Italian English French German Portuguese Russian Spanish

Terra Piatta

Di più
08/08/2016 11:09 #5453 da ksxmorgan
ksxmorgan RE: Terra Piatta

xpi ha scritto: Sarà come dici tu ma col cavolo che tocco l'oggetto con la mano prova tu per primo poi vediamo l'effetto che fa o lo facciamo toccare ad un Angela loro ci credono alla scienza quindi non hanno problemi.

Ciao xpi, non preoccuparti non avrai mai l'occasione di fluttuare in assenza di atmosfera, o quasi del tutto assente, per toccare con la mano nuda un oggetto :wink:
Ti invito invece ad approfondire che cos'è la temperatura cinetica, così sai una cosa in più :ok:

Fotti il sistema: studia! :)
L'argomento è stato bloccato.
Di più
08/08/2016 11:14 #5454 da xpi
xpi RE: Terra Piatta




In questo video che tratta foto sullo sbarco lunare dal minuto 8,40 non capisco cosa vuole dimostrare credo siano questioni di falsa prospettiva.
L'argomento è stato bloccato.
Di più
08/08/2016 13:12 #5455 da Nomit
Nomit RE: Terra Piatta
Posto un video che ho visto tempo fa e che sostiene che l'antartide sarebbe una copia dell'artide. Non è chiaro perché avrebbero dovuto farlo, ma l'ipotesi mi intriga. Purtroppo non so dov'è il video originale col tizio che spiega, posto questo con la musica adrenalinica https://www.youtube.com/watch?v=CmwyTHGFO8I&feature=youtu.be&t=3m03s
L'argomento è stato bloccato.
Di più
08/08/2016 15:07 - 08/08/2016 15:26 #5456 da NRG
NRG RE: Terra Piatta
Ho trovato interessante questa mappa di quasi fine '800 (1892):

www.digitalcommonwealth.org/search/commonwealth:7h149v85z

Cliccandoci sopra potrete giocarci con lo zoom (tramite rotellina del mouse o i tasti appositi nella finestra che si apre)

La potete ingrandire fino a leggere i minimi particolari...

Al di la che si potrebbe dire, come ufficialmente è scritto, che è una "proiezione" , quello che ho trovato curioso è che se ingrandite al di fuori della mappa, sulle didascalie, trovate quelle dei solstizi di dicembre e di giugno... e vi sono pure rappresentati due piccoli soli (uno per ogni caso) che si spostano sui tropici più o meno come gli attuali supporters del modello goecentrico della terra piatta asseriscono che ciò avvenga:


image share

veramente curiosa una mappa di fine 1800, così precisa che sembra fatta apposta per la navigazione, proiettata proprio sul modello di una terra piatta...

@bernuga

Per inserire foto e immagini nei forums io di solito uso questo sito dove carico le immagini:

postimage.org/

una volta caricate, il sito ti restituisce i links da copia/incollare sul forum...
ti consiglio, spece sei hai immagini grandi, di utilizzare il link indicato dal sito come "anteprima 1 per forum" (vedi mie immagini sopra) in modo tale che poi qui nel forum vediamo una piccola anteprima sui cui possiamo cliccare per vedere l'immagine a grandezza reale, senza così rischiare che una immagine troppo grande precluda una lettura comoda del thread...



@Redazione:

Il video linkato da slobbysta secondo me lo devi guardare tutto, perchè è un susseguirsi di logica applicata a ciò che viene insegnato con le leggi della termodinamica e quindi alla fine di tutti i passaggi si può capire ciò che viene spiegato, guardarne solo una parte, precluderebbe il ragionamento che il video porta con sè
Ultima modifica: 08/08/2016 15:26 da NRG.
L'argomento è stato bloccato.
Di più
08/08/2016 15:38 #5457 da poveraccio
poveraccio RE: Terra Piatta
Dalla spiegazione di questo video non capisco per quale motivo, se sono le onde elettromagnetiche a provocare il riscaldamento, la temperatura dei vari strati dell'atmosfera, e oltre, varia al variare dell'altitudine in modo così "serpeggiante" e non più o meno lineare? Qualcuno sa spiegare questo?
L'argomento è stato bloccato.
Di più
08/08/2016 16:32 #5458 da kamiokande
kamiokande RE: Terra Piatta
@ NRG e Benuga

Ripeto che Brian Mullin del video ha preso una grossa cantonata: ha ragione quando dice che indipendentemente da quale sia la temperatura del gas (2000 °C o 14000 °C) , esso è cosí rarefatto che scambia pochissima energia (quindi la ISS ed i satelliti non sono soggetti a quella temperatura), ma poi si dimentica che esiste il fenomeno dell'irraggiamento, quindi le domande che si pone sono viziate dalla sua ignoranza della termodinamica di base.

@ Poveraccio

Le dinamiche della bassa atmosfera (troposfera e stratosfera) sono abbastanza complesse, ma volendo fare una estrema sintesi:

- troposfera: la temperatura diminuisce poichè sia la pressione che la densità decrescono con la quota, quindi la temperatura non puó far altro che diminuire (in realtá bisognerebbe introdurre il concetto di strato limite termdinamico, ma la conclusione sarebbe la stessa).
- stratosfera: se la composizione dell'atmosfera fosse costante allora in stratosfera si dovrebbe avere una temperatura circa costante, ma per via dello strato di ozono (che assorbe la maggiorparte delle radiazioni solari) la temperatura cresce fino ad arrivare quasi allo zero.
- mesosfera: la riduzione dello strato di ozono e della densitá atmosferica fa crollare di nuovo le temperature fino ad un minimo di -90°C.
- mesopausa -> termosfera: giá verso la fine della mesosfera la desitá del'aria é cosí bassa che la misura della temperatura è praticamente impossibile. Tanto che in termosfera non esistono valori univoci di temperatura. Essa puó solo essere stimata per via indiretta e dipende dalle metodologie usate.

"La stampa è morta" (Egon Spengler - Ghostbuster)
L'argomento è stato bloccato.
Di più
08/08/2016 16:53 #5459 da poveraccio
poveraccio RE: Terra Piatta
@kamiokande
grazie della risposta, posso approfittare della tua conoscenza?

- cosa cambia nel ragionamento di Mullin se consideriamo l'irraggiamento?
- perché è così difficile misurare la temperatura nella termosfera? Se le onde elettromagnetiche riscaldano le poche particelle particelle presenti non dovrebbero allo stesso modo riscaldare un termometro?
L'argomento è stato bloccato.
Di più
08/08/2016 17:07 - 08/08/2016 17:08 #5460 da Aigor
Aigor RE: Terra Piatta

horselover ha scritto: in un triangolo con base 200 km e altezza di 6500 i lati sono praticamente paralleli anche se in realtà convergono


Allora, vediamo di capire, perché secondo me stai facendo un po' confusione...:
1) se l'acqua si sfericizza (ripeto il mio post n. 5150):

AB è la distanza Genova - Elba (o Corsica, siamo lì)
r = raggio terrestre
SH = la distanza di quanto sotto la curvatura terrestre dovrebbe trovarsi l'Elba (o la Corsica) rispetto a Genova

Il raggio terrestre è = 6.371 Km

Quindi SH sarà: OS - OH, che è come dire: r - OH
Dal teorema di Pitagora: OH = radice quadra di r al quadrato meno AH al quadrato
Ovvero: OH = radice quadra di 6371 al quadrato - 100 al quadrato = 6370,21...
SH = 6371 - 6370,21... = 0,78 Km (800 metri circa)
Quindi dall'alto degli 800 m del monte Fasce dovrei vedere solo la punta del monte Capanne, il più alto dell'Elba, h = 1000 m... (o le cime dei monti della Corsica) invece vedo molto di più... non parliamo poi della linea costiera del golfo di Livorno che è tutto fuorché alta 800 m...
Il discorso dell'Elba è aggiornato, molto probabilmente la mia foto ha preso la Gorgona, ma rimane aperto il discorso Corsica (almeno per me).
Come già ampiamente detto devo verificare i dati con nuova osservazione.

2) se l'acqua invece non si sfericizza, il grafico postato da FranZeta (post 5385) non serve a nulla perché la superficie fra Genova e la Corsica è piatta, quindi bisogna decidersi: è valido o no?

PS: sono abbastanza preso sul lavoro quindi non sono molto tempestivo nelle risposte... sorry!

"La violenza è l'ultimo rifugio degli incapaci" (I. Asimov - Il crollo della galassia centrale)
Ultima modifica: 08/08/2016 17:08 da Aigor. Motivo: il PS...
L'argomento è stato bloccato.
Di più
08/08/2016 17:45 #5461 da bernuga
bernuga RE: Terra Piatta

NRG ha scritto: @bernuga

Per inserire foto e immagini nei forums io di solito uso questo sito dove carico le immagini:


Grazie, io l'immagine l'ho già caricata su imageshack, che mi fornisce 5 o 6 link differenti, qua sul forum apro la finestra sopra per caricare le immagini e mi chiede le dimensioni che non so ed un link, ma quello che uso nei 3D qua su LC non funziona.
Ma bisogna caricare le foto con la finestrella apposita o basta mettere il link nel messaggio?
L'argomento è stato bloccato.
Di più
08/08/2016 18:22 #5462 da xpi
xpi RE: Terra Piatta
host image



invia immagini


Calcolatrice per misurare la curavatura:
www.bagnirosita.it/curvatura-terrestre_file/frame_orizzonte.htm

Altezza monte Cinto 2706 m s.l.m
Distanza Monte Cinto da Genova 224 Km.


Dalla spiaggia di Genova (3 m.) il monte Cinto alto 2706 m,la calcolatrice mi dà 191 Km , non dovrebbe vedersi.

Questo significa che per vedere la cima del monte questo dovrebbe trovarsi a 191 km da Genova invece si trova a ben 224 Km e se si vede è una anomalia.

A 100 m sopra Genova il calcolo mi dà 221 km ancora non vedo nessuna cima e se la vedo è una anomalia.

A 130 m mi dà 226 Km e solo a questa altezza dovrei vedere un puntino lontano che sarebbe la punta estrema del monte e sicuramente sarebbe invisibile se si vede di più è una anomalia.

A 150 m mi dà 229 Km

A 200 m mi dà 236 Km quindi è a questa altezza che dovrei vedere la parte più alta del monte Cinto ma dalla foto si vede molto di più.

Conclusione:

Tre possibilità

Raggio terrestre maggiore

Fenomeno ottico sconosciuto

Terra piatta
L'argomento è stato bloccato.
Di più
08/08/2016 18:36 - 08/08/2016 19:08 #5463 da xpi
xpi RE: Terra Piatta
Corsica vista da Sanremo il 9 ottobre 2011 a circa 180 Km.di distanza con telescopio Celestron C8 da 204mm. di diametro focale ridotta a 710 mm. mediante 2 riduttori. Camera Image Source DBK31AUO3AS con filtro IR cut.




Distanza Sanremo Monte Cinto 185,66 Km
Altezza monte Cinto 2706 m s.l.m

image hosting

Prendo come riferimento il monte Cinto perché è la cima più alta della Corsica.


Calcolo curvatura: 191 Km

Significa che per vedere la punta estrema del Cinto questo dovrebbe trovarsi a 191 Km .Trovandosi invece a 185 Km dovrei vedere una ventina di m ,qualcosa in più della sola punta,sopra l'orizzonte invece guardate il video.

Non riesco a capire qual è l'isola in fondo al filmato possibile sia il parco nazionale dell'Asinara? non ne vedo altre ma sarebbe lontanissima 304 Km impossibile anche con la terra piatta .Dev'essere o un pezzo di Corsica o ile du levante.
Ultima modifica: 08/08/2016 19:08 da xpi.
L'argomento è stato bloccato.
Di più
08/08/2016 18:57 - 08/08/2016 18:59 #5464 da bernuga
bernuga RE: Terra Piatta
Err.
Ultima modifica: 08/08/2016 18:59 da bernuga.
L'argomento è stato bloccato.
Di più
08/08/2016 21:13 #5466 da Nomit
Nomit RE: Terra Piatta
"Il mondo aldilà dei poli" - Francis Amadeo Giannini, solitamente citato nei siti pro terra cava https://www.youtube.com/watch?v=cQMSAbAx9s0
L'argomento è stato bloccato.
Di più
08/08/2016 21:27 #5467 da invisibile
invisibile RE: Terra Piatta
XPI

Bello il filmato fatto con un telescopio. Manca però sapere l'altezza sul livello del mare da cui è stato fatto per poter fare calcoli che abbiano un senso.

In ogni caso, quel filmato conferma la terrapalla, perché non si vede la costa. Invece si vede distintamente la linea dell'orizzonte sul mare durante tutta la panoramica.

Se la terra fosse pizza, con quella definizione si dovrebbe vedere distintamente anche la costa. Così non è e quindi la Terra è palla.
L'argomento è stato bloccato.
Di più
08/08/2016 23:27 - 09/08/2016 01:23 #5468 da kamiokande
kamiokande RE: Terra Piatta
Concordo con invisibile se la costa non si vede e per vederla devi salire di quota allora "è la curvatura bellezza", il fatto che si vedano piú di 20 metri puó essere dovuto alla non perfetta sfericitá della terra e ad effetti ottici negli strati bassi dell'atmosfera.

@ Poveraccio

Volentieri, ma tieni presente che non è il mio settore di specializzazione quindi potrei dire cose non propriamente corrette:

1) Cambia tutto. Mullin dice che non essendoci praticamente aria nella termosfera non c'é modo di scambiare calore, cosa che è falsa. Un corpo, solo per il fatto di avere una temperatura diversa da 0 Kelvin, emette energia, sotto forma di radiazione luminosa, raffreddandosi. Faccio notare che se cosí non fosse noi non esisteremmo: la terra, cosí come gli altri pianeti, potendo solo assorbire energia dal sole senza cederla (visto che nello spazio non c'é aria), continuerebbe ad aumentare di temperatura fino alla sua distruzione. La temperatura del corpo nello spazio allora sará funzione solo della differenza tra l'energia radiante (emessa da Sole) entrante nel corpo meno quella uscente. Se il corpo emette piú di quanto assorbe si raffredda, e viceversa, ma la temperatura finale dipenderá solo dalla differenza tra le energie (quindi potrebbe anche essere di decine di gradi centrigradi, o anche negativa, non necessariamente migliaia di gradi centigradi come dice Mullin). Variando il tipo di superficie (colore e materiale) è possibile giocare con l'assorbivitá e l'emissivitá della stessa, determinandone cosí la temperatura di equilibrio.

2) La temperatura non è cosí banale da misurare come si pensa. Faccio un esempio: come misuri la temperatura di un gas dentro la camera di combustione in un razzo a propellente solido? Non certo con il termometro. Le temperature sono cosí alte che fare un termometro apposta sarebbe impensabile, poi dovresti metterne piú di uno per essere sicuro di avere una lettura omogenea...troppo costoso...allora si misura indirettamente misurando la pressione del gas. Se tu mettessi un termometro in orbita nella termosfera non misureresti la temperatura della termosfera, ma la temperatura di equilibrio del temometro (energia assorbita meno energia emessa dal termometro) , proprio perchè l'atmosfera non interagirebbe con il termometro. Il calcolo della temperatura della termosfera allora va fatto in modi diversi, per esempio con metodi statistici, ma siccome non c'é modo ne diretto ne indiretto di misurarne effettivamente il valore (almeno conosciuti attualmente) tale misura per quel che ne so rimane un numero buttato lí, dipendente dal metodo e dalle supposizioni usate, e per questo esistono diversi valori da migliaia a decine di migliaia di gradi centigradi. Quest'ultima affermazione potrebbe non essere corretta perché la mia conoscenza in merito è vaga.

PS: Parlando di cose inesatte, nel mio post precedente ho detto che in troposfera la temperatura diminuisce perchè sia la pressione che la densitá diminuiscono, in realtá la tempertura diminuisce perchè il rapporto tra pressione e densitá diminuisce (se la densitá diminuisse di piú della pressione allora la temperatura aumenterebbe).

"La stampa è morta" (Egon Spengler - Ghostbuster)
Ultima modifica: 09/08/2016 01:23 da kamiokande.
Ringraziano per il messaggio: poveraccio
L'argomento è stato bloccato.
Di più
09/08/2016 02:57 #5469 da FranZeta
FranZeta RE: Terra Piatta
Ho provato a guardare i video postati del buon Brian Mullin, ma devo ammettere che ho trovato serie difficoltà. Hanno avuto su me un effetto narcolettico che solo superquark o qualche puntata particolarmente noiosa di voyager mi avevano fatto provare prima. Ai livelli di un gran premio di F1 la domenica pomeriggio, quando ancora li facevano vedere in chiaro, per intenderci.

Ora, prima di cadere in coma profondo, sono riuscito a vedere qualcosa del video sulla prospettiva, e ho avuto il tempo di domandarmi se costui avesse mai sentito parlare di tale Piero Della Francesca, che cinquecento e rotti anni fa scrisse un trattato al proposito, De prospectiva pingendi, molto più preciso dal punto di vista logico-matematico, per non parlare della qualità dei disegni rispetto al video del nostro Mullin. Ricordo che prima che crollassi dal sonno parlava di un vero orizzonte e di un orizzonte fittizio, scambiandone i ruoli: quello che chiamava vero orizzonte è in realtà l'astrazione matematica del piano su cui sta l'osservatore prolungato all'infinito, cosa che non esisterebbe nemmeno in caso di terra piatta, mentre il finto orizzonte è l'orizzonte reale dato dalla curvatura terrestre. Comunque vale la pena ricordare che tutta la teoria della prospettiva e degli spazi proiettivi si basa su ipotesi di spazi euclidei, dunque di "terra piatta". Non che non si sapesse che la terra è curva, solo che è sempre stata considerata una semplificazione più che ragionevole.

Ci ho riprovato con quello della temperatura dei satelliti, ma anche lì ho resistito poco. Di questo secondo video ricordo che a un certo punto dichiara che la termodinamica è la sua specializzazione di laurea, salvo poi dimostrare di non conoscere l'ultimo dei tre modi in cui si può diffondere il calore: conduzione, convezione e irraggiamento. E' scritto su qualunque libro delle scuole superiori, ma sono abbastanza convinto che se ne faccia menzione anche in quelli delle medie. La spiegazione in questo caso, volendo escludere l'ipotesi che Mullin sia un cialtrone che millanta titoli di studio che non possiede, a mio avviso può essere solo una, io la conosco con il nome di teoria del buco del culo dei Maya. Me la illustrò parecchi anni fa un amico laureando in ingegneria, quando io ero una matricola universitaria.

Per quanto si tratti di un concetto articolato, cercherò di condensarlo il più possibile. A scanso di equivoci, la suddetta teoria non riguarda lo sfintere anale della nota popolazione precolombiana, ma piuttosto il sistema scolastico e in particolare universitario americano. Ancora più in particolare l'eccessiva specializzazione insita in detto sistema scolastico. Ecco allora che ci sarà un archeologo americano con laurea specialistica in "buco del culo dei Maya", che conosce a menadito ogni dettaglio noto degli orifizi anali di questa antica stirpe, può scrivere e probabilmente ha scritto trattati su trattati in questa materia, ma può anche darsi che sia talmente specializzato da non sapere più chi cazzo siano questi Maya, ossia i legittimi propietari dei buchi di culo che conosce tanto approfonditamente.

Posso concludere proponendo il mio enunciato manicheo: i casi sono due, o Mullin è un cialtrone oppure bisogna applicare al suo caso la teoria del buco del culo dei Maya.
Ringraziano per il messaggio: Plinio
L'argomento è stato bloccato.
Di più
09/08/2016 09:14 #5470 da Ghilgamesh
Ghilgamesh RE: Terra Piatta
Azz complimenti FranZeta ... io ho ceduto molto prima! ^__^

D'altra parte, se si chiede: cosa c'è di bello in mezz'ora di video?

E nessuno ti sa rispondere se non "tutto" ... è probabile che in realtà sia una ... vabbè aggiungete voi il termine che preferite.

p.s. Bella l'ipotesi del buco del culo dei Maya, MA sospetto sia l'altro caso ...
L'argomento è stato bloccato.
Di più
09/08/2016 10:49 #5471 da xpi
xpi RE: Terra Piatta

invisibile ha scritto: XPI

Bello il filmato fatto con un telescopio. Manca però sapere l'altezza sul livello del mare da cui è stato fatto per poter fare calcoli che abbiano un senso.

In ogni caso, quel filmato conferma la terrapalla, perché non si vede la costa. Invece si vede distintamente la linea dell'orizzonte sul mare durante tutta la panoramica.

Se la terra fosse pizza, con quella definizione si dovrebbe vedere distintamente anche la costa. Così non è e quindi la Terra è palla.


Chi ha fatto il video non pensava certo di dimostrare la terra piatta ma solo di far vedere lo spettacolo e la potenza del suo strumento e non ha pensato di dare l'altimetria esatta.Dice solo" Corsica vista da Sanremo", che ha una altitudine sul livello del mare di 22 m quindi cambia poco.Per quanto riguarda la costa che non si vede qui stiamo parlando di distanze di 180/200 Km basta che il mare abbia onde di 50/80 cm che queste si mangiano 50/100 m di altezza dalla base dell'oggetto osservato.

Se il mare fosse liscio come l'olio in una terra piatta forse neanche allora si riuscirebbe a vedere la costa a causa dell'umidità contenuta nell'aria.
L'argomento è stato bloccato.
Di più
09/08/2016 11:19 #5472 da invisibile
invisibile RE: Terra Piatta

xpi ha scritto: Per quanto riguarda la costa che non si vede qui stiamo parlando di distanze di 180/200 Km basta che il mare abbia onde di 50/80 cm che queste si mangiano 50/100 m di altezza dalla base dell'oggetto osservato..


Il monte Cinto è alto 2,9000 metri e passa. Ad occhio direi che mancano 1000/1500 metri di dislivello per arrivare alla costa, che dovrebbe essere visibile se la terra fosse piatta, altro che 100m.

Ho guardato il profilo su google earth da nord ovest e corrisponde con il filmato, e facendolo si capisce che nel filmato si vede solo la parte superiore dei monti corsi e che quindi la parte inferiore della Corsica è tagliata di netto dall'orizzonte sul mare.
L'argomento è stato bloccato.
Di più
09/08/2016 11:35 #5473 da Redazione
Redazione RE: Terra Piatta
FRANZETA:

i casi sono due, o Mullin è un cialtrone oppure bisogna applicare al suo caso la teoria del buco del culo dei Maya.

Ah ah ah !!! Questa è strepitosa! Te la rubo sicuramente.
L'argomento è stato bloccato.
Di più
09/08/2016 12:46 #5474 da incredulo
incredulo RE: Terra Piatta
kamiokande

1) Cambia tutto. Mullin dice che non essendoci praticamente aria nella termosfera non c'é modo di scambiare calore, cosa che è falsa. Un corpo, solo per il fatto di avere una temperatura diversa da 0 Kelvin, emette energia, sotto forma di radiazione luminosa, raffreddandosi. Faccio notare che se cosí non fosse noi non esisteremmo: la terra, cosí come gli altri pianeti, potendo solo assorbire energia dal sole senza cederla (visto che nello spazio non c'é aria), continuerebbe ad aumentare di temperatura fino alla sua distruzione. La temperatura del corpo nello spazio allora sará funzione solo della differenza tra l'energia radiante (emessa da Sole) entrante nel corpo meno quella uscente. Se il corpo emette piú di quanto assorbe si raffredda, e viceversa, ma la temperatura finale dipenderá solo dalla differenza tra le energie (quindi potrebbe anche essere di decine di gradi centrigradi, o anche negativa, non necessariamente migliaia di gradi centigradi come dice Mullin). Variando il tipo di superficie (colore e materiale) è possibile giocare con l'assorbivitá e l'emissivitá della stessa, determinandone cosí la temperatura di equilibrio.




FranZeta

Ci ho riprovato con quello della temperatura dei satelliti, ma anche lì ho resistito poco. Di questo secondo video ricordo che a un certo punto dichiara che la termodinamica è la sua specializzazione di laurea, salvo poi dimostrare di non conoscere l'ultimo dei tre modi in cui si può diffondere il calore: conduzione, convezione e irraggiamento.


Benissimo.

Quindi il calore si trasmette anche per irraggiamento.

Questo significa che un corpo più caldo trasmette ad un corpo più freddo la sua energia-calore in eccesso tramite irraggiamento nel vuoto.

in assenza di materia, conduzione e convezione non sono possibili. L’irraggiamento può invece avvenire anche attraverso il vuoto (è necessaria comunque la presenza di due corpi, per uno scambio di calore).

A questo punto bisogna ipotizzare che la temperatura esterna della Termosfera e dell'Esosfera sia inferiore alla temperatura prodotta dalla "Stazione spaziale orbitante".

Solo in questo modo si disperderebbe il calore prodotto della ISS.

Quindi stiamo affermando che il calore prodotto all'interno della ISS, si disperderebbe quindi per irraggiamento da un corpo più caldo, in questo caso l'ISS, ad un corpo più freddo, in questo caso l'esterno.

In quanto, perchè l'ipotesi che stiamo esplicando stia in piedi, la temperatura esteriore degli strati dell'atmosfera in cui orbita la ISS, sarebbe obbligatoriamente inferiore a quei 40gradi circa che possiamo ipotizzare all'interno della ISS.

Quindi le temperature così elevate di quegli strati atmosferici sono solamente un puro esercizio intellettuale, visto che la temperatura reale deve essere obbligatoriamente molto inferiore.

Ottimo.

Ora però ci sono altre domande che rimangono in piedi e chiedo a voi che mi sembrate ferrati in materia, se possibile, di chiarirmele.

Abbiamo visto che, per quegli strati atmosferici dove orbitano i satelliti e più sopra la ISS, viene ipotizzata una temperatura cinetica molto più elevata.

Ovvero le particelle di gas rarefatto presenti in quegli strati atmosferici, vengono eccitate dalle onde elettromagnetiche talmente tanto che, se si dovesse esprimere questo valore in gradi centigradi, si parlerebbe di migliaia di gradi di temperatura.

Ora, ditemi se sbaglio, anche le molecole degli astronauti dovrebbero subire lo stesso effetto di eccitazione e così dovrebbe essere per le molecole della struttura della ISS.

Perchè questo non avviene?

Schermature e protezioni particolari?

La quantità di onde elettromagnetiche presenti in quegli strati atmosferici sono tenute a bada sole dalle speciali tute con le quali gli astronauti passeggiano fuori dalla ISS?

Non vi chiedo il perchè nei filmati distribuiti dalla Nasa non si vedano mai i satelliti orbitanti sottostanti, questo non lo potete certamente sapere secondo me, ma non si sa mai, magari avete una risposta anche per questo.

Grazie anticipatamente. :ok:

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità, la Vita
L'argomento è stato bloccato.
Di più
09/08/2016 14:32 #5475 da ksxmorgan
ksxmorgan RE: Terra Piatta

incredulo ha scritto: Abbiamo visto che, per quegli strati atmosferici dove orbitano i satelliti e più sopra la ISS, viene ipotizzata una temperatura cinetica molto più elevata.

Ovvero le particelle di gas rarefatto presenti in quegli strati atmosferici, vengono eccitate dalle onde elettromagnetiche talmente tanto che, se si dovesse esprimere questo valore in gradi centigradi, si parlerebbe di migliaia di gradi di temperatura.

Ora, ditemi se sbaglio, anche le molecole degli astronauti dovrebbero subire lo stesso effetto di eccitazione e così dovrebbe essere per le molecole della struttura della ISS.

Credo che tu stia facendo un po' di confusione.
La temperatura cinetica non è la conseguenza di una eccitazione ad altissima frequenza, come potrebbe essere quella generata da un forno a microonde.
La temperatura cinetica è quella temperatura che verrebbe misurata in un gas molto rarefatto se lo stesso gas venisse compresso a una densità pari a quella atmosferica.

Fotti il sistema: studia! :)
L'argomento è stato bloccato.
Di più
09/08/2016 14:47 #5476 da incredulo
incredulo RE: Terra Piatta

ksxmorgan ha scritto:

incredulo ha scritto: Abbiamo visto che, per quegli strati atmosferici dove orbitano i satelliti e più sopra la ISS, viene ipotizzata una temperatura cinetica molto più elevata.

Ovvero le particelle di gas rarefatto presenti in quegli strati atmosferici, vengono eccitate dalle onde elettromagnetiche talmente tanto che, se si dovesse esprimere questo valore in gradi centigradi, si parlerebbe di migliaia di gradi di temperatura.

Ora, ditemi se sbaglio, anche le molecole degli astronauti dovrebbero subire lo stesso effetto di eccitazione e così dovrebbe essere per le molecole della struttura della ISS.

Credo che tu stia facendo un po' di confusione.
La temperatura cinetica non è la conseguenza di una eccitazione ad altissima frequenza, come potrebbe essere quella generata da un forno a microonde.
La temperatura cinetica è quella temperatura che verrebbe misurata in un gas molto rarefatto se lo stesso gas venisse compresso a una densità pari a quella atmosferica.


Certamente.

Però quella molecola di gas possiede un'energia equivalente a centinaia di gradi percepibili (a causa dell'irradiazione solare che ricevono).

Mi vuoi dire che le molecole presenti nella ISS non ricevono la stessa irradiazione solare di quelle del gas rarefatto lì presente?

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità, la Vita
L'argomento è stato bloccato.
Di più
09/08/2016 15:39 #5478 da Ghilgamesh
Ghilgamesh RE: Terra Piatta
Repetita iuvant: la terra, cosí come gli altri pianeti, potendo solo assorbire energia dal sole senza cederla (visto che nello spazio non c'é aria), continuerebbe ad aumentare di temperatura fino alla sua distruzione.

Forse ...
L'argomento è stato bloccato.
Di più
09/08/2016 15:50 #5479 da ksxmorgan
ksxmorgan RE: Terra Piatta

incredulo ha scritto: Mi vuoi dire che le molecole presenti nella ISS non ricevono la stessa irradiazione solare di quelle del gas rarefatto lì presente?

Ti sei incartato.
Se non dedichi un po' di tempo ad approfondire questi concetti di fisica non ne esci più :ok:

Fotti il sistema: studia! :)
L'argomento è stato bloccato.
Di più
09/08/2016 15:55 #5480 da incredulo
incredulo RE: Terra Piatta

Ghilgamesh ha scritto: Repetita iuvant: la terra, cosí come gli altri pianeti, potendo solo assorbire energia dal sole senza cederla (visto che nello spazio non c'é aria), continuerebbe ad aumentare di temperatura fino alla sua distruzione.

Forse ...


Questo non è vero Ghilgamesh.

La Terra non è un sistema chiuso, ma è un sistema aperto e quindi cede parte dell'energia solare che riceve dal Sole.

Inoltre la Terra è protetta dalla Ozonosfera, che assorbe una grande quantità di radiazioni dannose emesse dal Sole, mentre nella Termosfera e nella Esosfera, dove orbitano i satelliti e la ISS, queste radiazioni arrivano tutte.

Basta un sito che tratta di energie rinnovabili, per smentire la tua affermazione.

Come in qualsiasi sistema aperto la Terra riceve e cede energia. L'energia assorbita dalla Terra (51%) o dall'atmosfera (14%) viene successivamente ripropagata verso lo spazio esterno, sotto forma di radiazione reirradiata. Nel lungo periodo il bilancio energetico della Terra è sempre in equilibrio.

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità, la Vita
L'argomento è stato bloccato.
Di più
09/08/2016 16:01 - 09/08/2016 16:02 #5481 da incredulo
incredulo RE: Terra Piatta

ksxmorgan ha scritto:

incredulo ha scritto: Mi vuoi dire che le molecole presenti nella ISS non ricevono la stessa irradiazione solare di quelle del gas rarefatto lì presente?

Ti sei incartato.
Se non dedichi un po' di tempo ad approfondire questi concetti di fisica non ne esci più :ok:


Per quello chiedevo a quelli più esperti di me di spiegarmelo, se possibile. :ok:

Nel frattempo la Nasa ha deciso di interrompere gli "streaming" con la ISS.

Troppo sotto i riflettori? :wink:

Non significa nulla chiaramente, lo posto solo per curiosità, ma questa decisione ha causato qualche illazione fra i "fedeli" della religione extraterrestre..... :pint:


La Nasa interrompe gli streaming con lo spazio, per gli ufologi è tutto chiaro: "Hanno trovato gli alieni e ce li nascondono"

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità, la Vita
Ultima modifica: 09/08/2016 16:02 da incredulo.
L'argomento è stato bloccato.
Di più
09/08/2016 16:56 #5482 da Ghilgamesh
Ghilgamesh RE: Terra Piatta

incredulo ha scritto: Questo non è vero Ghilgamesh.


Posto che NON era mia, l'ho solo ripetuta, COSA esattamente non sarebbe vero?

La terra cede energia O aumenterebbe la sua temperatura all'infinito, cosa che secondo l'ignorante del video, dovrebbe accadere INVECE sulla ISS.

La Terra non è un sistema chiuso, ma è un sistema aperto e quindi cede parte dell'energia solare che riceve dal Sole.


Bene, il primo passo l'hai fatto ... il problema è che secondo l'ignorante del video, nello spazio (e la terra E' nello spazio!) la temperatura non dovrebbe potersi cedere.

La differenza fra la terra e l'ISS quale sarebbe? L'atmosfera? Anche quella alla lunga, SE l'ignorante del video avesse ragione, dovrebbe "saturarsi" e "infiammarsi" ... ho virgolettato, perchè è dura trovare termini corretti, riferiti a fantasie ...

Provo a semplificartela ulteriormente, sostituisci, nel sito che hai linkato, la terra con l'ISS ... e basta questo a smentire l'ignorante del video ... NON me! ^__^
L'argomento è stato bloccato.
Di più
09/08/2016 17:31 #5483 da ksxmorgan
ksxmorgan RE: Terra Piatta

incredulo ha scritto: Per quello chiedevo a quelli più esperti di me di spiegarmelo, se possibile. :ok:

Ci mancherebbe, tutte le tue domande sono più che legittime :ok:

incredulo ha scritto: La Nasa interrompe gli streaming con lo spazio, per gli ufologi è tutto chiaro: "Hanno trovato gli alieni e ce li nascondono"

Il titolo dell'articolo è sbagliato, il titolo giusto dovrebbe essere: Per i fuffologi è tutto chiaro :laugh:

Fotti il sistema: studia! :)
L'argomento è stato bloccato.
Di più
09/08/2016 17:44 #5484 da incredulo
incredulo RE: Terra Piatta
Ghilgamesh

Posto che NON era mia, l'ho solo ripetuta, COSA esattamente non sarebbe vero?


Anche se non era tua l'hai fatta tua, scrivendo "repetita iuvant", che significa ripeterlo aiuta.

Quindi è chiaro che la condividevi. :wave:

Bene, il primo passo l'hai fatto ... il problema è che secondo l'ignorante del video, nello spazio (e la terra E' nello spazio!) la temperatura non dovrebbe potersi cedere. La differenza fra la terra e l'ISS quale sarebbe? L'atmosfera? Anche quella alla lunga, SE l'ignorante del video avesse ragione, dovrebbe "saturarsi" e "infiammarsi" ... ho virgolettato, perchè è dura trovare termini corretti, riferiti a fantasie ...


Tralascio di commentare questa frase, perchè è proprio l'atmosfera che circonda la Terra a fare la differenza fra la Terra e la ISS che è invece nello spazio vuoto senza nessuna protezione ai raggi solari.

Quei raggi solari dannosi alla vita che sulla Terra sono schermati dalla Ozonosfera.

L'ozonosfera è situata tra 15–35 km di altitudine, e corrisponde alla parte bassa della stratosfera. In questa zona parte delle radiazioni UV solari vengono filtrate dalle molecole di ozono, causando un innalzamento della temperatura intorno ai 35 km di altezza dalla superficie terrestre. A causa di questo aumento di temperatura viene evitato il mescolamento verticale con la troposfera, che viene quindi stabilizzata. Questa zona dell'atmosfera protegge gli organismi viventi dall'effetto nocivo che avrebbero alcune radiazioni UV. Infatti, la radiazione solare che riesce ad arrivare sulla Terra è composta in prevalenza da radiazioni elettromagnetiche Ultraviolette, Visibili e Infrarosse che hanno lunghezze d'onda corte comprese nello spettro che va da 100 a 800 nm (le lunghezze d'onda più corte tipo raggi gamma, raggi x, raggi UV-lontani sono le lunghezze d'onda a più alto contenuto di energia ma rappresentano solo una piccola parte dell'energia emessa dal Sole e vengono completamente fermate e assorbite nelle parti più alte dell'atmosfera chiamata “ionosfera”).

Anche se quello del video fosse ignorante come affermi, tu stai lanciando solo accuse vuote da quando scrivi in questo 3ad e ti dimostri anche tu non proprio lindo ed immacolato con le tue continue affermazioni perentorie come se fossero ovvie, ma poi puntualmente smentite.

Provo a semplificartela ulteriormente, sostituisci, nel sito che hai linkato, la terra con l'ISS ... e basta questo a smentire l'ignorante del video ... NON me! ^__^


Gilgamesh, te lo ripeto, le condizioni che regolano come arriva il calore sulla Terra, non sono le stesse di quelle dell'ISS.

Per pietà...please. :wave:

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità, la Vita
L'argomento è stato bloccato.
Tempo creazione pagina: 0.147 secondi

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. INFO