Italian English French German Portuguese Russian Spanish

Forum

Commenti Recenti

rss

Tre notizie di oggi contengono dei paradossi decisamente sconcertanti. Riguardano il concerto di Vasco Rossi, la situazione attuale nel Pd e il caos vaccini.

Riguardo al concerto di Vasco Rossi, la notizia generalizzata sul mainstream è che il concerto è stato un grandioso successo, sia dal punto di vista dello spettacolo che da quello della sicurezza. Sul secondo fronte, si dice, "la perfetta organizzazione del concerto, che è avvenuta in piena sicurezza, offre un ottimo esempio a tutta l'Europa di come vadano gestiti certi eventi con grandi assembramenti popolari".

In altre parole, con questo messaggio stiamo dicendo al resto dell'Europa: "imparate da noi, guardate come si fa". E' sottinteso in questo messaggio il concetto che "da noi il terrorismo non ha successo, perché siamo bravi ad organizzare la security". Il paradosso sta nel presumere che il terrorismo possa avere o non avere successo a seconda di quanti poliziotti fanno la guardia agli ingressi di un grande assembramento popolare.

Mentre sappiamo tutti benissimo che il terrorismo che ha colpito di recente l'Europa avviene proprio con il beneplacito - e anche forse con l'appoggio, se non addirittura l'organizzazione - dei servizi segreti locali.

Riguardo alla situazione del PD, mi ha molto colpito la notizia che Orlando vorrebbe far fare un referendum ai propri elettori, nel caso Renzi decidesse di voler governare insieme a Berlusconi. Il paradosso sta nel vedere un popolo che prima sceglie un partito con cui identificarsi, e poi eventualmente vota per decidere quale debba essere la sua linea politica.

Chi non vede da solo questo lampante paradosso non merita che io stia a spiegarglielo nel dettaglio.

La terza notizia riguarda il caos che si sta venendo a creare intorno alla situazione vaccini. Non solo agli italiani è stato imposto con la violenza legalizzata un decreto che è chiaramente anticostituzionale, ma ora le conseguenze di questa imposizione se le sorbiranno tutte i genitori dei bambini che si preparano a mandare i loro figli a scuola, ai primi di settembre.

Mentre infatti si moltiplicano le prenotazioni per adeguare gli studenti al nuovo piano vaccinale, i centri sanitari che dovrebbero adempiere a questo compito stanno iniziando ad esplodere già da adesso. Figuriamoci cosa accadrà nelle settimane prima del ritorno a scuola.

Non solo non c'è personale a sufficienza per rispondere al numero elevatissimo di richieste, ma si preannuncia anche un vero e proprio caos per i presidi, che si troveranno obbligati a rimescolare interamente la suddivisione delle classi, per un motivo molto semplice: se ci fosse un solo caso di bambino immunodepresso (che non può ricevere vaccinazioni), il decreto prevede che questo sia messo in una classe dove sono assolutamente tutti vaccinati.

Intere classi andrebbero quindi rimescolate, distrutte e ricostruite nell'arco di pochi giorni, con il disagio evidente che potrà derivare agli studenti tanto quanto ai loro insegnanti.

Ma noi italiani siamo specialisti in queste cose. Da una parte capovolgiamo sistematicamente i criteri logici che dovrebbero fare da guida alla nostra esistenza, e dall'altra accettiamo supinamente, e probabilmente ormai in modo automatico, il capovolgimento di questi criteri.

Massimo Mazzucco

 

Aggiungi Commento   

natoamarzo@gmail.com
#1 [email protected] 2017-07-02 21:55
si moltiplicano le prenotazioni per adeguare gli studenti al nuovo piano vaccinale ????????????????????
popolo di PITECHI senza speranza, e questo esperimento di sfondamento vaccini totali obbligatori prelude a quello in europa tutta ?
non credo proprio, e' facile prevedere cosa accadra' in francia ed in germania........ la' molto meno pitechi ovviamente.
incredibile, io sono, dovrei almeno essere un italiano, incredibile.
SEBIN
#2 SEBIN 2017-07-02 22:32
Citazione:
si moltiplicano le prenotazioni per adeguare gli studenti al nuovo piano vaccinale ????????????????????
popolo di PITECHI senza speranza, e questo esperimento di sfondamento vaccini totali obbligatori prelude a quello in europa tutta ?
non credo proprio, e' facile prevedere cosa accadra' in francia ed in germania........ la' molto meno pitechi ovviamente.
incredibile, io sono, dovrei almeno essere un italiano, incredibile.
E certo, questo è quanto il popolo italiano si faccia abbindolare dalle cavolate di questi burattini della politica riguardo alle vaccinazioni. Io, personalmente dono contrario a queste vaccinazioni eccessive del decreto Lorenzin. Vorrei capire però quante persone abbiano compreso la pazzia di quella ministra incompetente. Ah, rivolgo un saluto ai due buffoni Renzi e Berlusconi che per anni ci hanno solo malgovernati. Ma andassero a casa.
aledjango
#3 aledjango 2017-07-02 22:59
... sono esausto per quanto riguarda il decreto vaccini è vomitevole! ... oltre al fatto che a settembre mi procurerà un sacco di problemi. Il tema "concerto di vasco" è interessante... Quindi in poche parole , massimo, dovrei ringraziare il governo e tutta l'intelligence per il fatto che sia andato tutto bene??.. Questo ci dicono i media?? Allora faccio una cosa.. smetto di scrivere perché vado a ridere 10 minuti... Grazie per queste "notizie"..... magari qualcuno ci crede pure.. siamo veramente all'assurdo... . C'è una trasmissione su sky che si intitola: Siamo in un paese meraviglioso. Hanno ragione!
macco83
#4 macco83 2017-07-02 23:15

Vasco, voglio comprare il tuo sasso..!!!
peonia
#5 peonia 2017-07-03 00:29
non mi viene da dire altro.... :-(

hvsky
#6 hvsky 2017-07-03 02:37
Citazione:
i centri sanitari che dovrebbero adempiere a questo compito stanno iniziando ad esplodere già da adesso.
Quindi abbiamo vintoooooooo......

Ah già è vero un adulto pensa con la propria testa e non si lascia influenzare...... :hammer: :hammer: :hammer:
hvsky
#7 hvsky 2017-07-03 02:47
Dimenticavo possiamo organizzare un altro paio di manifestazioni "guidate" così sistemiamo la questione ...... :hammer:
Poveri noi.... NOI..... quelli che se non andiamo a manifestare siamo dei coglioni ..... o forse lo sono quelli che ci vanno sperando che questo possa cambiare le cose......
x l ennesima volta non è che sia il caso di cambiare paradigma..... anche nel dissenso????
vogliamo continuare a farci guidare anche nella protesta .... o forse vogliamo continuare a sperare che qualcuno in parlamento (MS5) ci pari il sederino????
VOTARE e MANIFESTARE due piaghe del sistema che ci controlla ..... e noi ancora qui a crederci,......
Savonarola oh e che c'è? Oh ......
E noi con la testa sotto i tuoi piedi.... e puoi anche muoverti.......
SEBIN
#8 SEBIN 2017-07-03 06:18
Citazione:
non mi viene da dire altro....  
Ci sono dubbi a riguardo? Queste due foto sono state messe una sull'altra per far capire agli scettici che la nostra incompatibilità come popolo è oltre le stelle (nel senso che non siamo persone capaci di comprendere la realtà). Il mio messaggio, tuttavia, non è solo rivolto a queste persine che vanno ai concerti ma anche a quei poveri juventini. Qui in Italia non abbiamo avuto le persone capaci e untelligenti ma solo una massa di capre che non sa neanche usare il cervello. #siamoazero #popoloitaliano #capre #ignoranza #pensione #maiunavoltacheimparateadusareilcervello
umax
#9 umax 2017-07-03 07:10
Tre paradossi al giorno...

... levano Attivissimo di torno ?
Adonis
#10 Adonis 2017-07-03 07:14
Il solito metodo del sistema per confondere le acque e creare confusione nella testa della gente che è già bella confusa di suo. Anche a me ha lasciato molto perplesso l’eco mediatica del concertone di Vasco, tre giorni a tamburo battente su TV, radio, social, per un evento che, comunque, rimane sempre e solo un concerto.
Poi il pasticciaccio all’interno del PD, un partito in disfacimento che, purtroppo, sta facendo andare alla deriva l’intera nazione. Nonostante ciò, c’è ancora chi lo vota ma l’ottusità politica degli italiani è ormai proverbiale. Si continua a proporre referendum interni, alleanze oscene, proposte di leadership, intanto la sinistra italiana è definitivamente morta.
Poi la questione vaccini, altra vergogna italiana. Ho trovato in rete un filmato che credo si postato su FB o altro a mio avviso molto interessante. Non essendo io su FB lo propongo anche se il sito da cui è tratto lascia il tempo che trova… Ma ciò che dice questa giornalista freelance mi sembra veramente molto interessante

igienistamentale.com/.../...

E anche questa lettera indirizzata ai medici contiene moltissimi spunti di riflessione....

www.disinformazione.it/Lettera_medici.htm
SEBIN
#11 SEBIN 2017-07-03 08:06
Citazione:
Tre paradossi al giorno...

... levano Attivissimo di torno ?
Esatto perché neanche lo levano di torno. Purtroppo tu non hai idea di quanto c'hai ragione
SuperGulp
#12 SuperGulp 2017-07-03 08:46
Massimo, a proposito dei vaccini, mi frulla in testa da qualche giorno di organizzare,
o almeno provarci, un incontro con con i paesani.

Pensavo ad un approccio iniziale poco aggressivo e, se ci sono le condizioni,
andare a toccare temi più difficili da digerire.

Sto preparando una graduatoria di argomenti da trattare, dal più soft al più hard,
ma suggerimenti in tal senso sarebbero graditi.

Alcuni giorni fa, se non ricordo male, accennavi a qualcosa che stavi preparando
in tal senso, confermi?
kamiokande
#13 kamiokande 2017-07-03 09:02
Riguardo al discorso politico per me il paradosso non è tanto il votare per il partito e poi (forse) per la linea politica, in Italia si è sempre fatto così dai tempi della DC e del PCI, fino a Forza Italia ed ora al PD, si vota per partito preso (il cosiddetto zoccolo duro) e la restante parte vota contro il governo precedente. Non che la cosa sia meno paradossale, ma almeno erano altri tempi. La DC ha governato indisturbata per 30 anni perché a gente li votava "no matter what", ma lo zoccolo duro si è andato riducendo fino ai primi anni 70 dove le lotte di classe hanno portato una parte cospicua a votare PCI portandoli al governo (cosa che tra l'altro ha fatto arrabbiare sia gli americani che i sovietici). Poi c'è stato il pentapartito (DC, PSI, PSDI, PRI e PLI), che è l'esempio lampante di assenza di linea politica, e poi la transizione attraverso il governo Craxi fino alla fine delle prima Repubblica.

Secondo me il paradosso è che ora, indipendentemente da chi votiamo, il voto va sempre al partito unico del pensiero unico (le recentissime dichiarazioni di Renzi "sul milione di posti di lavoro" di Berlusconiana memoria ne sono un evidente esempio), cosa che ha portato l'astensionismo a livelli allarmanti. Il discorso da bar "tanto sono tutti uguali" non è qualunquismo ma l'amara realtà.

Riguardo ai commenti sugli italiani capre, vendute, scansafatiche, corrotte e meritevoli di ogni sofferenza, vorrei farvi notare che ci siete in mezzo anche voi, i vostri genitori, i vostri fratelli e sorelle ed i vostri amici e quindi, a meno che le capre imbelli che devono soffrire siano solo gli "altri altri" ma non voi ed i vostri cari, cosa su cui vorrei farvi riflettere un momentino, direi di mettere da parte questa logica autorazzista che ci ha portato alla situazione attuale (il vincolo esterno europeo visto che gli italiani "non so mica boni a governarsi da se").

Anche io riponevo speranze nel popolo francese, ma visto le recenti elezioni direi che anche loro ormai si stanno allineando al partito unico del pensiero unico. È vero che hanno dovuto mandare l'esercito per disperdere i manifestanti contro la Réforme du Travail (introdotta da Macron) con la scusa dello stato di emergenza, ma se poi voti Macron dicendo "ok ti abbiamo votato, ma sula legge del lavoro non siamo d'accordo" non dimostri una chiara intelligenza politica. Altri 5 anni di Macron, di tagli alla spesa, di moralizzazione, della "corruzione è ovunque anche dal vostro vicino di casa" (così aprivano i telegiornali in Francia prima delle elezioni) e si comporteranno come i tanto vituperati italiani.

Poi ci sono i Tedeschi che a corruzione non sono secondi a nessuno, e che difficilmente vedo a capo di una insurrezione popolare per un cambiamento in meglio delle cose per tutti (anche se spero che mi stupiscano, ma i numeri stanno quasi a zero).

Quindi tutto il mondo è paese, quel che manca in Italia, come in Francia ,come in Germania ed altrove è una corretta informazione del cittadino. La stampa che dovrebbe essere il cane da guardia della società è diventata il chihuahua in braccio al potere che ringhia contro chiunque gli si avvicini. Quando ci accorgeremo della farsa forse le cose cambieranno, nella speranza che non sia troppo tardi.
Torrido
#14 Torrido 2017-07-03 09:02
Buongiorno a tutti dico il mio parere?Concertone tutto ok l'organizzazione ottima ma diretta da organizzatori privati, no prefetti sindaci o istituzioni di stato caos. ecc...Attentati e casini in I/Taglia non possono succedere ci vuole il benestare di Drangheta,Maffia,Sacra Corona,mentre dobbiamo considerare che se succedono casini alla Mussulmana chiuderebbero gli sbarchi che servono ad alcune persone,altolocate che potrebbero essere gli stessi del decreto vaccini!magari gli stesi che hanno governato e governano con vagonate di miliardi a banche e politici, mentre giovani, anziani e aziende con il futuro rubato, sono in agonia.
Redazione
#15 Redazione 2017-07-03 09:03
SUPERGULP: Citazione:
Alcuni giorni fa, se non ricordo male, accennavi a qualcosa che stavi preparando in tal senso, confermi?
In realtà no, ho solo detto che forse proverò a fare un doc sui vaccini. Ma questo più avanti, dopo quello della luna. Però c'è Fefo che forse può indirizzarti ad una FAQ che fa al tuo caso. (Me ne ha parlato, ma non ricordo più dove fosse).
fefochip
#16 fefochip 2017-07-03 09:15
#12 SuperGulp
#15 Redazione
Citazione:
Però c'è Fefo che forse può indirizzarti ad una FAQ che fa al tuo caso. (Me ne ha parlato, ma non ricordo più dove fosse).
in realtà era un idea che mi era venuta in mente come poi a diverse altre persone.
l'unica cosa che personalmente non sono in gradi di fare è di stilarla io , avevo lanciato l'idea in un post su un tread passato inghiottito dal fiume di commenti
sui vaccini che abbiamo fatto.
forse bisognerebbe aprire un post a parte sul forum cosi da chiedere la collaborazione di tutti .

l'idea era quella di un prontuario di risposte/obiezioni pronte da dare ai vaccinisti in modo da "armare" chiunque per un confronto personale dal basso.
insomma è tutto da organizzare ma penso che con il contributo di "esperti" come musicband, al2012 e tanti altri qui sul sito si potrebbe realizzare una FAQ efficace che
sarebbe comunque, una volta impostata, migliorabile e aggiornabile nel tempo
SuperGulp
#17 SuperGulp 2017-07-03 09:17
Bene, grazie
SuperGulp
#18 SuperGulp 2017-07-03 09:41
fefochip: forse bisognerebbe aprire un post a parte sul forum cosi da chiedere la collaborazione di tutti .

volevo provare autonomamente e forse nel contesto in cui vivo è pure possibile.
Pensavo ad un breve excursus storico sulle malattie infettive e il loro naturale
declino in un secolo per arrivare poi all'obbligo vaccinale attuale senza epidemie in corso,
magari mostrando anche video di persone attendibili che, pur non contrari ai vaccini,
ne sponsorizzano un utilizzo oculato e "pulito" e solo se effettivamente necessario.

Sembra facile, ma ho pensato proprio a domande scomede a cui non saprei rispondere..

... chi da il via alle danze?
Alien2012
#19 Alien2012 2017-07-03 10:00
Sinceramente la cosa che mi ha disgustato di più, per quanto riguarda il Concerto di Vasco Rossi (primo paradosso), è che le donne hanno lanciato reggiseni e mutandine.
ilgiornale.it/.../...
Sono cinquemila i reggiseni bianchi con la scritta “Fammi godere” distribuiti alle prime file del Modena Park da lanciare in aria durante il concerto. Ma evidentemente le fan più vicine a Vasco hanno deciso di lanciare in aria il proprio reggiseno. Un gesto liberatorio in una notte che di fatto passerà alla storia della musica italiana

Fatemi capire 40-50 anni di lotte, marce, slogan etc etc buttati via !?!?!.
Se c'è una Donna che me lo può spiegare, Le sarei grato.

Per gli altri due paradossi dico solamente:
AMEN !
entronauta
#20 entronauta 2017-07-03 10:22
@ Peonia #5.....
.....
Tante volte non ho condiviso i tuoi commenti ma.......... devo dire che il tuo commento #5 è micidiale .... complimenti .
Luigi .....
peonia
#21 peonia 2017-07-03 10:30
mai darsi per vinte... :-D
starburst3
#22 starburst3 2017-07-03 10:31


Secondo me e' stato pure ottimista! :-D

IN RED WE TRUST
vcnvcn
#23 vcnvcn 2017-07-03 11:38
Sui vaccini, in rete stà girando questo:


LE 12 DOMANDE

Dove sono finiti tutti i nostri giornalisti?
Praticamente tutta la stampa nazionale sembra non accorgersi di quanto sta accadendo nel Paese, che si sta trasformando molto in profondità.
Ma soprattutto non si riesce a trovare nessuno che faccia delle domande a cui molti vorrebbero sentire risposta, per capire.
Chiediamo a Marco Travaglio, a Enrico Mentana e ad Alberto Angela di porre queste 12 domande al Ministro Lorenzin, o in sua assenza ai dr. Pregliasco e Burioni.
Chiediamo a qualsiasi altro giornalista con la schiena dritta di fare altrettanto.

Cominciamo.

1.
Quali sono le verità scientifiche che dimostrano la necessità dei 12 vaccini?

2.
Abbiamo 12 epidemie in corso in Italia in questo momento?

3.
Sono mai stati verificati gli effetti di un trattamento vaccinale come quello stabilito con il decreto, ovvero di 12 vaccini entro il primo anno di vita, su un qualsiasi campione di popolazione nel mondo?

4.
Non ritiene che sottoporre un'intera generazione di neonati ad un trattamento di tale portata e di cui non si conoscono in alcun modo gli effetti possa essere pericoloso?

5.
Lei conosceva i dati dei rapporti AIFA 2014 – 2016 prima del Consiglio dei Ministri in cui fu approvato il decreto legge, in quanto le erano stati trasmessi. Per quale motivo non li ha resi noti ai suoi colleghi prima che votassero?

6.
Per quale motivo dal 2014, nonostante l'obbligo di legge e fino all'intervento della Procura di Torino, era stata interrotta la pubblicazione dei rapporti AIFA?

7.
In Italia abbiamo una legge sui danni da vaccino - la L.210/92 – che stabilisce che gli indennizzi siano corrisposti dal Ministero della Sanità (art.8 comma1) e non dalle case farmaceutiche. Ad ogni modo le sentenze che definiscono i singoli danni da vaccino sono diverse migliaia. In quale senso allora lei dice che 'i vaccini sono sicuri'?

8.
A quale popolazione è riferita la famosa soglia del 95% per l'ottenimento dell'immunità di gregge? All'intera popolazione oppure solo a quella in età di obbligo vaccinale?

9.
Nelle dichiarazioni seguenti la controversa vicenda della morte del bambino di Monza sia lei che il Dr. Burioni dite che il problema è la non immunità di gregge a causa della non vaccinazione non solo dei bambini, ma anche degli adulti. Le affermazioni avevano senso, in quanto l'obbligo fino a 16 anni ci porterebbe ad una soglia di immunità di gregge non superiore al 15% della popolazione (pochissimi adulti fanno i richiami). Ma allora questo non significa che il decreto è totalmente inutile rispetto al modo in cui ne è stata pubblicamente presentata la necessità?

10.
Il recente caso del bambino che ha contratto il tetano in Sardegna ci ha consegnato, attraverso la stampa, 2 informazioni. A: il tetano non è contagioso; B: da moltissimi anni nessun bambino si ammalava di tetano in Italia. Non ritiene che la presenza di questa singola vaccinazione (l'anti-tetanica) tra le 12 obbligatorie, riveli l'incosistenza di tutto l'impianto teorico della legge?

11.
Parliamo di fake news: è al corrente del fatto che la correlazione tra vaccino esavalente ed autismo sia una verità processuale stabilita dal tribunale di Milano? Lei ha dichiarato che i nostri anziani muoiono di tetano a causa della scarsa immunità di gregge. Come è possibile dal momento in cui il tetano, come abbiamo visto sopra, non è una malattia che si trasmette da uomo a uomo?

12.
Lei conosce certamente le dichiarazioni del premio nobel per la medicina Luc Montagnier in cui afferma: “Non bisogna far sí che la vaccinazione sia una vaccinazione di massa. Le vaccinazioni di massa sono disastrose... “, definendo poi l'atteggiamento delle istituzioni sanitarie che invece le propugnano "totalmente anti-scientifico" (le interviste sono pubbliche e facilmente reperibili da tutti). Lei è dell'opinione che il Prof. Montagnier sbagli o menta?

E se i giornalisti a cui ci siamo appellati non porranno queste domande? Nessun problema. Vorrà dire che saremo costretti a fare a meno di loro. Queste domande le stiamo già ponendo anche noi.
Anche noi siamo un media, cioè un mezzo di comunicazione di massa. E' sufficiente che queste 12 domande le facciamo girare per bene, che non avremo più bisogno di tv e giornali. Arriveranno a tutti, e anche ai destinatari, che se vorranno risponderanno, e se no renderanno noto al Paese che non intendono rispondere. Così come tutti sapranno che Travaglio, Mentana e Angela hanno scelto di non porle queste domande.
Ma questo solo se tutti noi, tutti, condivideremo ovunque questo post, tappezzando l'intero Paese.

COPIAMO E INCOLLIAMO NEL NOSTRO PROFILO. Ora.

Viva l'Italia, viva la verità, viva la libertà!
Virtus
#24 Virtus 2017-07-03 12:21
Citazione:
In altre parole, con questo messaggio stiamo dicendo al resto dell'Europa: "imparate da noi, guardate come si fa". E' sottinteso in questo messaggio il concetto che "da noi il terrorismo non ha successo, perché siamo bravi ad organizzare la security". Il paradosso sta nel presumere che il terrorismo possa avere o non avere successo a seconda di quanti poliziotti fanno la guardia agli ingressi di un grande assembramento popolare.
Secondo me invece è un chiaro riferimento a quanto successo lo scorso 3 Giugno a Torino: caos con tragedia annessa Ed il sindaco di Torino chi é? La Appendino del Mov5Stelle, "quelli non in grado di guidare il paese".

Citazione:
Non solo non c'è personale a sufficienza per rispondere al numero elevatissimo di richieste, ma si preannuncia anche un vero e proprio caos per i presidi, che si troveranno obbligati a rimescolare interamente la suddivisione delle classi, per un motivo molto semplice: se ci fosse un solo caso di bambino immunodepresso (che non può ricevere vaccinazioni), il decreto prevede che questo sia messo in una classe dove sono assolutamente tutti vaccinati.
Intere classi andrebbero quindi rimescolate, distrutte e ricostruite nell'arco di pochi giorni, con il disagio evidente che potrà derivare agli studenti tanto quanto ai loro insegnanti.
Immunodepressi in classi dove sono tutti vaccinati? Non si tratta solo di una grossa disorganizzazione: l'uso dei vaccini vivi attenuati mette in pericolo ugualmente i soggetti immunodepressi, il rischio è molto alto a livello sanitario se i vaccini a tutti gli altri sono stati somministrati da poco tempo.
Anteater
#25 Anteater 2017-07-03 12:49
Forse volevano dire abbiamo evitato che panico/isteria fossero ancora protagoniste in un contesto di paranoia...ricordando Torino.

RedazioneCitazione:

Mentre sappiamo tutti benissimo che il terrorismo che ha colpito di recente l'Europa avviene proprio con il beneplacito - e anche forse con l'appoggio, se non addirittura l'organizzazione - dei servizi segreti locali
Beato chi lo sa, piuttosto che solo intuirlo...
Per es. io intuisco che i servizi segreti "locali" (spesso) non esistono...Vedo in realtà mossad dappertutto, CIA in ogni dove... Vedo soprattutto tecnologia non certo alla portata delle province...e quando sento che le polizie varie "collaborano" tra loro, per aumentare l'efficienza, mi viene mal di pancia tanto..è ABISSO con l'altra "comunicazione"...quella "semi~privata"...quella che con un clic...Mi spaventerei io stesso..di quello che mi "@pparirebbe"..
♤♤♤♤♤♤♤♤♤♤♤♤♤♤♤♤♤♤

Che c'è d'altro? L'Orlando furioso che si è messo le dita nel naso e ha estratto una roba misto secca/gelatinoso...I panni sporchi si lavano in famiglia...solo che la famiglia è diventata cattoestinta...
♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧♧

Beh...i vaccini...c'è ne saranno pure di scaduti con la "catena" del freddo fuori norma...useranno sempre una siringa nuova e non scaduta? Se manca personale è difficile da impugnare giuridicamente..se manca igiene..beh, si crea "un precedente"...
Non credo alla piazza, ma son felice quando la piazza impone il suo diktat...(a mio avviso quasi sempre strumentalizzato)...vorrei esser smentito...altrimenti Slobbysta ha sempre il piano C...il B lo lascio a chi mi insulta...

Slobbysta
Shuran
#26 Shuran 2017-07-03 13:25
Vasco

La prova che i media tradizionali hanno ancora notevole influenza sulla popolazione italiana, che le nostre cosidette stelle del rock sono parte del sistema, e che in italia non è ancora arrivato il momento di ricominciare le stragi di Stato (operazione Gladio, risulta familiare?)

Partito Democratico
Non trovo criticità nella notizia riportata, ovvero la proposta di Orlando di un referendum interno al partito per decidere se governare con Berlusconi o meno, in fondo lo hanno fatto negli ultimi 4 anni sotto traccia (grazie ad Angelino Alfano, che ha fatto da proxy all'ex cavaliere) e in fondo nessun partito decide davvero la politica monetaria del Paese, da cui tutte le altre decisioni derivano.

Magari un referendum per decidere se vogliamo o meno che i soldi li creino e distribuiscano gli Stati nazionali (che i "globalizzatori" vorrebbe cancellare per sempre) anzichè le banche private tramite i prestiti agli amici impreditori, e che poi, quando falliscono, vengono a chiedere il salvataggio pubblico, salvo poi predicare il "libero mercato" ai lavoratori dipendenti (coerenza, questa sconosciuta...).

Vaccini

No comment
ARULA
#27 ARULA 2017-07-03 13:51
#13 kamiokande

Citazione:
Anche io riponevo speranze nel popolo francese, ma visto le recenti elezioni direi che anche loro ormai si stanno allineando al partito unico del pensiero unico. È vero che hanno dovuto mandare l'esercito per disperdere i manifestanti contro la Réforme du Travail (introdotta da Macron) con la scusa dello stato di emergenza, ma se poi voti Macron dicendo "ok ti abbiamo votato, ma sula legge del lavoro non siamo d'accordo" non dimostri una chiara intelligenza politica.
A tal proposito dopo le elezioni francesi ho avuto una discussione con una mia amica Francese per chiedere chiarimenti e lei mi ha detto che non avevano altra scelta se non votare Macron perché alcune delle cose del programma della Le Pen erano inaccettabili.
Come togliere il diritto all'aborto e cose varie che non ho compreso perché le nostre discussioni sono un miscuglio di lingue. In poche parole mi ha detto che sanno di aver votato la finanza, ma trovavano l'alternativa peggiore. E poi dopo aver visto la Le Pen festeggiare appena saputi i risultati mi è venuto di pensare male... Credo che la sua fosse una finta opposizione per incanalare il dissenso. Lo stesso copione di sempre quindi.
gelu
#28 gelu 2017-07-03 14:34
A me dispiace, mi infastidisce....che siano stati spesi tanti denari per sentire un "concerto".....proprio a Modena, dove abita Stefano Montanari che chiede il nostro sostegno per portare avanti le sue ricerche, per la NOSTRA salute.
fabiomln
#29 fabiomln 2017-07-03 14:53
Quest'ultima classe di politicanti non sa cosa vuole dire lavorare.
Quindi non sanno qual è il passaggio dalla teoria alla pratica.
Fanno leggi o scelte che poi si schiantano di fronte alla impossibilità di applicarle
Legge sul canone tv
Legge sui vaccini
Legge sulle pensioni (difficile immaginare che avremmo avuto il 50% di disoccupati fra i giovani? che avremmo avuto degli ultra 50enni sospesi nel limbo? che sarebbero state necessarie 10 salvaguardie per dare la pensione a chi era uscito dalle aziende?)
E sulle immigrazioni? Ricordo Renzi che disse: se non ci ascoltano abbiamo pronto il piano B, devo ancora capire di che cosa si tratta. Voleva chiudere i porti?
E sulla ricostruzione delle zone terremotate? (manco hanno tolto le macerie)

Questa è una classe politica da rigettare in toto ma poi temo che resterebbe solo il vuoto totale.
Y01011001y
#30 Y01011001y 2017-07-03 18:08
Che misure sono previste per gli immunodepressi durante le entrate, le uscite, la ricreazione e l'utilizzo del gabinetto?
Giuggiolo
#31 Giuggiolo 2017-07-03 18:21
siccome faccio il contadino....vorrei postare una foto mia.. si puo? come?
amantido17
#32 amantido17 2017-07-03 18:31
1) Ma non lo sapete che gli emiliano-romagnoli sono i primi della classe?!?
Lo dico da emiliano (molto meno arrogante dei nostri rappresentanti istituzionali, che affermano indirettamente, cioè con il loro comportamento presuntuoso, quanto sopra), che "lotta" quotidianamente con la burocrazia n. 1 in Italia, ed è tutto dire.

2) Hai già detto tutto Massimo.
Chissà se mio padre andrà anche a questo eventuale “”referendum””, dopo essere stato preso per il culo (sue parole !) alle ultime (ri)elezioni del segretario più simpatico d'Italia. Se le metodologie saranno le medesime ve le racconterò, credetemi, ne vale la pena.

3) Adesso che leggo, io fino ad ora non ci ho mai nemmeno pensato di chiamare chi di dovere per mio figlio di 12 anni, che dovrebbe fare ulteriori 5 o 6 vaccini. Ho già scritto che aspetterò fino all'ultimo momento, probabilmente solo sotto minaccia scritta .... a meno che la debole dirigente scolastica non vada oltre alla legge (parlo della dichiarazione che si può presentare in luogo dell'effettiva vaccinazione), come stanno già facendo altri suoi colleghi, .... nel qual caso dovrò valutare la situazione contingente, con lo spauracchio di .... cosa? Perdere la patria potestà ? .... ma che vadano a pulire i cessi con lo spazzolino da denti, branco di incapaci, incompetenti, deficienti e venduti!!! [pazientate per lo sfogo]
E comunque l'Italia è IL PAESE DELLE PROROGHE E DELLE DEROGHE, decenni di attività professionale me l'hanno insegnato in modo chiaro ed inequivocabile. Non si offenda chi ha questa abitudine, genericamente parlando di per sè principio sostanzialmente corretto, ma correre per ottemperare alla legge spesso è fonte di gran fregatura!
Inoltre il decreto non è ancora stato convertito in legge ....
-ZR-
#33 -ZR- 2017-07-03 19:02
Parlando di Vasco, visto che ci sono stato, in P3 per la precisione, è bene sottolineare un dettaglio di non poco conto.
Non è avvenuto nulla perché LE PERSONE sono state brave non ce lo dimentichiamo questo.
I controlli c'erano ma io sono entrato con una bottiglia di acqua da mezzo litro ed il tappo.

Controllavano il biglietto due volte, ognuno doveva essere al suo ingresso,
Poi al grido di "Zaini aperti!" passavi sotto un metal detector.

Io ho dato due volte il biglietto,
Ho aperto lo zaino dove avevo una felpa e la bottiglia sotto la felpa.
Tenevo in mano un'altra bottiglia da un litro e mezzo e mi hanno detto : "questa la devi buttare". Ho dato un'altro sorso e lo abbandonata in mezzo ad una montagna di bottiglie ai piedi della sicurezza.
Peccato che lo zaino aperto pochi metri prima non è stato controllato né si è avvicinato nessuno a vedere cosa avessi.
C'era solo un gran fretta di farci scorrere avanti, all'interno di un percorso con le cancellate a entrambi i lati che ricordava molto la strada che fanno le bestie per i mattatoi.
Nessun cane antidroga o addestrato per l'esplosivo era presente.

Sono entrato a fatica in P3 sotto un sole devastante in mezzo all'umanità.
Ho tirato fuori la mia bottiglia con il tappo e bevendo a piccole dosi me la sono fatta durare.

Nonostante due elicotteri che hanno sorvolato il Modena park ininterrottamente, il controllo del segnale dei cellulari, telecamere, polizia in borghese e chissà quante invenzioni che neppure ci raccontano, il merito a parer mio resta sempre e solo della gente.
Se per disgrazia partivano 200.000 persone per qualche strano motivo vi garantisco che scappava anche la polizia.
Eravamo troppi, stivati e stanchi, per credere che il servizio di sicurezza potesse impedire il peggio.
É andata bene, date le proporzioni.
E non poteva esserci security di nessun tipo se le cose fossero degenerate.
Red_Max
#34 Red_Max 2017-07-03 19:03
Aggiungo il mio: sono favorevole ad un governo Renzi purché dell'immigrazione si occupi Salvini.
Tanto Renzi non ne ha mai parlato.
Ksitigarbha80
#35 Ksitigarbha80 2017-07-03 19:16
Credo che la foto di Peonia ha riassunto tutto: folle oceaniche per adulare un personaggio di dubbio gusto amico dei poteri forti oltre che a mio modesto avviso un pessimo esempio per i giovani e quasi nessuno a lottare per i diritti che ci hanno tolto : legge Fornero, jobs act, riforme scolastiche assurde... un vero popolo bue, se l'intelligenza dell'italiano medio è vasco + giuventus siamo spacciati manco tra migliaia di anni ci risolleveremo da questa situazione, altro che risveglio delle coscienze
Red_Max
#36 Red_Max 2017-07-03 20:52
Meglio 220.000 persone per Vasco che per il gaypride?
Carbonaro79
#37 Carbonaro79 2017-07-03 23:00
X redazione
Massimo io ho interpretato la questione concerto in scala molto più piccola ovvero non con riferimento al concerto di ariana grande, ma come messaggio al sindaco di Torino, leggendo qua e là.
Poi mi permetto una precisazione ma pronto ad essere sconfessato in materia sono ignorante, un decreto ha validità o 60 / 90 giorni dopo di che se non viene convertito in legge decade, ma in diritto sono una Middletone, quindi non so secondo me non ci arriva a settembre il decreto Lorenzin ormai i Rolex gli hanno ai polsi :perculante:
Giova1488
#38 Giova1488 2017-07-04 01:17
ragazzi e' solo un concerto, ma che parte del sistema..ora anche vasco lavora per la cia
e su..due settimane fa c'erano i guns n roses nello stesso posto e c'erano tante persone quante per vasco pero' non ho visto articoli
magari e' il caldo ma se volete parlare di qualcosa di interessante io sto cercando conferma dell esistenza di 13 camere a gas a treblinka :hammer:
ayarbor
#39 ayarbor 2017-07-04 01:33
Citazione:
#28 gelu
A me dispiace, mi infastidisce....che siano stati spesi tanti denari per sentire un "concerto".....proprio a Modena, dove abita Stefano Montanari che chiede il nostro sostegno per portare avanti le sue ricerche, per la NOSTRA salute.
Il buon mantenimento di un "gregge" richiede un allevamento a "panem et circenses" oltre che alla profilassi da batteria.
(A ben vedere, con una maggior dovizia di circenses che di pane c'è quel che rimane)
Alien2012
#40 Alien2012 2017-07-04 07:07
1) Lo so che questo post di Red-Max è una provocazione ma.....
Citazione:
#36 Red_Max 2017-07-03 20:52 Meglio 220.000 persone per Vasco che per il gaypride?
Oramai il Gay Pride è una carnevalata, che non ha più senso; lo aveva nel secolo scorso.
Al Pride di Milano , del mese scorso con in testa il sindaco, c'erano 200.000 persone (mi pare)... ma no erano paganti :hammer: quindi non vale!
Poi è anche osceno e volgare.
Propongo la lettura di questo post di Maurizio Blondet. Basta guardare la foto dove ci sono i bambini dietro ..... quelli al guinzaglio
www.maurizioblondet.it/.../

2) Sta cosa del record mondiale è una mistificazione occorre avere la certificazione del Guiness; se no è una 'stroxxxta' per fare il Titoloni dei Giornaloni e distrarre il popolo bue.
Comunque, leggendo l'articolo qui sotto, la Notte di Vasco Rossi è un record Italiano, come Vasco Rossi è un cantante della provincia italiana senza nessuna valenza mondiale, in termini musicali.
Questo articolo è un po' vecchio ma spiega bene il concetto.
Poi è facile creare una non-notizia, se la tirano perchè hanno dichiarato, come metro di misurazione, i biglietti pagati.
Caxxo vuol dire?

Woodstock e l'Isola di Wight Dimenticate ?

noiseaddicts.com/.../...
How big is too big? The biggest concert by live attendance clocks in at a record 3.5 million people. This begs the question: Do bigger venues, stages, or concerts mean a better concert experience? Personally, the best concerts in terms of performance and sound were at the Hard Rock Cafe in Las Vegas and The Warfield in San Francisco. Both venues can hold a decent crowd. Yet neither is known for breaking any world records. The Warfield holds approx 2,300 seats, while the Hard Rock Cafe approx 2,000.
Record Attendance

Compare that to the 3.5 million attendance at the Rod Stewart or Jean Michel Jarre concerts. With that many people, how close to stage can you possibly get or even within viewing distance with millions in front of you. Once you get to that level, it becomes more about the light shows, fireworks, and crowd experience.
1. Rod Stewart at Copacabana Beach

(1994) 3.5 million people
alsecret
#41 alsecret 2017-07-04 09:43
A ME HANNO DETTO CHE VASCO E UN MASSONE! E STATO CELEBRATO ALLA MASSONERIA ANCHE SE LUI NON SE NE RENDE CONTO! COME VALENTINO ROSSI E TANTI ALTRI! :-D
roberto f.
#42 roberto f. 2017-07-04 12:08
Ultimamente ho inserito alcune volte dei commenti sul sito megachip.globalist, che è stato da poco tempo aggiornato nella sua veste grafica, e sono stato sorpreso dal fatto che i commenti, dopo la pubblicazione che in genere avviene regolarmente, vengono sistematicamente cancellati. Mi pare che Giulietto Chiesa sia uno dei responsabili del sito e tra l'altro in ottimi rapporti con Massimo Mazzucco, cosa è successo? Ormai sono sempre di più i blog che rifiutano i commenti dei lettori, per non parlare poi delle pagine Facebook dei siti di istituzioni pubbliche che hanno ormai proibito qualsiasi recensione degli utenti, è questione di poco tempo e la rete verrà posta completamente sotto controllo.
roberto f.
#43 roberto f. 2017-07-04 12:11
Ho dimenticato di ricordare che Vasco Rossi è sempre stato un iscritto e grande simpatizzante del partito radicale di Pannella e Bonino, il famoso partito atlantista filo israeliano.
Anteater
#44 Anteater 2017-07-04 13:24
 roberto f.Citazione:
Ho dimenticato di ricordare che Vasco Rossi è sempre stato un iscritto e grande simpatizzante del partito radicale di Pannella e Bonino, il famoso partito atlantista filo israeliano.
Se poi si analizza la capillarità, direi che il fattoQuotidiano col suo Travaglio Saviano Gruber e compagnia bella...De Benedetti compreso e un Olivetti "sciupata" sia filosoficamente che economicamente...e FCA/FIAT che ha ciucciato denaro pubblico...e ora neppure italiana, per chi ha FEDE nell'essere italiano...diventa beffa!
Ormai la regionalità è la soluzione più sensata...basta guardare la biodiversità delle isole..che stiamo distruggendo...ma abbiamo salvatori della patria dediti all'ingiustizia tanto sono tronfi di epiteti di proprio riequilibrio...

 roberto f.Citazione:

Ultimamente ho inserito alcune volte dei commenti sul sito megachip.globalist, che è stato da poco tempo aggiornato nella sua veste grafica, e sono stato sorpreso dal fatto che i commenti, dopo la pubblicazione che in genere avviene regolarmente, vengono sistematicamente cancellati. Mi pare che Giulietto Chiesa sia uno dei responsabili del sito e tra l'altro in ottimi rapporti con Massimo Mazzucco, cosa è successo? Ormai sono sempre di più i blog che rifiutano i commenti dei lettori, per non parlare poi delle pagine Facebook dei siti di istituzioni pubbliche che hanno ormai proibito qualsiasi recensione degli utenti, è questione di poco tempo e la rete verrà posta completamente sotto controllo.
Ho un'esperienza con il filtro di Byoblu....piuttosto ipocrita e in via di elemosinare...poi questi tizi son capaci di venderti al primo offerente...tipo carta fedeltà...coll'inutile spremiagrumi "regalato"...e il sorriso cavallino...

Slobbando
Pavillion
#45 Pavillion 2017-07-04 13:28
#40 Alien2012
Propongo la lettura di questo post di Maurizio Blondet. Basta guardare la foto dove ci sono i bambini dietro ..... quelli al guinzaglio
maurizioblondet.

#218 Pavillion 2017-06-21 16:35
You are here: Home > DALL’UCRAINA A BERLINO, AVANZA LO STATO TOTALITARIO DEL KULANDRO
maurizioblondet.

Si spera, almeno, che sia anche bene in vista il cartello di troia: GENDER: è uno di quei doni non richiesti.

Redazione
In questo articolo Maurizio Blondet offre una analisi impietosa, ma purtroppo realistica, del panorama politico italiano. Ma allora è vero che ogni popolo ha i governanti che si merita? E se la situazione è davvero questa, come si può pensare ad una via d'uscita?

#125 baalbek 2017-06-23 18:04
Certo che leggere e commentare quel rincoglionito di Blondet , fa passare anche la voglia di cliccare su
Luogocomune.


°°°
Da dove deriva l'impossibilità di ottenere l'accordo che possa renderci millenari come Lei?
(tratto #348)

Come al solito: non è possibile reinserire la fonte.
Dusty
#46 Dusty 2017-07-04 15:06
Visto che si parla anche di vaccini...
Citazione:

In questo video il Direttore della Glaxo Smith Kline, Jean Stèphane spiega come la combinazione di più vaccini è un business per far arricchire le aziende farmaceutiche.

Nel filmato parlando ad una platea di dirigenti di imprese, il dirigente della Glaxo afferma testualmente: Abbiamo comprato tutti i brevetti sull’epatite B, è stata la prima volta che un vaccino è coperto da brevetto. Noi abbiamo tutti i brevetti e ora voi concorrenti se volete venire sul mercato dovrete negoziare con noi. E poi in seguito abbiamo sviluppato, se volete, dei vaccini combinati, cioè abbiamo inserito l’epatite B con altri prodotti che non erano coperti da brevetto e facendo così abbiamo reso evidentemente i prodotti combinati protetti e quindi la strategia non è molto più complicata di cosi”.

In sostanza il laboratorio Glaxo avrebbe creato un monopolio e poi avrebbe commercializzato dei vaccini combinati perché molto più redditizi rispetto a quelli singoli.
m.facebook.com/.../
pensatore
#47 pensatore 2017-07-04 17:12
Non seguo la musica leggera contemporanea ma ricordo che si era già parlato di Vasco Rossi al servizio dell'oligarchia dominante, come risulta chiaro dal filmato: " www.youtube.com/watch?v=ZpZhfmxYWOE ".
Redazione
#48 Redazione 2017-07-04 18:22
Grazie Dusty! Lo metto subito in home.
Alien2012
#49 Alien2012 2017-07-05 07:03
Citazione:
#125 baalbek 2017-06-23 18:04 Certo che leggere e commentare quel rincoglionito di Blondet , fa passare anche la voglia di cliccare su Luogocomune.
Siamo in una società libera dove ognuno può esprire la sua opinione.
Trovo irrispettoso l'aggetttvo 'rincoglionito'. Tu chi sei per guidicare ?
Blondet è un cattolico che ha tutto il diritto esprimere quello che pensa.
In alcuni casi usa termini oggi proibiti (negro, finocchio etc etc) per il politically correct, ma a parte questi le sue analisi sono ben supportate da argomenti.
Ovviamente sul sesso, gender rimane fermo sulle regole del Chiesa Cattolica.
Si può non essere d'accordo, ma sparare così d'emblée che è un 'rincoglionito' mi sembra eccessivo.
Ma siamo qui per discutere ed allargare le ns. conoscenze; quindi non si offendono le persone comunque!
perspicace
#50 perspicace 2017-07-05 20:06
Diciamo le cose come stanno papale papale Max.

In Italia il terrorismo non funziona perché NON C'è LO IUS SOLI e quindi terroristi o estremisti di seconda generazione (che si ogni tanto spuntano fuori ma si contano sulla punta delle dita).

I bambini comunque da grandi saranno soli contro il mondo per cui tanto vale farli studiare a casa da soli sin da quanto sono piccoli, fanculo la CATENA DI MONTAGGIO CHIAMATA SCUOLA.

Chi vota PD non ha capito un cazzo di politica, ne di Italia, ne di come si vive in una società sana.
redribbon
#51 redribbon 2017-07-05 22:43
Intanto Vasco Rossi ha tirato fuori riflessioni che difficilmente si sentono sollevare dagli intellettuali sui media,

Liberi liberi siamo noi,
però liberi da che cosa?
Chissà cos'è?

...

Però adesso siamo cosa,
che cosa, che? Che cosa se?
Quella voglia, la voglia di vivere
Quella voglia che c'era allora
Chissà dov'è, chissà dov'è!?

Che cos'è
Red_Max
#52 Red_Max 2017-07-06 21:32
Andrà a finire che gli immigrati di seconda generazione andranno a radicalizzarsi all'estero...
baalbek
#53 baalbek 2017-07-09 00:33
Citazione:
Siamo in una società libera dove ognuno può esprire la sua opinione.
Pienamente d'accordo con te.

Citazione:
Trovo irrispettoso l'aggetttvo 'rincoglionito'. Tu chi sei per guidicare ?
Sei libero di trovarlo come ti pare, non ti devo vendere nulla e ti informo che io sono la massima e unica autorità universale che ha competenza sulla mia persona.

Dargli del rincoglonito non gli toglie nessun diritto.

Citazione:
londet è un cattolico che ha tutto il diritto esprimere quello che pensa. In alcuni casi usa termini oggi proibiti (negro, finocchio etc etc) per il politically correct, ma a parte questi le sue analisi sono ben supportate da argomenti. Ovviamente sul sesso, gender rimane fermo sulle regole del Chiesa Cattolica.
Vedi , forse rimarrai spiazzato, ma anche un orologio quasto segna la volta giusta due volte al giorno, e quindi anche un rincoglionito puo dire cose su cui mi trova d'accordo, ciò non toglie che il mio giudizio su di lui debba cambiare.

Come avrai capito non stimo per nulla il Blondet e tantomeno te che ti appelli a chissà quali argomenti, o forse hai voglia di tirare fuori gli argomenti religiosi, perchè sono proprio quelli che mi danno la patente per definirlo rincoglionito, Che ti piaccia o meno, fattene una ragione.

Per postare dei commenti è necessario essere iscritti al sito.

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. INFO