Forum

    • Avatar di Temesvar
    • Ombre divergenti
    • Gilgamesh In ogni caso mi fa piacere che tu abbia ammesso che (almeno) sulla Terra le ombre sono sfocate,...
    • Autore Temesvar
    • 20/08/2019 10:51
    • Ombre divergenti
    • Ok, allora, guardando questa immagine: Sai spiegare come una luce posta in quella posizione possa...
    • Autore 3Doubt
    • 20/08/2019 10:25
    • Avatar di Temesvar
    • Ombre divergenti
    • Più l'oggetto è lontano dalla sua ombra e più questa appare sfocata.
    • Autore Temesvar
    • 20/08/2019 10:20
    • Avatar di Ghilgamesh
    • Ombre divergenti
    • Curioso che nella foto dell'ISS l'ombra sia sfocata vicino, e netta lontano ... esattamente l'OPPOSTO di...
    • Autore Ghilgamesh
    • 20/08/2019 09:48
    • Avatar di Temesvar
    • Ombre divergenti
    • Roberto70 Quindi quando camminerai per strada eviterai accuratamente di guardare la tua ombra o le ombre...
    • Autore Temesvar
    • 20/08/2019 09:21
    • Avatar di Temesvar
    • Ombre divergenti
    • Gilgamesh No, sulla Terra, come sulla Luna, dipende dal diametro apparente del Sole, che non è un punto...
    • Autore Temesvar
    • 20/08/2019 09:15
    • Avatar di Ghilgamesh
    • Ombre divergenti
    • Perdonami, ma sta frase DIMOSTRA che, o non capisci un cazzo, o sei in malafede! Si, perchè stai...
    • Autore Ghilgamesh
    • 20/08/2019 08:47
    • Avatar di Roberto70
    • Ombre divergenti
    • Hai una tua indipendenza di giudizio? No, io non mi fido delle autorita' da circa 25 anni, quindi con me...
    • Autore Roberto70
    • 20/08/2019 08:38
    • Avatar di Temesvar
    • Ombre divergenti
    • Roberto70 Quindi... ipse dixit, ed è chiusa la questione. https://it.wikipedia.org/wiki/Ipse_dixit La...
    • Autore Temesvar
    • 20/08/2019 08:02
    • Avatar di Roberto70
    • Ombre divergenti
    • Non perdo tempo con le vostre sciocchezze Mazzucco ha chiesto "aiuto" ad altri professionisti proprio per...
    • Autore Roberto70
    • 20/08/2019 07:07
    • Nuova Cronologia
    • Se hai compresa l'origine, ancora oscura, di Giuda che con un bacio rivela sì Gesù, ma ancor più se...
    • Autore gio65
    • 20/08/2019 06:54
    • Ombre divergenti
    • Segnalo soltanto che la spiegazione delle ombre in prospettiva su American Moon non è corretta quando viene...
    • Autore 3Doubt
    • 19/08/2019 23:52
    • Avatar di Temesvar
    • Ombre divergenti
    • Roberto70 crotti Ma avete tanta paura ad andare in strada e verificare di persona se quello che quei...
    • Autore Temesvar
    • 19/08/2019 23:41
    • Avatar di Italo
    • Nuova Cronologia
    • @ gio65 Ho corretto la datazione, mi risulta 700 a.c. In realtà mi riferivo erroneamente solo al crollo...
    • Autore Italo
    • 19/08/2019 22:25
    • Ombre divergenti
    • A me sembrano un po' come quelli che guardano tante partite in TV e quindi pretendono di insegnare la...
    • Autore Crotti
    • 19/08/2019 19:57
    • ATTIVISSIMO
    • Chissà cosa si inventa attivissimo dopo la notizia di 5 vigili del fuoco americani che stanno testimoniando...
    • Autore Fabiodoc76
    • 19/08/2019 19:46

Commenti Recenti

rss

Scegliendo di confermare Di Maio come leader del movimento, i 5 Stelle si sono condannati all'irrilevanza politica.

Hanno avuto paura di riconoscere l'errore di fondo che la gestione "democristiana" del movimento comportava, e si sono messi da soli in un cul-de-sac che li porterà alla lenta estinzione.

Quando dicevo, già dall'anno scorso, che seguendo la strada del compromesso i 5 stelle avrebbero progressivamente perso quote sostanziali del loro elettorato, (purtroppo) non sbagliavo. Eppure la lezione non gli è bastata. Spaventati e tramortiti dalla batosta elettorale, hanno scelto di restare aggrappati alle posizioni già acquisite invece di cogliere l'occasione per riportare il movimento sul sentiero che ne aveva decretato l'immenso successo elettorale.

Ora è solo questione di tempo. Salvini li schiaccerà lentamente, "con dolcezza", obbligandoli a seguire una agenda sempre più di destra e sempre più lontana dai loro ideali. E quando avrà finito di spremerli come limoni lì butterà via, restituendoli ad un elettorato che a quel punto non potrà che vendicarsi ancora di più per il tradimento subito.

Eppure non è difficile trarre certe conclusioni. Basta ragionare.

Massimo Mazzucco

Aggiungi Commento   

BELLINI
#1 BELLINI 2019-05-31 08:51
Ma c'è qualcuno che pensa che Zingaretti sia il leader del PD perché è un politico carismatico?

Zingaretti è il leader per PD perché governa il Lazio con i voti del M5S ed è stato messo lì per proporre la stessa alleanza a livello nazionale.
Salvini è fottuto, non può fare nulla senza provocare l'aumento dello spread ed il terrorismo economico mediatico, anzi dovrà scegliere se aumentare l'IVA o far saltare il governo. Draghi non credo che resterà disoccupato.
bitolgius
#2 bitolgius 2019-05-31 09:07
Mi chiedo: Di Maio, punito dagli elettori, premiato da Rousseau? Mah!
sindacatoumano
#3 sindacatoumano 2019-05-31 09:20
Non c'è niente di nuovo sotto il sole! La democrazia parlamentare è un meccanismo diabolico oliatissimo che funziona sempre allo stesso modo: se il nemico non riesci a combatterlo, lo fai entrare in parlamento e qualche volta lo mandi pure al Governo. D'altronde è umano che gli eletti facciano i loro interessi, ciò che è diabolico è la coazione a ripetere degli elettori, che continuano imperterriti ad illudersi che qualcuno possa fare i loro interessi meglio di loro stessi... si illudono,restano delusi, si illudono di nuovo,cambiano,tornano,destra,sinistra,libertà,giu stizia,austerità,sovranismo...pfui!
fefochip
#4 fefochip 2019-05-31 09:48
#2 bitolgius
Citazione:
Mi chiedo: Di Maio, punito dagli elettori, premiato da Rousseau? Mah!
e che c'è di strano?
sono stati persi i voti effimeri guadagnati con il loro essere democristiani e "moderati" della totalità degli italiani quelli che certo non avevano accesso alla piattaforma
i duri e puri hanno continuato a votare movimento 5 stelle


quindi quale è la sorpresa di vedere riconfermato di maio dagli stessi che qui su LC
hanno dato la responsabilità di questa emorragia di voti al mainstream o alla ggente stupida e scema?
Gisar
#5 Gisar 2019-05-31 09:52
Scusate l'OT ma forse neanche tanto, ritengo che quanto dica Giulietto Chiesa sia molto importante credo anche per il futuro di LC stesso...

youtu.be/AW1F8UsLs6c

:roll: :-(
Sertes
#6 Sertes 2019-05-31 09:56
Non so cosa è meno peggio: se pensare che il voto sia stato falsato su Rousseau, o se veramente 44.849 abbiano votato a favore del cialtrone che si è vantato di aver "abolito la povertà", quello che non fa i condoni ma "la pace fiscale", quello che straccia il codice etico a 5 stelle per salvare un ministro dalla magistratura con l'immunità parlamentare, quello che andava sul tetto per difendere la costituzione ma che la calpesta quando gli stati uniti devono andare a bombardare.

A questo punto speriamo che il voto sia stato falsato
fefochip
#7 fefochip 2019-05-31 10:10
#5 GisarScusate Citazione:
l'OT ma forse neanche tanto, ritengo che quanto dica Giulietto Chiesa sia molto importante credo anche per il futuro di LC stesso...
però il documentario a cui fa riferimento non è stato "bloccato", è solo apparso un avviso in cui si dice che è adatto solo a un pubblico adulto
si pigia il tasto e si vede uguale il video di pandora
per quanto condivida i timori di chiesa in questo caso non mi pare ci sia da gridare allo scandalo
Senna
#8 Senna 2019-05-31 10:37
E chi dovevano scegliere, te?
Il M5S è finito, il governo cadrà presto, perchè continuate a tritare le palle con i 5S?
Cominciate a preoccuparvi del dopo, questo governo finirà presto.
Citazione:
Ora è solo questione di tempo. Salvini li schiaccerà lentamente, "con dolcezza", obbligandoli a seguire una agenda sempre più di destra e sempre più lontana dai loro ideali. E quando avrà finito di spremerli come limoni lì butterà via, restituendoli ad un elettorato che a quel punto non potrà che vendicarsi ancora di più per il tradimento subito.
Selfini farà quello che ha fatto fino ad oggi, un cazzo di niente se non provocare e cercare di fare cadere il governo; lo deve fare, i suoi sponsor lo esigono e lo farà con la scusa della TAV.
fefochip
#9 fefochip 2019-05-31 10:49
#8 Senna
Citazione:
E chi dovevano scegliere, te?
quindi di battista è l'unico politico dei 5 stelle? annamo bbene
di baddista?
un altro?
Senna
#10 Senna 2019-05-31 10:54
Citazione:
quindi di battista è l'unico politico dei 5 stelle? annamo bbene
Hai letto da qualche parte di battista? E poi ripeto, il 5S è finito, come volevate, perchè continuate a tritare le palle con gli stessi post? Fate altro, parlate del futuro roseo dell'Italia, di chi arriverà e cosa cambierà in Italia.
fefochip
#11 fefochip 2019-05-31 10:56
#10 Senna
fai un respiro e calmati
Citazione:
perchè continuate a tritare le palle con gli stessi post?
la stessa identica domanda te la potrei fare a te

Citazione:
il 5S è finito, come volevate,
sei solo gonfio di rabbia e risentimento per chi avrebbe "tradito" senza renderti conto che chi ha "tradito" in realtà sono stati i vertici dei 5 stelle
Zara80
#12 Zara80 2019-05-31 11:01
Attenzione però, pare siano previsti riorganizzazione del Movimento e decentramento del potere. Staremo a vedere.

Tra qualche settimana conoscerete la nuova struttura organizzativa che per me deve prevedere compiti ben precisi in capo a persone individuate dal Movimento, penso a deleghe sull’economia, i territori, le liste civiche, le imprese, il lavoro, l’ambiente, la sanità, la tanto discussa comunicazione, tutte questioni che sono sempre state in capo a me, vista l’assenza di una struttura interna. Tutti coloro che si occupano di un settore in Italia devono poter interloquire ogni giorno con una persona del Movimento che cura il loro tema di interesse.
Non perderò tempo, domani avrete già novità sul rinnovo di alcuni ruoli e procedure interne.


Il nostro è un processo di evoluzione appena iniziato. Nelle prossime ore incontrerò i consiglieri regionali, lunedì i nostri sindaci e sabato prossimo una rappresentanza dei nostri consiglieri comunali di tutta Italia. Anche con loro parleremo di come rendere il Movimento più utile alle esigenze dei cittadini, delle imprese, delle associazioni, delle famiglie e in generale alle esigenze che vengono dal territorio. A proposito di territorio, la prossima settimana pubblicherò le date delle assemblee regionali a cui parteciperò in tutte le regioni di Italia. Sarà un confronto franco e produttivo con i nostri attivisti, ne sono certo.


Cambiare leader mantenendo lo stesso modello gestionale produce sempre il medesimo risultato. Vedi Zingaretti-PD.
Se Luigi Di Maio riuscirà a ristrutturare realmente il Movimento, le probabilità che rinasca dalle proprie ceneri non sono trascurabili.

P.S. Credo di essere l'unico in Italia a sostenere che anche Forza Italia potrebbe resuscitare e demolire Salvini nel giro di un paio di anni. :-D
Senna
#13 Senna 2019-05-31 11:03
Citazione:
te la potrei fare a te
Cioè? Sono mesi che scrivete le stesse cazzate, il 5S è finito, quindi cosa continuate con sti articoli tutti uguali? Fate qualche bel articolo su Selfini, come abolirà le vaccinazioni obbligatorie (anche lui ai suoi comizi elettorali sparava le stesse cazzate), come vi farà uscire dalla nato, dall'€, cosa farà a Taranto, con la TAV........ Ancora qualche giorno o settimana e tutto sarà finito, ancora a sprecare tempo e commenti per i 5S?
Senna
#14 Senna 2019-05-31 11:05
Citazione:
sei solo gonfio di rabbia
Gonfio di delusione
Citazione:
risentimento
Quello è vostro, dato che ripete le stesse robe all'infinito, sempre le stesse. Non c'è più bisogno, è finita!
redazione
#15 redazione 2019-05-31 11:06
FEFO: Hai il link dove si può vedere il video "bloccato" di Giulietto? Io non ho capito a cosa faccia riferimento.
Senna
#16 Senna 2019-05-31 11:07
Citazione:
Credo di essere l'unico in Italia a sostenere che anche Forza Italia potrebbe resuscitare e demolire Salvini nel giro di un paio di anni.
Sono alleati e non decidono loro.
redazione
#17 redazione 2019-05-31 11:09
SENNA:Citazione:
E poi ripeto, il 5S è finito, come volevate,
Se continuerai a fare polemica, rivolgendoti a gruppi di ipotetici "voi", sarai bannato da ogni discussione politica su questo sito.

E' l'ultima volta che te lo dico.

Citazione:
perchè continuate a tritare le palle con gli stessi post?
Tritiamo le palle perchè c'è sempre la speranza che qualcuno ci legga. In ogni caso, se non ti piacciono i miei post puoi andartene, qui nessuno ti trattiene.
Zara80
#18 Zara80 2019-05-31 11:09
#10 Senna

Citazione:
E poi ripeto, il 5S è finito.
Il fallimento non è mai fatale. ;-)
Lo è se un'azienda resta senza risorse inutilizzate(leggi: liquidità) e se ha sul groppone una montagna di debiti.
Il M5S, per quanto malconcio, non ha debiti e soprattutto può contare almeno su 4,5 milioni di elettori e potenzialmente su altri 2 milioni di astenuti. Il suo destino dipende da come utilizzerà queste risorse inutilizzate. :-D
Zara80
#19 Zara80 2019-05-31 11:13
Senna: self control. :-D
Senna
#20 Senna 2019-05-31 11:16
#18 Zara80
Anche se rimarrà intorno al 15%, equivale a zero, dato che destri e sinistri, insieme ai media manterranno sempre tutto invariato..
E' finita, perchè continuare a sparare sui morti?
a_mensa
#21 a_mensa 2019-05-31 11:23
Citazione:
Eppure non è difficile trarre certe conclusioni. Basta ragionare.
secondo il TUO modo di ragionare, caro Massimo.
Premetto che sono d'accordo al 100% su cosa hai scritto, ma so anche che esistono altri modi di ragionare che portano a conclusioni diverse.
La grossa anomalia del movimento 5* è stato quello di nascere per iniziativa di un comico e non di un politico che ovviamente ha lasciato la formazione cui apparteneva.
Non aveva quindi una guida esperta nel mondo della politica e quindi nemmeno persone addestrate a muoversi all'interno.
Solo principi, sacrosanti, ma senza rapporto con la realtà non bastano. Credere che sani principi fossero sufficienti è e sarà sempre un errore.
Purtroppo, anche in questo campo, la formazione è importante e tutto questo aspetto è stato trascurato.
Poi altro, ma per ora questo penso basti e avanzi.
Zara80
#22 Zara80 2019-05-31 11:28
#20 Senna
Citazione:
Anche se rimarrà intorno al 15%, equivale a zero, dato che destri e sinistri, insieme ai media manterranno sempre tutto invariato..
E' finita, perchè continuare a sparare sui morti?
Fai governare per un paio di anni Lega-FdI o il PD e il M5S si riporta dal 15 al 20% per inerzia. Di tanto in tanto la memoria degli italiani necessita di essere rinfrescata.

Mo' risulterò blasfemo; dipendesse da me ritirerei il M5S dalla politica e lo trasformerei in una entità privata.
MOVIMENTO CINQUE STELLE INC.
Il M5S non ha bisogno di elettori instabili e rassegnati-reclamanti; la forza propulsiva sono gli attivisti. Persone che producono valore(leggi: idee, soluzioni, iniziative).
Sertes
#23 Sertes 2019-05-31 11:31
Citazione Senna:
E' finita, perchè continuare a sparare sui morti?

Perché questo è un sito che parla di inganni, e ad oggi non c'è inganno più grosso del Movimento 5 Stelle

Ma scusa, cosa dovremmo fare? Provare a far ragionare gli elettori di Salvini che vogliono veder annegare i negri?
O forse provare a far ragionare i piddini che ancora nel 2019 vogliono "più europa"?

Sorpresa! Vogliamo far ragionare la brava gente che ancora viene ingannata da Di Maio

Almeno, parlo per me, questo sto provando di fare da due anni a questa parte: piccoli risultati, forse raggiungibili.
Satirus
#24 Satirus 2019-05-31 11:32
Il successo della Lega significa solo: "non ne possiamo più di questa Europa", è un voto di protesta e Salvini lo sa benissimo.
La riconferma di Di Maio purtroppo dimostra la stuttura verticistica berlusconiana del Movimento, uno vale uno un par de palle.
Lo schiaffo (unito alle performances delle amministrative) è stato utile, la riorganizzazione che dice Zara80 è cosa buona e giusta, il movimento finora è stato una scatola vuota, sarà molto difficile dare autonomia a persone che sostanzialmente sono raccattate qua e la senza una scuola e una carriera politica, senza un legame ideologico. Molti principi del "movimento" dovranno essere cambiati. Se l'Ordine dell'Arco Reale avrà ancora voglia di continuare la sperimentazione politica, la disfatta delle europee sarà agevolmente superata, se invece considereranno più utile il sovranismo leghista (lo scopo era solo quello di impedire il consolidarsi della leadership tedesca nel continente e la rinascita di una destra vecchio stampo nella penisola) allora il Movimento sarà lasciato morire (ottima vaccinazione contro le democrazie "dal basso").
Tonki
#25 Tonki 2019-05-31 11:33
Rosseu è ridicolo.

Il 5 stelle ha avuto milioni di elettori, e li ha tuttora. Sulla piattaforma, hanno votato l'equivalente di un paesello di provincia. Capisco che per questioni logistiche non si possa fare di meglio, è ma è una sorta di oligarchia che prende queste decisioni. Delle primarie come fa persino il pd è troppo?
Senna
#26 Senna 2019-05-31 11:34
#22 Zara80
Citazione:
Fai governare per un paio di anni Lega-FdI o il PD e il M5S si riporta dal 15 al 20% per inerzia. Di tanto in tanto la memoria degli italiani necessita di essere rinfrescata.
No, non cambia più nulla. Oggi è un dejavu del 1992-94, la stessa schifezza, sono cicli di 20-30 anni, la gente non ha memoria ed i medi vinceranno sempre a mani bassi!
Senna
#27 Senna 2019-05-31 11:37
#25 Tonki
Citazione:
Delle primarie come fa persino il pd è troppo?
Ma hai visto online come funzionano? Gente che va a votare 10 volte, gente che paga all'ingresso del seggio per fa votare un candidato, etc. etc.?
Sertes
#28 Sertes 2019-05-31 11:37
Citazione Zara80:
e potenzialmente su altri 2 milioni di astenuti. Il suo destino dipende da come utilizzerà queste risorse inutilizzate.

Ha già deciso di non utilizzarle, tenendo le parti di big pharma.

Infatti chi manovra Salvini ha già deciso che lui deve pressare i 5 stelle sui condoni, sui ministeri che tengono bloccata la tav (trasporti e ambiente), e sulla difesa (f35 e ritiro truppe)

Casualmente il ministero più impestato, quello della Salute, lo lasciano volentieri ai 5 stelle per fargli completare la debacle.
Junkers87
#29 Junkers87 2019-05-31 11:38
Purtroppo concordo con Massimo: il M5S ha fatto scelte assurde su troppe cose, giusta la batosta.

Stesso capo politico, stessa minestra? Probabile ... quindi probabile che quanto Massimo dica si realizzi.

Sappiamo anche bene che quello che Salvini propugna è irrealizzabile: l’Europa ha il bazooka dalla sua. A meno di far saltare il banco, siamo destinati ad una cottura lenta con IVA in aumento, economia stagnante, emigrazione costante.

Personalmente, non vedo nel breve termine nessuna forza politica - alla Casa Pound per intendersi - che riesca a portare l’uscita dall’euro al centro dell’attenzione dei cittadini.

In parole povere ... Amen
di gaia
#30 di gaia 2019-05-31 11:42
Renzi, prima delle elezioni, ha profetizzato la prossima sparizione di Salvini, e ora sappiamo che il buffone di Riano è l'unico politico italiano invitato al Bilderberg, insieme al giornalista del Fatto che ha scritto un libro per spiegare come il sovranismo sia inutile e pericoloso, perchè le leve del potere sono saldamente altrove. Intanto lo spread sta crescendo, ad opera dei soliti noti, con la grancassa dei media tutti. A questo punto parlare di Di Maio e dei 5 Stelle è distogliere l'attenzione dal reale pericolo incombente.
Zara80
#31 Zara80 2019-05-31 11:44
#26 Senna

Citazione:
No, non cambia più nulla. Oggi è un dejavu del 1992-94, la stessa schifezza, sono cicli di 20-30 anni, la gente non ha memoria ed i medi vinceranno sempre a mani bassi!
Non puoi prevedere se uno scenario simile si ripeterà di nuovo. Uno dei tanti impatti positivi che internet ha avuto e ha, è l'aver trasformato gli individui, relativamente pazienti, in tuttosubitisti.
Salvini e Meloni al governo non durano due anni. L'elettorato è sempre più lunatico.
Capisco che l'eccezione non confermi la regola, ma giusto ieri un collega mi ha confidato di essersi pentito di aver votato Lega. Dopo 5 giorni si è "ravveduto". Questa è pazzia. :perculante:
Edmondo
#32 Edmondo 2019-05-31 11:44
C'era una notizia (una settimana fa circa) che mostrava quanto hanno speso m5s salvini etc per le inserzioni su fb (potete vederlo da soli quì www.facebook.com/ads/library/report/.

Entrambi erano sui 25/30k, mentre il parlamento europeo (abilmente omesso nella notizia) si aggirava sui
80k 90k.

smanettateci un po'
Saluti
robcoppola
#33 robcoppola 2019-05-31 11:53
Citazione:
E' finita, perchè continuare a sparare sui morti?
È finita solo se Di Maio gira intorno ai cambiamenti necessari per salvare il M5S e riportarlo nei giusti binari.

Dal mio punto di vista dovrebbero essere effettuati i seguenti interventi:

1. eliminare la dipendenza da casaleggio;
2. rifare la piattaforma Rousseau con tecnologia open source;
3. attraverso la nuova piattaforma individuare gli obiettivi (di breve/medio/lungo termine) da raggiungere;
4. puntare sull'OPEN SOURCE come approccio filosofico/metodo operativo su ogni campo d'applicazione, non solo software.
5. riorganizzare il movimento su 3 livelli (nazionale, regionale, comunale) in modo da intercettare le istanze dalle varie parti del Paese e mettere in piedi soluzioni coerenti con lo spirito del movimento.
6. definire un controllo annuale sull'operato dei garanti, portavoce, parlamentari, ministri, consiglieri regionali, sindaci ecc. Attraverso il quale gli iscritti possono esprimere un giudizio di approvazione o contrarietà.
7. Elezione dei garanti e dei portavoce da parte degli iscritti, nonché la loro eventuale rimozione.
Zara80
#34 Zara80 2019-05-31 11:56
#29 Junkers87

Citazione:
Sappiamo anche bene che quello che Salvini propugna è irrealizzabile: l’Europa ha il bazooka dalla sua. A meno di far saltare il banco, siamo destinati ad una cottura lenta con IVA in aumento, economia stagnante, emigrazione costante.
Chiunque vi prometta di far saltare il banco, ossia uscire dall'Ue e dall'euro, è un imbroglione.
L'Italia non è il Bhutan. Dire che il nostro Paese è strettamente connesso a certe organizzazioni internazionali(Nato, WTO, Ue, Onu, etc.) è un eufemismo. Ormai si è fuso con queste e molte altre. E' diventato un tutt'uno con esse. E' un organo o un arto o una cellula di una mostruosa creatura.
Carbonaro79
#35 Carbonaro79 2019-05-31 12:02
Condivido in pieno
Ora capisco che avevo sbagliato dicendo è il solo governo possibile andiamo avanti.
Invece no al primo atto ostile ovvero mattarella che rifiuta il ministro dell'economia perché i "mercati me lo chiedono" così disse sostanzialmente, da lì tutti a casa, invece è stata la prima figura di merda di dimaio e trappola di salvini, il buon giorno si vede davvero dal mattino, le boccie dovevano essere fermate subito.
Son mancate le palle da subito
redazione
#36 redazione 2019-05-31 12:04
ROBCOPPOLA: Citazione:
Dal mio punto di vista dovrebbero essere effettuati i seguenti interventi:
1. eliminare la dipendenza da casaleggio;
2. rifare la piattaforma Rousseau con tecnologia open source;
3. attraverso la nuova piattaforma individuare gli obiettivi (di breve/medio/lungo termine) da raggiungere;
4. puntare sull'OPEN SOURCE come approccio filosofico/metodo operativo su ogni campo d'applicazione, non solo software.
5. riorganizzare il movimento su 3 livelli (nazionale, regionale, comunale) in modo da intercettare le istanze dalle varie parti del Paese e mettere in piedi soluzioni coerenti con lo spirito del movimento.
6. definire un controllo annuale sull'operato dei garanti, portavoce, parlamentari, ministri, consiglieri regionali, sindaci ecc. Attraverso il quale gli iscritti possono esprimere un giudizio di approvazione o contrarietà.
7. Elezione dei garanti e dei portavoce da parte degli iscritti, nonché la loro eventuale rimozione.
Hai dimenticato un punto soltanto: rivedere daccapo la propria linea politica, tornando ad adeguarla ai principi ispiratori.

Finchè ti tieni una ministra della salute che dice che "i vaccini sono sicuri", hai voglia di rifare la struttura del movimento.
robcoppola
#37 robcoppola 2019-05-31 12:14
Citazione:
Hai dimenticato un punto soltanto: rivedere daccapo la propria linea politica, tornando ad adeguarla ai principi ispiratori.
Finchè ti tieni una ministra della salute che dice che "i vaccini sono sicuri", hai voglia di rifare la struttura del movimento.
La grillo e i suoi deliri possono sopravvivere tranqullamente nella struttura chiusa attuale.
In quella che ho descritto, struttura aperta, la responsabilità sulla direzione del M5S è in gran parte sulle spalle degli iscritti, i quali difficilmente possono sostenere degenerazioni portate avanti da soggetti come la grillo.
Zara80
#38 Zara80 2019-05-31 12:29
#33 robcoppola

1. eliminare la dipendenza da casaleggio. In che modo secondo te la Casaleggio danneggerebbe il M5S? Forse il suo contributo è insoddisfacente?

2. rifare la piattaforma Rousseau con tecnologia open source; D'accordissimo.

3. attraverso la nuova piattaforma individuare gli obiettivi (di breve/medio/lungo termine) da raggiungere; Obbiettivi, idee e soluzioni da prendere ai vertici, aiutati da professionisti esterni. Gli elettori(leggi: massa) non brillano per creatività, però vanno ascoltati per l'ottimizzazione.

4. puntare sull'OPEN SOURCE come approccio filosofico/metodo operativo su ogni campo d'applicazione, non solo software.

5. riorganizzare il movimento su 3 livelli (nazionale, regionale, comunale) in modo da intercettare le istanze dalle varie parti del Paese e mettere in piedi soluzioni coerenti con lo spirito del movimento. E' proprio quello che la riorganizzazione prevede.

6. definire un controllo annuale sull'operato dei garanti, portavoce, parlamentari, ministri, consiglieri regionali, sindaci ecc. Attraverso il quale gli iscritti possono esprimere un giudizio di approvazione o contrarietà. Che è quello che le aziende ben gestite fanno; badano molto meno al curriculum, e molto più alle prestazioni, ai risultati.

7. Elezione dei garanti, dei portavoce da parte degli iscritti, nonché la loro eventuale rimozione.
Carbonaro79
#39 Carbonaro79 2019-05-31 12:30
Comunque oggi i 5stelle dovrebbero far cadere il governo e rimettere tutto nelle mani di mattarella è la cosa giusta da fare
Senna
#40 Senna 2019-05-31 12:33
#39 Carbonaro79
Lo farà Selfini, indirettamente con la scusa, "non si può dire sempre di no" e con la TAV. Ovviamente i media lo seguiranno, l'appoggeranno e la colpa sarà dei 5S che hanno portato Selfini a far cadere il governo.
Zara80
#41 Zara80 2019-05-31 12:34
#39 Carbonaro79
Citazione:
Comunque oggi i 5stelle dovrebbero far cadere il governo e rimettere tutto nelle mani di mattarella è la cosa giusta da fare
Sarebbe stata la scelta migliore; o ancor meglio, richiedere il rimpasto e appioppare alla Lega Nord i Ministeri dell'Economia, della Salute e degli Affari Esteri. :-D
robcoppola
#42 robcoppola 2019-05-31 12:40
Citazione:
In che modo secondo te la Casaleggio danneggerebbe il M5S? Forse il suo contributo è insoddisfacente?
1. imponendo la sua piattaforma chiusa invece di promuovere soluzioni aperte;
2. crea un palese conflitto d'interessi, essendo lui un rappresentante di un'azienda privata;

Questi 2 punti da soli sono un enorme problema per la credibilità di un movimento che si presenta come alternativa allo status quo.
ivi.72
#43 ivi.72 2019-05-31 12:53


grillini
fatevela una risata
redazione
#44 redazione 2019-05-31 12:53
ROBCOPPOLA: Citazione:
In quella che ho descritto, struttura aperta, la responsabilità sulla direzione del M5S è in gran parte sulle spalle degli iscritti, i quali difficilmente possono sostenere degenerazioni portate avanti da soggetti come la grillo.
Ho capito. Scusami, avevo letto di corsa la tua proposta.
peonia
#45 peonia 2019-05-31 12:57
Massimo te l'avevo postato stamattina in chat FB e scritto un OT sul thread vaccini...



secondo me Fefo è troppo ottimista....
ivi.72
#46 ivi.72 2019-05-31 13:01
#42 robcoppola

Citazione:
Questi 2 punti da soli sono un enorme problema per la credibilità di un movimento che si presenta come alternativa allo status quo.
In realtà l'apertura a chiunque, in maniera democratica, permetterebbe ad eventuali infiltrati di prendere il controllo del partito.

Il vero problema è che ci voleva un soggetto veramente super partes a guardia del marchio, e degl'ideali iniziali, del movimento.

I Casaleggio, e chi gli ripiana i debiti, nn sono super partes.
Hanno fatto fuori le persone capaci, nn controllabili, e si sono circondati di casalini.
fefochip
#47 fefochip 2019-05-31 13:02
#43 ivi.72

:hammer:
Parsifal79
#48 Parsifal79 2019-05-31 13:04
Le critiche, giuste o sbagliate che siano, vanno bene quando sono costruttive.
Indipendentemente dalle colpe che ha o avrebbe Di Maio, cosa cambia se diventa il capo politico un altro del M5S???

Io quando leggo nel web articoli come questo, indipendentemente da chi li scrive, ho come la sensazione che ci sia l'idea di sottofondo di sapere cosa pensa e desidera il popolo italiano, soprattutto quei 20 - 25 MLN di persone che non vanno a votare. Come se bastasse allungare la mano e prendersi questi voti facendo la "cosa giusta", nella presunzione di immaginare tutta questa gente che pensa solo alla "cosa giusta" e non va a votare perche quel cattivone di Di Maio non fa la "cosa giusta" per chissà quali loschi motivi.

Oggi con la rete e l'attivismo si può arrivare ad informare milioni di persone. Mi chiedo allora per quale motivo non nasca mai questo benedetto partito della controinformazione e degli schifati dalla politica attuale (M5S,LEGA,PD,FI etc) che prometta di fare solo la "cosa giusta". Allungate la mano e prendetevi i voti di questi milioni di delusi, o presunti tali, dalla politica attuale.

Vi accorgereste che non esistono i partiti, ma esistono le persone che stanno nei partiti. Ci sono quelli

intelligenti
stupidi
informati
disinformati
onesti
farabutti
che non cambiano mai idea
che hanno cambiato idea
quelli che non si fanno ricattare
quelli che si fanno ricattare
quelli che accettano compromessi pur di fare qualcosa di buono
quelli che non accettano compromessi manco cascasse il mondo

e chiunque di voi voglia fare il capo politico di un partito LI DEVE ACCONTENTARE TUTTI!

Dopo che avete fatto COMPROMESSI per accontentarli tutti o quasi, dovete fare altri COMPROMESSI con la magistratura e tutti gli apparati burocratici.

Dopo che li avete accontentati, dovete fare altri COMPROMESSI con le banche e i grossi industriali, altrimenti chiudono il rubinetto dei soldi e vanno all'estero.

Dopo che li avete accontentati, dovete fare altri COMPROMESSI con la commissione europea e la bce, se non avete un popolo disposto a fargli la guerra.

Dopo che li avete accontentati, dovete fare altri COMPROMESSI con gli U.S.A., se non avete un popolo disposto a fargli la guerra.

Dopo che avete fatto tutti questi compromessi su compromessi, allora potete governare. Così funziona.

Ma poi sarete inevitabilmente detestati nei siti di controinformazione.
ivi.72
#49 ivi.72 2019-05-31 13:07
Ma quale comando debbo usare per postare video YT di modo che esca l'anteprima?
fefochip
#50 fefochip 2019-05-31 13:09
#45 peonia
Citazione:
Massimo te l'avevo postato stamattina in chat FB e scritto un OT sul thread vaccini...
a marì e dai
ma hai controllato (controllare questa azione sconosciuta :-) ) almeno ? il video non è bloccato
ho cercato di avvertire direttamente giulietto e ho passato la palla a massimo
giulietto ha fatto un castello in aria.
siccome nel video hanno ritenuto che ci sono immagini forti devi pigiare solo un tasto
dicendo che sei daccordo sul fatto che sei un pubblico adulto e vedi il video regolarmente
Citazione:
secondo me Fefo è troppo ottimista....
che c'entra l'ottimismo?
ho pure detto che condivido i timori di chiesa ma allo stato attuale non hanno fatto nessuna censura
così è solo un tentativo di protezione dei minorenni da immagini shockanti
fefochip
#51 fefochip 2019-05-31 13:16
#49 ivi.72
Citazione:
Ma quale comando debbo usare per postare video YT di modo che esca l'anteprima?
devi usare il tasto youtube e mettere nel campo solo i numeri dopo '"=" nel link di youtube
NiHiLaNtH
#52 NiHiLaNtH 2019-05-31 13:17
Citazione:
Dopo che avete fatto tutti questi compromessi su compromessi, allora potete governare. Così funziona.
ed è per questo che non si può cambiare il sistema dall'interno

Citazione:
Mi chiedo allora per quale motivo non nasca mai questo benedetto partito della controinformazione e degli schifati dalla politica attuale
anche qui stessa risposta
le persone normali non perdono tempo a creare qualcosa che non può esistere
ahmbar
#53 ahmbar 2019-05-31 13:18
Citazione:
Finchè ti tieni una ministra della salute che dice che "i vaccini sono sicuri", hai voglia di rifare la struttura del movimento.
L'esempio che hai portato direi che illustra molto bene con che tipo di pressioni puo' agire chi e' all'interno del meccanismo decisionale

La Lorenzin poteva essere anche solo una ignorante mal consigliata, ma Giulia Grillo e' una dottoressa, ha fatto parte della commissione parlamentare che ha accertato i danni che le vaccinazioni multiple provocano ANCHE negli organismi nel pieno della maturita' (figurarsi a bambini di 3 mesi), che fino a prima dell'occupare quella poltrona stigmatizzava e denunciava l'ingerenza delle aziende farmaceutiche nella sanita'....

Una persona (credo) onesta, informata, consapevole rappresentante di milioni di persone, come lei, contrarie alle imposizioni sanitarie ha dovuto perdere completamente faccia e dignita', rinnegando le sue stesse parole e producendo quell'obbrobrio di legge che conferma quelle stesse imposizioni
E non solo,ha dovuto reiterare le favole della "pericolosita' del morbillo" (sic!), le "epidemie continue" , la "sicurezza dei vaccini" e tutte le schifezze e menzogne che ben conosciamo


Direi che c'e' molto di cui preoccuparsi, ben oltre il "se Di Maio deve restare o meno per risollevare il movimento", l'articolo su quanto approvato in Argentina luogocomune.net/.../...

Il Congresso del paese ha approvato nel mese di dicembre una legge che richiede la presentazione di un certificato aggiornato di vaccinazioni che ne attesti la data e la somministrazione per poter aderire ad ogni formalità amministrativa: carta d'identità, passaporto, patente di guida, certificato per domanda di matrimonio eccetera.

ci illustra il futuro prossimo in campo sanitario e diritti sociali, i voltafaccia su euro etc quelli in campo economico


L'esperienza di governo e' stata una bella secchiata in faccia, mi ha risvegliato dalla illusione che bastasse la volonta' di cambiare ed il sostegno di milioni di elettori per opporsi a certi meccanismi
Spero solo di sbagliare a vedere nere nubi all'orizzonte
sartori
#54 sartori 2019-05-31 13:18
# 48 parsi
quelli che...... oh yes
iannacci
sartori
#55 sartori 2019-05-31 13:27
#52 nihi
è inutile continuare a dirlo a chi non vuol capire; d'altronde, per cambiare, ci vuole della gente particolare,molto motivata, coraggiosa, molto intelligente, con idee chiare ma anche capace di ascoltare, non inquinata da ideologie farlocche come il pacifismo, capace di pace ma anche di guerra.
più mi guardo attorno e più mi deprimo.
siamo ormai una civiltà di zombie.
ivi.72
#56 ivi.72 2019-05-31 13:30
#53 ahmbar

Citazione:
Una persona (credo) onesta, informata, consapevole rappresentante di milioni di persone, come lei, contrarie alle imposizioni sanitarie ha dovuto perdere completamente faccia e dignita', rinnegando le sue stesse parole e producendo quell'obbrobrio di legge che conferma quelle stesse imposizioni E non solo,ha dovuto reiterare le favole della "pericolosita' del morbillo" (sic!), le "epidemie continue" , la "sicurezza dei vaccini" e tutte le schifezze e menzogne che ben conosciamo
Una persona onesta non si comporta come la grillo.

Scuse non ne ha lei e non ne hanno gli attivisti che dovrebbero chiederne l'espulsione immediata ed invece tacciono...non cercare di giustificarla.
NiHiLaNtH
#57 NiHiLaNtH 2019-05-31 13:32
Citazione:
L'esperienza di governo e' stata una bella secchiata in faccia, mi ha risvegliato dalla illusione che bastasse la volonta' di cambiare ed il sostegno di milioni di elettori per opporsi a certi meccanismi
allora è stato un governo positivo :-)
Zara80
#58 Zara80 2019-05-31 13:36
#48 Parsifal79


Se lavori, ti tirano le pietre. Non fai niente e ti tirano le pietre.
Qualunque cosa fai, sempre pietre in faccia prenderai.
Al mondo non c'è mai qualcosa che gli va e pietre prenderai senza pietà!
Cit. :-D

Di certo non si può negare che il M5S abbia commesso molti errori e disatteso un bel numero di promesse(mantenendone però a sufficienza da meritarsi fiducia), però questo tentativo di sollevare da ogni responsabilità gli elettori è poco intelligente.
No so in altri Paesi, ma in Italia la lagna è una forma mentis. Il 99,99999999999999999999% degli italiani è INCONTENTABILE.
Lo dico da tempo che per questo Paese serve una terapia d'urto: Sistema di credito sociale cinese e un dittatore militare(es. Xi Jinping). Di democrazia si muore, e tutte ste pretese(spesso individuali) hanno rotto i co****ni. :-P
NiHiLaNtH
#59 NiHiLaNtH 2019-05-31 13:42
Citazione:
Scuse non ne ha lei e non ne hanno gli attivisti che dovrebbero chiederne l'espulsione
"Lo dico da tempo che per questo Paese serve una terapia d'urto: Sistema di credito sociale cinese e un dittatore militare"

:hammer: :hammer:
peonia
#60 peonia 2019-05-31 13:43
Fefo a me non appare nulla quando clikko sul link del video di quello che dici...ma ciò non toglie che comunque il futuro lo vogliono così... :-( la spiegazione che ha dato Youtube a Giulietto è allucinante..... :-o

edit: inoltre era visibilmente commosso per il timore di dover chiudere Pandora TV..... e sinceramente mi dispiacerebbe molto, se solo in 1000 versassimo 5 euro non sarebbe male!!! idem per Mazzucco nel caso servisse..... Noi prendiamo a 4 mani.....da tutti, almeno una dovremmo darla noi...
ahmbar
#61 ahmbar 2019-05-31 13:56
Citazione:
Una persona onesta non si comporta come la grillo.
Scuse non ne ha lei e non ne hanno gli attivisti che dovrebbero chiederne l'espulsione immediata ed invece tacciono...non cercare di giustificarla.
Non e'questione di giudicare o cercare scuse, ma di prendere atto che chi da fuori diceva "bianco" (libera scelta) , da dentro ora dice "nero" (obbligo imposto con pressioni sempre maggiiori)

Ed e' un "trend" di voltafaccia a cui abbiamo assistito da parte non solo della grillo, ma in quasi tutte le posizioni del movimento sui temi veramente importanti



L'esperienza di governo e' stata una bella secchiata in faccia, mi ha risvegliato dalla illusione che bastasse la volonta' di cambiare ed il sostegno di milioni di elettori per opporsi a certi meccanismi
Citazione:
allora è stato un governo positivo :-)
Come no!....piu' o meno come lo scoprire che quello che credevi un brufolino si e' invece rivelato essere una cisti da operare d'urgenza :-D
Piero68
#62 Piero68 2019-05-31 13:57
Perdonate l'OT ma ho visto il riferimento a Giulietto Chiesa.
Mi spiace, ma questo signore ha perso tutta la mia stima da quando non fa altro che preconizzare la III G.M. ma soprattutto da quando è pappa e ciccia con tal Giorgio Bongiovanni. Proprio quello che sostiene di avere (avuto) le stimmate e che tra le tante caxxate che spara c'è quella che a breve ci sarà un nuovo Avvento con Gesù che arriverà a bordo di un UFO!!!
fefochip
#63 fefochip 2019-05-31 13:57
#60 peonia
il video che sarebbe "bloccato" secondo giulietto è questo:
www.youtube.com/.../

in questo momento non venirmi a dire che non si può vedere questo video

tra l'altro se guardi il video tramite il sito di pandora.tv non c'è nemmeno questo avvertimento su contenuti per adulti
www.pandoratv.it/.../

Citazione:
ma ciò non toglie che comunque il futuro lo vogliono così...
probabilmente si , ma se parte tutto un ragionamento del genere da un dato falso poi ti danno del rincoglionito (o tutto quello che ti pare) ed esponi il fianco a critiche di sponda a tutto il resto dei tuoi argomenti

e sarebbe veramente un peccato perche giulietto sta facendo un gran lavoro purtroppo poco capito dalle masse ma soprattutto ignorato per via della sua poca esposizione mediatica
Zara80
#64 Zara80 2019-05-31 13:58
#52 NiHiLaNtH
Citazione:
ed è per questo che non si può cambiare il sistema dall'interno
:-D :-D :-D :-D :-D
fefochip
#65 fefochip 2019-05-31 14:04
#62 Piero68
Citazione:
Mi spiace, ma questo signore ha perso tutta la mia stima da quando....
secondo me esageri e butti via il bambino con l'acqua sporca
Cum grano salis
#66 Cum grano salis 2019-05-31 14:08
Ma l'anno scorso ho votato il M5S o fino adesso è stata solo computer grafica?
La Grillo è la stessa di prima o cambia faccia in tempo reale?
Sto guardando Bill Hader oppure Arnold Schwarzenegger?

:-D
Parsifal79
#67 Parsifal79 2019-05-31 14:18
Dato che si parla di Di Maio, voglio ricordare come è stato e viene trattato dal "sistema" un ragazzo che ha osato andare in controtendenza con la prassi consolidata che vedeva ogni governo rincorrere il precariato come unica soluzione e inevitabile necessità di un mondo globalizzato.

Breve riepilogo per smemorati.

“Le imprese: ‘Non faremo più assunzioni. E a rimetterci saranno sempre i lavoratori’. Santo Versace: ‘Motta e Alemagna fallirono perché il giudice diede a tutti contratti stabili’” (La Stampa, 29.6). “Decreto imbecillità: Di Maio fa la guerra ai precari per facilitare la disoccupazione” (Libero, 3.7). “Rischi in agguato. Colpo al mercato del lavoro, senza le contromisure. Una fuga all’indietro verso l’ideologia del passato, quella che per anni e anni abbiamo faticato a metterci alle spalle” (Oscar Giannino, Messaggero, 3.7). “Tante regole e poca dignità” (Roberto Mania, Repubblica, 3.7). “Senza Dignità. Mazzata all’economia. Passa il decreto dignità di Di Maio: a rischio migliaia di posti di lavoro” (il Giornale, 3.7). “Salvini fermi i nuovi comunisti” (Alessandro Sallusti, ibidem). “Di Maio fa saltare 100mila posti di lavoro. Rivolta degli artigiani”, “Subito in fumo 100mila posti. Ira delle imprese sul governo. L’Unione artigiani di Milano: ‘Non rinnoveremo più i contratti a termine’. Ecco il danno per il sistema Italia”, “Il decreto dettato dalla Cgil: ‘I 5Stelle sono il nuovo Pci’”, “Anche Confindustria attacca: ‘Tutto sbagliato, il piano finirà per creare più disoccupati senza risolvere il nodo della precarietà’” (il Giornale, 4.7). “Molte aziende falliranno per colpa di queste regole” (Matteo Zoppas, presidente Confindustria Veneto, La Stampa, 4.7).

“Imprese e calcio contro il decreto sui contratti. ‘Meno occupati’” (Corriere, 4.7). “Salvare le imprese dalla gogna populista. Mobilitarsi. Molta Cgil, poca dignità. Il decreto Di Maio è un colpo non al precariato ma all’occupazione. La Gigi Economy è la cultura del sospetto applicata al mondo dell’economia. Contro un nuovo orrendo pauperismo di massa” (rag. Claudio Cerasa, il Foglio, 4.7). “La svolta ‘comunista’ di Di Maio spaventa le imprese” (Il Dubbio, 4.7). “Di Maio piace ai compagni perché è un comunistello. Supera a sinistra Landini. Sindacati e vecchi arnesi entusiasti del decreto dignità di Giggino, che invece terrorizza gli imprenditori” (Libero, 4.7). “Lite sul decreto: contratti a rischio” (Messaggero, 4.7). “Il decreto dignità è un disastro. Un mix di incompetenza e populismo. Aumenteranno i disoccupati” (Carlo Calenda, Pd, La Stampa, 6.7).

“Berlusconi smonta il dl Dignità: ‘A rischio un milione di posti. Penalizza le aziende e favorisce il nero’” (il Giornale, 9.7). “Sul fronte del lavoro, nei freddi numeri della Ragioneria dello Stato non si vedono all’orizzonte benefici occupazionali, ma addirittura il rischio che restino a casa 8mila persone l’anno, con la stretta sui rinnovi dei contratti determinati” (Repubblica, 12.7). “80mila posti di lavoro in meno in 10 anni. Sono quelli che prevede la relazione del decreto dignità. Ma non doveva essere la Waterloo del precariato? Il problema del lavoro non si risolve distruggendolo” (Maurizio Martina, segretario reggente Pd, 13.9). “Di Maio perde sempre più contatto con la crosta terrestre, si mette in orbite lontane dal nostro pianeta… Siamo ai limiti del negazionismo economico… Il decreto Dignità comporta un innalzamento del costo del lavoro… l’evidenza empirica e la teoria economica prevedono unanimemente un impatto negativo sulla domanda di lavoro. In un’economia con disoccupazione elevata, questo significa riduzione dell’occupazione. È difficile stabilire l’entità di questo impatto, ma il suo segno negativo è fuori discussione” (Tito Boeri, presidente Inps, 14.7). “Di Maio brucia 80.000 posti. E lo scrive pure. Il decreto Dignità farà calare il numero di occupati” (Libero, 14.7). “Berlusconi a Salvini: i grillini sfasciano l’Italia. Massacrano chi produce”, “Il ‘miracolo’ gialloverde. Bruciati in pochi giorni 500mila posti di lavoro”, “Il paradosso: meno assunti con le nuove norme sui contratti a termine” (il Giornale, 15.7), “Siamo passati dalla promessa di un milione di posti di lavoro, all’assicurazione di bruciarne almeno mezzo milione” (Nicola Porro, ibidem).

“La stima di 8 mila posti persi è ottimistica” (Boeri, 19.7). “Quello non è il decreto dignità, è il decreto disoccupazione. Di Maio non è il ministro del lavoro, è il ministro della disoccupazione” (Matteo Renzi, senatore Pd, 24.7). “L’ira degli industriali veneti: la Lega accetta il decreto per un barcone in meno” (Corriere, 25.7). “Decreto Dignità. Una mamma è la prima vittima: ‘Perdo il lavoro’” (Repubblica, 27.7). “Imprenditori e operai si ribellano a Di Maio: aumenta la precarietà. Il vicepremier toglie dignità ai lavoratori. Industriali, artigiani, commercianti: scatta il ‘vaffa’ contro le nuove regole sui contratti” (Libero, 28.7). “Questo è un decreto disoccupazione. Ci sono migliaia di cittadini che rischiano il licenziamento e la fine del contratto a tempo determinato. La propaganda M5S si scontra con la realtà. Di Maio risponda a chi rischia il posto per effetto del decreto” (Martina, Pd, Corriere, 25.7). “Governo al bivio, cresce il grido di allarme. Il disagio degli imprenditori” (Luciano Fontana, Corriere, 29.7). “Ignoranza al potere. 5Stelle allo sbando. Decreto Di Maio, a rischio 7mila prof” (il Giornale, 29.7). “Ridare dignità a chi crea lavoro. Girotondo di imprenditori in subbuglio per un governo da panico. Ecco perché da Udine a Varese, da Milano a Foggia, per le imprese ora l’incertezza rischia di diventare legge ora che Di Maio il lavoro potrebbe toglierlo per decreto” (Il Foglio, 2.8). “Foodora vede i grillini e fugge. Fuori una: ora è rischio esodo. La battaglia sui precari della gig economy è già finita, ma intanto l’azienda più virtuosa pedala oltre confine” (il Giornale, 4.8). “Il Dl Dignità è legge. La Lega si vergogna di Di Maio. Ok alle norme suicide di M5S”, “Di Maio, il ministro del lavoro (nero)” (il Giornale, 8.8). “Allarme Federmeccanica: il 30% delle imprese non rinnoverà i contratti per il decreto Dignità. Assolavoro: almeno 53 mila persone non potranno essere riavviate al lavoro per il limite massimo dei 24 mesi (La Stampa, 6.12). “Tute blu, effetto ‘Dignità’: a rischio un posto su tre” (il Giornale, 6.12). “Allarme decreto Dignità: a gennaio salta il rinnovo di oltre 53 mila contratti” (Messaggero, 6.12). “Miracoli e catastrofi del decreto dignità” (Il Foglio, 17.12). “Il decreto dignità di Di Maio fa danni enormi: solo a gennaio in 53mila perderanno il lavoro” (Luca Lotti, deputato Pd, Corriere, 17.12). “Già persi 600mila posti di lavoro” (il Giornale, 22.12). “Crotone. Cacciati in 400 per il decreto dignità. La denuncia della Slc Cgil: ‘Solo in Calabria 1500 contratti a rischio’” (Repubblica, 16.1). “Centinaia di migliaia di occupati in meno, circa 250mila solo nel mercato gestito dalle agenzie per il lavoro. Sono le prime conseguenze del decreto dignità” (il Foglio, 24.1). “Il grande ‘successo’ del decreto Dignità. Salgono del 5% le domande di disoccupazione” (Libero, 25.1). “Il lavoro al tempo dei gialloverdi. Incertezza e burocrazia. Gli industriali giudicano il dl Dignità firmato Di Maio, 7 mesi dopo. Che ha prodotto un incremento minimo. E precario” (Espresso, 17.3).

infosannio.wordpress.com/.../...



questo ragazzo è il male, a sentire certi commenti.
redazione
#68 redazione 2019-05-31 14:57
PARSIFAL: Citazione:
questo ragazzo è il male, a sentire certi commenti.
Oddio, quando accetti di diventare leader politico di un movimento che ha promesso di ribaltare l'Italia, e poi diventi un agnellino con Bruxelles, con la NATO e con Big Pharma, qualche responsabilità ce l'hai. Hai semplicemente tradito il mandato di 9 milioni di persone.

(Che poi la cosa non sia facile è un dato oggettivo: ma allora dài le dimissioni, non resti al tuo posto).
redazione
#69 redazione 2019-05-31 15:04
A pensarci bene, questo è stato davvero il "governo del cambiamento". Ha cambiato i 5 stelle.
Zara80
#70 Zara80 2019-05-31 15:26
#69 redazione
Citazione:
A pensarci bene, questo è stato davvero il "governo del cambiamento". Ha cambiato i 5 stelle.
Che ridere!
sartori
#71 sartori 2019-05-31 15:27
caro e stimato massimo, non sono d'accordo.
io avevo frequentato per un po' li meetap di perugia,avevo organizzato con tre amici la raccolta di firme a gubbio per il vaffa day sull'abolizione dei contributi alla stampa (raccogliendo più di 600 firme) e in seguito mi resi conto che ci stavano usando per fini non dichiarati.
dopo che i 5* vennero eletti al parlamento, che avrebbero rivoltato come un calzino, NON tirarono fuori il discorso sul referendum che avevano sostenuto per abolire i contributi.
ancora peggio si comportarono con la storia del microscopio per montanari; hanno sempre DETTO delle cose e ne hanno sempre fatte delle altre; il movimento è la riedizione di mani pulite (sempre l'onestà conclamata e poi vai a vedere di pietro) : un movimento etero diretto per finire di affossare l'italia.
hanno stimolato nelle masse l'illusione che si possa cambiare la politica mettendo al governo gente "onesta" e si sono rifiutati come tutti gli altri di impegnarsi in un programma chiaro da difendere con tutti i mezzi.
sono dei pifferai.
madyari
#72 madyari 2019-05-31 15:30
Eppure Pinocchio aveva visto giusto...

M5S-->vaccini-->sarà la loro Banca Etruria

:-D
Grappa
#73 Grappa 2019-05-31 15:39
Salute :-)

#67 Parsifal79
Citazione:
questo ragazzo è il male, a sentire certi commenti.
... non penso che Di Maio è il male:
Sono dell'avviso che abbia peccato di modestia. Ha sottovalutato l'impegno mentale e fisico che i 4 incarichi gli avrebbero richiesto. Più che uno vale uno, l'ha fatta fuori dal vaso, con molta presunzione ha fatto male per 4.

Dopo il ceffone delle europee, invece di "rimettere" il suo mandato di Capo politico del Movimento e porlo al giudizio degli iscritti, sempre a mio avviso, avrebbe potuto mantenere la carica di leader dei 5S e Vice Primo Ministro e cedere i due ministeri, incarico serio e pesante, ad altri eletti... non so indicare chi nello specifico. Non voglio nemmeno ipotizzare che non ci siano qualificate alternative.
A lui sarebbe rimasto comunque il non poco impegnativo ruolo di riuscire a sovraintèndere l'operato del collegio di Ministri 5S. Non solo, avrebbe avuto più tempo e forza per dedicarsi a quello che si è (pare) reso conto necessario fare.
Si dice che è come ci si rialza da una caduta che si mostra il proprio valore...

Nel merito, Di Maio avrebbe potuto pressare e chiedere alla Grillo, se per caso avesse ricevuto pressioni tali da rimangiarsi il lavoro fatto e le parole spese nella precedente legislatura.
A tal proposito, ed è solo una ipotesi gettata nel mucchio che descrive il voltafaccia della Grillo, piuttosto che aver ceduto a delle "lusinghe economiche", potrebbe essere stata invitata a ripensare alla sua professione di medico e valutare nel merito una radiazione dall'Ordine. In questa legislatura è al secondo mandato ed è possibile che abbia dovuto fare i conti con questa "offerta" nel caso avesse deciso di esporsi palesemente a favore della libertà vaccinale.

Le mie valutazioni sono da intendere per il poco o nullo valore di chi non vota. Nonostante questa mia posizione, avevo di recente anche espresso il pensiero che il mio agire, mi ha indotto a riflettere sull'eventualità che potesse essere la mia scelta un atto di egoismo.
Ho scelto di vivere borderline, non sono di peso a nessuno e cerco in mezzo ai miei mille compromessi di boicottare il sistema e non mi lamento, anzi, sto bene.
E' però giusto che non dedichi il mio potenziale voto, per esempio, ad un progetto come quello del Movimento 5S che una modesta illusione di cambiamento, di bene comune, anche in me, l'aveva data?

Hic ;-)
Parsifal79
#74 Parsifal79 2019-05-31 15:41
#68 redazioneCitazione:
Oddio, quando accetti di diventare leader politico di un movimento che ha promesso di ribaltare l'Italia, e poi diventi un agnellino con Bruxelles, con la NATO e con Big Pharma, qualche responsabilità ce l'hai. Hai semplicemente tradito il mandato di 9 milioni di persone.
e allora son tutti agnellini, non solo nel M5S ma anche nella LEGA, a cominciare da Salvini che si è cagato sotto quando il colle ha stoppato la nomina regolare del ministro dell'economia. Di leoni non ne vedo in giro.
Zara80
#75 Zara80 2019-05-31 15:51
#71 sartori
Modalità "si stava meglio quando si stava peggio": ON
Eccovi serviti. Chissà cosa voteranno i partiti che sostenete.


Siete scaduti nel ridicolo e soprattutto nel sadismo. Fate quasi paura. Peggio degli stalker che perseguitano le ex e poi le finiscono a mazzate.
Siate costruttivi; chiuso il capitolo M5S? Basta, scrivetene uno nuovo da capo. Sempre che ne siate capaci. Perché il dubbio che siate tutti dei Napalm51 sta diventando certezza.
redazione
#76 redazione 2019-05-31 16:05
PEONIA: Citazione:
Massimo te l'avevo postato stamattina in chat FB e scritto un OT sul thread vaccini...
E io ti ho risposto che il video di Giulietto si vede benissimo. E' solo "age restricted" a causa dei contenuti violenti, ma non c'è stata nessuna censura.
redazione
#77 redazione 2019-05-31 16:09
PARSIFAL: Citazione:
e allora son tutti agnellini, non solo nel M5S ma anche nella LEGA, a cominciare da Salvini che si è cagato sotto quando il colle ha stoppato la nomina regolare del ministro dell'economia. Di leoni non ne vedo in giro.
Infatti. L'unica differenza è che Salvini non ha mai promesso di aprire il parlamento come una scatola di tonno. Lui nell'olio di oliva si trova benissimo, anzi ci sguazza.

E' dai 5 stelle che ci si aspettava uno standard diverso. Ora non puoi consolarti con il fatto che "anche gli altri sono agnellini". Era proprio quell'appecoramento al sistema che si voleva combattere. E invece si sono appecorati pure loro.

Non bisogna però abbattersi, come fa Senna. Date tempo al tempo, anche loro capiranno, e correggeranno il tiro. Fa tutto parte della stessa esperienza a lungo termine.
Parsifal79
#78 Parsifal79 2019-05-31 16:22
#71 sartoriCitazione:
avevo organizzato con tre amici la raccolta di firme a gubbio per il vaffa day sull'abolizione dei contributi alla stampa (raccogliendo più di 600 firme) e in seguito mi resi conto che ci stavano usando per fini non dichiarati. dopo che i 5* vennero eletti al parlamento, che avrebbero rivoltato come un calzino, NON tirarono fuori il discorso sul referendum che avevano sostenuto per abolire i contributi.
ti hanno fatto contento 6 mesi fa:

La legge di bilancio 2019 ha previsto – nelle more di una revisione organica della disciplina di settore – l'abolizione, o la progressiva riduzione fino all'abolizione, dei contributi diretti a favore di determinate categorie di imprese radiofoniche e di imprese editrici di quotidiani e periodici, come recentemente rideterminati
www.camera.it/.../1104608.pdf?_1545481473475

io mi chiedo sempre quale virus nel computer impedisce a quelli come te di trovare informazioni facilmente reperibili per chiunque in 5 secondi.

Citazione:
ancora peggio si comportarono con la storia del microscopio per montanari
manco esisteva il M5S all'epoca della raccolta fondi per studiare le nanoparticelle nelle merendine contaminate (na puttanata).
www.olivierobeha.it/articoli/2010/01/6962
peonia
#79 peonia 2019-05-31 17:01
si Max , visto dopo... :-)
Cum grano salis
#80 Cum grano salis 2019-05-31 17:02
Vediamo quello che hanno fatto quelli che ho votato io (parliamo di inizi Settembre scorso, sottolineature e grassetto sono miei).
Citazione:
È il ripudio dell'emendamento Taverna a far scattare la rivolta interna dei parlamentari di maggioranza più vicini ai No Vax. Il compromesso che nasce dalla lunga trattativa col ministero riesce a sedare gli animi, ma si resta ancora lontani da una soluzione che riporti la pace. I colonnelli della Lega e del Movimento 5 stelle avevano deciso da tempo il ritiro del loro emendamento al dl Milleproroghe con cui si sarebbe permesso ai bambini non vaccinati di entrare a scuola per quest'anno scolastico. Già ad agosto, pochi giorni dopo averlo presentato in Senato, lo staff leghista e quello pentastellato che monitorano gli umori del web avevano messo in guardia i vertici: «Il tema vaccini attira troppe critiche. Per questo, l'emendamento deve saltare».
Citazione:
Da una parte ci sono i timori che, dopo l'addio all'emendamento, nulla si farà per andare incontro alle richieste dei no-vax; dall'altra, c'è la paura di tornare sotto il fuoco della comunità scientifica, dei medici e delle opposizioni parlamentari.
Citazione:
Tutto questo, però, non è bastato. E la fronda, animata soprattutto dagli uomini della Lega, avrebbe chiesto ulteriori rassicurazioni sulla volontà di rivedere in modo organico l'intero decreto Lorenzin.
Citazione:
Tra i più delusi ci sarebbe proprio Paola Taverna, vice presidente del Senato e firmataria dell'emendamento ripudiato: «Di vaccini non me ne occuperò mai più», si sarebbe sfogata con dei colleghi. «Hanno scelto di fare un passo indietro e lo accetto, ma ne risponderanno davanti agli elettori».
E poi sono arrivate le regionali, le comunali, le europee...dove sono stati gli elettori a fare un passo indietro alla volta. Poi magari anche la Lega non farà una beneamata cippa, ma se mandi certi segnali e poi un 20% del tuo elettorato migra disperato verso l'ultimo cerino free vax o non ti vota (o per altri motivi, ognuno avrà scelto il suo), non è che poi ci si può lamentare.
Fonte:
ricerca.gelocal.it/messaggeroveneto/archivio/messaggeroveneto/2018/09/06/gorizia-ma-la-partita-non-e-chiusa-grillo-tornera-la-flessibilita-06.html

Ci si preoccupa dei "media" contro, quando invece ci si dovrebbe preoccupare degli elettori contro, visto che gli elettori 5S lo sanno già da più di 10 anni di blog di Grillo, Vaffaday &co. e centinaia di video delle campagne elettoriali che i "media" raccontano ciò che conviene ai loro padroni (la Mappa del Potere è stata sul Blog per anni e anni) :
Citazione:
I genitori free-vax del Trentino-Alto Adige vogliono sfiduciare il Ministro della Salute
secolo-trentino.com/.../...
Potete votare qui : www.liberasceltasubito.it/

Ed è noto a tutti che l'amore verso i propri figli è molto più passionale e viscerale al Sud che al Nord, nel senso di possessività e "controllo" maniacale anche asfissiante (niente flame su chi ama di più i propri figli, please :-D ), per cui le percentuali di astensione al Sud non devono affatto sorprendere, anzi mi sorprende che ci si sorprenda pure.

E se mi sono astenuto io che non ho figli...
Calipro
#81 Calipro 2019-05-31 17:13
#45 peonia

Chiesa si sta dimenticando una cosa fondamentale, ovvero che la comunicazione è un mercato.

C'è la domanda, ovvero la voglia delle persone di usare il cellulare/PC per sapere le cose e parlarne con altri
C'è l'offerta, ovvero FaceBook, whatsapp, ecc.

Se tu blocchi l'offerta, censurando, non si estingue di conseguenza anche la domanda. Semplicemente le persone troveranno altre strade per fare quello che facevano prima.
E ci sono già offerte alternative molto valide.

Sai già adesso quanta gente vorrebbe mollare per sempre whatsapp in favore di Telegram ma non può perché ci sono gruppi di amici/parenti che ancora ce l'hanno?
E tempo fa non era così. Si sta solo aspettando che a suon di scandali anche gli amici/parenti si decidano.

Che censurino pure in modo pesante, il problema sarà solo temporaneo.
sartori
#82 sartori 2019-05-31 17:26
#parsifal
tu hai il brutto vizio di enucleare da un discorso una parte e poi rispondere a capocchia;
!- è chiaro che gli episodi che ho raccontato fossero PRECEDENTI alla nascita UFFICIALE del movimento, nascita che io avevo previsto anni prima e che dai dirigenti meetup veniva negata. non volevano neanche sbilanciarsi su quale fosse l'eve
ntuale progetto che, a sentir loro, sarebbe eventualmente nato DAL BASSO.
2- alla nascita ufficiale del mov., sghignazzai e non l'ho mai votato, tranne alle comunali di gubbio di 4 o5 anni fa; in questi anni all'opposizione in comune si sono distinti per non aver fatto un emerito cazzo. ho loro telefonato 3 volte per chiedere di organizzare delle riunioni di coltivatori
della zona che con la regione che abbiamo sono in grossi guai e la risposta è stata "vedremo"
3- la vita ha un inizio e una fine: se un vaffa day di circa 10 anni fa che chiedeva un REFERENDUM popolare, dopo tutti questi anni ha prodotto una stitichissima leggina di cui non frega niente a nessuno con gli ex revolucionarios al governo e tu sei doddisfatto sono contento per te, perchè cuor contento il ciel lo aiuta.
4- ripeto che il 5* è, come mani pulite, una manovra eterodiretta per poter controllare ancora meglio il popolaccio. sono un concertino di pifferai, alcuni in buona fede altri no.
Parsifal79
#83 Parsifal79 2019-05-31 17:33
#80 Cum grano salisCitazione:
poi sono arrivate le regionali, le comunali, le europee...dove sono stati gli elettori a fare un passo indietro alla volta
e dimmi, cosa avevano fatto di male i 5stelle per meritare questo


2 mesi dopo le politiche 2013:

www.bergamonews.it/.../175318

e questo

2 mesi dopo le politiche 2018:

ilgiornale.it/.../...

in quei periodi non erano neanche al governo, ma solo si discuteva sui possibili governi.

Sono curioso di sapere quali malefatte hanno commesso per aver perso milioni di voti in poco tempo, in cui non erano neanche al governo.
BELLINI
#84 BELLINI 2019-05-31 17:39
IL COMPLOTTO DELLO SPREAD (un altro capolavoro per gli amici distratti di Luogocomune)

Il complotto ripetuto non viene svelato, viene creduto di più.
Perché sulla Luna ci sono andati 6 volte? (O perché l'11 settembre ci sono stati ben 4 dirottamenti? O perché Assad continua a fare attacchi chimici? O perché la Russia fa una serie di cyberattacchi per manipolare le elezioni in altri Paesi?)
Perché più il complotto viene ripetuto e più la gente ci crede.
In realtà, le persone un po' sveglie, più vedevano la serie TV della Nasa e più capivano che era una presa per il culo, ma la massa funziona al contrario: più le menti e più ti crede.
Lo stesso sarà per il complotto che vede lo spread come giudizio razionale dei mercati sul nostro Paese invece che come arma di Bruxelles per ricattare il governo italiano.
Dopo il colpo di Stato che ha portato Monti al potere, il complotto dello spread si ripete ogni volta che il governo italiano cerca di svincolarsi dall'ideologia imposta da Bruxelles e più si ripete il complotto e più il messaggio che vogliono far passare, diventa la verità: "L'Italia fa cagare, ha un debito enorme, i mercati hanno perso fiducia, bisogna fare il pareggio di bilancio, se litighi con Bruxelles sale lo spread..."
Certo che se litighi con Bruxelles sale lo spread, lo manipolano loro.

Oggi i btp a 5 anni pagano un interesse più alto dei corrispettivi greci.
Porca puttana, dobbiamo andare a chiedere alla Grecia se ci presta un po' di soldi visto che a loro il mercato chiede interessi più bassi.
PAZ ZE SCO!!!!
google.com/.../...
Primus eccetera
#85 Primus eccetera 2019-05-31 17:45
#82 sartori
Scusa eh, ma se hai ragione qui: Citazione:
il 5* è, come mani pulite, una manovra eterodiretta per poter controllare ancora meglio il popolaccio
secondo te che cosa ci resta da fare? prendere mitra e molotov e andare in montagna? perché se hai ragione non vedo altro

I 5* sono la cosa più diversa e "nuova" comparsa nella storia politica della repubblica, e questi soprassalti elettorali lo comprovano
Per lo meno sono finiti i tempi in cui se il PCI guadagnava il 2% e la DC perdeva l'1,5% si parlava di vittoria e sconfitta laddove non cambiava mai niente tranne il fatto che agli elettori lo venisse regolarmente messo in quel posto
Se pure questo movimento è orchestrato, davvero, cadono le braccia
Dona2001
#86 Dona2001 2019-05-31 17:54
#78 Parsifal79
manco esisteva il M5S all'epoca della raccolta fondi per studiare le nanoparticelle nelle merendine contaminate (na puttanata).

EVIDENTEMENTE NON HAI LE INFORMAZIONI COMPLETE, COME BUONA PARTE DEI TIFOSI M5S, ALTRIMENTI NON DIRESTI CHE è UNA PUTTANATA!

PRIMA DI SPARARE PUTTANATE, SAREBBE MEGLIO SE PRIMA TI INFORMASSI MEGLIO, PER ESEMPIO DAL DIRETTO INTERESSATO: www.stefanomontanari.net/il-grillo-mannaro/ (è scaricabile aggratis)

OVVIAMENTE IL DIRETTO INTERESSATO è MONTANARI, E NON IL GRILLO E LA VOLPE CHE HANNO FREGATO MONTANARI, PERCHè LORO NON HANNO DATO LA LORO VERSIONE, E QUESTO LA DICE MOLTO LUNGA.........................
horselover
#87 horselover 2019-05-31 17:59
l'elettorato stellato è antieuropeo e per queste elezioni non si è mobilitato, i voti torneranno (se la grillo e compagnia non saranno riproposti). non è una questione di questa o quella persona o di modalità di scelta, è la democrazia diretta ( nel senso che c'è un direttore)
tommy77
#88 tommy77 2019-05-31 18:17
Non vi innervosite e non vi arrabbiate con PARSIFAL79.
Non serve.
Egli è un debunker al soldo dei 5 stelle,che evidentemente lo pagano per stare su LC e scaricare vagonate di articoli inutili dal Fatto quotidiano e da altri giornali della propaganda mainstream.

Il tipo di risposte che egli tenta di propinare è tipico dell'italiota medio.E l'italiota medio non brilla certo nè per le virtù,nè per la luce che riesce a riflettere ed a trasmettere dagli astri.Anzi.

Parlare con cotali ''personaggi'' è come mischiare l'aceto con l'acqua frizzante.

E poi cotali figuri si scandalizzano della ''lapidazione'' del V.T. certo....per cotali personaggi dalla statura morale ''eccelsa'' cosa vuoi che sia :
Imbrogliare,ritrattare,cambiare,fare dietrofront o parziali ammissioni ed intestardirsi peggio di un Mulo,se glielo fai notare???

Purtroppo non lo ammetterà mai,ragion per cui, io ti consiglio di candidarti con i 5 stelle o Parsifal.
E sai perchè te lo dico?Perchè,siccome fin'ora hanno raccolto poche figure di merda,per le altre che rimangono da raccogliere,e non sono poche,sicuramente tu potra dare loro manforte.

P.S. ci sono ''scandali'' e ''scandali''.

Non tutti gli scandali sono uguali.Io rimango oltremodo scandalizzato e basito a livello tale da vomitare per il comportamento,raccapricciante ed obbrobrioso,dei 5 stelle.Mi fa più paura un ''GIUDA'' politico,piuttosto che una lapidazione del V.T.

Anzi,mi domando e dico :

Ma secondo i canoni divini se a tal ''Giuda figlio di Simone Iscariota'' toccò,per pagare i suoi peccati,essere appeso ad un terebinto ed avere lo stomaco aperto come un cocomero.
Cosa toccherà a tutti coloro che,quando si sono trovati al governo,al posto di governare a favore del popolo e della vita umana si sono dati alla menzogna,alla corruzione ed hanno firmato e contrattato sentenze di morte per tutto il popolo ignaro???

Secondo i canoni divini toccherà loro scegliere tra il fuoco e la lapidazione con chicchi di grandine pesanti quanto un talento (38 kilogrammi e mezzo).
Parsifal79
#89 Parsifal79 2019-05-31 18:17
#86 Dona2001

Citazione:
PRIMA DI SPARARE PUTTANATE, SAREBBE MEGLIO SE PRIMA TI INFORMASSI MEGLIO, PER ESEMPIO DAL DIRETTO INTERESSATO:
già fatto:

Visto che era nominato un certo dott. Stefano Montanari, l’ho cercato su internet ed ho trovato il suo blog. Per sicurezza gli ho scritto, e lui mi ha invitato (con una risposta anche abbastanza “stizzita” a causa di questa BUFALA che continua a girare per colpa di un noto “blogger”) a leggere sul suo stesso blog questo trafiletto:

“anni fa Beppe Grillo andò a pescare sul sito della Nanodiagnostics l’elenco degli alimenti che avevamo analizzato (oggi sono molti di più) e, da bravo disinformatore, trascurando di leggere quali erano state le condizioni in cui la ricerca si era svolta (le condizioni compaiono sul sito in testa alle analisi), pubblicò acriticamente una sorta di lista di proscrizione di un po’ di prodotti, facendo credere ai suoi malcapitati seguaci che ciò che avevamo trovato nel campione esaminato (il solo campione esaminato) era certamente presente in tutta la produzione. Nessuno, giornalisti compresi, ebbe l’accortezza, per ovvia che sia, di andare alla fonte e, così, scoppiò il “caso”. Naturalmente nessuna delle aziende coinvolte mosse un dito perché ciò che valeva era ciò che avevamo scritto noi sul sito e lì le cose erano chiarissime. E poi, dopotutto, quello che era uscito era nient’altro che la stravaganza di un comico senza cultura e, dunque, stravaganze e basta.

www.bufaleedintorni.it/.../bufala-cibi-contaminati
-----------------------------------------------------------------------------

peccato che io ricordi che in quegli spettacoli , dove Grillo mostrava la "lista di proscrizione" ai suoi "seguaci", c'era anche un tizio che avallava ogni fesseria su questa vicenda delle merendine. Chissà chi era costui? :roll:

Grazie per il "tifoso". Meglio essere tifosi che cretini. Mi è andata bene. :-)
robcoppola
#90 robcoppola 2019-05-31 18:45
Citazione:
Egli è un debunker al soldo dei 5 stelle,che evidentemente lo pagano per stare su LC e scaricare vagonate di articoli inutili dal Fatto quotidiano e da altri giornali della propaganda mainstream.
Qual è lo scopo di simili accuse verso utenti con opinioni diverse dalle proprie?
Cosa ne guadagna la discussione?
horselover
#91 horselover 2019-05-31 18:48
se non fosse stato per giuda non sarebbe successo niente niente eppure i cristiani invece di ringraziarlo non fanno che offenderlo e denigrarlo
Rabdomante
#92 Rabdomante 2019-05-31 18:52
Attenzione, le europee NON SONO le politiche (Renzi docet)!
Scritto da uno che i 5* li ha votati una sola volta a livello comunale
un bel po' di anni fa.

Buona vita a tutti
tommy77
#93 tommy77 2019-05-31 18:53
All'utente ''ANONIMOUS''

Citazione:
Qual è lo scopo di simili accuse verso utenti con opinioni diverse dalle proprie?
1)Quando uno vuol fare il ''moderatore'' deve averne le doti ed essere,come minimo, rivendicato e riconosciuto dagli altri
2)Quando uno vuol fare delle accuse o richiamare qualcun altro,è pregato,quantomeno,di menzionare il nick,altresi sarà tacciato di vigliaccheria e meschinità strisciante
3)Cosa ci guadagni il thread con i tuoi apporti o con i tuoi ''richiami latenti e sottovoce'' questo lo dovresti,invece,specificare tu
4)Sta scritto,quando non ci si trova al centro di una questione : Fatevi i fatti vostri.
5)Quando si usa ''SIMILI ACCUSE'' e di contraltare per ''SIMILI ACCUSE'' sono stati usati termini come ''DEBUNKER'',il ''simili'' a livello di gravità presunta tale,lo si deve togliere.
6)Volevi fare il paladino,non si sa di cosa,hai perso un'occasione preziosa per stare zitto,senza attirare vituperio gratuito per la tua stoltezza.
Zara80
#94 Zara80 2019-05-31 18:56
#88 tommy77
Citazione:
Non vi innervosite e non vi arrabbiate con PARSIFAL79.
Non serve.
Egli è un debunker al soldo dei 5 stelle,che evidentemente lo pagano per stare su LC e scaricare vagonate di articoli inutili dal Fatto quotidiano e da altri giornali della propaganda mainstream.

Il tipo di risposte che egli tenta di propinare è tipico dell'italiota medio.E l'italiota medio non brilla certo nè per le virtù,nè per la luce che riesce a riflettere ed a trasmettere dagli astri.Anzi.

Parlare con cotali ''personaggi'' è come mischiare l'aceto con l'acqua frizzante.

E poi cotali figuri si scandalizzano della ''lapidazione'' del V.T. certo....per cotali personaggi dalla statura morale ''eccelsa'' cosa vuoi che sia :
Imbrogliare,ritrattare,cambiare,fare dietrofront o parziali ammissioni ed intestardirsi peggio di un Mulo,se glielo fai notare???

Purtroppo non lo ammetterà mai,ragion per cui, io ti consiglio di candidarti con i 5 stelle o Parsifal.
E sai perchè te lo dico?Perchè,siccome fin'ora hanno raccolto poche figure di merda,per le altre che rimangono da raccogliere,e non sono poche,sicuramente tu potra dare loro manforte.

P.S. ci sono ''scandali'' e ''scandali''.

Non tutti gli scandali sono uguali.Io rimango oltremodo scandalizzato e basito a livello tale da vomitare per il comportamento,raccapricciante ed obbrobrioso,dei 5 stelle.Mi fa più paura un ''GIUDA'' politico,piuttosto che una lapidazione del V.T.

Anzi,mi domando e dico :

Ma secondo i canoni divini se a tal ''Giuda figlio di Simone Iscariota'' toccò,per pagare i suoi peccati,essere appeso ad un terebinto ed avere lo stomaco aperto come un cocomero.
Cosa toccherà a tutti coloro che,quando si sono trovati al governo,al posto di governare a favore del popolo e della vita umana si sono dati alla menzogna,alla corruzione ed hanno firmato e contrattato sentenze di morte per tutto il popolo ignaro???

Secondo i canoni divini toccherà loro scegliere tra il fuoco e la lapidazione con chicchi di grandine pesanti quanto un talento (38 kilogrammi e mezzo).
Se non è andare in trip questo, non so cos'altro lo è.
Primus eccetera
#95 Primus eccetera 2019-05-31 19:00
Tommy...visto che dai consigli tu, te ne do uno io
Per proseguire la tua carriera di predicatore sarebbe d'uopo migliorare il tuo livello di italiano
Pensoso
#96 Pensoso 2019-05-31 19:49
no, penso che con un'elezione politica in cui si alza molto l'affluenza al voto, il M5S torna magari non sopra al 30, ma al 25 circa sì;
poi dipende anche da quando si vota.
se si vota fra pochi mesi la Lega rimane comunque forte, mentre se si vota tra qualche anno, magari dopo crisi economiche varie, si sgonfia anche la Lega, e di conseguenza risale qualche altro punto anche il M5S, oltre a FI o chi ne farà le veci;
chiunque sia il suo capo politico

l'alternativa eventuale (Di Battista) rischiava di venire bruciata per le prossime elezioni politiche, mentre uno di area di sinistra (a parte il fatto che Fico difficilmente lascia il suo attuale ruolo istituzionale, per bruciarsi a sua volta) sarebbe comunque, penso, poco rappresentativo dell'insieme del movimento (che infatti ad ogni voto pende dalla parte di Di Maio.)
redazione
#97 redazione 2019-05-31 19:51
TOMMY: Citazione:
Non vi innervosite e non vi arrabbiate con PARSIFAL79. Non serve. Egli è un debunker al soldo dei 5 stelle,che evidentemente lo pagano per stare su LC
Sei sospeso da questa discussione. Alla prossima sarai sospeso dal sito.
maurixio
#98 maurixio 2019-05-31 20:35
Le mie conclusioni che si va avanti. Alle prosime elezioni avremo i 5% e saranno fatti di chi c'è su come gestire ad esempio questo: www.salute.gov.it/Malinf_Gestione/56-19.pdf
redribbon
#99 redribbon 2019-05-31 20:58
Citazione:
Hanno scelto il democristiano


Ma magari fosse un democristiano, di quelli che hanno fatto grande l'Italia, come De Gasperi, Zaccagnini, Fanfani, Moro.
Purtroppo non lo è e del resto non ce lo vedo un democristiano escludere un candidato del proprio partito dalle comunali di Cagliari (un cardiochirurgo) perché dice la semplice verità su aborto e matrimoni gay,
Citazione:
"Chiamare l’aborto un diritto della donna è come chiamare la lapidazione femminile un diritto dell’uomo"
"Le unioni omosessuali non sono la stessa cosa del matrimonio tra uomo e donna"
pur sottolineando che la legge sull'aborto non si tocca e che non si torna indietro sui diritti concessi agli omosessuali
ilpost.it/.../...

tutto ciò è gravissimo, perché un conto è se il candidato avesse asserito di andare contro la linea politica del movimento su aborto e diritti lgbt, ma una volta che ha chiarito che non intende farlo, si deve rispettare la sua prospettiva sulle questioni, peraltro si tratta semplicemente di un paio di frasi occasionali estrapolate dal contesto,
sintomatico di un movimento che annulla la libertà di coscienza dei suoi "adepti" che devono tutti pensarla allo stesso modo,
forse aspira ad essere una setta (o dei radicali?) il m5s e i suoi devono vedere positivamente gli lgbt, il pride, e l'aborto,
e, viceversa, vedere i tradizionali valori riguardo la famiglia come "medioevali" per dirla alla Di Maio, e chi è lui per stabilire che i valori tradizionali sono medioevali?
Zina
#100 Zina 2019-05-31 21:10
Faccio qualche considerazione in base a quello che ho letto. Per quanto riguarda la Grillo potrebbe benissimo essere un ministro della salute del PD quindi come la Lorenzin ha una capacità di reciclarsi che neanche la plastica. Questo ovviamente si vedrà quando le cose andranno in malora.

Un'altra cosa che ci tengo a dire è che secondo me la maggior parte degli elettori di Salvini non sono degli estremisti razzisti e xenofobi. Molte sono solo persone esasperate dalla situazione di degrado e delinquenza che una immigrazione senza controllo ha generato.

Da ultimo una annotazione sul breve futuro. Ritengo che Salvini con l'appoggio degli USA sia una sorta di "scheggia impazzita" messa apposta per destabilizzare l'U.E. a trazione tedesca. Lo scenario che si prospetta, anche in prospettiva dell'emissione dei mini bond (uno smacco enorme verso Bruxelles) , sia quello di un attacco congiunto verso Salvini ad opera della magistratura e dello spread per fare cadere questo governo e mettere Draghi. Lo stesso Berlusconi ha avvertito il suo (ex?) alleato che si sta esponendo troppo. Vedremo ...
stecos
#101 stecos 2019-05-31 21:55
#67 Parsifal
Quoto in pieno. Un post dettagliato che coglie il punto. Di Maio é un grande uomo a capo di un gran movimento affossato da mass media piu forti, capaci di penetrare in un popolo con ben poca capacitá critica. Il solo errore che ha fatto é non aver preso per il culo la gente. Non si era mai visto una persona svenarsi cosí per l Italia. Che peraltro non se lo merita e foraggia i corrotti e banchieri che finalmente l hanno espulso col nostro aiuto. La cultura italiana si estingue, chapò
sartori
#102 sartori 2019-05-31 21:57
#85 primus
prendere le armi è sempre l'ultima cosa, ma non esclusa; prima c'è da fare molto di più e richiede volontà, coraggio, idee chiare voglia di vivere, capacità e volontà organizzative; se pensi che si possa cambiare semplicemente delegando a 4 fessacchiotti il potere legislativo, vivi fra le nuvole e ti auguro i migliori sogni.
miles
#103 miles 2019-05-31 21:58
Nel 1984(strana coincidenza) usci' un libro abbastanza brutto di Andrea De Carlo intitolato Macno, che lessi sull'onda incuriosita dal precedente
Uccelli da gabbia e da voliera.
Come ho detto il libro non era nulla di che, ma presentava una novità, che poi si sarebbe dimostrata assai profetica.
Macno era una specie di dittatore populista, e la sua ascesa ai vertici del potere era dovuta al fatto di essere stato una
star televisiva di straordinario successo.
Con almeno trenta anni di anticipo Decarlo aveva previsto populismo e comici televisivi che ne diventano protagonisti assoluti,
nel mondo della politica.
Spettacolo e spettacolarità, sono diventati la colonna portante del consenso politico, e i protagonisti sono soltanto degli avatar
del potere, da consumare in stile usa e getta, come le confezioni monodose del detersivo.
Salvini e Dimaio sono due splendidi prototipi di questa nuova generazione di protagonisti, sicuramente ci sono già pronti i nuovi sostituti
basterà solo aspettare il prossimo autunno per scoprire i campioni della nuova stagione politica. (si fa per dire)
maurixio
#104 maurixio 2019-05-31 21:58
Citazione:
forse aspira ad essere una setta (o dei radicali?) il m5s e i suoi devono vedere positivamente gli lgbt, il pride, e l'aborto,
Non vedo perchè la tua chiave di lettura non si possa applicare cambiando "positivamente" in "negativamente" questo:Citazione:
lasciando invariate le tue stesse conclusioni o meglio i tuoi "forse"
gino sighicelli
#105 gino sighicelli 2019-05-31 22:02
#89 Parsifal79

tutta la cronistoria, di quella e altre tristi vicende, Stefano Montanari poi la raccontò in Il Grillo Mannaro. Seppure nessun editore poi volle pubblicare tale sua opera, essa è comunque reperibile (gratuitamente, in formato pdf) sul sito dello stesso Stefano Montanari (l'autore): www.stefanomontanari.net/il-grillo-mannaro/

P.S.

oltretutto, hai la spudoratezza di pensare di poter impunemente intervenire contro Stefano Montanari (qui, su LC !!!) mediante link che altro non fa che citare e rilanciare un « articolo di Paolo Attivissimo »

bravo! continua pur così, seminatore di vento (nella forma di scoregge); raccoglitore di tempesta ...

fossi io ancora un simpatizzante 5stelle, già te l'avrei detto da un bel pezzo: "molto meglio un cane amico, che un amico cane"

nella pratica, l'unico servizio che tu veramente svolgi è sempre e solamente affinché neppure l'oblio possa almeno intervenire (della memoria di quanto enorme fu l'inculata a 5stelle (la nostra primavera colorata))

oggi che, per voi 5stelle, l'oblio sarebbe l'unica decente soluzione del dilemma; oggi che, a consuntivo, diventata infine facilissima è la constatazione di chi tra Montanari e Grillo sia persona degna di rispetto e stima
ivi.72
#106 ivi.72 2019-05-31 22:02
I mini bond sono la pietra tombale dell'€uro.

La cosa buffa è che i piddini hanno votato TUTTI a favore dei minibond....per poi dannarsi dicendo che nn avevano capito che si trattase di minibond.....questi sono quelli che hanno firmato i trattati europei ed ora insultano gl'italiani perchè hanno votato lega.




ed ora capitan harlock salvini
sartori
#107 sartori 2019-05-31 22:03
#100zina
per essere giovane come penso tu sia, hai un notevole intuito politico; siempre adelante y un abrazo.
Akane
#108 Akane 2019-06-01 06:11
Veramente incredible premiere una persona dope una debacle elettorale...
ItalHik
#109 ItalHik 2019-06-01 07:48
Citazione:
Molte sono solo persone esasperate dalla situazione di degrado e delinquenza che una immigrazione senza controllo ha generato.
Un'immigrazione senza controllo (e nemmeno gradita dalle persone) equivale a una invasione, che però il solerte e caritatevole movimento 5s ha di fatto legalizzato, schierandosi a suo tempo per l'abolizione del reato che ancora esisteva per cercare di contrastarla...

.
peonia
#110 peonia 2019-06-01 08:33
Quiz: se volessimo vedere l'andamento del Governo Italiano dal "Golpe" Napolitano ad oggi, attraverso la lente PROBLEMA-REAZIONE-SOLUZIONE, come lo ricostruireste?
Ricordo che qualcuno aveva detto(non ricordo dove), in tempi non sospetti, che il M5S si sarebbe alleato col PD... :-o
Parsifal79
#111 Parsifal79 2019-06-01 09:17
#109 ItalHik Citazione:
Un'immigrazione senza controllo (e nemmeno gradita dalle persone) equivale a una invasione, che però il solerte e caritatevole movimento 5s ha di fatto legalizzato, schierandosi a suo tempo per l'abolizione del reato che ancora esisteva per cercare di contrastarla...
purtroppo milioni di persone vanno o non vanno a votare avendo nella testa questa disinformazione che tu e altri continuate da anni a rilanciare, nonostante vi sia stato già spiegato milioni di volte che abolizione del reato non vuol dire legalizzare un illecito, ma solo che passa dal penale al civile.
movimento5stelle.it/.../...

Citazione:
che ancora esisteva
quando è stato abolito?

liberainformazione.org/.../...

www.lenius.it/eliminazione-reato-clandestinita/
ItalHik
#112 ItalHik 2019-06-01 10:18
#111 Parsifal79

Citazione:
purtroppo milioni di persone vanno o non vanno a votare avendo nella testa questa disinformazione che tu e altri continuate da anni a rilanciare, nonostante vi sia stato già spiegato milioni di volte che abolizione del reato non vuol dire legalizzare un illecito, ma solo che passa dal penale al civile.
Cioè? Ci arricchiremo tutti comminando multe salate ai derelitti che sbarcano (il)legalmente?... :perculante:

"L'abolizione del reato di clandestinità non è stata discussa, non faceva parte del Programma votato da otto milioni e mezzo di elettori, non è mai stata sottoposta ad alcuna verifica formale all'interno. (...) Se durante le elezioni politiche avessimo proposto l'abolizione del reato di clandestinità, l'M5S avrebbe ottenuto percentuali da prefisso telefonico". :hammer:

.
starburst3
#113 starburst3 2019-06-01 10:23
Rifacendo il verso al quel foglio diventato (se e' mai stato cosa diversa) la comica di se stesso che risponde al nome del manifesto...non moriremo democristiani!
La versione del colletivo il terzo segreto di satira ha colto in pieno l'andazzo di questo paese unito a forza e incollato con quell'adesivo stucchevole e maleodorante della cultura cattolica, si muore tutti democristiani, film da vedere perche' affronta in modo lungimirante (2017) il problema dell'immigrazione e delle onlus coinvolte.
Detto in parole povere il tengo famiglia e' l'unica cosa che tanti personaggi della politica, cultura ,spettacolo sport e chi piu' ne ha piu' ne metta,ripetono come un mantra una volta messi di fronte alle decisioni fondamentali delle loro vite "professionali", di maio non fa' eccezione ne' prima di lui grillo/burioni ne la grillo/big pharma ne la trenta/f35 ecc.ecc.
Se questo fa parte del dna di un popolo difficile prevedere in tempi brevi un cambiamento di rotta, ci vorrebbe un ogm! ;-)
Ma qui si aprirebbero scenari veramente inquietanti visto che accelerando artificialmente un cambio di geni non sappiamo cosa potrebbe succedere al popolo in questione, certo sarebbe interessante vedere l'italia "svizzerizzata",orari e lavoro rispettati,parcheggi precisi dentro le linee assegnate anche quando il parcheggio e' vuoto, file rispettate a piedi e in auto....chissa' se poi i turisti tornerebbero a trovarci,non potendo piu' dire una volta tornati a casa:



Dimenticavo un altra cosa moolto pittoresca che da altre parti viene giustamente punita:
www.ilfattoquotidiano.it/.../5224582

Dipinsi l'anima su tela anonima
Parsifal79
#114 Parsifal79 2019-06-01 10:48
#112 ItalHik

se una cosa fa perdere voti, non vuol dire che sia sbagliata.

Purtroppo buona parte degli elettori non va al di la degli slogan

abolizione reato=fate come cazzo volete

decreto salva Roma=pagare debiti della Raggi

la Raggi fa rispettare le regole fatte da Alemanno (destra)=la Raggi regala le case ai rom

l'ultimo slogan è la flat tax, che non sarà sicuramente quello che diceva Salvini (tutti tassati al 15%), ma diranno lo stesso che ha vinto Salvini. Un abbassamento delle tasse per i redditi medio/bassi, se verrà fatto, sarà attribuito solo a Salvini.

Potere degli slogan.
Fabx
#115 Fabx 2019-06-01 10:55
Citazione:
Veramente incredible premiere una persona dope una debacle elettorale...
scelta obbligata?
ItalHik
#116 ItalHik 2019-06-01 11:28
#114 Parsifal79

Citazione:
se una cosa fa perdere voti, non vuol dire che sia sbagliata. Purtroppo buona parte degli elettori non va al di la degli slogan abolizione reato=fate come cazzo volete
Purtroppo buona parte del popolo bue fa anche di peggio: crede che sia il reato a creare o ingigantire il problema, per cui basta abolirlo per veder scomparire tutte le difficoltà...

Potere dell'ignoranza e dell'imbecillità croniche delle masse...

.
Liviomex
#117 Liviomex 2019-06-01 12:53
#85 non si va in montagna e non si imbracciano mitra : si vota un movimento più estremista .

Tra i post leggo chi si chiede cosa abbiano fatto di male i 5 stelle per meritarsi tutto questo.

Banalmente le aspettative dei votanti erano che rovesciassero il l sistema ed hanno fallito.
Jurij
#118 Jurij 2019-06-01 13:31
Su tutto questo Massimo sono completamente allineato a ciò che hai scritto.
Cum grano salis
#119 Cum grano salis 2019-06-01 14:31
#83 Parsifal79
Mi chiedi di analizzare troppi dati che non ricordo più, in un Paese poi che vota con la pancia, dove i media hanno dato addosso a Salvini per l'Acquarius e la Diciotti, per la Digos alla scuola di Palermo e la sospensione della professoressa, gli striscioni fatti levare dai balconi, il libro per la casa editrice Altaforte, lo scontro con Mimmo Lucano, Saviano, la foto col mitra o sulla ruspa, la non partecipazione cerimoniosa al 25 Aprile, per il rosario ed il cuore immacolato inimicandosi pure il Vaticano, il pupazzo di Zorro, la figlia di Verdini, le felpe e le magliette a tema, le colazioni ed i pranzi, la concessione della cittadinanza a Rami, ecc. ecc., perché a leggere di qua e di là sembra che solo il 5S abbia avuto il mondo contro mentre Salvini veniva osannato dai media ovunque e comunque, eppure ha vinto lui, nonostante tutto, ed il tracollo che ci sarebbe dovuto essere se l'indignazione generale fosse stata quella che ci è stata raccontata.

Poi c'è anche il racconto buonista che fanno questi stessi media di certi territori, portati a simbolo di accoglienza o integrazione come Lampedusa e Riace per anni, ma poi si scopre che in realtà poi lì stravince incredibilmente la Lega, e tu ti domandi se hai visto solo una fiction o se la gente alla fine sotto sotto ed alla lunga si è stufata in silenzio della situazione, pur senza essere razzista o egoista perché i fatti precedenti lo dimostrano, ed allora rimane che alla fine il troppo stroppia quando gli altri non dividono adeguatamente il carico con te, quando a parole si dice di accogliere tutti ma nessuno li vuole sotto casa loro.

Allora uno si domanda se chi scrive e racconta la "storia" sia cieco e sordo o abbia sempre e solo davanti agli occhi le direttive monodirezionali dei loro capi o padroni.
Mi ricordo che secondo i media pre-referendum che poi ha silurato Renzi, se non fosse passata la riforma del Senato a quest'ora saremmo già tornati all'età della pietra, era stato previsto ogni genere di sventura e maledizione divina, o dei mercati, o dell'UE, o l'invasione delle cavallette, e prima ancora senza le centrali nucleari saremmo stati con le candele in casa.
E se uno se lo domanda, come stanno in realtà le cose che ci vengono raccontate, prima o poi finisce qui, o su Byoblu, Border Nights e tanti altri, e se finisce "qui" allora poi scopre anche tanti begli altarini che neanche immaginava, e poi posta in giro il seme del dubbio.

Tornando indietro al 23 Ottobre 2018 (quindi non proprio ieri, c'era tutto il tempo per capire...), prendiamo questo sondaggio, che ha tutti i limiti di un sondaggio, lo so, ma sempre meglio che vaticinare sui fondi di caffè
Citazione:
L’Italia fra i paesi più euroscettici. ... Solo il 44% degli italiani voterebbe per rimanere nell’Unione Europea. Ma è ancora più ridotta la percentuale di coloro che voterebbero per uscirne: il 28%.
che letto in un altro modo significa che il 56%...o vorrebbe uscirne (appunto il 28%, che se il M5S fa come ha fatto, allora poi alle europee ci si butta sulla Lega o la Meloni, o no?) o comunque l'altro 28% che rimane, cioè gli indecisi (visto che 28+28=56) quanto meno è critico, dubbioso, e non vede tutto rose e fiori sull'Euro e sull'Europa, altrimenti starebbe nel 44%, ma ha paura che se esce poi arrivano le cavallette...ed alla fine sempre da quella parte va se è invece più deciso per altre questioni tipo l'immigrazione o la sicurezza (chi vota ancora Berlusconi nel 2019 non lo considero un essere pensante, men che meno che pensi di cambiare l'Europa o l'Italia con lui se non in suo favore, e +Europa ha fatto la fine che ha fatto, e che non avrebbe fatto se già il nome del partito la dice lunga, per il 44% di cui sopra, sull'argomento).

E poi si ribadisce, infatti
Citazione:
... Fra le inevitabili eccezioni spicca l’Italia, la quale si distingue, nuovamente, come uno dei paesi più euroscettici. Il tema più sentito in vista della prossima tornata elettorale è quello dell’immigrazione.
ed ancora
Citazione:
La distribuzione delle risposte è particolarmente positiva per l’Unione nei paesi del nord, mentre l’Italia si piazza tra i paesi più euroscettici:
poi si può annusare un po' il vento del continente tutto
Citazione:
Particolarmente significativa e in controtendenza, invece, la fiducia nel futuro: il 50% degli europei ritiene che le cose in UE stiano andando nella direzione sbagliata, contro un 28% di ottimisti.
ma nonostante i dati, se l'autore vuole indirizzare l'analisi in una certa direzione europeista, la sensazione di tutto l'articolo avrà quel sapore che infatti ha, e se non si sanno interpretare i dati si prende la direzione ondivaga del 5S (appunto troppo democristiana per un movimento di protesta, fondato sulla protesta), che è nato è cresciuto sull'euroscetticismo anche urlato a gran voce nelle piazze...
Fonte:
youtrend.it/.../...
Cum grano salis
#120 Cum grano salis 2019-06-01 14:43
Tornando al mio post, se hai letto fra le righe, ritengo che il risultato di queste votazioni sia un gigantesco ALERT.

C'è una massa silente enorme (me compreso) che ha ritenuto di mandare un avviso molto chiaro, come ho già detto, ognuno per le sue ragioni, che non sono sicuramente solo le mie.
Dal Mattino (mi sembra, ho perso la tab)
Citazione:
Movimento Cinque Stelle partito meridionalista Il Movimento guidato da Di Maio si conferma a vocazione meridionale. Pur perdendo oltre 4 punti rispetto alle scorse Europee (dal 21,2% al 17,1%), resta primo partito in Molise (28,8), Campania (33,9), Basilicata (29,7), Puglia (26,3), Calabria (26,7) e Sicilia (31,2).
E se uno è comunque il primo partito dove è stata maggiore l'astensione, proprio lì dove alle politiche c'era stato il boom decisivo per tutta l'Italia, vuol dire che ci sono ancora tizzoni ardenti sotto le ceneri che sembrano spente nel camino.
E guardando i dati sull'astensione ricordando dove il M5S, nonostante tutto, è stato ancora il primo partito, e nonostante la Lega sia spesso, incredibilmente, il secondo
it.blastingnews.com/.../...
a me sembra chiaro, o se vuoi diciamo prudentemente se non altro molto più probabile, che chi voleva andare a votare PD, Lega, e F.I. bene o male ci è andato, ma chi proprio non lo ha fatto sono i 5S, vuoi per i genitori che obtorto collo si trovano ancora il problema vaccini tra le palle dopo aver passato l'infanzia a farsi infettare dai cugini o dai compagni di scuola senza ricordare stragi di bimbi e file di funerali, vuoi perché gli Euro sono sempre meno e sempre meno sicuri di averli a fine mese e si sono rotti di sentirsi dire cosa pescare, coltivare, produrre ed allevare a casa propria in virtù di regole che vanno bene solo nell'Europa del Nord, vuoi che il RdC ha requisiti che neanche le selezioni per astronauti, vuoi quello che vuoi, secondo me sono ancora tutti lì in attesa, e cioè in agguato.

Poi c'è anche l'astensione forzata per i fuori sede a peggiorare le cose, e non mi sembra di dire assurdità se affermo che molti ma molti dei fuori sede più lontani da casa (sui 2 milioni in totale) vengano proprio dalle stesse regioni del Sud.
Citazione:
La protesta del comitato «Anche a queste elezioni saremo trattati come cittadini di serie B», dicono dal comitato «Io voto fuori sede». «Eppure il voto è un diritto costituzionale. All’estero c’è chi, come l’Estonia, l’ha fatto online». A differenza dei referendum, domani i fuori sede non potranno nemmeno farsi delegare come rappresentanti di lista e votare in un seggio diverso da quello indicato dalla loro tessera elettorale. Se non bastasse c’è un paradosso: «Gli elettori temporaneamente all’estero, invece, potranno votare se hanno presentato la domanda entro i termini previsti». Insomma, concludono amari: «L’unica soluzione per noi è andare all’estero!».
www.lastampa.it/.../pagina.html
e siccome alle politiche era andata così, dove anche solo per crocifiggere Renzi con una X mi sarei fatto 2.000 km ma stavolta magari anche no

se proprio si vogliono recuperare le posizioni, o quantomeno limitare i danni e modificare le quote di forza, è verso il Sud che bisogna andare incontro in questa fase (come hanno fatto in gruppo con ben 4 ministri ad Aprile per evitare il tracollo a Taranto, nonostante la figura di merda storica di Di Maio alla Emilio Fede che dopo aver sbandierato, da bis-Ministro, vice Presidente del Consiglio e Capo Politico 5S, il calo delle emissioni dell'ex Ilva, è stato sbugiardato da chi gli chiedeva pure di guardarlo in faccia mentre gliele cantava...ah già, e poi tutti i media contro, chissà perché!).
www.ilfattoquotidiano.it/.../5212481

E non lo penso solo io, anche perché non ci vuole di certo un genio per capirlo
Citazione:
se il M5s vorrà mantenere una sua quota rilevante di consensi, è al Sud e al suo elettorato difficilmente mobilitabile e fortemente mobile che dovranno prestare particolare attenzione”
www.ilfattoquotidiano.it/.../5213072

E se la mamma del Sud, come accennavo maliziosamente ma fino ad un certo punto, è il terrore dei pediatri per 2 linee di febbre e 2 colpi di tosse, quando sente anche solo dell'amica dell'amica dell'amica della vicina della cugina della sorella della zia della fruttivendola al mercato che ha avuto un problema, anche piccolo, con i vaccini dei figli (perché le donne del Sud sono peggio della Stasi in quanto a farsi i fatti degli altri :-D , le cose le vengono a sapere sempre, e le parrucchiere sono Radio Londra in fatto di comunicazioni alle truppe), allora succede che poi ha paura.
Ed una mamma del Sud, quando ha paura, è capace di spostare i voti di interi palazzi prima, e quartieri poi, perché parla, racconta, passa parola ad altre mamme o chiede consiglio, si confronta, usa le chat, si immedesima ed empatizza con una mamma/donna in difficoltà o preoccupata per i figli.
Ma la sventura o la malattia, per la sua testa, te la può pure mandare il cielo con le sue infinite vie, di sofferenza prima e misericordia poi (o altre assurdità varie). Però se te la procura lo Stato a causa di un'imposizione non strettamente necessaria che hai dovuto fare pregando dio che te la mandasse buona, e la coercizione non è figlia di una reale emergenza che nessuna però ricorda nella sua infanzia come un trauma anche nelle più grandi epidemie, a prescindere che il danno eventuale causato dal vaccino sia grave o meno, allora non c'è dio che tenga, hai perso il voto.
Almeno questa è l'idea, su questo argomento specifico, che mi sono fatto io tendendo l'orecchio non appena ho sentito nell'aria la parola vaccini da un annetto a questa parte (molte donne, ma anche più di qualche uomo)

Ho ancora speranza e sono fiducioso, ma già una doccia fredda mi è arrivata dalle prime dichiarazioni di Di Maio post resurrez... volevo dire post Rousseau, perché se invece di mantenere un profilo basso, costruttivo, maturo, istituzionale, assertivo nelle intenzioni e dignitoso nella forma, non si ferma lì ma mi viene a straparlare di pagina storica per il Movimento e di record del mondo (dopo aver perso in così malo modo le elezioni), allora dillo chiaro e tondo che vuoi che tutti gli altri ti prendano per il culo sui giornali, in tv, e sulla rete (perché alla fine infatti si parla solo di quello invece dei programmi di riorganizzazione futuri) e ce ne faremo una santa ragione invece di stare a lamentarci di avere tutti contro.

E che cazzo, eh dai però, allora te le cerchi proprio!

Già accusa in pubblico che la Lega ha scritto da sola con Tria la lettera alla UE, invece di litigare magari anche ferocemente ma in privato, e solo alla fine concordare una dichiarazione univoca di Governo dopo aver lavato i panni sporchi in casa.
Eh dai!

Memento integrativo del 5 Dicembre scorso, per non dimenticare il rumore degli scricchiolii prima del crollo :
L’affondo di Grillo sulla politica e sui 5 stelle: «Non sappiamo dove stiamo andando»
Citazione:
Arriveremo a non capire più chi siamo, dove siamo e cosa facciamo: è esattamente quello che sento io oggi nella politica italiana. Non sappiamo dove andiamo, cosa facciamo e cosa stiamo pensando.
corriere.it/.../...
oppure
quotidiano.net/.../grillo-addio-5-stelle-1.4464520
bologna.repubblica.it/.../...

Argomento chiuso per me, ho scritto pure troppo, guardo avanti e sto in agguato, e se voglio capirci qualcosa di economia continuo a vedere i video di Borghi e Bagnai, dove si capisce molto meglio la dinamica di certi meccanismi parlamentari/ministeriali dove non avviene tutto e subito, pur volendolo, e di rapporti Lega-M5S e fughe di notizie

www.youtube.com/watch?v=ytJiD8jDdF0
www.youtube.com/watch?v=dWfcBYUI94s
www.youtube.com/watch?v=y3FsztpWFdk&t=656s
Parsifal79
#121 Parsifal79 2019-06-01 16:43
#119 Cum grano salisCitazione:
Mi chiedi di analizzare troppi dati che non ricordo più, in un Paese poi che vota con la pancia
la mia era più una domanda retorica per far comprendere a tutti che l'equazione "calo di voti=certificazione di aver sbagliato tutto" non è un dogma. Se due mesi dopo le elezioni, quando ancora si discuteva di possibili governi, il M5S passa dal 24,6% al 7,2% in Friuli, allora c'è una motivazione a monte che viene prima di ciò che hanno fatto o non hanno fatto in un anno. E' vero che sono elezioni diverse, ma la differenza è comunque notevole.
Citazione:
i media hanno dato addosso a Salvini per l'Acquarius e la Diciotti, per la Digos alla scuola di Palermo e la sospensione della professoressa, gli striscioni fatti levare dai balconi, il libro per la casa editrice Altaforte, lo scontro con Mimmo Lucano, Saviano, la foto col mitra o sulla ruspa, la non partecipazione cerimoniosa al 25 Aprile, per il rosario ed il cuore immacolato inimicandosi pure il Vaticano, il pupazzo di Zorro, la figlia di Verdini, le felpe e le magliette a tema, le colazioni ed i pranzi, ecc. ecc.
ma questi "attacchi" non fanno nessuna presa sull'elettorato di destra. Anzi, forse sono pure dei meriti per alcuni. Quelli che non gradiscono non l'hanno mai votata la lega.
Potrei sbagliare, ma io sono convinto che buona parte dei voti persi dal M5S sia di gente che, chi più chi meno, ha valori/idee di sinistra. Non sto dicendo che hanno la foto di Berlinguer sul comodino, ma che probabilmente disprezzano quell'ideologia di destra che Salvini impersona, anche se di risultati "di destra" ne ha fatti pochi.
ahmbar
#122 ahmbar 2019-06-01 18:22
Cum grano salisCitazione:
perché se invece di mantenere un profilo basso, costruttivo, maturo, istituzionale, assertivo nelle intenzioni e dignitoso nella forma, non si ferma lì ma mi viene a straparlare di pagina storica per il Movimento e di record del mondo (dopo aver perso in così malo modo le elezioni), allora dillo chiaro e tondo che vuoi che tutti gli altri ti prendano per il culo
Sto cercando di "spurgarmi", e non seguo il dibattito politico da dopo le elezioni se non qui su LC, ma.....davvero Di Maio ha detto certe cose?
Dimmi che le hai estrapolate e ne hai cambiato il significato (o almeno travisato), vero? Hai esagerato

In caso contrario, se confermi quanto hai scritto, dovremo prendere a calci in culo il suo spin-doctor (se ce l'ha) o afferrare tutti il vice presidente per il collo sinche' non ne assume uno
Cum grano salis
#123 Cum grano salis 2019-06-01 19:05
#121 Parsifal79
Sì, concordo con quel che dici.
E' che il M5S ha avuto ed ha forse l'elettorato che si documenta di più, in gran parte non vota per il "partito" ma per cambiare le cose, e se certe cose poi le vuole cambiare solo qualcun altro, allora vota (in caso) qualcun altro.
Io ad esempio seguo il blog di Bagnai praticamente dalle origini, essendo praticamente digiuno di micro e macro Economia, e ne volevo capire di più, ed i dati che ha portato in tutti i modi possibili, dati che io amo più delle vaghe parole, sono davvero incontestabili nel merito, oltre al fatto che vengono da fonti ufficiali, guardati anche da chi, su quei dati, deve fare delle scelte. Ed allora si vede chiaro il disegno demoniaco, che per spegnere il fuoco ci butta sopra la benzina.
Se non fosse che davvero su altre posizioni e modi di fare sono troppo distante, non posso non essere onesto con me stesso ed ammettere che, per la capacità analitica ed i ragionamenti condivisibili e convincenti del duo Bagnai-Borghi, a differenza delle scorse elezioni dove volevo a tutti i costi mandare finalmente al governo i 5S dopo anni di attesa e speranze, pieno di entusiasmo, io a questo giro avrei votato sicuramente Lega (nel senso esclusivo di loro due ed al tema Europa, anche se pienamente consapevole che implicitamente avrei dato il sostegno anche a tutto il resto).
Può essere che molti altri non l'abbiano pensata come me, ma se guardi il numero di visite sul blog di Bagnai, non parliamo certo di 4 gatti.

Del resto, un partito che rispecchi al 100% le sfaccettature di ognuno di noi è impossibile che ci sia mai, per cui si cerca il meno differente da sé stessi, privilegiando quelle che sono le nostre priorità.
Il tema economico-europeo e vaccini, per me vengono prima di corruzione e immigrazione, per dire, se proprio fossi costretto a dover fare una scelta aut aut che non vorrei mai fare, ed ognuno di noi penso ragioni in maniera simile in base alle proprie idee o al proprio stato : una persona senza particolari problemi economici e senza figli o con figli già grandi, magari non gli importa tanto del Fiscal compact, del M.E.S. o della Lorenzin, ma vuole più sicurezza e flat tax anche se non estesa fino ai più abbienti, e non empatizza con chi stringe la cinghia o sta in apprensione per un esavalente fatto ad un neonato che fino a quel giorno è stato bene ed è stato il coronamento felice di un amore, certe volte, sempre più frequenti in realtà, a fronte pure di sacrifici fatti per averlo e da fare in futuro per mantenerlo durante la crescita.

Alla fine non ce l'ho fatta a votare Lega turandomi il naso per altre cose, perché mi sento profondamente 5S sin dalle origini e rimango legato alle origini pur nella consapevolezza che è sacrosanto cambiare idea o evolverla, purché non ci si snaturi diventando altro, ma se al governo adesso si dovessero fare dei compromessi e l'Economia andasse alla Lega, in quei due ripongo molta più fiducia ed onestà intellettuale che in un Toninelli/Grillo economisti da strapazzo di turno cercati fra i fedelissimi storici nei 5S (che, ricordo, in quanto ad accoppiata curriculum/cervelli tra cui scegliere, con competenze adeguate per gli alti livelli di responsabilità, TUTTI, c'è stato l'imbarazzo della scelta per anni).

Il terzo Polo di Casini ha fallito. Scelta civica, idem con patate. Questo è un Paese polarizzato, quando invece nessuno dei due fronti ha la ricetta giusta per tutto, ma solo per alcuni aspetti, ed è inverosimile ormai avere numeri per governare da soli, con qualcuno ci si dovrà per forza alleare con questa legge elettorale (grazie a chi l'ha fatta e con cui ci si dovrebbe forse alleare).
Con F.I.? Direi che ridiamo tutti.
Col P.D.? Da Monti in poi, sono stati sempre al governo mi sembra, e ce ne vuole per dimenticarsi con quante corde ci hanno legato mani e piedi per dar retta all'Europa, con un debito passato dal 120% al 133% nonostante ogni santa volta tutte le misure ci veniva detto che erano avallate dalla Commissione con il fine di ridurre il debito o salvare l'Italia : si è visto, come no! Ci hanno salvato, con un aumento del debito del 10% in soli 7 anni, e loro erano quelli responsabili, quelli che la sanno lunga su come si fa e si governa.

Rimane la Lega e F.d.I.
Ci sono tante ma tante di quelle cose da fare in questo in questo Paese, e che richiedono tanto di quel tempo, che io abbandonerei l'idealismo duro, puro ed intransigente, che come abbiamo visto si scontra comunque con i vincoli della dura realtà pure se si avesse il 51% dei voti, e comincerei ad investire su quello che ci unisce e cercare di portarlo a casa il prima possibile, attuando una parte di quello in cui si crede invece di puntare i piedi sognando un giorno di volerlo realizzare tutto, imparando dagli errori del fu centro sinistra, che a furia di rottamare e cambiare verso, si è disintegrato da solo.
Invece di rottamare, vediamo di fare una buona manutenzione programmata, ed invece di cambiare verso, vediamo di cambiare pian piano solo la direzione del Paese e dell'Europa. Andiamo per gradi, facciamo fare agli altri la rana bollita, con consapevolezza, gestendone noi la cottura, invece di finire lessi.

Una cosa che funziona, non è nè di destra e nè di sinistra, ha un suo equilibrio che oscilla a seconda della direzione da cui proviene il disturbo che la perturba.
Ed ogni cosa ha un equilibrio suo e varia pure nel tempo.
Cerchiamo un equilibrio ora, che funzioni per questi tempi di crisi che ancora dureranno a lungo, e pian piano ci adatteremo. Le Lega era letteralmente finita, tra scandali e ruberie milionarie. E' cambiata, ha spostato il suo equilibrio dalla padania all'Italia, finché si è fatta votare addirittura dai terroni che odiava e che la odiavano. Ma non si è snaturata.
Noi siamo più fessi della Lega, forse?
Ma se loro hanno un Presidente di commissione finanze del Senato che era dichiaratamente di sinistra, però era valido ed ignorato dai suoi, non è certo perché hanno fatto della sua appartenza politica avversa una questione di principio, anzi, lo sono stati a sentire e poi gli hanno offerto di collaborare.
E chi accusa Bagnai di essere passato al nemico, dopo averlo trattato da nemico, non vedendo chi è il nostro vero comune nemico, è forse più furbo di noi?
Il concetto di Movimento, in senso stretto, vuol dire proprio questo, è un percorso, un cammino, dove per evitare degli ostacoli sei costretto delle volte a fare dei giri a sinistra o a destra, ma se rimani al centro per forza, allora è facile che ad un certo punto ti fermi, e gli obiettivi non li raggiungi.

Per questo, come su un campo di calcio, serve gente capace di fare strategie, invece di tifosi che vorrebbero in campo solo attaccanti per fare subito gol senza pensare anche al centrocampo ed alla fase difensiva.
Ogni partita fa storia a sè, pur contando sulla stessa squadra.

#122 ahmbar
Vista la nostra fratellanza cosmica su LC2Mars :-D , evito di porgerti l'amaro calice.
Che sia la tua mano a guidarti su Google e che siano i tuoi occhi a scoprire le mille prese per il culo...
Proprio non me la sento di rovinarti la serata del sabato sera!

Per postare dei commenti è necessario essere iscritti al sito.

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. INFO