Italian English French German Portuguese Russian Spanish

Forum

Commenti Recenti

rss

 di Francesco Santoianni

È l’ultima frontiera dell’intossicazione mediatica: promuovere o, addirittura, commissionare video che “smascherano” complotti utilizzando “prove” così palesemente false o inconsistenti da neutralizzare ogni pur serio tentativo di mettere in dubbio la Verità ufficiale.

Una strategia già segnalata, anni fa, dall’ottimo Massimo Mazzucco e che ha cominciato a marciare a pieno regime con la diffusione di un falso-falso video attribuito allo staff del senatore McCain e soprattutto con i falsi-falsi video della strage al Bataclan (da noi analizzati qui).  Video che, come quelli prodotti per altre stragi che hanno insanguinato l’Europa, pretendono di dimostrare come queste siano null’altro che sceneggiate  realizzate con l’utilizzo degli ormai famigerati “Crisis Actors” e cioè comparse, – spesso mutilate di braccia o gambe – solitamente utilizzate per rendere più “verosimili”  esercitazioni militari o di Protezione civile.

Comparse che in qualche caso, si sono prestate ad essere intervistate come “superstiti”  di attentati da qualche network televisivo a corto di scene da mostrare. 

Si è diffusa così in Rete una sbalorditiva “controinformazione” fatta di clamorosi falsi; il caso più recente è un ripugnante video che, in questi giorni, sta spopolando sul web e che – pur rassegnandoci a fargli indiretta pubblicità – mostriamo al fine di meglio spiegare alcuni meccanismi che sovrintendono questo genere di intossicazione mediatica.

Qui il file del video nell’improbabile eventualità che venga cancellato da Youtube

Tralasciando le farneticazioni su complotti vari che sarebbero dietro la realizzazione della “sceneggiata” di Barcellona e le ingiurie alle vittime e ai familiari di queste, vale la pena di soffermarsi  su una davvero sospetta scelta che fa l’autore del video: “Siamo costretti a sfocare le immagini per sfuggire alla censura di Youtube”, rimandando per una presunta disamina più attenta ad un altro video  da lui postato su Youtube; video, anch’esso, sfocato e pixellato. In realtà la Rete non ha “censurato” affatto le immagini della strage (si veda, ad esempio, questo video su Facebook; qui il file del video si può scaricare per una disamina fotogramma per fotogramma) – e la sfocatura e i pixel apposte dall’autore del video servono solo a rendere arduo scoprire le sue menzogne.

Ad esempio: la “bambola gonfiabile” (in realtà, una delle vittime dell’attentato) da lui identificata tale per via della “gamba sinistra sgonfiata” (in realtà, una gamba schiacciata, verosimilmente dal passaggio del veicolo dei terroristi) o il presunto “manichino” (in realtà, una ragazza ancora viva, come dimostra il movimento del collo) o il presunto “vecchio distratto” (che si direbbe, invece, attonito da quello che vede) o una ragazza con i vestiti “senza traccia del sangue” (che non si capisce perché avrebbe dovuto macchiarli visto che sta in una pozza ad almeno un metro da lei) …. Ma la “ciliegina sulla torta”, come asserisce l’autore del video, è “una caviglia rotta e insanguinata che poco prima era in perfetta forma” (in realtà, la caviglia – mai insanguinata-  appare intatta finché il soggetto non muove la gamba evidenziando così la frattura scomposta)…. Queste e tante altre sciocchezze “attestate” come prove di una “sceneggiata” dalle confuse parole di un ragazzo che poi su Facebook si guarda bene dal confermarla.

Non sarebbe valsa la pena di analizzare questo pattume se il video, a oggi, non avesse ricevuto, solo su Facebook, più di 800.000 visualizzazioni. Tutti di “complottisti”? Parrebbe di no. Anzi, la stragrande maggioranza dei commenti grida allo scandalo e invoca la rimozione del video dalla Rete. Insomma, invoca una censura stile Boldrini. Un colpo da maestro per i Padroni dell’Informazione. E se tutto va secondo i loro piani, tra un po’ su Facebook troverete solo gattini.

Fonte

Aggiungi Commento   

Redazione
#1 Redazione 2017-08-25 23:05
Nei giorni scorsi ho ricevuto svariate mail di persone che mi chiedevano di rispondere in qualche modo al video di Tommix e Marcianò. Io non ho mai ritenuto di dover sprecare del tempo per confutare quelle stupidaggini, ma ora che Santoianni ha scritto questo articolo lo pubblico molto volentieri.

Questa gente, consapevolmente o meno, sta facendo un danno enorme alla controinformazione.
Pavillion
#2 Pavillion 2017-08-25 23:58
Grazie PECORAROSSA

Nota: Al momento non è possibile riprodurre questo video.
Il numero di riproduzioni ammesse è stato superato.
drive.google.com/.../view
NiHiLaNtH
#3 NiHiLaNtH 2017-08-25 23:59
cosa è successo a barcellona?? boh non lo so non c'ero e non ci sono filmati che documentano decentemente l'evento. meglio tornare ad occuparsi di argomenti più importanti

comunque i danni che Marcanò fa alla controinformazioni sono ben altri

ah ma almeno questa volta qualcuno ha visto uscire dal furgone il tizio accusato dell'attentato ?
steffo
#4 steffo 2017-08-26 00:32
Qualcosa di strano c'è in quel video...alle volte si ha veramente l'impressione che siano manichini quelli...
SION666
#5 SION666 2017-08-26 03:05
Io ho visto il video e penso sia ben fatto , pur non concordando sempre con TOMMIX, ho notato la presenza di vari manichini, come a Parigi e Londra. Io preferisco di stare dalla parte di quelli che fanno "danno alla controinformazione" come il grandissimo Fulvio Grimaldi,che sostiene con dovizia di dati, che anche questo sia un False Flag operato dalla cia o come il superbo Paul Craig Roberts del quale Vi consiglio di dare un'occhiata al suo ultimo articolo :
www.paulcraigroberts.org/.../conspiracy-theory
edo
#6 edo 2017-08-26 03:13
Mescolare realta' e fantasia e' la strategia che meglio si adatta alle menti disturbate.
Nei fatti che sempre piu' ciclicamente riguardano il terrorismo, mi colpisce la ricorrenza di elementi anomali come la coincidenza tra attentati (veri) ed esercitazioni che li rispecchiano con precisione; il ritrovamento di documenti d'identita' nei mezzi di trasporto utilizzati dai terroristi che aiutano a velocizzare le indagini per scoprire quanto questi fossero gia' ben noti a chi li indaga; la sistematica uccisione dei partecipanti alle azioni anche quando questi appaiano con le mani legate (Parigi) o disarmati.
Sui morti reali invece non ho mai avuto dubbi, li ho sulle autorita' che dovrebbero tutelare la liberta' di vita dei cittadini, analogamente a quando spaccia scene di guerra o di protesta girate altrove e utilizzate secondo la bisogna.
L'attribuzione di stragi da katlin in poi fa parte delle peggiori strategie giornalistiche utilizzate dai governi per far ricadere la propria infamia su altri. Ancora una volta, come semprei morti sono veri.
Alien2012
#7 Alien2012 2017-08-26 06:52
Viviamo in una realtà multimediale, che abbiamo accettato e a cui contribuiamo (volontariamente o involontariamente).
Ora che Facebook permette di trasmettere dei video (ricordiamo la ragazza americana che filmò l'uccisione del fidanzato in auto, che stava tirando fuori la patente) o il lo Youtuber che si è fatto un 'selfie' a Barcellona.
Anni fa fu coniato il termine 'Citizen Journalism' it.wikipedia.org/wiki/Giornalismo_partecipativo, in quanto le tante e troppe reti televisive, capirono che fisicamente non potevano arrivare sul luogo del 'misfatto', per aver l'esclusiva delle prime immagini, in RealTime.
Ricordate negli anni '90' avevano gli elicotteri (famosissimo l'inseguimento di O.J. Simpson sulle strade della California, meglio della serie televisiva it.wikipedia.org/wiki/CHiPs anni '80).?
Solo lo scorso anno le TV usarono, per l'aereoporto di Bruxelles, filmati russi.
Poi chiesero scusa.
Ovviamente ce lo stiamo meritando in quanto Stiamo perdendo la capacità di ragionare, in realtà l'abbiamo già persa.
Il popolo ha necessità di una 'narrazione', essa mette insieme tutto come nella en.wikipedia.org/wiki/Casserole piatto virtuale televisivo.
Mi pare (ora non lo trovo) che a Barcellona c'era pure il personaggio della ragazza che era al suo 3° attentato (dopo Manchester e altro che mi sfugge).

Cosa occorre fare ?

Personalmente ho disdetto 5 anni fa l'abbonamento alla RAI e non acquisto più giornali, da 20.
Quando milioni di persone faranno la stessa cosa i Mainstream capiranno che nessuno li legge o li guarda.
Ma purtroppo le nuove generazioni le abbiamo perse, in quanto per loro Youtube, Facebook sono la fonte (ora Facebook ha fatto un accordo con gli editori per dare le loro notizie con i ricavi) delle news, quindi .....
Per il resto la sceneggiatura, con persone finte o vere (poco importa) che si fanno intervistare ed altro, migliorà molto e sarà sempre più credibiile.
Non so se il paragone può calzare, ma 200 anni fa i Fratelli Grimm inventarono le 'Fiabe' per spiegare le cose brutte, del mondo, ai bambini.
Gli 'adulti' di oggi sono i 'bambini' dei Fratelli Grimm, hanno necessità di una narrazione che li protegga, perchè loro non capivano e oggi non capiscono
Avevo citato, in un post precedente un film it.wikipedia.org/wiki/L%27asso_nella_manica 'Charles Chuck Tatum è un giornalista privo di scrupoli, che a causa dei suoi vizi (è un forte bevitore e un donnaiolo) viene licenziato dai più prestigiosi quotidiani di New York, Chicago e Detroit.
Per necessità si trasferisce quindi ad Albuquerque, una piccola cittadina ancora mezza indiana e mezza messicana, nell'attesa di potere scrivere un articolo così importante da riportarlo negli ambienti che contano del giornalismo.'


Mi ero dimenticato di dire che il personaggio (siamo forse noi ?), intrappolato nella miniera , poi alla fine muore.
Fuori dalla miniera però c'erano migliaia di persone, venditori di gelati e pure un Circo con gli elefanti (se la memoria non mi inganna).
Qui è morta la Verità.
Amen

P.S. Aggiungo perchè mi è venuta in mente solo ora.
I canali tipo History, National Geographic etc etc sono stati costretti a fare delle serie televisive (al posto del classico documentario, che è troppo serio e scientifico) per attirare le nuove generazioni.
Oviamente non mancano le scene con i combattimenti di arti marziali, nudità etc etc.
Per cui se tanto mi da tanto, tutto è abbastanza chiaro
Nomit
#8 Nomit 2017-08-26 07:40
Se fosse vero che i tg usano dei crisis actors, questo potrebbe significare solo che quei tg non siano riusciti ad intervistare testimoni veri e ad ottenere scene vere, o non abbiano ritenuto opportuno mostrarle.
Vale anche per la "tv fakery" sull'undici settembre: se fosse vero che hanno falsificato le immagini, potrebbero averlo fatto perché non disponevano di immagini vere, e così avrebbero dovuto starsene in disparte mandando servizi sulla donna più anziana della città o su un ippopotamo dello zoo che trova l'amore, anzi, un amore gay, mentre tutti i loro amici tg banchettavano insieme sull'attentato.
Alien2012
#9 Alien2012 2017-08-26 07:54
Citazione:
#8 Nomit 2017-08-26 07:40 Se fosse vero che i tg usano dei crisis actors, questo potrebbe significare solo che quei tg non siano riusciti ad intervistare testimoni veri e ad ottenere scene vere, o non abbiano ritenuto opportuno mostrarle.
Se non ce le hanno possono sempre dire che non le hanno e forse sarebbero più professionali.
Ma poi non li guarderebbe più nessuno e perderebbero i soldini della pubblicità.
Magari potrebbero chiamare (via Skipe) o Google degli esperti per discuterne.... ma un immagine (anche falsa) vale più di 1000 parole.
Poi avrebbero il rischio che gli esperti si prendano a male parole, qundi i telemorenti girerebbero canale.
Non ce la faremo mai.
Robin 1610
#10 Robin 1610 2017-08-26 07:55
Su youtube il video non c'è più
Redazione
#11 Redazione 2017-08-26 07:58
Credo che sia stato tolto dopo le proteste di chi reputava il video una offesa ai genitori della Soresin e degli altri ragazzi morti.

Perchè è vero che questi video fanno molte visualizzazioni, ma la maggior parte sono persone che riempiono di insulti i vari Tommix e compagnia bella.
Redazione
#12 Redazione 2017-08-26 08:01
In ogni caso, ho proposto a Salvo Mandarà di fare un live nel quale ci confrontiano su questa faccenda (anche Mandarà sostiene la teoria dei manichini).

Sto aspettando che mi dia la sua disponibilità a fare il confronto.
NeWorld
#13 NeWorld 2017-08-26 10:28
Citazione:
(anche Mandarà sostiene la teoria dei manichini)
Non riesco a comprendere a cosa possa giovare mettere dei manichini (che tra l altro potrebbero creare problemi di credibilità)
quando lo scopo stesso degli attentati è TERRORIZZARE la gente.

Perchè non credo nella teoria dei manichini:

1) storicamente tutti gli attentati terroristici hanno sempre avuto vittime vere (stragi di stato Italiane insegnano)
2) rischio di rovinare l'effetto voluto..ossia STRATEGIA DELLA TENSIONE
3) i mandanti veri degli attentati non hanno mai dimostrato di tenere alla vita delle persone..anzi...
4) difficoltà di messa in scena...in mezzo alla gente poi con tutti questi smartphone non funziona una cosa del genere
5) a che pro???

Detto questo...il discorso deve sempre essere indirizzato sul PERCHE' ..e... CHI NE TRAE VANTAGGIO...

Come dichiarato da Ferdinando Imposimato le stragi Italiane ebbero una regia esterna...
Con tutta probabilità la stessa che oggi vuole terrorizzare l Europa e mondo.

Saluti
steffo
#14 steffo 2017-08-26 10:33
Stragi o non stragi, io lo ripeto....mi son visto un centinaio di volte quel filmato del presunto passante sud americano....cazzo, veramente, teoria o non teoria del manichino, quelli sono dei manichini, non tutti, ma alcuni si. C'è solo da capire perchè???? E la stessa cosa venne riproposta a Nizza. Aspettiamo allora questo live con Mandarà...
mik300
#15 mik300 2017-08-26 10:35
ma roba da pazzi..
questi prendono gente spiattellata e sfracellata
dal passaggio di bus e furgonati pesanti
e li definiscono manichini!
non realizzano che succede al corpo umano
quando viene pressato da svariate tonnellate..

sono senza vergogna..
gente decerebrata..
(anche se si crede furbastra e cool..)
che ripete a macchinetta la stessa litania..
una lavatrice è più intelligente..
l'unico dubbio è se lo fanno per i clic
o SCIENTEMENTE su input di qualcuno..
(ok i cretini imitatori,
ma qualcuno avrà dato il via, no?)

xchè di esempi così in rete è pieno,
la terra piatta, ecc. ecc.

ovviamente tutto fa comodo alle autorità,
che hanno gioco facile a bollare come svalvolati
i non allineati..

inoltre invece di concentrarsi
su modalità e mandanti dei vari attentati,
affatto chiari e limpidi,
si discute (e SI PERDE TEMPO) sul fatto
se i cadaveri sono manichini o gente vera..
facile no?
NeWorld
#16 NeWorld 2017-08-26 10:52
Aggiungo una precisazione importante.... SE UN FURGONE URTA LE VETRINE DI VARI NEGOZI DI ABBIGLIAMENTO E' NORMALE CHE QUALCHE MANICHINO FINISCA SUL MARCIAPIEDE !!!
TdC Ghost
#17 TdC Ghost 2017-08-26 11:01
Video vero o video falso nessuno deve invocare la censura con la scusa della falsa informazione...la gente non ha bisogno di essere presa per mano...e indirizzarla verso cosa deve credere...ogniuno puo' valutare e decidere di credere o meno...!!! Tommix ha detto la sua, sta al lettore valutare...l'unica stranezza, secondo me e' che fine fanno le false vittime degli attentati se questi sono falsi e come si fa a celebrare un funerale con una bara vuota senza che nessuno se ne accorga.
giu42su
#18 giu42su 2017-08-26 11:03
Ma ancora credete a quello che vi pare di vedere? Ancora date credito ai vostri sensi e alla vostra ragione?
Viviamo in tempi in cui l'inimmaginabile è possibile e vi scandalizzate se Tommix esprime tesi così estreme?
Per anni, alcuni di noi hanno pensato che il WTC fosse venuto giù attraverso una demolizione controllata fatta con dinamite o nanotermite, finchè non si è fatto avanti qualcuno per farci notare che i grattacieli non stavano semplicemente crollando, ma si disintegravano, si polverizzavano Era sotto i nostri occhi e non lo vedevamo. E chissà che domani non si faccia avanti qualcun altro a farci notare qualcosa di nuovo che ora non riusciamo o possiamo vedere.
Io non mi sognerei mai di definire le deduzioni di Tommix "ripugnanti". Al più le chiamerei azzardate. Che non ha necessariamente una connotazione negativa. Anzi.
Non le condivido (almeno nella loro totalità) ma per me hanno la stessa dignità di tutte le altre, per il semplice fatto che non sono in grado di dire qual'è la verità vera.
Sinceramente, non capisco questa vostra ossessione a mantenervi "credibili". Credibili a chi, poi? Agli occhi del Sistema? Dei disinformatori ufficiali? Allora vuol dire che ancora date credito al Sistema, ai disinformatori ufficiali, se temete tanto di perdere la vostra credibilità ai loro occhi. Forse il cordone ombellicale che vi unisce al Sistema non è mai stato definitivamente reciso. E allora preferisco Tommix e le sue tesi "azzardate", che almeno ha deciso dove tenere le sue scarpe e non si preoccupa delle conseguenze relative alla credibilità.
NiHiLaNtH
#19 NiHiLaNtH 2017-08-26 11:03
Citazione:
In ogni caso, ho proposto a Salvo Mandarà di fare un live nel quale ci confrontiano su questa faccenda (anche Mandarà sostiene la teoria dei manichini).
ma non sarebbe il caso di confrontarsi su anomalie un pò più certe?

Citazione:
difficoltà di messa in scena...in mezzo alla gente poi con tutti questi smartphone non funziona una cosa del genere
e infatti con tutti questi smartphone e videocamere di sorveglianza non esistono filmati decenti senza contare che nell'episodio di berlino ( e probabilmente anche in questo ) nessuno ha visto scendere il terrorista dal furgone
TdC Ghost
#20 TdC Ghost 2017-08-26 11:07
NeWorld...se un furgone urta una vetrina coi manichini...innanzitutto il furgone resta nella vetrina e non va a spasso per la strada subito dopo e poi al massimo i manichini dovrebbero cadere nel negozio stesso o in prossimita' e non spargersi per strada come se ci fosse stata un esplosione...tra l'altro lasciando tutti i manichini perfettamente intatti con braccia e gambe.
Aironeblu
#21 Aironeblu 2017-08-26 11:09
Barcelona, Rambla, migliaia di turisti sulla via pedonale, il 90% turisti con telefono e fotocamera a postare su facebook il gelato che stanno per assaggiare o la maglietta appena comprata...
E quante immagini dell'attentato? Quanti video?
Con tutti i like che otterrebbe la ripresa di un evento come questo, nessuno riprende nulla?

Nessun dubbio sul fatto che l'attentato sia una fake, nel senso dell'attribuzione, e pochissimi dubbi che lo sia anche nel senso dell'esecuzione. L'ipotesi dei manichini non sembra stare in piedi, ma quella della sceneggiata con attori e registi non ha nulla di irreale.

La prima di queste messe in scena era stata quella del decapitatore solitario di Londra di 4 anni fa,

www.youtube.com/watch?v=fI-KYpzSnPQ

dove le incongruenze raggiungevano l'apice del ridicolo quando (min. 0.53) la vecchietta col carrellino della spesa passava totalmente indifferente di fianco al presunto attentatore con in mano machete e mani insanguinate (per chi non ricordasse, insanguinate post-produzione) che faceva i suoi proclami davanti alla telecamera...


A rigor di logica e' molto piu' convincente il video di Tommix-Marciano' che il debunking di Santoianni, tant'e' che...
Citazione:
Qui il file del video nell’improbabile eventualità che venga cancellato da Youtube
capita talvolta che l'improbabile si avveri.
FrancescoB
#22 FrancescoB 2017-08-26 11:11
Il video di Tommix l'ho visto. Certo Tommix si sofferma " sul problema dei manichini " o di altre analisi " chirurgiche " e che Francesco Santoianni giustamente lo sottolinea e lo mette in risalto. Però c'è un punto che non riesco a capire: il problema dei " attori ". Nel video c'è l'intervista al padre che ha visto il proprio figlio morire il giorno prima in quella dannata giornata. Come la spieghiamo? Mi spiego. Chiunque persona sana di mente può capire e intuire che in quella intervista qualcosa non quadra. Lo " sguardo, l'atteggiamento " di un padre che non solo rilascia un'intervista ( sapendo ciò che gli è successo ), ma che il giorno prima ( non 10 o 20 anni prima ) ha perso definitivamente un proprio figlio ( la cosa più importante della vita ) " non risponde a quel misto di dolore irrazionale che sale dal profondo dell'anima. Io questo aspetto l'ho notato. So che Mazzucco in passato ha avuto offese " gratuite " da Tommix e di conseguenza non vuole perdere un secondo della propria vita, però mi piacerebbe che la redazione o Mazzucco stesso o anche Francesco Santoianni mi potessero rispondere a questa mia osservazione per capire e ragionare con la propria testa. Non è un obbligo rispondere a me perché non ho la pretesa di essere il centro dell'attenzione del pianeta. Però in questo forum dove il fine ultimo è " essere consapevoli " chi può aiutare (avendo " gli strumenti analitici " ) chi è " indietro "sarebbe cosa sana e giusta. Io so che fuori di qui ci sono un sacco di " club ". C'è l'imbarazzo della scelta...dal club dei quaquaraquà a quelli dei masticabrodo. Grazie e buona giornata FrancescoB
Adonis
#23 Adonis 2017-08-26 11:15
È la solita storia dei media improvvisati che assieme a quelli ufficiali sguazzano nelle tragedie...
Di seguito un'interessante analisi di Massimi Fini che descrive bene lo schifo che ammanta episodi come quello di Barcellona analizzando anche i dietro le quinte...

Prima la strage poi il gran ballo delle ipocrisie

massimofini.it/.../...
TdC Ghost
#24 TdC Ghost 2017-08-26 11:19
mik300...vacci piano con la terra piatta...prima di giudicare qualcosa bisogna studiarla a fondo...fino ad ora posso affermare tranquillamente che in tutte le osservazioni fatte la curvatura della terra risulta esistere solo per la NASA...quindi l'argomento e' serio...riguardo alla NASA e alla sua credibilita' ti invito ad informarti riguardo l'ultima eclissi di sole avvenuta negli Stati Uniti lo scorso 21 agosto...dove l'ombra della luna e' passata da ovest ad est...cosa praticamente impossibile nel modello ufficiale...sul loro sito la Nasa mostra l'eclissi con un animazione e sembra tutto perfettamente plausibile...peccato che un occhio attento rivela il trucco...fanno girare la terra al contrario...cioe' da est verso ovest...roba da matti...poi gli ingannatori sarebbero i terrapiattisti...?!!!
NeWorld
#25 NeWorld 2017-08-26 11:24
Citazione:
NeWorld...se un furgone urta una vetrina coi manichini...
Rimane il fatto che nel video si vede chiaramente che molte sono persone..al massimo il dubbio è su 2 figure meno chiare solo perchè hanno una posizione anomala...ma del resto dopo un incidente mica le persone si mettono composte...

Comunque se non dai soluzione ai miei 5 interrogativi sopra per me la storia dei manichini non sta in piedi.

Interessante considerazione: www.youtube.com/watch?v=V2WEQAxPEZY
Aironeblu
#26 Aironeblu 2017-08-26 11:24
@TdCGhost
Citazione:
l'unica stranezza, secondo me e' che fine fanno le false vittime degli attentati se questi sono falsi e come si fa a celebrare un funerale con una bara vuota senza che nessuno se ne accorga.
ti sembra tanto difficile organizzare un finto funerale?
Aironeblu
#27 Aironeblu 2017-08-26 11:28
giu42su
Citazione:
Sinceramente, non capisco questa vostra ossessione a mantenervi "credibili". Credibili a chi, poi? Agli occhi del Sistema? Dei disinformatori ufficiali? Allora vuol dire che ancora date credito al Sistema, ai disinformatori ufficiali, se temete tanto di perdere la vostra credibilità ai loro occhi. Forse il cordone ombellicale che vi unisce al Sistema non è mai stato definitivamente reciso. E allora preferisco Tommix e le sue tesi "azzardate", che almeno ha deciso dove tenere le sue scarpe e non si preoccupa delle conseguenze relative alla credibilità.

D'accordissimo.
Aironeblu
#28 Aironeblu 2017-08-26 11:33
Citazione:
Sul ripugnante video della “sceneggiata di Barcellona”
Mancavano i gattini? :-D
angelo88
#29 angelo88 2017-08-26 11:42
NeWorld

Citazione:
Non riesco a comprendere a cosa possa giovare mettere dei manichini (che tra l altro potrebbero creare problemi di credibilità) quando lo scopo stesso degli attentati è TERRORIZZARE la gente. Perchè non credo nella teoria dei manichini: 1) storicamente tutti gli attentati terroristici hanno sempre avuto vittime vere (stragi di stato Italiane insegnano) 2) rischio di rovinare l'effetto voluto..ossia STRATEGIA DELLA TENSIONE 3) i mandanti veri degli attentati non hanno mai dimostrato di tenere alla vita delle persone..anzi... 4) difficoltà di messa in scena...in mezzo alla gente poi con tutti questi smartphone non funziona una cosa del genere 5) a che pro??? Detto questo...il discorso deve sempre essere indirizzato sul PERCHE' ..e... CHI NE TRAE VANTAGGIO... Come dichiarato da Ferdinando Imposimato le stragi Italiane ebbero una regia esterna... Con tutta probabilità la stessa che oggi vuole terrorizzare l Europa e mondo. Saluti
Per la ragione di domanda/offerta credo: di allocchi che credono nei manichini, o alla terra piatta e altre puttanate, li troverai sempre.
Non hai bisogno di competenze, non ti devi sbattere per trovare prove sul posto, rimani col tuo bel culetto sulla poltrona a sparare idiozie e queste hanno la stessa "autorevolezza" di chi magari ci lavora sul serio.
Aironeblu
#30 Aironeblu 2017-08-26 11:45
Citazione:
Per la ragione di domanda/offerta credo: di allocchi che credono nei manichini, o alla terra piatta e altre puttanate, li troverai sempre. Non hai bisogno di competenze, non ti devi sbattere per trovare prove sul posto, rimani col tuo bel culetto sulla poltrona a sparare idiozie e queste hanno la stessa "autorevolezza" di chi magari ci lavora sul serio.
... mica come Angelo88 che e' subito corso a Barcellona con la lente di ingrandimento e il cappello a quadrettini per verificare di persona!
angelo88
#31 angelo88 2017-08-26 11:52
Aironeblu

Citazione:
... mica come Angelo88 che e' subito corso a Barcellona con la lente di ingrandimento e il cappello a quadrettini per verificare di persona!
E infatti non troverai rivelazioni esclusive o scioccanti sui fatti di Barcellona scritte da me; aspetto le tue.
Prima di rispondere conta fino a dieci, poi scrivi. Fidati!
Aironeblu
#32 Aironeblu 2017-08-26 11:53
Angioletto,
la cazzata l'hai detta tu, inutile cercare di rigirarla a me. ;-)

So che ti e' sfuggita, per cui te la cito nuovamente:
Citazione:
non ti devi sbattere per trovare prove sul posto, rimani col tuo bel culetto sulla poltrona
angelo88
#33 angelo88 2017-08-26 11:55
Uccellettoblu,
non sfogare le tue frustrazioni su di me :perculante:
angelo88
#34 angelo88 2017-08-26 11:58
"non ti devi sbattere per trovare prove sul posto, rimani col tuo bel culetto sulla poltrona"

Lo ripeto, e non mi sembra che sia così difficile da capire.
Perchè secondo te chi parla di manichini e andato a Barcellona a verificare? Spero per lui di no! :perculante:
MASVEGAN
#35 MASVEGAN 2017-08-26 11:59
Una sola osservazione, come mai non si vede,né a Barcellona ne in Francia e Germania, neanche un corpo maciullato,logica conseguenza del passaggio sopra di un furgone come quello in Spagna o addirittura di camion negli altri due casi?
Aironeblu
#36 Aironeblu 2017-08-26 12:01
Se farti notare di aver scritto una stupidaggine diventa una mia frustrazione... forse posso consigliare l'uso di un dizionario, cosi' ci capiamo meglio.

EDIT (aggiunta):
Citazione:
Perchè secondo te chi parla di manichini e andato a Barcellona a verificare?
Ecco, qui ritorniamo a discutere su qualcosa di concreto:
vale lo stesso discorso per chi ha diffuso la notizia su tv e giornali, sui vari blog e siti di informazione, controinformazione e disinformazione, e soprattutto per chi definisce "stupidaggini" "ripugnanti" le ipotesi del video in questione.
angelo88
#37 angelo88 2017-08-26 12:05
Citazione:
Se farti notare di aver scritto una stupidaggine diventa una mia frustrazione... forse posso consigliare l'uso di un dizionario, cosi' ci capiamo meglio.
Ok, non hai argomenti e la butti sul trollaggio.
Buon divertimento eh! ;-)
Aironeblu
#38 Aironeblu 2017-08-26 12:06
leggi sopra (ho editato il commento precedente per non intasare la discussione, ma la tua risposta mi ha preceduto)
Redazione
#39 Redazione 2017-08-26 12:07
FRANCESCOB: Citazione:
però mi piacerebbe che la redazione o Mazzucco stesso o anche Francesco Santoianni mi potessero rispondere a questa mia osservazione per capire e ragionare con la propria testa
A parte che "redazione" e Mazzucco sono la stessa cosa :-) , dovresti linkarmi il video con il minutaggio esatto a cui ti riferisci.

Però ti posso già dire, in generale, che non ho mai trovato strane le reazioni dei vari genitori/parenti delle vittime: Quando sei inquadrato dalle telecamere spesso scatta un meccanismo per cui tendi a nascondere le tue emozioni. (In altri casi invece le persone si lasciano andare senza ritegno. Dipende da persona a persona).

Ma utilizzare quella che TU RITIENI essere un comportamento anomalo come dimostrazione che sia "tutto falso" è un salto logico che nemmeno la fisica quantistica potrebbe contemplarlo.

IMHO, of course.
pensatore
#40 pensatore 2017-08-26 12:15
Reale e virtuale sono ormai indistinguibili (o quasi).

C'è sempre qualcuno che nota un dettaglio che potrebbe far crollare il castello di carta e per questo entrano in azione i debunker del sistema , tipo l'Attivissimo; ma ciò non basta e allora si utilizza il fake-controfake e il fake- contro-controfake e così via: il gioco degli specchi.

La piccola briciola di realtà che non si riesce a nascondere viene così diluita in questa miriade di visioni plausibili e contraddittorie.

Gli spettatori sono avviati verso una discussione basata sulla pura contrapposizione di credenze, che si allarga sempre più perdendo di vista il tema originario, si disperde poi in mille rivoli e si disgrega scomparendo come un tornado che ad un certo punto si esaurisce spontaneamente. In attesa del prossimo tornado.

I siti di libera informazione vengono depotenziati inquinandoli subdolamente con discussioni assurde grazie agli utili idioti che non possono venire censurati (è il tallone d'Achille della libertà di espressione) con il duplice scopo di ghettizzare la libera informazione e di dividerla.

E purtroppo il sistema funziona!
Marzo
#41 Marzo 2017-08-26 12:47
Come hanno già detto molti, queste operazioni fanno solamente male alla figura dell'onesto cercatore della verità.
mik300
#42 mik300 2017-08-26 12:52
ma leggendo sopra
non mi capacito come certuni possano dare
un seppur minimo credito
alla storia dei manichini..
c sono o ci fanno..?
sui crisis actor, utili ad alimentare l'isteria,
può anche essere,
ma sui manichini?!
cioè 13 morti sono 13 morti..
non 13 morti al lordo
(=11 morti veri e 2 manichini)
boh..
se c fanno sono più tranquillo,
per loro intendo..
se c credono veramente la cosa mi preoccupa..

anche qui è infestato..,
terre piatte, manichini, lune olografiche,
ecc. ecc.
di baggianate è pieno..
ma d'altronde isole felici non ce ne sono..
è così ovunque..
"la controiformazione è piena di SVALVOLATI.."
è questo il messaggio che si vuole veicolare
all'opinione pubblica..
io certe discussioni che sono inutili e fanno perdere tempo
(e che secondo me sono alimentate in malafede)
le stroncherei subito..

sul fatto che mancano i video amatoriali..
forse è perchè, nel mentre (e anche dopo), durante i pochi secondi
che separano la vita dalla morte,
uno sotto shock pensa a salvarsi la pelle
non a manovrare il proprio smart phone..
senza contare che poi intervengono poliziotti a sigillare tutto,
ecc.
macco83
#43 macco83 2017-08-26 13:16
#24 TdC Ghost
1. La sfericità della Terra non è stata dimostrata dalla Nasa ma da fonti ben più antiche. Un esempio su tanti il pendolo di Foucault.
2. La luna ha un moto di rivoluzione di circa 1km/s mentre la Terra ha un moto di rotazione max (all'equatore) di 0.5 km/s. Quindi la Luna e la sua ombra vanno più veloci della rotazione terrestre quindi è corretto che l'ombra dell'eclissi passi da ovest a est.
NRG
#44 NRG 2017-08-26 13:47
qui Salvo Mandarà spiega il suo punto di vista:



verso la fine Salvo ricorda che ci sarà anche l'intervista sia a Massimo Mazzucco che a Tommaso Minniti riguardo all'argomento

e qui il video censurato da youtube per chi si chiedesse come fosse stato impostato il discorso:

www.salvo5puntozero.tv/.../

qui invece articolo di Tom's Hardware proprio sulla vicenda del video di tommix:

www.tomshw.it/.../

Dopo aver letto l'articolo di Tom's hardware, leggete pure anche i suoi commentatori...

Citazione:
#179 flor das aguas 2017-08-25 11:49
Bisognerebbe ricordarsi che qualunque idea o pensiero venga bandita o messa alla gogna e' un atto di fascismo e repressione... Voglio solo ricordare che I nuovi "liberals" mi ricordano la psicopolizia, sono li' ad assicurarsi che nessuno sgarri
citazione quella sopra di flor das aguas presa in prestito da altro post: luogocomune.net/.../... ma la ritengo valida per qualsiasi contesto


Concludo per ciò che riguarda questo mio post con un'altra citazione di un conosciuto regista del passato:

Citazione:

Non voglio dimostrare niente, voglio mostrare.

Federico Fellini
flor das aguas
#45 flor das aguas 2017-08-26 14:21
#44 NRG
Esattamente! HAI CENTRATO IL PUNTO!
edit
ci sono censori ovunque, facebook e google in prima fila, credete davvero che sia per proteggere le minoranze etniche o i piu' deboli? Perfavore, non prendiamoci in giro...
FrancescoB
#46 FrancescoB 2017-08-26 14:22
Grazie per avermi risposto! Il video in questione non lo trovo più su Youtube. L'ho " ripescato " sul canale di Salvo Mandará. Riguardo alla spiegazione della reazione di una persona ( che è il motivo principale per avervi scritto ) di fronte alla perdita di un familiare lo accetto al 50%. Grazie ancora FrancescoB
mik300
#47 mik300 2017-08-26 14:24
questo soggetto di "miscappaladiretta" (o la pipì?)
fa simpatia, ecc.
ma è una pantomima, una burla..
mischia fatti veri ( i passaporti sulle vetture)
con stupidaggini totali..
contribuendo ad alimentare la confusione più totale..

pazzesco..
invece di occuparsi delle indagini,
di questi giovani terroristi semi-improvvisati,
dei mandanti più o meno occulti..
stiamo qua a parlare dei manichini..
dei morti finti..
a girare a vuoto insomma..

io sono per censurare del tutto le idiozie..
il discrimine è la logica..
quando un discorso è coerente e sensato,
e soprattutto onesto intellettualmente,
ok..
nessuna preclusione..

quando trascende nell'assurdo,
nell'illogico (e nella malafede)
allora sarebbe bene metterci un taglio..

cioè se un bIcchiere è pieno/vuoto a metà..,
si può discutere se è mezzo pieno o mezzo vuoto..
chi la vede in un modo, chi nell'altro,
opinioni legittime..

ma quando qualcuno salta fuori
che il bicchiere non esiste
allora è bene troncare..
è un fatto di IGIENE MENTALE..

FELLINI faceva cinema
non si occupava di giornalismo d'inchiesta..

l'imam morto nella villa
in seguito allo scoppio di alcune delle 120 bombole
andava in giro per l'europa, bruexelles,
a conoscere i peggio soggetti e nessuno controllava..

x accumulare 120 bombole del gas
c sarà voluto un pò di tempo..
nessuno ha notato niente di sospetto?

di questo c dovremmo occupare,
non dei manichini..
NRG
#48 NRG 2017-08-26 14:34
I don't feed the trolls! :pint:
peonia
#49 peonia 2017-08-26 14:34
cit. Giu42su "Io non mi sognerei mai di definire le deduzioni di Tommix "ripugnanti". Al più le chiamerei azzardate. Che non ha necessariamente una connotazione negativa. Anzi.
Non le condivido (almeno nella loro totalità) ma per me hanno la stessa dignità di tutte le altre, per il semplice fatto che non sono in grado di dire qual'è la verità vera.
Sinceramente, non capisco questa vostra ossessione a mantenervi "credibili". Credibili a chi, poi? Agli occhi del Sistema? Dei disinformatori ufficiali? Allora vuol dire che ancora date credito al Sistema, ai disinformatori ufficiali, se temete tanto di perdere la vostra credibilità ai loro occhi. Forse il cordone ombellicale che vi unisce al Sistema non è mai stato definitivamente reciso. E allora preferisco Tommix e le sue tesi "azzardate", che almeno ha deciso dove tenere le sue scarpe e non si preoccupa delle conseguenze relative alla credibilità."


Ho pensato la stessa identica cosa.... :-(

eh sì che anni fa di attentati ne "abbiamo" debunkato" qualcuno....
mik300
#50 mik300 2017-08-26 14:45
"credibilità agli occhi del sistema?"

ma che c'entra..
si vuole essere credibili anzitutto a/per sè stessi..
alla propria intelligenza..
e a sè stessi che bisogna dar conto,
quello è il faro,
che c'azzecca, come direbbe qualcuno,
il sistema..?
peonia
#51 peonia 2017-08-26 14:48
Giorni fa avevo letto questo su Facebook: "
"ll giornalista tedesco Richard Gutjahr era presente sulla scena dell'attentato di Nizza e lo ha filmato.
Era presente sulla scena dell'attentato di Monaco e la figlia lo ha filmato.
E' stato il primo ad inviare telefonicamente una tizia sulla scena dell'attentato al Bataclan.
Il giovane mormone francese Lahouani Ziahi era presente al Bataclan di Parigi e all'aeroporto di Bruxelles.
Il giovane mormone americano Mason Wells era a Boston, a Parigi e sulla scena dell'attentato di Bruxelles.
La giovane ragazza australiana Julia Monaco era presente sia sulla scena dell'attentato di Barcellona sia sulla scena di quello di Londra sia sulla scena di quello di Parigi."

"Un indizio è un indizio, due indizi sono una coincidenza, ma tre indizi fanno una prova.".

CHI E' IN GRADO DI SMENTIRE? GRAZIE
mik300
#52 mik300 2017-08-26 14:55
ma infatti sta cosa è vera..
quantomeno singolare se non sospetta..
dei soggetti ubiqui..
che guardacaso si trovano dappertutto..
le possibilità di vincita al superenalotto sono maggiori..
di questa roba.

il discorso dei finti morti/manichini è un altro..
=IDIOZIA TOTALE

capisci la differenza?
riesci a operare questo discrimine
separare il grano dalla gramigna,
o ti è difficile?

è lì che si gioca tutto..
discernere implica fatica..
fare di tutta l'erba un fascio
viceversa è facile..
il cervello lavora meno..
NeWorld
#53 NeWorld 2017-08-26 14:58
Citazione:
CHI E' IN GRADO DI SMENTIRE
Prima di smentire bisogna provare che sia vero

Nessuno ha risposto alle mie 5 domande

Julia Monaco dei tre attentati non era presente a due ..era solo in zona...e a Parigi era all'accoltellamento di un poliziotto non all attentato di Parigi..... questi giornali che cercano lo scoop forzato fanno ridere i polli...
Inoltre si basano unicamente sulle dichiarazioni di questi personaggi (non verificabili) che è evidente siano in cerca di notorietà gratuita.
mik300
#54 mik300 2017-08-26 16:00
ma il tipo tedesco rudolf gutjar
sposato a un ex ufficiale israeliana
pare fosse un pò dappertutto..
nizza, monaco..
tutto certificato..
la cosa incuriosisce..
che poi c'entri o meno,
non cambia i termini della questione..

degli altri conosco meno..


le tue domande..

Perchè non credo nella teoria dei manichini:

1) storicamente tutti gli attentati terroristici hanno sempre avuto vittime vere (stragi di stato Italiane insegnano)
2) rischio di rovinare l'effetto voluto..ossia STRATEGIA DELLA TENSIONE
3) i mandanti veri degli attentati non hanno mai dimostrato di tenere alla vita delle persone..anzi...
4) difficoltà di messa in scena...in mezzo alla gente poi con tutti questi smartphone non funziona una cosa del genere
5) a che pro???


cioè io leggo e trasecolo..
è come se qualcuno mi chiedesse:
"ma l'asino vola?"
cosa vuoi che ti risponda?
la teoria dei manichini è un'IDIOZIA TOTALE..
contento?
Antdbnkrs
#55 Antdbnkrs 2017-08-26 16:22
Tommix non lo so ma sono sicuro che salvo ci crede in quello che dice
steffo
#56 steffo 2017-08-26 16:27
Bene, mi son fatto mandare da una persona un video con maggiore risoluzione di quel momento tra le bancarelle. La questione dal mio punto di vista ora è cambiata, con maggiore risoluzione ho potuto constatare che non sono manichini ma esseri umani, seppur in posizioni assurde e irreali (ovviamente il passaggio del furgone avrà loro rotto arti, schiacciati, portati ad avere posizioni "inumane"...). Tommix a mio avviso, questa volta, forse ha corso un po troppo, i suoi lavori e le sue riflessioni sono comunque valide e meritano di essere viste per avere nuovi spunti...
maryam
#57 maryam 2017-08-26 16:51
Sono abbastanza d'accordo con le vedute dell'articolista.
Che possono esserci in piazza elementi a spingere verso certe conclusioni, certo,
basta pensare al mainstream che ci fa notare di chi si è salvato/a la quarta/quinta volta etc)

Sparare dopo poche ore tante 'certezze' ...
e nessuna paura di finire in tribunale?
Redazione
#58 Redazione 2017-08-26 17:15
STEFFO: Citazione:
La questione dal mio punto di vista ora è cambiata, con maggiore risoluzione ho potuto constatare che non sono manichini ma esseri umani
Grazie per la tua onestà intellettuale.

(Ti ho lasciato un PM).
Redazione
#59 Redazione 2017-08-26 17:16
ANTDBNKRS: Citazione:
Tommix non lo so ma sono sicuro che salvo ci crede in quello che dice
Anch'io ne sono convinto. Lo ritengo una persona in buona fede. Per questo ho chiesto a lui il confronto, e non ad altri.
Pyter
#60 Pyter 2017-08-26 17:49
Non c'erano manichini?




Vabbè, magari sono io che ci vedo male.
Robin 1610
#61 Robin 1610 2017-08-26 17:49
hvsky
#62 hvsky 2017-08-26 17:53
Ciao ragazzi questo articolo mette in luce la stranezza umana:
Un tempo c'era un unica fonte (in realtà possiamo dire più mezzi ) diciamo ufficiale, quindi TG e giornali rappresentavano i nostri strumenti di informazione..... praticamente da subito sono stati cooptati e le info che davano erano filtrate dai più svariati condizionamenti più o meno trasversali che le hanno rese possiamo tranquillamente dire inattendibili
Poi venne L era delle TV satellitari, quindi più fonti rispetto al passato ma anche in questo caso un "unico padrone" che dettava L agenda setting
In fine apparve internet..... un autentica rivoluzione ,infatti le notizie e le informazioni sgorgano di continuo come un gaiser in costante attività....
Bene , benissimo..... ma il conseguente rovescio della medaglia è che in rete oggi possiamo trovare tutto e il suo contrario e non solo , questo crogiolo di informazioni sono spesso anche accompagnate da relativi richiami a fonti, articoli, interviste, studi ecc ecc "reali" ( il famoso richiamo alle fonti che leggo spesso giustamente anche qui su LC) .....
La mia domanda è questa: come possiamo ritenere una fonte linckata attendibile o meno , uno studioso che presenta uno studio suffragando la tesi A versus un collega che con un diverso approccio suffraga la tesi B ?
A puro titolo di esempio linko due articoli che hanno per oggetto una figura che in teoria dovrebbe essere ritenuta universalmente in un modo .... ma che poi così non è o non parrebbe essere:

google.it/.../...

Versus

temi.repubblica.it/micromega-online/madre-teresa-non-era-una-santa/?refresh_ce

E questo è solo un esempio su centinaia di migliaia che riguardano milioni di argomenti......
E allora possiamo sempre essere sicuri che richiamando qualche fonte "attendibile " stiamo andando alla ricerca della "verità " o questo bombardamento di info non sia L ennesimo meccanismo per non farci capire un beneamato cavolo ?
È più importante l informazione o come viene impacchetta e corredata da richiami , linck, riferimenti che ne confermerebbero L attendibilità?
peonia
#63 peonia 2017-08-26 18:04
autorimosso
peonia
#64 peonia 2017-08-26 18:06
autorimosso
hvsky
#65 hvsky 2017-08-26 18:10
PEONIA

Guerra tra poveri no ?

Ma non andiamo in OT
peonia
#66 peonia 2017-08-26 18:19
autorimosso
Antdbnkrs
#67 Antdbnkrs 2017-08-26 18:53
Salvo, parla anche di terra piatta dicendo che per lui è sferica ma non conoscendo bene l'argomento lascia aperta ogni ipotesi :-D
Massimo, se salvo accetta il confronto, potresti dirgli di leggere il forum sulla terra piatta dove ci sono decine di dimostrazioni per fargli capire che è una cagata pazzesca? :-D

www.salvo5puntozero.tv/.../
Decalagon
#68 Decalagon 2017-08-26 19:22
Povera Peonia, immagino che sia proprio brutto dover fare i conti tutti i giorni con delle persone che si lamentano perché vogliono essere trattati da esseri umani.

Citazione:
IO HO AMICI CHE ASPETTANO UNA CASA POPOLARE DA ANNI, CON GIUSTA CAUSA, COL CAVOLO!
Digli di andare ad occupare qualche edificio abbandonato. Non hai servizi, elettricità o acqua potabile, ma è sempre un tetto sopra la testa.

L'unica pecca sono le manganellate che ci si prende di tanto in tanto.
mik300
#69 mik300 2017-08-26 19:34
sul fatto che tommix/salvo siano in buona fede
c può anche stare..
spero che siano anche onesti intellettualmente..
cioè che messi davanti all'evidenza
(risoluzione, ingrandimenti, fermo immagine, ecc.)
che quei corpi martoriati erano esseri umani
non manichini,
riconoscano il fatto..

perchè noto una certa tendenza dei terrapiattisti,
disinformatori e debunker a tirare dritto,
contro ogni evidenza e realtà dei fatti..

insomma x codesti l'asino vola.
punto.
a quel punto che si può fare o dire?
chiudo e buona notte al secchio,
la competenza passa alla psichiatria
(se c'è buona fede, se c'è malafede
allora è un altro discorso)

spero che non sia anche il caso di questi tommix/salvo..
ma dubito..
pare che salvo sia meglio e diverso,
speriamo..
giovy
#70 giovy 2017-08-26 19:40
Manichini o non manichini, penso che ci sia una regia unica dietro questi attentati....ma vi sembra normale ciò che è descritto qui:

nexusnewsfeed.com/.../...
mik300
#71 mik300 2017-08-26 19:41
x PEONIA..
ti voglio proporre un giochino
tipo settimana enigmistica..

"TROVA LE DIFFERENZE"

titolo di oggi pomeriggio del corriere

corriere.it/.../...

Rimini, stuprata in spiaggia dal branco davanti al marito
La polizia cerca quattro aggressori, probabilmente nordafricani.. La donna è stata violentata, mentre lui è stato picchiato e derubato

stasera

Rimini, stuprata in spiaggia dal branco davanti al marito. «Erano in 4 sotto effetto di alcol e droga»
La polizia cerca quattro aggressori.
La donna è stata violentata, mentre lui è stato picchiato e derubato. Sono due giovani di 26 anni: era la loro ultima sera di vacanza. Il questore: «Gli aggressori reduci da una notte di sballo»


CAPITO COME FUNZIONA IN ITALIA??

aperta e chiusa parente(si)
torniamo a tommix/salvo..
Sertes
#72 Sertes 2017-08-26 20:17
Citazione:
Anzi, la stragrande maggioranza dei commenti grida allo scandalo e invoca la rimozione del video dalla Rete. Insomma, invoca una censura stile Boldrini. Un colpo da maestro per i Padroni dell’Informazione. E se tutto va secondo i loro piani, tra un po’ su Facebook troverete solo gattini.
Perfetto.

Il sistema non ha risposte per chi lo contesta pacificamente e con i fatti. Quindi si inventa il Tommix di turno così il debunker smentendo lui accusa tutti i complottisti, senza dover entrare nel merito. E la fase successiva è che è il popolo stesso a chiedere che tutte le teorie complottiste vengano censurate.
peonia
#73 peonia 2017-08-26 20:25
Povero Decalagon, e mi fermo qui..
Decalagon
#74 Decalagon 2017-08-26 20:38
:-)
Nomit
#75 Nomit 2017-08-26 21:18
@ Pyter

la sindaca di Barcellona sembra soddisfatta! :-D



che sia lei il mandante occulto?
maryam
#76 maryam 2017-08-26 21:40
#59 Redazione

'Tommix non lo so ma sono sicuro che salvo ci crede in quello che dice'

Anch'io ne sono convinto. Lo ritengo una persona in buona fede. Per questo ho chiesto a lui il confronto, e non ad altri.

OTTIMA perché costruttiva .
saccente
#77 saccente 2017-08-26 23:10
E' ovvio che chi legge su luogocomune dei complotti se ne intende, come anche di temi delicati, concorderei che sarebbero un compito neppure facile. Credo anche che abbia un ritorno psicologico, anche su Massimo, che pur ci avrà fatto il callo. Gli OT e i Troll colpiscono come i terroristi nella folla, ci vuole un fiuto allenato, anni di scorrimenti di caratteri. Ma i Troll esistono davvero? ( scusa Massimo l'OT non me lo potevo risparmiare). Eppure nessuno li ha visti, datemi una sola ammissione, con fonte !
Mi pongo la domanda personale sull'effetto di seguire la vicenda, di cercare i dettagli dell'errore nella messinscena. E' una messinscena? Macroscopicamente si, effettivamente il tommix prima di lasciarsi trasportare, o trasportarci volontariamente, nella tesi dei manichini, in fondo fa altri ragionamenti abbastanza condivisibili. Il più condivisibile per me è quello riguardo alle finte cinture esplosive.
Non è più interessante dei manichini? vabbè de gustibus.. il qualcosa di finto parte direttamente dagli attentatori. a salire..
Riguardo al video in questione invece le domande sarebbero queste, e per tante potreste giustamente dirmi cercati le risposte da solo e non rompere:
- 2 morti sono italiani, ok, degli altri non si sa praticamente niente, chi sono?
Provo vergogna per questa insensibilità della stampa, che di solito intervista anche il cugino di 4 grado pur di ipnotizzarci, invece in questi casi non si degnano neppure di reperire da qualche canale straniero un minimo di informazione d'oltre confine..
questa Europa è stagna, impermeabile già nel minimo contatto sociale, l'informazione, anche quella umana, eppure i costi oggi sarebbero molto bassi. Molto poco diligenti questi giornalisti, e ancor più poco sensibili, ma la responsabilità la darei ai caporedattori e alla redazione ormai senza midollo.
- i frame per me più strano è quel piede storto, non sarebbe strano che sia storto, può succedere, ma a come fai a tenerlo cosi ? l'unica spiegazione è che il tizio sia svenuto.. perché quella posizione con quella frattura è di un dolore indicibile, la gamba dovresti appoggiarla per forza.. lo dico perché a me è successo due volte, sia al piede sinistro che al destro.
In ogni caso credo che non bisognerebbe farsi prendere troppo da queste analisi.. False Flag o no, gli attentatori sono degli sfigati indottrinati, come chi li ha indrottinati, ovviamente la catena arriverà a un riccone che vuole controllare la scena, forse un/il governo, che nonostante satelliti da tutte le parti, non riesce a monitorare la costa libica, non riesce a sconfiggere un esercito sui Nissan, ne intrufolare un agente sotto copertura sui barconi, si fa prendere per il culo da "quantinevuoi" babbei, analfabeti. Quindi non so chi sia il più imbecille, io, loro, gli altri. Alzo la mano per primo, d'accordo.
NiHiLaNtH
#78 NiHiLaNtH 2017-08-26 23:16
Citazione:
Non c'erano manichini?
.

ahahahahha grande Pyter

Citazione:
"ll giornalista tedesco Richard Gutjahr era presente sulla scena dell'attentato di Nizza e lo ha filmato.
questo è assolutamente vero

Citazione:
Era presente sulla scena dell'attentato di Monaco e la figlia lo ha filmato.
la madre ( ex parlamentare israeliana ) e la figlia erano appena uscite di casa che dista 2-3 minuti a piedi dal centro commerciale ma non ho capito se c'era anche lui

Citazione:
E' stato il primo ad inviare telefonicamente una tizia sulla scena dell'attentato al Bataclan.
anche questo è confermato

Citazione:
Il giovane mormone francese Lahouani Ziahi era presente al Bataclan di Parigi e all'aeroporto di Bruxelles.
confermato era in entrambi i posti durante gli attentati

l'ex parlamentare dei verdi Cynthia McKinney ha detto riguardo a Richard Gutjahr: "Same Israeli photographer captures Nice and Munich tragedies, how likely is that? Remember the Dancing Israelis?
saccente
#79 saccente 2017-08-26 23:21
@NiHiLaNtH

Confermi anche la voce che l'attentato Bataclan fosse stato uplodato su Wiki qualche ora prima dal Delaware?
maryam
#80 maryam 2017-08-26 23:59
Il video per chi non ha visto
www.dailymotion.com/video/x5yadaj
hvsky
#81 hvsky 2017-08-27 00:38
# 62

Qualcuno può battere un colpo.....

Grazie
hvsky
#82 hvsky 2017-08-27 00:41
Citazione:
Mik300
# 71

Quoto al 1000x1000

Molti commenti cadono nel dimenticatoio.... troppo scomodo replicare ?
Penso proprio di sì HAIME'
FrankoR
#83 FrankoR 2017-08-27 05:24
saccente #77
Ottime le tue riflessioni, sono d'accordo... infatti alzo la mano anch'io, a prescindere..! ;-)

Nel suo magnifico brano "Il tutto è falso" (youtu.be/W1w0vM9dubI?t=10s), Giorgio Gaber cantava:

"Il falso è misterioso e assai più oscuro
se mescolato insieme a un po' di vero.
Il falso è un trucco, un trucco stupendo
per non farci capire questo nostro mondo."


Io la chiamo "strategia della confusione", semplice, efficace ed utilissima a chiunque intenda "pescare nel torbido", a qualsiasi livello.
giu42su
#84 giu42su 2017-08-27 06:42
Nei filmati di Tommix (così come in quelli dei terrapiattisti) non bisogna guardare la luna, ma il dito!
Aironeblu
#85 Aironeblu 2017-08-27 07:16
Altra stranezza:
Nel filmato registrato dalla telecamera di siciurezza di un negozio prospiciente la Rambla si vede passare il furgoncino a forte velocità su una delle due carreggiate veicolari (per chi non la conosca la Rambla è costituita da una larga parte centrale pedonale e due corsie laterali per il traffico dei veicoli).



Apparemente il passaggio del firgoncino crea il panico tra la folla, che scappa in tutte le direzioni.
Ragionandoci a mente fredda peró qualcosa non torna, la scena non è verosimile: perché mai gli uomini in primo piano (ovvero nella carreggiata opposta a quella del furgoncino) dovrebbero, DOPO che il furgoncino é passato (e dunque il pericolo cessato) affannarsi TUTTI a cercare riparo dentro i negozi?
La reazione che capita in un tale frangente il 100% delle volte è che tutti si riversino curiosi verso il centro della strada per capire cosa è successo. Oppure a imprecare contro il pirata della strada che per poco investiva qualcuno (nel passaggio filmato non investe ancora nessuno).
Qui invece tutti a rifiugiarsi dentro i negozi, come se fosse stato dato un allarme vocale, magari proprio dallo stesso furgoncino...

EDIT:
E cosi' sarebbe se a causa della prospettiva schiacciata della telecamera non avessi confuso la corsia veicolare vicina al negozio con l'area centrale pedonale della Rambla... Questo invece capovolge le mie precedenti conclusioni e conferma inequivocabilmente il passaggio del furgoncino ad elevata velocita' in mezzo alla folla.
(mi scuso con tutti per l'errore e aggiorno al commento #92)
Jurij
#86 Jurij 2017-08-27 09:42
Sono d'accordo con giu42su. Oramai si cammina su di un filo con da parte realtà e finzione. Ancora ieri sera ho visto per un attimo un documentario sugli Egiziani che dava per scontata la bugia che loro hanno costruito le piramidi per i faraoni. Per queste semplici fregnacce nessuno parte in quarta a denunciare. Ho letto anche qualche cosa che da per scontata la "farsa" della terra piatta. Prima si spiegano alcune cose non chiare che riportano queste teorie poi si può anche stracciare tutto. Altrimenti si rimane calmi sul filo e si va avanti, perché qui di certezze ve ne sono oramai molto poche. Usiamo le percentuali, per esempio questa del falso attentato è sul no al 80% per me, anzi forse di più, ma qualche "ritocco " ci potrebbe sempre essere.
mik300
#87 mik300 2017-08-27 09:58
#85
a pensare troppo ..
poi il cervello va in tilt..


dov'è la stranezza?
camion che maciulla passanti
(o che tenta di farlo) = terrorismo..

ormai l'equazione è conosciuta da tutti..
posto che esistono dei tempi di reazione
(cioè uno c mette un pò a realizzare che sta rischiando la vita)
poi la reazione è quella di mettersi in salvo..
puro istinto..
anche perchè la camionetta in questione
può fare inversione a U
e farsi la vasca in senso contrario,
l'autista può scendere e cominciare a sparare all'impazzata
o farsi saltare in aria..
ecc. ecc.
che ne sappiamo?

perchè accidenti un normale soggetto,
avendo percepito la natura dell'accaduto,
anzichè mettersi al riparo,
dovrebbe accorrere sul luogo dei fatti
a "vedere che succede"?
non trattasi di un banale incidente stradale
dove uno si ferma per curiosità o per fornire soccorso..
o per assistere allo spettacolo
dei corpi straziati (c'è anche questo..)

capisci la differenza?
saccente
#88 saccente 2017-08-27 10:37
@FrankoR
ed io son d'accordo con te, strategia della confusione, delle 3 carte, a tutto tondo. Un mondo surreale che mina l'inconscio.
grazie per il link a Gaber, davvero uno degli ultimi a comporre canzoni che fanno riflettere.

@hvsky
batto un colpo io, toc, sulla tua capa vuota... dai scherzo.. ma che domande fai? sembra che te la prendi per una correzione dell'ultim ora, non ne capisco ne la rilevanza ne l'importanza di farne dietrologia.. soprattutto su questo sito!
saccente
#89 saccente 2017-08-27 10:42
Altra cosa che mi ha lasciato perplesso comunque è quanta poca gente ci fosse vicino alle vittime, ma forse mi sbaglio, la cagarella fa questo e altro..
mik300
#90 mik300 2017-08-27 11:01
appunto..

poi insomma..
vedere corpi di quelli che prima erano esseri umani
martoriati e sfracellati
non è un bello spettacolo..
ad alcuni questo voyerismo macabro può piacere..
a me no.
saccente
#91 saccente 2017-08-27 11:46
si, ai mandanti..
Aironeblu
#92 Aironeblu 2017-08-27 12:26
EDIT
Correggo il mio intervento #85:

Mi sono fatto ingannare dalla prospettiva del marciapiede,
in realta' il furgoncino viene ripreso proprio mentre passa nella Rambla vera e propria, ovvero nella fascia pedonale centrale, e non nella corsia riservata ai veicoli.
In questo caso tutto cambia, chiaramente non si tratta di un pirata della strada, ma di un attentato, e la reazione della gente diventa piu' che giustificata, cosi' come diventa normale correre dentro ai negozi per cercare riparo, non essendo piu' sicura l'area pedonale.

Cio' detto, questo video risponde anche all'anomalia che mi sembrava piu' forte, ovvero la totale e inspiegabile assenza di immagini o filmati dell'accaduto.
Riconosco pertanto questo elemento come dimostrazione della svista presa da Tommix-Marciano' e la metto tra le ipotesi che sarebbero state possibili, ma che sono state smentite. Il furgoncino e' realmente passato ad alta velocita' tra la folla.

:pint:
saccente
#93 saccente 2017-08-27 12:27
Aggiungo un OT, per Massimo.. nel tuo documentario il Nuovo Secolo Americano, parli di nuove armi.. ecco quello è un argomento interessante. Sono le nuove armi a determinare gli equilibri di potere, legge vecchia come il cucù, c'e' poco da fare.
E c'è tanto da scoprire, forse sarebbe l'unico argomento che varrebbe la pena approfondire senza sosta, visto la sua ascendenza nella Realtà. Armi, strategia e professionalità... oltretutto sappiamo che anche senza usare gli ultimi ritrovati della scienza bellica, un manipolo di 300 uomini, professionisti, può conquistare un intera città di milioni di abitanti.. da Gerusalemme, a Baghdad, a Tripoli, i reparti scelti con un rastrellamento efficiente, riescono a conquistare casa dopo casa il territorio. 1 giorno per Gerusalemmme ovest, una settimana Baghdad, una settimana Tripoli, ben più difficile. Statistiche di questo tipo sembrano cancellate volutamente dalla storia eppure sono le più significative. Meriterebbero le analisi della controinformazione.
Un mese fa anche il corriere declamava una nuova arma, un drone di fattura Italiana, in grado di rimanere in volo un mese di fila, già operativo che dire.. incredibbbille quello che l'olio di gomito produce.. Credo che prima di lanciarci in tesi complottistiche sui manichini dovremmo trovare le incongruenze ufficiali che ci stanno sotto il naso, e chiederne spiegazione a chi di dovere.
mik300
#94 mik300 2017-08-27 13:17
infatti..

ripropongo da sopra..:

1) l'imam morto nella villa
(occupata "abusivamente")
in seguito allo scoppio di alcune delle 120 bombole
andava in giro per l'europa, bruexelles,
a conoscere i peggio soggetti e nessuno controllava..

2)x accumulare 120 bombole del gas
c sarà voluto un pò di tempo..
nessuno ha notato niente di sospetto?


cioè facciamo mente locale..

il proprietario di questa villa
occupata sine titulo chi è?
era stato avvertito?
di che nazionalità era?

120 bombole di gas propano..
praticamente un magazzino all'ingrosso..
quanti viaggi c vogliono x accumularli nella proprietà?
10?
15?
quanti mesi?
e nessuno ha segnalato?
o qualcuno ha segnalato ed è stato ignorato?

sono queste le cose da considerare..
(e che mi piacerebbe conoscere..)
non i fantasmi..

fossi direttore di un giornale
manderei qualcuno ad indagare de visu,
ma si preferisce fare copia e incolla da NYT,
più facile, costa meno e soprattutto sei sicuro
di "non pestare" i piedi a nessuno...
saccente
#95 saccente 2017-08-27 13:57
@mik
prima domanda lecita
seconda un po no..

a vedere la villetta fai tutto senza farti sgamare..
essendo stato in villette simili in spagna ti direi che puoi fare quello che vuoi, sotto il sole, che picchia, all'ora della siesta poi...
sono daccordo comunque sui mesi.. oltretutto i marueghi sono molto diffusi
Valdez
#96 Valdez 2017-08-27 16:01
La controinformazione non impensierisce il “Potere” perché attraverso i mezzi di comunicazione che controlla, di fronte a “un’altra verità” con tanto di prove, rispetto a quella ufficiale o la ignora o comunque la delegittima con soluzioni scientifiche “fantasiose” di esperti prezzolati.

La controinformazione ha poco accesso ai mass-media ed è prevalentemente in rete. Per suscitare interesse dev’essere più credibile del “mainstream” e quando lo è, il “potere” attraverso falsi “complottisti” cerca di screditarla.
Così in video in cui si parla della verità “alternativa” (che spesso è vera, se quella “ufficiale” è falsa), la si associa ad argomenti palesemente falsi: “l’autore dell’attentato è “Batman!”
I media diffondono la “notizia” e diffondono l’idea che: falso quello falso TUTTO.

Così Tommix è parte del “sistema”, si, no, chissà o forse lo è inconsapevolmente perché troppo precipitoso in ALCUNE conclusioni.

Si saprà se sarà in grado di autocorreggersi o eviterà in futuro di dare conclusioni troppo mirabolanti senza poterle dimostrare “oggettivamente”.
mik300
#97 mik300 2017-08-27 16:32
#95

si bè effettivamente, pensandoci bene,
può darsi che la villetta non era sita
in un contesto residenziale dove si vive tutto l'anno
in cui i tuoi vicini sanno tutto di te..
ma in un contesto estivo temporaneo dove la gente viene e va,
tipo porto di mare e ognuno conosce poco l'altro..
(e si fa i fatti suoi)

però..

una cricca vuole fare il colpo del secolo
strage, assassini, autobombe,
demolizioni di cattedrali (sagrada familia)
ecc. ecc.
ROBA GROSSA.
e come base sceglie una villetta
occupandola abusivamente
col rischio che il legittimo proprietario
possa venire da un momento all'altro
e mandare tutto all'aria??

ma mi pare un pò irrealistico..
no?

io terrorista sceglierei una base sicura al 100%..

chi era il proprietario?
c'erano dei legami tra lui e i terroristi?
era (putacaso) spagnolo, inglese o..israeliano?
mi piacerebbe tanto saperlo..
Valdez
#98 Valdez 2017-08-27 17:13
Il video presenta tutti i riferimenti della controinformazione e il riferimento che lega l’attentato al referendum per l’indipendenza della Catalogna del 1 ottobre (perché no?).

Tuttavia due sono gli aspetti più controversi: la questione dei morti (manichini) e quella dei genitori delle vittime.

La questione delle vittime è sempre stata una questione che ha acceso i dibattiti ad esempio nel caso dello schianto di Shanksville, dove nella buca mancano sia l’aereo che i passeggeri: che fine hanno fatto? (entrambi)

Più di recente in alcuni video spacciati per scene dell’attentato, in realtà mostravano evidentemente altri luoghi o “manichini” in scene di esercitazioni, per cui il dubbio può sorgere.

Nella nostra società ipertecnologica di Smartphone e videocamere sorprende la mancanza di video “ufficiali” di qualità che dissipino i dubbi.
Non si parli di non urtare la sensibilità, perché quando si vuole, a scopo propagandistico, non mancano bimbi morti sulle spiagge, insanguinati o morti in fatti di guerra, riproposti di continuo (salvo poi scoprire che sono falsi, o provocati dagli “amici”).

Forse perché i video “veri” e di qualità possono essere smascherati dalla rete, mentre quelli di scarsa qualità, mossi, a spezzoni, montati ad arte ed eventualmente “falsi ufficiali” sono fuorvianti e se smascherati, poi si possa provare ripugnanza.
Spesso i video che per i media dimostrerebbero gli attentati o non dimostrano niente (vedi video del Pentagono) oppure accrescono la confusione e le illazioni.

A parte l’invito delle autorità a postare gattini al posto dei video, sorprende che in 600 m di strada presumibilmente zeppi di telecamere, tutti quelli “ufficiali” a disposizione sono i video dell’articolo o questi? Sono risolutivi, o suscitano altri interrogativi?

video.repubblica.it/.../283935
ilfoglio.it/.../...
video.repubblica.it/.../283935?ref=vd-auto&cnt=1

Che le vittime ci siano state è certo, nessuno che abbia eseguito “false flag” o i “servizi deviati” (da chi?) si è mai fatto scrupolo di fare alcune vittime innocenti per raggiungere lo scopo, quindi affermare che nessuna o alcune vittime non siano vere non contribuisce a smascherare niente ed è controproducente.

Nel video in questione, in effetti, potrebbe sembrare un set di figuranti ad uso e consumo dei media, ma da qui a prenderlo per spunto per negare l’esistenza delle vittime è un azzardo (o una leggerezza) che in assenza di certezze non andrebbe posto per non “prestare il fianco” alla confutazione del resto del video (interessante) o del “complottismo” in generale.
Sarebbe stato più corretto smascherare il video senza azzardare ipotesi non facilmente dimostrabili: il video è un falso, perché i media lo spacciano per vero? Cosa c’è da nascondere?
Oppure limitarsi a dire i fatti lasciando poi all'utente di dare la propria conclusione.

Comunque per sapere gli effetti reali di un mezzo lanciato tra la folla ci vorrebbe una persona che li ha visti dal vero (vigile del fuoco o medico di ambulanza), è verosimile una gamba sgonfia o piuttosto un macinato? Il sangue è poco o il giusto? Una frattura da l’effetto “gomma”, o dovrebbero spuntare ossa e/o sangue?

Secondo aspetto riguarda il “dubbio” sulla credibilità dei genitori delle vittime.
L’attacco personale è “delicato” ed evoca automaticamente una repulsione emotiva negli utenti, al di là del biasimo dei media, dando il pretesto per attaccare la categoria dei “complottisti” paragonandoli e ponendoli AL PARI di chi “propaganda il terrore e ispira all'odio e alla violenza o sono comunque controversi o offensivi”, al di là degli altri contenuti mostrati.

Tommix ha dimostrato doti investigative, ma anche se si sospetti che non tutte le vittime siano reali, in mancanza di prove certe, non si devono inserire nel video, per non indebolire il resto degli argomenti.
Poi chissà, la prova potrebbe saltar fuori se tra qualche tempo una vittima sarà fotografata ai Caraibi a prendere il sole.
edo
#99 edo 2017-08-27 19:01
Ho visto il video: imbarazzante sentir attribuire a chi non si muove il ruolo di manichino. Mi ha fatto un certo schifo l'attribuzione soggettiva d'indifferenza nei confronti di una persona presente e la "logica" (?) conseguenza che questi si trovasse in un altrove... chissadove.
Insomma, questa sottospecie di manipolazione è il miglior alleato di chi desidera far di tutta la controinformazione un fascio da gettare nella spazzatura.
A questo punto, in perfetto stile maniacal-complottista dovrei chiedermi per quali servizi segreti lavori marcianò e compari! E loro per chi lavori io e così all'infinito... che tristezza.

Gli aspetti critici di questo come degli altri attentati ci sono eccome, sono già stati espressi ma non c'entrano nulla con il vilipendio di chi è stato ucciso.
mik300
#100 mik300 2017-08-27 19:15
concordo con edo #99

#98 Valdez

quando leggo interventi del tipo descritto sopra..
mi cadono i ..bracci..
mi viene la depressione..
davvero..

inutili e fuorvianti.

c'è stato un attentato?
SI
c sono stati morti?
SI

invece di indagare sulle circostanze,
mandanti occulti o manifesti,
si fanno le PIPPE mentali su quel cadavere accartocciato
che sembra finto..
su quell'altro con la gamba fatta a pizza
ma non esce sangue,
quindi è un pupazzo..
ecc.
ma a che serve??
roba da minorati mentali..

siccome sui giornali non pubblicano
i nomi e cognomi di TUTTI i morti,
con codice fiscale e residenza anagrafica
allora non si sa se i morti sono 13 o di meno
(che poi che differenza fa?)

a questa gente sfugge l'esistenza di una cosa
che s chiama privacy..

ma a parte questo, per avere dati più precisi
basterebbe consultare i giornali
di ciascuna nazione coinvolta..
probabilmente se ne saprebbe di più
di tutti e 13..
(ciascuna nazione si cura dei propri morti..
gli altri sono un numero..)

ma non c arrivano col cervello..

scusate ..
io quando sento e leggo la parola "manichini"
vado fuori di testa..
Geppi59
#101 Geppi59 2017-08-27 20:40
Massimo,veramente dovrebbe essere Solesin e non Soresin,inoltre non è che per i vari dissapori intercorsi fra te e Tommix,il tuo punto di vista sui suoi lavori è cambiato?
paeven
#102 paeven 2017-08-28 00:21
Io trovo il video di tommix convincente. Un dibattito appare necessario
giu42su
#103 giu42su 2017-08-28 00:52
A proposito di tesi... io mi sono fatto l'idea, già dai tempi dell'attentato di Nizza, che trattasi di mezzi a controllo remoto o, almeno, contraffatti in modo tale che, da un certo punto in poi, diventano ingovernabili per l'autista. Sono quasi sicuro che si sia trattato di ciò a Nizza e sul ponte di Londra. E ora anche a Barcellona. Una cosa è, per me, certa: quei ragazzi (gli "attentatori") sono pressocchè all'oscuro di ciò che si accingono a fare. E da questo punto di vista sono anch'essi delle vittime, il cui numero andrebbe aggiunto a quello delle vittime ufficiali.
ByB
#104 ByB 2017-08-28 01:15
Giacula
#105 Giacula 2017-08-28 06:01
Ognuno degli ultimi "attentati" è un test per tarare nuovi mezzi di controllo delle masse. Le sceneggiate di nizza, bruxelles, parigi e barcellona sono i preludi di un nuovo attentato, di volta in volta perfezionato sulla base delle reazioni emotive raccolte nell'"attentato" precedente.

Non mi stupisce quindi l'utilizzo di manichini o attori, è il mezzo più rapido per raggiungere lo scopo di cui sopra..

Mi stupisce di più l'innata tendenza che abbiamo nel creare fazioni e metterle le une contro le altre.. Facciamo il loro gioco così..
Antdbnkrs
#106 Antdbnkrs 2017-08-28 07:37
Scusate eh, ma se tommix parla di manichini e poi viene dimostrato (fino a prova contraria) che manichini non sono, almeno quelli li vogliamo togliere dalla discussione? Tommix, poi, dovrebbe spiegare il motivo logico della presenza degli attori quando e' molto più facile (e senza spendere un euro) ammazzare delle persone reali. Inoltre gli attori potrebbero parlare mentre i terroristi, che hanno sempre in tasca il passaporto, no perche vanno tutti in paradiso a scopare le 72 vergini.
edo
#107 edo 2017-08-28 08:35
Ma che senso avrebbe usare un po' manichini un po no? Lo so bene che esistono mezzi per manipolare le immagini, ma allora perche' grazie a queste stesse tecniche non rendere inutile anche l'utilizzo di manichini?

Insomma voler vedere il complottonelcomplottonelcomplotto rivela una tara mentale utile solo a togliere lucidita' ed attenzione a quelli che sono gli elementi gia' citati piu' ricorrenti ed oggettivi (e ragionevoli) da analizzare riguardo al terrorismo di stato.

L'unica utilita' che hanno per me i video come quello di marciano e tommix e' di offrirmi un contraltare della talebanita' di un attivissimo; i primi come radicali difensori del "nulla e' normale" ed il secondo invece del "tutto e' normale"... nel mio piccolo mi consento di metterli al loro posto insieme, senza offesa: nella spazzatura, perche' tutti sono funzionali a mantenere in vita un macchinoso artificio utile a giustificare quel pregiudizio che allontana dalla possibilita' di riconoscere il fatto in se.
mik300
#108 mik300 2017-08-28 10:08
#102 #103 #104 #105

a leggere certi interventi
sembra di stare al manicomio..
siamo alla pantomima, alla caricatura..

c sono o c fanno?

c'è stato un attentato?
SI
c sono stati i morti?
SI

punto.

invece di indagare sui mandanti,
sulle circostanze antecedenti,
eventuali mancati controlli,
ecc.
si perde tempo coi manchini..
(cioè si gira a vuoto)

la vogliamo far finita co 'sti manichini?
Giacula
#109 Giacula 2017-08-28 10:39
In grassetto le mie risposte..

c'è stato un attentato?
non lo so

ci sono stati i morti?
non lo so

erano manichini?
non lo so

chi sono i mandanti?
gli stessi degli attentati precedenti

cosa possiamo fare?
appena in televisione sentiamo le parole attentato o terrorista, spegnere la televisione e andare a fare una passeggiata
NiHiLaNtH
#110 NiHiLaNtH 2017-08-28 11:01
Citazione:
E ora anche a Barcellona. Una cosa è, per me, certa: quei ragazzi (gli "attentatori") sono pressocchè all'oscuro di ciò che si accingono a fare
non diciamo cazzate non ci sono prove del loro coinvolgimento
Sertes
#111 Sertes 2017-08-28 11:04
Citazione Jurij:
Ho letto anche qualche cosa che da per scontata la "farsa" della terra piatta. Prima si spiegano alcune cose non chiare che riportano queste teorie poi si può anche stracciare tutto.

Sì, l'abbiamo fatto.

Il problema è sempre l'assenza di schede riassuntive che possano spiegare le conclusioni nel dettaglio, in un paio di minuti di lettura
mik300
#112 mik300 2017-08-28 11:12
#109 #110

Come volevasi..

Ma secondo voi c sono o c fanno?

Io dico la 2.
Sertes
#113 Sertes 2017-08-28 11:31
Citazione mik300:
Ma secondo voi c sono o c fanno?

Si scrive CI sono o CI fanno.

In ogni caso, che differenza fa? Raccontano cose false, oltraggiose e facilmente smentibili, danneggiando tutti quelli che invece hanno motivi seri e provate per non credere alla VU, questo perchè i debunker hanno l'occasione di rispondere solo a loro facendo finta che chiunque abbia dei dubbi sia come loro.
Quindi che differenza fa? Sono comunque persone da cui prendere le distanze.
illupodeicieli
#114 illupodeicieli 2017-08-28 11:50
Non ho visto i video perché il mio PC è in riparazione (per fortuna in garanzia ): a suo tempo avevo letto dei dubbi sulla morte della Soresin (mi sembra sia questo il cognome della ragazza rimasta vittima al Bataclan ). Ritengo che sia lecito e che venga consentito di mettere in discussione ogni fatto . Semmai mi preoccupo di inchiesta non portate a termine e di cui si perdono le tracce ; come pure di non poter avere voce per porre domande . Per alcuni il paradosso è che questi video fanno notizia mentre domande che potrebbero farci riflettere e le cui risposte potrebbero spiegare diversi episodi degli ultimi anni , non trovano spazio: fra poco per legge.
NRG
#115 NRG 2017-08-28 11:56
Dipende
#116 Dipende 2017-08-28 12:04
Io credo che bisognerebbe ragionare con logica...

Diciamo che la maggioranza di noi è su questo sito perché non crede che un gruppo organizzato di arabi siano l'ideatori di questa strategia del terrore.
Non sappiamo bene chi siano i mandanti, ma abbiamo fortissimi sospetti che non sia lo stato arabo.
Detto questo, se si vuol continuare a credere che dietro tutto questo ci sia qualcun altro, bisogna anche considerare che questo qualcuno “oscuro” (gruppo di qualcuno) dovrebbe essere abbastanza potente, o almeno in grado di manipolare l'opinione pubblica come meglio crede.
E allora a cosa gli servirebbero dei manichini e degli attori?
Partendo dal fatto che questa gente (i probabili ideatori) non si fa certo scrupolo né di spalmare sull'asfalto esseri umani in carne ed ossa, tanto meno ha paura che un Massimo Mazzucco e soci possa sgamarlo. Direi che nella loro ottica sarebbe più complicato imbastire attori e manichini che invece fomentare odio, trovare (per forza di cose visto la bassezza di molti umani) uno dei tanti cazzoni umani disposti a arrotare gente e a creare una cortina di nebbia che renda il tutto indefinito.
Come scrissi in relazione ai fatti di Parigi, secondo me bisognerebbe concentrarsi sulle telefonate che arrivano e bloccano una indagine, sul suicidio di un commissario di polizia che indagava, su testimoni che mesi dopo vengono suicidati o trivellati di colpi da un'improbabile ladro che poi scappa e non ruba alcunchè.
Io credo che “loro” lavorino così...una telefonata al momento giusto, un impedimento, un insabbiamento e mille distrazioni, non certo con i manichini.
pensatore
#117 pensatore 2017-08-28 12:18
Il vero scienziato non scarta a priori i risultati che non confermano la sua tesi.

Anche questo è da vedere, senza pregiudizi e senza giudicare fino a quando le cose si chiariranno definitivamente.

www.youtube.com/watch?v=g2U0xW8VaCo
Valdez
#118 Valdez 2017-08-28 13:29
Direi che: “stato frainteso”.
Quindi mi spiegherò meglio.

Citazione:
#100 mik300

#98 Valdez

quando leggo interventi del tipo descritto sopra.. mi cadono i ..bracci.. mi viene la depressione.. davvero.. inutili e fuorvianti. c'è stato un attentato? SI c sono stati morti? SI …….
Non ho detto questo.

Se al video di Tommix togliamo quei 6-7 minuti controversi, sarebbe un normale video complottista e non saremmo qui a parlarne.

Come altri ho criticato l’autore del video in quei punti, soprattuto per l’inserimento dei familiari delle vittime.

Inoltre qui

Citazione:
#98 Valdez
Che le vittime ci siano state è certo, ….
affermo che le vittime CI SONO STATE e che non si provano gli auto-attentati cercando “false vittime”, perché è inutile.

Infine ho fatto notare che probabilmente i video disponibili potrebbero essere numerosi, eppure quelli diffusi “mainstream” sono a bassa risoluzione e di ripresa scadente, per cui ho ipotizzato che i video da diffondere siano scelti tra i più irrilevanti o tra i più ambigui, apposta per alimentare dibattiti come questo e dividere i “complottisti”, se non addirittura essere dei “falsi ufficiali” (il che non sarebbe la prima volta).
Questa ipotesi è criticabile e qualora si rilevasse una “stronzata” sarei il primo ad ammetterlo, però NON AMMETTO che si dica che non credo che i morti siano reali e che non mi dispiaccia o manco di rispetto per le vittime, che ripeto per me CI SONO STATE.

Faccio un esempio: i media strombazzano che c’è la prova degli attentati dell’11/9, e scopriamo che dall’area più videosorvegliata del mondo abbiamo solo qualche secondo di video scadente.
Vedendo il video del pentagono o la buca di Shanksville il “Tommix” di turno direbbe: “Sì, ma dove sono gli aerei?” A questo risponderebbe il “Mik300” di turno: “Ma come fai a dubitare, ci sono state decine di morti! Sei ripugnante!”

Il video in questione “dice tutto e niente”: Tommix vede manichini e figuranti, negandone l’autenticità; viceversa la maggioranza ne afferma l’autenticità per rispetto dei morti (e implicitamente danno fiducia al “mainstream”). Indipendentemente da come la si pensi, il bello è che il video è talmente scadente che non prova con certezza nessuna delle due tesi.

Al massimo Tommix potrebbe affermare che QUEL video è un falso, tuttavia anche se quel video fosse un falso non significa affatto che le vittime vere non ci siano state.

PS
Dimostrare che quel video è un falso non sarebbe una “pippa mentale”, a condizione che non si usi per dire che le vittime non siano reali.
NiHiLaNtH
#119 NiHiLaNtH 2017-08-28 13:41
Citazione:
In ogni caso, che differenza fa? Raccontano cose false,
hai almeno il coraggio di rispondermi direttamente?

adesso ti metterai a dire che Atta & co hanno realmente dirottato gli aerei scomparsi l'11 settembre?

Citazione:
“Ma come fai a dubitare, ci sono state decine di morti! Sei ripugnante!”
eh già come si fa a credere che lì non si è schiantato un aereo? i testimoni hanno visto volar un aereo a bassa quota e a pancia in su nelle vicinanze hanno visto l'esplosione e poi ci sono i cadaveri i pezzi di motore l'odore di carburante bruciato la buca a forma di aereo etc.
mik300
#120 mik300 2017-08-28 14:05
qui si parla di manichini,
non divaghiamo,
grazie..

vedo che confrontarsi con certe persone è inutile..
negano l'evidenza, il buon senso, l'intelligenza..
all'infinito, si capisce..
le "nebbie" non devono finire mai..

(ho visto il video sopra:
prendono un cadavere pallido,
un turista magari arrivato quella mattina,
è un manichino!
oppure il poliziotto adagia il corpo dell'infante
vicino al corpo della madre
per humana pietas..
manichino!
ecc.
cose così..
pura DEMENZA)

tommix=attivissimo..

sono lo stesso, funzionali all'establishment,
attivissimo attacca con argomenti manipolati
ma almeno pseudo-logici, la controinformazione,
tommix (o chi per esso), invece la fa diventare
una caricatura..

(lo hanno già detto e stradetto sopra..
non invento niente..)

insomma ragazzi,
siamo attaccati su 3 fronti..
3 contro 1 !

(debunker, informazione ufficiale
e controinformazione barzelletta)
praticamente circondati..!

io comincerei ad estirpare innanzitutto
la controinformazione barzelletta,
l'infestazione della idiozia,
(nel piccolo orticello di cui avessi il controllo,
almeno in quello..)
altri siti lo hanno fatto
e campano benissimo, anzi meglio..
si respira di più..
è tutto più nitido.
Sertes
#121 Sertes 2017-08-28 14:19
Citazione NiHiLaNtH:
adesso ti metterai a dire che Atta & co hanno realmente dirottato gli aerei scomparsi l'11 settembre?

E perchè dovrei dire una cazzata simile, quando non c'è nemmeno la prova che fossero a bordo?

Per te se la VU è falsa allora questo implica che le cagate no-plane diventano vere?

Forse non hai seguito gli ultimi 4 anni di discussioni ma la teoria no-plane hologram è falsa (smentita in ogni suo punto cruciale), e anche la tv-fakery-cgi è falsa (smentita in ogni suo punto cruciale).

Rimangono altre opzioni, una è che non l'abbiano dirottato loro, l'altra è che li abbiano pilotati da remoto.

Ma che senso ha esporsi nel parlarne quando la gente accetta ancora teorie antiscientifiche, senza prove?
giu42su
#122 giu42su 2017-08-28 16:33
Citazione:
In ogni caso, che differenza fa? Raccontano cose false, oltraggiose e facilmente smentibili, danneggiando tutti quelli che invece hanno motivi seri e provate per non credere alla VU, questo perchè i debunker hanno l'occasione di rispondere solo a loro facendo finta che chiunque abbia dei dubbi sia come loro.
Ecco il punto centrale!
Siamo alla "Controinformazione mainstream"? Al complottismo accreditato dal sistema?
Mi viene il dubbio che accettereste di buon grado il diploma di "Complottista Accreditato" se vi fosse assegnato da un Attivissimo, da un Angela o da un Mentana qualsiasi!!!

Ma chi se ne frega se Tommix se ne esce con la storia(ella) dei manichini? Sarà libero di pensarla e di dirla come gli pare senza che vi sentiate tirati in ballo, coinvolti e addirittura accoltellati?
Sertes
#123 Sertes 2017-08-28 17:04
Citazione giu42su:
Ma chi se ne frega se Tommix se ne esce con la storia(ella) dei manichini? Sarà libero di pensarla e di dirla come gli pare senza che vi sentiate tirati in ballo, coinvolti e addirittura accoltellati?

Scusa, ma tu quanto tempo passi a fare informazione sul web?

Perchè io ci passo parecchie ore a settimana e ti posso assicurare che stai parlando di cose che non conosci affatto, perchè l'effetto che ho descritto è vero ed attuale: se contesti pubblicamente l'ufficialità ti risponde l'utile idiota "ah ma te credi alla terra piatta" oppure "lasciatelo perdere questo, è uno di quelli che crede ai manichini", e un impegno già complicato diventa doppiamente difficile.

Ti vorrei vedere a fare una prova, a confutare la prossima fake-news di Repubblica o del Fatto Quotidiano, sulla loro pagina pubblica, così lo vedi subito il danno che hanno fatto questi collaborazionisti con le loro minchiate.
giu42su
#124 giu42su 2017-08-28 18:11
@ #123

Ma che te ne frega dell'"utile idiota"?
Ancora a dargli credito e importanza?
Poi non vedo quale sia il problema! Se mai, sarà un problema di Tommix, non tuo, nè mio!
Perchè ti devi far carico dei problemi di Tommix?

Infine: siamo forse riusciti a far cambiare idea ad Attivissimo e alla sua Compagnia in tutti questi anni, prima che Tommix e i terrapiattisti si facessero sentire?
mik300
#125 mik300 2017-08-28 18:24
ma infatti ai sani di mente e onesti intellettualmente
fotte niente di tommix e compari..
gente così la riconosco da km..

il problema è il pinco pallino,l'uomo comune,
ecc. fate voi, che scemo non è,
cui si accende per miracolo la lampadina
e che vuole capire veramente come stanno le cose;

mi metto nei suoi panni,
quello viene qui e si imbatte in manichini,
morti finti, terre piatte (come nel neolitico)
e altri sproloqui e dabbenaggini
a gò-gò..

quello che fa?
come minimo pensa:
"qui è pieno di svalvolati,
roba da far ridere i polli..!"
e i polli hanno ragione a ridere..
MORALE DELLA FAVOLA:
il nostro pinco pallino torna a dormire..
anche meglio di prima..

questi idioti hanno la stessa funzione
che gli spaventapasseri hanno nei campi
nei confronti dei piccioni..
uno che poco poco vuole capirci qualcosa
fugge via a gambe levate..

CAPUTO?!?
Sertes
#126 Sertes 2017-08-28 19:09
Citazione giu42su :
Poi non vedo quale sia il problema! Se mai, sarà un problema di Tommix, non tuo, nè mio!

Ok, pazienza, pensavo che tu leggessi gli interventi altrui.
Buona continuazione
giu42su
#127 giu42su 2017-08-28 20:09
Caro Sertes
Quelli di Repubblica o del Fatto non hanno bisogno di appellarsi a Tommix per screditarci e/o deriderci. L'hanno fatto per anni anche quando Tommix era ancora un ragazzino.
E nel caso lo facessero, sarebbe comunque un atto di malafede.
Perciò... perchè preoccuparsene?
Sertes
#128 Sertes 2017-08-28 21:01
Citazione giu42su:
Perciò... perchè preoccuparsene?

Perchè i problemi non spariscono semplicemente guardando dall'altra parte:
Citazione:
Non sarebbe valsa la pena di analizzare questo pattume se il video, a oggi, non avesse ricevuto, solo su Facebook, più di 800.000 visualizzazioni. Tutti di “complottisti”? Parrebbe di no. Anzi, la stragrande maggioranza dei commenti grida allo scandalo e invoca la rimozione del video dalla Rete. Insomma, invoca una censura stile Boldrini. Un colpo da maestro per i Padroni dell’Informazione. E se tutto va secondo i loro piani, tra un po’ su Facebook troverete solo gattini.
giu42su
#129 giu42su 2017-08-28 21:39
Citazione:
Citazione:
Non sarebbe valsa la pena di analizzare questo pattume se il video, a oggi, non avesse ricevuto, solo su Facebook, più di 800.000 visualizzazioni. Tutti di “complottisti”? Parrebbe di no. Anzi, la stragrande maggioranza dei commenti grida allo scandalo e invoca la rimozione del video dalla Rete. Insomma, invoca una censura stile Boldrini. Un colpo da maestro per i Padroni dell’Informazione. E se tutto va secondo i loro piani, tra un po’ su Facebook troverete solo gattini.
davvero credi che sia quello il problema?

La "stragrande maggioranza" ha fatto la stessa, medesima cosa con la questione vaccini.
Forse che chi si opponeva alla legge Lorenzin ha tirato fuori tesi simili ai manichini?
NiHiLaNtH
#130 NiHiLaNtH 2017-08-29 01:33
Citazione:
E perchè dovrei dire una cazzata simile, quando non c'è nemmeno la prova che fossero a bordo? Per te se la VU è falsa allora questo implica che le cagate no-plane diventano vere?
guarda che io mi riferivo esclusivamente al presunto gudatore del furgone che se ne sarebbe andato tranquillamente a spasso con una finta cintura esplosiva e sarebbe stato ucciso in campagna

stesso discorso ovvamente per Anis Amri il presunto autista del furgone utilizzato nell'attentato di Berlino
grumman
#131 grumman 2017-08-29 11:37
UN GIGANTESCO LIKE PER giu42su
e grazie per il tempo che impieghi per spiegare ai "io sono io e voi non siete un cazzo".
Carbonaro79
#132 Carbonaro79 2017-08-29 12:48
A chi cerca la verità si armi di badile vada al cimitero di legnano e riesumi il corpo del gullotta e posti la foto.
Quando si dice di scavare per ottenere la verità .....
Dalle immagini alcuni sembravano manichini ed il frontale del furgone sembrava privo di sangue
Booo la verità starà nel mezzo far sparire la gente non è facile
È più "semplice" fare una vera strage dal punto di vista organizzativo
Non so mi pare tutto incredibile, il fatto poi che non ci siano video privati come già accennato non giova alla credibilità, probabilmente è voluto tutto contrario di tutto
grumman
#133 grumman 2017-08-29 15:41
qui di seguito il link del "ripugnante video" senza pixel di censura... e se riuscite dall'alto dei vostri piedistalli discutetene senza offendere grazie. youtu.be/jIOX0jelZKc
mik300
#134 mik300 2017-08-29 16:23
#133
a voi "manichisti" c vorrebbe un trapianto di cervello,
andate avanti come treni,
all'infinito..
uno può scrivere trattati e papiri,
enciclopedie e sussidiari,
poi salta fuori l'ultimo rimba:
"ma i manichini..!"

bruno gullotta mica è morto!
macchè..
se ne sta a sorseggiare margaritas alle antille..
la moglie, la redazione di tom's hardware,
tutti complici, tutti attori..
ecc. ecc.

tutto finto, tutto fiction..

fate ridere i polli e i polli hanno ragione a ridere..

comunque faccio notare
la tecnica di questo tommix..
che scemo non è..
fino a un certo punto
l'analisi è molto condivisibile
(netaniau che minaccia l'europa:
"se volete prosperare
dovete cambiare politica verso israele,
sennò peste e corna..!"),
poi però deraglia nell'assurdo..
classico schema da troyan horse

entra nel fortino con argomentazioni logiche e sensate,
si accredita, consolida la posizione
e poi una volta dentro fa detonare la bomba..
nessun morto, nessun attentato,
ecc. ecc.

attendiamo pazienti il prossimo rimba
che salta fuori:
"i manichini!"
grumman
#135 grumman 2017-08-29 16:55
che dire caro mik300, come disse Oscar Wilde. Mai discutere con un idiota. Ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza
mik300
#136 mik300 2017-08-29 19:17
#135

ma come hai fatto?

mi hai letto nel pensiero!

ASSOLUTISSIMAMENTE d'accordo..
davlak
#137 davlak 2017-08-29 19:54
Redazione Citazione:

In ogni caso, ho proposto a Salvo Mandarà di fare un live nel quale ci confrontiano su questa faccenda (anche Mandarà sostiene la teoria dei manichini).

Sto aspettando che mi dia la sua disponibilità a fare il confronto.
Salvo deve essere proprio sbroccato, pensare che lo conosco pure.
gli ho detto che il figlio di un mio amico era a 200 mt dalla tragedia e ci ha raccontato di aver visto una vera e propria macelleria.
e lui non ci crede e pretende di intervistarlo.
quando l'ho proposto al figlio del mio amico e gli ho spiegato i motivi dell'intervista, la risposta è stata "Ma che andasse a cagare lui e quelli come lui".
amen.
mik300
#138 mik300 2017-08-29 21:57
#137

si infatti immagino il tenore delle domande..:
"ma tu eri là?
chi può dirlo?
come fai a dimostrarlo?
hai il biglietto del treno/aereo a certificarlo?
quanto ti pagano?
hai fatto dei video?
no?
hai preferito metterti in salvo?
allora vedi che è tutto finto!!"
ecc. ecc.

da manicomio.
uno si salva dall'inferno
e deve pure dar conto a codesti decerebrati..
riki1
#139 riki1 2017-08-31 15:15
DISSONANZA COGNITIVA
Il tormentone di Tommix e Marcianò.
Tutti noi sappiamo che é fondamentale farsi la fatidica domanda: "qui prodest?", a chi conviene?...
Allora ho provato a farmi la stessa domanda relativamente al fenomeno della DISSONANZA COGNITIVA che secondo Tommix e Marcianó sarebbero il fine delle stragi.
In tale circostanza peró la domanda giusta non é "a chi conviene....la domanda giusta é: " CHI SI INTENDE COLPIRE CON LA DISSONANZA COGNITIVA?"

Dispensare dissonanza cognitiva per (la massa di ipnotizzati) che si beve tutto ció passa in TV é un esercizio superfluo e inutile. Per loro non serve.

I destinatari della dissonanza cognitiva siamo noi, noi che non crediamo, noi che abbiamo le prove dei loro complotti. Noi che timidamente iniziamo ad invadere il loro spazio, da quando i film sull' 11 settembre sono passati in TV.

La dissonanza cognitiva é usata contro di noi... Fare il FALSO DEL VERO oppure IL FlSO DEL FALSO .... per insinuare in noi "complottisti" IL DUBBIO DEL DUBBIO.
Questa é la dissonanza "cognitiva", creare confusione in chi CAPISCE non in chi si beve tutto.

Per questo Tommix e Marcianó dovrebbero rivedere l'intero fondamento dei loro video perché qualcuno si aggira nei luoghi delle stragi vere, ed effettua riprese volutamente strane e sfuovate per confondere i complottisti e farli passare per ebeti.

C'è qualcuno che ritrova passaporti dove non dovrebbero essere, in definitiva c'è una trupp di inquinatori del luogo del crimine pronti ad entrare in azione, pronti pure a girare i video da dare in pasto ai complottisti.

Questa é una prova, é sempre la stessa trupp che fa sempre le stesse cose.
Shuran
#140 Shuran 2017-08-31 16:04
Buongiorno, perdonatemi il ritardo nel commentare, ma sono stato impegnato su altri fronti della guerra dell'informazione (dire così fa figo, meglio che ammettere di essere stato in vacanza, no? :-D ).

A Barcellona c'è stato un attentato, non ho ancora capito se l'omicidio di una o più persone tramite veicolo sia previsto nel codice penale spagnolo (analogamente all'omicidio stradale da noi fatto legge qualche tempo fa). Qualcuno saprebbe rispondermi? Thanks.

Ad ogni modo, ritengo che, essendo stati trucidati tutti i pericolossissimi jiahdisti ventenni di Barcellona, non vi sia più alcun motivo per continuare ad interessarsi alla vicenda, oramai sono morti, che differenza vuoi che faccia?

Non ritengo interessante nemmeno chiedermi se magari le indagini sono ancora in corso o si sono ufficialmente chiuse, che differenza volete che faccia? Tanto non siamo riusciti ad avere una "verità" processuale per le stragi di Stato italiane in 40 anni, credete che ne avremo mai per i fatti di pochi giorni fa in Catalogna?

Non ritengo interessante nemmeno chiedermi se, ai fini processuali, come in ogni caso di omicidio che si rispetti, le autopsie sulle vittime siano state effettuate e se i relativi referti autoptici siano stati consegnati alle autorità competenti, dato che se si vuole arrivare ad una condanna certa si devono avere delle prove inoppugnabili della colpevolezza degli imputati...

Ah, dimenticavo, hanno già condannato senza giusto processo i responsabili, i cattivoni terroristi che raccoglievano bombole di gas... mica serve tutta quella pappardella garantista "innocenti fino a prova contraria" (sì sì, come no, innocenti e garantiti un par de ciufoli :roll: ).

I solerti poliziotti catalani (o forse era la polizia nazionale, o forse la banda bassotti, confesso di non seguire molto i telegiornali, mi provocano emicranie le enormi quantità di caxxate che dicono) hanno giustamente provveduto ad abbattere (come si fa coi cani) anche l'ultimo pericolosissimo terrorista al volante... dopo che aveva fatto una strage... avendo prima cura che riesca a fuggire dalla scena del crimine, in pieno centro città, completamente indisturbato... ritrovandolo poi XX ore dopo a 50 km da Barcellona, con indosso il capo d'abbigliamento più "in" dell'estate, la finta cintura esplosiva, certamente molto più efficace dei soliti giubotti antiproiettile...

N.B. Le parti in corsivo sono da considerarsi sarcastiche.

Nel ringraziarvi in anticipo per la lettura dei miei deliri, vi auguro una buona giornata :hammer:
Carbonaro79
#141 Carbonaro79 2017-08-31 17:31
Vorrei caricare il video originale che ho ricevuto su Whatsapp dove si vede bene e con il sonoro di chi ha fatto la ripresa
Bene alcuni sembrano manichini se ne vedono un paio (non saprei) ma la scena sembra lontana dall'essere un fake vorrei caricarla per condividerla
Avendo lavorato nel soccorso stradale l'unica osservazione che mi sento di fare é c'è poco sangue e non vedo segni di trascinamento intendo strisce di sangue di gente che si consuma con il suolo , ma insomma ogni caso è a se non saprei giudicare
Alien2012
#142 Alien2012 2017-09-02 10:18
comedonchisciotte.org/.../
“Il Mossad ha usato due furgoni nell’attacco sulle Ramblas di Barcellona, e sono arrivati entrando dalla strada laterale e non dal centro. Il primo furgoncino era telecomandato da Richmond (USA). Il secondo, quello con la pubblicità, lo hanno messo a bloccare la zona “.

Per postare dei commenti è necessario essere iscritti al sito.

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. INFO