aironeblu 2018-10-25 15:55
@ Quarantasette
Citazione:
Se fossimo ancora capaci di piantare un proiettile nel cranio ai traditori della partria e agli assassini dei nostri figli
Sarebbe la soluzione più efficace, ma a piantare proiettili nel cranio dei "traditori" sono sempre stati quelli al potere.
In questo caso basterebbe piantare una siringa con 100 dosi di vaccino a chiunque pretenda di vaccinare altre persone contro la loro volontà, a partire dai ministeri... Tanto la SCIENZA dice che sono assolutamente innocui.
Azrael66
#50 Azrael66 2018-10-25 16:01
Il mostro (questo governo) è nudo e mi ricorda una di quelle carampane che a volte si imbroccano in discoteca od al pub, e che complice qualche bicchiere di troppo paiono più fighe di quelle che sono.
Poi una volta portate a casa q uando iniziano a spogliarsi mostrano seni cadenti, culi sfatti, panza e cellulite a go-go, che giusto qualche minuto prima erano ben mistificate da indumenti che ne nascondevano le sovrabbondanti forme.
E così questo governo filo-sionista col passare delle settimane si è spogliato dei falsi orpelli con i quali si era agghindato alla vigilia del voto, i diamanti si sono trasformati in strass, poi lustrini ora cocci di vetro aguzzi e taglienti.
Che fossero pro vax apparve evidente fin dall'inizio con le affermazioni dei due leader che in più occasioni affermarono di aver vaccinato i loro figli, erano ovviamente rassicurazioni lanciate agli eurocrati per confermargli che avrebbero portato avanti uno dei cavalli di battaglia del NWO, ovvero l'avvelenamento della popolazione tramite merda sparata in vena, complici i pusher cioè lega e m5s.

Sul Messaggero di ieri la ministra grillo ha rilasciato un'affermazione (che poi è l'oggetto del thread) così subdola da fare schifo, infatti si legge che:
“A parere del ministro l'obbligo vaccinale è sufficiente solo per il morbillo, mentre «per altre patologie è sufficiente la raccomandazione, per esempio per l'esavalente. Su quegli altri vaccini, anche obbligatori prima del decreto Lorenzin ma "in forma leggera" è possibile secondo noi è possibile tornare a un pre-Lorenzin. Mantenendo però alta l'attenzione sul morbillo, che è il vero problema di questo Paese».

ilmessaggero.it/.../...

Capito che viscida che è? Fa intendere che forse per le altre malattie si potrebbe tornare ad un pre-lorenzin, cioè limitarsi ad una raccomandazione, affermazione che ha il solo scopo di far digerire l'amara pillola dell'obbligo vaccinazionale per il morbillo, pandemia conosciuta anche come la peste nera del secolo.

E che dire del fatto che hanno recentemente negato un'audizione in senato ad una delegazione di no vax concedendola invece ai delegati della glaxo?

Il messaggio che passa è: “Volevate andare a votare stufi di governi tecnici? Ebbene, ve lo abbiamo fatto fare, avete visto che non è cambiato niente?”, anzi aggiungo io, è addirittura peggiorato e rimpiango il niente di prima.

La salute, grazie alle barche di concio che ci governano, comincia a diventare una questione di stato ovvero il nostro corpo appartiene allo stato, noi siamo solo delle povere menti carrier dell'involucro.

Per quanto riguarda la vaccinazione obbligatoria per il personale della sanità, niente mi vieta di pensare che medici ed infermieri non possano rilasciare falsi attestati di avvenute vaccinazioni, parandosi così il culo tra loro, siamo italiani, agli intrallazzi siamo avezzi.
Azrael66
#51 Azrael66 2018-10-25 16:07
36 peonia#38 peonia#39 peonia
Post avvincenti Peonia, grazie per le segnalazioni!
pencri93
#52 pencri93 2018-10-25 16:31
Dovremmo unirci e riappropriarci del parlamento a suon di sberle.

Altro che dialogo.
Roberto70
#53 Roberto70 2018-10-25 16:54
Salvini puo’ costringere i cinque stelle a cancellare la Lorenzin. Perché non lo fa?
Ha paura di perdere i voti visto che il 99% della popolazione e’ PROVAX?
La risposta e’ SI, quindi e’ piu’ corretto parlare di governo!
Aigor
#54 Aigor 2018-10-25 17:06
Sto vomitando...
maryam
#55 maryam 2018-10-25 17:06
#5 fefochip

cazzate Fefochip, dovrebbe essere anzi maggiormente sensibile
ma in un mondo come il nostro mondo attuale va tutto alla rovescia

questo accanimento mi preoccupa,
anche di vedere andar fuori di testa gente come questa donna
pare davvero che abbi avuto un lavaggio di cervello
il bimbo in pancia dovrebbe far nascere istinto di madre protettrice
ma evidentemente l'uomo / donna è sempre più sconnesso/a

sto leggendo un libro di Crichton in questo momento, si chiama 'PREDA'.
Mi vengono certi pensieri.
Iniezioni una sciame di nanoparticelle nel corpo sono l'aspetto centrale.
fantascienza.com/.../...
qilicado
#56 qilicado 2018-10-25 17:22
Lo vedete il danno che si fa quando vogliamo "eradicare" la scienza dalle sue basi umanistiche?
Ha ragione #7 starburst3, perché il significato etimologico di epidemia è proprio quello, ed è così che la maggior parte delle persone pensa che sia.
www.treccani.it/enciclopedia/epidemia/

Il problema che da il via all'equivoco è quello che ho detto all'inizio.
Si legge infatti da studentidibiologia.it:
Citazione:
Si parla di epidemia quando una malattia colpisce le persone più frequentemente del solito (di quanto “atteso”) in una determinata zona geografica.
Questo significa che una epidemia non dipende dal numero di infetti o di morti, non c’entra con la gravità della malattia ma dipende dalle modalità della sua diffusione.

Se in Italia abbiamo ogni anno (faccio un esempio a caso) 100 contagiati da pertosse ed un anno ne avessimo 500, si può parlare di epidemia. Se in tutta Italia abbiamo un numero stabile di casi di pertosse ma in una città ce ne fossero il triplo di quanto successo l’anno prima, si parlerebbe di “focolaio epidemico“, perché l’epidemia è concentrata in quella zona.
studentidibiologia.it/.../...

Ma al di là di questo problema sociologico, l'Asuits di Trieste pare sia intervenuto dicendo che non si tratta di epidemia ma di focolaio epidemico.
triesteallnews.it/.../...

La Grillo parla di eradicare. Ma sapete cosa significa eradicare?
Citazione:
Sradicare, nel senso proprio e figurato
www.treccani.it/vocabolario/eradicare/
Ma la Grillo ha scambiato virus e batteri per delle piante che possono essere tirate via dal nostro corpo? Molto probabilmente no.
Intende forse che sia possibile togliere ai virus e batteri qualsiasi possibilità di contagio?
Pensa che sia possibile portare all'estinzione totale il virus o il batterio in questione, come accade ed è accaduto per molte specie animali e vegetali?
Se ha in mente la prima possibilità, allora la cosa va da sé, perché ogni volta che un individuo viene contagiato, o l'individuo muore, o diventa immune una volta guarito.
Se guarda alla seconda alternativa, invece, beh, la ritengo una cosa impossibile.

Non so voi, ma a me la Grillo non è mai sembrata molto intelligente.
Citazione:
E stiamo riscontrando che incredibilmente nelle strutture sanitarie non c'è un'adeguata copertura vaccinale tra gli operatori sanitari. E non è stata monitorata
Se gli operatori sanitari non si vaccinano, non sarà perché - rispetto al resto della popolazione - sono maggiormente informati sui rischi correlati alle vaccinazioni?
peonia
#57 peonia 2018-10-25 17:26
grazie Azrael, forse ti piacerà anche il 292 di C.L. :-P
Canguro
#58 Canguro 2018-10-25 17:31
Rispondo cosi':

tinypic.com/player.php?v=jkeg3r%3E&s=9#.W9Hgf1UzbZ4

Cavalese 19.10.18


... :-( :-(

anzi .. sono piu' confuso di prima
fefochip
#59 fefochip 2018-10-25 17:41
#55 maryamCitazione:
il bimbo in pancia dovrebbe far nascere istinto di madre protettrice
ma evidentemente l'uomo / donna è sempre più sconnesso/a
mi sa che non hai capito quello che cerco di dire.
in realtà certo che fa scattare l'istinto l'essere incinta

tutto il problema è COME reagisci a questo istinto.

c'è chi pensando che i vaccini siano utili , sicuri e innocui bucherella i propri figli con ogni possibile vaccino,
è proprio l'istinto di protezione che a seconda della propria cultura e formazione detta comportamenti anche diametralmente opposti.

diverse donne che conosco hanno fatto un surplus di vaccinazioni ai propri figli proprio in nome della protezione e dell'amore
verso le loro creature , in perfetta buonafede.
Michele Pirola
#60 Michele Pirola 2018-10-25 18:06
Qilicado:
Con eradicazione si intende la sua scomparsa dalla faccia della Terra
medicialbe
#61 medicialbe 2018-10-25 18:39
Sertes:

Citazione:
Quindi sarebbe molto bello se per una volta vi prendeste la responsabilità di chiedere scusa, perchè io (ed altri) queste cose ve le avevamo dette con largo anticipo.
Chiedo scusa. In realtà lo sapevamo tutti che, dietro le quinte, chi manovrava era in malafede; solo che speravamo che la base, quella tirata dentro a forza di promesse, riuscisse a far sentire il proprio peso.

Per quello che può valere, lo dico forte e chiaro: Sertes, avevi ragione.
Denebula
#62 Denebula 2018-10-25 19:23
Io ho votato M5S e non sono pentito. Certo fanno errori e cose che non mi piacciono ma ho fatto la scelta che era la meno peggiore.
Se mi sono sbagliato ditemi cosa dovevo votare? Astenersi sono sicuro(come molti su LC dato che è stato discusso) che avrebbe solo favorito il vecchio sistema.
D'altra parte avevo già previsto che decenni di un sistema parassitico e corrotto non si cancellano in pochi anni figuriamoci in pochi mesi.
Sui vaccini vediamo dove andranno a parare. Anche lì non è facile intervenire come molti hanno fatto notare. Si rischia il linciaggio.
horselover
#63 horselover 2018-10-25 19:43
il sistema è lo stesso con qualche faccia nuova
fb76
#64 fb76 2018-10-25 20:36
Se i vaccini fossero veramente necessari o comunque molto richiesti (chi vuole morire di morbillo?) la via più logica sarebbe quella del libero mercato e delle accise (come per carburanti, alcool, tabacchi ecc. ) invece no. invece no . invece no. Queste cose non bastano a rovinarci la salute ed a legarci al consumo di farmaci. Il motivo è semplice :i vaccini non sono ne necessari ne richiesti quindi bisogna imporli per decreto (paga il famoso contribuente) per accontentare i soliti semi-ignoti che devono fare profitti. Negli ultimi 10 anni quanti morti ci sono state per malattie vaccinabili? E quante per crolli di ponti, incuria del territorio, terremoti ridicoli, sicurezza (trascurata) nel lavoro, sanità al degrado totale, crisi economica. La cosa più ridicola e degradante è che ancora paghiamo le tasse.
aledjango
#65 aledjango 2018-10-25 20:41
La Grillo non mi piace. Continuo a credere nel movimento 5 stelle.
Proviamo a non guardare il nostro orticello e abbandonare un cambiamento che ci è piaciuto, solo per una cosa che non ci piace. In fin dei conti non ha ancora fatto nessuna legge. Io come ho già detto parlerei a fine legislatura.. Essendo sicuro che qualcosa cambierà.
horselover
#66 horselover 2018-10-25 20:44
i morti per incidenti stradali sono molti però sono consentite auto da 200 e più kmh e gli autovelox sono segnalati prima
fb76
#67 fb76 2018-10-25 20:46
ansa.it/.../...

2017 = 617 morti sul lavoro

www.epicentro.iss.it/.../Infografica2017.asp

4885 casi segnalati dall'inizio dell'anno di cui 4 decessi
tutte le Regioni hanno segnalato casi, ma il 88% proviene da sette: Piemonte, Lazio, Lombardia, Toscana, Abruzzo, Veneto e Sicilia
l'88% dei casi era non vaccinato e il 6% ha ricevuto solo una dose di vaccino
l’età mediana dei casi pari a 27 anni. La maggior parte dei casi (74%) è stata segnalata in persone di età maggiore o uguale a 15 anni
l’incidenza maggiore si è verificata nei bambini sotto l’anno di età
315 casi segnalati tra operatori sanitari
fb76
#68 fb76 2018-10-25 21:07
guardate il link sell' ISS, i grafici esposti sono illuminanti
e
sono falsi.
Nomit
#69 Nomit 2018-10-25 21:08
#62 Denebula - Citazione:
Io ho votato M5S e non sono pentito. Certo fanno errori e cose che non mi piacciono ma ho fatto la scelta che era la meno peggiore.
Se mi sono sbagliato ditemi cosa dovevo votare? Astenersi sono sicuro(come molti su LC dato che è stato discusso) che avrebbe solo favorito il vecchio sistema.
Un movimento che perde dei voti è meglio di un movimento che quei voti non li ha mai avuti.
fb76
#70 fb76 2018-10-25 21:10
epicentro.iss.it/.../Measles_WeeklyReport_N35.pdf


questo link per la precisione…. notate nulla di strano?
nib
#71 nib 2018-10-25 21:12
Anche a piace l idea di imporre i Vaccini al personale medico....se la sono cercata... Bene, preparo i popcorn.
Calipro
#72 Calipro 2018-10-25 21:15
#62 Denebula

Citazione:
Sui vaccini vediamo dove andranno a parare. Anche lì non è facile intervenire come molti hanno fatto notare. Si rischia il linciaggio.
I 5* avrebbero dovuto intervenire senza rischiare alcun linciaggio, quando una diplomata al classico facente funzione di ministro della salute (dei dirigenti Glaxo, ovviamente) si inventò delle epidemie.

Sarebbe bastato 1 (un) post di grillo sui 270 morti inventati a Londra per morbillo, oppure sull'epidemia fantasma a Gardaland.
Non ci sarebbe stato bisogno di altro.

E non credo che ci fosse la folla inferocita ad obbligare i 5* a mettere il tappetino rosso alla Glaxo:
quotidianosanita.it/.../...


Lo spostamento dell'elettorato verso Salvini non mi pare che abbia tante altre spiegazioni: questa della vendita degli elettori alla Glaxo è l'unica vera porcata che abbiano fatto finora.
E allora la domanda: come mai si fanno vedere zerbini con la Glaxo?
L'unico vantaggio che vedo è una qualche poltrona futura come con la De Lorenzin.

Del resto col limite dei due mandati e curriculum come quelli di DiMaio, uno sbocco occupazionale futuro diventa allettante...
nib
#73 nib 2018-10-25 21:17
Però pensandoci potrebbe essere una buona contromossa. Voglio vedere burioni iniettarsi il vaccino in diretta
BaBaJaN
#74 BaBaJaN 2018-10-25 21:34
Chi ancora difende i 5 stalle dovrebbe avere un minimo di decenza.
Da un movimento che nasce dalle viscere del popolo ci si aspettava bene altro e non quello di vendere un popolo alla pluricondannata Glaxo. Vergognatevi.

Non entro nel merito della questione in quanto ci sono dentro con tutte le scarpe avendo due bambini.

Visto che la Grillo non conta un emerito kaiser e visto che abbiamo il mandato dagli ammerigani di questo schifo di best practise (chissà come mai proprio a noi)...
Chiediamo che venga rispettato (come in america) il diritto all obiezione.
Roberto70
#75 Roberto70 2018-10-25 22:12
Chi ancora difende i 5 stalle dovrebbe avere un minimo di decenza.

La dovrebbe avere anche chi difende la Lega che furbescamente ha messo nel sacco "i cinque stalle" piazzando i ministri nei posti dove si rischia (elettoralente) di meno e salvini si è preso quello dove si guadagna di piu'. Non ci credete?

DIFFICILE = si perdono i voti
NN = poco guadagno/poca perdita
FACILE = si guadagnano voti

5S
---
Luigi Di Maio (anche ministro Lavoro e Sviluppo) DIFFICILISSIMO
Alfonso Bonafede alla Giustizia DIFFICILE
Riccardo Fraccaro ai rapporti con il Parlamento e della democrazia diretta NN
Danilo Toninelli alle Infrastrutture DIFFICILISSIMO
Elisabetta Trenta alla Difesa NN
Giulia Grillo alla Salute DIFFICILE (il 99% è provax ma non esistono solo i vaccini)
Sergio Costa all'Ambiente NN

LEGA
Giulia Bongiorno alla Pubblica amministrazione NN
Erika Stefani agli Affari regionali NN
Gian Marco Centinaio alle politiche agricole FACILE
Marco Bussetti all'Istruzione DIFFICILE
Salvini al ministero dell'Interno FACILISSIMO

La bramosia di potere dei 5S ha facilitato molto il compito della lega

Se la Bongiorno e la Grillo si fossero scambiati i ministeri la colpa sarebbe dei cinque stalle o della lega?

Non bisogna essere tifosi bisogna essere oggettivi.

I cinque stalle non hanno la maggioranza per cancellare la lorenzin
La lega non ha la maggioranza per cancellare la lorenzin

Il governo ha la maggioranza per cancellare la lorenzin!
maryam
#76 maryam 2018-10-25 22:17
#5 fefochip 2018-10-25 10:52
dovrebbero impedire a una donna incinta di fare il ministro della salute
una donna in stato di gravidanza naturalmente ha delle seghe mentali in testa dettate da ormoni che dovrebbero essere


Hai detto questo.
Io rispondo:

L'uomo/donna oggi è sconesso/a. La donna in questo stato particolare non riceve lumi che invece dovrebbe ricevere.

Certo che non dovrebbe svolgere il ruolo da ministro, ma dare la giusta importanza all' essere che ha deciso di mettere al mondo. Non però per seghe mentali etc.... Ma il messaggio è chiaro oggi, le donne sono contenitori, di quello che nasce dentro di loro si coccupano gli esperti.
gino sighicelli
#77 gino sighicelli 2018-10-25 22:18
Elargizioni a pediatri previste da campagna d’incentivazione vaccinale CDC 2016.

$400/vaccinato nel caso di vaccinazione di almeno il 63% dei bambini idonei

ad esempio: pediatra con a carico 100 bambini idonei che nel 2016 ne avesse vaccinati 63, così come previsto dal calendario vaccinale CDC, sarebbe poi stato ricompensato con 63 × $400 = $25200

informazione tratta da

aphadolie.com/.../...

link incluso in

www.stefanomontanari.net/la-vera-epidemia/
Calipro
#78 Calipro 2018-10-25 22:20
#74 BaBaJaN

Citazione:
Chiediamo che venga rispettato (come in america) il diritto all obiezione.
Tipo il rigetto modello "veritas"?
associazioneveritas.org/.../#kit-obbligo-vaccini

Bisognerebbe capire qual'è l'azione legale che intraprendono e soprattutto se è una cosa seria o fuffa.

Qualcuno ha provato?
qilicado
#79 qilicado 2018-10-25 22:23
#60 Michele Pirola
Sono andato a vedermi la Grillo su raiplay (la puntata è del 22 ottobre) e riconosco che ha la stessa faccia tosta della Lorenzin.

Mi hanno insegnanto due cose sull'uso della metafora. La metafora può allargare gli orizzonti della conoscenza e giungere pure ad esperienze estetiche, oppure, al contrario, può essere utilizzata per manipolare le menti.
Cos'è una metafora? Si ha metafora quando un termine viene spostato dal suo campo semantico in un altro, senza un nesso logico apparente.
Ora, prendiamo l'uso che ne ha fatto la Grillo del termine eradicare.
Il termine fa parte del campo semantico del "giardinaggio": sradicare, radice, pianta, terra, zappa, ecc. La Grillo e tanti altri scientisti, lo impiantano nel campo semantico della "epidemiologia", dove non ci sono piante e giardinieri, bensì batteri, virus, malati, contagio, ecc.
Ti dico che questo passaggio è una metafora. La metafora sposta un termine dal suo campo semantico originario, verso un altro che non lo è.
Facciamo un altro esempio, questa volta "positivo", dell'uso della metafora. Un'innamorata dice allo spasimante: "mi stai mangiando con gli occhi". Anche qui abbiamo un termine che da un certo campo semantico -quello culinario/alimentare- viene spostato in un altro campo - quello della vista - senza un nesso apparente (Poverina!, non sa -non le appare- che esiste intorno al suo corpo un aura, un corpo sottile, un campo magnetico, ecc, che effettivamente lo spasimante sta utilizzando per solazzo spudorato e osceno!).
Ti dico che un conto è la svampitella di turno che usa la metafora culinaria, senza sapere perché e per come; un altro paio di maniche è dire: "ora eradichiamo il morbillo".
Nel primo caso la ninfetta non sa (perché non vede) quello che in realtà sta succedendo al suo corpo sottile, e allora usa la metafora per cercare di ampliare la sua nozione di realtà.
Al contrario, nella situazione creata dalla propaganda, gli scientisti conoscono benissimo la differenza che passa tra la riproduzione degli organismi vegetali e la riproduzione dei virus e batteri. Per le piante è possibile l'eradicazione; per batteri e funghi no! Ma utilizzando questa metafora (e in maniera strisciante) fanno credere invece che sia possibile annientare il morbillo. Con l'uso della metafora, assieme al termine eradicare gli scientisti hanno trascinato via con esso anche le sue proprietà, che però non funzionano nel nuovo contesto, quello epidemiologico.
"Don't work" direbbe un inglese. L'eradicazione funziona per le piante, ma non per i batteri e virus.
Gli scientisti dovrebbero utilizzare espressioni tipo: "vogliamo sterminare i batteri e i virus della X malattia"; oppure: "vogliamo portare all'estinzione i batteri e i virus del morbillo, ecc". Ma non lo fanno, altrimenti non verrebbero presi sul serio.
Un conto è sterminare una pianta che neppure cammina, un altro conto sterminare un batterio. Ricordo che per la teoria dell'evoluzione, virus e batteri sono i regni più antichi su questa terra.
Quindi puoi riconoscere ora, che in questo caso (quello della Grillo) l'uso della metafora non è né intellettualmente, né eticamente giustificabile. C'è soltanto un tentativo di manipolare le menti dei suoi elettori
Michele Pirola
#80 Michele Pirola 2018-10-25 22:42
@qilicado
Sono andato al link della notizia originale. Ho scoperto che non è di oggi, ma di 3 giorni fa. E nell'articolo si diceva "a ore arriveranno questo, questo e quest'altro". Sono ormai passati 3 giorni però. I casi sono 3:
1 presa per il culo
2 propaganda che vuole illudere i cittadini che ci sarà a breve il contentino
3 ritardi inaspettati
peonia
#81 peonia 2018-10-25 22:48
mi sa che non avete capito le parole di Gueniot, se le avete lette.... fare i vaccini così presto blocca TUTTO!
qilicado
#82 qilicado 2018-10-25 23:34
@Peonia
Sicuramente c'è qualcosa di vero in quello che dice Gueniot.
Ad esempio io sono reduce dall'influenza. Sabato pomerigio è iniziato il mal di gola, domenica ho avuto la febbre, mal di testa e tosse secca, e da lunedì fino ad oggi tosse e nient'altro.
Vi posso testimoniare che domenica notte, quindi durante il picco della malattia, ho avuto un anomala presenza di luce astrale, e quindi di oscurità.
Così è vero che la febbre è legata al timo e quindi al cuore.

Dal discorso di Gueniot mi pare di capire che le vaccinazioni troppo precoci (prima dei 7 anni) impediscono all'intero organismo di apprendere la distinzione tra ciò che è suo, da ciò che non lo è. Le vaccinazioni precoci consentirebbero ad eventuali elementi estranei all'organismo di eludere il rigetto. (occhio al termine rigetto!)
Sembrerebbe una situazione simile a quella in cui devi installare un firewall sul computer o su uno smartphone, per regolare il comportamento e l'accesso alla rete dei processi che hai in eseguzione sulla memoria ram. Simile ma opposta.
Quando installi un firewall, un conto è se lo fai subito dopo aver installato il sistema operativo, un altro conto se lo fai molto dopo: quando il sistema ha sul groppone tutta una storia di intrusioni e attacchi informatici.
Nella prima situazione, essendo il sistema "pulito", anche un profano dell'informatica sa riconoscere il comportamento anomalo di un processo o di un servizio.
Nell'altra condizione - quella in cui il computer ha subito in precedenza molte intrusioni - stabilire quali regole il firewall deve seguire, diventa un operazione molto meno scontata.
E' sbagliata la mia interpretazione?
qilicado
#83 qilicado 2018-10-25 23:39
#80 Michele Pirola
Guardati la parte finale dellla puntata del "Tg3 fuori Tg" di lunedì 22.
Vai su raiplay oppure usa kodi con questo addon.
Dipende
#84 Dipende 2018-10-25 23:57
Sul Pianeta Mork le decisioni che riguardano l’intera popolazione non le prendono gli umani, tanto meno politici. Loro hanno un megacoputerquantico di nome UGO1 che non sbaglia mai.
Si inseriscono tutti i dati (e solo quelli) e UGO1 ti da la risposta.

Se avessimo anche noi un… che so UGO2…potremmo chiedere a lui

Potremmo inserire i dati….del tipo

L' Alcol: causa 1 decesso su 20
24 settembre 2018. L'Organizzazione mondiale della sanità ha annunciato venerdì 21 settembre la causa di 1 decesso su 20: l'alcol, il triplo delle morti causate dall'AIDS.

617 morti sul lavoro

2017 3.378 vittime (morti entro 30 giorni dall’evento) e 246.750 feriti per incidenti stradali

Decessi per morbillo 4

UGO2 Dove c’è l’urgenza di un intervento se si vuol salvaguardare la vita e la salute umana?

Chi sa cosa risponderebbe, non lo sapremo mai, noi non ce l’abbiamo un UGO2


Stronzate a parte, se questi riescono davvero a far passare il morbillo come fosse la peste bubbonica, io lascio il Paese, ma non perché sti 4 ministretti beccano i soldi da BIG PHARMA, perché ciò sta a significare che l’italiano in quanto popolo è defunto definitivamente.

PS Comunque su Mork, usano far giocare i bambini sani coi bambini infetti dal morbillo, così se lo prendono subito, sviluppano gli anticorpi in modo naturale e si levano il pensiero, così poi non devono proporre domande idiote a UGO1
Nomit
#85 Nomit 2018-10-26 00:13
La caccia causa, sempre che i numeri riportati corrispondano al vero, un centinaio di morti umane all'anno, ma non è in corso nessuna campagna di propaganda per porre fine a questa pratica. E meno male, a 'sto punto: finirebbero col presentare una proposta di legge per allungare la stagione!
Dipende
#86 Dipende 2018-10-26 00:38
ok...anche se fossero cento l'anno...UGO1 risponderebbe:

"Ancora co' sta cazzo di domanda?"
Dipende
#87 Dipende 2018-10-26 00:47
Il problema è che qui abbiamo davanti ai nostri occhi quello di cui discutevamo sempre in passato. Di come si costruisce un complotto. Dei falsi allarmi, della complicità dei media tradizionali, di come si accendono i riflettori su di un problema che prima della luce rientrava nelle statistica normali.

Guardavamo i complotti stranieri, quelli d’epoca…ora ce l’abbiamo davanti agli occhi…cioè stanno usando tutto quel che la propaganda dice di usare in questi casi. C’è il terrore, l’allarmismo, la finestra di Overton…cazzo stanno usando i classici!
gino sighicelli
#88 gino sighicelli 2018-10-26 03:36
#36 peonia
#38 peonia
#39 peonia

#38 andrebbe corretto:

“Il corpo umano possiede dieci volte più batteri (1014), per lo più nell’intestino, che cellule (1013).”

“Il corpo umano possiede dieci volte più batteri (10^14), per lo più nell’intestino, che cellule (10^13).”


circa Gérard Guéniot

da www.smbitalia.org/.../I%20FitoEmbrioEstratti.pdf

« Gérard Guéniot, dottore in medicina, esperto in medicine naturali per 30 anni circa. E’ stato Presidente del Centro Europeo di Studi Omeopatici e del Centro Europeo di Studi Agopunturistici. E’ stato anche Presidente e fondatore del NEMI (Istituto di Medicina Energetica e Naturale).
Il 13 luglio 2009 circondato dall’amore e l'affetto della sua famiglia e dei suoi collaboratori, il dottor Gérard Guéniot, fondatore e direttore di diverse scuole di omeopatia, agopuntura e medicina naturale in Europa e in Canada, è morto nella sua casa di Mourcourt (Belgio) all'età di 63 anni. »
Azrael66
#89 Azrael66 2018-10-26 06:34
#71 nib
Mi scuserai Nib ma sono in disaccordo: chiunque sia obbligato ad iniettarsi un veleno, indipendentemente dal lavoro che svolge, fossero anche i parlamentari od i senatori, rappresenta una sconfitta per la società tutta.
Non esiste un'epidemia che sta falcidiando la popolazione, è pura invenzione al pari dell'immunità di gregge, è un prodotto commerciale ben pubblicizzato e propagandato.
Questo schifo di ministra, personaggio bieco e venduto al pari di tutti i rappresentanti di lega e m5s, ci stanno mettendo gli uni contro gli altri, i veri nemici non sono il corpo insegnanti od il personale ospedaliero ed a questo punto neppure i pro vax, sono coloro che siedono a Montecitorio, tutti quanti, ministri compresi i nostri veri ed unici nemici, che ci stanno mettendo gli uni contro gli altri.

M5s e lega sono due partiti di merda, hanno deluso tutte le promesse fatte in campagna elettorale, un coacervo di esseri biechi ed a questo punto assassini del popolo italiano.
Venduti, viscidi, bugiardi, ipocriti e mentitori, che si vergognino per tutto ciò che hanno promesso senza mantenerlo.
Adonis
#90 Adonis 2018-10-26 07:56
#89 Azrael66
Quando entri a far parte del sistema-potere – pur con tutte le buone intenzioni di questo mondo – è automatico diventare venduti, viscidi, bugiardi, ipocriti e mentitori, ecc. ecc… l’elenco sarebbe alquanto lungo. Fa parte delle luride regole del gioco della politica. Mi sto pazientemente rileggendo il famoso contratto di governo, punto per punto e mi sto chiedendo veramente questi dove vogliono andare e se veramente credono in quello che hanno messo nero su bianco. Per quanto riguarda nello specifico la sanità, ora pare che la ministra Giulia Grillo stia iniziando a stare sulle palle anche agli stessi elettori 5S e non potrebbe essere altrimenti. D’altro canto sta dimostrando di essere un degno prolungamento della Lorenzin checché se ne dica. Io personalmente la vedo male su tutti i fronti e non so più cosa pensare riguardo a questo confuso, ambiguo, fragile esecutivo...
Roberto70
#91 Roberto70 2018-10-26 08:05
M5s e lega sono due partiti di merda, hanno deluso tutte le promesse fatte in campagna elettorale, un coacervo di esseri biechi ed a questo punto assassini del popolo italiano. Venduti, viscidi, bugiardi, ipocriti e mentitori, che si vergognino per tutto ciò che hanno promesso senza mantenerlo.

Il problema non sono m5s,lega,pd,fi,fdi e altre schifezze, il problema è quanto potere ha chi decide dall' alto e quanto riesce a costringerti a fare quello che vuole.
Io o te ministri della salute, SE COSTRETTI, sono CONVINTO al 100% che faremmo le stesse cose.
E' facile fare i fenomeni quando il potere ce l'hanno gli altri! Fai il fenomeno quando il potere ce l'hai tu e adesso il potere ce l'hanno POSSONO andare contro la scienza, contro la medicina, contro tutti DIMOSTRANDO con i fatti che le vaccinazioni sono PERICOLOSE se non CRIMINALI. Hanno la possibilita' di DISTRUGGERE personaggi tipo burioni (rigorosamente scritto in piccolo). Sono il governo del cambiamento? E allora TUTTI i rappresentanti del governo dovrebbero andare in televisione,radio, giornali e DENUNCIARE questo scandalo NON SOLO la grillo, TUTTI, ogni giorno, ogni trasmissione. Qui stiamo parlando della salute dei bambini NON STIAMO parlando di SPREAD! Le responsabilita' sono di tutti i rappresentanti del governo.
peonia
#92 peonia 2018-10-26 08:26
gino sighicelli, a parte la correzione, so chi era Gueniot, ma nella sostanza che ne pensi? CAPITO PERCHe' SI OBBLIGANO VACCINI presto, troppo presto, prima dei 7 anni?!
Sertes
#93 Sertes 2018-10-26 08:26
Citazione Azrael66:
M5s e lega sono due partiti di merda, hanno deluso tutte le promesse fatte in campagna elettorale, un coacervo di esseri biechi ed a questo punto assassini del popolo italiano. Venduti, viscidi, bugiardi, ipocriti e mentitori, che si vergognino per tutto ciò che hanno promesso senza mantenerlo.

Avrei scritto avvelenatori e non assassini, ma il resto è perfetto.

Riepilogo dei punti salienti, solo sui vaccini:

- La scelta l'hanno fatta un paio d'anni fa, quando hanno detto che il M5S è per la massima copertura vaccinale, e approvato i 4 obblighi previgenti
- Prima di allora avevano anche detto chiaramente che ci sono danni da vaccinazione, c'è un legame tra vaccinazione e autismo... tutto rinnegato.
- Hanno tolto il microscopio a Gatti e Montanari, di cui dovevano essere invece i garanti
- Poi hanno contribuito alla congiura del silenzio contro le radiazioni dei medici scomodi come Gava e Miedico
- Poi hanno contribuito alla congiura del silenzio contro le manifestazioni spontanee dal basso come Rimini e Roma
- Poi hanno contribuito alla congiura del silenzio contro le affermazioni del premio nobel per la medicina Montagnier e del massimo esperto mondiale di malattie autoimmuni Shoenfeld
- Poi hanno voltato la faccia davanti alla palese propaganda della Lorenzin sui 270 morti a Londra, sull'epidemia a Gardaland, sul tetano che uccide i nostri anziani, che ricordiamolo in teoria era una loro avversaria politica
- Poi hanno depositato al senato il disegno di legge 2842 Taverna che conferma i 4 obblighi precedenti, inserisce l'obbligo automatico di legge quando viene dichiarata unilateralmente l'epidemia, inserisce carta bianca per il Ministro della Salute di dichiarare epidemia (quindi obbligo automatico per legge deciso da 1 persona senza passare da Governo o Parlamento), stabilisce obblighi anche per i genitori di sottostare a formazione pro-vax qualora decidano di non vaccinare i figli per le altre vaccinazioni facoltative e la copertura scenda sotto un parametro arbitrario stabilito sempre da loro
- Poi hanno messo in campo testimonial come Di Maio e Di Battista che sono andati in televisione a dire che avrebbero vaccinato i loro figli
- Poi hanno taciuto sul rapporto AIFA che correla per la prima volta esplicitamente vaccini e danni conseguenti
- Poi hanno taciuto sul rapporto SIGNUM che correla vaccini e tumori (e Giulia Grillo era nel team!!)
- Poi il due agosto scorso il sottosegretario alla Salute Armando Bartolazzi (M5S) ha ventilato l'opzione di far pagare tutte le spese sanitarie a chi non si vaccina e si ammala
- Poi adesso il ministro della Salute vuole estendere l'obbligo agli adulti, come aveva annunciato due giorni prima delle elezioni quando era ancora solo parlamentare
peonia
#94 peonia 2018-10-26 08:30
Bravo Qilicado, su per giù è quello che ho capito dal mio amico Naturapata e che mi diceva che non a caso c'è Mercurio nei vaccini, dato che alchemicamente è INFORMAZIONE... ma questa me la devo far spiegare meglio per riportarla a voi... Oggi lo incontro, poi torno..
ARULA
#95 ARULA 2018-10-26 08:36
Mi sorge il dubbio che questi credano veramente che siamo tutti analfabeti funzionali.
leggete cosa scrive nel suo profilo il 24 ottobre Paolo Arrigoni della Lega a proposito dell'assurdo DDL 770.
Citazione:
Danneggiati da #vaccini. Sono molto contento di aver portato questo pomeriggio il mio saluto alla "XV^ giornata nazionale per ricordare le persone decedute o rese disabili dai vaccini" organizzata dal #CONDAV presso la Sala Capitolare del Senato.

I danneggiati da vaccini non sono dei fantasmi come qualcuno vorrebbe far credere! Esistono, sono centinaia di bambini, donne e uomini in carne ed ossa che lo Stato deve riconoscere e anche indennizzare.

Lo Stato, con l’obiettivo di tutelare la salute individuale e collettiva, garantendo il diritto all'istruzione e alla formazione educativa, anche per prevenire l'esclusione sociale dei bambini, deve adottare una politica sulle pratiche vaccinali ascoltando i cittadini e l'intera comunità scientifica, informando circa i benefici dei vaccini, i quali però dovrebbero essere proposti e non imposti con assurde misure coercitive!

La trattazione del disegno di legge 770 sull'obbligo flessibile rappresenta dunque una grande sfida per questo Governo. Certamente non faremo rimpiangere il "#Lorenzin': decreto arrogante, illiberale e pasticciato!
Ma a leggerei commenti sotto non pare che la gente ci stia cascando...
www.facebook.com/.../1368124893324628
Ma chi pensano di prendere per il culo???
Adonis
#96 Adonis 2018-10-26 08:38
#91 Roberto70
Citazione:
il problema è quanto potere ha chi decide dall' alto e quanto riesce a costringerti a fare quello che vuole.
Quello che dici è sacrosanto però se ti proponi come soggetto politico innovativo, contro il sistema, contro questo e contro quell’altro, dovresti almeno renderti immune dalle porcherie del potere alto…o no? Si fa presto ad erigersi a puri di cuore, controcorrente, innovatori, rottamatori e cazzate del genere, quando poi si sa benissimo che il potere alto ti costringe a metterti alla pecorina volenti o nolenti. Il problema soprattutto del M5S è che hanno promesso un mare di cose esponendosi in modo infantile a ciò che tu chiami potere dall’alto. Sapevano benissimo le regole del gioco...Hai presente il topolino che monta sull’elefantessa a questa cade una noce di cocco in testa, lei fa “Hai” e lui le dice “godi troia!”. Ecco il M5S io lo percepisco così….

#93 Sertes

Ottimo schema riassuntivo...lo conservo a futura memoria
cheddyved
#97 cheddyved 2018-10-26 08:40
Nel 2017 ci sono stati 617 morti sul lavoro? Eradicheremo il lavoro...
starburst3
#98 starburst3 2018-10-26 08:43
#97 cheddyved
Citazione:
Nel 2017 ci sono stati 617 morti sul lavoro? Eradicheremo il lavoro...
Quello lo hanno gia' eradicato da un pezzo con il vaccino/veleno del neoliberismo!! ;-)
Da bellissima pandemia lo hanno ridotto a febbretta stagionale.

IN RED WE TRUST
Roberto70
#99 Roberto70 2018-10-26 08:46
Quello che dici è sacrosanto però se ti proponi come soggetto politico innovativo, contro il sistema, contro questo e contro quell’altro, dovresti almeno renderti immune dalle porcherie del potere alto…o no?


Certo, e infatti l'ho scritto ;-)

E' facile fare i fenomeni quando il potere ce l'hanno gli altri! Fai il fenomeno quando il potere ce l'hai tu e adesso il potere ce l'hanno POSSONO andare contro la scienza, contro la medicina, contro tutti DIMOSTRANDO con i fatti che le vaccinazioni sono PERICOLOSE se non CRIMINALI. Hanno la possibilita' di DISTRUGGERE personaggi tipo burioni (rigorosamente scritto in piccolo). Sono il governo del cambiamento? E allora TUTTI i rappresentanti del governo dovrebbero andare in televisione,radio, giornali e DENUNCIARE questo scandalo NON SOLO la grillo, TUTTI, ogni giorno, ogni trasmissione. Qui stiamo parlando della salute dei bambini NON STIAMO parlando di SPREAD! Le responsabilita' sono di tutti i rappresentanti del governo
juss
#100 juss 2018-10-26 09:42
a leggere i commenti mi sa che alle prossime voteranno solo i dipendenti statali per ovvi motivi....
Azrael66
#101 Azrael66 2018-10-26 10:09
#91 Roberto70
Citazione:
Io o te ministri della salute, SE COSTRETTI, sono CONVINTO al 100% che faremmo le stesse cose.
Non io Roberto70, soffro della Sindrome di Asperger o comunque di una qualche forma di autismo che mi impedisce di commettere certi atti, se prendo un impegno, per oneroso che sia, lo porto a termine a costo della mia pelle, e prima di accettare o rifiutare ci penso un bel po'.
In passato ho ricoperto ruoli di coordinatore e capo operaio, se dall'alto mi veniva richiesto di fare lavori che mettevano a rischio l'incolumità di chi stava sotto di me, rifiutavo e rimanevo irremovibile.

E' vero, per ora non sono con l'acqua alla gola e mi barcameno per far quadrare i bilanci di fine mese, sopravvivo come tutti, forse se messo con le spalle al muro e con la prospettiva di diventare un senza tetto potrei cambiare opinione, però chi siede ora al governo non si trovava in condizioni di indigenza nel momento in cui ha accettato di buttarsi in politica per cui questo ragionamento non funziona.

Citazione:
Fai il fenomeno quando il potere ce l'hai tu e adesso il potere ce l'hanno POSSONO andare contro la scienza, contro la medicina, contro tutti DIMOSTRANDO con i fatti che le vaccinazioni sono PERICOLOSE se non CRIMINALI. Hanno la possibilita' di DISTRUGGERE personaggi tipo burioni (rigorosamente scritto in piccolo). Sono il governo del cambiamento? E allora TUTTI i rappresentanti del governo dovrebbero andare in televisione,radio, giornali e DENUNCIARE questo scandalo NON SOLO la grillo, TUTTI, ogni giorno, ogni trasmissione. Qui stiamo parlando della salute dei bambini NON STIAMO parlando di SPREAD! Le responsabilita' sono di tutti i rappresentanti del governo.
Sono d'accordo con te ed allora chiediamoci perché non lo facciano, io la risposta l'ho già data nel post precedente infarcendolo volutamente di improperi.

#93 Sertes
Impeccabile vademecum dei voltafaccia del m5s in fatto di vaccinazioni, ma la lista, ahinoi, si allungherà sensibilmente.
Al pari di Adonis la conservo!
Michele Pirola
#102 Michele Pirola 2018-10-26 10:15
Grazie qilicado.
______
Sono d'accordo con Sertes su quasi tutto, a parte sul fatto dei vaccini che Di Battista ha fatto fare al figlio. Ossia, secondo me può fare quello che vuole, non c'è nulla di male; anche la Taverna ha vaccinato suo figlio. Non è quello il problema, anch'io avevo fatto il vaccino un anno e passa fa. Il problema non è assolutamente questo
robcoppola
#103 robcoppola 2018-10-26 10:31
Citazione:
Chi ancora difende i 5 stalle dovrebbe avere un minimo di decenza.
La dovrebbe avere anche chi difende la Lega che furbescamente ha messo nel sacco "i cinque stalle" piazzando i ministri nei posti dove si rischia (elettoralente) di meno e salvini si è preso quello dove si guadagna di piu'.
Ottima osservazione.
Il M5S si gioca il tutto per tutto (il vincolo dei 2 mandati ne è il principale motivo). In teoria questo aspetto è un bene perché li dovrebbe portare a migliorare il sistema, correggendolo dove serve (nella pratica lo vedremo a fine legislatura, sempre ché riesca ad arrivarci).
La lega invece ha lo stesso peccato originale dei vecchi partiti (nessun vincolo di mandato). Mi aspetto una degenerazione molto maggiore rispetto ai 5 stelle nei mesi/anni a venire.
Tutto quello che verrà emanato dal governo avrà pari responsabilità, eccetto questioni esterne al contratto.
I vaccini sono trattati in modo molto fumoso nel contratto
Citazione:
Pur con l’obiettivo di tutelare la salute individuale e collettiva, garantendo le necessarie coperture vaccinali, va affrontata la tematica del giusto equilibrio tra il diritto all’istruzione e il diritto alla salute, tutelando i bambini in età prescolare e scolare che potrebbero essere a rischio di esclusione sociale
www.ansa.it/documents/1526568727881_Governo.pdf
Viste le poche risorse disponibili e il risibile pericolo di eventuali epidemie come il morbillo (come mai ora dovrebbero essere più preoccupanti del passato?) la decisione più saggia è quella di tornare allo stato pre-lorenzin.
Se non lo fanno, siccome non credo siano degli stupidi e nemmeno che ci guadagnino qualcosa (in termini di peso elettorale hanno solo da perdere), sono più orientato a pensare che sia il prezzo da pagare per superare la potenziale tempesta finanziaria che si potrebbe scatenare da un momento all'altro contro l'Italia.
Roberto70
#104 Roberto70 2018-10-26 11:02
Se proprio volete vomitare, vi segnalo l'ennesima ospitata televisiva di burioni (fra poco) , questa volta dalla merlino (aria che tira, la7)
Calipro
#105 Calipro 2018-10-26 11:29
#103 robcoppola

Citazione:
Se non lo fanno, siccome non credo siano degli stupidi e nemmeno che ci guadagnino qualcosa (in termini di peso elettorale hanno solo da perdere),
Io comincerei a guardare bene sui conti correnti all'estero prima di dire che non ci guadagnino niente.
Scusami ma fatico molto a credere che il tappeto rosso alla Glaxo sia gratis dal punto di vista pecuniario, al di la di altri tipi di vantaggi politici che potrebbero avere.


Perché alla fine quanti elettori si sarebbero lamentati se si fosse tornati al sistema pre De Lorenzin?
Non ho mai visto richieste di più vaccini dall'elettorato. Mai.


Gli unici contrari al ritorno al sistema precedente sono quelli della Glaxo e dei loro compari.
IMHO la Glaxo ha semplicemente votato con carta di credito e la regola dell'uno vale uno non ha contato più. Tutto qui.
robcoppola
#106 robcoppola 2018-10-26 11:51
Citazione:
Io comincerei a guardare bene sui conti correnti all'estero prima di dire che non ci guadagnino niente. Scusami ma fatico molto a credere che il tappeto rosso alla Glaxo sia gratis dal punto di vista pecuniario, al di la di altri tipi di vantaggi politici che potrebbero avere.
Se fosse come dici te si aprirebbe un autostrada per tutto il sistema che attualmente è ostile al M5S (l'esercito di pseudo-giornalisti che occupa le tv e i giornali non aspetterebbero altro che un autogol del genere, supportati da schiere di toghe rosse e simili, ultra schierate, bramose di far partire qualche nuova indagine e relativa condanna. Immagino le iene come andrebbero a nozze. Per non parlare degli esponenti di PD, FI, FdI, LEU, ecc..)
Dal mio punto di vista sarebbe una follia di dimensioni mai viste. Non credo che la Grillo e altri esponenti possano imbarcarsi in un tale sputtanamento epocale.
Peraltro gli effetti sarebbero ultra amplificati proprio dall'atteggiamento moralista del M5S. Non confrontabili minimamente con gli altri partiti, essendo questi vaccinati per superare qualsiasi sputtanamento.
Calipro
#107 Calipro 2018-10-26 11:53
#95 ARULA

Citazione:
Ma chi pensano di prendere per il culo???
Questo è l'effetto dei vaccini sugli adulti. Finché c'erano i bambini di mezzo nessun problema, tanto "prima c'erano 4 vaccini obbligatori...con 10 cosa cambierà mai? E poi cosa faccio se non lo vogliono all'asilo? In fondo al massimo arriva la febbriciattola" e menate autoconsolatorie assortite.

Adesso invece che c'è la propria pelle a rischio e la prospettiva è di non poter più lavorare a causa della Glaxo, ecco che improvvisamente tutti si informano, tutti pretendono, tutti guardano ai dettagli e nessuno si fa prendere in giro.

Sono partiti dal Paese sbagliato per vaccinare gli adulti. L'italiano è tonto solo finché subire è più comodo che muovere il culo e per questo sembra una pecora. Ma lo è solo quando gli fa comodo. Quando invece decide di muoversi è peggio degli altri, perché non ha remore e quando gli serve di capire le cose non puoi più raggirarlo perché siamo il Paese dei truffatori quindi siamo molto più scafati degli altri sulle tecniche di vendita/raggiro.

Il tempo che 10 operai precari vengano licenziati perché avevano la febbre da vaccino e le leggi Grille e Lorenzine spariranno senza lasciare traccia.

E se devo essere onesto, a questo punto mi dispiacerebbe un po' che togliessero l'obbligo per gli operatori sanitari. Prima devono imbottire di vaccini pediatri e dottori Don Abbondio che se ne sono stati zitti per comodità. Poi si potrà anche abolire il tutto e guardarli raccogliere ciò che hanno lasciato che si seminasse.
ARULA
#108 ARULA 2018-10-26 12:00
@107 Calipro
Citazione:
E se devo essere onesto, a questo punto mi dispiacerebbe un po' che togliessero l'obbligo per gli operatori sanitari. Prima devono imbottire di vaccini pediatri e dottori Don Abbondio che se ne sono stati zitti per comodità. Poi si potrà anche abolire il tutto e guardarli raccogliere ciò che hanno lasciato che si seminasse.
Ma per praticità tutti assieme e tutti in una volta... tanto sono come l'acqua fresca secondo loro.
E dopo, di conseguenza, data l'eccessiva moria di dottori toglieranno anche il numero chiuso nella facoltà.
2 piccioni con una fava...
Calipro
#109 Calipro 2018-10-26 12:04
#106 robcoppola

Ma i soldi bisogna prima di tutto trovarli. E le multinazionali sono maestre di queste cose.

Ti ricordo anche che i 5* fanno un vanto di cacciare le "mele marce" tornando "più puliti di prima". Quindi se uno viene sgamato lo buttano fuori e si vantano pure.

Inoltre con la scusa dei due mandati c'è un certo turn over quindi il periodo di tempo nel quale sgamare il pentastellato può avere effetti, è molto ridotto.

L'unico vero rischio è che sgamino il capo politico (in questo caso Gigi la frottola) mentre è in carica.
Calipro
#110 Calipro 2018-10-26 12:11
#108 ARULA

Ma tanti vaccini separati poi costano e mi sembrano soldi sprecati per i Don Abbondio.

Proposta: potremmo chiedere alla Glaxo un vaccino 18-valente chiamato "Burion CambioGommix" per medici e pediatri.
Così essendo tutto in un colpo solo costerà anche meno.
ARULA
#111 ARULA 2018-10-26 12:21
@110 Calipro
Giusto.
Vedi noi italiani siamo anche pratici quando serve.
E poi vuoi mettere una sola puntura invece di decine.
E in più facciamo risparmiare la casa farmaceutica che ti paga.
robcoppola
#112 robcoppola 2018-10-26 12:29
#109 Calipro

La guerra tra M5S e una parte consistente del sistema è reale non virtuale.
Quello che si sta attuando è un tentativo di scalzare il potere attuale per far spazio ad uno "nuovo" (che potrebbe non essere migliore).
La posta in gioco è altissima e i tempi di reazione non sono lenti.
Sertes
#113 Sertes 2018-10-26 12:36
La lista la uso come base del powerpoint che ho in lavorazione da quest'estate, e che non riesco a chiudere perchè mano a mano che inserisco argomenti il M5S fa un voltafaccia più grave dei precedenti

Ad esempio qualcuno si è già letto la proposta di legge 770 e ha da indicare i punti salienti delle fregature che contiene? Va bene anche se avete da indicare un articolo ben scritto che fa l'analisi di quel testo
Al2012
#114 Al2012 2018-10-26 13:22
#104 Roberto70

:-o :-o :-o

impossibile resistere per più di pochi minuti ....

Un altro esempio di informazione pluralista ....

Ed hanno il coraggio di chiamarsi giornalisti ....
Roberto70
#115 Roberto70 2018-10-26 13:42
Io non l'ho visto nemmeno per un minuto. Ma dimmi, c'erano 3 contro burioni e 1 burioni?
Scommetto di no! Ho vinto qualche cosa? (paolantoni docet :-D )
Al2012
#116 Al2012 2018-10-26 14:21
Povero Burioni ha dovuto sostenere un contradittorio con il dott. Montanari, il dott. Miedico e un rappresentante di associazione dei famigliari danneggiati dai vaccini.

L'hanno messo veramente in difficoltà e la conduttrice Myrta Merlino era pienamente soddisfatta d'avere fatto finalmente la giornalista!

:roll: ... Temo che non sia andata così .....
ARULA
#117 ARULA 2018-10-26 15:21
Il numero di genitori americani che non vaccinano i bambini è quadruplicato.
-La percentuale di bambini sotto i 2 anni che non hanno ricevuto alcuna vaccinazione è quadruplicata negli ultimi 17 anni.
-Nel 2016 in Europa ci sono stati 5.273 casi di morbillo. Un anno dopo è passato a 21.315 casi.
-Il falso studio del dottore Andrew Wakefield che collega i vaccini e l'autismo influenza ancora i genitori, due decenni dopo.
bigthink.com/.../...
Forse qualche coscienza si sta svegliando.
Sornione
#118 Sornione 2018-10-26 15:30
Io ho 42 anni, quando ero piccolo io e tutti i miei coetanei, da nord a sud, abbiamo avuto il morbillo, così come chi era più grande e più piccolo di me, e non è mai stato un particolare problema. Se quella di oggi è un'epidemia grave e preoccupante, quella dell'epoca che cos'era?
Calipro
#119 Calipro 2018-10-26 15:38
#112 robcoppola

E che tipo di guerra al sistema sarebbe l'accompagnare la Glaxo in Senato lasciando fuori le associazioni con le loro 75000 firme?

Io non vedo alcun combattimento né alcuno sforzo.
Tra l'altro quando combatti il sistema hai anche la stampa contro...infatti da quando sono diventati Glaxoniani fatalità non c'è più lo stesso accanimento, anzi.

Cos'è, vogliono combattere il sistema corruttivo dall'interno, intascandosi mazzette per poi un giorno "cambiare le cose da dentro" con intanto le tasche piene?
ARULA
#120 ARULA 2018-10-26 15:39
@118 Sornione
Per la Grillorenzin?
La peste nera.
Calipro
#121 Calipro 2018-10-26 15:40
#117 ARULA
Citazione:
Il falso studio del dottore Andrew Wakefield che collega i vaccini e l'autismo
Non ho ancora capito come facciano a chiamarlo falso, quando era un documento interno ufficiale.
Si tratta di una fuga di notizie, non di un fake. Sempre riprovevole, magari, ma si tratta di tutt'altro.
ARULA
#122 ARULA 2018-10-26 15:46
@121 Calipro
Se i giornali scrivessero la verità senza dubbio non saremmo a questo punto.
Scrivono quello che conviene scrivere e per cui li pagano.
Sono prostitute non giornalisti.
Calipro
#123 Calipro 2018-10-26 15:56
#122 ARULA

Ovviamente. Ma la cosa è talmente evidente che mi meraviglio che possano dire un'enormità del genere senza le risate generali.

E' proprio evidente che è un documento ufficiale. Chi è interessato anche di striscio alla cosa scopre subito se è vero oppure no.
Boh...forse puntano alla parte non interessata della popolazione.

Tra l'altro anche il solo nominarlo può spingere sempre più persone a interessarsene (e quindi a scoprire che era vero).
Non capisco che vantaggi possano avere a divulgare balle palesi come questa.
Calipro
#124 Calipro 2018-10-26 15:58
#118 Sornione

Potremmo chiedere tutti l'invalidità come sopravvissuti :-) C'erano di quelle epidemie che voi umani...
ARULA
#125 ARULA 2018-10-26 16:06
@123 Calipro
Scrivono tranquillamente anche menzogne più plateali. Difficilmente smentite.
ARULA
#126 ARULA 2018-10-26 16:19
@124 Calipro
Si, la pensione da reduci del morbillo.
Ma io non l'ho avuto quindi manco questa. :-D
gino sighicelli
#127 gino sighicelli 2018-10-26 17:26
#92 peonia

Citazione:
so chi era Gueniot, ma nella sostanza che ne pensi?
Premesso che del pensiero di Gérard Guéniot conosco solamente le sue parole da te trascritte nei post #36 #38 e #39, di quella parte del suo pensiero ne penso tutto il bene possibile

quelle sue parole collimano pressoché perfettamente con quanto dell’argomento trattato (sulla base della teoria da me precedentemente acquisita) già pensavo anch’io

un primo fatto è però che quella di Gérard Guéniot è pressoché soltanto teoria
un secondo fatto è, peraltro, che anche quella attualmente riconducibile agli interessi economici di BigPharma è pressoché soltanto teoria

secondo il mio parere, l’importante differenza tra i due differenti e molto divergenti apparati teorici sta nell’opinione che ciascuno dovrebbe essere lasciato libero di poter maturare, in relazione ad essi – ed alla conseguente libertà di poter scegliere e decidere, circa le proprie cure e la propria sorte

la mia personalissima opinione è che la teoria di Gérard Guéniot è molto plausibile; mentre, per contro, quella propalata dal sistema di BigPharma è, invece, non solamente bieca, ma anche pericolosissima

ieri notte ho dedicato un po’ di tempo all’acquisizione di qualche nozione circa la biografia di Gérard Guéniot, ottenendone l’impressione di un martire:

morì all’età di 63 anni a causa di ripetute sentenze di radiazione dall’albo dei medici – a cui sempre però poi subentrarono sentenze definitive di riabilitazione – ed a causa di mesi di galera che successivamente ebbe a dover subire, a causa di accuse di esercizio abusivo della professione medica

Gérard Guéniot ebbe l’ardire di schierarsi contro gli interessi di BigPharma in relazione alla cura di alcune (per il sistema BigPharma lucrosissime) malattie tumorali
Calipro
#128 Calipro 2018-10-26 19:35
E' stata inventata la sciarpa antinfluenzale!

www.zeusnews.it/n.php?c=26741
"L'azienda che la produce si chiama Bioscarf, e il nome non poteva essere più adatto: la soluzione che propone all'inquinamento dell'aria è una sciarpa (scarf, in inglese) in grado di filtrare tutte le sostanze nocive.

Dedicate alle persone che vivono in città particolarmente inquinate, la sciarpa è in grado di fermare i vari inquinanti ma anche allergeni e - sostiene il produttore - i virus responsabili di influenza e raffreddore."
Azrael66
#129 Azrael66 2018-10-26 19:58
#128 Calipro
Certo, come no, e magari è pure capace di rilevare i neutrini solari!
Fosse vero che riuscisse a bloccare anche i virus, mi chiedo quali dimensioni ridotte dovrebbe avere la trama del tessuto, e le molecole di ossigeno passerebbero? Spero di si altrimenti più che sciarpa diverrebbe un rhumal, il fazzoletto di seta usato dai Thugs per strangolare le vittime.
Ma che si inventa la gente pur di fregare il prossimo.
juss
#130 juss 2018-10-26 22:13
intervista di Marcello Pamio al dott. Paolo Gottarelli (non cottarelli eh...non vi sbagliate) con finale da incorniciare

soundcloud.com/.../...
massimo73
#131 massimo73 2018-10-28 09:09
Sui vaccini dissento dalla posizione troppo accomodante assunte dai 5 stelle o 5 stalle per quelli che si sentono più intelligenti e fighi di noi poveri "fessi" che li abbiamo votati.
Anche sulla vicenda del TAP che è tornata in primo piano in questi giorni sono perplesso per la loro giustificazione che la procedura è andata talmente tanto avanti ed è stata blindata con fortissime penali da pagare nel caso si torni indietro; detto questo mi sento in dovere di dire chiaro a quelli che sostengono il non voto o che sparano a zero su di loro dopo esserne stati supporter molto più accesi di me, Sertes ad esempio, che soluzioni propongano oltre ad andare a vivere da eremiti su una montagna.
Penso che la realtà sia molto più complessa di quello che spesso noi vediamo e governare con apparati burocratici e mediatici scopertamente all'opposizione non sia una passeggiata di salute detto fuori dai denti; credo che comunque in determinati campi, la manovra economica per esempio, si siano fatti dei passi in avanti rispetto al passato.
La questione della salute dei bambini e di conseguenza dell'umanità adulta futura è cruciale certo, ma non esaurisce il tema governo.
Ribadisco a scanso di equivoci che sui vaccini sono il primo ad essere deluso dalla loro posizione e da quella della Grillo ministro della salute.
massimo73
#132 massimo73 2018-10-28 09:11
Eviterei posizioni da piedistallo alla Barnard che potranno soddisfare il proprio ego ipertrofico ma non portano nessun beneficio reale alla discussione.
Sertes
#133 Sertes 2018-10-28 09:19
Citazione massimo73:
Sertes ad esempio, che soluzioni propongano oltre ad andare a vivere da eremiti su una montagna.

Visto che hai voluto chiamarmi in causa ti rispondo:
Al punto 1 c'è "mettere i collaborazionisti di questo regime di fronte alle loro responsabilità"
Al punto 2 c'è "continuare a fare buona informazione, quella scomoda: dire cose che altri non vorrebbero sentire e dimostrare che sono vere"
Al punto 3 c'è "vedere se qualcun altro si rimbocca le maniche ed inizia a prendersi carico dei problemi invece che sentenziare dalla poltrona"

In ogni caso se il messaggio è scomodo non prendertela con il messaggero

PS: qualcuno ha letto il testo del ddl 770 del M5S e può riepilogare tutte le fregature che contiene? Oppure quantomeno indicarmi un buon articolo che ne tratta?
fabster64
#134 fabster64 2018-10-28 11:52
Citazione:
qualcuno ha letto il testo del ddl 770 del M5S e può riepilogare tutte le fregature che contiene? Oppure quantomeno indicarmi un buon articolo che ne tratta?
corvelva.it/.../...

1) la legittimazione del concetto di immunità di gruppo (nonostante non vi sia, su questo concetto, una condivisione e/o evidenza scientifica né alcuna evidenza empirica associata alle vaccinazioni)
2) la mancanza di indicazione dei vaccini potenzialmente obbligatori, riportando il tutto al piano nazionale prevenzione vaccinale, pertanto potenzialmente a qualsiasi vaccino (dall'hpv all'antinfluenzale ecc ecc)
3) il fatto che (cit.) "significativi scostamenti dagli obiettivi fissati dal PNPV tali da ingenerare il rischio di compromettere l'immunità di gruppo" saranno motivo per poter adottare piani straordinari d'intervento
4) il fatto che questi piani straordinari d'intervento possano prevedere (cit.) " l'obbligo di effettuazione di una o più vaccinazioni per determinate coorti di nascita ovvero per gli esercenti le professioni sanitarie, al fine di raggiungere e mantenere le coperture vaccinali di sicurezza"
5) il fatto che non sia previsto alcun limite d'età per questi eventuali obblighi, quindi potenzialmente 0-99 anni
6) il fatti che i piani d'intervento potranno inserire provvedimenti quali sanzioni, ma anche subordinare la frequenza delle scuole del sistema nazionale di istruzione (!!!) all'effettuazione di tali vaccini
7) il fatto che potrà essere richiesto ai dirigenti scolastici di mettere in atto " ogni misura idonea a tutelare la salute degli iscritti non vaccinabili" (ogni misura???)

Oltre a ciò, si aggiunga che tra i pochi articoli non abrogati della 119, c'è quel 5/bis che vede Aifa litisconsorte nelle cause di riconoscimento del danno vaccinale. Insomma, vaccinatevi tutti, vaccinatevi per tutto, i danni da vaccino cresceranno inevitabilmente di numero, ma il risarcimento del danno diventerà ancora più utopico.
Al2012
#135 Al2012 2018-10-28 12:12
Citazione:
qualcuno ha letto il testo del ddl 770 del M5S e può riepilogare tutte le fregature che contiene? Oppure quantomeno indicarmi un buon articolo che ne tratta?
Segnalo il link ad un articolo scritto dal dott. Paolo Bellavite ...

DURA LEX SED LEX
I punti più critici del disegno di legge 770 sui vaccini

www.facebook.com/.../?type=3&permPage=1
Nomit
#136 Nomit 2018-10-28 12:40
#131 massimo73 - Citazione:
Sui vaccini dissento dalla posizione troppo accomodante assunte dai 5 stelle |...| La questione della salute dei bambini e di conseguenza dell'umanità adulta futura è cruciale certo, ma non esaurisce il tema governo.
Ribadisco a scanso di equivoci che sui vaccini sono il primo ad essere deluso dalla loro posizione e da quella della Grillo ministro della salute
Ma il problema non è la posizione assunta o, come succede di solito, la mancata attuazione di una promessa. Il problema è che loro e la Lega, solo cinque mesi fa, avevano detto una cosa e adesso stanno facendo l'opposto.

Sarebbe più o meno lo stesso se un partito al governo abolisse l'obbligo vaccinale dopo aver promesso ai suoi elettori convenzionalisti di accrescerlo! Noi saremmo contenti, ma dovremmo riconoscere che si tratta di imbroglioni che hanno raggirato i loro elettori!
Sertes
#137 Sertes 2018-10-28 13:29
Grazie fabster64 e Al2012!

Ce n'è abbastanza per farne un articolo specifico, il punto peggiore è nuovamente il rischio di stabilire una clausola di obbligo automatico qualora si scende sotto un valore arbitrario e dare carta bianca a chi gestisce questo valore arbitrario: nel ddl 2842 Taverna era il Ministro della Salute a decidere unilateralmente, qui nel ddl 770 è il comitato che decide il piano di prevenzione vaccinale nazionale.

Bellavite dice altre cose interessanti ma secondo me fa tre errori madornali: il male minore è comunque un male; inoltre non esiste che una legge ordinaria possa sancire la nostra sudditanza a degli organi sanitari esteri (alla faccia del sovranismo, eh!) non esiste che una legge ordinaria possa violare l'articolo 34 della Costituzione sull'obbligo di istruzione
fabster64
#138 fabster64 2018-10-28 21:50
@Sertes
Citazione:
Grazie fabster64
piacere mio!
massimo73
#139 massimo73 2018-10-29 15:45
Citazione:
In ogni caso se il messaggio è scomodo non prendertela con il messaggero
E infatti io sto facendo un semplice ragionamento, non me la sono presa con te, evidentemente hai la coda di paglia, prova a ragionare dei contenuti di quello che ho scritto.
massimo73
#140 massimo73 2018-10-29 15:49
Per l'esattezza notavo che essere stati grandi sostenitori dei 5 Stelle e dopo pochi mesi diventarne grandissimi detrattori denota forse scarsa attitudine al ragionamento freddo e razionale o scriverlo è per te lesa maestà???
Sertes
#141 Sertes 2018-10-29 16:26
Citazione massimo73:
Per l'esattezza notavo che essere stati grandi sostenitori dei 5 Stelle e dopo pochi mesi diventarne grandissimi detrattori denota forse scarsa attitudine al ragionamento freddo e razionale o scriverlo è per te lesa maestà???

Se prima un movimento rappresenta onestà, democrazia dal basso, informazione su temi scomodi e poi nell'arco di un paio d'anni (anni non mesi) diventa un covo di disonesti voltagabbana che arrivano pure a cambiare il programma dopo il voto, con un nucleo dirigenziale monolitico ed inavvicinabile, che non solo smette di informare su temi scomodi ma peggio MENTE su elementi importanti, cambiare opinione mi sembra doveroso.
Per dirla con una frase che uso spesso, quando l'onestà e il movimento 5 stelle hanno divorziato io sono rimasto onesto, non sono rimasto grillino.

Io son fatto così, ma ciascuno reagisce ai tradimenti in modo diverso: se penso che ci sono donne che stanno ancora con un marito che le picchia, capisco anche chi resta col M5S quando questo avvelena i bambini italiani o condona i bombardamenti in Siria. Ma stai tranquillo che un partito pro-vax, pro-nato, pro-euro, pro-europa, che mette il Salvini della situazione come ministro dell'interno, che fa un condono dopo 5 mesi di governo, che fa bilanci a debito... , non è il movimento 5 stelle, è il PD con una skin diversa, è il sistema che cambia le facce dei burattini e butta le ideologie.

Ma se il M5S caccia Di Maio, Taverna e la Grillo, chiede scusa per tutte le scelte degli ultimi 2 anni e torna ad essere il partito degli onesti informati io torno a sostenerli anche domattina, e se tu vuoi pensare che questa sia scarsa attitudine al ragionamento freddo e razionale scrivilo pure!
Wish You Were Here
#142 Wish You Were Here 2018-10-29 16:51
Bella analisi del Pedante sul DL 770 firmato M5S-Lega

ilpedante.org/post/rimpiangere-la-lorenzin-si-puo
Michele Pirola
#143 Michele Pirola 2018-10-29 18:53
Sertes:
Io caccierei chiunque abbia sostenuto le politiche vergognose di Salvini sull'immigrazione, per esempio Toninelli, Di Maio, Conte ecc.
Fico è uno dei miei preferiti fra i politici. Che dici?
Azrael66
#144 Azrael66 2018-10-29 21:27
Quando il DDL 770 diverrà legge, ci troveremo di fronte al peggior abominio perpetrato ai danni degli italiani, paragonabile solo alle purghe di olio di ricino con contorno di manganellate, che ai tempi del fascismo venivano riservate a chi non voleva iscriversi al partito.

Mi domando se le persone che siedono al senato ed in parlamento siano italiani od appartengano invece a qualche nazione straniera, che ha deciso di dichiararci guerra impiegando armi bianche, non meno letali del gas mostarda o di una bomba atomica, con la sola differenza che rispetto a queste ultime due gli effetti non saranno sempre immediati, ma scaglionati nel tempo.

E' comprovato che tutti i vaccini in circolazione in Italia destinati al genere umano contengono sotanze velenose, cancerogene, che possono indurre allergie, shock anafilattici, autismo, parkinsonismi e danni neurologici più o meno gravi eppure diventeranno obbligatori per tutte le fasce d'età, così che nessuno venga risparmiato tranne i politici ed i loro familiari che state certi, non si faranno vaccinare!

Sono proprio curioso di vedere se l'attuale sicumera che accomuna i sostenitori di lega e m5s rimarrà tale quando si troveranno in fila all'asl per farsi iniettare il micidiale cocktail, quando verrà chiamato il loro numero, quando entreranno nel laboratorio, quando gli verrà legato il laccio emostatico al braccio, quando l'ago gli entrerà nella carne e la siringa lentamente svuoterà la venefica miscela nel loro sangue: il dado è tratto, non si torna più indietro, quel porcaio di sostanze entreranno in circolo svolgendo il ruolo per le quali sono state additivate, ovvero avvelenamento e morte.

Spero che quando la protesta scoppierà nelle piazze, i pentiti per le scelte che hanno fatto votando l'attuale esecutivo si uniranno assieme a coloro che si sono dissociati dal voto, sarà forse l'ultima occasione che avremo per ritrovare ciò che ci rimane in fatto di dignità e di unità nazionali, per protestare contro un governo di boia che di italiano hanno solo i cognomi che portano.
lalla m.
#145 lalla m. 2018-11-01 08:38
Io trovo spesso questa notizia qua: che ne pensate? assis.it/.../...
horselover
#146 horselover 2018-11-01 08:47
con il cancro c'è chi guadagna molto
Nomit
#147 Nomit 2018-11-01 11:15
#145 lalla m.- Citazione:
Io trovo spesso questa notizia qua: che ne pensate? assis.it/.../...
secondo Hamer è il contrario, i virus servirebbero a riempire dei buchi, sarebbero invece i micobatteri a demolire i tumori
juss
#148 juss 2018-11-01 20:52
immenso Marcello Pamio al minuto 10.40...per capire è da guardare tutto (con nausea annessa )

Per postare dei commenti è necessario essere iscritti al sito.

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. INFO