M5S : analisi,dibattiti e prospettive

Di più
04/04/2016 19:36 #3375 da igork58
Ma chi sceglie i rappresentanti??chi vota??com'e' la trasparenza del voto??
Dillo che e' una gran cazzata. Su 8 milioni d'elettori, votan 100 mila, non e' il cittadino che scieglie come da onnipresente slogan,. In piu' non si sa' nulla del conteggio....
Leggiti i risultati su wiki e capirai. o sei in quel 47%.

P.s. visto come scrivo potrei farne parte pure io.
ps2 mi scuso per la grammatica. Ma con google translator vien fuori cosi'. Il post in origine lo scrivo in cinese per esercizio.

Di più
04/04/2016 20:07 #3376 da igork58

Comunque ho deciso di portare solo link e fatti in questo thread,cercherò di ridurre al minimo le opinioni personali quindi non sforzatevi troppo di ribattere perché non ho nessuna intenzione di impegolarmi nelle ennesime discussioni infinite sull'argomento M5S che non portano a nulla


in parole povere: noi siamo i piuffighi......leggete i link e stop.


Ecco perche' me stan sul cazzo i grillini

Di più
04/04/2016 20:28 #3377 da igork58
E per finir ti diro' caro Conan, che su 8mila e passa comuni ne governate 16, di regioni nessuna, alle europee flop ed in parlamento siete a mangiar a sbaffo, visto che "siamo all'opposizione e non possiamo fare nulla"....Chi vi da importanza sono solamente i media.. Dimmi una trasmissione tv ch la Raggi non sia stata invitata.!!E' gia' un personaggio noto. I media fan questo e come ben sai i media son controllati da chi comanda.. ergo fa 2 piu' due e .......

Di più
04/04/2016 21:05 - 04/04/2016 21:10 #3378 da Det.Conan
Don't feed the troll.
Ultima Modifica 04/04/2016 21:10 da Det.Conan.

Di più
04/04/2016 21:47 - 04/04/2016 22:10 #3381 da igork58
Il grillino no sa' risponder.........oltreche' non conoscer il regolamento del sito.

troppo facile amico...


Scrivi le motivazioni che io sia un troll, altrimenti dovro' contattar Redanzucco .
Ultima Modifica 04/04/2016 22:10 da igork58.

Di più
04/04/2016 23:36 - 04/04/2016 23:40 #3383 da Det.Conan
E' inutile che insisti,non avrai dialogo con me.
Ho smesso da tempo di dar corda a provocatori,gente ideologizzata,troll e provocatori di flames.
Io continuerò a postare link e fatti in questo thread,tu discuti con gli altri.
Sai,c'è anche la libertà di non rispondere e quella di far scendere la rotellina giù se non interessano certe persone o argomenti.
La cosa che non sopporto è la gente che manda in vacca i forum (su tanti argomenti ovviamente) parlando di banalità,di opinioni personali che non c'entrano nulla con i fatti esposti e provocando liti con altri utenti.
Ormai sono vaccinato e non ci faccio più caso però ci sono persone che leggono soltanto e vogliono informarsi senza dover perdere tempo leggendo infinite discussioni senza costrutto.

Ecco perche' me stan sul cazzo i grillini


Con chi parte da queste premesse è inutile proprio discutere.
Buon proseguimento.Addio.
Ultima Modifica 04/04/2016 23:40 da Det.Conan.

Di più
05/04/2016 11:53 #3389 da Det.Conan
Un altro articolo del blog di Grillo che dimostra come ci siano gli amerigani dietro il M5S :wave:

www.beppegrillo.it/2016/04/i_panamapapers.html

Panama è sempre stato il Paese dei balocchi degli elusori fiscali, tanto quanto il Lussemburgo: possiede una delle giurisdizioni più opache, non ha praticamente siglato alcun accordo di scambio delle informazioni. È storicamente utilizzato per creare scatole off-shore su cui banchettano, appunto, evasori, trafficanti di droga, di armi e politici corrotti. È una lingua di terra che unisce Nord e Sud America, sotto l'influenza degli USA: ma nell'inchiesta non compare alcun big statunitense. Su chi puntano tutti media? Vladimir Putin. Collegate voi i puntini.
Le domande sono molteplici: perché questa prodigiosa opera giornalistica (copiosamente finanziata da Ford Foundation, Carnegie Endowment, Rockefeller Family Fund, W K Kellogg Foundation, Open Society Foundation - Soros -), viene proposta pesantemente dai media mainstream proprio adesso? Se tutti sanno tutto, come è evidente, chi sceglie le tempistiche e i nomi su cui porre maggiore enfasi? In altre parole, chi possiede le informazioni che hanno il potere di distruggere o meno una personalità politica, piuttosto che un imprenditore o un primo ministro?

Di più
05/04/2016 23:24 - 05/04/2016 23:25 #3407 da Alex127

Det.Conan ha scritto: Un altro articolo del blog di Grillo che dimostra come ci siano gli amerigani dietro il M5S :wave:

www.beppegrillo.it/2016/04/i_panamapapers.html

Panama è sempre stato il Paese dei balocchi degli elusori fiscali, tanto quanto il Lussemburgo: possiede una delle giurisdizioni più opache, non ha praticamente siglato alcun accordo di scambio delle informazioni. È storicamente utilizzato per creare scatole off-shore su cui banchettano, appunto, evasori, trafficanti di droga, di armi e politici corrotti. È una lingua di terra che unisce Nord e Sud America, sotto l'influenza degli USA: ma nell'inchiesta non compare alcun big statunitense. Su chi puntano tutti media? Vladimir Putin. Collegate voi i puntini.
Le domande sono molteplici: perché questa prodigiosa opera giornalistica (copiosamente finanziata da Ford Foundation, Carnegie Endowment, Rockefeller Family Fund, W K Kellogg Foundation, Open Society Foundation - Soros -), viene proposta pesantemente dai media mainstream proprio adesso? Se tutti sanno tutto, come è evidente, chi sceglie le tempistiche e i nomi su cui porre maggiore enfasi? In altre parole, chi possiede le informazioni che hanno il potere di distruggere o meno una personalità politica, piuttosto che un imprenditore o un primo ministro?


Va beh, ormai poco importa se anche dietro il M5S ci sia qualcosa . Tanto la libertà di movimento politica è poca . Siamo nelle mani delle multinazionali,delle banche e di altri stati . Con o senza europa siamo destinati al fallimento, abbiamo venduto tutto all'estero per ripagare i debiti con le banche (che tra l'altro continuiamo a pagare con le nostre tasse che paghiamo per i servizi). Ci rimangono solo i monumenti perchè di aziende italiane ne vedo poche di grandi , poi quelle medio-piccole stanno sempre più sparendo . Ormai siamo in un circolo vizioso, bisognerebbe far ripartire tutto da capo e azzerare il potere che il dio denaro ha preso . E' imbarazzante che nel 21esimo secolo, in cui il benessere dovrebbe essere al massimo grazie alle nuove tecnologie ci sia ancora gente che muore di fame a discapito di una piccola percentuale di popolazione .
Ultima Modifica 05/04/2016 23:25 da Alex127.

Di più
06/04/2016 15:32 #3423 da Det.Conan
Alex,guarda che ero ironico..il senso era esattamente il contrario.
Ma insomma,dove è finito l'umorismo complottista? : )

www.lastampa.it/2016/04/05/esteri/podemo...ZWjzwvqJ/pagina.html

Podemos nei guai per finanziamenti illeciti dal Venezuela chavista.
La Le Pen nei guai per i soldi di suo padre a Panama.

Dunque,io non so se siano vere queste notizie.
POTREBBERO ESSERLO.

Il capolavoro politico di Grillo e del M5S è stato quello di aver creato una struttura ramificata in tutta Italia che non usa soldi pubblici per finanziarsi.
Uno dei motivi per cui il Sistema attacca il Movimento da tanti fronti diversi ma non da quello finanziario,il più scivoloso di tutti.
Perchè questi a parte i soldi guadagnati con lo stipendio istituzionale (che si riducono),le microdonazioni raccolte in pizzeria e ai banchetti e i soldi di tasca propria non usano soldi pubblici.
E in seconda analisi a parte Grillo ricco di suo per i suoi spettacoli non vi è un altro singolo rappresentante M5S che possa essere definito ricco o appartenente alle classi dominanti.
Da cui l'improbabilità di trovare fondi nascosti e società offshore.

Forse voi non vi rendete conto di cosa significa questo per un partito così importante e con così tanto consenso.
E' qualcosa che non ha paragoni in tutto il mondo occidentale,un altro degli aspetti rivoluzionari che proprio in Italia si sta portando avanti e che dovrebbe interessare classi intere di politologi,sociologi e studiosi di storia.
Ma una buona parte di italiani preferisce criticare sempre e comunque.
Siamo al centro,noi italiani,di un esperimento politico di portata epocale,di un laboratorio di idee (con tutti i suoi errori e passi falsi) che dovrebbe renderci orgogliosi invece che andare sempre a vedere modelli altrui che non hanno proprio nulla di diverso dal sistema di potere vigente.

Di più
06/04/2016 16:12 #3424 da aislin
Hai pienamente ragione, il M5S è unico in questo senso ed è riuscito a generare una massa critica tale da poter davvero incidere sulla politica. Certo.. non sono ancora al governo ma il loro effetto si sente (basta pensare a 5-10 anni fa).
L'ostacolo maggiore che, al momento, dobbiamo (visto che ne faccio parte) superare è la disinformazione, è dura farlo mediante i canali ufficiali ma il tempo gioca a nostro favore da questo punto di vista, anche se purtroppo di tempo ne abbiamo poco!
A seguire l'ostacolo maggiore sarà riuscire a mettere in atto il programma: la resistenza sarà elevatissima ma una volta giunti al governo, potendo quindi cambiare le leggi, io credo si possa fare. E' probabile che i poteri forti mettano in campo attacchi di ogni tipo (spread ad esempio) e allora dovremo essere uniti e saldi!
Un saluto e mi raccomando votate al referendum del 17 Aprile!

Di più
09/04/2016 12:24 #3561 da Parsifal79

Di più
10/04/2016 08:15 #3576 da Alimento
La politica attuale non potrà più funzionare, anche se molti sperano che cambi per mezzo del partito cinque stelle che da anno in anno si rafforza.

Non potrà dare risultati per il fatto che qualunque politica che oggi abbiamo non si comporta come dovrebbe, e faccio un esempio:

Il politico è abituato a mettere leggi che alla fine vanno a scapito ai cittadini più deboli.

Coloro che lavorano in politica anche se danno buone idee e vogliono cambiare in meglio pure questi partiti che vorrebbero la giustizia alla fine non potranno ottenerla per il fatto che quando discutono si mettono ad urlare, praticamente il loro modo di esprimersi alla fine non può portare i giusti frutti, per il fatto che urlando emanano frequenze negative.

Le frequenze negative mai riusciranno a mettere le cose al posto giusto.

E fino che in politica ci sono persone che non hanno le giuste doti per operare, alla fine invece che correggere le imperfezioni, queste persone creano leggi che vanno a colpire certi cittadini, ed alla fine il disordine rimane.

Amare Dio per tornare a casa con Dio
librolettura.altervista.org/
......................
Per capire meglio questi miei scritti si consiglia di iniziare dall'inizio in modo di evitare le stesse domande
www.luogocomune.net/LC/forum/miracoli-e-...nare-al-padre-dovete


Di più
10/04/2016 13:18 - 10/04/2016 13:27 #3585 da Parsifal79

Alimento ha scritto: La politica attuale non potrà più funzionare, anche se molti sperano che cambi per mezzo del partito cinque stelle che da anno in anno si rafforza.

Non potrà dare risultati per il fatto che qualunque politica che oggi abbiamo non si comporta come dovrebbe, e faccio un esempio:

Il politico è abituato a mettere leggi che alla fine vanno a scapito ai cittadini più deboli.

Coloro che lavorano in politica anche se danno buone idee e vogliono cambiare in meglio pure questi partiti che vorrebbero la giustizia alla fine non potranno ottenerla per il fatto che quando discutono si mettono ad urlare, praticamente il loro modo di esprimersi alla fine non può portare i giusti frutti, per il fatto che urlando emanano frequenze negative.

Le frequenze negative mai riusciranno a mettere le cose al posto giusto.

E fino che in politica ci sono persone che non hanno le giuste doti per operare, alla fine invece che correggere le imperfezioni, queste persone creano leggi che vanno a colpire certi cittadini, ed alla fine il disordine rimane.


ah ecco, è tutta colpa delle frequenze negative!

Le leggi/porcate le fanno proprio grazie a quelli come te che, invece di informarsi seriamente sulle proposte di legge, preferiscono farneticare di urla, frequenze negative e altre fesserie del genere.
Ultima Modifica 10/04/2016 13:27 da Parsifal79.

Di più
10/04/2016 14:45 #3586 da Alimento

Parsifal79 ha scritto:

Alimento ha scritto: La politica attuale non potrà più funzionare, anche se molti sperano che cambi per mezzo del partito cinque stelle che da anno in anno si rafforza.

Non potrà dare risultati per il fatto che qualunque politica che oggi abbiamo non si comporta come dovrebbe, e faccio un esempio:

Il politico è abituato a mettere leggi che alla fine vanno a scapito ai cittadini più deboli.

Coloro che lavorano in politica anche se danno buone idee e vogliono cambiare in meglio pure questi partiti che vorrebbero la giustizia alla fine non potranno ottenerla per il fatto che quando discutono si mettono ad urlare, praticamente il loro modo di esprimersi alla fine non può portare i giusti frutti, per il fatto che urlando emanano frequenze negative.

Le frequenze negative mai riusciranno a mettere le cose al posto giusto.

E fino che in politica ci sono persone che non hanno le giuste doti per operare, alla fine invece che correggere le imperfezioni, queste persone creano leggi che vanno a colpire certi cittadini, ed alla fine il disordine rimane.


ah ecco, è tutta colpa delle frequenze negative!

Le leggi/porcate le fanno proprio grazie a quelli come te che, invece di informarsi seriamente sulle proposte di legge, preferiscono farneticare di urla, frequenze negative e altre fesserie del genere.


Combattere la guerra con la guerra alla fine vince il più forte o il più potente?

La politica non può funzionare quando si ha a che fare con persone corrotte, queste persone vincono sempre loro, per il fatto che usano il metodo della corruzione.

Una persona che sia pure perfetta che lavora nella politica e cerca in tutti i modi di mettere la sua idea per fare leggi giuste alla fine non può ottenere nulla per il fatto che sta lavorando con persone incapaci o persone che sono manovrati da altre persone corrotte. La politica attuale che è in tutto il mondo funziona in questo modo, infatti non c'è nessuna nazione su questa terra che ci sia la pace totale e la giustizia totale nella loro nazione.

Le proposte di leggi possono essere anche ottime ma quelle perfette non possono passare come leggi per il fatto come ho appena descritto che si lavora con persone che non vogliono la giustizia sia per un motivo o per un altro e queste persone alla fine usano atteggiamenti che sono inumani.

Nemmeno il popolo può cambiare la politica sporca fino che il potere lo hanno nelle mani alcune persone corrotte, per ottenere leggi giuste è necessario che venga tolto al cento per cento ciò che è corrotto. Praticamente perché ci sia una giustizia è necessario sradicare completamente coloro che lavorano in politica e mettere un capo che abbia una coscienza vera, una giusta coscienza e questo capo deve avere il potere di eleggere tutti i suoi collaboratori.

Non servono i diploma o la laurea per far funzionare meglio la nazione servono persone che sono predisposti per questi lavori di la del fatto che abbiano una laurea o che non hanno nulla di studio, servono persone adatti per poter far funzionare la nazione, persone che lavorano con amore e giustizia.

Le persone che lavorano con amore e giustizia non si mettono ad urlare anche se hanno ragione, urlare con corrotti alla fine non si ottiene nulla, urlare significa emanare negatività.

Non possiamo sperare che la politica cambi in meglio, con questi metodi. Se vogliamo che queste ingiustizie finiscono dobbiamo personalmente lavorare su noi stessi emanando amore su tutto e su tutti dando amore anche a coloro che commettono gli sbagli, allora si che quelle energie negative vengono poco alla volta annientate ed il positivo si farà sempre sentire. (Se vuoi togliere il buio devi dare la luce) ed ecco che il buio non lo vedi più, così dovrebbero fare tutti i politici che vorrebbero fare le cose giuste, invece che mandare fuori rabbia dalle loro parole, (anche se hanno ragione) manderebbero parole con amore ecco che le cose possono cambiare perché l'amore è un'arma che alla fine porta alla vittoria.

Se noi non vogliamo subire ciò che la politica ci da di ingiusto è necessario che ognuno di noi faccia il proprio lavoro di purificazione, correggere tutti i nostri difetti ed imparare a sviluppare l'amore che è in noi, perché questo amore in molte persone è ancora spento e se non lo si alimenta alla fine chi non lo fa rimane vittima di questa società per il fatto che in questi tempi sia le energie negative che quelle positive si rafforzano e chi non si è messo sulle energie positive alla fine ne rimane vittima, e come detto per ottenere le energie positive è necessario far nascere sempre di più il nostro amore che è dentro di noi, dando amore a tutto ciò che ci circonda anche se abbiamo a che fare con persone negative.

Amare Dio per tornare a casa con Dio
librolettura.altervista.org/
......................
Per capire meglio questi miei scritti si consiglia di iniziare dall'inizio in modo di evitare le stesse domande
www.luogocomune.net/LC/forum/miracoli-e-...nare-al-padre-dovete


Di più
06/05/2016 23:36 #4188 da Alimento
LA POLITICA


La politica attuale non potrà mai funzionare, anche se molti sperano che cambi per mezzo del partito cinque stelle o di nuovi partiti che sorgeranno che vorrebbero cambiare in meglio.

Non potrà dare i giusti risultati perché da troppo millenni i politici hanno promesso ma il risultato è che c'è sempre una divisione tra il ricco e il povero, dunque i politici non si comportano come dovrebbero, perché le loro leggi non sono mai alla perfezione e quando una legge non è perfetta alla fine la giustizia non la si può ottenere.

Alcuni politici anche se hanno buone e giuste idee e vogliono mettere giustizia, anche questi politici alla fine non potranno ottenerla per il fatto che quando discutono si mettono ad urlare, praticamente il loro modo di esprimersi alla fine non può portare i giusti frutti, per il fatto che urlando e vanno contro con odio, esprimersi in questo modo si emanano frequenze negative.

Discutere urlando o discutere con queste frequenze negative mai si riuscirà a mettere le cose al posto giusto perché una parola uscita dalla bocca con odio porterà solamente guerra fra di loro, le discussioni dovrebbero avvenire solamente con parole d'amore, anche se si è difronte a persone che non hanno mai lavorato in politica nel modo più che giusto. Solamente fare politica con discorsi che vengono emanati d'amore si potrà rompere il ghiaccio.

Poi in politica si dovrebbe operare solamente se si è dotati, non significano nulla la laurea o avere una buona parlantina ma è necessario che la persona sia dotata in modo che quello che si vuole fare alla fine porti il bene per l'umanità, ma questo compito è solo a coloro che sono dotati e solamente se dovessero discutere con amore potrà avvenire una legge che darà i giusti risultati ai cittadini.

……………………………………………………………..

Io non sono realiano perché alcuni scritti che si trovano nei libri di Rael alcuni li condivido altri no. Comunque condivido questo suo scritto di Rael riguardo alla politica:





Scritto dal libro di Rael:

La società e il governo

È indispensabile che ci sia un governo che prenda le decisioni, come in un corpo umano vi è un cervello che le prende. Farai tutto il possibile per dar vita ad un governo che metta in pratica la Geniocrazia, che pone l'intelligenza al potere.

Parteciperai alla creazione di un partito Umanitarista mondiale che promuova l'umanitarismo e la geniocrazia descritta nel “Libro che dice la
Verità”, e sosterrai i suoi candidati.

Soltanto la geniocrazia può permettere all'uomo di entrare pienamente
nell'era d'oro.

La democrazia totale non è buona. Un corpo dove tutte le cellule comandano non può sopravvivere. Solo le persone intelligenti devono poter prendere delle decisioni riguardanti l'umanità. Rifiuterai dunque di votare, a meno che si presenti un candidato che promuova la geniocrazia e l'umanitarismo.

Né il suffragio universale, né i sondaggi sono validi per governare il mondo. Governare è prevedere, e non seguire le reazioni di un popolo pecorone di cui solo una piccolissima parte è sufficientemente risvegliata per guidare l'umanità.

Dal momento che ci sono pochissime persone risvegliate, se ci si affida al suffragio universale o ai sondaggi, le decisioni prese rappresentano le scelte della maggioranza, dunque di coloro che non sono risvegliati e che reagiscono in funzione delle loro soddisfazioni immediate o delle loro reazioni istintive, inconsciamente fossilizzate nel loro intimo da un condizionamento oscurantista.

Solo la geniocrazia è valida, poiché è una democrazia selettiva. Come viene detto ne "Il Libro che dice la Verità", soltanto le persone il cui livello d'intelligenza allo stato grezzo è superiore del 50% alla media devono essere eleggibili, e soltanto quelli che hanno un livello d'intelligenza allo stato grezzo superiore del 10% alla media possono essere elettori.

Già alcuni sapienti stanno cercando di mettere a punto delle tecniche che permettano di misurare l'intelligenza allo stato grezzo; seguite i loro consigli e fate in modo che il minerale grezzo più prezioso dell'umanità, i bambini superdotati, ricevano un'educazione all'altezza del loro genio, poiché l'educazione normale è fatta per i bambini normali, dunque media mente intelligenti.

Non è il numero di diplomi ottenuti che conta, poiché questo è dovuto soltanto ad una facoltà poco interessante, la memoria, che delle macchine possono rimpiazzare. È l'intelligenza allo stato grezzo che fa sì
che dei contadini o degli operai possano essere molto più intelligenti di ingegneri o di professori. Ciò può essere comparato al buon senso, o al genio creatore, poiché la maggior parte delle invenzioni non sono altro
che una questione di buon senso.

Governare è prevedere, e tutti i grandi problemi che ora si pongono all'umanità provano che i governi non hanno saputo prevederli e che non erano dunque in grado di governare. Non è un problema di persone ma un problema di tecnica di scelta dei responsabili. È il sistema di scelta che non è buono.

Bisogna sostituire la democrazia selvaggia con una democrazia selettiva: la geniocrazia, che mette al potere gli esseri intelligenti. Non vi è nulla di più evidente.

Le leggi umane sono indispensabili e le rispetterai facendo in modo che quelle che sono ingiuste o sorpassate vengano modificate. Tra le leggi umane e quelle dei creatori non esiterai un istante, poiché anche i giudici umani saranno un giorno giudicati dai nostri creatori.

La polizia è indispensabile fino a quando l'uomo non avrà scoperto il metodo medico che permette di sopprimere la violenza e di impedire ai criminali o a coloro che attentano alla libertà altrui di agire.

Contrariamente ai militari, che sono dei guardiani della guerra, i poliziotti sono dei guardiani della pace e sono provvisoriamente indispensabili nell'attesa che la scienza abbia risolto questo problema.

Rifiuterai di svolgere il servizio militare e chiederai di beneficiare dello statuto di obiettore di coscienza, che ti permette di effettuare un servizio in un settore dove non si usano armi, come ne hai diritto se le tue convinzioni religiose o filosofiche ti impediscono di uccidere il tuo prossimo.

È il caso di coloro che credono agli Elohim, nostri creatori, e vogliono seguire le direttive della Guida delle Guide del Madech. Contrariamente a ciò che molti giovani credono, gli obiettori di coscienza non vanno in prigione ma effettuano un servizio civile o una mansione dove non si usano armi, ma per una durata doppia rispetto alla durata normale del servizio militare. È meglio stare due anni in un ufficio che allenarsi per un anno in tecniche che permettono di uccidere il proprio prossimo.

Bisogna sopprimere con urgenza il servizio militare in tutti i paesi del mondo. Tutti i militari di carriera devono essere trasformati in guardiani della pace mondiale, cioè messi al servizio della libertà e dei diritti dell'uomo. Il solo regime che vale è quello della geniocrazia che applica l'umanitarismo.

Il capitalismo è cattivo, perché asserve l'uomo al denaro ed al profitto di alcuni sulle spalle degli altri. Anche il comunismo è cattivo perché dà più importanza all'uguaglianza che alla libertà.

Ci deve essere uguaglianza fra gli uomini tra loro all'inizio, alla nascita, ma non dopo. Se tutti gli uomini hanno diritto ad avere di che vivere decentemente, quelli che fanno più degli altri per i propri simili hanno diritto ad avere più di coloro che non fanno niente per la comunità.

Questa, evidentemente, è una regola provvisoria, in attesa che l'uomo sia capace di far compiere tutte le incombenze a dei robot per consacrarsi unicamente al proprio sboccio, dopo avere soppresso totalmente il denaro.

Nel frattempo, è vergognoso che, mentre degli uomini muoiono di fame, degli altri gettino il cibo affinché i prezzi non crollino. Anziché gettare questi alimenti, dovrebbero distribuirli a coloro che non hanno niente da mangiare.

Il lavoro non deve essere considerato come qualcosa di sacro. Ogni essere ha diritto ad avere di che vivere, anche se non lavora. Ciascuno deve cercare di sbocciare nel ramo che lo attira. Se gli uomini si organizzano, non ne hanno ancora per molto per fare in modo che tutti i lavori indispensabili siano interamente meccanizzati ed automatizzati. Allora potranno sbocciare liberamente.

Fonte a pagine 213:
risveglio.myblog.it/media/01/01/75502048.pdf

……………………………………………………………..

Combattere la guerra con la guerra alla fine vince il più forte o il più potente?

La politica non può funzionare quando si ha a che fare con persone corrotte, queste persone vincono sempre loro, per il fatto che usano il metodo e le loro leggi radicate da anni in corruzione.

Una persona che sia pure perfetta che lavora nella politica e cerca in tutti i modi di mettere la sua idea per fare leggi giuste alla fine non può ottenere nulla per il fatto che sta lavorando con persone incapaci o persone che sono manovrati da altre persone corrotte.

La politica attuale che è in tutto il mondo funziona in questo modo, infatti non c'è nessuna nazione su questa terra che ci sia la pace totale e la giustizia totale nella loro nazione.

Le proposte di leggi possono essere anche ottime ma quelle perfette non possono passare come leggi per il fatto come ho appena descritto che si lavora con persone che non vogliono la giustizia sia per un motivo o per un altro e queste persone alla fine usano atteggiamenti che sono inumani.

Nemmeno il popolo può cambiare la politica sporca fino che il potere lo hanno nelle mani alcune persone corrotte.

Per ottenere leggi giuste è necessario che venga tolto al cento per cento ciò che è corrotto. Praticamente perché ci sia una giustizia è necessario sradicare completamente coloro che lavorano in politica e mettere un capo che abbia una coscienza vera, una giusta coscienza e che il capo abbia al cento per cento tutte le doti per far funzionare il tutto e questo capo deve avere il potere di eleggere tutti i suoi collaboratori.

Non servono i diploma o la laurea per far funzionare meglio la nazione servono persone che sono predisposti per questi lavori di la del fatto che abbiano una laurea o che non hanno nulla di studio, servono persone adatti per poter far funzionare la nazione, persone che lavorano con amore e giustizia.

Le persone che lavorano con amore e giustizia non si mettono ad urlare anche se hanno ragione, urlare con corrotti alla fine non si ottiene nulla, urlare significa emanare negatività.

Non possiamo sperare che la politica cambi in meglio, con questi metodi. Se vogliamo che queste ingiustizie finiscono dobbiamo personalmente lavorare su noi stessi emanando amore su tutto e su tutti dando amore anche a coloro che commettono gli sbagli, allora si che quelle energie negative vengono poco alla volta annientate ed il positivo si farà sempre sentire.

(Se vuoi togliere il buio devi dare la luce) non si deve togliere il buio ma dando luce il buio svanisce ed ecco che il buio non lo vedi più, così dovrebbero fare tutti i politici che vorrebbero fare le cose giuste, invece che mandare fuori rabbia dalle loro parole, (anche se hanno ragione) manderebbero parole con amore ecco che le cose possono cambiare perché l'amore è un'arma che alla fine porta sempre alla vittoria.

Se noi non vogliamo subire ciò che la politica ci da di ingiusto è necessario che ognuno di noi faccia il proprio lavoro di purificazione, correggere tutti i nostri difetti ed imparare a sviluppare l'amore che è in noi, perché questo amore in molte persone è ancora spento e se non lo si alimenta alla fine chi non lo fa rimane vittima di questa società per il fatto che in questi tempi sia le energie negative che quelle positive si rafforzano e chi non si è messo sulle energie positive alla fine ne rimane vittima, e come detto per ottenere le energie positive è necessario far nascere sempre di più il nostro amore che è dentro di noi, dando amore a tutto ciò che ci circonda anche se abbiamo a che fare con persone negative, e mai dare contro dei loro sbagli ma dare amore che alla fine l'amore sarà l'arma vincente.

Iniziamo da noi che non siamo in politica e siamo gli ultimi che subiamo, invece che lamentarci di questi governi diamogli amore e nello stesso tempo correggiamo i nostri piccoli difetti che facciamo durante la giornata e sviluppiamo sempre più amore su tutto ciò che facciamo su tutto ciò che incontriamo e col tempo vedremo che questa società corrotta non ci potrà fare nulla a coloro che hanno sviluppato il loro amore e cancellato per sempre le lamentele, l'odio e l'invidia per queste persone le cose cambiano in meglio.

Amare Dio per tornare a casa con Dio
librolettura.altervista.org/
......................
Per capire meglio questi miei scritti si consiglia di iniziare dall'inizio in modo di evitare le stesse domande
www.luogocomune.net/LC/forum/miracoli-e-...nare-al-padre-dovete


Di più
09/05/2016 12:54 #4231 da yarebon
C'è una cosa che non mi piace affatto del caso Nogarin a Livorno, anche se come al solito molti siti alternativi inventano balle anche in questo caso, ovvero che Nogarin si sia dimesso, per fortuna per ora c'è dietro front anche grazie allo stesso m5s.
Insomma Nogarin ha aperto l'inchiesta sulle municipalizzate ed ora ottiene un avviso di garanzia che rimane ancora un oggetto misterioso (non si sa ancora il contenuto), tralascio la solita ridicola dicotomia sindaco lodi=Nogarin, che oltre ad essere puerile é davvero da disinformazione di basso livello, infatti non volevo concentrarmi sulla solita disinformazione, ma sul fatto che Nogarin fosse pronto a fare un passo indietro, cosa assolutamente sbagliata visto che non si sa l'entità delle accuse.
Non vorrei che le giuste e rigide richieste dell'm5s sull'incorruttibilità e l'onestà diventino un boomerang di cui magistrati e media possano approfittarsi per far dimettere anche una persona pulita (ovvero basta un avviso di garanzia per portare alle dimissioni), mi sembra poco democratico e mi sa di facile ricattabilità, tale che in queste condizioni non ci sarebbe mai un sindaco m5s durante periodo di elezioni o in una grande città, visto che una buona parte della magistratura oltre ad avere un incredibile potere e tutt'altro che indipendente.
Finché non c'è reato, bisogna evitare appunto da comportarsi da giustizialisti, cosa che una parte dell'm5s rischia di diventare.
Il caso Quarto era diverso e la richiesta di dimissioni erano giuste.
Il caso Nogarin sarà importante per vedere come l'm5s reagirà in futuro davanti a questi tipi di ricatti.

Di più
09/05/2016 15:03 #4234 da Alimento
QUALSIASI POLITICA CHE È SU QUESTA TERRA NON VA BENE:

I Tempi profetizzati sono venuti

Luca, 6/24-25: "...ma, guai a voi..." Leggete e meditate!

Perché? Perché volete fare cordoglio e piangere?

Ciò che di più avete, mettetelo a profitto per il Bene del prossimo, di coloro che nulla hanno. Se fate questo, guadagnerete Indulgenza e Magnanimità dal Padre. I Tempi profetizzati sono venuti e i guai sono già evidenti, perché possiate seriamente meditare e dedurre.

Ognuno abbia il suo pane e il suo pesce. Nessuno sia privo del necessario e nessuno accumuli il superfluo. Coloro che si servono della ricchezza per spogliare dalla propria dignità morale, spirituale e materiale il prossimo povero, ma speranzoso nella Giustizia Divina, non possono sfuggire dalla tigna che tutto divora, né possono evitare che i servi li assalgano alla gola. Per costoro i guai saranno la loro consolazione.

La progenie di Ismailia, figlio della schiava, prende per la gola il padrone. Ma se il padrone che possiede molti pani e molti pesci si ravvederà cedendo il superfluo ai servi che nulla hanno, egli sarà amato e stimato e nulla avrà da temere né farà cordogli, né piangerà.

Ciò che io vi rammemoro l'ha insegnato il Maestro dell'Amore: Gesù Cristo. Egli, in verità, mise in evidenza una politica economica Universale evoluta e capace di suscitare il profondo senso della Giustizia del Supremo Iddio.

Sino a quando non avrete messo in pratica questo luminoso e divino insegnamento, avrete sempre da tribolare, e anche se siete ripieni, avrete fame e se ora ridete, piangerete. I guai non sono evidenti? Che cosa aspettate a mettere in pratica la Legge della Verità?

Ricordatevi:" Siete tutti fratelli e sorelle". A voi la scelta.

Questo tempo è il tempo del Signore, il tempo della sua Eccelsa Gloria nel Mondo. Meditate!

Il Consolatore Nicolosi, 3 Dicembre 1976

Fonte pagina 24:
risveglio.myblog.it/wp-content/uploads/s...-alcuni-messaggi.pdf

……………………………………………………………….

La politica che praticate

No, amici terrestri!
La politica che praticate produce esasperazione, odio e quant'altro di negativo, questa, è capace di fermentare. La politica deve essere corroborata dalla Giustizia che vi è stata insegnata: "quella del Vangelo".

Non vi sia ricchezza e non vi sia povertà. Ripetiamo ancora una volta: Vi sia il necessario per tutti, il superfluo per nessuno. Questa è la politica che pratichiamo nei nostri mondi e che ci concede Serenità, Pace, Amore e Fratellanza.

I nostri progressi spirituali, materiali, morali e scientifici sono frutti che scaturiscono da una politica incorruttibile, carica dei più evoluti concetti dei Valori Universali e corroborata da una Coscienza che travalica ogni senso egoistico.

Tutto il bene che il nostro lavoro edifica viene messo, con uguale misura, al servizio e a disposizione di tutti, nessuno escluso. Le conoscenze della nostra scienza servono, esclusivamente, ad edificare un sano e salutare progresso.
Le risorse dei nostri mondi vengono sfruttate, ma non depauperate né coercite nel loro vitale processo rigenerativo.

No, amici terrestri!

La politica che praticate è deleteria ed il suo terminale altro non produrrà se non il caos.

Pace. Woodok Nicolosi, 16 Dicembre 1976 ore 11,20

Fonte a pagina 72:
risveglio.myblog.it/wp-content/uploads/s...-alcuni-messaggi.pdf

……………………………………………………………….

Chi siamo e che cosa vogliamo

Non vendiamo nulla!

Offriamo, e tutti possono accettare o rifiutare.

Non è nel nostro costume imporre e rispettiamo con religiosità la Libertà del pensiero, perché sappiamo che è nel diritto di ogni uomo. Non vendiamo nulla e non vogliamo comperare nulla.

La Verità non si vende e non si compra; si conquista con Amore, Pazienza, e Saggezza. Non fa parte dei nostri grandi ideali commerciare la Verità. Siamo anime libere, desiderose di colloquiare con anime che siano sul nostro piano e che abbiano sviluppato i valori indispensabili per essere almeno buoni e scevri da ogni basso umano pregiudizio.

Desideriamo auto realizzare noi stessi con la metodologia che Gesù-Cristo ci ha insegnato, per possedere la sua pace, il Suo Amore e la Sua Giustizia.
I nostri studi hanno una linea di condotta che non desideriamo condividere con coloro che ne hanno un'altra, anche se la rispettiamo.

I dischi volanti non sono, per noi, solo mezzi meccanici, ma sono qualcosa di più, che vogliamo assimilare e fare nostra. I giudizi che gli altri formulano, non ci riguardano né ci scoraggiano, anzi, ci spronano alla perseveranza nel sentire il bisogno di essere liberi, ma liberi davvero. Certo, gli empi non saranno d'accordo, né saranno d'accordo gli speculatori, ma a noi questo non interessa, perché non abbiamo bisogno della quantità, ma della qualità! Gli incapaci si eliminano da sé.

Noi vogliamo la Pace, ma anche la Giustizia, perché sappiamo che senza Giustizia non potrà esistere la Pace. Noi vogliamo imparare, da coloro che sanno più di noi, tutto ciò che ci vogliono insegnare per sentirci, realmente, uomini e fratelli nella Grande Verità Cosmica.

Noi siamo contro la guerra, contro la disarmonia della natura, contro il razzismo e contro tutto ciò che toglie la felicità e la Pace all'Umanità. Siamo contro la scienza senza coscienza e contro l'ipocrisia religiosa e politica. Questi sono gli insegnamenti che ci danno coloro che tutti chiamano: "Marziani".

Noi impariamo con il medesimo Amore con cui gli insegnamenti vengono elargiti. Ecco chi siamo e che cosa vogliamo.

Eugenio Siragusa 9 Maggio 1972

Fonte a pagina 126:
risveglio.myblog.it/wp-content/uploads/s...-alcuni-messaggi.pdf

Amare Dio per tornare a casa con Dio
librolettura.altervista.org/
......................
Per capire meglio questi miei scritti si consiglia di iniziare dall'inizio in modo di evitare le stesse domande
www.luogocomune.net/LC/forum/miracoli-e-...nare-al-padre-dovete


Di più
12/08/2016 11:09 #5564 da antonioB
Domanda a bruciapelo,perchè nel 2014 si parlò di possibili brogli da parte di Renzi,mentre adesso si accetta per buono il risultato che vede la Raggi e la Appendino vincenti ?
Nel 2014 i sondaggi davano il PD al 35% ed il M5S al 26%.
Finirà 40,8% per il PD e 21,2% al M5S.
Quindi 5 o 6 punti di errore.
Adesso i sondaggi per Roma davano la Raggi al 30% al massimo al primo turno ed al 56% al ballottaggio.
Invece ha preso il 35,3% ed il 67,2% rispettivamente.
Perchè questo dato non suscita sospetti ?
E' un errore di 5 punti al primo turno e 11 al ballottaggio.
E la Appendino al ballottaggio al 47% doveva fermarsi,invece ha preso il 54,6%.
E qui sono oltre 7 punti.

Di più
13/08/2016 02:11 #5579 da Calvero

Redazione ha scritto: La domanda di fondo, posta da Det.Conan, era "perchè i 5 stelle fanno così tanta paura agli altri partiti?"


La domanda migliore è un'altra, se veramente vorremmo tentare un'analisi più interessante.

Perché i 5 stelle fanno tanta paura a coloro che votano altri partiti?

Non sto a spiegare perché questa è la domanda più importante. Dopo anni di dibattiti si dovrebbe focalizzare meglio dove il nodo è annodato (Gioco di parole del cazzo, ma oggi va così)

Detto ciò. Intanto.

Va precisato. Che i 5 stelle siano anti-sistema è una cazzata.

Sono anti-politica, questo Sì. E non è poco. Ci mancherebbe. Ma rimaniamo ai fatti.

______________

@ Alimento

Ma a Te, per farti capire che i tuoi OT rompono le palle ciclicamente, cosa bisogna fare? Interpellare Gesù Cristo, immagino. Cos'hai? Un filtro che ti fa leggere i titoli dei Topic in maniera diversa da come li leggono tutti gli altri?

[Misti mi morr Z - 283] Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno.

Di più
14/08/2016 11:16 #5611 da antonioB
Probabilmente io non faccio statistica,però posso dirti perchè a me fa paura il M5S e preferirei i vecchi partiti.
Dunque di base vedrei bene in nuovo partito,o meglio movimento,dopo le delusioni di PD e CDX.
Però il M5S nonostante questa carica positiva,così potremmo definirla,poi ha degli aspetti inquientanti.
Primo tra tutti il suo settarismo,che lo fa sembrare al pari di una setta.
I ragazzi meravigliosi,l'honestà,il rinfacciare sempre tutto agli altri,il minimizzare le proprie colpe dicendo
che loro ci sono da poco.
Ecco questo mi fa avere dubbi su come sarebbe governato il paese da gente simile.
Poi ci sono appunto certe posizioni su certi temi di molti pentastellati che fanno dubitare.
Tipo quella di urlare ai brogli se perdono,mentre se vincono va tutto bene.
Ecco questo mi lascia perplesso.
Aggiungo anche una esperienza personale.
Ho subito una truffa sul lavoro e mi sono rivolto a PD.Lega e M5S per denunciarla.
Il PD mi ha fatto parlare con un suo consigliere regionale,poi con la Lega delle cooperative,ma mi hanno detto che la truffa è stata fatta bene e di trovarmi
un avvocato.
La Lega mi ha fatto parlare con un suo consigliere che mi ha detto che mi avrebbe fatto sapere,ma da Aprile nulla.
Il M5S solo al telefono mi ha detto che mi avrebbe chiamato per parlare con un consigliere,ma poi nulla,sempre da aprile.
Quindi 5S non tanto diversi dagli altri.

Di più
06/11/2016 22:00 #7653 da Paolab

Di più
20/11/2016 12:14 #7832 da Alimento

igork58 ha scritto: Ma chi sceglie i rappresentanti??chi vota??com'e' la trasparenza del voto??
Dillo che e' una gran cazzata. Su 8 milioni d'elettori, votan 100 mila, non e' il cittadino che scieglie come da onnipresente slogan,. In piu' non si sa' nulla del conteggio....
Leggiti i risultati su wiki e capirai. o sei in quel 47%.

P.s. visto come scrivo potrei farne parte pure io.
ps2 mi scuso per la grammatica. Ma con google translator vien fuori cosi'. Il post in origine lo scrivo in cinese per esercizio.


Cosa hanno fatto i vecchi partiti?

Hanno forse dato fine alle guerre?

Hanno forse risolto il problema della fame del mondo?

Come sappiamo tutta l'ingiustizia regnava e regna ancora oggi su questa terra, preferiscono spendere i soldi andando nello spazio e lasciare questo pianeta in un disastro.

Ancora non sappiamo cosa farà di preciso il movimento cinque stelle ma credo che sia meglio girare la faccia a tutti questi partiti che fino ad oggi ci hanno governato.

Amare Dio per tornare a casa con Dio
librolettura.altervista.org/
......................
Per capire meglio questi miei scritti si consiglia di iniziare dall'inizio in modo di evitare le stesse domande
www.luogocomune.net/LC/forum/miracoli-e-...nare-al-padre-dovete


Di più
20/11/2016 20:04 #7833 da ahmbar
[i[Probabilmente io non faccio statistica,però posso dirti perchè a me fa paura il M5S e preferirei i vecchi partiti.[/i]

.... ha degli aspetti inquientanti.
Primo tra tutti il suo settarismo,che lo fa sembrare al pari di una setta.
I ragazzi meravigliosi,l'honestà,il rinfacciare sempre tutto agli altri,il minimizzare le proprie colpe dicendo
che loro ci sono da poco.
Ecco questo mi fa avere dubbi su come sarebbe governato il paese da gente simile.


La tua scala di valori e' curiosa, dato che metti sullo stesso piatto "minimizzare le proprie colpe" (chissa' a quali ti riferisc,i dato che al governo i 5S non ci sono mai stati )con quelle di chi ha consegnato il paese nelle mani degli usurai internazionali ed ha rovinato centinaia di migliaia di famiglie, cancellando il futuro per moltissimi giovani/meno giovani
Per non parlare del sistema clientelare/mafioso presente da sempre nei vecchi partiti, naturalmente

Fossi al posto tuo metteri da parte i dubbi, mi concentrerei sulla realta' che il vecchio sistema ha prodotto e farei quello che posso per aiutare chi sta provando a cambiare questo stato di cose

Di più
12/05/2017 09:23 #9395 da Puskin
Visto che alla fine tutti i commenti in home, qualsiasi sia l'argomento di discussione, finiscono per vertere sul Movimento 5 Speranze. Vorrei riportare in auge questo thread che langue dimenticato.
Quando Grillo ha cominciato a fare politica dal suo blog mi sono entusiasmato, mi sono iscritto, ho seguito, ho notato tante cose brutte, mi sono sconfortato, me ne sono andato. Sono passati anni, sono scettico su tutto, San Tommaso in confronto è un credulone. Le elezioni si avvicinano, l'inutile rituale democratico (ma guai a rinunciarci), compriamo un gratta e vinci e ... riporto quanto scritto in home: votate in massa Movimento 5 Stelle, tappandovi tutti gli orifizi possibili, è prodotto Anglo-Usraelico certo, così com'è non potrà mai funzionare certo, ma almeno cacciamo sta fogna, apriamo le finestre e facciamo entrare l'aria fresca, poi chissà magari qualche cittadino con personalità riuscirà ad emergere e a fare qualcosa di positivo, prima che lo sfondino di cause o che muoia in qualche incidente stradale.

Va bene! ... noi ci mettiamo in regola ma alle nostre condizioni! Cit. Pastore Sardo.

Di più
23/07/2018 14:35 #18923 da punditschog

Maksi ha scritto: Ancora non ho capito cosa vorrebbe realmente il M5S. Nel senso: per loro, l'Italia e gli Italiani cosa sono? L'Europa sarebbe una concetto puramente geogarfico o un'unita' spirituale? Cos'e' per loro l'idea di base della comunita'?
Se per ogni domanda usano termini riconducibili alla parola mangafox , Diritti Civili, Integrazione, allora hanno sbagliato tutto. Non mi posso certo riconoscere con dei figli del capitalismo. Anche perche' vorrei vedere, come accoglierebbero uno come me nelle loro schiere: razzista, negazionista, nazista... Tanto per dire quanto non sono ideologici. Hanno un'ideologia, che lo vogliono o no. E' anti-nazionale, anti-identitaria (quando si tratta di popolazione... quando invece si tratta di olio fanno i nazionalisti.... ma dai!) e anti-europea nello spirito.
Non voglio loro, voglio LEI :excited:

[img size=400 x 600]http://s30.postimg.org/s31ah5e75/11215865_10154097000024884_1668739208592288154_n.jpg[img ]http://s30.postimg.org/s31ah5e75/11215865_10154097000024884_1668739208592288154_n.jpg


Potresti postare una 'informazione pericolosa che hanno divulgato (oppure un link)??Grazie

Cit.
Non ci sono state finora azioni giudiziarie perchè non hanno le mani in pasta con nessuna faccenda che possa essere ricondotta ai soldi pubblici.
In tre anni nessuna inchiesta su tangenti,corruzione,rapporti con la criminalità.


A memoria neanche gli altri nuovi partiti avevan problemi con la lagge. Specie quelli all'opposizione.
Poi pero' quando e' il momento di cambiare ecco i giudici..

Di più
15/10/2018 10:10 #21577 da Nomit
Se ho capito bene, il DDL 770 a firma M5S-Lega alzerebbe l'obbligo da 11 ad almeno 18 vaccinazioni e anche per l'età adulta, giusto? Quando invece in campagna elettorale avevano dichiarato che sarebbe stato riportato a 4. Cosa rispondono i sostenitori del Movimento?

Tempo creazione pagina: 0.171 secondi

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. INFO